IS357_03_01 Lettera aggiornamento Anagrafe - Elettorale vers

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IS357_03_01 Lettera aggiornamento Anagrafe - Elettorale vers. 06.11.00"

Transcript

1 ANAGRAFE ELETTORALE OGGETTO: aggiornamento test della procedura ANAGRAFE-ELETTORALE dalla versione alla versione Nell inviarvi quanto in oggetto Vi ricordiamo che gli aggiornamenti vanno effettuati tempestivamente e nella sequenza di arrivo. I problemi derivanti da aggiornamenti non effettuati, effettuati in ritardo o fuori sequenza, non sono coperti dal contratto di assistenza. Confermandoci a Vostra disposizione per eventuali chiarimenti, Vi invitiamo a visitare il sito E-Procedure, raggiungibile dal menù della procedura, consultando il quale potete trovare: - il contenuto degli aggiornamenti in corso di realizzazione; - il database delle domande ricorrenti (lo stesso utilizzato dal nostro servizio di Help- Desk); - le note pratiche relative alle operazioni da svolgere in occasione di scadenze ed adempimenti (es. 770, conto consuntivo, bilancio di previsione, revisione liste elettorali, ecc.); - i video-corsi ed altre interessanti novità. Cordialmente. Matelica, lì 02/04/2012 Halley Informatica Area Demografici Pagina 1 di 32

2 ISTRUZIONI PER ESEGUIRE L AGGIORNAMENTO... 3 Cosa fare prima di effettuare l aggiornamento... 3 Cosa fare per effettuare l aggiornamento... 3 OPERAZIONI DA EFFETTUARE DOPO L AGGIORNAMENTO... 4 ERRORI CORRETTI... 6 MIGLIORIE... 9 ADEGUAMENTI DI LEGGE...19 ISTRUZIONI PER L AVVIO DI STATUS_CLIENTE Pagina 2 di 32

3 ISTRUZIONI PER ESEGUIRE L AGGIORNAMENTO Cosa fare prima di effettuare l aggiornamento - Accertarsi che tutte le postazioni abilitate all uso della procedura siano a fine lavoro (per esserne certi chiudere tutte le applicazioni aperte) - Accertarsi che le copie di sicurezza siano state effettuate almeno il giorno precedente l esecuzione dell aggiornamento. - Verificare che la versione della procedura ANAGRAFE ELETTORALE sia o superiore; - Verificare che la versione della procedura STATO CIVILE sia o superiore; (le operazioni che seguono vanno effettuate dall unità centrale): 1. entrare nell AMBIENTE Halley Informatica 2. selezionare la funzione GESTIONE DEL SISTEMA, quindi la funzione [7] GESTIONE PROCEDURE (è possibile scorrere l elenco delle procedure con l utilizzo delle frecce) 3. verificare che le procedure sopra elencate siano alle versioni indicate (in caso contrario sarà necessario effettuare gli aggiornamenti) 4. uscire con [/], ritornare al menù principale di gestione del sistema. - Per i Sistemi Operativi Windows, assicurarsi che durante l esecuzione dell aggiornamento non siano attivi programmi antivirus (esempio:norton Antivirus, MCAfee Virus Scan, ecc..) Cosa fare per effettuare l aggiornamento Le operazioni che seguono vanno effettuate dall Unità centrale. Per i server con sistema operativo WINDOWS - Inserire il cd-rom nel lettore - il cd si avvia in automatico. Se compaiono 2 scelte (AGGIORNAMENTI VIDEOCORSI), selezionare Aggiornamenti, verrà proposta la maschera di seguito riportata. Se nel cdrom non sono presenti i video-corsi compare direttamente la seguente maschera. - Per eseguire l aggiornamento è necessario consultare o stampare le lettere delle procedure in elenco; una volta consultate le lettere nella colonna CONSULTATO compare SI - selezionare il tasto ESEGUI AGGIORNAMENTO - al termine dell aggiornamento di ogni procedura in basso a sinistra comparirà il messaggio Aggiornamento terminato regolarmente, selezionare il tasto [C]ontinua. Per i server con sistema operativo LINUX - Selezionare AGGIORNAMENTO PROCEDURE; - scegliere CAMBIA [D]rive; - inserire il percorso [spazio (con barra spaziatrice)/cd] come nell esempio: Pagina 3 di 32

4 facendo bene attenzione ad inserire uno spazio prima della / ; - selezionare CONTINUA. In entrambi i casi attendere che il programma segnali la fine dell aggiornamento. La versione della procedura ANAGRAFE - ELETTORALE verrà aggiornata alla versione Nel caso in cui l aggiornamento non sia andato a buon fine è necessario: - trascrivere in modo preciso eventuali messaggi visualizzati; - chiamare l assistenza Halley e comunicare il problema. Procedure in multisessione con Sistema Operativo Windows Aggiornare un ente alla volta come segue: 1. dopo aver effettuato l'aggiornamento di un ente, uscire e chiudere la finestra dell'ambiente Halley 2. aprire nuovamente la finestra dell'ambiente Halley e procedere all'aggiornamento di un altro ente 3. ripetere le stesse operazioni per tutti gli enti da aggiornare Procedure in multisessione con Sistema Operativo Linux Aggiornare un ente alla volta come segue: 1. dopo aver effettuato l'aggiornamento di un ente, selezionare "Altre Funzioni", digitare Manutenzione tecnica Halley e successivamente digitare exit (in minuscolo) 2. selezionare l altro ente da aggiornare (cliccare con [?] per avere l elenco degli enti) 3. procedere con l aggiornamento dell ente selezionato 4. ripetere per ogni ente da aggiornare N.B.: l aggiornamento potrebbe richiedere tempi piuttosto lunghi di elaborazione (anche alcune ore). Si consiglia di eseguirlo al di fuori del normale orario di lavoro. Al termine dell aggiornamento potrebbe apparire una maschera vuota per diversi minuti: si prega di attendere la fine dell elaborazione, al termine della quale apparirà il messaggio Aggiornamento effettuato. OPERAZIONI DA EFFETTUARE DOPO L AGGIORNAMENTO 1. Controllo della versione: entrando nella procedura ANAGRAFE - ELETTORALE controllare che la versione visualizzata corrisponda a quella appena aggiornata ( ). Pagina 4 di 32

