Insegnamenti CODICE ECTS PERIODO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Insegnamenti CODICE ECTS PERIODO"

Transcript

1 DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE a.a per STUDENTI ERASMUS Insegnamenti CODICE ECTS PERIODO ANALISI DEI SITI WEB M-FIL/05 6 PRIMO SEMESTRE ANALISI E RICERCHE DI MERCATO SECS-S/ ANNUALE ANTROPOLOGIA ED ETICA M-FIL/03 6 SECONDO SEMESTRE ANTROPOLOGIA PEDAGOGICA M-PED/01 6 SECONDO SEMESTRE BUSINESS ENGLISH 6 SECONDO SEMESTRE BUSINESS PLANNING E START UP IMPRESE MULTIMEDIALI SECS-P/07 9 ANNUALE CHIMICA E DIDATTICA DELLA CHIMICA CHIM/03 4 PRIMO SEMESTRE CONVERGENZA MEDIALE E COMUNICAZIONE D'IMPRESA ING-INF/05 6 SECONDO SEMESTRE CYBERPSICOLOGIA M-PSI/08 6 PRIMO SEMESTRE DIDATTICA DELLA FISICA FIS/08 8 ANNUALE DIDATTICA DELLA MATEMATICA E DELLA GEOMETRIA MAT/03 12 ANNUALE DIDATTICA DELLE SCIENZE BIO/06 12 ANNUALE DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALE M-PED/03 8 ANNUALE DIDATTICA GENERALE M-PED/03 12 ANNUALE DIRITTO DELLA COMUNICAZIONE IUS/10 6 SECONDO SEMESTRE DIRITTO DELL'INFORMAZIONE IUS/10 6 PRIMO SEMESTRE DIRITTO PUBBLICO IUS/09 6 PRIMO SEMESTRE ECONOMIA AZIENDALE SECS-P/ ANNUALE ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE SECS-P/08 6 SECONDO SEMESTRE ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE EDITORIALI SECS-P/08 6 SECONDO SEMESTRE ECONOMIA POLITICA SECS-P/01 6 PRIMO SEMESTRE EDUCAZIONE DEGLI ADULTI M-PED/01 6 SECONDO SEMESTRE ETICA DEI SERVIZI ALLA PERSONA - BAMBINO M-FIL/03 6 PRIMO SEMESTRE ETICA DELLA COMUNICAZIONE M-FIL/03 6 SECONDO SEMESTRE FATTORI EMOTIVI E RELAZIONALI DELL'APPRENDIMENTO M-PSI/07 6 SECONDO SEMESTRE

2 FILOSOFIA DELL'EDUCAZIONE M-PED/ ANNUALE FONDAMENTI DELLA MATEMATICA MAT/04 8 ANNUALE FONDAMENTI GENETICI DELLA PSICOLOGIA M-PSI/02 6 PRIMO SEMESTRE FORMAZIONE E CICLO DI VITA SPS/07 6 SECONDO SEMESTRE GEOGRAFIA M-GGR/01 8 ANNUALE GIORNALISMO RADIOFONICO GIORNALISMO TELEVISIVO NN 3 SECONDO SEMESTRE IDONEITA' DI INFORMATICA NN 4 SECONDO SEMESTRE IDONEITA' DI INFORMATICA DI II LIVELLO INF/01 3 SECONDO SEMESTRE IDONEITA' DI LINGUA FRANCESE NN 4 ANNUALE IDONEITA' DI LINGUA INGLESE NN 6 ANNUALE IDONEITA' DI LINGUA INGLESE NN 4 ANNUALE IDONEITA' DI LINGUA INGLESE DI II LIVELLO L-LIN/12 6 ANNUALE IDONEITA' DI LINGUA SPAGNOLA NN 4 ANNUALE IDONEITA' DI LINGUA SPAGNOLA DI II LIVELLO L-LIN/07 6 ANNUALE IGIENE E MEDICINA DI COMUNITA' MED/42 6 PRIMO SEMESTRE INDUSTRIA CULTURALE INFORMATICA INF/01 6 SECONDO SEMESTRE INTEGRAZIONE SOCIALE E MERCATO DEL LAVORO SPS/09 6 PRIMO SEMESTRE INTERNET STUDIES E CROSSMEDIALITA' SPS/08 3 SECONDO SEMESTRE INTRODUZIONE ALLA PEDAGOGIA GENERALE M-PED/01 6 PRIMO SEMESTRE ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO E DEGLI ENTI LOCALI LABORATORIO DI INFORMATICA LABORATORIO DI INFORMATICA: SOCIAL NETWORK IUS/09 6 PRIMO SEMESTRE INF/01 3 SECONDO SEMESTRE LABORATORIO DI LINGUA INGLESE 1 L-LIN/12 2 ANNUALE LABORATORIO DI LINGUA INGLESE 2 L-LIN/12 2 ANNUALE LABORATORIO DI LINGUA INGLESE 3 L-LIN/12 2 ANNUALE LABORATORIO DI LINGUA INGLESE 4 L-LIN/12 2 ANNUALE LABORATORIO DI LINGUA INGLESE 5 L-LIN/12 2 ANNUALE LABORATORIO DI PSICODIAGNOSTICA DEL BAMBINO E DELL'ADOLESCENTE M-PSI/08 2 PRIMO SEMESTRE

