COMUNE DI COGNE Commune de Cogne NEWSLETTER N. 01/2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI COGNE Commune de Cogne NEWSLETTER N. 01/2015"

Transcript

1 COMUNE DI COGNE Commune de Cogne NEWSLETTER N. 01/2015 LE PRINCIPALI ATTIVITÀ DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE E ALTRE NOTIZIE DAL COMUNE DAL AL Per ricevere via mail la Newsletter potete iscrivervi al servizio sul sito internet del Comune oppure imbucare nella cassetta installata all ingresso del Municipio il modulo con i vostri dati: nome e cognome, indirizzo postale, numero di cellulare e indirizzo mail. I moduli sono a disposizione all'ingresso del Municipio, oppure sono scaricabili direttamente dal sito del Comune (sezione centrale della home page Avvisi vari ). Riunioni della Giunta comunale e deliberazioni adottate Con le nuove norme sulla trasparenza, il sito comunale è stato arricchito con la sezione "Il portale della trasparenza" dove, tra le varie informazioni relative all'attività amministrativa, sono pubblicate tutte le deliberazioni della Giunta comunale e del Consiglio comunale e le determinazioni dei vari servizi comunali. L archivio degli atti amministrativi è disponibile al seguente link: e=cgn166&tipo=de Deliberazioni divenute esecutive e relative alle Giunte comunali del mese di gennaio 2015: Verifica della regolare tenuta dello schedario elettorale. Esame e approvazione del documento preliminare alla progettazione per i lavori di riqualificazioni ambientali nel Comune di Cogne - Piazzale Son-le-prà e parcheggi lungo la strada di circonvallazione di Gimillan. Approvazione contratto di comodato per n. 2 porzioni di immobili siti presso il Villaggio Minerario censiti al f. 42 mapp. 456 e 299 a favore della Cooperativa Mines de Cogne. Assegnazione di piante secche, schiantate o sradicate a causa di fenomeni atmosferici per il periodo Servizio acquedotto comunale Sono state consegnate le fatture relative al servizio di acquedotto per l anno 2014, congiuntamente al nuovo Regolamento per la distribuzione dell acqua potabile, approvato dal Consiglio comunale nella riunione del 17 dicembre 2014, con deliberazione n. 46. Per snellire e velocizzare le operazioni, l Ufficio tributi comunale ricorda a tutti coloro che non lo avessero ancora fatto, ma che ne hanno possibilità, di segnalare un indirizzo di posta elettronica dove recapitare le bollette.

2 Su alcune fatture è stato indicato un IBAN comunale non corretto. Con la presente, si precisa, pertanto, che l IBAN corretto dove effettuare il bonifico è il seguente: IT 13 K Attenzione: da quest anno non sono più ammessi i pagamenti a mezzo MAV e gli addebiti sul conto corrente bancario. Data scadenza di pagamento: 28 febbraio Per consultare il nuovo Regolamento comunale per la distribuzione dell acqua potabile: Bon de chauffage 2014 Nuove regole La Giunta regionale, con deliberazione n del 28 novembre 2014, ha stabilito i nuovi criteri per l'erogazione del Bon de chauffage, quale sostegno economico alle spese per il riscaldamento domestico delle famiglie residenti in Valle d'aosta. Per beneficiare del Bon de Chauffage 2014 l utente deve necessariamente compilare il format del servizio web; contrariamente agli anni precedenti, per l anno 2014, nessun contributo verrà erogato in forma automatica. Il termine per la presentazione delle domande o delle dichiarazioni sul livello di reddito 2013 scade il 31 marzo Per maggiori informazioni: chauffage_2014_i.aspx Assegnazione di piante secche, schiantate o sradicate Si rende noto che la Giunta comunale, con deliberazione 22 gennaio 2015, n. 4, ha disposto l'assegnazione di piante secche, schiantate o sradicate a causa di fenomeni atmosferici per il periodo a tutta la popolazione del Comune di Cogne. Quanti intendono ottenere detta assegnazione dovranno contattare la stazione forestale di Aymavilles al seguente numero telefonico 0165/ Estratto della deliberazione di Giunta comunale n. 4/2015: Delibera di concedere l'assegnazione alla popolazione di piante secche, schiantate o sradicate a causa di fenomeni atmosferici, giacenti ancora in bosco in zone non facilmente raggiungibili oppure per piccole quantità che non giustificano la creazione di un lotto, a prezzo di stima da pagare al Comune di Cogne risultante dai verbali del C.F.V.; di concedere, altresì, l'assegnazione di piante che siano tagliate, da squadre di operai forestali, a prezzo di stima da pagare al Comune di Cogne risultante dai verbali del C.F.V.; che la presente concessione abbia valore per un periodo di anni due a decorrere dal corrente anno fino al Per maggiori dettagli:

