Guida di LibreOffice Calc v. 4,2 Opzioni di LibreOffce Calc

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida di LibreOffice Calc v. 4,2 Opzioni di LibreOffce Calc"

Transcript

1 Guida di LibreOffice Calc v. 4,2 Opzioni di LibreOffce Calc Qui potete defnire varie impostazioni per i fogli elettronici, i contenuti da visualizzare e la direzione del cursore dopo l'inserimento di una cella. Potete inoltre defnire elenchi di ordinamento, determinare il numero di cifre decimali e specifcare le impostazioni per la registrazione e l'evidenziazione delle modifche. Generale Potete defnire le impostazioni generali per i fogli elettronici. Preimpostazioni Defnisce le impostazioni predefnite per i nuovi fogli elettronici. Vista Defnisce gli elementi da visualizzare nella fnestra principale di LibreOffce Calc. Potete anche scegliere di evidenziare i valori nelle tabelle. Calcola Defnisce le impostazioni di calcolo per i fogli elettronici. Defnisce il comportamento dei fogli elettronici per quanto riguarda i riferimenti circolari, le impostazioni per la data, il numero di cifre decimali e l'eventuale differenziazione tra maiuscole e minuscole per le ricerche all'interno dei fogli. Formula Defnisce le opzioni della sintassi delle formule per LibreOffce Calc. Ordina elenchi La fnestra di dialogo Ordina elenchi mostra tutti gli elenchi defniti dall'utente. Vi permette inoltre di creare e modifcare elenchi personalizzati. Non è possibile utilizzare numeri come elenchi da ordinare, ma solo testo. Modifche La fnestra di dialogo Modifche consente di specifcare varie opzioni per evidenziare le modifche registrate nei documenti. Compatibilità Defnisce le opzioni di compatibilità per LibreOffce Calc. Griglia In quest'area potete specifcare le impostazioni per la griglia confgurabile da usare nelle pagine dei vostri documenti. Questa griglia vi è utile per determinare la posizione esatta degli oggetti. Eventualmente, potete allineare questa griglia con la griglia di cattura "magnetica". Stampa Determina le impostazioni della stampante per i fogli elettronici. Indietro Ripristina i valori modifcati riportandoli ai valori predefniti. Per accedere a questo comando... Aprite un foglio elettronico, scegliete Strumenti - Opzioni - LibreOffce Calc Generale Potete defnire le impostazioni generali per i fogli elettronici. Metrica Unità di misura Defnisce l'unità di misura da usare nei fogli elettronici. Tabulazioni Defnisce la distanza tra le tabulazioni. Aggiorna Aggiorna collegamenti al caricamento Sempre Aggiorna sempre i collegamenti durante il caricamento di un documento. Su richiesta Aggiorna i collegamenti solo su richiesta durante il caricamento di un documento. Mai I collegamenti non vengono mai aggiornati durante il caricamento di un documento. Impostazioni di immissione Premi Invio per passare alla prossima selezione Determina la direzione in cui si sposterà il cursore nel foglio elettronico premendo il tasto Invio. Premi Invio per passare al modo modifca Permette di modifcare immediatamente la cella selezionata premendo il tasto Invio. Espandi formattazione Applica automaticamente gli attributi di formato della cella selezionata alle celle vuote adiacenti. Se, ad esempio, il contenuto della cella selezionata è formattato in grassetto, l'attributo grassetto verrà applicato anche alle celle adiacenti. Le celle a cui è già applicato un formato speciale non vengono modifcate da questa funzione. Per visualizzare l'area su cui avrà effetto il comando, premete Ctrl + * (il segno di

2 moltiplicazione sul tastierino numerico). Il formato verrà applicato anche a tutti i nuovi valori inseriti in quest'area. Alle celle al di fuori di quest'area verranno applicate le normali impostazioni predefnite. Amplia i riferimenti all'inserimento di nuove colonne/righe Espande i riferimenti quando vengono inserite nuove righe o colonne nell'area adiacente. Questo è possibile solo se l'area dei riferimenti in cui vengono inserite le righe o le colonne occupa almeno due celle nella direzione desiderata. Esempio: se una formula fa riferimento all'area A1:B1 e inserite una nuova colonna dopo la colonna B, il riferimento viene esteso in A1:C1. Se la formula fa riferimento all'area A1:B1 e aggiungete una nuova riga sotto la riga 1, il riferimento non viene ampliato perché l'area occupa una sola cella in direzione verticale. Se inserite le righe o le colonne all'interno di un'area di riferimento, quest'ultimo viene sempre esteso. Evidenzia la selezione nell'intestazione di colonne/righe Evidenzia le intestazioni delle righe e delle colonne selezionate. Per accedere a questo comando... Aprite un foglio elettronico, scegliete Strumenti - Opzioni - LibreOffce Calc - Generale Usa i parametri della stampante per la formattazione del testo Applica le impostazioni della stampante sia alla stampa, sia alla visualizzazione sullo schermo. Se questa casella non è selezionata, verrà usato un layout indipendente dalla stampante sia per la visualizzazione sullo schermo, sia per la stampa. Mostra avviso di sovrascrittura Prima di incollare il contenuto degli appunti in un'area di celle non vuota, viene presentato un avvertimento. Preimpostazioni Defnisce le impostazioni predefnite per i nuovi fogli elettronici. Per accedere a questo comando... Aprite un foglio elettronico, scegliete Strumenti - Opzioni - LibreOffce Calc - Preimpostazioni Nuovo foglio elettronico Potete impostare il numero dei fogli di lavoro in un nuovo documento, e il nome del prefsso dei nuovi fogli. Vista Defnisce gli elementi da visualizzare nella fnestra principale di LibreOffce Calc. Potete anche scegliere di evidenziare i valori nelle tabelle. Supporti visivi Specifca quali linee devono essere visualizzate. Linee della griglia Specifes when grid lines will be displayed. Default is to display grid lines only on cells that do not have a background color. You can choose to also display grid lines on cells with background color, or to hide them. For printing, choose Format - Page - Sheet and mark the Grid check box. Colore Specifca un colore per le linee della griglia nel documento attivo. Per visualizzare le linee della griglia nel colore salvato con il documento, scegliete Strumenti - Opzioni - LibreOffce - Aspetto, cercate la voce Foglio elettronico - Linee della griglia nell'area Schema e impostate il colore su "Automatico". Interruzioni pagina Visualizza le interruzioni di pagina all'interno di un'area di stampa defnita. Linee guida durante lo spostamento Specifca se visualizzare o no le linee guida durante lo spostamento di disegni, cornici, immagini e altri oggetti. Queste linee vi aiutano ad allineare gli oggetti. Mostra All'interno di quest'area scegliete le opzioni per la visualizzazione su schermo. Formule Mostra le formule al posto dei risultati all'interno delle celle. Valori zero Mostra i numeri con valore 0. Indicatore commento Attiva un piccolo quadrato nell'angolo superiore destro della cella per indicare la presenza di un commento. I commenti inseriti saranno visualizzati al passaggio del puntatore sulle celle corrispondenti, solo se nel riquadro LibreOffce - Generale, all'interno della fnestra di dialogo delle Opzioni, sono attivi i suggerimenti. Per rendere un commento sempre visibile, selezionate il comando Mostra commento nel menu contestuale della cella. Potete inserire o modifcare un commento utilizzando il comando Inserisci - Commento. I commenti sono visualizzati in modo permanente e possono essere modifcati facendo clic all'interno della casella corrispondente. La fnestra del Navigatore, nell'area Commenti, elenca tutti i commenti contenuti nel documento attivo. Facendo doppio clic su un commento, il cursore si sposta nella cella che lo contiene. Evidenzia valori Per mostrare il contenuto delle celle in colori diversi, in base al tipo, spuntate la casella Evidenzia valori. Le celle di testo sono formattate in nero, le formule in verde, le celle numeriche in blu e le celle protette hanno uno sfondo grigio chiaro, a prescindere dalla formattazione della loro visualizzazione. Se questo comando è attivo, i colori assegnati nel documento non vengono visualizzati fnché la funzione non viene disattivata. Per accedere a questo comando...

3 Aprite un foglio elettronico, scegliete Strumenti - Opzioni - LibreOffce Calc - Vista Ancoraggio Visualizza il simbolo dell'ancoraggio quando è selezionato un oggetto inserito, ad esempio un'immagine. Straripamento del testo Se il testo contenuto supera la larghezza della cella, viene visualizzato sulle celle adiacenti nella stessa riga. In mancanza di celle adiacenti vuote, un piccolo triangolo sul bordo della cella indica che il testo continua. Mostra i riferimenti in colore Colora i riferimenti contenuti nelle formule. Selezionando per la modifca una cella che contiene un riferimento, anche l'area cui punta il riferimento viene evidenziata con un bordo colorato. Oggetti Defnisce se visualizzare o nascondere gli oggetti per i gruppi comprendenti fno a tre oggetti. Oggetti/immagini Defnisce se mostrare o nascondere gli oggetti e le immagini. Grafci Defnisce se mostrare o nascondere i grafci nel documento. Oggetti di disegno Defnisce se mostrare o nascondere gli oggetti di disegno nel documento. Zoom Sincronizza fogli Se selezionato, tutti i fogli sono visualizzati allo stesso fattore di zoom. Se non selezionato, ogni foglio può avere il proprio fattore di zoom. Finestra Potete scegliere se visualizzare o no alcuni elementi di guida nella tabella. Intestazioni colonna/riga Potete scegliere se visualizzare o no le intestazioni di righe e colonne. Barra di scorrimento orizzontale Potete scegliere se visualizzare o no una barra di scorrimento orizzontale nella parte inferiore della fnestra del documento. Ricordate che è disponibile un cursore tra la barra di scorrimento orizzontale e i divisori dei fogli, che può essere impostato a una delle estremità. Barra di scorrimento verticale Potete scegliere se visualizzare o no una barra di scorrimento verticale sul lato destro della fnestra del documento. Divisorio dei fogli Potete scegliere se visualizzare o no i divisori dei fogli nella parte inferiore della fnestra del foglio elettronico. Se questa casella non è selezionata, per spostarvi tra i fogli potete usare solo il Navigatore. Ricordate che è disponibile un cursore tra la barra di scorrimento orizzontale e i divisori dei fogli che può essere impostato a una delle estremità. Punti Se avete defnito una struttura, l'opzione Punti permette di visualizzare i punti corrispondenti sul bordo del foglio. Commento Inserisce un commento. Inserire i commenti In Writer, il comando Inserisci - Commento o la combinazione di tasti Ctrl+Alt+C inserisce un collegamento a un commento nella posizione in cui si trova il cursore. A bordo pagina è mostrata una casella in cui è possibile inserire il testo del commento. Una linea collega il punto di ancoraggio e la casella del commento. In Calc, Draw e Impress, il comando Inserisci - Commento inserisce un commento. Il nome dell'autore e la data e ora di creazione del commento sono mostrati in fondo alla casella commento. I commenti da parte di autori diversi hanno colori diversi. Scegliete Strumenti - Opzioni - LibreOffce - Dati utente per immettere il vostro nome in modo che questo appaia come il nome dell'autore del commento. Modifca commenti Ogni utente con permesso di scrittura al documento può modifcare e eliminare i commenti di tutti gli autori. La casella commento contiene una icona con una freccia verso il basso. Fate clic sull'icona per aprire un menu che contiene alcuni comandi per cancellare i commenti. Scegliete un comando per cancellare il commento corrente, o tutti i commenti dello stesso autore del commento corrente, o tutti i commenti nel documento. Se un commento in un documento di testo è stato scritto da un altro autore, nel menu di contesto è presente il comando Rispondi. Questo comando inserisce un nuovo commento vicino al commento cui si risponde. L'ancora del commento è la stessa per entrambi i commenti. Digitate la vostra risposta nel nuovo commento. Salvate e inviate il documento agli altri autori, i quali potranno aggiungere altre risposte. Utilizzate Visualizza - Commenti per mostrare o nascondere tutti i commenti (non disponibile in Calc). Nella fnestra di dialogo Trova e sostituisci dei documenti di testo potete scegliere di includere i testi dei commenti nelle vostre ricerche. Navigare tra i commenti nei documenti di testo Quando il cursore è all'interno di un commento, potete premere Ctrl+Alt+PagGiù per spostarvi al commento successivo, oppure Ctrl+Alt+PagSu per spostarvi al commento precedente.