5 Di seguito riportiamo l elenco delle modifiche apportate, suddivise per tipologia. Il numero riportato dopo ogni descrizione, è il numero di registrazione nel Giornale della Procedura, lo stesso che Vi viene fornito quando richiedete una modifica al programma. N.B.: dopo l aggiornamento, accedendo alla procedura ANAGRAFE-ELETTORALE, non verrà più visualizzata l icona di accesso alla procedura STATO CIVILE (Fig.1). Pertanto, per accedere alla procedura STATO CIVILE, selezionare la voce apposita (Fig.2) dal menù delle procedure disponibili (fuori delle procedure ANAGRAFE-ELETTORALE). (Fig.1) (Fig.2) Pagina 5 di 32

6 ERRORI CORRETTI MODIFICHE SU CARTA D IDENTITÀ E CARTELLINO Sono state effettuate le seguenti modifiche: - inserita la possibilità di aggiungere l indicazione della paternità, della maternità e del codice fiscale del richiedente nel cartellino; - inserita la possibilità di aggiungere il numero registro diritti nel cartellino; - verificato che la somma dei diritti sul cartellino è corretta; - inserita la possibilità di aggiungere il nome dell operatore che rilascia la carta d identità; - verificato che nella parte destra della stampa del riepilogo dettagliato delle carte d'identità il programma riporta correttamente la data della lettera invece che quella del carico; - verificata che se non esiste l atto di nascita, non vengono stampati zeri al posto degli estremi dell atto; - inserita l indicazione del periodo estrazione nella stampa dell elenco delle carte d identità; - inserita l indicazione dell anno corretto nel titolo della maschera Situazione gestione carichi documenti ; - verificato che nella funzione Documenti/Gestione carichi documenti/situazione, bottone Situazione sono visualizzati tutti i carichi generali; - tolta l indicazione del nome della nazione accanto al luogo di nascita nella stampa della carta d identità. (GP, AN 231, 1647, 1648, 1765, 2150, 2427, 2861, 2878, 2879, 3630) CREAZIONE LISTA DI LEVA INCLUDE STRANIERI Nella creazione lista di leva venivano estratti anche i residenti con cittadinanza straniera, senza possibilità di scegliere se includerli o meno. Con la nuova versione e stata introdotta la possibilità di scelta se includere o escludere gli stranieri nella creazione della lista di leva (AN 253) P3: SEQUENZA ERRATA PER ACQUISTO CITTADINANZA In fase di elaborazione del modello P3 c era una sequenza errata in caso di trascrizione di acquisto cittadinanza precedente alla trascrizione dell'atto di nascita del cittadino. (AN 3564) DICHIARAZIONI: ERRORE IN FAMIGLIA DESTINAZIONE Nella maschera Intestazione pratica, nel campo Famiglia di destinazione, compariva la via di destinazione. (AN 3917) ESTRAZIONE DATI STATISTICHE STORICHE: NON CONSIDERA MOVIMENTO DEL GIORNO Nella creazione dell archivio storico utile per le estrazioni Thaireport non venivano presi in considerazione i movimenti avvenuti nel giorno stesso di estrazione dati. (AN 4082) ERRORE CONSULTAZIONE NUOVA SCHEDA CITTADINO Entrando nella consultazione della nuova scheda cittadino, cercando di visualizzare il dettaglio di un movimento, usciva l errore: Comando gtin non trovato gruppo corrente- WB_STORIC. (AN 4089) CAMPO ANNO SU VARIAZIONI DATI CENSIMENTO: 2001 INVECE CHE 2011 Andando a registrare un movimento di variazione dati censimento per un cittadino, l'anno proposto era sempre 2001 nonostante si fosse impostato il 2011 nella funzione UTILITA'/Tabelle Anagrafe/Dati generali/parametri. (AN 4046) Pagina 6 di 32

7 NON AGGREGA CIVICI CON ESPONENTI MINUSCOLI Alcuni civici con esponente scritto in minuscolo non venivano aggregati nella gestione delle aggregazioni territoriali effettuata tramite le funzioni: UTILITA -Tabelle Anagrafe-Gestione civici con aggregazioni. (AN 4111) STATO PRATICA DEFINITA DOPO AN0:CHIPRA Dopo aver esguito manualmente il programma AN0:CHIPRA per evitare che allo Sportello venga segnalata la presenza di pratiche aperte, lo stato della non veniva aggiornato in Definito. (AN 4141) CERTIFICATI DA STATO CIVILE: MANCA RICHIEDENTE Nella funzione Gestione archivio diritti presente sia in Anagrafe che nello Stato civile, estraendo da data a data, per i certificati rilasciati dallo Sportello di SC mancava il richiedente. (AN 4151) PERMESSO DI SOGGIORNO: NON AGGIUNTI DATI FIGLI Inserendo un permesso di soggiorno ad uno straniero che ha figli minorenni il programma, nei casi in cui il codice scheda individuale del figlio minore era > di , non assegnava gli stessi dati del documento del genitore al figlio. (AN 4169) ERRORE #8 CANCELLANDO DATA DECORRENZA ISCRIZIONE APR4 Cancellando la data decorrenza su un apr4 appariva il messaggio: "Routine:datc riga 86 errore: scrittura su literal #8 [ ]. (AN 4188) FILE RAI: FINE RIGA ERRATI SE SERVER LINUX Effettuando l estrazione del file per la RAI nei sistemi Linux, il tracciato non era conforme con quello richesto perché erano sbagliati i fine riga. (AN 4196) GENERALITÀ, SCHEDA: NOME CONIUGE TRONCATO Nelle generalità scheda, il nominativo del coniuge appariva a volte troncato. (AN 4202) PRATICA SAIA INCOMPLETA DOPO VARIAZIONE SESSO Se, a seguito di una variazione di sesso per errore operatore o decreti e sentenze, la pratica SAIA veniva generata tra le incomplete, senza cognome e nome. (AN 4227) NOTE FAMIGLIA SOLO PER INTESTATARIO Le note caricate in famiglia venivano erroneamente collegate solo al cittadino intestatario della famiglia invece che alla famiglia stessa, e quindi a tutti i componenti. (AN 4231) ERRORE IN STAMPA NOMINATIVA RESIDENTI ALLA DATA Stampando l'elenco nominativo estratto con la statistica per i residenti alla data per fasce d'età, non veniva stampato nulla,anche se in anteprima non sembravano esserci problemi. (AN 4237) P3, PUNTO 5.2: ERRATO CALCOLO DEI DIVENUTI MAGGIORENNI Nel conteggio dei minorenni nel P.3 punto 5.2 non venivano conteggiati correttamente i cittadini diventati maggiorenni dopo l'8/10/2011. (AN 4240) Pagina 7 di 32