3 Riunione del Consiglio comunale In conformità alle vigenti leggi, si comunica che la riunione dell'organo C.C. - Consiglio comunale è indetta per le ore di giovedì 12 febbraio 2015, per trattare i seguenti punti all'ordine del giorno: 1. approvazione dei verbali della seduta precedente del dal n. 51 al n individuazione dell'ambito territoriale sovracomunale tra i Comuni di Cogne e Aymavilles per l'esercizio obbligatorio delle funzioni e dei servizi di cui all'art. 19, l.r. n. 6/ esame dell'istanza presentata dal sig. Franco Elter per l'occupazione permanente di suolo pubblico mediante realizzazione di passo carraio in rue Lay-de-tré del Comune di Cogne 4. approvazione delle modifiche al regolamento comunale di polizia mortuaria 5. approvazione del regolamento per la concessione di contributi, sovvenzioni, sussidi ed ausili finanziari e per l'attribuzione di vantaggi di qualunque genere a persone, enti pubblici e privati, comprese le associazioni 6. comunicazioni del Sindaco. Dopo la chiusura del Consiglio comunale, l'amministrazione, come di consueto, resta a disposizione del pubblico per eventuali chiarimenti e/o domande. Cogne e Ceresole gemellate nel nome dello sport e della sostenibilità Sabato 7 febbraio Il primo incontro tra le due Perle Alpine del Parco nazionale Gran Paradiso Il Parco nazionale Gran Paradiso apre il 2015 nel segno dello sport, protagonista di un ricco calendario di attività, agonistiche e non, che beneficeranno del logo Torino Capitale europea dello sport e che vedranno i due Comuni di Cogne e Ceresole Reale fare da sfondo ai primi appuntamenti dell anno. Inserite, rispettivamente nel 2010 e nel 2012, all interno della rete Alpine Pearls di cui fanno parte 29 località di 6 nazioni dell arco alpino impegnate a valorizzare il concetto di ecoturismo, la mobilità dolce, il rispetto per l ambiente per questa occasione, i due Comuni del Parco hanno siglato un gemellaggio simbolico attraverso cui non solo si intende rafforzare l identità delle due località, ma anche scambiare buone pratiche e sensibilizzare il pubblico ai valori della sostenibilità e dello sport, praticabile in armonia con la natura. Nel pomeriggio di sabato 7 febbraio 2015 si terrà un incontro tra le delegazioni dei Comuni di Ceresole Reale e di Cogne, dei rappresentanti istituzionali del Parco nazionale Gran Paradiso e degli ambasciatori del Parco, per definire strategie condivise di valorizzazione turistica, culturale e sportiva dei versanti valdostano e piemontese dell area protetta. In particolare si discuterà dell'esperienza A piedi tra le nuvole e del progetto del Comune di Cogne di pedonalizzazione della Valnontey, analogamente a quanto avviene ormai da alcuni anni con grande successo a Ceresole Reale lungo la strada che porta al Colle del Nivolet. Sempre nell ambito della collaborazione tra i Comuni di Cogne e di Ceresole Reale, si discuterà dell opportunità di organizzare un trail sui sentieri del Parco, dal versante piemontese a quello valdostano e viceversa, utilizzando la rete sentieristica esistente, da poco valorizzata con i progetti "Giroparchi" e "Giroparco Gran Paradiso", realizzati rispettivamente sul versante valdostano e piemontese e fortemente voluti dall Ente Parco e dalle Regioni Valle d Aosta e Piemonte, grazie anche a finanziamenti europei. L incontro sarà preceduto dalla premiazione della MiniMarciaGranParadiso, che si terrà alle presso il Centro congressi Maison de la Grivola, a Cogne, alla presenza di tutti i partner del gemellaggio tra le due perle alpine.

4 La biblioteca comunale organizza La 35ª edizione della granfondo di Cogne diventa festa del fondo Confermata la 9ª edizione della MiniMarciaGranParadiso A causa dello scarso innevamento che ha caratterizzato questa stagione invernale, il Comitato organizzatore della MarciaGranParadiso, non potendo dare il via al programma che, per la prima volta, avrebbe caratterizzato ben 3 giorni di appuntamenti per gli amanti dello sci di fondo, ha optato per un programma alternativo: la MarciaGranParadiso Rossignol Day. PROGRAMMA: ore 10:00» partenza 15 km TC Promozionale, iscrizione gratuita aperta a tutti ore 12.00» partenza della Minimarcia TC (le categorie vanno dai baby sprint agli allievi) ore 16.30» Premiazioni Minimarcia Teatro Grivola ore 18.30» Concerto "De si de la" Teatro Grivola ore 22.00» Festa dei Tamburi coscritti di Cogne, presso palestra comunale

5

COMUNE DI COGNE Commune de Cogne NEWSLETTER N. 02/2015

COMUNE DI COGNE Commune de Cogne NEWSLETTER N. 02/2015 COMUNE DI COGNE Commune de Cogne NEWSLETTER N. 02/2015 LE PRINCIPALI ATTIVITÀ DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE E ALTRE NOTIZIE DAL COMUNE DAL 07.02.2015 AL 20.02.2015 Per ricevere via mail la Newsletter potete

Dettagli

COMUNE DI COGNE Commune de Cogne NEWSLETTER N. 37/2012

COMUNE DI COGNE Commune de Cogne NEWSLETTER N. 37/2012 COMUNE DI COGNE Commune de Cogne NEWSLETTER N. 37/2012 LE PRINCIPALI ATTIVITÀ DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE E ALTRE NOTIZIE DAL COMUNE SETTIMANA DAL 08.10.2012 AL 21.10.2012 Per ricevere via mail la Newsletter

Dettagli

COMUNE DI COGNE Commune de Cogne NEWSLETTER N. 13/2012

COMUNE DI COGNE Commune de Cogne NEWSLETTER N. 13/2012 COMUNE DI COGNE Commune de Cogne NEWSLETTER N. 13/2012 LE PRINCIPALI ATTIVITÀ DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE E ALTRE NOTIZIE DAL COMUNE SETTIMANA 09.04.2012 15.04.2012 Per ricevere via mail la Newsletter

Dettagli

CERESOLE REALE. Escursionismo e mobilità sostenibile

CERESOLE REALE. Escursionismo e mobilità sostenibile CERESOLE REALE Escursionismo e mobilità sostenibile Ceresole Reale Porta del versante piemontese del Parco Nazionale Gran Paradiso, il più antico d Italia. Escursionismo a stella 150 km di sentieri. Crocevia

Dettagli

COMUNE DI COGNE Commune de Cogne NEWSLETTER N. 16/2012

COMUNE DI COGNE Commune de Cogne NEWSLETTER N. 16/2012 COMUNE DI COGNE Commune de Cogne NEWSLETTER N. 16/2012 LE PRINCIPALI ATTIVITÀ DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE E ALTRE NOTIZIE DAL COMUNE SETTIMANA 30.05.2012 06.05.2012 Per ricevere via mail la Newsletter

Dettagli

PROGRAMMA PROPEDEUTICO ALLO SPORT

PROGRAMMA PROPEDEUTICO ALLO SPORT PROGRAMMI SKI TEAM JOUVENCEAUX STAGIONE 2014 / 2015 PROGRAMMA PROPEDEUTICO ALLO SPORT Formula studiata appositamente per i più piccoli, con requisiti di un minimo di autonomia e di essere in grado di sciare

Dettagli

Proposte dedicate alle Scuole Elementari, Medie e Superiori, CAI & promosse in collaborazione con l A.S.D. ViviMottarone

Proposte dedicate alle Scuole Elementari, Medie e Superiori, CAI & promosse in collaborazione con l A.S.D. ViviMottarone Proposte dedicate alle Scuole Elementari, Medie e Superiori, CAI & promosse in collaborazione con l A.S.D. ViviMottarone Cari insegnanti, per l imminente stagione invernale vi proponiamo le offerte formative

Dettagli

Corso di sci alpino 2014-2015

Corso di sci alpino 2014-2015 Torino 15/11/2014 Corso di sci alpino 2014-2015 Località : Bardonecchia, periodo : gennaio-febbraio-marzo Ciao a tutti, eccoci pronti per la nuova stagione, di seguito un po d informazioni. Calendario

