ITALIAN SOUNDING Tutela e valorizzazione del Made in Italy a cura dell Università Campus Bio-Medico. Università e Ricerca per EXPO 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ITALIAN SOUNDING Tutela e valorizzazione del Made in Italy a cura dell Università Campus Bio-Medico. Università e Ricerca per EXPO 2015"

Transcript

1 Università e Ricerca per EXPO 2015 ITALIAN SOUNDING Tutela e valorizzazione del Made in Italy a cura dell Università Campus Bio-Medico VATORS CALL4 INNOVATORS Eventi tematici promossi dalla Regione Lazio insieme a Roma Capitale e Unioncamere Lazio, con l ausilio di Lazio Innova e il coordinamento delle Università e degli Enti di Ricerca del Lazio 4 Giugno 2015 Ara Pacis Roma

2 INTRODUZIONE Da dove cominciare per rappresentare nel modo migliore l identità culturale e produttiva di una regione complessa e per certi versi indefinita come il Lazio? Forse non è sbagliato definirla la regione allo stesso tempo più nota e meno conosciuta in Italia. Tutti sanno che è la regione di Roma, ma più difficile trovare una chiave di lettura, una linea guida per narrarne le tante anime diverse, i diversi retroterra culturali, i diversi approcci all idea stessa di sviluppo e di innovazione. L occasione viene da un bando lanciato dalla Regione Lazio in occasione di Expo Milano Il bando, chiamato Call4Innovators, puntava a individuare le realtà del territorio in grado rappresentarne l eccellenza, il genius loci regionale nei diversi settori produttivi, turistici, sociali e culturali e nei campi della ricerca e dell innovazione. Ci si è rivolti dunque a imprese, startup, fablab che avessero progetti d innovazione coerenti con il tema Expo Nutrire il Pianeta, Energia per la vita. Ma anche a fondazioni, associazioni del terzo settore, del volontariato internazionale. E a rappresentanti del mondo del turismo e del settore agro-alimentare. Per tutti è stata messa in palio una grande opportunità: utilizzare l Expo come vetrina internazionale, per farsi conoscere e conoscere a loro volta altre realtà mondiali. Una volta individuate queste realtà, non si tratta semplicemente di esporle, ma di metterle in rete. Non una passerella di eccellenze, quindi, ma un confronto di esperienze da cui trarre indicazioni utili per tutto il sistema Lazio. È questo lo spirito con cui Regione Lazio, Roma Capitale e Unioncamere Lazio, con l ausilio di Lazio Innova e il Coordinamento delle Università e degli Enti di Ricerca del Lazio (CRUL), hanno organizzato una serie di incontri tematici. Il primo di questi, Italian Sounding (Roma, 4 giugno), affronta il tema quanto mai attuale della tutela del Made in Italy, con particolare attenzione al ruolo della comunicazione e della ricerca. Si è scelto un approccio nuovo, di tipo partecipativo: ci saranno contributi dal mondo della ricerca, da quello del giornalismo, dagli enti di ricerca e dalle realtà più diverse del territorio. Attraverso un racconto per immagini, suoni e sapori, si partirà dalla mappa delle eccellenze regionali per tentare di tracciare una rotta che indichi la strada per tutelare queste eccellenze e proiettarle nei mercati internazionali. Come giustamente titola uno dei primi interventi dell incontro, per passare dall Italia delle idee all idea dell Italia. Un idea che non sia soltanto bellissima, ma anche forte.

3 Università Campus Bio-Medico di Roma L Università Campus Bio-Medico di Roma nasce nel 1993 come istituzione no-profit e promuove strutture integrate d insegnamento, ricerca e assistenza sanitaria, perseguendo come fine principale delle proprie attività il bene della persona. Parte integrante dell Università è quindi il Policlinico Universitario Campus Bio- Medico, inaugurato nel 1994 e teaching hospital per studenti e specializzandi. L Ateneo è strutturato in due Facoltà Dipartimentali, che offrono 8 Corsi di Laurea e Laurea Magistrale, 26 Scuole di Specializzazione e 8 Corsi di Dottorato, con attività di ricerca integrata tra le diverse discipline. Oltre ai corsi di Laurea in Infermieristica, Tecniche di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia, Scienze dell Alimentazione e della Nutrizione Umana e Ingegneria Industriale, l Università conferisce Lauree Magistrali in Medicina e Chirurgia, Scienze dell Alimentazione e della Nutrizione Umana, Ingegneria Biomedica e in Ingegneria Chimica per lo Sviluppo Sostenibile. Sono attivi, inoltre, corsi di dottorato che sviluppano tematiche di Bioetica, Endocrinologia e Malattie Metaboliche, Ingegneria Biomedica, Patologia Osteo- Oncologica, Scienze degli Alimenti e della Nutrizione, Scienze dell invecchiamento e della rigenerazione tissutale. Particolare attenzione è dunque data alla formazione sulla cura della persona in tutti i suoi aspetti, nel rispetto e nella valorizzazione dell ambiente. Un impegno che ha portato il settore delle Scienze Biologiche a ottenere il 5 posto a livello nazionale nell ambito della prima indagine di Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR), conclusa da ANVUR nel 2013, su mandato del MIUR.

