DOSSIER Lunedì, 11 maggio 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DOSSIER Lunedì, 11 maggio 2015"

Transcript

1 DOSSIER Lunedì, 11 maggio 2015

2 DOSSIER Lunedì, 11 maggio 2015 economie mature /05/2015 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 2 AuditoriumBiagi,si parladi crescitain eurozona 1 09/05/2015 Gazzetta di Modena Economisti europei a convegno 2 09/05/2015 Gazzetta di Modena Pagina 9 Economisti europei a convegno 3 08/05/2015 Modena2000 Terza conferenza CEPR Modena sulla Crescita nelle Economie Mature 4 08/05/2015 Reggio2000 Terza conferenza CEPR Modena sulla Crescita nelle Economie Mature 6 08/05/2015 Bologna2000 Terza conferenza CEPR Modena sulla Crescita nelle Economie Mature 8 08/05/2015 Sassuolo2000 Terza conferenza CEPR Modena sulla Crescita nelle Economie Mature 10

3 11 maggio 2015 Pagina 2 Il Resto del Carlino (ed. Modena) L' INCONTRO. AuditoriumBiagi,si parladi crescitain eurozona IL TEMA della crescita nell' ambito dell' eurozona è l' argomento al centro di qualificato confronto tra economisti di fama internazionale promosso da RECent Center for Economic Research di Unimore Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e dal CEPR Centre for Economic Policy Research di Londra col sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. L' appuntamento a Modena propone in chiusura una conferenza dibattito oggi moderata dalla prof.ssa Lucrezia Reichlin della London Business School. Presenti alle ore presso l' Auditorium della Fondazione Marco Biagi (Largo Marco Biagi, 10) la Capo Economista del Centro per il Commercio Internazionale Marion Jansen, il prof. Andrè Sapir dell' Universitè Libre de Bruxelles ed il prof. Filippo Taddei, Responsabile Economico del Partito Democratico. Le economie ormai mature dell' eurozona si stanno lentamente risollevando dalla più grave crisi del secondo dopoguerra. L' Italia sta entrando nella nuova fase ciclica con ritardo, confermando le debolezze strutturali già evidenti prima della crisi. In un quadro macroeconomico, che restringe l' azione tradizionale di stimolo della spesa pubblica e vincola la politica monetaria al destino della moneta unica, quale ruolo possono giocare l' apertura dei mercati e la globalizzazione? Questi i principali temi al centro conferenza. 1

4 9 maggio 2015 Gazzetta di Modena Economisti europei a convegno Il tema della crescita nell'ambito dell'eurozona è l'argomento al centro di confronto tra economisti di fama internazionale promosso da RECent Center for Economic Research di Unimore e dal CEPR Centre for Economic Policy Research di Londra col sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. La conferenza dibattito dal titolo "Rilanciare la crescita nelle economie mature: l'impatto della globalizzazione" è il terzo appuntamento della serie e si terrà lunedì prossimo alle presso l'auditorium della Fondazione Marco Biagi. Levento sarà moderato dalla prof. Lucrezia Reichlin della London Business School. Presenti la capo economista del Centro per il Commercio Internazionale Marion Jansen, il prof. Andrè Sapir dell'universitè Libre de Bruxelles e il prof. Filippo Taddei, tesponsabile economico del Partito Democratico. Le economie ormai mature dell'eurozona si stanno lentamente risollevando dalla più grave crisi del secondo dopoguerra. L'Italia sta entrando nella nuova fase ciclica con ritardo, confermando le debolezze strutturali già evidenti prima della crisi. In un quadro macroeconomico che restringe l'azione tradizionale di stimolo della spesa pubblica e vincola la politica monetaria al destino della moneta unica, quale ruolo possono giocare l'apertura dei mercati e la globalizzazione? Questi i principali temi al centro della conferenza. «L'evento dice la prof. Graziella Bertocchi di Unimore e CEPR, direttore di RECent porterà ancora presso il nostro ateneo economisti di fama mondiale accomunati dall'eccellenza dei contributi alla ricerca e dall'interesse attivo per la politica economica. Il tema di quest'anno riguarda la globalizzazione e l'apertura dei mercati, e tratterà quindi l'apertura dei mercati dei capitali, dei beni e del lavoro». 2

5 9 maggio 2015 Pagina 9 Gazzetta di Modena LUNEDÌ evento internazionale di unimore alla biagi. Economisti europei a convegno Globalizzazione e crescita nell' eurozona al centro del dibattito. Il tema della crescita nell' ambito dell' eurozona è l' argomento al centro di confronto tra economisti di fama internazionale promosso da RECent Center for Economic Research di Unimore e dal CEPR Centre for Economic Policy Research di Londra col sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. La conferenza dibattito dal titolo "Rilanciare la crescita nelle economie mature: l' impatto della globalizzazione" è il terzo appuntamento della serie e si terrà lunedì prossimo alle presso l' Auditorium della Fondazione Marco Biagi. L' evento sarà moderato dalla prof. Lucrezia Reichlin della London Business School. Presenti la capo economista del Centro per il Commercio Internazionale Marion Jansen, il prof. Andrè Sapir dell' Universitè Libre de Bruxelles e il prof. Filippo Taddei, tesponsabile economico del Partito Democratico. Le economie ormai mature dell' eurozona si stanno lentamente risollevando dalla più grave crisi del secondo dopoguerra. L' Italia sta entrando nella nuova fase ciclica con ritardo, confermando le debolezze strutturali già evidenti prima della crisi. In un quadro macroeconomico che restringe l' azione tradizionale di stimolo della spesa pubblica e vincola la politica monetaria al destino della moneta unica, quale ruolo possono giocare l' apertura dei mercati e la globalizzazione? Questi i principali temi al centro della conferenza. «L' evento dice la prof. Graziella Bertocchi di Unimore e CEPR, direttore di RECent porterà ancora presso il nostro ateneo economisti di fama mondiale accomunati dall' eccellenza dei contributi alla ricerca e dall' interesse attivo per la politica economica. Il tema di quest' anno riguarda la globalizzazione e l' apertura dei mercati, e tratterà quindi l' apertura dei mercati dei capitali, dei beni e del lavoro». 3

6 Modena2000 Terza conferenza CEPR Modena sulla Crescita nelle Economie Mature Le economie ormai mature dell' eurozona si stanno lentamente risollevando dalla più grave crisi del secondo dopoguerra. L' Italia sta entrando nella nuova fase ciclica con ritardo, confermando le debolezze strutturali già evidenti prima della crisi. In un quadro macroeconomico, che restringe l' azione tradizionale di stimolo della spesa pubblica e vincola la politica monetaria al destino della moneta unica, quale ruolo possono giocare l' apertura dei mercati e la globalizzazione? Questi i principali temi al centro della terza conferenza CEPR Modena sulla "Crescita nelle Economie Mature", organizzata da RECent Center for Economic Research di Unimore Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e dal Centre for Economic Policy Research di Londra con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena."L' evento afferma la prof.ssa Graziella Bertocchi di Unimore e CEPR, Direttore di RECent porterà ancora una volta presso il nostro ateneo economisti di fama mondiale accomunati dall' eccellenza dei contributi alla ricerca di frontiera e dall' interesse attivo per la politica economica. Il tema di quest' anno riguarda la globalizzazione e l' apertura dei mercati, e tratterà quindi l' apertura dei mercati dei capitali, dei beni e del lavoro. Per l' Italia il commercio estero, gli investimenti internazionali e l' immigrazione sono temi al centro dell' agenda economica e politica".la conferenza dibattito dal titolo "Rilanciare la crescita nelle economie mature: l' impatto della globalizzazione", che si terrà lunedì 11 maggio alle ore presso l' Auditorium della Fondazione Marco Biagi (Largo Marco Biagi, 10) a Modena, sarà aperta dalla prof.ssa Graziella Bertocchi di Unimore e dai saluti del Rettore di Unimore Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia prof. Angelo O. Andrisano, del Sindaco di Modena Giancarlo Muzzarelli e del Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena prof. Andrea Landi.L' appuntamento, rivolto alla cittadinanza, sarà moderato dalla prof.ssa Lucrezia Reichlin della London Business School e si avvarrà degli interventi della Capo Economista del Centro per il Commercio Internazionale Marion Jansen, del prof. Andrè Sapir dell' Universitè Libre de Bruxelles e del prof. Filippo Taddei, Responsabile Economico del Partito Democratico."Come, accade ormai puntualmente da qualche anno afferma il Rettore Unimore prof. Angelo O. Andrisano il nostro Center for Economic Research riesce a suscitare l' attenzione generale nell' mabiente con quello che è diventato un significativo appuntamento internazionale per tanti economisti. Il suo successo lo si deve all' indubbio prestigio dei relatori, ma anche alla puntualità e Continua > 4

