SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI"

Transcript

1 Cile (RCH) - America del sud CAPITALE: SANTIAGO SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI POPOLAZIONE: abitanti SUPERFICIE: Km2 FUSO ORARIO: tra ottobre e marzo è in vigore l'ora legale locale. Durante tale periodo la differenza oraria con l'italia è di -4h; -6h quando in Italia vige l ora legale. LINGUE: Spagnolo RELIGIONI: Cattolica MONETA: Peso cileno (CLP) TELEFONIA: Prefisso per l Italia: Prefisso dall Italia: Cile (RCH) - America del sud Capitale: SANTIAGO CLIMA: Al nord il clima è tropicale ed arido; nella zona desertica si registrano forti sbalzi di temperatura tra il giorno e la notte. Al centro il clima è di tipo mediterraneo. Al Sud è di tipo continentale con temperature medie di + 12 gradi. Nella Patagonia cilena (estremo Sud) il clima è freddo con temperature che variano tra 15º e + 5º. Le variazioni di temperature possono essere repentine in tutto il Paese: si consiglia pertanto ai visitatori di portare sempre con sé, anche nel nord desertico, maglioni e giacche a vento. 1) INFORMAZIONI GENERALI Documentazione necessaria per l'ingresso nel paese PASSAPORTO: necessario, con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell arrivo nel Paese.

2 Viaggi all'estero di minori: i minori che viaggino soli, oppure accompagnati da un solo genitore, devono procurarsi un autorizzazione di viaggio vidimata da un Consolato cileno in Italia, e firmata dal genitore non accompagnante, o da entrambi i genitori se il minore viaggia solo. La normativa sui viaggi all estero dei minori varia in funzione delle disposizioni nazionali. Si consiglia di assumere informazioni aggiornate presso le Ambasciate o i Consolati del Paese accreditati in Italia, presso la propria Questura ed il proprio agente di viaggi. VISTO DI INGRESSO: non necessario, per turismo fino a tre mesi di permanenza nel Paese. FORMALITA VALUTARIE: nessuna. La valuta straniera in Cile può essere liberamente cambiata nel Paese. Il peso è convertibile con tutte le monete. Le società commerciali sono sotto il profilo giuridico simili a quelle italiane. Ulteriori informazioni sono reperibili consultando i seguenti siti: Viaggiatori con animali (cani e gatti) Cani e gatti devono essere accompagnati da un certificato sanitario rilasciato nel Paese d'origine meno di 7 giorni prima della partenza e vistato da un consolato cileno. È inoltre necessario un certificato di vaccinazione anti-rabbica che deve aver avuto luogo minimo 30 giorni prima e massimo 12 mesi prima dell'arrivo in Cile. 2) SICUREZZA Il Paese nel complesso offre adeguate garanzie di sicurezza, anche se, in molti quartieri dell area metropolitana di Santiago, soprattutto nel centro e nelle periferie sud e ovest, vi è un alto rischio legato alla microcriminalità, specialmente nelle ore serali. Anche nei quartieri residenziali e più eleganti, concentrati nella parte orientale della città, a ridosso della Cordigliera, si sono verificate rapine ed assalti nelle abitazioni private. Zone a rischio: il centro storico della capitale, soprattutto la notte, e tutti i quartieri a Sud- Ovest (Recoleta, Independencia, Pudahuel, La Florida, P.A.C., Lo Espejo, Cerrillos, Conchali, La Granja, Quilicura, San Miguel, Estaciòn Central). Nel resto del Paese è preferibile evitare le periferie di tutte le maggiori città. Zone di cautela: per la presenza di campi minati, si sconsiglia di avventurarsi a nord nelle zone di confine con Bolivia e Perù ed in quelle montagnose al confine con l Argentina, se non accompagnati da una guida locale. Campi minati si trovano anche all estremo sud del Paese, nella zona di Bahía Azul della Isla Grande de la Tierra del Fuego, nonché, ancora più a sud, nelle seguenti isole: Isla Nueva, Isla Picton, Isla Deceit, Isla Freycinet e Isla Hornos. Zone sicure: in generale la maggior parte del Paese.

3 AVVERTENZE: Il Paese è a forte rischio sismico. In Cile vi sono circa vulcani, dei quali 80 in attività, corrispondenti al 15% del totale dei vulcani attivi del mondo. Il più attivo in assoluto è il Villarica, a Sud, che conta 64 eruzioni. Tra gli altri vulcani in attività, si segnalano i seguenti: Chillán, Antuco, Cayaqui, Copahue, Sollipulli, Llaima, Chaitén, Lanín, Lonquimay, Mocho, Choshuenco, Puyehue, Antillanca, Osorno, Calbuco e Hudson. A Nord del Paese, si segnala il vulcano Láscar. Con l arrivo della stagione fredda (giugno - settembre) a Santiago i livelli di inquinamento dell aria si innalzano e determinano spesso uno stato di pre-emergenza ambientale. L alto livello di inquinamento è dovuto alla particolare ubicazione della città di Santiago che è situata fra le Ande ad oriente ed i rilievi montuosi a Sud. L inquinamento può provocare seri problemi respiratori e cardiocircolatori specie nei bambini e negli anziani, nonché frequenti casi di allergie. Si sono verificati in passato tagli nella distribuzione dell energia elettrica in tutto il territorio nazionale che variano da un minimo di un ora fino ad un massimo di tre ore. E frequente che i viaggiatori (singoli o in gruppi) desiderino visitare luoghi di alta montagna, quali i deserti del nord del Paese che generalmente si trovano sopra i metri. E opportuno informarsi sull altitudine dei luoghi che si intendono visitare onde evitare di trovarsi in difficoltà in località difficilmente raggiungibili dai mezzi di soccorso. Si sconsigliano vivamente dette visite ai viaggiatori affetti da insufficienza cardiaca o polmonare a meno che non siano accompagnati da guide esperte che portino con sé l ossigeno. Si consiglia, infine, di registrare i dati relativi al viaggio che si intende effettuare in Cile nel sito: Normativa prevista per uso e/o spaccio di droga: la produzione, la trasformazione e il possesso di droghe o stupefacenti sono severamente puniti dalla legge. Normativa prevista per abusi sessuali o violenze contro i minori: la normativa locale prevede pene severe. Va ricordato che coloro che commettono all estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione) vengono perseguiti al loro rientro in Italia sulla base delle leggi in vigore nel nostro Paese. In caso di problemi con le autorità locali di Polizia (stato di fermo o arresto) si consiglia di informare l Ambasciata o il Consolato italiano presente nel Paese per la necessaria assistenza. 3) SANITÀ La qualità delle strutture sanitarie pubbliche non è paragonabile al livello europeo in nessuna parte del Paese. Le strutture sanitarie private nell area di Santiago (Regione Metropolitana) e nella V Regione (Viña del Mar e Valparaíso) sono di ottimo livello. Nelle città di Temuco, Valdivia, Puerto Montt, Antofagasta, Arica e La Serena sono discrete. Nel resto del Paese sono di basso livello. AVVERTENZE