Dettagli

Regolamento 2015 TERREDISIENA ULTRAMARATHON

Regolamento 2015 TERREDISIENA ULTRAMARATHON Regolamento 2015 TERREDISIENA ULTRAMARATHON Edizione 2 Domenica 1 Marzo 2015 CONTATTI COMITATO ORGANIZZATORE: via Massetana Romana 18-53100 SIENA Telefono : 0577271567 (ore ufficio) Cellulare + 39 335497720

Dettagli

T20 Prodotti per Area di Intervento

T20 Prodotti per Area di Intervento T20 Prodotti per Area di Intervento Area Operativa: Indirizzo politico - istituzionale Area d'intervento: Indirizzo politico N. delibere, decreti ed ordinanze adottati 1015 N. sedute del consiglio comunale

Dettagli

COMUNICATI DEL COMITATO REGIONALE VENETO Settimana n. 45

COMUNICATI DEL COMITATO REGIONALE VENETO Settimana n. 45 COMUNICATI DEL COMITATO REGIONALE VENETO Settimana n. 45 Padova, 09 OTTOBRE 2015 COMUNICATO N 39 ABOLIZIONE DEI PAGAMENTI TRAMITE BOLLETTINO POSTALE. Nell ottica dello snellimento delle procedure amministrative

Dettagli

PROGRAMMA STAGIONE 2009/2010

PROGRAMMA STAGIONE 2009/2010 PROGRAMMA STAGIONE 2009/2010 QUOTE ASSOCIATIVE Come tutti gli anni, purtroppo, anche questa stagione ha visto continui ritardi nei pagamenti delle quote, impedendo così di saldare puntualmente gli allenatori

Dettagli

1 5 ^ S T A F F E T TA T E L E T H O N «2 4 x 1 o r a»

1 5 ^ S T A F F E T TA T E L E T H O N «2 4 x 1 o r a» 1 5 ^ S T A F F E T TA T E L E T H O N «2 4 x 1 o r a» UDINE 1 3-1 4 D I C E M B R E 2 0 1 3 1. REGOLE GENERALI REGOLAMENTO La manifestazione è a scopo benefico e si svolgerà nel centro storico di Udine,

Dettagli

17/18 OTTOBRE 2015 TORINO. Via Roma. inizio manifestazione ore 14,00. Parco del Valentino. inizio manifestazione ore 09,00. con il Patrocinio di:

17/18 OTTOBRE 2015 TORINO. Via Roma. inizio manifestazione ore 14,00. Parco del Valentino. inizio manifestazione ore 09,00. con il Patrocinio di: 17/18 OTTOBRE 2015 Via Roma inizio manifestazione ore 14,00 Parco del Valentino inizio manifestazione ore 09,00 ITALIANO Via Campiglia, 25-10147 Tel. 011/21.39.30-339/710.51.35 www.valangaonline.it - valanga@arpnet.it

Dettagli

23/04/2014. ORGANIZZAZIONE: ASD A.S.P.E.A PADOVA ONLUS tel./fax: 049/8934777 e-mail: info@aspeapadova.it

23/04/2014. ORGANIZZAZIONE: ASD A.S.P.E.A PADOVA ONLUS tel./fax: 049/8934777 e-mail: info@aspeapadova.it 746 A TUTTE LE SOCIETÀ FISDIR INTERESSATE E, P.C. AL REFERENTE TECNICO NAZIONALE DI DISCIPLINA AI DELEGATI REGIONALI FISDIR 23/04/2014 OGGETTO: 6 CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO DI ATLETICA LEGGERA FISDIR

Dettagli

SETTORE PUBBLICA ISTRUZIONE SPORT CULTURA TEMPO LIBERO UNIVERSITA REGOLAMENTO ART.1

SETTORE PUBBLICA ISTRUZIONE SPORT CULTURA TEMPO LIBERO UNIVERSITA REGOLAMENTO ART.1 COMUNE DI BRINDISI SETTORE PUBBLICA ISTRUZIONE SPORT CULTURA TEMPO LIBERO UNIVERSITA REGOLAMENTO Oggetto: Concessione contributi a Società sportive ART.1 1) Con il presente regolamento il Comune determina

Dettagli

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO)

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 108 OGGETTO: Iniziative di animazione e intrattenimento durante le festività natalizie: linee di indirizzo dell amministrazione

Dettagli

AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI LECCE

AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI LECCE CONSULTAZIONE PUBBLICA Pianificazione Urbanistica Partecipata La Città non è fatta di soli edifici e piazze, ma è fatta di memoria, di segni, di linguaggi, di desideri, che sono a loro volta l espressione

Dettagli

COMUNE DI COGNE Commune de Cogne NEWSLETTER N. 18/2013

COMUNE DI COGNE Commune de Cogne NEWSLETTER N. 18/2013 COMUNE DI COGNE Commune de Cogne NEWSLETTER N. 18/2013 LE PRINCIPALI ATTIVITÀ DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE E ALTRE NOTIZIE DAL COMUNE DAL 02.11.2013 AL 18.12.2013 Per ricevere via mail la Newsletter potete

Dettagli

COMUNICATI DEL COMITATO REGIONALE VENETO Settimana n. 4

COMUNICATI DEL COMITATO REGIONALE VENETO Settimana n. 4 COMUNICATI DEL COMITATO REGIONALE VENETO Settimana n. 4 Padova, 23 OTTOBRE 2015 COMUNICATO N 41 ABOLIZIONE DEI PAGAMENTI TRAMITE BOLLETTINO POSTALE. Nell ottica dello snellimento delle procedure amministrative

Dettagli

PRIMA SEZIONE BANDI DI CONCORSO

PRIMA SEZIONE BANDI DI CONCORSO Anno XLII - N. 8 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LIGURIA Parte IV 23.02.2011 - pag. 4 PRIMA SEZIONE BANDI DI CONCORSO REGIONE LIGURIA DIPARTIMENTO ISTRUZIONE, FORMAZIONE, LAVORO E SPORT SETTORE SPORT

Dettagli

CORSO NAZIONALE PER MAESTRO DI BEACH VOLLEY BANDO DI AMMISSIONE

CORSO NAZIONALE PER MAESTRO DI BEACH VOLLEY BANDO DI AMMISSIONE BANDO DI AMMISSIONE Il presente Bando contiene le norme di ammissione ed il programma didattico del Corso per Maestro di Beach Volley. 1. Finalità Il Corso si propone l obiettivo di: Verificare le capacità

