RACCOLTA DELLE NEWS LETTER PUBBLICATE NEL CORSO DELLA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO I SISTEMI DI PREMIALITÀ E LA GOVERNANCE NEI SERVIZI PUBBLICI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RACCOLTA DELLE NEWS LETTER PUBBLICATE NEL CORSO DELLA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO I SISTEMI DI PREMIALITÀ E LA GOVERNANCE NEI SERVIZI PUBBLICI"

Transcript

1 NEWSLETTER :3 Pagina RACCOLTA DELLE NEWS LETTER PUBBLICATE NEL CORSO DELLA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO I SISTEMI DI PREMIALITÀ E LA GOVERNANCE NEI SERVIZI PUBBLICI Il prgtt "I Sistmi di Prmialità la Gvrnanc ni Srvizi Pubblici" è finanziat dal Dipartimnt Affari Rginali ralizzat dal FrmzPA su incaric dl Dipartimnt dlla Funzin Pubblica Rdazin a cura di: Claudia Cichtti, Patrizia Cnsl, Vrnica Flra

2 NEWSLETTER :4 Pagina

3 NEWSLETTER :4 Pagina 3 l u g li Prmialità all Rgini: il supprt di FrmzPA di Patrizia Cnsl* Gli bittivi di srvizi 7-3 intrducn il critri dll fficacia dlla qualità di srvizi pubblici nlla plitica italiana di svilupp rginal. Il cnsguimnt di targt prvisti nll ambit dl QSN 7-3 cstituisc una finalità crucial pr la salvaguardia dlla crdibilità dll amministrazini rginali in trmini di capacità prgrammatri gstinali, ltr ch pr l acquisizin di risrs finanziari aggiuntiv: l risrs prmiali. L idntificazin di bittivi di svilupp prcisi misurabili ni sttri chiav dll istruzin, di srvizi di cura pr l infanzia gli anziani, dlla gstin di rifiuti urbani dl srvizi idric intgrat, nnché l individuazin di tmpi crti pr il lr raggiungimnt, rapprsntan du fndamntali strumnti pr una plitica di svilupp vlta a rintar la cndtta dgli attri vrs un migliramnt ffttiv dlla qualità dlla vita di cittadini imprs. Il Prgtt Sistmi di Prmialità Gvrnanc ni Srvizi Pubblici - finanziat dal Dipartimnt Affari Rginali ralizzat dal FrmzPA su incaric dl Dipartimnt dlla Funzin Pubblica si pn l bittiv gnral dll accrscimnt dll institutinal capacity building ha l scp di accmpagnar gli attri rginali lcali a mttr in att ralizzazini adguat ni sttri di srvizi intrssati dalla prmialità, a ttnr risultati cnsgunti in trmini di fficacia di fficinza dll prfrmanc. Il prgtt intrctta, quindi, un asptt stratgic dll attual prgrammazin, ch vd frtmnt cinvlti Rgini trritri dl Mzzgirn. L azini sn dirtt alla diffusin di un prcrs mtdlgic di rifrimnt attravrs il qual l amministrazini pssan avviar il prcss di impstazin cstruzin di mccanismi prmiali di incntivazin pr il miglir utilizz dll risrs pubblich indirizzat all attuazin dll plitich di svilupp di trritri. In particlar il prgtt pra attravrs azini di sistma ch si muvn lung quattr dirzini d intrvnt: - svilupp di cmptnz spcialistich in tma di: misurazin di dficit fabbisgni trritriali; prdispsizin di strumnti adguati di accrd partnrship fra amministrazini rginali attri cinvlti nlla plicy trritrial dgli bittivi di srvizi; lttura rilabrazin di dati statistici rsi dispnibili dall banch dati prdispst dal DPS pr gli bittivi di srvizi indicati dal QSN; - diffusin dl prcss mtdlgic pr l implmntazin di mdlli trritriali innvativi finalizzati a favrir il cnsguimnt dgli bittivi di srvizi il migliramnt di prcssi rganizzativi dlla pubblica amministrazin, anch attravrs il raffrzamnt dlla cncrtazin intristituzinal; - cmunicazin infrmazin tcnic-spcialistica sull plitich dgli bittivi di srvizi sui rlativi strumnti di attuazin; - snsibilizzazin dl partnariat istituzinal d cnmicscial sulla tmatica dlla cncrtazin applicata agli bittivi di srvizi prvisti dal QSN. In rlazin alla finalità gnral dl Prgtt al cntst in cui ss si insrisc, l attività di cmunicazin si prsnta cm un ffrta intgrata di prdtti srvizi, cnfigura un sistma di navigazin dirtt a rintar i prcssi di gvrnanc dgli Obittivi di Srvizi. La nwslttr ch inauguriam ggi, è un dgli strumnti mssi a dispsizin dal prgtt Prmialità pr cmunicar far rt: ssa ffr un spazi aprt ad accglir i cntributi di quanti, tra sprti rfrnti istituzinali, vrrann alimntar mmnti di riflssin cmun scambi di cnscnz d sprinz. *RESPONSABILE PROGETTO In ch md l Rgini dl Mzzgirn ptrann raggiungr i targt pr ttnr la prmialità? di Raffal Claizz* Il sistma dgli Obittivi di Srvizi lanciat dal QSN 7-3 ha una prtata innvativa mlt ampia pr l plitich di svilupp nl Mzzgirn: ss aggancia infatti l accss a qut imprtanti (tr miliardi di ur) dll risrs aggiuntiv pr la csin da part dll Rgini, attravrs il mccanism dlla prmialità frmal, dgli pratri trritriali / di sttr all ffttiv cnsguimnt di risultati ssrvabili in trmini di migliramnt dlla qualità dlla vita di cittadini. È vr ch già il QCS -6 avva intrdtt dispsitivi di prmialità; ma qui dispsitivi ran lgati prvalntmnt ad siti ralizzativi dgli intrvnti all intrduzin di innvazini nl sistma di gstin dll plitich pubblich, mntr cn il QSN 7-3 i brsagli (quantificati attravrs gli undici indicatri targt cllgati ai quattr ambiti di srvizi) sn dirtti riguardan asptti vitali pr il bnssr dlla cllttività, tuttra gravmnt cmprss nl Mzzgirn da infficinz ritardi strutturali: l istruzin di ragazzi, la dispnibilità di srvizi pr bambini d anziani, l us fficint rglar dll acqua, la gstin sstnibil d fficint di rifiuti. Ora, s cnsidriam il mmnt dlla prmialità intrmdia (nvmbr 9), prvista dal QSN, cm una prima vrifica dll stat di salut di una plitica csì dcisiva, la situazin appar a prima vista abbastanza critica. I dati dlla prima Rlazin dl DPS sull stat di avanzamnt dgli OdS mstran ch in ttal la prmialità cnsguita dall Rgini è di pc suprir al 4% dl valr ptnzial (64 milini di ur su.47, qusti ultimi al ntt dll risrs MIUR). In qust quadr, l prfrmanc dll Rgini sn abbastanza diffrnziat. Sardgna, Calabria Basilicata mstran una situazin maggirmnt psitiva. In Sicilia, Mlis, Puglia Campania la dinamica è infrir. Ricrdiam ch ad ssr prmiati sn stati i prgrssi vrs il cnsguimnt dgli indicatri targt nn i livlli di qusti indicatri. L qut di prmialità nn cnsguit alla vrifica intrmdia rimangn cmunqu dispnibili pr il 3. Un quadr difficil, cnsidrand il prcrs ch riman da far: la banca dati (cntinuamnt aggirnata) dl DPS sull vluzin dgli indicatri dgli OdS cnfrma ritardi ancra lvati. Spiccan ad smpi (anch s spss si è in prsnza di migliramnti) i ritardi risptt al targt 3 rlativi alla racclta diffrnziata (cn Mlis, Basilicata Sicilia al di stt dl % d un targt da raggiungr dl 4%); alla prsa in caric di bambini ngli asili nid (cn Campania Calabria intrn al,5% d un targt dl %). Va cmunqu sttlinat ch i risultati sulla prmialità 9 nn dipndn tant dall plitich mss in att in qusta fas di prgrammazin quant dagli invstimnti fatti in passat. In sstanza: s si sn ttnuti di risultati nl 9, qust va ascritt agli intrvnti (pr pubblich ma anch invstimnti immatriali d azini sulla gstin) fatti dall Rgini dagli pratri cinvlti ngli anni prcdnti. All stss md, ttnr il prmi nl 3 dipndrà da qull ch si sta riuscnd ad avviar ralizzar adss (attravrs l implmntazin di Piani di Azin), tnnd cnt ch raggiungr gli OdS significa nn sl ralizzar pr ma anch miglirar i sistmi di gvrnanc ni sttri cinvlti, snsibilizzar l cmunità lcali rndndl sstnitrici prpritari di qust plitich, miglirar l fficinza di gstri di srvizi. Il dstin dlla plitica sugli OdS si gica quindi adss. Ess è affidat alla capacità dll Rgini di acclrar l ralizzazini di cinvlgr pratri pplazin in qusta ambizisa plitica. *ESPERTO DEL GRUPPO TECNICO SCIENTIFICO

4 NEWSLETTER :4 Pagina 4 6 l u g li I srvizi pr la prima infanzia in Puglia: un indagin cnscitiva sull carattristich i fabbisgni di Grazia D Mai* L impgn dlla Rgin Puglia a sviluppar intrvnti mirati a innalzar la qualità dlla vita di cittadini è mlt frt d rintat ad aprir la cstruzin dll stratgi di migliramnt alla pina partcipazin dgli pratri di sttr, dgli stakhldrs dll cmunità lcali. E quant mrs dal sminari Qualità di srvizi, srvizi di qualità, ch si è tnut a Bari il 7 8 lugli scrsi. La Rgin Puglia, crntmnt cn l bittiv di dlinar una scità ralmnt inclusiva capac di rispndr all istanz dl trritri attravrs la cstruzin di un sistma di srvizi vlt al migliramnt dll cndizini di bnssr dlla pplazin, attua una plitica vlta sia al ptnziamnt alla qualificazin dll ffrta rginal pubblica privata di srvizi, anch innvativi, pr la prima infanzia, sia all attivazin di strumnti di sstgn alla dmanda di tali srvizi (vuchr di cnciliazin). L bittiv dlla capillar diffusin di diritti di accss all prstazini di un sstgn fficac ai carichi di cura familiari, dclinat mdiant l individuazin di du indicatri di ralizzazin dgli Obittivi di Srvizi S.4 - Diffusin di srvizi pr l'infanzia S.5 - Prsa in caric "pndrata" dgli utnti di srvizi pr l'infanzia di rlativi valri targt, pn ambizis sfid al sistma di wlfar. La psta in gic è un fnd prmial di circa 66,7 Mur, ch sarà ripartit tra gli ambiti trritriali pr sstnr la gstin di srvizi nid il pagamnt dll rtt, adttand rigrsi critri di prmialità in favr dgli ambiti trritriali virtusi risptt alla capacità di spsa alla capacità di ralizzazin dgli intrvnti attivati (Cfr. Pian Rginal dll Plitich Sciali 9-). Pr la più fficac attuazin di qusta stratgia è fndamntal una articlata cnscnza, cstruita in md partcipativ, dll carattristich di fabbisgni dl sistma Asili in Puglia. Nl quadr dll attività di impstazin stratgica, ricgnizin, animazin snsibilizzazin pr il cnsguimnt dgli Obittivi di Srvizi prvisti dal Quadr Stratgic Nazinal pr l plitich rginali 7-3, l Assssrat al Wlfar dlla Rgin Puglia prmuv, prtant, un indagin cnscitiva sull carattristich i fabbisgni dl sistma dgli Asili Nid in Puglia. L indagin, ch sarà ralizzata da Frmz PA nll ambit dl Prgtt Sistmi di prmialità gvrnanc ni srvizi pubblici, si rivlg all struttur cmptnti dgli Ambiti Trritriali dlla Rgin Puglia d è finalizzata a ffttuar una ricgnizin rlativa alla dtazin di struttur pubblich privat pr i srvizi all infanzia sul trritri puglis, all lr mdalità di gstin al sistma di dmanda d ffrta di srvizi. Mtdi strumnti di rilvazin sarann cndivisi cn i rfrnti dgli Ambiti trritriali nl crs di incntri tcnici di cnfrnt prgrammati dalla Rgin Puglia dal 7 al 3 lugli. Il FrmzPA currà la rilvazin di dati quantitativi qualitativi utili all indagin d assicurrà un hlp dsk di supprt cui i rfrnti dll struttur cmptnti ptrann rivlgrsi. Il rprt di analisi rapprsntrà un util strumnt infrmativ pr tutti clr ch pran nl sttr di srvizi ducativi pr la prima infanzia sarà di supprt alla Rgin Puglia, sia pr il cnslidamnt dgli imprtanti risultati già cnsguiti in trmini di incrmnt dl numr di Cmuni in cui sn attivi i srvizi, sia pr favrir un miglir rintamnt dll plitich di incrmnt dl numr di bambini acclti; il tutt al fin di ptnziar smpr più un mccanism virtus vlt ad allggrir il caric familiar a prmuvr l ccupazin fmminil. *Grupp tcnic Prgtt FrmzPA Quali sn l pculiarità dl sttr idric civil nll rgini dl Mzzgirn? Di Mari Gnc* Nnstant sian rmai passati sdici anni dall apprvazin dlla lgg Galli, nll rgini dl Mzzgirn il srvizi idric intgrat (SII) è bn lntan dall avr raggiunt la stabilità, in mlti casi, i livlli di srvizi pr gli utnti di prtzin dll ambint rimangn inaccttabili. Gli invstimnti la spsa di ntvli fndi assgnati sn blccati da tmp in mlt rgini. In cnsgunza di ciò è anch mancat manca il frt fftt anticrisi ch l mlt ralizzazini idrich frnari-dpurativ ptrbbr avr. In qust quadr il mccanism dlla prmialità, csì sfisticat, nn risc ad avr l fficacia dsidrata. Tutt ciò trva riscntr anch nll prfrmanc rginali di valri dgli indicatri di srvizi dlla prmialità ttnut nlla vrifica intrmdia dll ann 8: l indicatr S. ch riguarda la riduzin nll prdit di acqua dall rti urban l indicatr S., ch riguarda la riduzin dll inquinamnt attravrs l acqu fgnari di fiumi, laghi, mari d altri crpi idrici. In gnral (cn qualch cczin sl pr l indicatr S., calclat cnsidrand la ttalità dgli scarichi, civili d industriali) i valri sn ancra mdsti, trpp lntani dagli bittivi fissati, da raggiungr ntr l ann 3, csa ancra più ngativamnt significativa gli avanzamnti risptt al prcdnt riliv dl 5 sn mdsti mlt mdsti. La cnstatazin ch quant dtt è più accntuat pr l indicatr S. raffrza la cnvinzin ch in mlti casi nn sia stata ancra intraprsa una gstin industrial dl srvizi, basata su un apprcci tcnlgic dll srcizi dgli invstimnti, l unic ch può sriamnt garantir un migliramnt cnsistnt dll fficinza dll rti di distribuzin idrica una riduzin di prdit sprchi dlla przisa risrsa ch è l acqua natural prfin prdtta, in alcuni casi, cn i dissalatri a car przz cnmic d ambintal. Il ritard dl sttr nl Mzzgirn riman grav, anch più di quant mstrat dal fatt, di pr sé significativ, ch 9 ATO su 8 (fnt: C.N.Vi.R.I. 9) nn hann ancra un gstr scnd l frm dlla lgg, un ntvl handicap pr il succss nl sistma frmal di prmialità rginal. Al di là dll rsistnz fisilgich ad accttar la rifrma dl sistma, si pssn individuar du caus: la scarsa cnsapvlzza ch, pr raggiungr livlli accttabili dl srvizi, ccrrva affrntar una spcifica fas di transitri, da gstir nll ttica di cnsguir prliminarmnt l cndizini minim di quilibri cnmic-finanziari (in mlti casi l tariff praticat dai cmuni nn ran tali da cprir i csti dl srvizi), infrastruttural tcnic pr passar succssivamnt alla fas di migliramnt dl srvizi, ch è l ggtt prpri dll lggi di rifrma dl sttr dgli atti cnsqunziali, cmprsa la nrma tariffaria. L altr lmnt, richiamat da più parti, è stat in mlti casi la carnza di un fficacia azin di rglazin dl srvizi, ch nn ptva ssr ffttuata unicamnt dall autrità dgli ATO: la mancanza di una vra Autrità (nazinal rginal) dll acqua cn tutti i ptri ncssari è frs l unic diftt dll impiant dlla rifrma dl sttr drivat dalla Lgg Galli. L auspici, anch nll ttica dl succss dlla prmialità, è ch Stat Rgini, qust ultim cglind anch l ccasin dlla lgg 4/, riprndan in man il sistma cn nrgia, rispndnd a pin all accnnat spcificità mridinali istitund un sistma di rglazin fficac, affidat ad una Autrità nazinal rginalizzata. Nll prssim nwslttr crchrm di ntrar nl viv di prblmatich spcifich lgat alla gstin dl SII nl Mzzgirn, ccupandci dll quilibri cnmic dlla gstin idrica pr la dfinizin dlla tariffa; dlla gstin ttimal dll rti; dlla cultura dlla misura dll acqua, dll impatt sull ambint di un srvizi idric intgrat sstnibil. *Grupp tcnic scintific Prgtt FrmzPA

5 NEWSLETTER :4 Pagina s t t m b r Cardilli (DFP): Tra gli Obittivi di srvizi l assistnza dmiciliar agli anziani è priritaria. Pi pnsiam ai trasprti di Claudia Cichtti Abbiam la ncssità di smplificar il rapprt tra amministrazin cittadini affinché i cittadini, spci qulli cn minri pssibilità cnmich, sntan ch la pubblica amministrazin pra pr la tutla di lr bisgni primari: ccrr quindi andar lr incntr d ascltar i bisgni ch rapprsntan, rimttnd al cntr dll attnzin il rapprt di fiducia ch al mmnt smbra intrrtt. Csì intrduc l argmnt Vittria Cardilli, Dirttr dl Srvizi pr la Prgrammazin gstin dgli Intrvnti finanziati dal Fnd Scial Eurp dl Dipartimnt dlla Funzin Pubblica, rfrnt dl Prgtt I sistmi di prmialità la Gvrnanc ni Srvizi Pubblici, finanziat dal DAR nll ambit dl PON Gvrnanc Azini di Sistma, (FSE) 7-3 Ass E - attuat dal Frmz su incaric dl DFP. Il sistma prmial 7-3, ch assgna un prmi cnmic dp il raggiungimnt di bittivi, misurati in trmini di srvizi ai cittadini, è il sintm di una Pubblica Amministrazin ch va nlla dirzin da Li indicata? Crt, è un nuv md di prgrammar gli intrvnti, un stiml pr l Rgini ch cn qust sistma dvn divntar sggtti attivi nl ricnscr andar incntr ai bisgni di cittadini. Parliam di srvizi di primaria imprtanza; cm di asili nid, di assistnza dmiciliar agli anziani, di una maggir fficinza nlla distribuzin dll acqua ni srvizi di dpurazin, nlla racclta diffrnziata nl ricicl di rifiuti urbani. Sl dp avr dimstrat il raggiungimnt dl targt il prcrs mss in att pr raggiungr il targt stabilit d i prgrssi fatti, l Rgini ttngn il prmi finanziari. Il prmi finanziari è quindi strttamnt crrlat al srvizi tangibil di primaria imprtanza rs ai cittadini. In più qust strumnt, pnsat in trmini di srvizi rs al cittadin, favrisc il dialg la cprazin tra i vari livlli istituzinali, Rgini d nti lcali da una part, d nti rgatri di srvizi partnariat sci-cnmic dall altra. Infin, qust strumnt prmtt il migliramnt dlla qualità dlla vita di cittadini facnd crscr la fiducia ni cnfrnti dll Istituzini dlla pubblica amministrazin in gnral. Prtant, smplificazin nrmativa prcssi più trasparnti sn l parl chiav di qust virtus prcrs da sguir. Tra gli Obittivi di srvizi, in qualità di cittadina, qual ritin sia priritari? Sicuramnt qull dll assistnza dmiciliar agli anziani: la nstra è una scità in cui la pplazin anziana è prvalnt, prtant bisgnrbb pnsar all anzian nn sl quand è malat allttat, ma anch quand, pur in salut, viv una cndizin di slitudin di abbandn da part dll scità. Pr il raggiungimnt dll Obittiv di Srvizi ddicat alla cura dgli anziani, ritng indispnsabil intgrar la dimnsin scial cn l ambit sanitari. In aggiunta agli bittivi di srvizi prvisti dal QSN 7-3, qual è a su avvis un ultrir ambit stratgic pr la vita di cittadini su cui bisgnrbb intrvnir cn plitich di incntivazin? Sicuramnt il sttr di trasprti, la cui situazin è bn nta a chiunqu abbia avut una banal sprinza di viaggi nl nstr Mzzgirn. Miglirar il srvizi pubblic di trasprti vul dir favrir la mbilità nll città favrir i cllgamnti xtra urbani; vul dir ridurr l inquinamnt a bnfici dll ambint dlla salut di cittadini, vul dir crar nuv pprtunità di lavr pr agli pratri cnmici pr i lavratri. Un bun sistma di trasprti cstituisc una dll cndizini ssnziali pr iniziar a parlar di svilupp cnmic nl nstr Pas. Quali sn stat l tiplgi di supprt prstat da FrmzPA pr l individuazin di sistmi prmiali rginali dirtti ai rifiuti (indicatr S8)? di Francsc Callisti * L risrs finanziari cllgat all indicatr S8 - Prcntual di racclta diffrnziata sul ttal di rifiuti urbani racclti (cmplssivamnt pari a circa milini di ur pr l Rgini: Calabria, Campania, Puglia Sicilia) sarann assgnat all Rgini s qust raggiungrann nl 3 l bittiv dl 4% di racclta diffrnziata sul ttal di rifiuti urbani racclti. Vicvrsa, ptrà ssr dstinat ai Cmuni ch risultrann prfrmanti il 5% dll risrs in pali, pst ch la Rgin abbia attivat il sistma prmial rginal. Il supprt frnit da FrmzPA pr agvlar l individuazin di sistmi prmiali rginali rivlti all indicatr S8, si è cncntrat nl rispndr ai qusiti sprssi dall Rgini ch hann manifstat bisgni in tal sns. I principali qusiti sprssi vngn richiamati qui di sguit. Cm si applican l rgl prmiali nazinali inrnti la racclta diffrnziata? Quali cnsgunz cmprtan risptt all diffrnti situazini lcali? Sn stati svlti incntri prss l Rgini cn i rfrnti di sttr. Si è prcdut: (a) a snsibilizzar i rfrnti circa l carattristich tcnich dl sistma prmial rginal cntribund ad aumntar l lr pssibilità di partcipazin attiva; (b) a discutr i rischi l pprtunità cllgati ai casi virtusi/critici. Qual è la quta di racclta diffrnziata di ciascun Cmun quali sn i targt ch ssi dvn raggiungr pr acquisir la prmialità? L rispst in qust cas sn stat frnit ffttuand labrazini, sulla bas di dati DPS, ch hann cnsntit la quantificazin dll psizini di partnza di gni singl Cmun nl 8 gli bittivi dl 3. La sistmatizzazin di dati ha rapprsntat una util bas sulla qual dlinar l divrs pzini prmiali. Qual è l ammntar dl prmi più pprtun da dstinar ai Cmuni cn quali critri? Sn stati individuati vari critri di ripartizin dl budgt (ps dlla pplazin cmunal, prgrssi maturati dal Cmun risptt alla baslin, raggiungimnt dl targt minim, cc.) in md ch i sggtti dcisri ptssr assumr culatamnt l sclt cnsgunti. Gli invstimnti già prgrammati cnsntn il raggiungimnt di targt al 3? Alcun infrmazini utili a frmular l rispst a tal qusit sn stat frnit attravrs l analisi dgli fftti prdtti dagli intrvnti già ralizzati cn la simulazin circa gli invstimnti ncssari a raggiungr il targt al 3 anch in cnsidrazin dl rischi ch l ffttuazin dlla racclta diffrnziata da part di Cmuni nn abbia carattri cntinuativi di stabilità, ma avvnga, in prvalnza, in cncmitanza all incntivazin pubblica. Tal supprt è risultat przis pr palsar l ffttiv pssibilità di cnsguimnt di targt la vntual ncssità di manvr crrttiv. Quali sn i punti di frza di dblzza cllgati alla prpsta di disgn prmial idata dalla Rgin? In qust ambit si è prcdut a rdigr nt tcnich cntnnti i rischi l pprtunità dl sistma prmial prvist dalla Rgin. Tal tiplgia di supprt è risultata imprtant pr garantir una maggir slidità all sclt rginali. * Esprt dl Grupp Tcnic Scintific