8 LINEE VERTICALI NELLA STAMPA DEI DIRITTI Nella stampa dei diritti nella colonna del nome comparivano delle lineette verticali. (AN 4242) PRATICA CANCELLAZIONE APR4: ERRORE COMANDO PROGRAMMA NON TROVATO Se si elimina un componente dalla pratica di cancellazione, usciva il messaggio "comando corrente detta lista comando ok sel gruppo corr s_sel comp sub :ansc4 main an0:anica 4". (AN 4251) VISUALIZZAZIONE ERRATA DOPO RICERCA PER NUMERO E SCORRIMENTO AVANTI Ricercando l'ultima pratica SAIA per numero e cliccando ricerca successiva il programma non si bloccava e visualizzava pratiche vuote con esiti di altre pratiche. (AN 4252) NUMERO PATENTE ERRATO SE PIÙ CORTO DI 7 CARATTERI Inserendo patenti con la parte centrale più corta di 7 caratteri, durante l'allineamento a destra non venivano puliti i primi caratteri (quindi inserendo una patente veniva visualizzato ). (AN 4254) COMUNICAZIONE DI DECESSO PER UFFICIO LEVA Al termine di una variazione anagrafica di decesso non veniva proposta tra le stampe delle comunicazioni quella per l'ufficio leva. (AN 4255) NUMERO RECORD ERRATO ANAGRA.DDF COD.CITTADINO 0 PER TUTTI I CITTADINI Dopo aver trasferito un matrimonio o un divorzio da Sstato civile in Anagrafe, ricercando una qualsiasi scheda anagrafica usciva l errore 'NUM.RECORD ERRATO ANAGRA.DDF COD.CITTADINO 0'. (AN 4260) DICHIARAZIONI DI CANCELLAZIONE: ERRORE Cliccando su 'Nascita ' di una pratica di cancellazione Aire, appariva l errore digit errato #20 ist. NCOMP=UA20, riga 810 GACPR, riga 60 ANCAI4. (AN 4262) SOSE: ERRORE FILE NON TROVATO ANFEDF.HBR Nella funzione Statistiche - Federalismo fiscale (SOSE), usciva il messaggio "Rout.ANLOGO riga xx errore file non trovato #18 file ANFEDF.HBR istr. stop fprog istr.xx rout.anlogo". (AN 4269) SOTTOSCRITTORI LISTE: NON FUNZIONA BARRA DI USCITA Nella funzione Elezioni/Sottoscrittori di liste/sottoscrittori di liste, non si riusciva ad uscire dalla selezione delle elezioni se non con il bottone ESC, non funzionando la barra. (PE 1293) POSIZIONE ELETTORALE: ISCRIVENDO SEMESTRALE Alcuni diciottenni inclusi nella semestrale chiusura conclusa, quindi oramai elettori, nella consultazione della sintesi scheda presentavano ancora la posizione elettorale "Iscrivendo semestrale" e non Elettore. (PE 1444) TAGLIANDI DI CONVALIDA ANCHE PER NON CONSIDERATI NELLA REVISIONE La stampa dei tagliandi di convalida avveniva anche per i cittadini che sono stati indicati come Non considerati nella revisione. (PE 1470) Pagina 8 di 32

9 MIGLIORIE E STATA INTRODOTTA LA NUOVA FUNZIONE PER ESTRAZIONI STATISTICHE, DENOMINATA STATISTICHE POPOLAZIONE Tale funzione consente di effettuare estrazioni statistiche anagrafiche di carattere generale all interno della procedura. Questo strumento permette di ottenere, senza dover impostare statistiche o report, informazioni riguardanti la propria popolazione, dati che possono essere semplicemente visualizzati o trasferiti in file Excel o stampati su carta, o come elenchi o solo con i totali. Attraverso questa funzione è possibile scegliere se effettuare le estrazioni riferite ad una certa data, o alla data del giorno, in base al valore inserito su Data riferimento. - Dal menù iniziale della procedura selezionare la funzione STATISTICHE/Statistiche popolazione (Fig.3) (Fig.3) Prima di tutto occorre: indicare a che data deve essere effettuata l estrazione (per impostare la data cliccare sul link apposito dati riferiti ), inserire la data desiderata ed uscire con la freccia nera; indicare se si vogliono estrarre solo i residenti di alcune vie (cliccare sul link apposito residenti in ), in tal caso inserire il nome della via per cui effettuare la ricerca; se non si inserisce nulla la ricerca verrà effettuata su tutto lo stradario del comune, indicare se si vogliono estrarre tutti gli stranieri, comunitari, extracomunitari o appartenenti ad una singola nazione. Ad esempio, per estrarre solo i cittadini italiani, cliccare sul menù a tendina del campo solo nazione ed inserire Italia. Al contrario, se si vogliono estrarre tutti i cittadini, indipendentemente dalla nazionalità, non cliccare su nessun campo della sezione cittadinanza, se si vogliono estrarre cittadini con eventi di Stato Civile in un certo periodo (Nascita, Matrimonio, Vedovanza, Decesso o Cittadinanza), ad esempio i nati da data a data, o chi si è sposato in un determinato anno, compilare la maschera con i dati desiderati. Pagina 9 di 32