Dettagli

Allegato n. 2 QUESTIONARIO CONOSCITIVO SUL PATRIMONIO VERDE COMUNALE O PROVINCIALE ESEMPIO

Allegato n. 2 QUESTIONARIO CONOSCITIVO SUL PATRIMONIO VERDE COMUNALE O PROVINCIALE ESEMPIO Allegato n. 2 QUESTIONARIO CONOSCITIVO SUL PATRIMONIO VERDE COMUNALE O PROVINCIALE ESEMPIO Si prega di compilare il seguente questionario, costituente parte integrante dell iter per l attribuzione del

Dettagli

COMUNE DI COGNE Commune de Cogne NEWSLETTER N. 25/2012

COMUNE DI COGNE Commune de Cogne NEWSLETTER N. 25/2012 COMUNE DI COGNE Commune de Cogne NEWSLETTER N. 25/2012 LE PRINCIPALI ATTIVITÀ DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE E ALTRE NOTIZIE DAL COMUNE SETTIMANA 02.07.2012 08.07.2012 Per ricevere via mail la Newsletter

Dettagli

Azioni per la mobilità sostenibile

Azioni per la mobilità sostenibile Azioni per la mobilità sostenibile 2004: PIANO INTEGRATO DELLA CICLABILITA e diversi interventi 1) PIANO INTEGRATO DELLA CICLABILITA Obiettivo: individuare la rete ciclabile di collegamento degli 11 comuni

Dettagli

SCUOLA DELLE OPERE 2014-2015. Lavorare insieme condizione per la scoperta e per il cambiamento

SCUOLA DELLE OPERE 2014-2015. Lavorare insieme condizione per la scoperta e per il cambiamento SCUOLA DELLE OPERE 2014-2015 Lavorare insieme condizione per la scoperta e per il cambiamento Presentazione LA SCUOLA DELLE OPERE PROFIT E NON PROFIT INSIEME La Scuola delle Opere ha quale scopo principale

Dettagli

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO)

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 93 OGGETTO: Linee di indirizzo per la funzionalità interna dell edificio comunale ex sede CFAVS. L anno duemilasette

Dettagli

Nella speranza di rinnovare la collaborazione con Voi, ci rendiamo disponibili per eventuali incontri nei vostri istituti.

Nella speranza di rinnovare la collaborazione con Voi, ci rendiamo disponibili per eventuali incontri nei vostri istituti. Cari insegnanti, per la nuova stagione invernale la scuola Sci Stella Alpina Mottarone propone il progetto scuole sulla neve. Da anni operiamo in collaborazione agli istituti scolastici del territorio

Dettagli

La FISDIR indice ed organizza, con la collaborazione della Associazione Sportiva e Culturale ANTHROPOS -

La FISDIR indice ed organizza, con la collaborazione della Associazione Sportiva e Culturale ANTHROPOS - n. A tutte le Società FISDIR interessate e p.c. al Referente Tecnico Nazionale di Disciplina ai Delegati Regionali FISDIR /A mezzo posta elettronica OGGETTO: 4 CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO DI ATLETICA

Dettagli

C O M U N E D I G R E S S A N Regione Autonoma Valle d'aosta Fraz. Taxel - 11020 GRESSAN Tel. 0165/250113 - Fax. 0165/250918

C O M U N E D I G R E S S A N Regione Autonoma Valle d'aosta Fraz. Taxel - 11020 GRESSAN Tel. 0165/250113 - Fax. 0165/250918 Marca da bollo ai sensi di legge MODULO UNICO PUBBLICO ACQUEDOTTO/FOGNATURA C O M U N E D I G R E S S A N Regione Autonoma Valle d'aosta Fraz. Taxel - 11020 GRESSAN Tel. 0165/250113 - Fax. 0165/250918

Dettagli

Incontri di concertazione per la predisposizione del progetto

Incontri di concertazione per la predisposizione del progetto Giroparchi Incontri di concertazione per la predisposizione del progetto Cogne, 24 novembre 2009 Intervengono: Enrico Cavagnet Assessore al Turismo Cogne Luisa Vuillermoz Direttore Fondation Grand Paradis

Dettagli

Art. 3 Carta di localizzazione dei probabili rischi da valanga

Art. 3 Carta di localizzazione dei probabili rischi da valanga Banca Dati delle Leggi Regionali nel testo coordinato LEGGE REGIONALE 20/05/1988, N. 034 Norme per la prevenzione dei rischi da valanga. da Art. 1 ad Art. 22 Art. 1 Finalita' della legge 1. La presente

Dettagli

COMUNE DI TUENNO. : Giornale degli Accertamenti per codice d : C:\AscotWeb\TMP\ascotweb\FMC18625.ist. Data della stampa : 14/04/2015

COMUNE DI TUENNO. : Giornale degli Accertamenti per codice d : C:\AscotWeb\TMP\ascotweb\FMC18625.ist. Data della stampa : 14/04/2015 COMUNE DI TUENNO Stampa Nome file Eseguito da : Giornale degli Accertamenti per codice d : C:\AscotWeb\TMP\ascotweb\FMC18625.ist : F00 Data della stampa : 14/04/2015 +---------------------------------------------------------+

Dettagli

COMUNE DI SAN MARTINO SICCOMARIO Provincia di Pavia. Amministrazione Comunale di San Martino Siccomario. Sala Luigi Calabresi, Giovedì 9 Aprile 2015

COMUNE DI SAN MARTINO SICCOMARIO Provincia di Pavia. Amministrazione Comunale di San Martino Siccomario. Sala Luigi Calabresi, Giovedì 9 Aprile 2015 COMUNE DI SAN MARTINO SICCOMARIO Provincia di Pavia Amministrazione Comunale di San Martino Siccomario Sala Luigi Calabresi, Giovedì 9 Aprile 2015 PGT Il percorso della Variante Generale: alcuni spunti

Dettagli

Bando Cortometraggi Retro Film Festival 2015 Regolamento

Bando Cortometraggi Retro Film Festival 2015 Regolamento Bando Cortometraggi Retro Film Festival 2015 Regolamento 1. INTRODUZIONE 1.1 Cos è il Bando per Cortometraggi Rff 2015 L Associazione Culturale Argo indice in collaborazione con il Retro Film Festival

Dettagli

Gentilissimo Abbonato,

Gentilissimo Abbonato, Gentilissimo Abbonato, dalla prossima stagione teatrale non saranno più effettuate spedizioni cartacee di materiale alle abitazioni degli abbonati, se non in occasioni e in situazioni eccezionali che,

Dettagli

DELL ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI

DELL ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI Get on board IL COMITATO PARI OPPORTUNITÀ DELL ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI BOLOGNA, nell ambito delle proprie finalità, ha organizzato la seconda edizione del corso di