4 Laura De Gara Professore ordinario di Fisiologia vegetale Università Campus Bio-Medico di Roma Carichi di particolare rilevo coperti in qualità di esperto Presidente del Comitato di Valutazione del Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l Analisi dell Economia Agraria 2014 Membro del International Plant Space Biology Panel come consulente della European Space Agency per la valutazione di progetti presentati alle agenzie spaziali NASA, ESA, JAXA oggi Membro del Consiglio direttivo della Federation of European Societies of Plant Biology Membro della Commissione Cibo e benessere umano del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali (MAAF) Membro della Commissione Scuola e Cibo ( ) e Cibo e Scuola ( ) del Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca (MIUR) Membro del Consiglio direttivo della Società Italiana di Biologia vegetale Presidente eletto del Plant Oxygen Group della Society for Free Radical Research Membro del Consiglio di Amministrazione dell Università Campus Bio-Medico di Roma Componente del Nucleo di valutazione dell Università Campus Bio-Medico di Roma Ha valutato progetti di ricerca per diverse agenzia internazionali, fatto parte di commissioni per la valutazione di tesi di dottorato sia in Italia che all estero ed è membro dell editorial board di diverse riviste scientifiche, del settore Plant Science, recensite ISI. Ruoli accademici rilevanti oggi Presidente del Corso di Laurea Magistrale in Scienze dell Alimentazione e della Nutrizione umana (cicli XVII-XXVIII) Coordinatore del dottorato di ricerca in Scienze dell alimentazione e della Nutrizione, Università Campus Bio-Medico di Roma Membro della Commissione per le abilitazioni nazionali per il settore Concorsuale Presidente del Corso di Laurea in Scienze dell Alimentazione e della Nutrizione umana Presidente del Corso di Laurea in Scienze Naturali Facoltà di Scienze MMFFNN, Università di Bari Attività di Ricerca È autore o coautore di oltre 100 pubblicazioni la maggior parte delle quali pubblicate su riviste recensite ISI È nell elenco dei Top Italian Scientists (www.topitalianscientist.org). Indici bilbiometrici: H index (Maggio 2015): 30 Schopus, 34 Google scholar. Interessi di ricerca: Metabolismo di molecole bio-attive in sistemi vegetali modello e di interesse agro-alimentare; Omeostasi redox e risposte ai cambiamenti climatici e altri stress nelle piante; Shelf life di alimenti di origine vegetale; Alimenti funzionali.