10 Per esempio, nella nascita possiamo raffinare l'estrazione aggiungendo l intervallo delle date nascita e il comune di nascita, cosicché nell'estrazione finale si otterranno tutti i cittadini nati dal al, in un certo comune. se si vogliono estrarre cittadini con eventi migratori avvenuti in un certo periodo (immigrazioni, emigrazioni, variazioni indirizzo ), cliccare sul link desiderato e inserire i parametri, Passare poi nella parte destra della schermata per impostare i cittadini da estrarre: tipo cittadino: Residenti, Non residenti, Aire, Esteri condizione: Vivi, Morti, Emigrati, Irreperibili (ad esempio, per estrarre tutti i residenti in vita, selezionare Residenti e Vivi, per estrarre i cittadini prima residenti poi cancellati per irreperibilità selezionare Residenti e Irreperibile ) Pagina 10 di 32

11 sesso: Maschio o Femmina (per estrarre i cittadini, indipendentemente dal sesso, non inserire nulla) parentela: se non si inserisce nulla, vengono estratti tutti i cittadini con qualsiasi parentela, se ad esempio si vogliono estrarre solo i capi famiglia, occorre selezionare dalla lista IS stato civile: tale parametro va compilato nel caso in cui tra i cittadini da estrarre, si vogliono trovare solo quelli coniugati, o celibi/nubili, o vedovi etc, altrimenti non inserire nulla titolo di studio: come il punto precedente, riferito al titolo di studio professione: come il punto precedente, riferito alla professione tipo famiglia: apr, convivenza, senza fissa dimora, se non viene inserito nulla, vengono estratte le famiglie di ogni tipo; Nella sezione "Parametri visualizzazione", vanno impostati i dati che si vogliono visualizzare nella lista di estrazione, che comparirà al termine dell elaborazione, ad esempio, come sotto riportato, per i cittadini estratti si vuole stampare: Nome e cognome, tipo cittadino e condizione, relazione parentela, sesso, stato civile, indirizzo, dati di nascita e dati di cittadinanza. Una volta impostati tutti i dati, sarà possibile: - cliccare sul bottone estrai ( ) per avviare l estrazione, - cliccare sul bottone nuova estrazione ( ) per azzerare tutti i parametri di ricerca inseriti reinserirli ex-novo, - cliccare sul bottone esci ( ) per uscire dalla funzione. Al termine dell estrazione, i dati estratti vengono mostrati su di una lista tramite la quale è possibile: a) inserire ulteriori filtri per affinare l estrazione: ad esempio inserendo Rossi nel campo Nominativo, fra i cittadini estratti, verranno visualizzati solo coloro che hanno tale dicitura nel cognome e nome. Le colonne che hanno la possibilità di essere filtrate in automatico sono quelle con il menù a tendina: Pagina 11 di 32

12 cliccando sul triangolino rovesciato il programma propone l elenco delle scelte effettuabili; per il sesso, ad esempio, e possibile selezionare M o F o niente per Tutti, idem per le altre tipologie di dati (Tipo cittadino, Relazione parentela, Stato Civile etc). b) nasconderne determinate colonne di dati o visualizzarne altre: cliccando con il tasto destro del mouse, in corrispondenza di qualsiasi colonna (ad esempio di fianco alla dicitura Stato Civile, comparirà la lista di tutti i campi che possono essere visualizzati (sia video sia su stampa); inserire o togliere il segno di spunta ( ) sulle varie informazioni a seconda delle proprie esigenze. c) cambiare l ordinamento ai dati estratti: cliccando con il tasto sinistro del mouse, in corrispondenza della descrizione della colonna che si vuole ordinare (ad esempio Nominativo ), comparirà un triangolo sulla destra della colonna; Il triangolo rivolto verso l alto, ordinerà i dati in modo ascendente (A-Z); cliccando nuovamente con il tasto sinistro del mouse, il triangolo viene rivolto verso il basso e l ordinamento sarà discendente (Z-A). Nella barra in alto a destra della lista dei dati estratti, sono disponibili ulteriori funzionalità: Raggruppamento numerico : tramite tale funzione e possibile conteggiare numericamente i dati estratti sulla base dei dati seguenti: sesso, stato civile, parentela, cittadinanza, indirizzo, famiglia, tipo e condizione, sezione censimento. Ad esempio selezionando Sesso, verranno conteggiati numericamente quanti cittadini presenti Pagina 12 di 32

13 nell estrazione di sesso maschile e femminile. Per stampare il risultato cliccare sul bottone di stampa, per tornare ai risultati della ricerca digitare esci ; Esporta su excel : da selezionare per effettuare il salvataggio dei dati estratti tramite Excel; Stampa : per stampare i dati estratti su carta; Visualizza : da selezionare per accedere al dettaglio della scheda individuale del cittadino (per la spiegazione della nuova scheda si rimanda al paragrafo seguente (Nuova scheda individuale da consultazione); Esci : da selezionare per tornare alla maschera iniziale di impostazione parametri di estrazione. (AN 4176) NUOVA SCHEDA INDIVIDUALE DA CONSULTAZIONE E stata introdotta una nuova modalità di ricerca scheda cittadini e di consultazione scheda individuale (paralleli al metodo consueto di ricerca e consultazione delle schede che e rimasto invariato). NB: la funzione per la nuova scheda sarà accessibile solo ad operatori con profilo RESPONSABILE o TUTTO ABILITATO. Accedendo alle funzioni CONSULTAZIONE/Nuova scheda individuale, verrà visualizzata la maschera per inserire i parametri di ricerca cittadino; i cittadini possono essere ricercati inserendo i parametri relativi a codice (numero individuale), nominativo (cognome e nome), data nascita, indirizzo (descrizione via); ad esempio cliccare sul campo Nominativo ed inserire il cognome e nome del cittadino. Tramite il tasto sarà possibile inserire ulteriori parametri per la ricerca, nello specifico famiglia (numero famiglia), cittadinanza, tipo documento (carta identità, codice fiscale, patente o permesso di soggiorno), numero documento (collegato al tipo documento precedentemente selezionato), tipo cittadino (residente, aire ); per tornare alla maschera di ricerca iniziale cliccare su ; tramite il tasto Avvia ricerca verranno visualizzati i risultati trovati nell elenco sotto; tramite il tasto verranno azzerati i parametri inseriti e sarà possibile inserirne di nuovi; digitare il tasto Esci per uscire dalla funzione; Pagina 13 di 32

14 dalla lista dei risultati trovati è possibile filtrare ulteriormente i dati selezionando i parametri relativi a: famiglia (numero famiglia), Par. (relazione parentela), Nominativo (cittadini con un determinato cognome e/o nome), Tip. (tipo cittadino), Nascita (data nascita), Ses. (sesso), Stato civile, Indirizzo, Cod.fiscale ; tramite il tasto Esporta su excel sarà possibile salvare i dati su file excel; tramite il tasto Stampa sarà possibile stampare su carta i risultati estratti; tramite il tasto Visualizza sarà possibile accedere al dettaglio della scheda del cittadino, sotto riportata: Sulla parte sinistra della maschera, vengono visualizzati i seguenti dati: - numero della famiglia di appartenenza, - nome dell intestatario e indirizzo di residenza, - composizione della famiglia (Componenti famiglia), - movimenti storici della famiglia (Movimenti storici famiglia), e a seguire i Movimenti storici cittadino. Alla voce Movimenti storici famiglia sono presenti 4 tasti funzione: permette di consultare lo storico della famiglia precedente a quella attuale (esempio una famiglia che si e estinta perché e andata a confluire su un altra a seguito del cambio di abitazione). Una volta nello storico della famiglia precedente, cliccando nuovamente su tale icona, si ritorna nello storico della famiglia attuale; serve per visualizzare anche le date di decorrenza Istat e Registrazione; serve per selezionare/deselezionare tutti gli elementi della lista; serve per visualizzare il dettaglio degli elementi della lista selezionati; dopo aver ottenuto il dettaglio dei movimenti, e possibile procedere con la stampa, cliccando sul link stampa a destra della dicitura Dettaglio Movimenti famiglia. Per quanto riguarda la voce Movimenti storici cittadino sono presenti solo due scelte: per selezionare/deselezionare tutti gli elementi della lista; Pagina 14 di 32

15 per visualizzare il dettaglio degli elementi della lista selezionati. La parte destra della maschera è dedicata interamente ai dati del singolo cittadino. Se caricata, viene visualizzata la foto del cittadino, l impronta digitale e la firma digitale. In alto, accanto al nome e cognome del cittadino, ci sono le seguenti scelte: - posizionando il mouse allo voce Altre funzioni, si apre il seguente menù: - scegliendo SAIA il programma visualizzerà le pratiche saia collegate al cittadino; - scegliendo SCANSIONI, viene chiesto se si vogliono visualizzare i documenti acquisiti per cittadino o per famiglia, in base alla scelta fatta vengono visualizzati i documenti già scansionati con la possibilità scansionarne di nuovi; - la scelta TERRITORIO permette di visualizzare il dettaglio dell unità immobiliare o del numero civico. E possibile accedere al dettaglio delle informazioni visualizzate nella scheda, cliccando sui link presenti nella maschera. Ad esempio per lo Stato civile, se si clicca sulla parola nato/a si aprirà la maschera con il dettaglio delle informazioni. Per i dati dei movimenti migratori, è possibile, se informatizzata, consultare la pratica APR collegata cliccando sul bottone APR4 posto a destra dei dati Movimenti. Ogni dettaglio può essere stampato. Per uscire dal dettaglio occorre cliccare sulla freccia rossa. Tramite il tasto in alto a destra sarà possibile inserire i parametri di ricerca per un nuovo cittadino. Per uscire dalla scheda uscire con la freccia rossa. SCHEDA CITTADINO: CONTROLLO MODIFICA CAMPI SENZA STORICIZZAZIONE Sono stati rivisti alcuni aspetti della scheda anagrafica dei cittadini, di seguito elencati: 1) E stata rivista la metodologia di storicizzazione delle operazioni di aggiunta e modifica dei dati presenti nelle Generalità della Sintesi Scheda, in relazione alle variazioni che si possono apportare agli stessi dalla funzione Mutazioni anagrafiche: - dalle funzioni AGGIORNAMENTI/Variazioni anagrafiche/rettifica scheda individuale, - entrando nella funzione Generalità, - tramite il tasto Modifica non sarà più possibile eseguire le rettifiche ai dati seguenti: - SESSO, - COGNOME e NOME, Pagina 15 di 32