4 Quando il cursore è posizionato nel testo, premete i tasti menzionati per saltare al punto di ancoraggio del commento precedente o di quello successivo. Potete anche usare la fnestra del navigatore sotto la barra di scorrimento verticale per saltare da un punto di ancoraggio del commento all'altro. Potete anche aprire il navigatore per visualizzare un elenco di tutte i commenti. Fate clic con il pulsante destro sul nome del commento nel Navigatore per modifcare o eliminare il commento. Stampare i commenti Per modifcare le opzioni di stampa per tutti i vostri documenti di testo, scegliete Strumenti - Opzioni - LibreOffce Writer - Stampa. Commenti nei fogli di calcolo Quando collegate un commento ad una cella, compare un richiamo dove potete inserire il testo. Un piccolo quadrato nell'angolo in alto a destra della cella demarca la posizione di un commento. Per rendere permanentemente visibile il commento, fate clic con il pulsante destro sulla cella e selezionate Mostra commento. Per modifcare le proprietà di un commento, ad esempio il colore di sfondo, scegliete Mostra commento come sopra, quindi fate clic (non doppio clic) con il pulsante destro sul commento. Per modifcare un commento visibile, fate doppio clic sul testo del commento. Per modifcare un commento che non è permanentemente visibile, fate clic col pulsante destro sulla cella che contiene il commento, quindi scegliete Inserisci - Commento. Per specifcare la formattazione del testo dei commenti, fate clic con il pulsante destro sul commento in modalità modifca. Per accedere a questo comando... Scegliete Inserisci - Commento Per cambiare la posizione o la dimensione di un commento, trascinate un bordo o un angolo del commento. Per cancellare un commento, fate clic con il pulsante destro sulla cella, quindi selezionate Elimina commento. Potete anche fare clic con il pulsante destro su un commento nel navigatore per accedere ad alcuni comandi di modifca. Per impostare le opzioni di stampa per i commenti nel foglio di calcolo, scegliete Formato - Pagina, quindi fate clic sulla scheda Foglio. In Impress potete usare la vista note per scrivere una pagina di note per ciascuna diapositiva. Potete inserire, inoltre, commenti alle vostre diapositive. Calcola Defnisce le impostazioni di calcolo per i fogli elettronici. Defnisce il comportamento dei fogli elettronici per quanto riguarda i riferimenti circolari, le impostazioni per la data, il numero di cifre decimali e l'eventuale differenziazione tra maiuscole e minuscole per le ricerche all'interno dei fogli. Riferimenti circolari In questa sezione potete delimitare il numero di passaggi di approssimazione eseguiti durante i calcoli iterativi. Potete inoltre specifcare il grado di precisione della risposta. Iterazioni Abilita il calcolo delle formule con riferimenti circolari (formule che vengono ripetute continuamente fno alla risoluzione del problema) dopo un determinato numero di ripetizioni. Se la casella Iterazioni non è selezionata, i riferimenti circolari nella tabella producono un messaggio di errore. Esempio: calcolare il costo di un prodotto senza IVA. 1. Digitate il testo 'PV' nella cella A5, il testo 'Netto' nella cella A6 e il testo 'IVA' nella cella A7. 2. Inserite ora il prezzo di vendita (ad esempio 100) nella cella B5. Il prezzo netto comparirà nella cella B6 e l'iva nella cella B7. 3. Poiché l'iva viene calcolata come '15% del prezzo netto', quest'ultimo può essere ricavato sottraendo l'iva dal prezzo di vendita. La formula =B5-B7 in B6 consente perciò di calcolare il prezzo netto, mentre la formula =B6*0,15 in B7 permette di calcolare l'iva. 4. Per calcolare le formule correttamente dovete attivare le iterazioni, diversamente nella barra di stato comparirà il messaggio 'Errore: riferimento circolare'. Passaggi Permette di impostare il numero massimo di passaggi per l'iterazione. Scarto consentito Specifca la differenza tra i risultati di due passaggi iterativi consecutivi. Se il risultato dell'iterazione è minore del valore di cambio minimo, l'iterazione si ferma. Data Selezionate la data d'inizio per la conversione interna da giorni a numeri. 30/12/1899 (standard) Imposta il 30/12/1899 come giorno zero. 01/01/1900 (StarCalc 1.0) Imposta l'01/01/1900 come giorno zero. Usate questa impostazione per i fogli elettronici di StarCalc 1.0 che contengono campi data. 01/01/1904 Imposta l'01/01/1904 come giorno zero. Usate questa impostazione per i fogli elettronici che vengono importati in un formato esterno. Maiuscole/minuscole Considera la differenza tra maiuscole e minuscole nel confronto tra i contenuti delle celle.

5 Per accedere a questo comando... Aprite un foglio elettronico, scegliete Strumenti - Opzioni - LibreOffce Calc - Calcola A B 5 PV Netto =B5-B7 7 IVA =B6*0,20 Esempio: digitate 'Testo' nella cella A1 e 'testo' nella cella B1. Inserite quindi la formula "=A1=B1" nella cella C1. Se l'opzione Maiuscole/minuscole è selezionata, nella cella compare FALSO, diversamente compare VERO. La funzione di testo IDENTICO tiene sempre conto delle maiuscole e delle minuscole, indipendentemente dall'impostazione in questa fnestra di dialogo. Precisione come mostrato Indica se i calcoli verranno eseguiti usando i valori arrotondati visualizzati nel foglio elettronico. I grafci verranno mostrati con i valori visualizzati. Se l'opzione Precisione come mostrato non è selezionata, i numeri vengono visualizzati con l'arrotondamento, ma i calcoli interni vengono eseguiti senza arrotondamento. I criteri di ricerca = e <> devono riferirsi a celle intere Specifca che i criteri di ricerca impostati per le funzioni di database di Calc devono corrispondere esattamente all'intera cella. Se la casella I criteri di ricerca = e <> devono riferirsi a celle intere è selezionata, LibreOffce Calc si comporta esattamente come Microsoft Excel durante la ricerca celle nelle funzioni di database..* nella seguente posizione: Effetto sulla ricerca: win Viene trovato win, ma non win95, winn o comunque qualsiasi parola che contenga la sequenza di lettere win. win.* Viene trovato win e win95, ma non os2win o comunque qualsiasi parola che contenga la sequenza di lettere win..*win Viene trovato win e os2win, ma non win95 o comunque qualsiasi parola che contenga la sequenza di lettere win..*win.* Trova win, win95, os2win e qualsiasi parola che contenga la sequenza di lettere win. Se l'opzione I criteri di ricerca = e <> devono riferirsi a celle intere non è selezionata, il modello di ricerca "win" viene considerato analogo a ".*win.*". Quando eseguite una ricerca con le funzioni di database di Calc, il modello di ricerca può trovarsi in qualunque posizione all'interno della cella. Permetti espressioni regolari nelle formule Abilita l'uso delle espressioni regolari durante le ricerche e nei confronti tra stringhe di caratteri. Cerca automaticamente diciture righe/colonne Permette di usare il testo di qualunque cella come intestazione per la colonna sottostante o per la riga a destra del testo. Il testo deve comprendere almeno una parola e non deve contenere operatori. Esempio: la cella E5 contiene il testo "Europa". La cella sottostante, E6, contiene il valore 100, mentre la cella E7 contiene il valore 200. Se la casella Cerca automaticamente diciture righe/colonne è selezionata, potete scrivere la formula seguente nella cella A1: =SOMMA(Europa). Limita decimali del formato di numero standard Potete specifcare il numero massimo di posizioni decimali da mostrare, per impostazione predefnita, nelle celle con formato di numero standard. Se l'opzione non è attivata, le celle con formato di numero standard mostrano tante posizioni decimali quante ne consente la larghezza della colonna. Posizioni decimali Defnisce il numero di cifre decimali da visualizzare per i numeri in formato Generale. I numeri vengono visualizzati con l'arrotondamento specifcato, ma vengono salvati con il valore esatto. Formula Defnisce le opzioni della sintassi delle formule per LibreOffce Calc. Opzioni formule Sintassi formule Esistono tre opzioni. Vediamole con un esempio. In un foglio elettronico campione ci sono due fogli di lavoro, Foglio1 e Foglio2. Nella cella A1 del Foglio1 è presente un riferimento alla cella C4 del Foglio2. Calc A1 - Predefnito di LibreOffce Calc. Il riferimento sarà =$Foglio2.C4 Excel A1 - Predefnito di Microsoft Excel. Il riferimento sarà =Foglio2!C4 Excel R1C1 - Indirizzamento relativo di colonna/riga, noto da Microsoft Excel. Il riferimento sarà =Foglio2! R[3]C[2]

6 Usa nomi di funzione inglesi In LibreOffce Calc i nomi delle funzioni sono localizzabili. Per impostazione predefnita, la casella di attivazione è disattivata, ossia vengono utilizzati i nomi localizzati delle funzioni. L'attivazione dell'opzione cambia i nomi delle funzioni con quelli inglesi, con effetti nelle aree seguenti: digitazione e visualizzazione di formule, procedura guidata funzione e suggerimenti per la formula. Ovviamente, è possibile disattivare l'opzione e tornare ai nomi di funzione localizzati. Separatori Questo gruppo di opzioni vi permette di confgurare i separatori nelle espressioni delle formule. Ciò risulta utile se, per esempio, volete separare i parametri delle funzioni con virgole (,) anziché punti e virgole (;). Per esempio, anziché =SOMMA(A1;B1;C1) potete digitare =SOMMA(A1,B1,C1). Ugualmente, potete modifcare anche i separatori di riga e di colonna per le matrici allineate. In precedenza, una matrice allineata utilizzava punti e virgole (;) come separatori di colonne, e le barre verticali ( ) come separatori di righe, as the row separators, dunque un'espressione tipica di matrice allineata assomigliava a una matrice 5 x 2: ={1;2;3;4;5 6;7;8;9;10} Con la modifca dei separatori di colonna in virgola (,) e di quelli di riga in punto e virgola (;), la stessa espressione apparirà in questo modo: ={1,2,3,4,5;6,7,8,9,10} Impostazioni dettagliate dei calcoli Qui potete confgurare la sintassi della formula da utilizzare durante l'analisi dei riferimenti dati nei parametri di stringa. Ciò infuenza le funzioni incorporate come INDIRETTO, che considera come riferimento un valore di stringa. Per accedere a questo comando... Aprite un foglio elettronico, scegliete Strumenti - Opzioni - LibreOffce Calc - Formula Ordina elenchi La fnestra di dialogo Ordina elenchi mostra tutti gli elenchi defniti dall'utente. Vi permette inoltre di creare e modifcare elenchi personalizzati. Non è possibile utilizzare numeri come elenchi da ordinare, ma solo testo. Elenchi Visualizza tutti gli elenchi disponibili. Questi elenchi possono essere selezionati e modifcati. Voci Mostra il contenuto dell'elenco selezionato. Tale contenuto può essere modifcato. Copia elenco da Defnisce il foglio elettronico e le celle da copiare e da includere nella casella Elenchi. L'impostazione predefnita è l'area attualmente selezionata nel foglio elettronico. Copia Con questo pulsante copiate il contenuto delle celle indicate nel campo Copia elenco da. Se è selezionato un riferimento a righe e colonne unite, dopo aver fatto clic sul pulsante viene visualizzata la fnestra di dialogo Copia elenco in cui potete scegliere se il riferimento deve diventare un elenco a righe o a colonne. Nuovo/Non salvare Inserisce il contenuto di un nuovo elenco nella casella Voci. Il nome del pulsante cambierà da Nuovo a Non salvare, per offrire la possibilità di eliminare il nuovo elenco. Aggiungi/Cambia Aggiunge un nuovo elenco alla casella Elenchi. Modifcando questo elenco nella casella Voci, il nome del pulsante cambia da Aggiungi a Cambia, permettendo di includere la nuova versione dell'elenco. Elimina Elimina l'elemento o gli elementi selezionati dopo una domanda di controllo. Per accedere a questo comando... Aprite un foglio elettronico, scegliete Strumenti - Opzioni - LibreOffce Calc - Ordina elenchi Copia elenco Potete copiare le celle contrassegnate in un elenco. Per accedere a questo comando... Aprite un foglio elettronico, scegliete Strumenti - Opzioni - LibreOffce Calc - Ordina elenchi - pulsante Copia Copia elenco da Scegliete tra le opzioni Righe e Colonne. Le celle senza testo verranno ignorate durante la copia. Righe Selezionate l'opzione Righe per riassumere il contenuto delle righe selezionate in un elenco. Colonne Selezionate l'opzione Colonne per riassumere il contenuto delle colonne selezionate in un elenco. Modifche La fnestra di dialogo Modifche consente di specifcare varie opzioni per evidenziare le modifche registrate nei documenti. Per registrare le modifche apportate al vostro lavoro, scegliete Modifca - Modifche. Per accedere a questo comando... Aprite un foglio elettronico, scegliete Strumenti - Opzioni - LibreOffce Calc - Modifche

7 Assegnazione di colori per le modifche Potete defnire i colori per le modifche registrate. Scegliendo l'opzione "per autore", LibreOffce imposta automaticamente il colore in base all'autore delle modifche. Modifche Specifca il colore per le modifche apportate al contenuto delle celle. Cancellazioni Specifca il colore da usare per evidenziare le parti eliminate dai documenti. Inserimenti Specifca il colore da usare per evidenziare le parti inserite nei documenti. Voci spostate Specifca il colore da usare per evidenziare il contenuto delle celle che è stato spostato. Modifche Elenca i comandi disponibili per la registrazione delle modifche nel fle. Per accedere a questo comando... Scegliete Modifca - Modifche Registra Registra le modifche effettuate nel documento per autore e data. Proteggi registrazione Impedisce che un utente disattivi la funzione di registrazione modifche, oppure che accetti o rifuti modifche senza previo inserimento di una password. Accettare o rifutare... In questa fnestra potete accettare o annullare le modifche registrate. Commento... Inserite un commento per la modifca registrata. Unisci documento... Importa nel documento originale le modifche apportate alle copie dello stesso documento. Le modifche apportate alle note a piè pagina, alle intestazioni, alle cornici e ai comandi di campo vengono ignorate. Compatibilità Defnisce le opzioni di compatibilità per LibreOffce Calc. Per accedere a questo comando... Aprite un foglio elettronico, scegliete Strumenti - Opzioni - LibreOffce Calc - Compatibilità Associazioni La tabella che segue mostra quali azioni sono associate a quali combinazioni di tasti, per i due tipi di associazioni di tasti (Predefnito e Retrocompatibilità OpenOffce.org): Associazione Predefnito Retrocompatibilità OpenOffce.org Backspace elimina contenuti elimina Elimina elimina elimina contenuti Ctrl+D compila verso il basso selezione dati Alt+Freccia giù selezione dati aumenta altezza riga Dove le azioni sono: elimina contenuti - avvia la fnestra di dialogo Elimina contenuti. elimina - elimina subito il contenuto della cella, senza apertura della fnestra di dialogo. riempi in basso - riempie il contenuto della cella verso il basso, all'interno della selezione. selezione dati - avvia la fnestra di dialogo Lista di selezione. Griglia In quest'area potete specifcare le impostazioni per la griglia confgurabile da usare nelle pagine dei vostri documenti. Questa griglia vi è utile per determinare la posizione esatta degli oggetti. Eventualmente, potete allineare questa griglia con la griglia di cattura "magnetica". Griglia Cattura alla griglia Abilita lo spostamento di cornici, elementi di disegno e campi di controllo solo tra i punti della griglia. Per modifcare lo stato dell'opzione di cattura solo per l'azione corrente, trascinate un oggetto tenendo premuto il tasto Ctrl. Griglia visibile Abilita o disabilita la visualizzazione della griglia.