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ...CONTEMPORANEAMENTE FISARMONICA

AVVISO PUBBLICO ...CONTEMPORANEAMENTE FISARMONICA MINISTERO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE CONSERVATORIO DI MUSICA S. CECILIA 00187 ROMA - Via dei Greci, 18 C.F. 80203690583 Tel. 063609671-2-3 Fax 0636001800 www.conservatoriosantacecilia.it

Dettagli

ATTIVITÀ SPORTIVA 2014/2015 delle Sezioni G.R. G.A.F. G.A.M. G.G. DANZA

ATTIVITÀ SPORTIVA 2014/2015 delle Sezioni G.R. G.A.F. G.A.M. G.G. DANZA ATTIVITÀ SPORTIVA 2014/2015 delle Sezioni G.R. G.A.F. G.A.M. G.G. DANZA SETTORE GINNASTICA SEZIONE GINNASTICA RITMICA XXIV Campionato di Coreografia XVII Trofeo Internationalgym Trofeo Arcobaleno Arcobimbe

Dettagli

Codice IBAN: IT 52 H 07601 03200 001013078355

Codice IBAN: IT 52 H 07601 03200 001013078355 Pagamenti Per iscriversi a uno dei corsi di lingua italiana della Scuola Romit è necessario il pagamento della tassa di iscrizione di 50 euro più l importo equivalente al 20% del totale costo del corso,

Dettagli

SPAZIO AGENZIA ITALOTRENO.IT Manuale d utilizzo

SPAZIO AGENZIA ITALOTRENO.IT Manuale d utilizzo SPAZIO AGENZIA ITALOTRENO.IT Manuale d utilizzo VERSIONE 3.0 PRONTO ITALO 06.36.36 BENVENUTO NELLO SPAZIO AGENZIA ITALOTRENO.IT Il portale facile e intuitivo dedicato agli agenti di viaggi per l emissione

Dettagli

RELAZIONE TECNICA Classificazione Acustica del Territorio Comunale

RELAZIONE TECNICA Classificazione Acustica del Territorio Comunale f COMUNE DI COGNE Comunità Montana Grand Paradis RELAZIONE TECNICA Classificazione Acustica del Territorio Comunale Emesso da: Ing. Alessandro ROSA Tecnico Competente in Acustica Ambientale n. 566 Regione

Dettagli

ALBERGHI E ALBERGHI RESIDENZIALI

ALBERGHI E ALBERGHI RESIDENZIALI SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE, CULTURA E TURISMO COMUNICAZIONE DELLE ATTREZZATURE E DEI PREZZI ANNO 201 1 SEMESTRE (entro il 1 ottobre) 2 SEMESTRE (entro il 1 marzo) ALBERGHI E ALBERGHI RESIDENZIALI PRIMA

Dettagli

Indirizzo n civico Località Comune CAP Prov

Indirizzo n civico Località Comune CAP Prov Richiesta di Subentro USO DOMESTICO (Richiesta contratto con contatori chiusi) L AZIENDA, NEL RISPETTO DELLA NORMATIVA IN VIGORE, SI RISERVA DI NON DAR CORSO ALLA PRESENTE RICHIESTA QUALORA SUSSISTANO

Dettagli

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AMMINISTRATIVA RESPONSABILE: GIANGRANDI TIZIANA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

Sito web istituzionale del Comune di Samassi

Sito web istituzionale del Comune di Samassi Comune di Samassi Sito web istituzionale del Comune di Samassi Guida ai servizi Luglio 2014 2 E' attivo il nuovo sito web istituzionale del Comune di Samassi, raggiungibile collegandosi all'indirizzo www.comune.samassi.ca.it

Dettagli

LO SPORTELLO D INFORMAZIONE AL CITTADINO DELLA SERIT SICILIA

LO SPORTELLO D INFORMAZIONE AL CITTADINO DELLA SERIT SICILIA COMUNE DI PRIOLO GARGALLO Provincia di Siracusa Assessorato Bilancio - Finanze - Tributi AGENTE DELLA RISCOSSIONE Provincia di Siracusa LO SPORTELLO D INFORMAZIONE AL CITTADINO DELLA SERIT SICILIA >> >>

Dettagli

MANUALE OPERATIVO ISCRIZIONI ON-LINE

MANUALE OPERATIVO ISCRIZIONI ON-LINE MANUALE OPERATIVO ISCRIZIONI ON-LINE Collegarsi al sito www.fipavverona.it Trovate in home page il link Portale fipavverona, ciccate sopra ed entrate. (oppure potete entrare direttamente dal link www.fipavverona.it/societa/login.aspx

Dettagli

nell ambito del progetto è prevista tra l altro, la realizzazione del seguente modulo di competenza della Regione Piemonte :

nell ambito del progetto è prevista tra l altro, la realizzazione del seguente modulo di competenza della Regione Piemonte : REGIONE PIEMONTE BU24S1 18/06/2013 Codice DB1400 D.D. 24 aprile 2013, n. 1065 P.O. Interreg Italia-Svizzera 2007-2013 - Progetto Strategico "V.E.T.T.A. - Valorizzazione delle esperienze e dei prodotti

Dettagli

NOTIZIE FLASH novembre 2011

NOTIZIE FLASH novembre 2011 NOTIZIE FLASH novembre 2011 Quota A: riscossione contributo 2011 Il 30 novembre scade la quarta rata del contributo Quota A. In caso di smarrimento o mancato ricevimento dell avviso di pagamento deve essere

Dettagli

11 TIGNA 7 S Sole, mare e rugby. Torneo maschile - Rugby a sette 16 squadre. Torneo Under 18- Rugby a sette 4 squadre

11 TIGNA 7 S Sole, mare e rugby. Torneo maschile - Rugby a sette 16 squadre. Torneo Under 18- Rugby a sette 4 squadre 11 TIGNA 7 S Sole, mare e rugby Torneo maschile - Rugby a sette 16 squadre Torneo Under 18- Rugby a sette 4 squadre Torneo Under 16- Rugby a sette 4 squadre Torneo Old - Rugby a Quindici 4 squadre 05,

Dettagli

Corso di formazione e aggiornamento Direttori di Gara Alpi Centrali

Corso di formazione e aggiornamento Direttori di Gara Alpi Centrali Corso di formazione e aggiornamento Regolamenti - nozioni di base A.#Rosa# I principali regolamenti 1. Il principale documento normativo per lo sci di fondo è l ICR, la cui versione italiana prende il