4 Si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l eventuale rimpatrio aereo sanitario d emergenza o il trasferimento in altro Paese. A nord ed a sud del Paese, si sono registrati diversi casi di meningite meningococcica. Nelle regioni del centro e del Sud è endemica la presenza di topi portatori del virus Hanta, che può contagiare l uomo. Il virus ha una mortalità del 50%. Informazioni sul virus e relative precauzioni da adottare possono essere reperite consultando il sito: degli uffici della CONAF (Corporaciòn Nacional Forestal), Si consiglia, inoltre, previo parere medico, la vaccinazione contro epatite A, visto la frequenza di casi registrati. Alcuni viaggiatori temporanei hanno presentato disturbi intestinali nella prima settimana di permanenza in Cile, dovuti soprattutto alla presenza di microrganismi nell acqua, che è potabile. Si consiglia, pertanto, di bere solo acqua minerale, senza aggiunta di ghiaccio e di non mangiare verdure ed insalate crude. 4) VIABILITÀ (dati a cura di ACI) Patente: italiana. Assicurazione auto: obbligatoria. Le assicurazioni estere non sono accettate. È necessario stipulare una assicurazione a breve termine, ottenibile presso le compagnie di assicurazione vicine ai posti di frontiera. Non è possibile stipulare polizze ai posti di frontiera stessi. È consigliato il "carnet di passaggio in dogana" (CPD) per veicoli importati temporaneamente. Per ulteriori informazioni sul CPD si consiglia di consultare il seguente link: Si ricorda a chi guida all'estero un'auto non propria che è consigliabile avere una delega a condurre del proprietario con firma autenticata presso un notaio. Norme di guida Casco di protezione per motociclisti: obbligatorio. Cinture di sicurezza: obbligo di indossarle sui sedili anteriori dei veicoli immatricolati in Cile o all'estero. Bambini: non possono sedere sui sedili anteriori di un veicolo. In un'età compresa tra i 6 mesi e i 4 anni devono essere sistemati in seggiolino adeguato.

5 Luci: di notte, un veicolo fermo in un luogo pubblico male illuminato, deve avere le luci di posizione accese. È obbligatorio avere a bordo triangolo, valigetta di pronto soccorso ed estintore. L'uso delle catene è obbligatorio in caso di forti nevicate. Tasso alcolemico: il limite consentito è dello 0,05%. In caso di incidente, se il conducente è sospettato di essere in stato di ebbrezza, la polizia può richiedergli di sottoporsi a un test dell'alito. Se il test risulta positivo viene richiesta una analisi del sangue. Non è consentito il consumo di alcol a bordo dei veicoli (si applica al conducente e ai passeggeri). Lo stato di manutenzione del manto stradale è precario ed insufficiente rispetto al crescente volume del traffico. Mancano per lo più le spallette protettive ed il traffico di mezzi pesanti in città può creare ingorghi e rischi. Il Cile registra uno dei più alti indici mondiali di incidenti automobilistici. La percorribilità della dorsale panamericana e delle nuove autostrade urbane della capitale è buona. 5) INDICAZIONI PER OPERATORI ECONOMICI SISTEMA TRIBUTARIO: nel sistema tributario non esistono imposte a livello regionale, provinciale o municipale ed i tributi vengono stabiliti, salvo poche eccezioni, dallo Stato. Le principali imposte sono: 1) Imposta sul reddito; 2) Imposta sul valore aggiunto (I.V.A.); 3) Imposta di timbri e bolli; 4) Imposta Territoriale; 5) Imposta sulle eredità o donazione; 6) Imposta alle vendite speciali. DOGANE. Dal 1 febbraio 2003 è entrata in vigore la Parte Commerciale dell Accordo di Associazione Politica, Economica e di Cooperazione UE/Cile. In termini doganali, ciò significa che l 85% dei prodotti esportati verso l UE sono esenti da dazio. Di questa percentuale, il 47,1% riguarda i prodotti agricoli, il 99,8% i prodotti industriali e il 34,9% il settore della pesca. Per contro, l ingresso immediato a dazio zero delle esportazioni comunitarie verso il Cile riguarda il 91% dei prodotti. La tariffa doganale è del 6% (salvo tariffe accordate nel quadro degli accordi) più I.V.A. del 19%. Dal 1975 sono state istituite zone franche commerciali nel nord e sud del Paese rispettivamente nella città di Iquique e Punta Arenas. Le vendite ed i servizi prestati dentro le Zone Franche sono esenti da I.V.A. e gli utili sono esenti da imposte di prima categoria. UFFICIO I.C.E. Av. Providencia 2653 A/ uff Providencia (Santiago) Tel: Fax: CAMERA DI COMMERCIO ITALO-CILENA Av. Luis Thayer Ojeda º piano Providencia (Santiago)

6 Tel: Fax ) AMBASCIATE E CONSOLATI AMBASCIATA D'ITALIA COMPETENTE Ambasciata d'italia a SANTIAGO Calle Clemente Fabres, Providencia Santiago, Cile Tel.: Fax: UFFICI CONSOLARI Ambasciata d Italia in SANTIAGO Cancelleria Diplomatica Clemente Fabres 1050 Providencia (Santiago) Prefisso tel Fax Segretaria Ambasciatore : Fax Ufficio Commerciale: Fax Uff. Consolare Sezione Consolare - Román Díaz 1270 Providencia (Santiago) Home Page: Viceconsolato IQUIQUE - Serrano 447 Tel: Fax Titolare: Enrique Lombardi Viceconsolato ARICA - in attesa di nomina: fare riferimento al Viceconsolato di Iquique Viceconsolato ANTOFAGASTA - in attesa di nomina: fare riferimento al Viceconsolato di Iquique Viceconsolato COPIAPO - in attesa di nomina: fare riferimento al Viceconsolato di Iquique Viceconsolato LA SERENA - Cienfuegos Casilla 41 - Tel Titolare: Franco Dal Bosco Consolato VALPARAISO Prat 827/702 - Tel./Fax: Titolare: Rosa Minetti Viceconsolato TALCA - in attesa di nomina: fare riferimento al Consolato di Concepción