7 < Segue Modena2000 profondità dei temi di volta in volta trattati, che puntano direttamente al cuore delle sfide macroeconomiche che devono affrontare tanti degli Stati europei. e non solo. La ripresa, il rilancio di economie che si reggono su settori e comparti ormai maturi sono problemi complessi come dimostra il lungo periodo di sofferenza delle nostre economie".l' incontro, che vedrà a Modena economisti internazionali confrontarsi da diverse prospettive (macroeconomia, commercio internazionale, finanza, organizzazione industriale, economia pubblica, economia del lavoro, storia economica) vuole fornire indicazioni per l' elaborazione di interventi di politica economica a favore della crescita e per l' edizione 2015 si concentrerà sull' impatto della globalizzazione e dell' apertura dei mercati."il convegno organizzato dal Center for Economic Research dell' Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e dal Centre for Economic Policy Research di Londra dichiara il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena Andrea Landi cade in un momento particolarmente delicato della congiuntura economia internazionale. La crisi che ha colpito le economie mature non è ancora superata del tutto ma già si scorgono segnali incoraggianti di ripresa a livello globale. L' appuntamento modenese, al quale la Fondazione ha dato il suo convinto sostegno, costituisce quindi un interessante punto d' osservazione delle dinamiche in corso e delle prospettive economiche nel breve, medio periodo".il Comitato organizzatore del convegno: Graziella Bertocchi (Unimore, RECent e CEPR), Simon Evenett (Universitat St. Gallen e CEPR), Kevin O' Rourke (University of Oxford e CEPR) e Lucrezia Reichlin (London Business School e CEPR).Per ulteriori informazioni si prega di contattare RECent presso 5

8 Reggio2000 Terza conferenza CEPR Modena sulla Crescita nelle Economie Mature Le economie ormai mature dell' eurozona si stanno lentamente risollevando dalla più grave crisi del secondo dopoguerra. L' Italia sta entrando nella nuova fase ciclica con ritardo, confermando le debolezze strutturali già evidenti prima della crisi. In un quadro macroeconomico, che restringe l' azione tradizionale di stimolo della spesa pubblica e vincola la politica monetaria al destino della moneta unica, quale ruolo possono giocare l' apertura dei mercati e la globalizzazione? Questi i principali temi al centro della terza conferenza CEPR Modena sulla "Crescita nelle Economie Mature", organizzata da RECent Center for Economic Research di Unimore Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e dal Centre for Economic Policy Research di Londra con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena."L' evento afferma la prof.ssa Graziella Bertocchi di Unimore e CEPR, Direttore di RECent porterà ancora una volta presso il nostro ateneo economisti di fama mondiale accomunati dall' eccellenza dei contributi alla ricerca di frontiera e dall' interesse attivo per la politica economica. Il tema di quest' anno riguarda la globalizzazione e l' apertura dei mercati, e tratterà quindi l' apertura dei mercati dei capitali, dei beni e del lavoro. Per l' Italia il commercio estero, gli investimenti internazionali e l' immigrazione sono temi al centro dell' agenda economica e politica".la conferenza dibattito dal titolo "Rilanciare la crescita nelle economie mature: l' impatto della globalizzazione", che si terrà lunedì 11 maggio alle ore presso l' Auditorium della Fondazione Marco Biagi (Largo Marco Biagi, 10) a Modena, sarà aperta dalla prof.ssa Graziella Bertocchi di Unimore e dai saluti del Rettore di Unimore Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia prof. Angelo O. Andrisano, del Sindaco di Modena Giancarlo Muzzarelli e del Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena prof. Andrea Landi.L' appuntamento, rivolto alla cittadinanza, sarà moderato dalla prof.ssa Lucrezia Reichlin della London Business School e si avvarrà degli interventi della Capo Economista del Centro per il Commercio Internazionale Marion Jansen, del prof. Andrè Sapir dell' Universitè Libre de Bruxelles e del prof. Filippo Taddei, Responsabile Economico del Partito Democratico."Come, accade ormai puntualmente da qualche anno afferma il Rettore Unimore prof. Angelo O. Andrisano il nostro Center for Economic Research riesce a suscitare l' attenzione generale nell' mabiente con quello che è diventato un significativo appuntamento internazionale per tanti economisti. Il suo successo lo si deve all' indubbio prestigio dei relatori, ma anche alla puntualità e Continua > 6

9 < Segue Reggio2000 profondità dei temi di volta in volta trattati, che puntano direttamente al cuore delle sfide macroeconomiche che devono affrontare tanti degli Stati europei. e non solo. La ripresa, il rilancio di economie che si reggono su settori e comparti ormai maturi sono problemi complessi come dimostra il lungo periodo di sofferenza delle nostre economie".l' incontro, che vedrà a Modena economisti internazionali confrontarsi da diverse prospettive (macroeconomia, commercio internazionale, finanza, organizzazione industriale, economia pubblica, economia del lavoro, storia economica) vuole fornire indicazioni per l' elaborazione di interventi di politica economica a favore della crescita e per l' edizione 2015 si concentrerà sull' impatto della globalizzazione e dell' apertura dei mercati."il convegno organizzato dal Center for Economic Research dell' Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e dal Centre for Economic Policy Research di Londra dichiara il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena Andrea Landi cade in un momento particolarmente delicato della congiuntura economia internazionale. La crisi che ha colpito le economie mature non è ancora superata del tutto ma già si scorgono segnali incoraggianti di ripresa a livello globale. L' appuntamento modenese, al quale la Fondazione ha dato il suo convinto sostegno, costituisce quindi un interessante punto d' osservazione delle dinamiche in corso e delle prospettive economiche nel breve, medio periodo".il Comitato organizzatore del convegno: Graziella Bertocchi (Unimore, RECent e CEPR), Simon Evenett (Universitat St. Gallen e CEPR), Kevin O' Rourke (University of Oxford e CEPR) e Lucrezia Reichlin (London Business School e CEPR).Per ulteriori informazioni si prega di contattare RECent presso 7

10 Bologna2000 Terza conferenza CEPR Modena sulla Crescita nelle Economie Mature Le economie ormai mature dell' eurozona si stanno lentamente risollevando dalla più grave crisi del secondo dopoguerra. L' Italia sta entrando nella nuova fase ciclica con ritardo, confermando le debolezze strutturali già evidenti prima della crisi. In un quadro macroeconomico, che restringe l' azione tradizionale di stimolo della spesa pubblica e vincola la politica monetaria al destino della moneta unica, quale ruolo possono giocare l' apertura dei mercati e la globalizzazione? Questi i principali temi al centro della terza conferenza CEPR Modena sulla "Crescita nelle Economie Mature", organizzata da RECent Center for Economic Research di Unimore Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e dal Centre for Economic Policy Research di Londra con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. "L' evento afferma la prof.ssa Graziella Bertocchi di Unimore e CEPR, Direttore di RECent porterà ancora una volta presso il nostro ateneo economisti di fama mondiale accomunati dall' eccellenza dei contributi alla ricerca di frontiera e dall' interesse attivo per la politica economica. Il tema di quest' anno riguarda la globalizzazione e l' apertura dei mercati, e tratterà quindi l' apertura dei mercati dei capitali, dei beni e del lavoro. Per l' Italia il commercio estero, gli investimenti internazionali e l' immigrazione sono temi al centro dell' agenda economica e politica". La conferenza dibattito dal titolo "Rilanciare la crescita nelle economie mature: l' impatto della globalizzazione", che si terrà lunedì 11 maggio alle ore presso l' Auditorium della Fondazione Marco Biagi (Largo Marco Biagi, 10) a Modena, sarà aperta dalla prof.ssa Graziella Bertocchi di Unimore e dai saluti del Rettore di Unimore Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia prof. Angelo O. Andrisano, del Sindaco di Modena Giancarlo Muzzarelli e del Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena prof. Andrea Landi. L' appuntamento, rivolto alla cittadinanza, sarà moderato dalla prof.ssa Lucrezia Reichlin della London Business School e si avvarrà degli interventi della Capo Economista del Centro per il Commercio Internazionale Marion Jansen, del prof. Andrè Sapir dell' Universitè Libre de Bruxelles e del prof. Filippo Taddei, Responsabile Economico del Partito Democratico. "Come, accade ormai puntualmente da qualche anno afferma il Rettore Unimore prof. Angelo O. Andrisano il nostro Center for Economic Research riesce a suscitare l' attenzione generale nell' mabiente con quello che è diventato un significativo appuntamento internazionale per tanti economisti. Il suo successo lo si deve all' indubbio prestigio dei relatori, ma anche alla puntualità e Continua > 8