Dettagli

THE HARDEST MARATHON RACE IN EUROPE ONLY FOR REAL CYCLIST

THE HARDEST MARATHON RACE IN EUROPE ONLY FOR REAL CYCLIST THE HARDEST MARATHON RACE IN EUROPE ONLY FOR REAL CYCLIST 19.06.2011 UNA MARATONA PER VERI CICLISTI CHE AMANO METTERSI ALLA PROVA Se vuoi provare l emozione di sfidare le Dolomiti sui pedali, non puoi

Dettagli

CONVOCA DEL CONSIGLIO DIRETTIVO Il Consiglio Direttivo e i suoi Cooptati sono convocati per

CONVOCA DEL CONSIGLIO DIRETTIVO Il Consiglio Direttivo e i suoi Cooptati sono convocati per CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI BIELLA pagina n 83 PVO - 2013/2014 13900 BIELLA Via G. Marconi, 15 - tel. 015 22594 Segreteria telefonica e fax 015 22594 e-mail : biella@csi-net.it Sito

Dettagli

Funzionalità del portale gesgolf.it

Funzionalità del portale gesgolf.it Funzionalità del portale gesgolf.it Il portale gesgolf.it mette a disposizione alcuni servizi utili per il mondo del golf a giocatori, circoli golfistici ed hotel convenzionati. Accesso iniziale La home

Dettagli

Oggetto: proposta collaborazione a manifestazione sportiva

Oggetto: proposta collaborazione a manifestazione sportiva Trento, 1 marzo 2014 Oggetto: proposta collaborazione a manifestazione sportiva La AD Trento Orienteering è una società sportiva impegnata ogni anno con la partecipazione di oltre 150 tesserati a manifestazioni

Dettagli

MODULO D ORDINE IDEA/INTELLICAD DA SPEDIRE COMPILATO E FIRMATO VIA FAX ALLO ( 011.811.80.69 ) ALLEGANDO RICEVUTA DI AVVENUTO BONIFICO

MODULO D ORDINE IDEA/INTELLICAD DA SPEDIRE COMPILATO E FIRMATO VIA FAX ALLO ( 011.811.80.69 ) ALLEGANDO RICEVUTA DI AVVENUTO BONIFICO Aster s.r.l. VIA MOLINA 13-10025 PINO T ORINESE (TO) T E L. 0 1 1 8 4 3 0 0 0 F A X 0 1 1 8 1 1 8 0 6 9 http://www.asteronline.it Email: info@asteronline.it MODULO D ORDINE IDEA/INTELLICAD DA SPEDIRE COMPILATO

Dettagli

Regolamento Comunale sulla Celebrazione dei Matrimoni Civili

Regolamento Comunale sulla Celebrazione dei Matrimoni Civili Regolamento Comunale sulla Celebrazione dei Matrimoni Civili a cura del SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI ED ELETTORALI del COMUNE DI SALERNO 2 Art. 1 OGGETTO E FINALITA' DEL REGOLAMENTO Il presente regolamento

Dettagli

ALLEGATO B) Codice CIG 2472764D64

ALLEGATO B) Codice CIG 2472764D64 ALLEGATO B) CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE IN GESTIONE DEL SERVIZIO PER LA DISTRIBUZIONE DEL MATERIALE DEL PARCO E DEI PRODOTTI DEL CIRCUITO CARTA QUALITA - Codice CIG 2472764D64 L anno 2011 il giorno

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

fpa Italia European Conference

fpa Italia European Conference Le nuove sfide nella consulenza e nella pianificazione finanziaria: la certificazione, una risposta di qualità New Challenges in Financial Advice and Planning: the Certification as a Quality Response 12-13

Dettagli

Per chi lo desidera è possibile acquistare in loco la Cena tipica (extra iscrizione) nel tendone Overland Experience (Sabato sera alle ore 20,00).

Per chi lo desidera è possibile acquistare in loco la Cena tipica (extra iscrizione) nel tendone Overland Experience (Sabato sera alle ore 20,00). REGOLAMENTO MOTO RADUNO OVERLAND EXPERIENCE Limone Piemonte (CN), 12-14 Luglio 2013 1. Overland Experience è un raduno non agonistico riservato agli amanti dei viaggi avventura. L organizzazione è a cura

Dettagli

SCHEDA C TARIFFE DI CONCESSIONE UTILIZZO TEATRINO CIVICO TARIFFE DI CONCESSIONE UTILIZZO SALA CONSIGLIO

SCHEDA C TARIFFE DI CONCESSIONE UTILIZZO TEATRINO CIVICO TARIFFE DI CONCESSIONE UTILIZZO SALA CONSIGLIO SCHEDA C TARIFFE DI CONCESSIONE UTILIZZO TEATRINO CIVICO Cauzione di.100,00 1 FASCIA (iva esclusa) 2 FASCE (iva esclusa) 3 FASCE (iva esclusa) CANONE DI CONCESSIONE 85,50 116,40 191,60 *ASSISTENZA TECNICA

Dettagli

CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO

CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO N 355 N 32783 di prot. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto : APPROVAZIONE DI UN NUOVO BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEI POSTI AUTO SITUATI NELL AREA PERTINENZIALE

Dettagli

La vostra professionalità ha bisogno di uno spazio web giusto

La vostra professionalità ha bisogno di uno spazio web giusto La vostra professionalità ha bisogno di uno spazio web giusto CREA LA TUA PAGINA PROFESSIONALE IGEA Centro Promozione Salute, promuove ormai da diversi anni servizi, eventi e corsi riguardanti la salute

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA REGIONE Augusto ROLLANDIN

IL PRESIDENTE DELLA REGIONE Augusto ROLLANDIN IL PRESIDENTE DELLA REGIONE Augusto ROLLANDIN IL DIRIGENTE ROGANTE Livio SALVEMINI Gouvernement régional Giunta regionale Verbale di deliberazione adottata nell'adunanza in data 24 febbraio 2012 Il sottoscritto

Dettagli

Allegato 4 Tabella di raccordo tra dimensioni del BES, funzioni e obiettivi della provincia

Allegato 4 Tabella di raccordo tra dimensioni del BES, funzioni e obiettivi della provincia Allegato 4 Tabella di raccordo tra dimensioni del BES, funzioni e obiettivi della provincia Dimensione/dominio Funzioni Piano strategico Tema Descrizione Standard materiali di vita (reddito,consumi,ricchezz

Dettagli

IL MONDO DELLA SCRITTURA CREATIVA

IL MONDO DELLA SCRITTURA CREATIVA IL MONDO DELLA SCRITTURA CREATIVA Corso teorico e pratico di scrittura creativa e di realizzazione di prodotti giornalistici OBIETTIVI Studieremo i principi fondamentali e le tecniche del linguaggio giornalistico