16 - RELAZIONE PARENTELA, - STATO CIVILE, - COGNOME e NOME CONIUGE, - COGNOME e NOME PADRE, - COGNOME e NOME MADRE, - TITOLO di STUDIO, - PROFESSIONE. Per eseguire correzioni a tali informazioni sarà necessario accedere alle funzioni: - AGGIORNAMENTI/Variazioni anagrafiche/mutazioni anagrafiche, - selezionare Variazione titolo di studio o Variazione professione, per le rettifiche ai dati di titolo di studio o professione; - selezionare Cambio parentela per le rettifiche alla relazione di parentela; - selezionare Variazione generalità e Cognome/nome, o Sesso, o Nome coniuge, o Stato civile, o Nome padre, o Nome madre, a seconda del campo che occorre variare. In automatico verranno proposte le maschere con il dato attuale da correggere, dove occorre inserire il dato variato. Per le informazioni relative a Cognome/Nome e Sesso sarà anche possibile inserire eventuali dati relativi alla sentenza o decreto e, nella maschera degli estremi registrazione, selezionare il campo Esamina su revisione elettorale per movimentare elettoralmente il cittadino (in questo caso il cittadino già elettore verrà cancellato e reiscritto nella revisione II tornata). Al termine dell inserimento informazioni verranno proposte le comunicazioni da stampare. 2) La correzione degli estremi registrazione dei movimenti di iscrizione e cancellazione dei cittadini con spostamento di famiglia (ad es.immigrazioni), verrà riportata in automatico anche sui movimenti collegati di Iscrizione su famiglia e Cancellazione da famiglia. Pertanto: - dalla funzioni AGGIORNAMENTI/Variazioni anagrafiche/rettifica scheda individuale, - accedendo alla scheda del cittadino e poi al dettaglio Storico, - ad esempio selezionando il movimento Immigrazione Italia. - accedere al dettaglio del movimento tramite il tasto invio, - selezionare Estremi registrazione, - apportare le dovute correzioni alle date Istat o Giuridica, - dopo la conferma del dato, le correzioni alle date verranno riportate anche nei movimenti collegati di Iscrizione su famiglia e Cancellazione da famiglia. TRASFERIMENTI ATTO CITTADINANZA DA STATO CIVILE Dopo aver inserito un atto di acquisto/perdita cittadinanza, ora c'è la possibilità di trasferire l'atto dallo Stato civile all'anagrafe. (AN 2180) ELIMINATA ICONA LATERALE ESCI Nelle procedure Anagrafe ed Elettorale sulla destra dello schermo la barra laterale con l'icona Esci è stata rimossa. (AN 2264) INTRODOTTI CAMPI PER INSERIRE E CELLULARE DEL CITTADINO È stato introdotto, sia nelle Generalità della Sintesi scheda del cittadino che nell inserimento pratiche di dichiarazione, il campo per inserire l del cittadino; nella Scheda, invece, è stato introdotto anche il campo per il telefono cellulare. (AN 3698, 4033) Pagina 16 di 32

17 INTRODOTTA LA GESTIONE DEGLI ESITI SAIA AP5 PER LA REGIONE UMBRIA Nella funzione Rapporti con altri enti/pratiche Saia Ap5 è stata introdotta la gestione degli esiti per la Regione Umbria. (AN 4120) PER ACCESSO IN CONSULTAZIONE SCHEDA NON VIENE PERMESSA MODIFICA DATI ELETTORALI Entrando in Consultazione/Scheda individuale era possibile modificare tutti i dati elettorali attraverso il bottone Dati Elettorali. Tali dati sono stati rimessi in sola consultazione. (AN 4170) ABILITATA AL MIRROR TABELLA ANRTREC È stata abilitata al mirror la tabella ANRTREC (Sentenze di rettifica). (AN 4191) CARTA DI IDENTITÀ MINORI: IN CASO DI NOMI LUNGHI, DIVISIONE ERRATA Nella maschera per inserire i nomi dei genitori nel retro della carta di identità per i minori di 14 anni, in caso di nomi molto lunghi, la divisione tra cognome e nome poteva non essere sempre precisa. (AN 4195) STAMPARE PRATICA PATENTE PER PRATICHE DEFINITE La stampa della Pratica patente sarà d ora in poi fattibile dalle pratiche di iscrizione APR e cambio abitazione, indipendentemente dallo stato pratica (anche per pratiche definite). (AN 4199) NUOVA INTERFACCIA GRAFICA PER FUNZIONE STATISTICHE/MODELLI ISTAT Accedendo alla funzione STATISTICHE/Modelli Istat, i modelli AP/10, AP/11, P2, D7/A, D7/B, P3 presenteranno una nuova interfaccia grafica (di seguito viene presentato il modello D7/B. Si tratta della stessa interfaccia utilizzata nell elaborazione dei modelli di I e II periodo per il censimento (funzione RAPPORTI CON ALTRI ENTI/Censimento/Modelli Istat). Si ricorda che per accedere al dettaglio delle singole voci o alla modifica delle stesse, occorre selezionare il link della descrizione (voci sottolineate in blu). Pagina 17 di 32