3 LABORATORIO DI PSICODIAGNOSTICA DELL'ADULTO M-PSI/08 2 PRIMO SEMESTRE LABORATORIO: AVVIAMENTO ALLA SCRITTURA L-FIL-LET/11 1 PRIMO SEMESTRE LABORATORIO: CLINICA DEI COMPORTAMENTI ESTERNALIZZATI MED/39 3 PRIMO SEMESTRE LABORATORIO: DIAGNOSTICA DIFFERENZIALE NELLA CLINICA PSICHIATRICA MED/25 3 SECONDO SEMESTRE LABORATORIO: DIDATTICA DELLA GEOGRAFIA M-GGR/01 1 SECONDO SEMESTRE LABORATORIO: DIDATTICA DELLA GEOGRAFIA M-GGR/01 1 SECONDO SEMESTRE LABORATORIO: DISTURBI DELL'APPRENDIMENTO:DIAGNOSI E TRATTAMENTO M-PSI/04 3 SECONDO SEMESTRE LABORATORIO: EDUCARE ALL'INCLUSIONE. CONOSCERE E COMPRENDERE LE FRAGILITA' NN 3 SECONDO SEMESTRE LABORATORIO: EDUCAZIONE ALL'ASCOLTO E ALLA LETTURA M-PED/02 1 PRIMO SEMESTRE LABORATORIO: EDUCAZIONE ARTISTICA E ALL'IMMAGINE L-ART/02 1 SECONDO SEMESTRE LABORATORIO: EDUCAZIONE INTERCULTURALE M-PED/03 2 SECONDO SEMESTRE LABORATORIO: EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA DELL'INFANZIA E NELLA SCUOLA PRIMARIA L-ART/07 1 PRIMO SEMESTRE LABORATORIO: ENGLISH SCIENTIFIC WRITING NN 2 SECONDO SEMESTRE LABORATORIO: FILOSOFIA CON I BAMBINI M-PED/01 1 PRIMO SEMESTRE LABORATORIO: I DISCORSI, LE PAROLE: DIDATTICA DELLA PRODUZIONE ORALE E SCRITTA NELLA SCUOLA DELL'INFANZIA E NELLA SCUOLA PRIMARIA L-FIL-LET/12 1 SECONDO SEMESTRE LABORATORIO: IL CORPO E IL MOVIMENTO M-EDF/01 1 SECONDO SEMESTRE LABORATORIO: LE T.I.C. E LA DIDATTICA M-PED/03 2 SECONDO SEMESTRE LABORATORIO: LINGUA ITALIANA DEI SEGNI M-PSI/04 1 SECONDO SEMESTRE LABORATORIO: L'UOMO, I VIVENTI, L'AMBIENTE BIO/06 1 PRIMO SEMESTRE LABORATORIO: NUMERI E SPAZIO: DALLA SCUOLA DELL'INFANZIA ALLA SCUOLA PRIMARIA MAT/03 2 SECONDO SEMESTRE LABORATORIO: OGGETTI, MATERIALE E TRASFORMAZIONI FIS/08 1 SECONDO SEMESTRE

4 LABORATORIO: PROTEGGERE I BAMBINI. GLI OBIETTVI DEL MILLENNIO E LA CONDIZIONE ATTUALE DELL'INFANZIA NEL MONDO LABORATORIO: PSICOMETODOLOGIA MONTESSORI M-PSI/05 12 ANNUALE LABORATORIO: IL SERVICE LEARNING LABORATORIO: PAROLE, PAROLE, PAROLE NN 3 SECONDO SEMESTRE LABORATORIO: STRUMENTI DI VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE E DEI DISTURBI COGNITIVI M-PSI/02 2 PRIMO SEMESTRE LABORATORIO: STRUMENTI DI VALUTAZIONE DELLE RELAZIONI NEI CONTESTI EDUCATIVI M-PSI/07 2 PRIMO SEMESTRE LABORATORIO: TECNOLOGIE DIDATTICHE M-PED/03 2 SECONDO SEMESTRE LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA L-FIL-LET/11 6 PRIMO SEMESTRE LETTERATURA ITALIANA E DIDATTICA DELL'ITALIANO L-FIL-LET/ ANNUALE LETTERATURA PER L'INFANZIA M-PED/02 8 ANNUALE LINGUA INGLESE L-LIN/ ANNUALE LINGUA SPAGNOLA L-LIN/07 6 ANNUALE LINGUISTICA E GLOTTODIDATTICA L-FIL-LET/12 12 ANNUALE LINGUISTICA GENERALE L-LIN/01 6 SECONDO SEMESTRE LINGUISTICA ITALIANA L-FIL-LET/ ANNUALE MARKETING SECS-P/ ANNUALE MARKETING AVANZATO (CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT) MARKETING GAME MARKETING NON CONVENZIONALE SECS-P/08 6 PRIMO SEMESTRE NN 3 SECONDO SEMESTRE SECS-P/08 3 PRIMO SEMESTRE MEDICINA PREVENTIVA E SOCIALE MED/42 4 SECONDO SEMESTRE METODI DI RICERCA E DI VALUTAZIONE IN PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO METODI E DIDATTICHE DELLE ATTIVITA' MOTORIE E SPORTIVE M-PSI/04 6 SECONDO SEMESTRE M-EDF/01 8 ANNUALE METODI STATISTICI MULTIVARIATI PER LA PSICOLOGIA SECS-S/01 6 SECONDO SEMESTRE METODOLOGIE DI ANIMAZIONE, DI GRUPPO E DI COMUNITA' M-PED/03 6 PRIMO SEMESTRE METRICHE DELLA COMUNICAZIONE SECS-S/01 6 SECONDO SEMESTRE MUSICOLOGIA E DIDATTICA DELLA MUSICA L-ART/07 8 ANNUALE NEUROPSICHIATRIA INFANTILE MED/39 6 PRIMO SEMESTRE NEUROPSICOLOGIA DEI DISTURBI DELL'APPRENDIMENTO M-PSI/01 6 SECONDO SEMESTRE

