COMUNE DI CASTEL D'ARIO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI CASTEL D'ARIO"

Transcript

1 COMUNE DI CSTEL D'RIO P R O V I N C I D I M N T O V Corso G. Garibaldi, Castel d'rio (MN) (0376) (0376) \ Protocollo Spedita COPI /// /// Numero 122 Codice Ente VERBLE DI DELIBERZIONE DELL GIUNT COMUNLE OGGETTO: PPRVZIONE TRIFFE SERVIZI COMUNLI NNO L anno DUEMILDIECI, addì TRENT del mese di DICEMBRE, ore 12,00, a seguito di regolari inviti si è riunita la Giunta Comunale, all appello risultano: CORREZZOL Sandro BISSOLI Francesco FREGN Pierluigi Daniele TMBURELLO Cosimo ORLNDI ndrea ZOCCTELLI Nicola P.. X X X X X X 5 1 ssiste alla seduta il Segretario Comunale Dr.ssa Bianca MELI. Il Sig. Sandro CORREZZOL, nella sua qualità di Sindaco, assume la presidenza e riconosciuta legale l adunanza, dichiara aperta la seduta per discutere e deliberare sull oggetto sopraindicato. 1

2 COMUNE DI CSTEL D'RIO P R O V I N C I D I M N T O V Corso G. Garibaldi, Castel d'rio (MN) (0376) (0376) PREMESSO che: L GIUNT COMUNLE che con delibera C.C. n. 60 del 21/12/2001 è stato approvato il Regolamento attuattivo dell Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) per l accesso agevolato ai servizi comunali; con delibera G.C. n. 04 del 21/01/2010, venivano approvate le tariffe per i servizi comunali per l anno 2010; che con deliberazione C.C. n. 43 del 20/12/2010, di approvazione del Piano per il Diritto allo Studio, sono state approvate le tariffe dei servizi: trasporto scolastico, mensa scolastica e servizio di pre e dopo scuola, anno scolastico ; che il Consorzio Progetto Solidarietà ha approvato nell assemblea consortile del 25 marzo 2010, il regolamento distrettuale ISEE che entrerà in vigore a partire dal primo di gennaio 2011; RITENUTO, quindi, di individuare come da allegato, che fa parte integrante e sostanziale del presente atto, le tariffe dei servizi dei settori di seguito riportati e le soglie ISEE per l accesso agevolato alla prestazioni e servizi comunali per l anno 2011: SETTORE TECNICO E SETTORE URBNISTIC Diritti segreteria settore urbanistica CONCESSIONE USO IMPINTI E IMMOBILI COMUNLI SETTORE SERVIZI SOCIOSSISTENZILI Servizio erogazione pasti caldi anziani Trasporto ssistenza domiciliare educativa Telesoccorso Servizio SD Servizio Cred Servizio silo Nido SETTORE SERVIZI CULTURLI Prezzo di vendita delle pubblicazioni 2

3 COMUNE DI CSTEL D'RIO P R O V I N C I D I M N T O V Corso G. Garibaldi, Castel d'rio (MN) (0376) (0376) DIRITTI DI SEGRETERI SETTORE NGRFE LLEGTO 1 e 2 - TBELLE SOGLIE ISEE PER L CCESSO GEVOLTO SERVIZI SSISTENZILI. VISTO l art. 48 comma 2 del D.Lgs. n. 267/2000; VISTI i pareri favorevoli espressi dai responsabili dei servizi amministrativo, socio-assistenziale, tecnico e finanziario in ordine alla regolarità tecnica della presente proposta di deliberazione, ai sensi dell art. 49 comma 1 T.U.E.L. approvato con D.Lgs. n. 267/ , allegato al presente atto; VISTO il parere favorevole espresso dal responsabile dell ufficio ragioneria in ordine alla regolarità contabile della presente proposta di deliberazione, ai sensi dell art. 49 comma 1 T.U.E.L. approvato con D.Lgs. n. 267/ , allegato al presente atto; CON VOTI unanimi favorevoli, espressi nelle forme di legge: D E L I B E R 1 di approvare le tariffe dei seguenti servizi comunali per l anno 2011 e le soglie ISEE per l accesso agevolato alle prestazioni e servizi comunali, così come determinate nel prospetto allegato (lleg. ), che forma parte integrante e sostanziale del presente atto comprendente: SETTORE TECNICO E SETTORE URBNISTIC Diritti segreteria settore urbanistica CONCESSIONE USO IMPINTI E IMMOBILI COMUNLI SETTORE SERVIZI SOCIOSSISTENZILI Servizio erogazione pasti caldi anziani Trasporto ssistenza domiciliare educativa Telesoccorso Servizio SD Servizio Cred Servizio silo Nido 3

4 COMUNE DI CSTEL D'RIO P R O V I N C I D I M N T O V Corso G. Garibaldi, Castel d'rio (MN) (0376) (0376) SETTORE SERVIZI CULTURLI Prezzo di vendita delle pubblicazioni DIRITTI DI SEGRETERI SETTORE NGRFE LLEGTO 1 e 2 - TBELLE SOGLIE ISEE PER L CCESSO GEVOLTO SERVIZI SSISTENZILI. 2 - di trasmettere in elenco il presente atto ai capigruppo consiliari ai sensi dell art. 125 del T.U.E.L. approvato con D.Lgs. n. 267/ ; 3 - di dare atto che sul presente provvedimento sono stati favorevolmente espressi i pareri di cui all art. 49 comma 1 T.U.E.L. approvato con D.Lgs. n. 267/ , come specificato in premessa; 4 - di dichiarare il presente atto, con separata ed unanime votazione, immediatamente eseguibile, ai sensi dell art. 134 comma 4 T.U.E.L. approvato con D.Lgs. n. 267/

5 COMUNE DI CSTEL D'RIO P R O V I N C I D I M N T O V Corso G. Garibaldi, Castel d'rio (MN) (0376) (0376) TRIFFE SERVIZI COMUNLI llegato alla deliberazione G.C. n. 122 del llegato IL SINDCO (Correzzola Sandro) IL SEGRETRIO COMUNLE (Dr.ssa Bianca Meli) INDICE SETTORE TECNICO E SETTORE URBNISTIC Diritti segreteria settore urbanistica CONCESSIONE USO IMPINTI E IMMOBILI COMUNLI SETTORE SERVIZI SOCIOSSISTENZILI Servizio erogazione pasti caldi anziani Trasporto ssistenza domiciliare educativa Telesoccorso Servizio SD Servizio Cred Servizio silo Nido SETTORE SERVIZI CULTURLI Prezzo di vendita delle pubblicazioni DIRITTI DI SEGRETERI SETTORE NGRFE LLEGTO 1 e 2 - TBELLE SOGLIE ISEE PER L CCESSO GEVOLTO SERVIZI SSISTENZILI. 5