5 Marco Santonico Ricercatore Universitario a tempo determinato presso l Università Campus Bio- Medico di Roma Università Campus Bio-Medico di Roma - Facoltà di Ingegneria- Unità di Elettronica per Sistemi Sensoriali Dal 1/07/2012 è per il settore scientifico disciplinare ING-INF/01. Dal 2010 al 2012 è stato titolare di un contratto di collaborazione presso il Dipartimento di Ingegneria Elettronica dell Università di Roma Tor Vergata nell ambito del progetto Europeo UBIOPRED-FP7-IMI per lo sviluppo di sistemi di interfaccia dedicati all applicazione di sistemi olfattivi artificiali in ambito medico-biologico. Dal 2007 al 2010 è stato titolare di una borsa di studio presso il Dipartimento di Ingegneria Elettronica dell Università di Roma Tor Vergata finanziata dall Agenzia Spaziale Italiana. Dal 2004 al 2007 ha frequentato il corso di Dottorato di Ricerca (XX ciclo) in Ingegneria dei Sistemi Sensoriali e di Apprendimento presso l Università di Roma Tor Vergata e ha conseguito il titolo di Dottore in Ricerca nel 2008 con tesi dal titolo Investigations on odourpathology relationship in humans. Nel 2004 ha conseguito la laurea in Ingegneria Elettronica presso l Università di Roma Tor Vergata. Coordinatore del Progetto TIPITEC: Tipicizzazione di prodotti italiani tramite tecnologie (attività nel contesto EXPO 2015 per Roma Capitale). Ha partecipato a numerosi progetti nazionali ed internazionali. Nell ambito dell attività di ricerca ha attivato numerose collaborazioni industriali (FABER, ST -Microelectronics, COSMED, Philips). È autore di oltre 50 pubblicazioni tra riviste, capitoli di libri e proceedings di conferenze. Linee di ricerca Sviluppo e caratterizzazione di sensori e loro interfacce elettroniche per applicazioni biomedicali, spaziali e industriali. Studio delle fluttuazioni elettroniche per l ottimizzazione di sensori e sistemi sensoriali. Progettazione di sistemi multisensoriali e loro applicazione in settori multidisciplinari con importanti ricadute scientifiche in termini di trasferimento tecnologico e collaborazioni industriali. Tra questi settori l attività di progettazione, sviluppo e test di sistemi innovativi si concentra soprattutto nel campo agro-alimentare, privilegiando un approccio non distruttivo volto all analisi della qualità degli alimenti e in campo biomedico, con una metodologia non invasiva orientata alla diagnosi e al follow-up. Trasferimento tecnologico (spin off, brevetti) Socio fondatore della società INNOSENSOR S.r.l. (4/05/2012). La società nata come spin-off dell Università di Roma Tor Vergata ha sede legale presso l incubatore Spin Over della medesima Università. La società comprende tra i soci personale accademico e di ricerca ed ha per oggetto la ricerca e lo sviluppo di sistemi sensoriali e biosensoriali e delle loro interfacce di natura chimica ed elettronica. Brevetti Flute-Food Life Upkeep Tester. G. Pennazza, M. Santonico, A. D Amico, M. Dachà, A. Zompanti and University Campus Bio-Medico di Roma. (PCT/IB2014/059226). Pneumopipe-Auxiliary Device for collection and sampling of Exhaled Air. G. Pennazza, M. Santonico, A. D Amico, R. Antonelli Incalzi, M. Petriaggi and University Campus Bio-Medico di Roma. (EP (A1) )

6 Mihaela Gavrila Professore aggregato Dipartimento di Sociologia e Comunicazione Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione della Sapienza Università di Roma. È ricercatrice e professore aggregato presso il Dipartimento di Sociologia e Comunicazione e la Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione della Sapienza Università di Roma. Insegna Processi culturali e comunicativi e Culture e Industrie della Televisione. Ha svolto, nel tempo, attività di docenza per corsi di alta formazione, master universitari e dottorati su temi di comunicazione, media e tecnologie. Collabora da anni con la Scuola Superiore di Polizia, con la Scuola Interforze di Polizia e con la Scuola di Specializzazione in Scienze dell Alimentazione della Sapienza Università di Roma. Dal 2007 è componente del collegio docenti del Dottorato di ricerca in Scienze della Comunicazione (attualmente Comunicazione, Ricerca, Innovazione) della Sapienza Università di Roma/Scuola Mediatrends. A partire dal 2007 è Responsabile di RadioSapienza, la webradio della Sapienza Università di Roma (www.radiosapienza.net) e, dal 2005, è responsabile del MediaLab. Laboratorio di Arti visive e produzioni multimediali (ex TeleLab), Dipartimento di Sociologia e Comunicazione Sapienza Università di Roma. Fa parte del comitato scientifico della Fondazione Catalano ONLUS, impegnata in programmi di ricerca ed educazione ambientale. È stata eletta, per il triennio settembre settembre 2014, membro del Comitato Scientifico della sezione Processi e Istituzioni Culturali dell Associazione Italiana di Sociologia, con funzioni di segretario e, dal 2013 è componente del Direttivo Nazionale AIS, Associazione Italiana di Sociologia. È stata responsabile e membro del comitato scientifico, per conto del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale, di RaiLab. Laboratorio sperimentale per le risorse Artistiche Rai, promosso dalla Rai in collaborazione con il Dipartimento CORIS ( ). Ha coordinato il Corso di Formazione e di Aggiornamento Professionale per Giornalisti e Operatori della Radiotelevisione Libica (su incarico del Ministero degli Affari Esteri Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo 2013/2014). Svolge attività di ricerca e ha pubblicato monografie e contributi in libri e riviste specialistiche sulla televisione, tecnologie, consumi e comportamenti culturali, stili di vita, dinamiche del mutamento sociale, comunicazione enogastronomica e ambientale. Fa parte di varie giurie di premi per la comunicazione e la divulgazione scientifica. Tra le pubblicazioni: Media che cambiano, parole che restano, FrancoAngeli, Milano, 2013 (con D. Borrelli, a cura di), L onda anomala dei media. Il rischio ambientale tra realtà e rappresentazione, FrancoAngeli, Milano, 2012 (a cura di), La crisi della Tv. La Tv della crisi. Televisione e Public Service nell eterna transizione italiana, FrancoAngeli, Milano, 2010.

