IPO Enel Green Power. Short Memo. Novembre 2010

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IPO Enel Green Power. Short Memo. Novembre 2010"

Transcript

1 IPO Enel Green Power Short Memo Novembre

2 Indice Financial overview 3 Valorizzazione iniziale e quotazione in Borsa 4 Struttura dell Offerta 5 Banche del Consorzio 6 Articoli di Giornale 7

3 Financial overview Di seguito sono riportati gli highlights economico-patrimoniali di EGP relativi a: Bilancio d Esercizio (il Conto Economico 2008 è relativo al solo mese di dicembre in quanto la costituzione di EGP risale al 1 dicembre 2008); Conto economico Consolidato Pro-forma relativo al 2009 (tenendo conto dell acquisizione della società ECyR come se la stessa fosse avvenuta il 1 gennaio 2009 ); Bilancio Consolidato , 1 semestre 2009 e 1 semestre. Bilancio d'esercizio Bilancio Consolidato Enel Green Power 2009 FY 2008 FY 2009 FY 2008 FY 2009 FY Pro- forma 2009 HY HY Conto Economico 1 mese 12 mesi 12 mesi 12 mesi 12 mesi 6 mesi 6 mesi Dati in /mln Ricavi EBITDA EBITDA margin 95,0% 80,8% 64,2% 63,7% 63,1% 69,3% 62,7% EBIT EBIT margin 71,8% 52,7% 40,7% 41,7% 39,0% 47,9% 39,9% EBT n.d. n.d. n.d Utile d'esercizio E-margin 38,6% 29,6% 47,0% 23,2% 23,3% 25,4% 25,3% Utile d'esercizio di Terzi Utile d'esercizio di Gruppo Bilancio d'esercizio Bilancio Consolidato Enel Green Power Pro-forma Stato Patrimoniale Dati in /mln Immobilizzazioni (AFN) n.d n.d Capitale Circolante Netto (CCN) 152 (41) n.d. (237) n.d. (267) TFR e Altri Fondi (124) (63) n.d. (175) n.d. (397) Capitale Investito Netto (CIN) n.d n.d Patrimonio Netto (PN) n.d Posizione Finanziaria Netta (PFN) n.d Totale Fonti n.d

4 Valorizzazione iniziale e quotazione in Borsa La tabella che segue rappresenta i multipli EV/EBITDA e P/E relativi all intervallo di valorizzazione di EGP confrontati con i multipli delle società quotate comparabili europee: Multipli dell'intervallo di valorizzazione EV/EBITDA 2009 P/E 2009 EV/EBITDA E P/E E x 17.7 x 8.6 x 17.1 x x 19.9 x 9.3 x 19.3 x x 23.2 x 10.5 x 22.5 x Società quotate Iberdrola Renovables 11.6 x 27.7 x 9.9 x 24.1 x EDP Renovaveis 11.8 x 31.7 x 10.4 x 31.5 x EDF Energies Nouvelles 16.8 x 22.2 x 12.7 x 19.2 x MEDIA 13.4 x 27.2 x 11.0 x 25.0 x EGP è stata collocata sul mercato al prezzo più basso della forchetta di prezzo (1,60 ) Il grafico che segue riporta l andamento del titolo EGP (prezzi e volumi) dal giorno di quotazione ad oggi: 250 EGP EGP Grafico Prezzi Prezzi e Volumi Volumi 1.70 VOLUMI (in MLN) EURO Volumi Prezzo 1.40

5 Struttura dell Offerta L IPO ha avuto per oggetto la vendita ( OPV ) di azioni EGP detenute da Enel S.p.A. (che deteneva il 100% del capitale sociale pre-ipo), ed il flottante previsto (post greenshoe, pari a ca. il 13% dell Offerta Globale) sarà pari al 32,5%. E prevista, inoltre, l assegnazione di una bonus share in ragione di 1 azione ogni 20 possedute in caso di mantenimento delle azioni assegnate in OPV per un periodo di 12 mesi. L intervallo di valorizzazione previsto inizialmente era compreso tra un minimo di 1,8 per azione (non vincolante) ed un massimo di 2,1 per azione (vincolante) Il prezzo dell Offerta EGP si è collocato nel punto basso della forchetta, a sua volta rivisto al ribasso a 1,6 per azione (da 1,8 ) durante il periodo di offerta. STRUTTURA INIZIALE STRUTTURA FINALE Dettagli Offerta Controvalore ( ) Offerta Controvalore ( ) Offerta EGP N. Azioni % N. Azioni % 1.60 Offerta Globale 1,625,000, % 2,925,000,000 3,412,500,000 1,625,000, % 2,600,000,000 Offerta Retail 212,250, % 382,050, ,725,000 1,263,383, % 2,021,414,011 Italia 176,875, % 318,375, ,437,500 1,218,782, % 1,950,051,200 Spagna 35,375, % 63,675,000 74,287,500 44,601, % 71,362,811 Offerta Istituzionale 1,202,750, % 2,164,950,000 2,525,775, ,616, % 242,585,989 Green Shoe 210,000, % 378,000, ,000, ,000, % 336,000,000 Commissioni % MIN MAX % MIN Offerta Retail 4,890,240 5,705,280 20,492,295 - Garanzia 0.32% 1,222,560 1,426, % 1,086,720 - Collocamento 0.96% 3,667,680 4,278, % 19,405,575 Offerta Istituzionale 27,711,360 32,329,920 8,486,905 - Garanzia 0.32% 6,927,840 8,082, % 6,158,080 - Collocamento 0.96% 20,783,520 24,247, % 2,328,825 PREZZO OFFERTA OFFERTA PUBBLICA (exl (exl green Shoe) 15% 89%

6 Banche del Consorzio RESPONSABILE DEL DEL COLLOCAMENTO E SPONSOR COORDINATORI DELL OFFERTA GLOBALE DI DI VENDITA Mediobanca Mediobanca Banca IMI Credit Suisse Goldman Sachs CO-LEAD MANAGERS Banca Akros Banco Santander BNP Paribas Crédit Agricole Corporate & Investment Banking ING Bank MPS Capital Services Natixis Nomura International Société Général The Royal Bank of Scotland (London branch) JOINT BOOKRANNERS ADVISOR FINANZIARIO Banco Bilbao Vizcaya Argentaria Barclays Capital JPMorgan UniCredit Corporate & Investment Banking Leonardo & Co. CO-MANAGERS Banca Aletti Banca Mediolanum Caya de Ahorros y Monte de Piedad de Madrid Caya de Ahorros y Pensiones de Barcelona Centrobanca Equita SIM Intermonte SIM