8 Risoluzione Orizzontale Defnisce l'unità di misura per la distanza tra i punti della griglia sull'asse X. Verticale Defnisce la distanza tra i punti della griglia sull'asse Y nell'unità di misura desiderata. Suddivisione Orizzontale Specifca il numero di spazi intermedi fra i punti della griglia sull'asse X. Verticale Specifca il numero di spazi intermedi fra i punti della griglia sull'asse Y. Sincronizza assi Permette di attivare o disattivare la simmetria delle impostazioni attuali della griglia. La risoluzione e la suddivisione degli assi X e Y non vengono modifcate. Per accedere a questo comando... Scegliete Strumenti - Opzioni - LibreOffce Writer/LibreOffce Calc/LibreOffce Writer/Web - Griglia Stampa Determina le impostazioni della stampante per i fogli elettronici. Alla voce Strumenti - Opzioni - LibreOffce Calc - Stampa potete defnire le impostazioni per tutti i fogli elettronici. Per defnire le impostazioni solo per il documento attivo, scegliete File - Stampa, quindi fate clic sul pulsante Opzioni. Per accedere a questo comando... Scegliete Strumenti - Opzioni - LibreOffce Calc - Stampa Pagine Elimina stampa di pagine vuote Specifca che le pagine vuote, senza contenuti nelle celle o oggetti di disegno, non siano stampate. Gli attributi delle celle, ad esempio i bordi o i colori di sfondo, non vengono considerati contenuti. Le pagine vuote non si conteggiano per la numerazione. Fogli Stampa solo fogli selezionati Specifca che verranno stampati solo i fogli selezionati, anche se è stata specifcata un'area maggiore nella fnestra di dialogo File - Stampa oppure alla voce Formato - Aree di stampa. I contenuti dei fogli non selezionati non saranno stampati. Per selezionare più fogli, tenendo premuto il tasto Ctrl fate clic sul nome di ciascun foglio nel margine inferiore dell'area di lavoro. Benvenuti nella Guida di LibreOffce Calc Usare le funzioni di LibreOffce Calc Introduzione generale a LibreOffceCalc Elenco delle funzioni di LibreOffce Calc Elenco delle funzioni per categoria Usare i grafci in LibreOffce Menu, barre degli strumenti e tasti di scelta rapida di LibreOffce Calc Menu Barre degli strumenti Tasti di scelta rapida per fogli elettronici Guida della Guida La Guida fa riferimento alle impostazioni predefnite del programma su un sistema impostato ai valori predefniti. Nel sistema e nel programma in vostro possesso le descrizioni dei colori, le azioni del mouse o gli altri elementi confgurabili potrebbero risultare differenti. La fnestra della Guida di LibreOffce Suggerimenti e guida attiva Indice - Ricerca voci d'indice nella Guida Cercare - Ricerca a tutto testo Gestire un segnalibro Contenuti - Gli argomenti principali della Guida Ottenere assistenza Introduzione generale a LibreOffceCalc Nella sezione della Guida Argomenti comuni della guida di LibreOffce potete trovare informazioni relative a tutti i moduli, con indicazioni su come lavorare con le fnestre e i menu, come personalizzare LibreOffce, nonché come utilizzare le sorgenti dati, la Galleria e la funzione Drag&Drop. Per informazioni su un altro modulo, passate alla Guida specifca su tale modulo, selezionandola nella casella combinata dell'area di navigazione. Formattare tabelle e celle Fissa righe o colonne come intestazione Evidenzia numero negativo Celle in formato valuta Disattivare le modifche automatiche Formattare i fogli elettronici Applicare la formattazione automatica a un'area di celle selezionata Selezionare i temi da applicare ai fogli elettronici Assegnare formati mediante la formula Applicare la formattazione condizionata Annullare la formattazione diretta per un documento Copia su più fogli Seleziona più tabelle

9 Unire le celle e annullarne l'unione Formattare numeri con decimali Formati numerici defniti dall'utente Formattare i numeri come testo Convertire testo in numeri Inserire e modifcare commenti Rinominare i fogli Cambia altezza riga o larghezza colonna Modifca della vista tabella Utilizzare numeri arrotondati Copiare solo le celle visibili Copia della formattazione con Formatta pennello Inserire interruzioni di riga nelle celle Ruota testo Scrivere un testo a più righe Testo in alto / in basso Inserire caratteri speciali Modifcare il colore del testo Commutare tra la modalità Inserimento e la modalità Sovrascrittura Inserire spazi protetti, trattini e separatori condizionali Registrare le modifche Digitare valori e formule Inserimento Valori Calcolare con le formule Visualizza formule o valori Inserimento Formule Copia formula Calcolare nei fogli elettronici Calcoli con date e orari Calcolo di differenze di orario Digita frazioni Inserire un numero con zero iniziali Lavorare con più fogli Navigazione attraverso i fogli Compilare automaticamente dati basati su celle adiacenti Applicare elenchi di compilazione Applicazione di fltri Applicare il Filtro automatico Filtro: applicare fltri avanzati Copiare solo le celle visibili Digita formula di matrice Ruotare una tabella (trasposizione) Defnire funzioni personalizzate Inserisci i riferimenti Nomina celle Riconoscere un nome come indirizzo Riferimento a celle mediante Drag&Drop Indirizzi e riferimenti, assoluti e relativi Riferimenti a URL Riferimenti ad altri fogli Digita formula di matrice Inserire dati esterni nella tabella Aree database nelle tabelle Defnire un'area di database Filtrare un'area di celle Ordinare un'area database Valutazione con il DataPilot ecc. Tabella pivot Creare tabelle pivot Modifcare le tabelle pivot Filtrare tabelle pivot Aggiornare tabelle pivot Eliminare tabelle pivot Selezionare l'area risultato della tabella pivot Consolidare dati Applicare la ricerca del valore di destinazione Applicare operazioni multiple Validità del contenuto delle celle Applicare scenari Stampa e anteprima pagina Defnire aree di stampa in un foglio Stampare i dettagli di un foglio Impostare il numero di pagine da stampare Stampare fogli in formato orizzontale Stampare righe o colonne su ogni pagina Defnizione della grafca o dei colori nello sfondo delle pagine (Filigrana) Importazione ed esportazione di documenti Aprire e salvare i fle in formato Testo CSV Importare ed esportare fle di testo CSV con formule Importare ed esportare i fle in formato fle dbase Aprire e salvare fogli come HTML Inviare un documento come Aprire documenti salvati in altri formati Salvare i documenti in altri formati Altro Tasti di scelta rapida (accesso facilitato in LibreOffce Calc) Incollare il contenuto degli Appunti in formati speciali Modifcare la vostra cartella di lavoro Proteggere le celle da modifche

10 Disattivare la protezione celle Fissa righe o colonne come intestazione Inserire e modifcare commenti Ruotare una tabella (trasposizione) Defnire funzioni personalizzate Inserire dati esterni nella tabella Anni 19xx/20xx Inserire, modifcare e salvare immagini bitmap Applicare uno stile di linea con la barra degli strumenti Defnire un'estremità di linea Defnire uno stile di linea Registrare una macro Fissa righe o colonne come intestazione Se avete righe o colonne di dati piuttosto lunghe, che si estendono oltre l'area visualizzabile del foglio, potete fssarle in modo che siano sempre visibili mentre scorrete la parte restante dei dati. 1. Selezionate la riga sottostante o la colonna a destra della riga o della colonna da includere nella regione fssa. Tutte le righe soprastanti o tutte le colonne a sinistra della selezione rimarranno fsse. Per fssare le righe e colonne sia orizzontalmente che verticalmente, selezionate la cella sotto la riga e a destra della colonna che volete rendere fssa. 2. Attivate il comando Finestra - Fissa. Per disattivare, scegliete nuovamente Finestra - Fissa. Se l'area defnita deve essere scorrevole attivate il comando Finestra - Dividi. Per stampare una riga particolare su tutte le pagine del documento attivate il comando Formato - Aree di stampa - Modifca. Evidenzia numero negativo Potete formattare le celle con un formato numerico che evidenzi i numeri negativi in rosso. In alternativa, potete defnire un formato numerico personalizzato, in base al quale i numeri negativi vengono evidenziati con un diverso colore. 1. Selezionate le celle e scegliete Formato - Cella. 2. Nella scheda Numeri, selezionate un formato numerico (categoria Numero) e contrassegnate la casella di controllo Valori negativi in rosso. Fate clic su OK. Il codice del formato numerico delle celle è suddiviso in due parti. La prima parte, prima del punto e virgola, defnisce il formato per i numeri positivi e lo zero, mentre la parte dopo il punto e virgola defnisce il formato per i numeri negativi. Il codice [RED] (colore rosso) può essere modifcato nel campo Codice del formato. Ad esempio, potete inserire YELLOW (giallo) al posto di RED. Se dopo avere fatto clic sul simbolo Aggiungi il nuovo codice appare nell'elenco signifca che la voce inserita è valida. Celle in formato valuta In LibreOffce Calc potete assegnare ai numeri qualsiasi formato valuta. Facendo clic sull'icona nella Barra di formattazione per formattare un numero, alla cella viene applicato il formato valuta predefnito impostato in Strumenti - Opzioni - Impostazioni lingua - Lingue. Lo scambio di documenti di LibreOffce Calc può generare degli equivoci se, ad esempio, un documento di LibreOffce Calc viene caricato da un utente che utilizza un formato diverso per la valuta predefnita. In LibreOffce Calc potete fare in modo che un numero formattato come " 1.234,50" rimanga comunque in euro in un altro paese e non venga trasformato in dollari. Potete cambiare il formato valuta nella fnestra di dialogo Formatta celle (scegliete Formato - Cella - Numeri) utilizzando due impostazioni di paese. Nella casella combinata Lingua selezionate l'impostazione di base per i separatori di decimali e migliaia. Nella casella di riepilogo Formato potete selezionare il simbolo della valuta e la sua posizione. 1. Ad esempio, se la lingua è impostata su "Predefnita" e state utilizzando uno schema locale italiano, il formato valuta sarà " 1.234,00". Come separatore delle migliaia viene utilizzato il punto e come separatore dei decimali la virgola. Se selezionate ora il formato valuta subordinato "$ Inglese (US)" dalla casella di riepilogo Formato, otterrete il formato seguente: "$ 1.234,00". Come potete vedere, i separatori sono rimasti invariati. Il simbolo di valuta è stato invece cambiato e convertito, tuttavia il formato di base per la notazione è rimasto quello dello schema locale. 2. Se ora selezionate "Inglese (US)" sotto Lingua, anche lo schema locale viene impostato sulla lingua inglese e il formato valuta predefnito diventa "$ 1,234.00". Disattivare le modifche automatiche Per impostazione predefnita, LibreOffce corregge automaticamente gli errori di digitazione più comuni ed applica la formattazione mentre digitate. Potete annullare immediatamente le correzioni automatiche con Ctrl+Z. Di seguito viene spiegato come disattivare e riattivare le correzioni automatiche in LibreOffce Calc: Il testo o il numero viene completato automaticamente Durante la digitazione in una cella LibreOffce Calc propone automaticamente la possibilità di ripetere un valore digitato nella stessa colonna. Questa funzione si chiama Digitazione automatica. Per attivare o disattivare la digitazione automatica inserite o rimuovete il segno di spunta davanti al comando Strumenti - Contenuti celle - Digitazione automatica. Conversione automatica nel formato data LibreOffce Calc converte automaticamente determinati valori in date. Ad esempio, 1.1 può essere interpretato come il 1 gennaio dell'anno in corso, in base alle impostazioni locali del sistema operativo, ed

11 essere visualizzato in base al formato data applicato alla cella. Affnché un valore digitato sia interpretato come testo, aggiungete un apostrofo all'inizio della voce. L'apostrofo (virgoletta singola) non viene visualizzato nella cella. Le virgolette vengono sostituite dalle virgolette tipografche Scegliete Strumenti - Opzioni di correzione automatica. Passate alla schedaopzioni localizzate e deselezionate Sostituisci. Il contenuto celle inizia sempre con la maiuscola Scegliete Strumenti - Opzioni di correzione automatica. Passate alla scheda Opzioni e deselezionate Inizia ogni frase con la maiuscola. La parola viene sostituita con un'altra parola Scegliete Strumenti - Opzioni di correzione automatica. Passate alla scheda Sostituzione. Selezionate la coppia di parole desiderata e fate clic su Elimina. Formattare i fogli elettronici Formattare il testo in un foglio elettronico 1. Selezionate il testo che desiderate formattare. 2. Scegliete gli attributi di testo desiderati dalla barra Formattazione. Potete scegliere anche Formato - Cella. Si apre la fnestra di dialogo Formatta celle in cui potete scegliere vari attributi di testo nella scheda Carattere. Formattare numeri in un foglio elettronico 1. Selezionate le celle in cui volete cambiare la formattazione dei numeri. 2. Per formattare i numeri usando il formato di valuta attivo o l'indicazione delle percentuali, usate le icone disponibili nella barra Formattazione. Per gli altri formati, scegliete Formato - Cella. Potete scegliere tra i formati predefniti o defnire un vostro formato nella scheda Numeri. Formattare margini e sfondo per celle e pagina 1. Potete assegnare un formato a qualsiasi gruppo di celle, prima selezionandole (per la selezione di più celle tenete premuto il tasto Ctrl mentre fate clic), poi attivando la fnestra di dialogo Formatta celle in Formato - Celle... Nella fnestra selezionate gli attributi, quali l'ombreggiatura e gli sfondi. 2. Se desiderate formattare tutta la pagina, richiamate il comando Formato - Pagina. Qui potete digitare ad esempio le righe d'intestazione e i piè di pagina che volete stampare. Le immagini caricate con Formato - Pagina - Sfondo sono visibili solo sulla stampa o nell'anteprima di stampa. Per visualizzare sullo schermo un'immagine di sfondo, inserite l'immagine desiderata scegliendo Inserisci - Immagini - Da fle e disponetela dietro le celle scegliendo Formato - Disponi - Sullo sfondo. Per selezionare l'immagine di sfondo potete usare il Navigatore. Applicare la formattazione automatica a un'area di celle selezionata La funzione di formattazione automatica vi permette di applicare rapidamente un formato a un foglio o a un'area di celle selezionata. Per applicare una formattazione automatica a un foglio o a un'area di celle selezionata 1. Selezionate le celle da formattare, incluse le intestazioni di righe e colonne. 2. Scegliete Formato - Formattazione automatica. 3. Per selezionare le proprietà da includere nella formattazione automatica, fate clic su Extra. 4. Fate clic su OK. Il formato viene applicato all'area di celle selezionata. Se il contenuto delle celle non cambia colore, scegliete Visualizza - Evidenzia valori. Per defnire una formattazione automatica per fogli elettronici Potete defnire una nuova formattazione automatica che sia disponibile a tutti i fogli elettronici. 1. Formattate un foglio. 2. Scegliete Modifca - Seleziona tutto. 3. Scegliete Formato - Formattazione automatica. 4. Fate clic su Aggiungi. 5. Nella casella Nome della fnestra di dialogo Aggiungi formattazione automatica, inserite un nome per il formato. 6. Fate clic su OK. Selezionare i temi da applicare ai fogli elettronici LibreOffce Calc dispone di un set di temi di formattazione predefniti che potete applicare ai fogli elettronici. Non è possibile aggiungere temi a Calc, né modifcare quelli in dotazione. Tuttavia, potete modifcarne gli stili di formato dopo averli applicati a un foglio elettronico. Prima di formattare un foglio elettronico utilizzando un tema, dovete applicare almeno uno stile di cella personalizzato alle celle del foglio. Potrete quindi cambiare la formattazione delle celle selezionando e applicando un tema tra quelli a disposizione nella fnestra di dialogo Scelta tema. Per applicare uno stile di cella personalizzato a una cella, aprite la fnestra Stili e formattazione e selezionate la vista Stili utente dalla casella di riepilogo in fondo alla fnestra. Viene visualizzato l'elenco degli stili di cella personalizzati esistenti. Fate doppio clic sul nome di uno stile di formato nella fnestra Stili e formattazione per applicarlo alle celle selezionate.

