Arancia mania La regina degli agrumi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Arancia mania La regina degli agrumi"

Transcript

1 Arancia mania La regina degli agrumi TERRITORIO e DIVERTIMENTO Acrobazie sulla neve delle Dolomiti BUON CIBO Bollito di manzo, tradizione d inverno SALUTE e BENESSERE A ciascuno il suo materasso Anno 2 - Numero 1 Gennaio-Febbraio 2014 Costo 1, una copia omaggio per i possessori di DupliCarD

2 2 PRIMO PIANO Arancia, la regina degli ( ) Profumato frutto di stagione, dalla polpa bionda o rossa, è un prezioso alleato per la nostra salute e per dare colore all inverno. Il periodo invernale, con le giornate corte e il tempo incerto, nasconde i colori che regalano le stagioni precedenti. Ma anche nelle giornate piu grigie abbiamo un modo per riportare, almeno sulla nostra tavola, le tonalità e il calore dei mesi passati. Grazie alle arance, regine tra i frutti di stagione, con tutto il gusto delle località assolate dove sono maturate. Sono un regalo di terre spesso affacciate sul mare, cosi prezioso che, secondo la leggenda, furono conservate da Zeus nel giardino delle ninfe Esperidi, guardiane dei succosi pomi insieme al terribile serpente Ladone. Una sorveglianza che non basto pero a sconfiggere l astuzia di Ercole, l eroe che in una delle sue dodici fatiche riusci a rubarle. La storia Meno romanticamente, la storia parla di un frutto originario della Cina, giunto in Europa grazie agli arabi attorno al IX secolo d.c., ma la cui coltivazione prese davvero piede nel bacino

3 3 agrumi del Mediterraneo piu di cinquecento anni dopo in seguito alle spedizioni del navigatore portoghese Vasco Da Gama (tanto che ancora oggi in alcune espressioni dialettali italiane, le arance vengono indicate con il termine Portogallo ). In Italia la produzione si concentra principalmente nel Meridione: regina incontrastata e la Sicilia, dove vengono coltivati quasi i due terzi delle arance nostrane, seguita da Calabria, Puglia e Basilicata. Le varietà Sono innumerevoli le tipologie presenti sul mercato, ma per semplicità e possibile distinguerle in base al colore della polpa in bionde e rosse. Tra le prime troviamo la varietà Valencia, molto succosa e priva di semi, e quelle del gruppo Navel (tra le altre, Washington Navel, Navelina e Navelate), caratterizzate dalla forma sferica, dalla bassa acidità che esalta la dolcezza del loro succo e dalla presenza al loro interno di un piu piccolo frutto gemello, situato dalla parte opposta rispetto al picciolo (in una cavità detta appunto Navel, che significa ombelico). Ma e nelle arance rosse, nel loro sapore dolce sfumante in un retrogusto leggermente acre e nel classico color sanguigno dovuto alle particolari caratteristiche climatiche della zona di produzione, che ritroviamo tutti i profumi della costa orientale della Sicilia, a sud dell Etna, racchiusi in tre diverse varietà: Tarocco, sferica e priva di semi, Moro, dalla tipica forma ovoidale e particolarmente adatta per le spremute, e Sanguinello, poco zuccherina ma con un elevato contenuto di acido citrico. Ed e anche grazie a queste molteplici varianti e al loro diverso periodo di maturazione che e possibile trovare arance di stagione da novembre fino a metà maggio. Le proprietà Passando in rassegna le proprietà nutritive delle arance viene voglia di svuotare l armadietto dei medicinali e sostituirli con qualche chilo di questi agrumi. Oltre al noto apporto di vitamina C (unodue frutti bastano per l intero fabbisogno giornaliero), che rinforza il sistema immunitario e difende le vie respiratorie, importante e la presenza di vitamine P e del gruppo B, che agiscono su ossa e vasi sanguigni. Grazie poi al contenuto di sali minerali (come zolfo, magnesio, calcio, fosforo e zinco) e di acido citrico sono una vera ricarica per l organismo, magari dopo l attività sportiva. Altre componenti con proprietà antitumorali e antiossidanti sono gli antociani e le pectine (contenute nei filamenti bianchi tra uno spicchio e l altro, che quindi e meglio non scartare). Insomma, tante ragioni per fare una bella scorta di un frutto adatto a tutti, dai piu piccoli agli anziani, anche grazie alla bassa concentrazione di zuccheri. [ segue ]

4 4 PRIMO PIANO Qualche consiglio Per non avere brutte sorprese bisogna stare attenti quando si sceglie un arancia. Il frutto deve essere sodo e compatto, senza ammaccature o parti di colore diverso; in alcuni casi, pero, le differenti tonalità sono causate dagli sbalzi di temperatura, non dalla poca freschezza del prodotto. Meglio evitare invece le arance dalla buccia troppo lucida: sono infatti trattate con gommalacca, un conservante naturale che le rende lucide al punto da sembrare finte. Dopo l acquisto possono essere conservate a temperatura ambiente fino a tre giorni mentre, se non si intende consumarle subito, e bene riporle nella parte meno fredda del frigo, senza ammassarle l una sull altra. Cosi possono durare fino a un mese. Risotto all arancia Ricetta per 4 persone Un primo piatto facile ma originale, perfetto per stupire gli amici con una nota profumata nel menu. Lavate un arancia non trattata, e pelate la buccia con un pelapatate. Quindi spremetela e conservate il succo. In una padella soffriggete nel burro una cipolla finemente affettata. Aggiungete il riso, fate tostare, sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco. Una volta evaporato l alcol, aggiungete man mano il brodo vegetale e le scorze di arancia a fettine sottili. A fine cottura aggiungete il succo di arancia. Aggiustate di sale e pepe, togliete dal fuoco e mantecate con burro e formaggio grana grattugiato. Guarnite con qualche scorzetta di arancia e servite. Spremuta di gusto e salute Navelina Queste arance della categoria Navel presentano un secondo piccolo frutto in formazione al proprio interno. Sono moderatamente succose e totalmente prive di semi. La maturazione si conclude tra la fine di ottobre e l inizio di novembre. Ottime come arance da tavola ma gradevoli anche da spremuta. Sanguinello L arancia Sanguinello contiene generalmente pochi semi. La buccia presenta sfumature rosse piu o meno marcate, la polpa ha un particolare aroma fruttato che richiama l uva moscato. La maturazione inizia in febbraio, per concludersi tra marzo ed aprile. Tarocco Le arance della varietà Tarocco sono fra le piu apprezzate e richieste sul mercato. La tessitura e fine, succosa e profumata, e la polpa e priva di semi; e mediamente zuccherina e poco aspra. Il periodo di commercializzazione va dalla metà di dicembre sino alla fine di maggio. Valencia La varietà Valencia e la piu coltivata al mondo ed e piuttosto diffusa anche in Italia. Si tratta di un arancia bionda, dalla polpa giallo aranciato di tessitura media e molto succosa, priva di semi. Matura decisamente tardi: la raccolta comincia verso aprile, ma puo proseguire sino a giugno inoltrato. A gennaio-febbraio scelti per voi! Vero e proprio toccasana per la salute, le arance sono anche ottime per spremute, dolci e marmellate. Ma questi frutti non sono tutti uguali: ne esistono infatti diverse centinaia di varietà. Ecco le piu diffuse sul mercato ed apprezzate dal punto di vista organolettico.

5 PRIMO PIANO 2 Arancia, la regina degli agrumi TERRITORIO e DIVERTIMENTO 6 Felice 2014! 9 Acrobazie sulla neve delle Dolomiti 14 Intervista a Markus Eder 16 Gli eventi piu belli: escursioni sulle ciaspole 18 Weekend fuori porta alla scoperta della Valle dei Templi BUON CIBO 20 Bollito di manzo, tradizione d inverno 24 Tortiglioni pasticciati al forno 26 Arancia in cucina, l ingrediente che non ti aspetti FALLI IN CASA E RISPARMIA 28 Confettura extra di arance LE BUONE RICETTE 32 Millefoglie di patate, prosciutto e scamorza 33 Sformato di pasta con spinaci e salmone 34 Polenta gratinata al forno 35 Involtini di vitello alla milanese 36 Ossibuchi con salsa e gremolata 38 Cre me brûlée con carota e arancia PRIMIA 41 Lasagne sottili Primia, sapore intenso e delicato SALUTE, BENESSERE e FAMIGLIA 42 A ciascuno il suo materasso 46 Sgridare per educare: ecco come fare 50 Come iniziare a sciare? L esperto risponde AMBIENTE E COLLETTIVITÀ 53 Per sentieri o piste, in totale sicurezza PRONTI A PARTIRE? 57 I Viaggi di Poli MONDO duplicard 64 Novità DupliCard Sommario 5