6 COMUNE DI CSTEL D'RIO P R O V I N C I D I M N T O V Corso G. Garibaldi, Castel d'rio (MN) (0376) (0376) SETTORE TECNICO E FINNZIRIO DIRITTI DI SEGRETERI SETTORE URBNISTIC E SETTORE TECNICO. TIPO DI TTO Certificati di destinazione urbanistica previsti dall articolo 30, terzo comma, del DPR 6 giugno 2001 n 380 e successive modificazioni Certificati di idoneità alloggio IMPORTO IN EURO 40,00 Senza sopralluogo 15,00 Con sopralluogo 35,00 utorizzazioni spandimento liquami utorizzazione spandimento liquami 30,00 utorizzazioni per scarichi utorizzazione per scarichi 30,00 utorizzazioni generiche-voltura utorizz./di/permessi Costr. utorizzazioni generiche 30,00 In attuazione di piani attuativi /varianti/ ,00 Segnalazione certificata di Inizio ttività (SCI) 70,00 Permessi di costruire / super DI 70,00 Nulla Osta Cessione lloggi Peep Nulla Osta Cessione lloggi Peep 50,00 Determinazione Prezzo Cessione lloggi Peep Determinazione Prezzo Cessione lloggi Peep 50,00 utorizzazione Manomissione/Occupazione Suolo Pubblico utorizzazione Manomissione Suolo Pubblico 30,00 utorizzazione Occupazione Suolo Pubblico 30,00 Richiesta gibilità/bitabilità Richiesta gibilità/bitabilità 50,00 Certificazione Energetica Edifici Rilascio Certificazione 15,00 Certitificati ttestazioni in materia Urbanistica/Edilizia Richiesta certificati-attestazioni 30,00 Diritti di ricerca e misura Ricerca in archivio comprese spese di riproduzione 50,00 6

7 COMUNE DI CSTEL D'RIO P R O V I N C I D I M N T O V Corso G. Garibaldi, Castel d'rio (MN) (0376) (0376) TRIFFE PER CONCESSIONE USO IMPINTI E IMMOBILI COMUNLI GLI IMPORTI DI CUI LLE SEGUENTI TBELLE DOVRNNO ESSERE PGTI NTICIPTMENTE E SONO L NETTO DELL IV. Sala Casa Pinelli 1) La sala di Casa Pinelli è concessa in uso gratuito ai Partiti politici e, con priorità, ai Gruppi Consiliari. 2) Per attività di ssociazioni iscritte all lbo Comunale e per iniziative patrocinate e/o in collaborazione con gratuito l mministrazione Comunale 3) Per attività ed iniziative non commerciali, rivolte a cittadini di Castel d rio poste in essere da soggetti 15,00 diversi da quelle previste nei punti 1) e 2) 4) Per iniziative ed attività di soggetti diversi da quelli specificati ai punti 1) e 2) e 3) 50,00 Palazzo Pretorio * 1) Per iniziative in collaborazione con l mministrazione Comunale Uso sala gratuito 2) Per attività delle ssociazioni locali iscritte all lbo Comunale e dei Partiti o gruppi politici rappresentati nel consiglio comunale 100,00 3) Per manifestazioni culturali organizzate da Soggetti non compresi al punto 2 200,00 4) Per matrimoni 150,00 E vietato il consumo di cibi e bevande all interno della sala di palazzo pretorio. Le chiavi per l utilizzo della struttura verranno consegnate, in orario d ufficio di apertura al pubblico, lo stesso giorno dell utilizzo per i giorni feriali e non prima delle ore 12 del giorno antecedente i giorni festivi; Non è consentito l apporto di strumentazione tecnica (es ulteriore amplificazione proiettori ed altro) al di fuori di quella in dotazione se non previa verifica da parte del competente ufficio relativamente alla compatibilità con l immobile ; 7

8 COMUNE DI CSTEL D'RIO P R O V I N C I D I M N T O V Corso G. Garibaldi, Castel d'rio (MN) (0376) (0376) RICHIEDENTE 1-ssociazioni iscritte all lbo comunale, partiti politici e gruppi politici rappresentati nel consiglio comunale 2 ssociazioni locali non iscritte all lbo comunale 3-Soggetti privati residenti o con sede nel Comune UTILIZZO STRUTTUR DELL RE FESTE Costo giornaliero della Costo giornaliero della struttura per ogni giorno struttura per ogni giorno di effettivo di festa occupazione antecedente e successivo alla festa 100,00 20,00 150,00 30,00 200,00 40,00 4-ltri 300,00 40,00 Per i richiedenti di cui ai punti 1,2,3 e 4 - cauzione per richiesta utilizzo area - quota giornaliera per sanificazione locali per ogni giorno effettivo di festa - cauzione giornaliera a titolo di anticipo utenze gas, acqua, energia elettrica per tutti i giorni di utilizzo compresi pre e dopo evento 200,00 50,00 al giorno max 150,00 40,00 NOLEGGIO DEL PLCO 50,00 al giorno con trasporto montaggio smontaggio a carico del richiedente salva diversa indicazione dell amministrazione comunale TRIFFE PER SSOCIZIONI SPORTIVE DERENTI L C.G.I.S. (pprovate con delibera G.C. n. 108/2006) PROMOZIONE SPORTIV TLET NNO 35,00 Calcio (.C. CSTELDRIO) con pulizie /mensili 150,00 8

9 COMUNE DI CSTEL D'RIO P R O V I N C I D I M N T O V Corso G. Garibaldi, Castel d'rio (MN) (0376) (0376) TRIFFE PER SSOCIZIONI SPORTIVE NON DERENTI L C.G.I.S. (pprovate con delibera G.C. n. 91/2009) PLESTRIN PLSPORT /h 16,00 PLESTR MEDIE /h 16,00 Tariffa agevolata Società IRONE /h 11,00 PLSPORT SENZ DOCCE /h 25,00 Tariffa agevolata C.S. Casteldariese /h 10,00 PLSPORT CON DOCCE /h 30,00 CMPI CLCIO con servizio docce /partita 200,00 CMPI CLCIO con servizio docce e /partita 250,00 illuminazione PLSPORT /giorno 250,00 TRIFFE PER TTIVIT NON SPORTIVE PLSPORT I /giorno 300,00 SETTORE SERVIZI SOCIO SSISTENZILI TRSPORTO DESTINZIONE TRIFF * Nogara - Roncoferraro 10,00 Isola della Scala - Mantova 26,50 Pieve di Coriano Villafranca - Legnago - Verona Borgo Roma 46,00 Verona Borgo Trento Zevio - 66,00 ltre località 0,70 al Km * La contribuzione da parte degli utenti avviene secondo le modalità e le soglie ISEE previste nell allegato 1) che forma parte integrante e sostanziale del presente atto per i percorsi asteriscati (*) verrà applicata una ulteriore riduzione pari al 25%. Non é previsto alcun recupero per il servizio di trasporto per utenti frequentanti CSE, SF, Casa del Sole, nuoto disabili, per disabili con problemi psicofisici e per tutti i casi individuati dall ssistente Sociale del Comune. 9