12 Per applicare un tema a un foglio elettronico: 1. Fate clic sull'icona Scelta tema nella barra degli strumenti. Scelta argomento Si apre la fnestra di dialogo Scelta tema. Questa fnestra di dialogo elenca i temi disponibili per l'intero foglio elettronico, mentre la fnestra Stili e formattazione elenca gli stili utente applicabili a specifche celle. 2. Nella fnestra di dialogo Scelta tema, selezionate il tema che desiderate applicare al foglio elettronico. 3. Fate clic su OK. Appena selezionate un altro tema nella fnestra di dialogo Scelta tema, alcune proprietà degli stili di formato personalizzati verranno applicate al foglio elettronico attivo. Le modifche saranno immediatamente visibili. Assegnare formati mediante la formula La funzione STILE() può essere aggiunta a una determinata formula in una cella. Usata insieme alla funzione ATTUALE, vi permette di assegnare un colore a una cella in base al suo valore, ad esempio =... +STILE(SE(ATTUALE()>3;"Rosso";"Verde")) assegna alla cella lo stile "Rosso", se il valore è maggiore di 3, nel caso contrario le assegna lo stile "Verde". Per applicare una formula a tutte le celle nell'area selezionata, potete utilizzare la fnestra di dialogo Cerca e sostituisci. 1. Selezionate le celle desiderate. 2. che si apre selezionando Modifca - Cerca e sostituisci. 3. Per la Ricerca del termine digitate:.* ".*" è un'espressione regolare che indica l'intero contenuto della cella attiva. 4. Nel campo Sostituisci con, digitate la formula seguente: =&+STILE(SE(ATTUALE()>3;"rosso";"verde")) Il carattere "&" designa il contenuto attuale del campo Cerca. Dal momento che si desidera inserire una formula, la riga deve iniziare con il segno di uguale (=). Si presuppone che gli stili di cella "rosso" e "verde" esistano già. 5. Contrassegnate i campi Espressione regolare e Solo nella selezione. Fate clic su Cerca tutto. Vengono evidenziate tutte le celle con un contenuto che sono state selezionate. 6. Fate clic su Sostituisci tutto. Applicare la formattazione condizionata La fnestra di dialogo che si apre selezionando i comandi di menu Formato - Formattazione condizionata consente di defnire le condizioni per la cella, che dovranno essere soddisfatte affnché alle celle selezionate venga applicata una determinata formattazione. Per applicare la formattazione condizionata, dovete abilitare il Calcolo automatico. Scegliete Strumenti - Contenuti celle - Calcolo automatico (quando il comando Calcolo automatico è abilitato è preceduto da un segno di spunta). Utilizzando la formattazione condizionata potete, ad esempio, evidenziare i totali superiori alla media. Se il totale cambia, la formattazione verrà conseguentemente modifcata, senza necessità di dover applicare manualmente un altro stile di formato. Per defnire le condizioni 1. Selezionate le celle a cui volete assegnare una formattazione condizionata. 2. Richiamate il comando Formato - Formattazione condizionata. 3. Inserite le condizioni nella fnestra di dialogo. La fnestra di dialogo viene descritta in dettaglio nella Guida di LibreOffce, mentre di seguito viene fornito un esempio: Esempio di formattazione condizionata: evidenziare i totali sopra o sotto il valore medio Passaggio 1: generare i valori numerici Nelle tabelle potete evidenziare in modo particolare determinati valori. In una tabella che contiene fatturati potete ad esempio assegnare uno sfondo verde a tutti i fatturati che si trovano sopra alla media e uno sfondo rosso a quelli sotto la media. La formattazione condizionata consente di eseguire questo tipo di operazione. 1. Create innanzitutto una tabella nella quale siano presenti alcuni numeri diversi. Utilizzate a questo scopo tabelle che contengono numeri casuali qualsiasi: Se in una cella digitate la formula CASUALE (),viene visualizzato un numero casuale tra 0 e 1. Se desiderate numeri interi tra 0 e 50 digitate la formula = INT (CASUALE () *50). 2. Copiate la formula per creare una riga di numeri casuali. Fate clic sull'angolo inferiore destro della cella selezionata e trascinate il puntatore per selezionare l'area di celle desiderata. 3. Per creare più righe di numeri casuali, procedete come sopra descritto, trascinando l'angolo destro della cella verso il basso. Passaggio 2: defnire gli stili di cella Create ora due stili di cella per i numeri: uno stile per tutti i valori, che rappresentano i fatturati superiori alla media e uno stile per quelli inferiori alla media. Prima di procedere, rendete visibile la fnestra Stili e formattazione. 1. Fate clic su una cella vuota e richiamate il menu di contesto. Selezionate Formatta celle Nella scheda Sfondo della fnestra di dialogo Formatta celle, selezionate un colore di sfondo. Fate clic su OK. 3. Nella fnestra Stili e formattazione, fate clic sull'icona Nuovo stile dalla selezione. Digitate il nome del nuovo stile di formato. Per questo esempio, attribuite allo stile di formato il nome "Superiore". 4. Per defnire un secondo stile di formato, fate clic nuovamente in una cella vuota e procedete come sopra descritto. Assegnate un colore di sfondo diverso alla cella ed attribuite allo stile il nome "Inferiore".

13 Passaggio 3: calcolare la media In questo particolare esempio si desidera calcolare la media dei valori casuali. Il risultato viene inserito in una cella: 1. Portate il cursore su una cella vuota, ad esempio in J14 e scegliete Inserisci - Funzione. 2. Selezionate la funzione MEDIA. Con il mouse selezionate tutti i numeri casuali. Se non vedete l'intera sezione perché è nascosta dalla Creazione guidata funzione, potete ridurre provvisoriamente la fnestra di dialogo con l'icona Zoom. 3. Per chiudere la Creazione guidata funzione, fate clic su OK. Passaggio 4: applicare gli stili di cella A questo punto non vi rimane che applicare la formattazione condizionata al vostro foglio: 1. Selezionate tutte le celle con numeri casuali. 2. Scegliete Formato - Formattazione condizionata per aprire la fnestra di dialogo corrispondente. 3. Stabilite la condizione: Se il valore della cella è minore di J14 ($tabella1.$c$10), applica lo stile di cella "Inferiore", se il valore della cella è maggiore o uguale a J14, applica lo stile "Superiore". Passaggio 5: copiare lo stile di cella Per applicare in un secondo momento la formattazione condizionata anche ad altre celle procedete come segue: 1. Fate clic su una delle celle a cui deve essere applicata la formattazione condizionata. 2. Copiate la cella negli Appunti. 3. Selezionate le celle che devono avere la stessa formattazione. 4. Scegliete Modifca - Incolla speciale. Si apre la fnestra di dialogo Incolla speciale. 5. Nell'area Selezione, selezionate solo la casella di controllo Formati. Tutte le altre caselle devono essere deselezionate. Fate clic su OK. Annullare la formattazione diretta per un documento Con una rapida operazione potrete annullare tutta la formattazione non applicata tramite stili. Formattazione diretta e di stile Se formattate i vostri documenti senza l'aiuto di stili di paragrafo, si parla di formattazione diretta o "fssa". Con ciò s'intende la modifca di testi o altri oggetti, come cornici o tabelle, mediante l'assegnazione di diversi attributi. La formattazione vale solo per l'area selezionata e tutti i cambiamenti devono essere elaborati singolarmente. Viceversa, le formattazioni indirette o "di stile" non si eseguono nel testo, ma mediante l'assegnazione di stili di formato tramite la fnestra "Stili e formattazione". Il grande vantaggio consiste nel fatto che, modifcando uno stile di formato, si modifcano tutti gli oggetti (paragraf, cornici ecc.) ai quali avete assegnato tale stile. Per rimuovere dal vostro documento la formattazione diretta, selezionate tutto il testo tramite la combinazione di tasti Ctrl+A, poi scegliete Formato - Cancella formattazione diretta. Rimuovere la formattazione diretta in un documento di LibreOffce Writer 1. Premete Ctrl+A per selezionare l'intero testo. 2. Menu Formato - Cancella formattazione diretta. Rimuovere la formattazione diretta in un foglio elettronico di LibreOffce Calc 1. Tenendo premuto il tasto Maiusc, fate clic sulla prima e quindi sull'ultima scheda dei fogli per selezionare tutti i fogli. 2. Premete Ctrl+A per selezionare l'intero testo. 3. Menu Formato - Cancella formattazione diretta. Rimuovere la formattazione diretta in una presentazione di LibreOffce 1. Fate clic sulla scheda Struttura per aprire la vista Struttura. 2. Premete Ctrl+A per selezionare l'intero testo. 3. Menu Formato - Cancella formattazione diretta. Copia su più fogli In LibreOffce Calc potete inserire valori, testo o formule che vengono simultaneamente copiati in altri fogli selezionati del documento. Selezionate i fogli desiderati tenendo premuto il tasto Ctrl e facendo clic sulle relative linguette, che appaiono ancora in grigio nel margine inferiore dello spazio di lavoro. Tutte le linguette selezionate ora appaiono bianche. Potete usare Maiusc+Ctrl+PagSu o PagGiù per selezionare più fogli elettronici usando la tastiera. Quando ora inserirete valori, testo o formule nel foglio attivo, essi appariranno nella stessa posizione anche negli altri fogli selezionati. Ad esempio, i dati inseriti nella cella A1 del foglio attivo è automaticamente inserita nella cella A1 di tutti gli altri fogli selezionati. Unire le celle e annullarne l'unione Potete selezionare celle adiacenti, quindi unirle in una singola cella. Potete anche suddividere nuovamente in singole celle una cella di grandi dimensioni creata dall'unione di singole celle. Quando copiate le celle all'interno di un'area di destinazione contenente celle unite, l'area di destinazione viene prima separata, quindi le celle copiate vi vengono incollate dentro. Se le celle copiate sono celle unite, esse mantengono la condizione di unione. Unione di celle 1. Selezionate le celle adiacenti. 2. Scegliete Formato - Unisci Celle - Dividi Celle. Se selezionate Formato - Unisci celle - Unisci e centra

14 celle il risultato sarà centrato nella cella unita. Dividere celle 1. Posizionate il cursore nella cella da dividere. 2. Scegliete Formato - Unisci celle - Dividi celle Seleziona più tabelle Selezionate un'area rettangolare Tenendo premuto il pulsante del mouse trascinatelo da un angolo all'angolo diagonalmente opposto dell'area. Contrassegnate una singola cella Procedete in uno dei seguenti modi: Fate clic, quindi premete Maiusc+clic sulla cella. Tenendo premuto il pulsante del mouse, trascinate per selezionare un'area di due celle e senza rilasciare il pulsante trascinate all'indietro tornando sulla prima cella. Rilasciate ora il pulsante del mouse. Potete ora spostare la singola cella mediante la funzione Drag&Drop. Selezionare più celle non vicine Procedete in uno dei seguenti modi: Selezionate almeno una cella. Tenendo premuto il tasto Ctrl, fate clic su ciascuna cella aggiuntiva. Fate clic nell'area STD / EXT / AGG nella barra di stato fnché non mostra AGG. Ora fate clic sulla cella che volete selezionare. Cambiare il modo di selezione Nella barra di stato, fate clic sulla casella che visualizza le indicazioni STD / EST / AGG per cambiare il modo di selezione: Contenuto di campo Effetto al clic del mouse STD Un clic del mouse seleziona la cella su cui si trova il cursore. Deseleziona tutte le celle selezionate. EST Un clic del mouse seleziona un'area rettangolare a partire dalla cella attiva fno alla cella su cui avete fatto clic. Oppure premete Maiusc+clic su una cella. RIS Un clic del mouse all'interno di una cella la aggiunge alle celle già selezionate. Un clic del mouse all'interno di una cella selezionata la deseleziona. In alternativa, Ctrl-facendo clic sulle celle. Formati numerici defniti dall'utente Potete defnire formati numerici personalizzati per la visualizzazione dei numeri in LibreOffce Calc. Ad esempio, per visualizzare il numero come 10,2 milioni, procedete nel modo seguente: 1. Selezionate le celle a cui desiderate applicare un nuovo formato personalizzato. 2. Scegliete Formato - Cella - Numeri. 3. Nella casella di riepilogo Categoria selezionate "Defnito dall'utente". 4. Nella casella Codice del formato inserite il codice seguente: 0,0.. "milioni" 5. Fate clic su OK. La tabella seguente mostra gli effetti dell'arrotondamento, dei separatori di migliaia (.) e dei separatori di decimali (,), nonché dei segnaposto # e 0. Numero,#.. "milioni" 0,0.. "milioni" #.. "milioni" ,2 milioni 10,2 milioni 10 milioni ,5 milioni 0,5 milioni 1 milioni , milioni 100,0 milioni 100 milioni Formattare numeri con decimali Se digitate nel foglio, ad esempio, il numero 1234,5678, questo viene visualizzato nel formato predefnito per numeri che prevede due cifre decimali. Di conseguenza, quando confermate, vedrete 1234,57. Il numero conserva comunque le quattro cifre decimali ma ne visualizza solo due. Per formattare i numeri con cifre decimali: 1. Posizionate il cursore in corrispondenza del numero e scegliete Formato - Cella per aprire la fnestra di dialogo Formatta celle. 2. Nella scheda Numeri viene visualizzata una selezione di formati numero predefniti. In basso a destra nel dialogo viene visualizzato in anteprima l'aspetto del numero attuale nel caso in cui gli assegnaste un