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA SCUOL@NEVE.2014

OFFERTA FORMATIVA SCUOL@NEVE.2014 PROGRAMMA OFFERTA FORMATIVA SCUOL@NEVE.2014 IL CENTRO E I SOGGIORNI PER RAGAZZI Il Centro formativo Candriai è una struttura alberghiera che dispone di 70 posti letto, un ambiente familiare dall atmosfera

Dettagli

Regolamento 2015. 9^ ECOMARATONA DEL CHIANTI - Castelnuovo Beardenga (SI) 16-17 - 18 Ottobre 2015

Regolamento 2015. 9^ ECOMARATONA DEL CHIANTI - Castelnuovo Beardenga (SI) 16-17 - 18 Ottobre 2015 Regolamento 2015 9^ ECOMARATONA DEL CHIANTI - Castelnuovo Beardenga (SI) 16-17 - 18 Ottobre 2015 CONTATTI COMITATO ECOMARATONA DEL CHIANTI : COMITATO ORGANIZZATORE ECOMARATONA DEL CHIANTI c/o ASSOCIAZIONE

Dettagli

Comune di Bagnara di Romagna

Comune di Bagnara di Romagna CdC ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - CDR009 PROGETTO RPP: RESPONSABILE: RESP. SEGRETERIA GENERALE AREA AMMINISTRATIVA (URP E SERVIZI DEMOGRAFICI - UFFICIO SEGRETERIA) CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE LIBERTAS DI GINNASTICA RITMICA RHYTHMIC CHOREOGRAFHY

CAMPIONATO NAZIONALE LIBERTAS DI GINNASTICA RITMICA RHYTHMIC CHOREOGRAFHY CAMPIONATO NAZIONALE LIBERTAS DI GINNASTICA RITMICA E RHYTHMIC CHOREOGRAFHY SAN BENEDETTO DEL TRONTO - GROTTAMMARE 30 APRILE-3 MAGGIO 2015 -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

GUIDA OPERATIVA CARICAMENTO ON- LINE ALLEGATI II ( EX MODELLI F) COMUNE DI GENOVA

GUIDA OPERATIVA CARICAMENTO ON- LINE ALLEGATI II ( EX MODELLI F) COMUNE DI GENOVA MultiService S.p.A. Via De Marini, 53 16149 Genova (Italy) Tel.010.64828.1 - Fax 010.6014399 e-mail: seg@multiservice.ge.it Comune di Genova Ufficio Controllo Impianti Termici GUIDA OPERATIVA CARICAMENTO

Dettagli

PON SICUREZZA 2007-2013 - FAQ -

PON SICUREZZA 2007-2013 - FAQ - PON SICUREZZA 20072013 FAQ 1. Quale è la procedura di presentazione dei progetti aventi valenza territoriale? La procedura di presentazione delle proposte progettuali nell ambito del PON è sempre aperta

Dettagli

Sci Club Aterno Pescara

Sci Club Aterno Pescara Sci Club Aterno Pescara PROGRAMMA STAGIONE SOCIALE 2015 Caro Socio, dal lontano 1984, lo Sci Club Aterno organizza la stagione sciistica invernale offrendo corsi di sci e snow board per adulti e bambini

Dettagli

Il cronometraggio sarà sia di tipo automatico con piastre e manuale.

Il cronometraggio sarà sia di tipo automatico con piastre e manuale. 19 TROFEO CITTA DI CREMA 20-21 - 22 Giugno 2014 VASCA RISCALDATA DA 50m A 8 CORSIE SCOPERTA INIZIO MANIFESTAZIONE VENERDÌ ORE 18.45 C/O CENTRO NATATORIO COMUNALE VIA INDIPENDENZA 97/A 26013 CREMA (CR)

Dettagli

Comune di Faenza Settore Cultura Istruzione. Regolamento per la concessione delle palestre scolastiche comunali Giugno 1999

Comune di Faenza Settore Cultura Istruzione. Regolamento per la concessione delle palestre scolastiche comunali Giugno 1999 Art. 1 Finalità Comune di Faenza Settore Cultura Istruzione Regolamento per la concessione delle palestre scolastiche comunali Giugno 1999 Scopo del presente regolamento è quello di regolare l'attività

Dettagli

COMUNE DI NAGO-TORBOLE. COMUNI DI ARCO E RIVA DEL GARDA Servizio Attività Culturali Intercomunale di Arco e Riva Del Garda

COMUNE DI NAGO-TORBOLE. COMUNI DI ARCO E RIVA DEL GARDA Servizio Attività Culturali Intercomunale di Arco e Riva Del Garda COMUNE DI NAGO-TORBOLE COMUNI DI ARCO E RIVA DEL GARDA Servizio Attività Culturali Intercomunale di Arco e Riva Del Garda COMUNE DI TENNO COMUNE DI LEDRO COMUNE DI DRO COMUNE DI DRENA PROTOCOLLO DI INTESA

Dettagli

BANDO DI CONCORSO A SCUOLA CAMMINANDO EDIZIONE 2013/2014

BANDO DI CONCORSO A SCUOLA CAMMINANDO EDIZIONE 2013/2014 SERVIZIO PIZIONE E GESTIONE RIFIUTI BANDO DI CONCORSO A SCUOLA CAMMINANDO EDIZIONE 2013/2014 ART. 1 Premessa La Provincia di Torino, attraverso il proprio Laboratorio Territoriale di Educazione Ambientale,

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Dicembre 2009 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi o messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA. L ASSESSORE delle RISORSE AGRICOLE E ALIMENTARI

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA. L ASSESSORE delle RISORSE AGRICOLE E ALIMENTARI D.A. n. 2740 Dip.Int.Strutt. Servizio III Unità operativa n. 32 REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA L ASSESSORE delle RISORSE AGRICOLE E ALIMENTARI VISTO lo Statuto della Regione Siciliana; VISTA la

Dettagli

Presentazione Programma Amministrativo. Valle Talloria 23 marzo 2010 Ricca 25 marzo 2010 Diano Capoluogo 26 marzo 2010

Presentazione Programma Amministrativo. Valle Talloria 23 marzo 2010 Ricca 25 marzo 2010 Diano Capoluogo 26 marzo 2010 Presentazione Programma Amministrativo Valle Talloria 23 marzo 2010 Ricca 25 marzo 2010 Diano Capoluogo 26 marzo 2010 FILOSOFIA E PRINCIPI ISPIRATORI DELLA LISTA N.1 INSIEME PER DIANO - al servizio della