7

8

9

10

11

12 Articoli di giornale / pre-ipo LA LA REPUBBLICA 9 settembre IL IL SOLE SOLE ORE ORE --9 settembre

13 Articoli di giornale / pre-ipo CORRIERE DELLA SERA SERA --9 settembre MILANO FINANZA --6 ottobre

14 Articoli di giornale / pre-ipo IL IL SOLE SOLE ORE ORE --6 ottobre

15 Articoli di giornale / pre-ipo LA LA STAMPA ottobre CORRIERE DELLA SERA SERA ottobre

16 Articoli di giornale / risultati offerta IL IL GIORNALE ottobre

17 Articoli di giornale / risultati offerta IL IL SOLE SOLE ORE ORE --3 novembre

18 Articoli di giornale / post-ipo IL IL SOLE SOLE ORE ORE --5 novembre

19 Articoli di giornale / post-ipo IL IL SOLE SOLE ORE ORE --6 novembre

20 Articoli di giornale / post-ipo MILANO FINANZA novembre

ALLEGATO (1) ALLA EXECUTION E TRANSMISSION POLICY: SEDI DI ESECUZIONE PER CATEGORIE DI STRUMENTI FINANZIARI E NEGOZIATORI INDIVIDUATI AI SENSI DELLA

ALLEGATO (1) ALLA EXECUTION E TRANSMISSION POLICY: SEDI DI ESECUZIONE PER CATEGORIE DI STRUMENTI FINANZIARI E NEGOZIATORI INDIVIDUATI AI SENSI DELLA ALLEGATO (1) ALLA EXECUTION E TRANSMISSION POLICY: SEDI DI ESECUZIONE PER CATEGORIE DI STRUMENTI FINANZIARI E NEGOZIATORI INDIVIDUATI AI SENSI DELLA SEZIONE 7 A. Azioni, ETF, titoli di Stato, obbligazioni,

Dettagli

ALLEGATO (1) ALLA EXECUTION E TRANSMISSION POLICY: SEDI DI ESECUZIONE PER CATEGORIE DI STRUMENTI FINANZIARI E NEGOZIATORI INDIVIDUATI AI SENSI DELLA

ALLEGATO (1) ALLA EXECUTION E TRANSMISSION POLICY: SEDI DI ESECUZIONE PER CATEGORIE DI STRUMENTI FINANZIARI E NEGOZIATORI INDIVIDUATI AI SENSI DELLA ALLEGATO (1) ALLA EXECUTION E TRANSMISSION POLICY: SEDI DI ESECUZIONE PER CATEGORIE DI STRUMENTI FINANZIARI E NEGOZIATORI INDIVIDUATI AI SENSI DELLA SEZIONE 7 A. Azioni, ETF, titoli di Stato, obbligazioni,

Dettagli

Tabella 1/ Campione d indagine per analisi indicatori redditività

Tabella 1/ Campione d indagine per analisi indicatori redditività Tabella 1/ Campione d indagine per analisi indicatori redditività Gruppi Banche Reti Gruppo Unicredit Gruppo ISP Gruppo MPS Gruppo Banco Popolare Gruppo Ubi Gruppo BNL Gruppo Cariparma Credit Agricole

Dettagli

ASSOSIM COMUNICATO STAMPA RAPPORTO ASSOSIM PRIMO SEMESTRE 2012

ASSOSIM COMUNICATO STAMPA RAPPORTO ASSOSIM PRIMO SEMESTRE 2012 PIAZZA BORROMEO 1-20123 MILANO TEL. 02/86454996 r.a. TELEFAX 02/867898 e.mail assosim@assosim.it www.assosim.it ASSOSIM ASSOCIAZIONE ITALIANA INTERMEDIARI MOBILIARI COMUNICATO STAMPA RAPPORTO ASSOSIM PRIMO

Dettagli

MATRICOLE IN BORSA. Caratteristiche dell Offerta Istituzionale. L utilizzo delle risorse

MATRICOLE IN BORSA. Caratteristiche dell Offerta Istituzionale. L utilizzo delle risorse MATRICOLE IN BORSA MTA e mercati regolamentati spagnoli (Madrid, Barcellona, Bilbao, Valencia) Management Presidente Luigi Ferraris Amm. Delegato e Direttore Generale Francesco Starace Responsabile Amm.

Dettagli

PRINCIPALI INDICATORI

PRINCIPALI INDICATORI Sedex Statistics Dicembre 213 ANDAMENTO DEGLI 2 2 18 CONTRATTI CONTROVALORE ML di euro 18 16 14 12 1 8 6 4 2 OTT NOV DIC 16 14 12 1 8 6 4 2 SEGMENTI DI MERCATO DIC 212 NOVEMBRE 213 DICEMBRE 213 NOVEMBRE

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0035-83-2015

Informazione Regolamentata n. 0035-83-2015 Informazione Regolamentata n. 0035-83-2015 Data/Ora Ricezione 12 Giugno 2015 21:11:57 MTA Societa' : BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA Identificativo Informazione Regolamentata : 59704 Nome utilizzatore

Dettagli

Indirizzo Internet: Per informazioni contattare: Dir.II - Uff. VIII

Indirizzo Internet:  Per informazioni contattare: Dir.II - Uff. VIII Indirizzo Internet: http://www.dt.tesoro.it Per informazioni contattare: dt.gruppo.info@tesoro.it Dir.II - Uff. VIII Indice Composizione dei titoli di Stato all emisione pag. 1 Composizione dei titoli

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CDA APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015

COMUNICATO STAMPA CDA APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015 COMUNICATO STAMPA CDA APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015 Ricavi consolidati pari a Euro 82,1 milioni (+13% vs. 1H 2014) EBITDA consolidato pari a Euro 7,5 milioni (+9% vs. 1H 2014) Risultato ante

Dettagli

Informazione Regolamentata n

Informazione Regolamentata n Informazione Regolamentata n. 20066-54-2017 Data/Ora Ricezione 29 Settembre 2017 15:03:11 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Societa' : Elettra Investimenti S.p.A. Identificativo Informazione