15 formato. Per modifcare solo il numero delle posizioni decimali visualizzate, vi consigliamo di utilizzare l'icona Formato numero: aggiungi decimale o Formato numero: elimina cifra decimale nella barra di formattazione. Formattare i numeri come testo LibreOffce Calc consente di formattare i numeri come testo. Aprite il menu contestuale della cella o dell'area di celle che desiderate formattare come testo, scegliete Formatta celle - Numeri, quindi selezionate "Testo" dall'elenco sotto Categoria. Tutti i numeri digitati successivamente nell'area formattata verranno interpretati come testo. Questi "numeri" vengono visualizzati allineati a sinistra, come qualsiasi altro testo. Se avete inserito numeri normali in celle che avete successivamente formattato come "Testo", i numeri in queste celle continueranno ad essere considerati tali e non saranno convertiti in testo.solo i numeri digitati o modifcati successivamente all'applicazione del formato testo saranno trattati come testo. Se decidete di inserire un numero direttamente come testo, anteponete un apostrofo (') al numero. Ad esempio, se volete utilizzare come intestazioni di colonne degli anni, potete inserire '1999, '2000 e '2001. L'apostrofo non è visualizzato nella cella, ma solo nella riga di digitazione, ed indica che tale voce deve essere trattata come testo. Ciò risulta particolarmente utile quando inserite, ad esempio, un numero di telefono o un codice di avviamento postale che inizia con uno zero (0), in quanto normalmente lo zero (0) che precede una sequenza di cifre viene rimosso nel normale formato numerico. Convertire testo in numeri Calc converte il testo all'interno delle celle nei rispettivi valori numerici se è possibile una conversione non ambigua. Se non è possibile alcuna conversione, Calc restituisce l'errore #VALORE!. Sono convertiti solo i numeri interi inclusi gli esponenti, e la data e l'ora ISO 8601 nei loro formati estesi con separatori. Tutto il resto, come i decimali con i loro separatori o le date diverse da ISO 8601, non è convertito, dato che la stringa testuale è dipendente dalle impostazioni locali. Gli spazi vuoti all'inizio e alla fne vengono ignorati. Sono convertiti i seguenti formati ISO 8601: AAAA-MM-GG AAAA-MM-GGThh:mm AAAA-MM-GGThh:mm:ss AAAA-MM-GGThh:mm:ss,s AAAA-MM-GGThh:mm:ss.s hh:mm hh:mm:ss hh:mm:ss,s hh:mm:ss.s Il codice di secolo non può essere omesso. Al posto del separatore di data e ora T, può essere utilizzato esattamente un carattere di spazio. La data fornita deve essere una data valida del calendario gregoriano. In questo caso l'ora facoltativa deve essere compresa nell'intervallo da 00:00 a 23:59: Se è data solo una stringa di tempo, essa può avere un valore orario maggiore di 24, mentre i minuti e i secondi possono avere un valore massimo di 59. La conversione è eseguita solo per singoli argomenti, come in =A1+A2 o ="1E2"+1. Gli argomenti di intervalli di celle non vengono coinvolti, dunque SOMMA(A1:A2) differisce da A1+A2 se almeno una delle due celle contiene una stringa convertibile. Sono convertite anche le stringhe all'interno delle formule, come in =" "+42, che restituisce la data 42 giorni dopo il 22 novembre I calcoli che coinvolgono le date locali, come le stringhe all'interno della formula, restituiscono un errore. Per esempio, la stringa della data locale "11/22/1999" o " " non può essere utilizzata per la conversione automatica. Esempio In A1 inserite il testo '1e2 (che viene convertito internamente in 100). In A2 inserite =A1+1 (che da come risultato 101). Inserire e modifcare commenti La voce di menu Inserisci - Commento consente di inserire un commento in ogni cella. Il commento in una cella viene contrassegnato da un piccolo quadrato rosso, l'indicazione commento. Il commento è visibile ogni volta che il puntatore del mouse si trova sulla cella, a condizione che sia stata attivata l'opzione Guida - Suggerimenti oppure - Guida attiva. Se selezionate la cella, nel relativo menu di contesto potete selezionare il comando Mostra commento. In questo modo il commento viene costantemente visualizzato fno a quando rimuovete il segno di spunta davanti al comando Mostra commento nel menu contestuale. Per modifcare il commento visualizzato è suffciente fare clic su di esso. Se eliminate l'intero testo del commento, anche il commento viene eliminato. Spostare o ridimensionare i commenti a piacere. Formattate i commenti specifcando il colore di sfondo, la trasparenza, lo stile del bordo e l'allineamento del testo. Scegliete i comandi dal menu contestuale del commento. Per mostrare o nascondere l'indicazione commenti, scegliete Strumenti - Opzioni - LibreOffce Calc - View e selezionate o deselezionate la casella di controllo Indicatore commento. Per visualizzare un suggerimento per una cella selezionata, scegliete Dati - Validità - Aiuto per la digitazione. Rinominare i fogli 1. Fate clic sul nome del foglio che desiderate cambiare. 2. Aprite il menu contestuale e scegliete il comando Rinomina foglio. Compare una fnestra di dialogo in cui potete inserire un nuovo nome.

16 3. Digitate il nuovo nome, quindi fate clic su OK. 4. In alternativa, tenete premuto il tasto Alt e fate clic sul nome del foglio, quindi digitate direttamente il nuovo nome. La disponibilità di questa funzione dipende dal gestore di fnestre X. I nomi dei fogli elettronici possono contenere quasi tutti i caratteri. Alcune restrizioni nelle attribuzioni dei nomi possono essere applicate quando volete salvare il foglio di lavoro in formato Microsoft Excel. Salvando nel formato Microsoft Excel format, non saranno ammessi i seguenti caratteri nei nomi dei fogli elettronici: due punti : barra rovesciata \ barra in avanti / punto interrogativo? asterisco * parentesi quadra sinistra [ parentesi quadra destra ] virgoletta semplice ' come primo o ultimo carattere del nome Nei riferimenti della cella, un nome di un foglio elettronico dovrebbe essere racchiuso tra virgolette semplici ' se il nome contiene caratteri diversi dall'alfanumerico oppure dal sottolineato. Una virgoletta singola contenuta all'interno di un nome dovrebbe essere evitata duplicandola (due virgolette singole). Per esempio, in un foglio elettronico volete fare riferimento alla cella A1 con il seguente nome: Il foglio elettronico di questo anno Il riferimento deve essere racchiuso all'interno di virgolette singole, e la virgoletta singola all'interno del nome duplicata: 'Foglio elettronico di lavoro di questo anno'.a1 Il nome dei fogli è indipendente da quello del foglio elettronico. Il nome del foglio elettronico deve essere specifcato al primo salvataggio. Il documento può contenere fno a un massimo di 256 fogli, ognuno dei quali può avere un nome differente. Cambia altezza riga o larghezza colonna Potete cambiare l'altezza delle righe con il mouse o tramite la fnestra di dialogo. Quanto descritto in questo paragrafo per le righe e l'altezza riga vale anche per le colonne e l'altezza colonna. Cambiare l'altezza riga o la larghezza colonna con il mouse Nella sezione delle intestazioni riga fate clic sul separatore sotto la riga corrente, tenete premuto il pulsante del mouse e per cambiare l'altezza riga trascinate verso il basso o verso l'alto. Un doppio clic sul separatore sotto la riga consente di ottenere l'altezza riga ottimale. Cambiare l'altezza riga o la larghezza colonna con i comandi della fnestra di dialogo 1. Fate clic su una cella in modo tale che riceva il punto focale. 2. Attivate il menu di contesto dell'intestazione riga sul margine sinistro. Vengono visualizzati, tra gli altri, i comandi Altezza riga e Altezza ottimale righe. Scegliendo l'uno o l'altro di questi comandi si apre una fnestra di dialogo. Utilizzare numeri arrotondati In LibreOffce Calc tutti i decimali vengono visualizzati arrotondati a due posizioni. È possibile modifcare questa impostazione per le celle selezionate? 1. Selezionate tutte le celle per le quali desiderate modifcare il formato numero. 2. Scegliete Formato - Cella e passate alla scheda Numeri. 3. Nel campo Categoria selezionate la voce Numero. In Opzioni modifcate il numero delle posizioni decimali e chiudete il dialogo con OK. Per modifcare questa impostazione ovunque 1. Scegliete Strumenti - Opzioni - LibreOffce Calc. 2. Passate alla scheda Calcola. Modifcate il numero delle posizioni decimali e chiudete il dialogo con OK. È possibile eseguire calcoli utilizzando i valori visualizzati arrotondati invece che i valori interni precisi? 1. Scegliete Strumenti - Opzioni - LibreOffce Calc. 2. Andate alla scheda Calcola. Contrassegnate l'opzione Precisione come mostrato e uscite dalla fnestra di dialogo facendo clic su OK. Copiare solo le celle visibili Avete nascosto alcune righe da un'area di celle. Ora desiderate copiare, eliminare o formattare solo le rimanenti righe visibili. Il comportamento di LibreOffce dipende dal modo in cui le celle sono state rese invisibili, manualmente o tramite un fltro. Metodo e procedura Risultato Le celle sono state fltrate con fltri automatici, fltri standard o fltri avanzati. Copia, elimina, sposta o formatta una selezione delle celle visibili. Solo le celle visibili della selezione vengono copiate, eliminate, spostate o formattate. Le celle sono state nascoste manualmente con il comando Nascondi del menu contestuale delle

17 intestazioni di riga o colonna oppure mediante una struttura. Copia, elimina, sposta o formatta una selezione delle celle visibili. Tutte le celle della selezione, incluse quelle nascoste, vengono copiate, eliminate, spostate o formattate. Copia della formattazione con Formatta pennello Potete utilizzare lo strumento Formatta pennello per copiare la formattazione di un testo selezionato o di un oggetto e applicarla a un altro testo od oggetto. In Calc, lo strumento Formatta pennello riguarda solo la formattazione delle celle. 1. Selezionate il testo o l'oggetto di cui volete copiare la formattazione. 2. Nella barra standard, fate clic sull'icona Formatta pennello. Il cursore si trasforma in un barattolo di vernice. Per applicare la formattazione a più selezioni, fate doppio clic sull'icona Formatta pennello. Dopo aver applicato la formattazione, fate nuovamente clic sull'icona. 3. Selezionate o fate clic sul testo o sull'oggetto a cui desiderate applicare la formattazione. Per impostazione predefnita viene copiata solo la formattazione del carattere; per includere la formattazione del paragrafo, tenete premuto Ctrl mentre fate clic. Per copiare solo la formattazione del carattere, tenete premuto Ctrl+Maiusc mentre fate clic. I formati paragrafo sono formati applicati all'interoparagrafo. I formati carattere si applicano a una porzionedel paragrafo. Per esempio, se applicate il formato grassetto a un interoparagrafo, il formato grassetto è un formato paragrafo. Se poirimuovete il grassetto a una porzione di questo paragrafo, il formato grassetto è ancora un formato paragrafo ma la porzione da cui è stato rimosso contiene formato carattere "non grassetto". La tabella seguente descrive gli attributi di formattazione che possono essere copiati con lo strumento Formatta pennello: Tipo di selezione Commento Non è selezionato nulla, ma il cursore si trova all'interno di un testo Copia la formattazione del paragrafo attuale e la formattazione del carattere successivo nella direzione di scorrimento del testo. È selezionato un testo Copia la formattazione dell'ultimo carattere selezionato e del paragrafo contenente tale carattere. È selezionata una cornice Copia gli attributi della cornice defniti nella fnestra di dialogo Formato - Cornice. Contenuto, dimensioni, posizione, collegamento, collegamenti ipertestuali e macro nella cornice non vengono copiati. È selezionato un oggetto Copia la formattazione dell'oggetto defnita nelle fnestre di dialogo Formato - Immagini o Formato - Oggetto di disegno. Contenuto, dimensioni, posizione, collegamenti ipertestuali e macro nell'oggetto non vengono copiati. È selezionato un controllo di un formulario Non supportato È selezionato un oggetto di disegno Copia tutti gli attributi di formattazione. In Impress e Draw, viene copiato anche il contenuto testuale dell'oggetto. È selezionato un testo all'interno di celle in Calc Non supportato Sono selezionate una tabella o celle in Writer Copia la formattazione defnita nelle schede Tabella, Flusso di testo, Bordi e Sfondo della fnestra di dialogo Formato - Tabella. Viene copiata anche la formattazione del paragrafo e dei caratteri. Sono selezionate una tabella o delle celle in Calc Copia la formattazione defnita nelle fnestre di dialogo Formato - Celle nonché la formattazione del contenuto della cella. Inserire interruzioni di riga nelle celle Inserire interruzioni di riga nelle celle di fogli elettronici di LibreOffce Calc 1. Per inserire una riga d'interruzione in una cella di un foglio di calcolo, premete i tasti Ctrl+Invio. Questa combinazione funziona solo quando il cursore di modifca testo si trova all'interno della cella, non nella riga di digitazione. Prima fate doppio clic nella cella, quindi fate un singolo clic nella posizione del testo in cui volete inserire l'interruzione di riga. Potete cercare un carattere di nuova riga nella fnestra Trova e sostituisci, utilizzando \n come espressione regolare. Usate la funzione di testo CHAR(10) per inserire una carattere di nuova riga all'interno di una formula di testo. Formattare le celle di LibreOffce Calc per il testo a capo automatico 1. Selezionate le celle per le quali volete impostare la funzione di a capo automatico. 2. Scegliete Formato - Cella - Allineamento. 3. Selezionate Ritorno a capo automatico. Inserire interruzioni di riga nelle tabelle di documenti di testo di LibreOffce Writer 1. Per inserire un'interruzione di riga nella cella di una tabella in un documento di testo premete il tasto Invio. Mentre digitate in una cella il testo viene inviato a capo automaticamente.

18 Ruota testo 1. Selezionate le celle il cui testo deve essere ruotato. 2. Scegliete Formato - Cella. Si apre la fnestra di dialogo Formatta celle. 3. Fate clic sulla scheda Allineamento. 4. Nella sezione Orientamento sulla ruota di anteprima selezionate con il mouse la direzione nella quale deve essere ruotato il testo. Fate clic su OK. Scrivere un testo a più righe 1. La pressione dei tasti Ctrl+Invio inserisce un'interruzione di riga manuale. Questa combinazione di tasti funziona direttamente all'interno della cella o nella riga di immissione. La riga di immissione può essere espansa tramite il pulsante Freccia giù situato sulla destra. Se il testo deve essere interrotto automaticamente sul margine destro della cella, procedete nel modo seguente: 1. Selezionate tutte le celle nelle quali il testo deve essere interrotto sul margine destro. 2. In Formato - Cella - Allineamento, contrassegnate la casella di controllo Testo a capo automatico e fate clic su OK. Testo in alto / in basso 1. Selezionate nella cella i caratteri che desiderate posizionare in alto o in basso. Se ad esempio volete scrivere H20 con il 2 in pedice, selezionate il 2 nella cella (non nella riga di digitazione). 2. Aprite il menu contestuale per il carattere selezionato e scegliete Carattere. Si apre la fnestra di dialogo Carattere. 3. Fate clic sulla scheda Posizione carattere. 4. Selezionate l'opzione Pedice e fate clic su OK. Inserire caratteri speciali Questa funzione consente di inserire nel testo caratteri speciali, quali segni di spunta, caselle e simboli di telefono. Per visualizzare una selezione di tutti i caratteri, scegliete Inserisci - Carattere speciale. Nel grande campo di selezione fate clic sul carattere desiderato o su più caratteri. I caratteri vengono visualizzati al margine inferiore del dialogo. Se chiudete la fnestra di dialogo con OK, tutti i caratteri visualizzati vengono inseriti nel documento corrente nel tipo di carattere selezionato. In tutti i campi di digitazione di testo (ad esempio nei campi della fnestra di dialogo Cerca e sostituisci) potete premere Maiusc+Ctrl+S per richiamare la fnestra di dialogo Caratteri speciali. Modifcare il colore del testo Fate clic sulla freccia accanto all'icona Colore carattere per attivare una barra degli strumenti nella quale potete scegliere il colore desiderato da una gamma di colori. Colore carattere La regola seguente vale solo per LibreOffce Writer: facendo un breve clic su questa icona senza un testo selezionato, il puntatore del mouse assume la forma di un barattolo di vernice. Premete il pulsante del mouse e trascinate il cursore a forma di barattolo per selezionare un'area di testo. L'area di testo selezionata assume il colore designato. La funzione rimane attiva fnché l'icona corrispondente rimane premuta, o fnché non premete il tasto Esc. Per tutti i moduli (LibreOffce Writer, Calc, Draw, Impress) vale quanto segue: selezionate il testo al quale deve essere assegnato un colore diverso, quindi fate clic sul colore desiderato nella barra degli strumenti. Commutare tra la modalità Inserimento e la modalità Sovrascrittura Con la tastiera: Premete il tasto Ins alternare tra la modalità sovrascrittura e quella inserimento. La modalità attuale è visualizzata nella barra di stato. Il cursore di testo deve trovarsi nella cella o nella riga di digitazione. Con il mouse: Nella barra di stato, fate clic sull'area che indica la modalità attuale per passare all'altra modalità: INS È abilitato la modalità inserimento. Fate clic sull'area per abilitare la modalità sovrascrittura. SSC La modalità sovrascrittura è attivata. Fate clic con il mouse sul campo per attivare la modalità inserimento. Inserire spazi protetti, trattini e separatori condizionali Spazio protetto Se volete che uno spazio tra due parole alla fne della riga non produca un'interruzione della riga stessa digitate lo spazio tenendo premuti i tasti Ctrl+Maiusc. In Calc, non potete inserire spazi non divisibili. Trattino protetto Un esempio di utilizzo del trattino protetto è il nome di un'azienda A-Z. Naturalmente si vorrà evitare di avere A- alla fne di una riga e Z all'inizio della riga successiva. Digitate Maiusc+Ctrl+-, ovvero premete contemporaneamente il tasto Maiusc, il tasto Ctrl e il tasto Meno. Trattino, lineetta

19 Per inserire trattini più lunghi, potete utilizzare l'opzione Sostituisci trattini, che trovate scegliendo Strumenti - Opzioni di correzione automatica - Opzioni. Questa opzione sostituisce in determinate condizioni uno o più segni meno con un trattino breve o lungo (vedere la Guida di LibreOffce). Per ulteriori sostituzioni utilizzate la tabella di sostituzione in Strumenti - Opzioni di correzione automatica - Sostituisci. In questa scheda potete defnire una sigla che verrà sostituita da un trattino durante la digitazione. Potete persino defnire un tipo di carattere diverso. Separatore condizionale Per supportare la sillabazione automatica mentre digitate il separatore all'interno di una parola, utilizzate la combinazione di tasti Ctrl+-. La parola viene separata nel punto indicato alla fne della riga anche quando la sillabazione automatica viene disabilitata per il paragrafo corrente. Registrare le modifche La funzione di revisione è disponibile in LibreOffce per i documenti di testo e i fogli elettronici. Non tutte le modifche vengono registrate. Ad esempio, la modifca di una tabulazione da Allinea a sinistra ad Allinea a destra non è registrata. Vengono tuttavia registrate tutte le modifche usuali apportate da un revisore, ad esempio le aggiunte, le eliminazioni, le modifche al testo e la formattazione ordinaria. 1. Per avviare la registrazione delle modifche, aprite il documento da modifcare e scegliete Modifca - Modifche, quindi scegliete Registra. 2. Iniziate ad apportare le modifche desiderate. Noterete che il nuovo testo inserito viene visualizzato sottolineato e colorato, mentre il testo eliminato rimane visualizzato, ma è barrato e colorato. 3. Puntate il mouse su una delle modifche evidenziate. Noterete una fnestra di suggerimenti che vi indica il tipo, l'autore, la data e l'ora del cambiamento. Se avete attivato la funzione della Guida attiva, vi apparirà anche un eventuale commento. Se invece vi trovate in un foglio elettronico, le modifche verranno evidenziate con un bordo colorato attorno alla cella. Puntando il mouse sulla cella una casella vi mostrerà informazioni più dettagliate sul cambiamento. Volendo si possono scrivere commenti alle modifche: basta posizionare il cursore nel punto della modifca e poi richiamare il comando del menu Modifca - Modifche - Commento... Il commento apparirà sia nella Guida attiva che nell'elenco del dialogo Accettare o rifutare le modifche. Per fermare la registrazione delle modifche, scegliete nuovamente Modifca - Modifche - Registra. Il segno di spunta viene rimosso e potete ora salvare il documento. In un documento di testo potete evidenziare tutte le righe a cui sono state apportate modifche con segni colorati aggiuntivi. Tale effetto può essere ottenuto, ad esempio, con un tratto rosso nel margine della pagina in corrispondenza delle modifche nel testo. Per cambiare le impostazioni per la rilevazione delle modifche, scegliete Strumenti - Opzioni - LibreOffce Writer - Modifche o Strumenti - Opzioni - LibreOffce Calc - Modifche. Inserimento Valori Calc può semplifcare l'immissione di dati e valori in celle multiple. Potete cambiare alcune impostazioni a seconda delle vostre preferenze Per immettere valori in un'area di celle manualmente Esistono due funzionalità che possono assistervi quando dovete immettere un blocco di dati manualmente. Individuazione dell'area per nuove righe Nella riga sotto la riga di intestazione, potete avanzare da una cella alla successiva con il tasto Tab. Dopo aver immesso il valore nell'ultima cella della riga corrente, premete Invio. Calc posiziona il cursore sotto la prima cella del blocco corrente. Nella riga 3, premete Tab per avanzare dalla cella B3 alla cella C3, D3 ed E3. Quindi premete Invio per spostarvi su B4. Selezione area Utilizzate Drag&Drop per selezionare l'area dove volete inserire valori. Fate attenzione a iniziare a trascinare dall'ultima cella dove volete inserire i valore e rilasciate il pulsante del mouse quando avete selezionato la prima cella. Premete sempre il tasto Tab per spostarvi sulla prossima cella. In questo modo resterete sempre nell'area selezionata. Selezionate l'area da E7 a B3. Adesso B3 è in attesa di ricevere dati. Premete il tasto Tab per avanzare alla cella successiva entro l'area selezionata. Per inserire valori in un'area automaticamente Vedi Inserimento automatico di dati sulla base di celle adiacenti. Calcolare con le formule Tutte le formule iniziano con il segno uguale. Le formule possono contenere numeri, testo, operazioni aritmetiche, operatori logici, o funzioni. Ricordate che le operazioni aritmetiche di base (+, -, *, /) possono venir usate nelle formule secondo il criterio "Moltiplicazioni e Divisioni prima di Somme e Sottrazioni". Anziché scrivere =SOMMA(A1:B1) potete scrivere =A1+B1. È inoltre possibile utilizzare le parentesi. Il risultato della formula =(1+2)*3 produce un risultato diverso rispetto alla formula =1+2*3. Ecco alcuni esempi delle formule di LibreOffce Calc: =A1+10

20 Mostra il contenuto di A1 aumentato di 10. =A1*16% Restituisce il 16% del contenuto di A1. =A1 * A2 Restituisce il risultato della moltiplicazione di A1 e A2. =ARROTONDA(A1;1) Arrotonda il contenuto di A1 a una cifra decimale. =EFFETTIVO(5%;12) Calcola l'interesse effettivo per un interesse nominale annuo del 5% con 12 pagamenti all'anno. =B8-SOMMA(B10:B14) Sottrae da B8 la somma delle celle da B10 a B14. =SOMMA(B8;SOMMA(B10:B1 4)) Dà la somma da B10 a B14 e addiziona il valore di B8. È inoltre possibile annidare funzioni all'interno di formule, come mostra l'esempio, nonché annidare funzioni all'interno di altre funzioni. La Creazione guidata funzione vi guida nell'inserimento di funzioni annidate. Visualizza formule o valori Per visualizzare le formule nelle celle, ad esempio nella forma =SOMMA(A1:B5), procedete nel modo seguente: 1. Scegliete Strumenti - Opzioni - LibreOffce Calc - Vista. 2. Nella sezione Mostra selezionate il campo Formula. Fate clic su OK. Per visualizzare i risultati dei calcoli invece della formula, non selezionate la casella di controllo Formula. Inserimento Formule Potete inserire formule in diversi modi: usando le icone, o digitando sulla tastiera, o con una combinazione dei due metodi. 1. Fate clic sulla cella nella quale desiderate inserire la formula. 2. Fate clic sull'icona Funzione nella barra di calcolo. Nella riga di digitazione viene ora visualizzato il segno dell'uguale e quindi potete iniziare a digitare la formula. 3. Concludete la digitazione premendo Invio o facendo clic sull'icona Accetta. Se volete interrompere la digitazione e rifutare il contenuto della riga di digitazione, premete Esc o fate clic sull'icona Rifuta. Potete anche inserire i valori e le formule direttamente nelle celle, anche se non riuscite a vedere un cursore di digitazione. Le formule devono sempre iniziare con il segno uguale (=). Potete anche premere i tasti + o - sul tastierino numerico per iniziare l'immissione di una formula. BlocNum deve essere acceso. Per esempio, premete la seguente sequenza di tasti: Invio Nella cella comparirà il risultato 42. La cella però contiene la formula = Se modifcate una formula che contiene dei riferimenti, questi ultimi e le relative celle vengono evidenziati con lo stesso colore. Ridimensionando il bordo del riferimento con il mouse vedrete che cambia anche il riferimento nella formula visualizzata nella riga di digitazione. Potete disattivare l'opzione Mostra riferimenti in colore in Strumenti - Opzioni - LibreOffce Calc - Vista. Se desiderate un calcolo separato delle singole parti di una formula a scopo di verifca, selezionate le parti e premete F9. Ad esempio nella formula =SOMMA(A1:B12)*SOMMA(C1:D12) potete selezionare la parte SOMMA(C1:D12) e premere F9 per visualizzare il subtotale dell'area. Se nella creazione della formula fate un errore, nella cella attiva viene visualizzato il relativo codice di errore. Copia formula Per copiare una formula potete utilizzare svariati modi. Un metodo consigliato è il seguente: 1. Selezionate la cella contenente la formula. 2. Scegliete Modifca - Copia o premete Ctrl+C per copiarla. 3. Selezionate la cella in cui si vuole copiare la formula. 4. Scegliete Modifca - Incolla o premete Ctrl+V. La formula verrà inserita nella nuova cella. Per copiare rapidamente e con facilità una formula in più celle adiacenti, procedete come segue: 1. Selezionate la cella contenente la formula. 2. Fate clic in basso a destra nella cornice messa in rilievo che circonda la cella, quindi tenete premuto il pulsante del mouse. Il puntatore del mouse prende la forma di una croce. 3. Tenendo premuto il pulsante del mouse trascinate in basso oppure a destra passando sopra le celle in cui desiderate copiare la formula. 4. Rilasciate il pulsante del mouse. La formula viene copiata nelle celle e automaticamente adattata in modo corretto. Se non volete che i contenuti delle celle vengano corretti automaticamente, durante il trascinamento con il mouse tenete premuto il tasto Ctrl. Le formule vengono sempre corrette automaticamente. Calcolare nei fogli elettronici L'esempio seguente si riferisce a un calcolo eseguito in LibreOffce Calc. 1. Fate clic in una cella e digitate un numero. 2. Premete Invio. Il cursore si sposta nella cella sottostante. 3. Digitate un altro numero. 4. Premete il tasto Tab. Il cursore passa alla cella successiva sulla destra. 5. Digitate una formula, ad esempio =A3 * A4 / Premete Invio.

