Anno Associativo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Anno Associativo 2014 2015"

Transcript

1 VERONA Anno Associativo Il TROFEO SCALIGERO DI KARATE si terra presso il palazetto PALAFERROLI di San Bonifacio - Verona 1a Tappa 2a Tappa 3a Tappa 30 Novembre Gennaio Febbraio 2015 ore 8,30 controllo iscrizioni 9,30 inizio gare per le categorie 1-2-3, Fascia A,B,C,D; 12,00 inizio gare per le categorie , Fascie A,B,C,D; 14,30 inizio gare per le categorie 8-9, Fascie A,B,C,D Il Trofeo Scaligero di Karate è aperto a tutte le Associazioni/Società Sportive regolarmente tesserate a qualsiasi Ente di Promozione Sportiva o Federazione Sportiva, i cui atleti siano in regola con tutte le disposizioni vigenti in materia assicurativa e di tutela sanitaria inerenti alle attività sportive e che abbiano adempiuto agli obblighi conseguenti.

2 1. CATEGORIE Le categorie saranno divise per Fascia di cinture (quattro), per gruppo di età (nove) e per sesso dalla categoria 3 compresa. A Bianche B - Gialle/Arancio C - Verde/Blu D - Marrone/Nere 1 Bambini Da 5 a 7 anni Nati negli anni 2008, 2009, Fanciulli Da 8 a 9 anni Nati negli anni 2006, Ragazzi Da 10 a 11 anni Nati negli anni 2004, Esordienti A Da 12 a 13 anni Nati negli anni 2002, Esordienti B Da 14 a 15 anni Nati negli anni 2000, Cadetti Da 16 a 17 anni Nati negli anni 1998, Juniores Da 18 a 20 anni Nati negli anni 1995, 1996, Seniores Da 21 a 35 anni Nati dal 1980 al Master Da 36 anni in su Nati prima del 1979 Per identificare l anno di appartenenza si fa riferimento all anno di nascita in cui si compiono gli anni e non se l atleta ha già compiuto o meno gli anni. Dopo la prima tappa le società non dovranno cambiare la categoria e la fascia degli atleti anche se se si passa dal 2014 al Nel caso in cui non si raggiunga il numero di atleti necessari per istituire una categoria gli atleti verranno accorpati. Parimenti se le categorie risulteranno particolarmente numerose si provvederà al loro scorporo. 2. SPECIALITA DI GARA 1. KATA INDIVIDUALE 2. KATA A SQUADRE 3. KATA A COPPIE 4. FUKUGO 5. KIHON IPPON KUMITE 6. JU IPPON KUMITE 7. JU KUMITE CON REGOLAMENTO SHOBU SANBON 8. JU KUMITE CON REGOLAMENTO SHOBU IPPON 3. REGOLAMENTI PER SPECIALITA 3.1 KATA INDIVIDUALE Tutti gli atleti dovranno eseguire obbligatoriamente due kata diversi (tranne le cinture bianche, gialle e arancio di qualsiasi età che potranno ripetere lo stesso kata ); in caso di spareggio si potrà ripetere uno dei due kata eseguiti in precedenza. Al termine della prima prova del primo atleta di ogni poule gli arbitri si riuniranno per la taratura esperenziale. Trofeo Scaligero di Karate a.a. 2014/2015 pag. 2 di 7

3 3.2 KATA A SQUADRE Tutte le squadre dovranno eseguire obbligatoriamente due kata; il kata è ripetibile. Un atleta non può far parte di due squadre. Chi partecipa alla gara di kata a squadre non può partecipare alla gara di kata a coppie. Le squadre saranno inserite tenendo conto dell atleta di maggiore età e dell atleta di grado più elevato. Le squadre saranno suddivise come segue: Categorie di Età Categorie Categorie Categorie Categorie Fascie da 1 a 3 da 4 a 5 da 6 a 7 da 8 a 9 Bianche/Giallo/Arancio Verde/Blu Marrone/Nere 3.3 KATA A COPPIE Tutte le coppie dovranno eseguire obbligatoriamente due kata; il kata è ripetibile. Un atleta non può far parte di due coppie. Chi partecipa alla gara di kata a coppie non può partecipare alla gara di kata a squadre. Le coppie saranno inserite tenendo conto dell atleta di maggiore età e dell atleta di grado più elevato. Le coppie saranno suddivise come segue: Categorie di Età Categorie Categorie Categorie Categorie Fascie da 1 a 3 da 4 a 5 da 6 a 7 da 8 a 9 Bianche/Giallo/Arancio Verde/Blu Marrone/Nere 3.4 FUKUGO Gli atleti saranno suddivise come segue: Categorie di Età Categorie Categorie Categorie Categorie Fascie da 1 a 3 da 4 a 5 da 6 a 7 da 8 a 9 Bianche/Giallo/Arancio Verde/Blu Marrone/Nere FASCIA bianche/gialle/arancio: kata heian shodan; kumite: kihon ippon kumite (attacchi: OI TSUKI JODAN, OI TSUKI CHUDAN E MAE GERI CHUDAN.) FASCIA verde/blu: kata heian nidan; kumite: ju ippon kumite (attacchi: OI TSUKI JODAN, OI TSUKI CHUDAN E MAE GERI CHUDAN.) FASCIA marrone/nere: kata heian godan; kumite: ju kumite (shobu ippon) La finale sarà sempre di kumite. Trofeo Scaligero di Karate a.a. 2014/2015 pag. 3 di 7

4 3.5 KIHON IPPON KUMITE (KIK) PROTEZIONI OBBLIGATORIE FACOLTATIVE Guantini Paradenti, Corpetto, Paraseno, Conchiglia, Parapiede e Paratibia, Caschetto. ATTACCHI TUTTE LE CINTURE OI TSUKI JODAN, OI TSUKI CHUDAN E MAE GERI CHUDAN. MODALITA DI SVOLGIMENTO TORI Una volta dichiarata la tecnica, deve aspettare 3 (tre) secondi prima di partire e non piu di 10 (dieci). Aka e Shiro alterneranno gli attacchi. L attaccante deve portare la tecnica dalla guardia sinistra e tutti i calci devono essere obbligatoriamente portati con la gamba posteriore. UKE Può difendere in tutte le direzioni, la parata e libera ed il contrattacco e obbligatorio con GYAKUTSUKI CIUDAN. Il controllo deve essere assoluto sia in fase di attacco che di contrattacco. In mancanza di controllo (soprattutto nella fase di contrattacco, dove non ci deve essere nessun contatto), l atleta in difetto verrà sanzionato a seconda della gravità. Nello modo la simulazione sarà sanzionata. Aka e Shiro alterneranno gli attacchi. Chi sceglie di partecipare alla gara di KIK o di JIK non può partecipare a quella di SIK o JK. 3.6 JIYU IPPON KUMITE (JIK) PROTEZIONI OBBLIGATORIE FACOLTATIVE Guantini Dalla categoria 4 compresa, sono obbligatori Paradenti, Paraseno per le femmine e Conchiglia per i maschi Corpetto, Paraseno, Conchiglia, Parapiede E Paratibia, Caschetto. ATTACCHI TUTTE LE CINTURE OI TSUKI JODAN, OI TSUKI CHUDAN E MAE GERI CHUDAN. Trofeo Scaligero di Karate a.a. 2014/2015 pag. 4 di 7