10 COMUNE DI CSTEL D'RIO P R O V I N C I D I M N T O V Corso G. Garibaldi, Castel d'rio (MN) (0376) (0376) SSISTENZ DOMICILIRE EDUCTIV RIFERIMENTO SOGLIE ISEE LLEGTO 1) TRIFF ORRI Tariffa massima prevista 18,40 La contribuzione da parte degli utenti avviene secondo le modalità e soglie ISEE previste nell allegato 1) che forma parte integrante e sostanziale del presente atto. Non si procederà ad alcun recupero per disabili psicofisici e per i casi individuati dall ssistente Sociale del Comune o dall ufficio tutela minori del Consorzio Progetto e Solidarietà. TELESOCCORSO Tariffa massima prevista Euro 12,75 mensili. 1^ SOGLI ESENTE DLL 2^ LL 5^ SOGLI 6,70 DLL 6^ SOGLI IN POI 12,75 La contribuzione da parte degli utenti avviene secondo le modalità e soglie ISEE previste nell allegato 1) che forma parte integrante e sostanziale del presente atto. SERVIZIO SD Il servizio viene erogato a mezzo voucher sociali, la contribuzione da parte dell utente, per il primo semestre 2011 verrà calcolata secondo le modalità e Ie soglie ISEE previste nell allegato 2) che forma parte integrante e sostanziale del presente atto. La differenza tra il costo orario e il valore del voucher erogato dal Comune secondo la soglia ISEE di appartenenza del nucleo familiare, è sostenuta dal nucleo famigliare di appartenenza. partire dal 2 semestre 2011, in relazione all aggiornamento degli ISEE dei soggetti richiedenti ( le nuove dichiarazioni dei redditi vengono effettuate solitamente nei mesi di Maggio-Giugno,) si provvederà all applicazione del Regolamento ISEE distrettuale approvato dall assemblea del Consorzio progetto Solidarietà il 25 marzo 2010; Pertanto la contribuzione da parte dell utente viene formula: determinata secondo la seguente (ISEE del nucleo famigliare fascia esenzione) x contribuzione massima Limite ISEE accesso ai benefici 10

11 COMUNE DI CSTEL D'RIO P R O V I N C I D I M N T O V Corso G. Garibaldi, Castel d'rio (MN) (0376) (0376) Spiegazione: l valore dell ISEE del nucleo famigliare, viene sottratto il valore di 6.500,00 fascia di esenzione e moltiplicato per il valore di 16,50 contribuzione massima, il risultato così ottenuto viene diviso per ,00 limite ISEE accesso ai benefici. La differenza tra la contribuzione massima e il voucher erogato dal Comune calcolato secondo la modalità sopra descritta, è sostenuta dal nucleo famigliare di appartenenza. SOGLIE ISEE CONTRIBUZIONE Fino a 6.500,00 NESSUN CONTRIBUZIONE Da 6.500,001 a ,00 SECONDO IL CLCOLO ISEE Oltre ,00 16,50 Nel caso in cui la persona beneficiaria, sia titolare di indennità di accompagnamento, verrà applicata una maggiorazione del contributo orario spettante di 1,00; PSTI CLDI DOMICILIO Tariffa massima prevista 5,20. SOGLIE ISEE 1^ SOGLI Dalla 2^ alla 5^ SOGLI Dalla 6^ SOGLI in poi TRIFFE Max 1,5% mensile dell ISEE 4,20 il pasto 5,20 il pasto La contribuzione da parte degli utenti avviene secondo modalità e soglie ISEE previste nell allegato 1) che forma parte integrante e sostanziale del presente atto. SERVIZIO CRED Tariffa massima prevista per i residenti è di Euro 184,00 turno di un mese. SOGLIE ISEE TRIFFE Dalla 1 ^ alla 3^ SOGLI 133,00 Dalla 4^ SOGLI IN POI 184,00 Tariffa per non residenti 200,00. E possibile, a domanda, la riduzione del 20% per due o più fratelli frequentanti il CRED esclusi i non residenti. La contribuzione da parte degli utenti avviene secondo le modalità e le soglie ISEE previste nell allegato 1) che forma parte integrante e sostanziale del presente atto. 11

12 COMUNE DI CSTEL D'RIO P R O V I N C I D I M N T O V Corso G. Garibaldi, Castel d'rio (MN) (0376) (0376) SERVIZIO SILO NIDO rette anno scolastico 2010/2011 FSCE I.S.E.E. RETT MENSILE (giornata intera) RETT MENSILE (mezza giornata) Fino a ,00 230,00 Da ,01 a ,00 390,00 355,00 Da ,00a ,00 430,00 Oltre ,00 507,00 456,00 - E possibile, a domanda, la riduzione del 20% per due o più fratelli frequentanti il nido. - Per i bambini non residenti nel Comune di Castel d rio, indipendentemente dalla fascia I.S.E.E. di appartenenza verrà applicata la retta massima. SERVIZIO SILO NIDO rette anno scolastico 2011/2012 FSCE I.S.E.E. RETT MENSILE (giornata intera) RETT MENSILE (mezza giornata) Fino a ,00 235,00 Da ,01 a ,00 398,00 362,00 Da ,00a ,00 438,00 Oltre ,00 517,00 465,00 SETTORE SERVIZI CULTURLI PUBBLICZIONE L PUBBLICO LLE LIBRERIE L MUS PISN 15,00 10,00 DIRITTI DI SEGRETERI SETTORE NGRFE: CRTE DI IDENTIT 5,42 essendo composte di: - 5,16 di diritto fisso per carte di identità; - 0,26 per diritti di segreteria in carta semplice. - 10,58 per duplicato in caso di smarrimento (diritto fisso doppio 5,16x2 = 10,32 +0,26) CERTIFICTI / UTENTICHE 0,26 in carta libera; 0,52 in bollo 12

13 COMUNE DI CSTEL D'RIO P R O V I N C I D I M N T O V Corso G. Garibaldi, Castel d'rio (MN) (0376) (0376) RICERCHE D RCHIVIO 2,58 in carta libera, per ciascun nominativo che compare sul certificato; 5,16 in bollo, per ciascun nominativo che compare sul certificato; CERTIFICTO DI NSCIT CON FOTOGRFI 0,26 documento per minori di anni 16. COSTO DI RIPRODUZIONE PER L ESTRZIONE DI COPI DI TTI E DOCUMENTI - 0,30 per fotocopia di una sola facciata 4 e 3; - 0,50 per fotocopia fronte e retro 4 e 3; - 0,20 oltre le 10 fotocopie una sola facciata 4 e 3; - 0,30 oltre le 10 fotocopie fronte e retro 4 e 3. Non è consentita la riproduzione di atti diversi da quelli fuori dalla disponibilità dell mministrazione Comunale. Per l estrazione di copia di atti e documenti in forma urgente, entro 7 giorni lavorativi, le tariffe sono raddoppiate. 13

14 COMUNE DI CSTEL D'RIO P R O V I N C I D I M N T O V Corso G. Garibaldi, Castel d'rio (MN) (0376) (0376) llegato alla delibera G.C. n. 122 del llegato 1) TBELL SOGLIE ISEE DI RIFERIMENTO PER L CCESSO GEVOLTO I SERVIZI COMUNLI. i sensi del Regolamento attuattivo dell Indicatore della Situazione Economica Equivalente, il nucleo familiare, di riferimento, per l accesso agevolato ai servizi assistenziali è determinato ai sensi dell art. 2 commi del Regolamento ISEE. Le soglie ISEE di riferimento per i servizi assistenziali sono le seguenti: VLORE ISEE SOGLI 1 SOGLI 2 SOGLI 3 SOGLI 4 SOGLI 5 SOGLI 6 SOGLI 7 SOGLI 8 SOGLI 9 D D D D D D D D D Euro , , , , , , , , , , , , , , , ,01 In poi % recupero 0% 6% 13% 20% 28% 34% 45% 65% 75% IL SEGRETRIO f.to Meli dott.ssa Bianca IL SINDCO f.to Correzzola Sandro 14