Foglio elettronico (StarOffice)

Foglio elettronico (StarOffice) Modulo Foglio elettronico (StarOffice) Modulo - Foglio elettronico, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma corrispondente. Deve comprendere

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

Barra degli strumenti. Barra della formula. Cella. 1) Per creare una cartella di lavoro

Barra degli strumenti. Barra della formula. Cella. 1) Per creare una cartella di lavoro 1 Lezione 1: Nozioni fondamentali del foglio di lavoro Quando si avvia una sessione di lavoro in Excel, viene automaticamente aperta una cartella di lavoro. In genere la cartella di lavoro predefinita

Dettagli

CORSO PRATICO WinWord

CORSO PRATICO WinWord CORSO PRATICO WinWord AUTORE: Renato Avato 1. Strumenti Principali di Word Il piano di lavoro di Word comprende: La Barra del Titolo, dove sono posizionate le icone di ridimensionamento: riduci finestra

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery Writer è il programma per l'elaborazione di testi della suite OpenOffice.org che ti consente di creare documenti, lettere, newsletter, brochures, grafici, etc. Gli elementi dello schermo: Di seguito le

Dettagli

Istituto Alberghiero De Filippi - Varese Laboratorio di Informatica Corso ECDL MODULO 4 ECDL. Foglio Elettronico

Istituto Alberghiero De Filippi - Varese Laboratorio di Informatica Corso ECDL MODULO 4 ECDL. Foglio Elettronico Istituto Alberghiero De Filippi - Varese Laboratorio di Informatica Corso ECDL MODULO 4 ECDL Foglio Elettronico Microsoft Excel Il foglio di elettronico permette di manipolare in modo rapido dei dati;

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

MODULO 3 Foglio elettronico

MODULO 3 Foglio elettronico MODULO 3 Foglio elettronico I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la comprensione da parte del corsista dei concetti fondamentali del foglio elettronico e la sua capacità di applicare praticamente

Dettagli

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 1. Novità di Excel 2003 MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 CAPITOLO 1 Microsoft Office Excel 2003 ha introdotto alcune novità ed ha apportato miglioramenti ad alcune funzioni già esistenti nelle precedenti versioni

Dettagli

Foglio elettronico. Foglio elettronico EXCEL. Utilizzo. Contenuto della cella. Vantaggi EXCEL. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.

Foglio elettronico. Foglio elettronico EXCEL. Utilizzo. Contenuto della cella. Vantaggi EXCEL. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio. Foglio elettronico Foglio elettronico EXCEL Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it Il foglio elettronico è un programma interattivo, che mette a disposizione dell utente una matrice di righe

Dettagli

il foglio elettronico

il foglio elettronico 1 il foglio elettronico ecdl - modulo 4 toniorollo 2013 il modulo richiede 1/2 comprendere il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma di foglio elettronico per produrre dei

Dettagli

Lezione 4 Introduzione a Microsoft Excel Parte Prima

Lezione 4 Introduzione a Microsoft Excel Parte Prima Lezione 4 Introduzione a Microsoft Excel Parte Prima Cenni preliminari... 1 Elementi sullo schermo... 2 Creazione di una cartella di lavoro... 3 Utilizzo di celle e intervalli... 3 Gestione della cartella

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

LE PRINCIPALI APPLICAZIONI DI OFFICE: MICROSOFT EXCEL 2007

LE PRINCIPALI APPLICAZIONI DI OFFICE: MICROSOFT EXCEL 2007 Excel 2007 1 APRO EXCEL E COSA VEDO? Quando apri il programma EXCEL, viene automaticamente aperta una CARTELLA DI LAVORO (da non confondere con le cartelle quelle gialle per intendersi). Per fare un paragone:

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

bla bla Documents Manuale utente

bla bla Documents Manuale utente bla bla Documents Manuale utente Documents Documents: Manuale utente Data di pubblicazione lunedì, 14. settembre 2015 Version 7.8.0 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE Si tratta di un software appartenente alla categoria dei fogli di calcolo: con essi si intendono veri e propri fogli elettronici, ciascuno dei quali è diviso in righe e colonne,

Dettagli

Esercitazione. Fig. B.1 L ambiente di lavoro Exel

Esercitazione. Fig. B.1 L ambiente di lavoro Exel Esercitazione Exel: il foglio di lavoro B.1 Introduzione Exel è un applicazione che serve per la gestione dei fogli di calcolo. Questo programma fa parte del pacchetto OFFICE. Le applicazioni di Office

Dettagli

Formattazione e Stampa

Formattazione e Stampa Formattazione e Stampa Formattazione Formattazione dei numeri Formattazione del testo Veste grafica delle celle Formattazione automatica & Stili Formattazione dei numeri Selezionare le celle, poi menu:

Dettagli

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel Il Foglio Elettronico 1 Parte I Concetti generali Celle e fogli di lavoro.xls Inserimento dati e tipi di dati Importazione di dati Modifica e formattazione di fogli di lavoro FOGLIO ELETTRONICO. I fogli

Dettagli

Guida OpenOffice.org Writer

Guida OpenOffice.org Writer Guida OpenOffice.org Writer Le visualizzazioni di Writer Writer permette di visualizzare un documento in diverse maniere tramite: Visualizza->Schermo intero: permette di visualizzare il documento Writer

Dettagli

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1 Microsoft Access - Determinare l input appropriato per il database...2 Determinare l output appropriato per il database...2 Creare un database usando l autocomposizione...2 Creare la struttura di una tabella...4

Dettagli

Il foglio elettronico

Il foglio elettronico Il foglio elettronico Foglio di calcolo, Spreadsheet in inglese, Permette di elaborare DATI NUMERICI. E una TABELLA che contiene numeri che possono essere elaborati con FUNZIONI matematiche e statistiche.

Dettagli

Prof. Antonio Sestini

Prof. Antonio Sestini Prof. Antonio Sestini 1 - Formattazione Disposizione del testo intorno ad una tabella Selezionare la tabella Dal menù contestuale scegliere il comando «proprietà» Selezionare lo stile di disposizione del

Dettagli

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Scienze Motorie CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO Una tabella che contiene parole e numeri che possono essere elaborati applicando formule matematiche e funzioni statistiche. Esame di Informatica

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli

Concetti Fondamentali

Concetti Fondamentali EXCEL Modulo 1 Concetti Fondamentali Excel è un applicazione che si può utilizzare per: Creare un foglio elettronico; costruire database; Disegnare grafici; Cos è un Foglio Elettronico? Un enorme foglio

Dettagli

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello Chi inizia un'attività di ufficio con l ausilio di strumenti informatici, si imbatte subito nei comuni e ricorrenti lavori di videoscrittura. Redigere lettere, comunicati, piccole relazioni ecc, sono tipiche

Dettagli

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi FONDAMENTI DI INFORMATICA 3 Elaborazione testi Microsoft office word Concetti generali Operazioni principali Formattazione Oggetti Stampa unione Preparazione della stampa Schermata iniziale di Word Come

Dettagli

Massimo Curci, Fabrizio Recchia... Errore. Il segnalibro non è definito. Elisa Donzella... Errore. Il segnalibro non è definito.

Massimo Curci, Fabrizio Recchia... Errore. Il segnalibro non è definito. Elisa Donzella... Errore. Il segnalibro non è definito. Word 2000 Core SOMMARIO Premessa... 4 Utilizzare il comando Annulla, Ripristina e Ripeti... 5 Applicare formato carattere: grassetto, corsivo e sottolineato... 5 Utilizzare il controllo ortografico...

Dettagli

Impress è il programma per la creazione di presentazioni della suite OpenOffice.org.

Impress è il programma per la creazione di presentazioni della suite OpenOffice.org. Impress è il programma per la creazione di presentazioni della suite OpenOffice.org. Barra dei menu Menu degli strumenti standard Vista diapositive Pannello delle attività Menu degli strumenti di presentazione

Dettagli

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro INFORMATICA MICROSOFT WORD Prof. D Agostino Funzioni ed ambiente di lavoro...1 Interfaccia di Word...1 Stesso discorso per i menu a disposizione sulla barra dei menu: posizionando il puntatore del mouse

Dettagli

Appunti utili per la certificazione ECDL

Appunti utili per la certificazione ECDL MODULO 3 ELABORAZIONE TESTI Sezione Argomento Procedura 3.1 Concetti generali Aprire (e chiudere) un programma di elaborazione testi Aprire uno o più documenti. Creare un nuovo documento (predefinito o

Dettagli

MODULO3-Microsoft word

MODULO3-Microsoft word MODULO3-Microsoft word I principali elementi della finestra di WORD sono: BARRA MULTIFUNZIONE : contiene tutti i comandi disponibili pulsante OFFICE : consente di aprire un menù, sulla sinistra del quale

Dettagli

Breve guida a WORD per Windows

Breve guida a WORD per Windows 1. COSA È Il Word della Microsoft è pacchetto applicativo commerciale che rientra nella categoria dei word processor (elaboratori di testi). Il Word consente il trattamento avanzato di testi e grafica,

Dettagli

OpenOffice.org Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

OpenOffice.org Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. OpenOffice.org Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. OpenOffice.org è una suite di proprietà Sun Microsystems con copyright e licenza LGPL, che può essere classificato come software di produttività personale.

Dettagli

Lezione 5 Introduzione a Microsoft Excel Parte Seconda

Lezione 5 Introduzione a Microsoft Excel Parte Seconda Lezione 5 Introduzione a Microsoft Excel Parte Seconda Utilizzo delle funzioni... 1 Utilizzo di intervalli nelle formule... 2 Riferimenti di cella e di intervallo... 5 Indirizzi assoluti, relativi e misti...

Dettagli

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1 MICROSOFT ACCESS Premessa ACCESS è un programma di gestione di banche dati, consente la creazione e modifica dei contenitori di informazioni di un database (tabelle), l inserimento di dati anche mediante

Dettagli

bla bla Documenti Manuale utente

bla bla Documenti Manuale utente bla bla Documenti Manuale utente Documenti Documenti: Manuale utente Data di pubblicazione mercoledì, 25. febbraio 2015 Version 7.6.2 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 La scheda vai a La scheda Vai è probabilmente la meno utilizzata delle tre: permette di spostarsi in un certo punto del documento, ad esempio su una determinata pagina

Dettagli

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello Che cos'è È una specie di quaderno a quadretti dove dentro ogni quadretto potete scrivere numeri, testo e formule (un pò come nei quaderni veri). A differenza però dei quaderni di carta, il foglio elettronico

Dettagli

COSTRUIRE UN CRUCIVERBA CON EXCEL

COSTRUIRE UN CRUCIVERBA CON EXCEL COSTRUIRE UN CRUCIVERBA CON EXCEL In questo laboratorio imparerai a costruire un simpatico cruciverba. Sfruttando le potenzialità di Excel non ti limiterai a creare lo schema di caselle bianche e nere,

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Leonardo da VINCI FASANO (BR) P.O.N. ANNUALITÀ 2013 - Obiettivo C1 MODULO ECDL4 MODULO 4

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Leonardo da VINCI FASANO (BR) P.O.N. ANNUALITÀ 2013 - Obiettivo C1 MODULO ECDL4 MODULO 4 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Leonardo da VINCI FASANO (BR) P.O.N. ANNUALITÀ 2013 - Obiettivo C1 MODULO ECDL4 MODULO 4 Il Foglio elettronico: Excel 2010 Lisa Donnaloia - lisa.donnaloia@libero.it

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

Capitolo 7 Introduzione a Calc:

Capitolo 7 Introduzione a Calc: Guida introduttiva Capitolo 7 Introduzione a Calc: il foglio elettronico di OpenOffice.org OpenOffice.org Copyright Il presente documento è rilasciato sotto Copyright 2005 dei collaboratori elencati nella

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Elaborazione testi Le seguenti indicazioni valgono per Word 2007, ma le procedure per Word 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le versioni.

Dettagli

Appunti utili per la certificazione ECDL

Appunti utili per la certificazione ECDL MODULO 4 FOGLIO ELETTRONICO Sezione Tema Rif. Argomento Procedura 4.1 Concetti generali 4.1.1 Primi passi col foglio elettronico 4.1.1.1 Aprire un programma di foglio elettronico. Aprire: doppio click

Dettagli

per immagini guida avanzata Usare le formule e le funzioni Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1

per immagini guida avanzata Usare le formule e le funzioni Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Usare le formule e le funzioni Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Costruire formule in Excel Per gli utenti di altri programmi di foglio di calcolo, come ad esempio Lotus 1-2-3,

Dettagli

Foglio di calcolo. Numero Valuta Testo Data e Ora Percentuale

Foglio di calcolo. Numero Valuta Testo Data e Ora Percentuale Foglio di calcolo Foglio di calcolo Foglio organizzato in forma matriciale: migliaia di righe e centinaia di colonne In corrispondenza di ciascuna intersezione tra riga e colonna vi è una CELLA Una cella

Dettagli

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo.