7 Consolato CONCEPCIÓN - Barros Arana Tel: Fax: Titolare: Mario Boero Viceconsolato TEMUCO - in attesa di nomina: fare riferimento al Viceconsolato di Valdivia Viceconsolato VALDIVIA - Condell Tel/ Fax: Titolare: Alessandro Foradori Viceconsolato PUERTO MONTT - Regimiento Tel/Fax: Titolare : Gian Piero Cherubini Viceconsolato PUNTA ARENAS - 21 de Mayo Tel: Fax: Titolare: Hector Stefani N.B. - Le schede e gli avvisi per i viaggiatori che si recano all'estero sono basati su informazioni ritenute affidabili e disponibili alla data della loro pubblicazione e sono curate dal Ministero degli Affari Esteri e dall'aci nell'ambito delle rispettive competenze. Si ritiene opportuno porre in evidenza che le situazioni di sicurezza dei Paesi esteri possono rapidamente variare e che, nonostante la massima attenzione nel reperire le informazioni, i dati sono suscettibili di continue modifiche e aggiornamenti. Sulla base di tali considerazioni è demandata ai singoli viaggiatori ogni decisione in merito al viaggio da intraprendere. Le mappe riportate sul sito non hanno rilevanza da un punto di vista politico, bensì servono unicamente per riferimento geografico. Le informazioni contenute nel sito si possono acquisire anche attraverso la Centrale Operativa Telefonica, attiva tutti i giorni (con servizio vocale nell'orario notturno): dall'italia ; dall'estero

8

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 17 aprile 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 17 aprile 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 17 aprile 2008) Paese: Svizzera (Confederazione) Capitale: BERNA Popolazione: 7.591.400 Superficie: 41.280 Km2 Fuso orario: stessa ora italiana

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 15 novembre 2007

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 15 novembre 2007 PAESE: CILE SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 15 novembre 2007 Capitale: SANTIAGO Popolazione: 15.297.000 Superficie: 756.626 Km2 Fuso orario: tra ottobre e marzo è in vigore l'ora

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 25.08.2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 25.08.2006) PAESE: HAITI SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 25.08.2006) Lingua ufficiale: francese. Lingua veicolare il creolo. La lingua inglese è diffusa. Religione: l 80% della popolazione è cattolica,

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Agg. Amb. 12 marzo 2010)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Agg. Amb. 12 marzo 2010) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Agg. Amb. 12 marzo 2010) Paese: Cile (RCH) - America del sud CAPITALE: SANTIAGO POPOLAZIONE: 15.297.000 abitanti SUPERFICIE: 756.626 Km2 FUSO ORARIO: tra

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 10 agosto 2007

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 10 agosto 2007 Paese: TOGO SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 10 agosto 2007 Capitale: LOME' Popolazione: 5.300.000 Superficie: 56.000 km2 Fuso orario: -1h rispetto all'italia; -2h quando in Italia

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornamento Ambasciata 18.03.2010

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornamento Ambasciata 18.03.2010 PAESE ARGENTINA SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornamento Ambasciata 18.03.2010 Capitale: BUENOS AIRES Popolazione: 39.746.000 Superficie: 2.766.889 Km² Fuso orario: -4h rispetto all'italia;

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata 27 novembre 2007

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata 27 novembre 2007 SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata 27 novembre 2007 PAESE: GERMANIA Capitale: BERLINO Popolazione: 82.531.671 Superficie: 357.030 Km2 Fuso orario: stessa ora rispetto all'italia. Lingue:

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Aggiornata al 27 giugno 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Aggiornata al 27 giugno 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 27 giugno 2007) Belize (BH) - America centrale CAPITALE: BELMOPAN POPOLAZIONE: 282.600 SUPERFICIE: 22.965 Km² FUSO ORARIO: -7h rispetto all'italia;

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Confermata 23 aprile 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Confermata 23 aprile 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Confermata 23 aprile 2007) Paese: BELGIO Capitale: BRUXELLES Popolazione: 10.417.000 Superficie: 30.518 Km² Clima: clima continentale con frequente e diffusa

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornata al 9 luglio 2009 PAESE: DANIMARCA Capitale: COPENAGHEN Popolazione: 5.400.000 Superficie: 43.093 km2 Fuso orario: stessa ora rispetto all'italia.

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 22 febbraio 2010)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 22 febbraio 2010) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 22 febbraio 2010) Nome del Paese: Singapore Capitale: Singapore Popolazione: 4.680.000 Superficie: 707 Km2 Fuso orario: :+7h rispetto all'italia;

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Agg. Amb. 25 marzo 2008) (Agg. Amb. Sanità 13 ottobre 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Agg. Amb. 25 marzo 2008) (Agg. Amb. Sanità 13 ottobre 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Costa d'avorio (CI) - Africa (Agg. Amb. 25 marzo 2008) (Agg. Amb. Sanità 13 ottobre 2008) CAPITALE: YAMOUSSOUKRO (300.000 abitanti. Il trasferimento degli

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 11 07 2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 11 07 2006) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 11 07 2006) Paese: ARGENTINA Capitale: BUENOS AIRES Popolazione: 39.300.000 Superficie: 2.766.889 Km2 Clima: il Paese, molto esteso in latitudine, è

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Aggiornata da Ambasciata 7 marzo 2011)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Aggiornata da Ambasciata 7 marzo 2011) Paese : CANADA SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Capitale: OTTAWA Popolazione: 32.270.500 (stima 2005) Superficie: 9.970.610 Km² (Aggiornata da Ambasciata 7 marzo 2011) Fuso orario: Il Canada

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (aggiornata al 6 aprile 2009)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (aggiornata al 6 aprile 2009) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (aggiornata al 6 aprile 2009) PAESE: ALBANIA CAPITALE: TIRANA POPOLAZIONE: 3.256.000 SUPERFICIE: 28.748 km² FUSO ORARIO: nessuna differenza oraria con l'italia

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 luglio 2011)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 luglio 2011) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 luglio 2011) Paese: FIGI Capitale: Suva Popolazione: 849.500 Superficie: 18.270 kmq Fuso orario: +11 ore (autunno-inverno in Italia), +10 (durante l

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 12/10/2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 12/10/2007) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 12/10/2007) Paese: Repubblica Ceca Capitale: Praga Popolazione: 10.325.941 Superficie: 78.864km2 Fuso orario:stessa ora dell Italia; anche nella

Dettagli

Come si guida in Croazia?