5 MODALITA DI SVOLGIMENTO TORI Movimento libero Una volta dichiarata la tecnica, deve aspettare 3 (tre) secondi prima di partire e non più di 10 (dieci). Una volta dichiarata la tecnica (appena acquisita la guardia) e raggiunta la distanza corretta per attaccare se dopo 10 (dieci) secondi non attacca, verrà ammonito. E consentita una sola finta per ogni attacco. L attaccante deve portare la tecnica dalla guardia sinistra e tutti i calci devono essere obbligatoriamente portati con la gamba posteriore. UKE Movimento libero. Deve accettare il confronto senza scappare. Può difendere in tutte le direzioni, la parata e libera ed il contrattacco e obbligatorio con GYAKUTSUKI CIUDAN (in Gono Sen, Tai Zen). Aka e Shiro alterneranno gli attacchi Il controllo deve essere assoluto sia in fase di attacco che di contrattacco Il contatto al viso o alla testa comporta la squalifica immediata. Il controllo deve essere assoluto sia in fase di attacco che di contrattacco. In mancanza di controllo (soprattutto nella fase di contrattacco, dove non ci deve essere nessun contatto), l atleta in difetto verrà sanzionato a seconda della gravità. Nello modo la simulazione sarà sanzionata. Chi sceglie di partecipare alla gara di KIK o di JIK non può partecipare a quella di SIK o JK. 3.7 JIYU KUMITE CON REGOLAMENTO SHOBU IPPON (SIK): Sarà applicato il regolamento F.I.K.T.A. Chi sceglie di partecipare alla gara di KIK o di JIK non può partecipare a quella di SIK o JK. 3.8 JIYU KUMITE CON REGOLAMENTO SHOBU SANBON (JK): Il regolamento applicato é quello USacli - C.A.M.D.O; La partecipazione é estesa anche agli appartenenti alle categorie Bambini, Fanciulli e Ragazzi. Questi atleti Possono partecipare solo se dotati di tutte le protezioni (Guantini, Paradenti, Paraseno per le femmine e Conchiglia per i maschi, Parapiede E Paratibia, Caschetto); Trofeo Scaligero di Karate a.a. 2014/2015 pag. 5 di 7

6 Chi sceglie di partecipare alla gara di KIK o di JIK non può partecipare a quella di SIK o JK. 4. PREMIAZIONI E PUNTEGGI Saranno premiati: i primi 4 classificati di ogni categoria ad ogni tappa del torneo per ogni specialità i primi 4 classificati al termine delle tre tappe di specialità le prime 4 società che avranno ottenuto il maggior punteggio grazie alle prestazioni dei propri atleti Punteggi (Lo stesso sistema a punteggio verrà utilizzato per determinare il vincitore nelle classifiche individuali e di squadra): 1 classificato 10 punti 2 classificato 8 punti 3 classificato 6 punti 4 classificato 4 punti 5. COSTI DI PARTECIPAZIONE, SCADENZE E RIFERIMENTI I Costi di partecipazione ad ogni tappa sono così quantificati: Partecipazione ad una specialità individuale 12,00 Partecipazione a due specialità individuale 15,00 Partecipazione a tre specialità individuale 18,00 Partecipazione a quattro specialità individuale 20,00 Kata a coppie 10,00 Kata a squadre 15,00 Le Iscrizioni dovranno pervenire entro e non oltre: Data Gara Scadenza Iscrizioni 1a Tappa 30/11/ /11/2014 2a Tappa 18/01/ /01/2015 3a Tappa 22/02/ /02/2015 NOTE TECNICHE Sul parterre potrà rimanere 1 tecnico per ogni società. Gli atleti non interessati alla gara si accomoderanno sulle tribune in attesa della chiamata o nella zona loro riservata dagli organizzatori. Trofeo Scaligero di Karate a.a. 2014/2015 pag. 6 di 7

7 In caso di Lamentele eccessive e non conformi al civile comportamento da parte degli atleti o dei sostenitori di una società si provvederà alla squalifica dell intera società e all allontanamento dal luogo di gara di tutti gli atleti coinvolti. Le lamentele possono venire soltanto dal tecnico della società andando al tavolo centrale e versando la quota di 120,00, che saranno eventualmente restituiti in caso di accoglimento. Le Iscrizioni dovranno essere inviate sull apposito modulo compilato in ogni sua parte (utilizzando per ogni gara il nuovo modulo inviato dagli organizzatori senza fare copia incolla) all indirizzo In allegato alla domanda di iscrizione dovrà essere allegata copia del versamento bancario con i seguenti riferimenti: Cod. IBAN: IT37E Banca Popolare di Verona Filiale Veronetta Intestatario: USacli di Verona Causale: Trofeo Scaligero Karate USacli I moduli incompleti non saranno considerati. RIFERIMENTI USacli di Verona Via Interrato dell Acqua Morta, Verona Tel Fax Web Trofeo Scaligero di Karate a.a. 2014/2015 pag. 7 di 7

1a Tappa Specialità Kata e Kumite Domenica 13/01/2013, Palaferroli San Bonifacio (VR)

1a Tappa Specialità Kata e Kumite Domenica 13/01/2013, Palaferroli San Bonifacio (VR) 1a Tappa Specialità Kata e Kumite Domenica 13/01/2013, Palaferroli San Bonifacio (VR) 2a Tappa Specialità Kata e Kumite Domenica 03/03/2013, Palaferroli San Bonifacio (VR) 3a Tappa Specialità Kata e Kumite

Dettagli

F.E.K.A.M. con il patrocinio del. COMUNE DI S.AMBROGIO di Valp.lla e dell AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE di VERONA. organizza la.

F.E.K.A.M. con il patrocinio del. COMUNE DI S.AMBROGIO di Valp.lla e dell AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE di VERONA. organizza la. F.E.K.A.M. con il patrocinio del COMUNE DI S.AMBROGIO di Valp.lla e dell AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE di VERONA organizza la GARA di KARATE 5 CAMPIONATO ITALIANO F.E.K.A.M. aperta a tutti gli Enti, Federazioni,

Dettagli

FEDERAZIONE EUROPEA KARATE ARTI MARZIALI - ITALY WUKF -

FEDERAZIONE EUROPEA KARATE ARTI MARZIALI - ITALY WUKF - - - Segreteria Federale: Via L.V.Beethoven, 3; 37029 S. Pietro in Cariano (Verona - Italy) fax: +39 045 800 24 44 Cell: +39 348 71 56 121 Cod. Fisc.: 93200420235 info@fekam.it segreteriagenerale@fekam.it

Dettagli

F.E.K.A.M. Italy con il patrocinio del COMUNE DI S.AMBROGIO di Valp.lla e dell AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE di VERONA

F.E.K.A.M. Italy con il patrocinio del COMUNE DI S.AMBROGIO di Valp.lla e dell AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE di VERONA - - Segreteria Federale: Via L.V.Beethoven, 3; 37029 S. Pietro in Cariano (Verona - Italy) fax: +39 045 800 24 44 Cell: +39 348 71 56 121 Cell: +39 329 29 47 832 Cod. Fisc.: 93200420235 info@fekam.it segreteriagenerale@fekam.it

Dettagli

TROFEO DI NATALE. 6 e 7 Dicembre - Riccione Palazzetto PLAYHALL, via Carpi snc

TROFEO DI NATALE. 6 e 7 Dicembre - Riccione Palazzetto PLAYHALL, via Carpi snc CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE KATA E KUMITE AGONISTI E PREAGONISTI TROFEO DI NATALE GARA NAZIONALE INDIVIDUALE KATA E KUMITE PREAGONISTI 6 e 7 Dicembre - Riccione Palazzetto PLAYHALL, via Carpi snc SABATO