5 NEUROPSICOLOGIA DELLO SVILUPPO M-PSI/02 6 PRIMO SEMESTRE ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE SECS-P/10 6 PRIMO SEMESTRE PEDAGOGIA DELL'INCLUSIONE M-PED/03 6 PRIMO SEMESTRE PEDAGOGIA E DIDATTICA DEL GIOCO E DELL'APPRENDIMENTO COLLABORATIVO PEDAGOGIA E METODOLOGIA MONTESSORI (BAMBINI 0-3 ANNI) M-PED/03 8 ANNUALE M-PED/03 6 SECONDO SEMESTRE PEDAGOGIA GENERALE M-PED/01 8 PRIMO SEMESTRE PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE M-PED/01 12 ANNUALE PEDAGOGIA INTERCULTURALE + PSICOPEDAGOGIA MONTESSORI M-PED/ ANNUALE PEDAGOGIA SOCIALE M-PED/01 9 ANNUALE PEDAGOGIA SPECIALE M-PED/03 6 PRIMO SEMESTRE PEDAGOGIA SPERIMENTALE M-PED/04 6 PRIMO SEMESTRE PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DELLA COMUNICAZIONE (MEDIA PLANNING) SPS/08 6 PRIMO SEMESTRE PROCESSI CULTURALI E FENOMENI POLITICI SPS/11 6 PRIMO SEMESTRE PROGETTAZIONE E SVILUPPO ORGANIZZATIVO NEI SERVIZI ALL'INFANZIA PROGETTAZIONE ED ORGANIZZAZIONE DELLO SPETTACOLO SECS-P/10 6 SECONDO SEMESTRE SECS-P/ ANNUALE PROGRAMMAZIONE E DIREZIONE AMMINISTRATIVA DEI SERVIZI ALLA PERSONA IUS/10 6 SECONDO SEMESTRE PROGRAMMAZIONE E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI SECS-P/10 6 PRIMO SEMESTRE PROJECT WORK (MARKETING PLAN) PROJECT WORK (Problemi sociali e rappresentazioni mediali) PROJECT WORK NN 3 SECONDO SEMESTRE PSICHIATRIA MED/25 6 PRIMO SEMESTRE PSICHIATRIA MED/25 6 PRIMO SEMESTRE PSICHIATRIA INFANTILE MED/39 6 PRIMO SEMESTRE PSICOBIOLOGIA M-PSI/02 6 PRIMO SEMESTRE PSICODIAGNOSTICA M-PSI/03 6 PRIMO SEMESTRE PSICODIAGNOSTICA DELL'ETA' EVOLUTIVA E DELL'ADULTO M-PSI/03 6 PRIMO SEMESTRE PSICOGERIATRIA M-PSI/08 6 SECONDO SEMESTRE PSICOLOGIA CLINICA M-PSI/08 12 ANNUALE

6 PSICOLOGIA CLINICA M-PSI/08 6 SECONDO SEMESTRE PSICOLOGIA COGNITIVA M-PSI/01 6 PRIMO SEMESTRE PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI (CON LABORATORIO E CON VALENZA DI TIROCINIO) M-PSI/06 12 ANNUALE PSICOLOGIA DEL PENSIERO M-PSI/02 6 SECONDO SEMESTRE PSICOLOGIA DELLA DISABILITA' E DELL'INTEGRAZIONE SCOLASTICA M-PSI/04 6 PRIMO SEMESTRE PSICOLOGIA DELLA PERSONALITA' M-PSI/07 6 SECONDO SEMESTRE PSICOLOGIA DELLA SALUTE M-PSI/08 6 SECONDO SEMESTRE PSICOLOGIA DELL'APPRENDIMENTO E DEI PROCESSI EDUCATIVI M-PSI/04 6 PRIMO SEMESTRE PSICOLOGIA DELLE DIPENDENZE M-PSI/05 6 PRIMO SEMESTRE PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE M-PSI/04 8 ANNUALE PSICOLOGIA DELL'HANDICAP E DELLA RIABILITAZIONE M-PSI/01 6 SECONDO SEMESTRE PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO M-PSI/04 8 ANNUALE PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO COGNITIVO, AFFETTIVO E RELAZIONALE TIPICO E ATIPICO M-PSI/04 6 SECONDO SEMESTRE PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE M-PSI/04 6 PRIMO SEMESTRE PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE M-PSI/04 6 SECONDO SEMESTRE PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE (CON ESPERIENZE APPLICATIVE NEI CONTESTI EDUCATIVI) M-PSI/04 12 ANNUALE PSICOLOGIA DI COMUNITA' M-PSI/07 6 PRIMO SEMESTRE PSICOLOGIA DINAMICA M-PSI/07 12 ANNUALE PSICOLOGIA E PSICOPATOLOGIA FORENSE M-PSI/08 6 PRIMO SEMESTRE PSICOLOGIA ECONOMICA M-PSI/06 6 PRIMO SEMESTRE PSICOLOGIA FISIOLOGICA (CON ESPERIENZE APPLICATIVE) M-PSI/02 12 ANNUALE PSICOLOGIA GENERALE M-PSI/01 12 ANNUALE PSICOLOGIA GENERALE M-PSI/01 9 ANNUALE PSICOLOGIA SOCIALE M-PSI/05 6 PRIMO SEMESTRE PSICOLOGIA SOCIALE (CON ESPERIENZE APPLICATIVE ) M-PSI/05 12 ANNUALE PSICOLOGIA SOCIALE DEI CONTESTI EDUCATIVI M-PSI/05 6 SECONDO SEMESTRE PSICOMETRIA (CON ESPERIENZE APPLICATIVE) M-PSI/03 12 ANNUALE PSICOPATOLOGIA DELLO SVILUPPO M-PSI/08 8 ANNUALE PSICOPATOLOGIA GENERALE M-PSI/08 6 PRIMO SEMESTRE PSICOPEDAGOGIA DELLA MARGINALITA' E DEVIANZA MINORILE M-PSI/04 6 PRIMO SEMESTRE

7 PSICOTERAPIA DELL'ETA' EVOLUTIVA E DELL'ADULTO M-PSI/08 6 SECONDO SEMESTRE PSICOTERAPIA DI GRUPPO M-PSI/07 6 PRIMO SEMESTRE PUBBLICITA' SUL WEB: WEB ADVERTISING NN 3 SECONDO SEMESTRE RESPONSABILITA' SOCIALE E REPUTAZIONE AZIENDALE SECS-P/07 6 SECONDO SEMESTRE RICERCA EDUCATIVA: TEORIE E METODI M-PED/04 6 SECONDO SEMESTRE SALUTE E SOCIETA' MED/42 6 SECONDO SEMESTRE SEMINARIO INTERDISCIPLINARE: ANALISI DI CONTESTO E PROGETTAZIONE EUROPEA SPS/07 3 PRIMO SEMESTRE SEMINARIO INTERDISCIPLINARE: ICT: REGOLAMENTAZIONE E GOVERNANCE TRA MERCATO E SOCIETA' CIVILE SEMINARIO INTERDISCIPLINARE: COMUNICAZIONE POLITICA: SPIN DOCTORING IUS/10 3 PRIMO SEMESTRE SPS/11 3 SECONDO SEMESTRE SEMINARIO: IGIENE E MEDICINA DI COMUNITA' MED/42 3 SECONDO SEMESTRE SEMINARIO: LA CHIESA DELLA MISERICORDIA NEI PRIMI SECOLI CRISTIANI SEMINARIO: LE RELAZIONI INTERNAZIONALI NEL SECONDO DOPOGUERRA SPS/06 3 PRIMO SEMESTRE SEMIOTICA M-FIL/05 6 PRIMO SEMESTRE SEMIOTICA PER LA COMUNICAZIONE D'IMPRESA M-FIL/05 6 SECONDO SEMESTRE SISTEMI DI VALUTAZIONE M-PED/04 4 SECONDO SEMESTRE SOCIETA', GLOBALIZZAZIONE E NUOVI MEDIA SOCIOLINGUISTICA PER LA COMUNICAZIONE D'IMPRESA SPS/08 6 PRIMO SEMESTRE L-LIN/01 6 SECONDO SEMESTRE SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI SPS/08 6 PRIMO SEMESTRE SOCIOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE E TEORIE DEI MEDIA SPS/ ANNUALE SOCIOLOGIA DELLA FAMIGLIA SPS/08 6 SECONDO SEMESTRE SOCIOLOGIA GENERALE SPS/07 9 ANNUALE SOCIOLOGIA GENERALE (CON ESPERIENZE APPLICATIVE) SPS/07 12 ANNUALE SOCIOLOGIA GENERALE E RICERCA SOCIALE SPS/ ANNUALE SPONSORIZZAZIONI E FUND RASING SPS/08 6 SECONDO SEMESTRE STORIA CONTEMPORANEA M-STO/04 6 SECONDO SEMESTRE STORIA CONTEMPORANEA E DIDATTICA DELLA STORIA M-STO/04 8 ANNUALE STORIA DEL GIORNALISMO E SISTEMI INTERNAZIONALI SPS/ ANNUALE

8 STORIA DEL PENSIERO MEDIEVALE E RINASCIMENTALE M-FIL/08 6 SECONDO SEMESTRE STORIA DELLA COMUNICAZIONE E DELLA PUBBLICITA' M-STO/04 6 SECONDO SEMESTRE STORIA DELLA MARGINALITA' E DELLA DEVIANZA NEL MEDIOEVO M-STO/01 6 SECONDO SEMESTRE STORIA DELLA PEDAGOGIA M-PED/02 8 ANNUALE STORIA DELL'EDUCAZIONE M-PED/02 9 ANNUALE STORIA DELL'INFANZIA E DELLE ISTITUZIONI EDUCATIVE M-PED/02 6 PRIMO SEMESTRE STORIA E CRITICA DEL CINEMA L-ART/06 6 PRIMO SEMESTRE STORIA E DIDATTICA DELLA STORIA M-STO/01 12 ANNUALE STRATEGIE E ORGANIZZAZIONE DELLA COMUNICAZIONE TECNICHE DEI NUOVI MEDIA SECS-P/10 6 PRIMO SEMESTRE ING-INF/05 SPS/08 6 PRIMO SEMESTRE TECNICHE DELLA PROMOZIONE SPS/08 6 PRIMO SEMESTRE TECNICHE ESPRESSIVE ED EDUCAZIONE ALL'IMMAGINE L-ART/02 8 ANNUALE TECNICHE STATISTICHE PER L'ANALISI DEL CAMBIAMENTO M-PSI/03 6 SECONDO SEMESTRE TEORIA E TECNICA DELLA DINAMICA DI GRUPPO M-PSI/07 6 SECONDO SEMESTRE TEORIA E TECNICHE DEL COLLOQUIO PSICOLOGICO (CON LABORATORIO E CON VALENZA DI TIROCINIO) M-PSI/07 3 PRIMO SEMESTRE TEORIA E TECNICHE DEL COLLOQUIO PSICOLOGICO (CON LABORATORIO E CON VALENZA DI TIROCINIO) M-PSI/07 3 SECONDO SEMESTRE TEORIE E TECNICHE DEL GIORNALISMO E UFFICI STAMPA SPS/ ANNUALE TEORIE E TECNICHE DEL LINGUAGGIO AUDIOVISIVO SPS/ ANNUALE TEORIE E TECNICHE DELLA PUBBLICITA' SPS/ ANNUALE WEB MARKETING E COMUNICAZIONE DIGITALE (WEB E DIGITAL MARKETING) SECS-P/08 12 ANNUALE File aggiornato al 03 giugno 2015