Dettagli

SESTRIERE 14/17 DICEMBRE 2008

SESTRIERE 14/17 DICEMBRE 2008 SESTRIERE 14/17 DICEMBRE 2008 La Direzione Generale dell Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte, la Conferenza Permanente dei Coordinatori di Educazione fisica e Sportiva e l UTS-EMFS 66 Martiri

Dettagli

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO ORIGINALE COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 86 della GIUNTA del COMUNE DI LEDRO OGGETTO: concessione in uso al Consorzio per il turismo Valle di Ledro di porzione del piazzale

Dettagli

SUDDIVISIONE SPECIFICA

SUDDIVISIONE SPECIFICA COMITATO PROVINCIALE TORINO unplitorino@unplipiemonte.it www.unplipiemonte.it Capacità accoglienza stand expo n 19 Pro loco delle Regioni italiane n 7 Pro loco delle Province piemontesi n 8 Comitati provinciali

Dettagli

Note generali Categorie Attività praticate Squadre Compiti degli accompagnatori

Note generali Categorie Attività praticate Squadre Compiti degli accompagnatori Note generali Il CSI Regionale del Piemonte indice ed organizza il Meeting dei giovani ad Acqui Terme dal 29 aprile al 1 maggio. Il meeting è caratterizzato da una parte di attività sportiva (svolta alla

Dettagli

IL SOSTEGNO A DISTANZA

IL SOSTEGNO A DISTANZA IL SOSTEGNO A DISTANZA Cos è il Sostegno A Distanza? Prendersi cura di un bambino a distanza significa sostenere le spese necessarie per la sua vita e la sua crescita, dall alimentazione al vestiario,

Dettagli

Aggiungo alla proposta la polizza di Tutela Legale allegando il modulo di adesione Rinuncio alla polizza di Tutela Legale

Aggiungo alla proposta la polizza di Tutela Legale allegando il modulo di adesione Rinuncio alla polizza di Tutela Legale MODULO DI ADESIONE R.C. PROFESSIONALE DEGLI OPERATORI SANITARI - MEDICI Da inviare a mezzo fax allo 0323.51.70.01 per informazioni 0323.40.74.55 Il sottoscritto dichiara di voler aderire all associazione

Dettagli

Comune di Massa Lombarda

Comune di Massa Lombarda CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AFFARI GENERALI RESPONSABILE: CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Affari Generali 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA. Deliberazione della Giunta Comunale N. 114

COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA. Deliberazione della Giunta Comunale N. 114 C O P I A COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA Deliberazione della Giunta Comunale N. 114 OGGETTO: REGOLAMENTO DI POLIZIA MORTUARIA: MODIFICHE, INTEGRAZIONE E APPROVAZIONE. L anno duemilatredici

Dettagli

STAGIONE 2013/14. Il calendario Le gite I costi I livelli del corso Il regolamento Le 10 regole di condotta sugli sci

STAGIONE 2013/14. Il calendario Le gite I costi I livelli del corso Il regolamento Le 10 regole di condotta sugli sci STAGIONE 2013/14 Il calendario Le gite I costi I livelli del corso Il regolamento Le 10 regole di condotta sugli sci LE DATE DEL CORSO DI SCI LE GITE SENZA CORSO DI SCI IL CALENDARIO GITE SENZA CORSO 15/12/13

Dettagli

Programma 2014 SCUOLA TENNIS TCB

Programma 2014 SCUOLA TENNIS TCB Programma 2014 SCUOLA TENNIS TCB Maestri: Bernasconi Marco 079 337 30 56 Balconi Marco 076 537 19 38 Zotti Fabio 076 679 78 02 Mark Mudro 079 209 16 12 www.tcbellinzona.ch Via Brunari, 6500 Bellinzona

Dettagli

N.B. Le variazioni e novità rispetto al 2011 sono state evidenziate

N.B. Le variazioni e novità rispetto al 2011 sono state evidenziate N.B. Le variazioni e novità rispetto al 2011 sono state evidenziate giunge quest anno giunge alla sua XII a edizione con l ambizione di replicare ancora una volta il successo la manifestazione riscuote

Dettagli

48 Campionati Nazionali Sci. Avvocati e Magistrati

48 Campionati Nazionali Sci. Avvocati e Magistrati 48 Campionati Nazionali Sci Avvocati e Magistrati Tarvisio 13-16 febbraio 2014 48 Campionati Nazionali Sci Avvocati e Magistrati Programma: Giovedì 13 febbraio Arrivo dei partecipanti e sistemazione negli

Dettagli

MAESTRO DI SCI CON TITOLO DI STATO MEMBRO DELL UNIONE EUROPEA ESERCIZIO STABILE

MAESTRO DI SCI CON TITOLO DI STATO MEMBRO DELL UNIONE EUROPEA ESERCIZIO STABILE MAESTRO DI SCI CON TITOLO DI STATO MEMBRO DELL UNIONE EUROPEA ESERCIZIO STABILE L esercizio stabile della professione di Maestro di sci è subordinato all iscrizione all Albo Professionale. Il Decreto Legislativo

Dettagli

Posizionamento web cam

Posizionamento web cam giugno 2010 Presidenza della Regione Versione 1 Posizionamento web cam Analisi e proposte di miglioramento delle inquadrature Studio SAEC Charvensod INDICE PREMESSA 3 CONTENUTO DOCUMENTO 3 CARTINA CON

Dettagli

Indirizzo. Indicazione eventuale qualità di coobbligato

Indirizzo. Indicazione eventuale qualità di coobbligato CARTELLA DI PAGAMENTO N. 000 0000 00000000 00 000 Emessa dadenominazione Agente Agente della riscossione - prov. di denominazione Provincia Indirizzo Cap Comune su incarico di: denominazione Ente Creditore

Dettagli

Circolare Nr. 3/2015 Settore Insegnamento Prot. Gen. Nr. 137 del 30 Gennaio 2015

Circolare Nr. 3/2015 Settore Insegnamento Prot. Gen. Nr. 137 del 30 Gennaio 2015 Ai Tecnici federali dell Albo e del Registro Alle Società Sportive affiliate e p.c. Al Consiglio Federale Ai Comitati/Delegati Regionali FIGB Ai Delegati FIGB delle Prov. Aut. Trento e Bolzano Circolare

Dettagli

Art. 1 Settori di intervento

Art. 1 Settori di intervento REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E BENEFICI ECONOMICI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI E PRIVATI (Deliberazione del Consiglio comunale n. 1953/1173 del 5.7.1991 di revoca della deliberazione 574

Dettagli