Dettagli

Logistica Hotel: www.wkuitalia.com

Logistica Hotel: www.wkuitalia.com Repubblica di San Marino 23/24 NOV. 2013 PROGRAMMA LOGISTICS QUOTE ISCRIZIONE REGOLAMENTO - KARATE SHOTOKAN Sport Domus di San Marino Specialità: KATA INDIVIDUALE / KATA SQUADRA / KUMITE INDIVIDUALE Programma:

Dettagli

GARA di KARATE I CAMPIONATO REGIONALE W.K.A. PUGLIA - BASILICATA

GARA di KARATE I CAMPIONATO REGIONALE W.K.A. PUGLIA - BASILICATA Il Comitato Regionale Puglia Basilicata W.K.A. KARATE ITALIA In collaborazione con l Associazione AGILFORM Marina di Ginosa E con il patrocinio del Comune di GINOSA Organizza la GARA di KARATE (INDIVIDUALE

Dettagli

TROFEO DELLE REGIONI LIBERTAS KARATE 2013

TROFEO DELLE REGIONI LIBERTAS KARATE 2013 Spett.li Associazioni Libertas SETTORE KARATE TROFEO DELLE REGIONI LIBERTAS KARATE 2013 PROGRAMMA Sabato 23 NOVEMBRE 2013 Accredito Inizio gara 13.30/14.30 kata e kumite m/f a squadre, individuale kata

Dettagli

Prospetto gara Mattina CATEGORIA PROVE ORARIO

Prospetto gara Mattina CATEGORIA PROVE ORARIO Data: DOMENICA 21 DICEMBRE 2014 Società organizzatrice: ASD TOP MASTER in collaborazione del Com. Reg. CSEN Abruzzo Data fine iscrizione: mercoledì 17 DICEMBRE 2014 ore 24 Luogo: Palestra Comunale di Lettomanoppello

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE LIBERTAS KARATE 2013 Kata - Kumite Individuale - Squadre - Giovanile

CAMPIONATO NAZIONALE LIBERTAS KARATE 2013 Kata - Kumite Individuale - Squadre - Giovanile Roma, 18 marzo 2013 Spett.li Associazioni Libertas SETTORE KARATE CAMPIONATO NAZIONALE LIBERTAS KARATE 2013 Kata - Kumite Individuale - Squadre - Giovanile Sabato 18 maggio 2013 Accredito Inizio gara Luogo

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA KARATE

FEDERAZIONE ITALIANA KARATE Alle Società/Associazioni affiliate Mestre, 29/12/2014 Lett. n. 13/14 OGGETTO: 6 Campionato Regionale Veneto Con la presente, desidero informarvi su quanto segue. 6 CAMPIONATO REGIONALE VENETO Viene organizzato

Dettagli

REGOLAMENTO SUPERCOPPA 2013

REGOLAMENTO SUPERCOPPA 2013 Roma, 11.03.2013 Prot. n. 263 Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciale AICS Alle Società di Karate Tradizionale Loro Sedi Oggetto: SUPERCOPPA AICS di Karate Tradizionale - Gorizia 14 Aprile 2013

Dettagli

SPRING CUP COMPETITION Specialità Kumite

SPRING CUP COMPETITION Specialità Kumite SPRING CUP COMPETITION Specialità Kumite (Eso A Eso B Cadetti Over 18) PRESSO IL Centro Sportivo HONEY SPORT CITY Via di Macchia Saponara, 151 Roma (zona Axa) LA GARA E RISERVATA A TUTTI GLI ATLETI TESSERATI

Dettagli

REGOLAMENTO SUPERCOPPA 2014

REGOLAMENTO SUPERCOPPA 2014 Roma, 03.09.2014 Prot.n. 659 Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società AICS di Karate Tradizionale Loro Sedi Oggetto: SUPERCOPPA 2014 AICS di KARATE TRADIZIONALE - SECONDA TAPPA.

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE KARATE +SPORT INTEGRATO CSEN 2015 14 15 NOVEMBRE 2015 DESIO (MB)

CAMPIONATO NAZIONALE KARATE +SPORT INTEGRATO CSEN 2015 14 15 NOVEMBRE 2015 DESIO (MB) 14 15 NOVEMBRE 2015 DESIO (MB) SABATO 14 Novembre 2015 Ritrovo ore 10.30 per inizio gara ore 11.30 SPORT INTEGRATO RITROVO ORE 15.00 INIZIO GARA 16.00 KATA Individuale Categorie Cinture Anno di nascita

Dettagli

www.maestrolena- karate.it A.S.D. SHOTOKAN KARATE DO SABBIONETA

www.maestrolena- karate.it A.S.D. SHOTOKAN KARATE DO SABBIONETA www.maestrolena- karate.it A.S.D. SHOTOKAN KARATE DO SABBIONETA Con il patrocinio dello CSEN Monza- Brianza organizza: 11 Trofeo Piccola Atene Città dei Gonzaga 2015 GARA DI PERCORSO PALLONCINO KATA INDIVIDUALE

Dettagli

Campionato Italiano di karate Kyokushinkai 2014

Campionato Italiano di karate Kyokushinkai 2014 O.I.K.K. Associazione Sportiva Dilettantistica Shihan Tommaso Schirinzi 5 Dan Responsabile Italia Kyokushin World Federation (KWF) Via Michelangelo, n. 22 73046 MATINO (LE) www.oikk.it Tel. 339/60.16.225

Dettagli

S.K.I-I. Shotokan Karatedo International Italia CAMPIONATO ITALIANO 2013 SALSOMAGGIORE MAGGIO 2013

S.K.I-I. Shotokan Karatedo International Italia CAMPIONATO ITALIANO 2013 SALSOMAGGIORE MAGGIO 2013 CAMPIONATO ITALIANO 2013 SALSOMAGGIORE 25-26 MAGGIO 2013 SABATO 25: Ore: 9,00 Ritrovo Atleti e Arbitri presso il Palasport. Ore: 9,30 Riunione Arbitri (chi non presenzia alla riunione non sarà ammesso

Dettagli

ENDAS NAZIONALE REGOLAMENTO

ENDAS NAZIONALE REGOLAMENTO ENDAS NAZIONALE SETTORE KARATE REGOLAMENTO 1 L ENDAS Ente Nazionale Democratico di Azione Sociale, organizza i " Campionati Regionali ", fase preliminare, valida per la qualificazione alle " FINALI NAZIONALI

Dettagli

COPPA ITALIA KARATE LIBERTAS 2015 Kata - kumite Individuale - Squadre - Giovanile

COPPA ITALIA KARATE LIBERTAS 2015 Kata - kumite Individuale - Squadre - Giovanile Spett.li Associazioni Libertas SETTORE KARATE COPPA ITALIA KARATE LIBERTAS 2015 Kata - kumite Individuale - Squadre - Giovanile Sabato 28 novembre 2015 Accredito 13.30/14.30 kata m/f a squadre, individuale

Dettagli

DIPARTIMENTO KARATE LIBERTAS

DIPARTIMENTO KARATE LIBERTAS Spett.li Associazioni Libertas SETTORE KARATE 37 CAMPIONATO NAZIONALE LIBERTAS KARATE 2016 Kata - kumite Individuale - Squadre - Giovanile Sabato 21 maggio 2016 Inizio gara 15.30 gara giovanissimi/e; 4-5

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO DI JUDO

REGOLAMENTO TECNICO DI JUDO REGOLAMENTO TECNICO DI JUDO ANNO SPORTIVO 2013/2014 Art. 1 NORME DI GARA 1) Le gare nazionali di judo si svolgono su tre o più aree di gara. Ogni area di gara dovrà avere le seguenti dimensioni minime:

Dettagli

Programmi di Esame! TORA TO HATO asd

Programmi di Esame! TORA TO HATO asd 20 marzo 2013 Programmi di Esame Di seguito i programmi di esame per i passaggi di grado delle cinture colorate dell associazione sportiva dilettantistica TORA TO HATO. I programmi tendono a valutare progressivamente

Dettagli

Viareggio Domenica 27 Febbraio 2011 via Salvatori, 1 - Zona Darsena ore 8.30 / 9.00 controllo atleti ore 9.15 inizio gara

Viareggio Domenica 27 Febbraio 2011 via Salvatori, 1 - Zona Darsena ore 8.30 / 9.00 controllo atleti ore 9.15 inizio gara COMITATO PROVINCIALE C.S.E.N. DI LUCCA Via Buonarroti 117 55049 Viareggio M.o Francesco Romani cell. 328 7196220 maestroromani@gmail.com Viareggio Domenica 27 Febbraio 2011 via Salvatori, 1 - Zona Darsena

Dettagli

RISERVATO ALLE CLASSI BAMBINI-FANCIULLI M/F - RAGAZZI M/F ESORDIENTI/A M/F ESORDIENTI/B M/F CADETTI M/F JUNIORES M/F SENIORES M/F

RISERVATO ALLE CLASSI BAMBINI-FANCIULLI M/F - RAGAZZI M/F ESORDIENTI/A M/F ESORDIENTI/B M/F CADETTI M/F JUNIORES M/F SENIORES M/F RISERVATO ALLE CLASSI BAMBINI-FANCIULLI M/F - RAGAZZI M/F ESORDIENTI/A M/F ESORDIENTI/B M/F CADETTI M/F JUNIORES M/F SENIORES M/F ORGANIZZAZIONE: COMITATO PROVINCIALE CSEN DI BARI UFFICIO GARE NAZIONALE

Dettagli

REGOLAMENTO GARE KARATE LIBERTAS

REGOLAMENTO GARE KARATE LIBERTAS ll ENTE DI PROMOZIONE SPORTIVA RICONOSCIUTO DAL CONI DIPARTIMENTO NAZIONALE KARATE REGOLAMENTO GARE KARATE LIBERTAS Regolamento Gare Libertas edizione 7.2 in vigore dal 1 aprile 2015 REGOLAMENTO GARE LIBERTAS

Dettagli

AI CONSIGLIERI FEDERALI ALLE COMMISSIONI FEDERALI Loro Sedi CIRCOLARE NR. 4/15

AI CONSIGLIERI FEDERALI ALLE COMMISSIONI FEDERALI Loro Sedi CIRCOLARE NR. 4/15 Milano, 25 Marzo 2015 Prot. 23/15 GP/ea ALLE SOCIETA AFFILIATE AI COMITATI REGIONALI AI CONSIGLIERI FEDERALI ALLE COMMISSIONI FEDERALI Loro Sedi CIRCOLARE NR. 4/15 OGGETTO: 6 i CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI

Dettagli

Domenica 17 Febbraio 2013

Domenica 17 Febbraio 2013 VIII manifestazione di KARATE VILLA CORTESE - POLISPORTIVA Gara di Karate ad INVITO Kata di tutte le Categorie Domenica 17 Febbraio 2013 Presso le scuole elementari Pinciroli di Via A. Vespucci - Villa

Dettagli

RIVAROLO CANAVESE CENTRO POLISPORTIVO VIA TRIESTE N. 84

RIVAROLO CANAVESE CENTRO POLISPORTIVO VIA TRIESTE N. 84 RIVAROLO CANAVESE CENTRO POLISPORTIVO VIA TRIESTE N. 84 Stage Formativo di Karate Stile Shotokan open a tutte le Federazioni di Karate ed Enti di Promozione Sportiva per tutti i kyu e dan diretto da Shihan

Dettagli

KIHON: N.B.: AVANTI E INDIETRO SI INTENDE SEMPRE 2 VOLTE INIZIO DALLA POSIZIONE HEIKO DACHI O HACHIJI DACHI PRIMA FASE

KIHON: N.B.: AVANTI E INDIETRO SI INTENDE SEMPRE 2 VOLTE INIZIO DALLA POSIZIONE HEIKO DACHI O HACHIJI DACHI PRIMA FASE PROGRAMMA PER CONSEGUIRE IL GRADO DI 1 DAN ESAME REGIONALE O NAZIONALE DA 1 KYU A 1 DAN TEMPO DI PERMANENZA MINIMO: 1 ANNO N.B.: E SI INTENDE SEMPRE 2 VOLTE INIZIO DALLA POSIZIONE HEIKO DACHI O HACHIJI

Dettagli

I TROFEO CITTA' di TRIESTE

I TROFEO CITTA' di TRIESTE I TROFEO CITTA' di TRIESTE Organizzazione: ASD Fast Kick Trieste Presidente: Ratislav Ivkovic Informazioni: Ratislav Ivkovic Contatti: taekwondo063@gmail.com GSM: +39 338 60 65 152 Luogo: PalaTrieste Trieste

Dettagli

CADETTI JUNIORES - SENIORES

CADETTI JUNIORES - SENIORES COMITATO REGIONALE LAZIO SETTORE JUDO COMITATO REGIONALE ABRUZZO SETTORE JUDO CADETTI JUNIORES - SENIORES REGOLAMENTO DELLA COMPETIZIONE Data di svolgimento: 17 ottobre 2015 Luogo di svolgimento: Partecipanti:

Dettagli

6 TORNEO INTERNAZIONALE DI KATA E KUMITE A SQUADRE KATA E KUMITE INDIVIDUALE

6 TORNEO INTERNAZIONALE DI KATA E KUMITE A SQUADRE KATA E KUMITE INDIVIDUALE Presidente : AMPRINO Marialina L ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA SHOTOKAN KARATE GIAVENO Organizza il 6 TORNEO INTERNAZIONALE DI KATA E KUMITE A SQUADRE KATA E KUMITE INDIVIDUALE Sabato 20 APRILE

Dettagli

S.K.I-I. Shotokan Karatedo International Italia CAMPIONATO ITALIANO 2012 SALSOMAGGIORE 12-13 MAGGIO 2012 SABATO 12:

S.K.I-I. Shotokan Karatedo International Italia CAMPIONATO ITALIANO 2012 SALSOMAGGIORE 12-13 MAGGIO 2012 SABATO 12: CAMPIONATO ITALIANO 2012 SALSOMAGGIORE 12-13 MAGGIO 2012 SABATO 12: Ore: 9,00 Ritrovo Atleti* e Arbitri presso il Palasport. Ore: 9,15 Riunione Arbitri (chi non presenzia alla riunione e non si sarà preventivamente

Dettagli

12^Edizione TROFEO MARCELLO CANONICO. 27 28 Febbraio. Palasport Miranda Isernia. di Karate

12^Edizione TROFEO MARCELLO CANONICO. 27 28 Febbraio. Palasport Miranda Isernia. di Karate TROFEO MARCELLO CANONICO di Karate 12^Edizione Sito archeologico paleolitico LA PINETA Homo Aeserniensis 700.000 anni fa, il più antico d Europa 27 28 Febbraio 2016 Palasport Miranda Isernia TROFEO MARCELLO

Dettagli

REGOLAMENTO GARA 9 TROFEO B.FIT DI DISTENSIONE SU PANCA

REGOLAMENTO GARA 9 TROFEO B.FIT DI DISTENSIONE SU PANCA REGOLAMENTO GARA 9 TROFEO B.FIT DI DISTENSIONE SU PANCA QUALIFICHE CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI COPPA ITALIA CLASSIFICA D UFFICIO CAMPIONATI ITALIANI MASTER CLASSIFICA D UFFICIO ORGANIZZATO DALLA GE.SPO.LE.

