1. Cosa fare per aggiornare i documenti di guida e di circolazione in caso di cambio di residenza?

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1. Cosa fare per aggiornare i documenti di guida e di circolazione in caso di cambio di residenza?"

Transcript

1 Rinnovo, cambio di residenza, perdita dei documenti o della targa. Visitando il sito del ministero delle infrastrutture e dei trasporti si trovano le informazioni che riportiamo. Tempi e modi per rinnovare la patente, aggiornare i documenti di guida e circolazione dopo un cambio di residenza, ottenere un duplicato di patente e carta di circolazione in caso di smarrimento o deterioramento, reimmatricolare il veicolo quando si è persa la targa Cambi di residenza 1. Cosa fare per aggiornare i documenti di guida e di circolazione in caso di cambio di residenza? 2. Se una società cambia sede cosa deve fare per aggiornare i documenti dei veicoli intestati? Modifiche su patente e carta di circolazione 3. Cosa devo fare se perdo la carta di circolazione del mio veicolo? 4. Cosa devo fare se perdo la patente di guida? 5. Cosa devo fare se i documenti di guida o di circolazione sono rovinati? Rinnovo patente 6. Quando è necessario rinnovare la patente di guida? 7. Cosa devo fare per rinnovare la patente di guida? Targhe 8. Cosa devo fare se perdo la targa del veicolo? 9. Cosa devo fare se perdo la targa del ciclomotore? 10. Cosa devo fare se la targa del mio veicolo è deteriorata? 1. Cosa fare per aggiornare i documenti di guida e di circolazione in caso di cambio di residenza? La richiesta di aggiornamento della patente di guida e dei documenti di circolazione dei propri veicoli può essere effettuata quando si presenta la domanda di iscrizione anagrafica nel Comune di nuova residenza, oppure di cambio di abitazione nel Comune di residenza. Per fare la richiesta occorre compilare un modulo in distribuzione negli uffici comunali. Il Comune che accoglie la richiesta comunica la variazione della residenza al ministero dei Trasporti. Successivamente il ministero spedisce a casa dell'interessato un tagliando adesivo in cui è indicata la nuova residenza, da applicare sulla patente di guida e sui documenti di circolazione dei veicoli. Per avere informazioni sullo stato della pratica si può contattare il numero verde Se un azienda cambia sede cosa deve fare per aggiornare i documenti dei veicoli intestati? E necessario presentare la richiesta presso un Ufficio motorizzazione civile del Ministero. La procedura prevede:

2 compilazione del modello TT 2119 in distribuzione agli sportelli documento di indentità e relativa fotocopia carta di circolazione e relativa fotocopia certificazione o dichiarazione sostitutiva di certificazione redatta da una persona abbia il potere di rappresentanza dell azienda che attesti l'iscrizione alla Camera di commercio ricevuta del versamento di 14,62 sul c/c 4028 (bollettino prestampato in distribuzione presso gli uffici postali e gli uffici motorizzazione) ricevuta del versamento di 9,00 sul c/c 9001 (bollettino prestampato in distribuzione presso gli uffici postali e gli uffici motorizzazione) Viene subito rilasciato un tagliando adesivo su cui è indicata la nuova residenza, da applicare sui documenti di circolazione dei veicoli. 3. Cosa devo fare in caso di smarrimento, furto o distruzione della carta di circolazione del mio veicolo? Occorre denunciare l accaduto alla polizia entro 48 ore. L organo di polizia verifica se il documento è duplicabile direttamente dal ministero e rilascia un permesso provvisorio di circolazione necessario per circolare con il proprio veicolo. Se il documento risulta duplicabile viene spedito presso la residenza dell utente con posta assicurata, al costo di 9,00 più le spese postali da pagare al postino che effettua la consegna. Se il documento non risulta duplicabile bisogna recarsi presso un Ufficio motorizzazione civile e presentare la richiesta di duplicato che prevede: la compilazione del modello TT 2119 l attestazione del versamento di 9,00 sul c/c 9001 (bollettino prestampato in distribuzione presso gli uffici postali e gli uffici motorizzazione) denuncia di smarrimento presentata presso gli organi di polizia o dichiarazione sostitutiva di resa denuncia. Se successivamente alla richiesta di rilascio del duplicato viene rinvenuta la carta di circolazione smarrita, l'intestatario deve provvedere a distruggerla. In caso di particolare necessità e urgenza di ottenere il duplicato è possibile farne richiesta direttamente ad un Ufficio motorizzazione civile oppure ad uno studio di consulenza automobilistica appositamente abilitato seguendo la procedura appena descritta. Non è richiesta alcuna dichiarazione riguardo le ragioni di necessità ed urgenza per le quali viene presentata l'istanza. Il documento viene rilasciato immediatamente. 4. Cosa posso fare se perdo la patente di guida? Se viene rubata o smarrita la patente di guida si deve per prima cosa denunciare l accaduto alla polizia entro 48 ore. L organo di polizia provvede a verificare se il documento è duplicabile direttamente dal ministero e rilascia un permesso provvisorio di guida indispensabile per guidare. Se la patente risulta duplicabile è necessario portare due foto recenti al posto di polizia che ha ricevuto la denuncia e un documento di identità valido. La patente duplicata viene spedita dal ministero alla residenza dell utente con posta assicurata, al costo di 9,00 più le spese postali da pagare al postino che effettua la consegna.se la patente non è duplicabile bisogna recarsi presso un Ufficio motorizzazione civile e presentare la richiesta di duplicato, che prevede: la compilazione del modello TT 2112 in distribuzione presso gli uffici l attestazione del versamento di 9,00 sul cc 9001 (bollettino prestampato in distribuzione presso gli uffici postali e gli uffici motorizzazione) la presentazione del permesso di guida rilasciato dagli organi di polizia di allegare due foto recenti formato tessera, delle quali una autenticata. Se la patente è scaduta o non è possibile leggere la data di scadenza si deve portare anche un certificato medico in bollo con foto, e relativa fotocopia, rilasciato dalle autorità sanitarie previste dall art.119 del Codice della strada. Viene rilasciato un altro permesso provvisorio di guida che consente di guidare in attesa del rilascio del duplicato da ritirarsi presso l ufficio della motorizzazione al quale è stata presentata la richiesta.

3 5. Cosa devo fare se i documenti di guida o di circolazione sono rovinati? Nel caso di patente di guida deteriorata occorre richiedere un duplicato presso un Ufficio motorizzazione civile. Per fare la richiesta bisogna: compilare il modello TT 2112 in distribuzione presso gli uffici allegare l attestazione del versamento di 9,00 sul cc 9001 e di 29,24 sul cc 4028 (bollettini prestampati in distribuzione presso gli uffici postali e gli uffici motorizzazione) allegare due foto recenti, formato tessera, delle quali una autenticata presentare la patente deteriorata in visione e relativa fotocopia fronte-retro. Se la patente deteriorata è scaduta di validità o non è leggibile la data di scadenza è necessario anche un certificato medico in bollo con foto, e relativa fotocopia, rilasciato dalle autorità sanitarie previste dall art.119 del Codice della strada (link elenco). Quando il duplicato viene ritirato presso l ufficio della motorizzazione che ha ricevuto la richiesta si deve restituire la patente deteriorata. Nel caso di carta di circolazione deteriorata occorre richiedere un duplicato presso un Ufficio motorizzazione civile oppure presso uno studio di consulenza automobilistica appositamente abilitato. Per fare la richiesta bisogna: compilare il modello TT 2119 in distribuzione preso gli uffici allegare l'attestazione del versamento di 9,00 sul cc 9001 e di 29,24 sul cc 4028 (bollettini prestampati in distribuzione presso gli uffici postali e gli uffici motorizzazione) riconsegnare la carta di circolazione deteriorata Il documento viene rilasciato immediatamente. 6. Quando è necessario rinnovare la patente di guida? La patente di guida deve essere rinnovata a scadenze diverse a seconda della categoria di patente posseduta e dell età del conducente, come indicato nel prospetto seguente: Categoria patente meno di 50 anni 50 anni 60 anni 65 anni 70 anni A, B, BE C, CE D, DE 5 5 1* 1* fino a anni C: 2* C: 2* C: 2* CE: 1* fino a 68 * Visita medica di rinnovo da effettuare in Commissione medica locale 7. Cosa devo fare per rinnovare la patente di guida? Eccetto i casi per i quali è richiesta la visita in Commissione medica locale, occorre effettuare una visita medica presso una delle autorità sanitarie previste dall art. 119 del Codice della strada, con modalità e costi diversi a seconda della struttura medica e della categoria di patente da rinnovare. Al momento della visita è necessario portare l attestazione del versamento di 9,00 sul c/c 9001 (bollettino prestampato in distribuzione presso gli uffici postali e gli uffici motorizzazione) ed una marca da bollo di 14,62. Se la visita ha esito positivo, il medico rilascia all interessato il certificato medico con la marca da bollo e invia comunicazione della conferma di validità al Ministero. Successivamente il Ministero spedisce al domicilio dell'interessato un tagliando adesivo che attesta la validità della patente di guida. Il tagliando deve essere applicato sul documento. Per avere informazioni sullo stato della pratica è possibile contattare il numero verde

4 8. Cosa devo fare se perdo la targa del veicolo? Se si perde la targa o le targhe del veicolo si deve denunciare l accaduto alla polizia entro 48 ore. Successivamente, se nell arco di 15 giorni la targa/targhe smarrite o rubate non vengono ritrovate si deve procedere a reimmatricolare il veicolo. Nel frattempo è possibile circolare applicando al veicolo un pannello a fondo bianco che riporti la targa con gli stessi numeri e le stesse dimensioni dell originale. Per procedere alla reimmatricolazione ci si può recare in un Ufficio motorizzazione civile e seguire la procedura indicata di seguito. Si deve compilare il modello TT 2119, presentare la denuncia resa o un autocertificazione della stessa insieme alle eventuali targhe rimaste. E necessario anche attestare il versamento dei seguenti bollettini per completare la procedura: 1. un versamento di 9,00 sul cc 9001 (bollettino prestampato in distribuzione presso gli uffici postali e gli uffici motorizzazione) 2. un versamento da 29,24 sul cc 4028 (bollettino prestampato in distribuzione presso gli uffici postali e gli uffici motorizzazione) 3. un attestazione di versamento di 50,16 sul cc intestato all ACI - Automobile Club d'italia - Economato Generale - Servizio di Tesoreria, via Marsala, 8 - ROMA e infine un altro versamento per ottenere la targa, l importo deve essere fatto sul cc intestato al ministero dei Trasporti e a seconda del veicolo interessato, sono necessari: 39,71 per la targa di un autoveicolo ( 43,44 per le province di Aosta,Trento e Bolzano) 39,35 per la targa di un autoveicolo con targa quadra ( 43,10 per le province di Aosta,Trento e Bolzano) 21,17 per la targa di un motoveicolo ( 23,03 per le province di Aosta,Trento e Bolzano) 18,36 per la targa di un rimorchio Verranno rilasciati contestualmente le nuove targhe, la nuova carta di circolazione e il nuovo certificato di proprietà. 9. Cosa devo fare se perdo la targa del ciclomotore? Se si perde la targa del ciclomotore si deve richiedere il rilascio di una nuova targa e di un nuovo certificato di circolazione dopo avere presentato denuncia di furto o smarrimento presso gli organi di polizia. Dopo aver pagato 9,00 sul cc 9001 e 12,92 sul cc (bollettini prestampati in distribuzione presso gli uffici postali e gli uffici motorizzazione) si deve andare presso un Ufficio motorizzazione civile e presentare la richiesta di rilascio nuova targa compilando il modello TT 2118, allegando le attestazioni di versamento dei bollettini pagati e portando il certificato di circolazione originale relativo alla targa smarrita. Viene rilasciato insieme alla nuova targa ed al nuovo certificato di circolazione anche il certificato di cessazione della targa rubata o smarrita. Se invece si perde il vecchio contrassegno di identificazione del conducente, il cosiddetto targhino, è obbligatorio munirsi della targa e del certificato di circolazione del ciclomotore poiché il targhino non è più rilasciato. 10. Cosa devo fare se la targa del mio veicolo è deteriorata? Se anche una sola targa del veicolo risulta deteriorata si dovrà procedere alla reimmatricolazione dello stesso. Si definisce deteriorata una targa in cui non sono leggibili tutti i dati. La procedura da seguire per la reimmatricolazione è la stessa prevista per il furto e lo smarrimento della targa di un veicolo solo che non è necessario presentare denuncia alle autorità di polizia. Verranno rilasciati contestualmente le nuove targhe, la nuova carta di circolazione e il nuovo certificato di proprietà.

5 Importi, bollettini e modalità di pagamento per Sicilia e province del Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia Si rinvia alle indicazioni riportate nei siti web di queste amministrazioni: regione Sicilia: provincia di Trento: provincia di Bolzano: provincia di Trieste: provincia di Udine: provincia di Pordenone: provincia di Gorizia: Informazioni su ufficio responsabile e tempi di erogazione Servizi: - aggiornamento patente per cambio di residenza - aggiornamento carta circolazione per cambio di residenza - duplicato patente per smarrimento, sottrazione, distruzione - duplicato carta circolazione per smarrimento, sottrazione, distruzione - rinnovo patente Ufficio responsabile: Direzione generale per la motorizzazione - divisione 7 Tempo massimo tra l'arrivo della comunicazione e la trasmissione dell'aggiornamento del documento: 30 giorni Data del documento: 16/06/2009 Data ultima modifica: 14/02/2012

Rinnovo, cambio di residenza, perdita dei documenti o della targa (ultimo aggiornamento 29/05/2012)

Rinnovo, cambio di residenza, perdita dei documenti o della targa (ultimo aggiornamento 29/05/2012) Rinnovo, cambio di residenza, perdita dei documenti o della targa (ultimo aggiornamento 29/05/2012) 1. Cosa fare per aggiornare i documenti di guida e di circolazione in caso di cambio di residenza? La

Dettagli

Conseguimento della prima patente di guida (A e B)

Conseguimento della prima patente di guida (A e B) Conseguimento della prima patente di guida (A e B) Requisiti per l accesso all esame teorico-pratico: Età minima: 16 anni compiuti per il conseguimento della patente di cat. A1 18 anni compiuti per il

Dettagli

Istruzioni in caso smarrimento o sottrazione (furto) o distruzione di documenti

Istruzioni in caso smarrimento o sottrazione (furto) o distruzione di documenti A cura del Comando di Polizia Locale di Villanuova sul Clisi aggiornato al 10.01.2009 Istruzioni in caso smarrimento o sottrazione (furto) o distruzione di documenti sporgere denuncia Stazione Carabinieri

Dettagli

NOVARA 15 GENNAIO 2015

NOVARA 15 GENNAIO 2015 NOVARA 15 GENNAIO 2015 Patenti e veicoli: stranieri in Italia e italiani all'estero Stranieri: conversione patente estera, conseguimento patente e immatricolazione veicoli in Italia. Italiani: guida all'estero

Dettagli

Circolare Informativa. Ciclomotori

Circolare Informativa. Ciclomotori CENTRO STUDI AGENZIA ITALIA Circolare Informativa Ciclomotori Premettiamo che i ciclomotori sono veicoli a motore, aventi velocità non superiore a 45 km/h, distinti in ciclomotori a due, tre ruote o quattro

Dettagli

` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà

` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà ` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà Dipartimento per i trasporti la navigazione ed i sistemi informativi e statistici Direzione Generale Motorizzazione Divisione 5 Prot. n.10959 del 19 aprile

Dettagli

TARIFFE PER LE OPERAZIONI DI MOTORIZZAZIONI AGGIORNATE AL 31 MAGGIO 2007

TARIFFE PER LE OPERAZIONI DI MOTORIZZAZIONI AGGIORNATE AL 31 MAGGIO 2007 TARIFFE PER LE OPERAZIONI DI MOTORIZZAZIONI AGGIORNATE AL 31 MAGGIO 2007 ATTENZIONE: i numeri dei bollettini di conto corrente riportati, da utilizzare per i versamenti, sono validi esclusivamente per

Dettagli

DIPARTIMENTO DEI TRASPORTI TERRESTRI U. di G. MOTORIZZAZIONE E SICUREZZA DEL TRASPORTO TERRESTRE Segreteria Tecnica. Roma, 21 marzo 2001

DIPARTIMENTO DEI TRASPORTI TERRESTRI U. di G. MOTORIZZAZIONE E SICUREZZA DEL TRASPORTO TERRESTRE Segreteria Tecnica. Roma, 21 marzo 2001 DIPARTIMENTO DEI TRASPORTI TERRESTRI U. di G. MOTORIZZAZIONE E SICUREZZA DEL TRASPORTO TERRESTRE Segreteria Tecnica prot. n. 848/C4 Allegati: 4 Roma, 21 marzo 2001 Ai Signori Coordinatori degli Uffici

Dettagli

DECRETO 15 maggio 2006 CONVERTITO IN LEGGE 214/03. Disposizioni applicative in materia di circolazione dei ciclomotori

DECRETO 15 maggio 2006 CONVERTITO IN LEGGE 214/03. Disposizioni applicative in materia di circolazione dei ciclomotori Ministero delle infrastrutture e dei trasporti DECRETO 15 maggio 2006 CONVERTITO IN LEGGE 214/03 Disposizioni applicative in materia di circolazione dei ciclomotori (GU n.132 del 9 giugno 2006) MINISTERO

Dettagli

COMUNE DI ROCCAGORGA (Provincia di Latina)

COMUNE DI ROCCAGORGA (Provincia di Latina) COMUNE DI ROCCAGORGA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DEL CONTRASSEGNO DI PARCHEGGIO PER INVALIDI E PER L ISTITUZIONE DEI PARCHEGGI RISERVATI (Simbolo e contrassegno redatto

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE E I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI Direzione Generale per la Motorizzazione Via G. Caraci, 36-00157 ROMA Prot.

Dettagli

I MPORTARE U N VEICOLO

I MPORTARE U N VEICOLO I MPORTARE U N VEICOLO Per trasferire in Italia un veicolo acquistato all'estero occorre: 1) immatricolare ilveicolo all'ufficio provinciale della M otorizzazione Civile (U MC) 2) iscriverlo al Pubblico

Dettagli

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione 1)- PER UN VEICOLO ESPORTATO ALL'ESTERO E SUCCESSIVAMENTE REISCRITTO IN ITALIA DALLO STESSO INTESTATARIO QUALE IPT PAGA?: A - L'IPT si paga in misura proporzionale B - Non si paga IPT C - L'IPT si paga

Dettagli

SULPM PIACENZA. Roma, 25/01/2008. prot. n. 7327/23.40.01. Ai Direttori dei Settori Trasporti dei SIIT LORO SEDI

SULPM PIACENZA. Roma, 25/01/2008. prot. n. 7327/23.40.01. Ai Direttori dei Settori Trasporti dei SIIT LORO SEDI Ministero dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI Direzione Generale per la Motorizzazione Via G. Caraci, 36 00157 Roma Divisione 6 Segreteria: tel. 06.41586293 fax 06.41586275 Roma, 25/01/2008

Dettagli

DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI - DA ALTRO COMUNE O - DALL ESTERO (prima iscrizione in Italia)

DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI - DA ALTRO COMUNE O - DALL ESTERO (prima iscrizione in Italia) DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI - DA ALTRO COMUNE O - DALL ESTERO (prima iscrizione in Italia) PRINCIPIO GENERALE Quando l'interessato/famiglia va ad abitare in

Dettagli

E necessario avere la patente A. Con la patente B, invece, si possono condurre solo moto di cilindrata fino a 125 cc e di potenza fino a 11 kw.

E necessario avere la patente A. Con la patente B, invece, si possono condurre solo moto di cilindrata fino a 125 cc e di potenza fino a 11 kw. La Patente di guida (ultimo aggiornamento 16/5/2012) 1. Quali veicoli posso guidare con la patente B? Con la patente B è possibile guidare: autoveicoli di peso non superiore a 3500 Kg e nove posti a sedere

Dettagli

Settore servizi demografici

Settore servizi demografici Settore servizi demografici Sede: Piazza del Municipio, 1 26832 Cervignano d Adda Responsabile del Settore: Raimondi Cominesi Renata Orario di apertura degli sportelli: dal lunedì al sabato dalle ore 8,30

Dettagli

Vorrei effettuare la revisione presso la Motorizzazione Civile. Cosa devo fare?

Vorrei effettuare la revisione presso la Motorizzazione Civile. Cosa devo fare? Dove posso eseguire la revisione? la revisione può essere effettuata presso gli Uffici Provinciali della Motorizzazione Civile oppure (ma solo per veicoli di massa inferiore od uguale a 3, 5 tonnellate)

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI AUTOMOBILE CLUB C A T A N I A

CARTA DEI SERVIZI AUTOMOBILE CLUB C A T A N I A CARTA DEI SERVIZI AUTOMOBILE CLUB C A T A N I A APPROVATA DAL CONSIGLIO DIRETTIVO DELL'ENTE CON DELIBERA N 5 DEL 31/01/2013 1 INDICE PRESENTAZIONE DELLA CARTA DEI SERVIZI Parte Prima I PRINCIPI FONDAMENTALI

Dettagli

CERTIFICAZIONE DI IDONEITÀ ALLA GUIDA DI VEICOLI A MOTORE (PATENTI A - B- C- D - E- K - CIG)

CERTIFICAZIONE DI IDONEITÀ ALLA GUIDA DI VEICOLI A MOTORE (PATENTI A - B- C- D - E- K - CIG) CERTIFICAZIONE DI IDONEITÀ ALLA GUIDA DI VEICOLI A MOTORE (PATENTI A - B- C- D - E- K - CIG) PRIMA PATENTE O DUPLICATO 2. Marca da bollo da Euro 14,62; 3. Versamento di Euro 26,00 sul c/c n 21780093, intestato

Dettagli

di partecipazione all esame d idoneità professionale per il trasporto su strada di viaggiatori

di partecipazione all esame d idoneità professionale per il trasporto su strada di viaggiatori RICHIESTA di partecipazione all esame d idoneità professionale per il trasporto su strada di viaggiatori Città metropolitana di Milano Area Pianificazione territoriale generale, delle reti infrastrutturali

Dettagli

Comune di Castel di Lucio Provincia di Messina

Comune di Castel di Lucio Provincia di Messina Comune di Castel di Lucio Provincia di Messina CARTA DI IDENTITÀ CARTACEA La carta di identità è rilasciata ai cittadini di età superiore ai 15 anni, ha validità di dieci anni dalla data di rilascio ed

Dettagli

RILASCIO (per documentazione) della CARTA DI QUALIFICAZIONE dei CONDUCENTI

RILASCIO (per documentazione) della CARTA DI QUALIFICAZIONE dei CONDUCENTI RILASCIO (per documentazione) della CARTA DI QUALIFICAZIONE dei CONDUCENTI L'art. 17 del D.L.vo 286/2005 e l'art. 2 del D.M. 07/02/2007 prevedono la possibilità, sulla scorta di idonea documentazione,

Dettagli

Cambio di residenza. Presentarsi presso lo sportello, con la seguente documentazione: Variazioni Anagrafiche

Cambio di residenza. Presentarsi presso lo sportello, con la seguente documentazione: Variazioni Anagrafiche Cambio di residenza Il trasferimento a GRANZE, con provenienza da un altro Comune o dall estero, deve essere segnalato all ufficio a cura di un qualsiasi componente maggiorenne della famiglia. Presentarsi

Dettagli

RICHIESTA. Mod. ST065-005. PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA Settore Viabilità e Strade Piazza Diaz, 1 20900 Monza

RICHIESTA. Mod. ST065-005. PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA Settore Viabilità e Strade Piazza Diaz, 1 20900 Monza RICHIESTA Autorizzazione per il transito di trasporti eccezionali Ai sensi dell art. 10, D.Lgs. 285/92, come modificato dall'articolo 28, comma 1, lettera d), legge n. 472 del 1999, e D.P.R. 495/92 (artt.9-20),

Dettagli

',/38%%/,&25(*,6752$87202%,/,67,&2

',/38%%/,&25(*,6752$87202%,/,67,&2 ',/38%%/,&25(*,6752$87202%,/,67,&2 /DGLFKLDUD]LRQHGLYHQGLWDGLXQYHLFRORQXRYRGHYHHVVHUH a) Sottoscritta solo davanti al concessionario b) Sottoscritta da entrambi le parti e autenticata al P.R.A. c) Sottoscritta

Dettagli

ACQUISTO VEICOLO USATO

ACQUISTO VEICOLO USATO ACQUISTO VEICOLO USATO Quando si acquista un veicolo usato si deve autenticare la firma del venditore sull'atto di vendita e, entro sessanta giorni dall'autentica, bisogna registrare il passaggio di proprietà

Dettagli

Novità sulla guida dei ciclomotori e sul trasporto del secondo passeggero

Novità sulla guida dei ciclomotori e sul trasporto del secondo passeggero Novità sulla guida dei ciclomotori e sul trasporto del secondo passeggero A far data dal 14 Luglio 2006 si concretizzano le nuove norme sulla circolazione dei ciclomotori, ed entrano in vigore le modifiche

Dettagli

Orari: Dal lunedì al venerdì 9.00-12.30 martedì pomeriggio 16.00-17.30 sabato 10.00-11.30

Orari: Dal lunedì al venerdì 9.00-12.30 martedì pomeriggio 16.00-17.30 sabato 10.00-11.30 -Area 6 Settore 1 Servizi Demografici Orari: Dal lunedì al venerdì 9.00-12.30 martedì pomeriggio 16.00-17.30 sabato 10.00-11.30 Email: anagrafe@comune.montagnana.pd.it pec : montagnana.pd@cert.ip-veneto.net

Dettagli

Documenti e modulistica occorrente per il conseguimento della patente A1, A e B

Documenti e modulistica occorrente per il conseguimento della patente A1, A e B Documenti e modulistica occorrente per il conseguimento della patente A1, A e B Istituzione della pratica, mediante sottoscrizione e compilazione, in tutte le sue parti, dello stampato modello TT 2112

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 6 marzo 2006, n.153

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 6 marzo 2006, n.153 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 6 marzo 2006, n.153 Modifiche agli articoli 248, 249, 250, 251, 252 nonche' agli allegati al titolo III del decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992,

Dettagli

Sportello Telematico dell Automobilista

Sportello Telematico dell Automobilista All.1 Sportello Telematico dell Automobilista Progetto di cooperazione ACI e DTT Tipologie di pratiche espletabili dallo Sportello Telematico Dicembre 02 1 Tipologia di Pratiche espletabili dallo Sportello

Dettagli

prot. n. 16090/08/08/01 Ai Direttori dei Settori Trasporti dei SIIT LORO SEDI

prot. n. 16090/08/08/01 Ai Direttori dei Settori Trasporti dei SIIT LORO SEDI DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI Direzione Generale per la Motorizzazione Via G. Caraci, 36 00157 Roma Divisione 6 Segreteria: tel. 06.41586293 fax 06.41586275 Roma, 10 luglio 2006 prot. n. 16090/08/08/01

Dettagli

VISITA MEDICA MARTEDI dalle 15.30-16.00 ALCUNI DEI NOSTRI SERVIZI:

VISITA MEDICA MARTEDI dalle 15.30-16.00 ALCUNI DEI NOSTRI SERVIZI: VISITA MEDICA MARTEDI dalle 15.30-16.00 ALCUNI DEI NOSTRI SERVIZI: RINNOVO PATENTE A1/A B : - 75 (visita medica, bolli, versamenti, spedizione a casa del rinnovo entro 30/40 gg) RINNOVO PATENTE C D E :

Dettagli

CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE

CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Premessa A far data dal 14 Luglio 2006 si concretizzano le nuove norme sulla circolazione dei ciclomotori, ed entrano in vigore le modifiche all'art.97 del Codice della Strada già previste da D. Lgs 15/1/2002

Dettagli

Roma, 3 luglio 2006. prot. n. 14085/RU (uscita) Allegati: 6. Ai Direttori dei Settori Trasporti dei SIIT LORO SEDI

Roma, 3 luglio 2006. prot. n. 14085/RU (uscita) Allegati: 6. Ai Direttori dei Settori Trasporti dei SIIT LORO SEDI DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI Direzione Generale per la Motorizzazione Via G. Caraci, 36 00157 Roma Divisione 6 Segreteria: tel. 06.41586293 fax 06.41586275 Roma, 3 luglio 2006 prot. n. 14085/RU

Dettagli

Polizia Municipale. Pratiche artigianato

Polizia Municipale. Pratiche artigianato Polizia Municipale L unità operativa Polizia Municipale si occupa di tutte le varie problematiche, inerenti alla vigilanza in materia stradale, edilizia e rurale, circoscritte nell ambito del territorio

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB PESARO E URBINO

AUTOMOBILE CLUB PESARO E URBINO AUTOMOBILE CLUB PESARO E URBINO CARTA DEI SERVIZI (approvata con delibera Presidenziale n. 8/12 del 31/12/2012) 1 Premessa CHI SIAMO 1. La nostra storia L Automobile Club PESARO E URBINO nasce per tutelare

Dettagli

CARTA SCONTO METANO/GPL

CARTA SCONTO METANO/GPL ALLEGATO 1 alla dgr 19596 del 26 novembre 2004 CARTA SCONTO METANO/GPL Finalità La presente iniziativa si inquadra nell insieme dei provvedimenti adottati per il miglioramento della qualità dell aria,

Dettagli

Settore conducenti (Potere sostitutivo procedimento CAPO AREA)

Settore conducenti (Potere sostitutivo procedimento CAPO AREA) ALLEGATO ALL O.D.S. N. 10/2014 DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 11 novembre 2011, n 225 e 3 marzo 2011, n 72 DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE ED I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI

Dettagli

Il/la sottoscritto/a... Nato/a il... a... Prov... Codice fiscale

Il/la sottoscritto/a... Nato/a il... a... Prov... Codice fiscale Domanda per il rilascio di licenza per l'autotrasporto di cose in conto proprio Alla PROVINCIA DI TRIESTE AREA AMBIENTE E MOBILITÀ U.O. Trasporti e Motorizzazione Via Giuseppe Mazzini, 14 34121 Trieste

Dettagli

Approvata dal Consiglio Direttivo dell 11 aprile 2013

Approvata dal Consiglio Direttivo dell 11 aprile 2013 CARTA DEI SERVIZI Approvata dal Consiglio Direttivo dell 11 aprile 2013 SOMMARIO CARTA DEI SERVIZI... 4 PRESENTAZIONE DELLA CARTA DEI SERVIZI... 4 Parte Prima... 4 I PRINCIPI FONDAMENTALI... 4 FATTORI

Dettagli

GRUPPO D2015. 1. Le registrazioni al P.R.A. avvengono A) con il criterio reale B) con il criterio personale C) con nessuno dei due criteri

GRUPPO D2015. 1. Le registrazioni al P.R.A. avvengono A) con il criterio reale B) con il criterio personale C) con nessuno dei due criteri GRUPPO D2015 1. Le registrazioni al P.R.A. avvengono A) con il criterio reale B) con il criterio personale C) con nessuno dei due criteri 2. Il P.R.A. è gestito A) dall Automobile Club provinciale competente

Dettagli

PERMESSI ZTL, LE NUOVE TARIFFE IN VIGORE DAL 17/9

PERMESSI ZTL, LE NUOVE TARIFFE IN VIGORE DAL 17/9 PERMESSI ZTL, LE NUOVE TARIFFE IN VIGORE DAL 17/9 PERMESSO R (Residenti) Residenti in una delle ZTL di Roma (1 per ogni residente). con potenza fino 1 permesso 91,62 91,62 91,62 91,62 2 permesso 336,62

Dettagli

CHIEDE. Proroga passaporto (5) Rinnovo del libretto (3) Applicazione timbro bilingue RISERVATO ALL UFFICIO ACCERTANTE DATA RILASCIO DATA RILASCIO

CHIEDE. Proroga passaporto (5) Rinnovo del libretto (3) Applicazione timbro bilingue RISERVATO ALL UFFICIO ACCERTANTE DATA RILASCIO DATA RILASCIO (Mod. 308) ALLA QUESTURA DI DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DELLE ORDINARIE CERTIFICAZIONI (D.P.R. 445/2000) COGNOME COGNOME CONIUGE NOME NOME CONIUGE PROTOCOLLO COMUNE DI NASCITA (PROVINCIA O NAZIONE) DI NASCITA

Dettagli

Patenti straniere. 1. Circolazione con patenti di guida rilasciate da Stati esteri.

Patenti straniere. 1. Circolazione con patenti di guida rilasciate da Stati esteri. Patenti straniere Scheda a cura di Luigi Mughini e Paolo Bonetti (Aggiornata al 15 novembre 2009) Sommario: 1. Circolazione con patenti di guida rilasciate da Stati esteri. 2. Conversioni di patenti di

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB ASCOLI PICENO - FERMO CARTA DEI SERVIZI. ( approvata con delibera Presidenziale n. 15/12 del 31/12/2012 )

AUTOMOBILE CLUB ASCOLI PICENO - FERMO CARTA DEI SERVIZI. ( approvata con delibera Presidenziale n. 15/12 del 31/12/2012 ) AUTOMOBILE CLUB ASCOLI PICENO - FERMO CARTA DEI SERVIZI ( approvata con delibera Presidenziale n. 15/12 del 31/12/2012 ) 1 Premessa CHI SIAMO 1. La nostra storia L Automobile Club Ascoli Piceno - Fermo

Dettagli

GRUPPO D2013. 3. Quali veicoli sono assoggettati al R.D.L. 436/27 istitutivo del P.R.A.? A) motocicli B) filoveicoli C) ciclomotori

GRUPPO D2013. 3. Quali veicoli sono assoggettati al R.D.L. 436/27 istitutivo del P.R.A.? A) motocicli B) filoveicoli C) ciclomotori GRUPPO D2013 1. Le registrazioni al P.R.A. avvengono A) con il criterio reale B) con il criterio personale C) con nessuno dei due criteri 2. Il P.R.A. è gestito A) dall Automobile Club provinciale competente

Dettagli

Provincia di Viterbo Esame 264/91 - Sessione anno 2008

Provincia di Viterbo Esame 264/91 - Sessione anno 2008 Provincia di Viterbo Esame 264/91 - Sessione anno 2008 P.R.A. Quale documento deve essere esibito al PRA in caso di trascrizione di trasferimento di proprietà : A Il certificato di proprietà B La carta

Dettagli

C/C 9001. Motoveicolo 9,00 29,24 21,17 4,50. Autoveicolo 9,00 29,24 39,71 4,50. Autoveicolo con targa quadrata 9,00 29,24 39,35 4,50

C/C 9001. Motoveicolo 9,00 29,24 21,17 4,50. Autoveicolo 9,00 29,24 39,71 4,50. Autoveicolo con targa quadrata 9,00 29,24 39,35 4,50 Tariffario Ambito: Nazionale In questa pagina trovi l elenco di tutte le pratiche automobilistiche di competenza del Dipartimento Trasporti (Motorizzazione Civile). Per ciascuna pratica sono indicati i

Dettagli

CONTATTI: SIG.RA FERRARO FRANCESCA SIG. FERRARO GIUSEPPE Tel. 039/2457802 339/1617721 320/5562901

CONTATTI: SIG.RA FERRARO FRANCESCA SIG. FERRARO GIUSEPPE Tel. 039/2457802 339/1617721 320/5562901 CONTATTI: SIG.RA FERRARO FRANCESCA SIG. FERRARO GIUSEPPE Tel. 039/2457802 339/1617721 320/5562901 COLLAUDI (Art. 75-78 C.d.S.) COLLAUDO, INSTALLAZIONE GANCIO TRAINO: COMPETENZE 60,00 TOTALE 117,84 COLLAUDO

Dettagli

Ministero del Trasporti, circolare 10 agosto 2007, n. prot. 77898/8.3

Ministero del Trasporti, circolare 10 agosto 2007, n. prot. 77898/8.3 Ministero del Trasporti, circolare 10 agosto 2007, n. prot. 77898/8.3 Oggetto: Obbligo del possesso e rilascio della carta di qualificazione del conducente. Con circolare prot. 29092/23.18.03 del 27 marzo

Dettagli

Roma, 25 marzo 2011. prot. n. 9866. Ai Dirigenti Generali Territoriali LORO SEDI. A tutti gli UMC LORO SEDI

Roma, 25 marzo 2011. prot. n. 9866. Ai Dirigenti Generali Territoriali LORO SEDI. A tutti gli UMC LORO SEDI Ministero delle Infrastrutture dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI LA NAVIGAZIONE ED I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI Direzione Generale per la Motorizzazione Divisione 5 Via G. Caraci, 36 00157

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA Comitato Provinciale di Cuneo

CROCE ROSSA ITALIANA Comitato Provinciale di Cuneo CROCE ROSSA ITALIANA Comitato Provinciale di Cuneo PROTOCOLLO PER OTTENERE SENZA ESAME OVVERO PER CONVERSIONE LA PATENTE C.R.I. MODELLO 138/2005 CHI PUÒ RICHIEDERE LA PATENTE C.R.I. SENZA ESAME: Chiunque

Dettagli

D.P.R. 19-09-2000, n. 358 Sportello telematico

D.P.R. 19-09-2000, n. 358 Sportello telematico D.P.R. 19-09-2000, n. 358 Sportello telematico Regolamento recante norme per la semplificazione del procedimento relativo all'immatricolazione, ai passaggi di proprietà e alla reimmatricolazione degli

Dettagli

Documenti (carta d'identità, passaporto, patente, carta di circolazione) Carta d identità

Documenti (carta d'identità, passaporto, patente, carta di circolazione) Carta d identità TUTORIAL www.protezionecitta.it Documenti (carta d'identità, passaporto, patente, carta di circolazione) Validità Carta d identità La carta di identità (documento per l identificazione personale) ha una

Dettagli

REGOLAMENTO N. 13 DEL 6 FEBBRAIO 2008. L ISVAP (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo)

REGOLAMENTO N. 13 DEL 6 FEBBRAIO 2008. L ISVAP (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo) REGOLAMENTO N. 13 DEL 6 FEBBRAIO 2008 REGOLAMENTO CONCERNENTE LA DISCIPLINA DEL CERTIFICATO DI ASSICURAZIONE, DEL CONTRASSEGNO E DEL MODULO DI DENUNCIA DI SINISTRO DI CUI AL TITOLO X (ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA

Dettagli

prot. n. 3959 Roma, 14 novembre 2007

prot. n. 3959 Roma, 14 novembre 2007 DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI Direzione Generale per la Motorizzazione Via G. Caraci, 36 00157 Roma Divisione 6 Segreteria: tel. 06.41586293 fax 06.41586275 prot. n. 3959 Roma, 14 novembre 2007

Dettagli

REVISIONE AUTO. Che cos è. Il Codice della Strada (art. 80) prevede che i veicoli a motore (ed i loro rimorchi)

REVISIONE AUTO. Che cos è. Il Codice della Strada (art. 80) prevede che i veicoli a motore (ed i loro rimorchi) REVISIONE AUTO Che cos è Il Codice della Strada (art. 80) prevede che i veicoli a motore (ed i loro rimorchi) durante la circolazione siano tenuti in condizioni di massima efficienza, in modo da garantire

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE E I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI Direzione Generale per la Motorizzazione Via G. Caraci, 36-00157 ROMA Prot.

Dettagli

Passaggio di proprietà di un bene mobile registrato

Passaggio di proprietà di un bene mobile registrato Passaggio di proprietà di un bene mobile registrato L'art. 7 del D. Lgs. n. 223 del 4 luglio 2006 come convertito in Legge n. 248 del 4 agosto 2006 dispone che possa essere effettuata presso il Comune

Dettagli

Master Universitario di I livello INGEGNERIA METALLURGICA a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di I livello INGEGNERIA METALLURGICA a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Università degli Studi di Udine Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Udine Master Universitario di I livello INGEGNERIA METALLURGICA a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione

Dettagli

COMUNE DI TRIGGIANO Provincia di Bari

COMUNE DI TRIGGIANO Provincia di Bari COMUNE DI TRIGGIANO Provincia di Bari REGOLAMENTO PER LA CIRCOLAZIONE E LA SOSTA DEI VEICOLI AL SERVIZIO DI PERSONE DISABILI (Approvato con Delibera di C.C. n. 2 del 28 Gennaio 2005) Art. 1 (Oggetto) -

Dettagli

Roma, 16 maggio 2012. prot. n. 13546. Ai Dirigenti Generali Territoriali LORO SEDI. Agli UMC LORO SEDI

Roma, 16 maggio 2012. prot. n. 13546. Ai Dirigenti Generali Territoriali LORO SEDI. Agli UMC LORO SEDI Ministero delle Infrastrutture dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI LA NAVIGAZIONE ED I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI Direzione Generale per la Motorizzazione Divisione 5 Via G. Caraci, 36 00157

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE AI CORSI DI RECUPERO PUNTI PATENTE (sottocategoria A1, categorie A, B, B + E e patenti superiori)

DOMANDA DI ISCRIZIONE AI CORSI DI RECUPERO PUNTI PATENTE (sottocategoria A1, categorie A, B, B + E e patenti superiori) - 1 DOMANDA DI ISCRIZIONE AI CORSI DI RECUPERO PUNTI PATENTE (sottocategoria A1, categorie A, B, B + E e patenti superiori) Modulo da compilare e trasmettere via fax al numero 02. 7601.4531 o via e-mail

Dettagli

Le modifiche apportate successivamente all emanazione sono state evidenziate in "grassetto"

Le modifiche apportate successivamente all emanazione sono state evidenziate in grassetto PARTIMENTO DEI TRASPORTI TERRESTRI E PER I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI Direzione Generale della Motorizzazione e della Sicurezza del Trasporto Terrestre Roma, 6 novembre 003 prot. n. 4437/M360 Ai

Dettagli

COMUNE DI ANACAPRI. (Provincia di Napoli) REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI NOLEGGIO DI VEICOLI SENZA CONDUCENTE

COMUNE DI ANACAPRI. (Provincia di Napoli) REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI NOLEGGIO DI VEICOLI SENZA CONDUCENTE COMUNE DI ANACAPRI (Provincia di Napoli) REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI NOLEGGIO DI VEICOLI SENZA CONDUCENTE Approvato con delibera di C.C. n. 23 del 21.04.2010 Art. 1 - Esercizio di noleggio

Dettagli

Servizio Motorizzazione Civile

Servizio Motorizzazione Civile Servizio Motorizzazione Civile FUNZIONI DEL SERVIZIO (attività transitate alla Regione Friuli Venezia Giulia con D.Lgs. 111/04 ed alla Provincia di Pordenone con L.R. 23/07 dal 1 gennaio 2008): Gestione

Dettagli

NOVITA PER I CONTRASSEGNI DISABILI

NOVITA PER I CONTRASSEGNI DISABILI NOVITA PER I CONTRASSEGNI DISABILI I CONTRASSEGNI PER DISABILI COLOR ARANCIONE DEVONO ESSERE SOSTITUITI ENTRO IL PROSSIMO 15 SETTEMBRE CON QUELLI AZZURRI VALIDI IN TUTTI I PAESI DELL UNIONE EUROPEA Tutti

Dettagli

DOMANDA PER OTTENERE IL RILASCIO DELL AUTORIZZAZIONE A SEGUITO DEL TRASFERIMENTO DELLA PROPRIETA DI AGENZIA (comma 3 art. 4 L.11/94) Il sottoscritto

DOMANDA PER OTTENERE IL RILASCIO DELL AUTORIZZAZIONE A SEGUITO DEL TRASFERIMENTO DELLA PROPRIETA DI AGENZIA (comma 3 art. 4 L.11/94) Il sottoscritto mod. 01(dom) -8/09.15 DOMANDA PER OTTENERE IL RILASCIO DELL AUTORIZZAZIONE A SEGUITO DEL TRASFERIMENTO DELLA PROPRIETA DI AGENZIA (comma 3 art. 4 L.11/94) Spazio per il protocollo Marca da bollo Al LIBERO

Dettagli

Indice. Ministero delle Infrastrutture e sei Trasporti Pagina 2

Indice. Ministero delle Infrastrutture e sei Trasporti Pagina 2 Indice Legenda... 3 Introduzione... 3 Homepage... 4 Servizi per il cittadino...5 Registrazione..... 5 Informativa sul trattamento dati personali... 6 Inserimento dati... 7 Come registrarsi... 9 Inserimento

Dettagli

Sommario: - QUADRO GENERALE

Sommario: - QUADRO GENERALE Sommario: - QUADRO GENERALE - DURATA DI VALIDITÀ DELLE SINGOLE CATEGORIE DI PATENTE - Riduzione del periodo di validità - Quadro riassuntivo della durata di validità delle patenti - CONFERMA DELLA VALIDITÀ

Dettagli

Chi può farlo: L'interessato, il delegato, il Tutore, il genitore o il Procuratore.

Chi può farlo: L'interessato, il delegato, il Tutore, il genitore o il Procuratore. Domanda contrassegno speciale di circolazione. Descrizione: Il contrassegno speciale consente il parcheggio gratuito nei posti riservati segnalati da apposito cartello e delimitati da strisce gialle, la

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI UFFICIO PROVINCIALE PARMA

GUIDA AI SERVIZI UFFICIO PROVINCIALE PARMA GUIDA AI SERVIZI UFFICIO PROVINCIALE PARMA I EDIZIONE A cura dell Ufficio Relazioni con il Pubblico SOMMARIO Indice generale SE HAI ACQUISTATO UN VEICOLO NUOVO... 3 SE HAI ACQUISTATO UN VEICOLO USATO PROVENIENTE

Dettagli

REGOLAMENTO NON RESIDENTI

REGOLAMENTO NON RESIDENTI U.O. TRAFFICO, MOBILITA URBANA E PARCHEGGI REGOLAMENTO NON RESIDENTI Categorie che possono richiedere l'autorizzazione per la sosta ed il transito nelle zone regolamentate del Piano Urbano del Traffico

Dettagli

Documento di sintesi della nota ministeriale sull accesso alla professione ed accesso al mercato

Documento di sintesi della nota ministeriale sull accesso alla professione ed accesso al mercato Documento di sintesi della nota ministeriale sull accesso alla professione ed accesso al mercato I ) Accesso alla professione con applicazione delle disposizioni del DL 5/2012, convertito dalla Legge 35/2012

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA 20 aprile 2000, n. 0128/Pres.

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA 20 aprile 2000, n. 0128/Pres. L.R. 30/1999, art. 26 e 42, c. 01 B.U.R. 31/05/2000, n. 22 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA 20 aprile 2000, n. 0128/Pres. Regolamento concernente il tesserino regionale di caccia per il Friuli-Venezia

Dettagli

COMUNE DI CARGEGHE Provincia di Sassari

COMUNE DI CARGEGHE Provincia di Sassari COMUNE DI CARGEGHE Provincia di Sassari VIA BRIGATA SASSARI N^ 1-07030 CARGEGHE Tel. 079 3440112 Fax 079 345001 UFFICIO TECNICO REGOLAMENTO PER IL RILASCIO DEL CERTIFICATO DI IDONEITA DELL ALLOGGIO (Allegato

Dettagli

MANUALE AGGIORNAMENTO Gestione dei pagamenti on-line SIDA Gestione Millenium e Tuttoprenota

MANUALE AGGIORNAMENTO Gestione dei pagamenti on-line SIDA Gestione Millenium e Tuttoprenota MANUALE AGGIORNAMENTO Gestione dei pagamenti on-line SIDA Gestione Millenium e Tuttoprenota Gentile Cliente, il CED del Ministero dei Trasporti, con la nota Prot. N. 5106/RU - file avvisi n. 9 del 22/02/12,

Dettagli

PERMESSO DISABILI CATEGORIA F

PERMESSO DISABILI CATEGORIA F PERMESSO DISABILI CATEGORIA F REQUISITI PER IL RILASCIO DEI PERMESSI Il permesso di circolazione per la categoria F (da identificarsi con il contrassegno europeo per disabili di cui al D.P.R. 3 luglio

Dettagli

Roma, 26 novembre 2003. prot. n. 4437/M360. Ai Signori Coordinatori LORO SEDI. Agli Uffici Provinciali della Motorizzazione LORO SEDI

Roma, 26 novembre 2003. prot. n. 4437/M360. Ai Signori Coordinatori LORO SEDI. Agli Uffici Provinciali della Motorizzazione LORO SEDI DIPARTIMENTO DEI TRASPORTI TERRESTRI E PER I STEMI INFORMATIVI E STATISTICI Direzione Generale della Motorizzazione e della Sicurezza del Trasporto Terrestre Roma, 6 novembre 00 prot. n. 447/M60 Ai Signori

Dettagli

SINISTRI STRADALI ESAME DEI DOCUMENTI DI GUIDA E DI CIRCOLAZIONE

SINISTRI STRADALI ESAME DEI DOCUMENTI DI GUIDA E DI CIRCOLAZIONE CELLE LIGURE (SV) 2 OTTOBRE 2014 SINISTRI STRADALI ESAME DEI DOCUMENTI DI GUIDA E DI CIRCOLAZIONE dott. Marco Massavelli Vice Comandante P.M. Druento (TO) CONTROLLO DEI DOCUMENTI E INVITO A PRESENTARLI

Dettagli

CLUB SALERNO AUTOSTORICHE FEDERATO ASI N 263 VADEMECUM

CLUB SALERNO AUTOSTORICHE FEDERATO ASI N 263 VADEMECUM CLUB SALERNO AUTOSTORICHE FEDERATO ASI N 263 VADEMECUM 1) TESSERAMENTO - SOCIO CSA L iscrizione al Club Salerno Autostoriche, federato all ASI - AutoMotoclub Storico Italiano, è nominativa, è conseguente

Dettagli

TESTO COORDINATO. Art. 1 (Oggetto)

TESTO COORDINATO. Art. 1 (Oggetto) Regolamento per la concessione a favore di disabili fisici dei contributi previsti dall articolo 3, commi 91, 92 e 93 della legge regionale 2 febbraio 2005, n. 1 (Legge finanziaria 2005) per l acquisto

Dettagli

Prot. 28464. Roma, 10 dicembre 2015. Direzioni Generali Territoriali Loro sedi. Uffici Motorizzazione Civile Loro sedi

Prot. 28464. Roma, 10 dicembre 2015. Direzioni Generali Territoriali Loro sedi. Uffici Motorizzazione Civile Loro sedi Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE, GLI AFFARI GENERALI ED IL PERSONALE DIREZIONE GENERALE PER LA MOTORIZZAZIONE DIVISIONE 5 Via G. Caraci, 36-00157

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELL UFFICIO OGGETTI SMARRITI

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELL UFFICIO OGGETTI SMARRITI COMUNE DI QUINTO VICENTINO REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELL UFFICIO OGGETTI SMARRITI 1 DISPOSIZIONI GENERALI Titolo primo Articolo 1 1. Nell ambito del Servizio Patrimonio ed alle sue dipendenze opera

Dettagli

TESSERAMENTO CALCIATORI ITALIANI (esclusi Piccoli Amici)

TESSERAMENTO CALCIATORI ITALIANI (esclusi Piccoli Amici) DISPOSIZIONI PER ILTESSERAMENTO S.G.S. (Allievi Giovanissimi Esordienti Pulcini Piccoli Amici) STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 FIRME Le pratiche consegnate dalla Società devono riportare la firma del calciatore,

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE E I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI Direzione Generale per la Motorizzazione Via G. Caraci, 36-00157 ROMA Prot.

Dettagli

CITTÀ di GARDONE VAL TROMPIA (Provincia di Brescia) Cod. Fis. 00304530173 - Part. IVA 00553520982 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E AMMINISTRATIVI

CITTÀ di GARDONE VAL TROMPIA (Provincia di Brescia) Cod. Fis. 00304530173 - Part. IVA 00553520982 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E AMMINISTRATIVI CITTÀ di GARDONE VAL TROMPIA (Provincia di Brescia) Cod. Fis. 00304530173 - Part. IVA 00553520982 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E AMMINISTRATIVI Via Mazzini 2 25063 Gardone V.T. tel. 0308911583 int.119-129-144-145

Dettagli

ASCENSORI MONTACARICHI per il trasporto di cose PIATTAFORME elevatrici per disabili

ASCENSORI MONTACARICHI per il trasporto di cose PIATTAFORME elevatrici per disabili Dicembre 2010 ASCENSORI MONTACARICHI per il trasporto di cose PIATTAFORME elevatrici per disabili Guida alla compilazione delle comunicazioni per l esercizio Il proprietario dello stabile o il suo legale

Dettagli

Carta dei servizi demografici

Carta dei servizi demografici Approvata con deliberazione Giunta Comunale n. 19 del 21/03/2013 Carta dei servizi demografici INDICE 1. Finalità della carta dei servizi 2. I servizi demografici (breve descrizione) 3. Accesso al servizio:

Dettagli

Regolamento n. 13 del 6 febbraio 2008 concernente la disciplina: del certificato di assicurazione e contrassegno e del modulo di denuncia di sinistro

Regolamento n. 13 del 6 febbraio 2008 concernente la disciplina: del certificato di assicurazione e contrassegno e del modulo di denuncia di sinistro Regolamento n. 13 del 6 febbraio 2008 concernente la disciplina: del certificato di assicurazione e contrassegno e del modulo di denuncia di sinistro 1 Consolidamento della disciplina Per la maggior parte

Dettagli

Riferimenti normativi. D.L.vo n. 285 del 30 aprile 1992; D.P.R. n. 495 del 16 dicembre 1992; D.L.vo n. 267 del 18 agosto 2000 T.U.E.L.

Riferimenti normativi. D.L.vo n. 285 del 30 aprile 1992; D.P.R. n. 495 del 16 dicembre 1992; D.L.vo n. 267 del 18 agosto 2000 T.U.E.L. Linee Guida per l attribuzione di Permessi per la sosta riservata ai residenti delle Vie Valverde, Marocco, Vic. Ghiaccio, Prof. Pozzone, S.to Stefano, Visconti Riferimenti normativi D.L.vo n. 285 del

Dettagli

MODALITA' CON CUI E' POSSIBILE EFFETTUARE I PAGAMENTI AD ACI

MODALITA' CON CUI E' POSSIBILE EFFETTUARE I PAGAMENTI AD ACI MODALITA' CON CUI E' POSSIBILE EFFETTUARE I PAGAMENTI AD ACI tipologia di servizio formalità PRA (prima iscrizione veicolo nuovo o importato, trasferimenti di proprietà, rinnovi di iscrizione, cessazione

Dettagli

i consolati, le agenzie investigative, le cooperative sociali per autovetture intestate alle medesime utilizzate ai fini di un servizio di pubblica

i consolati, le agenzie investigative, le cooperative sociali per autovetture intestate alle medesime utilizzate ai fini di un servizio di pubblica NON RESIDENTI Sulla base delle disposizioni previste dalla Disciplina organizzativa per il rilascio di autorizzazioni in deroga al P.U.T. approvata con Deliberazione della Giunta Comunale n. 270 dell'8

Dettagli

TESTO COORDINATO. Art. 1 (Oggetto)

TESTO COORDINATO. Art. 1 (Oggetto) Il testo pubblicato non ha valore ufficiale. È stato ricavato integrando il vecchio testo del regolamento con le modifiche introdotte dalla DGR n.2621 del 29 dicembre 2015 che deve ancora essere pubblicata

Dettagli

Rilascio prima licenza - licenza definitiva - incremento parco veicolare - duplicato licenza - per l Autotrasporto di merci in conto proprio

Rilascio prima licenza - licenza definitiva - incremento parco veicolare - duplicato licenza - per l Autotrasporto di merci in conto proprio RICHIESTA Mod. 14 Rilascio prima licenza - licenza definitiva - incremento parco veicolare - duplicato licenza - per l Autotrasporto di merci in conto proprio Timbro dell agenzia Provincia di Monza e della

Dettagli

MODALITA' CON CUI E' POSSIBILE EFFETTUARE I PAGAMENTI AD ACI

MODALITA' CON CUI E' POSSIBILE EFFETTUARE I PAGAMENTI AD ACI MODALITA' CON CUI E' POSSIBILE EFFETTUARE I PAGAMENTI AD ACI tipologia di servizio modalità di soggetti tenuti al ad ACI formalità PRA (prima iscrizione veicolo nuovo o importato, trasferimenti di proprietà,

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA. ATTO DI NOTORIETA (ARTT. 4, 19 e 47 D.P.R. 28.12.2000 n. 445) DICHIARA

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA. ATTO DI NOTORIETA (ARTT. 4, 19 e 47 D.P.R. 28.12.2000 n. 445) DICHIARA All. 1a UFFICIO DEL P.R.A. DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA ATTO DI NOTORIETA (ARTT. 4, 19 e 47 D.P.R. 28.12.2000 n. 445) Il/La sottoscritto/a nato/a il / / a prov. (¹) residente a via consapevole delle sanzioni

Dettagli