ADDOLCITORE ACQUA SD-H

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ADDOLCITORE ACQUA SD-H"

Transcript

1 ADDOLCITORE ACQUA SD-H Manuale operativo Dal Nr. di matricola.: REV

2 IT INFORMAZIONI IMPORTANTI Prima di collegare e mettere in funzione il dispositivo si prega di leggere le istruzioni contenute in questo manuale. Tenere presente che l utilizzo e il funzionamento improprio di questo dispositivo dispensa HOBART da qualsiasi responsabilità. UTILIZZARE IN BASE ALLE NORME: Il dispositivo è realizzato unicamente per addolcire l acqua potabile (vale a dire rimuovere le sostanze minerali). È concepito per proteggere la macchina della calcificazione. Per la rigenerazione utilizzare solo sale in pastiglie. SICUREZZA: Fare attenzione alle disposizioni e ai regolamenti applicati nel luogo di installazione del dispositivo. Devono essere osservate tutte le regole per la prevenzione di infortuni. Non bagnare mai il dispositivo con acqua in pressione. ll simbolo attenzione viene riportato accanto ad istruzioni fondamentali per l utilizzo in sicurezza della macchina. Si prega di leggere questi passaggi attentamente. RESPONSABILITÀ: Installazioni e riparazioni effettuate da personale non autorizzato o l utilizzo di parti di ricambio non originali e qualsiasi alterazione tecnica della macchina fanno decadere le condizioni di garanzia applicate da HOBART. DATI TECNICI: Dimensioni: Alt.8 Largh. 360 Prof. 360 Peso lordo (pieno): ~ 60 kg Produzione (continua): 2-20 lt./min.* Consumo sale /rigenerazione: 0, kg Quantità sale: 20 kg Durata rigenerazione: 11 minuti Pressione flusso: min. 2 bar (si consiglia 3 bar) /max. 7 bar Temperatura in ingresso: max. 6 C Produttività: min. 120 lt/h/max lt/h * Possibile riduzione a 0,7-11 lt./min BA IT

3 INDICE Pagina IT 1. INSTALLAZIONE Posizionamento Collegamento idrico Collegamento allo scarico Schema di installazione Componenti del dispositivo REGOLAZIONE DUREZZA ACQUA Regolazione standard Cambiare il disco della durezza AVVIAMENTO Collegare il tubetto al serbatoio dell acqua salata Spillatura addolcitore Riempire il contenitore Riempire con sale per rigenerazione FUNZIONAMENTO...9. MANUTENZIONE RISOLUZIONE PROBLEMI...10 BA IT

4 IT 1. INSTALLAZIONE 1.1. POSIZIONAMENTO Il luogo di installazione (area umida) deve prevedere che l acqua non possa danneggiare il dispositivo (ad es.: utilizzando un drenaggio aperto a pavimento). HOBART non risponde in caso di danni dovuti all acqua. Assicurarsi che il dispositivo non si muova (le ruote possono essere rimosse). La temperatura nella zona di funzionamento deve essere di almeno + C COLLEGAMENTO IDRICO Deve essere effettuato da un tecnico autorizzato in base alle disposizioni nazionali e locali. Vi preghiamo di rispettare le norme DIN 1988 e la tabella di lavoro DVGW. L addolcitore deve funzionare solo con acqua potabile. Il collegamento con la rete di alimentazione idrica deve essere realizzato con un tubo ad alta pressione DN 20 e con un attacco 3/4 (non fornito). Prevedere in loco una valvola di regolazione (2), un micro filtro (1), una valvola antiriflusso (3) (vedere cap 1.4.). Pressione di flusso min. 2 (si consiglia 3) bar. Nota bene: Il dispositivo riduce la pressione di linea di 0, bar Se la pressione di flusso è inferiore a 2 bar, installare una pompa di pressione con un contenitore a lato. Inserire l accessorio fornito con la guarnizione nella zona di ingresso dell acqua (21) e nella zona di uscita (22). Successivamente posizionare il dispositivo di tenuta fornito (23) e serrarlo con dei bulloni (24) Se è previsto il collegamento ad acqua calda assicurarsi che la temperatura di alimentazione non superi i 6 C. Collegare l uscita alla lavastoviglie (22) COLLEGAMENTO ALLO SCARICO Lo scarico (7) dal dispositivo deve essere collegato per mezzo di un tubo in plastica più lungo e più piccolo allo scarico (sifone) previsto in loco (vedere cap. 1.4.). Il troppopieno (8) del dispositivo deve essere collegato per mezzo del tubo più grosso e trasparente (incluso nella fornitura) allo scarico in loco (sifone) o allo scarico a pavimento. Lo scarico a pavimento deve essere previsto nelle vicinanze BA IT

5 1. INSTALLAZIONE IT 1.4. SCHEMA DI INSTALLAZIONE 1 Microfiltro (in loco) 2 Valvola di intercettazione (in loco) 3 Prevenzione riflusso e valvola antiriflusso (in loco) 4 Bypass/Valvola selezionatrice (in loco) Ingresso acqua dalla rete 6 Uscita acqua addolcita 7 Scarico 8 Troppopieno di sicurezza 9 Scarico a pavimento max. 200 mm COMPONENTI DISPOSITIVO 10 Coperchio 11 Interruttore galleggiante 12 Coperchio di controllo superiore 13 Perno in plastica 14 Molla a pressione 1 Pin di fissaggio 16 Disco regolazione durezza 17 Chiusura di sicurezza 18 Boccole di guida 19 Raccordo per tubetto di ingresso serbatoio acqua salata 20 Vite per spillatura 21 Raccordo (alimentazione) 22 Raccordo (uscita) 23 Dispositivo di tenuta 24 Bullone 2 Tubetto di presa dal serbatoio del sale WATER M ETER BA IT

6 IT 2. REGOLAZIONE DUREZZA ACQUA 2.1. REGOLAZIONE STANDARD? Il dispositivo è pre-impostato in fabbrica per un acqua con durezza tra i Clark. Se la durezza dell acqua è superiore o inferiore si deve selezionare il disco (su richiesta) corretto come indicato nella tabella sottostante e inserito sostituendo il disco standard nr.. Durezza dell acqua non trattata in Clark (durezza totale) Gamma durezze disco Nr ,7 37, 8 28 Produttività dell addolcitore in litri tra 2 rigenerazioni 2.2. CAMBIARE IL DISCO DELLA DUREZZA Togliere il coperchio (10). Allentare le viti esagonali (SW 1/4 ) sul coperchio di controllo e (12) togliere il coperchio. Togliere il perno in plastica (13) e la molla (14). Rimuovere con attenzione il disco delle durezze (16) e assicurarsi che le altre parti dell unità di controllo non saltino fuori o vengano danneggiate. Inserendo il nuovo disco si deve spostare a lato con cautela la chiusura di sicurezza superiore (17) utilizzando un piccolo cacciavite. Inserire con delicatezza il nuovo disco delle durezze (16) in posizione e definire il livello. Riposizionare la molla (14) e il perno in plastica (13). Posizionare il coperchio del controllo (12) in modo che i pin di fissaggio (1) che fuoriescono dalla parte sottostante siano inseriti in posizione (18). Il coperchio deve essere posizionato sul pannello di controllo leggermente sollevato dalla forza della molla. Serrare le viti esagonali in diagonale BA IT