Dettagli

26 TROFEO COPPA CARNEVALE Kata individuale e Kata a squadre

26 TROFEO COPPA CARNEVALE Kata individuale e Kata a squadre 26 TROEO COPPA CARNEVALE Kata individuale e Kata a squadre La gara è aperta alle Società regolarmente iscritte al C.S.E.N. e ad altri Enti di Promozione Sportiva, ederazioni Sportive e Organizzazioni.

Dettagli

Riva del Garda(Tn) palazzetto Istituto Floriani viale dei Tigli

Riva del Garda(Tn) palazzetto Istituto Floriani viale dei Tigli Riva del Garda(Tn) palazzetto Istituto Floriani viale dei Tigli Carissimi master,istruttori,atleti,genitori Le Asd Predator Profightng e Ledro Dynamc Taekwon-do in collaborazione con la Itf Tkd Italia

Dettagli

DOMENICA PROGRAMMA GARA: KARATE (SU 6/7 TATAMI) Stili divisi tra SHOTOKAN/SHOTOKAI ed INTERSTILE (SHITO,WADO,GOJU, SANKUKAY, ecc.).

DOMENICA PROGRAMMA GARA: KARATE (SU 6/7 TATAMI) Stili divisi tra SHOTOKAN/SHOTOKAI ed INTERSTILE (SHITO,WADO,GOJU, SANKUKAY, ecc.). A.s.d. KEN TO ZAZEN LIMBIATE ORGANIZZA: DOMENICA 21 DICEMBRE 2014 15 trofeo FESTA DI NATALE JITAKYOEI F.E.S.I.K. Settore Karate Categ. RAGAZZI-CADETTI-JUNIOR-SPECIAL CATEGORY La gara è aperta a tutti gli

Dettagli

Gara Nazionale. Che cos è il Sound Karate PROGRAMMA DELLA GARA

Gara Nazionale. Che cos è il Sound Karate PROGRAMMA DELLA GARA I CC Con il patrocinio del Comune di Mola di Bari Assessorato allo Sport L' A.S.D. Picca Karate Team Mola di Bari ORGANIZZA DOMENICA 20 Febbraio Febbraio 2011 ore 9.00 il 1 Trofeo Nazionale Sound Karate

Dettagli

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA 3R SPORT. Con il patrocinio del Comune di Massa Martana organizza:

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA 3R SPORT. Con il patrocinio del Comune di Massa Martana organizza: ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA 3R SPORT Con il patrocinio del Comune di Massa Martana organizza: 2 TROFEO NAZIONALE JUDO CITTA DI MASSA MARTANA 5 EDIZIONE TROFEO 3R SPORT S ABATO 31 ottobre e Domenica

Dettagli

XI MEETING ROMANA CALLIGARIS 2015 XI MEMORIAL ROMANA CALLIGARIS 2015 IV MEMORIAL BIANCA LOKAR 2015

XI MEETING ROMANA CALLIGARIS 2015 XI MEMORIAL ROMANA CALLIGARIS 2015 IV MEMORIAL BIANCA LOKAR 2015 XI MEETING ROMANA CALLIGARIS 2015 XI MEMORIAL ROMANA CALLIGARIS 2015 IV MEMORIAL BIANCA LOKAR 2015 Trieste, 9-10 maggio 2015 Regolamento L A. S. D. Unione Sportiva Triestina Nuoto in collaborazione con

Dettagli

U.A.M. UNIONE ARTI MARZIALI a.p.d. (Torino) in collaborazione con l Associazione Kenshinkan karate Centallo M Giraudo Pier Luigi.

U.A.M. UNIONE ARTI MARZIALI a.p.d. (Torino) in collaborazione con l Associazione Kenshinkan karate Centallo M Giraudo Pier Luigi. U.A.M. UNIONE ARTI MARZIALI a.p.d. (Torino) in collaborazione con l Associazione Kenshinkan karate Centallo M Giraudo Pier Luigi Organizzano I PAGAMENTI DOVRANNO ESSERE EFFETTUATI DAI CAPI PALESTRA REGISTRAZIONE

Dettagli

PALAGETUR Viale Centrale, 29 LIGNANO SABBIADORO (UD) C/O Villaggio sportivo turistico GETUR

PALAGETUR Viale Centrale, 29 LIGNANO SABBIADORO (UD) C/O Villaggio sportivo turistico GETUR COMITATO REGIONALE FVG KARATE Settore Palazzetto dello sport: PALAGETUR Viale Centrale, 29 LIGNANO SABBIADORO (UD) C/O Villaggio sportivo turistico GETUR LOGISTICA E SISTEMAZIONI ALBERGHIERE Agenzia Sport

Dettagli

9 CAMPIONATO DEL MONDO DI KARATE PER CLUBS. Roma, 9-10-11 novembre 2012

9 CAMPIONATO DEL MONDO DI KARATE PER CLUBS. Roma, 9-10-11 novembre 2012 9 CAMPIONATO DEL MONDO DI KARATE PER CLUBS Roma, 9-10-11 novembre 2012 Consacrata dal grande successo di tutte le edizioni precedenti, ritorna anche quest anno quella che viene considerata una delle maggiori

Dettagli

1 TORNEO INTERNAZIONALE FEMMINILE DI JUDO Repubblica di San Marino

1 TORNEO INTERNAZIONALE FEMMINILE DI JUDO Repubblica di San Marino 1 TORNEO INTERNAZIONALE FEMMINILE DI JUDO Repubblica di San Marino MONTECCHIO, 9-10 APRILE 2011 Sabato 9 aprile Torneo Internazionale femminile di Judo Repubblica di SAN MARINO * * * * * * * * * KATA Femminile

Dettagli

REGOLAMENTO SANITARIO FIKB

REGOLAMENTO SANITARIO FIKB REGOLAMENTO SANITARIO FIKB FEDERAZIONE ITALIANA KICKBOXING DSAS DELIBERA CONI N. 1258/04 VIA A-MANZONI 18 20052 MONZA TEL.039321804 FAX 0392328901 E-MAIL info@fikb.it REGOLAMENTO SANITARIO FIKB 1. VISITE

Dettagli

La qualificazione e il GiocaJudo si svolgerà in 2 fasi: 1 fase Domenica 27 Febbraio 2011 a Taio (TN)

La qualificazione e il GiocaJudo si svolgerà in 2 fasi: 1 fase Domenica 27 Febbraio 2011 a Taio (TN) Il Comitato Provinciale Trentino del Centro Sportivo Italiano settore Judo in collaborazione con SSD Judo Club Anaunia ed ASD Judo Altavallagarina ORGANIZZANO La qualificazione e il GiocaJudo si svolgerà

Dettagli

AI CONSIGLIERI FEDERALI ALLE COMMISSIONI FEDERALI Loro Sedi CIRCOLARE NR. 2/11

AI CONSIGLIERI FEDERALI ALLE COMMISSIONI FEDERALI Loro Sedi CIRCOLARE NR. 2/11 Milano, 7 Gennaio 2011 Prot. 3/11 GP/ea ALLE SOCIETA AFFILIATE AI COMITATI REGIONALI AI CONSIGLIERI FEDERALI ALLE COMMISSIONI FEDERALI Loro Sedi CIRCOLARE NR. 2/11 OGGETTO: CAMPIONATI ITALIANI CENTRO SUD

Dettagli

CLASSI AGONISTICHE QUOTA D ISCRIZIONE.10,00 PER ATLETA CLASSI NON AGONISTICHE QUOTA D ISCRIZIONE.8,00 PER ATLETA

CLASSI AGONISTICHE QUOTA D ISCRIZIONE.10,00 PER ATLETA CLASSI NON AGONISTICHE QUOTA D ISCRIZIONE.8,00 PER ATLETA Comitato Regionale Ligure - Settore Judo Viale Padre Santo 1 16122 GENOVA Tel. - Fax 010-881132 Genova 18-12-2014 CALENDARIO AGONISTICO 2015 A TUTTE LE SOCIETA PRATICANTI JUDO LORO SEDI. Prima di esporre

Dettagli

FIJLKAM CONI ADO-UISP REGGIO EMILIA

FIJLKAM CONI ADO-UISP REGGIO EMILIA FIJLKAM CONI ADO-UISP SHUNG-DO DO-KWAN JUDO CLUB REGGIO EMILIA Domenica 06 Aprile 2008 l S.D.K. JUDO CLUB, organizza a REGGIO EMILIA presso la Palestra PALA-HOCHEY in Via Fanti (zona nord Autostrada di

Dettagli

TENNIS TAVOLO 2013-2014

TENNIS TAVOLO 2013-2014 TENNIS TAVOLO 2013-2014 Il Centro Sportivo Italiano, Comitato Provinciale di Milano, in collaborazione con SPORT-ORG snc, organizza l attività 2013/14 di Tennis Tavolo. 1 11 COPPA CSI PROVINCIALE INDIVIDUALE

Dettagli

PROGRAMMA DIPARTIMENTO KARATE

PROGRAMMA DIPARTIMENTO KARATE PROGRAMMA DIPARTIMENTO KARATE 2016 Il saluto del Presidente Nazionale Libertas al programma 2016 del karate Nel ventaglio degli eventi importanti non poteva mancare la pubblicazione del programma elaborato

Dettagli

CALENDARIO ATTIVITA NAZIONALE 2016

CALENDARIO ATTIVITA NAZIONALE 2016 WEB: WWW.BASTONE-SICILIANO.COM E-MAIL: INFO@BASTONE-SICILIANO.COM INDICE CALENDARIO ATTIVITA NAZIONALE 2016 REGOLAMENTO CAPITOLO I NORME GENERALI 1. Orari, date e sedi di gara 2. Iscrizioni 3. Classi di

Dettagli

Roma, 17.02.2014 Prot. n. 145. Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società di Nuoto AICS -------------------- Loro Sedi

Roma, 17.02.2014 Prot. n. 145. Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società di Nuoto AICS -------------------- Loro Sedi Roma, 17.02.2014 Prot. n. 145 Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società di Nuoto AICS -------------------- Loro Sedi Oggetto: SPORTINFIORE 2014 - Campionati Nazionale di Nuoto

Dettagli

Il cronometraggio sarà sia di tipo automatico con piastre e manuale.

Il cronometraggio sarà sia di tipo automatico con piastre e manuale. 19 TROFEO CITTA DI CREMA 20-21 - 22 Giugno 2014 VASCA RISCALDATA DA 50m A 8 CORSIE SCOPERTA INIZIO MANIFESTAZIONE VENERDÌ ORE 18.45 C/O CENTRO NATATORIO COMUNALE VIA INDIPENDENZA 97/A 26013 CREMA (CR)

Dettagli

INDICE. Presentazione a cura di Delia Piralli, Coordinatrice Nazionale Karate. Giancarlo Cecchinato, Coordinatore Regionale Veneto Karate

INDICE. Presentazione a cura di Delia Piralli, Coordinatrice Nazionale Karate. Giancarlo Cecchinato, Coordinatore Regionale Veneto Karate INDICE 1 1 2 3 4 5 6 6 6 7 7 8 9 10 11 12 13 13 Presentazione a cura di Delia Piralli, Coordinatrice Nazionale Karate Giancarlo Cecchinato, Coordinatore Regionale Veneto Karate Padova tra Arte e Cultura

Dettagli

III MEETING INTERNAZIONALE ROMANA CALLIGARIS - 2007

III MEETING INTERNAZIONALE ROMANA CALLIGARIS - 2007 III MEETING INTERNAZIONALE ROMANA CALLIGARIS - 2007 Trieste, 23-24 giugno 2007 Regolamento 1. L A. S. D. Unione Sportiva TRIESTINA NUOTO in collaborazione con il Comitato Regionale del Friuli Venezia Giulia

Dettagli

SABATO 16 NOVEMBRE 2013. BRESCIA Palazzetto dello Sport San Filippo - Via Bazoli 6/10

SABATO 16 NOVEMBRE 2013. BRESCIA Palazzetto dello Sport San Filippo - Via Bazoli 6/10 SABATO 16 NOVEMBRE 2013 BRESCIA Palazzetto dello Sport San Filippo - Via Bazoli 6/10 Kata e Kumite individuale Kumite sperimentale Ragazzi 10-11 anni La gara di Kata per Bambini, Fanciulli e Ragazzi e

Dettagli

TAE KWON DO CESENATICO TORNEO NAZIONALE DI 10 TROFEO BCC SALA DI CESENATICO 5/6 APRILE 2014 PALASPORT AFFILIATO. PALASPORT Cervia (RA)

TAE KWON DO CESENATICO TORNEO NAZIONALE DI 10 TROFEO BCC SALA DI CESENATICO 5/6 APRILE 2014 PALASPORT AFFILIATO. PALASPORT Cervia (RA) AFFILIATO TAE KWON DO TORNEO NAZIONALE DI CESENATICO 5/6 APRILE 2014 PALASPORT PALASPORT Cervia (RA) 10 TROFEO BCC SALA DI CESENATICO GARE DI FORME E COMBATTIMENTO (Technical e sparring-regole regole WTF)

Dettagli

COPPA ITALIA KARATE CSEN 2012

COPPA ITALIA KARATE CSEN 2012 COPPA ITALIA KARATE 28 e 29 Aprile 2012 Palazzetto Mario d Agata ex Caselle via Golgi s.n.c. 160 CATEGORIE IN GARA DA 15 ANNI AI VERTICI IL 1 ENTE DI PROMOZIONE IN ITALIA www.csen.it www.csenfriuli.it

Dettagli

Arti Marziali/Ju Jitsu Roma, 14 ottobre 2009. Loro Indirizzi CIRCOLARE N. 19 /JU JITSU/2009 STAGE NAZIONALE E COPPA ITALIA 2009

Arti Marziali/Ju Jitsu Roma, 14 ottobre 2009. Loro Indirizzi CIRCOLARE N. 19 /JU JITSU/2009 STAGE NAZIONALE E COPPA ITALIA 2009 Arti Marziali/Ju Jitsu Roma, 14 ottobre 2009 Alle Società Sportive di Ju-Jitsu Ai Fiduciari Regionali Ju-Jitsu Ai Presidenti dei Comitati Regionali e p.c. Ai Componenti del Consiglio Federale Ai Componenti

Dettagli

REGOLAMENTO DEI GIOCATORI

REGOLAMENTO DEI GIOCATORI REGOLAMENTO DEI GIOCATORI Approvato dal Consiglio Federale il 3 settembre 2013 L attività dei giocatori è disciplinata dal Regolamento dei Giocatori, dal Regolamento delle Competizioni e da altre specifiche

Dettagli

Progetto Tecnico e Regolamento di Gara

Progetto Tecnico e Regolamento di Gara 1 Progetto Tecnico e Regolamento di Gara Fase Comunale, Provinciale, Regionale e Finale Nazionale Alla Finale Nazionale sono ammessi solamente gli Esordienti A. Criterio di qualificazione: V. Programma

Dettagli

REGOLAMENTO DEI GIOCATORI

REGOLAMENTO DEI GIOCATORI REGOLAMENTO DEI GIOCATORI Approvato dal Consiglio Federale il 3 luglio 2010 L attività dei giocatori è disciplinata dal Regolamento dei Giocatori, dal Regolamento delle Competizioni e da altre specifiche

Dettagli

REGOLAMENTO 10 MEETING CITTA DI COSENZA 4 TROFEO PAOLO BARCA

REGOLAMENTO 10 MEETING CITTA DI COSENZA 4 TROFEO PAOLO BARCA REGOLAMENTO 10 MEETING CITTA DI COSENZA 4 TROFEO PAOLO BARCA L ASD Cosenza Nuoto in collaborazione con il Comitato Regionale Calabro F.I.N., organizza per il 8-9 e 10 Giugno 2012 il 10 Meeting Città di

Dettagli

Regolamento Gare. Yoseikan Budo COMPETIZIONI SPORTIVE

Regolamento Gare. Yoseikan Budo COMPETIZIONI SPORTIVE MOVIMENTO SPORTIVO POPOLARE ITALIA SETTORE YOSEIKAN BUDO ACCADEMIA ITALIANA YOSEIKAN BUDO Regolamento Gare Yoseikan Budo COMPETIZIONI SPORTIVE Regolamento Nazionale per le competizioni Yoseikan Budo &

Dettagli

Comitato Regionale Toscano

Comitato Regionale Toscano Comitato Regionale Toscano Calendario e Regolamento stagione invernale 2015/2016 CATEGORIA CAMPIONATI ASSOLUTI REGIONALI INVERNALI 5/6 Dicembre 2015 Livorno (piscina La Bastia) Sabato 5/12 pomeriggio 200SL

Dettagli

III MEETING TEAM NUOTO. Centro Sportivo Comunale Al Bione

III MEETING TEAM NUOTO. Centro Sportivo Comunale Al Bione III MEETING CITTÀ DI LECCO TEAM NUOTO Centro Sportivo Comunale Al Bione SABATO 16 E DOMENICA 17 MARZO 2013 Manifestazione Interregionale di Nuoto riservata alle categorie Esordienti B e A - Ragazzi - Assoluti

Dettagli

Area Discipline Orientali Settore Ju-Jitsu PROGRAMMA TECNICO NAZIONALE PER BAMBINI

Area Discipline Orientali Settore Ju-Jitsu PROGRAMMA TECNICO NAZIONALE PER BAMBINI Area Discipline Orientali Settore Ju-Jitsu PROGRAMMA TECNICO NAZIONALE PER BAMBINI 2 0 1 1 INTRODUZIONE AL PROGRAMMA TECNICO NAZIONALE PER BAMBINI AREA DISCIPLINE ORIENTALI SETTORE JU-JITSU QUESTO PROGRAMMA

Dettagli

9 PROGETTO EDUCATIVO GIOCHI PROVINCIALI settore Karate BS 2016

9 PROGETTO EDUCATIVO GIOCHI PROVINCIALI settore Karate BS 2016 Delegazione Provinciale Bresciana Attività Giovanile Settore Karate 0365 373910 ----- 338 5346146 9 PROGETTO EDUCATIVO GIOCHI PROVINCIALI settore Karate BS 2016 5 15 anni Coordinatore attività Giovanile

Dettagli

Associazione Italiana Karate

Associazione Italiana Karate PROGRAMMA TECNICO D ESAME PASSAGGI DI GRADO KYU E DAN KARATE SHOTOKAN TRADIZIONALE A.I.C.S. ASSOCIAZIONE ITALIANA CULTURA & SPORT 8 / 7 KYU BIANCA / GIALLA 1 GRADO OI-TZUKI JODAN AGE-UKE OI-TZUKI CHUDAN

Dettagli

ATTIVITA' REGIONALE DI CORSA IN MONTAGNA 2011

ATTIVITA' REGIONALE DI CORSA IN MONTAGNA 2011 FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA COMITATO REGIONALE FRIULI - VENEZIA GIULIA ATTIVITA' REGIONALE DI CORSA IN MONTAGNA 2011 Norme generali di svolgimento delle manifestazioni di Campionato Regionale

Dettagli

13 CAMPIONATO INTERREGIONALE N U O T O

13 CAMPIONATO INTERREGIONALE N U O T O CONSIGLIO REGIONALE DI TOSCANA DIREZIONE TECNICA REGIONALE 13 CAMPIONATO INTERREGIONALE DI N U O T O 2 TAPPA CIRCUITO SPECIAL SWIMMERS Carrara 18 Gennaio 2015 Piscina di Carrara Via Sarteschi,1 tel. 0585/71419

Dettagli

C.S.E.N. CENTRO SPORTIVO EDUCATIVO NAZIONALE

C.S.E.N. CENTRO SPORTIVO EDUCATIVO NAZIONALE C.S.E.N. CENTRO SPORTIVO EDUCATIVO NAZIONALE Ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI. (Art. 31 d.p.r. 2/8/1974 n.530) Ente nazionale con finalità assistenziali riconosciuto dal Ministero dell'interno.

Dettagli

Settore Karate PROGRAMMA DELL ATTIVITA FEDERALE 2010

Settore Karate PROGRAMMA DELL ATTIVITA FEDERALE 2010 PROGRAMMA DELL ATTIVITA FEDERALE 2010 1 PROGRAMMA DELL ATTIVITA FEDERALE 2010 DELIBERATO DAL CONSIGLIO DI SETTORE NELLA RIUNIONE DI VENERDÌ 23 OTTOBRE 2009 2 PROGRAMMA DELL ATTIVITA FEDERALE 2010 INDICE

Dettagli

FASE NAZIONALE. pallanuoto: 4 atlete femmine al meglio tra le nate 2004* - 2005** - 2006. 4 atleti maschi al meglio tra i nati 2005** - 2006

FASE NAZIONALE. pallanuoto: 4 atlete femmine al meglio tra le nate 2004* - 2005** - 2006. 4 atleti maschi al meglio tra i nati 2005** - 2006 APPROVATO CON DELIBERA N 347 CONSIGLIO FEDERALE DEL 17 /12/2014 TROFEO SCUOLE NUOTO FEDERALI PER RAPPRESENTATIVE REGIONALI COLLE VAL D ELSA 18-20 GIUGNO 2015 MANIFESTAZIONE NAZIONALE RISERVATA AGLI ATLETI

Dettagli

XII MEETING ROMANA CALLIGARIS 2016 XII MEMORIAL ROMANA CALLIGARIS 2016 V MEMORIAL BIANCA LOKAR 2016 In ricordo di MAURIZIA LENARDON

XII MEETING ROMANA CALLIGARIS 2016 XII MEMORIAL ROMANA CALLIGARIS 2016 V MEMORIAL BIANCA LOKAR 2016 In ricordo di MAURIZIA LENARDON XII MEETING ROMANA CALLIGARIS 2016 XII MEMORIAL ROMANA CALLIGARIS 2016 V MEMORIAL BIANCA LOKAR 2016 In ricordo di MAURIZIA LENARDON Trieste, 7-8 maggio 2016 Regolamento L A. S. D. Unione Sportiva Triestina

Dettagli

COMITATO REGIONALE LAZIO Settore Nuoto REGOLAMENTO

COMITATO REGIONALE LAZIO Settore Nuoto REGOLAMENTO COMITATO REGIONALE LAZIO Settore Nuoto REGOLAMENTO Estate 2013 0 INDICE: pag.2 pag. 3-6 pag. 7-8 pag.9-10 pag.11-12 pag.13-15 pag.16-18 CALENDARIO REGIONALE NUOTO NORME DI CARATTERE GENERALE CAMPIONATO