18 NUOVE ANOMALIE DURANTE ELABORAZIONE DEL MODELLO ISTAT AP/10 Il modello Istat AP/10 consente di estrarre tutti i movimenti avvenuti nel mese per data Istat ed in particolare anche i movimenti di Iscrizione/Cancellazione da famiglia per poter conteggiare correttamente i punti 10.1 e 10.2 del D7B. A tal fine verranno indicati da ora eventuali movimenti di immigrazione/emigrazione che non hanno correttamente associati i rispettivi iscrizione/cancellazione dalla famiglia. AGGIUNTI TIPI ORDINAMENTO DATI PER LA STAMPA MOVIMENTI SU P.3 Aggiunto l ordinamento per : - Tipo movimento - Cittadinanza - Data movimento negli elenchi movimenti del P.3. INTRODOTTA STAMPA SU EXCEL PER ELENCHI MOVIMENTI P.3 È stata aggiunta la stampa su excel per gli elenchi movimenti del modello P.3 RESI DISPONIBILI ELENCHI MOVIMENTI CONTEGGIATI PER MODELLI ISTAT Prima gli elenchi erano visibili solo dall AP/10 dopo aver elaborato di nuovo il modello. Adesso gli elenchi dei movimenti vengono storicizzati insieme ai modelli ed è quindi possibile rivedere per ogni mese gli elenchi dei cittadini movimentati nel mese interessato. Per i modelli D.7/A, D.7/B, e P.2 la modifica non è retroattiva, quindi i modelli salvati fino ad ora non avranno gli elenchi storicizzati. SEZIONE ELETTORALE SU STAMPA ALBO SCRUTATORI Aggiunta colonna sezione elettorale nella stampa dell albo scrutatori. (PE 1380) STAMPA DI CONTROLLO PRESIDENTI DI SEGGIO RIPORTA TITOLO/PROFESSIONE ANCHE SE NULLI Nella stampa di controllo per la revisione di cancellazione presidenti di seggio, se il cittadino non ha titolo/professione in elettorale, venivano comunque stampati i primi titoli di studio o professioni della lista ingannando così l'utente. (PE 1453) NUOVA FUNZIONE DI CONSULTAZIONE E SISTEMAZIONE DATI ANOMALI A partire dalla versione di Anagrafe è presente nel menù la funzione Utilità Gestione Tabelle Allineamento Dati. Questa funzione nasce dall esigenza di dover sanare delle anomalie rilevate durante il passaggio dei dati al nuovo Database, e che rappresentano per la nuova gestione una fonte di incongruenza nei dati. Quando il nuovo Database sostituirà definitivamente quello esistente i dati anomali rilevati dovranno essere stati tutti sistemati. In questo aggiornamento sono stati aggiunti tre controlli sui dati del vecchio DB, all interno della funzione ALLINEAMENTO DATI: - DATA MOVIMENTO ERRATA - INTESTATARIO FAMIGLIA - INDIRIZZO CITTADINO Inoltre la funzione di Allineamento CITTADINO/MOVIMENTO (soluzione automatica S1 è stata protetta da password) Per i comuni che non hanno mai applicato le funzioni di bonifica dati, si rimanda alle istruzioni contenute nel bottone di INFO della funzione. (AN 4193) Pagina 18 di 32

19 ADEGUAMENTI DI LEGGE COMUNICAZIONI ENTI: CONFERMA AUTOCERTIFICAZIONE È stata introdotta una nuova funzione per il rilascio di conferme ad enti (INPS, Prefettura ecc.) a seguito di autocertificazioni: Come fare per stampare i testi proposti - dal menù iniziale della procedura accedere alla funzione COMUNICAZIONI TRA ENTI (Fig.4); - inserire il nome del cittadino per il quale si intende stampare la comunicazione; (Fig.4) - dall elenco proposto (Fig.5) selezionare il testo desiderato e poi cliccare sul tasto di Stampa comunicazione ; - verrà visualizzata la maschera come da figura 6; (Fig.5) Pagina 19 di 32

20 (Fig.6) - selezionando il tasto Anteprima sarà possibile visualizzare l anteprima del documento ed effettuare le correzioni dovute (Fig.7); - al termine delle correzioni, digitare il tasto Salva e uscire con la freccia nera - per stampare il documento digitare il tasto Stampa (Fig.6); (Fig.7) Come fare per inviare i testi tramite PEC - per inviare il documento tramite PEC, digitare il tasto Invio ; - nel caso venisse visualizzato il messaggio come da figura 8, dando OK, sarà comunque possibile procedere con le operazioni di stampa su file dei documenti, ma saranno disabilitate le funzioni di protocollazione automatica per l invio da procedura (Fig. 8) - alla prima protocollazione fatta dalla procedura Anagrafe o Stato Civile, comparirà la maschera seguente, nella quale occorre impostare l ufficio mittente (in questo caso ANAGRAFE ) e i codici di classificazione (categoria, classe e sottoclasse); qualora non si conoscano i codici da inserire, concordarli preventivamente con l ufficio protocollo; al termine cliccare sul tasto di conferma ; tali codici verranno riproposti al termine di ogni protocollazione, mantenendo la possibilità di modificarli ad ogni protocollo; - attendere alcuni secondi per la preparazione delle stampe, fino alla visualizzazione della maschera come da fig. 9; Pagina 20 di 32

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso [OFR] - - G.ALI.LE.O Versione 1.1.0 MANUALE D USO pag. 1 di 85 [OFR] - - pag. 2 di 85 [OFR] - - Sommario 1 - Introduzione... 6 2 - Gestione ALbI digitale Ordini (G.ALI.LE.O.)... 7 2.1 - Schema di principio...

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI GENERAZIONE ARCHIVI Per generazione archivi si intende il riportare nel nuovo anno scolastico tutta una serie di informazioni necessarie a preparare il lavoro

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Guida ai servizi online della Provincia di Milano

Guida ai servizi online della Provincia di Milano Guida ai servizi online della Provincia di Milano - 1 - Il servizio CPI On line consente a tutti gli iscritti ai Centri per l impiego della Provincia di Milano di visualizzare, modificare e stampare alcune

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Roma, 13 dicembre 2011 Ai Sigg. Sindaci dei Comuni Dirigenti dei Servizi Demografici dei Comuni Dirigenti degli Uffici di Statistica dei Comuni

Roma, 13 dicembre 2011 Ai Sigg. Sindaci dei Comuni Dirigenti dei Servizi Demografici dei Comuni Dirigenti degli Uffici di Statistica dei Comuni Dipartimento per i censimenti e gli archivi amministrativi e statistici Dipartimento per le statistiche sociali ed ambientali Direzione centrale delle statistiche socio-demografiche e ambientali Circolare

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Manuale Operativo Pro-net

Manuale Operativo Pro-net Manuale Operativo Pro-net Protocollo Informatico a norme CNIPA Tutti i diritti riservati. Aggiornato alla rel. 9.11 A.P.Systems. S.r.l. Versione 1.3 Pagina n. 1 Introduzione alla Procedura La procedura

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it PROCEDURA E-COMMERCE BUSINESS TO BUSINESS Guida alla Compilazione di un ordine INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it INDICE 1. Autenticazione del nome utente