7 3. AVVIAMENTO IT COLLEGARE IL TUBETTO AL SERBATOIO DELL ACQUA SALATA Collegare il tubetto di presa dal serbatoio (2) al raccordo (19) SPILLATURA ADDOLCITORE Assicurarsi che la lavastoviglie collegata sia spenta. Aprire lentamente la valvola di intercettazione (2) dell alimentazione di acqua pulita. Utilizzando un cacciavite Philips premere verso il basso la vite di spillatura (20) sul coperchio del pannello di controllo (in modo che giri anche il disco di controllo) e girarlo in senso orario fino a quando il punto sulla vite è posizionato sulle ore.00 e si senta chiaramente il rumore dell acqua di scarico dalla linea di risciacquo. Aria e acqua fuoriescono dal tubo di scarico (7). Attendere fino a quando dal tubo fuoriesce solo acqua. La prima cartuccia è stata spillata. Girare il punto sulla vite di spillatura (20) fino alle ore e spillare allo stesso modo la seconda cartuccia. Dopo aver completato le operazioni di spillatura posizionare il punto sulla vite di spillatura (20) alle ore L acqua non dovrebbe più uscire dal tubo di scarico (7) RIEMPIRE IL CONTENITORE 0 mm 100 mm Bodensieb Una volta aperta l alimentazione dell acqua il contenitore inizia a riempirsi con l acqua. Il livello richiesto è di 10 mm (ca. 0 mm sopra il filtro del fondo) ed è regolato da una valvola galleggiante. Se il livello di riempimento non viene raggiunto o viene superato è necessario riallineare il galleggiante. Livello dell acqua troppo basso: Far scivolare il galleggiante verso l alto fino a quando viene raggiunto il livello dell acqua richiesto. Livello dell acqua troppo alto: Far scivolare il galleggiante verso il basso fino a quando viene raggiunto il livello dell acqua richiesto. BA IT

8 IT 3. AVVIAMENTO 3.4. RIEMPIRE CON SALE PER RIGENERAZIONE Si prega di utilizzare solo sale non denaturato evaporato (in forma di pastiglie) che è identificato come sale per la rigenerazione utilizzato negli addolcitori. Durante il primo riempimento si dovranno versare circa 20 kg. Assicurarsi che nel contenitore ci sia sempre sale di rigenerazione sufficiente. Il sale di rigenerazione deve sempre coprire il livello dell acqua presente nel contenitore. Consigliamo: almeno mezzo pieno. Quando si riempie assicurarsi che il sale non cada nel tubo dell interruttore galleggiante. La prima volta che viene riempito il contenitore del sale potrebbe fuoriuscire dell acqua dal troppopieno BA IT

9 4. FUNZIONAMENTO IT Una volta messo in funzione per la prima volta l addolcitore continua a funzionare automaticamente. È solo necessario rabboccare regolarmente il sale per la rigenerazione. Assicurarsi che il contenitore sia sempre riempito almeno per metà con il sale per la rigenerazione.. MANUTENZIONE Il contenitore deve essere risciacquato completamente ad intervalli regolari (ca. ogni 4-6 mesi) per prevenire le incrostazioni. Per mantenere in vigore la garanzia e assicurare un funzionamento del dispositivo privo di interruzioni e sicuro è necessario che la manutenzione si effettuata da personale qualificato. Per questo motivo consigliamo di sottoscrivere un contratto di manutenzione con il servizio di assistenza tecnica. BA IT

10 IT 6. RISOLUZIONE PROBLEMI PROBLEMA POSSIBILE CAUSA SOLUZIONE L addolcitore fornisce acqua dura. La valvola bypass in loco è aperta. Chiudere la valvola bypass in loco. L alimentatore del sale è incrostato. Non ci sono pastiglie di sale nel serbatoio. Iniettore o filtro bloccato. Scarso flusso d acqua nel serbatoio dell acqua salata. La valvola perde. Il disco delle durezze non è appropriato all acqua. Flusso d acqua scarso. Eliminare l incrostazione per permettere il passaggio dell acqua salata. Aggiungere altre pastiglie di sale e mantenere il livello del sale sopra il livello dell acqua. Sostituire l iniettore o il filtro. Presenza di sale nell acqua addolcita. Scarico bloccato. Pulire lo scarico. Pressione idrica troppo bassa. Livello di acqua troppo elevato nel serbatoio. Controllare il tempo di riempimento del serbatoio e se necessario pulire la linea bloccata. Sostituire le guarnizioni, i distanziatori e/o il pistone. Inserire il disco delle durezze corretto. Controllare eventuali perdite nella linea di alimentazione o inserire nel dispositivo un ugello speciale a basso flusso (ricambio). Aumentare la pressione in loco o inserire nel dispositivo un ugello speciale a basso flusso (ricambio). Abbassare il galleggiante. Il dispositivo consuma troppo sale. Disco durezza sbagliato. Inserire il disco corretto. Perdita di pressione idrica. Perdita di resine nella tubazione di scarico. Depositi di ferro nella tubazione collegata all addolcitore. Depositi di ferro nell addolcitore. Ingresso alla valvola bloccato da un corpo estraneo. Presenza di aria nel contenitore delle resine. Pulire la tubazione collegata all addolcitore. Pulire la valvola ed eseguire una rigenerazione più frequente. Togliere il pistone e pulire la valvola. Controllare se la valvola galleggiante nel serbatoio funziona correttamente. Presenza di ferro nell acqua addolcita. Alloggiamento resine consumato. Controllare il risciacquo, l ingresso nel serbatoio del sale e il suo riempimento ed aumentare la frequenza del processo di rigenerazione. Se necessario collegare a monte un sistema per la rimozione del ferro. Troppa acqua nel serbatoio dell acqua salata. Valvola di scarico bloccata. Pulire la valvola di scarico BA IT

11 BA IT IT

12 HOBART GmbH Robert-Bosch-Str Offenburg Telefono +49(0) Fax +49(0) Internet: Poiché il miglioramento dei prodotti è una politica di HOBART, le caratteristiche sono soggette a cambiamento senza preavviso BA IT

Manuale d Uso e Manutenzione

Manuale d Uso e Manutenzione Pompa proporzionale Manuale d Uso e Manutenzione 33 Manuale d uso MixRite è azionato dal flusso dell acqua, con una minima perdita di carico. Non sono richieste sorgenti esterne di energia. L unità inietta

Dettagli

DATI TECNICI. Temperatura ambiente: 4 C / 30 C Temperatura acqua alimento: 4 C / 30 C

DATI TECNICI. Temperatura ambiente: 4 C / 30 C Temperatura acqua alimento: 4 C / 30 C DATI TECNICI GIX5 GIX8 GIX12 Larghezza [mm] 230 250 285 Profondità [mm] 360 460 405 Altezza [mm] 515 540 595 Peso [Kg] 11 12 15 Capacità bombola [litri] 5 8 12 Volume di resina [litri] 3,5 5,5 8,5 Portata

Dettagli

Scheda tecnica DOCCIA ELETTRONICO DA INCASSO

Scheda tecnica DOCCIA ELETTRONICO DA INCASSO CARATTERISTICHE TECNICHE: Scheda tecnica DOCCIA ELETTRONICO DA INCASSO -PRESSIONE DI COLLAUDO 5 BAR LIMITI DI IMPIEGO SECONDO LA NORMA EUROPEA EN 11080 PRESSIONE DINAMICA MIN =0.5 BAR PRESSIONE STATICA

Dettagli

VALVOLA A DILUVIO attivazione pneumatica

VALVOLA A DILUVIO attivazione pneumatica VALVOLA A DILUVIO attivazione pneumatica Rev. 0 Data Date: 06/2016 Pag. 1 di 8 DESCRIZIONE GENERALE La valvola a Diluvio con attivazione pneumatica e riarmo manuale è di tipo a flusso avviato con attivazione

Dettagli

Atomizzatore Fuxtec Manuale d uso in italiano

Atomizzatore Fuxtec Manuale d uso in italiano Come passare da liquidi a polveri: Atomizzatore Fuxtec Manuale d uso in italiano 1) Togliere i dadi di bloccaggio laterali del serbatoio e smontare il serbatoio (vedi punto successivo in Fig.2 ). Rimuovere

Dettagli

SlimCool - Manuale d uso. Manuale d uso

SlimCool - Manuale d uso. Manuale d uso I Manuale d uso 1 Introduzione Grazie per aver scelto l erogatore d acqua SlimCool. Per un corretto utilizzo Vi consigliamo di leggere attentamente il presente manuale prima di procedere all installazione

Dettagli

Istruzioni di montaggio Bollitore solare SEM-1 Pagina 17-24

Istruzioni di montaggio Bollitore solare SEM-1 Pagina 17-24 IT Istruzioni di montaggio Bollitore solare SEM-1 Pagina 17-24 Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0 Fax 08751/741600 Internet: www.wolf-heiztechnik.de Art.-Nr.: 3043754_0310 SEM-1 Dati

Dettagli

VALVOLA A DILUVIO attivazione elettrica

VALVOLA A DILUVIO attivazione elettrica VALVOLA A DILUVIO attivazione elettrica Rev. 0 Data Date: 06/2016 Pag. 1 di 8 DESCRIZIONE GENERALE La valvola a Diluvio con attivazione elettrica e riarmo manuale è di tipo a flusso avviato, con attivazione

Dettagli

STORACELL ST 120-1E..

STORACELL ST 120-1E.. Istruzioni di installazione Accessorio N 616/3 6 720 6 277 I (00.02) OSW per gli accumuli a riscaldamento indiretto della serie STORACELL ST 120-1E.. e ST 160-1E.. 1 5 2 8 18 17 16 15 20 19 24 14 13 6

Dettagli

NUOVA SERIE A CUBETTI SECONDA PARTE

NUOVA SERIE A CUBETTI SECONDA PARTE SECONDA PARTE MANUTENZIONE MANUTENZIONE Il più importante programma di manutenzione delle macchine a cubetti consiste nel disincrostare ed igienizzare regolarmente la macchina con la seguente frequenza

Dettagli

FILTRO DEFANGATORE Serie 9064

FILTRO DEFANGATORE Serie 9064 FILTRO DEFANGATORE Serie 9064 Filtro defangatore completamente in ottone; PN 10; Cartuccia filtrante defangatrice in acciaio inox 3/8"; Attacco per valvola sfiato aria automatica; Massima temperatura di

Dettagli

MANUALE D'INSTALLAZIONE

MANUALE D'INSTALLAZIONE MANUALE D'INSTALLAZIONE Kit manometro digitale BHGP6A BHGP6A Kit manometro digitale Manuale d'installazione INDICE Pagina INSTALLAZIONE Accessori... Installazione... Procedura di lavoro... Controllo del

Dettagli

GRUPPO DI RITORNO SOLARE

GRUPPO DI RITORNO SOLARE GRUPPO DI RITORNO SOLARE SEPPELFRICKE SD S.r.l. Via dei Colli, 56 31058 Susegana (TV) Tel. 0438 450030 Fax. 0438 450613 1.1. Sequenza dei passi di lavoro a) Definire i luoghi di installazione della stazione

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO SPILLATORI A SECCO A N T A

ISTRUZIONI PER L USO SPILLATORI A SECCO A N T A ISTRUZIONI PER L USO SPILLATORI A SECCO A N T A 1 ANTA DATI TECNICI Alimentazione: 230V/50Hz Modello Numero vie di spillatura Potenza installata [W] Capacità di spillatura [lt/ora] Peso [kg] Dimensioni

Dettagli

DA 50. Regolatori di pressione differenziale Regolatore di pressione differenziale con set-point regolabile DN 32-50

DA 50. Regolatori di pressione differenziale Regolatore di pressione differenziale con set-point regolabile DN 32-50 DA 50 Regolatori di pressione differenziale Regolatore di pressione differenziale con set-point regolabile DN 32-50 IMI TA / Regolatori di pressione differenziale / DA 50 DA 50 Questi regolatori compatti

Dettagli

Attacco acqua a seconda del modello

Attacco acqua a seconda del modello Avvertenze di sicurezza Dotazione di fornitura a seconda del modello Il peso della lavatrice è elevato fare attenzione durante il sollevamento. Attenzione: i tubi flessibili di carico gelati possono rompersi/scoppiare.

Dettagli

SERIE FERTILIZZATORI. Funzionamento e Manutenzione

SERIE FERTILIZZATORI. Funzionamento e Manutenzione 1 SERIE FERTILIZZATORI Funzionamento e Manutenzione M A D E I N I T A L Y 2 Indice ISTRUZIONI DI SICUREZZA 3 GENERALE 3 AZIONAMENTO, CONTROLLO E MANUTENZIONE 3 USO DI APPARECCHI DI SOLLEVAMENTO 3 INTRODUZIONE

Dettagli

Taratura valvole di sicurezza bar bar bar bar

Taratura valvole di sicurezza bar bar bar bar INFORMAZIONI TECNICHE Valvole di sicurezza Le pompe della serie sono equipaggiate con due valvole di sicurezza per prevenire eccessi di pressione sui due rami del circuito chiuso. In caso di possibili

Dettagli

Pulizia Sistema GPL con micrologic PREMIUM 136 Pulitore rail e iniettori GPL TUNAP Kit regolatore di pressione TUNAP Kit accessori GPL

Pulizia Sistema GPL con micrologic PREMIUM 136 Pulitore rail e iniettori GPL TUNAP Kit regolatore di pressione TUNAP Kit accessori GPL Pulizia Sistema GPL con micrologic PREMIUM 136 Pulitore rail e iniettori GPL TUNAP 138 00 Kit regolatore di pressione TUNAP 138 60 Kit accessori GPL Introduzione Il sistema TUNAP consente di utilizzare

Dettagli

POMPA IDRAULICA MultiPowerPack

POMPA IDRAULICA MultiPowerPack MANUALE OPERATIVO POMPA IDRAULICA MultiPowerPack Prima dell attivazione PRENDETE NOTA CHE LA POMPA E FORNITA SENZA OLIO IDRAULICO, CHE DEVE ESSERE APPROVVIGIONATO E INSERITO NEL MACCHINARIO PRIMA DI ACCENDERLO.

Dettagli

Gruppo Freno a Disco MILLENNIUM

Gruppo Freno a Disco MILLENNIUM Manutenzione Sistema 1 1.1 15 15.1 idraulico Bassano Grimeca S.p.A. Via Remigia, 42 40068 S. Lazzaro di Savena (Bologna) Italy tel. +39-0516255195 fax. +39-0516256321 www.grimeca.it info@grimeca.it Copyright

Dettagli

Serie F15. Riduttore di pressione flangiato ad azione diretta a pistone. Campi di applicazione. Regolazione.

Serie F15. Riduttore di pressione flangiato ad azione diretta a pistone. Campi di applicazione. Regolazione. Riduttore di pressione flangiato ad azione diretta a pistone Campi di applicazione ACQUA ACQUA POTABILE INDUSTRIA 236 www.brandoni.it I riduttori di pressione flangiati serie F1 sono adatti alla riduzione

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Dispositivo antincendio. Avvertenze sulla sicurezza. al personale specializzato. per Vitoligno 300-H

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Dispositivo antincendio. Avvertenze sulla sicurezza. al personale specializzato. per Vitoligno 300-H Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Dispositivo antincendio per Vitoligno 300-H Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente alle avvertenze

Dettagli

Pulizia degli iniettori gasolio con il pulitore con Injecto Clean System micrologic PREMIUM 127

Pulizia degli iniettori gasolio con il pulitore con Injecto Clean System micrologic PREMIUM 127 Pulizia degli iniettori gasolio con il pulitore con Injecto Clean System 16 13310 micrologic PREMIUM 127 Introduzione Il sistema TUNAP Injecto Clean consente di utilizzare tecnologie avanzate, allo scopo

Dettagli

FILTRO AUTOPULENTE CON CARTUCCIA MAGNETICA SERIE 9063

FILTRO AUTOPULENTE CON CARTUCCIA MAGNETICA SERIE 9063 FILTRO AUTOPULENTE CON CARTUCCIA MAGNETICA SERIE 9063 Filtro autopulente completamente in ottone; PN 25; Cartuccia magnetica brevettata estraibile; Riduce i depositi di calcare; Elimina i residui metallici

Dettagli

820 NOVA DISPOSITIVO TERMOELETTRICO DI SICUREZZA REGOLATORE DI PRESSIONE SERVOASSISTITO ELETTROVALVOLA DI INTERCETTAZIONE.

820 NOVA DISPOSITIVO TERMOELETTRICO DI SICUREZZA REGOLATORE DI PRESSIONE SERVOASSISTITO ELETTROVALVOLA DI INTERCETTAZIONE. SIT Group 820 NOVA CONTROLLO MULTIFUNZIONALE GAS DISPOSITIVO TERMOELETTRICO DI SICUREZZA REGOLATORE DI PRESSIONE SERVOASSISTITO ELETTROVALVOLA DI INTERCETTAZIONE PIN 3AP700/2 CONTROLLO MULTIFUNZIONALE

Dettagli

PRO 180 & PROPLUS 380 HOME GUARD II. Acqua dolce per la vita!

PRO 180 & PROPLUS 380 HOME GUARD II. Acqua dolce per la vita! PRO 180 & PROPLUS 380 Acqua dolce per la vita! ASSAPORA LA DIFFERENZA Assapora il gusto naturale dell acqua. L acqua addolcita rende differente la tua vita. SALUTE Capelli più soffici e brillanti, meno

Dettagli

Decal Addolcitori doppio corpo a scambio ionico

Decal Addolcitori doppio corpo a scambio ionico Scheda Tecnica n. ST0032-rev.01 del 07/01/2014 pag. 1/5 I Sali di Calcio e Magnesio determinano la durezza dell acqua, principale responsabile di incrostazioni e danni a impianti idrici, caldaie, bollitori,

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Filtro a carbone attivo. Avvertenze sulla sicurezza. al personale specializzato.

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Filtro a carbone attivo. Avvertenze sulla sicurezza. al personale specializzato. Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Filtro a carbone attivo Articolo 7452518 Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente alle avvertenze sulla

Dettagli

Istruzioni per il montaggio e per l uso

Istruzioni per il montaggio e per l uso Istruzioni per il montaggio e per l uso Valvole a sfera GEROI in acciaio inossidabile Esecuzione in 3 pezzi DN 10 100 Versione 21.5.2001 Pagina 1 di 5 Codici dei materiali delle valvole a sfera GEROI I

Dettagli

822 NOVA DOPPIA ELETTROVALVOLA AUTOMATICA DI INTERCETTAZIONE REGOLATORE DI PRESSIONE SERVOASSISTITO TUTTE LE REGOLAZIONI ACCESSIBILI DALL ALTO

822 NOVA DOPPIA ELETTROVALVOLA AUTOMATICA DI INTERCETTAZIONE REGOLATORE DI PRESSIONE SERVOASSISTITO TUTTE LE REGOLAZIONI ACCESSIBILI DALL ALTO SIT Group 822 NOVA CONTROLLO MULTIFUNZIONALE PER GAS DOPPIA ELETTROVALVOLA AUTOMATICA DI INTERCETTAZIONE REGOLATORE DI PRESSIONE SERVOASSISTITO TUTTE LE REGOLAZIONI ACCESSIBILI DALL ALTO PIN 63AP7060/2

Dettagli

Multiplex Trio F. Modell / A523391

Multiplex Trio F. Modell / A523391 A523391 Multiplex Trio F Modell 6148.1 02.2/2016 Modell Art.-Nr. 6148.1 675 493 B C www.viega.com Modell 6148.1 D E 2 Modell 6148.1 E 3 Modell 6148.1 F G 4 I Istruzioni per l'uso Multiplex Trio F Uso conforme

Dettagli

ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO DEL GRUPPO POMPA CS 30

ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO DEL GRUPPO POMPA CS 30 ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO DEL GRUPPO POMPA CS 30 SEPPELFRICKE SD S.r.l. Via dei Colli, 56 31058 Susegana (TV) Tel. 0438 450030 Fax. 0438 450613 Istruzioni per il montaggio 1. MONTAGGIO Fig. 1 1.1. Sequenza

Dettagli

L'umidità all'interno del cestello è determinata dal controllo finale. Cavo di alimentazione. Raccordo di carico acqua

L'umidità all'interno del cestello è determinata dal controllo finale. Cavo di alimentazione. Raccordo di carico acqua Istruzioni di sicurezza Dotazione di fornitura a seconda del modello Il peso della lavatrice è elevato: fare attenzione durante il sollevamento. Attenzione: i tubi flessibili di carico gelati possono rompersi/scoppiare.

Dettagli

Istruzioni di installazione per la pompa di ricircolo TBPA GOLD/SILVER C/COMPACT

Istruzioni di installazione per la pompa di ricircolo TBPA GOLD/SILVER C/COMPACT IT.TBPA5.1615 Istruzioni di installazione per la pompa di ricircolo TBPA GOLD/SILVER C/COMPACT 1. Generalità Se il sistema di trattamento aria include una batteria di riscaldamento per l'acqua calda senza

Dettagli

Pulizia degli iniettori Benzina

Pulizia degli iniettori Benzina Pulizia degli iniettori Benzina con TUNAP microflex 937 - Pulitore diretto iniettori Benzina. TUNAP Injecto Clean System 16 13310 1 Introduzione Il sistema TUNAP consente di utilizzare tecnologie avanzate,

Dettagli

Pompa ad alta pressione PUMP4000.0,2L Set di pompe ad alta pressione PUMP2500.0,2L.SET. Istruzioni per l uso

Pompa ad alta pressione PUMP4000.0,2L Set di pompe ad alta pressione PUMP2500.0,2L.SET. Istruzioni per l uso Pompa PUMP4000.0,L Set di pompe PUMP500.0,L.SET Istruzioni per l uso Pagina Caratteristiche Indicazioni di sicurezza... 3 Pompa... 3 Set di pompe... 3 Mettere in funzione la pompa Mettere in funzione il

Dettagli

230V~ 16A 400V2N~ 10A. Istruzioni di installazione Vaporiera combinata con attacco fisso dell acqua Modello J68A

230V~ 16A 400V2N~ 10A. Istruzioni di installazione Vaporiera combinata con attacco fisso dell acqua Modello J68A L installazione può essere eseguita solo da personale specializzato. Tutte le sequenze di lavoro devono essere eseguite interamente, una dopo l altra e poi controllate. L apparecchio senza imballaggio

Dettagli

Valvola di controllo azionata con pilota MATERIALI

Valvola di controllo azionata con pilota MATERIALI Azione Diretta Camera in pressione con membrana intermedia in tessuto rinforzato Idoneo per liquidi, aria compressa e gas neutri (no vapore) Max pressione ingresso 25 bar Max pressione uscita 20 barg Connessioni

Dettagli

TA-Therm. Valvole termostatica di ricircolo per acqua potabile Valvola di ricircolo termostatica

TA-Therm. Valvole termostatica di ricircolo per acqua potabile Valvola di ricircolo termostatica TA-Therm Valvole termostatica di ricircolo per acqua potabile Valvola di ricircolo termostatica IMI HEIMEIER / Acqua potabile / TA-Therm TA-Therm Questa valvola termostatica per il bilanciamento automatico

Dettagli

S170 KIT DI COLLEGAMENTO SOLARE CALDAIA CON INTEGRAZIONE TERMICA. ATTENZIONE!: Serrare i raccordi prima di avviare l impianto.

S170 KIT DI COLLEGAMENTO SOLARE CALDAIA CON INTEGRAZIONE TERMICA. ATTENZIONE!: Serrare i raccordi prima di avviare l impianto. S170 KIT DI COLLEGAMENTO SOLARE CALDAIA CON INTEGRAZIONE TERMICA FUNZIONE SCHEDA TECNICA 007/09/Rev00 ITA Il kit di collegamento S170 è la soluzione per gestire automaticamente l energia termica contenuta

Dettagli

PROFESSIONAL. Stiro Casa Professional

PROFESSIONAL. Stiro Casa Professional 7 8 11 9 1 2 12 3 4 6 5 10 PROFESSIONAL 1) Tappo brevettato di sicurezza 2) Interruttore caldaia 3) Cavo d alimentazione 4) Tappetino poggiaferro 5) Manopola regolazione temperatura ferro 6) Impugnatura

Dettagli

Valvola automatica di riempimento ALIMAT Serie AL - ALM

Valvola automatica di riempimento ALIMAT Serie AL - ALM Valvola automatica di riempimento ALIMAT Serie AL - ALM Caratteristiche principali - Reintegro automatico dell acqua negli impianti di riscaldamento. - Regolazione affidabile ed a elevata precisione della

Dettagli

Istruzioni per l'uso

Istruzioni per l'uso Istruzioni per l'uso ÖWS/ATM-M: sistema di lavaggio cambio automatico per Mercedes- Benz Colore : 7015 Copyright H:Heinzer GmbH 1 Poiché la sostituzione dell'olio non comporta la pulizia del sistema, bensì

Dettagli

MANUALE 255/440i. Man.Ric.255/440i Rev.1

MANUALE 255/440i. Man.Ric.255/440i Rev.1 MANUALE 255/440i Man.Ric.255/440i Rev.1 INTRODUZIONE La valvola Autotrol 255 combina la semplicità del design con le particolari caratteristiche di costruzione per garantire all utilizzatore un affidabilità

Dettagli

Filtro con lavaggio controcorrente JRG Infinity A, Codice JRG

Filtro con lavaggio controcorrente JRG Infinity A, Codice JRG 1 Filtro con lavaggio controcorrente JRG Infinity A, Codice JRG 1881... 3 Descrizione del prodotto... 3 Basi tecniche... 4 Gestione della valvola... 4 Dati tecnici... 5 2 JRG Infinity A, Codice JRG 1881

Dettagli

Rhino VE Scheda operatore dello scaricatore CE - Italian -

Rhino VE Scheda operatore dello scaricatore CE - Italian - Rhino VE Scheda operatore dello scaricatore CE - Italian - Posizione dei componenti Vedi figura 1 e fare riferimento alla tabella 1. ILLUSTRATO IN POSIZIONE APERTA 1 3 8 4 7 6 5 Figura 1 Elemento Reperimento

Dettagli

Pulizia degli iniettori Diesel

Pulizia degli iniettori Diesel Pulizia degli iniettori Diesel con TUNAP microflex 938 - Pulitore diretto iniettori Diesel TUNAP Injecto Clean System 16 13310 1 Introduzione Il sistema TUNAP consente di utilizzare tecnologie avanzate,

Dettagli

AVVERTENZA: Questa è una lista parziale dei possibili inconvenienti comuni e delle relative correzioni consigliate per gli erogatori Cressi-sub.