11 < Segue Bologna2000 profondità dei temi di volta in volta trattati, che puntano direttamente al cuore delle sfide macroeconomiche che devono affrontare tanti degli Stati europei. e non solo. La ripresa, il rilancio di economie che si reggono su settori e comparti ormai maturi sono problemi complessi come dimostra il lungo periodo di sofferenza delle nostre economie". L' incontro, che vedrà a Modena economisti internazionali confrontarsi da diverse prospettive (macroeconomia, commercio internazionale, finanza, organizzazione industriale, economia pubblica, economia del lavoro, storia economica) vuole fornire indicazioni per l' elaborazione di interventi di politica economica a favore della crescita e per l' edizione 2015 si concentrerà sull' impatto della globalizzazione e dell' apertura dei mercati. "Il convegno organizzato dal Center for Economic Research dell' Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e dal Centre for Economic Policy Research di Londra dichiara il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena Andrea Landi cade in un momento particolarmente delicato della congiuntura economia internazionale. La crisi che ha colpito le economie mature non è ancora superata del tutto ma già si scorgono segnali incoraggianti di ripresa a livello globale. L' appuntamento modenese, al quale la Fondazione ha dato il suo convinto sostegno, costituisce quindi un interessante punto d' osservazione delle dinamiche in corso e delle prospettive economiche nel breve, medio periodo". Il Comitato organizzatore del convegno: Graziella Bertocchi (Unimore, RECent e CEPR), Simon Evenett (Universitat St. Gallen e CEPR), Kevin O' Rourke (University of Oxford e CEPR) e Lucrezia Reichlin (London Business School e CEPR). Per ulteriori informazioni si prega di contattare RECent presso 9

12 Sassuolo2000 Terza conferenza CEPR Modena sulla Crescita nelle Economie Mature Le economie ormai mature dell' eurozona si stanno lentamente risollevando dalla più grave crisi del secondo dopoguerra. L' Italia sta entrando nella nuova fase ciclica con ritardo, confermando le debolezze strutturali già evidenti prima della crisi. In un quadro macroeconomico, che restringe l' azione tradizionale di stimolo della spesa pubblica e vincola la politica monetaria al destino della moneta unica, quale ruolo possono giocare l' apertura dei mercati e la globalizzazione? Questi i principali temi al centro della terza conferenza CEPR Modena sulla "Crescita nelle Economie Mature", organizzata da RECent Center for Economic Research di Unimore Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e dal Centre for Economic Policy Research di Londra con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. "L' evento afferma la prof.ssa Graziella Bertocchi di Unimore e CEPR, Direttore di RECent porterà ancora una volta presso il nostro ateneo economisti di fama mondiale accomunati dall' eccellenza dei contributi alla ricerca di frontiera e dall' interesse attivo per la politica economica. Il tema di quest' anno riguarda la globalizzazione e l' apertura dei mercati, e tratterà quindi l' apertura dei mercati dei capitali, dei beni e del lavoro. Per l' Italia il commercio estero, gli investimenti internazionali e l' immigrazione sono temi al centro dell' agenda economica e politica". La conferenza dibattito dal titolo "Rilanciare la crescita nelle economie mature: l' impatto della globalizzazione", che si terrà lunedì 11 maggio alle ore presso l' Auditorium della Fondazione Marco Biagi (Largo Marco Biagi, 10) a Modena, sarà aperta dalla prof.ssa Graziella Bertocchi di Unimore e dai saluti del Rettore di Unimore Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia prof. Angelo O. Andrisano, del Sindaco di Modena Giancarlo Muzzarelli e del Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena prof. Andrea Landi. L' appuntamento, rivolto alla cittadinanza, sarà moderato dalla prof.ssa Lucrezia Reichlin della London Business School e si avvarrà degli interventi della Capo Economista del Centro per il Commercio Internazionale Marion Jansen, del prof. Andrè Sapir dell' Universitè Libre de Bruxelles e del prof. Filippo Taddei, Responsabile Economico del Partito Democratico. "Come, accade ormai puntualmente da qualche anno afferma il Rettore Unimore prof. Angelo O. Andrisano il nostro Center for Economic Research riesce a suscitare l' attenzione generale nell' mabiente con quello che è diventato un significativo appuntamento internazionale per tanti economisti. Il suo successo lo si deve all' indubbio prestigio dei relatori, ma anche alla puntualità e Continua > 10

13 < Segue Sassuolo2000 profondità dei temi di volta in volta trattati, che puntano direttamente al cuore delle sfide macroeconomiche che devono affrontare tanti degli Stati europei. e non solo. La ripresa, il rilancio di economie che si reggono su settori e comparti ormai maturi sono problemi complessi come dimostra il lungo periodo di sofferenza delle nostre economie". L' incontro, che vedrà a Modena economisti internazionali confrontarsi da diverse prospettive (macroeconomia, commercio internazionale, finanza, organizzazione industriale, economia pubblica, economia del lavoro, storia economica) vuole fornire indicazioni per l' elaborazione di interventi di politica economica a favore della crescita e per l' edizione 2015 si concentrerà sull' impatto della globalizzazione e dell' apertura dei mercati. "Il convegno organizzato dal Center for Economic Research dell' Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e dal Centre for Economic Policy Research di Londra dichiara il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena Andrea Landi cade in un momento particolarmente delicato della congiuntura economia internazionale. La crisi che ha colpito le economie mature non è ancora superata del tutto ma già si scorgono segnali incoraggianti di ripresa a livello globale. L' appuntamento modenese, al quale la Fondazione ha dato il suo convinto sostegno, costituisce quindi un interessante punto d' osservazione delle dinamiche in corso e delle prospettive economiche nel breve, medio periodo". Il Comitato organizzatore del convegno: Graziella Bertocchi (Unimore, RECent e CEPR), Simon Evenett (Universitat St. Gallen e CEPR), Kevin O' Rourke (University of Oxford e CEPR) e Lucrezia Reichlin (London Business School e CEPR). Per ulteriori informazioni si prega di contattare RECent presso Start WP. 11

DOSSIER UNIMORE Martedì, 06 maggio 2014

DOSSIER UNIMORE Martedì, 06 maggio 2014 DOSSIER UNIMORE Martedì, 06 maggio 2014 DOSSIER UNIMORE Martedì, 06 maggio 2014 Dossier Unimore 06/05/2014 La Nuova Prima Pagina Gestire siti web. Corso al femminile 1 06/05/2014 Il Resto del Carlino (ed.

Dettagli

DOSSIER UNIMORE Giovedì, 19 dicembre 2013

DOSSIER UNIMORE Giovedì, 19 dicembre 2013 DOSSIER UNIMORE Giovedì, 19 dicembre 2013 Dossier Unimore Gli studenti delle superiori puntano a Oriente, al via i corsi di... 1 Da La Nuova Prima Pagina del 2013 12 19T06:02:00 Progetto Cina: corsi in

Dettagli

DOSSIER Martedì, 24 marzo 2015

DOSSIER Martedì, 24 marzo 2015 DOSSIER Martedì, 24 marzo 2015 DOSSIER Martedì, 24 marzo 2015 Maserati DIEF 24/03/2015 Reggio Report Motori del futuro e nuove macchine da sogno: firmato accordo quadro tra... 1 24/03/2015 Il Resto del

Dettagli

CONFESERCENTI Mercoledì, 25 febbraio 2015

CONFESERCENTI Mercoledì, 25 febbraio 2015 CONFESERCENTI Mercoledì, 25 febbraio 2015 CONFESERCENTI Mercoledì, 25 febbraio 2015 25/02/2015 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 4 «Start up innovative per turismo e servizi» 1 25/02/2015 Gazzetta

Dettagli

CONFESERCENTI Martedì, 21 aprile 2015

CONFESERCENTI Martedì, 21 aprile 2015 CONFESERCENTI Martedì, 21 aprile 2015 CONFESERCENTI Martedì, 21 aprile 2015 21/04/2015 Gazzetta di Modena Pagina 25 Jobs Act e Garanzia Giovani, un incontro 1 21/04/2015 La Nuova Prima Pagina Pagina 17

Dettagli

CONFESERCENTI Mercoledì, 23 settembre 2015

CONFESERCENTI Mercoledì, 23 settembre 2015 CONFESERCENTI Mercoledì, 23 settembre 2015 CONFESERCENTI Mercoledì, 23 settembre 2015 23/09/2015 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 9 Adesioni al bando a sostegno delle start up: pochi giorni per

Dettagli

CONFESERCENTI Giovedì, 15 ottobre 2015

CONFESERCENTI Giovedì, 15 ottobre 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 15 ottobre 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 15 ottobre 2015 15/10/2015 Gazzetta di Modena Pagina 9 Commercio e turismo, scomparse altre 22 imprese 1 15/10/2015 Il Resto del Carlino (ed.

Dettagli

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Venerdì, 27 giugno 2014

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Venerdì, 27 giugno 2014 DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Venerdì, 27 giugno 2014 26/06/2014 Emilianet 27/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 17 27/06/2014 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 13 27/06/2014 La Nuova Prima Pagina

Dettagli

Piattaforma Italiana per il Future Internet

Piattaforma Italiana per il Future Internet Piattaforma Italiana per il Future Internet L innovazione ICT come opportunità di crescita economica e sociale In risposta alla recente crisi economica e a sfide preesistenti quali la globalizzazione,

Dettagli

LAUREA SPECIALISTICA IN ECONOMIA

LAUREA SPECIALISTICA IN ECONOMIA LAUREA SPECIALISTICA IN ECONOMIA Anno Accademico 2008-2009 http://www.economia.unimore.it Università di Modena e Reggio Emilia Laurea specialistica (a.a. 2008-2009) ECONOMIA 2008-09 1 / 20 Perché Economia

Dettagli

Diamo voce al futuro. XXVI Convegno di Capri 21 e 22 ottobre 2011 Grand Hotel Quisisana

Diamo voce al futuro. XXVI Convegno di Capri 21 e 22 ottobre 2011 Grand Hotel Quisisana Alziamo il volume Diamo voce al futuro XXVI Convegno di Capri 21 e 22 ottobre 2011 Grand Hotel Quisisana Alziamo il volume Diamo voce al futuro L Italia è in pericolo: la strada per l uscita dalla crisi

Dettagli

La trappola della stagnazione

La trappola della stagnazione Conversazione con Michael Spence e Kemal Dervis La trappola della stagnazione 52 Aspenia 66 2014 ASPENIA. La crisi finanziaria esplosa nel 2008, divenuta una crisi economica semiglobale, si è negli anni

Dettagli

Curriculum vitae di CESARE BISONI

Curriculum vitae di CESARE BISONI Curriculum vitae di CESARE BISONI Nato a Caslino d'erba (Como) il 1 ottobre 1944. Laureato in Economia e Commercio presso l'università Commerciale Luigi Bocconi di Milano. Diploma ITP (Program in Business

Dettagli

BUSINESS SCHOOL. Andrea Chiarini, editori Franco Angeli Editore, Milano e Springer London, 2010 2012

BUSINESS SCHOOL. Andrea Chiarini, editori Franco Angeli Editore, Milano e Springer London, 2010 2012 BUSINESS SCHOOL Andrea Chiarini, editori Franco Angeli Editore, Milano e Springer London, 2010 2012 Andrea Chiarini, Springer London 2012 Andrea Chiarini, Franco Angeli Editore, Milano 2005 Andrea Chiarini

Dettagli

Rassegna stampa 23 luglio 2010

Rassegna stampa 23 luglio 2010 Rassegna stampa 23 luglio 2010 Periodo 17-23 luglio 2010 UNIVERSITÀ Chloride Academy con l Alma Mater... L Informazione - Mo 17 luglio Le Università sotto esame Il Corriere della Sera - Bo 22 luglio Ingegneria,

Dettagli

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 11 15/06/2014 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 5 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 9 DOSSIER CONFCOMMERCIO

Dettagli

Genova, 14 settembre2012

Genova, 14 settembre2012 COMUNICATO STAMPA Si svolgerà dal 19 novembre al 19 marzo 2013 la seconda edizione del Master in Political Economy, promosso dalla Fondazione Edoardo Garrone in collaborazione con il DISPO - Dipartimento

Dettagli

a.a 2010/2011 VII MODULO Etica & Procurement Area Etica

a.a 2010/2011 VII MODULO Etica & Procurement Area Etica a.a 2010/2011 VII MODULO Etica & Procurement Area Etica Perché formazione sul Procurement? I sistemi di Procurement stanno subendo profonde modificazioni sia nelle grandi imprese che nella Pubblica Amministrazione.

Dettagli

VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI DEL CANDIDATO

VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI DEL CANDIDATO PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER IL SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SECS- P/03 SCIENZA DELLE FINANZE AREA 13 SCIENZE ECONOMICHE E STATISTICHE

Dettagli

DOSSIER Giovedì, 26 marzo 2015

DOSSIER Giovedì, 26 marzo 2015 DOSSIER Giovedì, 26 marzo 2015 DOSSIER Giovedì, 26 marzo 2015 23 26 marzo 2015 26/03/2015 Gazzetta di Modena Pagina 9 Confcommercio: le opportunità del franchising 1 26/03/2015 La Nuova Prima Pagina Pagina

Dettagli

Master in European Law and Policies

Master in European Law and Policies Master in European Law and Policies Insegnamento Docenti Video Introduzione al Master (Lingua: Inglese) - Lezione n. 1: Master in diritto e politiche europee - Introduzione - Lezione n. 2: L'unione europea

Dettagli

DOSSIER Sabato, 04 luglio 2015

DOSSIER Sabato, 04 luglio 2015 DOSSIER Sabato, 04 luglio 2015 DOSSIER Sabato, 04 luglio 2015 Articoli 04/07/2015 Gazzetta di Modena Pagina 12 Negozi, oggi il via ai saldi: «Valgono 30 milioni» 1 04/07/2015 Il Resto del Carlino (ed.

Dettagli

Partecipazione e Sussidiarietà. Essere protagonisti in una società che cambia

Partecipazione e Sussidiarietà. Essere protagonisti in una società che cambia Percorsi Formativi CENTRO DI ATENEO PER LA DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA Partecipazione e Sussidiarietà. Essere protagonisti in una società che cambia Summer School Università Cattolica del Sacro Cuore

Dettagli

Iscritto dal 1994 all'albo degli Avvocati presso l'ordine degli Avvocati di Modena

Iscritto dal 1994 all'albo degli Avvocati presso l'ordine degli Avvocati di Modena Laurea in Giurisprudenza nell'anno accademico 1989-90, presentando una tesi in Diritto Processuale Civile. Relatore: Magnifico Rettore dell'università di Modena Prof. Mario Vellani. Titolo della tesi di

Dettagli

Via Orazio Raimondo, 18 00173 Roma http://fondazioneinuit.it/

Via Orazio Raimondo, 18 00173 Roma http://fondazioneinuit.it/ Via Orazio Raimondo, 18 00173 Roma http://fondazioneinuit.it/ Introduzione La Fondazione Universitaria INUIT è la Fondazione dell Università degli Studi di Roma Tor Vergata costituita ai sensi dell art.

Dettagli

RISCHIO GREXIT: USCIRA LA GRECIA DALL EURO?

RISCHIO GREXIT: USCIRA LA GRECIA DALL EURO? www.fondazioneistud.it RISCHIO GREXIT: USCIRA LA GRECIA DALL EURO? Ivo Pezzuto Milano, 9 Luglio 2015 i.pezzuto@gmail.com https://twitter.com/ivopezzuto Scenari globali Scenari globali Quadro geopolitico

Dettagli

La congiuntura del credito in Emilia-Romagna. Direzione Centrale Studi e Ricerche

La congiuntura del credito in Emilia-Romagna. Direzione Centrale Studi e Ricerche La congiuntura del credito in Emilia-Romagna Direzione Centrale Studi e Ricerche 1 marzo 2015 Credito in lenta uscita dal ciclo negativo Il minimo del ciclo negativo dei prestiti è chiaramente alle spalle,

Dettagli

CPO CUP CONVEGNO LA VIOLENZA SULLE DONNE: ASPETTI GIURIDICI, CRIMINOLOGICI, PSICOLOGICI E SOCIALI

CPO CUP CONVEGNO LA VIOLENZA SULLE DONNE: ASPETTI GIURIDICI, CRIMINOLOGICI, PSICOLOGICI E SOCIALI CPO CUP COMMISSIONE PER LE PARI OPPORTUNITÀ DEL COMITATO UNITARIO DELLE PROFESSIONI DELLA PROVINCIA DI MODENA In collaborazione con CONSIGLIERA DI PARITA DELLA PROVINCIA DI MODENA COMITATO IMPRENDITORIA

Dettagli

CONFESERCENTI Giovedì, 19 marzo 2015

CONFESERCENTI Giovedì, 19 marzo 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 19 marzo 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 19 marzo 2015 19/03/2015 La Nuova Prima Pagina Pagina 24 Hub per accelerare l' innovazione Corsi al via con il tutto esaurito 1 19/03/2015 Il

Dettagli

VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI DEL CANDIDATO ANDREA CAROSI

VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI DEL CANDIDATO ANDREA CAROSI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PRESSO LA FACOLTÀ DI ECONOMIA - AREA 13 SCIENZE ECONOMICHE E STATISTICHE - SETTORE SCIENTIFICO- DISCIPLINARE

Dettagli

Curriculum di: Gaetano Natullo

Curriculum di: Gaetano Natullo Curriculum di: Gaetano Natullo Professore Associtao di diritto del lavoro (S.S.D: JUS-07) Note biografiche 1988: laureato con 110 e lode in giurisprudenza nell'università di Napoli il, discutendo una tesi

Dettagli

Eterogeneità delle condizioni finanziarie delle imprese e mercato del credito Paolo Finaldi Russo

Eterogeneità delle condizioni finanziarie delle imprese e mercato del credito Paolo Finaldi Russo Eterogeneità delle condizioni finanziarie delle imprese e mercato del credito Paolo Finaldi Russo Servizio Stabilità finanziaria Banca d Italia Conferenza Fedart Roma,1 dicembre 2014 Outline La spirale

Dettagli

Convegno UIL. La valutazione dello stress lavoro-correlato: potenzialità e limiti di un obbligo legislativo

Convegno UIL. La valutazione dello stress lavoro-correlato: potenzialità e limiti di un obbligo legislativo https://www.healthy-workplaces.eu/it Fiera Ambiente e Lavoro - Bologna Giovedì 23 ottobre 2014 - ore 14:00 Sala Respighi Pad. 36 Ingresso Libero Convegno UIL La valutazione dello stress lavoro-correlato:

Dettagli

Modena, 10-15 settembre 2015. Con il contributo di: In collaborazione con:

Modena, 10-15 settembre 2015. Con il contributo di: In collaborazione con: Modena, 10-15 settembre 2015 Con il contributo di: In collaborazione con: Stare insieme e restare diversi. Essere europei non perché le nostre radici diverse vengano estirpate, ma perché solo uno spazio

Dettagli

Modena, 10-15 settembre 2015. Con il contributo di: In collaborazione con:

Modena, 10-15 settembre 2015. Con il contributo di: In collaborazione con: Modena, 10-15 settembre 2015 Con il contributo di: In collaborazione con: Stare insieme e restare diversi. Essere europei non perché le nostre radici diverse vengano estirpate, ma perché solo uno spazio

Dettagli

Rassegna Stampa lunedi 22 giugno 2015

Rassegna Stampa lunedi 22 giugno 2015 Rassegna Stampa lunedi 22 giugno 2015 Rassegna Stampa PRIME PAGINE CORRIERE DI BOLOGNA 06/22/2015 1 RESTO DEL CARLINO BOLOGNA 06/22/2015 1 Prima Pagina Redazione Prima Pagina Redazione 3 4 CRONACA CORRIERE

Dettagli

Osservatorio sulla Finanza per i Piccoli Operatori Economici ABSTRACT

Osservatorio sulla Finanza per i Piccoli Operatori Economici ABSTRACT Osservatorio sulla Finanza per i Piccoli Operatori Economici ABSTRACT Volume 6 DICEMBRE 2005 CRIF DECISION SOLUTIONS - NOMISMA OVERVIEW CAPITOLO 1 FATTI E TENDENZE INDICE 1.1 L economia internazionale

Dettagli

OSSERVATORIO SUL CREDITO AL DETTAGLIO

OSSERVATORIO SUL CREDITO AL DETTAGLIO ASSOFIN - CRIF - PROMETEIA OSSERVATORIO SUL CREDITO AL DETTAGLIO DICEMBRE 2002 NUMERO TREDICI CON DATI AGGIORNATI AL 30 GIUGNO 2002 Il presente Rapporto nasce da una collaborazione ASSOFIN - CRIF - PROMETEIA

Dettagli

Presiede Prof. Luigi Frati Rettore Sandra Bassi Università Univ. di Modena degli Studi e Reggio di Emilia Roma La Sapienza DOCENTI Pinuccia Bernardelli Univ. di Milano Statale SEDE DEL CONVEGNO Sandra

Dettagli

BUSINESS SCHOOL CONSULENZA LEAN MANUFACTURING

BUSINESS SCHOOL CONSULENZA LEAN MANUFACTURING BUSINESS SCHOOL BUSINESS SCHOOL BUSINESS SCHOOL 30% della quota all atto dell iscrizione e 70% entro l inizio del corso tramite bonifico bancario. BUSINESS SCHOOL SEGUE SEGUE SEGUE SEGUE

Dettagli

De Luca, Annalisa. Informazioni personali. Esperienze professionali. Cognome, Nome

De Luca, Annalisa. Informazioni personali. Esperienze professionali. Cognome, Nome Informazioni personali Cognome, Nome Indirizzo De Luca, Annalisa c/o Corecom Lazio Via Lucrezio Caro, 67 00193 Roma Telefono 06.3215.995/907 Fax 06.3244426 E-mail aldeluca@regione.lazio.it Cittadinanza

Dettagli

Rino Fornaciari Nato 14/07/1971 Curriculum Vitae et studiorum

Rino Fornaciari Nato 14/07/1971 Curriculum Vitae et studiorum Rino Fornaciari Nato 14/07/1971 Curriculum Vitae et studiorum QUALIFICA - Progettista di interventi e servizi in ambito socio sanitario - Coordinatore responsabile di casa protetta per anziani - Infermiere

Dettagli

PERFORMANCE MANAGEMENT IN TEMPO DI CRISI. Il contributo della valutazione al miglioramento della PA

PERFORMANCE MANAGEMENT IN TEMPO DI CRISI. Il contributo della valutazione al miglioramento della PA GRUPPO TEMATICO VALUTAZIONE DELLE PERFORMANCE NELLE P.A.. PERFORMANCE MANAGEMENT IN TEMPO DI CRISI. Il contributo della valutazione al miglioramento della PA Roma, 16 Maggio 2012 Giovanni Urbani FORUM

Dettagli

Il Quarto Capitalismo: modelli di sviluppo aziendale e strategie' Stresa, 13 Novembre 2009 1 Landi Renzo : le origini, la storia I vantaggi competitivi La crescita: i ricavi e l occupazione La quotazione

Dettagli

COSA HA VERAMENTE DETTO IL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE (2) Concluding Statement of the IMF Mission

