Indagine web survey sui turisti residenti in Svezia, Rhône- Alpes e Provence-Alpes-Côte d'azur

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Indagine web survey sui turisti residenti in Svezia, Rhône- Alpes e Provence-Alpes-Côte d'azur"

Transcript

1 Osservatorio Turistico della Regione Liguria Indagine web survey sui turisti residenti in Svezia, Rhône- Alpes e Provence-Alpes-Côte d'azur Ottobre 2011 A cura di

2 Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Versione: 1.0 Quadro dell opera: Periodo rilevazione: anno 2011 Casi: Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 2 di 35

3 Sommario Premessa... 4 In sintesi I turisti provenienti dalla Svezia I turisti provenienti da Rhône-Alpes e Provence-Alpes-Côte d'azur Allegato Nota metodologica Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 3 di 35

4 Premessa L indagine Web Survey, realizzata tramite Internet, consente di ottenere velocemente informazioni sulle vacanze della domanda turistica dei mercati stranieri considerati rilevanti per le perfomance turistiche della Liguria. I mercati prescelti in questa prima edizione sono la Svezia e la Francia limitatamente alle aree del Rhône- Alpes, Provence e Alpes-Côte d'azur. Il fine dell indagine è raccogliere informazioni sulle abitudini di vacanza dei residenti nei Paesi selezionati, andando anche ad individuare l incidenza della domanda turistica di matrice leisure o business tra i residenti dei mercati di interesse per la Liguria. In particolare, le informazioni analizzate riguardano: la quota di cittadini che ha fatto almeno una vacanza o un soggiorno turistico di lavoro nel loro Paese o in una destinazione straniera nel corso del 2010 e nei primi 9 mesi del 2011 o che ha in programma di farla nei restanti 3 mesi del In particolare, la quota di turisti che sono stati o si recheranno in Italia e in Liguria; le principali destinazioni scelte nel periodo ; il prodotto turistico prevalente della vacanza-tipo (cultura, mare, montagna, ecc.); la spesa media annua pro-capite sostenuta per le vacanze realizzate; le motivazioni principali di visita in base alle quali solitamente si sceglie la destinazione di vacanza; l immaginario che suscita la Liguria in chi la conosce ma anche in chi ne ha solo sentito parlare, ovvero le prime parole che vengono in mente in associazione alla Liguria (es. cultura, fiori, spiagge, Genova, ecc.); il giudizio dei turisti che sono stati in vacanza in Liguria; le ragioni di una mancata visita nella regione. Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 4 di 35

5 In sintesi Due mercati, uno emergente e l altro consolidato, sui quali agire con strategie di sviluppo diversificate: più orientate ad ampliare il livello di conoscenza della destinazione Liguria per la Svezia e ad agire su leve promo-pubblicitarie di consolidamento dell attuale posizionamento per il mercato francese, puntando per entrambi sul prodotto di successo, il mare, ma utilizzando strumenti differenziati per target di domanda. Mercato emergente: Svezia Mercato consolidato: Francia Attrattori Il desiderio di visitare un posto mai visto Prezzi convenienti Parenti ed amici che mi ospitano Bellezze naturali del luogo Bellezze naturali del luogo Il desiderio di vedere un posto mai visto Prezzi convenienti Posto ideale per riposarsi Prodotti turistici Mare, cultura, natura, benessere Mare, cultura, natura, benessere Competitor: internazionali Danimarca, Spagna, Germania Italia, Spagna, Regno Unito italiani Roma, Venezia, Cefalù Sardegna, Napoli, Toscana Capacità di spesa Inferiore ai 2000 euro per il 67,6% Tra i 4000 ed i 5000 euro per il 30% Immaginario: Liguria Giudizio: punti di forza punti di debolezza Cultura Natura Mare e spiagge Montagna Prodotti tipici Qualità del mangiare e del bere L accoglienza nelle strutture di alloggio Il rispetto per l ambiente L organizzazione del territorio, la pulizia del luogo, il costo dell alloggio Genova Prodotti tipici (pesto, focaccia ligure, olio, ecc.) Mare e spiagge Cultura Sanremo, Riviera dei Fiori L accoglienza nelle strutture di alloggio Qualità del mangiare e del bere La pulizia del luogo, l offerta di intrattenimento, il costo dell alloggio L organizzazione del territorio, le informazioni turistiche Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 5 di 35

6 La Svezia è un mercato interessante per la Liguria, sia per il crescente interesse dimostrato negli ultimi (+9,8% le presenze registrate negli esercizi ricettivi dal 2008 al ) che per l elevata propensione a svolgere vacanze oltre confine di questa popolazione. Infatti, l 80% degli svedesi intervistati ha fatto almeno una vacanza o un soggiorno lavorativo nel , di cui il 39% si è recato all estero e il 20,9% ha svolto più di una vacanza, sia in Svezia che in destinazioni internazionali. (grafico 1- tabella 1) Tuttavia, l Italia non è in testa alle preferenze di questi turisti, preceduta da mete di prossimità come la Danimarca, ma anche dalla Spagna, destinazione competitor per affinità di prodotto del nostro Paese che occupa la seconda posizione nel rating delle località straniere. (tabella 3) Un posizionamento legato alla tendenza dei turisti svedesi a scegliere soprattutto destinazioni balneari, con una certa attenzione al rapporto qualità/prezzo (influenza circa 4 turisti su 10) (tabella 6), per vacanze il cui budget rientra nei 2000 euro spesi complessivamente nell arco dell anno (per il 67,6%). (tabella 7) Ma questo mercato non è caratterizzato dalla ripetitività della domanda turistica, dalla tendenza dei consumatori a soggiornare nelle stesse destinazioni e strutture ricettive: il 43,7% sceglie spinto dal desiderio di visitare un luogo sconosciuto, mentre per appena il 4,6% la motivazione di visita risiede nella consuetudine a pernottare nella struttura abituale. (tabella 6) Un mercato, dunque, che presenta discreti margini di ampliamento delle quote di mercato, sia per l Italia in generale che per la Liguria. Tuttavia, gli svedesi che non sono mai stati nella regione la conoscono poco, lo si evince anche dalla quota contenuta di coloro che nell immaginario turistico la associano al suo prodotto di punta, il mare (sono il 24,2%), preceduto da elementi classici della vacanza in Italia (cultura e natura). Genova è la destinazione più conosciuta dai turisti attuali e potenziali, menzionata per il suo Acquario e per la città in generale. (tabella 9) 1 Fonte: dati ISTAT. Con circa 106mila presenze turistiche registrate negli esercizi ricettivi nel 2010, la Svezia costituisce il decimo Paese di provenienza del turismo internazionale in Liguria. Tra gennaio e giugno del 2011 le presenze svedesi nella regione sono quasi 34mila. Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 6 di 35

7 La Francia è uno dei principali bacini di origine del turismo straniero nella regione (terzo Paese per presenze registrate negli esercizi ricettivi, pari al 9,5% delle presenze straniere nel 2010), un mercato consolidato che conosce la regione e la sceglie con crescente interesse negli ultimi (+22,8% le presenze turistiche tra il 2008 e il 2010) 2. Tra i residenti in Rhône Alpes e PACA che hanno fatto almeno una vacanza nel (84,3%)(grafico 2) è elevata la quota di turismo interno (48,9%), ma tra le mete estere (scelte dal 29,6%, cui si affianca un altro 21,5% che si è recato sia in Francia che all estero) l Italia occupa un posto di primo piano. (tabella 11) Il nostro Paese, infatti, è la principale destinazione estera dei residenti in queste aree, seguita dalla Spagna, dal Regno Unito e dagli USA. (tabella 13) La meta italiana più ambita è la Sardegna (tabella 14), ma la Liguria ha un discreto posizionamento su questo mercato (tra il 2010 e il 2011 circa il 10% ha svolto almeno una vacanza in Italia e di questi il 26,9% è stato in Liguria (tabella 12) che mette le località di mare al primo posto tra le preferenze di vacanza e considera la presenza delle bellezze naturalistico-ambientali la motivazione principale di scelta di una destinazione turistica. (tabella 16) Seppure la convenienza economica costituisca uno degli elementi discriminanti nella scelta della vacanza (per il 46% dei tursti) (tabella 16), questo mercato è caratterizzato da una discreta quota di turisti con un livello medio-alto di spesa (il 30% ha speso nel 2010 tra i 4000 ed i 5000 euro per una o più vacanze, in Francia e all estero). (tabella 17) Nell immaginario del turista attuale e potenziale, la Liguria viene associata inanzitutto con Genova, con i suoi prodotti tipici (pesto, focaccia, olio, ecc.) e con il mare e le spiagge della sua riviera. (tabella 18) Tra coloro che sono stati in Liguria, le località più visitate sono Sanremo e Imperia e dell esperienza ligure hanno apprezzato soprattutto la qualità e l accoglienza del sistema di ospitalità locale, sia per le strutture ricettive che per quelle ristorative. (tabella 14-19) Tra coloro che non sono mai stati in Liguria, le ragioni principali risiedono nella mancanza di informazioni (per il 61,4% dei residenti del Rhône Alpes e del 47,3% di quelli del PACA) e nell abitudine ad alloggiare in altre località/strutture ricettive (14,8%). (tabella 20) 2 Fonte: dati ISTAT. Complessivamente nel 2010 le presenze turistiche francesi nella regione sono state oltre 412mila, cui si aggiungono quasi 173mila registrate tra gennaio e giugno del Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 7 di 35

8 1. I turisti provenienti dalla Svezia Grafico 1 Tabella 1 Le destinazioni di vacanza dei turisti svedesi nel (%) In Svezia 40,1 All'estero 39,0 Sia in Svezia che all'estero 20,9 Totale 100,0 Fonte: Osservatorio Turistico Regionale della Liguria, Regione Liguria Unioncamere Liguria Tabella 2 Le destinazioni estere dei turisti svedesi nel (%) In Italia 10,1 di cui In Liguria 7,9 Fonte: Osservatorio Turistico Regionale della Liguria, Regione Liguria Unioncamere Liguria Sono circa 8 su 10 gli svedesi che tra il 2010 e il 2011 hanno trascorso e/o trascorreranno almeno una vacanza o un soggiorno di lavoro, pernottando una o più notti fuori casa. Il 40,1% di questi turisti è rimasto o rimarrà entro i confini nazionali, mentre il 39% ha scelto una meta estera ed il 20,9% sia la Svezia che destinazioni internazionali. L Italia è meta di vacanze e soggiorni di lavoro per il 10,1% degli svedesi oltreconfine e, di questi, il 7,9% è stato o si recherà entro la fine dell anno in Liguria. Le principali mete internazionali sono nella vicina Danimarca (per il 10% degli svedesi all estero), seguita dalla Spagna (8,9%) e dalla Germania (7,5%). L Italia, che nella classifica generale delle destinazioni estere più visitate dagli svedesi nel 2009 occupa la decima posizione 3, tra gli utenti del web costituisce la sesta meta estera (località principale di vacanza nel per il 6% dei turisti svedesi) (tab.3). 3 Fonte: Swedish Agency for Economic and Regional Growth Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 8 di 35