AVVERTENZA: Questa è una lista parziale dei possibili inconvenienti comuni e delle relative correzioni consigliate per gli erogatori Cressi-sub. AVVERTENZA: Questa è una lista parziale dei possibili inconvenienti comuni e delle relative correzioni consigliate per gli erogatori Cressi-sub. Si prega di fare riferimento ai manuali di manutenzione

Dettagli

nava NHP700 - Manuale Utente CALIBRAZIONE DELLA PRESSIONE Manuale Operativo

nava NHP700 - Manuale Utente CALIBRAZIONE DELLA PRESSIONE Manuale Operativo Manuale Operativo MO-NHP700-IT Rev.0 Ed.12 - Tutte le modifiche tecniche riservate senza preavviso. Manuale Operativo Pag. 1 Pompa manuale di calibrazione tipo NHP700 MANUALE OPERATIVO Contenuti: 1) Istruzioni

Dettagli

TURBO ISTRUZIONI GENERALI

TURBO ISTRUZIONI GENERALI PASSO 1: INSTALLAZIONE DEL TURBOCOMPRESSORE Spegnere il motore e verificare nuovamente il livello dell olio del motore. Il livello dell olio deve essere compreso tra il segno del minimo e il segno del

Dettagli

820 NOVA mv ALIMENTAZIONE TRAMITE TERMOPILA DISPOSITIVO TERMOELETTRICO DI SICUREZZA REGOLATORE DI PRESSIONE SERVOASSISTITO

820 NOVA mv ALIMENTAZIONE TRAMITE TERMOPILA DISPOSITIVO TERMOELETTRICO DI SICUREZZA REGOLATORE DI PRESSIONE SERVOASSISTITO SIT Group 820 NOVA mv CONTROLLO MULTIFUNZIONALE PER GAS ALIMENTAZIONE TRAMITE TERMOPILA DISPOSITIVO TERMOELETTRICO DI SICUREZZA REGOLATORE DI PRESSIONE SERVOASSISTITO ELETTROVALVOLA DI INTERCETTAZIONE

Dettagli

India Mark III Traveling Valve Replacement

India Mark III Traveling Valve Replacement Sostituire una valvola di viaggiare rotto. Scritto Da: Andrew Optimus Goldberg INTRODUZIONE Seguire questa guida per smontare la valvola in viaggio per la riparazione o la sostituzione. Pagina 1 di 23

Dettagli

Caldaia a pellet Paradigma

Caldaia a pellet Paradigma Caldaia a pellet Paradigma Contenitore a caricamento manuale pellet per PELEO OPTIMA Installazione e istruzioni d uso THIT9450_V1.0_07/17 Sistemi di riscaldamento ecologico Indice Indice 1. Introduzione

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE 10/2015

ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE 10/2015 ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE 1 10/2015 SICUREZZA E CORRETTO UTILIZZO Attenersi scrupolosamente alle istruzioni allegate al fine di garantire la sicurezza e la lunga durata del prodotto. L'inosservanza

Dettagli

VNR- 0 VNR - I - Valvole non ritorno

VNR- 0 VNR - I - Valvole non ritorno Ultimo aggiornamento: 30/01/17 VNR- 0 VNR - I - Valvole non ritorno Valvola regolatrice di flusso. Permette il passaggio del fluido in una sola direzione, impedendone il ritorno. Manuale tecnico: I 201

Dettagli

PRESSIONE MINIMA ARIA MASSIMA ARIA

PRESSIONE MINIMA ARIA MASSIMA ARIA RP30-80-120/160 Rubinetto Pneumatico Manuale tecnico: I 144 Rubinetto pneumatico per l utilizzo con pompe aventi pressione nominale fino a 160 bar. Il rubinetto impedisce il passaggio del fluido se si

Dettagli

Regolatori autoazionati serie 42. Valvola di controllo Tipo RS. Versione ANSI

Regolatori autoazionati serie 42. Valvola di controllo Tipo RS. Versione ANSI Regolatori autoazionati serie 42 Valvola di controllo Tipo 42-10 RS Versione ANSI Applicazione Per proteggere circuiti di azoto e aria compressa dal reflusso nei sistemi con allacciamento diretto Set point

Dettagli

(riferito a PCI/PCS) % 101,1 / 95,4 100,8 / 95,1 100,5 / 94,8 100,0 / 94,3

(riferito a PCI/PCS) % 101,1 / 95,4 100,8 / 95,1 100,5 / 94,8 100,0 / 94,3 Dati Tecnici UltraOil Tipo (110) (130) (160) (200) Potenzialità nominale con 80/60 C 1 kw 105 124 152 190 Potenzialità nominale con 40/30 C 1 kw 110 130 160 200 Campo potenza utile con 80/60 C kw 77,0-110,0

Dettagli

Pulizia con ContraSept

Pulizia con ContraSept SO 20160307 Pulizia con ContraSept Indice: Pagina 2: Škoda Felicia (1994-2001) Škoda Octavia I (1996-2010) Škoda Octavia II (2004 >) Škoda Fabia I (1999-2007) Pagina 3: Škoda Fabia II (2007 >) Škoda Roomster

Dettagli

Manuale di Riparazione Cambio 02T Volkswagen. INA GearBOX

Manuale di Riparazione Cambio 02T Volkswagen. INA GearBOX Manuale di Riparazione Cambio 02T Volkswagen INA GearBOX Attrezzi speciali Attrezzo per pressa: Utilizzato per estrarre il doppio cuscinetto a sfera dall alloggiamento. Codice articolo: 400 0428 10 Piastra

Dettagli

Istruzioni d installazione e assemblaggio HeatMaster 201 Booster

Istruzioni d installazione e assemblaggio HeatMaster 201 Booster Istruzioni d installazione e assemblaggio HeatMaster 201 Booster IT 1 SOMMARIO INTRODUZIONE 3 Destinatari Simboli Avvertenze generali Normative vigenti Avvertenze Utilizzo Imballaggio DESCRIZIONE 5 Caratteristiche

Dettagli

TIMER DI IRRIGAZIONE ELETTRONICO

TIMER DI IRRIGAZIONE ELETTRONICO TIMER DI IRRIGAZIONE ELETTRONICO Manuale d uso www.rainbird.eu 33 1. INTRODUZIONE: TIMER DI IRRIGAZIONE RAIN BIRD WTA 2875 Grazie per aver scelto Rain Bird. Si raccomanda di leggere attentamente le istruzioni

Dettagli

MANUALE HUMICFC RAFFRESCATORE UMIDIFICATORE

MANUALE HUMICFC RAFFRESCATORE UMIDIFICATORE MANUALE HUMICFC RAFFRESCATORE UMIDIFICATORE I T A L I A N O E obbligatorio leggere attentamente questo manuale prima di installare od eseguire operazioni sulla macchina. Le presenti istruzioni vanno lette

Dettagli

Moltiplicatori di pressione

Moltiplicatori di pressione Moltiplicatori di pressione Moltiplicatori di pressione Generalità Il moltiplicatore di pressione serve a fornire una pressione in utilizzo maggiore di quella disponibile in ingresso, a spese di una perdita

Dettagli

CONTATORI VOLUMETRICI WOLTMANN

CONTATORI VOLUMETRICI WOLTMANN CONTATORI VOLUMETRICI WOLTMANN ECC WA L installazione, il collegamento e la manutenzione dei contatori deve essere eseguita da personale tecnico che abbia prima letto con attenzione e compreso le presenti

Dettagli

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA Dopo aver tolto l imballaggio assicurarsi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzare l apparecchio e rivolgersi al centro

Dettagli

REV.01/2013 MANUALE D USO POMPA SORRISO COD

REV.01/2013 MANUALE D USO POMPA SORRISO COD MANUALE D USO REV.01/2013 POMPA SORRISO COD. 12170100-12170101 COMPOSIZIONE 8 6 8 5 10 7 1 9 4 3 2 LEGENDA 1 Pompa Sorriso. 2 Sportellino ispezione. 3 Serbatoio trasparente ispezionabile e lavabile. 4

Dettagli

Schema di installazione PG it - IT

Schema di installazione PG it - IT Schema di installazione PG 8504 Prima del posizionamento, dell'installazione e della messa in servizio leggere assolutamente le istruzioni d'uso e la documentazione tecnica per evitare di danneggiare le

Dettagli

CE-5700A Manuale d uso

CE-5700A Manuale d uso CE-5700A Manuale d uso 0 Indice Pag 2 Introduzione Pag 2 Avvertenze Pag 3 Descrizione Pag 4 Istruzioni per l uso Pag 4 Specifiche Pag 5 Processi di pulizia Pag 6 Cura e manutenzione Pag 6 Smaltimento dei

Dettagli

Istruzioni Fontanella Cat Mate

Istruzioni Fontanella Cat Mate A. Avviamento 1. Rimuovere l alloggiamento superiore della ciotola (A) come da Fig. 1 e impostare il flusso secondo necessità (Fig. 2). AVVERTENZA: si consiglia di scegliere un flusso medio. In caso di

Dettagli

Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI CONTATTO PORTA MANUALE D'USO.

Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI CONTATTO PORTA MANUALE D'USO. Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI CONTATTO PORTA MANUALE D'USO www.my-serenity.ch Cosa c'è nella Scatola? 1 x Magnete 1 x Pad adesivo per magnete 2 x Viti per magnete 1 x Sensore di contatto

Dettagli

Kit di sostituzione del serbatoio e degli anelli di tenuta G3

Kit di sostituzione del serbatoio e degli anelli di tenuta G3 Kit di sostituzione del seratoio e degli anelli di tenuta G3 3A105C ITA Istruzioni per la sostituzione del seratoio e degli anelli di tenuta nel G3. Esclusivamente per utilizzo professionale. N. parte:

Dettagli

Smerigliatrice ad aria

Smerigliatrice ad aria Smerigliatrice ad aria Art. 3271 NOTE DI SICUREZZA 1. Leggere le istruzioni attentamente prima di usare l articolo. Sbagli nell osservanza delle seguenti precauzioni possono comportare gravi lesioni! 2.

Dettagli

L'umidità all'interno del cestello è determinata dal controllo finale. Cavo di alimentazione. Scarico acqua

L'umidità all'interno del cestello è determinata dal controllo finale. Cavo di alimentazione. Scarico acqua Istruzioni di sicurezza L'umidità all'interno del cestello è determinata dal controllo finale. Dotazione di fornitura a seconda del modello Il peso della lavatrice è elevato: fare attenzione durante il

Dettagli

ART. COD. 140 MIXER MATERIALI / MATERIALS OTTONE / BRASS CROMATURA / CHROME PLATING UNI EN 248

ART. COD. 140 MIXER MATERIALI / MATERIALS OTTONE / BRASS CROMATURA / CHROME PLATING UNI EN 248 SCHEDA TECNICA TECHNICAL FEATURES ART. COD. E100 180 210 140 MIXER 145 Ø 50 MATERIALI / MATERIALS OTTONE / BRASS CROMATURA / CHROME PLATING UNI EN 248 Via L. Galvani 8 25064 Gussago (BS) Italy Tel. +39-030

Dettagli

MANUALE MONTAGGIO MR400 REMOTA

MANUALE MONTAGGIO MR400 REMOTA CONSIGLI PER L INSTALLAZIONE REMOTA MR 400 FASE 1: POSIZIONE DELLA MACCHINA PER IL GHIACCIO E DEL CONDENSATORE REMOTO CONTROLLO CORRETTO DELL ALLACCIO: CONDENSATORE REMOTO: Ha bisogno di connessione elettrica

Dettagli

home ISTRUZIONI MONTAGGIO LOEX PROWORK COLLETTORE IN PE

home ISTRUZIONI MONTAGGIO LOEX PROWORK COLLETTORE IN PE ISTRUZIONI MONTAGGIO LOEX PROWORK COLLETTORE IN PE home INDICE 1 Note per le isturzioni di montaggio...3 1.1 Significato dei simboli di avvertimento...3 1.2 Spiegazione dei simboli e delle caratteristiche

Dettagli

Istruzioni per l uso Geberit AquaClean 4000

Istruzioni per l uso Geberit AquaClean 4000 Eliminazione guasti Disfunzioni Disturbo Nessun funzionamento PERICOLO Pericolo di morte per scossa elettrica Non aprire né riparare mai l'apparecchio di propria iniziativa Non sostituire mai il cavo elettrico

Dettagli

ADDOLCITORI AUTOMATICI MONOBLOCCO E DUE CORPI PER ACQUE AD USO POTABILE E TECNOLOGICO

ADDOLCITORI AUTOMATICI MONOBLOCCO E DUE CORPI PER ACQUE AD USO POTABILE E TECNOLOGICO Pag. 1 ADDOLCITORI AUTOMATICI MONOBLOCCO E DUE CORPI PER ACQUE AD USO POTABILE E TECNOLOGICO Addolcitori ad uso domestico automatici volumetrici. DESCRIZIONE Gli addolcitori della serie AC-A2C/A vengono

Dettagli

Gli addolcitori Manta sono costruiti nel rispetto del Decreto 25/2012 del Ministero della Salute

Gli addolcitori Manta sono costruiti nel rispetto del Decreto 25/2012 del Ministero della Salute ADDOLCITORI - Idrodinamici I VANTAGGI FUNZIONAMENTO IDRAULICO, COMPLETAMENTE AUTOMATICO INSTALLAZIONE SEMPLIFICATA AL MASSIMO E IN SITUAZIONI DI SPAZIO ECCEZIONALMENTE ESIGUO, ADDIRITTURA SOTTO LAVELLO

Dettagli

Jet equipment. Vulcano Miscelatore Acqua-Vapore

Jet equipment. Vulcano Miscelatore Acqua-Vapore Jet equipment Vulcano Miscelatore Acqua-Vapore MISCELATORE ACQUA VAPORE VULCANO Produzione di acqua calda Il Miscelatore Acqua Vapore Vulcano è un apparecchio progettato per la produzione istantanea di

Dettagli

Modulo per circuito solare STS 50

Modulo per circuito solare STS 50 Solare Termico Sistemi Modulo per circuito solare STS 50 Descrizione Il modulo solare STS 50 serve al collegamento di un impianto di collettori solari fino a 50 m² a un accumulo. Con scambiatori di calore

Dettagli

Istruzioni di installazione per la pompa di ricircolo TBPA GOLD/COMPACT

Istruzioni di installazione per la pompa di ricircolo TBPA GOLD/COMPACT Istruzioni di installazione per la pompa di ricircolo TBPA GOLD/COMPACT 1. Generalità Se il sistema di trattamento aria include una batteria di riscaldamento per l'acqua calda senza protezione antigelo,

Dettagli

Montaggio. Disimballare la macchina. Pneumatici Montare le ruote motrici posteriori utilizzando i dadi ad aggetto installati sui mozzi.

Montaggio. Disimballare la macchina. Pneumatici Montare le ruote motrici posteriori utilizzando i dadi ad aggetto installati sui mozzi. Istruzioni per il montaggio 9689995/BZ7C e 9689996/BZ4C Equipaggiati con uno dei seguenti gruppi di taglio: 96899945 TRD6B Gruppo di taglio Tunnel Ram 96899946 TRD7B Gruppo di taglio Tunnel Ram 96899950

Dettagli

Istruzioni : Art. WP 310 IAF RUBINETTO ELETTRONICO DA INCASSO PER PASSO RAPIDO WC

Istruzioni : Art. WP 310 IAF RUBINETTO ELETTRONICO DA INCASSO PER PASSO RAPIDO WC Istruzioni : Art. WP 310 IAF RUBINETTO ELETTRONICO DA INCASSO PER PASSO RAPIDO WC CARATTERISTICHE TECNICHE: LIMITI DI IMPIEGO SECONDO LA NORMA EUROPEA EN 11080 PRESSIONE DINAMICA MIN =0.5 bar PRESSIONE

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Il modello VD 100 è stato sviluppato a regola d arte ed è sottoposto a un controllo qualità permanente. Le prestazioni dell apparecchio esigono il rispetto scrupoloso delle norme di installazione e di

Dettagli

Installazione della macchina per anestesia

Installazione della macchina per anestesia Installazione della macchina per anestesia Valido per i modelli: Matrx VME da banco Matrx VME2 Nota Per le unità montate a parete è necessario l'uso del kit di montaggio 91800103. Manometro Valvola di

Dettagli

Istruzioni di installazione e di manutenzione

Istruzioni di installazione e di manutenzione Istruzioni di installazione e di manutenzione Bollitori bivalenti HRB-S 800 L - 1000 L Leggere attentamente prima dell installazione e della manutenzione 1. Misure di ingombro e montaggio Uscita ACS (anodo)

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio VITOFLAME 300. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio VITOFLAME 300. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Vitoflame 300 Tipo VHG Bruciatore a gasolio a fiamma blu con preriscaldatore gasolio per Vitoladens 300-T, Vitola 200, tipo VX2A e Vitorondens

Dettagli

Manuale d uso. Pompa pneumatica manuale CPP7. Pompa pneumatica manuale CPP7

Manuale d uso. Pompa pneumatica manuale CPP7. Pompa pneumatica manuale CPP7 Manuale d uso Pompa pneumatica manuale Pompa pneumatica manuale Manuale d uso pompa pneumatica manuale Pagina 4-11 Per ulteriori lingue consultare il sito www.wika.it Informazione Questo simbolo fornisce

Dettagli

Regolatori autoazionati serie 42 Regolatore pressione differenziale + attuatore di apertura e valvola bilanciata Tipo 2422 Tipo Tipo 42-25

Regolatori autoazionati serie 42 Regolatore pressione differenziale + attuatore di apertura e valvola bilanciata Tipo 2422 Tipo Tipo 42-25 Regolatori autoazionati serie 42 Regolatore pressione differenziale + attuatore di apertura e valvola bilanciata Tipo 2422 Tipo 42-20 Tipo 42-25 Versione ANSI Applicazione Set point p 0,75 145 psi (0,05

Dettagli

Per l'unità esterna di Vitocal 200-S/222-S/242-S e Vitocaldens 222-F

Per l'unità esterna di Vitocal 200-S/222-S/242-S e Vitocaldens 222-F Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Cavo elettrico scaldante Per l'unità esterna di Vitocal 200-S/222-S/242-S e Vitocaldens 222-F Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi

Dettagli

L U X DATI TECNICI. Potenza elettrica caldaia 1000 W Potenza elettrica ferro Capacità nominale caldaia. Ingombro cm 35 x 24 x 27

L U X DATI TECNICI. Potenza elettrica caldaia 1000 W Potenza elettrica ferro Capacità nominale caldaia. Ingombro cm 35 x 24 x 27 L U X 11 6 5 7 8 9 1 10 4 2 3 L U X 1) Tappo brevettato di sicurezza 2) Interruttore luminoso caldaia 3) Interuttore luminoso generale ferro 4) Cavo alimentazione generale 5) Monotubo (Tubo vapore + cavo)

Dettagli

B OILER MAG XT CARATTERISTICHE TECNICHE. L: 260 mm ø: 170 mm PERFORMANCE MAGNETE MATERIALE FINITURA SUPERFICIALE ESTERNA TENUTA MATERIALI

B OILER MAG XT CARATTERISTICHE TECNICHE. L: 260 mm ø: 170 mm PERFORMANCE MAGNETE MATERIALE FINITURA SUPERFICIALE ESTERNA TENUTA MATERIALI B OILER MAG XT Filtro defangatore magnetico per sistemi di riscaldamento di medie-grandi dimensioni. 2 flangiato - COD. 300901003 3 flangiato - COD. 300901004 4 flangiato - COD. 300901005 6 flangiato -

Dettagli

PANNELLO SOLARE TERMICO A TUBI SOTTOVUOTO CON SERBATOIO INTEGRATO DA 200 LITRI

PANNELLO SOLARE TERMICO A TUBI SOTTOVUOTO CON SERBATOIO INTEGRATO DA 200 LITRI PANNELLO SOLARE TERMICO A TUBI SOTTOVUOTO CON SERBATOIO INTEGRATO DA 200 LITRI DESCRIZIONE SISTEMA: I tubi in vetro sottovuoto contengono al loro interno l acqua che riscaldandosi sale verso l alto raggiungendo

Dettagli

Manuale d uso Valvola autoazionata a membrana con funzione di troppo pieno EU110/10

Manuale d uso Valvola autoazionata a membrana con funzione di troppo pieno EU110/10 Manuale d uso Valvola autoazionata a membrana con funzione di troppo pieno EU110/10 tipo ACV DN400 500.999.100 01/04 1 Indice Pag. 2 Pag. 3 Pag. 4 Pag. 4 Pag. 5 Funzionamento Montaggio Installazione Disegno

Dettagli

Istruzioni Tecniche per la Revisione dei Riduttori MES MEX MEXL

Istruzioni Tecniche per la Revisione dei Riduttori MES MEX MEXL ID Documento Tecnico: DT_IS_RRM-006 Rev. Data Descrizione Modifica Emesso da 0 19/04/2007 Prima Emissione Ufficio Tecnico ROS 1 09/10/2009 Seconda Ufficio Tecnico Emissione ROS Verificato/Approvato Direttore

Dettagli

VALVOLA A DILUVIO MOD. DDX CON TRIM AD ATTUAZIONE ELETTRICA MANUALE INSTALLAZIONE FUNZIONAMENTO MANUTENZIONE

VALVOLA A DILUVIO MOD. DDX CON TRIM AD ATTUAZIONE ELETTRICA MANUALE INSTALLAZIONE FUNZIONAMENTO MANUTENZIONE VALVOLA A DILUVIO MOD. DDX CON TRIM AD ATTUAZIONE ELETTRICA MANUALE INSTALLAZIONE FUNZIONAMENTO MANUTENZIONE Il gruppo di allarme a diluvio DDX ed i suoi componenti MANOMETRO ACQUA A VALLE Il sistema FDC,

Dettagli