COSA HA VERAMENTE DETTO IL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE (2) Concluding Statement of the IMF Mission 234 COSA HA VERAMENTE DETTO IL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE (2) Concluding Statement of the IMF Mission 10 luglio 2013 a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Il Popolo della Libertà

Dettagli

CONFESERCENTI Martedì, 10 marzo 2015

CONFESERCENTI Martedì, 10 marzo 2015 CONFESERCENTI Martedì, 10 marzo 2015 CONFESERCENTI Martedì, 10 marzo 2015 10/03/2015 Gazzetta di Modena Pagina 10 «Rifiuti, leggi scoordinate» 1 10/03/2015 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 5 «Siamo

Dettagli

Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessariamente riconosciute da certificati e diplomi ufficiali

Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessariamente riconosciute da certificati e diplomi ufficiali Il 6 aprile 1993: conseguito il Diploma di laurea in Economia Aziendale con il punteggio di 110/110 e lode. CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessariamente

Dettagli

LA STRATEGIA GLOBALE DELL OECD PER INVESTIRE NELLE COMPETENZE SOPRATTUTTO DEI GIOVANI

LA STRATEGIA GLOBALE DELL OECD PER INVESTIRE NELLE COMPETENZE SOPRATTUTTO DEI GIOVANI NOTA ISRIL ON LINE N 40-2012 LA STRATEGIA GLOBALE DELL OECD PER INVESTIRE NELLE COMPETENZE SOPRATTUTTO DEI GIOVANI Presidente prof. Giuseppe Bianchi Via Piemonte, 101 00187 Roma gbianchi.isril@tiscali.it

Dettagli

Gioacchino Garofoli. Economia. e politica economica. in Italia. Lo sviluppo economico italiano. dal 1945 ad oggi. FrancoAngeli

Gioacchino Garofoli. Economia. e politica economica. in Italia. Lo sviluppo economico italiano. dal 1945 ad oggi. FrancoAngeli Gioacchino Garofoli Economia e politica economica in Italia Lo sviluppo economico italiano dal 1945 ad oggi FrancoAngeli INDICE Premessa pag. 11 Introduzione» 13 Parte prima Lo sviluppo economico italiano

Dettagli

DISPARITÀ ECONOMICHE E SOCIALI: CAUSE, CONSEGUENZE E RIMEDI

DISPARITÀ ECONOMICHE E SOCIALI: CAUSE, CONSEGUENZE E RIMEDI XXIV Conferenza internazionale dell Osservatorio Giordano Dell Amore sui rapporti tra diritto ed economia DISPARITÀ ECONOMICHE E SOCIALI: CAUSE, CONSEGUENZE E RIMEDI Milano, 27-28 ottobre 2011 Centro Congressi

Dettagli

RASSEGNA STAMPA 2006

RASSEGNA STAMPA 2006 Al via gli appuntamenti di I-MODena - Telematica per la Città, fra febbraio e marzo 2006. Sono previste attività di formazione e alfabetizzazione telematica presso biblioteche, circoscrizioni e associazioni

Dettagli

Nasce l'international School of Siena, per imparare e crescere ''in inglese''

Nasce l'international School of Siena, per imparare e crescere ''in inglese'' www.sienafree.it Nasce l'international School of Siena, per imparare e crescere ''in inglese'' Martedì 13 Aprile 2010 15:10 Dal prossimo anno scolastico Villa Parigini a Basciano ospiterà una scuola materna

Dettagli

Confi ndustria Modena. Gruppo Giovani Imprenditori

Confi ndustria Modena. Gruppo Giovani Imprenditori Confi ndustria Modena Gruppo Giovani Imprenditori Il Gruppo Giovani Imprenditori Modena CHI SIAMO Il Gruppo Giovani Imprenditori di Modena è elemento integrante della vita associativa di Confi ndustria

Dettagli

126.000 aziende hanno in corso una procedura concorsuale 12 regioni su 20 hanno subito una pesante dinamica recessiva

126.000 aziende hanno in corso una procedura concorsuale 12 regioni su 20 hanno subito una pesante dinamica recessiva È POSSIBILE TROVARE UN ORIZZONTE ALTERNATIVO Nonostante alcuni segnali di ripresa registrati negli ultimi mesi, la situazione macroeconomica del Paese stenta a migliorare e le imprese italiane hanno difficoltà

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI circoscrizioni di Ivrea-Pinerolo-Torino Ente pubblico non economico

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI circoscrizioni di Ivrea-Pinerolo-Torino Ente pubblico non economico Torino, 9 ottobre 2007 NOTIZIARIO 28/2007 S O M M A R I O EVENTO MAP: L ESPANSIONE DELLE IMPRESE ITALIANE ALL ESTERO: VINCOLI E OPPORTUNITA Giovedì 18 ottobre 2007, alle ore 15.00, presso le sedi collegate

Dettagli

CONVEGNO INTERNAZIONALE LA COSTRUZIONE DI UNA SOCIETÀ CIVILE EUROPEA NELL AMBITO DELLA PARITÀ TRA LE DONNE E GLI UOMINI.

CONVEGNO INTERNAZIONALE LA COSTRUZIONE DI UNA SOCIETÀ CIVILE EUROPEA NELL AMBITO DELLA PARITÀ TRA LE DONNE E GLI UOMINI. CONVEGNO INTERNAZIONALE LA COSTRUZIONE DI UNA SOCIETÀ CIVILE EUROPEA NELL AMBITO DELLA PARITÀ TRA LE DONNE E GLI UOMINI. L EREDITÀ DI FAUSTA DESHORMES LA VALLE 25 settembre 2015, ore 9:00-16.30 Archivi

Dettagli

14.11.2014-09.01.2015 PIER LUIGI NERVI. Urban Center Bologna Sala Borsa piazza del Nettuno 3, Bologna. Gli stadi per il calcio

14.11.2014-09.01.2015 PIER LUIGI NERVI. Urban Center Bologna Sala Borsa piazza del Nettuno 3, Bologna. Gli stadi per il calcio PIER LUIGI NERVI Gli stadi per il calcio 14.11.2014-09.01.2015 Urban Center Bologna Sala Borsa piazza del Nettuno 3, Bologna PIER LUIGI NERVI. Gli stadi per il calcio Venerdì 14 novembre 2014 apre al pubblico

Dettagli

Curriculum Vitae. Dal 2014 Socio della Società Italiana di Economia e Politica Industriale (SIEPI).

Curriculum Vitae. Dal 2014 Socio della Società Italiana di Economia e Politica Industriale (SIEPI). Curriculum Vitae Informazioni personali Mattia TASSINARI Nato a Cento (FE), il 03/07/1982 e-mail: mattia.tassinari@unife.it Titoli di Studio e Formazione Aprile 2014 Dottorato di Ricerca in Economia (3

Dettagli

Diploma On Line per Esperti di didattica assistita dalle nuove tecnologie Eventi

Diploma On Line per Esperti di didattica assistita dalle nuove tecnologie Eventi Diploma On Line per Esperti di didattica assistita dalle nuove tecnologie Eventi A cura dello staff Questo documento contiene una descrizione breve degli eventi legati alla consegna degli attestati conclusivi

Dettagli

LIBERA UNIVERSITA DEGLI STUDI S. PIO V

LIBERA UNIVERSITA DEGLI STUDI S. PIO V LIBERA UNIVERSITA DEGLI STUDI S. PIO V ALLEGATO A AL VERBALE DELLA SECONDA RIUNIONE DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI PROFESSORE

Dettagli

New Curricula for e-leadership

New Curricula for e-leadership Regional Cluster Event (RCE) New Curricula for e-leadership Delivering Skills for an Innovative and Competitive Europe 25 giugno 2014 Politecnico di Milano, Aula Magna Piazza Leonardo da Vinci, 32 Milano,

Dettagli

Master Universitario di Secondo Livello in Politiche di Pace e Cooperazione allo Sviluppo nell Area del Mediterraneo MaPeC4MED

Master Universitario di Secondo Livello in Politiche di Pace e Cooperazione allo Sviluppo nell Area del Mediterraneo MaPeC4MED Master Universitario di Secondo Livello in Politiche di Pace e Cooperazione allo Sviluppo nell Area del Mediterraneo MaPeC4MED MEDAlics, Centro di Ricerca per le Relazioni Mediterranee, in collaborazione

Dettagli

L'evento è patrocinato anche dal Comune di Ferrara e dalla Fondazione CARIFE di Ferrara.

L'evento è patrocinato anche dal Comune di Ferrara e dalla Fondazione CARIFE di Ferrara. "L'ARTE CONTRO LA VIOLENZA E IL DOLORE" Esposizione e incontri a cura dell'associazione culturale Olimpia Morata e Inversa Onlus di Ferrara con l'amministrazione Provinciale della città Estense, in occasione

Dettagli

RELAZIONE Bilancio al 31 Dicembre 2008 ATTIVITA SVOLTA. Fondazione Civicvm

RELAZIONE Bilancio al 31 Dicembre 2008 ATTIVITA SVOLTA. Fondazione Civicvm RELAZIONE Bilancio al 31 Dicembre 2008 ATTIVITA SVOLTA Fondazione Civicvm Milano, 17 Marzo 2009 CIVICVM è una Fondazione di partecipazione senza scopo di lucro, indipendente dal sistema dei partiti, costituita

Dettagli

SONO ORMAI PASSATE parecchie settimane dall insediamento

SONO ORMAI PASSATE parecchie settimane dall insediamento LE NUOVE MISURE FISCALI Taglio del cuneo fiscale, riduzione dell Irap e maggiore tassazione delle rendite finanziarie. Questi i tre maggiori interventi del nuovo premier, ma quale effettivo impatto avranno

Dettagli

intervento del Direttore Regionale Ing. Adriano Maestri Giovedì 20 settembre ore 09.00 Convento S.Domenico Sala Bolognini - Bologna

intervento del Direttore Regionale Ing. Adriano Maestri Giovedì 20 settembre ore 09.00 Convento S.Domenico Sala Bolognini - Bologna INSIEME PER LA RIPRESA LO STATO DELL ECONOMIA REGIONALE intervento del Direttore Regionale Ing. Adriano Maestri Giovedì 20 settembre ore 09.00 Convento S.Domenico Sala Bolognini - Bologna 1 La congiuntura

Dettagli

Le evidenze dell analisi del patrimonio informativo di EURISC Il Sistema di Informazioni Creditizie di CRIF

Le evidenze dell analisi del patrimonio informativo di EURISC Il Sistema di Informazioni Creditizie di CRIF Barometro CRIF della domanda di credito da parte delle famiglie: a ottobre ancora vivace la domanda di mutui (+42,5%) e prestiti finalizzati (+17,8%). In controtendenza, si consolida la flessione dei prestiti

Dettagli

Azionisti. AZIONISTI Investitori Istituzionali Piccoli Investitori Fondazioni Mercato. Azionisti

Azionisti. AZIONISTI Investitori Istituzionali Piccoli Investitori Fondazioni Mercato. Azionisti 118 Bilancio Sociale 2009 La Relazione Sociale Azionisti Azionisti AZIONISTI Investitori Istituzionali Piccoli Investitori Fondazioni Mercato Azionisti Azionisti La Relazione Sociale Bilancio Sociale 2009

Dettagli

MILIONI DI PICCOLI E MEDI IMPRENDITORI NELLA TRAPPOLA DELLA POVERTÀ

MILIONI DI PICCOLI E MEDI IMPRENDITORI NELLA TRAPPOLA DELLA POVERTÀ RASSEGNA STAMPA - 16 aprile 2010 Tratto da San Marino Notizie www.sanmarinonotizie.com A San Marino la prima Unione Mondiale delle Piccole e Medie Imprese 14/04/10 17:29 [c.s.] San Marino ospita la prima

Dettagli

I NOTAI E LA COMUNICAZIONE. Rita Merone Coordinamento Gruppo Comunicazione Notai Emilia- Romagna

I NOTAI E LA COMUNICAZIONE. Rita Merone Coordinamento Gruppo Comunicazione Notai Emilia- Romagna I NOTAI E LA COMUNICAZIONE Rita Merone Coordinamento Gruppo Comunicazione Notai Emilia- Romagna I NOTAI E LA COMUNICAZIONE Rita Merone Coordinamento Gruppo Comunicazione Notai Emilia- Romagna Premessa

Dettagli

RAPPORTO BANCHE 1/2 0 1 5

RAPPORTO BANCHE 1/2 0 1 5 RAPPORTO BANCHE 1/2015 N. 1-2015 Il Rapporto Cer-Banche è frutto della ricerca in campo bancario svolta in questi anni dall'istituto. Il programma di attività ha condotto alla costruzione di un modello

Dettagli

cono-mix, le Giornate dell Educazione Finanziaria

cono-mix, le Giornate dell Educazione Finanziaria cono-mix, le Giornate dell Educazione Finanziaria Economia, denaro, legalità, fiscalità, sostenibilità, imprenditorialità, previdenza Roma, 23 novembre- 4 dicembre 2015 Lezioni, dibattiti ed eventi sull

Dettagli

Opening Statement for the ECOFIN President attending the ECON meeting on 22 July 2014

Opening Statement for the ECOFIN President attending the ECON meeting on 22 July 2014 !1 COUNCIL OF THE EUROPEAN UNION Brussels, 22 July 2014 Opening Statement for the ECOFIN President attending the ECON meeting on 22 July 2014 Onorevole Presidente, Onorevoli Membri della Commissione, Sono

Dettagli

Discorso di Apertura. Verso un Futuro Sostenibile: Il Ruolo degli Investimenti a Lungo Termine 1

Discorso di Apertura. Verso un Futuro Sostenibile: Il Ruolo degli Investimenti a Lungo Termine 1 F. BASSANINI - VERSO UN FUTURO SOSTENIBILE: IL RUOLO DEGLI INVESTIMENTI A LUNGO TERMINE Discorso di Apertura di Franco Bassanini Verso un Futuro Sostenibile: Il Ruolo degli Investimenti a Lungo Termine

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

Rassegna stampa - IFOA

Rassegna stampa - IFOA Rassegna stampa - IFOA Rassegna dal 01/06/2014 al 30/06/2014 INDICE IFOA 28/06/2014 QN - Il Resto del Carlino - Reggio Emilia CENTRO MALAGUZZI Laboratori stile Reggio Children per allievi Ifoa 28/06/2014

Dettagli

C S R N E W S N o t i z i a r i o s u l l a r e s p o n s a b i l i t à s o c i a l e d i m p r e s a

C S R N E W S N o t i z i a r i o s u l l a r e s p o n s a b i l i t à s o c i a l e d i m p r e s a C S R N E W S N o t i z i a r i o s u l l a r e s p o n s a b i l i t à s o c i a l e d i m p r e s a N. V II/2 ffebb rra io i 2011 I N D I C E F O C U S Concluso il ciclo di formazione per imprenditori

Dettagli

Offerta Formativa 2014

Offerta Formativa 2014 Offerta Formativa 2014 Offerta formativa 2014 Chi siamo La Fondazione Universitaria per le Amministrazioni Pubbliche-FUAP associa quattro tra le più antiche e prestigiose università italiane e precisamente

Dettagli

Gazzetta di Modena 20/06/15 STAMPA LOCALE 11 Sei modenesi al Fuori Expo Milano... 1

Gazzetta di Modena 20/06/15 STAMPA LOCALE 11 Sei modenesi al Fuori Expo Milano... 1 Articoli Selezionati Gazzetta di Modena 20/06/15 STAMPA LOCALE 11 Sei modenesi al Fuori Expo Milano... 1 Gazzetta di Parma 25/06/15 STAMPA LOCALE 12 Una guida per turisti alla scoperta della città artigiana

Dettagli

Il Gruppo Cariparma Crédit Agricole conferma redditività, liquidità e sostegno all economia reale anche nel primo semestre 2012

Il Gruppo Cariparma Crédit Agricole conferma redditività, liquidità e sostegno all economia reale anche nel primo semestre 2012 Il Gruppo Cariparma Crédit Agricole conferma redditività, liquidità e sostegno all economia reale anche nel primo semestre 2012 Il Gruppo Cariparma Crédit Agricole continua a generare redditività malgrado

Dettagli

S A B R I N A L E O. POSIZIONE ATTUALE: Assegnista di ricerca FORMAZIONE

S A B R I N A L E O. POSIZIONE ATTUALE: Assegnista di ricerca FORMAZIONE S A B R I N A L E O POSIZIONE ATTUALE: Assegnista di ricerca FORMAZIONE Novembre 2013 (21-22 novembre) Sapienza Università di Roma. Partecipazione Corso di Formazione Come presentare una proposta di successo

Dettagli

BREVE SINTESI DEL CURRICULUM VITAE E PROFESSIONALE DI NICOLA MATTOSCIO

BREVE SINTESI DEL CURRICULUM VITAE E PROFESSIONALE DI NICOLA MATTOSCIO BREVE SINTESI DEL CURRICULUM VITAE E PROFESSIONALE DI NICOLA MATTOSCIO Dati generali Data di nascita: 14 giugno 1950 Luogo di nascita: Gessopalena (Chieti) Residenza: Pescara, Via Rossini, n. 25 Stato

Dettagli

Affrontare la demenza: insieme si può!

Affrontare la demenza: insieme si può! Con il patrocinio di Convegno Affrontare la demenza: insieme si può! Lunedì 21 settembre 2015 ore 15.00-19.00 Hotel Classic, Via Pasteur 121C - Reggio Emilia Presentazione Le demenze, in crescente aumento

Dettagli

Modena Today. Cyber Defense, accordo tra l' Università e le Forze Armate. Pagina 5 di 34 11/07/2013. Periodicità: sito web

Modena Today. Cyber Defense, accordo tra l' Università e le Forze Armate. Pagina 5 di 34 11/07/2013. Periodicità: sito web Modena Today 11/07/2013 Periodicità: sito web Cyber Defense, accordo tra l' Università e le Forze Armate Unimore e Scuola delle Telecomunicazioni delle Forze Armate avviano una collaborazione quadriennale

Dettagli

Il Progetto Green Industries e le opportunità per le PMI in materia di risparmio energetico e di riqualificazione

Il Progetto Green Industries e le opportunità per le PMI in materia di risparmio energetico e di riqualificazione Il Progetto Green Industries e le opportunità per le PMI in materia di risparmio energetico e di riqualificazione 18 novembre 2014, Modena Teresa Bagnoli, ASTER Green Industries: soluzioni innovative per

Dettagli

I trends dell economia mondiale

I trends dell economia mondiale I trends dell economia mondiale Professor Lucrezia Reichlin London Business School e Now-casting economics Assemblea UPA Milano 1 luglio 2015 Disconoscimento aimer Il mondo di una volta Globalizzazione

Dettagli

Ricercatore confermato per il SSD SECS-P/01 Economia Politica presso la Università Giustino Fortunato, Benevento

Ricercatore confermato per il SSD SECS-P/01 Economia Politica presso la Università Giustino Fortunato, Benevento CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI Nome: Maria Cognome: Pompò Cittadinanza: Italiana; Ricercatore confermato per il SSD SECS-P/01 Economia Politica presso la Università Giustino Fortunato, Benevento LINGUE

Dettagli

VIII. AREA DELL ORIENTAMENTO

VIII. AREA DELL ORIENTAMENTO VIII. AREA DELL ORIENTAMENTO 1. ORIENTAMENTO IN INGRESSO, IN USCITA ED IN ITINERE Il progetto per l Orientamento è messo in atto da specifiche Funzioni Strumentali. 1.1 Premessa Per progettare l Orientamento

Dettagli

Appalto per la gestione di servizi e prestazioni in immobili dell Università degli studi di Modena e Reggio Emilia

Appalto per la gestione di servizi e prestazioni in immobili dell Università degli studi di Modena e Reggio Emilia Best Practise patrimoni 2008 Appalto per la gestione di servizi e prestazioni in immobili dell Università degli studi di Modena e Reggio Emilia Luca Baracchi Franco Betti Silvia Guerrieri Forum PA 2008

Dettagli

Il terzo settore: definizioni, ruoli, evoluzioni, rilevanza. Prof. Carlo Borzaga

Il terzo settore: definizioni, ruoli, evoluzioni, rilevanza. Prof. Carlo Borzaga Il terzo settore: definizioni, ruoli, evoluzioni, rilevanza Prof. Carlo Borzaga Perché parlarne?! poco considerato fino agli anni 90; prevalenza modello socio economico bipolare: Stato-Mercato! interesse

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIPARTIMENTO PER L UNIVERSITA, L ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE E PER LA RICERCA Direzione Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo Studio Ufficio IV Il Processo di Bologna Lo Spazio

Dettagli

a.a 2010/2011 VIII MODULO Pianificazione, gestione e controllo della spesa Area Aziendale

a.a 2010/2011 VIII MODULO Pianificazione, gestione e controllo della spesa Area Aziendale a.a 2010/2011 VIII MODULO Pianificazione, gestione e controllo della spesa Area Aziendale Perché formazione sul Procurement? I sistemi di Procurement stanno subendo profonde modificazioni sia nelle grandi

Dettagli

RASSEGNA STAMPA CONVEGNO NAZIONALE IL SISTEMA DELLA RACCOLTA NELLA GESTIONE DEI RAEE

RASSEGNA STAMPA CONVEGNO NAZIONALE IL SISTEMA DELLA RACCOLTA NELLA GESTIONE DEI RAEE RASSEGNA STAMPA CONVEGNO NAZIONALE IL SISTEMA DELLA RACCOLTA NELLA GESTIONE DEI RAEE 7 ottobre 2009 A cura dell Ufficio Stampa di Confservizi ER COMUNICATI STAMPA Rifiuti elettrici ed elettronici, operatori

Dettagli

Verso una nuova economia globale

Verso una nuova economia globale XLI CONVEGNO DI STUDI INTERNAZIONALI Verso una nuova economia globale (New Trends in Global Economy) Lunedì 25 Giugno 2012 Ore 15,00 Cantieri Riva, Via Predore, 30 Sarnico, Lago d Iseo Interverranno: PETER

Dettagli

Andrea Mascaretti. Viale Zara, 124 20125 Milano, Italia. andrea.mascaretti@tin.it. Arma dei Carabinieri. ingegneria aerospaziale Politecnico di Milano

Andrea Mascaretti. Viale Zara, 124 20125 Milano, Italia. andrea.mascaretti@tin.it. Arma dei Carabinieri. ingegneria aerospaziale Politecnico di Milano A N D R E A M A S C A R E T T I C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI (non divulgabili) Nome e Cognome Indirizzo Andrea Mascaretti Viale Zara, 124 20125 Milano, Italia Telefono +393384066979

Dettagli

20-31 marzo 2014 INTRODUZIONE 1 FINALITÀ 2 DELEGAZIONE 2

20-31 marzo 2014 INTRODUZIONE 1 FINALITÀ 2 DELEGAZIONE 2 Er.Go in Camerun 20-31 marzo 2014 Sommario INTRODUZIONE 1 FINALITÀ 2 DELEGAZIONE 2 CRONOPROGRAMMA 3 GIOVEDÌ 20 MARZO 3 VENERDÌ 21 MARZO 3 LUNEDI 24 MARZO 3 MARTEDÌ 25 MARZO 3 MERCOLEDÌ 26 MARZO 3 GIOVEDÌ

Dettagli

Programma di Diritto Economia Anno scolastico 2014/15 classe 1BU. Prof. Maria Cicala. La società e le regole. Gruppi e società

Programma di Diritto Economia Anno scolastico 2014/15 classe 1BU. Prof. Maria Cicala. La società e le regole. Gruppi e società Programma di Diritto Economia Anno scolastico 2014/15 classe 1BU La società e le regole Gruppi e società Dalla vita quotidiana al Diritto e all Economia Il Diritto e l Economia: scienze sociali Origini

Dettagli

Alla ricerca del rendimento perduto

Alla ricerca del rendimento perduto Milano, 10 aprile 2012 Alla ricerca del rendimento perduto Dalle obbligazioni alle azioni. La ricerca del rendimento perduto passa attraverso un deciso cambio di passo nella composizione dei portafogli

Dettagli