Come si guida in Croazia? Come si guida in Croazia? Senso di marcia: guida a destra, sorpasso a sinistra. Tutti i limiti per i veicoli pesanti I camion di peso superiore a 7,5 tonnellate non possono circolare in Croazia nei seguenti

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI Aggiornata al 10 agosto 2007

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI Aggiornata al 10 agosto 2007 SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI Aggiornata al 10 agosto 2007 Paese: URUGUAY Capitale: MONTEVIDEO Popolazione: 3.300.000 Superficie: 176.215 km² Fuso orario: 3 ore in meno rispetto al meridiano di

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Prot. 121589 SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (aggiornata al 7 aprile 2009) CAPITALE: VARSAVIA POPOLAZIONE: 38.632.500 SUPERFICIE: 312.683 km2 FUSO ORARIO: stesso fuso orario dell Italia

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 novembre 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 novembre 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 novembre 2008) Paese: EMIRATI ARABI UNITI Capitale: ABU DHABI Popolazione: 5 milioni circa Superficie: 83.600 km2 Fuso orario: + 2 ore rispetto all Italia

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI. (Aggiornata 29 marzo 2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI. (Aggiornata 29 marzo 2006) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 29 marzo 2006) Paese: URUGUAY 1. Documentazione necessaria per l accesso al Paese: - Passaporto: necessario - Visto d ingresso: non necessario per turismo

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 27 febbraio 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 27 febbraio 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 27 febbraio 2008) PAESE: NORVEGIA Capitale: Oslo Popolazione: 4.700.000 Superficie: 323.802 km2 (escluse le Svalbard e Jan Mayen) Fuso orario:

Dettagli

Progetto Integrato di Mercato PIM America Latina. Cile Presentazione del Paese Relatore : Stefania Turco Jones. Forum d Area America Latina

Progetto Integrato di Mercato PIM America Latina. Cile Presentazione del Paese Relatore : Stefania Turco Jones. Forum d Area America Latina Progetto Integrato di Mercato PIM America Latina Cile Presentazione del Paese Relatore : Stefania Turco Jones Forum d Area America Latina Dove siamo? Superficie: 756.626 km² (cui si aggiungono 1.250.000

Dettagli

INFO DI GUIDA FRANCIA

INFO DI GUIDA FRANCIA INFO DI GUIDA FRANCIA - Triangolo: obbligatorio, - Estintore: obbligatorio - Valigetta pronto soccorso: obbligatoria - Lampadine di ricambio: obbligatorie Cinture di sicurezza: è obbligatorio indossarle

Dettagli

OPUSCOLO INFORMATIVO PER I TURISTI ITALIANI A VARSAVIA

OPUSCOLO INFORMATIVO PER I TURISTI ITALIANI A VARSAVIA KOMENDA STOŁECZNA POLICJI Źródło: http://www.policja.waw.pl/pl/informator-dla-turystow/19542,opuscolo-informativo-per-i-turisti-italiani-a-varsavia.ht ml Wygenerowano: Środa, 22 czerwca 2016, 19:44 OPUSCOLO

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 23 agosto 2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 23 agosto 2006) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 23 agosto 2006) PAESE: C R O A Z I A Clima: Clima continentale all interno con forti escursioni termiche; clima mediterraneo sulla costa. Fuso

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 21 agosto 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 21 agosto 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 21 agosto 2007) PAESE: TUNISIA Capitale: TUNISI Popolazione: 9.940.000 Superficie: 164.150 km² FUSO ORARIO : stessa ora italiana. Lingue: Arabo e Francese.

Dettagli

Regole sulla circolazione. Violazioni alla segnaletica

Regole sulla circolazione. Violazioni alla segnaletica Articoli C. d. S. Punti Violazioni che comportano la perdita punti Velocità art. 141, comma 8 5 Circolare a velocità non commisurata alle particolari condizioni in cui si svolge la circolazione art. 142,

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Agg. Ambasciata 3 marzo 2010 )

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Agg. Ambasciata 3 marzo 2010 ) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Bolivia (BOL) - America del sud (Agg. Ambasciata 3 marzo 2010 ) Capitale costituzionale: Sucre Sede del Governo: La Paz Popolazione: 9.627.269 (2006) Superficie:

Dettagli

Regole sulla circolazione. Violazioni alla segnaletica

Regole sulla circolazione. Violazioni alla segnaletica Articoli C. d. S. Punti Violazioni che comportano la perdita punti Velocità art. 141, comma 8 5 Circolare a velocità non commisurata alle particolari condizioni in cui si svolge la circolazione art. 142,

Dettagli

Laboratorio UniMondo - Simone Zocca

Laboratorio UniMondo - Simone Zocca Laboratorio UniMondo - Simone Zocca Classe 1 A Liceo Nazione: Romania La Romania è un paese dell est europeo, confinante con Bulgaria, Ucraina, Ungheria e Moldavia, ma anche con il Mar Nero. La sua capitale

Dettagli

NUOVA CULTURA DELLA SICUREZZA, DUE GRANDI VERITA

NUOVA CULTURA DELLA SICUREZZA, DUE GRANDI VERITA NUOVA CULTURA DELLA SICUREZZA, DUE GRANDI VERITA Non si è raggiunto l obiettivo! E necessario inaugurare un grande cantiere fatto di: Cultura della sicurezza Tecnologia della sicurezza Prevenzione Controlli

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornamento Amb. 6 ottobre 2009

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornamento Amb. 6 ottobre 2009 SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornamento Amb. 6 ottobre 2009 PAESE: GEORGIA Capitale: TBILISI Popolazione: 4.543.000 Superficie: 69.500 Km² Fuso orario: +2 ore (o +3: la Georgia non ha

Dettagli

ALCOOL E DROGHE CAMBI DI DIREZIONE CIRCOLAZIONE IN AUTOSTRADA. Articoli C.d.S Punti Violazioni che comportano la perdita punti

ALCOOL E DROGHE CAMBI DI DIREZIONE CIRCOLAZIONE IN AUTOSTRADA. Articoli C.d.S Punti Violazioni che comportano la perdita punti Articoli C.d.S Punti Violazioni che comportano la perdita punti ALCOOL E DROGHE art. 86, comma e 7 art. 87, comma 7 e 8 Guidare in stato di ebbrezza Guida in condizioni di alterazione fisica e psichica

Dettagli

Come si guida in Slovenia?

Come si guida in Slovenia? Come si guida in Slovenia? CIRCOLAZIONE La Slovenia ha aderito all'accordo sulla circolazione stradale (Vienna 1968). Senso di marcia: Guida a destra, sorpasso a sinistra LIMITAZIONI DELLA CIRCOLAZIONE

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 15.01.2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 15.01.2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 15.01.2007) Nome del Paese: Singapore Capitale: Singapore Popolazione: 4.425.900 Superficie: 697 Km2 Clima : Clima equatoriale con alto tasso

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 7 marzo 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 7 marzo 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 7 marzo 2008) PAESE: C R O A Z I A Capitale: Zagabria Popolazione: 4.460.000 Superficie: 56.594 km2 Fuso orario: stessa ora italiana (si applica

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 2397-A PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del deputato CAPEZZONE Riforma della disciplina delle tasse automobilistiche e altre disposizioni concernenti

Dettagli

ACI AUTOMOBILE CLUB ROMA Delegazione 00185 Roma Viale dello Scalo S. Lorenzo n. 29 tel. 06.44.69.800 06.44.70.42.84 06.44.70.43.07 fax 06.44.63.

ACI AUTOMOBILE CLUB ROMA Delegazione 00185 Roma Viale dello Scalo S. Lorenzo n. 29 tel. 06.44.69.800 06.44.70.42.84 06.44.70.43.07 fax 06.44.63. ACI AUTOMOBILE CLUB ROMA Delegazione 00185 Roma Viale dello Scalo S. Lorenzo n. 29 tel. 06.44.69.800 06.44.70.42.84 06.44.70.43.07 fax 06.44.63.523 E mail : info@acisanlorenzo.it Pagina WEB : www.acisanlorenzo.it

Dettagli

da esibire in fotocopia in aggiunta agli originali il giorno della convocazione presso l Ufficio Immigrazione della Questura

da esibire in fotocopia in aggiunta agli originali il giorno della convocazione presso l Ufficio Immigrazione della Questura DOCUMENTI PER IL RILASCIO/RINNOVO DEI PERMESSI DI SOGGIORNO IN FORMATO CARTACEO O ELETTRONICO LA CUI ISTANZA VA PRESENTATA PRESSO LA QUESTURA DI TREVISO UFFICIO IMMIGRAZIONE da esibire in fotocopia in

Dettagli

buone vacanz e! Viaggio con il mio cane o il mio gatto

buone vacanz e! Viaggio con il mio cane o il mio gatto Così trascorrerà un viaggio piacevole: Mi informo anticipatamente presso il Paese di destinazione o il veterinario: Paese con rabbia urbana? Identificazione? Mi occupo del viaggio di ritorno in Svizzera

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 17dicembre 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 17dicembre 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 17dicembre 2007) Paese:. ALGERIA Capitale : Algeri Popolazione: 32.320.000 Superficie: 2.381.741 km² Fuso orario: stessa ora rispetto all'italia;

Dettagli

Attività di controllo della Polizia Stradale Anni 2013/2014

Attività di controllo della Polizia Stradale Anni 2013/2014 Commissione per la sicurezza stradale nel settore dell autotrasporto Attività di controllo della Polizia Stradale Anni 2013/2014 18 giugno 2015 Controlli ai veicoli muniti di cronotachigrafo Adempimenti

Dettagli

I dati integrati dei sistemi di sorveglianza sugli eventi infortunistici in ambito stradale anno 2012

I dati integrati dei sistemi di sorveglianza sugli eventi infortunistici in ambito stradale anno 2012 AZIENDA USL ROMA F Dipartimento di Prevenzione I dati integrati dei sistemi di sorveglianza sugli eventi infortunistici in ambito stradale anno 2012 Nel 2010 l Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha

Dettagli

SULPL ALESSANDRIA NEWS Periodico di informazione tecnica, giuridica, sindacale e di attualità per gli operatori della polizia locale

SULPL ALESSANDRIA NEWS Periodico di informazione tecnica, giuridica, sindacale e di attualità per gli operatori della polizia locale REGIONE PIEMONTE SEGRETERIA PROVINCIALE ALESSANDRIA e_mail: alessandria@sulpm.net SULPL ALESSANDRIA NEWS Periodico di informazione tecnica, giuridica, sindacale e di attualità per gli operatori della polizia

Dettagli

I docenti sono professionisti del settore quindi le lezioni avranno un carattere pratico e non solo nozionistico.

I docenti sono professionisti del settore quindi le lezioni avranno un carattere pratico e non solo nozionistico. PROGETTAZIONE corso ACCOMPAGNATORE TURISTICO 60 ORE Dott.ssa Riboni Antonella L accompagnatore turistico garantisce a diverse tipologie di utenza la corretta attuazione dei servizi che compongono un viaggio

Dettagli

POLIZIA MUNICIPALE RELAZIONE ATTIVITA ANNO 2010 1

POLIZIA MUNICIPALE RELAZIONE ATTIVITA ANNO 2010 1 POLIZIA MUNICIPALE RELAZIONE ATTIVITA ANNO 2010 1 ATTIVITA UNITA SEGRETERIA NOTIFICHE - CONTENZIOSO CODICE DELLA STRADA 2009 2010 VIOLAZIONI ACCERTATE 16.292 16.721 DIVIETI DI SOSTA 15.784 15.679 PARCHEGGI

Dettagli

La costituzione di società di capitali con socio estero

La costituzione di società di capitali con socio estero S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La costituzione di società di capitali con socio estero D.ssa Lorenza Guglielmi 08 marzo 2011 Verifica condizioni di reciprocità per intestazione quote/assunzione

Dettagli

Il veicolo può essere guidato solo ed esclusivamente dalle persone indicate nel contratto.

Il veicolo può essere guidato solo ed esclusivamente dalle persone indicate nel contratto. Quali requisiti e documenti servono per effettuare un noleggio? Chi sottoscrive il contratto di noleggio deve essere maggiorenne ed essere munito di un documento di identità valido, patente valida e rilasciata

Dettagli

Sicurezza stradale SICUREZZA

Sicurezza stradale SICUREZZA PROFILO SOCIODEMOGRAFIXCO SICUREZZA Nel 211, in Italia, si sono registrati 25.638 incidenti stradali con lesioni a persone, di cui 386 mortali. Con questi dati, l Italia conferma una costante tendenza

Dettagli

VIAGGI E PRENOTAZIONI IN PAESI A RISCHIO: CHE FARE? PRIME RISPOSTE PER IL TURISTA IN DIFFICOLTÀ

VIAGGI E PRENOTAZIONI IN PAESI A RISCHIO: CHE FARE? PRIME RISPOSTE PER IL TURISTA IN DIFFICOLTÀ VIAGGI E PRENOTAZIONI IN PAESI A RISCHIO: CHE FARE? PRIME RISPOSTE PER IL TURISTA IN DIFFICOLTÀ Oggi assistiamo ad un turismo che vede spostarsi in ogni periodo grandi quantità di persone in ogni parte

Dettagli

Annuario Statistico della Sardegna 2008

Annuario Statistico della Sardegna 2008 Annuario Statistico della Sardegna 2008 TRASPORTI Trasporti interni Le statistiche sui trasporti interni pubblicate in questa sezione costituiscono il risultato di un insieme di rilevazioni curate direttamente

Dettagli

Capitolo. Sosta, fermata, definizioni stradali. 6.1 Sosta

Capitolo. Sosta, fermata, definizioni stradali. 6.1 Sosta . S. p. A 6 Sosta, fermata, definizioni stradali Capitolo br i 6.1 Sosta La sosta è la sospensione della marcia del veicolo protratta nel tempo. La sosta non è consentita: Es se li in corrispondenza o

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornamento 16 ottobre 2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornamento 16 ottobre 2006) Paese: LIBANO SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornamento 16 ottobre 2006) Sigla Nazione :: RL Capitale : BEIRUT Popolazione : 3439000 Superficie in Km²: 10400 Clima:clima mediterraneo e mite,

Dettagli

REGOLAMENTO PER I PARTECIPANTI DELLA CAMPAGNOLA VA OLTRE

REGOLAMENTO PER I PARTECIPANTI DELLA CAMPAGNOLA VA OLTRE REGOLAMENTO PER I PARTECIPANTI DELLA CAMPAGNOLA VA OLTRE 1) OBBLIGHI DEL PARTECIPANTE La Campagnola va OLTRE prevede un percorso difficile ed impegnativo, pertanto i partecipanti devono presentare al momento

Dettagli

Dalle Notizie in evidenza

Dalle Notizie in evidenza Dalle Notizie in evidenza Decreto legislativo 13 febbraio 2014 n. 12 Attuazione della direttiva 2011/51/UE che modifica la direttiva 2003/109/CE del Consiglio per estendere l ambito di applicazione ai

Dettagli

+ 4.30 (rispetto all Italia) con ora solare; + 3.30 (rispetto all Italia) con ora legale.

+ 4.30 (rispetto all Italia) con ora solare; + 3.30 (rispetto all Italia) con ora legale. India Data la vastità e la conformazione orografica, l India ha vari tipi di clima, anche molto differenti, che si possono riassumere in tre stagioni: estiva, invernale e monsonica. L estate (aprile-giugno)

Dettagli

buone vacanz e! Viaggio con il mio cane o il mio gatto

buone vacanz e! Viaggio con il mio cane o il mio gatto Così trascorrerà un viaggio piacevole: Mi informo anticipatamente presso il Paese di destinazione o il veterinario: Paese con rabbia urbana? Identificazione? Mi occupo del viaggio di ritorno in Svizzera

Dettagli

IL PERMESSO DI SOGGIORNO. a cura di Gianluca Cassuto

IL PERMESSO DI SOGGIORNO. a cura di Gianluca Cassuto IL PERMESSO DI SOGGIORNO CHE COSA È IL PERMESSO DI SOGGIORNO È l autorizzazione a soggiornare in Italia Viene rilasciato dalla Questura (Ministero dell Interno) Si differenziano in base alla durata tra

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Modificata 23 giugno 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Modificata 23 giugno 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Modificata 23 giugno 2008) Paese: MAROCCO Capitale: RABAT Popolazione: 29.480.000 Superficie: 458.730 km2 Fuso orario: sempre un ora in meno rispetto all Italia. Moneta:

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO...NON PER L ABUSO! DAL 13 NOVEMBRE 2010 PER MOLTI LOCALI È OBBLIGATORIO DOTARSI DI ETILOMETRO O PRECURSORE.

ISTRUZIONI PER L USO...NON PER L ABUSO! DAL 13 NOVEMBRE 2010 PER MOLTI LOCALI È OBBLIGATORIO DOTARSI DI ETILOMETRO O PRECURSORE. VADEMECUM ALCOOL DEF:Layout 1 15/02/11 10:57 Pagina 1 Federazione Italiana Esercenti Pubblici e Turistici Polizia di Stato ISTRUZIONI PER L USO...NON PER L ABUSO! DAL 13 NOVEMBRE 2010 PER MOLTI LOCALI

Dettagli

I problemi del viaggiatore

I problemi del viaggiatore Ordine dei Farmacisti Pesaro & Urbino Farmaci in giro per il mondo: istruzioni e consigli Pesaro, 12 maggio 2013 I problemi del viaggiatore Necessità di trovare un farmaco per un urgenza improvvisa Necessità

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 26.02.2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 26.02.2008) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 26.02.2008) PAESE: NUOVA ZELANDA CAPITALE: WELLINGTON (sita nell isola del Nord) POPOLAZIONE: 4.260.000 SUPERFICIE: (KM.Q) 270.534 (2 Isole maggiori,

Dettagli

9 Giorni 7 Notti Tour di Gruppo Dal 09 al 17 settembre 2009

9 Giorni 7 Notti Tour di Gruppo Dal 09 al 17 settembre 2009 9 Giorni 7 Notti Tour di Gruppo Dal 09 al 17 settembre 2009 PROGRAMMA DI VIAGGIO 1 GIORNO: Roma New York Ritrovo dei Signori partecipanti all aeroporto di Roma Fiumicino. Incontro con una nostra assistente

Dettagli

Le principali tipologie di rimpatrio ex artt.23 e 24 del D.P.R. 200/67 riguardano: 1) il rimpatrio di connazionali non residenti all estero;

Le principali tipologie di rimpatrio ex artt.23 e 24 del D.P.R. 200/67 riguardano: 1) il rimpatrio di connazionali non residenti all estero; Circolare n. 14 del 20 novembre 1998 OGGETTO Rimpatri Consolari Al fine di razionalizzare le procedure di rimpatrio consolare, si è ritenuto opportuno, alla luce delle esperienze maturate, aggiornare le

Dettagli

Rapporti Economici fra la Repubblica di Cuba e la Repubblica Italiana. Giugno 2010

Rapporti Economici fra la Repubblica di Cuba e la Repubblica Italiana. Giugno 2010 Rapporti Economici fra la Repubblica di Cuba e la Repubblica Italiana. Giugno 2010 La Repubblica di Cuba è un arcipelago formato da più di 1.600 isole e isolotti; la maggiore è Cuba, seguita per estensione

Dettagli

ESPORTAZIONE DALL ITALIA IN NORVEGIA

ESPORTAZIONE DALL ITALIA IN NORVEGIA ESPORTAZIONE DALL ITALIA IN NORVEGIA Settore agroalimentare Ottobre 2010 Ufficio di Oslo Henrik Ibsens gate 60A N-0255 Oslo T + 47 22 54 05 40 F +47 22 54 05 41 oslo@ice.it http://www.ice.it/paesi/europa/norvegia/

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO AL FRONT OFFICE AGENZIE DI VIAGGIO - DESCRIZIONE

Dettagli

Dogana Svizzera. Disposizioni doganali. Camera di commercio di Ancona - 23 marzo 2012 P. Prada Direzione delle dogane Lugano

Dogana Svizzera. Disposizioni doganali. Camera di commercio di Ancona - 23 marzo 2012 P. Prada Direzione delle dogane Lugano Dogana Svizzera Disposizioni doganali Camera di commercio di Ancona - 23 marzo 2012 P. Prada Direzione delle dogane Lugano Compiti La riscossione dei tributi (dazi, IVA, imposta sugli oli minerali, sugli

Dettagli

MALDIVE IN ALL INCLUSIVE

MALDIVE IN ALL INCLUSIVE MALDIVE IN ALL INCLUSIVE 10 Giorni 7 Notti - Validità dal 01/01/2015 al 28/12/2015 Viaggio su misura per due persone in camera doppia ITINERARIO DI VIAGGIO PRIMO GIORNO PARTENZA DALL'ITALIA SECONDO GIORNO

Dettagli

PATENTI DI GUIDA (Nota riassuntiva della normativa vigente) 1 - Patente di guida secondo il modello comunitario

PATENTI DI GUIDA (Nota riassuntiva della normativa vigente) 1 - Patente di guida secondo il modello comunitario PATENTI DI GUIDA (Nota riassuntiva della normativa vigente) 1 - Patente di guida secondo il modello comunitario Il 1 luglio 1996 è entrata in vigore la Direttiva n. 91/439/CEE del 29 luglio 1991, recepita

Dettagli

CERTE NOTTI Indagine sugli automobilisti fermati dalla Polizia Stradale per uso di alcol e sostanze stupefacenti nella provincia di Rimini

CERTE NOTTI Indagine sugli automobilisti fermati dalla Polizia Stradale per uso di alcol e sostanze stupefacenti nella provincia di Rimini Partecipa alla ricerca on line sull'alcolismo, potrai usare i dati immediatamente.seleziona l'immagine per entrare. CERTE NOTTI Indagine sugli automobilisti fermati dalla Polizia Stradale per uso di alcol

Dettagli

P r o v i n c i a d i P a d o v a Settore Lavoro - Formazione

P r o v i n c i a d i P a d o v a Settore Lavoro - Formazione Sportello Informativo Regionale per gli emigrati e i loro discendenti: percorsi strutturati di inserimento lavorativo, formativo e di cooperazione a favore degli emigrati di ritorno La Provincia di Padova

Dettagli

COMUNITA MONTANA ALTA VALMARECCHIA Novafeltria (RN) SERVIZIO ASSOCIATO DI POLIZIA MUNICIPALE

COMUNITA MONTANA ALTA VALMARECCHIA Novafeltria (RN) SERVIZIO ASSOCIATO DI POLIZIA MUNICIPALE COMUNITA MONTANA ALTA VALMARECCHIA Novafeltria (RN) SERVIZIO ASSOCIATO DI POLIZIA MUNICIPALE Comune di Novafeltria Comune di Talamello Comune di Maiolo QUESTIONARIO SULLA PERCEZIONE DI SICUREZZA a cura

Dettagli

Saluti a tutti. Silvio Marelli.

Saluti a tutti. Silvio Marelli. Le seguenti normative che vedrete in allegato regolano la movimentazione di alcune specie animali compresi i cani all'interno della comunità europea, specificando i casi in cui il numero è superiore o

Dettagli

STATI UNITI. Da GENNAIO a GIUGNO. Volo + trasferimenti + 3 notti (quote a partire da)

STATI UNITI. Da GENNAIO a GIUGNO. Volo + trasferimenti + 3 notti (quote a partire da) STATI UNITI MIAMI Da GENNAIO a GIUGNO Volo + trasferimenti + 3 notti (quote a partire da) Voli di linea giornalieri da Milano Malpensa e Roma Fiumicino. Novità 2016 Circa 39 3 H Pernott. e Prima Colazione

Dettagli

È utilizzabile esclusivamente nei paesi che aderiscono alla Convenzione ATA.

È utilizzabile esclusivamente nei paesi che aderiscono alla Convenzione ATA. ISTRUZIONI PER IL RILASCIO DEL CARNET ATA e CPD CHINA-TAIWAN IL CARNET ATA Il carnet ATA è un documento di cauzione doganale (istituito dalla Convenzione di Ginevra del 6.12.1961, ratificata dall Italia

Dettagli

Il commercio internazionale dei servizi: il turismo

Il commercio internazionale dei servizi: il turismo Il commercio internazionale dei servizi: il turismo Grafico 1 Andamento del tasso di cambio fra Euro e Dollaro Usa La situazione di instabilità politica e sociale che ha come epicentro il Medio Oriente

Dettagli

Bianca Francesca Berardi Classe 1^ Liceo Esposizione di Geostoria a.s. 2012-2013 AL CENTRO DEL MEDITERRANEO

Bianca Francesca Berardi Classe 1^ Liceo Esposizione di Geostoria a.s. 2012-2013 AL CENTRO DEL MEDITERRANEO Bianca Francesca Berardi Classe 1^ Liceo Esposizione di Geostoria a.s. 2012-2013 AL CENTRO DEL MEDITERRANEO LA POSIZIONE E IL MARE La POSIZIONE al centro del Mediterraneo e la forma peninsulare rendono

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Mod. Udc dati da avviso 28 luglio 2010)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Mod. Udc dati da avviso 28 luglio 2010) Paese: Etiopia SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Mod. Udc dati da avviso 28 luglio 2010) Capitale: ADDIS ABEBA Popolazione: 60.000.000 circa Superficie: 1.127.127 km2 Fuso orario: + 2 ore rispetto

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y MAROCCO DISCIPLINA DEGLI INVESTIMENTI ESTERI IN MAROCCO di Avv. Francesco Misuraca Investimenti esteri in Marocco Il Governo del Marocco incoraggia attivamente gli investimenti esteri e sta ponendo in

Dettagli

ACI ISTAT 2011: MENO INCIDENTI (-2,7%), MORTI (-5,6%) E FERITI

ACI ISTAT 2011: MENO INCIDENTI (-2,7%), MORTI (-5,6%) E FERITI Roma, 31 ottobre 2012 ACI ISTAT 2011: MENO INCIDENTI (-2,7%), MORTI (-5,6%) E FERITI (-3,5%) Obiettivo UE 2010 (-50% morti sulle strade): Italia non raggiunge target nemmeno nel 2011 ma fa meglio della

Dettagli

ACI AUTOMOBILE CLUB ROMA Delegazione 00185 Roma Viale dello Scalo S. Lorenzo n. 29 tel. 06.44.69.800 06.44.70.42.84 06.44.70.43.07 fax 06.44.63.