Lista dei Settori Concorsuali con i relativi settori scientifico disciplinari

Lista dei Settori Concorsuali con i relativi settori scientifico disciplinari Lista dei Settri Cncrsuali cn i relativi settri scientific disciplinari 01/A1 - LOGICA MATEMATICA E MATEMATICHE COMPLEMENTARI MAT/01 MAT/04 01/A2 - GEOMETRIA E ALGEBRA MAT/02 MAT/03 01/A3 - ANALISI MATEMATICA,

Dettagli

Obiettivi formativi qualificanti della classe: L-20 Scienze della comunicazione

Obiettivi formativi qualificanti della classe: L-20 Scienze della comunicazione Università Classe Nome del corso Nome inglese Lingua in cui si tiene il corso Codice interno all'ateneo del corso 61 Il corso é Libera Università di lingue e comunicazione IULM-MI L-20 - Scienze della

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

I COMMENTI DI ISTITUTO AMBIENTE EUROPA AL D. Lgs. 81/08 ( TESTO UNICO ) 9 - ESONERO DAI CORSI PER RSPP E ASPP: chi, che cosa e con quali conseguenze

I COMMENTI DI ISTITUTO AMBIENTE EUROPA AL D. Lgs. 81/08 ( TESTO UNICO ) 9 - ESONERO DAI CORSI PER RSPP E ASPP: chi, che cosa e con quali conseguenze ESONERO DAI CORSI PER RSPP E ASPP: di Attilio Pagano Psicologo del Lavoro e formatore L art. 32 del D. Lgs. 81/08 disciplina i requisiti per lo svolgimento delle funzioni di RSPP e ASPP. Tali requisiti

Dettagli

SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE Codice e Denominazione

SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE Codice e Denominazione AREA 01 - SCIENZE MATEMATICHE E INFORMATICHE Codice e Denominazione 01/A - MATEMATICA 01/B - INFORMATICA 01/A1 LOGICA MATEMATICA E MATEMATICHE COMPLEMENTARI MAT/01 - LOGICA MATEMATICA MAT/04 - MATEMATICHE

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE Classe L2 Programmazione didattica a.a. 2014/2015 Per l anno accademico 2014-2015

Dettagli

Corso di LAUREA IN CONSULENTE DEL LAVORO E SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI (CLASSE L-14)

Corso di LAUREA IN CONSULENTE DEL LAVORO E SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI (CLASSE L-14) Corso di LAUREA IN CONSULENTE DEL LAVORO E SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI (CLASSE L-14) Curriculum in Consulente del lavoro PIANO DI STUDIO COORTE DI RIFERIMENTO A.A. 2014-2015 I anno II anno IUS 01 - Istituzioni

Dettagli

*** L ora è riservata per comunicazioni e riunioni (Collegio Studenti, Commissioni )

*** L ora è riservata per comunicazioni e riunioni (Collegio Studenti, Commissioni ) ORARIO LEZIONI 2 semestre - Anno accademico 2014/2015 2 semestre 1 ANNO GIORNI ORE LUNEDÌ Teologia morale fondamentale Teologia morale fondamentale Psicologia dello sviluppo I Psicologia dello sviluppo

Dettagli

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei Allegato A Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA DPARTIMENTO DI SCIENZE COGNITIVE, DELLA FORMAZIONE E DEGLI STUDI CULTURALI. Scuola dell Infanzia

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA DPARTIMENTO DI SCIENZE COGNITIVE, DELLA FORMAZIONE E DEGLI STUDI CULTURALI. Scuola dell Infanzia ALLEGATO N.1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA DPARTIMENTO DI SCIENZE COGNITIVE, DELLA FORMAZIONE E DEGLI STUDI CULTURALI Scuola dell Infanzia Didattica delle Educazioni (M-PED/03) Vento Francesca 6 0

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo 1 2 Guida all accesso ai Corsi di Laurea (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo Anno Accademico 2014/2015 3 4 Concept and graphic design: Marketing e Fundraising

Dettagli

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI Commento Nel biennio tra le materie di base non compaiono Musica, Geografia, Storia dell Arte, Fisica, Chimica e Diritto, mentre materie come Italiano al Liceo classico, Matematica e Scienze al Liceo scientifico

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

La riforma del sistema universitario nel contesto delle Facoltà di Ingegneria

La riforma del sistema universitario nel contesto delle Facoltà di Ingegneria La riforma del sistema universitario nel contesto delle Facoltà di Ingegneria Centro Studi Consiglio Nazionale Ingegneri 5 CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI INGEGNERI PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA - 00186