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x Associazione Volontari Italiani del Sangue Viale E. Forlanini, 23 20134 Milano Tel. 02/70006786 Fax. 02/70006643 Sito Internet: www.avis.it - Email: avis.nazionale@avis.it Programma per la gestione associativa

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA La Scheda Valutazione Anziano FRAgile al momento dell inserimento è abbinata al paziente. E possibile modificarla o inserirne una nuova per quest ultimo. Verrà considerata

Dettagli

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL PRESTITO LOCALE 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito locale e sulla gestione dei lettori? 2. Come

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 Premessa. In questa nuova versione è stata modificata la risoluzione (dimensione) generale delle finestre. Per gli utenti che navigano nella modalità a Finestre, la dimensione

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Inserimento di un nuovo sms 4 1.2 Rubrica 4 1.3 Ricarica credito 5 PAGINA 3 Capitolo 1:

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

della domanda di agevolazione

della domanda di agevolazione Guida alla presentazione della domanda di agevolazione 1. MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA La domanda di agevolazione e i relativi allegati, pena l inammissibilità della stessa domanda, devono essere

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento -

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Nota preliminare La presente guida, da considerarsi quale mera indicazione di massima fornita a titolo esemplificativo,

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Il programma è articolato in due parti.

Il programma è articolato in due parti. 1 Il programma è articolato in due parti. La prima parte: illustra il sistema per la gestione dell anagrafica delle persone fisiche, con particolare riferimento all inserimento a sistema di una persona

Dettagli

Guida alla compilazione

Guida alla compilazione Guida alla compilazione 1 Guida alla compilazione... 1 PARTE I REGISTRAZIONE ORGANIZZAZIONE... 5 LA PRIMA REGISTRAZIONE... 5 ACCESSO AREA RISERVATA (LOGIN)...11 ANAGRAFICA ORGANIZZAZIONE...12 ANAGRAFICA

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

Guida al portale produttori

Guida al portale produttori GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2. DEFINIZIONI... 3 3. GENERALITA... 4 3.1 CREAZIONE E STAMPA DOCUMENTI ALLEGATI... 5 3.2 INOLTRO AL DISTRIBUTORE... 7 4. REGISTRAZIONE AL PORTALE...

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

SID - GESTIONE FLUSSI SALDI

SID - GESTIONE FLUSSI SALDI Dalla Home page del sito dell Agenzia delle Entrate Cliccare sulla voce SID Selezionare ACCREDITAMENTO Impostare UTENTE e PASSWORD Gli stessi abilitati ad entrare nella AREA RISERVATA del sito (Fisconline

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A

GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A Comunicazione Spesometro 2 Attivazione 2 Configurazioni 3 Classificazione delle Aliquote IVA 3 Dati soggetto obbligato 4 Opzioni 5 Nuovo adempimento 6 Gestione

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Protocollo Informatico Manuale Utente ver. 3.8.0

Protocollo Informatico Manuale Utente ver. 3.8.0 - 1 - - Protocollo Informatico Pubblica Amministrazione Protocollo Informatico Manuale Utente ver. 3.8.0 Manuale utente - 1 - Proteus PA - 2 - - Protocollo Informatico Pubblica Amministrazione Indice 1

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013 LINEE GUIDA INVIO PRATICA TELEMATICA SPORTELLO CERC - ANNO 2013 1 INDICE 1. FASE PRELIMINARE pag.3 2. PREDISPOSIZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE pag.4 3. INVIO DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO pag.4 4. CREA MODELLO

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0 Leg@lCom EasyM@IL Manuale Utente 1 Sommario Login... 5 Schermata Principale... 6 Posta Elettronica... 8 Componi... 8 Rispondi, Rispondi tutti, Inoltra, Cancella, Stampa... 15 Cerca... 15 Filtri... 18 Cartelle...

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli v 4.0 1. Requisiti software Lo studente deve essere dotato di connessione internet

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali AlboTop Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali Introduzione AlboTop è il nuovo software della ISI Sviluppo Informatico per la gestione dell Albo professionale dell Ordine Assistenti Sociali.

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

1 Configurazioni SOL per export SIBIB

1 Configurazioni SOL per export SIBIB Pag.1 di 7 1 Configurazioni SOL per export SIBIB Le configurazioni per l export dei dati verso SIBIB si trovano in: Amministrazione Sistema > Import-Export dati > Configurazioni. Tutte le configurazioni

Dettagli

MANUALE DI RIFERIMENTO

MANUALE DI RIFERIMENTO - Dominio Provinciale Tecnologia dei Processi UALE DI RIFERIMENTO Procedura COB Import tracciato Ministeriale Preparato da: Paolo.Meyer Firma Data Verificato da: Carlo di Fede Firma Data Approvato da:

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Procedura Import tracciato ministeriale

Procedura Import tracciato ministeriale Progetto SINTESI Dominio Provinciale Modulo Applicativo:COB Procedura Import tracciato ministeriale 1 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 LETTURA DEL FILE... 4 3 IMPORT DEI FILE... 10 4 VERIFICA DELLE BOZZE E

Dettagli

GUIDA ALLA SPEDIZIONE DELLA PRATICA CUR PER IL MANTENIMENTO DELL ISCRIZIONE ALL ALBO REGIONALE DELLE COOPERATIVE SOCIALI

GUIDA ALLA SPEDIZIONE DELLA PRATICA CUR PER IL MANTENIMENTO DELL ISCRIZIONE ALL ALBO REGIONALE DELLE COOPERATIVE SOCIALI GUIDA ALLA SPEDIZIONE DELLA PRATICA CUR PER IL MANTENIMENTO DELL ISCRIZIONE ALL ALBO REGIONALE DELLE COOPERATIVE SOCIALI 1. Dotazioni informatiche minime: Pc con accesso ad internet Contratto Telemaco

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI.

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. REGISTRAZIONE: Cliccare su Registrati La procedura di registrazione prevede tre

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli