Portale Gare telematiche.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Portale Gare telematiche. e-procurement@provincia.bz.it"

Transcript

1 Abteilung 8 - Landesinstitut für Statistik E-procurement-Dienst Ripartizione 8 - Istituto provinciale di statistica Portale Gare telematiche

2 Sistema informativo contratti pubblici Portale Gare telematiche Pubblicazione di Avvisi e Bandi di gara Osservatorio contratti pubblici Programma annuale (lavori pubblici) 2010 Procedure di gara telematica Schede ordinarie > Schede ridotte > servizi e forniture > lavori Settori esclusi

3 Riferimenti normativi per portale Gare telematiche Legge provinciale 22 ottobre 1993, n.17 Disciplina del procedimento amministrativo e del diritto di accesso ai documenti amministrativi 2010

4 Il Soggetti del portale Amministratore Gestore Titolare Ente Committente Ditta i-faber Fornisce ed amministra il servizio telematico Cura rapporti con operatori economici Cura rapporti con Stazioni appaltanti e con Autorità per la Vigilanza sui contratti pubblici È la persona che può prendere obbligazioni per conto dell Ente di appartenenza Referente SA È la persona individuata dal titolare per gestire i rapporti con il SICP 2010 Utente SA Collaboratore della SA cui possono essere attribuiti diritti per operare con il Sistema

5 Tipologia Ente committente Provincia autonoma di Bolzano Titolare Direttore di ripartizione (o persona da lui delegata ufficialmente) Referente SA Deve completare registrazione SA 2010 Obblighi Obbligo all utilizzo delle procedure telematiche di acquisto

6 Tipologia Ente committente Altri Enti ricadenti nell art. 6/bis, comma 3 della L.P. 17/1993 Titolare Referente SA Direttore generale o Amministratore delegato Deve sottoscrivere l Atto di adesione Deve completare registrazione SA 2010 Obblighi Obbligo all utilizzo delle procedure telematiche di acquisto

7 Tipologia Ente committente Altri Enti ricadenti nell art. 6/bis, comma 4 della L.P. 17/1993 Titolare Referente SA Segretario comunale o Direttore Generale Può sottoscrivere l Atto di adesione Deve completare registrazione SA 2010 Obblighi Obbligo alla pubblicazione di Bandi ed avvisi di gara Libertà nell utilizzo delle procedure telematiche di acquisto

8 Stato ed evoluzioni del Portale Il Portale a partire dal è il luogo ufficiale per la pubblicazione di avvisi e bandi di gare e per l espletamento di gare telematiche verranno comunicate sul Portale tutte le novità che entreranno in funzione la documentazione verrà caricata man mano che si rende disponibile 2010

9 Posizioni aperte sul Portale Sistema informativo contratti pubblici Portale Gare telematiche Osservatorio contratti pubblici condividono: denominazione di Ente committente e SA (anagrafica) responsabile SA 2010 identificativo opera pubblica (per lavori), bando e contratto

Osservatorio contratti pubblici. Schede ridotte.

Osservatorio contratti pubblici. Schede ridotte. Abteilung 8 - Landesinstitut für Statistik Beobachtungsstelle für öffentliche Verträge Ripartizione 8 - Istituto provinciale di statistica Osservatorio contratti pubblici Osservatorio contratti pubblici

Dettagli

TABELLA ESEMPLIFICATIVA: METODO DI SCELTA DEL CONTRAENTE AI SENSI DELLA L.P. N. 16/2015, DEL D.LGS. N. 50/2016 E SS.MM.II., DEL D.P.R. N.

TABELLA ESEMPLIFICATIVA: METODO DI SCELTA DEL CONTRAENTE AI SENSI DELLA L.P. N. 16/2015, DEL D.LGS. N. 50/2016 E SS.MM.II., DEL D.P.R. N. TABELLA ESEMPLIFICATIVA: METODO DI SCELTA DEL CONTRAENTE AI SENSI DELLA L.P. N. 16/2015, DEL D.LGS. N. 50/2016 E SS.MM.II., DEL D.P.R. N. 207/10 E SS.MM.II., DELLA L.P. N. 17/1993 E SS.MM.II., DEL REGOLAMENTO

Dettagli

SETTORE AFFARI GENERALI ISTITUZIONALI E LEGALI SERVIZIO GARE E CONTRATTI DETERMINAZIONE N. 659 / 2017

SETTORE AFFARI GENERALI ISTITUZIONALI E LEGALI SERVIZIO GARE E CONTRATTI DETERMINAZIONE N. 659 / 2017 PROVINCIA DI COMO SETTORE AFFARI GENERALI ISTITUZIONALI E LEGALI SERVIZIO GARE E CONTRATTI DETERMINAZIONE N. 659 / 2017 OGGETTO: COMUNE DI LOCATE VARESINO RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO AL PIANO TERRENO

Dettagli

[GPA GESTIONE PROCEDURE ACQUISTO ]

[GPA GESTIONE PROCEDURE ACQUISTO ] Allegato D Heldis Srl Sede Legale Via R. Sanzio, 5 20070 Cerro al Lambro (MI) www.heldis.com C.F./P.IVA 03843980966 [GPA GESTIONE PROCEDURE ACQUISTO ] www.gestioneprocedureacquisto.com - Manuale Utente

Dettagli

Piazza del Duomo Pistoia Numero verde Tel Fax C.F. e P.Iva

Piazza del Duomo Pistoia Numero verde Tel Fax C.F. e P.Iva Piazza del Duomo 1-51100 Pistoia Numero verde 800-012146 Tel. 05733711 - Fax 0573371289 C.F. e P.Iva 00108690470 Bandi di gara e contratti Bandi di gara e contratti In questa sezione sono pubblicate le

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA E INSTALLAZIONE IN LOCO DI N. 60 SEGNALI STRADALI DI LOCALITA IN LINGUA SARDA

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA E INSTALLAZIONE IN LOCO DI N. 60 SEGNALI STRADALI DI LOCALITA IN LINGUA SARDA Direzione Generale dei Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport Servizio Lingua e Cultura Sarda PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA E INSTALLAZIONE IN LOCO DI N. 60 SEGNALI STRADALI

Dettagli

Manuale CIG Vers IT

Manuale CIG Vers IT Informationssystem für Öffentliche Verträge Manuale CIG Vers. 2012-12 IT AUTONOME PROVINZ BOZEN - SÜDTIROL PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO - ALTO ADIGE PROVINZIA AUTONOMA DE BULSAN - SÜDTIROL Informationssystem

Dettagli

OSSERVATORIO REGIONALE CONTRATTI PUBBLICI (L.R. 38/07) SEZIONE REGIONALE OSSERVATORIO CONTRATTI PUBBLICI (D.Lgs. 163/06) AVVISO

OSSERVATORIO REGIONALE CONTRATTI PUBBLICI (L.R. 38/07) SEZIONE REGIONALE OSSERVATORIO CONTRATTI PUBBLICI (D.Lgs. 163/06) AVVISO OSSERVATORIO REGIONALE CONTRATTI PUBBLICI (L.R. 38/07) SEZIONE REGIONALE OSSERVATORIO CONTRATTI PUBBLICI (D.Lgs. 163/06) AVVISO TRASMISSIONE DEI DATI DEI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

Dettagli

Fonti giuridiche. Art. 5 comma 5

Fonti giuridiche. Art. 5 comma 5 Fonti giuridiche e istruzioni operative in tema di procedure per l affidamento di appalti di lavori, servizi e forniture ai sensi della LP n. 16/2015 e L. n. 208/2015 (legge di stabilità 2016). Fonte Art.

Dettagli

COMUNE DI PALERMO Ufficio Segreteria Generale Contratti

COMUNE DI PALERMO Ufficio Segreteria Generale Contratti Ufficio Segreteria Generale Contratti Via S. Biagio n. 4 - c.a.p. 90134 - Fax 091 6112346 e-mail: contratti@cert.comune.palermo.it; e-mail: contratti@comune.palermo.it N.904526 li 30.10.2013 E,p.c. Ai

Dettagli

AUTORITA' PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

AUTORITA' PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Page 1 of 7 AUTORITA' PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE DELIBERA 22 maggio 2013 Prime indicazioni sull'assolvimento degli obblighi di trasmissione delle informazioni

Dettagli

allegato 1 Allegato 2 A MARICOMMI ROMA PEC: maricommi.roma@postacert.difesa.it OGGETTO: manifestazione d interesse per partecipazione a gara per la fornitura di scarpe protettive per operatore

Dettagli

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER INVITO A PROCEDURA NEGOZIATA

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER INVITO A PROCEDURA NEGOZIATA COMUNE DI GROTTE DI CASTRO - Provincia di Viterbo Piazza Matteotti 01025 GROTTE DI CASTRO (VT) Tel. 0763798002 Fax. 0763797172 e-mail: comunegrottedicastro@tin.it AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Dettagli

Logo AVCP. Accessibilità Contatti Mappa del sito Dove Siamo Privacy English

Logo AVCP. Accessibilità Contatti Mappa del sito Dove Siamo Privacy English Logo AVCP Accessibilità Contatti Mappa del sito Dove Siamo Privacy English Cerca Autorità Servizi Attività dell'autorità Comunicazione Autorità trasparente FAQ Home Attività dell'autorità Atti dell'autorità

Dettagli

Authority Virtual Company Passport - AVC PASS

Authority Virtual Company Passport - AVC PASS Authority Virtual Company Passport - AVC PASS AVC PASS 6 maggio 013 Agenda Creazione della Gara Definizioni ed Acronimi Termine/ Acronimo AVCP AVC PASS IAM OE SA RP CF PEC Descrizione Autorità per la Vigilanza

Dettagli

Sezione informativa. Manuale d uso del Sistema di e-procurement per Imprese Sezione informativa Pagina 1 di 8

Sezione informativa. Manuale d uso del Sistema di e-procurement per Imprese Sezione informativa Pagina 1 di 8 Sezione informativa Pagina 1 di 8 1. CARATTERISTICHE GENERALI DEL NUOVO SISTEMA DI E- PROCUREMENT E NUOVE LOGICHE DI NAVIGAZIONE L evoluzione e lo sviluppo che il Programma per la razionalizzazione degli

Dettagli

ALTRE FIGURE SOGGETTIVE PUBBLICHE E PRIVATE

ALTRE FIGURE SOGGETTIVE PUBBLICHE E PRIVATE ALTRE FIGURE SOGGETTIVE PUBBLICHE E PRIVATE ENI S.P.A. Sede legale: piazzale E. Mattei 1-00144 Roma (RM), Italia Codice Fiscale: 00484960588 Partita IVA: 00905811006 Bando di gara - Settori speciali Attività

Dettagli

VALORE P.A. 2015. Master in Economia Pubblica Dipartimento di Economia e Diritto Facoltà di Economia di Sapienza Università di Roma

VALORE P.A. 2015. Master in Economia Pubblica Dipartimento di Economia e Diritto Facoltà di Economia di Sapienza Università di Roma VALORE P.A. 2015 CORSO DI FORMAZIONE in Appalti di forniture e servizi nel codice dei contratti pubblici e nel suo regolamento di attuazione ed esecuzione Master in Economia Pubblica Dipartimento di Economia

Dettagli

Dichiarazione di assenza delle cause di esclusione e del possesso dei requisiti di idoneità professionale, capacità economicofinanziaria

Dichiarazione di assenza delle cause di esclusione e del possesso dei requisiti di idoneità professionale, capacità economicofinanziaria Pag. 1 di 7 ALLEGATO D OGGETTO: GARA D'APPALTO PER LA PROCEDURA APERTA, AI SENSI DEL D.LGS 50 DEL 18.04.2016 E S.M.I., PER FORNITURA DI MATERIALE DI CONSUMO NECESSARIO ALLA CENTRALE DI STERILIZZAZIONE

Dettagli

REGISTRAZIONE/ACCESSO

REGISTRAZIONE/ACCESSO REGISTRAZIONE/ACCESSO Domande e risposte frequenti per la registrazione e l accesso agli applicativi Sommario 1) Accedendo al sito https://osservatorio.oopp.regione.lombardia.it compare il messaggio sito

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 160 Data 31/12/2015 COPIA Oggetto : AFFIDAMENTO SULLA PIATTAFORMA ARCA SINTEL DELLA FORNITURA DI LIBRI PER LE BIBLIOTECHE DI

Dettagli

riferimenti e contatti: Struttura Complessa Gestione Stabilimenti: Via Nordio Trieste - tel. 040/ mail:

riferimenti e contatti: Struttura Complessa Gestione Stabilimenti: Via Nordio Trieste - tel. 040/ mail: Servizio Sanitario Regionale AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA "Ospedali Riuniti" di Trieste Ospedale di rilievo nazionale e di alta specializzazione (D.P.C.M. 8 aprile 1993) S.C. GESTIONE STABILIMENTI

Dettagli

DETERMINAZIONE AUSL DELLA ROMAGNA

DETERMINAZIONE AUSL DELLA ROMAGNA DETERMINAZIONE AUSL DELLA ROMAGNA Anno 2017 N. 2138 Data 03/08/2017 OGGETTO: AMPLIAMENTO E RISTRUTTURAZIONE DEL PRONTO SOCCORSO DELL'OSPEDALE "M. BUFALINI" DI CESENA - (CUP G11E15000090002 - CIG 7167340413)

Dettagli

CENTRALE DI COMMITTENZA ASMEL CONSORTILE

CENTRALE DI COMMITTENZA ASMEL CONSORTILE CENTRALE DI COMMITTENZA ASMEL CONSORTILE Soc. Cons. a r.l. Sede Legale: Piazza del Colosseo, 4 Roma Sede Operativa: Centro Direzionale - Isola G1 - Napoli P.Iva: 12236141003 COMUNE DI PARETE VIA G. AMENDOLA,

Dettagli

Centrali di committenza: Simog, Cig, Casellario delle imprese

Centrali di committenza: Simog, Cig, Casellario delle imprese Centrali di committenza: Simog, Cig, Casellario delle imprese 22 maggio 2015 Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) Autorità Nazionale Anticorruzione Ufficio monitoraggio flussi informativi e verifica

Dettagli

Registro elettronico scuola ospedaliera rel. 7.0

Registro elettronico scuola ospedaliera rel. 7.0 Registro elettronico scuola ospedaliera rel. 7.0 PROCEDURA DI ATTIVAZIONE DEL REGISTRO ELETTRONICO 1/5 ATTIVAZIONE DEL REGISTRO ELETTRONICO Registro Elettronico Il registro è un software per gestire l'attività

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 822 Del 01/09/2016 Affari Generali Servizio Gare PROCEDURA NEGOZIATA, AI SENSI DELL ART. 36, COMMA 2 LETT. B), DEL D.LGS. N.

Dettagli

CUP:J37H CIG: CE

CUP:J37H CIG: CE PROVINCIA DI COMO Via Borgo Vico, 148 22100 COMO C.F. 80004650133 cod. AUSA 0000543078 tel.031230272-031230462 e-mail :sapcomo@provincia.como.it pec :sapcomo@pec.provincia.como.it AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE

Dettagli

MODULO I Al Consorzio di Valorizzazione Culturale LA VENARIA REALE Piazza della Repubblica, Venaria Reale (TO) DICHIARAZIONE AMMINISTRATIVA

MODULO I Al Consorzio di Valorizzazione Culturale LA VENARIA REALE Piazza della Repubblica, Venaria Reale (TO) DICHIARAZIONE AMMINISTRATIVA MODULO I Al Consorzio di Valorizzazione Culturale LA VENARIA REALE Piazza della Repubblica, 4 10078 Venaria Reale (TO) DICHIARAZIONE AMMINISTRATIVA AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI COORDINATORE PER LA SICUREZZA

Dettagli

COMUNITA MONTANA DELLA CARNIA

COMUNITA MONTANA DELLA CARNIA COMUNITA MONTANA DELLA CARNIA 33028 TOLMEZZO (UD) / Via Carnia Libera 1944, n. 29 C.F. 93002260300 - P.IVA 01216420305 Tel. (0433) 487711 - Fax (0433) 487760 - E-mail: segreteria@cmcarnia.regione.fvg.it

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL CERTIFICATO DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA. Il/La sottoscritt.