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

Regolamento didattico del Corso di Laurea per Ortottista e Assistente di Oftalmologia

Regolamento didattico del Corso di Laurea per Ortottista e Assistente di Oftalmologia UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA Regolamento didattico del Corso di Laurea per Ortottista e Assistente di Oftalmologia ( livello) Presidente: prof. Adriano Magli

Dettagli

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como Corso di Laurea in Scienze della Mediazione Interlinguistica e Interculturale Classe L-12 Mediazione Linguistica

Dettagli

Liceo Artistico Statale «Boccioni Palizzi» Istituto Superiore Artistico

Liceo Artistico Statale «Boccioni Palizzi» Istituto Superiore Artistico Idoneità alla 3^ classe: ESAMI IDONEITA' INTEGRATIVI A.SC. 2013/14 1 Grimaldi Sabrina: in poss. promoz. al 2 anno Istituto Alberghiero 2 anno Storia e Geografia (orale) 2 anno Storia dell Arte (orale)

Dettagli

Indice. Giuseppe Galli Presentazione... 1

Indice. Giuseppe Galli Presentazione... 1 Indice Presentazione... 1 Livelli di realtà... 5 1. Realtà fisica e realtà fenomenica... 5 2. Annullamento dell identità numerica tra oggetto fisico e oggetto fenomenico... 8 3. Individualità degli oggetti

Dettagli

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario Prot. Novara, 20 luglio 20 OGGETTO: CALENDARIO DEGLI IMPEGNI DI SETTEMBRE 20 Date Impegni Orario 1 settembre Collegio Docenti :00 2 settembre Prove studenti con giudizio sospeso (vedi elenco) 8:30 3 settembre

Dettagli

Problemi e metodi della ricerca! educativa sperimentale

Problemi e metodi della ricerca! educativa sperimentale Prof. Benedetto Vertecchi che cosa! impareremo? 1-2 Problemi e metodi della ricerca! educativa sperimentale 1 quali apporti concorrono a definire la conoscenza educativa? 3-4 la pedagogia sperimentale!

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue e Letterature:

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI. CORSO DI LAUREA Formazione di operatori turistici Classe L-15 Anno Accademico 2010-2011

MANIFESTO DEGLI STUDI. CORSO DI LAUREA Formazione di operatori turistici Classe L-15 Anno Accademico 2010-2011 MANIFESTO DEGLI STUDI CORSO DI LAUREA Formazione di operatori turistici Classe L-15 Anno Accademico 2010-2011 Nell A.A. 2010-2011 sarà attivato il 1 anno del Corso di Laurea in Formazione di operatori

Dettagli

Psicopatologia della DI, QdC, QdV

Psicopatologia della DI, QdC, QdV La psicopatologia nella disabilità intellettiva Dr. Luigi Croce psichiatra, docente all Università Cattolica di Brescia Ravenna 09/03/2012 Luigi Croce Università Cattolica Brescia croce.luigi@tin.it Disabilità,

Dettagli

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO INTERNO DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI (D.R. n. 1445 del 30 luglio 2002)

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO INTERNO DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI (D.R. n. 1445 del 30 luglio 2002) REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO INTERNO DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI (D.R. n. 1445 del 30 luglio 2002) TITOLO PRIMO CAPO PRIMO Natura e caratteristiche del Dipartimento Articolo 1

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ

Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ DCPL07 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

DECRETO N.173 IL CAPO DELL UFFICIO NAZIONALE

DECRETO N.173 IL CAPO DELL UFFICIO NAZIONALE Prot. n. 21096/II/1 dell 11 giugno 2009 UFFICIO NAZIONALE PER IL SERVIZIO CIVILE DECRETO N.173 IL CAPO DELL UFFICIO NAZIONALE VISTA la Legge 8 luglio 1998, n. 230, recante "Nuove norme in materia di obiezione

Dettagli

Adriana Volpato. P.D.P. Piano Didattico Personalizzato sc. Primaria

Adriana Volpato. P.D.P. Piano Didattico Personalizzato sc. Primaria Adriana Volpato P.D.P. Piano Didattico Personalizzato sc. Primaria 19 Dicembre 2011 STRUMENTO didattico educativo individua gli strumenti fa emergere il vero alunno solo con DIAGNOSI consegnata si redige

Dettagli

A cura dei Supervisori SSIS-Sostegno Modena. E.Tarracchini V.Bocchini A.Barbieri. La documentazione. Dall ICF alla DF al PDF al PEI

A cura dei Supervisori SSIS-Sostegno Modena. E.Tarracchini V.Bocchini A.Barbieri. La documentazione. Dall ICF alla DF al PDF al PEI A cura dei Supervisori SSIS-Sostegno Modena. E.Tarracchini V.Bocchini A.Barbieri La documentazione Dall ICF alla DF al PDF al PEI La Diagnosi Funzionale (DF) 1. Utilizzo degli items di ICF nella definizione

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

GUIDA ALLA SCELTA DELLA SCUOLA SUPERIORE. nel Circondario

GUIDA ALLA SCELTA DELLA SCUOLA SUPERIORE. nel Circondario GUIDA ALLA SCELTA DELLA SCUOLA SUPERIORE nel Circondario anno scolastico 2012/2013 INDICE dei Contenuti Premessa 1. Introduzione 1.1. Come usare questa guida: obiettivi, cosa contiene 1.2. Per gli studenti