15 COMUNE DI CSTEL D'RIO P R O V I N C I D I M N T O V Corso G. Garibaldi, Castel d'rio (MN) (0376) (0376) llegato alla Delibera G.G. n. 122 del llegato 2) - VLORE DEL VOUCHER IN RIFERIMENTO LL SOGLI ISEE DI PPRTENENZ DEL NUCLEO FMILIRE RELTIV L SERVIZIO SSISTENZ DOMICILIRE DINO L 30 GIUGNO Il nucleo familiare, di riferimento, per l accesso agevolato ai sevizi socio assistenziali è determinato ai sensi dell art. 2 commi del Regolamento ISEE. l valore ISEE viene sommata, se percepita, l indennità di accompagnamento divisa secondo la scala si equivalenza Isee del nucleo famigliare; Le soglie ISEE di riferimento per i servizi assistenziali, erogati tramite woucher, sono le seguenti: VLORE ISEE SOGLI 1 D SOGLI 2 D SOGLI 3 D SOGLI 4 D SOGLI 5 D SOGLI 6 D SOGLI 7 D SOGLI 8 D SOGLI 9 D SOGLI10 OLTRE Euro , , , , , , , , , , , , , , , , , ,00 Valore del Voucher per il servizio SD 16,43 14,56 12,74 10,92 8,50 7,10 5,46 3,64 1,82 0,00 Gli importi sopra descritti sono soggetti a variazione in base all adeguamento annuale all indice ISTT IL SEGRETRIO COMUNLE F.to Dr.ssa Bianca Meli IL SINDCO f.to Correzzola Sandro 15

16 COMUNE DI CSTEL D'RIO P R O V I N C I D I M N T O V Corso G. Garibaldi, Castel d'rio (MN) (0376) (0376) Seduta della Giunta Comunale N. 122 del (rt. 49 Comma 1 D.Lgs. n. 267/2000) OGGETTO: PPROVZIONE TRIFFE SERVIZI COMUNLI NNO PRERE DI REGOLRIT TECNIC Sulla proposta di deliberazione in oggetto indicata, non costituendo mero atto di indirizzo, viene espresso parere favorevole in ordine alla sola regolarità tecnica (rt. 49 comma 1 del T.U.E.L., approvato con D.L.gs. n. 267/ Li, p. Il Responsabile del Servizio Il Segretario Comunale f.to Dott.ssa Bianca Meli ================================================================= PRERE DI REGOLRIT CONTBILE Sulla proposta di deliberazione in oggetto indicata, comportando la stessa impegno di spesa/diminuzione di entrata, viene espresso parere favorevole di regolarità contabile ai sensi dell art. 49 comma 1 del T.U.E.L., approvato con D.Lgs. n. 267/ Li, Il Responsabile del Servizio Finanziario f.to rag. Rebonato 16

17 COMUNE DI CSTEL D'RIO P R O V I N C I D I M N T O V Corso G. Garibaldi, Castel d'rio (MN) (0376) (0376) Letto, approvato e sottoscritto. IL PRESIDENTE f.to Correzzola Sandro IL SEGRETRIO COMUN LE f.to Dr.ssa Bianca Meli La presente è copia conforme all originale ed un esemplare della stessa viene pubblicata all lbo Pretorio on line il e vi rimarrà per la durata di 15 gg. consecutivi (art. 124 T.U.E.L. approvato con D.Lgs. n. 267/2000. REP. 77 Li, IL MESSO COMUNLE f.to Breviglieri IL SEGRETRIO COMUNLE f.to Dr.ssa Meli ========================================================== Il sottoscritto Segretario Comunale, visti gli atti d ufficio - che la presente deliberazione: TTEST Ø è stata trasmessa in elenco ai capigruppo consiliari (art. 125 TUEL, approvato con D.Lgs. n. 267/ ); Ø è stata dichiarata immediatamente eseguibile; O è stata comunicata al prefetto (art. 135 comma 2 TUEL, approvato con D.Lgs. n. 267 del ); Ø è divenuta esecutiva il decorsi 10 gg. dalla data di pubblicazione (art. 134 comma 3 TUEL approvato con D.Lgs..267/ ) ddì, IL SEGRETRIO COMUNLE 17

COMUNE DI CASTEL D'ARIO

COMUNE DI CASTEL D'ARIO \ Protocollo Spedita COPIA /// /// Numero 80 Codice Ente 10832 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONCESSIONE PATROCINIO ALL ASSOCIAZIONE CULTURALE IL DRAPPO D ORO PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CASTEL D'ARIO

COMUNE DI CASTEL D'ARIO \ Protocollo Spedita COPIA /// /// Numero 32 Codice Ente 10832 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: DETERMIAZIONE DELLE TARIFFE DELLA TASSA RIFIUTI SOLIDI URBANI PER L ANNO 2012. L anno

Dettagli

COMUNE DI CASTEL D'ARIO

COMUNE DI CASTEL D'ARIO \ Protocollo Spedita COPIA /// /// Numero 32 Codice Ente 10832 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADESIONE ALL INIZIATIVA DI REALIZZAZIONE DEL MONUMENTO COMMEMORATIVO DEL BICENTENARIO

Dettagli

COMUNE DI CASTEL D'ARIO

COMUNE DI CASTEL D'ARIO \ Protocollo Spedita COPIA /// /// Numero 77 Codice Ente 10832 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADESIONE AL PROGETTO DELL ASSOCIAZIONE CUORE DI CASTEL D ARIO PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI PARMA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

PROVINCIA DI PARMA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI TRECASALI PROVINCIA DI PARMA Deliberazione n. 107 in data 07.10.2011 COPIA Comunicata ai Capigruppo Consiliari in data 15.11.2011 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: TARIFFE

Dettagli

C O M U N E DI G A Z Z O L A (Provincia di Piacenza) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E DI G A Z Z O L A (Provincia di Piacenza) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE C O M U N E DI G A Z Z O L A (Provincia di Piacenza) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 4 del 01 FEBBRAIO 2010 OGGETTO: DETERMINAZIONE TARIFFE SERVIZI COMUNALI VARI. ANNO 2010.

Dettagli

PROVINCIA DI PADOVA. ORIGINALE Deliberazione N. 45 in data Verbale di Deliberazione Della Giunta Comunale

PROVINCIA DI PADOVA. ORIGINALE Deliberazione N. 45 in data Verbale di Deliberazione Della Giunta Comunale COMUNE DI TORREGLIA PROVINCIA DI PADOVA ORIGINALE Deliberazione N. 45 in data 16-03-2016 Verbale di Deliberazione Della Giunta Comunale Oggetto: DETERMINAZIONE SOGLIE ISEE ANNO 2016 CONTRIBUTI E AGEVOLAZIONI

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 62 DEL

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 62 DEL COMUNE DI CORCIANO Provincia di Perugia COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 62 DEL 30-03-15 OGGETTO: APPROVAZIONE TARIFFE PER SERVIZI EDUCATIVI E SCOLASTICI - ANNO 2015. L anno duemilaquindici,

Dettagli

COMUNE DI GAGLIANICO Provincia di Biella

COMUNE DI GAGLIANICO Provincia di Biella COPIA COMUNE DI GAGLIANICO Provincia di Biella VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Nº 41 OGGETTO: Determinazione dei diritti di segreteria ad esclusivo vantaggio del Comune per l anno 2016.