6 6 TERRITORIO e DIVERTIMENTO Felice 2014! ( ) E buon primo anno di Buonaidea! La nostra rivista spegne la prima candelina raccontandovi emozioni, avventure, dietro le quinte e il bilancio di 12 mesi trascorsi insieme. Carissimi lettori, un anno intero e passato per tutti, anche per la nostra Buonaidea. A inizio 2013 vi avevamo presentato la nuova avventura in cui decidevamo di imbarcarci noi del gruppo Poli. Ancora inesperti e - lo dobbiamo ammettere - non senza dubbi, avevamo pero un idea precisa, creare uno spazio dedicato all informazione sul territorio, che raccontasse i prodotti della nostra terra, consigliando abbinamenti e ricette, e tutti i suoi tesori: laghi, vallate, castelli, musei. La nostra terra: meraviglia continua Abbiamo assistito al passare delle stagioni con il maturare dei prodotti presentati ogni mese, abbiamo vissuto insieme le novità, come l apertura del Muse, avanguardia e vanto per la nostra città di Trento, con l intervista al suo direttore Michele Lanzinger. Abbiamo scoperto angoli nascosti dei nostri paesi e delle nostre montagne, queste ultime a noi svelate anche dalle parole di un mito come Cesare Maestri. All inizio ci sembrava quasi ridondante raccontare i luoghi dove noi stessi siamo nati e viviamo; e invece ci siamo trovati a stupirci per un percorso che ancora non conoscevamo, per un opera e un monumento che non avevamo ancora visitato e per antiche tradizioni che avevamo dimenticato. Con questa rivista, pensiamo di esserci avvicinati un po di piu a tutto quello che ci circonda. Pagine pensate per voi Lo avrete notato, questo non e il classico giornale aziendale. È il giornale che la famiglia Poli ha voluto come strumento per entrare nelle case dei suoi clienti. L abbiamo fatto con l ambizione di tenere sempre gli occhi aperti su quello che succede intorno a noi, scegliendo temi di attualità, con articoli freschi e pratici sul risparmio, la salute, il fai da te, le idee per la casa, ma anche le storie di imprese e associazioni che funzionano e innovano, nel rispetto dell ambiente. Senza farci mancare le pagine dedicate alla famiglia e ai nostri figli. Ogni mese, poi, esperti del territorio - dietologi, psicologi, avvocati - si sono messi a nostra disposizione per rispondere ai piu svariati dubbi. I protagonisti del territorio Ci e piaciuto entrare in contatto con i protagonisti delle nostre interviste: come Reinhold Messner, che ci ha confessato il suo immutato amore per la montagna, o Carolina Kostner, che ci e piaciuta anche senza i pattini,

7 7 e ci ha parlato del suo amore per i dolci e per il fidanzato Alex Schwazer. O un altra campionessa come Tania Cagnotto e il suo legame con i nostri bellissimi laghi (Caldaro e Monticolo i suoi preferiti) e ancora la nostrana Maria Concetta Mattei, che vediamo ogni sera al Tg2 della Rai. Infine abbiamo cercato di dare visibilità a chi dedica il suo impegno ai progetti solidali, come Bruno Mase dell onlus Trentino Solidale, che con il suo furgoncino recupera i pasti avanzati per darli a chi ha bisogno. Pagine che sono diventate un filo diretto anche con i corregionali lontani: ci viene in mente Jennifer Morellato, che ha esportato la sua moda solidale in Cambogia o il dottor Carlo Spagnolli, che ogni giorno combatte per assicurare le cure alle persone affette da Hiv in Africa. Ognuno di loro, nonostante le distanze e i molti impegni, ha risposto con piacere alle nostre domande. Le vostre proposte continuate così! Oggi la nostra Buonaidea e distribuita in media a 70mila clienti ogni mese, che ci fanno dire: e stata davvero una buona idea! All inizio, pero, inutile nasconderlo, non sapevamo dove saremmo arrivati. Che ci fosse la voglia di abbracciare un progetto cosi pensato, pero, ce ne siamo accorti presto. Il banco di prova e stato il primo numero, lavorato con cura, pagina per pagina, lette e modificate dalla redazione e da noi tutti. Non era passata una settimana dalla distribuzione in negozio, che la casella di posta era piena di congratulazioni, ma anche di tante segnalazioni di progetti e iniziative dal territorio, che abbiamo accolto ogni volta che abbiamo potuto. È proprio su questa interazione con voi che ci impegniamo a fare di meglio: continuate a scriverci e a mandarci le vostre segnalazioni a Perché questo giornale sia sempre di piu anche il vostro. Le novità in arrivo Ma questo e il passato, e come in ogni messaggio di inizio anno, e doveroso guardare al futuro. Il nostro nuovo anno di Buonaidea inizia con delle novità: ne avete un primo assaggio in questo numero. È una pagina che abbiamo chiamato: Falli in casa e risparmia. Vi spieghiamo cioe passo passo come realizzare casa con le vostre mani un prodotto del supermercato. La congiuntura economica, che ha messo in ginocchio tante famiglie e che speriamo sia arrivata a una fase si svolta, ci ha anche regalato nuove abitudini di consumo: sperperiamo di meno, risparmiamo di piu e se possiamo, facciamo da noi. Come fecero i nostri nonni, abbiamo anche noi fatto di necessità virtu. Ci auguriamo dunque di dare il nostro piccolo contributo con queste alternative fai da te al prodotto confezionato. L altra novità riguarda voi in prima persona: abbiamo infatti deciso di predisporre uno spazio per le vostre ricette, dato che abbiamo scoperto che siete bravissimi e pieni di idee, anche molto raffinate. Ce ne siamo accorti quando, nel numero speciale di Natale, vi abbiamo chiesto di inviarci la vostra buona idea. Ci avete sorpreso: in meno di un mese abbiamo raccolto decine e decine di menu. Non potevamo non accogliere un invito cosi esplicito a darvi spazio. Collegatevi al nostro sito e scriveteci: vi pubblicheremo! Insomma, noi della nostra Buonaidea siamo entusiasti. Sperando di avervi passato un po di questa energia, vi auguriamo di cuore un felice 2014 ancora in nostra compagnia!

8 Il burro migliore è solo da latte fresco! Burro Biologico Con panne provenienti esclusivamente da agricoltura biologica Burro La Montanara L alto profilo di betacarotene ne esalta il gusto e il profumo Dalla Torre Dorotea s.r.l via de San Gioan, 5 - Fraz. RALLO Tassullo TN - Tel

9 TERRITORIO e DIVERTIMENTO 9 Acrobazie sulla neve delle Dolomiti ( ) Snowpark, discese da brivido e natura incontaminata: la ricca stagione in Trentino- Alto Adige per gli amanti dello snowboard, del freestyle e dello spericolato freeride. La stagione invernale e nel pieno. Ma sulle nostre cime non c e spazio solo per gli sciatori tradizionali. Le innumerevoli possibilità di divertimento negli attrezzati parchi sulla neve, presenti in tutte le aree sciistiche, richiamano ogni anno sempre piu snowboarder e rider, i veri amanti delle emozioni ad alta quota. Snowboard da brivido, anche in notturna Nel comprensorio Dolomiti Superski, che abbraccia 24 località del Trentino-Alto Adige, ci sono ben 25 snowpark dove poter far tutto cio che va contro le leggi della gravità con rampe, trampolini, tubi e half pipe (strutture concave da cui prendere slancio per Foto: Val Gardena Funpark lanciarsi). I fanatici dello snowboard e del freestyle su tavola, la variante piu creativa di questa disciplina, potranno cimentarsi in acrobazie e salti sulle bellissime strutture del San Martino Snowpark dove negli anni scorsi e stata disputata la finale del Rookie Tour, il miglior circuito giovanile nazionale per amanti dello snowboard del Rolle Railz Park e dello Snowpark Colverde. Quest ultimo, dotato di illuminazione notturna, e l ideale per gli instancabili che vogliono divertirsi anche di sera. Vera e propria palestra sulla neve con tanto sport e divertimento e il Prinzep Snowpark a Lavarone, in [ segue ]

10 10 TERRITORIO e DIVERTIMENTO provincia di Trento, interamente dedicato al freestyle e allo snowboard. Pensato per chi si avvicina a questa disciplina e per chi vuole affinare la propria tecnica, il Prinzep si divide in un terrazzamento sul quale si modellano due tipi di strutture per salti con diverse difficoltà adatto a bambini e principianti e in un area verso valle dedicata ai box con linee piu impegnative. Il divertimento e assicurato allo Snowpark Plan de Corones, nel cuore della Val Pusteria e comprensorio sciistico numero uno dell Alto Adige, meta di salti ed acrobazie sulla neve da parte dei freestyler piu allenati. Salti e acrobazie per surfare sulla neve Il Morea Snowpark, in Val di Fiemme, con una lunghezza di circa 500 metri, e uno dei piu frequentati dai surfisti della neve. Progettato per adeguarsi a qualsiasi livello, con un particolare occhio di riguardo alla sicurezza del rider, quest anno il parco presenta delle novità: sono stati modificati alcuni percorsi e aggiunte nuove barre, tra cui un tubone da 6 metri e un tubone double kink da 8, oltre ad alcune strutture in legno. Altro luogo d incontro rinomato per gli snowboarder e la Val Senales e il suo snowpark sul ghiaccio Gentleman riders, con mq di puro divertimento. Surfare sulla neve con le cime delle Dolomiti davanti agli occhi e quanto di piu magico possa offrire Selva in Val Gardena, dove da decenni e operativa la prima scuola di snowboard della zona. Terreno perfetto per principianti e famiglie, e poi in Val Gardena Funpark. L emozione del freeride Se siete alla ricerca di emozioni forti, immersi nei panorami straordinari che le Dolomiti sanno offrire, scegliete il freeride sugli sci, l attività fuoripista su neve fresca: la sensazione di assoluta libertà che proverete stando a contatto diretto con la natura incontaminata sarà un esperienza unica. Questa tecnica, praticata con lo sci da discesa, rende i movimenti piu eleganti e leggeri consentendo al corpo di muoversi in modo naturale. Vi sembrerà quasi di scivolare delicatamente sui pendii innevati, senza fatica e rendendo secondario l aspetto agonistico e competitivo. Se non lo avete mai praticato prima, provate il freeride al Col Margherita Freeride Park-Passo San Pellegrino, munito di un fuori pista naturale controllato e la prima pista da freeride autorizzata del Trentino, che offre la possibilità di divertirsi in neve fresca nelle condizioni di maggiore sicurezza possibile. Per chi inizia a conoscere la pratica del fuoripista, un percorso facile e affascinante e quello offerto da Prati di Camera in Alta Badia, ben collegato e dalla pendenza Foto: park di Plan De Corones - Photo F-Tech

11 11 ideale per freerider principianti. Adrenalina fuoripista L attenzione alla sicurezza e la prima fondamentale regola da rispettare in montagna, soprattutto quando si parla di fuoripista: non avventuratevi e seguite sempre e solo le indicazioni dei tracciati segnalati. Tra le discese piu famose c e il Forcella Pordoi a cui si accede raggiungendo la Terrazza delle Dolomiti dal Passo Pordoi. Dalla stazione a monte della funivia ci si dirige verso il rifugio e la Forcella Pordoi, da dove inizia la discesa a valle. Superato il primo tratto, ripido e stretto, il canalone diventa sempre piu ampio fino a sbucare nei prati innevati che dominano il passo. Da praticare solo ed esclusivamente con una guida esperta e il freeride in ghiacciaio. Potete farlo salendo da Piane dei Fiacconi (con la cestovia da Passo Fedaia), fino a Punta Peni a, la cima piu alta delle Dolomiti. La discesa lungo il versante nord, verso la diga di Fedaia, e spettacolare ma richiede particolare preparazione e prudenza per la presenza di placche di ghiaccio e tratti esposti. Piu semplice da raggiungere con gli impianti e accessibile anche ai meno esperti e la pista Canazei-Diego Freeride che offre piu di 1 km di tracciato nel cuore dell assolata ski area del Belvedere di Canazei. In Alto Adige, vero parco giochi per freerider spericolati e il Canale Joel che dalle pareti del Sella scende a picco sul Passo Pordoi. Il panorama e mozzafiato e la discesa e pura adrenalina ma per la frequente possibilità di trovare ghiaccio, e necessario affrontarla sempre e solo con una guida alpina. I tracciati cult Gli itinerari in neve fresca che infiammano gli animi dei piu accaniti sciatori dediti al freeride, non mancano in Val di Fassa, uno dei comprensori sciistici piu attrezzati dell area. Per chi vuole mettersi alla prova le scuole di sci della valle organizzano corsi e lezioni con istruttore e discese in neve fresca. Alcuni dei tracciati cult [ segue ]

12 12 TERRITORIO e DIVERTIMENTO per la pratica del freeride nelle Dolomiti sono per sciatori esperti. È l esempio della Val Lasti es, un profondo intaglio che divide il massiccio del Sella in due parti, il Pordoi e il Mesules. Praticare il freeride in questo punto dell Alto Adige e una delle esperienze piu suggestive che possiate fare, a patto pero che siate sciatori esperti e che con voi ci sia una guida alpina. Questo vale anche per la Val Mezdi, la Forcella Pordoi e la Marmolada, altri percorsi da non perdere ma che non sono custoditi o segnalati. La ricetta tipica Coaster Gardonè, discese da brivido Divertimento e adrenalina anche per i piu piccoli sono garantiti dall Alpine Coaster Gardone di Predazzo, la slittovia su monorotaia dove sfrecciare su bob a due posti immersi nella natura incontaminata dei boschi del Feudo. Paraboliche e curve mozzafiato per una pazza discesa di un chilometro e un giro a 360 gradi fra gli abeti nell anfiteatro del Latemar, fanno dell Alpine Coaster Gardone l attrattiva piu esilarante della Val di Fiemme, sia in estate che in inverno. Ideale per le famiglie perché adatta a bambini e adulti, consente di regolare autonomamente la velocità della slitta (non si va oltre i 40 km/h) ed e facile da raggiungere. Da Predazzo, infatti, basta prendere la telecabina che porta a Gardone a metri di quota. Per poter salire sulla slittovia bisogna avere dai 5 anni in su e fino agli 8 anni i bambini possono accedere con un accompagnatore maggiorenne. Dagli 8 ai 14 anni, possono accedere con un accompagnatore maggiore di anni 14. Il prezzo di una corsa e di 3,50 euro per i bambini e di 4,50 per gli adulti; per 5 corse sono 14 euro e 18 e per un pacchetto di 10 corse sono 24 euro per i piu piccoli e 32 per i grandi. I bambini fino a 7 anni entrano gratis se accompagnati. Ricetta - Torta de fregoloti Per rifocillarvi dopo un intensa giornata di sport e divertimento sulla neve, una fetta di torta de fregoloti, un tipico dolce trentino di montagna, sostanzioso e facile da preparare, e quello che ci vuole. Procuratevi 300 gr di farina, 150 gr di burro, 100 gr di zucchero, 1 bicchierino di grappa, 1 tuorlo d uovo, 1 presa di bicarbonato, 1 cucchiaio di miele e 70 gr di mandorle sgusciate. Montate il burro con lo zucchero e aggiungete, mescolando, il tuorlo d uovo, il miele, la grappa e un pizzico di sale. Unite la farina, il bicarbonato e le mandorle tritate. In una tortiera imburrata disponete l impasto con le mani: gli ingredienti devono amalgamarsi senza diventare compatti. Cuocete in forno a 150 gradi per 45 minuti e per evitare che si sbricioli, tagliate il dolce quando e tiepido. Foto: Coaster Gardone - di A. Campanile

13 accenta.it L arte dello strudel GRAZIADEI si unisce alla qualità delle mele MELINDA. Assapora una fetta di Trentino con lo Strudel Melinda Premium dove una fragrante pasta sfoglia racchiude tutta la passione dei nostri contadini nella produzione delle mele appositamente scelte per questo dolce tradizionale Strudel di mele MELINDA Premium è una produzione esclusiva Graziadei Surgelati via Laghetto, Sarche di Calavino - Trento - Tel Fax

14 14 TERRITORIO e DIVERTIMENTO Markus Eder Salti, acrobazie e adrenalina: il fuoriclasse altoatesino è uno che va al massimo All inizio era un hobby, alla ricerca di adrenalina e divertimento. Ora e molto di piu : Markus Eder ha ricordi sugli sci fin da quando ha cominciato a stare in piedi, ma la strada che questi gli hanno suggerito non e quella tradizionale. Cosi adesso, a 23 anni, e una delle star mondiali del freestyle, la disciplina che tiene gli spettatori con il naso all insu e il fiato sospeso, tra salti e figure acrobatiche sulla neve. Sciare è tutto il tuo mondo? «Adesso sciare e la mia professione, ma come formazione scolastica sono elettrotecnico. Se penso pero a quando smettero l attività professionale, non riesco a vedermi del tutto lontano dal mondo dello sci. Mi piacerebbe lavorare sempre in questo sport, magari riuscendo a far collaborare i vari snowpark». Com è la tua giornata tipo? «Prima dell infortunio (in Val Senales nel 2011, ndr) non era molto programmata, invece adesso devo tenermi in allenamento e andare in palestra quando non scio. Ma devo dire la verità, quando sono sugli sci non sento la fatica di un allenamento tradizionale. Poi quando non sono in giro per il mondo, c e spazio per stare con gli amici, fare un arrampicata, una sciata in compagnia, magari una grigliata». Il futuro dello sci è il freestyle? «Penso che il freestyle continuerà a crescere perché in Italia non e ancora completamente decollato, mentre negli Stati Uniti e praticato persino dagli anziani che amano prendere gli sci e fare i fuori pista. Sono tantissimi oramai ad amare questo modo di vivere la montagna». Oltre allo sci c è spazio per altre cose nella tua vita? «Non sono uno che riesce a stare troppe ore davanti al computer o alla play station e non riesco nemmeno a stare chiuso in casa a lungo. Vado spesso a fare delle scalate o a sciare anche se non mi devo allenare. A volte vado anche in skateboard. Insomma mi piace tutto quello che mi dà adrenalina». In cucina te la cavi? «Non sono molto bravo e non mi piace cucinare se mangio da solo, ma con la mia ragazza preparo volentieri la pizza o gli spaghetti. La cosa piu complicata che so fare e la pasta panna e salmone!». Markus Eder Non e strano iniziare a sciare a tre anni se nasci a Brunico. Meno banale e diventare un fenomeno del freestyle come e accaduto a Markus Eder che si giustifica cosi : «Era noioso fare sempre le stesse cose tra i pali». Luogo preferito «Per lavoro sono spesso in giro per il mondo, ma quando rientro, mi rendo conto di quanto sia bella casa mia. Quanto mi piace la Valle Aurina!». È una dichiarazione d amore quella di Markus per la sua terra. E aggiunge: «Quando smetto di sciare di sicuro non me ne vado da qua». Piatto preferito Senza dubbio, avendo girato per il mondo e provato tante cucine, posso dire che il mio piatto preferito sono i canederli al formaggio: li adoro, tanto che li ho fatti inserire nel libro di cucina a cui ho preso parte con alcuni colleghi, il Red Bull Athletes Cookbook.

15

16 16 TERRITORIO e DIVERTIMENTO Gli eventi più belli Escursioni sulle ciaspole ( ) Con il sole o illuminati dai raggi della luna, tre proposte per passeggiare con le racchette da neve in uno scenario incontaminato. Racchette ai piedi e via, si parte alla scoperta di luoghi incantanti. L escursionismo in montagna sulla neve e sinonimo di ciaspole. E per vivere quest esperienza in compagnia, sia di giorno sia al chiaro di luna, a gennaio e febbraio vengono organizzati alcuni eventi speciali, per chi e già un appassionato e per chi vuole avvicinarsi a questa pratica. Da non perdere domenica 19 gennaio la Ciaspolonga ad Andalo. I partecipanti si ritrovano nel piazzale di partenza dell ovovia alle 7.30 del mattino. Con le ciaspole ai piedi si parte dalla località Alpi De Mez (arrivo ovovia) a metri per percorrere le cime arrivando alla Malga di Covelo a metri, dove e presente il punto di ristoro, per poi rientrare seguendo la strada forestale fino alla funivia ed essere presenti alle per la premiazione nel pala congressi di Andalo. La quota di iscrizione, comprendente gadget, andata e ritorno con impianto e ristoro in quota, e di 15 euro. Le ciaspole si possono noleggiare ad Andalo alla partenza dell ovovia al costo di 5 euro. Avventure in notturna Per un esperienza unica e molto coinvolgente, imperdibile e una ciaspolata notturna al chiaro di luna. Per galleggiare sulla neve attorniati dal silenzio della not-

17 te e scoprire la natura da un punto di vista insolito sono diverse le iniziative organizzate in Valsugana. Il primo e il 15 febbraio l appuntamento e presso gli impianti della Panarotta alle L escursione costa 49 euro a persona e comprende l accompagnamento delle guide alpine, il noleggio dell attrezzatura, il ristoro con bevande calde e la cena in un ristorante di montagna in località Compet con menu tipico trentino. Per una serata di San Valentino veramente romantica, c e invece l escursione sulle racchette all Altipiano di Marcesina con cena in rifugio. Il ritrovo e per venerdi 14 febbraio presso il Centro Fondo di Enego Val Maron alle 17.45; la cena e prevista al Rifugio Barricate verso le e per le 22 si ritorna al punto di partenza con le ciaspole o in motoslitta. Il costo e di 30 euro a persona (tutto compreso, eccetto la motoslitta). 17 Dove, come e quando Per partecipare alla Ciaspolonga e necessario iscriversi: fino al 18 gennaio la quota e di 15 euro a persona, ma potete registrarvi anche il giorno stesso della manifestazione pagando pero 17 euro. Per informazioni oppure 0461/ Per la ciaspolata al chiaro di luna del primo e del 15 febbraio sugli impianti della Panarotta informazioni e prenotazioni (obbligatorie) contattando via mail oppure telefono 0461/ Per l escursione in notturna all altipiano di Marcesina del 14 febbraio contattare il Rifugio Barricata: oppure 0461/ Gli altri eventi da non perdere Domenica 26 gennaio, Tuffo della Merla - Pieve di Ledro (TN) Sesta edizione per il tuffo dei temerari nel lago di Ledro. I Giorni della merla sono secondo tradizione i piu freddi dell anno e la maggior parte delle persone preferisce trascorrerli al calduccio. Non tutti pero. Per chi decide di gettarsi nelle acque fredde, l appuntamento e per le nella spiaggia di fronte all Hotel Lido, per tuffarsi tutti assieme allo scoccare del mezzodi. Per informazioni: 0464/ oppure Venerdì 28 febbraio, Carnevale di Grauno Grauno (TN) La festa comincia venerdi 28 febbraio presso il Teatro Tenda in località La Pozza, ma e il martedi grasso 4 marzo che la tradizione si fa spettacolo con il rito dell albero. Alle 9 ci si raduna in piazzetta dove e stato trascinato il Pino, simbolo del Carnevale. Dopo una breve rappresentazione teatrale il pino viene trascinato fino alla Busa del Carneval e alle 19 i Coscritti in corteo insieme all ultima coppia sposata del paese, procedono all incendio del Pino di Carnevale, simboleggiando in questo modo la fine del periodo carnevalesco. Per informazioni Dall 11 gennaio tutti i sabati, Trentino Sky Sunrise Varie località Le prime luci dell alba, l aria frizzante e la neve immacolata, il tutto abbinato a una ricca colazione dolce e salata con i sapori tradizionali locali. Ogni sabato, dall 11 gennaio al 22 marzo, gli amanti dello sci e della montagna potranno partecipare all iniziativa che prevede l apertura anticipata degli impianti e una colazione in quota. Si comincia dall Alpe Cermis, si prosegue sabato 18 con le Dolomiti Paganella, si continua con Passo Mendola il 25 e Folgarida il primo febbraio. La prenotazione e obbligatoria. Per conoscere tutti gli appuntamenti Domenica 12 gennaio, La Maratona dei Canederli Casies (BZ) L appuntamento per la maratona di sci di fondo piu gustosa dell Alto Adige e a Casies, in Val Pusteria. Lungo l intera pista di fondo vengono servite nei rifugi e nelle malghe diverse varietà di canederli. L evento prevede: sciare, fermarsi, fare il pieno di energie a base di canederli, ripartire e raggiungere il rifugio successivo. Per informazioni: Associazione Turistica Val Casies-Monguelfo-Tesido 0474/ oppure Dal 19 al 24 gennaio, Chef s Cup Südtirol Alta Badia Un appuntamento che raduna i principali protagonisti della migliore cucina nazionale e internazionale nella cornice mozzafiato dell Alta Badia. Per sei giorni il territorio diventa sede dell alta gastronomia offrendo sport, divertimento, cucina, corsi e incontri, non solo per le élite del settore, ma anche per il pubblico appassionato soprattutto nelle giornate di mercoledi, giovedi e venerdi con eventi, corsi di cucina, show cooking e cene gourmet dai 50 agli 80 euro. Per iscrizioni e informazioni Il 15 e 16 febbraio, Campionato italiano Snowkite Curon Venosta (BZ) Sospinti dalla forza del vento e con gli sci ai piedi, i surfisti della neve realizzano evoluzioni davvero uniche a terra e in volo, una sorta di via di mezzo tra sciatori e acrobati dell aria. Il 15 e 16 febbraio, c e la possibilità di ammirarli presso il Lago di Resia, in Val Venosta, dove si svolge la quarta e ultima tappa del Campionato Italiano di Snowkite. L appuntamento con le gare e dalle 10 alle 16. Poi sabato alle 17 aprés ski in tenda per tutti. Per informazioni

18 18 TERRITORIO e DIVERTIMENTO La Valle dei Templi, nel cuore della Magna Grecia ( ) Un weekend fuori stagione alla scoperta delle meraviglie di Agrigento, sito archeologico e Patrimonio mondiale Unesco che vi lascerà senza fiato. Immersa in un paesaggio di rara bellezza, tra ulivi millenari e mandorli cresciuti sotto il sole generoso della Sicilia, la Valle dei Templi di Agrigento e uno dei maggiori complessi archeologici del Mediterraneo e, dal 1997, Patrimonio dell Umanità Unesco. La bellezza suggestiva di questo sito dal valore storico e artistico inestimabile e dovuta alla perfetta conservazione dei 10 templi che costituiscono l attuale Parco della Valle. Akragas, la città antica Testimonianza piu significativa della civiltà greca in Sicilia, Akragas l antica città definita dal poeta greco Pindaro la piu bella dei mortali, e stata una dei piu ricchi e attivi centri del Mediterraneo, seconda solo a Siracusa. Incorniciati in uno scenario che li rende ancora piu immortali, i templi della Valle fanno parte del monumentale nucleo originario di Akragas, fondata da una colonia rodio-cretese proveniente da Gela e fulcro di potenza sotto il tiranno Terone, vincitore sui Cartaginesi a Himera nel 480 a.c. e durante gli anni della democrazia instaurata dal filosofo Empedocle. È in questo periodo che fu costruita la straordinaria serie di templi, in tufo calcareo del posto, tutti in stile dorico e rivolti verso Est, cosi che il sole dell alba si potesse irradiare sulla statua della divinità eretta nella cella, all interno del tempio. A spasso tra storia, natura e archeologia L aspetto piu affascinante dei ettari del Parco della Valle e che tutto ha un prezioso valore storicoarcheologico: dai maestosi templi alle opere idrauliche all avanguardia come la Kolymbethra, dalle necropoli alle fortificazioni, fino all incredibile patrimonio di flora e vegetazione che testimonia il passaggio millenario dell uomo in questo territorio. Per scoprire le sue bellezze, concedetevi una passeggiata tra gli ulivi millenari, le centenarie piante di carrubo, gli aranci e i limoni, il mirto e i pistacchi e infine fate visita al Museo dei Mandorlo, ai piedi della collina sovrastata dal tempio di Giunone, custode di circa 200 varietà dell albero provenienti dalle diverse province siciliane. Il Parco della Valle dei Templi e aperto tutti i giorni dalle 8.30 alle e il costo del biglietto intero e di 10 euro, 5 per il ridotto. Il prezzo cumulativo Valle e Museo archeologico e di 13,50 euro. L ingresso e gratuito sotto i 18 anni e sopra i 65. Come arrivare Per raggiungere Agrigento, scegliete l aeroporto di Verona: con Volotea, in 1 ora e mezza siete a Palermo. Il costo medio e di circa 100 euro, ma prenotando in anticipo potete risparmiare fino alla metà. Da Palermo proseguite con un treno regionale, in partenza ogni ora, con destinazione Agrigento Centrale. La tratta costa circa 8 euro e il viaggio dura un paio d ore. Piu lungo e costoso e il viaggio in treno da Trento: si va dalle 16 alle 20 ore e il costo varia dai 110 ai 180 euro. Arrivate a Termini Imerese dopo uno o due cambi (a Verona e a Roma) e poi prendete il treno regionale che con circa 7 euro e 1 ora e 30 di viaggio, vi porterà a destinazione. La Cubbaita Nel vostro fuoriporta non perdetevi un assaggio di Cubbaita, dolce tipico di origini antichissime fatto di mandorle, miele e sesamo. Ne e stato un ammiratore anche Leonardo Sciascia: la piu buona, scriveva, e «quella che ci vuole il martello per romperla». Foto: Agrigento - Valle dei Templi

