CERAMICA A PARETI SOTTILI:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CERAMICA A PARETI SOTTILI:"

Transcript

1 CERAMICA A PARETI SOTTILI: con questo termine si indica un tipo di ceramica fine da mensa, con funzione prevalentemente potoria, caratterizzata dall'estrema sottigliezza delle pareti, che va da un minimo di mezzo millimetro ad un massimo di tre, raramente quattro o cinque. La produzione di questa classe può essere situata tra il II sec. a.c. e il II sec. d.c., con scarse attestazioni, limitate a pochissime forme (per esempio il boccalino Marabini LXVIII), fino alla metà del III sec. d.c.; alcune produzioni, sopratutto quelle nordiche, perdurano fino al IV sec. d.c.

2 STORIA DEGLI STUDI Lo studio della ceramica a pareti sottili è relativamente recente Il primo ad utilizzare la definizione "pareti sottili" fu Nino Lamboglia nel 1943 che, in una recensione a C. Simonett, corresse la terminologia che quest'ultimo aveva usato in riferimento a questa classe ceramica definendola erroneamente "terra nigra", e coniando questa definizione tutt'oggi utilizzata. La prima monografia dedicata alle pareti sottili fu quella di Maria Teresa Marabini Moevs del 1973, basata sullo studio del materiale proveniente da Cosa; questa tipologia non tiene conto dei luoghi di produzione ma unicamente della particolarità delle forme. Impostata su un criterio diverso è l'opera di François Mayet del 1975, in cui l'autrice non si riferisce ai materiali di scavo ma si basa sull'analisi degli esemplari in pareti sottili esistenti in Spagna, cercando di individuare, quando è possibile, i centri di produzione. Particolarmente utile per le produzioni provinciali centro-europee è la pubblicazione di Kevin Greene del 1979 Ma l'opera che riesamina e riformula una nuova tipologia, basandosi ovviamente sui lavori precedenti, è il lavoro di Andreina Ricci del 1985, confluito nell'atlante delle Forme Ceramiche. Qui l'autrice rifiuta il concetto di variante e riduce le forme a 2 fondamentali: il bicchiere (forma 1) e la coppa (forma 2), separate mediante una barra dal numero che indica il tipo morfologico. La pubblicazione più recente è quella di Minguez Morales del 1992, che fa una sorta di punto della situazione riassumendo le precedenti tipologie.

3 CARATTERISTICHE TECNICHE SPESSORE: E' l'elemento caratterizzante di questa classe ceramica: va da un minimo di mezzo millimetro ad un massimo di 3-5 millimetri (con una media di 2). Una parete particolarmente sottile è quella cd a "guscio d'uovo", limitata quasi esclusivamente alla coppe carenate tipo Mayet XXXIV di produzione spagnola ARGILLA E IMPASTO: Le pareti sottili di età repubblicana e augustea hanno in genere un'argilla color nocciola, arancio, rossastra, ben depurata, con frattura netta, suono metallico, prive di vernice, talvolta polite. Le produzioni di età imperiale si possono distinguere in tre tipi fondamentali: quelle con argilla color ocra o arancio, dura, ben depurata, ben cotta, generalmente lucida; quelle in argilla color crema o arancio, ben depurata, con superficie verniciata o decorata; quelle con argilla friabile, con inclusi, rossastra o nocciola, priva di vernice e di decorazione, che quasi si avvicinano alla produzione in ceramica comune. Fra le produzioni regionali, quella adriatica, ha un argilla grigia più o meno depurata, talvolta rivestita con vernice grigio-nerastra; i prodotti spagnoli sono caratterizzati da un'argilla biancastra o ocra, con vernice arancio, rossastra, giallastra o bruna; quelli gallici presentano in genere un'argilla camoscio (Lezoux), oppure crema, rossastra, nocciola (Lione), o camoscio e arancio (La Graufesenque). La vernice è rossastra, bruno-rossastra, marrone, lucida, ad imitazione dei contemporanei prodotti in terra sigillata sud e centro gallica. I vasi di fabbricazione renana sono spesso caratterizzati da un'argilla biancastra, rivestita con una vernice marrone o nerastra opaca; in altri invece l'argilla è marrone o arancio, con vernice rossastra o bruna lucida. La produzione britannica, che per certi versi si avvicina alla produzione renana, presenta argilla grigia, rossastra, camoscio, con vernice bruna o nerastra lucida.

4 -VERNICE Serviva per rendere più verosimile l'imitazione di esemplari metallici. E' assente nella pareti sottili repubblicane, tranne rare eccezioni; compare raramente in età augustea, insieme alla politura. Sarà molto usata dall'età tiberiana in poi, sopratutto sulle coppe. Generalmente è arancio o rossastra, ma può variare dal giallastro, al bruno, al grigio-nerastro; ha sempre o quasi riflessi metallici, che in alcuni casi danno un aspetto argenteo al vaso. -DECORAZIONE Si può dividere in cinque tipi fondamentali: sabbiata, incisa, a rotella, a "la barbotine", a depressioni. La prima si otteneva immergendo il vaso nella sabbia prima della cottura o della verniciatura; può essere associata ad altre decorazioni, come la barbotine o quella a depressioni. La decorazione a incisione si realizzava a mano libera e consiste in elementi geometrici o vegetali molto stilizzati. La decorazione a rotella, eseguita sul vaso ancora fresco e talvolta associata a quella a la barbotine, è la più diffusa nelle pareti sottili di età imperiale. La forma più antica di decorazione, che troviamo già in età repubblicana, è quella a la barbotine, costituita da puntini e spine che decorano le prime ollette dalle forme allungate; i disegni diventano più complessi e vari in età imperiale, con perle, mammillature, aghi, bastoncelli obliqui, semilune, foglie d'acqua, palmette, animali. Altra decorazione applicata è quella a festoni e pasticche che si ritrova in alcune coppe dei cd "vasi di Sovana" di età repubblicana e quella con il volto di umano stilizzato presente su boccalini e coppe di probabile produzione campana. Poiché molto spesso la decorazione è associata alla forma di vaso, il rinvenimento di un frammento anche esiguo di parete decorata può essere indicativo per l'attribuzione a un tipo piuttosto che ad un altro. Inoltre, in età imperiale, la decorazione diventa preponderante rispetto alla forma del vaso.