Dettagli

PROVINCIA DI TORINO COMUNE DI BRICHERASIO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.69

PROVINCIA DI TORINO COMUNE DI BRICHERASIO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.69 Copia PROVINCIA DI TORINO COMUNE DI BRICHERASIO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.69 OGGETTO: DETERMINAZIONE TARIFFE MENSA SCOLASTICA E ASSITENZA IN MENSA PER GLI ALUNNI DELL'ISTITUTO COMPRENSIVO

Dettagli

COMUNE DI MOZZANICA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI MOZZANICA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI MOZZANICA PROVINCIA DI BERGAMO Codice ente10146 COPIA DELIBERAZIONE N. 63 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE - DETERMINAZIONE TARIFFE PER L'ANNO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PIEVE D OLMI SEDUTA DEL 30 DICEMBRE 2015 Provincia di Cremona DELIBERAZIONE N. 93 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA CONFORME ALL ORIGINALE OGGETTO: ASSUNZIONE ONERE FINANZIARIO

Dettagli

CITTÀ DI ANGUILLARA SABAZIA

CITTÀ DI ANGUILLARA SABAZIA COMUNE1.BMP CITTÀ DI ANGUILLARA SABAZIA P R O V I N C I A D I R O M A G.C. n. 164 del 13/10/2011 Originale Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: PATROCINIO E OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO PER

Dettagli

COMUNE DI FONTEVIVO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 133 DEL 30/10/2008

COMUNE DI FONTEVIVO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 133 DEL 30/10/2008 COMUNE DI FONTEVIVO [ ] ORIGINALE [ x ] COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 133 DEL 30/10/2008 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI BANDO PER EROGAZIONE CONTRIBUTI DI RIMBORSO ADDIZIONALE

Dettagli

COMUNE DI SANNAZZARO DE BURGONDI PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE DI SANNAZZARO DE BURGONDI PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI SANNAZZARO DE BURGONDI PROVINCIA DI PAVIA COPIA CODICE ENTE 11275 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione GC / 173 / 2015 seduta del 15-12-2015 alle ore 19.00 OGGETTO: SERVIZIO ASSISTENZA

Dettagli

COMUNE DI MONTEMARCIANO PROVINCIA DI ANCONA

COMUNE DI MONTEMARCIANO PROVINCIA DI ANCONA COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE DELIBERAZIONE NUMERO 25 DEL 03-02-11 OGGETTO: SERVIZI PUBBLICI A DOMANDA INDIVIDUALE- DETERMINAZIONE TARIFFE SERVIZI SOCIO- ASSISTENZIALI- ANNO 2011 L'anno

Dettagli

COMUNE DI CANDA (RO)

COMUNE DI CANDA (RO) COMUNE DI CANDA (RO) COPIA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale n. 50 del 16.09.2015 L anno duemilaquindici addì sedici del mese di settembre alle ore 1330 nella sala delle adunanze del Comune

Dettagli

COMUNE DI CAVRIAGO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI CAVRIAGO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI CAVRIAGO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COPIA DELIBERAZIONE N. 54 In data: 11/07/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: TARIFFE E RETTE DEI SERVIZI DEL CENTRO CULTURALE COMUNALE,

Dettagli

COMUNE DI SISSA TRECASALI Provincia di Parma

COMUNE DI SISSA TRECASALI Provincia di Parma COMUNE DI SISSA TRECASALI Provincia di Parma COPIA DELIBERAZIONE N. 70 in data: 05.05.2016 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: REDDITO MINIMO DI SUSSISTENZA- DETERMINAZIONE SOGLIA ISEE

Dettagli

Deliberazione di Giunta Comunale

Deliberazione di Giunta Comunale Municipio della Numero Data Città di Atessa Provincia di Chieti 195 21/10/2011 Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: AGGIORNAMENTO DIRITTI SEGRETERIA ATTI SERVIZIO URBANISTICA - QUANTIFICAZIONE RIMBORSO

Dettagli

UNIONE LOMBARDA DEI COMUNI CORTE DE FRATI OLMENETA (Provincia di Cremona)

UNIONE LOMBARDA DEI COMUNI CORTE DE FRATI OLMENETA (Provincia di Cremona) Deliberazione n 29 Adunanza del 07/04/2011 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA DELL UNIONE OGGETTO: INTEGRAZIONE RETTA RSA DI ROBECCO D'OGLIO PER PERSONA L'anno duemilaundici, addì sette del mese di

Dettagli

COMUNE DI TOSCOLANO MADERNO Provincia di Brescia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 150 DEL

COMUNE DI TOSCOLANO MADERNO Provincia di Brescia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 150 DEL GC n. 150 del 11-08-2015 - Pagina 1 di 5 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 150 DEL 11-08-2015 L'anno Duemilaquindici il giorno Undici del mese di Agosto alle ore 16:00 nella sala delle

Dettagli

Comune di Casalromano

Comune di Casalromano Comune di Casalromano Provincia di Mantova Codice Ente 10830 DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE N. 73 DEL 21/11/2013 Prot. 381/2014 COPIA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: DETERMINAZIONE

Dettagli

C O M U N E D I CARCERI

C O M U N E D I CARCERI C O M U N E D I CARCERI 35040 - PROVINCIA DI PADOVA Verbale letto, approvato e sottoscritto IL PRESIDENTE F.to BUSINARO TIBERIO F.to ANGELUCCI MARIA La presente deliberazione è affissa all Albo Pretorio

Dettagli

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E NUMERO 55 DATA 14.09.2012 OGGETTO: Rimodulazione Piani Finanziari del Piano di Zona

Dettagli

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE Provincia di Pavia Deliberazione originale della Giunta Comunale N. 154 del Reg. OGGETTO:AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE AI FINI DEL CONTRIBUTO DI CONCESSIONE PER L'ANNO

Dettagli

Comune di Guardistallo Prov. Pisa

Comune di Guardistallo Prov. Pisa ORIGINALE Comune di Guardistallo Prov. Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 14 del 22.04.2016 OGGETTO: SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE : DETERMINAZIONE TARIFFE L anno duemilasedici addi

Dettagli

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO COMUNE DI FARRA DI SOLIGO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Deliberazione n. 8 del 13-02-2017 immediatamente eseguibile Comunicata ai capigruppo consiliari il 23-02-2017 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N. 28 del 06/12/2013 Oggetto: MODIFICA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONTRIBUZIONE AL PAGAMENTO DELLE TARIFFE

Dettagli

COMUNE DI TRAVACO SICCOMARIO Provincia di Pavia

COMUNE DI TRAVACO SICCOMARIO Provincia di Pavia Copia COMUNE DI TRAVACO SICCOMARIO Provincia di Pavia VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 98 CODICE ENTE N. 11299 15/06/2016 OGGETTO: EROGAZIONE CONTRIBUTO PER UTENZA DOMESTICA SIG. C.D. L anno

Dettagli

COMUNE DI MONASTIER DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI MONASTIER DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Deliberazione nr. 103 in data 30/10/2014 COMUNE DI MONASTIER DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: APPROVAZIONE CONVENZIONE CON ISTITUTO COMPRENSIVO

Dettagli

COMUNE DI TRESCORE BALNEARIO

COMUNE DI TRESCORE BALNEARIO DELIBERAZIONE N. 98 Codice Ente 10222 Codice materia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO SERVIZI DEMOGRAFICI RIDETERMINAZIONE DIRITTI DI SEGRETERIA L anno duemiladodici, addì cinque

Dettagli

COMUNE DI CISANO SUL NEVA

COMUNE DI CISANO SUL NEVA COMUNE DI CISANO SUL NEVA Provincia di Savona VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Registro deliberazioni n 28 Cisano sul Neva, 27 APRILE 2016 OGGETTO: SERVIZI SCOLASTICI A DOMANDA INDIVIDUALE

Dettagli

Deliberazione della Giunta Comunale

Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO PROVINCIA DI MODENA Deliberazione della Giunta Comunale N. 22 del 12/02/2016 OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEI NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI PER L'ANNO 2016

Dettagli

COMUNE DI SARTEANO Provincia di Siena

COMUNE DI SARTEANO Provincia di Siena COMUNE DI SARTEANO Provincia di Siena VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 79 del Reg. Data 06-07-2016 Oggetto: DETERMINAZIONE TARIFFE PER UTILIZZO LOCALI PER CELEBRAZIONE MATRIMONI DI LUOGHI

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COPIA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA DELIBERAZIONE N. 42 in data: 30.06.2011 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: EROGAZIONE CONTRIBUTO ALL'ASSOCIAZIONE 7 COLLI DI

Dettagli

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 190 del Registro Deliberazioni

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 190 del Registro Deliberazioni COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 190 del Registro Deliberazioni OGGETTO: TARIFFE PER SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE MENSA E TRASPORTO SCOLASTICI DETERMINAZIONE ESENZIONE TOTALE E PARZIALE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PIEVE D OLMI DELIBERAZIONE N 34 DEL 13/06/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Determinazione delle tariffe per i servizi cimiteriali L anno DUEMILAQUINDICI, addi TREDICI

Dettagli

COMUNE DI PALAZZUOLO SUL SENIO Provincia di Firenze

COMUNE DI PALAZZUOLO SUL SENIO Provincia di Firenze C O P I A Copia conforme all originale, in carta libera. Dalla Residenza Municipale, lì 09-05-11 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Per ordine del Segretario Il Funzionario Incaricato (Sandra Visani)

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 61

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 61 O R I G I N A L E VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 61 Verbale letto, approvato e sottoscritto. IL PRESIDENTE Francesco Vezzaro OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE, DEI CONTRIBUTI, DEI

Dettagli

COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 22 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale

COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 22 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 22 in data 04/02/2010 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: RIDEFINIZIONE DELLE TARIFFE DEI SERVIZI A DOMANDA

Dettagli

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO COMUNE DI FARRA DI SOLIGO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Deliberazione n. 108 del 22-06-2015 immediatamente eseguibile Comunicata ai capigruppo consiliari il 10-11-2016 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

COMUNE di VIGNATE Città Metropolitana di Milano CODICE 11127

COMUNE di VIGNATE Città Metropolitana di Milano CODICE 11127 N.. d Ord.753 Pubblicata all albo Dal 07/10/2016 Al 22/10/2016 COMUNE di VIGNATE Città Metropolitana di Milano CODICE 11127 Il Messo M.C. NEGRONI DELIBERA di GIUNTA COMUNALE N. 49 DEL 03/10/2016 MODIFICA

Dettagli

COMUNE DI ORISTANO Comuni de Aristanis

COMUNE DI ORISTANO Comuni de Aristanis Comuni de Aristanis DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE (N. 50 DEL 28/04/2015) ORIGINALE OGGETTO: Servizio di Mensa Scolastica - Determinazione quote contribuzione anno 2015. L anno 2015 il giorno 28 del

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COPIA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA DELIBERAZIONE N. 36 in data: 16.10.2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: PROGETTO PER IL SOSTEGNO DI MINORE CERTIFICATO LEGGE

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 120 IN DATA 16/03/2010 PROTOCOLLO N 0012757 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 29/03/10 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Definizione

Dettagli

COMUNE DI SAN CASCIANO DEI BAGNI. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI SAN CASCIANO DEI BAGNI. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale ORIGINALE Deliberazione n 88 in data 25/07/2013 Prot. 0 Data Prot. COMUNE DI SAN CASCIANO DEI BAGNI PROVINCIA DI SIENA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: ADESIONE ALL'EDIZIONE 2013

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazione n. 83 del 13/04/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO ATTIVAZIONE DEI MECCANISMI DI TUTELA NEI CONFRONTI DELLE FASCE DEBOLI DI UTENTI DI CUI

Dettagli

Comune di Golasecca GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N.125 DEL 26/11/2015

Comune di Golasecca GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N.125 DEL 26/11/2015 Copia Comune di Golasecca PROVINCIA DI VARESE GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N.125 DEL 26/11/2015 OGGETTO: EVENTO "LABORATORIO DI CUCINA PER BAMBINI DELLA SCUOLA PRIMARIA" DEL 28/11/2015. L anno

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ATTUAZIONE PIANO PARTICOLAREGGIATO "CORTE BERGAMINA" - DETERMINAZIONI.

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ATTUAZIONE PIANO PARTICOLAREGGIATO CORTE BERGAMINA - DETERMINAZIONI. COMUNE DI MOZZECANE PROVINCIA DI VERONA REG. DEL. N 19 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ATTUAZIONE PIANO PARTICOLAREGGIATO "CORTE BERGAMINA" - DETERMINAZIONI. L Anno duemilaquindici

Dettagli

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 127 del 20.09.2011 OGGETTO:Determinazione della quota di rimborso spese sui certificati rilasciati dai Servizi Demografici L anno duemilaundici, addì

Dettagli

COMUNE DI MISANO ADRIATICO PROVINCIA DI RIMINI

COMUNE DI MISANO ADRIATICO PROVINCIA DI RIMINI COMUNE DI MISANO ADRIATICO PROVINCIA DI RIMINI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA DETERMINAZIONE RETTE E CRITERI RIDUZIONE PER ASILO NIDO E SCUOLE INFANZIA COMUNALI E STATALI - ANNO SCOLASTICO 2011/2012

Dettagli

Il Funzionario Incaricato (Sandra Visani) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 2 del

Il Funzionario Incaricato (Sandra Visani) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 2 del C O P I A Copia conforme all originale, in carta libera. Dalla Residenza Municipale, lì 20-02-15 Per ordine del Segretario Il Funzionario Incaricato (Sandra Visani) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE COPIA COMUNE di CIVITA D ANTINO (L AQUILA) VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N. 5 del Reg. del 04.01.2011 OGGETTO: Borsa di studio Antinum Anno scolastico 2010/2011 - Determinazioni - L anno

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 25 DEL 07.02.2012 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CCSVI NELLA SCLEROSI MULTIPLA - ONLUS - PROGETTO 'BRAVEDREAMS' -