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. II^ lezione IMPARIAMO WORD Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. Oggi prendiamo in esame, uno per uno, i comandi della

Dettagli

Microsoft Excel. Sommario. Cosa è un foglio elettronico. L interfaccia Utente. La cartella di Lavoro. Corso di introduzione all informatica

Microsoft Excel. Sommario. Cosa è un foglio elettronico. L interfaccia Utente. La cartella di Lavoro. Corso di introduzione all informatica Corso di introduzione all informatica Microsoft Excel Gaetano D Aquila Sommario Cosa è un foglio elettronico Caratteristiche di Microsoft Excel Inserimento e manipolazione dei dati Il formato dei dati

Dettagli

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del testo... 6 Selezione attraverso il mouse... 6 Selezione

Dettagli

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia Panoramica di Access 2010 A B C D E Elementi dell interfaccia A Scheda File (visualizzazione Backstage) Consente l accesso alla nuova visualizzazione backstage di Access 2010, che contiene un menu di comandi

Dettagli

Piccola guida a Microsoft Word 2003

Piccola guida a Microsoft Word 2003 Pagina 1 di 8 Indice Piccola guida a Microsoft Word 2003 ELEMENTI DI CARATTERE GENERALE I. Per visualizzare le barre degli strumenti II. Per inserire un intestazione o un piè di pagina III. Per modificare

Dettagli

APPUNTI DI EXCEL 2002: COME FARE PER (Fonte: F. Bozzaro, R. Candiotto, Laboratorio excel 2002, APOGEO 2003)

APPUNTI DI EXCEL 2002: COME FARE PER (Fonte: F. Bozzaro, R. Candiotto, Laboratorio excel 2002, APOGEO 2003) Appunti di Excel 2002: Come fare per 1 APPUNTI DI EXCEL 2002: COME FARE PER (Fonte: F. Bozzaro, R. Candiotto, Laboratorio excel 2002, APOGEO 2003) Operazioni su cartelle e documenti 1. Lanciare il programma

Dettagli

Modulo 6 Strumenti di presentazione - Open Office Impress Ivana Sacchi - 2003

Modulo 6 Strumenti di presentazione - Open Office Impress Ivana Sacchi - 2003 6.1.1 Primi passi con gli strumenti di presentazione 6.1.1.1 Aprire un programma di presentazione. 1. Premi il pulsante Start sulla Barra delle funzioni di Windows. 2. Seleziona il menu Programmi. 3. Cerca

Dettagli

Microsoft Excel è un programma che permette di lavorare con i fogli di calcolo, chiamati anche fogli elettronici.

Microsoft Excel è un programma che permette di lavorare con i fogli di calcolo, chiamati anche fogli elettronici. Indice generale Introduzione...1 Celle...3 Aggiungere componenti non presenti...7 Protezione...8 Stampa...9 Formule...10 Riferimenti...11 I nomi...11 Funzioni...13 DataBase...16 Grafici...19 PIVOT...20

Dettagli

MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL)

MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL) MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL) 1. Introduzione ai fogli elettronici I fogli elettronici sono delle applicazioni che permettono di sfruttare le potenzialità di calcolo dei Personal computer. Essi

Dettagli

Lezione del 31/05/2010 - Foglio elettronico e didattica

Lezione del 31/05/2010 - Foglio elettronico e didattica Lezione del 31/05/2010 - Foglio elettronico e didattica Attività della giornata lezione sul foglio elettronico generalità indirizzi delle celle, indirizzi relativi indirizzi di aree di celle, nomi delle

Dettagli

Fogli elettronici, dati e statistiche con LibreOffice 4.1. materiale didattico sul corso Calc avanzato a cura di Sonia Montegiove.

Fogli elettronici, dati e statistiche con LibreOffice 4.1. materiale didattico sul corso Calc avanzato a cura di Sonia Montegiove. Foto di Federica Testani, Flickr Fogli elettronici, dati e statistiche con LibreOffice 4.1 materiale didattico sul corso Calc avanzato a cura di Sonia Montegiove 1 di 24 Gestire i dati con Calc Strutturare

Dettagli

Corso completo di Excel 2003 per Certificazione Microsoft Office Specialist e Patente Europea (ECDL) - Prof. Roberto Fantaccione

Corso completo di Excel 2003 per Certificazione Microsoft Office Specialist e Patente Europea (ECDL) - Prof. Roberto Fantaccione Corso completo di Excel 2003 per Certificazione Microsoft Office Specialist e Patente Europea (ECDL) - Premessa Excel 2003 è un programma della suite di office 2003, in grado di organizzare e gestire tabelle

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica Lez. 6 di 12 Docente: valter.rolando@med.unipmn.it IL FOGLIO ELETTRONICO (II) Imposta Pagina Stampa Elenchi Ordinamenti e Filtri Subtotali Novara, 8 giugno 2007 1 IMPOSTA PAGINA Parte

Dettagli

Dispensedi Word. CampusLab - Agenzia Formativa Sede Provinciadi Cuneo Sede Provinciadi Torino Sede Provinciadi Vercelli Sede Liguria C.

Dispensedi Word. CampusLab - Agenzia Formativa Sede Provinciadi Cuneo Sede Provinciadi Torino Sede Provinciadi Vercelli Sede Liguria C. Accreditamento Regione Piemonte Sede operativa di formazione professionale Organismo: certificato nr. 098/001 ER 0988/2003 ES-0988/2003 ISO 9001:2000 Dispensedi Word CampusLab - Agenzia Formativa Sede

Dettagli

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Pagina 1 di 32 USARE WORD - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu pag.

Dettagli

USARE WORD - non solo per scrivere -

USARE WORD - non solo per scrivere - GUIDA WORD USARE WORD - non solo per scrivere - corso Word Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu

Dettagli

Fogli di Calcolo. Cosa sono? Perché vengono usati? Come usarle: Calc (openoffice)

Fogli di Calcolo. Cosa sono? Perché vengono usati? Come usarle: Calc (openoffice) Fogli di Calcolo Cosa sono? Perché vengono usati? Come usarle: Calc (openoffice) 1 Sommario argomenti: Concetti di base Gestione di documenti Operazioni di base: inserimento Modifica Funzioni e formule

Dettagli

LUdeS Informatica 2 EXCEL. Prima parte AA 2013/2014

LUdeS Informatica 2 EXCEL. Prima parte AA 2013/2014 LUdeS Informatica 2 EXCEL Prima parte AA 2013/2014 COS E EXCEL? Microsoft Excel è uno dei fogli elettronici più potenti e completi operanti nell'ambiente Windows. Un foglio elettronico è un programma che

Dettagli

Esercizi mirati Esercizio 1. Utilizzare una maschera per scrivere una lettera, una domanda, un curriculum,

Esercizi mirati Esercizio 1. Utilizzare una maschera per scrivere una lettera, una domanda, un curriculum, Esercizi mirati Esercizio 1. Utilizzare una maschera per scrivere una lettera, una domanda, un curriculum, Scegliere una maschera adatta ad una specifica applicazione.: scrivere un fax Lavorare con una

Dettagli

Contenuti: Fogli di calcolo Struttura di un foglio di calcolo Funzionalità dei programmi dei fogli di calcolo Esempio pratico:excel

Contenuti: Fogli di calcolo Struttura di un foglio di calcolo Funzionalità dei programmi dei fogli di calcolo Esempio pratico:excel Contenuti: Fogli di calcolo Struttura di un foglio di calcolo Funzionalità dei programmi dei fogli di calcolo Esempio pratico:excel Fogli di calcolo (Spread-sheet) Un foglio di calcolo è uno strumento

Dettagli

ECDL - Modulo 4 Foglio elettronico

ECDL - Modulo 4 Foglio elettronico ECDL - Modulo 4 Foglio elettronico Roberto Albiero 1 Concetti generali Il foglio elettronico, chiamato anche foglio di calcolo o spreadsheet, è un software che permette d inserire dati all interno di

Dettagli

MODULO 5 BASI DI DATI

MODULO 5 BASI DI DATI MODULO 5 BASI DI DATI A cura degli alunni della VD 2005/06 del Liceo Scientifico G. Salvemini di Sorrento NA Supervisione prof. Ciro Chiaiese SOMMARIO 5.1 USARE L APPLICAZIONE... 3 5.1.1 Concetti fondamentali...

Dettagli

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 INDICE 1 Strumenti di Presentazione... 4 2 Concetti generali di PowerPoint... 5 2.1 APRIRE POWERPOINT... 5 2.2 SELEZIONE DEL LAYOUT... 6 2.3 SALVARE LA PRESENTAZIONE...

Dettagli

Guida in linea. lo 1. TIC - Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione - Prof. Franco Tufoni - 1 -

Guida in linea. lo 1. TIC - Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione - Prof. Franco Tufoni - 1 - 1-1 - Introduzione Microsoft Excel 2000 è una applicazione software che può essere usata come: Foglio elettronico. Database. Generatore di grafici. Capittol lo 1 Introduzione e Guida in linea Si può paragonare

Dettagli

Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL. Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL

Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL. Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL Microsoft Word consente di creare in modo rapido lettere, promemoria,

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 3 Cortina d Ampezzo, 4 dicembre 2008 ELABORAZIONE TESTI Grazie all impiego di programmi per l elaborazione dei testi, oggi è possibile creare documenti dall aspetto

Dettagli

lo 4 1. SELEZIONARE; le celle da tagliare (spostare) 2. Comando TAGLIA

lo 4 1. SELEZIONARE; le celle da tagliare (spostare) 2. Comando TAGLIA Capittol lo 4 Copia Taglia Incolla 4-1 - Introduzione Durante la stesura di un foglio di lavoro o durante un suo aggiornamento, può essere necessario copiare o spostare dati e formule. Per questo sono

Dettagli

Videoscrittura con OpenOffice Writer V

Videoscrittura con OpenOffice Writer V Videoscrittura con OpenOffice Writer V Videoscrittura con OpenOffice Writer V 1. Importare fogli di calcolo o altri oggetti 2. Tabulazione 3. Realizzazione di un volantino con suddivisione in colonne 4.

Dettagli

Word Elaborazione testi

Word Elaborazione testi I seguenti appunti sono tratti da : Consiglio Nazionale delle ricerche ECDL Test Center modulo 3 Syllabus 5.0 Roberto Albiero Dispense di MS Word 2003 a cura di Paolo PAVAN - pavan@netlink.it Word Elaborazione

Dettagli

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel [Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel Aperta in Excel una nuova cartella (un nuovo file), salviamo con nome in una precisa nostra cartella. Cominciamo con la Formattazione del foglio di lavoro.

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/ MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http:///ecdl/powerpoint/ INTERFACCIA UTENTE TIPICA DI UN SOFTWARE DI PRESENTAZIONE APERTURA E SALVATAGGIO DI UNA PRESENTAZIONE

Dettagli

Foglio di calcolo con OpenOffice Calc IV

Foglio di calcolo con OpenOffice Calc IV Foglio di calcolo con OpenOffice Calc IV Foglio di calcolo con OpenOffice Calc IV 1. Stampa e Anteprima di stampa 2. Riferimenti assoluti, riferimenti relativi e riferimenti misti 3. Navigazione e selezione

Dettagli

Versione aggiornata al 11.11.2014

Versione aggiornata al 11.11.2014 Word Processing Versione aggiornata al 11.11.2014 A cura di Massimiliano Del Gaizo Massimiliano Del Gaizo Pagina 1 SCHEDA (RIBBON) HOME 1. I L G R U P P O C A R AT T E R E Word ci offre la possibilità,

Dettagli

ELABORAZIONE TESTI. Microsoft Word

ELABORAZIONE TESTI. Microsoft Word ELABORAZIONE TESTI Microsoft Word Word Processing Un Word-Processor è un programma per l elaborazione lelaborazione dei testi che offre una serie di funzionalità grazie alle quali è possibile: Formattare

Dettagli

Sommario SELEZIONARE UN OGGETTO UTILIZZANDO LA BARRA DEGLI OGGETTI 10 NAVIGARE ATTRAVERSO I RECORD IN UNA TABELLA, IN UNA QUERY, IN UNA MASCHERA 12

Sommario SELEZIONARE UN OGGETTO UTILIZZANDO LA BARRA DEGLI OGGETTI 10 NAVIGARE ATTRAVERSO I RECORD IN UNA TABELLA, IN UNA QUERY, IN UNA MASCHERA 12 $FFHVV;3 A Sommario cura di Ninni Terranova Marco Alessi DETERMINARE L INPUT APPROPRIATO PER IL DATABASE 3 DETERMINARE L OUTPUT APPROPRIATO PER IL DATABASE 3 CREARE LA STRUTTURA DI UNA TABELLA 3 STABILIRE

Dettagli

MODULO N. 2 Elaborazione dei testi

MODULO N. 2 Elaborazione dei testi MODULO N. 2 Elaborazione dei testi I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la competenza del corsista nell uso del personal computer come elaboratore di testi. Egli deve essere in grado di effettuare

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

Operazioni di base per l inserimento del testo

Operazioni di base per l inserimento del testo Office automation dispensa n.2 su Word Pagina 1 di 13 Operazioni di base per l inserimento del testo Usando un elaboratore di testi è consigliabile seguire alcune regole di scrittura che permettono di

Dettagli

FlukeView Forms Documenting Software

FlukeView Forms Documenting Software FlukeView Forms Documenting Software N. 5: Uso di FlukeView Forms con il tester per impianti elettrici Fluke 1653 Introduzione Questa procedura mostra come trasferire i dati dal tester 1653 a FlukeView

Dettagli

Excel Lezione 04. Foglio elettronico. Parte quarta

Excel Lezione 04. Foglio elettronico. Parte quarta Excel Lezione 04 Foglio elettronico Parte quarta (Per andare direttamente su un argomento, fare clic con il mouse sul titolo nell indice sottostante) 1.0 Importare oggetti 1.1 Importare oggetti come immagini,

Dettagli

ECDL - Modulo 3 Elaborazione testi (Word processing)

ECDL - Modulo 3 Elaborazione testi (Word processing) ECDL - Modulo 3 Elaborazione testi (Word processing) Roberto Albiero 1 Concetti generali Microsoft Word è un software di elaborazione testi che fa parte della suite di Office prodotto da Microsoft. È

Dettagli

Courseware Excel 2007

Courseware Excel 2007 Adolfo Catelli Courseware Excel 2007 (Livello base) Gennaio 2010 Sommario CHE COSA E UN FOGLIO ELETTRONICO... 4 ELEMENTI DELL INTERFACCIA... 5 LAVORARE CON I FILES... 7 CREARE UNA NUOVA CARTELLA DI LAVORO...

Dettagli