I 6 cattivi consigli che ti hanno dato

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I 6 cattivi consigli che ti hanno dato"

Transcript

1 Alfio Bardolla Alfio Bardolla Se non sei ricco, è perché nessuno te lo ha ancora insegnato Financial coach, autore best-seller e imprenditore milionario, ha aiutato migliaia di persone a rivoluzionare la propria situazione finanziaria. QUELLO CHE DEVI SAPERE SUL DENARO E CHE Il tuo destino finanziario è determinato dalle tue decisioni di oggi, non dalla tua condizione finanziaria attuale A SCUOLA NON TI INSEGNERANNO MAI 02 Cop_I 6 cattivi consigli Bardolla.indd 1 Una rivoluzionaria raccolta per imparare a gestire le proprie risorse economiche e raggiungere la Libertà Finanziaria. Perché quello che facevi prima oggi non funziona Le convinzioni errate per il XXI secolo Debiti buoni e cattivi Come dare valore al tuo tempo Pianifica il tuo futuro perché quello è il posto in cui andrai a vivere I 6 cattivi consigli che ti hanno dato Alfio Bardolla è il più affermato autore italiano della finanza personale, con copie vendute dei suoi cinque libri: I soldi fanno la felicità (2006), L Arte della ricchezza (2008), Milionari in 2 anni 7 mesi (2010), Business Revolution (2011) e Il denaro spiegato ai miei figli (2012) pubblicati da Sperling & Kupfer. Sono testi rivoluzionari, perché introducono un nuovo modo di pensare alla ricchezza: invece che lavorare per vivere, devi fare lavorare il denaro per te. Laureato in Scienze Bancarie, Finanziarie e Assicurative all università Cattolica di Milano, nel 2006 fonda la Alfio Bardolla Training Company, società leader in Europa della formazione finanziaria personale, che ha aiutato oltre persone tra manager, imprenditori e sportivi a perseguire l obiettivo della Libertà Finanziaria. Grazie all approccio concreto e alle tecniche messe a punto in anni di esperienza, Alfio aiuta i propri corsisti a migliorare la loro situazione finanziaria, creando cash flow e diventando abili amministratori del patrimonio creato. Nel frattempo, applicando le tecniche dei suoi stessi corsi, ha creato 29 aziende operanti in svariati settori: dall investimento immobiliare, alle energie rinnovabili, dalla consulenza aziendale a una celebre catena di caffetterie americane. Alfio Bardolla I tuoi corsi mi hanno fatto risparmiare tempo e soprattutto mi hanno mostrato un altro punto di vista. La cosa più importante però è cambiare le proprie convinzioni limitanti. Sono le scelte che segnano il destino. Giussano I 6 cattivi consigli che ti hanno dato CAMBIA IL TUO PUNTO DI VISTA SUL DENARO Ho scoperto Alfio da poche settimane ma lo ritengo una delle voci più serie e attendibili a cui ci si possa rivolgere quando, come me, ci si rende conto che è venuto il momento di smettere di delegare ad altri (i promoter finanziari del tuo istituto di credito, nel mio caso) la gestione del mio denaro, poco o tanto che sia. G R I B A U D O Antonio Paola Milano 18/12/

2 QUELLO CHE DEVI SAPERE SUL DENARO E CHE A SCUOLA NON TI INSEGNERANNO MAI Alfio Bardolla I 6 cattivi consigli che ti hanno dato CAMBIA IL TUO PUNTO DI VISTA SUL DENARO a cura di Federica Parigi GRIBAUDO

3 I 6 CATTIVI CONSIGLI CHE TI HANNO DATO Cambia il tuo punto di vista sul denaro Testi: Alfio Bardolla A cura di: Federica Parigi Collaborazione redazionale e revisione testi: Valentina Beggio Progetto grafico e impaginazione: aemme studio (VR) Redazione Gribaudo Via Garofoli, San Giovanni Lupatoto (VR) Responsabile iniziative speciali: Massimo Pellegrino Responsabile editoriale: Franco Busti Responsabile di redazione: Laura Rapelli Redazione: Daniela Capparotto Responsabile grafico e progetto di copertina: Meri Salvadori Fotolito e prestampa: Federico Cavallon, Fabio Compri Segreteria di redazione: Daniela Albertini Stampa: Grafiche Busti srl - Colognola ai Colli (VR) IF - Idee editoriali Feltrinelli srl Via Natale Battaglia, 12 - Milano Prima edizione: 2013 [2(T)] Tutti i diritti sono riservati, in Italia e all Estero, per tutti i Paesi. Nessuna parte di questo libro può essere riprodotta, memorizzata o trasmessa con qualsiasi mezzo e in qualsiasi forma (fotomeccanica, fotocopia, elettronica, chimica, su disco o altro, compresi cinema, radio, televisione) senza autorizzazione scritta da parte dell Editore. In ogni caso di riproduzione abusiva si procederà d ufficio a norma di legge.

4 I sintomi della povertà I cari, buoni, vecchi consigli Il mondo è cambiato Consiglio n : studia Consiglio n : trova un posto fisso Consiglio n : compra casa Consiglio n : risparmia Consiglio n : investi nel lungo termine Consiglio n 6: non fare debiti Sei una vittima? Dai valore al tempo I giusti consigli 6 6 7

5 Abbiamo avuto la fortuna di nascere nella parte giusta del globo, mentre miliardi di persone nel resto del mondo vivono con meno di un dollaro al giorno. Tuttavia la maggior parte degli italiani, nonostante viva con 50, 100 o 200 volte quella cifra, si sente povera. Si tratta di quella nuova povertà derivante dal fatto di non potersi permettere un oggetto, una vacanza, un auto o le uscite al ristorante, e che porta a focalizzare sempre più l attenzione sulla terza settimana del mese, quando i soldi dello stipendio tendono a finire e si rimane in trepida attesa della boccata d ossigeno derivante dallo stipendio successivo. A volte ho l impressione che molte di queste persone siano come i drogati che aspettano la dose per poter andare avanti un altro mese, senza rendersi conto che quella droga è la cosa che in realtà li fa stare male. Un attenzione smodata verso gli oggetti più che verso il denaro porta a un eccesso di consumo facendo perdere di vista quali sono le vere priorità della vita. Spesso il denaro, o la mancanza di esso, distorce la percezione della realtà delle persone, le quali provano la sensazione che senza una quantità sufficiente di denaro non riusciranno a sopravvivere, non saranno considerate persone di successo e si sentiranno fallite. A volte mi capita di parlare con persone che hanno una famiglia favolosa, sono in perfetta salute, hanno un sacco di 3

6 amici, ma sono vittime di stress, depressione, apatia, per la paura di non arrivare a fine mese, di essere poveri, di non essere adeguati all economia in cui viviamo attualmente. Dovremmo tornare a ripensare e a capire esattamente quali sono le priorità della vita e in particolare qual è la giusta posizione del denaro. Solo riconoscendo ai soldi la corretta priorità possiamo evitare gli errori più gravi, che commettono in maggioranza i poveri, ma anche qualche ricco... Il giusto ordine delle priorità è: 1 le persone; 2 il denaro; 3 le cose. La nostra società ha spostato il focus sulle cose e le ha messe al primo posto, per un puro interesse consumistico. Questo ha generato tutta una serie di squilibri, il primo dei quali comporta che non avere cose genera stress e il secondo comporta scarso rispetto sia per il denaro sia per le persone, mentre non dovrebbe essere così. Il motivo per cui le persone sono o non sono felici nella loro vita non deriva dalla quantità di denaro che possiedono, ma dalle relazioni che hanno con le altre persone: la famiglia d origine, la famiglia creata, amici e colleghi. Per questo, il lavoro che faccio ogni giorno con le persone sul denaro non ha a che fare con il denaro stesso, bensì con la libertà. Aiutare le persone a diventare ricche vuol dire aiutarle a essere libere. In Italia molti pensano che prima devono arrivare le cose, come la casa e l auto, e poi il denaro, mentre la giusta posizione delle 4

7 I sintomi della povertà cose viene dopo quella del denaro. Con il denaro posso comprare le cose, mentre non sempre le cose, una volta convertite in denaro, possono darmi la stessa quantità che avevo all inizio. Se per esempio possiedo , posso decidere di comprare immobili magari per impegnandomi in un mutuo, ma non è detto che io possa convertire velocemente di immobili in in contanti. Come dicono gli americani, cash is the king, il denaro è il re, e soprattutto nei periodi di crisi questo motto è più che mai vero... Quindi l obiettivo è cercare di produrre, in un lasso di tempo relativamente breve, del denaro che a sua volta produca altro denaro. Dovete pensare ai soldi come a moderni schiavi e a voi stessi come a faraoni dell antico Egitto. Come stanno lavorando i vostri schiavi? Quanto effettivamente stanno producendo? Sono seduti a non fare niente? State regalando i vostri schiavi a qualcun altro o li avete prestati a qualcuno senza che si creino ulteriori, adeguati schiavi in contropartita? Per uscire dalla condizione di povertà, per costruire davvero il futuro che avete sempre sognato veder crescere i propri bambini, fare il giro del mondo, offrire una vecchiaia serena ai genitori o non avere più quel maledetto stress da fine del mese, occorre innanzitutto avere un piano. Occorre definire un obiettivo finanziario, con tutte le caratteristiche che un vero obiettivo deve avere. Sembra molto logico, perfino banale. Eppure pochissimi oggi lo fanno, anzi viene considerato normale non avere un obiettivo finanziario, non mettere a punto un piano e utilizzare il denaro accumulato per ottenere una soddisfazione immediata: il prossimo viaggio in capo al mondo, la nuova automobile, il nuovo gadget tecnologico. 5

8 E tu ce l hai un piano? Probabilmente no. O meglio, non ancora. E, per il momento, questo per te non rappresenta un problema, perché in fondo tutti fanno così. La tua famiglia, il tuo capo, i tuoi colleghi, persino gli amici più benestanti non hanno mai parlato di un piano finanziario. Guadagnano bene, vivono togliendosi molte soddisfazioni e questo è tutto quello che serve loro per sentirsi dal lato giusto del confine, quel lato in cui difficilmente qualcosa può andare storto. Scommetto che se tu dovessi costruire un piano per il tuo futuro adesso, quello che hanno raggiunto loro è proprio ciò che tu vorresti avere: una bella casa, un buon lavoro, vacanze invidiabili e arrivare sano fino alla pensione. Come vedi, la società ha fatto un lavoro fantastico nel definire il modo in cui devi concepire il tuo benessere, il tuo futuro. Ha creato degli ancoraggi comuni, degli obiettivi che ognuno vorrebbe raggiungere e che definiscono esattamente a quale livello sociale ti trovi. Sei in affitto o hai una casa di proprietà? Quante automobili possiedi? Dove vai in vacanza? Dove vanno a scuola i tuoi figli? Che lavoro fai? Il mio obiettivo è farti concentrare solo su ciò che davvero conta e che ho provato sulla mia pelle: per quanto tempo potresti mantenere il tuo stile di vita, se qualcosa dovesse accadere? Per quanto tempo potresti pagare il mutuo da al mese e le rate dell automobile, se dovessi perde- 6

9 I sintomi della povertà re il lavoro? Te lo sei mai chiesto? Probabilmente no, perché non puoi fermarti a pensare, la spirale in cui sei entrato richiede ogni giorno sempre più impegno: guadagnare di più, fare più debiti, avere più stress. In questa condizione il modo migliore per cambiare rotta, l unica soluzione che molti vedono per il futuro, è contare sulla fortuna. Milioni di italiani giocano ogni settimana alle varie lotterie, gratta e vinci, superenalotto e scommesse calcistiche, sperando che una grossa vincita cambi la loro vita. Eppure abbiamo già visto come chi vince grandi fortune, purtroppo, dopo pochi anni ritorna alla situazione di partenza: non è il denaro che rende ricchi, sono la tua mentalità e le tue capacità. Nel frattempo, aspettando il grande salto, speri che il tuo posto di lavoro ti venga lasciato, grazie alle tue capacità e alla fedeltà dimostrata. Tuttavia devi ammetterlo: in entrambi i casi, sia per il lavoro sia per le scommesse, non hai nessun controllo sul fattore fortuna. Oggi è arrivato il momento di scegliere se vuoi essere ricco o se vuoi continuare ad aspettare e sperare. Ricchezza non intesa come: quanti soldi ho sul conto corrente, ma come: quanto tempo libero posso avere per fare quello che voglio veramente, senza dover cambiare il mio stile di vita. FORMULA DELLA LIBERTA FINANZIARIA: ENTRATE AUTOMATICHE > USCITE CORRENTI 7

10 Oggi devi considerare la ricchezza come Libertà Finanziaria: la libertà di veder crescere i tuoi figli, la libertà di non avere capi, la libertà di non sentire la sveglia la mattina, di seguire appassionatamente i tuoi sogni. In fondo, si tratta di libertà di scelta, e questa libertà ha un prezzo: il denaro. Come ho anticipato nel volume I, la formula della Libertà Finanziaria è semplice ed è l unico modo per assicurarti oggi un domani migliore. Dal mio punto di vista, solo chi ha raggiunto la Libertà Finanziaria è ricco. Per esempio, vuoi sapere perché io sono più ricco del manager che è bloccato nel traffico del mattino? Perché io sono libero di scegliere. E ho scelto di non fare nessuna di quelle cose che le persone ritengono normali: non devo svegliarmi per forza alle 6 del mattino; non sono obbligato a lavorare 8 ore al giorno; non devo chiedere permesso per andare in ferie; non risparmio il 10% del mio reddito mensile; non ho comprato la prima casa. Non ho fatto un mutuo per la prima casa. Ho scelto di non credere nella promessa che hanno pubblicizzato negli ultimi anni: Sacrifica il presente, per avere un futuro migliore. Che, tradotto in termini pratici, significa: Studia, trova un posto fisso, compra la prima casa, lavora sodo, risparmia e poi vai in pensione. Quando esattamente potrai goderti i frutti del tuo lavoro? Quando si verificherà questo futuro? Quando potrai goderti la vita come la intendi tu? 8

11 I sintomi della povertà Potrebbe succedere dopo i 65 anni, ma non sei sicuro che a quell età potrai goderti la vita come la intendi ora, avere il tempo e la salute sufficienti per approfittare appieno del frutto dei tuoi sacrifici odierni. STORIA DI GIANCARLO Giancarlo era nato e cresciuto a Roma. Come ogni bambino appassionato di avventura e di camion, da grande sognava di diventare pompiere. Crescendo, Giancarlo scambiò quel sogno di bimbo con i desideri dei grandi: frequentò il liceo scientifico vicino a casa, andò all università per laurearsi in Economia e commercio. I suoi genitori erano orgogliosi di avere un figlio che un domani avrebbe avuto un avvenire in banca. Giancarlo lavorava sodo, a volte rientrava a casa alle e poteva dedicare poco tempo alla famiglia che nel frattempo aveva fondato. Approfittava del weekend per ricaricare le batterie in vista della settimana che sarebbe cominciata subito dopo. Il suo lavoro permetteva a Giancarlo di mandare in una scuola privata i suoi due figli, fare due settimane di vacanza al mare ogni anno e avere una bella casa. Sua moglie sembrava serena, anche se si lamentava di dover fare tutto da sola, perché suo marito era sempre assente. Comunque Giancarlo aveva un piano: mettere da parte abbastanza soldi per comprarsi una casa 9

12 con vista lago, un luogo a lui particolarmente caro perché ci passava le estati della sua infanzia. Quando sarebbe andato in pensione, lui e sua moglie vi si sarebbero trasferiti e avrebbero potuto finalmente vivere lontano dalla frenesia e dallo stress della città, lasciando la casa di Roma ai figli. Tutti i sacrifici fatti sarebbero stati, così, ripagati ampiamente. Un giorno, mentre progettava il futuro, all età di 54 anni, Giancarlo morì di infarto, 10 anni prima di poter andare in pensione. Io ho preferito costruire la mia Libertà Finanziaria per godermi la gioventù, la famiglia, la mia energia, invece di impegnarmi in 40 ore di lavoro a settimana. Attenzione: questo non significa che non ho lavorato e che passo le mie giornate nell ozio. Ho semplicemente deciso di investire il mio tempo per creare entrate che non dipendano direttamente dal tempo impiegato, le entrate automatiche. In fondo anche tu sei consapevole che la promessa che ci hanno fatto è una bugia, ma continui a credere che il benessere economico possa davvero arrivare dopo 40 anni (minimo) di lavoro. In questo volume ti dimostrerò perché questa promessa non potrà essere mantenuta nei prossimi anni e perché lo stile di vita che stanno seguendo tutti coloro che sono intorno a te non porterà a raggiungere soddisfacenti obiettivi finanziari. I consigli che la famiglia, gli amici e la scuola ti hanno dato non sono (più) validi. Continua a leggere e scoprirai perché. 10

13 ,, Se sei nella condizione che ho descritto, se hai deciso di affidarti alla bugia che ci hanno raccontato, se hai seguito i consigli di mamma e papà, allora probabilmente il tuo modo di pensare al denaro passa attraverso le seguenti affermazioni. Devo risparmiare ogni centesimo se voglio avere un bel gruzzolo. Se voglio guadagnare di più, devo lavorare di più. Studiare è importante perché mi permette di guadagnare di più. Il mio reddito proviene unicamente dal mio stipendio. Investo i risparmi nel conto Arancio e in qualche fondo d investimento consigliato dalla banca. Meglio fare qualche sacrificio oggi per avere una migliore qualità di vita quando andrò in pensione. In questo caso, è probabile che la tua idea di ricchezza si basi più o meno sulla seguente formula: LAVORARE SODO ( solo lavoro) + RISPARMIARE (limitando il tuo stile di vita attuale) + INVESTIRE A LUNGO TERMINE (delegando al tuo consigliere in banca) = RICCHEZZA 11

14 Altrimenti detto, il fatto di avere un reddito da lavoro, di metterne un po da parte e investirlo in qualche fondo proposto dal tuo consulente ti fa credere di essere sulla buona strada per la gestione corretta del denaro: tra qualche anno, il gruzzoletto potrebbe anche assumere una dimensione significativa! Se il tuo piano per la ricchezza è così formulato, è arrivato il momento di rivedere tutti i criteri che lo compongono. Questo piano, comune alla maggior parte degli italiani, si basa su idee che non sono più efficaci e su consigli che vengono tramandati dalla famiglia, dalla scuola e dalla maggior parte dei tuoi conoscenti. Ma attenzione: come non potresti diventare un bravo sommelier seguendo gli insegnamenti di un astemio, così non potrai diventare ricco seguendo i consigli della maggior parte delle persone che ti circondano. La prima cosa che devi chiederti quando qualcuno ti dà consigli sul denaro è: questa persona è ricca? Ha dimostrato di essere capace di creare ricchezza in modo stabile e duraturo? Il suo benessere finanziario si basa quasi interamente su una sola fonte di reddito, cioè dipende dalle scelte di qualcun altro? Per quanto tempo, chi ti dà consigli, potrebbe vivere dei propri mezzi senza lavorare? REGOLA N 1: prendere consigli solo da chi è ricco o è sulla strada per diventarlo. Queste sono le domande che devi porti prima di basare la tua vita sui consigli degli altri. Spesso ci limitiamo a seguire le indicazioni che ci danno le persone a noi più vicine semplicemente per quieto vivere. Pur di non litigare, di non essere additati come i diversi o gli irresponsabili della famiglia, ci pieghiamo a seguire quello che ci viene suggerito in manie- 12