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL CERTIFICATO DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA. Il/La sottoscritt. DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL CERTIFICATO DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Il/La sottoscritt nat a il residente a in Via codice fiscale nella sua qualità di

Dettagli

DETERMINAZIONE. Estensore FRANCO TERESA. Responsabile del procedimento TERESA FRANCO. Responsabile dell' Area G. AGOSTINELLI

DETERMINAZIONE. Estensore FRANCO TERESA. Responsabile del procedimento TERESA FRANCO. Responsabile dell' Area G. AGOSTINELLI REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: CENTRALE ACQUISTI PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DETERMINAZIONE N. G10875 del 29/07/2014 Proposta n. 13050 del 25/07/2014 Oggetto: Presenza annotazioni contabili

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL AQUILA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL AQUILA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA Area Affari Generali Settore acquisti, gare, contratti Via G. Di Vincenzo 16/B, 67100 L'Aquila BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA - PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TUTORATO

Dettagli

Università degli Studi di Cagliari DIREZIONE ACQUISTI, APPALTI E CONTRATTI Dirigente: Dott. Fabrizio Cherchi -

Università degli Studi di Cagliari DIREZIONE ACQUISTI, APPALTI E CONTRATTI Dirigente: Dott. Fabrizio Cherchi - DIREZIONE ACQUISTI, APPALTI E CONTRATTI Dirigente: Dott. Fabrizio Cherchi - Cagliari, 18 settembre 2017 Prot. n. Avviso pubblico per l individuazione di soggetti da invitare alla procedura negoziata per

Dettagli

Procedure e strumenti per l esecuzione dei controlli di I livello nell ambito del PAR FSC Abruzzo

Procedure e strumenti per l esecuzione dei controlli di I livello nell ambito del PAR FSC Abruzzo Procedure e strumenti per l esecuzione dei controlli di I livello nell ambito del PAR FSC Abruzzo IL NUOVO CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI CONTROLLI DOCUMENTALI DI I LIVELLO SU OPERAZIONI RELATIVE AD OPERE

Dettagli

Oggetto: Tassa sugli appalti Deliberazione Autorità di Vigilanza sui LL.PP. 26/01/2006

Oggetto: Tassa sugli appalti Deliberazione Autorità di Vigilanza sui LL.PP. 26/01/2006 REGIONE LOMBARDIA DIREZIONE GENERALE CASA E OPERE PUBBLICHE U.O. OPERE PUBBLICHE STRUTTURA COORDINAMENTO OPERE E OSSERVATORIO LAVORI PUBBLICI OSSERVATORIO REGIONALE DEI LAVORI PUBBLICI Comunicato n. 5/2006

Dettagli

Al Comitato di Presidenza Al Consiglio Direttivo Alla Commissione Legale Alla Commissione Sindacale Alle Associazioni Territoriali

Al Comitato di Presidenza Al Consiglio Direttivo Alla Commissione Legale Alla Commissione Sindacale Alle Associazioni Territoriali Roma, 17 dicembre 2015 Al Comitato di Presidenza Al Consiglio Direttivo Alla Commissione Legale Alla Commissione Sindacale Alle Associazioni Territoriali Circolare n. 160/2015 Oggetto: Verifica della regolarità

Dettagli

Piattaforma gare ISTRUZIONE OPERATIVA UTILIZZO PIATTAFORMA TELEMATICA GARE. Pag. 1

Piattaforma gare ISTRUZIONE OPERATIVA UTILIZZO PIATTAFORMA TELEMATICA GARE. Pag. 1 Piattaforma gare ISTRUZIONE OPERATIVA UTILIZZO PIATTAFORMA TELEMATICA GARE Pag. 1 1. PRESENTAZIONE OFFERTA PROCEDURA AD INVITO 3 2. PRESENTAZIONE OFFERTA PROCEDURA APERTA/RISTRETTA 12 3. SALVATAGGIO/RITIRO

Dettagli

Guida Operativa per la registrazione e l'iscrizione nell elenco fornitori dell Università degli Studi di Cagliari mediante il portale ALICE.04Appalti.

Guida Operativa per la registrazione e l'iscrizione nell elenco fornitori dell Università degli Studi di Cagliari mediante il portale ALICE.04Appalti. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI Direzione Acquisti, Appalti e Contratti Settore Gare d Appalto Servizi e Forniture Via Università 40-09124 CAGLIARI Guida Operativa per la registrazione e l'iscrizione

Dettagli

MODALITA E TERMINI DI PUBBLICAZIONE DEI BANDI E DEGLI AVVISI DI GARA. I WORKSHOP SUL D.LGS. N. 50/2016 TAR Roma, 27 ottobre 2016.

MODALITA E TERMINI DI PUBBLICAZIONE DEI BANDI E DEGLI AVVISI DI GARA. I WORKSHOP SUL D.LGS. N. 50/2016 TAR Roma, 27 ottobre 2016. MODALITA E TERMINI DI PUBBLICAZIONE DEI BANDI E DEGLI AVVISI DI GARA I WORKSHOP SUL D.LGS. N. 50/2016 TAR Roma, 27 ottobre 2016 Adriano Cavina ART. 77, COMMA 4, D.LGS. N. 50/2016 Con decreto del Ministro

Dettagli

MAPPATURA DEI PROCESSI, IDENTIFICAZIONE ED ANALISI DEL RISCHIO (nota Avvocatura della Provincia protocollo n di data 18 settembre 2014)

MAPPATURA DEI PROCESSI, IDENTIFICAZIONE ED ANALISI DEL RISCHIO (nota Avvocatura della Provincia protocollo n di data 18 settembre 2014) MAPPATURA DEI PROCESSI, IDENTIFICAZIONE ED ANALISI DEL RISCHIO (nota Avvocatura della Provincia protocollo n. 493146 di data 18 settembre 2014) APAC - SERVIZIO APPALTI Il Servizio Appalti svolge funzione

Dettagli

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni DELIBERA N. 126/16/CONS AUTORIZZAZIONE ALL AVVIO DI UNA PROCEDURA DI GARA SUL MERCATO ELETTRONICO MEDIANTE RICHIESTA D OFFERTA (RDO) PER L ACQUISIZIONE DEI SERVIZI DI HOSTING DEL SITO WEB DELL AUTORITÀ

Dettagli

C E N T R A L E U N I C A D I C O M M I T T E N Z A

C E N T R A L E U N I C A D I C O M M I T T E N Z A AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L'INDIVIDUAZIONE DELLE DITTE DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PUBBLICAZIONE DI BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI STRALCIO PER RIQUALIFICAZIONE E

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI MODENA. Regione Emilia Romagna. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Azienda Ospedaliero-Universitaria

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI MODENA. Regione Emilia Romagna. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Azienda Ospedaliero-Universitaria !!! ATTENZIONE : Le informazioni incluse in questa cornice non saranno stampate sulla G.U.!!!!!! Quindi non contribuiscono alla formazione del costo dell'inserzione.!!! Cod Inserzione: 1600008652 Tipo

Dettagli

DECRETI PRESIDENZIALI

DECRETI PRESIDENZIALI DECRETI PRESIDENZIALI DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 24 dicembre 2015. Individuazione delle categorie merceologiche ai sensi dell articolo 9, comma 3 del decreto-legge 24 aprile 2014,

Dettagli

PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DELLA CONCESSIONE IN GESTIONE ED USO DELL IMPIANTO SPORTIVO CALCISTICO di VIA BARCIS

PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DELLA CONCESSIONE IN GESTIONE ED USO DELL IMPIANTO SPORTIVO CALCISTICO di VIA BARCIS Allegato 4 all'avviso pubblico Scheda informativa sul PASSOE PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DELLA CONCESSIONE IN GESTIONE ED USO DELL IMPIANTO SPORTIVO CALCISTICO di VIA BARCIS Questa guida fornisce

Dettagli

C O N S I G L I O R E G I O N A L E

C O N S I G L I O R E G I O N A L E C O N S I G L I O R E G I O N A L E D E L L A B R U Z Z O DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 419 /AA/ST V I A M I C H E L E I A C O B U C C I, 4 6 7 1 0 0 L A Q U I L A - del 2/11/2016 DIREZIONE ATTIVITA AMMINISTRATIVA

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Copia DETERMINAZIONE N. 801 del 01/08/2016 Servizio appalti e contratti Oggetto: DETERMINA A CONTRARRE PUBBLICAZIONE AVVISO POST-AGGIUDICAZIONE DI GARA SU GURI

Dettagli

Aree di rischio Procedimento Indicatori Tempi ( )

Aree di rischio Procedimento Indicatori Tempi ( ) PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE 2013 - DELL'AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BRESCIA Misure di prevezione trasparenza Aree di rischio Procedimento Indicatori Tempi (2014-2015-

Dettagli

con sede legale in e sede amministrativa (se diversa) in P.IVA CODICE FISCALE N. tel. Ufficio gare Indirizzo di posta elettronica certificata (PEC)

con sede legale in e sede amministrativa (se diversa) in P.IVA CODICE FISCALE N. tel. Ufficio gare Indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) Spett.le AZIENDA U.S.L. di BOLOGNA Servizio Acquisti Metropolitano Via Gramsci, 12 40121 Bologna - ITALIA OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA, IN LOTTO UNICO E COMPLETO, DI MATERIALE DI CONSUMO

Dettagli

C I T T A ' DI P A D U L A Provincia di Salerno

C I T T A ' DI P A D U L A Provincia di Salerno Uff. Segret. N. Lì, D E T E R M I N A Z I O N E N. 109 del 31.08.2016 OGGETTO: Servizio di mensa scolastica anno scolastico 2016/2017 - Indizione procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando

Dettagli

BANDO DI GARA - FORNITURA

BANDO DI GARA - FORNITURA BOLLO ASSOLTO IN MANIERA VIRTUALE AUTODICHIARAZIONE N. 3 DEL 03/01/2005 UFFICIO FIRENZE 2 IL PRESENTE DOCUMENTO SI COMPONE DI N. 4 PAGINE INTERE E N. 3 RIGHE DELLA QUINTA PAGINA. MARCA DA BOLLO APPLICATA

Dettagli

PROVINCIA SUD SARDEGNA Legge Regionale , n.2 recante Riordino del sistema delle autonomie locali della Sardegna

PROVINCIA SUD SARDEGNA Legge Regionale , n.2 recante Riordino del sistema delle autonomie locali della Sardegna PROVINCIA SUD SARDEGNA Legge Regionale 04.02.2016, n.2 recante Riordino del sistema delle autonomie locali della Sardegna DETERMINAZIONE N 71/AC DEL 16.05.2017 OG GE TT O: SERVIZIO DI SFALCIO DELL ERBA

Dettagli

COMUNE DI SAN DONACI (Provincia di Brindisi)

COMUNE DI SAN DONACI (Provincia di Brindisi) COMUNE DI SAN DONACI (Provincia di Brindisi) DETERMINAZIONE N. 53 Data di registrazione 06/03/2013 OGGETTO: Impegno spesa per lavori di incapsulamento, confezionamento e smaltimento di lastre in eternit

Dettagli

IL PARTENARIATO PUBBLICO PRIVATO IN ITALIA. Nota mensile 2012 DEMO

IL PARTENARIATO PUBBLICO PRIVATO IN ITALIA. Nota mensile 2012 DEMO IL PARTENARIATO PUBBLICO PRIVATO IN ITALIA Nota mensile 2012 DEMO Questo è un Rapporto riservato. Nessuna parte di esso può essere riprodotta, memorizzata in un sistema di ricerca automatica, trasmessa

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE N. 79 DEL 15/06/2017

DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE N. 79 DEL 15/06/2017 ATTO PUBBLICATO SUL PROFILO DEL COMMITTENTE IN DATA 15/06/2017 http://www.tos.camcom.it/default.aspx?pageid=308 DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE N. 79 DEL 15/06/2017 OGGETTO: Affidamento del servizio

Dettagli

Provvedimento n.prot /07/2016

Provvedimento n.prot /07/2016 Provvedimento n.prot.118987 26/07/2016 Individuazione dell ufficio competente a svolgere determinate attività ed i controlli di cui al regime speciale in materia di imposta sul valore aggiunto (denominato

Dettagli

Allegato A - Modulo dichiarazioni

Allegato A - Modulo dichiarazioni Allegato A - Modulo dichiarazioni Spett.le AZIENDA U.S.L. di BOLOGNA Servizio Acquisti Metropolitano Via Gramsci, 12 40121 Bologna - ITALIA PROCEDURA APERTA N. 51/2017 - FORNITURA BIENNALE PER L ACQUISTO

Dettagli

Manuale Pubblicazione esito di gara/affidamento diretto svolti al di fuori del sistema SICP

Manuale Pubblicazione esito di gara/affidamento diretto svolti al di fuori del sistema SICP Informationssystem für Öffentliche Verträge A BREVE SARA DISPONIBILE LA VERSIONE IN TEDESCO DEL MANUALE Manuale Pubblicazione esito di gara/affidamento diretto svolti al di fuori del sistema SICP Vers.

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONSORZIO PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE DELL AREA CHIETI-PESCARA PER L ISTITUZIONE E LA GESTIONE DEGLI ALBI FORNITORI

REGOLAMENTO DEL CONSORZIO PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE DELL AREA CHIETI-PESCARA PER L ISTITUZIONE E LA GESTIONE DEGLI ALBI FORNITORI REGOLAMENTO DEL CONSORZIO PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE DELL AREA CHIETI-PESCARA PER L ISTITUZIONE E LA GESTIONE DEGLI ALBI FORNITORI 1 Premessa Il C.S.I. Chieti-Pescara, Ente Pubblico Economico in ottemperanza

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 191 DEL 28/09/2016 OGGETTO: Trattativa diretta nel mercato della Pubblica Amministrazione per l acquisizione del servizio di manutenzione all ascensore della residenza di Corte

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO COMUNE DI VOLVERA Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO UFFICIO LL.PP. MANUTENZIONE E PATRIMONIO n. 80 del 27-06-2016 Reg.

Dettagli

Procedura di registrazione

Procedura di registrazione Agentur für die Verfahren und die Aufsicht im Bereich öffentliche Bau-, Dienstleistungs- und Lieferaufträge Agenzia per i procedimenti e la vigilanza in materia di contratti pubblici di lavoro, servizi

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, decreto legislativo n. 163 del 2006 Criterio di aggiudicazione: offerta più conveniente (massimo rialzo) per l affidamento

Dettagli

Modulo AV. ampliamento dell offerta formativa nelle scuole dell infanzia del Comune di Firenze: Cadorna, Capponi ed Andrea Del Sarto CIG.

Modulo AV. ampliamento dell offerta formativa nelle scuole dell infanzia del Comune di Firenze: Cadorna, Capponi ed Andrea Del Sarto CIG. Modulo AV MODULO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL IMPRESA AUSILIARIA [art. 89 co. 1 D.Lgs 50/2016] da inserire nella sezione A - Documentazione Amministrativa attraverso la piattaforma START della Regione

Dettagli

L Anagrafe delle Aziende agricole della Regione Emilia Romagna

L Anagrafe delle Aziende agricole della Regione Emilia Romagna L Anagrafe delle Aziende agricole della Regione Emilia Romagna uno specifico archivio informatizzato, integrato nel sistema informativo agricolo regionale (SIAR) (Reg. art. 2) L'Anagrafe regionale delle

Dettagli

Sasso Acqua S.p.a. Ufficio Appalti e Contratti LL.PP. all attenzione. Ulteriori informazioni sono disponibili presso i

Sasso Acqua S.p.a. Ufficio Appalti e Contratti LL.PP. all attenzione.  Ulteriori informazioni sono disponibili presso i 1 SISTEMA DI QUALIFICAZIONE SETTORI SPECIALI Direttiva 2004/17/C - Il presente avviso è un bando di gara: si Sezione I: Ente Aggiudicatore I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: GRAN SASSO

Dettagli

PANORAMICA DEL PORTALE SICP

PANORAMICA DEL PORTALE SICP Informationssystem für Öffenliche Verträge Vers. 2016-09 IT Manuale PANORAMICA DEL PORTALE SICP Sistema informativo contratti pubblici della Provincia di Bolzano AUTONOME PROVINZ BOZEN - SÜDTIROL PROVINCIA

Dettagli

Regolamento Regionale n. 25 del 15 novembre 2011 Procedura telematica di cottimo fiduciario

Regolamento Regionale n. 25 del 15 novembre 2011 Procedura telematica di cottimo fiduciario Regolamento Regionale n. 25 del 15 novembre 2011 Procedura telematica di cottimo fiduciario Il cottimo fiduciario è una procedura negoziata in cui l acquisizione di beni e servizi o l esecuzione di lavori

Dettagli

COMUNE DI TEULADA PROVINCIA DI CAGLIARI Via Cagliari, Teulada (CA)

COMUNE DI TEULADA PROVINCIA DI CAGLIARI Via Cagliari, Teulada (CA) COMUNE DI TEULADA PROVINCIA DI CAGLIARI Via Cagliari, 59-09019 Teulada (CA) 070/9270029-070/9272042-0709271230 070/9270049 www.comune.teulada.ca.it Mail : protocollo@pec.comune.teulada.ca.it Settore Pubblica

Dettagli

Ufficio Informatica Area Segreteria Generale

Ufficio Informatica Area Segreteria Generale ORIGINALE Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO Ufficio Informatica Area Segreteria Generale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 94 di data 29/06/2017 OGGETTO: PIATTAFORMA E-PROCUREMENT DI INFORMATICA

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI UN MATTATOIO MOBILE PER BOVINI, UNA CELLA FRIGO SCARRABILE E UN AUTO MARKET

BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI UN MATTATOIO MOBILE PER BOVINI, UNA CELLA FRIGO SCARRABILE E UN AUTO MARKET BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI UN MATTATOIO MOBILE PER BOVINI, UNA CELLA FRIGO SCARRABILE E UN AUTO MARKET Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice: Ente Parco regionale dei Monti Simbruini, Via dei

Dettagli

DESCRIZIONE DELL APPALTO E MODALITÀ PROCEDIMENTALI. rappresentante).

DESCRIZIONE DELL APPALTO E MODALITÀ PROCEDIMENTALI. rappresentante). AVVISO PUBBLICO DI INDAGINE DI MERCATO PER LO SVOLGIMENTO DI UNA RDO SUL MERCATO ELETTRONICO, RIGUARDANTE LA FORNITURA E IL MONTAGGIO DI TENDE PER DUE SCUOLE PRIMARIE. CIG: Z7C2024C5F Il Comune di Belluno

Dettagli

ATAF SPA BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DI

ATAF SPA BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DI ATAF SPA BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI AMMINISTRATIVI CIG 5853949F85 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione

Dettagli

Indirizzo (i) internet (se del caso) Amministrazione aggiudicatrice (URL): www.comune.venezia.it/gare

Indirizzo (i) internet (se del caso) Amministrazione aggiudicatrice (URL): www.comune.venezia.it/gare COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE INTERDIPARTIMENTALE GARE, CONTRATTI - ECONOMATO AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI SEZIONE I: I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale:

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ BANDO DI GARA

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ BANDO DI GARA ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DEMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Istituto Superiore di Sanità Indirizzo postale:

Dettagli

RAPPORTI E COMUNICAZIONI TRA LE STAZIONI APPALTANTI E L AUTORITÀ DI VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI

RAPPORTI E COMUNICAZIONI TRA LE STAZIONI APPALTANTI E L AUTORITÀ DI VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI AVCP RAPPORTI E COMUNICAZIONI TRA LE STAZIONI APPALTANTI E L AUTORITÀ DI VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI Roma 10-11 novembre 2011 Giuseppe Failla 1 AGENDA La comunicazione di informazioni e gli obblighi

Dettagli

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE STAFF SEGRETERIA GENERALE ORGANIZZAZIONE E GESTIONE PERSONALE

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE STAFF SEGRETERIA GENERALE ORGANIZZAZIONE E GESTIONE PERSONALE N PAP-04210-2016 Si attesta che il presente atto è stato affisso all'albo Pretorio on-line dal 12/10/2016 al 27/10/2016 L'incaricato della pubblicazione ANGELA STIFANO CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE

Dettagli

Il responsabile del procedimento

Il responsabile del procedimento Appalti pubblici di servizi e forniture Il responsabile del procedimento U.d.D. Sez. Bologna 13.06.2011 Elena Bortolotti 1 Responsabile unico del procedimento Le fasi in cui si articola ogni singola acquisizione

Dettagli

VERBALE N. 1 GARA D APPALTO A PROCEDURA APERTA

VERBALE N. 1 GARA D APPALTO A PROCEDURA APERTA AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI VIBO VALENTIA Via Cesare Pavese - 89900 Vibo Valentia - Tel: 0963/997282- SETTORE VII STAZIONE UNICA APPALTANTE VERBALE N. 1 GARA D APPALTO A PROCEDURA APERTA OGGETTO: Servizio

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE VIABILITA' STRADALE Manutenzione Rete Stradale I L FUNZIONARIO TITOLARE DI P.O.

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE VIABILITA' STRADALE Manutenzione Rete Stradale I L FUNZIONARIO TITOLARE DI P.O. REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE VIABILITA' STRADALE Manutenzione Rete Stradale Proposta nr. 104 del 07/06/2016 - Determinazione nr. 1134 del 07/06/2016 OGGETTO: Catasto delle Strade

Dettagli

Alla PROVINCIA DI TERNI UFFICIO PUBBLICAZIONE ALBO PRETORIO ON LINE Viale della Stazione,1 05100 T E R N I provincia.terni@postacert.umbria.

Alla PROVINCIA DI TERNI UFFICIO PUBBLICAZIONE ALBO PRETORIO ON LINE Viale della Stazione,1 05100 T E R N I provincia.terni@postacert.umbria. U.O. di Perugia Servizio Tecnico-Lavori Area 1 Alla PROVINCIA DI TERNI UFFICIO PUBBLICAZIONE ALBO PRETORIO ON LINE Viale della Stazione,1 05100 T E R N I provincia.terni@postacert.umbria.it Alla PROVINCIA

Dettagli

Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture

Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture ATTUAZIONE DELL ART. 1, COMMI 65 E 67, DELLA LEGGE 23 DICEMBRE 2005, N. 266 PER L ANNO 2007 IL CONSIGLIO VISTO l art. 1,

Dettagli

LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PER FORMAZIONE NUOVO ARCHIVIO E MODIFICA FACCIATA PRESSO IL PALAZZO MUNICIPALE DI VIA BARADELLO

LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PER FORMAZIONE NUOVO ARCHIVIO E MODIFICA FACCIATA PRESSO IL PALAZZO MUNICIPALE DI VIA BARADELLO PROVINCIA DI COMO STAZIONE APPALTANTE PROVINCIALE DI COMO Via Borgo Vico, 148 22100 COMO C.F. 80004650133 cod. AUSA 0000543078 tel.031230272-031230462 e-mail :sapcomo@provincia.como.it pec :sapcomo@pec.provincia.como.it

Dettagli

COMUNE DI SAN FERDINANDO

COMUNE DI SAN FERDINANDO COMUNE DI SAN FERDINANDO PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Piazza gen. Nunziante tel e fax 0966 7614125 SERVIZIO R.S.U. BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PULIZIA E SPAZZAMENTO,

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE C.F P. I.V.A Bando di gara d appalto

ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE C.F P. I.V.A Bando di gara d appalto ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE C.F. 80078750587 - P. I.V.A. 02121151001 Bando di gara d appalto SEZIONE 1: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE 1.1) Denominazione

Dettagli

Società per azioni a socio unico, soggetta all'attività di direzione, di coordinamento e di controllo della Provincia di Salerno

Società per azioni a socio unico, soggetta all'attività di direzione, di coordinamento e di controllo della Provincia di Salerno Società per azioni a socio unico, soggetta all'attività di direzione, di coordinamento e di controllo della Provincia di Salerno AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE DI MERCATO AI FINI DELL AGGIUDICAZIONE, TRAMITE

Dettagli

Sistema informativo contratti pubblici della Provincia di Bolzano

Sistema informativo contratti pubblici della Provincia di Bolzano Informationssystem für Öffenliche Verträge Vers. 2016-11 IT Manuale REGISTRAZIONE ELENCO TELEMATICO Sistema informativo contratti pubblici della Provincia di Bolzano AUTONOME PROVINZ BOZEN - SÜDTIROL PROVINCIA

Dettagli

Flusso di primo accesso e modalità di registrazione nuove strutture/utenti

Flusso di primo accesso e modalità di registrazione nuove strutture/utenti Flusso di primo accesso e modalità di registrazione nuove strutture/utenti Codice Identificativo Documento DURC - Flusso primo accesso e registrazione.doc Numero totale di pagine 10 Sommario 1 FLUSSO DI

Dettagli

AVVISI D ASTA BANDI DI CONCORSO

AVVISI D ASTA BANDI DI CONCORSO Azienda si riserva la facoltà, a proprio insindacabile giudizie e senza che le imprese partecipanti e/o provvisoriamente aggiudicatarie possano accampare alcuna pretesa o diritto al riguardo, di: non procedere

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 215 DEL 4/11/2016 OGGETTO: Ordine diretto di acquisto sul MEPA del servizio Help Desk, aggiornamento software, formazione, innovazione di protocollo informatico anno 2016. CIG

Dettagli

Settore Lavoro, Istruzione e Formazione, Politiche Sociali

Settore Lavoro, Istruzione e Formazione, Politiche Sociali Settore Lavoro, Istruzione e Formazione, Politiche Sociali Note operative per la presentazione telematica dei formulari tramite l applicativo GBC del sistema SINTESI Questa guida è uno strumento di supporto

Dettagli

Comune di Montecorvino Pugliano Provincia di Salerno Provincia di Salerno

Comune di Montecorvino Pugliano Provincia di Salerno Provincia di Salerno Prot. n 6836 del 06.04.2010 BANDO DI GARA per l affidamento, mediante procedura ristretta indetta ai sensi del D.Lgs. n. 163, dei servizi di realizzazione di un itinerario turistico integrato in attuazione

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA DI UFFICIO REGISTRO DELLE IMPRESE -

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA DI UFFICIO REGISTRO DELLE IMPRESE - Protocollo ALLEGATO B ( ART.1, CO. 1 ) data emissione CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA DI 208 - UFFICIO REGISTRO DELLE IMPRESE - Modello di dichiarazione sostitutiva del certificato

Dettagli

Il Concorrente. Indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) Nella persona del suo Legale Rappresentante /Procuratore Speciale.

Il Concorrente. Indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) Nella persona del suo Legale Rappresentante /Procuratore Speciale. Spett.le AZIENDA U.S.L. di BOLOGNA Servizio Acquisti Metropolitano Via Gramsci, 12 40121 Bologna - ITALIA ALLEGATO A OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L ACQUISIZIONE IN NOLEGGIO DI ATTREZZATURE HARDWARE E

Dettagli

LETTERA DI INVITO (CIG: Z2A1AB66F7 - CUP: B55I )

LETTERA DI INVITO (CIG: Z2A1AB66F7 - CUP: B55I ) Firenze, 16/08/2016 Prot. n. 0019045/A3 (Trasmissione tramite MePA) Spett.le Operatore Economico LETTERA DI INVITO alla procedura negoziata telematica, tramite RdO sul MePA, ai sensi dell art. 36, commi

Dettagli

COMUNE DI APRILIA VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE

COMUNE DI APRILIA VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE COMUNE DI APRILIA (Provincia di Latina) DETERMINAZIONE Data: 9 Settore - Staff dei Servizi ed Uffici del Segretario Generale Registro Generale N 1508 del Segreteria Generale e Protocollo N. 22 VERBALE

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 187 DEL 26/09/2016 OGGETTO: Trattativa diretta sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione per l acquisto di n. 1 poltrona presidenziale, per la Direzione dell ESU di

Dettagli

Protocollo Gestione degli acquisti

Protocollo Gestione degli acquisti 24//205 di 7 Situazione Revisione Vers. Atto e data di approvazione Motivazione della revisione Autore 24//205 2 di 7 Sommario Generalità3 Scopo3 Campo di applicazione3 Definizioni3 Riferimenti5 Premessa5

Dettagli

Gestione di un capitolato di gara di Aziende Sanitarie aggregate per l'acquisto di materiale di consumo

Gestione di un capitolato di gara di Aziende Sanitarie aggregate per l'acquisto di materiale di consumo Congresso Nazionale A.I.O.S Vicenza, 22- Gestione di un capitolato di gara di Aziende Sanitarie aggregate per l'acquisto di materiale di consumo dr.ssa Ripartizione Acquisti Azienda Sanitaria della Provincia

Dettagli