19

20 20 BUON CIBO Bollito di manzo, tradizione ( ) I tagli di carne migliori, i segreti della preparazione e gli abbinamenti più indicati per esaltare un classico culinario di questa stagione, sostanzioso e irresistibile. Un piatto che e sinonimo di gusto e sostanza e il cui intenso profumo rimanda immediatamente alle fredde giornate d inverno e a tavole imbandite con tutta la famiglia riunita. Il bollito e una pietanza dalla lunga tradizione radicata soprattutto nel Nord Italia, ma poi diffusasi un po in tutta la Penisola. La scelta dei giusti tagli di carne e delle verdure d accompagnamento, una cottura a regola d arte e l abbinamento con le salse e i contorni maggiormente capaci di esaltare il sapore di questa specialità senza coprirne il gusto: sono questi gli elementi che fanno della preparazione del bollito un vero capolavoro culinario, nel quale pentole e fornelli vanno usati con la stessa perizia con cui il pittore utilizza il pennello per tratteggiare un paesaggio dai colori intensi. Soffermiamoci in particolare sul bollito classico, realizzato con la sola carne di manzo (quello misto prevede anche vitello e cappone e il gran bollito misto comprende anche il cotechino). La carne Il primo passo per realizzare un buon bollito di manzo e scegliere i giusti tagli da cucinare. Al riguardo esistono diverse scuole di pensiero, ma una buona regola e concentrarsi sul quarto anteriore dell animale che comprende parti consistenti, in grado di rimanere tenere dopo la cottura e di assorbire al meglio i condimenti (sarebbe bene che i pezzi prescelti presentino qualche venatura di gelatina). Si utilizzano comunemente la copertina/pernice, il muscolo, la spalla, la pancia (comprendente la parte addominale e il costato) e il reale (o tenerone), che fa parte dei muscoli del collo. Non manca pero chi usa la punta di petto, il biancostato (situato nella parte addominale accanto alla pancia) e il classico cappello del prete. Esistono poi parti meno nobili, come la lingua fresca (vedi box) e la testina che vengono spesso usate per arricchire il sapore del bollito. Diversi tagli che richiederebbero differenti modalità di cottura. La lingua per raggiungere una buona consistenza deve bollire

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani!

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! Cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione Le Gusto ti permette di fare una scelta facile e veloce,

Dettagli

Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati

Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati 500 gr di porcini 3 agli prezzemolo olio evo mezzo bicchiere di vino bianco farina Procedimento Pulite i porcini, grattando il gambo e la cappella con un

Dettagli

la Festa di FINE ANNO

la Festa di FINE ANNO Piatti golosi e simbolici celebrano con successo la Festa di FINE ANNO PER LA TUA FESTA DI FINE ANNO SULLA TAVOLA NON DEVE MANCARE: UVA: Perché porta soldi; MELAGRANA: Perché porta soldi e Amore; LENTICCHIE:

Dettagli

www.ricettegustose.it Pagina 1

www.ricettegustose.it Pagina 1 www.ricettegustose.it Pagina 1 Indice primi piatti di pesce 1 Iscriviti alla NewsLetter per conoscere tutte le nuove ricette inserite Bucatini pesce spada e olive nere Farfalle patate e trota salmonata

Dettagli

----------------------------------------------- ------------------------------------------------- --------------------------------------------------

----------------------------------------------- ------------------------------------------------- -------------------------------------------------- ESERCITAZIONE PRATICA N 9 CARPACCIO DI CARCIOFI CON BRESAOLA DELLA VALTELLINA SU LETTO DI RUGHETTA CON MOUSSE DI FORMAGGIO ALLE ERBE ----------------------------------------------- CREMA PARMANTIER -------------------------------------------------

Dettagli

secondi piatti Spezzato di cervo al Teroldego, ginepro e verdure con le more Carrè d agnello in crosta d avocado e mandorle su dadolata di ciliegie

secondi piatti Spezzato di cervo al Teroldego, ginepro e verdure con le more Carrè d agnello in crosta d avocado e mandorle su dadolata di ciliegie C A S T E L P E R G I N E Quando i piccoli frutti Sant Orsola incontrano le sapienti mani dello chef del Castello di Pergine nasce un perfetto connubio di sapore e colori che siamo lieti ed orgogliosi

Dettagli

Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix

Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix Consigli pratici per la preparazione delle Lumache vive Le nostre lumache Helix Aspersa Muller, sono allevate all aperto e seguono il ciclo biologico

Dettagli

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in le ricette di Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in atmosfera protettiva per poterla cucinare

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

PROGRAMMA: Spaghetti con vongole veraci,astici,pomodorino,mandorle e pistacchi. Risotto alla Gualtiero Marchesi

PROGRAMMA: Spaghetti con vongole veraci,astici,pomodorino,mandorle e pistacchi. Risotto alla Gualtiero Marchesi CORSO DI CUCINA 4-5 DICEMBRE 2012 PRIMI PIATTI 1 PROGRAMMA: Spaghetti con vongole veraci,astici,pomodorino,mandorle e pistacchi Risotto alla Gualtiero Marchesi Agnolotti al burro,timo e salsa ai due peperoni

Dettagli

Ricetta Spaghetti al Caffè

Ricetta Spaghetti al Caffè Ricetta Spaghetti al Caffè Per gli appassionati del caffè e della pasta, ecco un accoppiata vincente: gli spaghetti al caffè. Ingredienti per preparare gli spaghetti al caffè: DOSI PER 4/5 PERSONE 400

Dettagli

50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice 1 pizzico semi di anice 1 cucchiaino lievito

50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice 1 pizzico semi di anice 1 cucchiaino lievito DOLCE EPIFANIA Pinza de Marantega 300 gr. farina gialla 200 gr. farina bianca 200 gr. zucchero 200 gr. burro 50 gr. uvetta 50 gr. cedri canditi 50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice

Dettagli

il Ricettario Primi Spaghetti al Guazzetto

il Ricettario Primi Spaghetti al Guazzetto Spaghetti al Guazzetto 4 cicale 4 scampi medi 4 pezzi di razza 4 piccole pescatrici calamaretti seppioline prezzemolo, aglio, olio d oliva pomodorini, sale peperoncino a discrezione. tempo di realizzazione

Dettagli

facciamo il nostro lavoro con passione RICETTE DAL CORSO DI CUCINA ALPEGGIATORI

facciamo il nostro lavoro con passione RICETTE DAL CORSO DI CUCINA ALPEGGIATORI facciamo il nostro lavoro con passione 2 bavarese al caffè - 250 ml di latte - 250 ml di caffè - 500 ml di panna montata - 120 g di zucchero - 8 gr di colla di pesce - 125 g di tuorli d uovo (ovvero 6

Dettagli

CANNELLONI RICOTTA E SPINACI

CANNELLONI RICOTTA E SPINACI Ricettario Primi BRODO VEGETALE Preparare la verdura (sedano, carota, cipolla) e gli aromi (maggiorana, timo, alloro, basilico) e farli cuocere in acqua per un'ora a fuoco moderato. Colare il brodo ed

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

Gusto. &Fantasia. Il ricettario per te che ami la cucina gustosa e creativa.

Gusto. &Fantasia. Il ricettario per te che ami la cucina gustosa e creativa. Gusto &Fantasia Il ricettario per te che ami la cucina gustosa e creativa. I prodotti della gamma Chef sono sempre pronti a rendere più buone e delicate le ricette di ogni giorno, ad esaltare il sapore

Dettagli

TAGLIATELLE AI FUNGHI PORCINI

TAGLIATELLE AI FUNGHI PORCINI TAGLIATELLE AI FUNGHI PORCINI 1 confezione di PORCINI I ROSCILLI, 400 gr. di tagliatelle, 1 spicchio d aglio, olio, peperoncino, 1 bicchiere di vino bianco, pomodoro fresco tagliato a cubetti, sale e pepe

Dettagli

ricette per cucinare le rane

ricette per cucinare le rane 2 Introduzione Come già detto, le rane sono una prelibatezza per palati fini e anche nel passato, quando era possibile catturarne, venivano cucinate in vari modi, in base anche alla quantità di cui si

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA)

ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA) ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA) Ideatori del progetto: Prof.ssa Franca Villani Prof.ssa Rosalba Califano Prof. Giovanni Anselmo

Dettagli

sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA

sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA COZZE PASTELLATE - 2 Kg di cozze - 2 uova - 2 cucchiai di farina - ½ bicchiere di birra - sale - pepe Preparazione: Prendere le cozze, dopo averle

Dettagli

Bomba crepe nel muro. Ingredienti per 6 crepes: ¼ di latte 2 uova 125 gr di farina 30 gr di burro Sale Pepe Noce Moscata.

Bomba crepe nel muro. Ingredienti per 6 crepes: ¼ di latte 2 uova 125 gr di farina 30 gr di burro Sale Pepe Noce Moscata. Bomba crepe nel muro Ingredienti per 6 crepes: ¼ di latte 2 uova 125 gr di farina 30 gr di burro Noce Moscata Per ripieno: 3 Patate 4 hg di Champignon Aglio Prezzemolo roncino Per besciamella: 1 lt di

Dettagli

Raccolta ricette Nr. 6 La qualità è la miglior ricetta

Raccolta ricette Nr. 6 La qualità è la miglior ricetta Tanti frutti per un unica passione. La Marmellata Raccolta ricette Nr. 6 La qualità è la miglior ricetta Cara amica, siamo lieti di proporti una raccolta delle confetture più richieste e amate dalle nostre

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 8

Esercitazione pratica di cucina N 8 Esercitazione pratica di cucina N 8 Cocktail di Gamberetti In Salsa Aurora ------------------------ Spaghetti di Mare Al Cartoccio ------------------------ Ravioli di Astice e pomodori Al burro Aromatizzato

Dettagli

menu di gorgonzola a tavola Vol-au-vent al gorgonzola 400 Kcal a porzione

menu di gorgonzola a tavola Vol-au-vent al gorgonzola 400 Kcal a porzione prodotti a tavola menu di gorgonzola 64 Vol-au-vent al gorgonzola 12 vol-au-vent 100 g di gorgonzola dolce 80 g di burro 2 cucchiai di marsala secco 4 cucchiai di panna montata 1 cucchiaio di cipolla fresca

Dettagli

IN CUCINA CON FANTASIA

IN CUCINA CON FANTASIA IN CUCINA CON FANTASIA CLASSI 2 A E 2 B SCUOLA PRIMARIA E. TOTI ISTITUTO COMPRENSIVO FERMI CAVARIA CON PREMEZZO PROGETTO IL VALORE DEL CIBO REALIZZATO IN COLLABORAZIONE CON LA DOTT. ZAMBELLI E INTERAMENTE

Dettagli

Piccolo ricettario della lumaca

Piccolo ricettario della lumaca Piccolo ricettario della lumaca Di me puoi gustare il meglio solo quando mi chiudo in casa Quando sono opercolate ed è autunno inoltrato, prendi delle belle e grosse lumache, immergile in acqua bollente

Dettagli

EMILIA-ROMAGNA Arrosto morto di Borgotaro Dosi per 10 persone

EMILIA-ROMAGNA Arrosto morto di Borgotaro Dosi per 10 persone EMILIA-ROMAGNA Arrosto morto di Borgotaro 1,8 kg di fesa di vitellone in un unica fetta 200 g di carote 180 g di pancetta tesa 120 g di cipolla 80 g di burro 15 dl di vino rosso 7 dl di brodo circa 2 coste

Dettagli

Ricette veloci. Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti

Ricette veloci. Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti Ricette veloci Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti Bruschetta caprese Pomodori ciliegino 10 Basilico 8 foglie Olio extravergine di oliva 3 cucchiai Olive nere intere 12 Sale q.b. Aglio

Dettagli

Un profumo per ogni stagione 12 Ricette al tartufo

Un profumo per ogni stagione 12 Ricette al tartufo I Quaderni dell Accademia del tartufo del Delta del Po n. 48 Un profumo per ogni stagione 12 Ricette al tartufo A cura di Costantino e Giuseppe Lo Iacono Il tartufo, aroma per antonomasia, è presente in

Dettagli

Ente Nazionale Protezione Animali. Vegan menù per festeggiare e lasciare vivere 3

Ente Nazionale Protezione Animali. Vegan menù per festeggiare e lasciare vivere 3 Ente Nazionale Protezione Animali Vegan menù per festeggiare e lasciare vivere 3 - Antipasti: humus di ceci con crostini finocchi con salsa tahin vellutata di carote ed arachidi insalata russa - Primi:

Dettagli

RICETTARIO Menù invernale

RICETTARIO Menù invernale RICETTARIO Menù invernale Condimenti Parmigiano Reggiano per insaporire i primi piatti Olio extravergine di oliva per la preparazione dei piatti e per il condimento a crudo Succo di limone, erbe aromatiche

Dettagli

Ricette da Gustare: sapore e qualità dei prodotti. Calleris in tavola.

Ricette da Gustare: sapore e qualità dei prodotti. Calleris in tavola. La natura soddisfa il palato con un alimentazione sana ed equilibrata. Fagioli, lenticchie, ceci, piselli, soia, da apprezzare in zuppe e piatti ricchi di proteine vegetali, vitamine e sali minerali. Legumi

Dettagli

ALCUNI SUGGERIMENTI RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE FRITTATA DI DI VERDURA AL FORNO

ALCUNI SUGGERIMENTI RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE FRITTATA DI DI VERDURA AL FORNO RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE ALCUNI 12 cucchiai di verdure stufate 6 tazzine piccole di riso Basmati 12 tazzine di acqua calda 3 cucchiai da tavola di parmigiano grattugiato 1 cucchiaio di olio extravergine

Dettagli

Sommario. Introduzione... 5. Le mie ricette... 6 Antipasti... 9 Primi... 31 Secondi... 59 Piatti unici e contorni... 87 Dolci... 111. Indice...

Sommario. Introduzione... 5. Le mie ricette... 6 Antipasti... 9 Primi... 31 Secondi... 59 Piatti unici e contorni... 87 Dolci... 111. Indice... Antipasti Sommario Introduzione... 5 Le mie ricette... 6 Antipasti... 9 Primi... 31 Secondi... 59 Piatti unici e contorni... 87 Dolci... 111 Indice... 139 Benvenuti nel mio libro! Introduzione Antipasti

Dettagli

Aperitivi per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Kathi Rüegger Tulipani

Aperitivi per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Kathi Rüegger Tulipani Corso Cucina Pag. 1 di 5 per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Obiettivi del corso: Conoscenza degli ingredienti (carne e verdure) Farcitura e preparazione dei vari stuzzichini Contenuto del corso

Dettagli

MENU WARSTEINER. PRIMO PIATTO pagina 5. ANTIPASTO pagina 7. PRIMO PIATTO pagina 9. SECONDO PIATTO pagina 11 PARTNERSHIP

MENU WARSTEINER. PRIMO PIATTO pagina 5. ANTIPASTO pagina 7. PRIMO PIATTO pagina 9. SECONDO PIATTO pagina 11 PARTNERSHIP MENU WARSTEINER PRIMO PIATTO pagina 5 Brodo Alla Verdure e WARSTEINER ANTIPASTO pagina 7 Sciatt Frittelle della Valtellina PRIMO PIATTO pagina 9 Risotto con WARSTEINER barbabietola e spuma di gorgonzola

Dettagli

Cottura: Costo: bassa. 45 min. Olio extravergine di oliva 25 g, di cui per il pomodori e basilico, che sono protagonisti indiscussi della caponata,

Cottura: Costo: bassa. 45 min. Olio extravergine di oliva 25 g, di cui per il pomodori e basilico, che sono protagonisti indiscussi della caponata, Contorni Caponata Difficoltà: Preparazione: Cottura: Dosi per: Costo: bassa 20 min 45 min 6 persone basso NOTA: + 1 ora di riposo delle melanzane Ingredienti Melanzane 1 kg Sedano i gambi 600 g Cipolle

Dettagli

Realizzare la frutta martorana

Realizzare la frutta martorana Realizzare la frutta martorana istruzioni La frutta martorana, è un dolce Palermitano, fatto con pasta reale (simile al marzapane), che, modellata e decorata, vi consente di riprodurre, appunto, la frutta

Dettagli

PASTA DI FILIERA ECOR. Un progetto per creare un legame tra agricoltori e consumatori in difesa della terra I VALORI

PASTA DI FILIERA ECOR. Un progetto per creare un legame tra agricoltori e consumatori in difesa della terra I VALORI PASTA DI FILIERA ECOR Un progetto per creare un legame tra agricoltori e consumatori in difesa della terra I VALORI Il progetto di filiera di Ecor nasce dall idea che, per dare un futuro all agricoltura

Dettagli

MATTONELLA DELLO CHEF di Sale dolce di Cervia

MATTONELLA DELLO CHEF di Sale dolce di Cervia MATTONELLA DELLO CHEF di Sale dolce di Cervia Mattonella di puro Sale dolce di Cervia ideale per la cottura a caldo o per preparazioni a freddo delle pietanze. Il sale della millenaria Salina di Cervia

Dettagli

since 1952... Ricettario Babbi Gourmet www.babbi.it

since 1952... Ricettario Babbi Gourmet www.babbi.it www.babbi.it Ricettario Babbi Gourmet Babbi s.r.l. Via Caduti di Via Fani, 80 47032 - Bertinoro (FC) - Italy Tel. +39 0543 448598 - Fax +39 0543 449010 - info@babbi.it Reg. Imprese di FC, C.F. e P.IVA

Dettagli

Menù AZZURRO. Prepasto Zanzarelli. Minestra Brodetto saracenico. Pasto Pollo al finocchio. Postpasto Budino di frutta secca

Menù AZZURRO. Prepasto Zanzarelli. Minestra Brodetto saracenico. Pasto Pollo al finocchio. Postpasto Budino di frutta secca Menù AZZURRO Prepasto Zanzarelli Minestra Brodetto saracenico Pasto Pollo al finocchio Postpasto Budino di frutta secca 1 Ricetta e preparazione menu azzurro (4) Zanzarelli (Libro de arte coquinaria, Maestro

Dettagli

Corso di cucina Vegan. Consigli per l utilizzo di latti a base vegetale. Lezione 1: Basi di Cucina Vegan

Corso di cucina Vegan. Consigli per l utilizzo di latti a base vegetale. Lezione 1: Basi di Cucina Vegan Consigli per l utilizzo di latti a base vegetale Latte di soia: come bevanda o per preparazioni dolci e salate (maionese, yogurt, besciamella, creme, salse, dressing sauce, sheese). Latte di riso: più

Dettagli

Per ricordare le origini a tavola

Per ricordare le origini a tavola Per ricordare le origini a tavola LA CUCINA CON AMORE... di Lucia Tardelli. ANTIPASTO : alici marinate ingredienti per 4 persone : 400gr alici fresche un po grosse 70gr farina olio per fritture 2 dl di

Dettagli

GIAPPONE. Dolce di carote (Gajar Halwa) dosi per 10 porzioni

GIAPPONE. Dolce di carote (Gajar Halwa) dosi per 10 porzioni GIAPPONE Dolce di carote (Gajar Halwa) 2 kg di carote 250 g di zucchero 80 g di mandorle pelate 120 g di burro chiarificato 80 g di pistacchi 2 l di latte cardamomo verde pelare e grattuggiare le carote

Dettagli

METTIAMO IN TAVOLA I PRIMI I SECONDI DI CARNE I SECONDI DI PESCE

METTIAMO IN TAVOLA I PRIMI I SECONDI DI CARNE I SECONDI DI PESCE INDICE PRESENTAZIONE 5 GLOSSARIO ESSENZIALE 6-9 Celti, greci, latini: la cucina racconta la storia 10-11 Comuni, signorie, regioni: le cento cucine d Italia 12-13 Le differenze regionali nel lessico della

Dettagli

Così nasce il questionario che stai per compilare.

Così nasce il questionario che stai per compilare. Premessa Una sana alimentazione e l attività fisica sono fondamentali per mantenere a lungo uno stato di benessere. Spesso però mancano informazioni precise e chi sa cosa dovrebbe fare non sempre applica,

Dettagli

Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia

Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia LE RICETTE DI CARLO CRACCO Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia ingredienti pasta

Dettagli

La Cucina Digitale Italiana: Approfondimenti di lettura

La Cucina Digitale Italiana: Approfondimenti di lettura La Cucina Digitale Italiana: Approfondimenti di lettura Questo breve documento è pensato per chi ha partecipato alle sperimentazioni della Cucina Digitale Italiana e ha lo scopo di approfondire alcuni

Dettagli

I PRODOTTI CON L EFFETTO AHA!

I PRODOTTI CON L EFFETTO AHA! I PRODOTTI CON L EFFETTO AHA! LA LINEA DELLA MIGROS SENZA LATTOSIO NÉ LATTE Senza lattosio Senza latte I PRODOTTI DELLA MIGROS PER PERSONE ALLERGICHE, PER NON DOVER RINUNCIARE A NULLA ANCHE IN CASO D INTOLLERANZE.

Dettagli

Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com. marche-restaurants.com

Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com. marche-restaurants.com Freschezza in vizzera Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com C I A L C I W pecialità svizze Diventate fan di Marché! facebook.com/marcherestaurantschweiz marche-restaurants.com

Dettagli

Le Marmellate autunnali

Le Marmellate autunnali con l'abbondanza di frutta ci offre la possibilità di preparare tante golose marmellate, a partire da quelle a base di mele, forse in assoluto i frutti L autunno, migliori per confezionare marmellate e

Dettagli

LE RICETTE DEGLI AVANZI

LE RICETTE DEGLI AVANZI LE RICETTE DEGLI AVANZI Realizzare un piccolo libro di ricette degli avanzi ci è sembrato il modo migliore per concludere il percorso iniziato in quest anno scolastico. Ognuno ha una ricetta della propria

Dettagli

POMODORI RIPIENI DI CARNAROLI GRATINATI

POMODORI RIPIENI DI CARNAROLI GRATINATI Ricette POMODORI RIPIENI DI CARNAROLI GRATINATI 4 pomodori di media grandezza 100 gr di riso Naturalia Carnaroli cotto per 50 min sale e pepe 1 cipolla tritata finissima 1 spicchio d'aglio tritato finissimo

Dettagli

Piccoli, a tavola! Ricette per bimbi 1-5 anni

Piccoli, a tavola! Ricette per bimbi 1-5 anni Piccoli, a tavola! Ricette per bimbi 1-5 anni Primi piatti 1-2 anni Riso 40 g - 60 g Mela 1/4 di mela 1/4 di mela Porro Grana Padano Granarolo 3 g da caffè da tè raso Olio extravergine di oliva da tè da

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE

LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE Studio Dietistico dott.ssa Francesca Pavan - Via G. Falcone 16-30024 Musile di Piave (Ve) Tel. 0421331981 Fax. 0421456889 www.studiodietisticopavan.it Esistono

Dettagli

Dolci SOMMARIO. Decalogo per fare buoni dolci... 2. Crema pasticcera... 2. Crema al cacao... 3. Crostata alla ricotta o marmellata...

Dolci SOMMARIO. Decalogo per fare buoni dolci... 2. Crema pasticcera... 2. Crema al cacao... 3. Crostata alla ricotta o marmellata... Dolci SOMMARIO Decalogo per fare buoni dolci... 2 Crema pasticcera... 2 Crema al cacao... 3 Crostata alla ricotta o marmellata... 3 Fragole con panna... 3 Macedonia di frutta... 4 Pan di spagna della nonna...

Dettagli

Alimentazione al Nido d Infanzia

Alimentazione al Nido d Infanzia L ALIMENTAZIONE AL NIDO D INFANZIA L alimentazione riveste un ruolo importante nella vita di ognuno e sicuramente deve essere particolarmente attenta quando si rivolge a bambini piccoli come gli ospiti

Dettagli

LE RICETTE PER GUSTARE IL GRANO Alimento antico, nutriente e sano

LE RICETTE PER GUSTARE IL GRANO Alimento antico, nutriente e sano Alimento antico, nutriente e sano UN PO DI STORIA La coltivazione del grano risale a 5.000 anni fa e sin dall antichità esso ha rappresentato l elemento principale di una alimentazione sana, semplice e

Dettagli

In Cucina con Ester. Un anno di ricette di cucina valdostana. AGRITURISMO L ARC en Ciel. AGRITURISMO L ARC en Ciel. Agriturismo L Arc en Ciel

In Cucina con Ester. Un anno di ricette di cucina valdostana. AGRITURISMO L ARC en Ciel. AGRITURISMO L ARC en Ciel. Agriturismo L Arc en Ciel AGRITURISMO L ARC en Ciel AGRITURISMO L ARC en Ciel In Cucina con Ester Agriturismo L Arc en Ciel località Vert n. 5 11010 Sarre (AO) agrlarcenciel@yahoo.it Tel: +39 349 1989266 Tel: 0165 257843 (dopo

Dettagli

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Regole per 10 una S a n a Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio. Una volta che l

Dettagli

Ricette con basso indice glicemico

Ricette con basso indice glicemico Ricette con basso indice glicemico Il consumo delle seguenti preparazioni, esprimendo tutte un indice glicemico medio/basso, è indicato anche per persone affette da diabete o malattie metaboliche, perché

Dettagli

Il piccolo ricettario della cucina di recupero

Il piccolo ricettario della cucina di recupero Il piccolo ricettario della cucina di recupero Il piccolo ricettario della cucina di recupero Il piccolo ricettario della cucina di recupero nasce nell ambito del progetto CiBiTe Cibo, Biodiversità e Territorio

Dettagli

Festa dei nonni: Festa dei nonni

Festa dei nonni: Festa dei nonni Festa dei nonni: La tradizione non si può ereditare, chi la vuole deve conquistarla con grande fatica. (Thomas Steans Eliot) La Festa dei nonni è una ricorrenza giovane introdotta in Italia solo nel 2005,

Dettagli

Ricette per una Dieta Mista con DietaVita

Ricette per una Dieta Mista con DietaVita Ricette per una Dieta Mista con DietaVita Le nostre ricette DietaVita sono studiate secondo i principi di una dieta equilibrata e varia, e ognuna fornisce circa 500-600 calorie. Snack e bevande contenenti

Dettagli

Ottimo per i tuoi aperitivi e sfizioso ingrediente in cucina

Ottimo per i tuoi aperitivi e sfizioso ingrediente in cucina Finger Christmas Ottimo per i tuoi aperitivi e sfizioso ingrediente in cucina GROK è il nuovo modo di interpretare la bontà del Grana Padano. GROK è un prodotto unico, fatto con Grana Padano, cotto al

Dettagli

WWW.ORTO2000.COM ANGURIA PIANTE DA ORTO INNESTATE

WWW.ORTO2000.COM ANGURIA PIANTE DA ORTO INNESTATE PIANTINE daorto WWW.ORTO2000.COM 190 ANGURIA produce frutti di grosse dimensioni, particolarmente zuccherini. Irrigare abbondantemente. WWW.ORTO2000.COM 191 CETRIOLO adatto per le zone climatiche calde

Dettagli

BOX 21. Cucinare con il sole.

BOX 21. Cucinare con il sole. Cucinare con il sole. Senza presa elettrica e senza pericolo d incendio Anche nell Europa centrale il fornello solare offre la possibilità di cucinare o cuocere al forno in modo ecologico, da 100 fino

Dettagli

Indice. Ripieni di carne. Ripieni di magro. Gnocchi. Specialità. Pasta all uovo. Pronti in tavola

Indice. Ripieni di carne. Ripieni di magro. Gnocchi. Specialità. Pasta all uovo. Pronti in tavola Catalogo Dal 1976 Aldera Food offre ai propri clienti prodotti freschi, genuini e di alta qualità, come fatti in casa e tutt ora conserva i segreti tramandati da una generazione all altra proponendo e

Dettagli

ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI

ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI E MIE R IC E T T E ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI Ingredienti: Legumi secchi o freschi a scelta Cereali misti a scelta Carota, sedano, cipolla dorata, aglio Salvia, rosmarino Olio extravergine di oliva

Dettagli

Le ricette del BEN ESSERE mangiare SANO CON GUSTO

Le ricette del BEN ESSERE mangiare SANO CON GUSTO Unità Operativa Igiene degli Alimenti e Nutrizione DIPARTIMENTO DI SANITA PUBBLICA Via Gramsci n.12 40121 BOLOGNA Tel. 051/6079711 Fax 051/6079872 Come mangiare per GUADAGNARE SALUTE Le ricette del BEN

Dettagli

Il menù di San Valentino con i pistacchi americani

Il menù di San Valentino con i pistacchi americani Il menù di San Valentino con i pistacchi americani Omar Allievi - Chef L amore stimola i sensi, si sa! Per la serata di San Valentino ho pensato a un menù speciale a base di ricette inedite capaci di deliziare

Dettagli

PRIMI PIATTI --------------------------------------------------------------------------------

PRIMI PIATTI -------------------------------------------------------------------------------- La Cucina In questo spazio vi indichiamo, con delle ricette molto semplici, come si fa ad avere al campo un menu completo di sali minerali e carboidrati PRIMI PIATTI Riso in brodo: fai cuocere 400 g di

Dettagli

PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0

PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0 PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0 Scuola dell Infanzia SAN GIUSEPPE Nido integrato Via Roma 293 - ARSEGO 35010 SAN GIORGIO DELLE PERTICHE - PD Tel/fax. 049.5742061 E-mail:materna-arsego@libero.it

Dettagli

Le ricette della Scuola di Cucina delle Bollicine!

Le ricette della Scuola di Cucina delle Bollicine! Le ricette della Scuola di Cucina delle Bollicine! CALENDARIO1.indd 11 12/08/14 13.22 Mousse al cioccolato 2 uova, 150 g. di cioccolato fondente, 50 g. di burro, 2 cucchiai di zucchero. Sminuzzate il cioccolato

Dettagli

Ricetta: Torta al formaggio

Ricetta: Torta al formaggio Torta al formaggio Inter IKEA Systems B.V. 2011 Torta al formaggio Si abbina perfettamente ai più tradizionali piatti dello Smörgåsbord di Pasqua. Ingredienti (per 6 persone): 3 dl di formaggio OST LAGRAD

Dettagli

I NOSTRI PRODOTTI. QUALITÀ E TRADIZIONE.

I NOSTRI PRODOTTI. QUALITÀ E TRADIZIONE. CATALOGO PRODOTTI I NOSTRI PRODOTTI. QUALITÀ E TRADIZIONE. MONTE VERONESE D ALLEVO Formaggio tipico da tavola proveniente dalle zone montane della provincia di Verona. Pasta semicotta prodotta esclusivamente

Dettagli

www.coolfoodplanet.org www.efad.org coolf et.org www.eufic.org

www.coolfoodplanet.org www.efad.org coolf et.org www.eufic.org g olf or w. coo n lf o o d p l a et. g or co w w et. ww w.efa d.o.eufic.org w ww rg Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio.

Dettagli

Quattro semplici ricette per un pesce speciale: la platessa. Delizie. dei. Mari del Nord

Quattro semplici ricette per un pesce speciale: la platessa. Delizie. dei. Mari del Nord Quattro semplici ricette per un pesce speciale: la platessa P Delizie dei Mari del Nord h D alle fredde e basse acque del Mare del Nord alle nostre tavole, la platessa porta con sé tutte le qualità che

Dettagli

DIETA?..TRISTEZZA PER FAVORE VA VIA

DIETA?..TRISTEZZA PER FAVORE VA VIA DIETA?..TRISTEZZA PER FAVORE VA VIA Chi non si è mai messo a dieta e non si è sentito preso in giro da certe diete miracolose in realtà difficili da applicare e deludenti nei risultati? Quanta fantasia

Dettagli

Una storia di passione

Una storia di passione Una storia di passione Valsugana Sapori è un viaggio nel gusto, un viaggio nella tradizione, un viaggio nell eccellenza. Abbiamo selezionato per voi i migliori fornitori, abbiamo fuso l arte dell esperienza

Dettagli

Aggiungi valore ai tuoi piatti. Pizze e Bruschette. ricette... idee

Aggiungi valore ai tuoi piatti. Pizze e Bruschette. ricette... idee Aggiungi valore ai tuoi piatti Pizze e Bruschette ricette... idee Un Oscar, il sesso, un gelato e una pizza... Se avessi questo ogni giorno per il resto della mia vita sarei felice. (Dustin Hoffman) Una

Dettagli

...tutti a tavola... CITTA DI FOLIGNO ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE

...tutti a tavola... CITTA DI FOLIGNO ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE CITTA DI FOLIGNO ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE AREA ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE DIRITTO ALLO STUDIO E ATTIVITÀ FORMATIVE SERVIZIO RISTORAZIONE SCOLASTICA...tutti a tavola... Prefazione Questa

Dettagli

L uso del tofu in questo dolce di frutta consente di ottenere una base morbida e leggera.

L uso del tofu in questo dolce di frutta consente di ottenere una base morbida e leggera. 150 gr farina integrale 125 gr. Tofu 100 ml olio d oliva o di girasole o 100 gr di margarina vegetale 1 tazza di malto di riso Un po di sale marino integrale 2 mele 2 arance 2 cucchiai di marmellata di

Dettagli

Ti ringrazio per aver acquistato questo libro di ricette, spero tu possa trovare molte ricette di tuo gradimento.

Ti ringrazio per aver acquistato questo libro di ricette, spero tu possa trovare molte ricette di tuo gradimento. Ti ringrazio per aver acquistato questo libro di ricette, spero tu possa trovare molte ricette di tuo gradimento. Quando negli ingredienti trovi la parola sottolineata (ES: Besciamella), significa che

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI

ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI Erice Anno Scolastico 2013/2014 Ideato e diretto dalle insegnanti: Miceli Giovanna Mancuso Benedetta Tortorici Francesca Martino Giuseppa Daidone Carmela Perticone Maria

Dettagli

«Bauknecht, anche l occhio vuole la sua parte in cucina.» Corsi di cucina e dimostrazioni

«Bauknecht, anche l occhio vuole la sua parte in cucina.» Corsi di cucina e dimostrazioni «Bauknecht, anche l occhio vuole la sua parte in cucina.» Corsi di cucina e dimostrazioni Programma corsi 2015 Indice 4 Presentazione corso Dimostrazioni per cucinare e usare lo steamer 5 Presentazione

Dettagli

MyCard Ricette d autunno

MyCard Ricette d autunno MyCard Ricette d autunno Un azienda del Gruppo Aduno www.aduno-gruppe.ch Ricetta 1 Piatto di Berna 400 g Carne per bollito (collo o costole) Verdure da minestra (per es. porro, sedano, carota, cipolla)

Dettagli

Le ricette. Minestra di ceci - Brodo di ciceri rossi. Per farne octo minestre: togli una libbra e mezza di ciceri et. Ingredienti:

Le ricette. Minestra di ceci - Brodo di ciceri rossi. Per farne octo minestre: togli una libbra e mezza di ciceri et. Ingredienti: Le ricette Minestra di ceci - Brodo di ciceri rossi Per farne octo minestre: togli una libbra e mezza di ciceri et 200 g di ceci 1 cucchiaio di farina 2 cucchiai d olio d oliva 10 grani di pepe macinati

Dettagli

DOLCI AL CUCCHIAIO. Alcune idee interpretate da

DOLCI AL CUCCHIAIO. Alcune idee interpretate da DOLCI AL CUCCHIAIO Alcune idee interpretate da 1 BIANCOMANGIARE 500 ml di latte di mandorle la scorza grattugiata di 1 limone 100 g di zucchero 2 cucchiaini di cannella 50 g di amido per dolci Filtrare

Dettagli

Qui trovi alcune gustose ricette che puoi facilmente realizzare con la macchina SOIA FACILE

Qui trovi alcune gustose ricette che puoi facilmente realizzare con la macchina SOIA FACILE Qui trovi alcune gustose ricette che puoi facilmente realizzare con la macchina SOIA FACILE 1 Programma: Ingrediente: Per fare: Soymilk SOYA LATTE DI SOYA Altri preparati: TOFU YOGURT KEFIR OKARA CREMA

Dettagli

Radichio Rosso In Sao r (Treviso) Ingredienti per 4 persone:

Radichio Rosso In Sao r (Treviso) Ingredienti per 4 persone: Radichio Rosso In Sao r (Treviso) 8 cespi di radicchio rosso di Treviso 150 g di cipolle 40 g di uva passa 30 g di pinoli ½ bicchiere di aceto rosso 3 cucchiai d olio e.v. d oliva 1 cucchiaino di zucchero

Dettagli

Bevanda di latte di cocco e mango

Bevanda di latte di cocco e mango Bevanda di latte di cocco e mango 250 ml di Coconut Milk (latte di cocco) 1 mango grosso e maturo, sbucciato; la polpa tagliata a pezzetti (senza semi) 180 g di yogurt al naturale (un vasetto) 2 dl d acqua

Dettagli

RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO. Anno 2013. Asilo Nido Comunale. Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali

RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO. Anno 2013. Asilo Nido Comunale. Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO Anno 2013 Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali Asilo Nido Comunale 1 PRIMI PIATTI Crema di piselli con riso Vellutata di zucchine con

Dettagli

La cucina mediterranea. La tavola di casa nostra: pane, pizza, focaccia e sughi

La cucina mediterranea. La tavola di casa nostra: pane, pizza, focaccia e sughi La cucina mediterranea La tavola di casa nostra: pane, pizza, focaccia e sughi La cucina mediterranea La tavola di casa nostra: pane, pizza, focaccia e sughi Per gustare tutta la bontà, il gusto pieno,

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Il Ristorante Coria. La gentile Clientela è pregata di abbassare la suoneria degli apparecchi telefonici

Il Ristorante Coria. La gentile Clientela è pregata di abbassare la suoneria degli apparecchi telefonici Il Ristorante Coria Il Ristorante Coria nasce da un idea degli Chef Domenico Colonnetta e Francesco Patti. È dedicato al Colonnello Giuseppe Coria, scrittore del volume per eccellenza della gastronomia

Dettagli