6 NEWSLETTER :4 Pagina s t t m b r L stat di srvizi idrici in Italia: ccrr lavrar su prdit tariff. Crradin (Ministr Ambint): L acqua un bn cnmic przis. Via libra dl Cnsigli di Ministri di Claudia Cichtti Ni prssimi vnt'anni ccrr invstir sui srvizi idrici italiani "da 5 a 6 miliardi di ur. Il cst mdi pr i cittadini è mn di ur all'ann pr prsna, assai mn di quant spndn i nstri cllghi urpi. Gli invstimnti sn ncssari anch pr liminar l prdit ch ggi disprdn una part rilvant dll risrs dispnibili". Qust quant si affrma nlla 'Rlazin annual al Parlamnt sull stat di srvizi idrici' dlla Cmmissin Nazinal di Vigilanza sull Risrs Idrich(CNViRI), pr l'ann 9, prsntata a Rma l scrs lugli. La Rlazin rapprsnta un quadr in cui "a frnt di un gnral migliramnt cnsgunt alla applicazin dlla lgg di rifrma dl 994, ci sn ancra numrs zn d'mbra. Infatti spss la pianificazin dgli intrvnti ncssari a raggiungr una buna qualità dl srvizi ai cittadini è inadguata vngn mn l cndizini di finanziabilità dgli invstimnti prvisti, ch vngn ralizzati sl in part". "Ciò cmprnsibilmnt dtrmina insddisfazin di cittadini ch lamntan squilibri tra l blltt pagat il srvizi ricvut. Pr di più il 34% dlla pplazin si ritrva in una situazin, blccata da 6 anni, prima dlla rifrma dl 994, stt un rgim tariffari divrs, gnralmnt insufficint a cprir i csti nn sl di nuvi invstimnti" ma anch pr la manutnzin dll infrastruttur sistnti. Csì Rbrt Passin, prsidnt dlla cmmissin nazinal pr la Vigilanza sull risrs idrich, in un passaggi dlla 'Rlazin' annual al Parlamnt sull stat di srvizi idrici. "Risulta - aggiung Passin - ch in una part rilvant dl Pas il Srvizi idric intgrat nn è stat ancra attuat ch in ssa spravvivn ancra l vcchi gstini l vcchi tariff", cn diffrnz ch "il tmp tnd a divaricar aumntand la disparità tra cittadini a aggravand il dficit di risrs". Infin Passin nn risparmia l struttur gstinali dll Autrità d'ambit, spss inadguat all svlgimnt dll funzini in alcuni casi la struttura è addirittura insistnt". Pr l stat dll cs, n risntn "l' attuazin dgli invstimnti, mdiamnt ralizzati, risptt a quanti prgrammati, i mdia di pc suprir al 5%". Invstimnti, rilva il prsidnt dlla Vigilanza, ch sn mdiamnt più bassi incntran più difficltà quand sn pubblici. A margin dl cnvgn nn ptva mancar una riflssin sulla privatizzazin di srvizi idrici, privatizzazin ch ngli ultimi tmpi sllva plmich, manifstazini di piazza. L ultima, il 9 lugli rganizzata dal csiddtt ppl dll acqua pr cnsgnar alla Cassazin un milin 4 mila racclt pr un rfrndum abrgativ sulla privatizzazin dl srvizi idric. "Il ministr dll'ambint ribadisc ch l'acqua è rsta un bn pubblic. E nssuna nrma dic il cntrari", nmmn quant cntnut nll' articl 5 dl dcrt. A dirl Michl Crradin, cap di gabintt dl ministr dll'ambint, intrvnut alla prsntazin dlla 'Rlazin annual al Parlamnt sull stat di srvizi idrici'. L'acqua, ha spigat Crradin, è "da smpr al cntr di un dibattit frt". Sicuramnt, "l'accss è un diritt univrsal di tutti gli ssri umani". Ma prpri "l' indiscussa natura pubblica dll'acqua - aggiung il funzinari dl ministr - impn una sua rglamntazin qual bn cnmic przis". Intant il Cnsigli di Ministri ha dat via libra al rglamnt di srvizi pubblici lcali. Il tst "cmplta il dcrt Rnchi cn l'attuazin dlla libralizzazin di srvizi pubblici lcali cm l'acqua, i rifiuti, il trasprt pubblic lcal" ha dtt il ministr dgli Affari Rginali Raffal Fitt, spigand ch nl rglamnt vrrann stabilit l mdalità di gara a vigilar ci sarà un'autrità trza. Il supprt dl Frmz in mrit ai sistmi di prmialità rginali di Manula Crscini * Il sistma prmial adttat dalla Dlibra CIPE 8/7 nl camp dgli bittivi di srvizi, intrduc un imprtant mccanism di incntivi a favr dll Rgini mridinali: Abruzz, Mlis, Campania, Puglia Basilicata, Calabria, Sicilia Sardgna. Tali Rgini, a frnt di prcis rgl dl gic individuat dal gvrn, sn chiamat a cncrrr pr acquisir risrs aggiuntiv (cmplssivamnt pari a 3. milini di ur) a patt ch, nl 3, raggiungan dtrminati risultati ni campi di istruzin, srvizi di cura pr l infanzia pr gli anziani, rifiuti d acqua. Nll ambit di qust quadr, in cui è il gvrn cntral a svlgr un rul attiv, il sistma di rgl ha cntmplat anch la pssibilità ch, stt dtrminat cndizini, anch l Rgini pssan ssr sggtti prpulsri di sistmi prmiali risptt ai sggtti rgatri di srvizi. Qusti sn rapprsntati dai Cmuni ( lr aggrgazini) ni casi dgli asili nid dlla racclta diffrnziata di rifiuti, dall ASL in rlazin al srvizi di cura pr gli anziani dall ATO pr i srvizi idrici. Pr l attivazin di mccanismi prmiali, l Rgini sn stat prtant chiamat ad adttar puntuali sclt (da assumr ntr il sttmbr ) risptt ai sgunti qusiti: - Pr la Rgin è cnvnint attivar il mccanism prmial? Quali sn i campi risptt ai quali tali mccanismi ptrann avr maggir fficacia? - Qual è l ammntar di risrs da mttr in gic? - Quali sn l cndizini ch i sggtti rgatri di srvizi dvrann rispttar pr acquisir il prmi? Pr ptr rispndr all dmand appna richiamat, l Rgini intrssat dal prgtt di FrmzPA (Calabria, Campania, Puglia Sicilia) hann sprss spcifici bisgni di supprt sia rintati al brv prid (individuazin dll rgl pr attivar il sistma prmial ntr l scadnz prvist), ch al mdi trmin (apprfndimnt di bisgni lcali pr mgli tarar l futur lin d azin). Il prgtt di FrmzPA ha finra prat pr rispndr in md qualificat all signz di brv prid d ha avviat l attività (ancra in crs) pr svlgr gli apprfndimnti da utilizzar nl prssim futur. Rimandand a succssiv nwslttr pr la dscrizin di lavri in prgrss, è util mttr in luc alcuni primi imprtanti siti già cnsguiti dal lavr cnclus in mrit al supprt frnit pr l individuazin dll rgl prmiali rginali. In particlar, sn stati già raggiunti du principali traguardi. Sn stat mss a dispsizin dll Rgini cnscnz aggiuntiv in mrit all cnsgunz ch l divrs sclt rginali avrbbr avut pr l nt stss pr i sggtti rgatri di srvizi (anch attravrs l labrazin di diffrnti scnari utilizzand i dati DPS sub-rginali) in md da cnsntir l assunzin di sclt vlt a massimizzar i vantaggi di sggtti appna richiamati) in mrit all riflssini circa il rndimnt dgli invstimnti già ffttuati pr aiutar l Amministrazini a cmprndr s gli intrvnti prgrammati, nll divrs ar, fssr sufficinti pr cnsguir gli bittivi al 3. Scndariamnt, è stata cndtta una prsvrant azin di stiml all Rgini (ch hann pi assunt l sclt dfinitiv nl risptt dll prpri stratgi plitich) pr cnvincrl dll imprtanza di individuar rgl prmiali sclusivamnt basat su critri mritcratici, lasciand ad altri canali di finanziamnt il cmpit di agir pr sstnr i trritri più dbli. Tal pzin, ltr a favrir l innalzamnt dlla qualità di srvizi, cncrr in md significativ al migliramnt dlla gvrnanc lcal. *sprt Grupp tcnic-scintific

7 NEWSLETTER :4 Pagina t t b r Vrs i sistmi prmiali sub rginali: l attività in crs Di Katia Iannn L insim dll azini dl prgtt Prmialità, tndn a prmuvr il raffrzamnt dll intrss dll autrità pubblich pr i tmi di trasparnza cntrll, al fin di accrscr l fficinza l fficacia gstinal dll plitich di srvizi ralizzand azini di sistma di accmpagnamnt dll struttur rginali trritriali. Qust bittiv ha trvat cncrta dclinazin nll accmpagnamnt nl supprt stratgic prativ all Rgini pr la dfinizin di piani di prmialità rginali. Gli attri rginali lcali sn stati accmpagnati nl prcss di dfinizin dl dcumnt dl sistma frmal di prmialità rginal attravrs il cnfrnt sull mdalità di accss al sistma prmial, la dfinizin dll rgl di targt ni sttri di srvizi intrssati dalla prmialità al fin di riuscir ad ttnr risultati cnsgunti in trmini di fficacia d fficinza dll prfrmanc. Il cnsguimnt di targt, prvisti pr gli bittivi di srvizi 7-3, ni sttri di istruzin, nidi, ADI, idric rifiuti cstituisc, infatti, una finalità crucial, sia pr l acquisizin dll ingnti risrs finanziari mss in camp, sia pr la salvaguardia dlla crdibilità dll Amministrazini Rginali in trmini di capacità di prgrammazin gstin risptt ai livlli di gvrn svra sub-rginali. Prfssinalità tcnica impgn dgli sprti dl grupp tcnic scintific, hann rs pssibil la ralizzazin di intrvnti trritriali spcifici pr ciascuna Rgin. In Calabria, è stat pssibil frnir un supprt nlla ricstruzin dll scnari trritrial, attravrs attività di ricgnizin assistnza pr il migliramnt dll infrmazin statistica rilvant a livll rginal. Attività, qusta, finalizzata, a rislvr l criticità lgat alla qualità alla carnza, / scarsa cprtura di alcuni dati trritriali nnché, a difficltà intrprtativ sui dati stssi a spcifich signz di analisi. In Puglia, su richista dlla Rgin, è stat appsitamnt mss a punt un strumnt di rilvazin pr una ricgnizin sulla dtazin di struttur pubblich privat pr i srvizi all infanzia, sull lr mdalità di gstin, sul sistma di dmanda d ffrta di srvizi. Smpr sul tma di srvizi di cura pr l infanzia, in Sicilia, è stata pianificata un indagin valutativa dll prfrmanc trritriali sugli Obittivi di Srvizi articlata in: studi cmparativi, ch avrann l bittiv di individuar l caus, gli strumnti sttstanti l bun prfrmanc di Cmuni individuati; studi di apprfndimnt, vlti a intrprtar l prfrmanc di du città di grandi dimnsini ch rgistran situazini mlt diffrnziat. All stat attual pssiam ritnr avviat, cn buni risultati, l attività di accmpagnamnt alla cstruzin di sistmi prmiali subrginali, mntr sn in fas di avvi qull rlativ, all attività di cmunicazin snsibilizzazin. Pr dar riscntr ad un fabbisgn sprss da tutt l Rgini sulla ncssità di implmntar attività di snsibilizzazin animazin dl partnariat (istituzinal sci-cnmic) di cittadini, sn stati prgrammati prgttati prcrsi di sminari dstinati a cmunicar l rgl di funzinamnt dl sistma frmal prmial; incntri trritriali tmatici sugli OdS, ltr ch la prduzin grafica di matrial prmzinal divulgativ di supprt agli incntri. Assistnza agli anziani asili nid: una pprtunità pr la parità di gnr Di Antni Triglia* Tra l prirità ch l apprcci stratgic dl QSN ha individuat va sttlinata la Prirità 4. Inclusin scial srvizi pr la qualità dlla vita l attrattività trritrial. Tal prirità punta splicitamnt a ralizzar il principi di pari pprtunità di nn discriminazin a sstnr i prcssi di ridimnsinamnt di fnmni discriminatri - ch, ( ), si innstan su un sistma di srvizi alla prsna un mrcat dl lavr ancra diffusamnt imprparati ad accglir a gstir l divrsità ( ). Tra gli bittivi stratgici è di particlar riliv qull rlativ all incrmnt di srvizi di cura alla prsna, ch punta sull allggrimnt di carichi familiari sulla cnciliazin tra vita familiar vita lavrativa al fin di innalzar la partcipazin dll dnn al mrcat dl lavr, misurat attravrs quattr indicatri (diffusin dl srvizi di asil nid; prsa in caric dgli utnti (intsi cm bambini ch hann usufruit dl srvizi di asil nid); numr di anziani assistiti in assistnza dmiciliar intgrata (ADI); incidnza prcntual dlla spsa pr l assistnza dmiciliar intgrata) L bittiv stratgic rlativ agli anziani assistiti in ADI vin a cnfrntarsi cn una raltà dv la lngvità dlla pplazin l accntuarsi dll incidnza dgli anziani sulla pplazin cmplssiva cmprtan un aumnt dl caric familiar ch rnd difficil la cnciliazin tra vita familiar, in particlar dll dnn, vita lavrativa in rlazin al mrcat dl lavr. La lngvità si accmpagna, infatti, a una frt incidnza di patlgi crnich cncmitanti ch n cndizinan frtmnt i livlli di autsufficinza. Il QSN ha vlut valutar attntamnt i riflssi ch tal fnmn è dstinat ad assumr, sia in trmini di cndizini cnmich sciali dlla pplazin ch, più spcificatamnt, in trmini di svilupp di adguamnt di srvizi scisanitari intgrati pr gli anziani. Il quadr di rifrimnt ch fa da sfnd all stratgi ch il QSN ha individuat pr sstnr l plitich vlt all incrmnt di srvizi di cura alla prsna, all allggrimnt di carichi familiari cnciliazin tra vita familiar vita lavrativa pr quant riguarda il srvizi di assistnza dmiciliar intgrata (ADI) è dat da una situazin ch, cn rifrimnt all Indicatr S.6 Prsa in caric dgli anziani (65 anni d ltr) pr il srvizi ADI, psizina il Mzzgirn su una prcntual ch al 5 ammnta a una mdia ch vd sl l,6 % dgli anziani assistiti, risptt a un valr dl Cntr-Nrd dl 3,5%. Qust ultim indicatr fissa il targt ch l Rgini dl Mzzgirn dvn riuscir a raggiungr ntr il 3. Ai fini dlla prmialità si è dcis di assumr cm valr bas qull al 8, mntr la diffrnza tra qust il targt al 3 fissa il valr minim dlla distanza ch gni Rgin dv cprir in punti prcntuali. Rgin Baslin 8 Targt 3 Incrmnt 8/3 Campania,8 3,5,7 Calabria,6 3,5,9 Puglia,8 3,5,7 Sicilia.9 3,5,6 * Grupp tcnic scintific

8 NEWSLETTER :4 Pagina 8 6 n v m b r Cccarni (Plitich pr la famiglia): in arriv 3 milini di ur aggiuntivi pr i nidi al Sud Di Claudia Cichtti H il bambin al nid è la fras ch mlt mamm vrrbbr ptr dir: il bimb è al sicur, accudit da prfssinist la mamma risc a lavrar, almn pr alcun r al girn. Una signza tutta mdrna ch, avvrtita in tutt il Pas, smbra nn riguardar l dnn dl Sud. I dati dl Dipartimnt dlla famiglia parlan di una prsnza di nidi scarsa su tutt il trritri nazinal, cn una cprtura dll 3% di srvizi pr l infanzia pubblici, prsnza ch scnd drasticamnt al Sud cn una cprtura trritrial dl 5%. I nidi sn pchi, dv ci sn cstan trpp quindi nn li si usa cm si ptrbb. Un bambin su du vin affidat, prpri cm nlla tradizin, all cur di nnni, dv nn si può far ricrs a qust rti infrmali familiari, una dnna su quattr al Sud (il 5% cntr una mdia nazinal dl 5%) dp la nascita di un figli, si vd cstrtta a rinunciar al lavr finisc pr uscir dal mrcat ccupazinal pr accudir i figli pr far frnt all signz dlla famiglia, sgund qull ch smbra ssr un dstin più ch una sclta. Dati ch prccupan il Dipartimnt pr la famiglia pr cntrastar i quali l misur mss in att parlan di un cnnubi tra risrs statali risrs rginali ch, nl trinni 7-9 sn stat di 77 milini, ai quali si aggiungn gli altri milini, stanziati nll ultima cnfrnza unificata dl 7 ttbr scrs, ch ripartisc tali risrs sia al fin di prsguir, priritariamnt, l svilupp dl sistma di srvizi pr la prima infanzia, nnché pr ralizzar altri intrvnti a favr dll famigli. L risrs pr l quattr Rgini Obittiv Cnvrgnza sn csì ripartit: 9 milini 9 mila ur pr la Campania, 4 milini pr la Calabria, 6 milini 9 mila ur pr la Puglia 9 milini mila ur pr la Sicilia (nn c è alcuna indicazin prscrittiva in mrit) E un ultrir invstimnt ch il Gvrn fa in qusta dirzin, accmpagnand altrsì la diffusin di srvizi pr l famigli a bass rddit qull numrs dic Rbrta Cccarni dl Dipartimnt pr l plitich dlla Famiglia l difficltà di diffusin di fruizin di qusti srvizi sn di varia natura: i cmuni manifstan difficltà a gstir qusti srvizi, ch sn mlt cstsi. Si tratta di srvizi di prsn pr l prsn i cui csti maggiri sn lgati al prsnal ch ci lavra, csti dunqu nn facilmnt cmprimibili. A frnt di una scarsa ffrta in alcuni casi, cm avvin in alcun rgini dl sud, si rgistra una scarsa dmanda di srvizi pr l infanzia. In ch dirzin dvn lavrar quindi l rgini? Sicuramnt insistr nll ffrta di srvizi, affinché sian smpr più flssibili vicini all signz di vari cntsti trritriali. Nn sl nidi ma anch srvizi intgrativi. Dv manca prfin la dmanda vul dir ch c è una rinuncia prvntiva vista la distanza tra l signz ciò ch il trritri ffr. E dimstrat ch l list d attsa crscn cn la crscita dlla ffrta. Occrr inltr lavrar pr ptnziar l plitich di cnciliazin, favrnd l utilizz di tutti gli strumnti, cm part tim (vlntari rvrsibil) cngdi parntali anch da part di padri, una richista ch anch in qust cas pr fattri culturali è trpp bassa al sud, cn una prcntual dll 8%. Occrr insmma ch tutti insim, l Stat, l azind, i padri cntribuiscan a sstnr qusta sclta prché l dnn pssan partcipar in md più cntinuativ al mrcat dl lavr, cntribund al maggir bnssr familiar d alla crscita cnmica dl Pas alla sstnibilità dl sistma di wlfar. Cm suprar il cst di srvizi pr l infanzia: l sprinza in Sicilia Di Raffal Claizz* Il raggiungimnt dgli Obittivi di Srvizi è lgat alla cstruzin sul trritri di cndizini di buna gstin d rganizzazin. Nn basta invstir in pr d impianti ma è ncssari assicurar una gstin lcal sstnibil, sul pian finanziari d rganizzativ, di srvizi rgati. Va inltr garantit il bun funzinamnt dll filir di rspnsabilità lgat a ciascun Obittiv va stimlata la partcipazin dll cmunità lcali. La cmpnnt sft dlla gstin, dll manutnzini, dgli intrvnti immatriali dll azin lcal cnta almn quant la cmpnnt hard dll infrastruttur dgli impianti. Qusti tmi riguardan anch i srvizi pr l infanzia. I du indicatri rlativi a qusti srvizi hann un andamnt particlar. Il numr di cmuni ch hann attivat srvizi pr l infanzia (Indicatr S.4), pari al 33,8% pr il Mzzgirn nl su cmplss nl 8, è prssim al targt al 3 (35%) d è crsciut mlt ngli ultimi anni. Mn favrvl è l andamnt dlla ffttiva prsa in caric di piccli utnti dl srvizi (Indicatr S.5): la prcntual di bambini ch usufruiscn di srvizi di cura è, nl 8, dl 4,8% d è bn distant dal targt al 3 (%). Vul dir ch i Cmuni attivan il srvizi, vidntmnt prché pssggn struttur pr asili nid; ma la quantità di srvizi ch riscn ffttivamnt ad rgar è bassa. La cmprnsin di quant accad sul camp dtrminand qust dinamich è imprtant pr miglirar l plitich. Nll ambit dl prgtt Prmialità, il Frmz sta ralizzand pr la Rgin Siciliana una attività di supprt prvalntmnt cndtta attravrs studi di cas alla valutazin dll prfrmanc di trritri siciliani pr quant riguarda la prsa in caric di bambini ngli asili nid. Anch in Sicilia il valr attual di S.5 è ancra mdst (6%). Esistn prò situazini diffrnziat a livll trritrial. Da una part, bn 6 cmuni siciliani (il 67% dl ttal) cn il 3% dll utnza ptnzial nn hann bambini ch abbian usufruit di srvizi di asil nid. Ricadn in qust grupp alcuni cmuni di taglia rilvant (Gla, Mazara dl Vall, Patrnò, Sciacca, Augusta, tc.). Sul vrsant ppst, al di spra di una sglia lvata dll indicatr (ch abbiam pst pari al 6%), si cllca un grupptt di 48 Cmuni virtusi (il % dl ttal pr numrsità). Si tratta di raltà abbastanza piccl: la pplazin mdia di bambini al di stt di tr anni di qusti cmuni è mlt infrir alla mdia rginal (4 bambini pr cmun cntr 38). Di cnsgunza il ps sul ttal dl bacin ptnzial di utnti è minim (il 4,6%). Fra qusti du gruppi, si cllca un ampia fascia di raltà (fra cui ricadn l città maggiri dlla Sicilia) ch hann attivat il srvizi ma ch hann un ffttiva prsa in caric ancra mdsta. Sull ragini dll insufficint andamnt di S.5 sistn iptsi già bn dfinit. La scarsa prsa in caric appar in gran part ricnducibil alla difficil sstnibilità finanziaria dll struttur pr l infanzia da part di Cmuni. In alcun situazini (crtamnt ancra pch rlativ a piccl raltà lcali), qusta difficltà appar prò mn marcata. L bittiv dgli studi è quindi di analizzar i fattri l cndizini strutturali, gstinali di cntst ch hann prmss, in alcuni trritri, il cnsguimnt di bun prfrmanc; di cmprndr s d in ch misura l assnza di qusti fattri cndizini spighi i risultati ngativi di altri cmuni. *grupp tcnic scintific

9 NEWSLETTER :4 Pagina n v m b r Rifiuti idric: bst practics pr l fficinza di srvizi al cittadin di Elisa Anna Cazzat E pssibil ggi nl Mzzgirn d Italia parlar di bittivi raggiungibili nl camp dlla gstin di rifiuti dl srvizi idric intgrat risptt ai targt fissati nl prid di prgrammazin 7-3? E prfin scntat far rifrimnt agli ultimi vnti ch hann ancra una vlta paralizzat alcun ar dlla Campania. Parliam dlla rmai strica mrgnza rifiuti a Napli, dll allagamnt di Pastum dl crll dlla Dmus di Gladiatri a Pmpi a causa dlla prssin srcitata sulla stria dall acqua pivana, caduta in grand quantità. Tutti smpi di una accrtata cattiva gstin tant dl sistma di gstin di rifiuti quant, anch, dl sistma di racclta cnvgliamnt dll acqu. E, tuttavia, pssibil dimstrar ch anch nl Mzzgirn, nn sn pi assnti dl tutt l azini psitiv ch hann prtat al raggiungimnt di lvati standard di srvizi pr i cittadini dtrminand ccllnz riptibili sull intr trritri nazinal. La chiav di vlta a sstgn di quant spra affrmat, sta nlla capacità di attivar una Gvrnanc in grad di garantir una gstin quilibrata dll cmptnz dll rspnsabilità, nl risptt di quant nrmat a livll cntral, passand attravrs l Rgini i Cmuni, fin al singl cittadin. Partnd da qust ultim tassll, val a dir il cittadin, l azin di mlti Cmuni ha prs l mss pr attivar prgtti finalizzati al migliramnt dl sistma di gstin di rifiuti dl srvizi idric intgrat. N sn un smpi l numrs bst practic ch, puntand alla crazin di una cscinza clgista, attravrs gli strumnti dlla frmazin dll infrmazin sull tmatich lgat al risptt dll ambint, hann dimstrat nn sl ch è pssibil raggiungr targt di srvizi ttimali, ma anch mantnrli ltr la cnclusin di prgtti finanziati. Nn è altrsì trascurabil l lvata qualità di risultati raggiunti laddv si è rgistrata una strtta cllabrazin tra l pubblich amministrazini, l azind di sttr (vdi CONAI, COREPLA), l imprs lcali l assciazini ambintalist. Nl camp dlla gstin di rifiuti, una ccllnza ch mrita di ssr ricrdata è qulla dl Cmun di Salrn ch, cn circa il 75% di racclta diffrnziata, ha il primat tra i caplughi d Italia pr qusta pratica grazi all fficacia dl pian industrial, all impgn di lavratri, alla cllabrazin di cittadini imprs, nn mn imprtant, grazi ad una amministrazin illuminata. Parimnti, in mrit alla gstin dl srvizi idric intgrat, nl Mridin d Italia una dll ccllnz è rapprsntata dalla Scità Aquasil di Fasan, in prvincia di Brindisi, un smpi di succss dll'intra filira scaric dpurazin affinamnt rius. La pratica dl rius di acqu rflu in agricltura, prgttat gstit dalla Scità AquaSil, rapprsnta l'unic impiant italian di affinamnt, accumul distribuzin di acqu rflu capac di prdurr cnsgnar in agricltura fin a 8. m3 di acqua al girn. E un sgmnt fndamntal dll plitich di risparmi idric d un indirizz imprtantissim pr la prgrammazin dll risrs idrich in Puglia. Cm è pssibil miglirar l prfrmanc dll indicatr S. dl sttr idric? Di Mari Gnc* In un prcdnt articl avv già attirat l attnzin di lttri di Prmialità Nws sull mdst prfrmanc ttnut dall rgini dl Mzzgirn nlla vrifica dll ann 8 pr l indicatr S., qull ch riguarda la riduzin dll prdit di acqua nll rti urban. La pculiarità dl fnmn è cnfrmata dal cnfrnt fra gli avanzamnti di du indicatri dl srvizi idric intgrat (SII). In tutti i trritri dl Sud l sfrz ciè l aumnt dll indicatr ni tr anni intrcrsi fra il 5 il 8 ralizzat pr S., ch riguarda la dispnibilità di dpuratri dll acqu rflu urban, cmunqu calclat, supra significativamnt qull dll indicatr S.. Cnsidrand il Mzzgirn nl su cmplss, S. cn la ttalità dgli scarichi è passat da 6,5 a 66,4, cn un incrmnt di 3,9 punti, più di quattr vlt maggir dll incrmnt di S., ch ha rgistrat un mdst,9 (59,4 nl 5 6,3 nl 8). L squilibri è cnfrmat anch s si guardan i valri di S. calclati cn i dati al ntt dl cntribut dgli scarichi industriali ni dpuratri misti. Smbrrbb dunqu ch il sistma di gstin dl SII nl Mzzgirn, sia sì in grad di cstruir i dpuratri, ma nn risca a far partir la gstin intgrata dll rti di distribuzin idrica, l unic apprcci fficac pr ridurr l prdit ch è prpri qull ch la sclta dll indicatr S. intndva stimlar. In mlti casi, anch laddv sn stat rifatt intr rti ampi tratti di ss, qusti intrvnti nn hann prtat a ridurr l prdit di acqua, talvlta prfin aumntat. Ciò cnfrma, un dat nazinal anch intrnazinal, quant pc prduttiva sia la csì dtta plitica dl tub ciè la sclta di invstimnt sl in infrastruttur matriali, snza la cnscnza ggttiva dll stat dll infrastruttur dl lr funzinamnt, d intrvnnd nll rti sl pr riparar i guasti nl mmnt in cui avvngn. L apprcci ch dà risultati, ciè la gstin ttimal intgrata dll rti (asst managmnt), può ssr affrntat da sggtti industriali di dimnsini adguat, di lvata cultura tcnica gstinal finanziariamnt slidi, ma richid anch ch l Autrità di rglazin cntrll, sian dtrminat a sstnrl. Pr ridurr l prdit mantnrn bass il valr nl crs dgli anni il bun gstr dl srvizi pianifica ralizza la manutnzin prgrammata la sstituzin prgrssiva dll parti dtrirat dll rti, bn individuat, intgrand qusti invstimnti cn l ttimizzazin dlla gstin qutidiana dll infrastruttura dl srvizi. Occrr una cnscnza apprfndita dll infrastruttur ch manca ggi in quasi tutti gli ATO dl Mzzgirn, da acquisir attravrs invstimnti immatriali pr il riliv fisic tpgrafic dll rti, l aggirnamnt di catasti dll utnza, anch cn indagini di camp, l svilupp di sistmi infrmativi trritriali dll rti, la mdllazin idraulica l studi dlla lr distrttualizzazin. E fndamntal misurar l prtat, i vlumi frniti, l prssini in punti spcifici dll rti idrich, nll arc dlla girnata dll ann. Sl cn qust cnscnz è pssibil ttimizzar il cmplss dgli intrvnti d azini pr il cntrll dll prdit, ch dvn cmprndr: la manutnzin pridica la sstituzin di parti dll rti cn un tass prgrammat ch nlla situazin tipica di avvi dgli ATO dl Mzzgirn può ssr cmprs in gni ann nll intrvall 3 5% dll intra rt, pr pi attstarsi a rgim nll intrvall,5 %; la distrttualizzazin la riduzin dll prssini, cn l installazin di valvl di szinamnt di rgani autmatici di cntrll attiv dlla prssin cn l intrvnt sui srbati di tstata; la cura dlla vlcità qualità dlla riparazin dll prdit individuat; il rifacimnt di intr rti di parti di ss bslt va limitat ai casi dv è strttamnt ncssari. *Grupp tcnic scintific Prgtt FrmzPA

10 NEWSLETTER :4 Pagina 8 D i c m b r Acqua rifiuti: l infrastruttur ch vrrann i csti in Italia di srvizi pubblici lcali Di Claudia Cichtti Milan è tra l città più cnvninti pr il cst dll acqua: una famiglia tip di 3 prsn spnd annualmnt nlla città dlla Madnnina mn di un trz di quant paghi un analg nucl familiar a Firnz. E pr i rifiuti? Du vlt mzz mgli Campbass di Cagliari. E quant mstra un mnitraggi ancra in crs sull tariff lcali cndtt dall'ossrvatri "Przzi Mrcati" di INDIS, Istitut dll'unincamr spcializzat nlla distribuzin, ch frnisc un ida chiara di diffrnziali di spsa di andamnt da un trritri all altr. Il mnitraggi in crs, cndtt dall Indis-Unincamr è rlativ agli anni 8/9 riguardrà circa 5 caplughi di prvincia, ch rapprsntan circa il 3% dlla pplazin cmplssiva. Fra i principali caplughi di rgin ad ggi mnitrati, Cagliari, Milan Palrm sn l città in cui l famigli pagan l tass pr i rifiuti slidi urbani più lvat. Firnz, Gnva Bari qulli in cui l acqua csta di più. I dati mstran ch, pr quant riguarda la tariffa di rifiuti slidi urbani pagata dall famigli, la variazin dl 4.6% rilvata dall Istat nl 9 sinttizza tassi di crscita dll divrs città cmprsi tra il % il +57%. In trmini di livlli, la spsa pr una famiglia tip cmpsta da tr cmpnnti varia sul trritri cn un rapprt da a.5, dal valr più bass, pari a 3 ur annui, di Campbass fin al più alt, pari a 33 ur, di Cagliari. Anch sull acqua ptabil l diffrnziazini trritriali sn ampi. La variazin dl 5.9% rilvata dall Istat nl 9 sinttizza tassi di crscita cmprsi tra il 3% il +33%. In trmini di livlli, fra i caplughi di rgin la spsa pr una famiglia tip cmpsta da tr cmpnnti varia sul trritri cn un rapprt da a 4, dal valr più bass, pari a 8 ur annui, di Milan fin al più alt, pari a 37 ur, di Firnz. Pr quant riguarda l tariff pagat dall utnz nn dmstich (PMI) si riscntran sul trritri diffrnz ancra più ampi. Su 96 caplughi di prvincia, pr un prfil tip di un albrg, ad smpi, la tariffa di rifiuti slidi può variar dai. ur l ann fin a 6., cn un rapprt di a 5. Pr la tariffa dll acqua ptabil la spsa scilla dai 7. ur l ann fin a 38., cn un rapprt di a. Csti infrastruttur in acqudtti dpuratri, trmvalrizzatr impianti di cmpstaggi. Scnd un rcnt studi dll AGICI, finanza di imprsa, l infrastruttur dl sttr idric pr un crrtt svlgimnt di srvizi hann risntit mlt dlla carnza di ritardi nlla ralizzazin dgli invstimnti. Qusti ultimi si lgg nl rapprt sn stati di mlt infriri risptt al ncssari qust cmprta ntvli ritardi nl rcupr di fficinza dll rti, nlla riduzin dll prdit nlla cprtura adguata dll intra pplazin. A partir dalla scarsa dispnibilità di dati, dnunciata anch dal prsidnt dl Cnviri nlla rlazin annual dl. L rti di acqudtt, sstituit nl binni 9-, sn pari a circa 93 Km risptt ad un fabbisgn mdi annu - smpr scnd l AGICI- di km. I dpuratri mssi a nrma cstruiti x nv sn in grad di srvir 36 mila abitanti quivalnti. Pr quant riguarda i rifiuti il cmpart di trmvalrizzatri si è mss più dl cmpart di cmpstaggi: nl binni di rifrimnt 9- sn ntrati in funzin 6 trmvalrizzatri ( nuvi 4 ristrutturati) mntr i nuvi impianti di cmpstaggi hann, vist la scarsa prtat hann lasciat invariata la quta di rifiuti slidi urbani trattata, ch nl è stata pari al %. Sistma prmial dgli OdS: l lzini apprs dall sprinz maturat nl prid 6 Di Manula Crscini Durant il prcdnt prid di prgrammazin (-6) è stata avviata in Italia la prima sprimntazin dl sistma di prmialità in tr diffrnti frm: la prmialità 4% (prvista dall ambit cmunitari), mirata all attribuzin di un prmi pr prgrammi finanziati da Fndi Strutturali ch cnsguivan targt prstabiliti inrnti asptti ralizzativi, gstinali di vlcità di assrbimnt finanziari; la prmialità 6% (prmssa dal Gvrn italian a raffrzamnt dlla prmialità cmunitaria), tsa a miglirar la capacità di gvrn dll Rgini rintranti nll Obittiv ; la prmialità FAS, finalizzata a stimlar l fficinza finanziaria di Prgrammi rginali, il raffrzamnt istituzinal la qualità prgttual. L studi cndtt dal Frmz tra il 6 il 7 ha apprfndit gli siti dll sprinz appna richiamat anch grazi ad una attività di bnchmarking ha individuat gli lmnti più imprtanti da tnr in cnsidrazin nl prid 7-3 pr valrizzar l sprinz passat. L analisi dll rgl dl sistma prmial vignt mtt in vidnza ch l apprcci OdS ha fatt tsr dll lzini apprs dal passat. A supprt di tal affrmazin va infatti sttlinat ch:. gli OdS garantiscn cntinuità all applicazin dll apprcci prmial: l sprinz dl trascrs prid di prgrammazin infatti avvan prdtt fftti ch nlla maggir part di casi risultavan di tip intangibil ch pr divntar cncrti ncssitavan la prscuzin di mccanismi intraprsi;. dall analisi sui sistmi prmiali dlla prcdnt prgrammazin ra mrs ch risultava ssnzial individuar rgl chiar da far rispttar a tutti i sggtti cinvlti al fin di cnsntir trasparnza in rlazin all azini da ffttuarsi chiarzza in rlazin agli nri ai diritti di partcipanti. In qust camp gli OdS qualifican ultrirmnt l sprinz passat in quant si basan su rgl chiaramnt prdfinit, anch sstnut da Lin Guida prativ prdispst dal Grupp Tcnic Cntral di accmpagnamnt. Un ultrir lmnt cnsidrat fndamntal dall studi cndtt dal Frmz ra rapprsntat dalla ncssità di sviluppar rgl smplici, cmprnsibili anch ai nn sprti, al fin di facilitar l attività di srvglianza chiarir alla ttalità dlla pplazin intrssata l carattristich l ptnzialità in trmini di bnfici dl sistma prmial. In qust camp gli OdS nn hann ptut valrizzar appin l sprinz passat dat ch, rivlgndsi ad bittivi più ambizisi di prcdnti (cnsguimnt di puntuali impatti a livll trritrial), hann invitabilmnt cmprtat la prvisin di rgl cmplss; 3. l studi Frmz avva infin individuat tra i principali punti di dblzza dlla prgrammazin passata l adzin di rgl rigid pr la dtrminazin di vincitri di vinti nll ambit dlla cmptizin prmial. Il mccanism prvdva infatti la rgla dl tutt nint, la cui applicazin, in sd di dfinizin final di prgrammi a cui cncdr il prmi, avva cmprtat l adzin di un apprcci prmissiv. Ciò avva indblit la diffusin di un san mccanism cmptitiv dat ch il ricnscimnt dl prmi a tutti i partcipanti a livll italian a quasi tutti i cncrrnti a livll urp, avva innscat il cnvincimnt dl fallimnt dll apprcci in trmini di capacità di prmiar i prgrammi più virtusi inizialmnt idat. Il sistma dgli OdS ha prvist il supramnt dfinitiv di tali limiti intrducnd la rgla dlla flssibilità, ch cntmpla la pssibilità di ttnr, a dtrminat cndizini, il prmi prvist, anch quand la Rgin si avvicini in md significativ al targt snza cntrarl in pin. Un ultrir lmnt di flssibilizzazin cntmplat dagli OdS è rapprsntat dal sistma frmal di prmialità, ch cnsnt il ricnscimnt di una part dl prmi ai sggtti rgatri di srvizi nl cas in cui la Rgin nn risca a raggiungr il targt prvist.

11 NEWSLETTER :4 Pagina 9 6 d i c m b r Assistnza Dmiciliar Intgrata (ADI) Srvizi Sciali: l sprinza di una psiclga in prima lina Di Elna Crnacchin* Pns alla mia cndizin di anzian mi rnd cnt dl piacr ch prv a star a casa mia di ssr aiutat in casa, nl lug dv sn smpr stat, dv ptri girar a cchi chiusi. La mia casa è il lug dlla mia vita. Guai s mi sradicassr. È qust il sns dll ADI ch h vissut, grazi a un prgtt ch ha vist impgnati la ASL RM H di Rma la Fndazin Nazinal Gigi Ghirtti, ch si ccupa di nclgia. Ogni cittadin scnd la Carta di diritti dl malat, ncssita dal Srvizi Sanitari la crtzza dl trattamnt nl tmp nll spazi, a prscindr dal sggtt rgatr a nn ssr vittima dgli fftti di cnflitti prfssinali rganizzativi, di cambiamnti rpntini dll nrm, dlla discrzinalità nll intrprtazin dll lggi dll circlari, di diffrnz di trattamnti a scnda dlla cllcazin ggrafica. L ADI è un sistma di intrvnti srvizi sanitari ffrti a dmicili ch si carattrizza pr l intgrazin dll prstazini ffrt, lgat alla natura di bisgni a cui si rivlg ch si basa su intrvnti prgttati gstiti da figur prfssinali multidisciplinari. L intgrazin sanitari sci-assistnzial ffrta da sanitari, pratri sciali, cc., garantisc la cndivisin dgli bittivi, dll rspnsabilità, stabilisc i mzzi l risrs ncssari pr raggiungr di risultati validi, facilita il raggiungimnt dl targt di diffusin dll ADI, crnt cn i LEA (Livlli Essnziali di Assistnza) cn gli Obittivi di Srvizi stabiliti dal QSN 7-3, ch fissa al 3,5 la mta da cnsguir pr tutt l Rgini dl Mzzgirn. La carattristica fndamntal dl prgtt di cur palliativ, è stata prpri la frt valnza intgrativa dll prstazini, ch si sn cnntat pr l unitarità d intrvnt basat sul cncrs prgttual di apprti prfssinali, sanitari di prtzin scial, insriti nl prgtt assistnzial prsnalizzat. La cntinuità ch qust tip di sistma dv garantir, si basa sulla cndivisin dgli bittivi, dll rspnsabilità sulla cmplmntarità dll risrs ncssari pr il raggiungimnt di risultati. L funzini fndamntali garantit sn stat individuat nll assistnza mdic-infrmiristica psiclgica. Mntr la mdalità di lavr intgrata è stata pssibil grazi al risptt di alcuni accrgimnti cm l attnzin alla prsna, il cinvlgimnt, la crrspnsabilità, la cmunicazin rciprca, l adzin di una mtdlgia di lavr ch utilizza strumnti rganizzativi intgranti, il cinvlgimnt di tutt l risrs istituzinali infrmali, il mnitraggi di risultati. Gli standard minimi prvisti hann richist cmunqu una crta flssibilità, in quant pr mantnr una buna cntinuità dl srvizi, è stat ncssari far un grand lavr sull prsn, ad smpi insgnar al familiar (car-givr) cm gstir il malat fisicamnt, cm lggr intrprtar l situazini critich, aiutar l quip a sviluppar la snsibilità ncssaria a crar un quilibri tra l prstazini mdich l ncssità psiclgich dl pazint, in qust il rul di mdiatr svlt dall psiclg è stat fndamntal ncssari. Paralllamnt la Fndazin ha mss a dispsizin sia dl malat ch di familiari, pr tutta la durata dl prgtt, il numr vrd dl prpri Cntr di Asclt, attravrs il qual altri psiclgi ptvan ffrir cntnimnt rintamnt ni mmnti di difficltà. La trasparnza dl srvizi sanitari, attravrs l intgrazin l svilupp dll risrs, è un arma fficac pr cmbattr ridurr i casi di malasanità ffrir l ccllnza ch a vlt nlla mnt dl cittadin è utpia. *psiclga, sprt FrmzPA Srvizi pr la prima infanzia: il punt dlla situazin pr la Rgin Campania Di Vrnica Flra Qual è l stat dll art dll attività mss in att dalla Rgin Campania, la rlativa rispsta dl trritri, nl prcrs di avvicinamnt agli Obittivi di Srvizi S4 S5? L abbiam chist a Nadia Caraglian*, dirignt dlla Rgin Campania. In vista dl traguard dl 3, la Campania - pr quant riguarda l indicatr dgli OdS S4 - ha già raggiunt il targt fissat dl 35% di cprtura ggrafica, ssnd il 39,% di Cmuni in grad di ffrir struttur. Risptt all indicatr di S5 Prsa in caric dgli utnti di srvizi pr l'infanzia, il punt di partnza prsntava frti criticità, attstand la prcntual rginal a un,8%, bn lntan dal % dll Obittiv di Srvizi pr il 3. Tuttavia, l misur mss in att dalla Rgin smbran dlinar una tndnza in ascsa. Abbiam iniziat cn il Dcrt dirignzial n. 378 dl 8 april 9 ch apprva l "Avvis Pubblic pr il finanziamnt di Asili Nid, di Micr Nidi Cmunali di Prgtti pr Srvizi Intgrativi, innvativi / sprimntali" pr un ammntar di 35 milini di ur. Tal budgt vin impigat da un lat pr la ralizzazin di azini riguardanti la ristrutturazin, ampliamnt, ammdrnamnt di struttur già sistnti funzinanti dstinat a srvizi pr l infanzia di struttur sttutilizzat da dstinar alla ralizzazin di nidi micrnidi, dall altr pr cntributi dstinati a finanziar srvizi intgrativi (quali Spazi bambini bambin, Srvizi di pr pst-accglinza), sprimntali / innvativi ducativi. La rispsta dl trritri all Avvis pubblic cstituisc un incraggiant cnfrma dlla stratgia rginal mssa in att. Il numr ttal di nuvi asili nid ch vrrann attivati sarà di 34, mntr i srvizi intgrativi sprimntali avviati sarann 7. Anch pr quant riguarda la trza finstra tmpral dll Avvis Nidi Cmunali (DD n. 93 dl //9) il riscntr è stat significativ: sn stati prsntati 56 prgtti rlativi alla cstruzin di Asili Nid di prgtti rlativi ai srvizi intgrativi sprimntali il prcss di valutazin è nlla sua fas cnclusiva. La stima sui nuvi psti prvisti in sguit all implmntazin di prgtti è di circa. unità. Si prsgu cn l Avvis Pubblic pr il Finanziamnt di Asili Nid di Micr-Nidi Azindali (DD n. 44 dl 4//) ch prvd la pssibilità pr i Cmuni di acquistar vuchr pr la frqunza dll struttur finanziat. L risrs finanziari pr tal avvis ammntan a 3 milini di ur (di cui 8 milini a valr sull bittiv prativ F dl PO FSE 7/3, 5 milini a valr sul FESR). Si sn prsntati 33 sggtti tra pubblici privati di cui al mmnt è in crs l istruttria di valutazin. Infin, sn in att dll Azini di supprt accmpagnamnt agli nti rgatri bnficiari dl finanziamnt rginal a valr sull Avvis Pubblic Nidi Cmunali; tra qust, un cicl di sminari prvinciali rivlt agli Enti Ergatri bnficiari dl finanziamnt rginal cnsulnz spcialistich rlativ all start-up di prgtti. Da qui a un ann, quali stratgi mttrà in att la Rgin Campania? L pzini stratgich ch vrrann impigat sn quattr: il mccanism dl vuchr; il mccanism prmial; l risrs dl Fnd nazinal pr l plitich dlla famiglia; l csiddtt Szini Primavra. * Dirignt Srvizi A.G.C. n. 8 Giunta Rginal dlla Rgin Campania - Rspnsabil attuazin dl Pian strardinari pr l implmntazin di srvizi sci-ducativi pr la prima infanzia

12 NEWSLETTER :4 Pagina 7 G n n a i Obittivi di Srvizi in Campania: i risultati dl Rapprt Annual Di Marina Rinaldi* Una difficltà diffusa nlla prgrssin dgli indicatri. E quant mrg dal Rapprt Annual di scuzin dgli Obittivi di Srvizi (OdS) (RAOS) prvist dalla dlibra CIPE 8/7, labrat dalla Rgin Campania. Sbbn in manira diffrnziata, cn l dvut cczini, si vidnzian difficltà nll avanzamnt vrs i targt in manira abbastanza gnralizzata anch a livll nazinal. In rlazin ai singli bittivi è risultat ch: l Obittiv di Srvizi Elvar l cmptnz dgli studnti la capacità di apprndimnt dlla pplazin ha rgistrat, fatta cczin pr l indicatr S, un gnral pggiramnt di valri mntr una vluzin particlar ha avut l OdS Srvizi di cura pr l infanzia gli anziani dv l indicatr S4 Diffusin di srvizi pr la prima infanzia ha ampiamnt suprat il targt fissat al 3 mntr l indicatr S5 Prsa in caric pndrata dgli utnti di srvizi pr l'infanzia nn ha ancra raggiunt il targt pur rgistrand una prfmanc psitiva risptt agli anni prcdnti. L indicatr S6 Prsa in caric dgli anziani pr il srvizi di assistnza dmiciliar intgrata ha subit, invc, un dbl incrmnt risptt ad un livll cstant (,4) dlla spsa ADI sul ttal dlla spsa sanitaria rginal. L OdS Tutlar miglirar la qualità dll'ambint, in rlazin al sistma di gstin di rifiuti urbani nnstant l incrmnt dll indicatr S8 Racclta diffrnziata di rifiuti urbani pari al 5,5%, rgistra un invluzin risptt all indicatr S9 Quantità di frazin umida trattata in impianti di cmpstaggi pr la prduzin di cmpst di qualità d un livissim incrmnt dll indicatr S7 Rifiuti urbani smaltiti in discarica risptt al qual si è ssrvata una liv variazin psitiva (circa -%). Tuttavia, csì cm rilvat nl RAOS 9, rsta ancra una situazin di variazin ngativa risptt alla baslin dl 5, dimstrand il prdurar di una situazin critica dvuta alla incmpltzza dll infrastruttur ncssari ad un fficint gstin dl cicl intgrat di rifiuti. L OdS Tutlar miglirar la qualità dll'ambint, in rlazin al srvizi idric intgrat ha rgistrat un incrmnt ngli ultimi anni dll'fficinza mdia nlla distribuzin dll'acqua ptabil nll rti cmunali, clmand circa il 9% dlla distanza dal targt. Rstan difficltà pr il raggiungimnt di targt intrmdi finali. La situazin analizzata è stata anch mssa in rlazin cn alcuni fattri critici ch hann carattrizzat il prid cmprs tra l apprvazin dl RAOS 9 la rdazin dl RAOS, vidnziand, in particlar, l misur di sspnsin dll rgazini rginali, adttat pr fftt dlla azin di stabilizzazin finanziaria avviata dalla Rgin Campania, l insufficinza dll risrs rdinari pr la gstin di srvizi la manutnzin dgli impianti, la lntzza dlla spsa nll attuazin di prgrammi finanziati cn i Fndi Strutturali, l incrtzza dll risrs lgata alla mancata apprvazin dl PAR FAS. Al mmnt l dirttrici gnrali dll impiant stratgic dlinat nl Pian d Azin nn sn cambiat ma in un scnari di cntst ch è risultat frtmnt mutat risptt al prid di avvi dl Pian di Azin si è iptizzat di ricnsidrar l azini da attuar, al fin di cncrrr al migliramnt dll prstazini cnnss ai srvizi ssnziali pr i cittadini pr l imprs. L fficacia di un aggirnamnt dlla stratgia, richid nn sl l' impgn dll istituzini dgli rganismi rginali ma anch ch a livll nazinal vngan assunt iniziativ in grad di dar nuv impuls al mccanism prmial dgli OdS in grad di riquilibrar il rapprt tra risrs in sns lat, bittivi tmpi. *Dirignt Sttr Piani Prgrammi Rgin Campania Racclta diffrnziata: piccli grandi passi a Canicattini Nt di Patrizia Tstaì Givanna Brgna* Il Cmun di Canicattini, 7.5 abitanti, ha vlut sprimntar un sistma di racclta diffrnziata (RD) ch nn psi trpp su cntribunti bilanci cmunal ch, prpri pr qust, ha trvat il sstgn di cittadini. La chiav dl succss di Canicattini è una piattafrma a Mdica, attrzzata di una macchina capac di lavrar 3 tiplgi di matrial, in md tal ch, cm spiga l assssr Salvatr La Rsa, una vlta ch si cnsgna la plastica, il vtr, la carta, l lattin, qusti rifiuti vngn valrizzati r-immssi sul mrcat cm prdtt. Cn qust sistma nl Canicattini ha raggiunt il -5% di RD. S a qust sistma vin agganciat l umid, sstin il sindac Pal Amnta, si sal al 6%, liminand il cnfrimnt in discarica cn i csti cnnssi. Scnd l assssr, si dvrbbr utilizzar gli impianti sistnti sul trritri, cm il CCR (cntr cmunal di racclta) nn funzinant, nl Cmun di Palazzl Acrid ch ptrbb attrzzarsi di un impiant pr l bi-mass, pr prdurr nrgia. Nn ci vul tant pr far partir un sistma dl gnr, ch prò nn part, affrma l assssr La Rsa. Scnd il Sindac, il sistma nn part prché nn c è un mdll, una visin ch valga pr tutti la prgrammazin è staclata dall assnza ritardi di finanziamnti: Ni abbiam prsntat un prgtt di mila Eur pr l acquist di mzzi pr far il prta a prta. Qust prgtt è cantirabil, ma l hann blccat. Insmma, mancan i prsuppsti pr una plitica dal bass, ch punti sul trritri; manca l innvazin, indispnsabil in un sttr csì cmplss: una innvazin prpsta dal Cmun di Canicattini è ad smpi il partnariat cn i privati. A Nt, circa 4. abitanti, la racclta diffrnziata (RD) si svlgva cn piccl isl clgich distribuit pr la città ch nn cnsntivan di suprar il 3-4%. Pr affrntar la racclta diffrnziata in md sri, l unica strada prcrribil si è dimstrata la racclta prta a prta. Il sistma è stat avviat in tutta la città, distingund la zna dl cntr stric, dv un prta a prta spint è svlt cn il prliv, ad rari girni prstabiliti, prss l singl abitazini, la zna intrmdia dv i rifiuti vngn ritirati dall pratr stt l abitazin scnd calndari d una trza zna, più strna, srvita attravrs cntnitri da 4 l, diffrnziati pr tiplgia di rifiut. Imprtant il rul dgli pratri clgici ch, dp un appsit crs, hann istruit gli abitanti sull mdalità di RD, frnnd anch il calndari di ritiri gli puscli infrmativi. Il Cmun di Nt ha sstnut tutti i csti di qust iniziativa il srvizi, sbbn iniziat sl nl, ha cnsntit di rgistrar punt dl 5% di RD nl cntr stric, attstandsi mdiamnt tra il 3-4 %. Ciò è stat pssibil grazi alla grandissima cllabrazin da part di cittadini d anch di tutti gli srcizi cmmrciali di ristrazin, pr i quali si è adttat un sistma quasi prsnalizzat. Il sindac Crrad Valv ha inltr stabilit fin dal, la riduzin dlla TARSU dl %, ritnnd ch un intrvnt ch richida sacrifici da part di cittadini in trmini di attnzin, dbba ssr incntivat prmiat in trmini cnmici. L bittiv è ridurr, nl gir di qualch ann, il cst dl cnfrimnt dlla part indiffrnziata, puntand su frqunti campagn di cmunicazin, sprattutt rivlt ai givani attravrs attività svlt cn l scul. *Grupp tcnic-scintific FrmzPA

13 NEWSLETTER :4 Pagina 3 5 f b b r a i Rapprt Istat Ni Italia sui srvizi pr l infanzia: frti disparità rginali. Mzzgirn in crscita Di Vrnica Flra Prtzin scial vul dir Diffusin dll ffrta pubblica di asili nid srvizi pr l'infanzia Bambini ch fruiscn di asil nid srvizi pr l'infanzia. E quant mrg dall ultim rapprt Istat ch sttlina il rul chiav attribuit alla prsnza alla crscita di qust di altri tipi di srvizi nlla plitica rginal, labrata dscritta nl Quadr stratgic nazinal 7-3. Plitica ch vd la mssa in att dl mccanism di incntivazin prmial pr l Rgini dl Mzzgirn (Calabria, Campania, Sicilia, Puglia) cn l bittiv, tra gli altri, di aumntar i srvizi pr l infanzia cm vlàn nll attuazin dll plitich pr favrir la partcipazin fmminil al mrcat dl lavr. S da un lat infatti la sclta di affidar all dnn l attività di cura assistnza di bambini anziani cnsnt alla famiglia di cnmizzar, dall altr nn sl indblisc la capacità di prduzin di prtzin dl rddit dll dnn dlla famiglia, ma riduc anch la dmanda l ffrta di lavr dlla filira prduttiva. Nl sgn di qusta cnsapvlzza, il rapprt Istat dv tuttavia vidnziar ch, a frnt di sgnali di migliramnt nlla diffusin sul trritri dll ffrta pubblica di srvizi pr la prima infanzia, prmangn ancra frti disparità a livll rginal nll pprtunità di accss ai srvizi. Al 8, il 33,8% di cmuni dl Mzzgirn pssid struttur cmunali rga cntributi pr la fruizin di srvizi privati, cntr il 59% nl Cntr-Nrd. In particlar l quattr Rgini Obittiv Cnvrgnza, rstan ancra ai piani bassi dlla classifica: la Calabria al pnultim pst prima dl Mlis cn un 5,6%, ancra mlt al di stt dl targt al 3; la Sicilia cn una quasi sufficinza al 34%, pc spra il risultat dl Lazi pc al di stt dl Pimnt. Migliri prstazini pr Puglia (44, %) Campania (5, 5%). Nl 8, il 5% di cmuni italiani ha attivat almn un srvizi tra asili nid, micrnidi altri srvizi intgrativi/innvativi pr l infanzia, il,6 pr cnt in più risptt al 4. Ma l attivazin dl srvizi di asil nid è prvalnt vunqu risptt ai srvizi intgrativi innvativi pr la prima infanzia: dal 4 al 8 si è passati dal 3,8% al 4,9% di cmuni italiani pr quant riguarda gli asili nid dall,9% al 3,7% pr gli altri srvizi sci-ducativi. Minr disparità (ma anch dvuta alla scarsa crscita gnral di srvizi) nl Mzzgirn (vdi tavla Cmuni ch hann attivat srvizi pr l infanzia pr tiplgia ripartizin): al 8 i Cmuni ch hann attivat il srvizi di asili nid sn il, 5%; vicin il 7,6% di qulli ch hann attivat srvizi intgrativi. Indicatr imprtant è la quta di bambini ch fruisc di srvizi pr la prima infanzia, prcntual ch in Italia, pr i bambini in tà - anni è passata dall,4% dl 4 al,7 dl 8, cn un ampia frbic tra il 8,4% dlla Vall d Asta il,7 dlla Calabria. Pr quant riguarda l rgini dl Mzzgirn, nlla stratgia labrata nl Quadr stratgic nazinal 7-3 (Qsn), l bittiv è qull di lvar la prcntual di bambini ch fruiscn di srvizi pr l infanzia dal 4,4% dl 4 a un % al 3. Anch qui si intravdn alcuni sgnali di migliramnt, ma la quta di dmanda sddisfatta è ancra mlt limitata risptt al ptnzial bacin di utnza. Agli ultimi psti si attstan infatti pr il dat Bambini (-3 anni) utilizzatri di srvizi pr l infanzia : Calabria cn il, 7 pr cnt, Campania cn il,8%. Un p mgli Puglia (4,9%) Sicilia (6,%). Pr quant riguarda il srvizi di asil nid, a livll nazinal si passa dal 9% di bambini di - anni fruitri dll ffrta pubblica nl 4 al,4% nl 8; nl Mzzgirn sn il 4% i bambini iscritti all asil nid a frnt di un 3,9% al Cntr-Nrd. Obittivi di srvizi ADI in Sicilia Di Emanul Villa* Nll ambit dlla prgrammazin 7/3 la Rgin Siciliana ha prdispst il dcumnt ch istituisc il sistma di prmialità sub rginal (mccanism rginal prmialità frmal), cn il qual sarà pssibil prmiar dirttamnt gli Enti rgatri di srvizi ch avrann rgistrat una significativa prfrmanc nl prcrs di raggiungimnt di targt ngli ambiti dgli bittivi di srvizi riguardanti asili nid, ADI, acqua rifiuti, dfinnd rgl, targt prmi dlla prmialità frmal. La prpsta tcnica, labrata dal Dipartimnt Prgrammazin ch crdina l attività a livll rginal, dfinita d intsa cn il Grupp intrdipartimntal rginal - frmat dai rfrnti di Dipartimnti/Uffici cinvlti dal Nucl Rginal di Valutazin - discussa cn il Partnariat cnmic-scial d istituzinal, è stata apprvata cn Dlibra di Giunta n.8 dl 9 lugli quindi trasmssa al MISE DPS pr la valutazin di cmptnza. Nll ambit dll attività finalizzat al raggiungimnt di targt pr l indicatr S.6 rlativ all Assistnza Dmiciliar Intgrata (ADI) è stat cstituit - in sn al Grupp intrdipartimntal rginal - un Tavl tcnic intrassssrial, crdinat dal Dipartimnt Prgrammazin frmat da rapprsntati dll Assssrat Famiglia, dll Assssrat Salut dall Uffici Spcial pr l intgrazin scisanitaria. Il Tavl ha svlt un cstant lavr di apprfndimnt sull cmptnz spcifich di ciascun di sggtti cinvlti nll ADI di cnfrnt pr l individuazin di un nuv sistma di cur dmiciliari, frutt di un impgn cntinu nlla dirzin dll intgrazin dll plitich sciali sanitari rginali finra disgiunt. In tal ttica il Tavl è prvnut alla dfinizin dll Lin guida rginali pr l accss i gvrn dl sistma intgrat dll cur dmiciliari ch cntin anch alcun intgrazini prpst dal Partnariat sci-cnmic di sttr cui è stat sttpst. Il dcumnt, già apprvat dalla Giunta rginal cn Dlibra n. 3 dl 4 sttmbr, è in crs di pubblicazin sulla GURS nl dcrt di apprvazin dl Prsidnt dlla Rgin Siciliana n.6 dl 6... Il dcumnt prpn una nuva gvrnanc pr l rgazin dll cur dmiciliari in cui, fra l altr, assum valr stratgic il principi di crrspnsabilità di du sistmi intrssati, scial sanitari, ch si traduc nlla strutturazin di un prcss cmplss di intgrazin articlat su tr livlli, istituzinal, rganizzativ, prfssinal. Particlar rilvanza, in tal cntst, assum il Punt Unic di Accss ch è stat pnsat nn sltant cm lug fisic cntralizzat bn idntificat pr la prsa in caric di casi ADI, ma anch cm raccrd prativ tra i vari sggtti attri dlla rt ch, a partir dall adzin di una mdulistica unica, attuan mdalità di accss unifrmi al sistma dll cur dmiciliari intgrat. Pr quant riguarda l articlazin dll ffrta assistnzial, il dcumnt prsgu cn la dscrizin dll prstazini dgli intrvnti, sia sciali ch sanitari. Infin, fra l azini a supprt dll fficacia dl nuv sistma, quali il mnitraggi la valutazin dll prstazini rgat, è stata psta una spcifica attnzin sulla cstruzin di un sistma infrmativ intgrat in cui far cnfluir i dati l infrmazini in att rilvati dal SIS pr la part sanitaria dal SIRIS pr la part scial. *Dirignt Srvizi Risrs Uman, Ricrca, Plitich trasvrsali - Dipartimnt Prgrammazin - Rgin Siciliana

14 NEWSLETTER :4 Pagina 4 m a r z Rapprt Istat: disprsin sclastica ancra trpp alta al Sud. Italia in cda all classifich urp cn Malta, Spagna Prtgall di Vrnica Flra Cntinua cmpatt il frnt dlla ltta agli abbandni sclastici: ridurr al pr cnt la quta di givani ch lascian la scula snza ssr in pssss di un adguat titl di studi ra l bittiv - mancat - tra i cinqu ch dvvan ssr raggiunti ntr il scnd la Stratgia di Lisbna nl camp dll istruzin dlla frmazin, ch vin ra rilanciat nlla stratgia di Eurpa. Arginar abbandni sclastici frmativi è naturalmnt anch tra gli bittivi dlla plitica rginal unitaria dl Quadr Stratgic Nazinal 7-3 (QSN). Nl rapprt Ni Italia, l Istat ffr un sguard sulla situazin urpa nazinal ntrand nl dttagli dll carattristich spcifich dl fnmn a livll rginal. L abbandn prmatur dgli studi è spss indic di un disagi scial più tipic dll ar mn sviluppat ma in part prsnt anch nll rgini più ricch. In qust cas, paradssalmnt, una più prsnt dmanda di lavr può facilmnt distglir i givani dal prtar a trmin gli studi. Dall indagin mrg ch pr il nstr Pas risultan ancra lntani gli bittivi urpi, anch s il fnmn è in prgrssiv cal migliramnti sn stati rgistrati sprattutt nl Mzzgirn. Nlla graduatria U7, l Italia si attsta in quarta pggir psizin, dp Malta, Spagna Prtgall. Nl 9 la quta di givani ch ha intrrtt prccmnt gli studi è infatti pari al 9, pr cnt, cinvlgnd il 3 pr cnt di givani mridinali il 6,5 pr cnt al Cntr-Nrd. I divari risptt ai valri mdi urpi appain più accntuati pr la cmpnnt maschil (ch rgistra un tass di abbandn prmatur dgli studi suprir di 5,7 punti) risptt a qulla fmminil (+3,8 punti). L incidnz dl fnmn sn particlarmnt lvat nll rgini mridinali dv tuttavia nl prid 4-9, la cntrazin appar piuttst frt: i givani ch lascian prmaturamnt gli studi è scsa di 4,8 punti, a frnt di un dcrmnt di,8 punti nll rgini dl Cntr-Nrd. In particlar, la Sicilia si pn al prim pst nlla classifica ch riguarda i givani ch abbandnan prmaturamnt gli studi al 9 cn un 6,5 pr cnt risptt al 3,7 dl 4, sguita da Puglia - 4,8 pr cnt cntr il 3,3 dl 4 - Campania - 3,5 pr cnt risptt al 8,6 dl 4. Mgli la Calabria ch si attsta al nn pst cn il 7,4 pr cnt cntr il,9 dl 4. A tstar l fficacia dgli intrvnti dll plitich in matria di istruzin, ch tndn tra l altr a un prgrssiv innalzamnt dll bblig di istruzin rcntmnt innalzat a 6 anni includnd quindi il prim binni di scula scndaria di II grad, risulta util l indicatr dlla quta di givani ch intrrmpn la frqunza dlla scula scndaria suprir al prim ann. Una quta ancra cnsistnt di givani iscritti all scul scndari supriri dcid di lasciar anticipatamnt il sistma sclastic nl crs di primi du anni prpri in qust intrvall si vrifica la maggir part dll intrruzini di frqunza di prcrsi di istruzin scndaria suprir. A livll nazinal più dl pr cnt dgli iscritti al prim ann il 3,5 pr cnt dgli studnti dl scnd ann abbandna il prcrs di studi prsclt. Nll ann sclastic 7/8, nll scul scndari di II grad si rilva un tass di uscita al prim ann dl,3 pr cnt, ch risulta in lggr aumnt risptt ai quattr anni prcdnti, nl crs di quali si ra rgistrata una sstanzial stabilità. Il Mzzgirn si carattrizza cm l ara ggrafica in cui gli studnti abbandnan di più alla fin dl prim ann dll supriri: tra gli iscritti al prim ann nl 7/8, ltr il 4 pr cnt nn si riscriv al scnd ann: cn picchi dl 5,5 pr cnt in Campania, 4, 7 pr cnt in Sicilia. Pian d azin dlla Rgin Siciliana pr l Istruzin: l apprcci cmunità anch cntr la disprsin sclastica di Claudi Bucci* Cnscnza cm incntiv pr la cmptitività la crazin di nuvi psti di lavr, attravrs un impgn crscnt ni sttri dlla ricrca, dll innvazin, dll istruzin dlla frmazin in un ttica intgrata. Qusti i dttami già sgnalati nlla Stratgia di Lisbna ai quali si allina il Pian d azin dlla Rgin Siciliana - ara Istruzin - ch punta a cntribuir alla valrizzazin dll risrs uman, attravrs l incrmnt di livlli di sclarità la diffusin/innalzamnt dll cmptnz. Più prcisamnt l bittiv da raggiungr pr l ara Istruzin è qull di lvar l cmptnz dgli studnti la capacità di apprndimnt dlla pplazin si rnd misurabil attravrs tr indicatri: disprsin sclastica, cn rifrimnt al numr di abbandni sclastici prcci d il tass di sclarizzazin pr la scula scndaria suprir; livll di cmptnz dgli allivi dll alliv di 5 anni nll ara dlla lttura; livll di cmptnz dgli allivi dll alliv di 5 anni nll ara dlla matmatica. Il Pian prpst punta a un cmplss intrvnt di cmunità ch vd ngli allivi nll alliv i dstinatari dirtti, ma ch al tmp stss cinvlg tutti i sggtti i sistmi ch sn in rlazin cn la pplazin in crs di istruzin/frmazin, scnd un apprcci, qull di cmunità, ch si cllca all intrn di un ara di ricrca di intrvnt ch guarda ai prblmi umani sciali, prstand particlar attnzin all intrfaccia tra la sfra prsnal qulla cllttiva, tra la sfra psiclgica qulla scial. Scnd qusta prspttiva, la prmzin dl bnssr individual cllttiv è prsguibil attravrs stratgi mtdlgi ch rndn prtagnisti i dstinatari dgli intrvnti, passand da una lgica passiva a una attrial partcipativa in dirzin di un mancipazin prgrssiva mirata alla cnquista dll autrialità. Pr qust mtiv, la prgttazin di intrvnti di cmunità, scnd il Pian, nn può prscindr dalla cnscnza di fatt dl trritri di rifrimnt nll su diffrnti dimnsini (g-fisica, sci-cnmica, plitica, cultural). Slamnt tal cnscnza ptrà lgittimar i prcssi di rilvazin cstruzin di bisgni, di lttura di prblmi di ricnscimnt d analisi di vincli dll risrs, al fin di prprr fficaci prcssi vlutivi di prmzin umana, scial cultural. Una mappa idal dgli stakhldr dl Pian d azin pr l Istruzin dlla Rgin Siciliana vdrà ad smpi cllcati nll spazi i prtatri di intrss dirtti qulli indirtti nn ftgrafati in psizini statich puntuali, ma agnti in rlazini di intrcnnssin dinamica rciprc ptnziamnt. Evidntmnt significativa in tal sns la psizin dlla famiglia pr via dlla cultura di cui è prtatric, ch frtmnt rganizza il sé dl prpri piccl, ch si prsntrà all appuntamnt cn l insrimnt la frqunza sclastica cn un bagagli prpri ma dnsamnt attravrsat da mtivazini aspttativ di rdin transprsnal. Ancra in psizin cntral si cllcan il sistma dll istruzin dlla frmazin in particlar i dcnti: dstinatari dirtti dll azini di frmazin aggirnamnt, prtagnisti di prcssi di cambiamnt dlla mtdlgia didattica dlla ricrca, dlla cstruzin di stting di apprndimnt svilupp intgrativi talvlta altrnativi a qull classic d aula. L intrvnt di cmunità la visin prpsta nl pian d azin prsuppngn dunqu la snsibilizzazin risptt all istruzin di minri cn particlar rifrimnt al cntrast dgli insuccssi dlla disprsin sclastica al migliramnt dll cmptnz in matria di lttura matmatica dlla cmunità. *Grupp tcnic-scintific FrmzPA

15 NEWSLETTER :4 Pagina m a r z Brv xcursus su Cmuni Riciclni Puglia : lnt ma prgrssiv migliramnt guidat dai piccli cmuni di Vrnica Flra Dalla ftgrafia scattata dall ultim rapprt Lgambint Cmuni Riciclni Puglia, ralizzat grazi al patrcini di Anci Puglia, mrg l immagin di una rgin ch, cn la fin dll mrgnza rifiuti, affrnta una situazin di lnt ma dcis migliramnt grazi tra l altr al passaggi di cmptnz agli ATO alla ralizzazin di un mdll ch punta alla visin dl rifiut cm ptnzial fnt di nrgia, al di là dlla lgica dlla discarica tut curt. Nl cmplss, l scnari di Cmuni puglisi rgistra un migliramnt dlla racclta, cn il 7% di diffrnziata rilvata ni primi dici msi a livll rginal cntr il 4% dl 9. Sglia ancra bassa ma cn una tndnza psitiva cnfrmata pr il quart ann cnscutiv spinta dall azin innvativa di piccli cmuni. In particlar tra i prmiati dall iniziativa, spicca l sprinza di Mntparan, piccl ma virtus cmun di.39 abitanti dlla Prvincia di Tarant: unic cmun puglis virtus cn una prcntual ch ni primi msi dl si attsta ltr il 7% grazi alla campagna lanciata dall Amministrazin Mai più cassntti. Il Cmun di Erchi, prvincia di Brindisi, cn una mdia dl 5% di racclta diffrnziata, si aggiudica il Prmi di Scnda Catgria, pr i Cmuni ch a fin ttbr hann rgistrat una prcntual mdia pari suprir al 5%, raggiungnd l bittiv di Pian rginal fissat pr il 9. Da quand è partit il sistma di racclta unitari pr l'ato BR, il Cmun di Erchi ha da subit ttnut prcntuali ch si sn cstantmnt mantnut al di spra dl 4%, grazi a un "prta a prta" prsnt su tutt il trritri cmunal, anch dlla frazin umida ch vin racclta pi ffttivamnt dstinata a rcupr prss l'impiant di cmpstaggi di Mdugn, in prvincia di Bari. Mnzin spcial pr alcun iniziativ start up di racclta, avviat ni cmuni di Anzan di Puglia (Fg), San Pancrazi (Br) San Michl Talntin (Br). In qusti cmuni, grazi al passaggi dall isl clgich al sistma di racclta prta a prta, nl, l prcntuali sn livitat da qualch punt nl 9 a una mdia suprir al 55%, punt dl 74% a San Pancrazi. La Tp Tn 9, vvr la classifica di primi dici Cmuni dlla Puglia, rgistra la prsnza imprtant di cmuni dll'ato BR ch ccupan bn 5 psizini. Mntparan, Erchi Mlpignan ai primi psti. Sgun Oria, Latian, Magli, Zllin, Cgli Mssapica, Scrran Villa Castlli. Il prmi spcial Tniamli D Occhi va ai cmuni di Candla (Fg), Villa Castlli (Br), Oria (Br), Zllin (L), Cgli Mssapica (Br) Latian (Br). Qust ricnscimnt vul sgnalar qull raltà ch hann ttnut prfrmanc imprtanti snza riuscir a cntrar gli bittivi di racclta diffrnziata fissati dalla nrmativa nazinal rginal. Rstan inditr invc i grandi cmuni: Andria è al 5,6%, sguita da Lcc cn il 4,6%, Trani cn l,7%, Fggia cn il,8% Tarant fanalin di cda al 7,9%. Prfrmanc migliri - racclta attrn al % - pr Brindisi Bari dv l stnsin dl srvizi di racclta prta a prta anch nl cntr stric ha dtrminat un incrmnt dlla prcntual al 7% nl ms di sttmbr, lntana dagli bittivi fissati dalla rgin ma cn quattr quartiri ch cn il prta a prta hann raggiunt una prcntual spra il 55%. Rgin Puglia: l plitich in matria di diffrnziata ricicl di rifiuti di David Dl R* Divrs l iniziativ avviat dalla Rgin Puglia pr sstnr i Cmuni, nlla racclta diffrnziata di rifiuti raggiungr gli bittivi di Srvizi fissati. Accant al finanziamnt di 5 milini di ur pr i csiddtti cntri cmunali di racclta, sn stati impgnati altri tr finanziamnti: un di 4 milini di ur, pr i csiddtti punti clgici; gli altri du, rispttivamnt di 5 milini di ur pr i Cmuni caplug di 3 milini di ur pr i rstanti Cmuni, pr prgttar di sistmi di racclta innvativi, attravrs un mix di mdalità da adattar ad gni ambit cittadin. A prpsit di punti clgici, la gstin vin affidata a imprs scità, anch di nuva cstituzin prfribilmnt cmpst da givani disccupati, iscritt nll alb nazinal gstri ambintali. Riguard ai finanziamnti dll prpst pr intrvnti ch prvdn di sistmi di racclta innvativi, ss implican l intrduzin di un mix di sistmi di racclta. Accant all risrs finanziari a cui si è fatt cnn, è in crs l aggirnamnt dl Pian Rginal di Gstin di Rifiuti Urbani (PRGRU), strumnt fndamntal ch rgla la gstin di rifiuti in Puglia. Il su aggirnamnt valutrà s ricrrr a strumnti cnmici di altr tip pr la sluzin di prblmatich riguardanti i rifiuti. Tra l attività da sviluppar pr la prdispsizin dl PRGRU, si prstrà spcifica attnzin all analisi di filira dl mrcat di rcupr di matria, adttand tcnlgi pratich prativ mirat alla riduzin dlla quantità priclsità alla fnt, analizzat nl prgramma di riduzin dlla prduzin di rifiuti, ltr all individuazin dll bst practics pr l attuazin di srvizi di racclta diffrnziata. Il Pian sarà frtmnt rintat alla dfinizin di apprcci mirati all autsstnibilità dl sistma, attravrs la sprimntazin prgrammazin di nuvi mdlli di gstin fndati sulla autvalrizzazin durvl di rifiuti cm risrsa in cnsidrazin di cntsti cnmici, imprnditriali, sciali, ambintali trritriali. Attualmnt è stata avviata la prcdura di VAS. In particlar, tra l analisi rlativ alla gstin sistnt di rifiuti, è in crs l apprfndimnt rlativamnt ai csti sstnuti pr ciascuna gstin cmunal di ambit trritrial ttimal. Cnsidrata, prtant, la ncssità di cstruir un quadr cnscitiv saustiv, il Srvizi Cicl di Rifiuti Bnifica ha avanzat ai Cmuni puglisi la richista di cntratti di rlativi allgati vlti a disciplinar la gstin di rifiuti nll ambit di cmptnza. Sulla scrta dl rapprt di Cmuni Riciclni Puglia labrat sulla bas di dati acquisiti al 9, si è fatt rifrimnt a trnta Cmuni, du pr ciascun ATO vignt, l un più virtus l altr mn. In mrit, pi, ai dati richisti anticipatamnt, gli stssi sn stati racclti d inviati dirttamnt ai Cmuni, ltr ad ssr stati pubblicati sul sit ufficial. Sn stati racclti i dati sulla pplazin rsidnt, sui gstri di srvizi, riguard i trmini cntrattuali, al tip di gstin, all carattristich di sistmi di racclta d i csti. Pr qusti ultimi, in sguit a dgli apprfndimnti dl Rapprt Rifiuti Urbani ISPRA 8/, è in crs una strutturazin di dati, cn la finalità di analizzar il fattr cst disaggrgandl nll vari cmpnnti, csì da rilvar l incidnza dll divrs attività sull intra gstin di rifiuti. In rlazin, pi, all intrcttazin dlla frazin rganica, è in via di dfinizin la prcdura sugli impianti di cmpstaggi, indirizzata agli Ambiti Trritriali Ottimali d ai Cmuni in frma singla assciata. L risrs cmplssiv dispnibili dstinat all agvlazin dll sps di invstimnt drivan dai fndi cmunitari dl PO FESR 7-3 Puglia dstinati all azin.5. ammntan a 3 milini di ur. *Funzinari dl Srvizi Cicl di Rifiuti Bnifica - Rgin Puglia

16 NEWSLETTER :4 Pagina 6 4 a p r il Mnitraggi asili nid in Sicilia 8-9: vrs un sistma intgrat di srvizi pr l infanzia* Sn ancra in crs, nll ambit dl prgtt dl Frmz Sistmi di prmialità Gvrnanc ni srvizi pubblici, l indagini avviat, attravrs qustinari di intrvista, pr la valutazin dll prfrmanc di trritri siciliani sull indicatr S.5 Prsa in caric pndrata dgli utnti di srvizi pr l infanzia ch prvd la ralizzazin di du cas studis (Palrm Catania) di quindici studi cmparativi, dirtti a mttr in luc i pssibili fattri abilitanti dll prfrmanc trritriali risptt all indicatr stss. Prvist dalla Rgin Siciliana tra l azini pr l attuazin dl pian strardinari, è invc rcntmnt uscit il mnitraggi ralizzat tra la fin dl 9 la mtà dl, di srvizi di asil nid cmunali prsnti nl trritri sicilian. A tal fin è stata prdispsta una schda di rilvazin ddicata ai singli Cmuni cn i dati pr gli anni 7 8, mntr pr i dati dmgrafici sn stati utilizzati qulli ufficiali dll ISTAT cm pubblicati, alla data dl Dal mnitraggi risulta ch il numr di struttur prsnti in Sicilia ralizzat pr spitar srvizi di asil nid sn 56 di cui funzinanti 56 nn funzinanti. Il mancat funzinamnt di qust struttur è spss lgat all inadguatzza struttural ma in raltà cla prblmatich di natura diffrnt. Infatti alla prgrammazin avviata circa 4 anni fa a sstgn dll adguamnt struttural dgli asili nid cmunali mlti Cmuni nn hann partcipat all avvis ssnd la qustin di fnd di un srvizi cm il nid, al cntmp, la sua lvata qualificazin spcializzazin altrttanti lvati csti, praticamnt incmprimibili. Di cnsgunza l assnza di plitich di sstgn cnmic pubblic all sps di gstin csì cm la limitazin al sl dat infrastruttural ngli intrvnti finanziari ha di fatt mss in scnd pian, di frnt alla mancanza di una prspttiva di sstnibilità, l signz lgat all utilizzazin dl patrimni pubblic sistnt ma, sprattutt all attivazin di srvizi imprtanti stratgici pr l svilupp dlla prsna quindi dl cittadin. In prcntual, i Cmuni dtati dl nid sn il 3,54% cntr, di cnsgunza, il 68,46% ch n risultan privi. Il numr cmplssiv di bambini iscritti al nid cmunal in Sicilia è di 7.63 a frnt di un ptnzial d utnza vvr nlla fascia d tà prvista di 47.63, quindi, il 5,6% di pssibili avnti diritt. Trattazin sparata mrita il tma cntral di csti. Tra dipndnti pubblici privati, nl sttr di nidi cmunali in Sicilia lavran più di.7 prsn. Altri du dati imprtanti sn il cst mdi pr bambin ( 9.5,93) indic dl dat stratgic di qust srvizi vvr il su lvat cst la snsibil scillazin dl cst mdi tra i vari cmuni. Gli siti dl mnitraggi cnsntn una lttura sinttica dll su mrgnti criticità. Il srvizi nid si è diffus sul trritri sicilian anch grazi all passat plitich di intrvnti finanziari ddicat sia alla ralizzazin dll struttur sia, sprattutt al sstgn nlla gstin di srvizi grazi a du distint cntribuzini: una, frfttaria, cmmisurata al numr dgli iscritti, l altra, invc, lgata al cst dl prsnal. Gli siti di ciò si riflttn a tutt ggi, nnstant l ablizin da divrsi anni di tali cntributi, sul dat dlla cprtura trritrial rlativ al prim indicatr nazinal, ch è partit di cnsgunza da una baslin mlt psitiva, quindi, favrvl. A frnt di qust, sist una grand ftta di qusta utnza ch trva rispsta ai prpri bisgni ni srvizi privati. Tuttavia, la garanzia dlla qualità minima scnd gli standards strutturali rganizzativi di lgg è dmandata alla crrttzza dl singl gstr. Sl attravrs la strutturazin di un vr prpri sistma intgrat di srvizi pr la prima infanzia, tutt ra mancant, ch ffra un vntagli di sclta ampi diffrnziat trritrialmnt, sarà pssibil la diffusin dlla cultura di tali srvizi cm sclta cnsapvl prcrribil, anch cnmicamnt, ch n salti il rul frmativ dlla scità siciliana futura. *cn la cllabrazin dll staff dl Srvizi 4 dl Dipartimnt dlla Famiglia dll Plitich Sciali Rgin Siciliana Rgin Siciliana: anticip su bilanci rginal dlla quta di risrs FAS pr finanziar nuvi asili nid* Cnttr asili nid: la Rgin Siciliana da l k alla spsa pr ralizzarli. Cn prvvdimnt dlla Giunta Rginal, su prpsta dll assssr dlla Famiglia, dll Plitich Sciali dl Lavr Andra Pirain, è stata dispsta l'autrizzazin all utilizz dll smm anticipat sul bilanci rginal dlla quta di risrs FAS dstinat all'bittiv di srvizi dl QSN (Quadr Stratgic Nazinal) 7/3 pr l'implmntazin di srvizi pr la prima infanzia (asili nid). Il prgramma strardinari prvd una cprtura finanziaria cmplssiva di , ur di cui , ur prvninti dalla trinnalita statal 7/3, già accrditata dispnibil, 4.., ur, cm cfinanziamnt rginal bbligatri cui attingr, scnd l indicazini dlla cnfrnza Stat - Rgini, dall risrs FAS. Cn il via libra da part dlla Giunta divin ra pssibil dar sguit all graduatri stilat nl 9, dand avvi ai lavri prvisti. Bn 3 l iniziativ prvist ch cinvlgn cmuni, 56 di quali sprvvisti di asil nid, ltr ad altr iniziativ azindali. L'impgn dll assssr Pirain si spsta ra sulla vlcizzazin dll prcdur pr l'avvi di tutti i lavri. La rgin avva prvist - ha sttlinat l assssr - il finanziamnt pr la ralizzazin la ristrutturazin dgli asili nid cn i fndi FAS ch, cm è nt, l Stat nn rnd ancra dispnibili. Cn una dcisin pr la qual ringrazi il prsidnt dlla giunta, il Gvrn rginal si è impgnat ad anticipar dall cass dlla Rgin i fndi ncssari pr rndr prativi anch i fndi dll stat ch altrimnti sarbbr rimasti blccati. Crd ch qusta sia stata una sclta imprtant, intant stt il prfil dll bittiv ch vgliam raggiungr, ciè qull pr il qual riuscirm a dtar di un srvizi ncssari l famigli sicilian prmttrm a un ntvl numr di cmuni, ch ran sprvvisti di qust struttur, di disprr finalmnt di asili nid. Inltr sarann fatti ripartir asili fin ad ggi pc funzinali. Infin, c è anch da sttlinar - cnclud Pirain - una dimnsin di natura cnmica scial, prché mttrm in circl qualcsa cm 87 milini di ur ch divntrann un vlan pr l cnmia asfittica dlla rgin. Il tmpstiv avvi dl pian finanziari pr i nidi cmunali prmttrà, grazi ai 56 cmuni ch si dtrann dl srvizi, di raggiungr una dll du prmialità di 44 milini di ur, cn una cprtura sul trritri di circa il 5% di cmuni siciliani dtati almn di un asil nid cmunal. Tutt qust risrs dispnibili, ltr a un ultrir quarta annualità strardinaria di circa milini di ur, già assgnata dall Stat ma nn ancra accrditata, cnsntirann alla Sicilia di far qul pass avanti dcisiv vrs la ralizzazin di un mdrn sistma intgrat di srvizi pr la prima infanzia ch ffra ai cittadini la pssibilità di ptr scglir all intrn di un mrcat dll ffrta divrsificat pr tiplgia titlarità dl srvizi (pubblic, privat, cnvnzinat n) ma mgn nll rgl nlla lvata qualità. Anch il dat ccupazinal, imprtant pr un assssrat ch ha cmptnza anch in matria di lavr, risntirà psitivamnt dll avvi di qust pian. Al di la dgli Enti lcali già dtati dl srvizi ch cn l'intrvnt in qustin l implmntan, i 56 Cmuni ch s n dtan pr la prima vlta ch n ran da anni sprvvisti, dvrann prbabilmnt ricrrr, attravrs prcdur di pubblica vidnza prvist dalla lgg, all'affidamnt dlla gstin a prfssinalità strn all'amministrazin dl privat scial. Imprtant quindi, pr l indtt intrn, attivar al più prst tutti 3 i cantiri pr i lavri l rispttiv gar pr l frnitur prvist. *a cura dll uffici stampa dll Assssrat dlla Famiglia, dll Plitich Sciali dl Lavr

17 NEWSLETTER :4 Pagina a p r i l Sistmi frmali di prmialità dgli OdS: risptt dll rgl principi di flssibilità di Giacm Mastria* I dcumnti tcnici rlativi ai mccanismi frmali di prmialità apprntati dalla Rgin Calabria, dalla Rgin Campania dalla Rgin Siciliana, cm dispst dall art. dlla dlibra dl Cip n. 8/7, prsntan da un lat l impstazin cmplssiva dl mccanism prmial rginal, i principi sguiti nlla dfinizin di targt di prmi, alcun prvisini di validità gnral, dall altra dscrivn l applicazin dl mccanism pr singl indicatr, dclinand nl cncrt di ciascun indicatr i principi gnrali vidnziandn l spcificità. A sguit dlla vrifica svlta dal Grupp Tcnic Cntral, tali dcumnti ptrann ssr pprtunamnt mndati pr cstituir la bas final pr l adzin dfinitiva dl mccanism frmal di prmialità rginal. Tali dcumnti rginali prsntan un sstanzial risptt dll rgl in gic prvist, cn una puntual dfinizin di targt, di prmi dll mdalità di accss ai prmi pr gli Enti rgatri/rspnsabili di srvizi rintranti ngli ambiti individuati dagli bittivi dl QSN 7 3. Laddv la nrmativa lascia la pssibilità di applicazin discrzinal all rgini (cm ad smpi nll applicazin di targt più lvati pr cnsntir la cmpatibilità cn il targt rginal, cm nl cas dlla Campania, indicazin di ultriri lmnti ch incidn su qualità d fficinza) l stss applicazini appain dfinit in manira cnfrm a quant prmss. La disamina pr l tr rgini cnsidrat, ha vidnziat, in gnral, una crnt applicazin dll rgl dfinit d un apprpriat us di frmul matmatich (rgl applicativ) pr il calcl di prmi individuali ch prtan a un supramnt dll adzin dll rgl rigid dlla prgrammazin passata pr la dtrminazin di sggtti virtusi di qulli nn mritvli nll ambit dlla cmptizin prmial. Cm sappiam, il sistma dgli OdS ha prvist il supramnt di tal intransignt disciplina intrducnd la rgla dlla flssibilità, ch cntmpla la pssibilità di ttnr, a dtrminat cndizini, il prmi prvist, anch quand la Rgin si avvicini in md significativ al targt snza cntrarl in pin. In particlar l Rgini ch al 3, pur nn avnd raggiunt il targt stabilit, avrann clmat almn il 6% dlla distanza tra il valr di partnza (baslin) il valr targt, il mccanism di vrifica si cnsidrrà sddisfatt l stss avrann diritt all assgnazin dll risrs prmiali allcat pr l indicatr. L applicazin dl mccanism di flssibilità nn può valr pr tutti gli indicatri di un spcific ambit: almn un indicatr all intrn di ciascun dgli bittivi - istruzin, srvizi pr l infanzia gli anziani, rifiuti acqua - dv ssr pinamnt cnsguit pr ttnr l intra dtazin di risrs finanziari. Nll iptsi in cui pr alcuni bittivi di srvizi nn sia pssibil acquisir l intr prmi nanch frund dlla clausla di flssibilità, ptrà ssr ttnut un incntiv, nn suprir al 5% dll risrs cmplssiv dstinat all indicatr in qustin, da dstinar ai singli sggtti rgatri qualra la Rgin abbia attivat un sistma frmal di prmialità rginal. Prpri in tal sns il sistma frmal di prmialità cntmplat dagli OdS si pn cm ultrir lmnt di flssibilizzazin ch cnsnt il ricnscimnt dl prmi di una part di ss ai sggtti rgatri di srvizi ch cmunqu hann raggiunt il lr bittiv anch nl cas in cui la Rgin nn risca a raggiungr il targt prvist. *Cllabratr FrmzPA Pian d azin dlla Rgin Calabria pr l istruzin: vrs prcrsi intgrati di istruzin, frmazin lavr di Claudi Bucci* Nnstant i buni migliramnti dgli ultimi anni, la Calabria cntinua cmunqu a prsntar un divari piuttst rilvant risptt agli altri Pasi urpi: ancra mlt dv ssr fatt affinché l bittiv dl % vnga raggiunt. Ridurr significativamnt la disprsin sclastica prtar i livlli di istruzin, frmazin cmptnza dlla pplazin almn pari a qulli mdi urpi, è l bittiv gnral dl Pian d azin dlla Rgin - ara Istruzin - ch punta alla valrizzazin dll risrs uman, attravrs l incrmnt di livlli di sclarità la diffusin l innalzamnt dll cmptnz. Di pari pass all bittiv di miglirar la qualità dll apprndimnt dgli studnti, si pn qull di miglirar la qualità dll insgnamnt, ch dv ssr prsguit cn prgrammi pr l aggirnamnt didattic dgli insgnanti, idni a diffndr mdlli di apprndimnt ch nn sian basati sl sulla lzin frntal finalizzati altrsì a favrir una cultura dlla valutazin di risultati. L ida principal è qulla di frnir un sstgn ai dcnti pr un arricchimnt dlla qualità di lr intrvnti da un punt di vista mtdlgic, attravrs l utilizz di una didattica attiva, labratrial, multimdial cprativa. In tal sns, il Pian prpst punta inltr ad invstir sull cmptnz linguistich di cittadini valrizzand l bun pratich ch da alcun scul sn stat ralizzat. Il Pian prvd anch di favrir prcrsi intgrati fra istruzin, frmazin lavr: in una fas in cui l mdalità di crscita prsnal sn smpr più varigat mbili l fnti di istruzin cultura smpr più vast accssibili, divnta fndamntal prvdr prcrsi ch riscan ad accmpagnar qusti nuvi prcssi di apprndimnt. Il prsuppst è qull ch idntifica la cultura di bas, sia tcnica ch umanistica, cm patrimni cmun di gni prcrs di istruzin frmazin; gli stssi prcrsi individuali pssn ssr carattrizzati, anch attravrs l acquisizin di crditi frmativi ricnscimnti, dai divrsi ambiti dl mnd dll istruzin suprir univrsitaria, dlla frmazin dl lavr. Divnta quindi fndamntal ptnziar, divrsificar rndr maggirmnt accssibil l ffrta di istruzin frmazin suprir univrsitaria pstunivrsitaria, dand anch la pssibilità ai givani laurati calabrsi di accdr a prgrammi di alta frmazin, rganizzati da univrsità rganismi di qualità rputazin ricnsciut a livll intrnazinal nnché favrir il lr rintr in Calabria l insrimnt nl mnd dl lavr. L ultim ambit di intrvnt dl Pian è rlativ al migliramnt dlla prgrammazin, dll attuazin, dl mnitraggi dlla valutazin dll plitich in tma di istruzin diritt all studi, aumntand il crdinamnt la gvrnanc. Divnta fndamntal garantir la dispnibilità di infrmazini dati affidabili, pr quant riguarda l anagraf dgli studnti, includnd nl sistma infrmativ tutta l utnza, i givani l prsn in quant tali ch ntran nl sistma dll istruzin dlla frmazin (cn i dati rlativi a frqunz, risultati, disagi, matric sci-familiar, pndlarism, cc.), dall altr lat i dati rlativi all ffrta (difici, struttur, attrzzatur, dati di gstin, indicatri di risultat, dcnti) spcialmnt nll ttica di un pian cmplssiv di ptnziamnt dll risrs uman. Un tal sistma infrmativ, ch cstituisc una prirità all intrn dl Prgramma, è indispnsabil: pr favrir sguir i prcrsi di intgrazin fra istruzin frmazin, pr cnsntir un mnitraggi in tmp ral dl disagi sclastic in gnral pr una gstin più puntual d fficint di divrs tiplgi di intrvnt. *Grupp tcnic-scintific FrmzPA

18 NEWSLETTER :4 Pagina 8 6 m a g g i Obittivi di Srvizi in Campania: i risultati dlla vrifica intrmdia in rlazin al srvizi idric intgrat di Michl Palmiri* Nl nvmbr 9 l ISTAT ha diffus i risultati dlla rilvazin cnsuaria sui srvizi idrici rifrita all'ann 8. Sulla bas di tali dati sn stati valrizzati i du indicatri assciati all Obittiv di Srvizi Tutlar miglirar la qualità dll ambint in rlazin al srvizi idric intgrat individuati nl Quadr Stratgic Nazinal pr la plitica rginal di svilupp 7/3. Cm prvist dal mccanism prmial cnnss agli OdS tali valri sn stati utilizzati pr la vrifica intrmdia dgli avanzamnti rgistrati pr ciascun di du indicatri risptt al valr inizial rifrit all'ann 5. Nl prid 5-8 l'incrmnt dl valr rgistrat in Campania pr l'indicatr S Prcntual di acqua rgata sul ttal dll'acqua immssa nll rti di distribuzin cmunali (dal 59,8% al 6,%) nn risulta particlarmnt sddisfacnt il raggiungimnt dl targt final prvist pr il 3 (75%) appar difficil. Ciò è ricnducibil in part rilvant sia a cndizini di cntst (insufficint cnscnza di dttagli dl fnmn dll prdit idrich nll rti di distribuzin cmunali; diffusin alquant mgna dl fnmn dll prdit idrich cn cnsgunt difficltà di individuazin di punti ndali di criticità nll'sts rticl infrastruttural rginal; scarsa prsnza di sggtti gstri cn adguata strutturazin capacità di rganizzazin, cntrll d intrvnt), sia ad asptti di carattr finanziari (frt cncntrazin nl sttr dl cllttamnt dlla dpurazin dll acqu rflu dgli invstimnti ralizzati nll'ambit di prgrammi di riquilibri sci-trritrial cfinanziati cn risrs cmunitari nazinali; particlar rilvanza assunta nl cntnimnt dll prdit idrich dagli intrvnti di manutnzin dll rti di distribuzin d inadguatzza di rlativi invstimnti attivati dai sggtti gstri). Nll stss intrvall tmpral il valr assunt in Campania dall'indicatr S Abitanti quivalnti ffttivi srviti da impianti di dpurazin dll acqu rflu, cn trattamnt scndari trziari, in rapprt agli abitanti quivalnti ttali urbani pr rgin è crsciut dall'85,5% all'88,6%. Pur cnsidrand l situazini di criticità ancra sistnti in Campania nl sttr dl cllttamnt dlla dpurazin dll acqu rflu, tstimniata dai divrsi agglmrati ggtt di prcdura di infrazin attivata in sd cmunitaria dal dat nn psitiv cncrnnt i chilmtri di csta nn balnabili pr inquinamnt, l incrmnt rgistrat è da cnsidrar particlarmnt significativ tnut cnt dl fatt ch, pr qust indicatr, la Campania prsntava un valr di rifrimnt inizial al 5 già suprir al valr mdi nazinal fissat qual valr targt da raggiungr pr l rgini dl Mzzgirn d Italia alla vrifica final prvista pr l ann 3. Il prgrss rgistrat risulta nn trascurabil (dal 57,8% al 6,3%, cn targt final fissat al 7%) anch cnsidrand la vrsin dll'indicatr S. il cui valr è stat ridtrminat dall'istat scrprand la quta afflunt a dpuratri misti d ascrivibil a rflui rganici prvninti da imprs industriali. I risultati cnsguiti sn fftt dgli ingnti invstimnti infrastrutturali ffttuati in Campania in tal sttr di intrvnt da part di divrsi sggtti rspnsabili dlla prgrammazin dlla ralizzazin dgli intrvnti: Rgin Campania, Autrità di Ambit, Prvinc, Cmuni, sggtti gstri di srvizi idrici, struttur cmmissariali di gvrn pranti in rgin pr il disinquinamnt la tutla dll acqu. Nll'april il DPS dl Ministr dll Svilupp Ecnmic ha pubblicat la rlazin "Stat di avanzamnt dgli Obittivi di Srvizi - Istruttria pr l'attribuzin di prmi intrmdi nlla qual, sulla bas di prgrssi cnsguiti, alla Rgin Campania risultan da attribuir circa 54 milini di ur a valr sull'accantnamnt prvist nll'ambit dll risrs dl Fnd pr l Ar Sttutilizzat 7/3. * Dirignt dl Sttr 9 Cicl intgrat Acqu dll'a.g.c. 5 Eclgia, Tutla dll'ambint, Disinquinamnt, Prtzin Civil dlla Rgin Campania La prcdura di infrazin dlla CE pr la dpurazin: una minaccia una pprtunità? di Mari Gnc* A causa dll dficinz crnich dl sistma fgnari-dpurativ l ultima pssibilità dll Italia pr vitar l psantissim sanzini finanziari a caric è il cmpimnt ntr il 3 dgli invstimnti pr adguar gli agglmrati ggtt dl ricrs dlla Cmmissin urpa dl.. cntr la Rpubblica italiana (Causa C-565/). Sn stati dfinitivamnt individuati bn 59 agglmrati (di cui 36 nll rgini ggtt dlla Prmialità, sclus Basilicata Sardgna) cn un numr di abitanti quivalnti suprir a 5 ch scarican in acqu rcipinti ch nn sn cnsidrat «ar snsibili», ai snsi dll articl 5 dlla dirttiva 9/7/CEE, ch vilan l dispsizini dll articl 3 (rti fgnari nn cmplt) / qull dll articl 4 (trattamnt dpurativ nn cnfrm) dlla mdsima dirttiva. Dai dati frniti dal ricrs, nll tr rgini dll Obittiv ggtt di un sistma frmal di prmialità rginal pr il srvizi idric l vilazini riguardan agglmrati in Campania, altrttanti in Calabria bn 75 in Sicilia. Gli utnti dgli agglmrati dlla Campania cn un sistma fgnari dpurativ inadguat crrispndn a abitanti quivalnti, pari al 57,7% dgli AETU rginali rilvati dall Istat nl 8; gli agglmrati individuati in Calabria ammntan a abitanti quivalnti, pari al 4,3% dgli AETU 8; infin in Sicilia gli agglmrati ggtt dl ricrs crrispndn in ttal a abitanti quivalnti ciè al 58,8% dgli AETU 8. In Campania 7 agglmrati vilan l articl 3 dlla dirttiva, l articl 4 4 ntrambi gli articli; in Calabria, invc, agglmrati vilan l articl 3 vilan ntrambi gli articli 3 4. Infin in Sicilia l vilazini riguardan pr agglmrati l articl 3, pr 6 l articl 4 pr 38 ntrambi. Tutti gli ATO, cn l cczin di Vib Valntia d Enna, dvn rimdiar l carnz di fgnatur dpuratri pr adguarsi alla dirttiva cmunitaria; nl cntmp l rgl dl sistma frmal di prmialità rginal richidn ngli ATO intrvnti dpurativi cnsistnti pr cnsguir i targt individuali al 3 pr l indicatr S.. I rquisiti dlla dirttiva 9/7/CEE sn più ampi di qulli insiti nll indicatr S. prciò è pssibil ch, s vrrann crrttamnt prgrammati ralizzati gli intrvnti pr suprar la prcdura d infrazin, gli stssi cntribuirann a cnsguir i targt, rginali / di ATO, dlla prmialità. Tuttavia il risultat psitiv nn è autmatic, ma richid ch i prgtti di intrvnt sian attntamnt cstantmnt indirizzati anch vrs gli scpi dlla prmialità. Inltr appar invitabil ch, pr nn subir l psanti mult cmunitari, Rgini ATO sian indtti a ddicar gli sfrzi amministrativi, prgttuali d cnmic-finanziari sclusivamnt al cmpart fgnari-dpurativ, trascurand gli intrvnti di riduzin dll prdit dll rti pr cnsguir il targt dll indicatr S.. La stssa prccupazin ptrbb indurr gli Enti rginali di rglazin a spprir alla ncssità di ralizzar cmunqu gli intrvnti ngli ATO inadmpinti, ch nn hann un gstr industrial dl srvizi pr cfinanziar l pr, finanziandli ttalmnt a fnd prdut affidandn la ralizzazin ad smpi ai singli cmuni: cn qust sclt, prò, ssi darbbr un pssim sgnal circa la ncssità di cmpir, dp diciasstt anni, la rifrma dl SII pr mttr a rgim un srvizi ch abbia una qualità ch incntri finalmnt l lgittim richist dgli utnti finnd cn il prmiar i cmuni ch, pr qualsiasi ragin, mn vi hann cntribuit. Gstin dlla prmialità rispsta alla prcdura d infrazin, dunqu, si intrccian dvn ssr part di un azin intgrata di gvrnanc stratgica. Al sistma di gvrn dl srvizi idric intgrat si ffr quindi un pprtunità pr irrbustir ciò ch dv ssr fatt in ciascuna rgin ATO pr cnsguir la prmialità; al cntrari, la prcdura d infrazin ptrbb cntribuir al su fallimnt qualra ATO Rgini nn raffrzin l indirizz il crdinamnt dl srvizi idric intgrat in tutta la sua cmplssità. * Grupp tcnic scintific Prgtt Prmialità

19 NEWSLETTER :4 Pagina m a g g i Rgin Campania: prcrsi sprimntali istruzinfrmazin frmazin di frmatri di Raffal Balsam* Nll ambit dl QSN 7-3, pr l bittiv stratgic Elvar l cmptnz dgli studnti la capacità di apprndimnt dlla pplazin sn stati individuati tr indicatri (S. S. S.3). L indicatr S. cnsidra i givani ch hann abbandnat prccmnt la scula. Gli indicatri S. d S.3 partn dall indagin ch l OCSE ffttua su un campin di studnti di quindici anni pr accrtar cnscnz capacità ssnziali pr svlgr un rul cnsapvl attiv nlla scità pr cntinuar ad apprndr, mnitrand all stss tmp il sistma dll istruzin. Nll spcific, l indicatr S. misura l cmptnz in lttura dfinndl cm la capacità da part dgli studnti di cmprndr d utilizzar i tsti scritti; in particlar, la riflssin sui tsti dv rivlarsi funzinal all svilupp dll cnscnz dll ptnzialità ritnut ncssari pr svlgr un rul attiv nlla scità. L indicatr S.3 misura l cmptnz in matmatica dfinndl cm la capacità di quindicnni di idntificar cmprndr il rul ch la matmatica stssa gica nl mnd ral cnfrntarsi cn ssa pr srcitar un rul di cittadin cstruttiv, impgnat basat sulla riflssin. Pr il raggiungimnt dll Obittiv S., il Sttr Istruzin dlla Rgin Campania, ha prgrammat Azini, ch si sn tradtt nlla crazin di Prcrsi altrnativi sprimntali di istruzin frmazin, di durata binnal, pr favrir la crscita cultural l intgrazin tra scula, frmazin frmazin sul lavr, curvand tali azini sull Obittiv spcific aumntar la partcipazin all apprndimnt prmannt, anch attravrs prvvdimnti intsi a ridurr l abbandn sclastic l disparità di gnr risptt all matri dl POR Campania FSE 7/3. In tal sns è in crs l istituzin di un ann intgrativ pr tali prcrsi binnali, al fin di cnsntir l acquisizin da part dgli studnti di una qualifica trinnal, ricnsciuta dal Miur. Pr quant riguarda gli Obittivi di srvizi S. d S.3, sn stat ralizzat dal Sttr Istruzin azini intgrativ rivlt dirttamnt agli studnti, a supprt di prcrsi di istruzin, ch pur nn impattand dirttamnt sugli indicatri, dat ch ran rivlt in md indiffrnziat agli alunni campani nn sl al targt di rifrimnt (nll spcific i quindicnni), indirttamnt miglirassr l prfrmanc dgli studnti. Tal stratgia rginal tuttavia, pur prducnd risultati apprzzabili, cn un ntt migliramnt dll prfrmanc cn una riduzin dll prcntuali di rifrimnt dal 36,% al 3,5% in lttura dal 44,3% al 37,9% in matmatica si è rivlata dispndisa, in trmini di risrs finanziari d uman impigat, incapac di raggiungr i targt fissati al 3 (% pr ntrambi gli bittivi). Pr qust mtiv, il Sttr Istruzin ha avviat un azin sprimntal, attravrs il Cntr Intrunivrsitari Campan di Liflng Larning, pr l svilupp di prcrsi di frmazin di frmatri, in tutt l prvinc campan, rivlta ai Dcnti di matri Lttrari Scintifich, sull migliri mdalità didattich pr il supramnt, da part dgli studnti sttpsti alla rilvazin, dl prim livll di cmptnza in lttura d in matmatica scnd la scala dl tst PISA ffttuat dall OCSE. Part intgrant dlla sprimntazin è l attività di mnitraggi x ant, in itinr d x pst, prpdutica alla valutazin scintifica di risultati pr vrificar l impatt sugli studnti dll attività di frmazin snsibilizzazin, svlta sui dcnti. S la sprimntazin si rivlrà util, tali azini sarann riprdtt su vasta scala, in tutt il trritri rginal, in un prcss cntinu di rvisin dll azin amministrativa, mirat al migliramnt dll prfrmanc dll fficinza dl prcss di implmntazin dll stratgi adttat. Rgin Calabria: ssrvatri dll'istruzin pr la ltta alla disprsin sclastica di M. Antnlla Cautrucci Alssandra Trcrc* Ngli ultimi anni, la Calabria sta rgistrand una prgrssiva riduzin dlla disprsin sclastica. La prcntual di givani calabrsi ch nn cnsgun un titl succssiv a qull di I grad è passat dal 9,6% dl 6 (baslin) al 6,% dl, cn una cnsgunt cntrazin di 3,4 punti prcntuali di 5,7 punti prcntuali dal valr rgistrat nl 4, a frnt di una cntrazin di 4, punti a livll nazinal. Pr gli sfrzi cmpiuti la Rgin Calabria è risultata mritvl di un prmi intrmdi pari 6,7 Mur. Tuttavia, la rgin cntinua ancra ggi a rgistrar un divari piuttst rilvant risptt all altr rgini risulta distant dal targt urp. Una fficac riflssin valutazin circa la crucialità dgli intrvnti prtati avanti ai fini di scngiurar l abbandn sclastic (ad smpi, quanti dgli utnti raggiunti hann mdificat l ida di abbandnar il prcrs di istruzin grazi alla fruizin di srvizi attivati?) risulta finra cmplssa piché sul fnmn agiscn numrsi fattri (cndizini cnmic-sciali, ambintali ricnducibili alla mrflgia dl trritri, alla dtazin infrastruttural alla carnza di srvizi, tc.). Pur nn ptnd cntar su una bas di dati cntnnt infrmazini capillari aggirnat circa l divrs raltà lcali l particlari prblmatich ch influnzan gli abbandni sclastici, sin dal 8, l Amministrazin rginal ha pst in ssr una sri di azini ts al raggiungimnt dgli bittivi fissati in sd cmunitaria. Gli intrvnti, inizialmnt rivlti alla gnralità dlla pplazin sclastica, sn stati finalizzati in particlar a trattnr gli studnti calabrsi lung tutt il prcrs frmativ attravrs du tiplgi di azini mirat al migliramnt dlla qualità dll apprndimnt. La prima dirtta ad incntivar l utilizz di mtdlgi di didattica innvativa, prmuvnd prcrsi di apprndimnt labratrial sul camp, (s. campi scula viaggi all str). La scnda dirtta al migliramnt dgli ambinti di apprndimnt, prmuvnd l adguamnt di difici sclastici cn la ralizzazin al lr intrn di ar ddicat (s. labratri scintifici, linguistici, musicali tc.). Nl binni 9-, avviand la ralizzazin dll'ossrvatri rginal dll'istruzin pr vviar alla carnza infrmativa spra richiamata, si è sclt di mirar alcun azini sull fasc di pplazin sull ar trritriali la cui natura garantiva di pr sé una lvata cntratura dgli intrvnti (ar mntan svantaggiat, studnti disabili, immigrati, dtnuti ricvrati). Infin, pi, si è incis sull innalzamnt dll cmptnz di dcnti, cn incntivi sull autfrmazin, nlla cnvinzin ch, pr un fftt indirtt, l ccasini di crscita pr qusti ultimi si traducn in valida ccasin di crscita anch pr gli allivi. Alla luc di risultati rgistrati, pr il trinni -3, sn prgrammat azini più mirat alla valrizzazin dlla "risrsa" studnti, al fin di assicurar la cntinuità dl prcrs frmativ di ragazzi chiamati ad asslvr l bblig di istruzin, ffrnd intrvnti individualizzati di rintamnt agli studi; favrnd prcrsi intgrati fra istruzin, frmazin lavr ch rndan più attrattiva immdiatamnt spndibil, l acquisizin di un titl prfssinal; prmuvnd la cratività l innvazin nll apprndimnt attravrs prgtti sprimntali sull impatt dll nuv tcnlgi la cngiunta ralizzazin di prgrammi di frmazin spcifica ddicati agli insgnanti. * Dirignt dl Sttr Istruzin Rgin Campania *Srvizi Istruzin Rgin Calabria