Dettagli

I bilanci delle società quotate III

I bilanci delle società quotate III III Tav. A.19 Principali indicatori dimensionali e di redditività delle società quotate italiane per settore industriale 1 (valori monetari in miliardi di euro) società non banche assicurazioni totale

Dettagli

ANALISI FINANZIARIA CENNI. Riclassificazione del Conto Economico Riclassificazione dello Stato Patrimoniale Indici di bilancio Principi contabili

ANALISI FINANZIARIA CENNI. Riclassificazione del Conto Economico Riclassificazione dello Stato Patrimoniale Indici di bilancio Principi contabili ANALISI FINANZIARIA CENNI Riclassificazione del Conto Economico Riclassificazione dello Stato Patrimoniale Indici di bilancio Principi contabili 1 Premessa La IV direttiva CEE ha ARMONIZZATO (DL 127/91

Dettagli

Schema metodologico delle analisi di bilancio

Schema metodologico delle analisi di bilancio Schema metodologico delle analisi di bilancio GESTIONE sistema contabile principi di valutazione BILANCIO Lettura e analisi interpretativa riclassificazione determinazione di indici flussi finanziari sistema

Dettagli

Technical Publications Service S.p.A. TPS GROUP CHIUDE IL 2016 IN FORTE CRESCITA: RICAVI +80%, EBITDA MARGIN 21,3%

Technical Publications Service S.p.A. TPS GROUP CHIUDE IL 2016 IN FORTE CRESCITA: RICAVI +80%, EBITDA MARGIN 21,3% Technical Publications Service S.p.A. COMUNICATO STAMPA TPS GROUP CHIUDE IL 2016 IN FORTE CRESCITA: RICAVI +80%, EBITDA MARGIN 21,3% Ricavi: Euro 14,6 milioni, +80% (FY2015: Euro 8,1 milioni) EBITDA: Euro

Dettagli

La Leva complessiva di Gruppo. Relazione tra Interessenza e Controllo nei Gruppi Piramidali

La Leva complessiva di Gruppo. Relazione tra Interessenza e Controllo nei Gruppi Piramidali LA STRUTTURA FINANZIARIA NEI GRUPPI PIRAMIDALI La Leva Azionaria La Leva complessiva di Gruppo Relazione tra Interessenza e Controllo nei Gruppi Piramidali Interessi di maggioranza e di minoranza nei

Dettagli

Energy Lab: Il CdA ha approvato il Bilancio consolidato. e di esercizio Raddoppiati i principali indicatori economici

Energy Lab: Il CdA ha approvato il Bilancio consolidato. e di esercizio Raddoppiati i principali indicatori economici Energy Lab: Il CdA ha approvato il Bilancio consolidato e di esercizio 2014 Raddoppiati i principali indicatori economici Fatturato pari a Euro 18,3 milioni (Euro 9,4 milioni nel 2013) EBITDA pari a Euro

Dettagli

Le Emissioni del Tesoro nel 2013

Le Emissioni del Tesoro nel 2013 Ministero dell'economia e delle Finanze Debito Pubblico Le Emissioni del Tesoro nel 2013 Indirizzo Internet: http://www.dt.tesoro.it Per informazioni contattare: dt.gruppo.info@tesoro.it Dir.II - Uff.

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CONFRONTO REDDITIVITA TRA BANCHE SPECIALIZZATE E GENERALISTE

COMUNICATO STAMPA CONFRONTO REDDITIVITA TRA BANCHE SPECIALIZZATE E GENERALISTE COMUNICATO STAMPA Lo studio di Excellence Consulting/ Le banche specializzate italiane sono ai vertici europei per redditività e solidità patrimoniale rispetto alle banche generaliste Milano, 22/02/2016

Dettagli

PRINCIPALI INDICATORI

PRINCIPALI INDICATORI Sedex Statistics Marzo 214 ANDAMENTO DEGLI 2 18 CONTRATTI CONTROVALORE ML di euro 2 18 16 16 14 14 12 12 1 1 8 8 6 6 4 4 2 2 GEN FEB MAR DIC 213 FEBBRAIO 214 MARZO 214 FEBBRAIO 214 MARZO 214 GEN-MAR 214

Dettagli

Company Identity File dell'impresa

Company Identity File dell'impresa Company Identity File dell'impresa ultima elaborazione: 28/09/2012 Premesse: La Serie A di calcio Dati di Bilancio aggiornati al 2011 2/19 Premesse: L'elenco delle società oggetto dello studio tutti i

Dettagli

ITALIA NAVIGANDO S.P.A.

ITALIA NAVIGANDO S.P.A. OKEANỎS Stato patrimoniale Valori in migliaia di Euro 2008 2007 2006 2005 Crediti v/soci per versamenti dovuti A 37.304,00 37.304,00 72.304,00 36.152,00 Immobilizzazioni B 16.396,00 17.347,00 24.021,00

Dettagli

RISULTATI FY aprile 2008

RISULTATI FY aprile 2008 3 aprile 2008 CONTENTS 01. 02. 03. 04. COMPANY STRUCTURE HIGHLIGHTS OPERATIVI FY 2007 STRATEGIA E OUTLOOK APPENDICE DATI CONSOLIDATI FY 2007 2 RELATORI Giovanni Burani Mario Massai Francesca Cesari Amministratore

Dettagli

Company Identity File dell'impresa 01 Sicilia (Campione 1500 Imprese)

Company Identity File dell'impresa 01 Sicilia (Campione 1500 Imprese) Company Identity File dell'impresa ultima elaborazione: 29/06/2012 Premessa 2/14 Il Campione di Riferimento 3/14 Leanus Flash 2010 Capitale Investito Netto % Turnover: 1,5% Ricavi % 21.095.232.906 100

Dettagli

AVVISO DI AVVENUTA PUBBLICAZIONE DELLA NOTA INFORMATIVA E DELLA NOTA DI SINTESI DI UNICREDIT S.P.A. RELATIVE ALL OFFERTA IN OPZIONE AGLI AZIONISTI

AVVISO DI AVVENUTA PUBBLICAZIONE DELLA NOTA INFORMATIVA E DELLA NOTA DI SINTESI DI UNICREDIT S.P.A. RELATIVE ALL OFFERTA IN OPZIONE AGLI AZIONISTI UniCredit S.p.A. - Sede Sociale: Via Alessandro Specchi n. 16-00186 Roma - Direzione Generale: Piazza Gae Aulenti n. 3 - Tower A - 20154 Milano - Capitale Sociale 20.846.893.436,94, interamente versato

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il Consiglio di Amministrazione di Alerion approva il resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo al 31 marzo 2008

COMUNICATO STAMPA. Il Consiglio di Amministrazione di Alerion approva il resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo al 31 marzo 2008 COMUNICATO STAMPA Milano, 14 maggio 2008 Il Consiglio di Amministrazione di Alerion approva il resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo al 31 marzo 2008 Crescita dell attività industriale del Gruppo

Dettagli

Economia e Tecnica dei Mercati Finanziari. Casi IPO Marazzi

Economia e Tecnica dei Mercati Finanziari. Casi IPO Marazzi Economia e Tecnica dei Mercati Finanziari Casi IPO Marazzi Marazzi dell IPO all OPA L IPO di Marazzi Group S.p.A. è un interessante caso di offerta primaria. La società, a proprietà familiare, apre il

Dettagli

Stato patrimoniale finanziario: criterio finanziario (in migliaia di euro) IMPIEGHI

Stato patrimoniale finanziario: criterio finanziario (in migliaia di euro) IMPIEGHI Stato patrimoniale finanziario: criterio finanziario (in migliaia di euro) IMPIEGHI ATTIVO IMMOBILIZZATO (F) Immobilizzazioni immateriali % % Costi d'ampliamento 6 1 13 2 Totale 6 1 13 2 Immobilizzazioni

Dettagli

BILANCIO MPS CAPITAL SERVICES BANCA PER LE IMPRESE S.p.A. Stato Patrimoniale e Conto Economico anni

BILANCIO MPS CAPITAL SERVICES BANCA PER LE IMPRESE S.p.A. Stato Patrimoniale e Conto Economico anni BILANCIO MPS CAPITAL SERVICES BANCA PER LE IMPRESE S.p.A. Stato Patrimoniale e Conto Economico anni - - - STATO PATRIMONIALE VAR.% VAR.% VAR.% ATTIVO Crediti v/soci per versamenti dovuti 0,00 0,00% 0,00

Dettagli

Comunicato Stampa. Il Consiglio di Amministrazione di Clabo S.p.A. approva il progetto di bilancio al 31 dicembre 2014:

Comunicato Stampa. Il Consiglio di Amministrazione di Clabo S.p.A. approva il progetto di bilancio al 31 dicembre 2014: Comunicato Stampa Il Consiglio di Amministrazione di Clabo S.p.A. approva il progetto di bilancio al 31 dicembre 2014: Ricavi netti - EBITDA - 3 migliaia Risultato netto - 2 migliaia Patrimonio Netto 48

Dettagli

Banca Fideuram: La certezza dei fatti, la forza dei progetti

Banca Fideuram: La certezza dei fatti, la forza dei progetti Banca Fideuram: La certezza dei fatti, la forza dei progetti Donato Gualdi Vice Direttore Generale Milano, 8 marzo 2005 Banca Fideuram: La certezza dei fatti, 2 La certezza dei fatti: quotata nel SP/MIB

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

Principali risultati consolidati: Ricavi pari a Euro 11,5 mln in crescita del +16% (Euro 9,9 mln al 30 giugno 2014 proforma)

Principali risultati consolidati: Ricavi pari a Euro 11,5 mln in crescita del +16% (Euro 9,9 mln al 30 giugno 2014 proforma) MOBYT: +16% i ricavi consolidati al 30 Giugno 2015 a Euro 11,5 milioni con EBITDA in crescita del +88% a Euro 1,5 milioni. Utile più che raddoppiato a Euro 0,7 milioni Principali risultati consolidati:

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI DEL 31 DICEMBRE 2014

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI DEL 31 DICEMBRE 2014 COMUNICATO IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI DEL 31 DICEMBRE 2014 San Paolo D Argon (BG), 28 maggio 2015 Il Consiglio di Amministrazione di AGRONOMIA S.p.A. - società attiva nella produzione

Dettagli

IL CDA DI BLUE FINANCIAL COMMUNICATION APPROVA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2016

IL CDA DI BLUE FINANCIAL COMMUNICATION APPROVA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2016 IL CDA DI BLUE FINANCIAL COMMUNICATION APPROVA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2016 E ANNUNCIA L IMPEGNO ALL ACQUISTO DELLA QUOTA DI MAGGIORANZA DI SPRING EVENTI (SOCIETA CHE ORGANIZZA IT FORUM) E

Dettagli

DATI CUMULATIVI DELLE PRINCIPALI BANCHE INTERNAZIONALI

DATI CUMULATIVI DELLE PRINCIPALI BANCHE INTERNAZIONALI DATI CUMULATIVI DELLE PRINCIPALI BANCHE INTERNAZIONALI 1997-2007 grafici a cura di R&S Il metodo dell'indagine Obiettivo: un indagine sui conti aggregati delle banche più grandi del mondo; aggiornata al

Dettagli

Analisi di Bilancio - AVANZATA (5 anni)

Analisi di Bilancio - AVANZATA (5 anni) Analisi di Bilancio - AVANZATA (5 anni) data elaborazione: 8/7/215 Premesse: Anagrafica Impresa Denominazione Indirizzo sede VIA MANZONI 22 CAP 2121 Comune Provincia MILANO MI Codice Fiscale 2213. CCIAA

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Luglio 2017

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Luglio 2017 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Luglio 2017 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli asset gatherer di maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Company Identity File dell'impresa

Company Identity File dell'impresa Company Identity File dell'impresa ultima elaborazione: 04/02/2013 Premesse: Disclaimer Il presente documento (Company Identity File Light) è stato redatto da Leanus, Lean Finance per i Professionisti

Dettagli

La gestione della dinamica finanziaria nelle PMI

La gestione della dinamica finanziaria nelle PMI La gestione della dinamica finanziaria nelle PMI cultura e soluzioni per lo sviluppo della tua impresa Elettro spa 1 parte analisi storica Documentazione di supporto Stato Patrimoniale Civilistico (in

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO Ricavi +24,7% pari a Euro 3,895 milioni (Euro 3,123 milioni al 30 giugno 2013)

COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO Ricavi +24,7% pari a Euro 3,895 milioni (Euro 3,123 milioni al 30 giugno 2013) COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2014 CONFERMATO OUTLOOK 2014: GRANDE CRESCITA DEI PRINCIPALI INDICATORI ECONOMICI Ricavi +24,7% pari a Euro 3,895 milioni (Euro 3,123 milioni

Dettagli

ASSOSIM COMUNICATO STAMPA RAPPORTO ASSOSIM ANNO 2011

ASSOSIM COMUNICATO STAMPA RAPPORTO ASSOSIM ANNO 2011 PIAZZA BORROMEO 1-20123 MILANO TEL. 02/86454996 r.a. TELEFAX 02/867898 e.mail assosim@assosim.it www.assosim.it ASSOSIM ASSOCIAZIONE ITALIANA INTERMEDIARI MOBILIARI COMUNICATO STAMPA RAPPORTO ASSOSIM ANNO

Dettagli

COMUNICATO STAMPA BOLZONI S.p.A.: approvati dal CdA i dati consolidati relativi alla seconda trimestrale 2008 e alla prima semestrale 2008.

COMUNICATO STAMPA BOLZONI S.p.A.: approvati dal CdA i dati consolidati relativi alla seconda trimestrale 2008 e alla prima semestrale 2008. COMUNICATO STAMPA BOLZONI S.p.A.: approvati dal CdA i dati consolidati relativi alla seconda trimestrale 2008 e alla prima semestrale 2008. Primo semestre 2008 con un fatturato consolidato pari a Euro

Dettagli

Gruppo Ceramiche Ricchetti Il CdA ha approvato la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2010

Gruppo Ceramiche Ricchetti Il CdA ha approvato la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2010 Comunicato stampa del 27 agosto 2010 Gruppo Ceramiche Ricchetti Il CdA ha approvato la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2010 Risultato netto pari a -9,4 mln/ (rispetto ai 2,0 mln/ a giugno

Dettagli

COMUNICATO STAMPA SITI-B&T GROUP S.P.A. IL CDA APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA 2017

COMUNICATO STAMPA SITI-B&T GROUP S.P.A. IL CDA APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA 2017 COMUNICATO STAMPA SITI-B&T GROUP S.P.A. IL CDA APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA 2017 Prosegue la strategia del Gruppo incentrata sullo sviluppo di nuovi prodotti innovativi e sul

Dettagli

COMUNICATO STAMPA ACEA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2015

COMUNICATO STAMPA ACEA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2015 COMUNICATO STAMPA ACEA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2015 EBITDA 353,3 milioni di Euro (331,0 milioni di Euro nel 1H2014, +6,7%) EBIT 202,7 milioni di Euro (188,4 milioni

Dettagli

13.30 analisi di bilancio per indici e per flussi ( )

13.30 analisi di bilancio per indici e per flussi ( ) 13.30 analisi di bilancio per indici e per flussi ( ) Stato patrimoniale (riclassificato senza tener conto della delibera di riparto utili) Disponibilità liquide 653 000 181 900 Mutui in scadenza 420 000

Dettagli

Riclassificazione dello Stato patrimoniale e del Conto economico

Riclassificazione dello Stato patrimoniale e del Conto economico Esercitazioni svolte 2015 Scuola Duemila 1 Esercitazione n. 8 Riclassificazione dello Stato patrimoniale e del Conto economico Laura Mottini COMPETENZE ABILITÀ CONOSCENZE Individuare e accedere alla normativa

Dettagli

Financing the climate change

Financing the climate change Financing the climate change La prima iniziativa di engagement dei fondi pensione negoziali italiani Stefano Ramelli, Senior ESG analyst Vigeo Auditorium BNP Paribas - Lunedì 9 novembre 2015 Contesto 2.

Dettagli

COMUNICATO STAMPA TERNIENERGIA: Approvati dal consiglio di amministrazione la relazione al e il piano industriale

COMUNICATO STAMPA TERNIENERGIA: Approvati dal consiglio di amministrazione la relazione al e il piano industriale COMUNICATO STAMPA TERNIENERGIA: Approvati dal consiglio di amministrazione la relazione al 30.09.2008 e il piano industriale 2009-2011 Al 30.09.2008 riscontrati ricavi pari a 24,15 milioni di Euro, in

Dettagli

BNL: approvati i risultati consolidati al 30 giugno 2014

BNL: approvati i risultati consolidati al 30 giugno 2014 BNL: approvati i risultati consolidati al 30 giugno 2014 Tenuta del margine d intermediazione e miglioramento dell efficienza operativa in un contesto economico ancora debole BNL banca commerciale (BNL

Dettagli

1Q2016: AREA AMBIENTE 1Q2016: AREA ENERGIA

1Q2016: AREA AMBIENTE 1Q2016: AREA ENERGIA 1Q2016: AREA AMBIENTE 1Q15 1Q16 Trattamento e smaltimento (/000 Tonn.) 186 197 Energia elettrica ceduta WTE (GWh) 63 66 1Q2016: AREA ENERGIA Produzione di elettricità (GWh) Totale 153 108 Vendita di elettricità

Dettagli

Fr ancofor te, Riservato

Fr ancofor te, Riservato Fr ancofor te, 14 Luglio 2016 Riservato Come funziona la somministrazione in Italia Rapporto triangolare Principali ragioni del lavoro somministrato * Agenzia per il Lavoro (somministratore) Picchi di

Dettagli

Indirizzo Internet: http://www.dt.tesoro.it Per informazioni contattare: dt.gruppo.info@tesoro.it Dir.II - Uff. VIII

Indirizzo Internet: http://www.dt.tesoro.it Per informazioni contattare: dt.gruppo.info@tesoro.it Dir.II - Uff. VIII Indirizzo Internet: http://www.dt.tesoro.it Per informazioni contattare: dt.gruppo.info@tesoro.it Dir.II - Uff. VIII Indice Composizione dei titoli di Stato all emisione pag. 1 Composizione dei titoli

Dettagli

NEL 2003 VALORE DELLA PRODUZIONE A 923 MILIONI DI EURO (+13%)

NEL 2003 VALORE DELLA PRODUZIONE A 923 MILIONI DI EURO (+13%) Il Consiglio di Amministrazione ha approvato la relazione trimestrale al 31 dicembre e ha esaminato i risultati consolidati del 2003 NEL 2003 VALORE DELLA PRODUZIONE A 923 MILIONI DI EURO (+13%) Margine

Dettagli

Milano, 11 Aprile 2017

Milano, 11 Aprile 2017 BLUE FINANCIAL COMMUNICATION APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO ED IL PROGETTO DI BILANCIO 2016 I RICAVI CONSOLIDATI RAGGIUNGONO 2,935 MILIONI DI EURO ANNUNCIA L INGRESSO NEL MONDO DEL FINTECH CON IL LANCIO

Dettagli

Tav.1 - Consistenze patrimoniali dei prodotti finanziari e servizi di investimento distribuiti dalle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro)

Tav.1 - Consistenze patrimoniali dei prodotti finanziari e servizi di investimento distribuiti dalle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro) Tav.1 - dei prodotti finanziari e servizi di investimento distribuiti dalle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro) Dicembre 2016 Marzo 2016 CONSISTENZE PATRIMONIALI 485.509,8 100,0% 471.090,7

Dettagli

Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2013

Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2013 Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2013 Pierrel S.p.A. Sede Legale: Via Palestro, 6 20121 Milano Capitale Sociale: Euro 4.758.234 i. v. Registro delle Imprese di Milano Codice Fiscale e Partita

Dettagli

Conference call Risultati 2004

Conference call Risultati 2004 Conference call Risultati 2004 16 marzo 2005 Page 1 Sintesi dei risultati economici Milioni di 2004 2003 % Fatturato 1.816,3 1.391,5 +30,5 EBITDA 431,9 414,4 +4,2 EBIT 267,7 244,3 +9,6 Utile netto 172,1

Dettagli

GRUPPO MONDO TV: il C.d.A. approva la semestrale al 30 giugno 2013.

GRUPPO MONDO TV: il C.d.A. approva la semestrale al 30 giugno 2013. COMUNICATO STAMPA GRUPPO MONDO TV: il C.d.A. approva la semestrale al 30 giugno 2013. EBITDA +81%, PFN in miglioramento del 20% Prosegue l espansione internazionale del gruppo: all estero il 75% del valore

Dettagli

WM CAPITAL APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2017

WM CAPITAL APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2017 WM CAPITAL APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2017 Valore della produzione: Euro 0,68 milioni +19% rispetto al 1H 2016 (Euro 0,57 milioni) EBITDA: Euro 0,17 milioni (Euro 0,20 milioni al 1H 2016) Risultato

Dettagli

Tav.1 - Distribuzione di prodotti finanziari e servizi di investimento delle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro)

Tav.1 - Distribuzione di prodotti finanziari e servizi di investimento delle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro) Tav.1 - Distribuzione di prodotti finanziari e servizi di investimento delle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro) RACCOLTA NETTA 2.801,4 4.283,3 12.826,2 Risparmio gestito 2.682,6 4.469,4

Dettagli

Rapporto 1 SEMESTRE 2017

Rapporto 1 SEMESTRE 2017 Rapporto 1 SEMESTRE 2017 Dati sui volumi di negoziazione delle Associate 21 luglio 2017 COMUNICATO STAMPA RAPPORTO ASSOSIM PRIMO SEMESTRE 2017 Chiuso il primo semestre del 2017 si evidenzia: Consistente

Dettagli

Andrea Tessitore, co-fondatore e amministratore delegato della Società, ha commentato:

Andrea Tessitore, co-fondatore e amministratore delegato della Società, ha commentato: COMUNICATO STAMPA ITALIA INDEPENDENT GROUP S.P.A.: FORTE CRESCITA NEL I SEMESTRE 2015 APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2015 DELIBERATO L AVVIO DELLE ANALISI PER IL PASSAGGIO SUL

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Manutencoop Facility Management S.p.A.: Il Consiglio di Gestione presenta la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2013

COMUNICATO STAMPA. Manutencoop Facility Management S.p.A.: Il Consiglio di Gestione presenta la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2013 COMUNICATO STAMPA Manutencoop Facility Management S.p.A.: Il Consiglio di Gestione presenta la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2013 Ulteriore crescita dell Utile Netto e della marginalità

Dettagli

Il rendiconto finanziario

Il rendiconto finanziario Il rendiconto finanziario L interpretazione della finanza dell impresa Andrea Gabola Dottore Commercialista Federico Lozzi Dottore Commercialista Massimiliano Martino Dottore Commercialista Torino, 20

Dettagli

AEFFE: Nei Primi Nove Mesi Del 2016 Si conferma Il Positivo Andamento Di Tutti Gli Indicatori Economici

AEFFE: Nei Primi Nove Mesi Del 2016 Si conferma Il Positivo Andamento Di Tutti Gli Indicatori Economici COMUNICATO STAMPA AEFFE: Nei Primi Nove Mesi Del 2016 Si conferma Il Positivo Andamento Di Tutti Gli Indicatori Economici Fatturato A 231,8 Milioni Di Euro (+3,8% A Cambi Costanti), Ebitda A 21,3 Milioni

Dettagli

Milano, 27 marzo 2003

Milano, 27 marzo 2003 Milano, 27 marzo 2003 Gruppo TOD S: risultati ottimi anche in un contesto difficile (Fatturato: +12,5%, EBITDA: +13,9%, Risultato Operativo: +12,7%). TOD S Il Consiglio di Amministrazione di Tod s S.p.A.,

Dettagli

Costi di ristrutturazione straordinari: 1.3 milioni di Euro

Costi di ristrutturazione straordinari: 1.3 milioni di Euro COMUNICATO STAMPA BOLZONI S.p.A.: Fatturato del primo semestre 2009 a Euro 40,0 milioni rispetto ai 75,1 milioni di Euro del primo semestre 2008 (-46,7%). EBITDA organico negativo a 549 mila Euro. Costi

Dettagli

Ante quotazione il bilancio è la principale fonte di informazione ancorché limitata

Ante quotazione il bilancio è la principale fonte di informazione ancorché limitata L ANNUAL REPORT E LA QUOTAZIONE IN BORSA Andrea MAYR Vice Direttore Generale BANCA IMI S.p.A. Ante quotazione il bilancio è la principale fonte di informazione ancorché limitata Informazione di base (Bilancio)

Dettagli

i dossier SECONDA PUNTATA Tutto quello che avreste voluto sapere su spread, aste, Btp e nessuno vi ha mai detto www.freefoundation.

i dossier SECONDA PUNTATA Tutto quello che avreste voluto sapere su spread, aste, Btp e nessuno vi ha mai detto www.freefoundation. 43 i dossier www.freefoundation.com SECONDA PUNTATA Tutto quello che avreste voluto sapere su spread, aste, Btp e nessuno vi ha mai detto 5 marzo 2012 a cura di Renato Brunetta INDICE 2 Il mercato primario

Dettagli

29 aprile 2014 ASSEMBLEA GENERALE DEGLI AZIONISTI

29 aprile 2014 ASSEMBLEA GENERALE DEGLI AZIONISTI 1 29 aprile 2014 ASSEMBLEA GENERALE DEGLI AZIONISTI : Consolidato 2 Consolidato mln Conto economico consolidato 3 2013 2012 Variaz. Premi emessi netti 4.873,8 8.053,7-39% Importi pagati e variazione delle

Dettagli

Tav.1a - Raccolta netta delle imprese aderenti ad Assoreti Risparmio gestito - in milioni di euro

Tav.1a - Raccolta netta delle imprese aderenti ad Assoreti Risparmio gestito - in milioni di euro Tav.1a - delle imprese aderenti ad Assoreti Risparmio gestito - in milioni di euro RACCOLTA NETTA Fondi comuni e Sicav di diritto italiano 1.108,2 Azionari 120,2 Bilanciati 115,9 Obbligazionari -174,8

Dettagli

Company Identity File dell'impresa

Company Identity File dell'impresa Company Identity File dell'impresa ultima elaborazione: 20/03/2013 Executive Summary: Leanus Evaluation Equilibrio Economico Crescita Ricavi Marginalità Operativa (EBITDA) Marginalità anteimposte (EBIT)

Dettagli

Gruppo Espresso Conto Economico Consolidato

Gruppo Espresso Conto Economico Consolidato Conto Economico Consolidato Ricavi 1.025.548 886.649 Variazione rimanenze prodotti (2.618) (771) Altri proventi operativi 17.689 19.829 Costi per acquisti (150.066) (120.165) Costi per servizi (388.185)

Dettagli

Ricavi in Crescita del 29% nei Primi Nove Mesi 2012

Ricavi in Crescita del 29% nei Primi Nove Mesi 2012 Il Consiglio di Amministrazione di Nice S.p.A. approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 Settembre 2012 Ricavi in Crescita del 29% nei Primi Nove Mesi 2012 Ricavi pari a 205,3 milioni di Euro (+29%

Dettagli

Corso di Ragioneria. Analisi di bilancio Caso pratico. Roma, 18 maggio Dott. Angelo De Marco Manager Advisory & Corporate Finance Banca Finnat

Corso di Ragioneria. Analisi di bilancio Caso pratico. Roma, 18 maggio Dott. Angelo De Marco Manager Advisory & Corporate Finance Banca Finnat Corso di Ragioneria Analisi di bilancio Caso pratico Dott. Angelo De Marco Manager Advisory & Corporate Finance Banca Finnat Roma, 18 maggio 2017 Agenda I. Introduzione al caso pratico II. Bilancio riclassificato

Dettagli

Tav.1a - Raccolta netta delle imprese aderenti ad Assoreti Risparmio gestito - in milioni di euro

Tav.1a - Raccolta netta delle imprese aderenti ad Assoreti Risparmio gestito - in milioni di euro Tav.1a - delle imprese aderenti ad Assoreti Risparmio gestito - in milioni di euro RACCOLTA NETTA Fondi comuni e Sicav di diritto italiano 1.807,6 Azionari 290,0 Bilanciati 267,3 Obbligazionari -180,6

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

IL CALCOLO DEGLI INDICI DI BILANCIO PER LA RELAZIONE SULLA GESTIONE

IL CALCOLO DEGLI INDICI DI BILANCIO PER LA RELAZIONE SULLA GESTIONE Silvia Ferraro IL CALCOLO DEGLI INDICI DI BILANCIO PER LA RELAZIONE SULLA GESTIONE 1 Introduzione Il legislatore nazionale tramite il D.Lgs. 32/27 ha recepito il contenuto obbligatorio della direttiva

Dettagli

ANALISI PRELIMINARE VASSALLO SRL. analisi dei Bilanci. rating DFKA MCC. fondo di garanzia. anagrafica soci partecipazioni

ANALISI PRELIMINARE VASSALLO SRL. analisi dei Bilanci. rating DFKA MCC. fondo di garanzia. anagrafica soci partecipazioni ANALISI PRELIMINARE anagrafica soci partecipazioni analisi dei Bilanci bilanci riclassificati rendiconto finanziario indici rating fondo di garanzia DFKA MCC 25/5/216 Ragione sociale : Indirizzo: Comune:

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

Il MAC: un nuovo business per gli Advisor

Il MAC: un nuovo business per gli Advisor Il MAC: un nuovo business per gli Advisor www.mercatoalternativocapitale.it 9 Maggio 2008 0 I principali mercati alternativi europei hanno avuto un successo straordinario N aziende al 05/05/08 1679 1.500

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

COMUNICATO STAMPA ELETTRA INVESTIMENTI SPA: L ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI APPROVA IL BILANCIO DI ESERCIZIO 2014

COMUNICATO STAMPA ELETTRA INVESTIMENTI SPA: L ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI APPROVA IL BILANCIO DI ESERCIZIO 2014 COMUNICATO STAMPA ELETTRA INVESTIMENTI SPA: L ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI APPROVA IL BILANCIO DI ESERCIZIO 2014 Latina, il 30 aprile 2015 Elettra Investimenti S.p.A., holding industriale, società che opera

Dettagli

BILANCIO D ESERCIZIO DELLA CAPOGRUPPO IL SOLE 24 ORE S.P.A. AL 31 DICEMBRE 2009 Prospetti contabili

BILANCIO D ESERCIZIO DELLA CAPOGRUPPO IL SOLE 24 ORE S.P.A. AL 31 DICEMBRE 2009 Prospetti contabili BILANCIO D ESERCIZIO DELLA CAPOGRUPPO IL SOLE 24 ORE S.P.A. AL 31 DICEMBRE 2009 Prospetti contabili Situazione patrimoniale finanziaria SITUAZIONE PATRIMONIALE FINANZIARIA DELLA CAPOGRUPPO migliaia di

Dettagli

Risultati I Trimestre Maggio 2009

Risultati I Trimestre Maggio 2009 Risultati I Trimestre 2009 1 11 Maggio 2009 Sintesi I Trimestre 2009 Ricavi in modesta riduzione in un contesto di recessione Impatto negativo della valuta Avvio del Piano di Riorganizzazione Risultati

Dettagli

Bilancio consolidato e separato

Bilancio consolidato e separato 2015 Bilancio consolidato e separato capitolo 1 RELAZIONE SULLA GESTIONE HIGHLIGHTS 884,4 Margine operativo lordo 194,4 Utile netto 332,7 Investimenti 3x Rapporto Pfn/Ebitda ROI 8,7% Rendimento sul capitale

Dettagli

DATI ANAGRAFICI DELL AZIENDA

DATI ANAGRAFICI DELL AZIENDA 12/11/2014 DATI ANAGRAFICI DELL AZIENDA Nominativo azienda Indirizzo IMPRESA PROVA XY VIA XYZ - CAP, CITTA' Codice Fiscale YYYYYYYYY Descizione consolidato Bilancio non consolidato Ultimo bilancio esercizio

Dettagli

Esprinet: record di crescita nel primo semestre 2003 Fatturato +41% Risultato operativo lordo (EBITDA) + 56% Utile ante imposte + 68%

Esprinet: record di crescita nel primo semestre 2003 Fatturato +41% Risultato operativo lordo (EBITDA) + 56% Utile ante imposte + 68% Comunicato stampa Nova Milanese, 28 agosto 2003 La società di Nova Milanese annuncia i dati consuntivi consolidati Esprinet: record di crescita nel primo semestre 2003 Fatturato +41% Risultato operativo

Dettagli

Seminario Finanza Alternativa per lo sviluppo d'impresa

Seminario Finanza Alternativa per lo sviluppo d'impresa Seminario Finanza Alternativa per lo sviluppo d'impresa Lezione 2: Quotazione su AIM Italia Dott. Maurizio Napoli Responsabile Advisory & Corporate Finance Banca Finnat Dott. Angelo De Marco - Manager

Dettagli

Denuncia ex articolo 2408 del Codice Civile del 7. Integrazione denuncia ex art cod. civ. presentata in data 7 marzo 2016 del 21 settembre

Denuncia ex articolo 2408 del Codice Civile del 7. Integrazione denuncia ex art cod. civ. presentata in data 7 marzo 2016 del 21 settembre Analisi conclusiva in merito alla Denuncia ex articolo 2408 del Codice Civile del 7 marzo 2016 e alla Integrazione denuncia ex art. 2408 cod. civ. presentata in data 7 marzo 2016 del 21 settembre 2016

Dettagli

SIA Corporate Profile. Settembre 2016

SIA Corporate Profile. Settembre 2016 SIA Corporate Profile Settembre 2016 Chi siamo SIA, società fondata nel 1977, è leader europeo nella progettazione, realizzazione e gestione di infrastrutture e servizi tecnologici dedicati alle Istituzioni

Dettagli

COMUNICATO STAMPA I TRE FONDI QUOTATI SUPERANO ANCHE NEL 2005 IL TARGET DI DIVIDENDO INDICATO AL COLLOCAMENTO

COMUNICATO STAMPA I TRE FONDI QUOTATI SUPERANO ANCHE NEL 2005 IL TARGET DI DIVIDENDO INDICATO AL COLLOCAMENTO COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I RENDICONTI DI GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2005 I TRE FONDI QUOTATI SUPERANO ANCHE NEL 2005 IL TARGET DI DIVIDENDO INDICATO AL COLLOCAMENTO - BERENICE FONDO UFFICI: 6,3%

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CDA ISAGRO APPROVA I RISULTATI DEI PRIMI NOVE MESI 2016

COMUNICATO STAMPA CDA ISAGRO APPROVA I RISULTATI DEI PRIMI NOVE MESI 2016 COMUNICATO STAMPA CDA ISAGRO APPROVA I RISULTATI DEI PRIMI NOVE MESI 2016 Ricavi consolidati 110 milioni di Euro (-3,6% rispetto al pari periodo del 2015) EBITDA consolidato 9,9 milioni (-4,9% rispetto

Dettagli

Resoconto Intermedio di Gestione Operazioni societarie

Resoconto Intermedio di Gestione Operazioni societarie COMUNICATO STAMPA Milano, 14 maggio 2012 intek S.p.A. Sede legale in Ivrea (TO) Via Camillo Olivetti, 8 Capitale Sociale Euro 35.389.742,96 i.v. Registro Imprese di Torino, Codice fiscale e Partita IVA

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CDA ISAGRO APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2016

COMUNICATO STAMPA CDA ISAGRO APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2016 COMUNICATO STAMPA CDA ISAGRO APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2016 Ricavi consolidati 87,1 milioni di Euro (+6% vs. 1H 2015) EBITDA consolidato 11,5 milioni (+53% vs. 1H 2015) Risultato netto 4,5

Dettagli

Alerion Clean Power S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva il resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo al 31 marzo 2014

Alerion Clean Power S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva il resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo al 31 marzo 2014 COMUNICATO STAMPA (an informal translation in English of the press release is available on Alerion website) Milano, 12 maggio 2014 Alerion Clean Power S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva il

Dettagli

LIUC Anno Accademico 2011/2012 - THE SOLUZIONI Economia e Tecnica dei Mercati Finanziari Dott. Marco Fumagalli / Dott.

LIUC Anno Accademico 2011/2012 - THE SOLUZIONI Economia e Tecnica dei Mercati Finanziari Dott. Marco Fumagalli / Dott. LIUC Anno Accademico 2011/2012 - THE SOLUZIONI Economia e Tecnica dei Mercati Finanziari Dott. Marco Fumagalli / Dott. Antonio Taverna 1 In un mercato telematico order diven ad asta a chiamata il book

Dettagli

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO INFORMATIVO

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO INFORMATIVO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO INFORMATIVO RELATIVO ALL OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE E ALL AMMISSIONE ALLE NEGOZIAZIONI SUL MERCATO TELEMATICO AZIONARIO ORGANIZZATO E GESTITO DA BORSA ITALIANA

Dettagli

Fidia SpA: il CdA approva la Relazione Trimestrale al 31 marzo 2007

Fidia SpA: il CdA approva la Relazione Trimestrale al 31 marzo 2007 comunicato stampa Fidia SpA: il CdA approva la Relazione Trimestrale al 31 marzo 2007 Il fatturato consolidato è di 6,5 milioni di euro rispetto ai 7,5 milioni di euro del 31 marzo 2006 L EBITDA passa

Dettagli