5 -FORME Si tratta di piccoli vasi potori, fra cui possiamo distinguere ollette (allungate in età repubblicana, globulari in età imperiale), boccalini, bicchieri (cilindrici o troncoconici), coppe (emisferiche, carenate, con carena arrotondata), skyphoi. Rare sono le forme non potorie: una brocca per infusioni (Mayet LII), una grossa coppa monoansata (Mayet L), un coperchio (Mayet XLIX) e un piattino. Si riscontra l'influenza ellenistica sia nella toreutica che nel vasellame. Possiamo distinguere un'influenza ellenistica e una tradizione "alpina", riferendoci con questo termine alle culture di Golasecca, di La Téne e d'este. L'influenza ellenistica è evidente negli skyphoi Marabini XXVIII e XXIX che imitano prototipi metallici. Le coppe, sia nelle forme che nelle decorazioni, riprendono un repertorio metallico, che viene imitato e reso tanto più realistico grazie all'uso della vernice con riflessi metallici. L'influenza «alpina» è più evidente nella produzione del II e della prima metà del I sec. a.c., mentre quella ellenistica prende il sopravvento nella seconda metà del I sec. a.c. e nel I d.c.

6 CENTRI DI PRODUZIONE produzione centro-italica produzione campana produzione siciliana produzione dell'italia settentrionale produzione della penisola Iberica produzione della Gallia produzione della Britannia produzione Renana

59. 57. ritrovata a Sant Ippolito. Reca sul corpo una decorazione geometrica impressa. VIII secolo a.c.. Museo Vernarecci, Fossombrone.

59. 57. ritrovata a Sant Ippolito. Reca sul corpo una decorazione geometrica impressa. VIII secolo a.c.. Museo Vernarecci, Fossombrone. 59. 57. 58. 56. Ciotola carenata con ansa a nastro e appendice a cilindretto. Proviene da località Chiaruccia di Fano in cui è stato individuato il sito di un villaggio dell età del bronzo. Fano, Museo

Dettagli

Tarquinia, complesso monumentale : ceramica di impasto di epoca villanoviana e orientalizzante

Tarquinia, complesso monumentale : ceramica di impasto di epoca villanoviana e orientalizzante XVII International Congress of Classical Archaeology, Roma 22-26 Sept. 2008 Session: Tra importazione e produzione locale: lineamenti teoretici e applicazioni pratiche per l individuazione di modelli culturali...

Dettagli

STORIA DELLA CERAMICA

STORIA DELLA CERAMICA STORIA DELLA CERAMICA La ceramica dagli inizi ad oggi (Sardella,Salviato,Zardin,Zanzi) 1 CERAMICA : La parola ceramica deriva dal greco kéramos che significa letteralmente argilla per stoviglie : questo

Dettagli

Le ceramiche comuni di età romana

Le ceramiche comuni di età romana Le ceramiche comuni di età romana Alessandro Quercia Introduzione Le ceramiche comuni di età romana 1 costituiscono di gran lunga la categoria ceramica maggiormente attestata nello scavo di via Sacchi:

Dettagli

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5).

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5). Ceramica Nell antichità il vaso non era un semplice un semplice oggetto utile nella vita quotidiana, ma era anche merce di scambio. Il lavoro del vasaio, inizialmente era collegato alle stagioni e dunque

Dettagli

LA CERAMICA CAMPANA NELLA ZONA

LA CERAMICA CAMPANA NELLA ZONA GRAZIELLA FIORENTINI LA CERAMICA CAMPANA NELLA ZONA DELL' ANTICO GERUNDO Il territorio dell' antico Gerundo, e stendeudosi Jalle rive orientali dell'adda alle rive occidentali dell'oglio (intersecato,

Dettagli

3 DAL NEOLITICO... TIPOLOGIE CERAMICHE

3 DAL NEOLITICO... TIPOLOGIE CERAMICHE 3 DAL NEOLITICO... TIPOLOGIE CERAMICHE NEOLITICO ed ETA DEL RAME VII-III mill. a.c. La ceramica si distingue in: Ceramica vascolare fine per mensa: scodelle, boccali, vasi, ecc.. Ceramica vascolare grossolana

Dettagli

{CHALKY FINISH LA NUOVO VOGLIA DI OLD LOOK }

{CHALKY FINISH LA NUOVO VOGLIA DI OLD LOOK } {CHALKY FINISH LA NUOVO VOGLIA DI OLD LOOK } Mezzi semplici, risultati meravigliosi La realizzazione creativa è resa ora più semplice che mai. Chalky Finish è un assortimento perfettamente abbinato di

Dettagli

Area Comunicazione VETRO COS' E ' COmE SI RaCCOGLIE. COSa diventa

Area Comunicazione VETRO COS' E ' COmE SI RaCCOGLIE. COSa diventa Area Comunicazione VETRO COS' E ' COmE SI RaCCOGLIE COSa diventa IL VETRO Questo importantissimo materiale si realizza con un minerale che si chiama silicio che si trova anche nella sabbia del mare. Riciclando

Dettagli

Assessorato dei Beni Culturali e dell Identità Siciliana Dipartimento dei Beni Culturali e dell Identità Siciliana

Assessorato dei Beni Culturali e dell Identità Siciliana Dipartimento dei Beni Culturali e dell Identità Siciliana Assessorato dei Beni Culturali e dell Identità Siciliana Dipartimento dei Beni Culturali e dell Identità Siciliana U.O. III - Museo Archeologico Regionale Antonino Salinas Progetto didattico : Dal Museo

Dettagli

CINQUE BOCCALI DI MAIOLICA ARCAICA DA UN POZZO IN PIAZZA MARCONI A BRESCELLO (RE)

CINQUE BOCCALI DI MAIOLICA ARCAICA DA UN POZZO IN PIAZZA MARCONI A BRESCELLO (RE) Ivan Chiesi 181 CINQUE BOCCALI DI MAIOLICA ARCAICA DA UN POZZO IN PIAZZA MARCONI A BRESCELLO (RE) Ivan Chiesi LO SCAVO Lavori edili eseguiti dalla ditta Bonini e Bussolati di Parma nel comparto N-E del

Dettagli

Cari ragazzi, con questo manuale vi aiuterò a realizzare gli animali della giungla utilizzando dell'argilla. Mi raccomando, prima di iniziare andate

Cari ragazzi, con questo manuale vi aiuterò a realizzare gli animali della giungla utilizzando dell'argilla. Mi raccomando, prima di iniziare andate Cari ragazzi, con questo manuale vi aiuterò a realizzare gli animali della giungla utilizzando dell'argilla. Mi raccomando, prima di iniziare andate a leggere le avvertenze...e buon lavoro! 1. 3. 5. 7.

Dettagli

Saggio di scavo nell area settentrionale delle Terme di Diocleziano a Roma

Saggio di scavo nell area settentrionale delle Terme di Diocleziano a Roma The Journal of Fasti Online (ISSN 1828-3179) Published by the Associazione Internazionale di Archeologia Classica Piazza San Marco, 49 I-00186 Roma Tel. / Fax: ++39.06.67.98.798 http://www.aiac.org; http://www.fastionline.org

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO FACOLTA' DI ARCHITETTURA 2 Corso di Laurea in Architettura Tesi meritevoli di pubblicazione

POLITECNICO DI TORINO FACOLTA' DI ARCHITETTURA 2 Corso di Laurea in Architettura Tesi meritevoli di pubblicazione POLITECNICO DI TORINO FACOLTA' DI ARCHITETTURA 2 Corso di Laurea in Architettura Tesi meritevoli di pubblicazione Le terrecotte architettoniche nelle coperture degli edifici templari arcaici sicelioti.

Dettagli

TECNICHE TRADIZIONALI DI FINITURA

TECNICHE TRADIZIONALI DI FINITURA TECNICHE TRADIZIONALI DI FINITURA TECNICHE TRADIZIONALI DI FINITURA INTONACHINO INTONACO A CALCE SCIALBATA (O CALCE TIRATA) INTONACO A GRAFFITO INTONACI A STUCCO E A MARMORINO INTONACHINO La ricetta tradizionale

Dettagli

Breve compendio delle ceramiche esistenti e delle loro qualità.

Breve compendio delle ceramiche esistenti e delle loro qualità. Breve compendio delle ceramiche esistenti e delle loro qualità. Materiale sintetico parzialmente o totalmente cristallino solido, inorganico, non metallico, formato a freddo e consolidato per trattamento

Dettagli

LA FORNACE DI SANT'ARPINO*

LA FORNACE DI SANT'ARPINO* LA FORNACE DI SANT'ARPINO* * L'articolo è tratto da uno dei cartelli esplicativi preparati dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici delle province di Caserta e Benevento in collaborazione con l'architetto

Dettagli

I lavori per la realizzazione di un parcheggio nel centro storico, nei pressi di Palazzo de Curtis e

I lavori per la realizzazione di un parcheggio nel centro storico, nei pressi di Palazzo de Curtis e Pannello 1 I lavori per la realizzazione di un parcheggio nel centro storico, nei pressi di Palazzo de Curtis e nelle vicinanze della strada basolata di età imperiale messa in luce negli anni 60 del secolo

Dettagli

I materiali di rivestimento. di Maximillian Vegetti, Federico Maffioli e Davide Biganzoli

I materiali di rivestimento. di Maximillian Vegetti, Federico Maffioli e Davide Biganzoli I materiali di rivestimento di Maximillian Vegetti, Federico Maffioli e Davide Biganzoli Porosità della ceramica -Le ceramiche hanno la caratteristica di essere porose, un fattore che non le ha rese utilizzabili

Dettagli

Piazza Sant Antonino Piacenza. Scavo in prossimità di Porta del Paradiso a nord dell ingresso della chiesa di Sant Antonino

Piazza Sant Antonino Piacenza. Scavo in prossimità di Porta del Paradiso a nord dell ingresso della chiesa di Sant Antonino Piazza Sant Antonino Piacenza. Scavo in prossimità di Porta del Paradiso a nord dell ingresso della chiesa di Sant Antonino Dai dati di scavo è stato possibile ipotizzare quanto segue: Fase I: IX-X sec.

Dettagli

Saggi di indagine stratigrafica eseguiti sulle facciate del fabbricato sito in Via Villafalletto n 6-14 Saluzzo (Cuneo)

Saggi di indagine stratigrafica eseguiti sulle facciate del fabbricato sito in Via Villafalletto n 6-14 Saluzzo (Cuneo) Chiara Bettinzoli Conservazione e restauro opere d arte Via Mons. Romero n 5-10022 Carmagnola ( To ) P.I. 08461530019 - Tel. 338/ 6811593 Saggi di indagine stratigrafica eseguiti sulle facciate del fabbricato

Dettagli

CORSO DI MANIPOLAZIONE ARGILLA

CORSO DI MANIPOLAZIONE ARGILLA CORSO DI MANIPOLAZIONE ARGILLA Il corso si divide su tre livelli ai quali si può accedere anche separatamente Inizio corsi giovedì 14 gennaio 2009 Manipolazione argilla Primo livello Manipolazione argilla

Dettagli

REPERTI ARCHEOLOGICI (le fotografie non sempre rispecchiano le dimensioni reali)

REPERTI ARCHEOLOGICI (le fotografie non sempre rispecchiano le dimensioni reali) 720 722 723 723 - Maniglia di anfora romana in bronzo con raffigurata in basso un protome femminile. Ampio oggetto decorato con foglie e fiori in argento. Ritratto realistico, occhi, naso e bocca dimostrano

Dettagli

Le ceramiche rivestite di rosso della villa di Aiano-Torraccia di Chiusi (San Gimignano, Siena): uno studio archeologico e archeometrico

Le ceramiche rivestite di rosso della villa di Aiano-Torraccia di Chiusi (San Gimignano, Siena): uno studio archeologico e archeometrico Antonia Fumo Le ceramiche rivestite di rosso della villa di Aiano-Torraccia di Chiusi (San Gimignano, Siena): uno studio archeologico e archeometrico The Journal of Fasti Online Published by the Associazione

Dettagli

L uso privato e a scopo di studio dei testi e delle immagini contenuti nel presente volume è consentito. La riproduzione anche parziale per altri

L uso privato e a scopo di studio dei testi e delle immagini contenuti nel presente volume è consentito. La riproduzione anche parziale per altri L uso privato e a scopo di studio dei testi e delle immagini contenuti nel presente volume è consentito. La riproduzione anche parziale per altri scopi ed in contesti pubblici o commerciali costituisce

Dettagli

Palazzo Martinengo Cesaresco dell Aquilone- Domus dell Istituto Arici

Palazzo Martinengo Cesaresco dell Aquilone- Domus dell Istituto Arici Palazzo Martinengo Cesaresco dell Aquilone- Domus dell Istituto Arici L attuale Istituto Arici occupa l'area originariamente interessata dal palazzo Martinengo Cesaresco a sua volta impiantato su alcune

Dettagli

I minerali. Alunno: Astarita Vittorio - Classe: 1 a E. Durezza (scala di Mohs) 7,5-8 Verde, azzurro, giallo, rosa, rosso, arancio, incolore, blu

I minerali. Alunno: Astarita Vittorio - Classe: 1 a E. Durezza (scala di Mohs) 7,5-8 Verde, azzurro, giallo, rosa, rosso, arancio, incolore, blu I minerali Alunno: Astarita Vittorio - Classe: 1 a E N. Nome minerale 1 Classe mineralogica Quarzo Silicati SiO 2 Composizione chimica Abito cristallino Prismatico esagonale Durezza (scala di Mohs) Colore

Dettagli

Le ceramiche ellenistiche del santuario periurbano settentrionale di Cuma

Le ceramiche ellenistiche del santuario periurbano settentrionale di Cuma Facem 1 P RISCILLA MUNZI V. G UARINO, A. DE B ONIS, C. G RIFA, A. L ANGELLA, V. M ORRA Le ceramiche ellenistiche del santuario periurbano settentrionale di Cuma Fig. 1. Veduta aerea di Cuma (Foto J. P.

Dettagli

Tell Shiyukh Tahtani (Nord Siria)

Tell Shiyukh Tahtani (Nord Siria) 1 Tell Shiyukh Tahtani (Nord Siria) Relazione della campagna di scavo 2010 condotta dalla Missione Eufrate dell Università di Palermo di Gioacchino Falsone e Paola Sconzo Nell estate del 2010 la Missione

Dettagli

RITROVAMENTI ARCHEOLOGICI DI EPOCA PROTOSTORICA,

RITROVAMENTI ARCHEOLOGICI DI EPOCA PROTOSTORICA, SILVANO PIROTTA RITROVAMENTI ARCHEOLOGICI DI EPOCA PROTOSTORICA, ROMANA E LONGOBARDA LUNGO I CANTIERI AUTOSTRADALI E DELL ALTA VELOCITÀ 2012 I RITROVAMENTI ARCHEOLOGICI NEL TERRITORIO DELLA MARTESANA I

Dettagli

La bella cucina italiana cucita sulle tue esigenze

La bella cucina italiana cucita sulle tue esigenze NEWS 04 La bella cucina italiana cucita sulle tue esigenze Modelli e Finiture MATERIA LINEA PLANET KORA ASIA KAREM Anta in Laminato finitura : Seta - Tranchè - Spazzolato - Lucido Anta in Laccato Lucido

Dettagli

Il vetro a Milano in età romana (I sec. a.c.-v sec. d.c.): forme, produzioni, circolazione

Il vetro a Milano in età romana (I sec. a.c.-v sec. d.c.): forme, produzioni, circolazione Dottorato di ricerca in Studi Umanistici. Tradizione e contemporaneità Ciclo XXVI S.S.D. L-ANT/07, L-ANT/10 Il vetro a Milano in età romana (I sec. a.c.-v sec. d.c.): forme, produzioni, circolazione Coordinatore:

Dettagli

FORMULARIO TONER 2011

FORMULARIO TONER 2011 ARMONIE DECORATIVE IL COLORE SI ESPRIME FORMULARIO TONER 2011 ELEKTA è una divisione di: GRUPPO GANI S.r.l. Via Vivaldi 4 22071 Cadorago (CO) - Tel: (+39) 031.905163 customer@gruppogani.com - www.elektapainting.com

Dettagli

LA CULTURA VILLANOVIANA

LA CULTURA VILLANOVIANA LA CULTURA VILLANOVIANA Percorso per le classi quinte della scuola primaria Col termine villanoviano si definisce convenzionalmente un aspetto culturale dell Italia protostorica (IX-VIII secolo a.c.),

Dettagli

Supporto freeware associato al testo di educazione tecnica Tecnica per il tuo futuro, fascicolo 06.

Supporto freeware associato al testo di educazione tecnica Tecnica per il tuo futuro, fascicolo 06. Supporto freeware associato al testo di educazione tecnica Tecnica per il tuo futuro, fascicolo 06. Tutti i contenuti freeware sono distribuiti con licenza CommonCreative. Puoi quindi visualizzarli, scaricarli,

Dettagli

Le finiture: i pavimenti e i rivestimenti

Le finiture: i pavimenti e i rivestimenti Le finiture: i pavimenti e i rivestimenti indicazioni d uso: pavimento rivestimento indice: le ceramiche i legni proposte in capitolato: per ambienti living, camera, disimpegno le resine per ambienti bagno,

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA DI RIVALTA Reggio Emilia CLASSI 5^A e 5^B Anno scolastico 2010-2011

SCUOLA PRIMARIA DI RIVALTA Reggio Emilia CLASSI 5^A e 5^B Anno scolastico 2010-2011 SCUOLA PRIMARIA DI RIVALTA Reggio Emilia CLASSI 5^A e 5^B Anno scolastico 2010-2011 Gli Etruschi dell Etruria Padana, nel VI secolo a.c., vivevano vicino al fiume Eridano ( il Po ), in villaggi di capanne

Dettagli

SISTEMI PER PAVIMENTI: Effetti decorativi

SISTEMI PER PAVIMENTI: Effetti decorativi SISTEMI PER PAVIMENTI: Effetti decorativi Melzi Mario & C. s.n.c. Via S. Bellino 28/A - 35020 ALBIGNASEGO (PD) tel. 049/691966 Fax 049/690157 www.melzi.it E-mail: melzisnc@tin.it EFFETTI DECORATIVI Gli

Dettagli

Le tombe del VI e V secolo a.c. della necropoli di Capua materiali ritrovati per lo studio della comunità arcaica 1

Le tombe del VI e V secolo a.c. della necropoli di Capua materiali ritrovati per lo studio della comunità arcaica 1 The Journal of Fasti Online Published by the Associazione Internazionale di Archeologia Classica Piazza San Marco, 49 I-00186 Roma Tel. / Fax: ++39.06.67.98.798 http://www.aiac.org; http://www.fastionline.org

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO TOSCA Mobili per cucina

SCHEDA PRODOTTO TOSCA Mobili per cucina Gentile cliente, Ciesse Cucine desidera rigraziarla per l acquisto di uno dei suoi prodotti; di seguito troverà tutte le informazioni sui materiali e i complementi della Sua cucina. SCHEDA PRODOTTO TOSCA

Dettagli

LA TERRA SIGILLATA DECORATA DELLO SCARICO DI VIA RETRATTO AD ADRIA

LA TERRA SIGILLATA DECORATA DELLO SCARICO DI VIA RETRATTO AD ADRIA Quaderni Friulani di Archeologia XXI/2011 LA TERRA SIGILLATA DECORATA DELLO SCARICO DI VIA RETRATTO AD ADRIA Valentina MANTOVANI LOCALITÀ RETRATTO L attuale via Retratto ad Adria, situata nel settore sud-occidentale

Dettagli

LA SCUOLA IN MUSEO - PER IL TRIENNIO DELLA SCUOLA PRIMARIA

LA SCUOLA IN MUSEO - PER IL TRIENNIO DELLA SCUOLA PRIMARIA LA SCUOLA IN MUSEO - PER IL TRIENNIO DELLA SCUOLA PRIMARIA Per accompagnare e approfondire l insegnamento scolastico delle antiche civiltà, si propone una serie incontri che si potranno adottare o per

Dettagli

Populus nigra L. e Populus alba L. (Pioppo nero e pioppo bianco)

Populus nigra L. e Populus alba L. (Pioppo nero e pioppo bianco) SALICACEE Nella famiglia delle Salicacee fanno parte piante per lo più legnose distribuite nelle zone temperate dell'emisfero boreale. Nella flora italiana la famiglia è rappresentata da due generi, Populus

Dettagli

CERAMICA PER DISABILI

CERAMICA PER DISABILI INDICE FASI DI LAVORAZIONE DELLA CERAMICA IMPASTATRICE PER ARGILLA TAGLIERINA MANUALE TORNIO PER CERAMICA TORNIO PER CERAMICA PRESSA PNEUMATICA TRAFILA FORNO ELETTRICO POSTAZIONE PER DECORO DL 65IP DL

Dettagli

CESTINO VIMINI 10.00 + ERICA 4.00 H.25CM L.20CM

CESTINO VIMINI 10.00 + ERICA 4.00 H.25CM L.20CM CESTINO VIMINI 10.00 + ERICA 4.00 H.25CM L.20CM CESTINO BIANCO CON 3 VASETTI DI VETRO 25.OO H.12CM L.36CM LANTERNA-STAND DA GIARDINO FERRO ANTICATO H.28CM + MANICO L.16CM 25.00 PORTA LUME IN VIMINI LANTERNE

Dettagli

Municipio Roma X Parco Regionale dell Appia Antica I MODI DI COSTRUIRE DEGLI ANTICHI ROMANI

Municipio Roma X Parco Regionale dell Appia Antica I MODI DI COSTRUIRE DEGLI ANTICHI ROMANI Municipio Roma X Parco Regionale dell Appia Antica I MODI DI COSTRUIRE DEGLI ANTICHI ROMANI La visione diretta delle innumerevoli testimonianze archeologiche che popolano i nostri territori, unita alla

Dettagli

Il nuovo sistema di bicchiere iniettato in linea sul tubo PoliCor è:

Il nuovo sistema di bicchiere iniettato in linea sul tubo PoliCor è: Il nuovo sistema di bicchiere iniettato in linea sul tubo PoliCor è: + innovativo perché: il profilo di ancoraggio del bicchiere iniettato è stato appositamente concepito in modo da ottenere la sezione

Dettagli

Relazione preliminare sui recenti ritrovamenti compiuti dalla Società Archeologica Viterbese Pro Ferento nel territorio della Tuscia*

Relazione preliminare sui recenti ritrovamenti compiuti dalla Società Archeologica Viterbese Pro Ferento nel territorio della Tuscia* Relazione preliminare sui recenti ritrovamenti compiuti dalla Società Archeologica Viterbese Pro Ferento nel territorio della Tuscia* CHIARA DE SANTIS Fig. 1 Pianta della Tomba Comune di Viterbo Località

Dettagli

DAI FORMA ALLE TUE IDEE

DAI FORMA ALLE TUE IDEE DAI FORMA ALLE TUE IDEE DAI FORMA ALLE TUE IDEE Dieci anni fa nasceva GEDEO, la creazione a rilievo facile da usare e accessibile a tutti, per offrire una grande libertà d espressione nella creazione.

Dettagli

Mare. Specialità di. Specialità. Acciughe. Tonno. Un po di cultura. SPECIALITÀ DI MARE Specialità Acciughe Tonno. Frutti di mare e non

Mare. Specialità di. Specialità. Acciughe. Tonno. Un po di cultura. SPECIALITÀ DI MARE Specialità Acciughe Tonno. Frutti di mare e non Specialità di Mare Specialità di Mare Specialità di Mare Specialità di Mare Specialità di Mare Specialità di Mare Specialità di Mare Con il termine pesce si intendono le carni di animali acquatici forniti

Dettagli

Sangro Valley Project Rapporto di scavo 2014

Sangro Valley Project Rapporto di scavo 2014 Sangro Valley Project Rapporto di scavo 2014 Nel corso della sessione 2014 del Progetto Sangro Valley sono stati condotti scavi archeologici in due diversi siti, Acquachiara e San Giovanni, entrambi collocati

Dettagli

Rosalba Panvini Soprintendente per i Beni Culturali ed Ambientali di Caltanissetta

Rosalba Panvini Soprintendente per i Beni Culturali ed Ambientali di Caltanissetta Rosalba Panvini Soprintendente per i Beni Culturali ed Ambientali di Caltanissetta Le importazioni delle ceramiche attiche a figure nere nell entroterra sicano. Un contributo dall esame dei vasi rinvenuti

Dettagli

Cristalline Lucide Apiombiche VLA

Cristalline Lucide Apiombiche VLA Cristalline Lucide Apiombiche VLA VLA 3037 VLA 3074 VLA 3075 VLA 3077 Miele VLA 3205 VLA 3220 VLA 3034 VLA 3006 VLA 3084 Fucsia VLA 3100 VLA 3091 VLA 3093 VLA 3092 VLA 3088 Azzurro VLA 3003 VLA 3007 Dal

Dettagli

Dimensione del contenitore. Tipologia di utenze

Dimensione del contenitore. Tipologia di utenze di Rifiuti organici: bucce e scarti di frutta e verdura, noccioli, avanzi di pasti o di cucina in genere (freddi), fondi di caffè o di tè, latticini, resti di carne o pesce (comprese piccolii ossi e lische),

Dettagli

Analisi statistica inverni in Pianura padana in presenza del Nino

Analisi statistica inverni in Pianura padana in presenza del Nino Analisi statistica inverni in Pianura padana in presenza del Nino In questa ricerca puramente statistica abbiamo pensato di mettere a confronto tutti gli inverni del passato concomitanti alla presenza

Dettagli

La pittura ad acquarello costituisce da generazioni una delle tecniche piu belle e appassionanti. Grande e la varietà dei pennelli occorrenti, con il mazzetto di pelo nella forma ovale tonda o piatta per

Dettagli

RENATO PERINI. I Boccaletti di Vadena,in rapporto alla ceramica Luco

RENATO PERINI. I Boccaletti di Vadena,in rapporto alla ceramica Luco Studi Trentini di Scienze Naturali Sez.B Vol. XLV N.1 Pagg. 20 30 Trento 1968 RENATO PERINI I Boccaletti di Vadena,in rapporto alla ceramica Luco Fra gli abbondanti reperti provenienti dallo scavo della

Dettagli

Scheda edificio via S. Sofia 33 - Milano

Scheda edificio via S. Sofia 33 - Milano S. Sofia 33 - Milano Data prestazione: 2000-2001 Committente: Condominio via S. Sofia, 33 - Milano Professionista incaricato: Ing. Roberto Dell Acqua Bellavitis e Ing. Filippo Dell Acqua Bellavitis, via

Dettagli

Conoscere la Metaza. Modello : MPX-70

Conoscere la Metaza. Modello : MPX-70 Conoscere la Metaza Modello : MPX-70 Come stampa Metaza Metaza fotoincide tramite una testina apposita composta da nove aghi Testina di Metaza MPX-70 La testina di stampa Gli aghi (chiamati anche stilo)

Dettagli

E 4. La correzione del colore. Schede tecniche. Verifica della tonalità

E 4. La correzione del colore. Schede tecniche. Verifica della tonalità Verifica della tonalità Per eseguire una verniciatura di ripristino a regola d arte, ci si può avvicinare alla tonalità del colore della vettura correggendo la tinta o con la tecnica della sfumatura e

Dettagli

Altri materiali biodegradabili: segatura, trucioli di legno non trattato, tovagliolini di carta bianchi

Altri materiali biodegradabili: segatura, trucioli di legno non trattato, tovagliolini di carta bianchi 1. Cos è Il compostaggio è il risultato di un nuovo modo di trattare i rifiuti organici e vegetali. È semplice: noi tutti produciamo una certa quantità di rifiuti ogni giorno. Parte dei rifiuti prodotti

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA FALCONE E BORSELLINO CLASSE QUINTA B a.s.2011/12

SCUOLA PRIMARIA FALCONE E BORSELLINO CLASSE QUINTA B a.s.2011/12 SCUOLA PRIMARIA FALCONE E BORSELLINO CLASSE QUINTA B a.s.2011/12 Le origini Secondo una leggenda la città di Perugia avrebbe avuto origine da Euliste, un nobile guerriero che, tornando dalla guerra di

Dettagli

ALBUM: OPTI ALBUM REALIZZATO IN PLEXIGLAS DI DIVERSO SPESSORE E DIVERSI COLORI. MASSIMO 80 CARTONCINI O UNA FISARMONICA CON 60 PAGINE.

ALBUM: OPTI ALBUM REALIZZATO IN PLEXIGLAS DI DIVERSO SPESSORE E DIVERSI COLORI. MASSIMO 80 CARTONCINI O UNA FISARMONICA CON 60 PAGINE. ALBUM FOTOGRAFICI ALBUM: OPTI ALBUM REALIZZATO IN PLEXIGLAS DI DIVERSO SPESSORE E DIVERSI COLORI. ALL INTERNO SI POSSONO INSERIRE CARTONCINI SCIOLTI BIANCHI O NERI, OPPURE UNA FISARMONICA. MASSIMO 80 CARTONCINI

Dettagli

I METALLI NOBILI PROPRIETA

I METALLI NOBILI PROPRIETA I METALLI NOBILI Sono metalli preziosi non tanto per le loro proprietà meccaniche (cioè di resistenza alle sollecitazioni) ma per le loro proprietà tecnologiche e fisiche ed anche perché non sono abbondanti

Dettagli

Municipio Roma X Parco Regionale dell Appia Antica GLI ACQUEDOTTI NELL ANTICA ROMA

Municipio Roma X Parco Regionale dell Appia Antica GLI ACQUEDOTTI NELL ANTICA ROMA Municipio Roma X Parco Regionale dell Appia Antica GLI ACQUEDOTTI NELL ANTICA ROMA Come si può leggere nell introduzione del trattato sugli acquedotti di Frontino, il noto curator aquarum (magistrato preposto

Dettagli

Gli Etruschi. Roma Caput Tour della D.ssa Marta De Tommaso telefono 333.4854287 www.romacaputour.it info@romacaputour.it partita iva 02158020566

Gli Etruschi. Roma Caput Tour della D.ssa Marta De Tommaso telefono 333.4854287 www.romacaputour.it info@romacaputour.it partita iva 02158020566 Gli Etruschi Ori, bronzi e terracotte etrusche nel Museo etrusco di Villa Giulia Alla scoperta dei corredi funerari etruschi nel Museo Gregoriano etrusco dei Musei Vaticani Dove riposano gli antenati dei

Dettagli

INTRODUZIONE SCHEDE RACCOLTA DATI PER LA QUALIFICAZIONE SPEDITIVA DEI MATERIALI

INTRODUZIONE SCHEDE RACCOLTA DATI PER LA QUALIFICAZIONE SPEDITIVA DEI MATERIALI INTRODUZIONE SCHEDE RACCOLTA DATI PER LA QUALIFICAZIONE SPEDITIVA DEI MATERIALI Il presente documento contiene due schede (e relativi allegati e istruzioni) predisposte per un "rilievo a vista" dei materiali

Dettagli

Contesti ceramici dai Fori Imperiali

Contesti ceramici dai Fori Imperiali Contesti ceramici dai Fori Imperiali a cura di BAR International Series 2455 2013 Published by Archaeopress Publishers of British Archaeological Reports Gordon House 276 Banbury Road Oxford OX2 7ED England

Dettagli

I depositi preistorici di Romagnano - Loc (Trento) *

I depositi preistorici di Romagnano - Loc (Trento) * - 1 - Preistoria Alpina Rendiconti Vol.7 pagg 7 106 Trento 1971 RENATO PERINI I depositi preistorici di Romagnano - Loc (Trento) * (notizia preliminare) Romagnano (frazione di Trento alla destra del fiume

Dettagli

Lastre in Vetro Trasparente 20 x 30 cm.

Lastre in Vetro Trasparente 20 x 30 cm. Lastre in Vetro Trasparente 20 x 30 cm. MHC 5001 Trasparente MHC 5003 MHC 5026 Limone MHC 5002 MHC 5004 Sole Hobby Colorobbia MHC 5005 Arancio MHC 5008 Mattone MHC 5007 Rosso Fuoco MHC 5006 Rosso Ciliegia

Dettagli

DOLCI AL CUCCHIAIO. Alcune idee interpretate da

DOLCI AL CUCCHIAIO. Alcune idee interpretate da DOLCI AL CUCCHIAIO Alcune idee interpretate da 1 BIANCOMANGIARE 500 ml di latte di mandorle la scorza grattugiata di 1 limone 100 g di zucchero 2 cucchiaini di cannella 50 g di amido per dolci Filtrare

Dettagli

A difesa della vostra abitazione

A difesa della vostra abitazione A difesa della vostra abitazione Cancelli Estensibili A cosa servono I nostri cancelli estensibili sono un efficace antifurto e permettono di vivere in uno stato di tranquillità nella propria abitazione.