9 Tabella 3 Principali località di vacanza nel % sul totale risposte Danimarca 10,0 Spagna 8,9 Germania 7,5 UK 6,7 Grecia 6,2 Italia 6,0 Turchia 5,3 Finlandia 4,9 Francia 4,8 Norvegia 4,4 Paesi Bassi 3,6 Usa 3,5 Thailandia 3,1 Altro 25,2 Totale 100,0 Fonte: Osservatorio Turistico Regionale della Liguria, Regione Liguria Unioncamere Liguria Tabella 4 Regioni di destinazione della vacanza % sul totale risposte Tra le regioni di destinazione in testa il Lazio scelta dal 33,3% dei turisti, seguita a distanza dal Veneto (13,3%), dalla Sicilia, dalla Lombardia e dalla Sardegna (6,7% ciascuna). Tra le prime cinque località, in testa alle preferenze c è Roma seguita da Venezia, Cefalù, Milano e Verona; naturalmente non si tratta di tutte le località visitate nel periodo , bensi di quelle percepite dalla popolazione come le principali destinazioni delle vacanze realizzate. Lazio 33,3 Veneto 13,3 Sicilia 6,7 Lombardia 6,7 Sardegna 6,7 Calabria 4,4 Emilia Romagna 4,4 Toscana 4,4 Liguria 4,4 Campania 4,4 Piemonte 2,2 Friuli Venezia Giulia 2,2 Umbria 2,2 Abruzzo 2,2 Marche 2,2 Totale 100,0 Fonte: Osservatorio Turistico Regionale della Liguria, Regione Liguria Unioncamere Liguria Per la Liguria, emergono le Cinque Terre e Genova, menzionate tra le principali destinazioni di vacanza degli svedesi nel (dal 2,2% dei turisti ciascuna). Gli svedesi si muovono soprattutto per trascorrere vacanze al mare: scelte dal 57% dei turisti (tabella 5), tra chi rimane in Svezia e chi si reca all estero ed in particolare dagli adulti tra i 35 ed i 54 (sono il 47,5% di coloro che fanno soggiorni in località balneari), una fascia d età che sceglie spesso anche le vacanze dedicate allo sport (46%). (allegato tabella 22). Seguono le vacanze di carattere culturale (38,9%) (tabella 5), scelte soprattutto dai giovani tra i 18 ed i 34 (41,4%) ma anche dagli adulti tra i 35 ed i 54 (39,1%). (tabella 22) Terzo prodotto turistico per il mercato svedese sono le destinazioni di interesse naturalistico (23%), seguite dai soggiorni benessere (19,1%). Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 9 di 35

10 Tabella 5 Prodotto turistico prevalente delle vacanze (in Svezia e all estero) % sul totale turisti svedesi intervistati Mare 57,0 Cultura 38,9 Natura 23,0 Benessere 19,1 Itinerante 17,9 Stanziale 15,6 Enogastronomia 11,3 Affari 9,7 Sport 8,9 Terme 3,9 Montagna 3,7 Altro 9,7 Considerando sia le vacanze svolte entro i confini nazionali che quelle nel resto del mondo, il 43,7% dei turisti svedesi si muove per il desiderio di visitare un luogo sconosciuto, il 31,9% sceglie le località con un patrimonio naturalistico-ambientale di pregio ed il 30,3% è attratto da destinazioni tranquille, ideali per trascorrere una vacanza all insegna del relax. Le motivazioni di ordine pratico pesano molto sulla decisione finale dei turisti svedesi: il 39,1% decide sulla base della convenienza economica Tabella 6 Motivazione principale di scelta della destinazione di vacanza (in Svezia e all estero) % sul totale turisti svedesi intervistati Il desiderio di vedere un posto mai visto 43,7 Prezzi convenienti 39,1 Ho i parenti/amici che mi ospitano 31,9 Bellezze naturali del luogo/interessi naturalistici 31,9 Posto ideale per riposarsi 30,3 Rivedere amici/parenti 29,9 Ricchezza del patrimonio artistico/monumentale 15,8 Per assistere ad eventi culturali 14,9 Interessi enogastronomici 11,5 Abbiamo la casa in quella località 10,6 Posto adatto per bambini piccoli 10,4 Assistere ad eventi sportivi 6,5 Cure/benessere (terme/beautry farm) 6,5 Per partecipare ad eventi folkloristici e della cultura locale 6,4 Per la vicinanza 5,0 Lavoro, convegni, congressi, fiere 5,0 Perché siamo clienti abituali di una struttura ricettiva 4,6 Posto ideale per praticare un particolare sport 4,4 Cicloturismo 2,3 Altro 15,9 Fonte: Osservatorio Turistico Regionale della Liguria, Regione Liguria Unioncamere Liguria della soluzione di viaggio/alloggio, il 31,9% si muove per la possibilità di usufruire dell ospitalità di amici e parenti ed il 10,6% per la seconda casa. Per il 10,4% dei turisti svedesi la scelta della destinazione e della soluzione di alloggio è legata alla presenza di infrastrutture e servizi a misura di bambino. La presenza di risorse culturali è decisiva per il 15,8% dei turisti svedesi e gli eventi culturiali per il 14,9%, mentre il 6,5% si muove per assistere ad eventi sportivi ed il 6,4% è incuriosito da eventi folkloristici e della cultura locale. Gli interessi enogastronomici muovono l 11,5% dei turisti svedesi, il 6,5% sceglie la località in cui soggiornare per la presenza di centri spa/benesere o terme ed appena il 4,4% per la possibilità di praticare una disciplina sportiva. Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 10 di 35

11 Tabella 7 Spesa totale annua per le vacanze del 2010 (in Svezia e all estero) % sul totale turisti svedesi intervistati fino a 500 euro 18, euro 26, euro 21, euro 11, euro 6, euro 4, euro 3, euro 1, euro 1, euro 0, euro 1, euro 0, euro 0, euro 0, euro euro 0,2 oltre Totale 100,0 Fonte: Osservatorio Turistico Regionale della Liguria, Regione Liguria Unioncamere Liguria Tabella 8 Giudizio sulla vacanza svolta in Liguria In una scala dove 1 rappresenta un giudizio completamente negativo e 10 completamente positivo La qualità del mangiare e bere 9,7 L'accoglienza nelle strutture di alloggio 9,7 La cortesia/ospitalità della gente 8,7 L'offerta d'intrattenimento 8,3 L'offerta culturale 8,3 La pulizia dell'alloggio 8,3 Il costo della ristorazione 8,3 Informazioni turistiche 8,3 L'organizzazione del territorio (collegamenti, orari di apertura e chiusura,ecc.) 7,7 La pulizia del luogo 7,7 Il costo dell'alloggio 7,7 Il rispetto per l'ambiente 6,7 Giudizio nel complesso 8,3 Fonte: Osservatorio Turistico Regionale della Liguria, Regione Liguria Unioncamere Liguria % La spesa media per le vacanze degli svedesi è inferiore ai 2000 euro nel 67,6% dei casi ed in particolare, il 18,9% di questi turisti spende molto poco, meno di 500 euro, il 26,9% tra i 500 ed i 1000 euro ed il 21,8% tra i 1000 ed i 2000 euro. Vacanze costose, tra i 2000 ed i 4000 euro per il 17,8% dei turisti svedesi e tra i 4000 ed i 6000 per l 8,3%. In generale, gli svedesi che hanno svolto almeno una vacanza in Liguria si dimostrano molto soddisfatti per l esperienza vissuta, assegnando in una scala da 1 a 10, un valore di 9,7 alla qualità dell offerta enogastronomica locale e all accoglienza ricevuta nelle strutture di alloggio e un 8,7 alla cortesia e ospitalità della popolazione locale. Tra gli elementi di minore soddisfazione però emergono dei fattori ai quali i turisti scandinavi sono molto sensibili: il rispetto per l ambiente (giudicato con appena 6,7), l organizzazione del territorio, la pulizia dei luoghi ed i costi delle soluzioni di alloggio (tutti con un voto medio di 7,7). Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 11 di 35

12 Tabella 9 Immaginario dei cittadini svedesi: la Liguria % sul totale cittadini svedesi intervistati Cultura 33,3 Natura 26,8 Mare e spiagge 24,2 Montagna 21,1 Prodotti tipici (pesto, focaccia ligure, olio, etc.) 16,7 Acquario di Genova 14,8 Benessere 14,4 Genova 13,1 Enogastronomia 11,0 Fiori 8,1 Shopping 7,8 Sanremo, Riviera dei Fiori 6,3 Affari 4,1 Alassio, Riviera delle Palme 4,0 Portofino, Tigullio 3,4 Sport 2,7 Cinque Terre 2,3 Fiere e congressi (Salone Nautico, Euroflora, etc.) 2,1 Santaurio dei cetacei 1,7 Fonte: Osservatorio Turistico Regionale della Liguria, Regione Liguria Unioncamere Liguria Tabella 10 I perché della mancata scelta della Liguria come luogo di vacanza (%) % sul totale cittadini svedesi intervistati che non hanno mai fatto una vacanza in Liguria Non conosco la regione ma sarei interessato ad avere informazioni 46,4 Sono un cliente abituale in un'altra località 19,7 Non conosco la regione e non mi interessa conoscerla 18,2 Ho già pensato di andarci prossimamente 10,3 Conosco la regione ma non soddisfa i miei interessi 4,3 Difficoltà di collegamenti 1,1 Fonte: Osservatorio Turistico Regionale della Liguria, Regione Liguria Unioncamere Liguria Nell immaginario degli svedesi, viaggiatori e non, in associazione alla Liguria le prime parole che vengono in mente sono cultura (33,3%), natura (26,8%), mare e spiagge (24,2%), montagna (21,1%) e prodotti tipici (16,7%). Come location liguri, le più conosciute, le prime che vengono in mente sono Genova, sia per l Acquario (menzionato dal 14,8% degli svedesi) che per la città in generale (13,1%), seguita da Sanremo e la Riviera dei Fiori (6,3%), Alassio e la Riviera delle Palme (4%) e Portofino (3,4%). In particolare, tra le fasce d età prevalenti a legare la Liguria con la cultura, il mare, le spiagge ed i prodotti tipici sono gli svedesi tra i 35 ed i 54, mentre il binomio Liguria-enogastronomia emerge soprattutto per i giovani fino ai 34 che legano spesso la regione anche ai fiori e allo shopping. (allegato tabella 22) Tra le motivazioni di una mancata vacanza in Liguria, il 46,4% degli svedesi indica di non conoscere la regione ma sarebbe interessato ad avere informazioni, contro un 18,2% che, al contrario, si dichiara del tutto disinteressato a conoscerla ed un 4,3% che la conosce ma non la sceglie perché non soddisfa le sue necessità/desideri di vacanza. Inoltre il 10,3% degli svedesi non è mai stato in Liguria ma ha in programma di visitarla nel prossimo futuro, di cui il 45,8% ha tra i 35 ed i 54, il 30,6% più di 55 e il 23,6% tra i 18 ed i 34. (tabella 26) Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 12 di 35

13 Grafico 2. I turisti provenienti da Rhône- Alpes e Provence-Alpes-Côte d'azur Tabella 11 Le destinazioni di vacanza dei turisti di Rhône-Alpes e PACA nel (%) Provence-Alpes- Rhône-Alpes Côte d'azur Totale In Francia 48,6 49,2 48,9 All'estero 29,6 29,7 29,6 Sia in Francia che all'estero 21,8 21,1 21,5 Totale 100,0 100,0 100,0 Fonte: Osservatorio Turistico Regionale della Liguria, Regione Liguria Unioncamere Liguria Tabella 12 Le destinazioni estere dei turisti Rhône-Alpes e PACA nel (%) Rhône- Alpes Provence-Alpes- Côte d'azur Totale In Italia 30,4 48,4 39,1 di cui in Liguria 14,3 35,5 26,9 Fonte: Osservatorio Turistico Regionale della Liguria, Regione Liguria Unioncamere Liguria Tabella 13 Principali località di vacanza % sul totale risposte Rhône-Alpes Provence-Alpes-Côte d'azur Totale Italia 23,5 31,3 27,5 Spagna 15,7 13,6 14,6 Regno Unito 8,6 9,6 9,1 Usa 2,7 6,6 4,7 Marocco 4,7 1,1 2,8 Tunisia 2,0 2,9 2,5 Svizzera 3,5 0,7 2,1 Belgio 1,6 2,2 1,9 Germania 1,2 2,6 1,9 Olanda 1,2 2,6 1,9 Portogallo 2,4 1,5 1,9 Thailandia 1,6 1,8 1,7 Altro 31,4 23,5 27,3 Totale 100,0 100,0 100,0 Fonte: Osservatorio Turistico Regionale della Liguria, Regione Liguria Unioncamere Liguria L 84,3% dei francesi che risiede nelle zone di Rhône Alpes e PACA ha svolto o svolgerà almeno una vacanza o un soggiorno di lavoro tra il 2010 e il 2011, trascorrendo una o più notti fuori casa. Di questi, il 48,9% è rimasto o rimarrà in Francia, il 29,6% ha scelto mete estere ed il 21,5% ha svolto o svolgerà entro il 2011 vacanze o viaggi di lavoro sia in Francia che all estero. L Italia è meta di vacanza per il 39,1% di questi turisti, una quota molto più alta di quella rilevata per la media Francia (11,4% secondo i dati SDT dei viaggi dei francesi all estero nel 2009) 4. La Liguria, in particolare, accoglie il 26,9% dei residenti del Rhone Alpes e PACA che hanno scelto di soggiornare in Italia. Al primo posto tra le mete estere dei cittadini del Rhône Alpes e PACA si trova l Italia (destinazione principale di vacanza per il 23,5% dei turisti del Rhône Alpes e per il 31,3% di quelli dell area PACA), seguita dalla Spagna (15,7% Rhône Alpes e 13,6% PACA), dal Regno Unito (Rhône Alpes 8,6% e PACA 9,6%) e dagli USA (Rhône Alpes 2,7% e PACA 6,6%). 4 SDT Direction du Tourisme-TNS Sofres Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 13 di 35

14 Tabella 14 Principali regioni di vacanza % sul totale risposte Rhône-Alpes Provence-Alpes- Côte d'azur Totale Sardegna 28,8 27,1 28,2 Toscana 20,3 10,6 14,8 Liguria 3,4 18,8 11,3 Campania 8,5 7,1 7,7 Sicilia 5,1 8,2 7,0 Veneto 6,8 5,9 6,3 Abruzzo 3,4 7,1 5,6 Emilia Romagna 6,8 4,7 5,6 Piemonte 3,4 4,7 4,9 Lombardia 5,1 4,7 4,2 Lazio 5,1-2,1 Umbria 3,4 1,2 2,1 Totale 100,0 100,0 100,0 Fonte: Osservatorio Turistico Regionale della Liguria, Regione Liguria Unioncamere Liguria Tra le regioni di destinazione, la Sardegna è la preferita (28,2%), seguita da Toscana (20,3% dei turisti del Rhône Alpes e 10,6% di quelli del PACA) e, terza, la Liguria (3,4% dei turisti del Rhône Alpes e 18,8% di quelli del PACA). Tra le località, oltre alle destinazioni sarde, in cima alle preferenze dei turisti francesi dell Euoregione, si collocano in seconda posizione Firenze per i turisti del Rhône Alpes e Napoli per quelli dell area PACA; naturalmente non si tratta di tutte le località visitate nel periodo , bensi di quelle percepite dalla popolazione come le principali destinazioni delle vacanze realizzate. Per la Liguria, le principali località menzionate dai turisti del Rhône Alpes e PACA sono Sanremo (4,2%), Imperia (2,8%) e Ventimiglia (2,1%). Vacanze al mare per il 41,9% dei turisti del Rhône Alpes e PACA e/o soggiorni in città d arte per il 27,5%, con una preferenza che abbraccia tutte le fasce d età. (allegato tabella 28-33) Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 14 di 35

15 Tabella 15 Prodotto turistico prevelente delle vacanze (in Francia e all estero) % sul totale turisti Rhône-Alpes e PACA intervistati Provence- Alpes- Rhône-Alpes Côte d'azur Totale Mare 47,5 36,1 41,9 Cultura 29,1 25,9 27,5 Natura 25,3 25,1 25,2 Benessere 18,1 24,3 21,2 Montagna 18,9 16,9 17,9 Itinerante 13,2 16,9 15,0 Stanziale 10,2 11,4 10,8 Sport 6,0 6,3 6,2 Enogastronomia 6,8 4,7 5,8 Affari 1,1 5,1 3,1 Terme 3,0 1,2 2,1 Altro 5,3 3,9 4,6 Fonte: Osservatorio Turistico Regionale della Liguria, Regione Liguria Unioncamere Liguria Tabella 16 Motivazione principale di scelta della destinazione di vacanza (in Francia e all estero) % sul totale turisti francesi intervistati Rhône- Alpes Provence- Alpes-Côte d'azur Totale Bellezze naturali del luogo/interessi naturalistici 58,9 56,1 57,5 Il desiderio di vedere un posto mai visto 51,3 52,2 51,7 Prezzi convenienti 46,0 45,9 46,0 Posto ideale per riposarsi 35,8 43,1 39,4 Ricchezza del patrimonio artistico/monumentale 37,7 36,9 37,3 Rivedere amici/parenti 28,7 34,5 31,5 Ho i parenti/amici che mi ospitano 30,2 27,1 28,7 Per partecipare ad eventi folkloristici e della cultura locale 26,4 28,2 27,3 Per assistere ad eventi culturali 12,8 14,5 13,7 Interessi enogastronomici 10,6 11,4 11,0 Cure/benessere (terme/beautry farm) 11,3 9,8 10,6 Posto adatto per bambini piccoli 11,7 7,1 9,4 Abbiamo la casa in quella località 8,3 8,6 8,5 Posto ideale per praticare un particolare sport 8,7 7,8 8,3 Assistere ad eventi sportivi 4,2 5,9 5,0 Lavoro, convegni, congressi, fiere 4,2 5,9 5,0 Per la vicinanza 6,4 3,1 4,8 Perché siamo clienti abituali di una struttura ricettiva 3,4 5,1 4,2 Cicloturismo 1,5 2,7 2,1 Altro 1,9 3,9 2,9 Fonte: Osservatorio Turistico Regionale della Liguria, Regione Liguria Unioncamere Liguria Le vacanze immerse nella natura vengono scelte da 1 turista su 4, preferite soprattutto dagli adulti tra i 35 ed i 54 (50,7% dei residenti del Rhone Alpe e 53,1% di quelli del PACA) e quelle in spa, terme e centri benessere da circa 1 turista su 5 (sono soprattutto gli over 55 tra i residenti del Rhône Alpes e gli adulti tra i 35 ed i 54 tra quelli del PACA). (allegato tabella 28-33) La scelta della località di vacanza cade nel 57,5% dei casi su una destinazione con un patrimonio naturalistico-ambientale di pregio, mentre le risorse culturali muovono il 37,3% dei turisti, gli interessi enogastronomici l 11% e la presenza di centri spa/benesere o terme il 10,6%. Il 51,7% dei turisti sceglie una destinazione in cui non è mai stato perché suscita curiosità. Per il 39,4% dei francesi che risiedono in queste aree è fondamentale scegliere un luogo in cui potersi rilassare e riposare, per il 9,4% deve essere una località adatta per i bambini e per l 8,3% un posto in cui praticare dello sport. Tra le motivazioni di ordine pratico, la convenienza economica è decisiva per il 46% dei turisti e la possibilità di essere ospitati da amici o parenti per il 28,7% (30,2% per i residenti del Rhône Alpes e 27,1% per quelli dell area PACA). Inoltre, per l 8,5% la località della vacanza è legata alla seconda casa. Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 15 di 35

16 Tabella 17 Spesa totale annua per le vacanze del 2010 (in Francia e all estero) % sul totale turisti Rhône-Alpes e PACA intervistati Rhône- Alpes Provence-Alpes-Côte d'azur Totale fino a 500 euro 23,8 24,7 24, euro 21,1 22,0 21, euro 10,6 12,9 11, euro 5,3 5,9 5, euro 2,6 3,9 3, euro 32,8 26,7 29, euro 1,5 0,8 1, euro 1,1 0,4 0, euro 0,4 0,4 0, euro 0,8 0,8 0, euro - 0,8 0,4 oltre ,8 0,4 Totale 100,0 100,0 100,0 Tabella 18 Immaginario dei cittadini Rhône-Alpes e PACA: la Liguria % sul totale cittadini Rhône-Alpes e PACA intervistati Rhône- Alpes Provence-Alpes- Côte d'azur Totale Genova 29,9 36,0 32,9 Prodotti tipici (pesto, focaccia ligure, olio, etc.) 30,9 29,7 30,3 Mare e spiagge 25,5 31,4 28,4 Cultura 22,3 19,5 20,9 Sanremo, Riviera dei Fiori 13,1 25,4 19,1 Natura 15,9 20,8 18,3 Enogastronomia 13,1 17,5 15,2 Acquario di Genova 11,5 13,9 12,6 Montagna 8,6 15,2 11,8 Portofino, Tigullio 8,9 11,9 10,4 Benessere 7,3 12,9 10,0 Cinque Terre 6,1 12,2 9,1 Shopping 6,1 7,9 7,0 Fiori 6,1 7,6 6,8 Alassio, Riviera delle Palme 5,1 6,6 5,8 Santaurio dei cetacei 2,5 3,6 3,1 Sport 3,2 2,6 2,9 Fiere e congressi (Salone Nautico, Euroflora, etc.) 2,2 3,6 2,9 Affari 2,2 1,3 1,8 Altro 18,5 11,6 15,1 Il budget dedicato alle vacanze è consistente per il 30% circa dei consumatori: hanno speso in media nel corso del 2010 tra i 4000 ed i 5000 euro per trascorrere una o più vacanze entro i confini nazionali e/o all estero (32,8% dei turisti del Rhône Alpes e 26,7% di quelli del PACA). La spesa media è, comunque, bassa, inferiore ai 1000 euro, per il 45,7% dei turisti del Rhône Alpes e PACA e tra i 1000 e i 2000 per l 11,7%. La prima parola che viene in mente ai residenti del Rhone Alpes e PACA in associazione alla Liguria, a prescindere che siano stati nella regione o meno, è Genova (per il 32,9% degli intervistati), seguita dai prodotti tipici (pesto, focaccia, olio, ecc. per il 30,3%), dal mare/spiagge (28,4%) e dalla cultura (20,9%). Sanremo e la Riviera dei Fiori sono le altre località più menzionate: nell immaginario del 25,4% dei residenti del PACA e del 13,1% di quelli del Rhône Alpes. L Acquario di Genova viene menzionato in associazione alla Liguria dal 12,6% dei residenti delle due aree, Portofino/Tigullio dal 10,4% e le Cinque Terre dal 9,1%. Tra i giovanissimi, in particolare, la Liguria è sinomimo di mare e spiagge, benessere, shopping, fiori e Genova, mentre tra gli adulti 35-54enni prevale l associazione con i prodotti tipici, con la natura, l arte, con l Acquario di Genova e Portofino. (allegato tabella 31-36) Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 16 di 35

17 Tabella 19 Giudizio sulla vacanza svolta in Liguria In una scala dove 1 rappresenta un giudizio completamente negativo e 10 completamente positivo Rhône- Alpes Provence- Alpes- Côte d'azur Totale L'accoglienza nelle strutture di alloggio 7,8 8,2 8,1 La qualità del mangiare e bere 8,2 7,5 7,7 La pulizia dell'alloggio 7,7 7,1 7,2 La cortesia/ospitalità della gente 7,3 7,0 7,1 Il rispetto per l'ambiente 7,8 6,7 7,0 Il costo della ristorazione 5,5 6,5 6,3 L'offerta culturale 6,0 6,0 6,0 Informazioni turistiche 5,8 5,8 5,8 L'organizzazione del territorio (collegamenti, orari di apertura e chiusura,ecc.) 5,3 5,8 5,7 La pulizia del luogo 4,8 5,9 5,6 L'offerta d'intrattenimento 5,3 5,6 5,6 Il costo dell'alloggio 5,0 5,7 5,6 Giudizio nel comlesso 6,4 6,5 6,5 Fonte: Osservatorio Turistico Regionale della Liguria, Regione Liguria Unioncamere Liguria Tra gli over 55 oltre alla cultura, alla natura, ai fiori, allo shopping e all enogastronomia, ricorre spesso l associazione della Liguria con le sue località più note ed in particolare Alassio e la Riviera delle Palme, le Cinque Terre e Sanremo. (allegato tabella 31-36) Coloro i quali sono stati nella regione, della vacanza in Liguria apprezzano soprattutto la qualità dell offerta ricettiva e ristorativa, ma con un livello di giudizio diverso tra le due aree di provenienza: i turisti del Rhone Alpes mettono al primo posto la qualità del mangiare del bere, cui assegnano il voto più alto tra quelli espressi per giudicare l esperienza in Liguria (8,2), seguita dall accoglienza ricevuta nelle strutture di alloggio e dalla tutela ambientale delle località visitate (7,8 per entrambi gli elementi). Per contro, i fattori di maggiore insoddisfazione sono la pulizia dei luoghi visitati (4,8) e i costi del pernottamento (5,0); i turisti provenienti dal PACA si dimostrano particolarmente soddisfatti per l accoglienza ricevuta dal personale delle strutture ricettive in cui hanno soggiornato (8,2), cui segue la qualità dell offerta ristorativa (7,5). Gli elementi per i quali si dimostrano più critici sono l offerta di intrattenimento (5,6) e, anche per loro, i costi dell alloggio, anche se gli assegnano un voto più alto di quello espresso dai turisti del Rhône Alpes (5,7). Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 17 di 35

18 Tabella 20 I perché della mancata scelta della Liguria come luogo di vacanza (%) % sul totale cittadini Rhône-Alpes e PACA intervistati che non hanno mai fatto una vacanza in Liguria Rhône- Alpes Provence- Alpes- Côte d'azur Totale Non conosco la regione ma sarei interessato ad avere informazioni 61,4 47,3 54,7 Sono un cliente abituale in un'altra località 15,3 14,2 14,8 Non conosco la regione e non mi interessa conoscerla 7,1 13,9 10,4 Destinazione troppo costosa 5,2 11,4 8,1 Conosco la regione ma non soddisfa i miei interessi 5,5 6,4 5,9 Ho già pensato di andarci prossimamente 4,5 6,4 5,4 Difficoltà di collegamenti 1,0 0,4 0,7 Fonte: Osservatorio Turistico Regionale della Liguria, Regione Liguria Unioncamere Liguria Tra i residenti del Rhône Alpes e PACA che non sono mai stati in Liguria, le ragioni di una mancata visita risiedono nel 54,7% dei casi nella disinformazione. Il 10,4% dichiara semplicemente che non conosce e non gli interessa conoscere la Liguria, l 8,1% non l ha mai visitata perché la considera troppo costosa e il 5,9% perchè la percepisce come una destinazione inadatta a soddisfare i suoi interessi. Infine, il 5,4% dei francesi che risiedono nelle zone Rhône Alpes e PACA non è mai stato in Liguria ma ha intenzione di recarvisi prossimamente. In particolare, tra i residenti del Rhône Alpes è prevalente la fascia dei enni (sono il 56,3% di chi ha in programma di visitare la Liguria) mentre tra quelli del PACA emergono gli over 55 (sono il 43,8% del totale). Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 18 di 35

19 Allegato Svezia Tabella 21 Cittadini svedesi che, tra il 2010 ed il 2011, hanno trascorso/trascorreranno una o più vacanze % per sesso, età ed istruzione Uomini Sesso Età Istruzione Donne oltre 55 primaria secondaria Diploma superiore Studi liceali terminati Laurea universitaria/ Dottorato/Studi superiori Si, in Svezia 41,1 58,9 38,8 45,5 15,8 0,3-47,5 11,9 33,9 6,5 Si, all estero 42,7 57,3 36,9 45,1 18,0 0,3-48,8 7,2 36,6 7,2 Si, in Italia 51,4 48,6 39,5 44,7 15, ,7-50,0 5,3 Si, in Liguria 66,7 33,3 33,3 33,3 33, ,3-66,7 - No, nessuna vacanza 38,7 61,3 32,1 38,7 29, ,7 19,0 23,4 2,9 Totale 40,6 59,4 36,2 43,7 20,1 0,1-50,7 12,0 31,5 5,7 Altro Tabella 22 Prodotto turistico prevalente delle vacanze (in Svezia e all estero) % sul totale turisti svedesi intervistati; per sesso, età ed istruzione Uomini Sesso Età Istruzione Donne oltre 55 primaria secondaria Diploma superiore Studi liceali terminati Laurea universitaria/ Dottorato/Studi superiori Cultura 36,4 63,6 41,4 39,1 19,5 0,5-40,9 8,6 40,9 9,1 Mare 39,8 60,2 36,6 47,5 15, ,4 9,0 31,7 5,9 Montagna 42,9 57,1 52,4 38,1 9, ,3 4,8 57,1 4,8 Natura 39,2 60,8 41,5 40,0 18,5 0,8-48,5 6,2 36,2 8,5 Sport 60,0 40,0 38,0 46,0 16, ,0 4,0 44,0 6,0 Enogastronomia 53,1 46,9 40,6 39,1 20, ,8 6,3 46,9 3,1 Benessere 35,2 64,8 44,4 44,4 11, ,8 4,6 33,3 9,3 Terme 40,9 59,1 40,9 54,5 4, ,8 4,5 45,5 18,2 Affari 30,9 69,1 50,9 38,2 10,9 1,8-52,7 7,3 32,7 5,5 Stanziale 38,6 61,4 38,6 42,0 19, ,7 11,4 29,5 3,4 Itinerante 42,6 57,4 38,6 43,6 17, ,5 12,9 36,6 5,0 Altro 49,1 50,9 38,2 49,1 12, ,9 16,4 27,3 5,5 Totale 41,1 58,9 37,2 45,0 17,9 0,2-49,7 10,3 33,5 6,4 Altro Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 19 di 35

20 Tabella 23 Spesa totale annua per le vacanze del 2010 (in Svezia e all estero) % sul totale turisti svedesi intervistati; per sesso, età e livello d'istruzione Uomini Sesso Età Istruzione Donne oltre 55 primaria secondaria Diploma superiore Studi liceali terminati Laurea universitaria/ Dottorato/Studi superiori Altro fino a 500 euro 35,5 64,5 54,2 31,8 14, ,5 22,4 22,4 4, euro 43,4 56,6 43,4 38,8 17, ,6 8,6 33,6 5, euro 42,3 57,7 28,5 55,3 16,3 0,8-52,8 7,3 31,7 7, euro 42,2 57,8 21,9 53,1 25, ,8 14,1 34,4 7, euro 45,9 54,1 40,5 37,8 21, ,6 2,7 40,5 8, euro 36,0 64,0 36,0 44,0 20, ,0 4,0 40,0 20, euro 40,9 59,1 18,2 68,2 13, ,0-50, euro 28,6 71,4 28,6 57,1 14, ,3-71,4 14, euro 44,4 55,6 22,2 44,4 33, ,4-55, euro 25,0 75,0 25,0 75, ,0-25, euro 33,3 66,7-83,3 16, ,0-50, euro 75,0 25,0 25,0 50,0 25, ,0-50, euro 33,3 66,7 66,7-33, ,7 33, euro - 100,0 100, , euro euro 100, , , oltre Totale 41,1 58,9 37,2 45,0 17,9 0,2-49,7 10,3 33,5 6,4 Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 20 di 35

21 Tabella 24 Motivazione principale di scelta della destinazione di vacanza (in Svezia e all estero) % sul totale turisti svedesi intervistati; per sesso, età ed istruzione Sesso Età Istruzione Uomini Donne oltre 55 primaria secondaria Diploma superiore Studi liceali terminati Laurea universitaria/ Dottorato/Studi superiori Altro Abbiamo la casa in quella località 38,3 61,7 46,7 40,0 13,3 1,7-45,0 6,7 35,0 11,7 Ho i parenti/amici che mi ospitano 36,1 63,9 38,3 45,6 16,1 0,6-43,3 11,7 37,2 7,2 Rivedere amici/parenti 35,5 64,5 39,6 43,8 16, ,2 10,7 37,9 5,3 Per la vicinanza 71,4 28,6 39,3 39,3 21, ,6 7,1 35,7 3,6 Bellezze naturali del luogo/interessi naturalistici 43,3 56,7 36,7 42,8 20, ,9 8,3 42,8 5,0 Ricchezza del patrimonio artistico/monumentale 40,4 59,6 28,1 48,3 23, ,3 7,9 44,9 7,9 Posto ideale per riposarsi 39,2 60,8 33,9 48,0 18, ,3 8,2 34,5 7,0 Posto adatto per bambini piccoli 50,8 49,2 54,2 44,1 1, ,0 10,2 23,7 5,1 Interessi enogastronomici 50,8 49,2 36,9 35,4 27, ,7 4,6 44,6 3,1 Per partecipare ad eventi folkloristici e della cultura locale 25,0 75,0 41,7 44,4 13, ,1 13,9 44,4 5,6 Per assistere ad eventi culturali 34,5 65,5 45,2 36,9 17, ,2 4,8 45,2 4,8 Cicloturismo 76,9 23,1 15,4 61,5 23, ,8 15,4 46,2 7,7 Posto ideale per praticare un particolare sport 32,0 68,0 40,0 56,0 4, ,0 4,0 56,0 4,0 Assistere ad eventi sportivi 56,8 43,2 37,8 54,1 8, ,9 5,4 27,0 2,7 Il desiderio di vedere un posto mai visto 40,5 59,5 38,5 43,7 17, ,2 8,1 37,7 6,1 Cure/benessere (terme/beautry farm) 18,9 81,1 45,9 51,4 2, ,1 5,4 18,9 21,6 Perché siamo clienti abituali di una struttura ricettiva 26,9 73,1 30,8 46,2 23, ,5 15,4 11,5 11,5 Prezzi convenienti 45,2 54,8 39,4 44,3 16, ,1 10,4 33,0 5,4 Lavoro, convegni, congressi, fiere 53,6 46,4 21,4 57,1 21, ,1 10,7 17,9 14,3 Altro 41,1 58,9 38,9 50,0 11, ,4 13,3 27,8 4,4 Totale 41,1 58,9 37,2 45,0 17,9 0,2-49,7 10,3 33,5 6,4 Tabella 25 Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 21 di 35

22 Immaginario dei cittadini svedesi: la Liguria % sul totale cittadini svedesi intervistati; per sesso, età e fascia di reddito Sesso Età Istruzione Uomini Donne oltre 55 primaria secondaria Diploma superiore Studi liceali terminati Laurea universitaria/ Dottorato/Studi superiori Altro Cultura 44,0 56,0 29,9 44,4 25,6 0,4-48,3 9,0 35,5 6,8 Natura 42,9 57,1 37,1 38,2 24, ,2 14,1 32,9 1,8 Mare e spiagge 48,0 52,0 36,5 42,6 20, ,6 10,1 37,8 7,4 Montagna 41,5 58,5 34,0 44,7 21, ,9 9,0 35,6 6,4 Prodotti tipici (pesto, focaccia ligure, olio, etc.) 63,2 36,8 36,8 47,4 15, ,9 21,1 21,1 - Benessere 51,9 48,1 28,6 36,4 35, ,3 5,2 46,8 7,8 Genova 40,6 59,4 31,7 40,6 27, ,4 5,0 34,7 2,0 Enogastronomia 52,7 47,3 47,3 38,2 14,5 1,8-52,7 5,5 34,5 5,5 Fiori 58,6 41,4 55,2 34,5 10,3 3,4-48,3 10,3 34,5 3,4 Shopping 53,3 46,7 60,0 20,0 20, ,3 13,3 26,7 6,7 San Remo, Riviera dei Fiori 33,3 66,7 29,8 43,9 26, ,1 3,5 35,1 5,3 Acquario di Genova 49,0 51,0 29,8 40,4 29, ,0 6,7 36,5 5,8 Affari 38,5 61,5 29,1 46,2 24, ,3 6,8 35,0 6,8 Alassio, Riviera delle Palme 50,0 50,0 50,0 33,3 16, ,3-16,7 - Portofino, Tigullio 50,0 50,0 28,3 42,4 29, ,9 7,6 37,0 6,5 Sport 41,7 58,3 33,3 33,3 33, ,2-66,7 4,2 Cinque Terre 56,8 43,2 15,9 36,4 47, ,6 4,5 47,7 9,1 Fiere e congressi (Salone Nautico, Euroflora, etc.) 50,0 50,0 25,0 31,3 43, ,3-68,8 - Santaurio dei cetacei 50,0 50,0 17,9 32,1 50, ,4 7,1 46,4 - Totale 40,6 59,4 36,2 43,7 20,1 0,1-50,7 12,0 31,5 5,7 Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 22 di 35

23 Tabella 26 I perché della mancata scelta della Liguria come luogo di vacanza (%) % sul totale cittadini svedesi intervistati che non hanno mai fatto una vacanza in Liguria; per sesso, età e istruzione Uomini Sesso Età Istruzione Donne oltre 55 primaria secondaria Diploma superiore Studi liceali terminati Laurea universitaria/ Dottorato/Studi superiori Non conosco la regione ma sarei interessato ad avere informazioni 36,4 63,6 42,3 44,1 13,6 0,3-51,2 11,1 30,9 6,5 Non conosco la regione e non mi interessa conoscerla 40,2 59,8 38,6 40,9 20, ,3 16,5 25,2 3,9 Conosco la regione ma non soddisfa i miei interessi 46,7 53,3 33,3 33,3 33, ,0 10,0 40,0 - Sono un cliente abituale in un'altra località 44,9 55,1 26,8 47,1 26, ,2 10,1 30,4 7,2 Destinazione troppo costosa Difficoltà di collegamenti 37,5 62,5 37,5 37,5 25, ,5-12,5 - Ho già pensato di andarci prossimamente 48,6 51,4 23,6 45,8 30, ,1 13,9 44,4 5,6 Totale 40,5 59,5 36,2 43,8 20,0 0,1-50,8 12,0 31,3 5,7 Altro Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 23 di 35

24 Rhône-Alpes e Provence-Alpes-Côte d'azur Tabella 27 Cittadini che, tra il 2010 ed il 2011, hanno trascorso/trascorreranno una o più vacanze % per sesso, età ed istruzione Uomini Sesso Età Istruzione Donne oltre 55 Rhône-Alpes primaria secondaria Diploma superiore Studi liceali terminati Laurea universitaria/ Dottorato/Studi superiori Si, in Francia 37,4 62,6 30,4 44,5 25,1 2,6 15,0 26,9 20,3 35,2 Si, all estero 37,0 63,0 35,5 42,0 22,5 0,7 10,1 30,4 19,6 39,1 Si, in Italia 38,1 61,9 42,9 38,1 19,0-11,9 21,4 19,0 47,6 Si, in Liguria 83,3 16,7 33,3 50,0 16, ,3-66,7 No, nessuna vacanza 49,0 51,0 36,7 36,7 26,5 4,1 20,4 18,4 34,7 22,4 Totale 39,2 60,8 32,2 43,0 24,8 2,5 15,9 26,8 23,6 31,2 Provence-Alpes-Côte d'azur Si, in Francia 55,2 44,8 26,4 50,5 23,1 2,8 14,6 23,6 26,4 32,5 Si, all estero 56,3 43,8 32,0 47,7 20,3-14,1 23,4 23,4 39,1 Si, in Italia 56,5 43,5 29,0 50,0 21,0-6,5 30,6 30,6 32,3 Si, in Liguria 59,1 40,9 18,2 72,7 9,1-4,5 45,5 13,6 36,4 No, nessuna vacanza 47,9 52,1 33,3 43,8 22,9 6,3 27,1 18,8 25,0 22,9 Totale 52,1 47,9 28,1 49,2 22,8 3,0 16,8 23,4 27,1 29,7 Totale Si, in Francia 46,0 54,0 28,5 47,4 24,1 2,7 14,8 25,3 23,2 33,9 Si, all estero 46,2 53,8 33,8 44,7 21,4 0,4 12,0 27,1 21,4 39,1 Si, in Italia 49,0 51,0 34,6 45,2 20,2-8,7 26,9 26,0 38,5 Si, in Liguria 64,3 35,7 21,4 67,9 10,7-3,6 42,9 10,7 42,9 No, nessuna vacanza 48,5 51,5 35,1 40,2 24,7 5,2 23,7 18,6 29,9 22,7 Totale 45,5 54,5 30,1 46,0 23,8 2,8 16,4 25,1 25,3 30,5 Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 24 di 35

25 Rhône-Alpes Tabella 28 Prodotto turistico prevalente delle vacanze (in Francia e all estero) % sul totale turisti del Rhône-Alpes intervistati; per sesso, età ed istruzione Uomini Sesso Età Istruzione Donne oltre 55 primaria secondaria Diploma superiore Studi liceali terminati Laurea universitaria/ Dottorato/Studi superiori Cultura 33,8 66,2 36,4 40,3 23,4 2,6 6,5 31,2 14,3 45,5 Mare 35,7 64,3 36,5 46,0 17,5 1,6 17,5 27,8 26,2 27,0 Montagna 36,0 64,0 36,0 46,0 18,0 4,0 18,0 32,0 16,0 30,0 Natura 40,3 59,7 20,9 50,7 28,4 3,0 13,4 26,9 20,9 35,8 Sport 37,5 62,5 18,8 62,5 18,8 6,3 18,8 18,8 18,8 37,5 Enogastronomia 44,4 55,6 33,3 44,4 22,2-22,2 22,2 16,7 38,9 Benessere 43,8 56,3 37,5 47,9 14,6-10,4 33,3 22,9 33,3 Terme 25,0 75,0 12,5 25,0 62,5-37,5 37,5 12,5 12,5 Affari 66,7 33,3 33,3 66, ,3-66,7 Stanziale 40,7 59,3 22,2 44,4 33,3 3,7 29,6 22,2 7,4 37,0 Itinerante 31,4 68,6 25,7 28,6 45,7 2,9 11,4 25,7 22,9 37,1 Altro 28,6 71,4 50,0 35,7 14,3-14,3 28,6 28,6 28,6 Totale 37,4 62,6 31,3 44,2 24,5 2,3 15,1 28,3 21,5 32,8 Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 25 di 35

26 Tabella 29 Spesa totale annua per le vacanze (in Francia e all estero) del 2010 % sul totale turisti Rhône-Alpes intervistati; per sesso, età e livello d'istruzione Uomini Sesso Età Istruzione Donne oltre 55 primaria secondaria Diploma superiore Studi liceali terminati Laurea universitaria/ Dottorato/Studi superiori fino a 500 euro 27,0 73,0 46,0 34,9 19,0 4,8 12,7 19,0 23,8 39, euro 33,9 66,1 32,1 44,6 23,2-21,4 28,6 21,4 28, euro 53,6 46,4 14,3 46,4 39,3 3,6 10,7 50,0 14,3 21, euro 35,7 64,3 21,4 50,0 28,6-7,1 42,9 7,1 42, euro 42,9 57,1 14,3 42,9 42,9-14,3-28,6 57, euro 37,9 62,1 29,9 48,3 21,8 2,3 16,1 26,4 25,3 29, euro 100,0-50,0 50, ,0-25, euro 66,7 33,3-33,3 66,7-33,3 33,3-33, euro - 100,0-100, , euro 50,0 50,0-50,0 50, ,0 Oltre 9001 euro Totale 37,4 62,6 31,3 44,2 24,5 2,3 15,1 28,3 21,5 32,8 Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 26 di 35

27 Tabella 30 Motivazione principale di scelta della destinazione di vacanza (in Francia e all estero) % sul totale turisti del Rhône-Alpes intervistati; per sesso, età ed istruzione Sesso Età Istruzione Uomini Donne oltre 55 primaria secondaria Diploma superiore Studi liceali terminati Laurea universitaria/ Dottorato/Studi superiori Abbiamo la casa in quella località 45,5 54,5 27,3 54,5 18,2-13,6 31,8-54,5 Ho i parenti/amici che mi ospitano 31,3 68,8 36,3 42,5 21,3-13,8 31,3 17,5 37,5 Rivedere amici/parenti 44,7 55,3 22,4 53,9 23,7 1,3 11,8 31,6 18,4 36,8 Per la vicinanza 35,3 64,7 47,1 35,3 17,6 5,9-47,1 5,9 41,2 Bellezze naturali del luogo/interessi naturalistici 32,1 67,9 27,6 49,4 23,1 2,6 12,8 28,8 23,7 32,1 Ricchezza del patrimonio artistico/monumentale 34,0 66,0 26,0 45,0 29,0 1,0 14,0 30,0 17,0 38,0 Posto ideale per riposarsi 40,0 60,0 33,7 52,6 13,7 1,1 15,8 33,7 23,2 26,3 Posto adatto per bambini piccoli 41,9 58,1 45,2 54, ,9 22,6 16,1 48,4 Interessi enogastronomici 42,9 57,1 10,7 60,7 28,6-10,7 28,6 25,0 35,7 Per partecipare ad eventi folkloristici e della cultura locale 34,3 65,7 31,4 44,3 24,3 4,3 8,6 22,9 20,0 44,3 Per assistere ad eventi culturali 41,2 58,8 29,4 50,0 20,6 2,9 11,8 35,3 8,8 41,2 Cicloturismo 75,0 25,0 25,0 75, ,0-75,0 Posto ideale per praticare un particolare sport 43,5 56,5 30,4 52,2 17,4-17,4 21,7 8,7 52,2 Assistere ad eventi sportivi 45,5 54,5 36,4 54,5 9, ,3 18,2 54,5 Il desiderio di vedere un posto mai visto 33,1 66,9 31,6 39,7 28,7 1,5 10,3 28,7 22,1 37,5 Cure/benessere (terme/beautry farm) 30,0 70,0 26,7 43,3 30,0 3,3 20,0 33,3 10,0 33,3 Perché siamo clienti abituali di una struttura ricettiva 44,4 55,6 11,1 66,7 22,2 11,1 22,2 22,2-44,4 Prezzi convenienti 34,4 65,6 38,5 42,6 18,9 2,5 16,4 21,3 23,8 36,1 Lavoro, convegni, congressi, fiere 36,4 63,6 45,5 36,4 18, ,5 9,1 45,5 Altro 40,0 60,0 40,0 40,0 20,0-20,0 40,0 20,0 20,0 Totale 37,4 62,6 31,3 44,2 24,5 2,3 15,09 28,3 21,5 32,8 Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 27 di 35

28 Tabella 31 Immaginario dei cittadini del Rhône-Alpes: la Liguria % sul totale cittadini del Rhône-Alpes intervistati; per sesso, età e fascia di reddito Sesso Età Istruzione Uomini Donne oltre 55 primaria secondaria Diploma superiore Studi liceali terminati Laurea universitaria/ Dottorato/Studi superiori Cultura 31,4 68,6 31,4 41,4 27,1 4,3 11,4 28,6 14,3 41,4 Natura 36,3 63,8 22,5 51,3 26,3 1,3 18,8 31,3 15,0 33,8 Mare e spiagge 55,6 44,4 40,7 44,4 14,8-11,1 22,2 25,9 40,7 Montagna 38,0 62,0 32,0 48,0 20,0 2,0 12,0 26,0 16,0 44,0 Prodotti tipici (pesto, focaccia ligure, olio, etc.) 40,0 60,0 40,0 50,0 10, ,0 20,0 30,0 Benessere 43,9 56,1 46,3 29,3 24,4-12,2 24,4 12,2 51,2 Genova 34,8 65,2 56,5 21,7 21,7 8,7 4,3 30,4 26,1 30,4 Enogastronomia 36,8 63,2 36,8 36,8 26,3-15,8 10,5 21,1 52,6 Fiori 42,9 57,1 42,9 28,6 28, ,4-28,6 Shopping 42,9 57,1 57,1 14,3 28,6-14,3 14,3 14,3 57,1 San Remo, Riviera dei Fiori 31,6 68,4 31,6 31,6 36,8 5,3 21,1 21,1 31,6 21,1 Acquario di Genova 38,9 61,1 27,8 44,4 27,8 2,8 13,9 27,8 16,7 38,9 Affari 32,0 68,0 35,1 37,1 27,8 4,1 13,4 24,7 20,6 37,1 Alassio, Riviera delle Palme 25,0 75,0 12,5 25,0 62,5-25,0 12,5 12,5 50,0 Portofino, Tigullio 28,7 71,3 30,9 40,4 28,7 2,1 17,0 28,7 19,1 33,0 Sport 35,7 64,3 35,7 14,3 50,0-17,9 17,9 17,9 46,4 Cinque Terre 46,3 53,7 22,0 34,1 43,9 4,9 17,1 19,5 24,4 34,1 Fiere e congressi (Salone Nautico, Euroflora, etc.) 36,8 63,2 36,8 31,6 31,6-10,5 21,1 10,5 57,9 Santaurio dei cetacei 37,5 62,5 25,0 43,8 31,3-25,0 37,5 18,8 18,8 Totale 39,2 60,8 32,2 43,0 24,8 2,5 15,92 26,8 23,6 31,2 Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 28 di 35

29 Tabella 32 I perché della mancata scelta della Liguria come luogo di vacanza (%) % sul totale cittadini del Rhône-Alpes intervistati che non hanno mai fatto una vacanza in Liguria; per sesso, età e istruzione Sesso Età Istruzione Uomini Donne oltre 55 primaria secondaria Diploma superiore Studi liceali terminati Laurea universitaria/ Dottorato/Studi superiori Non conosco la regione ma sarei interessato ad avere informazioni 30,7 69,3 34,9 43,9 21,2 2,1 18,0 24,3 23,3 32,3 Non conosco la regione e non mi interessa conoscerla 63,8 36,2 25,5 51,1 23,4 4,3 19,1 21,3 27,7 27,7 Conosco la regione ma non soddisfa i miei interessi 59,1 40,9 18,2 22,7 59,1-13,6 45,5 13,6 27,3 Sono un cliente abituale in un'altra località 28,6 71,4 28,6 28,6 42,9-7,1 42,9 28,6 21,4 Destinazione troppo costosa 35,3 64,7 29,4 41,2 29,4 11,8 11,8 17,6 29,4 29,4 Difficoltà di collegamenti 66,7 33,3 100, ,7-33,3 Ho già pensato di andarci prossimamente 31,3 68,8 31,3 56,3 12,5-6,3 31,3 31,3 31,3 Totale 38,3 61,7 32,1 42,9 25,0 2,6 16,2 26,6 24,0 30,5 Periodo di riferimento: 2010 e 2011 Pagina 29 di 35

OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE DELLA LIGURIA RAPPORTO ANNUALE 2011

OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE DELLA LIGURIA RAPPORTO ANNUALE 2011 OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE DELLA LIGURIA RAPPORTO ANNUALE 2011 Focus Provincia di Savona Maggio 2012 A cura di I flussi turistici nelle strutture ricettive Le principali dinamiche e tendenze manifestate

Dettagli

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA ANALISI DEI COMPORTAMENTI DELLA DOMANDA TURISTICA NAZIONALE E INTERNAZIONALE

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA ANALISI DEI COMPORTAMENTI DELLA DOMANDA TURISTICA NAZIONALE E INTERNAZIONALE OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA ANALISI DEI COMPORTAMENTI DELLA DOMANDA TURISTICA NAZIONALE E INTERNAZIONALE Le vacanze dei liguri 2008 - Abstract Aprile 2009 A cura di Sommario Premessa... 3 Le vacanze

Dettagli

Imago Report mercato turistico

Imago Report mercato turistico Imago Report mercato turistico REPORT SULLE NUOVE TENDENZE DEL TURISTA ITALIANO ED ESTERO FOCUS SUL TURISTA ENOGASTRONOMICO 22 LUGLIO 2015 Indice: I principali trend del turismo in Italia Il turista ESTERO

Dettagli

REPORT MERCATO TURISTICO

REPORT MERCATO TURISTICO REPORT MERCATO TURISTICO Report sulle nuove tendenze del turismo italiano ed estero Focus sul turista enogastronomico 22 luglio 2015 INDICE Trend del turismo estero in Italia.. pag. 3 Trend del turismo

Dettagli

FOCUS settembre 2015. Il viaggio dei pugliesi all estero, in base all indagine della Banca d Italia. Fonti: Banca d Italia Turismo internazionale

FOCUS settembre 2015. Il viaggio dei pugliesi all estero, in base all indagine della Banca d Italia. Fonti: Banca d Italia Turismo internazionale struttura. Il confronto dei dati dell Istat con le stime della Banca d Italia sembra evidenziare la presenza di altri fenomeni, oltre quello misurato dalle presenze straniere nelle strutture ricettive.

Dettagli

Osservatorio Turistico della Regione Liguria

Osservatorio Turistico della Regione Liguria Osservatorio Turistico della Regione ITALIANA ATTUALE E POTENZIALE Le vacanze dei liguri - Agosto 2010 A cura di Sommario Premessa... 3 Le vacanze dei residenti in... 4 Nota metodologica... 13 Periodo

Dettagli

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI 5 bollettino mensile Maggio 2009 Giugno 2009 A cura di Storia

Dettagli

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI 7 bollettino mensile Luglio 2009 Agosto 2009 A cura di Storia

Dettagli

Gli italiani in vacanza nella Regione Molise. Anno 2007

Gli italiani in vacanza nella Regione Molise. Anno 2007 I Numeri dell Osservatorio Economico Statistico Regionale -TURISMO n. 2/2008 Periodico dell Unioncamere Molise Poste Italiane SpA spedizione in abbonamento postale D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2007

Dettagli

Il turismo in Italia e in Piemonte

Il turismo in Italia e in Piemonte Il turismo in Italia e in Piemonte Piemonte e Turismo Turismo: risorsa economica anticrisi? a cura di Flavia Maria Coccia Direttore Operativo ISNART Torino, 25 giugno 2008 Nati mortalità delle imprese

Dettagli

Primo rapporto anno 2008

Primo rapporto anno 2008 IL TURISMO SOCIALE E ASSOCIATO IN ITALIA Primo rapporto anno 2008 Marzo 2009 A cura di Sommario Premessa... 3 In sintesi... 4 1. Il turismo associato... 5 1.1 Le strutture ricettive italiane... 5 2. I

Dettagli

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI 4 bollettino mensile Aprile 2009 Maggio 2009 A cura di Storia

Dettagli

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA LA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE E LE RICADUTE ECONOMICHE DEL TURISMO NELLA REGIONE LIGURIA FOCUS SUI PRODOTTI PRINCIPALI DEL TERRITORIO Rapporto annuale 2015 Marzo 2016

Dettagli

Gli studi e le indagini quantitative effettuate

Gli studi e le indagini quantitative effettuate Gli studi e le indagini quantitative effettuate 1. Indagine sui turisti Incoming (attrattività e competitività) attrattività e competitività del Sistema di offerta 2. Indagine sui residenti/turisti Interni

Dettagli

La fedeltà nella scelta della destinazione turistica

La fedeltà nella scelta della destinazione turistica 1 La fedeltà nella scelta della destinazione turistica L Italia ed il turismo internazionale Venezia 15 Dicembre 2009 PAOLO SERGARDI Contesto 2 Ad Aprile 2008 è stata inserita una nuova domanda nel questionario

Dettagli

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale Dossier Ottobre 2012 A cura di Panorama competitivo del turismo internazionale nel mondo

Dettagli

SCHEDE MERCATO BRASILE

SCHEDE MERCATO BRASILE SCHEDE MERCATO BRASILE Dicembre 2011 in collaborazione con Sommario Quadro d insieme... 1 Il mercato turistico brasiliano... 3 Conclusioni... 11 Nota metodologica... 12 Quadro d insieme Caratteristiche

Dettagli

OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI

OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI 3 bollettino mensile Marzo 2011 Aprile 2011 A cura di Storia

Dettagli

Obiettivo Russia: Quadro della domanda turistica. Russia: alcuni dati statistici CONSTAT CONSTAT. Mo sca. 600 miliardi USD RUBLO CAPITALE

Obiettivo Russia: Quadro della domanda turistica. Russia: alcuni dati statistici CONSTAT CONSTAT. Mo sca. 600 miliardi USD RUBLO CAPITALE Obiettivo Russia: Quadro della domanda turistica Russia: alcuni dati statistici CAPITALE Mo sca SUPERFICIE (kmq) 17 075 200 POPOLAZIONE 143 500 000 P.I.L. 600 miliardi USD TASSO DI INFLAZIONE 11,7 MONETA

Dettagli

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI 1-2 bollettino mensile Gennaio Febbraio 2009 Marzo 2009 A cura

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

I I passeggeri Low Cost dell Aeroporto Internazionale di Pisa A cura di

I I passeggeri Low Cost dell Aeroporto Internazionale di Pisa A cura di I I passeggeri Low Cost dell Aeroporto Internazionale di Pisa A cura di Alessandro Tortelli Direttore Scientifico Centro Studi Turistici di Firenze Via Piemonte 7 50145 Firenze Tel 055 3438733-055 3438726

Dettagli

CUSTOMER CARE TURISTI

CUSTOMER CARE TURISTI OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con CUSTOMER CARE TURISTI RAPPORTO ANNUALE Marzo 2011 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Versione: 1.0

Dettagli

L estate 2007 nelle isole del golfo Indagine di valutazione dei flussi turistici (Nota Metodologica)

L estate 2007 nelle isole del golfo Indagine di valutazione dei flussi turistici (Nota Metodologica) L estate 2007 nelle isole del golfo Indagine di valutazione dei flussi turistici (Nota Metodologica) (novembre 2007) (codice prodotto OSPN04-R02-D02) Osservatorio Del Turismo della Regione Campania Via

Dettagli

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI 12 bollettino mensile Dicembre 2009 Gennaio 2010 A cura di Storia

Dettagli

Osservatorio Turistico della Regione Liguria

Osservatorio Turistico della Regione Liguria Osservatorio Turistico della Regione LE DIMENSIONI ED I COMPORTAMENTI DELLA DOMANDA TURISTICA ITALIANA ATTUALE E POTENZIALE Le vacanze dei liguri - Febbraio 2011 A cura di Sommario Premessa... 3 Le vacanze

Dettagli

Tavola rotonda Centri benessere tra sviluppo turistico e nuova regolamentazione. Rimini Wellness, 14 Maggio 2010

Tavola rotonda Centri benessere tra sviluppo turistico e nuova regolamentazione. Rimini Wellness, 14 Maggio 2010 AICEB (Associazione Italiana Centri Benessere) IL MERCATO DEL BENESSERE: IMPRESE E SERVIZI OFFERTI* Tavola rotonda Centri benessere tra sviluppo turistico e nuova regolamentazione Rimini Wellness, 14 Maggio

Dettagli

DOSSIER La soddisfazione dei clienti sui servizi degli stabilimenti balneari

DOSSIER La soddisfazione dei clienti sui servizi degli stabilimenti balneari DOSSIER La soddisfazione dei clienti sui servizi degli stabilimenti balneari Il presente studio intende fornire uno strumento di valutazione sulla soddisfazione dei clienti degli stabilimenti balneari

Dettagli

OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE DELLA LIGURIA. Studio sul turismo nelle abitazioni private

OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE DELLA LIGURIA. Studio sul turismo nelle abitazioni private OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE DELLA LIGURIA Studio sul turismo nelle abitazioni private 18 Febbraio 2014 Elena di Raco, Dipartimento Ricerca IS.NA.R.T Le fasi dello studio Indagine ai Comuni Rivolta

Dettagli

Il Turismo nei Parchi: Scelta o Coincidenza. A cura di Flavia Maria Coccia

Il Turismo nei Parchi: Scelta o Coincidenza. A cura di Flavia Maria Coccia Il Turismo nei Parchi: Scelta o Coincidenza A cura di Flavia Maria Coccia la ricettività turistica nei parchi nazionali-regionali Il patrimonio naturale in Italia coinvolge, con i soli Parchi Nazionali,

Dettagli

LE VACANZE DEGLI ITALIANI NEL 2006 11.288.000 0 5.000.000 10.000.000 15.000.000 20.000.000 25.000.000 30.000.000 35.000.000

LE VACANZE DEGLI ITALIANI NEL 2006 11.288.000 0 5.000.000 10.000.000 15.000.000 20.000.000 25.000.000 30.000.000 35.000.000 ABSTRACT LE VACANZE DEGLI ITALIANI PRIMO SEMESTRE 2006 Sono 17,8 milioni gli italiani che nel primo semestre 2006 hanno effettuato almeno un periodo di vacanza (35,9% della popolazione). Nel complesso,

Dettagli

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione GENNAIO 2015. 30 Gennaio 2015

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione GENNAIO 2015. 30 Gennaio 2015 L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione GENNAIO 2015 30 Gennaio 2015 METODOLOGIA e CAMPIONE L indagine che presentiamo è stata eseguita fra il 24 e il 28 gennaio 2015 con metodologia

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Settembre 2014 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Marche Termine

Dettagli

1 Rapporto dell Osservatorio Nazionale sul Turismo

1 Rapporto dell Osservatorio Nazionale sul Turismo 1 Rapporto dell Osservatorio Nazionale sul Turismo a cura di Flavia Maria Coccia Direzione Operativa Isnart Unioncamere Roma, 14 luglio 2011 www.isnart.it 1 L occupazione delle camere nelle imprese ricettive

Dettagli

La vocazione turistica del territorio della provincia di Salerno. La percezione degli italiani. Settembre 2011

La vocazione turistica del territorio della provincia di Salerno. La percezione degli italiani. Settembre 2011 La vocazione turistica del territorio della provincia di Salerno. La percezione degli italiani Settembre 2011 Universo di riferimento Popolazione italiana non residente in Campania Numerosità campionaria

Dettagli

Attrattività e immagine di alcune aree turistiche italiane

Attrattività e immagine di alcune aree turistiche italiane RISORSE NATURALI E CULTURALI COME ATTRATTORI QSN 2007-2013 Attrattività e immagine di alcune aree turistiche italiane Roma, 28 settembre 2005 INDAGINI DOXA PER IL MINISTERO ATTIVITA PRODUTTIVE - PON ATAS

Dettagli

SCHEDE MERCATO SPAGNA

SCHEDE MERCATO SPAGNA SCHEDE MERCATO SPAGNA Dicembre 2011 in collaborazione con Sommario Quadro d insieme... 1 Il mercato turistico spagnolo... 3 Conclusioni... 17 Nota metodologica... 18 Quadro d insieme Caratteristiche socio-economiche

Dettagli

LA FRUIZIONE E LA SODDISFAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI DELLA CULTURA LOCALE OLIOLIVA FESTA DELL OLIO NUOVO IMPERIA

LA FRUIZIONE E LA SODDISFAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI DELLA CULTURA LOCALE OLIOLIVA FESTA DELL OLIO NUOVO IMPERIA LA FRUIZIONE E LA SODDISFAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI DELLA CULTURA LOCALE OLIOLIVA FESTA DELL OLIO NUOVO IMPERIA Gennaio 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: UNIONCAMERE

Dettagli

I mercati di prossimità - Il progetto Alcotra

I mercati di prossimità - Il progetto Alcotra Osservatorio Turistico della Regione Liguria Dicembre 2011 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Liguria Versione: 1.0 Quadro dell opera:. Anno 2011 Pagina

Dettagli

Osservatorio sul Turismo Giovanile 5 EDIZIONE

Osservatorio sul Turismo Giovanile 5 EDIZIONE Osservatorio sul Turismo Giovanile 5 EDIZIONE Indagine sulle famiglie italiane con under 18 1427 interviste 992 famiglie Indagine sulle famiglie vacanziere Indagine sui ragazzi in vacanza da soli 250 bambini/ragazzi

Dettagli

BIBIONE: CON IL WEB IL TURISMO REGGE ALLA CRISI

BIBIONE: CON IL WEB IL TURISMO REGGE ALLA CRISI COMUNICATO STAMPA BIBIONE: CON IL WEB IL TURISMO REGGE ALLA CRISI Secondo uno studio dell'associazione Bibionese Albergatori, nella stagione 2012 Bibione ha ospitato più di 770.000 turisti. Prenotazioni

Dettagli

TUNISIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

TUNISIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 TUNISIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 Tunisia 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2.

Dettagli

Osservatorio Sport & Turismo

Osservatorio Sport & Turismo Osservatorio Sport & Turismo Il 18 Febbraio scorso si è tenuto a Palazzo Vecchio, all'interno del salone del 200, Firenze Sport Forum, organizzato dall'assessorato allo Sport del Comune di Firenze nell'ambito

Dettagli

Capitolo 2.3. La situazione internazionale. Relazione Annuale

Capitolo 2.3. La situazione internazionale. Relazione Annuale Capitolo 2.3 Il turismo in Piemonte Carlo Alberto Dondona Si ringraziano Cristina Bergonzo (Sviluppo Piemonte Turismo), Amedeo Mariano(Città Metropolitana di Torino Sistema Informativo Turistico) La situazione

Dettagli

La Toscana del turismo tra crisi e capacità competitiva Enrico Conti Firenze, 8 luglio 2015

La Toscana del turismo tra crisi e capacità competitiva Enrico Conti Firenze, 8 luglio 2015 Turismo & Toscana La Toscana del turismo tra crisi e capacità competitiva Enrico Conti Firenze, 8 luglio 2015 Il turismo nell economia Toscana Nel 2014 oltre 43,5 milioni di presenze ufficiali (+ 3 milioni

Dettagli

Destinazione Italia SCENARI DEL TURISMO

Destinazione Italia SCENARI DEL TURISMO Destinazione Italia I viaggi organizzati verso il nostro Paese mostrano segnali positivi di ripresa. Premiata la qualità e la varietà dell offerta. Meglio se certificate testo e foto di Aura Marcelli Cresce

Dettagli

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA Luglio 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Liguria Versione: 1.0 Quadro dell opera: Pagina 2 di 44 Sommario Premessa...

Dettagli

Viaggi e vacanze in Italia e all estero

Viaggi e vacanze in Italia e all estero 18 febbraio 2009 Viaggi e vacanze in Italia e all estero Anno L Istat presenta le stime preliminari dei principali aggregati relativi alla domanda di turismo in Italia nel. Le informazioni provengono dall

Dettagli

Il turismo balneare. Ottobre 2009. A cura di

Il turismo balneare. Ottobre 2009. A cura di Il turismo balneare Ottobre 2009 A cura di Sommario Il turismo balneare... 3 La dinamicità delle imprese e l andamento del mercato... 3 Il turismo italiano... 7 Il turismo straniero... 12 La spesa turistica

Dettagli

I REDDITI E IL MERCATO DEL LAVORO NEL FRIULI VENEZIA GIULIA

I REDDITI E IL MERCATO DEL LAVORO NEL FRIULI VENEZIA GIULIA I REDDITI E IL MERCATO DEL LAVORO NEL FRIULI VENEZIA GIULIA Contributo di Laura Chies Esperta dell Agenzia e Dises - Università di Trieste e di Chiara Donati e Ilaria Silvestri Servizio statistica e affari

Dettagli

EMBARGO FINO A SABATO 20 LUGLIO ORE 9.00 COMUNICATO STAMPA

EMBARGO FINO A SABATO 20 LUGLIO ORE 9.00 COMUNICATO STAMPA Ufficio Stampa EMBARGO FINO A SABATO 20 LUGLIO ORE 9.00 COMUNICATO STAMPA TURISMO ESTERO, CONFESERCENTI- REF: GLI STRANIERI CONTINUANO A SCEGLIERE L ITALIA, MA CONOSCONO POCO IL SUD: PREFERITO IL CENTRO-

Dettagli

OSSERVATORIO SUL TURISMO

OSSERVATORIO SUL TURISMO UFFICIO STUDI E RICERCHE OSSERVATORIO SUL TURISMO Tra prospettive di sviluppo e criticità La vocazione turistica del nostro Paese è ben nota. Oltre alla presenza di risorse territoriali e amenities (la

Dettagli

Dalla spesa del visitatore ai risultati di bilancio delle aziende

Dalla spesa del visitatore ai risultati di bilancio delle aziende Dalla spesa del visitatore ai risultati di bilancio delle aziende Dalla spesa del visitatore ai risultati di bilancio delle aziende Regione Toscana Giunta Regionale Direzione Generale dello Sviluppo Economico

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Osservatorio turistico della provincia di Pavia INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Settembre 2009 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: CCIAA

Dettagli

Gli spostamenti quotidiani per motivi di studio o lavoro

Gli spostamenti quotidiani per motivi di studio o lavoro Gli spostamenti quotidiani per motivi di studio o lavoro 4 agosto 2014 L Istat diffonde i dati definitivi del 15 Censimento generale della popolazione e delle abitazioni relativi agli spostamenti pendolari

Dettagli

IL TURISMO INTERNAZIONALE E L ITALIA

IL TURISMO INTERNAZIONALE E L ITALIA IL TURISMO INTERNAZIONALE E L ITALIA CERNOBBIO 28 MARZO 2015 PREMESSA L esposizione universale, a due mesi dall avvio, è considerata come la grande occasione per il rilancio del turismo italiano. Non solo

Dettagli

Intervento del Dott. Pier Giorgio Togni Direttore Generale Turismo

Intervento del Dott. Pier Giorgio Togni Direttore Generale Turismo 30 settembre 1 ottobre 2006 Montesilvano - Pescara Intervento del Dott. Pier Giorgio Togni Direttore Generale Turismo III CONFERENZA ITALIANA PER IL TURISMO 30 settembre 1 ottobre 2006 Montesilvano-Pescara

Dettagli

OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI PRIMO SEMESTRE 2013 1 RAPPORTO 2013

OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI PRIMO SEMESTRE 2013 1 RAPPORTO 2013 OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI PRIMO SEMESTRE 2013 1 RAPPORTO 2013 Luglio 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T.

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

INDAGINE SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI

INDAGINE SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI 2008 INDAGINE SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI L Osservatorio è una iniziativa al servizio di tutti gli operatori pubblici e privati del Sistema Turistico Lago di Como realizzata da: www.co.camcom.it

Dettagli

Quindici anni di turismo internazionale dell'italia (1997-2011) Andrea Alivernini, Emanuele Breda ed Eva Iannario. Roma 22 giugno 2012

Quindici anni di turismo internazionale dell'italia (1997-2011) Andrea Alivernini, Emanuele Breda ed Eva Iannario. Roma 22 giugno 2012 Quindici anni di turismo internazionale dell'italia (1997-2011) Andrea Alivernini, Emanuele Breda ed Eva Iannario Roma 22 giugno 2012 Arrivi e spesa per viaggi internazionali nel mondo (milioni di viaggiatori

Dettagli

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione DICEMBRE 2014. 8 Gennaio 2015

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione DICEMBRE 2014. 8 Gennaio 2015 L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione DICEMBRE 2014 8 Gennaio 2015 METODOLOGIA e CAMPIONE L indagine che presentiamo è stata eseguita fra il 18 e il 22 dicembre 2014 con metodologia

Dettagli

L isola di Ischia oggi: cosa ne pensano gli italiani e i tedeschi

L isola di Ischia oggi: cosa ne pensano gli italiani e i tedeschi L isola di Ischia oggi: cosa ne pensano gli italiani e i tedeschi Ischia, 25 ottobre 2014 (Rif. 1914v114) Indice 2 Obiettivi e metodologia pag. 3 Le principali evidenze 4 La frequentazione dell isola di

Dettagli

Il turismo incoming: situazione attuale e prospettive. Fabrizio Guelpa Direzione Studi e Ricerche

Il turismo incoming: situazione attuale e prospettive. Fabrizio Guelpa Direzione Studi e Ricerche Il turismo incoming: situazione attuale e prospettive Fabrizio Guelpa Direzione Studi e Ricerche Milano, 10 febbraio 2016 Turismo incoming in crescita progressiva Arrivi di turisti negli esercizi ricettivi

Dettagli

Il ruolo dei generi: Indagine sul rapporto tra genere e professioni tra gli italiani

Il ruolo dei generi: Indagine sul rapporto tra genere e professioni tra gli italiani Il ruolo dei generi: Indagine sul rapporto tra genere e professioni tra gli italiani Il campione 2 Chi è stato intervistato? Un campione di 100 soggetti maggiorenni che risiedono in Italia. Il campione

Dettagli

Il turismo in Veneto nel 2015

Il turismo in Veneto nel 2015 Federico Caner Assessore all'attuazione del programma, rapporti con Consiglio regionale, programmazione fondi UE, turismo, commercio estero Palazzo Balbi Venezia, 18 febbraio 216 I numeri del turismo Veneto

Dettagli

XX Edizione Italian Workshop

XX Edizione Italian Workshop XX Edizione Italian Workshop 24 Novembre 2010 Per i mercati: Svezia - Norvegia Danimarca -Finlandia Lettonia - Estonia - Lituania Scheda Paese: AREA SCANDINAVA Totale n. abitanti ca. 25.000.000 PIL/ab.

Dettagli

Viaggi e vacanze in Italia e all estero

Viaggi e vacanze in Italia e all estero 17 febbraio 2010 Viaggi e vacanze in Italia e all estero Anno L Istat presenta le stime preliminari dei principali aggregati relativi alla domanda di turismo in Italia nel. Le informazioni provengono dall

Dettagli

Progetto Info Point 2006*

Progetto Info Point 2006* Progetto Info Point 2006* Attività di rilevazione Attività di informazione e accoglienza OBIETTIVO Costruire un campione statistico in grado di evidenziare le informazioni riferite al complesso della domanda

Dettagli

Viaggi e vacanze in Italia e all estero

Viaggi e vacanze in Italia e all estero 19 febbraio 2007 Viaggi e vacanze in Italia e all estero Anno 2006 L Istat presenta le stime preliminari dei principali aggregati relativi alla domanda di turismo in Italia nel 2006. Le informazioni provengono

Dettagli

Estate 2011 Prospettive per il turismo in Toscana. Progetto Check Markets. in collaborazione con il Centro Studi Turistici.

Estate 2011 Prospettive per il turismo in Toscana. Progetto Check Markets. in collaborazione con il Centro Studi Turistici. Estate 2011 Prospettive per il turismo in Toscana Alberto Peruzzini Progetto Check Markets in collaborazione con il Centro Studi Turistici Dirigente Servizio Turismo Toscana Promozione Firenze, 20 giugno

Dettagli

SCHEDE MERCATO GERMANIA

SCHEDE MERCATO GERMANIA SCHEDE MERCATO GERMANIA Dicembre 2011 in collaborazione con Sommario Quadro d insieme... 1 Il mercato turistico tedesco... 3 Conclusioni... 20 Nota metodologica... 21 Quadro d insieme Caratteristiche socio-economiche

Dettagli

SCHEDE MERCATO FRANCIA

SCHEDE MERCATO FRANCIA SCHEDE MERCATO FRANCIA Dicembre 2011 in collaborazione con Sommario Quadro d insieme... 1 Il mercato turistico francese... 3 Conclusioni... 17 Nota metodologica... 18 Quadro d insieme Caratteristiche socio-economiche

Dettagli

Indagine sui voli Low Cost

Indagine sui voli Low Cost Indagine sui voli Low Cost L appeal di Napoli e della Campania (Aprile 2007) Codice Documento- OSPS12-R01-D03 Copyright 2007 Osservatorio del Turismo della Campania Tutti i diritti riservati Osservatorio

Dettagli

APPENDICE STATISTICA - VII RAPPORTO ANNUALE La Cultura serve al presente - 24 marzo 2011

APPENDICE STATISTICA - VII RAPPORTO ANNUALE La Cultura serve al presente - 24 marzo 2011 APPENDICE STATISTICA - VII RAPPORTO ANNUALE La Cultura serve al presente - 24 marzo 2011 I consumi culturali: La spesa delle famiglie italiane per la cultura e lo spettacolo rappresenta il 7% della loro

Dettagli

LA CATTIVA ABITUDINE DELLA SOSTA IN DOPPIA FILA

LA CATTIVA ABITUDINE DELLA SOSTA IN DOPPIA FILA LA CATTIVA ABITUDINE DELLA SOSTA IN DOPPIA FILA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 1 È esperienza di tutti

Dettagli

L Irpef pagata dagli stranieri nelle regioni italiane

L Irpef pagata dagli stranieri nelle regioni italiane Studi e ricerche sull economia dell immigrazione L Irpef pagata dagli stranieri nelle regioni italiane Anno 2011 per l anno di imposta 2010 Avvertenze metodologiche p. 2 I principali risultati dello studio

Dettagli

Il turismo, fattore vincente delle politiche regionali

Il turismo, fattore vincente delle politiche regionali Il turismo, fattore vincente delle politiche regionali Prof. Gianfranco Viesti Presidente dell ARTI (in collaborazione con Prof. Pierfelice Rosato, Un. Salento) Forum Regionale del Turismo Bari 24 maggio

Dettagli

Turismo Veneto: il lago di Garda. Giovanni Altomare Direttore Federalberghi Garda Veneto Verona, 4 maggio 2012

Turismo Veneto: il lago di Garda. Giovanni Altomare Direttore Federalberghi Garda Veneto Verona, 4 maggio 2012 Turismo Veneto: il lago di Garda Giovanni Altomare Direttore Federalberghi Garda Veneto Verona, 4 maggio 2012 Il turismo in Italia Il turismo in Italia rappresenta il 9,5% del PIL, oltre 130 miliardi di

Dettagli

I comportamenti turistici dei mercati stranieri: i mutamenti della domanda

I comportamenti turistici dei mercati stranieri: i mutamenti della domanda Osservatorio turistico Regione Toscana I comportamenti turistici dei mercati stranieri: i mutamenti della domanda Settembre 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente: Unioncamere

Dettagli

Struttura e tendenze della spesa degli italiani all estero

Struttura e tendenze della spesa degli italiani all estero Struttura e tendenze della spesa degli italiani all estero Andrea Alivernini L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL 2005 Venezia 11 aprile 2006 http:// ://www.uic.itit Struttura e tendenze della spesa

Dettagli

Il peso del turismo nell economia Toscana

Il peso del turismo nell economia Toscana Turismo & Toscana Il turismo in Toscana: un modello export led alla prova della crisi Enrico Conti Firenze, 13 giugno 2014 Il peso del turismo nell economia Toscana Nel 2013 oltre 43 milioni di presenze

Dettagli

Radiografia del Turista Rurale 2009. Milano Novembre 2009

Radiografia del Turista Rurale 2009. Milano Novembre 2009 Radiografia del Turista Rurale 2009 Milano Novembre 2009 Indice 1. Scheda tecnica Pag. 3 1. Turisti rurali Pag. 5 Il profilo del turista rurale Pag. 6 Il consumo di turismo rurale Pag. 7 La percezione

Dettagli

Viaggi e vacanze in Italia e all estero

Viaggi e vacanze in Italia e all estero 20 febbraio 2008 Viaggi e vacanze in Italia e all estero Anno 2007 L Istat presenta le stime preliminari dei principali aggregati relativi alla domanda di turismo in Italia nel 2007. Le informazioni provengono

Dettagli

Settore cultura, turismo, moda, eccellenze

Settore cultura, turismo, moda, eccellenze Settore cultura, turismo, moda, eccellenze Flussi Turistici di Milano e Provincia 2013 in attesa di validazione da parte di ISTAT, i dati sono da ritenersi provvisori e soggetti a modifica Indice 1. Capacità

Dettagli

Osservatorio Touring sul turismo scolastico Principali risultati dell a.s. 2012/2013 A cura del Centro Studi TCI

Osservatorio Touring sul turismo scolastico Principali risultati dell a.s. 2012/2013 A cura del Centro Studi TCI Osservatorio Touring sul turismo scolastico Principali risultati dell a.s. 2012/2013 A cura del Centro Studi TCI Perché un Osservatorio sul turismo scolastico? L Osservatorio Touring sul turismo scolastico

Dettagli

Viaggio di classe I risultati dell Osservatorio sul Turismo Scolastico del Centro Studi TCI A.S. 2009/2010

Viaggio di classe I risultati dell Osservatorio sul Turismo Scolastico del Centro Studi TCI A.S. 2009/2010 Viaggio di classe I risultati dell Osservatorio sul Turismo Scolastico del Centro Studi TCI A.S. 2009/2010 L Osservatorio TCI sul Turismo Scolastico Perché? L idea di costituire un Osservatorio sul Turismo

Dettagli

Il 38% delle strutture residenziali per anziani sono a gestione pubblica, il 58% a gestione privata ed il rimanente 4% a gestione mista.

Il 38% delle strutture residenziali per anziani sono a gestione pubblica, il 58% a gestione privata ed il rimanente 4% a gestione mista. In sensibile crescita la domanda di servizi assistenziali da parte degli anziani: in 8 anni il numero degli anziani ospiti dei presidi assistenziali è cresciuto di quasi il 30%. Gli ospiti anziani cui

Dettagli

La qualità dei servizi di accoglienza erogati ed erogabili nella percezione del turista-consumatore

La qualità dei servizi di accoglienza erogati ed erogabili nella percezione del turista-consumatore Finanziato dalla CCIAA di Napoli La qualità dei servizi di accoglienza erogati ed erogabili nella percezione del turista-consumatore Novembre 2009 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa

Dettagli

CUSTOMER CARE TURISTI

CUSTOMER CARE TURISTI OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con CUSTOMER CARE TURISTI RAPPORTO ANNUALE Marzo 2012 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Versione: 1.0

Dettagli

Il movimento turistico in provincia di Pistoia. anno 2013

Il movimento turistico in provincia di Pistoia. anno 2013 Il movimento turistico in provincia di Pistoia anno 2013 Francesco Spinetti Lucia Capecchi Provincia di Pistoia Servizio Sviluppo Economico e Statistica Pistoia 20.5.2014 il notiziario sul turismo Il notiziario

Dettagli

Gli assicurati e gli infortuni sul lavoro. Adelina Brusco, Daniela Gallieri

Gli assicurati e gli infortuni sul lavoro. Adelina Brusco, Daniela Gallieri Gli assicurati e gli infortuni sul lavoro Adelina Brusco, Daniela Gallieri Ancona, 9 giugno 2009 Assicurati e Infortuni sul lavoro sono rilevati tramite il codice fiscale che individua il Paese di nascita

Dettagli

OSSERVATORIO NORD EST. Il Nord Est e le vacanze

OSSERVATORIO NORD EST. Il Nord Est e le vacanze OSSERVATORIO NORD EST Il Nord Est e le vacanze Il Gazzettino, 12.07.2011 NOTA INFORMATIVA L'Osservatorio sul Nord Est è curato da Demos & Pi per Il Gazzettino. Il sondaggio è stato condotto nei giorni

Dettagli

A.P.T. della Provincia di Venezia - Ufficio Studi & Statistica

A.P.T. della Provincia di Venezia - Ufficio Studi & Statistica RELAZIONE flussi turistici /2012 STL JESOLO ED ERACLEA 1. ARRIVI / PRESENZE 2. COMPARTO alberghiero ed extraalberghiero 3. PROVENIENZE 4. RICETTIVO 5. FOCUS: SETTEMBRE 2013 1. ARRIVI / PRESENZE Nel periodo

Dettagli

INDAGINE SUI COMPORTAMENTI DI CONSUMO E DI SOGGIORNO DEI TURISTI E MONITORAGGIO SULLE IMPRESE DEL RICETTIVO

INDAGINE SUI COMPORTAMENTI DI CONSUMO E DI SOGGIORNO DEI TURISTI E MONITORAGGIO SULLE IMPRESE DEL RICETTIVO Osservatorio Turistico della provincia di Cuneo INDAGINE SUI COMPORTAMENTI DI CONSUMO E DI SOGGIORNO DEI TURISTI E MONITORAGGIO SULLE IMPRESE DEL RICETTIVO Gennaio 2013 A cura di Storia del documento Copyright:

Dettagli

Osservatorio Le vacanze degli italiani a Natale 2013 A cura del Centro Studi TCI Dicembre 2013

Osservatorio Le vacanze degli italiani a Natale 2013 A cura del Centro Studi TCI Dicembre 2013 Osservatorio Le vacanze degli italiani a Natale 2013 A cura del Centro Studi TCI Dicembre 2013 Per comprendere cosa succederà in queste imminenti festività natalizie, in particolare nel periodo tra metà

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE PUGLIA INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE La Puglia sui mercati dell intermediazione internazionale Agosto 2012 A cura di Storia del documento Copyright:

Dettagli

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA LA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE E LE RICADUTE ECONOMICHE DEL TURISMO NELLA REGIONE LIGURIA FOCUS SUI PRODOTTI PRINCIPALI DEL TERRITORIO Rapporto annuale 2011 Febbraio

Dettagli

OSSERVATORIO NAZIONALE SUL TURISMO ITALIANO

OSSERVATORIO NAZIONALE SUL TURISMO ITALIANO OSSERVATORIO NAZIONALE SUL TURISMO ITALIANO ESTATE 2006, IL TURISMO IN ITALIA HA PIU VELOCITA : PIU PRODOTTI PER PIU TURISTI SOPRATTUTTO STRANIERI 3 Rapporto Indagine sulle prenotazioni/presenze nelle

Dettagli

Nel 2010 si è assistito ad una decisa ripresa dei flussi turistici (arrivi +6,7%)

Nel 2010 si è assistito ad una decisa ripresa dei flussi turistici (arrivi +6,7%) Il monitoraggio dei dati per la formulazione dell offerta turistica regionale a cura dell Osservatorio turistico Dipartimento regionale turismo, sport e spettacolo 1. Lo scenario e le macrodinamiche Nel

Dettagli