20 NEWSLETTER :4 Pagina 8 G i u g n Plitich di cnciliazin pr la Rgin Campania: stratgia di svilupp scial d cnmic di Nadia Caraglian * Il Pian Stratgic Trinnal pr l Attuazin dll Plitich di Pari Opprtunità di Diritti pr Tutti rapprsnta pr la Rgin Campania un strumnt di assluta rilvanza pr ralizzar una stratgia intgrata fndata sui principi di quità di gnr, pari pprtunità inclusin scial. L ida di fnd dl Pian è di cncrrr al migliramnt dl bnssr scial dlla qualità dlla vita di dnn umini, prcrrnd tr dirttrici stratgich tra lr frtmnt intrcnnss: svilupp, inclusin scial sicurzza. Il Pian Trinnal, crntmnt cn l tr dirttrici, idntifica tr bittivi stratgici, dclinati in una sri di azini chiav pr il lr raggiungimnt: sstgn dll ccupazin fmminil, migliramnt dlla partcipazin attiva al mrcat dl lavr riquilibri dlla prsnza fmminil ni cntsti di sttrapprsntazin; cnciliazin tra tmpi di vita privata prfssinal/lavrativa; prvnzin cntrast ad gni frma di discriminazin, vilnza sfruttamnt ai danni dll dnn di sggtti svantaggiati. L adzin di una stratgia di cnciliazin si fnda su una gstin innvativa dll dinamich sciali, familiari culturali strttamnt intrcnnss cn qull cnmich, trritriali, ambintali. In qusta prspttiva, il tma dlla cnciliazin - vvr il tma dll quilibri tra i divrsi ambiti dlla vita - sc dalla riduttiva ttica di ricrcar sluzini pr l signz prsnali dll dnn, divnnd, invc, cndizin inludibil pr il migliramnt dll cndizini di vita di tutti pr la crscita cmptitiva dl trritri. I ruli, scialmnt cstituiti, ascritti a maschi fmmin, insim all diffrnz bilgich d ai prgiudizi culturali, hann ricadut su tutti gli ambiti dlla vita pubblica privata: dalla divisin sssual dl lavr, all accss all risrs, dall autnmia nll srcizi di spcifici diritti, ruli aspttativ attribuiti a umini dnn. L plitich di cnciliazin assumn, inltr, una valnza marcatamnt micrcnmica risptt alla capacità di un sistma di gnrar rddit d ccupazin, ltr a divntar un ptnt mltiplicatr dll svilupp. L dcisini intrn alla famiglia - più mn frzat - su chi, quand, a ch cndizini dv può prsntarsi sul mrcat dl lavr, incidn ngativamnt sulla dmanda di lavr: la sclta di intrnalizzar l attività di cura assistnza affidandl all dnn, s da un lat cnsnt alla famiglia di cnmizzar, dall altr nn sl indblisc la capacità di prduzin di prtzin dl rddit dll dnn dlla famiglia nl su cmplss, ma riduc anch la dmanda l ffrta di lavr dlla filira. Scnd un studi di Bankitalia pubblicat a lugli 8, infatti, s l ccupazin fmminil al Sud saliss ai valri dl Nrd si rgistrrbb immdiatamnt un incrmnt dl PIL dl 5.8% d una crscita di 5 psti di lavr nl sttr di srvizi di cura assistnza pr gni nuv ccupat. Alla luc di quant dtt, il prsguimnt dll Obittiv di srvizi Aumntar i srvizi di cura alla prsna, allggrnd i carichi familiari pr innalzar la partcipazin dll dnn al mrcat dl lavr, assum un imprtanza dirimnt pr l svilupp la crscita scial d cnmica dlla Rgin Campania, in quant strttamnt cnnss sia al nd dll ccupabilità, dll ccupazin dll indipndnza dll dnn, sia alla capacità prduttiva dl Pas, cn particlar riguard al sttr di srvizi alla prsna. La Rgin intnd utilizzar i srvizi pr l infanzia qual vlan pr un svilupp cnmic scial prquat sstnibil, ptnziand l cnmia la rdditività di filira. In una visin rinnvata di wlfar scial l plitich di cnciliazin dvn, quindi, ssr ints nn cm smplici plitich di sstgn ai nucli familiari, cn finalità prttamnt (d sclusivamnt) sciali, ma cm plitich di svilupp in sns prpri, d in quant tali, in grad di incidr sulla crscita cnmica scial. * Dirignt dl srvizi Pari Opprtunità - Rgin Campania Asili nid nlla Rgin Siciliana: brv panramica sui risultati dlla ricrca FrmzPA di Raffal Claizz* La situazin dll rgini Obittiv Cnvrgnza pr l Indicatr S.5 Prsa in caric pndrata dgli utnti di srvizi pr infanzia è ancra di grav ritard. S prò si analizzan i dati trritriali di qust Indicatr, rgin pr rgin, qualch piccla srprsa la si ricv. Nn mancan infatti cmuni virtusi, cn prfrmanc psitiv addirittura ccllnti. Qusta ssrvazin apr un camp di indagin intrssant: quali sn i fattri l cndizini strutturali, gstinali di cntst ch prmttn, in alcuni cntsti trritriali, il cnsguimnt di bun prfrmanc di srvizi pr l infanzia? In accrd cn il Dipartimnt Prgrammazin dlla Rgin Siciliana, qusta pista di ricrca è stata sprimntata dal FrmzPA in Sicilia. In qusta rgin, l indicatr S.5 prsnta una frt diffrnziazin: il 67% circa di 39 cmuni siciliani nn hann bambini ch abbian usufruit di srvizi di asil nid. All strm ppst, sist una fascia di Cmuni virtusi, idntificati in 48 Cmuni cn valri rlativamnt alti di S.5 (in divrsi casi anch suprir al 5%). Fra i du gruppi, si cllcan i Cmuni cn prfrmanc intrmdi bass (prvalnti pr ps dlla pplazin), fra cui Palrm Catania. L indagin è stata cndtta attravrs studi di cas di alcuni di cmuni prfrmanti (Santa Ninfa, Trapani, Villafrati, Barcllna Pzz di Gtt, Scaltta Zancla, Caltablltta, Siculiana, Campfranc, Aidn, Enna, Caltagirn, San Michl di Ganzaria, Mntrss Alm, Siracusa, Srtin). Essa è stata ralizzata mdiant intrvist smistrutturat rivlt ai rspnsabili di srvizi cmptnti. Dai risultati dll indagin risulta ch, nlla maggiranza di casi studiati, la dmanda di srvizi di asil nid è suprir all ffrta: ffrta ch smbra dunqu crar una dmanda crrispndnt. Quindi, nn sarbb giustificata una mtivazin di dmanda carnt alla mancata aprtura di struttur pr l infanzia, in trritri ch n sian sprvvisti: valgn piuttst imprtanti mtivazini di rdin finanziari d rganizzativ. La sstnibilità finanziaria di Srvizi di Asil Nid mrg dall indagin cm una variabil di strma criticità. L quilibri finanziari dl Srvizi pggia quasi intramnt sull risrs pubblich. L apprt dat dall famigli cstituisc una quta mlt bassa di csti (infrir al %). Il mantnimnt di livlli sufficinti dlla quantità qualità di srvizi ffrti appar cm un pra di quilibrism finanziari dll Amministrazini, rivlta all intgrazin dll pssibili fnti (il bilanci cmunal, i cntributi prvinciali rginali, l rtt pagat dall famigli). Dall intrvist mrg l signza di mttr in att intrvnti dirtti a miglirar la gstin: aumntar l rari di fruizin dl srvizi, prlungar il prid di aprtura di nidi, ampliar il numr di ducatri, tc. Nn priritari vngn invc ritnuti nuvi invstimnti ampliamnti infrastrutturali. Abbastanza cnslidata appar prss l Amministrazini intrssat l sistnza di una sprinza nlla gstin dl Srvizi Nidi, cn struttur avviat ni primi anni 9 anch nl dcnni prcdnt. La maggir sprinza si traduc in una strutturazin più adguata dl srvizi, in una miglir rganizzazin in un apprpriata gvrnanc di sttr. Ni casi studiati si impn cm lmnt di succss la rilvanza dll rlazini di prssimità, facilitat dalla piccla scala trritrial, ch favriscn la partcipazin dll cmunità l intrazin tra famigli d amministratri. L struttur di asil nid sn quindi un nd dll intgrazin dll inclusin scial, nn sl un lug di rgazin di srvizi. Elmnt ngativ riscntrat anch fra i Cmuni prfrmanti è ch l attività di cprazin svracmunal sn quasi dl tutt assnti. Smbra quindi sttvalutat il rul ch la cprazin ptrbb gicar pr una miglir rganizzazin dl srvizi pr la sua diffusin, ad smpi attravrs la crazin di srvizi assciati. *Grupp tcnic scintific Prmialità

L azienda agraria e le nuove forme di mercato: prospettive di sviluppo. Documento a cura di

L azienda agraria e le nuove forme di mercato: prospettive di sviluppo. Documento a cura di L azinda agraria l nuv frm di mrcat: prspttiv di svilupp Dcumnt a cura di Stfan BOCCHI, Dipartimnt di Scinz Agrari Ambintali - Prduzin, Trritri, Agrnrgia Univrsità dgli Studi di Milan Stfan CORSI - Dipartimnt

Dettagli

Bravi in tutto! La collana per imparare divertendosi! La soluzione per diventare... Edizioni del Quadrifoglio. RCS Libri S.p.A. Divisione Education

Bravi in tutto! La collana per imparare divertendosi! La soluzione per diventare... Edizioni del Quadrifoglio. RCS Libri S.p.A. Divisione Education .B IT.. TTO U N T VI I BRA La cllana pr imparar divrtndsi!.b IT.. TTO U N T VI I BRA La sluzin pr divntar... Bravi in tutt! RCS Libri S.p.A. Divisin Educatin Via Rizzli, 8 20132 Milan www.fabbriscula.it

Dettagli

LE NUOVE SCUOLE NEL GIARDINO POZZATI

LE NUOVE SCUOLE NEL GIARDINO POZZATI COMUNE DI BOLOGNA Sttr Lavri Pubblici Quartir Rn LE NUOVE SCUOLE NEL GIARDINO POZZATI LABORATORIO PARTECIPATO PROGETTIAMO INSIEME IL QUARTIERE Assmbla pubblica cnclusiva Prsntazin risultati finali dl Labratri

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE e DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL'ATTO DI NOTORIETÁ

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE e DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL'ATTO DI NOTORIETÁ DA COMPILARE IN STAMPATELLO Spttabil SERVIZIO PER IL PERSONALE PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Piazza Vnzia 41 Palazz Vrdi 38122 TRENTO TN spazi risrvat all'uffici DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE

Dettagli

L Istruzione secondaria superiore in provincia di Varese

L Istruzione secondaria superiore in provincia di Varese OPIVa_ F.T._L.B. Lttur Cmmnti a.s. 2010-2011 SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE E ISTRUZIONE OSSERVATORIO PERMANENTE ISTRUZIONE LETTURE E COMMENTI L Istruzin scndaria suprir in prvincia di Vars Ann sclastic

Dettagli

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Cntr Rginal di Prgrammazin I n t POR Sardgna FESR 2007/2013 - ASSE VI COMPETITIVITÀ Lina di attività 6.1.1.A Prmzin sstgn all'attività

Dettagli

PRESENTAZIONE ISTRUZIONI

PRESENTAZIONE ISTRUZIONI INTRODUZIONE Librvit prgtta sistmi idraulici di ffrazin pr unità di sccrs, vigili dl fuc rganizzazini militari civili da ltr stt anni. Nl sttmbr dl 1999 la Librvit è stata cntattata dall unità brach dl

Dettagli

ART A. Sostegno allo Sviluppo Rurale e Interventi Strutturali

ART A. Sostegno allo Sviluppo Rurale e Interventi Strutturali ART A Sstgn all Svilupp Rural Intrvnti Strutturali Dssir Istruttri Vrsin 05 dl 08/07/2014 MODALITA FORME di PAGAMENTO: casi particlari PREMESSE PARAGRAFO 3.3.3.1.1 dl DAR: In cas di invstimnti sstnuti

Dettagli

1400 ore annuali per 5 giorni a settimana

1400 ore annuali per 5 giorni a settimana Prgtt Ent prmtr Sd di attuazin dl prgtt numr vlntari Sttr ara di intrvnt AL PASSO CON GLI ANZIANI Cmun di Cndv Cmun di Rubiana Cmun di Villar Dra Cmun di Villar Fcchiard Cmun di Cndv - Piazza Martiri dlla

Dettagli

DECRETO DEL COMMISSARIO

DECRETO DEL COMMISSARIO RGIN CALABRIA DCRT DL CMMISSARI AD ACTA (pr l'attuazin dl vignt Pian di rintr dai disavanzi dl SSR calabrs, scnd i Prgrammi prativi di cui all'articl 2, cmma 88, dlla lgg 30 dicmbr 2009, n. 191, nminat

Dettagli

4. La progettazione concettuale

4. La progettazione concettuale 4. La prgttazin cncttual 4.4 Esmpi 1. intrduzin alla prgttazin di basi di dati 2. mdll Entità-Rlazin 3. tdlgia pr la prgttazin cncttual 4. smpi ciascun, vgliam ricrdar, cg, di, s è,, nl cas l sia, il nur

Dettagli

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base La Formazion in Bilancio dll Unità Prvisionali di Bas Con la Lgg 3 april 1997, n. 94 sono stat introdott l Unità Prvisionali di Bas (di sguito anch solo UPB), ch rapprsntano un di aggrgazion di capitoli

Dettagli

residente Cap Comune prov. n.

residente Cap Comune prov. n. d. rg. d. rg. DOANDA DI AISSIONE/ADESIONE DOANDA DI AISSIONE/ADESIONE I nat/a sttscritt/a il a DA/07-20 DA/03-205 DA/07-20 nat/a rsidnt il a n. rsidnt Cap Cmun n. Cap Cc fiscal Cmun matricla azin Cc Azinda

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA Informazioni rlativ ai piani di stock option di ITALMOBILIARE S.p.A. ITALCEMENTI S.p.A. già sottoposti alla dcision di rispttivi organi comptnti antcdntmnt

Dettagli

BAMBINI BICOCCA. Nasce orientato da tre finalità:

BAMBINI BICOCCA. Nasce orientato da tre finalità: IL NIDO BAMBINI BICOCCA L asil nid Bambini Biccca è aprt ai bambini all bambin di chi lavra all Univrsità di Milan-Biccca, ai bambini dll azind dl crtil Biccca ch partcipan alla ralizzazin dl prgtt ai

Dettagli

Tariffe delle prestazioni sanitarie nelle diverse regioni italiane. Laura Filippucci

Tariffe delle prestazioni sanitarie nelle diverse regioni italiane. Laura Filippucci Consumatori in cifr Tariff dll prstazioni sanitari nll divrs rgioni italian Laura Filippucci La rcnt proposta dl Govrno di aggiornar il tariffario dll prstazioni sanitari di laboratorio ha sollvato un

Dettagli

Mod. PO-04-2 Ed. 3 Pagina 1 di 7 Emesso: Dirigente Scolastico SCHEDA PROGETTO. Titolo: PROGETTO SVOLTA CONSAPEVOLE, inserimento e professionalità

Mod. PO-04-2 Ed. 3 Pagina 1 di 7 Emesso: Dirigente Scolastico SCHEDA PROGETTO. Titolo: PROGETTO SVOLTA CONSAPEVOLE, inserimento e professionalità Ed. 3 Pagina 1 di 7 Titl: PROGETTO SVOLTA CONSAPEVOLE, insrimnt prfssinalità Rspnsabil di prgtt: Alma Calatrni Grupp di prgtt: Givanna Cicri, Anna Zucchi, Tiziana Maclli (dcnt di rifrimnt) Ann sclastic:

Dettagli

SCHEMA PER LA STESURA DEL PIANO DI MIGLIORAMENTO INTRODUZIONE. Per la predisposizione del piano, è necessario fare riferimento alle Linee Guida.

SCHEMA PER LA STESURA DEL PIANO DI MIGLIORAMENTO INTRODUZIONE. Per la predisposizione del piano, è necessario fare riferimento alle Linee Guida. INTRODUZIONE Pr la prdisposizion dl piano, è ncssario far rifrimnto all Lin Guida. Lo schma proposto di sguito è stato sviluppato nll ambito dl progtto Miglioramnto dll prformanc dll istituzioni scolastich

Dettagli

La decorrenza dell intesa è stabilita dal 1 ottobre 2010 mentre la scadenza è prevista al 30 settembre 2013.

La decorrenza dell intesa è stabilita dal 1 ottobre 2010 mentre la scadenza è prevista al 30 settembre 2013. Iptsi di CCNL Studi Prfssinali In data 29 nvmbr 20 tra Cnfprfssini, Cnfdrtcnica, Cipa Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl Uiltucs-Uil si è stipulata un iptsi di cntratt cllttiv pr i dipndnti dgli studi prfssinali,

Dettagli

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Cntro Rgional di Programmazion I n t r POR Sardgna FESR 2007/2013 - ASSE VI COMPETITIVITÀ Lina di attività 6.1.1.A Promozion

Dettagli

Scheda Sintetica Informazioni Generali

Scheda Sintetica Informazioni Generali Schda Sinttica Infrmazini Gnrali La part Infrmazini Gnrali, da cnsgnar bbligatriamnt all invstitr-cntrant prima dlla sttscrizin, è vlta ad illustrar l infrmazini gnrali sull ffrta. INFORMZIONI GENERLI

Dettagli

Il punto sulla liberalizzazione del mercato postale

Il punto sulla liberalizzazione del mercato postale Il punto sulla libralizzazion dl mrcato postal Andra Grillo Il punto di vista di Post Italian sul procsso di libralizzazion l implicazioni concorrnziali; l carattristich dl srvizio univrsal nll ambito

Dettagli

Scheda Sintetica Informazioni Generali

Scheda Sintetica Informazioni Generali Schda Sinttica Infrmazini Gnrali La part Infrmazini Gnrali, da cnsgnar bbligatriamnt all invstitr-cntrant prima dlla sttscrizin, è vlta ad illustrar l infrmazini gnrali sull ffrta. INFORMZIONI GENERLI

Dettagli

SERVIZIO LUCE 3 - Criteri di sostenibilità

SERVIZIO LUCE 3 - Criteri di sostenibilità SERVIZIO LUCE 3 - Critri sostnibilità 1. Oggtto dll iniziativa La Convnzion ha com oggtto l attività acquisto dll nrgia lttrica, srcizio manutnzion dgli impianti illuminazion pubblica, nonché gli intrvnti

Dettagli

l f o e l M e s s i c o, m e n t r e a n o r d c o n f i La Florida è uno Stato federato

l f o e l M e s s i c o, m e n t r e a n o r d c o n f i La Florida è uno Stato federato FLORIDA TERRITORIO, CLIMA d E AMBIENTI l f l M s s i c, m n t r a n r d c n f i La Flrida è un Stat fdrat mridinal dgli Stati Uniti d'amrica..si stnd su buna part dlla pnisla d è bagnata ad vst dal Glf

Dettagli

POR Calabria 2014-2020

POR Calabria 2014-2020 POR Calabria 20142020 Obittivo Tmatico 9 PROMUOVERE L INCLUSIONE SOCIALE, COMBATTERE LA POVERTÀ E OGNI FORMA DI DISCRIMINAZIONE Priorità 9 PROMUOVERE L INCLUSIONE SOCIALE, COMBATTERE LA POVERTÀ E OGNI

Dettagli

Regimi di cambio. In questa lezione: Studiamo l economia aperta nel breve e nel medio periodo. Studiamo le crisi valutarie.

Regimi di cambio. In questa lezione: Studiamo l economia aperta nel breve e nel medio periodo. Studiamo le crisi valutarie. Rgimi di cambio In qusta lzion: Studiamo l conomia aprta nl brv nl mdio priodo. Studiamo l crisi valutari. Analizziamo brvmnt l Ar Valutari Ottimali. 279 Il mdio priodo Abbiamo visto ch gli fftti di politica

Dettagli

www.superleagueformula.com

www.superleagueformula.com Dal sit www.wikipdia.it Suprlagu Frmula Da Wikipdia, l'nciclpdia libra. Suprlagu Frmula Catgria Nazin autmbilism Intrnazinal Prima dizin 2008 Mtri Pnumatici Pilta campin (2010) Squadra campin (2010) Sit

Dettagli

Mercato globale delle materie prime: il caso Ferrero

Mercato globale delle materie prime: il caso Ferrero Mrcato global dll matri prim: il caso Frrro Mauro Fontana In un priodo di fort crisi, com qullo ch attualmnt stiamo vivndo, il vincolo dl potr di acquisto di consumatori assum un importanza fondamntal

Dettagli

PROGETTO DI VALORIZZAZIONE E RECUPERO DELLA REGGIA DI VENARIA REALE E DEL BORGO CASTELLO DELLA MANDRIA

PROGETTO DI VALORIZZAZIONE E RECUPERO DELLA REGGIA DI VENARIA REALE E DEL BORGO CASTELLO DELLA MANDRIA PROGTTO DI VALORIZZAZION RCUPRO DLLA RGGIA DI VNARIA RAL LAVORI DI SISTMAZION DL CORTIL DLLA CITRONRIA DLL INGRSSO SUD DLLA RGGIA DI VNARIA PIANO DI MANUTNZION TITOLO: PIANO DI MANUTNZION PROGTTO: 431

Dettagli

PROGETTO GIOCO & GIOVANI

PROGETTO GIOCO & GIOVANI A.S. 2013-2014 PROGETTO GIOCO & GIOVANI PROF. LUCIANO MERCATI, PROF. ANTONIO MOSCATELLI SEDE BALDELLI (IPSIA) 2 PREMESSA Il prgtt Gic & Givani ha prs spunt dalla qutidiana ssrvazi, di alcuni insgnanti

Dettagli

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno PROGETTO PONTE TRA ORDINI DI SCUOLA Pr favorir la continuità ducativo didattica nl momnto dl passaggio da un ordin di scuola ad un altro, si labora un pont, sul modllo di qullo sottolncato. TEMPI SOGGETTI

Dettagli

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015 Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Dipartimnto pr il sistma ducativo di istruzion formazion Dirzion Gnral pr gli ordinamnti scolastici la valutazion dl sistma nazional di istruzion Circolar

Dettagli

INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE. Estensore TENNENINI MASSIMO. Responsabile del procedimento TENNENINI MASSIMO

INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE. Estensore TENNENINI MASSIMO. Responsabile del procedimento TENNENINI MASSIMO REGIONE LAZIO Dirzion Rgional: Ara: SVILUPPO ECONOMICO E ATTIVITA PRODUTTIVE INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE N. G09834 dl 08/07/2014 Proposta n. 11437 dl 01/07/2014 Oggtto: Attuazion

Dettagli

EUCENTRE. European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering

EUCENTRE. European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering Europan Cntr for Rsarch in Earthquak Enginring Parr sulla vntual obbligatorità di un intrvnto di adguamnto sismico nll ambito dll intrvnto di ristrutturazion, adguamnto ampliamnto dlla Casa Albrgo pr Anziani

Dettagli

Comitato Tecnico Scientifico. Attività 2012 e feedback sul 2011. Roma, 15 febbraio 2012

Comitato Tecnico Scientifico. Attività 2012 e feedback sul 2011. Roma, 15 febbraio 2012 Comitato Tcnico Scintifico Attività 2012 fdback sul 2011 Roma, 15 fbbraio 2012 Fdback 2011 ITS national rports ITS Commit mting 15.12.2011 Stakholdrs platform ITSAdvisoryGroup Lgg comunitaria i 2011 2

Dettagli

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna Sttor Programmazion, Controlli La popolazion in tà da 0 a 2 anni rsidnt nl comun di Bologna Maggio 2007 La prsnt nota è stata ralizzata da un gruppo di dirignti funzionari dl Sttor Programmazion, Controlli

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Prefettura di Roma. Università di Roma La Sapienza. Università degli Studi di Roma Tor Vergata

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Prefettura di Roma. Università di Roma La Sapienza. Università degli Studi di Roma Tor Vergata PROTOCOLLO D INTESA tra Prfttura di Roma Univrsità di Roma La Sapinza Univrsità dgli Studi di Roma Tor Vrgata Univrsità dgli Studi Roma Tr 1 PREMESSO ch con dcrto dl Prsidnt dl Consiglio di Ministri dl

Dettagli

Big Switch: prospettive nel mercato elettrico italiano

Big Switch: prospettive nel mercato elettrico italiano Big Switch: prospttiv nl mrcato lttrico italiano Ottavio Slavio I mrcati lttrici libralizzati non smpr consntono ai consumatori finali di trarr vantaggio dalla concorrnza tra i produttori. Il caso ingls

Dettagli

Scheda Prodotto Prestito Personale. Agenti e Mediatori. Luglio 2009. Marketing Department (Ver. 1 PP 07/2009) 1

Scheda Prodotto Prestito Personale. Agenti e Mediatori. Luglio 2009. Marketing Department (Ver. 1 PP 07/2009) 1 Schd Prdtt Prstit Prsn Agnti Mtri Lugli 2009 Mrkting Dprtmnt (Vr. 1 PP 07/2009) 1 INDICE Prdtt Prfil Richidnt Prfil d Età Richidnt Ctgri Finnzibili Richidnt Ctgri nn Finnzibili Evntu Cbbligzin Dcumntzin

Dettagli

Banda larga: su tecnologia e innovazione si gioca il futuro del Paese

Banda larga: su tecnologia e innovazione si gioca il futuro del Paese Banda larga: su tcnologia innovazion si gioca il futuro dl Pas Antonllo Bustto Quando facciamo rifrimnto alla cosiddtta crisi conomica è bn inquadrar chiaramnt il fnomno. S guardiamo la Fig. 1 possiamo

Dettagli

13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO

13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO 132 13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO La prparazion complta dl calciator si ralizza sottoponndo il suo organismo, la sua prsonalità la sua potnzialità motoria, ad una gran quantità di stimoli ch

Dettagli

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE. Progetto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE. del (...)