Dettagli

Regolamento Trofeo Regionale Corsa su Strada REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO

Regolamento Trofeo Regionale Corsa su Strada REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO Campestre_Regolamento Pag. 1 / 1 CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO 17 Trofeo Regionale Corsa Campestre Regolamento La manifestazione è aperta a tutte le categorie, maschili

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE CSEN JUDO JUDO CON IL PATROCINIO DEL COMITATO REGIONALE FIJLKAM LAZIO 4 DICEMBRE 2011

CAMPIONATO NAZIONALE CSEN JUDO JUDO CON IL PATROCINIO DEL COMITATO REGIONALE FIJLKAM LAZIO 4 DICEMBRE 2011 CAMPIONATO NAZIONALE CSEN JUDO JUDO CON IL PATROCINIO DEL COMITATO REGIONALE FIJLKAM LAZIO 4 DICEMBRE 2011 RISERVATO ALLE CLASSI ESOR.A-B MF - CADETTI MF- JUNIORES MF - SENIORES MF-MASTER PALAZZO DELLO

Dettagli

AI CONSIGLIERI FEDERALI ALLE COMMISSIONI FEDERALI. Loro Sedi CIRCOLARE NR. 12/13

AI CONSIGLIERI FEDERALI ALLE COMMISSIONI FEDERALI. Loro Sedi CIRCOLARE NR. 12/13 Milano, 9 Dicembre 2013 Prot. 122/13 GP/ea ALLE SOCIETA' AFFILIATE AI COMITATI REGIONALI AI CONSIGLIERI FEDERALI ALLE COMMISSIONI FEDERALI Loro Sedi CIRCOLARE NR. 12/13 OGGETTO: 22 TROFEO DELLE REGIONI

Dettagli

6 TROFEO AUDAX Città di Lerici

6 TROFEO AUDAX Città di Lerici 6 TROFEO AUDAX Città di Lerici VENERE AZZURRA LERICI (SP) 23/06/2013 Sede Legale: Via Trogu,58 San Terenzo 19032- Lerici SP SPORTIVA LIBERTAS AUDAX ORGANIZZA 6 TROFEO AUDAX GIA MEMORIAL BERTONI VENERE

Dettagli

Federazione Italiana Rugby

Federazione Italiana Rugby 1 Federazione Italiana Rugby Norme che disciplinano l attività di Coppa Italia a 7 Femminile per la stagione sportiva 2014/2015. Coppa Italia a 7 Femminile 2014/2015. La Coppa Italia è considerata una

Dettagli

X. Campionato Nazionale Assoluto Roma, 1-2 Agosto 2014, Stadio del Nuoto, 50m

X. Campionato Nazionale Assoluto Roma, 1-2 Agosto 2014, Stadio del Nuoto, 50m X. Campionato Nazionale Assoluto Roma, 1-2 Agosto 2014, Stadio del Nuoto, 50m Gare in programma e svolgimento Il programma dei Campionati avrà svolgimento a serie, in due giornate e quattro turni di gara

Dettagli

XXI Trofeo città di Roma

XXI Trofeo città di Roma CUP ROMA 1-2-3 GIUGNO 2015 PALAZZETTO DEL NUOTO C/O SALARIA SPORT VILLAGE VIA SAN GAGGIO 5, ROMA REGOLAMENTO Al Trofeo Città di Roma potranno partecipare gli atleti regolarmente tesserati per la FIN o

Dettagli

ENTE DI PROMOZIONE SPORTIVA RICONOSCIUTO DAL CONI

ENTE DI PROMOZIONE SPORTIVA RICONOSCIUTO DAL CONI ENTE DI PROMOZIONE SPORTIVA RICONOSCIUTO DAL CONI Un pocket-calendario per celebrare il traguardo storico della Libertas Questo osservatorio annuale del karate assume un significato emblematico nel 2015.

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

PROGRAMMA TECNICO PROGRAMMA ESAMI KARATE SANKUKAI

PROGRAMMA TECNICO PROGRAMMA ESAMI KARATE SANKUKAI PROGRAMMA TECNICO E PROGRAMMA ESAMI KARATE SANKUKAI a cura del Direttore Tecnico Maestro Donato Tentorio INDICE PREFAZIONE Pag. 2 PROGRAMMA TECNICO Kihon Pag. 3/4 Combinazioni Pag. 5 Randori Kata Pag.

Dettagli

1 STAGE NAZIONALE. Benvenuti!

1 STAGE NAZIONALE. Benvenuti! 1 STAGE NAZIONALE Benvenuti! Il C.R. FIJLKAM Piemonte e Valle d Aosta è lieto di invitarvi a partecipare al 1 Stage Nazionale di Ju Jitsu e agli Open d Italia 2015 che si svolgeranno a Torino, Capitale

Dettagli

Comitato Chiara Giavi. In ricordo di Chiara atleta indimenticabile. 17 MEMORIAL INTERNAZIONALE DI NUOTO CHIARA GIAVI MONTEBELLUNA 4-5 Gennaio 2014

Comitato Chiara Giavi. In ricordo di Chiara atleta indimenticabile. 17 MEMORIAL INTERNAZIONALE DI NUOTO CHIARA GIAVI MONTEBELLUNA 4-5 Gennaio 2014 1 Comitato Chiara Giavi In ricordo di Chiara atleta indimenticabile 17 MEMORIAL INTERNAZIONALE DI NUOTO CHIARA GIAVI MONTEBELLUNA 4-5 Gennaio 2014 Organizzazione: Montenuoto s.s.d. a r.l. Montebelluna

Dettagli

REGOLAMENTO GARE JU JITSU NAZIONALE

REGOLAMENTO GARE JU JITSU NAZIONALE REGOLAMENTO GARE JU JITSU NAZIONALE 1 SOMMARIO NORME GENERALI PAG. 3-4 ATTIVITA GIOVANILE PAG. 4 REGOLAMENTO MANIFESTAZIONE LUDICO PROPEDEUTICA PAG. 5-12 MARTIAL KID REGOLAMENTO DI GARA DI RANDOM ATTACK

Dettagli

ATTIVITÀ SPORTIVA 2014/2015 delle Sezioni G.R. G.A.F. G.A.M. G.G. DANZA

ATTIVITÀ SPORTIVA 2014/2015 delle Sezioni G.R. G.A.F. G.A.M. G.G. DANZA ATTIVITÀ SPORTIVA 2014/2015 delle Sezioni G.R. G.A.F. G.A.M. G.G. DANZA SETTORE GINNASTICA SEZIONE GINNASTICA RITMICA XXIV Campionato di Coreografia XVII Trofeo Internationalgym Trofeo Arcobaleno Arcobimbe

Dettagli

Comitato Chiara Giavi. In ricordo di Chiara atleta indimenticabile. 14 MEMORIAL INTERNAZIONALE DI NUOTO CHIARA GIAVI MONTEBELLUNA 4-5 - 6 Gennaio 2010

Comitato Chiara Giavi. In ricordo di Chiara atleta indimenticabile. 14 MEMORIAL INTERNAZIONALE DI NUOTO CHIARA GIAVI MONTEBELLUNA 4-5 - 6 Gennaio 2010 1 Comitato Chiara Giavi In ricordo di Chiara atleta indimenticabile 14 MEMORIAL INTERNAZIONALE DI NUOTO CHIARA GIAVI MONTEBELLUNA 4-5 - 6 Gennaio 2010 Organizzazione: Montenuoto s.s.d. a r.l. Montebelluna

Dettagli