Dettagli

GUIDA ALLA RIFORMA. Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali

GUIDA ALLA RIFORMA. Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali GUIDA ALLA RIFORMA degli istituti tecnici e professionali Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali Il futuro è la nostra

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Schema di regolamento recante Disposizioni per la razionalizzazione ed accorpamento delle classi di concorso a cattedre e a posti di insegnamento,

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Progetto di collaborazione Scuola Elementare di Piangipane con JAJO Sport Associazione Dilettantistica 2014-2015

Progetto di collaborazione Scuola Elementare di Piangipane con JAJO Sport Associazione Dilettantistica 2014-2015 Con la collaborazione di: EDUCAZIONE ATTRAVERSO IL MOVIMENTO Le abilità di movimento sono conquiste tangibili che contribuiscono alla formazione di un immagine di sé positiva. Progetto di collaborazione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N 1 LANCIANO - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO CURRICOLO VERTICALE - Classe Prima MATEMATICA a.s. 2014/2015

ISTITUTO COMPRENSIVO N 1 LANCIANO - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO CURRICOLO VERTICALE - Classe Prima MATEMATICA a.s. 2014/2015 NUMERI. SPAZIO E FIGURE. RELAZIONI, FUNZIONI, MISURE, DATI E PREVISIONI Le sociali e ISTITUTO COMPRENSIVO N 1 LANCIANO - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO CURRICOLO VERTICALE - Classe Prima MATEMATICA procedure

Dettagli

Scuola di Medicina e Scienze della Salute. Corso di Laurea Magistrale in Psicologia (LM-51) Programmi e piani di studio

Scuola di Medicina e Scienze della Salute. Corso di Laurea Magistrale in Psicologia (LM-51) Programmi e piani di studio Università G. d Annunzio Chieti Pescara Scuola di Medicina e Scienze della Salute Corso di Laurea Magistrale in Psicologia (LM-51) Presidente prof. Tiziana Aureli Programmi e piani di studio Anno Accademico

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE

EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE 1. CARTA D IDENTITÀ...2 2. CHE COSA FA...4 3. DOVE LAVORA...5 4. CONDIZIONI DI LAVORO...6 5. COMPETENZE...7 CHE COSA DEVE ESSERE IN GRADO DI FARE...7 CONOSCENZE...10

Dettagli

CTI della provincia di Verona. Seminario conclusivo - Bardolino ottobre 2013

CTI della provincia di Verona. Seminario conclusivo - Bardolino ottobre 2013 CTI della provincia di Verona Seminario conclusivo - Bardolino ottobre 2013 Per non perdere nessuno La crisi economica e valoriale che stiamo vivendo entra dapprima nelle famiglie e poi nella scuola. Gli

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon CORSI BREVI Catalogo formativo 2015 La svolge attività di formazione dal 1989 ed è stata tra i primi in Italia a introdurre percorsi formativi legati al management e al marketing culturale. L'offerta formativa

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso tabella A 1/A Aerotecnica e costruzioni aeronautiche 2/A Anatomia, fisiopatologia oculare e laboratorio di misure oftalmiche 3/A Arte del

Dettagli

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO PROGETTO DI INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI Classi Prime - Seconde - Terze Anno scolastico 2012-2013 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass I Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Rouame Abdelaziz Indirizzo(i) 7, via S. Andrea, 48022, Lugo di Romagna, Italia Telefono(i) 051 6597766/ 0545 24698 Mobile: 3282119380

Dettagli

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con:

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: V E NIDO DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE R ENTI LOCALI T QUARTIERE I C SCUOLA DELL INFANZIA FAMIGLIA

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

CONFERENZA STATO-REGIONI SEDUTA DEL 15 GENNAIO 2004

CONFERENZA STATO-REGIONI SEDUTA DEL 15 GENNAIO 2004 Repertorio Atti n. 1901 del 15 gennaio 2004 CONFERENZA STATO-REGIONI SEDUTA DEL 15 GENNAIO 2004 Oggetto: Accordo tra il Ministro dell istruzione, dell università e della ricerca, il Ministro del lavoro

Dettagli

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE La Sala consultazione della Biblioteca Provinciale P. Albino è organizzata secondo il principio dell accesso diretto da parte dell utenza al materiale

Dettagli

Tirocinio indiretto. per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo

Tirocinio indiretto. per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo Tirocinio indiretto per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo Studentesse/Studenti senza riduzione oraria: 75 ore indiretto, di queste 15 ore dedicate all inclusione Studentesse/Studenti

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Condivisione di pratiche organizzative e didattiche per l inclusione scolastica degli alunni con Bisogni Educativi Speciali

Condivisione di pratiche organizzative e didattiche per l inclusione scolastica degli alunni con Bisogni Educativi Speciali Condivisione di pratiche organizzative e didattiche per l inclusione scolastica degli alunni con Bisogni Educativi Speciali Che cos è il Bisogno Educativo Speciale? Il Bisogno Educativo Speciale rappresenta

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

Didattiche con la LIM

Didattiche con la LIM Didattiche con la LIM Modelli e prospettive Luca Ferrari Dipartimento di Scienze dell Educazione, Università di Bologna Index 1. Scenario 2. Definizione e caratteristiche 3. Un modello didattico problematico

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Tecniche della Prevenzione nell Ambiente e nei Luoghi di Lavoro (abilitante alla professione sanitaria

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Tecniche della Prevenzione nell Ambiente e nei Luoghi di Lavoro (abilitante alla professione sanitaria Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Tecniche della Prevenzione nell Ambiente e nei Luoghi di Lavoro (abilitante alla professione sanitaria di Tecnico della prevenzione nell ambiente e nei luoghi