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE. Progetto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE. del (...) COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE Bruxlls, xxx COM (2001) yyy final Progtto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE dl (...) modificando la raccomandazion 96/280/CE rlativa alla dfinizion dll piccol mdi

Dettagli

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB In rlazion a quanto prvisto dall art.2120 C.C., dall norm di lgg dagli accordi collttivi vignti, convngono ch, in aggiunta alla casistica sprssamnt prvista, il dipndnt possa chidr la anticipazion dl proprio

Dettagli

Accordo quadro-operativo. tra. ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane

Accordo quadro-operativo. tra. ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane Accordo quadro-oprativo ICE - Agnzia pr la promozion all stro l intrnazionalizzazion dll imprs italian RtImprsa, Agnzia Confdral pr l Rti di Imprsa L ICE - Agnzia pr la promozion all stro intrnazionalizzazion

Dettagli

SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE

SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE GLI STRUMENTI DELL'OPERATORE SANITARIO PER LA TUTELA DELLA SALUTE, DI TUTTI Nel 2008 l OMS ha presentat i lavri cnclusivi della Cmmissine sui Determinanti Sciali di

Dettagli

Le Reti di Impresa: aspetti operativi e commerciali

Le Reti di Impresa: aspetti operativi e commerciali L Rti Imprsa: asptti oprativi commrciali Stfano COCCHIERI Had of Soft Loans Contributions & Subsis Prugia, 21 Novmbr 2012 IL CONTRATTO DI RETE ll Contratto rapprsnta una forma aggrgativa ibrida aggiuntiva

Dettagli

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Prvincia di Csenza REGOLAMENTO CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Settembre 2003 ART. 1 Istituzine e sede 1. E istituita, press la Prvincia di Csenza, la Cnsulta

Dettagli

L evoluzione dei Servizi IT vista dalle due discipline di Project e Service Management

L evoluzione dei Servizi IT vista dalle due discipline di Project e Service Management Con il patrocinio di: Sponsorizzato da: Il Framwork ITIL gli Standard di PMI : possibili sinrgi Milano, Vnrdì, 11 Luglio 2008 L voluzion di Srvizi IT vista dall du disciplin di Projct Srvic Managmnt Christian

Dettagli

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti PROMOZIONE E PROTEZIONE DEI DIRITTI DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA Incntr cn il Garante dell Emilia-Rmagna Reggi Emilia e Mdena Mdena 11 giugn 2015 Gli interventi dell AUSL in integrazine cn i Servizi

Dettagli

Lezione 16 (BAG cap. 15) Corso di Macroeconomia Prof. Guido Ascari, Università di Pavia. Schema Lezione

Lezione 16 (BAG cap. 15) Corso di Macroeconomia Prof. Guido Ascari, Università di Pavia. Schema Lezione Lzion 6 (BAG cap. 5) Mrcati finanziari aspttativ Corso di Macroconomia Prof. Guido Ascari, Univrsità di Pavia Schma Lzion Ruolo dll aspttativ nl dtrminar ii przzi di azioni obbligazioni Sclta fra tanti

Dettagli

Ulteriori esercizi svolti

Ulteriori esercizi svolti Ultriori srcizi svolti Effttuar uno studio qualitativo dll sgunti funzioni ) 4 f ( ) ) ( + ) f ( ) + 3) f ( ) con particolar rifrimnto ai sgunti asptti: a) trova il dominio di f b) indica quali sono gli

Dettagli

Teoria dell integrazione secondo Riemann per funzioni. reali di una variabile reale.

Teoria dell integrazione secondo Riemann per funzioni. reali di una variabile reale. Capitolo 2 Toria dll intgrazion scondo Rimann pr funzioni rali di una variabil ral Esistono vari tori dll intgrazion; tutt hanno com comun antnato il mtodo di saustion utilizzato dai Grci pr calcolar l

Dettagli

Manifesto degli studi della laurea in Ingegneria Informatica anno accademico 2014/2015

Manifesto degli studi della laurea in Ingegneria Informatica anno accademico 2014/2015 Manifst dgli studi dlla laura in Inggnria Infrmatica ann accadmic 2014/2015 1 Tablla dgli insgnamnti 2 Tablla dll prpduticità 3 Prgrammazin didattica 31 Curriculum "Sistmi sftwar Wb" i Prim ann di crs

Dettagli

\# t.u3gra '''- PrgFf,.2il.-a.//9"-* "/4

\# t.u3gra '''- PrgFf,.2il.-a.//9-* /4 UNIONE EUROPEA lnlzìitlrva n J:ì\,)ra dr 1 ()al::tii,..ìtìrì,rf iì,{ìy,ì,r,lrì! 0rltJ(ì Sr)(jrilÌr ì)jlrír..) # A.N.AC. Autó.it! N.rrronalr tutlcorrurron. Ona-*,*,1*". **-,a; ",1,/9",*,*o-'6*,Jàr*Z w,r#h.'úr*h,*,

Dettagli

IL RUOLO DELLA SPENDING REVIEW

IL RUOLO DELLA SPENDING REVIEW IL RUOLO DELLA SPENDING REVIEW PREMESSA 1. La spnding rviw, ch trova appoggio su numros sprinz intrnazionali, è una procdura di govrno lgata all dcisioni, alla gstion al controllo dlla spsa pubblica ch

Dettagli

Le evoluzioni del Corporate Banking interbancario in Italia e in Europa

Le evoluzioni del Corporate Banking interbancario in Italia e in Europa Convgno ABI Tavola rotonda L voluzioni dl Corporat Banking intrbancario in Italia in Europa 11 cmbr 2009 Luigi Prissich DG Confindustria Srvizi innovativi Tcnologici Il Progtto Italia Digital Costruir

Dettagli

I limiti della pubblicità televisiva

I limiti della pubblicità televisiva Consumatori in cifr I limiti dlla pubblicità tlvisiva Lucia Canzi Michl Cavuoti Prmssa 134 In Italia la rgolamntazion dlla pubblicità in tlvision è costituita da una sri di lggi, dcrti, rgolamnti codici

Dettagli

Prot. n. AOODGEFID/7724 Roma, 12/05/2016. Al Dirigente Scolastico I.C. 1^ CASSINO VIA BELLINI, 1 03043 CASSINO FROSINONE LAZIO

Prot. n. AOODGEFID/7724 Roma, 12/05/2016. Al Dirigente Scolastico I.C. 1^ CASSINO VIA BELLINI, 1 03043 CASSINO FROSINONE LAZIO Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Dipartimnto pr la Programmazion la gstion dll risors uman, finanziari strumntali Dirzion Gnral pr intrvnti in matria di dilizia scolastica, pr la gstion

Dettagli

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA COPERNICO VIA COPERNICO 1 00040 POMEZIA (ROMA) TEL. 06 121127550 FAX 0667666356 CODICE

Dettagli

Il mercato elettrico dopo la liberalizzazione per i clienti domestici

Il mercato elettrico dopo la liberalizzazione per i clienti domestici Il mrcato lttrico dopo la libralizzazion pr i clinti domstici Paolo Cazzaniga Introduzion: struttura dl mrcato lttrico dlla tariffa Dal 1 luglio 2007 la libralizzazion dl mrcato lttrico è compltata: anch

Dettagli

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE AMBITO TERRITORIALE: MILANO CENTRO-SUD ZONE 1-4-5 ACCORDO DI RETE RETE TERRITORIALE PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI ANNI SCOLASTICI 2012/2013 2013/2014 2014/2015 AMBITO TERRITORIALE:

Dettagli

ALLEGATO N.3 STRATEGIE PER IL RECUPERO-POTENZIAMENTO E VALORIZZAZIONE ECCELLENZE

ALLEGATO N.3 STRATEGIE PER IL RECUPERO-POTENZIAMENTO E VALORIZZAZIONE ECCELLENZE ALLEGATO N.3 STRATEGIE PER IL RECUPERO-POTENZIAMENTO E VALORIZZAZIONE ECCELLENZE a. STRATEGIE PER IL RECUPERO DESTINATARI Il Rcupro sarà rivolto agli alunni ch prsntano ancora difficoltà nll adozion di

Dettagli

Sicurezza informativa: verso l integrazione dei sistemi di gestione per la sicurezza

Sicurezza informativa: verso l integrazione dei sistemi di gestione per la sicurezza Sicurzza informativa: vrso l intgrazion di sistmi di gstion pr la sicurzza Convgno ABI Banch Sicurzza 2006 Roma, 7 Giugno 2006 Raoul Savastano, Rsponsabil Srvizi Sicurzza KPMG Irm Advisory Agnda Il problma

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO. Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA MUSEALE DI TERRED ACQUA

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO. Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA MUSEALE DI TERRED ACQUA Esnt dall imposta di bollo ai snsi dll art. 16 dlla tablla allgato B) al D.P.R. 26/10/1972 N. 642 succ. modif. COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

Politiche Comunitarie. Sintesi dell esistente e progettualità future

Politiche Comunitarie. Sintesi dell esistente e progettualità future Plitiche Cmunitarie Sintesi dell esistente e prgettualità future 1. La Cmmissine Eurpa: analisi e prpste di lavr Nel mandat 2005 2009 la Cmmissine UPI Eurpa e Plitiche Internazinali ha raggiunt i seguenti

Dettagli

L Osservatorio ABI Costing Benchmark : i risultati del Rapporto ABI 2004 e le analisi di posizionamento

L Osservatorio ABI Costing Benchmark : i risultati del Rapporto ABI 2004 e le analisi di posizionamento L Ossrvatorio ABI Costg Bnchmark : i risultati dl Rapporto ABI 2004 l anisi posizionamnto Albrto Bstrri Roma, 11 novmbr 2004 Aumnta l fficacia l dll politich contnimnto di Vi Vi sono sono 9 9 classi classi

Dettagli

PICCOLI CONSUMATORI CRESCONO

PICCOLI CONSUMATORI CRESCONO MAPPATURA DEI PROGETTI SULLA PUBBLICITÀ gestiti dai partecipanti al crs di frmazine Cibinnda usiam bene la pubblicità realizzat nell'a.s. 2009/2010 dalla Prvincia di Trevis in cllabrazine cn l'azienda

Dettagli

Doni speciali. Dona all ospedale i tuoi momenti felici. Per informazioni: Ufficio Comunicazione e Relazioni con il Pubblico: tel. 030 399.

Doni speciali. Dona all ospedale i tuoi momenti felici. Per informazioni: Ufficio Comunicazione e Relazioni con il Pubblico: tel. 030 399. Dna Dna al tu Ospdal i tui mmnti flici al tu Ospdal i tui mmnti flici BOMBONIERE SPEDALI CIVILI BOMBONIERE SPEDALI CIVILI 1 BOMBONIERE SPEDALI CIVILI 2 Dna all spdal i tui mmnti flici AIUTATECI A COMPLETARE

Dettagli

Comunità di pratica Newsletter n 6 del 12/06/2015

Comunità di pratica Newsletter n 6 del 12/06/2015 Cmunità di pratica Newsletter n 6 del 12/06/2015 LA RELAZIONE CONCLUSIVA PERCHÉ UNA PIATTAFORMA PER LA DIDATTICA? IL MANDATO DEL COLLEGIO Cn l individuazine della Funzine strumentale per l us dell infrmatica

Dettagli

Liberalizzazioni, consumatori e produttori

Liberalizzazioni, consumatori e produttori Argomnti Libralizzazioni, consumatori produttori Francsco Silva Pr una più fficint qualificata offrta di srvizi è ncssario libralizzar, ma l libralizzazioni sono fficaci solo s sono molto mirat non dmagogich.

Dettagli

Il paradosso dei carburanti in Italia. Marco Bulfon

Il paradosso dei carburanti in Italia. Marco Bulfon Consumatori in cifr Il paradosso di carburanti in Italia Marco Bulfon I carburanti hanno un norm incidnza sull inflazion gnral. È pr qusta ragion ch la dinamica di loro przzi è così important. Nl momnto

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

dossier a cura di Alessandro Massari

dossier a cura di Alessandro Massari I REFERENDUM REGIONALI ABROGATIVI, CONSULTIVI, PROPOSITIVI dossir a cura di Alssandro Massari PREMESSA... 2 1. RIMBORSI SPESE... 2 2. REFERENDUM PREVISTI NELLE DISPOSIZIONI STATUTARIE DELLE REGIONI A STATUTO

Dettagli

10 suggerimenti per utilizzare PowerPoint per presentazioni brillanti

10 suggerimenti per utilizzare PowerPoint per presentazioni brillanti 10 suggerimenti per utilizzare PwerPint per presentazini brillanti 1. Prirità dell'biettiv sttlineata da materiale cnvincente Da un cert punt di vista, la facilità di impieg di PwerPint ptrebbe trasfrmarsi

Dettagli

Concorrenza e scelte informate nel settore Rc auto 1. Paolo Martinello

Concorrenza e scelte informate nel settore Rc auto 1. Paolo Martinello Concorrnza sclt informat nl sttor Rc auto 1 Paolo Martinllo I canali distributivi vincolati hanno limitato la concorrnza l informazioni a disposizion di consumatori nl mrcato dll polizz Rc auto. L rcnti

Dettagli

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO Manuale e dcumenti Dcumenti per la sicurezza Prcedure Gestinali Mdulistica Gestinali DISTRIBUZIONE CONTROLLATA Revisine Data Funzini e nminativi R-SGSL RSPP MC RLS PREP 00 20/10/14 Beltramelli Marc Campini

Dettagli

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice STERO DELLA DFESA SEGRETARATO GEERALE DELLA DFESA/DA DREZOE DEGL ARAET AEROAUTC E PER L'AEROAVGABLTA' BADO 01 GARA O' APPLA TO-FORTURE Szin : Amministrazin aggiudicatric Band di gara 1.1) Dnminazin, ndirizzi

Dettagli

INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI NELLE AZIENDE DEL SETTORE METALMECCANICO DELLE PROVINCE DI LUCCA, PISTOIA, MASSA CARRARA E PISA

INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI NELLE AZIENDE DEL SETTORE METALMECCANICO DELLE PROVINCE DI LUCCA, PISTOIA, MASSA CARRARA E PISA INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI NELLE AZIENDE DEL SETTORE METALMECCANICO DELLE PROVINCE DI LUCCA, PISTOIA, MASSA CARRARA E PISA 20 APRILE 2015 Quest dcument è di prprietà di ALFA CONSULT S.r.l. cn sede

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO

CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO OGGETTO: Criteri generali per l elabrazine dei prgrammi annuali e pluriennali relativi all attività di frmazine e aggirnament dei dirigenti. A seguit dell assenza

Dettagli

Pag. 1 di 7. 26 ore. SDA Bocconi. 26 ore F.S.G.M. Docente responsabile. Il concetto di CSR e i suoi impatti sulla governance aziendale.

Pag. 1 di 7. 26 ore. SDA Bocconi. 26 ore F.S.G.M. Docente responsabile. Il concetto di CSR e i suoi impatti sulla governance aziendale. Il conctto di CSR i suoi impatti sulla govrnanc azindal. 25-27 Ottobr 2012 conctti, principi strumnti di gstion in Italia nlla UE Gioacchino D Anglo I livlli di adozion gli strumnti dlla CSR. La gstion

Dettagli

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI 1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI 2. PRESENTAZIONE 3. SERVIZI FORNITI E AREE DI INTERVENTO 4. I PRINCIPI FONDAMENTALI 5. TUTELA E VERIFICA 6. DATI DELLA SEDE 1. CHE COS È LA CARTA DEI

Dettagli

VIRUS PATOGENI PER L UOMO: il rischio da zanzare Aedes

VIRUS PATOGENI PER L UOMO: il rischio da zanzare Aedes Tutla AmbintalE Vrd PROTEZIONE CIVILE VIRUS PATOGENI PER L UOMO: il rischio da zanzar Ads Rita Di Domnicantonio. Tutla Ambintal vrd Protzion Civil Tutla AmbintalE Vrd PROTEZIONE CIVILE Com è arrivata si

Dettagli

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta REDATTO: APPROVATO: APPROVATO: INTERNAL AUDITOR COMITATO DI CONTROLLO INTERNO C.D.A. Luogo Data Pr ricvuta INDICE 1.0 SCOPO E AMBITO DI APPLICAZIONE 2.0 RIFERIMENTI NORMATIVI 3.0 DEFINIZIONI 4.0 RUOLI

Dettagli

Le politiche per l equilibrio della bilancia dei pagamenti

Le politiche per l equilibrio della bilancia dei pagamenti L politich pr l quilibrio dlla bilancia di pagamnti Politich pr ottnr l quilibrio dlla bilancia di pagamnti (BP = + MK = 0) nl lungo priodo BP 0 non è sostnibil prchè In cambi fissi S BP0 si sauriscono

Dettagli

isrrrutc COS/JPRENSÌVG DJ SCUOLA

isrrrutc COS/JPRENSÌVG DJ SCUOLA prot2581_14.pdf http://www.istruzion.it/allgatì/2014/prot2581 M1URAOODGOS prot. 2581 Roma, 09/04/2014 isrrrutc COS/JPRENSÌVG DJ SCUOLA MATERNA ELftfctfTArtE H MEDIA «WALETTO (CTl Ai Dirttori Gnrali dgli

Dettagli

L energia potenziale della forza elettrostatica

L energia potenziale della forza elettrostatica L ngia ptnzial dlla fza lttstatica L ngia ptnzial dlla fza di Culmb Cnsidiam una caica di pva q ch si spsta dal punt inizial A al punt final B stt l azin dlla fza di Culmb F, scitata dalla sgnt q. Il lav

Dettagli

AGE.AGEDREMR.REGISTRO UFFICIALE.0056784.20-12-2013-I

AGE.AGEDREMR.REGISTRO UFFICIALE.0056784.20-12-2013-I AGE.AGEDREMR.REGISTRO UFFICIALE.0056784.20-12-2013-I Comun di Forlì COMUNE DI RAVENNA Convnzion pr la promozion dlla lgalità fiscal abitativa dgli studnti dll Univrsità di Bologna Poli Romagna pr il rilascio

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE

ACCORDO DI COLLABORAZIONE ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA EXPO 2015 S.p.A. Rgion Lombardia il Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Ufficio Scolastico Rgional pr la Lombardia in accordo con ANCI Lombardia Rgion Ecclsiastica

Dettagli

emercato Telefonia e controversie: regolamento Agcom Argomenti Chiara Faracchio

emercato Telefonia e controversie: regolamento Agcom Argomenti Chiara Faracchio Argomnti Tlfonia controvrsi: rgolamnto Agcom Chiara Faracchio Controvrsi in matria di comunicazioni lttronich: l Autorità pr l garanzi nll comunicazioni ha introdotto nuovi critri di calcolo pr la dtrminazion

Dettagli

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA CONCORSO DI PROGETTAZIONE UNA NUOVA VIVIBILITA PER IL CENTRO DI NONANTOLA PROCESSO PARTECIPATIVO INTEGRATO CENTRO ANCH IO! REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA ESITO DELLE VOTAZIONI RACCOLTE DURANTE LE

Dettagli

Tecniche per la ricerca delle primitive delle funzioni continue

Tecniche per la ricerca delle primitive delle funzioni continue Capitolo 4 Tcnich pr la ricrca dll primitiv dll funzioni continu Nl paragrafo.7 abbiamo dato la dfinizion di primitiva di una funzion f avnt pr dominio un intrvallo I; abbiamo visto ch s F 0 è una primitiva

Dettagli

Grazie per aver scelto un telecomando Meliconi.

Grazie per aver scelto un telecomando Meliconi. IT I Grazi pr avr sclto un tlcomando Mliconi. Consrvar il prsnt librtto pr futur consultazioni. Il tlcomando Facil 1 è stato studiato pr comandar un tlvisor. Grazi alla sua ampia banca dati è in grado

Dettagli

SCUOLA CAPOFILA AREA VALDINIEVOLE 2 CIRCOLO DIDATTICO PESCIA

SCUOLA CAPOFILA AREA VALDINIEVOLE 2 CIRCOLO DIDATTICO PESCIA Azienda U.S.L. 3 Zna di Pistia Unità Funzinale Salute Mentale Infanzia e Adlescenza Via Curtatne e Mntanara n 54 SCUOLA CAPOFILA AREA VALDINIEVOLE 2 CIRCOLO DIDATTICO PESCIA PROGETTO SCOleDIpistia Scprire

Dettagli

1 Il concetto di funzione 1. 2 Funzione composta 4. 3 Funzione inversa 6. 4 Restrizione e prolungamento di una funzione 8

1 Il concetto di funzione 1. 2 Funzione composta 4. 3 Funzione inversa 6. 4 Restrizione e prolungamento di una funzione 8 UNIVR Facoltà di Economia Sd di Vicnza Corso di Matmatica 1 Funzioni Indic 1 Il conctto di funzion 1 Funzion composta 4 3 Funzion invrsa 6 4 Rstrizion prolungamnto di una funzion 8 5 Soluzioni dgli srcizi

Dettagli

730, Unico 2014 e Studi di settore

730, Unico 2014 e Studi di settore 730, Unico 2014 Stu sttor Pillol aggiornamnto N. 39 27.06.2014 Il prosptto Dati bilancio in Unico2014 ENC. La riconciliazion dati dllo Stato Patrimonial nl prosptto Dati bilancio. Catgoria: Dichiarazion

Dettagli

Le problematiche della consulenza finanziaria

Le problematiche della consulenza finanziaria L problmatich dlla consulnza finanziaria Anna Vizzari MIFID: una dirttiva a tutla di piccoli risparmiatori? MIFID è l acronimo di Markt in Financial Instrumnts Dirctiv. Individua una dirttiva dll Union

Dettagli

PROGETTO PATRIZIA Progetto di informazione e prevenzione giovanile

PROGETTO PATRIZIA Progetto di informazione e prevenzione giovanile Cmune di Caltanissetta Caritas Dicesana di Caltanissetta Centr Sciale Gesù Divin Lavratre PROGETTO PATRIZIA Prgett di infrmazine e prevenzine givanile 1. Titl Prgett Patrizia 2. Lcalizzazine Scule medie

Dettagli

Generali operative. Ausiliario Sui compiti Semplice Interne con pochi soggetti. Di tipo indiretto. Discreta ampiezza delle soluzioni.

Generali operative. Ausiliario Sui compiti Semplice Interne con pochi soggetti. Di tipo indiretto. Discreta ampiezza delle soluzioni. ,352),/,352)(66,21$/,1(*/,(17,/2&$/,813266,%,/(02'(//2', '(6&5,=,21('(//$9252 GL5LFFDUGR*LRYDQQHWWL&H3$±/,8& A distanza di circa quattro anni dalla introduzion dl nuovo sistma di inquadramnto dl prsonal

Dettagli

LA NOSTRA AVVENTURA NEL CREARE UN LIBRO

LA NOSTRA AVVENTURA NEL CREARE UN LIBRO LA NOSTRA AVVENTURA NEL CREARE UN LIBRO Abbiamo iniziato a lggr in class Nonno Tano la casa dll strgh. Lo scopo ra ascoltar comprndr. Sguir la mastra ch dava sprssività alla lttura imparar da lla a lggr.

Dettagli