Dettagli

DOSSIER 01. La Rete 30 GIUGNO 2015

DOSSIER 01. La Rete 30 GIUGNO 2015 La Rete è sul web: grandevercelli.it ed è costituita da: DOSSIER 01 30 GIUGNO 2015 RICONTESTUALIZZAZIONE E VALORIZZAZIONE A VER- CELLI DI ALCUNI REPERTI STORICO-ARCHEOLOGICI SIGNIFICATIVI In ottemperanza

Dettagli

TASSI DI ASSENZA, MAGGIOR PRESENZA E ASSENTEISMO NETTO DEL PERSONALE DIPENDENTE DIVISO PER AREE DIRIGENZIALI (compresi i Dirigenti)

TASSI DI ASSENZA, MAGGIOR PRESENZA E ASSENTEISMO NETTO DEL PERSONALE DIPENDENTE DIVISO PER AREE DIRIGENZIALI (compresi i Dirigenti) CAMERA DI COMMERCIO NUMERO UNITA' DI PERSONALE 333 333 333 329 332 332 329 328 363 365 360 358 1.256 996 896 1.691 879 1.089 1.736 3.368 1.157 817 1.049 1.543 B) GIORNI LAVORATI COMPLESSIVI 5.709 5.962

Dettagli

A R E A P I A N I F I C A Z I O N E E G E S T I O N E D E L T E R R I T O R I O S E R V I Z I O A M B I E N T E E D E C O L O G I A

A R E A P I A N I F I C A Z I O N E E G E S T I O N E D E L T E R R I T O R I O S E R V I Z I O A M B I E N T E E D E C O L O G I A A R E A P I A N I F I C A Z I O N E E G E S T I O N E D E L T E R R I T O R I O S E R V I Z I O A M B I E N T E E D E C O L O G I A COMUNE DI OPERA SERVIZIO AMBIENTE ED ECOLOGIA Campagna informativa

Dettagli

Copyright 2007 Maticad s.r.l.

Copyright 2007 Maticad s.r.l. Tutorial Rendering 1 2 Copyright 2007 Maticad s.r.l. Tutti i diritti riservati Maticad s.r.l. si riserva il diritto di apportare modifiche o miglioramenti ai propri prodotti quando ritenuto opportuno.

Dettagli

Rocce metamorfiche Metamorfismo:

Rocce metamorfiche Metamorfismo: Rocce metamorfiche Metamorfismo: variazione mineralogica e strutturale delle rocce allo stato solido in risposta a condizioni chimiche e fisiche differenti da quelle in cui si è formata la roccia originaria.

Dettagli

Ann Mus civ Rovereto Sez : Arch, St, Sc nat Vol 23 (2007) 51-87 2008 CLAUDINE MARCONI & MILENA ANESI STUDIO PRELIMINARE DEI REPERTI CERAMICI PROVENIENTI DAI SETTORI B E C DELLO SCAVO DI LOPPIO-S ANDREA

Dettagli

Evadete dalla quotidianità. Tuffatevi nella vita vera.

Evadete dalla quotidianità. Tuffatevi nella vita vera. Nuovo Amarok Canyon Evadete dalla quotidianità. Tuffatevi nella vita vera. Perfettamente equipaggiato: Nuovo Amarok Canyon. 01 02 Panorami spettacolari, coste isolate, sentieri tortuosi: chi ama affrontare

Dettagli

Alle origini del gusto. Il Cibo a Pompei e nell Italia antica Asti, Palazzo Mazzetti 7 marzo 5 luglio 2015

Alle origini del gusto. Il Cibo a Pompei e nell Italia antica Asti, Palazzo Mazzetti 7 marzo 5 luglio 2015 Alle origini del gusto. Il Cibo a Pompei e nell Italia antica Asti, Palazzo Mazzetti 7 marzo 5 luglio 2015 Didascalie immagini ad uso ufficio stampa Immagine guida Piatti da pesce dalle necropoli di Paestum

Dettagli

PIANO PER L ORNATO PUBBLICO DELLA CITTA DI JESI.

PIANO PER L ORNATO PUBBLICO DELLA CITTA DI JESI. PIANO PER L ORNATO PUBBLICO DELLA CITTA DI JESI. PREMESSA Nello studio e redazione di questo piano si è perseguito l obiettivo di salvaguardare e difendere l intero ambiente urbano della città dalla presenza,

Dettagli

The modern way of living. worktops

The modern way of living. worktops The modern way of living. worktops Il buon design inizia già dalla foresta. Da oltre 70 anni, il legno è alla base del nostro lavoro. L amore per questo materiale, che ha più tradizione di qualsiasi altro,

Dettagli

Cibo e cucina in sopravvivenza Contributo dell aiuto istruttore Matteo NICOLINI

Cibo e cucina in sopravvivenza Contributo dell aiuto istruttore Matteo NICOLINI Cibo e cucina in sopravvivenza Contributo dell aiuto istruttore Matteo NICOLINI In sopravvivenza occorre conoscere i bisogni nutritivi del corpo e come farvi fronte. Un corpo sano può sopravvivere con

Dettagli

LINEARI. Quadricromia: 100C + 80M Pantone: 287 C. Quadricromia: 40M + 100Y Pantone: 144 C. Comferut s.r.l.

LINEARI. Quadricromia: 100C + 80M Pantone: 287 C. Quadricromia: 40M + 100Y Pantone: 144 C. Comferut s.r.l. LINEARI COMFERUT continuamente ricerca e sviluppa nuovi prodotti e si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso a questo documento. Tutti i dati qui presenti sono indicativi. Le specifiche

Dettagli

SOLO METRA TI PROPONE UN PRODOTTO COMPLETO DI TUTTO

SOLO METRA TI PROPONE UN PRODOTTO COMPLETO DI TUTTO stampa: graphic-center.it Prestazioni certificate Km/h (0Pa) (0Pa) (00Pa) (0Pa) (00Pa) (0Pa) (00Pa) (0Pa) (600Pa) (70Pa) 0,,,77 6,9 7 78,87 96,9,,7 A A A A A 6A 7A 8A 9A E70 Permeabilità all aria EN 06

Dettagli

IL VETRO NELL AMBIENTE

IL VETRO NELL AMBIENTE IL VETRO NELL AMBIENTE LA NOSTRA IDEA DEL VETRO Vetri, cristalli, specchi, vetri di sicurezza, termoisolanti, satinati, decorati. Porte in cristallo a battente e scorrevoli, box doccia, mensole, elementi

Dettagli

Vetri da contesti postclassici di Faenza (XV-XVIII secolo)

Vetri da contesti postclassici di Faenza (XV-XVIII secolo) Quaderni Friulani di Archeologia XIX/2009 Vetri da contesti postclassici di Faenza (XV-XVIII secolo) Chiara guarnieri Uno studio recentemente pubblicato, relativo ai butti rinvenuti nel centro urbano di

Dettagli

ALLA SCOPERTA DEL GLUTINE DAL CHICCO AL PANE

ALLA SCOPERTA DEL GLUTINE DAL CHICCO AL PANE Istituto Comprensivo Europa di Faenza - Scuola Media Europa - Classe 1ª C Docente coordinatore: Pia Molinari ALLA SCOPERTA DEL GLUTINE DAL CHICCO AL PANE 205 ISOLAMENTO DEL GLUTINE RELAZIONE DELL ESPERIMENTO

Dettagli

Extatosoma tiaratum. Generalità

Extatosoma tiaratum. Generalità Extatosoma tiaratum Tassonomia Dominio: Eukaryota Regno: Animalia Sottoregno: Eumetazoa Ramo: Bilateria Phylum: Arthropoda Subphylum: Tracheata Superclasse: Hexapoda Classe: Insecta Sottoclasse: Pterygota

Dettagli

SOLO METRA TI PROPONE UN PRODOTTO COMPLETO DI TUTTO

SOLO METRA TI PROPONE UN PRODOTTO COMPLETO DI TUTTO stampa: graphic-center.it AELLE 00 STH Prestazioni certificate Km/h (0Pa) (0Pa) (00Pa) (0Pa) (00Pa) (0Pa) (00Pa) (0Pa) (600Pa) (70Pa) 0,,,77 6,9 7 78,87 96,9,,7 A A A A A 6A 7A 8A 9A E70 Permeabilità all

Dettagli

Per sogni tutti da abitare. Breve guida alle tecniche di pittura

Per sogni tutti da abitare. Breve guida alle tecniche di pittura Per sogni tutti da abitare. Breve guida alle tecniche di pittura Tecnica a intonaco con effetto di velatura 4 su intonaco di stucco grezzo Tecnica a intonaco con effetto di velatura 6 su intonaco fine

Dettagli

RACCOLTE DIFFERENZIATE ED ANALISI MERCEOLOGICHE PER LA CARATTERIZZAZIONE DEI RSU

RACCOLTE DIFFERENZIATE ED ANALISI MERCEOLOGICHE PER LA CARATTERIZZAZIONE DEI RSU RACCOLTE DIFFERENZIATE ED ANALISI MERCEOLOGICHE PER LA CARATTERIZZAZIONE DEI RSU DEFINIZIONE DI RIFIUTO D.Lgs.. 152/2006 (Testo Unico) Parte quarta, Norme in materia di gestione dei rifiuti e di bonifica

Dettagli

Lo scarico della fornace ellenistica di S. Giacomo a Gela: dati preliminari e prospettive di ricerca

Lo scarico della fornace ellenistica di S. Giacomo a Gela: dati preliminari e prospettive di ricerca Lo scarico della fornace ellenistica di S. Giacomo a Gela: dati preliminari e prospettive di ricerca 1. La revisione dei contesti ellenistici di Gela e la fornace ellenistica di S. Giacomo La cultura materiale

Dettagli

Ne forniamo alcuni esempi.

Ne forniamo alcuni esempi. Con il termine coordinamento oculo-manuale si intende la capacità di far funzionare insieme la percezione visiva e l azione delle mani per eseguire compiti di diversa complessità. Per sviluppare questa

Dettagli

Staccionata OXFORD. Staccionata OXFORD, verniciata blu, pannello con arco verso il basso, piantoni bianchi e tappi per piantoni blu

Staccionata OXFORD. Staccionata OXFORD, verniciata blu, pannello con arco verso il basso, piantoni bianchi e tappi per piantoni blu OXFORD OXFORD, verniciata blu, pannello con arco verso il basso, bianchi e tappi per blu OXFORD, verniciata bianca, pannello diritto, bianchi tappi per piantone blu OXFORD, verniciata nocciola, pannello

Dettagli

I quantobasta della Libreria Archeologica 2

I quantobasta della Libreria Archeologica 2 2 I quantobasta della Libreria Archeologica è una collana di manuali tascabili a cura di REM - Roma Europa e Mediterraneo Antico Collana diretta da: Gianfranco De Rossi, Filippo Avilia Coordinamento editoriale

Dettagli

Urne cinerarie Tutti sono venuti dalla polvere, e tutti tornano alla polvere.

Urne cinerarie Tutti sono venuti dalla polvere, e tutti tornano alla polvere. Urne cinerarie Tutti sono venuti dalla polvere, e tutti tornano alla polvere. Art. UR-1/1 colore: schizzi di colore su base bianca 2 fuoco. Chiusura con pomelli in ottone cromato Art. UR-1/2 colore: pennellate

Dettagli

Relazione di scienza dei materiali dentali Laboratorio Odo

Relazione di scienza dei materiali dentali Laboratorio Odo Relazione di scienza dei materiali dentali Laboratorio Odo Scanu Giovanni Antonio V a Odontotecnico A.s. 2011\12 Prof. Sciolla - Fiori Realizzazione di un dispositivo protesico in metallo resina Obiettivo:

Dettagli

PERCORSO CRISTIANO (3 ore circa) -Museo della Cattedrale Piazza Duomo Chiusi. -Cattedrale di S. Secondiano Piazza Duomo Chiusi

PERCORSO CRISTIANO (3 ore circa) -Museo della Cattedrale Piazza Duomo Chiusi. -Cattedrale di S. Secondiano Piazza Duomo Chiusi PERCORSO CRISTIANO (3 ore circa) -Museo della Cattedrale Ingresso: 2,00, 1,50 per gruppi 1,00 scuole Partendo da Piazza Baldini, già, è possibile visitare il Museo della Cattedrale, inaugurato nel 1984,

Dettagli

distribuzione e funzionalità * Ilaria Caloi

distribuzione e funzionalità * Ilaria Caloi 2007] FARFALLE NELL EGEO 5 Le brocchette askoidi nel periodo Protopalaziale a Creta: distribuzione e funzionalità * Ilaria Caloi Abstract The aim of this paper is to make a new revision of the askoid jugs

Dettagli