15 I cari, buoni, vecchi consigli ra martellante. Soprattutto, vogliamo evitare che il partner o il genitore un giorno possa dire la fatidica frase: Te l avevo detto, io!. Eppure, questo è il momento di fermarsi un attimo a pensare alle conseguenze. Qual è la conseguenza sulla tua vita del seguire il dogma: Studia, trova un buon lavoro, compra casa, lavora sodo, risparmia? Se il prezzo da pagare per la tranquillità familiare è una vita di sacrifici in cambio di un futuro incerto, è il caso di rifletterci su un attimo prima di accettare lo scambio. Chi ti dà questi consigli ti chiede di continuare a scambiare tempo con denaro, cioè di lasciare il controllo della tua vita ad altri. Ti costringe a rimanere nella ruota del criceto. Attenzione: questi consigli sono stati validi in un certo momento, fino agli anni 70, cioè prima che il mondo cambiasse e che venissero modificate le condizioni di mercato. 13

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

IO NE PARLO. DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi

IO NE PARLO. DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi AR IO NE PARLO DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi Ti aiuta a tenere sotto controllo la tua artrite reumatoide e a trarre il massimo beneficio dalla terapia Visita www.arioneparlo.it

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni!

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! TRADING in OPZIONI Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! Justagoodtrade è il nome di uno yacht che ho visto durante uno dei miei viaggi di formazione sul trading negli USA. Il milionario

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

GLI OGRIN. Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento!

GLI OGRIN. Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento! GLI OGRIN Il sistema di Punti scambiabili nei servizi ANKAMA Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento! Si tratta, in primo luogo, di un

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

Una risposta ad una domanda difficile

Una risposta ad una domanda difficile An Answer to a Tough Question Una risposta ad una domanda difficile By Serge Kahili King Traduzione a cura di Josaya http://www.josaya.com/ Un certo numero di persone nel corso degli anni mi hanno chiesto

Dettagli

HDR. Come costruire. n e t w o r k. un Organizzazione. di Network Marketing. di successo. Parte I. m a n u a l e o p e r a t i v o

HDR. Come costruire. n e t w o r k. un Organizzazione. di Network Marketing. di successo. Parte I. m a n u a l e o p e r a t i v o HDR n e t w o r k Come costruire un Organizzazione di Network Marketing di successo Parte I m a n u a l e o p e r a t i v o M a t e r i a l e a d u s o e s c l u s i v o D e i Co P a r t n e r H D R SOMMARIO

Dettagli

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma Produzioni dal Basso Manuale di utilizzo della piattaforma FolkFunding 2015 Indice degli argomenti: 1 - CROWDFUNDING CON PRODUZIONI DAL BASSO pag.3 2 - MODALITÁ DI CROWDFUNDING pag.4 3- CARICARE UN PROGETTO

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

IMPARARE AD ESSER PIÙ MOTIVATO IN OGNI SITUAZIONE

IMPARARE AD ESSER PIÙ MOTIVATO IN OGNI SITUAZIONE IMPARARE AD ESSER PIÙ MOTIVATO IN OGNI SITUAZIONE di Claudio Belotti Self Help. Allenamenti mentali da leggere in 60 minuti Copyright 2012 Good Mood ISBN 978-88-6277-426-0 Introduzione... 4 COME ESSERE

Dettagli

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione Nel nostro Paese il gioco ha sempre avuto radici profonde - Caratteristiche degli italiani in genere - Fattori difficilmente riconducibili a valutazioni precise (dal momento che propensione al guadagno

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni PIANO DI L ETTURA IL LUNEDÌ SCOMPARSO Silvia Roncaglia Dai 5 anni Illustrazioni di Simone Frasca Serie Arcobaleno n 5 Pagine: 34 (+ 5 di giochi) Codice: 978-88-384-7624-1 Anno di pubblicazione: 2006 L

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE

TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE 2015-2016 CORSO ANNUALE 2015-2016 SILVIA PALLINI Credo che ogni creatura che nasce su questa nostra Terra, sia un essere meraviglioso, unico e

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA?

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? dott.ssa Anna Campiotti Marazza (appunti non rivisti dall autrice; sottotitoli aggiunti dal redattore) L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? primo incontro del ciclo Il rischio di educare organizzato

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano?

unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano? unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano? 1. Sofia ha appena ricevuto un e-mail con questo titolo: Se mi dai una mano, arrivo! Secondo te, di che cosa parla il messaggio? Discutine con un compagno.

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e DIAGNOSTIC TEST - ITALIAN General Courses Level 1-6 This is a purely diagnostic test. Please only answer the questions that you are sure about. Since this is not an exam, please do not guess. Please stop

Dettagli

Opuscolo per i bambini

Opuscolo per i bambini I bambini hanno dei diritti. E tu, conosci i tuoi diritti? Opuscolo per i bambini Ref. N. Just/2010/DAP3/AG/1059-30-CE-0396518/00-42. Con approvazione e supporto finanziario del Programma della Unione

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO di Sergio Mazzei Direttore dell Istituto Gestalt e Body Work TEORIA DEL SÉ Per organismo nella psicoterapia della Gestalt si intende l individuo che è in relazione con

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Matite italiane ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Edizione italiana a cura di Gianni Rodari Editori Riuniti I edizione in

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

COME AFFORONTARE LA DEPRESSIONE

COME AFFORONTARE LA DEPRESSIONE COME AFFORONTARE LA DEPRESSIONE Se sei una persona depressa le informazioni che verranno di seguito fornite ti aiuteranno a capire meglio la tua depressione e ad iniziare a fare qualcosa per affrontarla.

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 2 La mamma diceva che ero dimagrito e così mi portò dal medico. Il dottore guardò le urine, trovò dello

Dettagli

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi Evelina De Gregori Alessandra Rotondi al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze per la Scuola secondaria di primo grado UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Test d'ingresso NUMERI

Dettagli

Una libera pensatrice.

Una libera pensatrice. Passato prossimo/imperfetto 1 Leggi il testo e scegli il verbo corretto. Una libera pensatrice. In primavera, quando l aria si riscaldava/si è riscaldata e è diventata/diventava piacevole, noi bambini

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

CURSOS AVE CON TUTOR

CURSOS AVE CON TUTOR CURSOS AVE CON TUTOR DOMANDE PIÙ FREQUENTI (FAQ) A che ora ed in quali giorni sono fissate le lezioni? Dal momento in cui riceverai le password di accesso al corso sei libero di entrare quando (24/24)

Dettagli

Dov è finita la voglia di studiare?

Dov è finita la voglia di studiare? Dov è finita la voglia di studiare? Demo5vazione, insicurezza, paura di me:ersi alla prova, difficoltà a ges5re gli insuccessi: vissu5 frequen5 del percorso scolas5co di oggi CERCASI VOGLIA DI STUDIARE!!!

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione

Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione 1 PREMESSA...3 PRIMA PARTE...4 1. Il Curriculum Vitae...4 Modello...5 Fac simile 1...6 2. Il Curriculum Europass...7

Dettagli

[Pagina 1] [Pagina 2]

[Pagina 1] [Pagina 2] [Pagina 1] Gradisca. 2.10.44 Rina amatissima, non so se ti rivedrò prima di morire - in perfetta salute - ; lo desidererei molto; l'andarmene di là con la tua visione negli occhi sarebbe per me un grande

Dettagli

Esempi di utilizzazione dell ADVP

Esempi di utilizzazione dell ADVP Esempi di utilizzazione dell ADVP G. Cappuccio Ipssar P. Borsellino ESERCIZIO DI REALIZZAZIONE IL VIAGGIO Guida per l insegnante Questo esercizio è un modo pratico per coinvolgere l alunno nel progetto

Dettagli

BUONE AZIONI PER RISPARMIARE

BUONE AZIONI PER RISPARMIARE BUONE AZIONI PER RISPARMIARE A cura del Servizio Socio Assistenziale della Comunità Alta Valsugana e Bersntol in collaborazione con i dipendenti delle Casse Rurali di Pergine Valsugana, Caldonazzo, Levico

Dettagli

Vivere accanto a una persona con problemi di dipendenze:

Vivere accanto a una persona con problemi di dipendenze: Vivere accanto a una persona con problemi di dipendenze: che fare? Alcol, droghe illegali, medicinali, gioco d azzardo Una persona a voi cara soffre di dipendenze. Vi sentite sopraffatti? Impotenti? Avete

Dettagli

Unità 1. I Numeri Relativi

Unità 1. I Numeri Relativi Unità 1 I Numeri Relativi Allinizio della prima abbiamo introdotto i 0numeri 1 naturali: 2 3 4 5 6... E quattro operazioni basilari per operare con essi + : - : Ci siamo però accorti che la somma e la

Dettagli

Semplice e Redditizio Per guadagnare denaro online

Semplice e Redditizio Per guadagnare denaro online Semplice e Redditizio Per guadagnare denaro online Aperto nel Mondo Intero! Supporto in Francese, Inglese, Italiano e Spagnolo. Ovunque tu sia, approfitta di questa eccezionale opportunità! copyright Support

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

CIO CHE SPINGE L UOMO

CIO CHE SPINGE L UOMO CIO CHE SPINGE L UOMO RIFLESSIONI E PROSPETTIVE SU COME PERCEPIAMO IL MONDO INTORNO A NOI COSA CI SPINGE? Cosa ci fa agire, cosa ci fa scegliere un alternativa piuttosto che un altra, cosa ci attrae e

Dettagli

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business.

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Le soluzioni migliori per il tuo lavoro Area Clienti Business www.impresasemplice.it Mobile Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Telefonia mobile cos'è l'area Clienti business L Area Clienti

Dettagli

Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri

Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri In caso di rapina in un pubblico esercizio Mantieni la massima calma ed esegui prontamente ciò che viene chiesto dai rapinatori. Non prendere

Dettagli

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città 1 Ciao!! Quando guardi il cielo ogni volta che si fa buio, se è sereno, vedi tanti piccoli punti luminosi distribuiti nel cielo notturno: le stelle. Oggi si apre l immaginario Osservatorio per guardare...

Dettagli

Gli stranieri: un valore economico per la società. Dati e considerazioni su una realtà in continua evoluzione

Gli stranieri: un valore economico per la società. Dati e considerazioni su una realtà in continua evoluzione Gli stranieri: un valore economico per la società. Dati e considerazioni su una realtà in continua evoluzione Con il patrocinio di e dal Ministero degli Affari Esteri Rapporto annuale sull economia dell

Dettagli

Non appena chiudi gli occhi comincia l avventura del sonno. Al posto della solita penombra nella stanza, volume oscuro che si interrompe qua e là,

Non appena chiudi gli occhi comincia l avventura del sonno. Al posto della solita penombra nella stanza, volume oscuro che si interrompe qua e là, Un uomo che dorme Non appena chiudi gli occhi comincia l avventura del sonno. Al posto della solita penombra nella stanza, volume oscuro che si interrompe qua e là, dove la memoria identifica senza sforzo

Dettagli

Il Test dei Tre Filtri di Socrate da meditare e applicare. È Natale ogni volta che... di Madre Teresa di Calcutta

Il Test dei Tre Filtri di Socrate da meditare e applicare. È Natale ogni volta che... di Madre Teresa di Calcutta Il Test dei Tre Filtri di Socrate da meditare e applicare Nell antica Grecia, Socrate era stimato avere una somma conoscenza. Un giorno, un conoscente incontrò il grande filosofo e disse: "Socrate, sapete

Dettagli

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... Come accade per tutte quelle aziende che servono in ogni momento

Dettagli

MA LE STELLE QUANTE SONO

MA LE STELLE QUANTE SONO LIBRO IN ASSAGGIO MA LE STELLE QUANTE SONO DI GIULIA CARCASI Alice Una vecchia canzone diceva: Tu sai tutto sulla realtà del mercato e qui io ammetto di essere negato. Ma a inventare quel che non c è io

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA.

COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA. COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA. Avere il sospetto o essere a conoscenza che una donna che conosciamo è vittima di violenza da parte del compagno/marito/amante/fidanzato (violenza intrafamiliare)

Dettagli