ACI AUTOMOBILE CLUB ROMA Delegazione 00185 Roma Viale dello Scalo S. Lorenzo n. 29 tel. 06.44.69.800 06.44.70.42.84 06.44.70.43.07 fax 06.44.63. ACI AUTOMOBILE CLUB ROMA Delegazione 00185 Roma Viale dello Scalo S. Lorenzo n. 29 tel. 06.44.69.800 06.44.70.42.84 06.44.70.43.07 fax 06.44.63.523 E mail : info@acisanlorenzo.it Pagina WEB : www.acisanlorenzo.it

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI Aggiornamento Ambasciata 17.03.2010

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI Aggiornamento Ambasciata 17.03.2010 SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI Aggiornamento Ambasciata 17.03.2010 Paese: MOZAMBICO Capitale: MAPUTO Popolazione: 19.000.000 Superficie: 799.380 km 2 Fuso orario: +1h rispetto all'italia, stessa ora

Dettagli

Messaggio del Segretario Generale delle Nazioni Unite

Messaggio del Segretario Generale delle Nazioni Unite Messaggio del Segretario Generale delle Nazioni Unite in occasione della Prima Settimana Mondiale della Sicurezza Stradale, 23-29 aprile 2007. L a Prima Settimana Mondiale della Sicurezza Stradale delle

Dettagli

Alternativa 4 - Pedonalizzazione forte della penisola

Alternativa 4 - Pedonalizzazione forte della penisola Alternativa 4 - Pedonalizzazione forte della penisola Questa alternativa si differenzia dalle altre per la regolamentazione degli accessi alla penisola particolarmente rigida: non sono autorizzati ad accedere

Dettagli

CARATTERISTICHE 1 GIORNO - ITALIA / MONTREAL 2 GIORNO - MONTREAL - STE ROSE DU NORD (500 KM CA) Guida in inglese/francese in loco - Canada

CARATTERISTICHE 1 GIORNO - ITALIA / MONTREAL 2 GIORNO - MONTREAL - STE ROSE DU NORD (500 KM CA) Guida in inglese/francese in loco - Canada Raid Vip in motoslitta Guida in inglese/francese in loco - Canada CARATTERISTICHE Fiordo Saguenay e Monts Valin Sistemazioni in alloggi di lusso 2 giorni in motoslitta 1 GIORNO - ITALIA / MONTREAL 2 GIORNO

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONDUZIONE DEI CANI SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI BIENNO

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONDUZIONE DEI CANI SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI BIENNO REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONDUZIONE DEI CANI SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI BIENNO -TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI... 3 Art. 1 - Principi ed oggetto del regolamento... 3 Art. 2 Definizioni e Normativa

Dettagli

Agenzia delle Entrate

Agenzia delle Entrate Agenzia delle Entrate Direzione Regionale della Lombardia COMITATO TRIBUTARIO REGIONALE NOTIZIE UTILI SU TRIBUTI E LAVORO (Norme in vigore al 30/4/2003) SEI IMMIGRATO E HAI DIFFICOLTA CON LA LINGUA ITALIANA?

Dettagli

RILEVAZIONE STATISTICA SUI PRESIDI RESIDENZIALI SOCIO-ASSISTENZIALI ANNO 2003 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO

RILEVAZIONE STATISTICA SUI PRESIDI RESIDENZIALI SOCIO-ASSISTENZIALI ANNO 2003 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO RILEVAZIONE STATISTICA SUI PRESIDI RESIDENZIALI SOCIO-ASSISTENZIALI ANNO 2003 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO Il questionario deve essere compilato dal responsabile del presidio residenziale,

Dettagli

Disciplina delle relazioni commerciali in materia di cessione dei prodotti agricoli e agroalimentari

Disciplina delle relazioni commerciali in materia di cessione dei prodotti agricoli e agroalimentari Disciplina delle relazioni commerciali in materia di cessione dei prodotti agricoli e agroalimentari Art. 62 del decreto legge 24 gennaio 2012, n. 1, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo

Dettagli

ARGOMENTI DA TRATTARE CON I TESTIMONIAL DI 2^ E DI 4^ COME FORZE DELL ORDINE E PERSONALE SANITARIO

ARGOMENTI DA TRATTARE CON I TESTIMONIAL DI 2^ E DI 4^ COME FORZE DELL ORDINE E PERSONALE SANITARIO ARGOMENTI DA TRATTARE CON I TESTIMONIAL DI 2^ E DI 4^ COME FORZE DELL ORDINE E PERSONALE SANITARIO Azione 4 M.F.TEORICO Classe 2^ 1) PREDISPOSIZIONE DELLA SEDE DELL INCONTRO E DELL ACCOGLIENZA (A cura

Dettagli

REGOLAMENTO CAPITOLO 1 NORME GENERALI

REGOLAMENTO CAPITOLO 1 NORME GENERALI Approvato Regolamento del Consiglio dei Ministri Della Repubblica di Belarus N. 122 del 31/01/2007 Sulla procedura dell adozione internazionale e della tutela e curatela internazionale REGOLAMENTO CAPITOLO

Dettagli

Approfondimento: l assistenza sanitaria

Approfondimento: l assistenza sanitaria Approfondimento: l assistenza sanitaria 1) L'assistenza sanitaria per i cittadini extracomunitari I cittadini stranieri extracomunitari che soggiornano in Italia possono usufruire dell assistenza sanitaria

Dettagli

TUTELA DEGLI ANIMALI DA COMPAGNIA: esperienze di controllo ufficiale presso allevamenti

TUTELA DEGLI ANIMALI DA COMPAGNIA: esperienze di controllo ufficiale presso allevamenti Area Sanità Pubblica Veterinaria U.O. Igiene Allevamenti e Produzioni Zootecniche TUTELA DEGLI ANIMALI DA COMPAGNIA: esperienze di controllo ufficiale presso allevamenti Angela Soriani Dirigente Veterinario

Dettagli

DOCUMENTI NECESSARI PER DESTINAZIONE

DOCUMENTI NECESSARI PER DESTINAZIONE DOCUMENTI NECESSARI PER DESTINAZIONE Le seguenti informazioni sono fornite solo a titolo indicativo e sono rivolte ai cittadini maggiorenni italiani, Voyage Prive non è responsabile in caso di modifica

Dettagli

Circolare n. 6/D. Roma, 26 gennaio 2005. All. Direzioni Regionali dell Agenzia delle Dogane. Direzioni delle Circoscrizioni doganali

Circolare n. 6/D. Roma, 26 gennaio 2005. All. Direzioni Regionali dell Agenzia delle Dogane. Direzioni delle Circoscrizioni doganali Circolare n. 6/D Protocollo: 8532 Roma, 26 gennaio 2005 Rif.: legati: 2 la le Direzioni Regionali dell Agenzia delle Dogane Direzioni delle Circoscrizioni doganali Agli Uffici delle Dogane LORO SEDI Ufficio

Dettagli

Missione 4 - L'Italia in Europa e nel mondo. Programma 4.1 - Protocollo internazionale. Ministero degli affari esteri

Missione 4 - L'Italia in Europa e nel mondo. Programma 4.1 - Protocollo internazionale. Ministero degli affari esteri Programma 4.1 - Protocollo internazionale Attività 1 Rapporti di cerimoniale con i Paesi esteri e con il corpo diplomatico-consolare e le Rappresentanze in Italia Attività 2 Visite di Stato, visite ufficiali

Dettagli

Prefettura Ufficio territoriale del Governo di Ascoli Piceno

Prefettura Ufficio territoriale del Governo di Ascoli Piceno PATTO PER LA SICUREZZA TRA LA PREFETTURA - UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO DI ASCOLI PICENO E IL COMUNE DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO finalizzato alla realizzazione di iniziative per un governo complessivo

Dettagli