7 Luisa Mannina Professore associato di Chimica degli alimenti Sapienza Università di Roma 2012-oggi Presidente del Corso di Laurea in Scienze Farmaceutiche Applicate 2011-oggi. Le è stata conferita l Associazione all Istituto di Metodologie Chimiche del CNR per partecipare a tematiche di ricerca riguardanti la Caratterizzazione di matrici alimentari, sostanze naturali e di sintesi tramite Risonanza Magnetica Nucleare. 201-oggi Fa parte del Direttivo del Gruppo Italiano Discussione Risonanze Magnetiche (GIDRM) 2012-oggi. Fa parte del comitato tecnico-scientifico del Circuito Intelaboratorio NMR Retelab che coinvolge Camere di Commercio Italiane, Università ed Industrie Produttrici di strumentazione NMR per promuovere attività tese al riconoscimento ufficiale delle metodiche di analisi NMR per analisi di tracciabilità, origine, qualità e conservabilità di prodotti alimentari oggi. E Assistent Editor del Journal of Integrated-Omics 2008-oggi. Fa parte del Comitato scientifico di referees della Rivista Italiane delle Sostanze Grasse. È referee di alcune riviste internazionali importanti nel settore della chimica degli Alimenti come il Journal of Agricultural and Food Chemistry e Magnetic Resonance in Chemistry. Ha partecipato all organizzazione di diversi congressi riguardanti il settore della chimica degli alimenti. In particolare organizza il workshop: Applicazioni della Risonanza Magnetica nella Scienza degli Alimenti che si svolge dal 2008 con cadenza biennale presso la Sapienza Università di Roma, Facoltà di Farmacia e Medicina. Ha fatto parte di commissioni per la valutazione di tesi di dottorato. Attività di Ricerca È autore o coautore di oltre 150 pubblicazioni la maggior parte delle quali pubblicate su riviste recensite ISI. Indici bibliometrici: H index (Maggio 2015): Schopus 34, ISI Web 32. Interessi di ricerca: Analisi del profilo metabolico di alimenti tramite Risonanza Magnetica Nucleare; Determinazione di composti marker negli alimenti; Origine geografica e genuinità di prodotti alimentari.

8 BIZZEFFE Bizzeffe è tante cose, è ricchezza di esperienze, culture, tradizioni, realtà e paesaggi che la nostra bella Italia racchiude in sé. Il termine bizzeffe infatti, o meglio a bizzeffe, proviene dall arabo bi-zaf : in abbondanza, in gran quantità. Bizzeffe è per noi l Italia che può e sa offrire tanto: è l insieme di tante realtà diverse ma tutte da valorizzare un emozione unica racchiusa in un idea di viaggio! Bizzeffe è un network di agenzie incoming specializzate nel proprio territorio (DMC). Raggruppa in un unico brand più di 150 agenzie di viaggio italiane che, con più di 500 pacchetti turistici, promuovono il turismo in Italia, vendendo a livello nazionale e internazionale il loro prodotto. Bizzeffe è presente sul web con: il portale B2C rivolto ai consumers in Italia il marketplace B2B punto d incontro fra le agenzie di viaggio italiane affiliate e i tour operator esteri Bizzeffe è un aggregatore del prodotto turistico offerto dalle agenzie incoming italiane (DMC). Valorizza il territorio, attraverso esperienze di viaggio legate alla zona in cui si trova l agenzia, esaltando così quelle località molto spesso escluse dai consueti circuiti turistici. Tramite la partecipazione a fiere ed eventi legati al turismo nazionali ed internazionali, pubblicizza il prodotto e facilita concretamente i contatti fra le agenzie italiane e il mercato estero, incrementando la visibilità e la quantità di acquirenti delle stesse. Mette a disposizione degli operatori del turismo, strumenti tecnologici più potenti come portali web, piattaforme dedicate e interfacce di programmazione di applicazioni (API), che difficilmente potrebbero essere realizzate singolarmente da piccole agenzie locali. È un modello di business unico in Italia, che promuove le attività proposte dagli operatori turistici territoriali, idea progetti, realizza eventi ed è attenta alla reale efficacia delle iniziative, al fine di massimizzare la qualità nei servizi offerti.

9 GOURMET FOOD Gourmet Food ha l obiettivo di esportare all estero le eccellenze agroalimentari prodotte dalle PMI italiane, creando una molteplicità di reti distributive a valore aggiunto. Sicurezza alimentare, filiera controllata e materie prime di alta qualità, sono i pilastri su cui Gourmet Food basa la scelta dei propri fornitori. Attraverso una accurata selezione mette a disposizione dei propri canali di esportazione un ampia gamma di eccellenze agroalimentari provenienti da tutte le regioni italiane. Il modello di riferimento utilizzato prevede generalmente una partnership con una azienda localizzata nel paese estero, la quale ha il compito di effettuare l importazione dei prodotti all interno del paese, curandone successivamente la distribuzione in selezionati canali di rivendita: piccola GDO, Enoteche, Gourmet Store, Ristoranti e Strutture Alberghiere. Il ruolo di Gourmet Food è quello di selezionare, sul territorio italiano, i fornitori di eccellenze agroalimentari, in nome e per conto dell Azienda Partner localizzata all estero, selezionando i prodotti più idonei allo specifico mercato. Gourmet Food attualmente opera nel nord est del Brasile, attraverso una stretta collaborazione con la consociata Italia Gourmet Ltda, la quale si occupa di effettuare l importazione dei prodotti selezionati e di curarne la distribuzione Daniele Moroni Daniele Moroni completa il suo percorso universitario nel 1982, conseguendo la Laurea in Ingegneria Meccanica, con 110/lode, presso l Università degli Studi di Roma La Sapienza. Dopo un primo periodo lavorativo presso la SACCIMPIANTI, nel 1985 viene assunto dalla IBM Italia, dove ha l opportunità di consolidare la propria formazione professionale internazionale, svolgendo numerosi incarichi manageriali in ambito R&D, Manufacturing e Product Management, e maturando significative esperienze, oltre che in Italia, anche negli Stati Uniti, in Giappone, e nei più importanti paesi dell Unione Europea. Nel 1998 inizia un percorso manageriale internazionale collaborando con importanti Aziende Multinazionali, come la TELXON, DATALOGIC, e LXE, ricoprendo incarichi dirigenziali nelle Vendite, nel Marketing e di Direzione Generale. Nel 2009 entra in Replica Sistemi, azienda leader nella implementazione di sistemi di logistica. Dal 2011 al 2104 opera come consulente per importanti Aziende di Produzione Alimentare, nell ambito della internazionalizzazione. Nel 2014 fonda Gourmet Food, con l obiettivo di esportare le eccellenze agroalimentari italiane all estero. contatti

10 IN LABORE FRUCTUS In Labore Fructus è una no-profit che attua formazione e informazione finalizzati a promuovere la conoscenza del connubio di bellezze artistico/naturalistiche, folklore, artigianato ed enogastronomia, dei Castelli Romani e del centro Italia in generale. Organizza manifestazioni, eventi e iniziative anche con la redazione e gestione di progetti autofinanziati e su bandi pubblici. E.S.I. Euro Servizi Impresa è specializzata nell erogazione di servizi di consulenza riguardanti l adeguamento alla legislazione cogente quale Il Pacchetto Igiene degli Alimenti, Testo Unico sulla Sicurezza sul Lavoro e l implementazione delle normative volontarie in ambito alimentare e non. ESI opera a livello europeo; dal 2014 i suoi consulenti sono accreditati CIEH (The Chartered Institute of Environmental Health) e NEBOSH (National Examination Board in Occupational Safety and Health) per svolgere attività di consulenza in UK, USA, Canada, Nuova Zelanda, Australia, EAU, Sud Africa ed Hong Kong. FSA, Food Safety Association è una no profit che si occupa di approfondire tematiche sulla sicurezza alimentare, nazionale ed internazionale. Claudio Gallottini Claudio Gallottini è un Medico Veterinario, Dottore di Ricerca in Scienze Veterinarie, Specialista in Ispezione degli Alimenti di O.A., Sanità Animale, Allevamento e Produzioni Zootecniche; dal 1998 si occupa di sicurezza alimentare come consulente a livello nazionale per le PMI del settore, dalla produzione primaria alla media industria. È accreditato come membro associato del CIEH e consulente qualificato NEBOSH. contatti

11 K2 IMPRESITALY Il progetto K2impresitaly è un concept innovativo di internazionalizzazione complessa, realizzato da Anna Ovidi, ideato in uno strumento capace di relazionare con l estero utilizzando ogni risorsa, a partire dal territorio inteso come insieme di identità economiche (imprese) culturali (università) e amministrative (enti locali) in grado di cooperare in un sistema organizzato per gli scambi internazionali. L area sperimentale è un delta nel Lazio: Roma, Viterbo e Rieti. Nel progetto sono studiati asset strategici: per le imprese, piani di esportazione a sostegno di PMI aggregate per settore; per le amministrazioni, azioni che agevolino lo sviluppo e la crescita mediante investimenti. L università cura la formazione e la ricerca implicite all attività e alle relazioni globali. Il Ministero dello Sviluppo Economico ha encomiato le caratteristiche di innovazione e partecipato all evento di presentazione del 12 maggio 2014 a cui è stata conferita la Medaglia del Presidente della Repubblica. Anna Ovidi Professionista italiana, 46 anni, a lungo impegnata nel campo delle relazioni estere (corporate). È stata incaricata da esponenti della Farnesina nel 2011 per contribuire a nuove soluzioni accessibili alle imprese e, in generale, al sistema Paese nell ambito dell internazionalizzazione, un settore nel quale ha maturato una robusta esperienza nell area del Mediterraneo (Malta). Da questo incarico è scaturito oggi il progetto realizzato nel K2impresitaly con importanti riconoscimenti istituzionali.. contatti:

12 PACK EAT EASY PACK EAT EASY è un market place di produttori agroalimentari d eccellenza rigorosamente Made in Italy, definito come l e-farmer market del gusto locale per la qualità globale. L idea del progetto PACK EAT EASY si configura come un servizio alle aziende produttrici di alimenti di qualità volto alla valorizzazione di tali realtà per mezzo della definizione di un adeguato marketing mix. L obiettivo è quello di supportare i piccoli produttori locali nel far conoscere il proprio operato e i propri prodotti oltre i confini del mercato locale e nazionale, riducendo i passaggi di intermediazione in modo da non aggravare i prezzi finali e accrescere i volumi di vendita e, quindi, i profitti. Emanuele Ciacchella Emanuele Ciacchella è un giovane imprenditore che ha maturato negli ultimi 10 anni esperienze di amministrazione aziendale volte alla realizzazione di progetti imprenditoriali innovativi, mostrando una preparazione realmente qualificata e conforme alle effettive esigenze dell odierno mondo del lavoro. Consulente IT per diversi settori economici dall industria della cartotecnica al fashion retail. Principalmente come consulente IT ricopre cariche presso i propri clienti di project manager e di IT manager come coordinatore dei vari fornitori di servizi informatici. È specializzato in sistemi operativi, sicurezza reti e disaster recovery, in particolare su sistemi Open Source. contatti

13 RED WEB Le realtà del settore turistico enogastronomico sono spesso piccole aziende o microimprese artigianali che faticano a trovare le risorse professionali adatte a promuovere le loro attività, i loro prodotti e le loro specificità a livello internazionale. In molti casi, inoltre i costi dei servizi linguistici necessari da promuovere sulla scena mondiale sono proibitivi. AlfaBeta, in collaborazione con Link e il corso di laurea di Scienze del turismo del Dipartimento di studi europei dell università La Sapienza, intende dare una risposta al problema dell internazionalizzazione del settore turistico laziale, in particolare di quello enogastronomico, tramite la creazione di una redazione web internazionale che sia in grado di offrire i seguenti servizi: Traduzione di siti web (aziendali, e-commerce, istituzionali) Creazione e internazionalizzazione di app settoriali per smartphone Redazione/traduzione di contenuti internazionali per i social media (es. Facebook/Twitter) Corrispondenza internazionale Trattative commerciali con tour operator e aziende estere Ecc. Luca Deravignone Nasce nel 1979, dopo il diploma scientifico si iscrive ad Archelogia presso l Università di Siena iniziando a occuparsi di analisi territoriali. Dal 2000 si occupa anche di siti Web e informatica realizzando numerosi portali dedicati anche al turismo. Dopo un dottorato in Archeologia Medievale, con una tesi su Intelligenza Artificiale e analisi degli insediamenti, i suoi interessi scientifici si spostano sempre più verso l ambito geografico. Nel 2010 partecipa al progetto europeo FP7 SECOA, su analisi di conflitti in aree costiere, occupandosi principalmente della gestione e analisi dei dati territoriali su GIS. Al momento lavora progetto Horizon 2020 YMOBLITY sulla mobilità dei giovani in Europa. contatti:

14 9 COLONNE L Agenzia giornalistica 9Colonne è una cooperativa di giornalisti nata nel 1996 ed è diretta da Paolo Pagliaro. L attività di service editoriale svolta dall Agenzia copre sia il mondo della carta stampata che quello di Internet e della tv. Dal 2004 l Agenzia è entrata a far parte delle agenzie di stampa nazionali con la produzione del notiziario quotidiano 9Colonne. L Agenzia realizza anche un servizio di news quotidiano che viene inviato a oltre 300 editori italiani nel mondo per la carta stampata e a oltre 700 operatori della comunicazione, comprese radio e tv. Inoltre, con cadenza settimanale, 9Colonne produce un Notiziario che viene inviato a Consolati, Ambasciate e Istituti di Cultura italiani. Nelle attività di service editoriale, l agenzia fornisce pagine pronte e inserti per i principali gruppi editoriali italiani, cura la comunicazione interna di alcuni importanti gruppi bancari e realizza format televisivi e trasmissioni per canali nazionali e piattaforme satellitari. Paolo Pagliaro è direttore dell Agenzia Giornalistica 9colonne, che ha fondato nel 1996, e autore della trasmissione Otto e Mezzo, in onda ogni sera su La7 e condotta da Lilli Gruber, per la quale cura anche l editoriale Il punto. È stato vicedirettore de L Espresso, responsabile politico di Repubblica e ha diretto L Adige e altre testate quotidiane. Isabella Liberatori contatti

SUA-RD Sperimentazione anno 2013

SUA-RD Sperimentazione anno 2013 Firenze 21 Gennaio 2015 Sperimentazione anno 2013 La Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) è strutturata in 3 parti Parte I Obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento Parte II:

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE Premessa Impresa in azione è il programma didattico dedicato agli studenti degli ultimi anni della Scuola Superiore e pensato per valorizzare la creatività e lo spirito imprenditoriale

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Ferrara, giovedì 27 Settembre 2012 Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Giacomo Zanni (Dipartimento di Ingegneria ENDIF, Università di Ferrara) giacomo.zanni@unife.it SOMMARIO

Dettagli

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 SUA-RD Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 Finalità della presentazione Questa presentazione ha lo scopo di esaminare le modalità di compilazione della

Dettagli

Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità

Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità Paola Garrone, Marco Melacini e Alessandro Perego Politecnico di Milano Indagine realizzata da Fondazione per la Sussidiarietà e

Dettagli

La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte.

La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte. 1. Premessa. La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte. La comunità dei docenti e ricercatori dell area di Economia Aziendale, rappresentata dalle società scientifiche

Dettagli

Quante sono le matricole?

Quante sono le matricole? Matricole fuori corso laureati i numeri dell Universita Quante sono le matricole? Sono poco più di 307 mila i giovani che nell'anno accademico 2007/08 si sono iscritti per la prima volta all università,

Dettagli

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Breve Introduzione Questo è un documento di lavoro per la composizione delle schede SUA-RD 2011, 2012 e 2013. In questa prima sezione vengono rapidamente ricapitolate

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Indice 1. Le basi normative e aspetti generali 2. Parte I: obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo 1 2 Guida all accesso ai Corsi di Laurea (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo Anno Accademico 2014/2015 3 4 Concept and graphic design: Marketing e Fundraising

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS CONFERENCE Institutional archives for research: experiences and projects in open access Istituto Superiore di Sanità Rome, 30/11-1/12 2006 Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS Paola

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE Classe L2 Programmazione didattica a.a. 2014/2015 Per l anno accademico 2014-2015

Dettagli

CINECA - NOTE TECNICHE per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) PARTE I e II*

CINECA - NOTE TECNICHE per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) PARTE I e II* CINECA - NOTE TECNICHE per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) PARTE I e II* Indice 1. Informazioni generali 2. Parte I: obiettivi, gestione e risorse del Dipartimento

Dettagli

Criteri, parametri e indicatori per l abilitazione scientifica nazionale AREA 01 MATEMATICA E INFORMATICA. Premesso

Criteri, parametri e indicatori per l abilitazione scientifica nazionale AREA 01 MATEMATICA E INFORMATICA. Premesso Criteri, parametri e indicatori per l abilitazione scientifica nazionale AREA 01 MATEMATICA E INFORMATICA Premesso che l attività scientifica e di ricerca nei settori MAT/01-09 e INF/01 consiste principalmente

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune 1 Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria DOP Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE».

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE». Federcongressi&eventi è l associazione delle imprese e dei professionisti che lavorano nell industria italiana dei convegni, congressi ed eventi: un industria che dà lavoro a 287.741 persone, di cui 190.125

Dettagli

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI CIMEA di Luca Lantero Settembre 2008 1 Cicli Titoli di studio EHEA 1 2 3 Istruzione superiore universitaria Laurea Laurea Magistrale

Dettagli

Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti

Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti Versione 1.1 2 dicembre 2014 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Cosa devono fare docenti, ricercatori,

Dettagli

GUIDA ALLA RIFORMA. Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali

GUIDA ALLA RIFORMA. Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali GUIDA ALLA RIFORMA degli istituti tecnici e professionali Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali Il futuro è la nostra

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Art. 3 Procedura di selezione

Art. 3 Procedura di selezione Regolamento per l'attribuzione a professori e ricercatori dell'incentivo di cui all'articolo 29, comma 19 della legge 240/10 (Emanato con Decreto del Rettore n.110 del 4 aprile 2014) Art. 1 Oggetto 1.

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I T O R I N O

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I T O R I N O U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I T O R I N O Il Centro della Innovazione Nato inizialmente per ospitare alcune attività didattiche dell Università di Torino, il complesso polifunzionale di Via

Dettagli

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Chi Siamo Hygeia Lab S.r.l. nasce nel 2011 dalla passione e dal desiderio di giovani laureati di continuare la crescita e la formazione scientifica. E una Start-Up

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

Documento di accompagnamento: mediane dei settori non bibliometrici

Documento di accompagnamento: mediane dei settori non bibliometrici Documento di accompagnamento: mediane dei settori non bibliometrici 1. Introduzione Vengono oggi pubblicate sul sito dell ANVUR e 3 tabelle relative alle procedure dell abilitazione scientifica nazionale

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

DIDAMATICA 2011 Torino - 04/05/2011 Workshop: Informatica nella scuola superiore

DIDAMATICA 2011 Torino - 04/05/2011 Workshop: Informatica nella scuola superiore DIDAMATICA 2011 Torino - 04/05/2011 Workshop: Informatica nella scuola superiore 1 di 20 Insegnamenti di Informatica nelle scuole superiori: la situazione attuale Prof. Minerva Augusto (Membro del Consiglio

Dettagli

La valutazione dei corsi di dottorato

La valutazione dei corsi di dottorato La valutazione dei corsi di dottorato Approvato dal Consiglio Direttivo nella seduta del 15 Dicembre 2014 1 Premessa Questo documento illustra i criteri e gli indicatori che l ANVUR intende utilizzare

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AL VIA LA CAMPAGNA AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO 1. ESSERE UN AGRONOMO E FORESTALE WAA for EXPO2015 Il grande appuntamento dell EXPO MILANO 2015 dal

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

Rapporto di Riesame - frontespizio

Rapporto di Riesame - frontespizio Rapporto di Riesame - frontespizio Denominazione del Corso di Studio : TECNOLOGIE ALIMENTARI Classe : L26 Sede : POTENZA - Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari ed Ambientali - SAFE Primo anno

Dettagli

UMBRIA Import - Export. caratteri e dinamiche 2008-2014

UMBRIA Import - Export. caratteri e dinamiche 2008-2014 UMBRIA Import - Export caratteri e dinamiche 2008-2014 ROADSHOW PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE ITALIA PER LE IMPRESE Perugia, 18 dicembre 2014 1 Le imprese esportatrici umbre In questa sezione viene proposto

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

AUTOVALUTAZIONE, VALUTAZIONE E ACCREDITAMENTO DEL SISTEMA UNIVERSITARIO ITALIANO

AUTOVALUTAZIONE, VALUTAZIONE E ACCREDITAMENTO DEL SISTEMA UNIVERSITARIO ITALIANO AUTOVALUTAZIONE, VALUTAZIONE E ACCREDITAMENTO DEL SISTEMA UNIVERSITARIO ITALIANO Documento approvato dal Consiglio Direttivo dell ANVUR il 09 gennaio 2013 FINALITA DEL DOCUMENTO Questo documento riassume

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19 della legge 30 dicembre 2010, n. 240 (emanato con decreto rettorale 24 ottobre 2014, n. 478) INDICE

Dettagli

LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE

LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE Procedure per il controllo e la gestione delle irregolarità Lunedì 17 giugno 2013 Unioncamere Sala Convegni De Longhi Horti Sallustiani, Piazza

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per gli affari giuridici e legislativi

Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per gli affari giuridici e legislativi Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per gli affari giuridici e legislativi La Regione Puglia nel percorso del POAT DAGL Laboratori e sperimentazioni per il miglioramento della qualità della

Dettagli

VADECUM PER IL CORSISTA

VADECUM PER IL CORSISTA VADECUM PER IL CORSISTA L organismo Formativo Dante Alighieri, con sede in Fasano alla Via F.lli Trisciuzzi, C.da Sant Angelo s.n. - Zona Industriale Sud, nel quadro del P.O. Puglia 2007-2013 AVVISO PR.BR

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015 Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015 Formula Weekend (Venerdì e Sabato) Con il patrocinio e la collaborazione

Dettagli

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Parere n. 5 del 22/6/2011 Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Oggetto: Programmazione nazionale dei

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO + DIREZIONE GENERALE PER LA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO Coordinamento Cooperazione Universitaria LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO Criteri di orientamento e linee prioritarie per la cooperazione allo sviluppo

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Edizione italiana a cura di G. Soda Capitolo 6 La progettazione della struttura organizzativa: specializzazione e coordinamento Jones, Organizzazione

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM INDICE Premessa Adotta una Scuola per l EXPO 2015: obiettivi Tipologie di scuole La procedura di selezione delle scuole Le modalità per adottare la

Dettagli