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 36 O G G E T T O APPROVAZIONE TARIFFE RELATIVE AL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA PER L ANNO 2012. L anno 2012

Dettagli

DELIBERAZIONE di Giunta Comunale

DELIBERAZIONE di Giunta Comunale COMUNE di CASATENOVO Provincia di Lecco Codice 10507 Numero 146 Data 24/08/2012 Prot. DELIBERAZIONE di Giunta Comunale Oggetto: APPROVAZIONE ACCORDO PER IL SERVIZIO DI TRASPORTO MINORI DIVERSAMENTE ABILI

Dettagli

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO COPIA N 127 COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO Approvazione indirizzi per concessione contributo straodinario a nucleo familiare in

Dettagli

COMUNE DI PATERNOPOLI

COMUNE DI PATERNOPOLI COMUNE DI PATERNOPOLI PROVINCIA DI AVELLINO COPIA DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 17 DEL 19-02-2015 OGGETTO: ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI - QUANTIFICAZIONE DEL RIMBORSO

Dettagli

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO COPIA N 132 COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO Concessione patrocinio alle Parrocchie di Cavallino-Treporti per serata/evento di solidarietà

Dettagli

COMUNE DI SAN MARTINO DALL'ARGINE PROVINCIA DI MANTOVA

COMUNE DI SAN MARTINO DALL'ARGINE PROVINCIA DI MANTOVA COMUNE DI SAN MARTINO DALL'ARGINE PROVINCIA DI MANTOVA Codice ente: 10877 ORIGINALE DELIBERAZIONE N. 70 DEL 11/09/2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLE FASCE

Dettagli

COMUNE DI FONTEVIVO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 153 DEL 19/12/2011

COMUNE DI FONTEVIVO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 153 DEL 19/12/2011 COMUNE DI FONTEVIVO [ ] ORIGINALE [ x ] COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 153 DEL 19/12/2011 OGGETTO: CONCESSIONE PATROCINIO GRATUITO A FAVORE DELL ASSOCIAZIONE CEM LIRA. ATTO DI

Dettagli

COMUNE di PIATTO (Provincia di Biella)

COMUNE di PIATTO (Provincia di Biella) COMUNE di PIATTO (Provincia di Biella) VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N. 30 2004 OGGETTO: IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI I.C.I. DETERMINAZIONI IN MERITO AL VALORE DELLE AREE EDIFICABILI.

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 91 Del

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 91 Del COMUNE di VICCHIO Via Garibaldi, 1 50039 VICCHIO (FI) C.F. 83002370480 P.I. 01443650484 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 91 Del 30-12-2010 Oggetto: AGGIORNAMENTO DIRITTI DI SEGRETERIA E RIMBORSO

Dettagli

COMUNE DI CAPRINO VERONESE CITTA D ARTE PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI CAPRINO VERONESE CITTA D ARTE PROVINCIA DI VERONA N 113 Registro Delibere COMUNE DI CAPRINO VERONESE CITTA D ARTE PROVINCIA DI VERONA COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: DETERMINAZIONE DEL VALORE DELLE AREE EDIFICABILI AI FINI

Dettagli

COPIA. Provincia di PADOVA

COPIA. Provincia di PADOVA COPIA COMUNE DI CASTELBALDO Provincia di PADOVA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n.43 Oggetto: UTILIZZO DI LAVORATORI TITOLARI DI TRATTAMENTO SPECIALE DI DISOCCUPAZIONE IN ATTIVITA' DI LAVORI

Dettagli

Provincia di Venezia

Provincia di Venezia COPIA N 160 COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO Concessione patrocinio per manifestazioni sportive promosse dall' associazione ASD extra

Dettagli

COMUNE DI FIESSE PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI FIESSE PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI FIESSE PROVINCIA DI BRESCIA COPIA Codice ente Protocollo n. 10321 DELIBERAZIONE 96 Soggetta invio capigruppo Trasmessa al C.R.C. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MALEO PROVINCIA DI LODI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 145 DEL

COMUNE DI MALEO PROVINCIA DI LODI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 145 DEL COMUNE DI MALEO PROVINCIA DI LODI COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 145 DEL 13-12-2014 OGGETTO: MODIFICA ALLEGATO 1 - TABELLA LIMITE ISEE - AL REGOLAMENTO COMUNALE PER L'APPLICAZIONE DELLE AGEVOLAZIONI

Dettagli

COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia

COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia COPIA COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Verbale N. 42 / 26.03.2015 ****************** OGGETTO: SERVIZIO DI ASILO NIDO COMUNALE E SEZIONE PRIMAVERA - ANNO

Dettagli

COMUNE DI MASAINAS CARBONIA-IGLESIAS

COMUNE DI MASAINAS CARBONIA-IGLESIAS DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MASAINAS CARBONIA-IGLESIAS C O P I A Affissa all'albo Pretorio il 12/12/2016 SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA. RETTIFICA DELIBERA N. 82 DEL 06.11.2013 RELATIVA

Dettagli

CITTA DI SPINEA Provincia di Venezia

CITTA DI SPINEA Provincia di Venezia ORIGINALE CITTA DI SPINEA Provincia di Venezia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 9 DEL 04/02/2016 OGGETTO: APPROVAZIONE PARAMETRI PER L'EROGAZIONE DEI SERVIZI SOCIALI. L'anno duemilasedici, il giorno

Dettagli

Deliberazione della Giunta Comunale

Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO PROVINCIA DI MODENA Deliberazione della Giunta Comunale N. 80 del 29/05/2015 OGGETTO: ISTITUZIONE SEPARATO UFFICIO DELLO STATO CIVILE PER CELEBRAZIONE MATRIMONI ED ELEZIONE

Dettagli

COMUNE DI SAN BIAGIO DI CALLALTA PROVINCIA DI TREVISO

COMUNE DI SAN BIAGIO DI CALLALTA PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI SAN BIAGIO DI CALLALTA PROVINCIA DI TREVISO COPIA Deliberazione n. 47 del 19-03-2015 Verbale di Deliberazione della GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONCESSIONE PATROCINIO ALLE MANIFESTAZIONI "32^ FIERA

Dettagli

COMUNE DI ZEDDIANI PROVINCIA DI OR V E R B AL E D I D E L I B E R AZ I ONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 45

COMUNE DI ZEDDIANI PROVINCIA DI OR V E R B AL E D I D E L I B E R AZ I ONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 45 C o p i a COMUNE DI ZEDDIANI PROVINCIA DI OR V E R B AL E D I D E L I B E R AZ I ONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 45 OGGETTO: SERVIZIO INTERCOMUNALE ASSISTENZA DOMICILIARE PERIODO 01.07.2008-30.06.2009. DIRETTIVE.

Dettagli

COMUNE DI MOSCIANO S.ANGELO Provincia di Teramo Codice Fiscale n Partita I.V.A. n

COMUNE DI MOSCIANO S.ANGELO Provincia di Teramo Codice Fiscale n Partita I.V.A. n ORIGINALE COMUNE DI MOSCIANO S.ANGELO Provincia di Teramo Codice Fiscale n 82000070670 Partita I.V.A. n 00252130679 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 24 DEL 16/03/2016 OGGETTO: ISTANZA

Dettagli

COMUNE DI S. GIUSTINA IN COLLE

COMUNE DI S. GIUSTINA IN COLLE COPIA Deliberazione n 84 COMUNE DI S. GIUSTINA IN COLLE PROVINCIA DI PADOVA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto:Collaborazione per la realizzazione della Festa dei diplomati 2015 dell''

Dettagli

COMUNE DI SALA BOLOGNESE PROVINCIA DI BOLOGNA O R I G I N A L E VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 109

COMUNE DI SALA BOLOGNESE PROVINCIA DI BOLOGNA O R I G I N A L E VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 109 COMUNE DI SALA BOLOGNESE PROVINCIA DI BOLOGNA O R I G I N A L E VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 109 OGGETTO: APPROVAZIONE RIORGANIZZAZIONE SERVIZI COMUNALI L'anno DUEMILAQUATTORDICI (2014),

Dettagli

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO COPIA N 12 COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO Concessione patrocinio all' associazione A.P.S Frukto Salato per organizzazione n. 3

Dettagli

COMUNE DI FONTEVIVO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 101 DEL 26/09/2011

COMUNE DI FONTEVIVO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 101 DEL 26/09/2011 COMUNE DI FONTEVIVO [ ] ORIGINALE [ x ] COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 101 DEL 26/09/2011 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE ALL INTEGRAZIONE DELLA RETTA DI RICOVERO IN CASA RESIDENZA PER

Dettagli

Comune di Tradate Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Comune di Tradate Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Comune di Tradate Verbale di deliberazione della Giunta Comunale N. 104 Registro Deliberazioni Oggetto: TARIFFE ASILO NIDO ANNO SCOLASTICO 2012/2013 L ANNO DUEMILADODICI addì QUATTORDICI del mese di alle

Dettagli

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E NUMERO 62 DATA 05/11/2012 OGGETTO Richiesta assegnazione loculo cimiteriale ditta

Dettagli

COMUNE DI RESANA PROVINCIA TREVISO. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI RESANA PROVINCIA TREVISO. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale ORIGINALE Deliberazione N. 67 COMUNE DI RESANA PROVINCIA TREVISO Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: ESAME RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PER LA COSTRUZIONE DI UNA EDICOLA VOTIVA SUL VERDE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MOZZECANE PROVINCIA DI VERONA REG. DEL. N 113 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE BANDO DI CONCORSO PER ASSEGNAZIONE BORSE DI STUDIO AD ALUNNI MERITEVOLI.

Dettagli

COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA

COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA ALLEGATI N. ORIGINALE COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE N. 150 Adunanza del giorno 30-05-2008 OGGETTO: APPROVAZIONE CRITERI DI RIPARTIZIONE QUOTE

Dettagli

Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: TARIFFE E CALENDARIO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI. MODIFICHE.

Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: TARIFFE E CALENDARIO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI. MODIFICHE. ORIGINALE Provincia di Torino Città di Orbassano VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 69 OGGETTO: TARIFFE E CALENDARIO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI. MODIFICHE. L'anno duemilaundici, addì

Dettagli

COPIA. COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO Provincia di Bologna DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 28 DEL 20/04/2010

COPIA. COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO Provincia di Bologna DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 28 DEL 20/04/2010 1 COPIA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO Provincia di Bologna DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 28 DEL 20/04/2010 OGGETTO: DETERMINAZIONE TARIFFA SERVIZIO DI GESTIONE DEL CICLO DEI RIFIUTI URBANI -

Dettagli

COMUNE DI BONATE SOPRA Provincia di Bergamo

COMUNE DI BONATE SOPRA Provincia di Bergamo COMUNE DI BONATE SOPRA Provincia di Bergamo ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------ VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO. Soggiorni climatici per anziani anno 2017 approvazione indirizzi.

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO. Soggiorni climatici per anziani anno 2017 approvazione indirizzi. COPIA N 19 COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO Soggiorni climatici per anziani anno 2017 approvazione indirizzi. L anno duemiladiciassette,

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA ORIGINALE COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA DELIBERAZIONE N. 64 in data: 05.12.2016 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: EROGAZIONE CONTRIBUTO AL GRUPPO ALPINI DI ZIANO

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN MARIGNANO PROVINCIA DI RIMINI

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN MARIGNANO PROVINCIA DI RIMINI COMUNE DI SAN GIOVANNI IN MARIGNANO PROVINCIA DI RIMINI [] ORIGINALE [] COPIA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N 105 DEL 22/09/2016 OGGETTO: REVISIONE TARIFFE PER AFFITTO DEL TEATRO MASSARI A TERZI E PER

Dettagli

Comune di Sassari Deliberazione della Giunta

Comune di Sassari Deliberazione della Giunta N. del Reg. 101 Comune di Sassari Deliberazione della Giunta OGGETTO PARZIALE MODIFICA DELIBERAZIONE DI GIUNTA N.34 DEL 16/02/2016 - TARIFFE SERVIZI 0-3 L anno duemilasedici addì quattordici mese di aprile

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazione n. 22 del 02/02/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO PRESA D'ATTO DELL'ENTRATA IN VIGORE DEL NUOVO INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE

Dettagli

COMUNE di LURANO. Provincia di Bergamo. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale. Numero 56 in data

COMUNE di LURANO. Provincia di Bergamo. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale. Numero 56 in data COMUNE di LURANO Provincia di Bergamo Originale Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Numero 56 in data 12-09-2011 Oggetto: APPROVAZIONE DELLE TARIFFE DELL'ASILO NIDO PER L'ANNO EDUCATIVO 2011/2012.

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI SAN GIACOMO DELLE SEGNATE PROVINCIA DI MANTOVA ORIGINALE Codice ente Protocollo n. 10874 4313 DELIBERAZIONE N. 58 in data: 10.07.2014 Soggetta invio capigruppo Trasmessa al C.R.C. VERBALE DI

Dettagli

Comune di Golasecca GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N.24 DEL 10/03/2014

Comune di Golasecca GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N.24 DEL 10/03/2014 Copia Comune di Golasecca PROVINCIA DI VARESE GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N.24 DEL 10/03/2014 OGGETTO: CONTRIBUTO STRAORDINARIO INTEGRAZIONE RETTA DI RICOVERO IN RSA L anno duemilaquattordici

Dettagli

COMUNE DI FONTEVIVO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 116 DEL 26/11/2012

COMUNE DI FONTEVIVO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 116 DEL 26/11/2012 COMUNE DI FONTEVIVO [ ] ORIGINALE [ x ] COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 116 DEL 26/11/2012 OGGETTO: CONCESSIONE PATROCINIO GRATUITO A FAVORE DELLA FONDAZIONE MAGNANI ROCCA DI MAMIANO

Dettagli

COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA

COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 2014-138 Data 04-12-2014 OGGETTO: CONTRIBUTI A DIVERSI. PROVVEDIMENTI L anno duemilaquattordici, il giorno quattro

Dettagli

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E NUMERO 11 DATA 28.02.2012 OGGETTO: Autorizzazione all occupazione di suolo pubblico

Dettagli

COPIA N 78. Provincia di Venezia

COPIA N 78. Provincia di Venezia COPIA N 78 COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO Approvazione indirizzi per proroga concessione impianti sportivi comunali fino al 30/06/2014.

Dettagli