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di BORGORICCO SUGGERIMENTI PER LA COMPILAZIONE DEL P.D.P. PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di BORGORICCO SUGGERIMENTI PER LA COMPILAZIONE DEL P.D.P. PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO SUGGERIMENTI PER LA COMPILAZIONE DEL P.D.P. PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO Il documento va compilato in forma digitale per poter ampliare gli spazi dello schema (ove necessario) e togliere

Dettagli

Disgrafia-Disortografia, un inquadramento diagnostico

Disgrafia-Disortografia, un inquadramento diagnostico IRCCS Burlo Garofolo U.O. Neuropsichiatria Infantile Trieste Disgrafia-Disortografia, un inquadramento diagnostico Dott.ssa Isabella Lonciari Bolzano, 28 Febbraio 2008 Disortografia Aspetti linguistici

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI PREMESSA L integrazione è un processo di conoscenza di sé e dell altro, di collaborazione all interno della classe finalizzato a creare le migliori condizioni

Dettagli

PERCORSI DI INCLUSIONE E DI INTEGRAZIONE PER ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI

PERCORSI DI INCLUSIONE E DI INTEGRAZIONE PER ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI PERCORSI DI INCLUSIONE E DI INTEGRAZIONE PER ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI ALCUNI DATI L Istituto Trento 5 comprende 3 scuole primarie e 2 scuole secondarie di I grado. Il numero totale di alunni

Dettagli

PERCORSO di SENSIBILIZZAZIONE ALLA LETTURA cl. seconda e terza a.s. 2007-2008. A cura delle Dott.sse nonché Maestre Giuditta Pina e Barzaghi Eliana

PERCORSO di SENSIBILIZZAZIONE ALLA LETTURA cl. seconda e terza a.s. 2007-2008. A cura delle Dott.sse nonché Maestre Giuditta Pina e Barzaghi Eliana PERCORSO di SENSIBILIZZAZIONE ALLA LETTURA cl. seconda e terza a.s. 2007-2008 A cura delle Dott.sse nonché Maestre Giuditta Pina e Barzaghi Eliana LA LETTURA COME BISOGNO CULTURALE PER CRESCERE Il desiderio

Dettagli

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività:

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività: Insieme si può Arcigay Pistoia La Fenice dopo le varie attività svolte sul territorio pistoiese e zone limitrofe, ha valutato l opportunità di realizzare un progetto con la collaborazione di personale

Dettagli

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio Scuola aperta 2015 Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio alla scoperta dell Asilo di Follina... l Asilo di Follina: LINEE PEDAGOGICO EDUCATIVE IL PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO. Il curricolo della scuola

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano IO E PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Il diploma accademico di primo livello è equipollente alla laurea triennale. La scuola, a livello universitario, intende

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

ore 1 biennio DISCIPLINE unitario Lingua inglesee Storia Matematica Diritto ed economia alternative Totale ulteriori lingue

ore 1 biennio DISCIPLINE unitario Lingua inglesee Storia Matematica Diritto ed economia alternative Totale ulteriori lingue ATTIVITÀ E INSEGNAMENTI GENERALI COMUNI AGLI INDIRIZZI DEL SETTORE ECONOMICO Lingua e letteratura italiana 1^ 2^ secondo biennio e quinto anno costituiscono un percorso formativo unitario 3^ 4^ 5^ Lingua

Dettagli

RAPPORTO GLI ALUNNI CON DISABILITÀ NELLA SCUOLA ITALIANA:

RAPPORTO GLI ALUNNI CON DISABILITÀ NELLA SCUOLA ITALIANA: RAPPORTO GLI ALUNNI CON DISABILITÀ NELLA SCUOLA ITALIANA: BILANCIO E PROPOSTE Edizioni Erickson Presentano il Rapporto: Attilio Oliva Vittorio Nozza Andrea Gavosto Intervengono: Valentina Aprea Maria Letizia

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO SULL'INTEGRAZIONE E LA PREVENZIONE DEL DISAGIO E DELL'ABBANDONO SCOLASTICO PRECOCE

PROGETTO EDUCATIVO SULL'INTEGRAZIONE E LA PREVENZIONE DEL DISAGIO E DELL'ABBANDONO SCOLASTICO PRECOCE PROGETTO EDUCATIVO SULL'INTEGRAZIONE E LA PREVENZIONE DEL DISAGIO E DELL'ABBANDONO SCOLASTICO PRECOCE PREMESSA La Dispersione Scolastica è un fenomeno complesso che riunisce in sé: ripetenze, bocciature,

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 2 A Corso: BIENNIO UNICO COSTRUZIONI AMBIENTE E TERRITORIO

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 2 A Corso: BIENNIO UNICO COSTRUZIONI AMBIENTE E TERRITORIO Classe: 2 A RELIGIONE CATTOLICA 9788810612521 BOCCHINI SERGIO NUOVO RELIGIONE E RELIGIONI + CD ROM BIBBIA GERUSALEMME / VOLUME UNICO U EDB EDIZ.DEHONIANE BO (CED) 20,30 No No No LINGUA E LETTERATURA ITALIANA

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

IL CURRICOLO D ITALIANO COME LINGUA STARNIERA

IL CURRICOLO D ITALIANO COME LINGUA STARNIERA IL CURRICOLO D ITALIANO COME LINGUA STARNIERA INDICE INTRODUZIONE scuola media obiettivo generale linee di fondo : mete educative e mete specifiche le abilità da sviluppare durante le sei sessioni alcune

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli