TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814"

Transcript

1 TaleteWeb Funzionalità trasversali e configurazioni generali 1 rev

2 Indice Per accedere ad un applicazione... 3 La home page di un applicazione... 4 Come gestire gli elementi di una maschera... 5 Impostazioni generali trasversali... 7 Come configurare i dati generali dell Organizzazione e creare gli utenti... 7 Associazione di un utente già esistente... 7 Associazione di un utente nuovo... 8 Importazione (account dipendenti/collaboratori)... 8 Autorizzazioni utenti... 9 Aggiunta/rimozione autorizzazioni a tutti gli utenti Gestione dei profili Autorizzazioni dei profili Gestione utenti Area Messaggi Gestione Area Messaggi Controllo degli accessi Altre impostazioni generali (cambio password, esercizio, organizzazione) Cambio password Cambio esercizio Cambio organizzazione Funzionalità trasversali Come importare i dati mediante foglio di Excel Come operare con i Report/Elenchi Come effettuare l upload di un documento o di un file Come caricare un file Come gestire una notifica rev

3 Per accedere ad un applicazione Da qualsiasi browser (consigliati Firefox o Crome) digitare l indirizzo fornito dall amministratore di sistema (es. per accedere al sistema informatico TaleteWeb. Per accedere ad esempio all applicazione Sistema di gestione Qualità (SGQ), dopo essersi autenticati (inserendo negli appositi campi username e password forniti dall amministratore di sistema), cliccare sull icona che viene visualizzata nell area: Le mie applicazioni. In quest area vengono visualizzate esclusivamente le applicazioni acquistate dall organizzazione per le quali l utente ha le autorizzazioni. Argomenti correlati Come effettuare il login alla piattaforma Altre impostazioni generali 3 rev

4 La home page di un applicazione La home page non è esattamente uguale per tutte le applicazioni; tipicamente però nella maggior parte dei casi si presenta con la seguente interfaccia (esempio applicazione SGQ) Area dei menù Area dello scadenziario Area di accesso rapido ai reports 4 rev

5 Come gestire gli elementi di una maschera Riportiamo qui un esempio per utilizzare l interfaccia grafica per gestire gli elementi e i relativi dati di una maschera del sistema informatico TaleteWeb; utilizziamo l interfaccia dell anagrafica Prodotti come esempio, ma le stesse istruzioni valgono in generale per tutte le maschere Cliccando nell elenco a tendina Articolo prodotto finito, è possibile ricercare l elemento (in questo caso dell esempio un prodotto finito) presente in anagrafica semplicemente digitando parte del nome dell elemento che si vuole visualizzare; ad esempio cliccando tale il sistema seleziona tutti gli elementi che contengono le lettere digitate; cliccando sul nome viene visualizzata la maschera intreressata con i relativi dati: Possiamo anche visualizzare l elenco degli elementi già presenti in anagrafica, cliccando da successivamente su, ottenendo la seguente interfaccia: e 5 rev

6 Per accedere alla maschera con i dati di un elemento basta semplicemente cliccare sul nome desiderato. Si veda anche l Istruzione Gestione Report Elenchi. Per registrare i dati, relativi ad un nuovo elemento, cliccare sul pulsante, in questo esempio, si accede alla maschera vuota dove è possibile registrare i dati relativi a questo elemento. Completata la registrazione dei dati in nuovo elemnto o modifica elemento esistente, ricordati sempre di cliccare sul pulsante. attenzione se non si clicca sul pulsante Salva le modifiche tutte le registrazione fatte andranno perse L utente autorizzato può eliminare un elemento semplicemente selezionandolo e cliccando sul pulsante E possibile registrare grandi quantità di elementi utilizzando il sistema di importazione di TaleteWeb, attraverso fogli elettronici di Excel; si veda l istruzione Come importare i dati mediante fogli di Excel. Sull interfaccia standard per la gestione degli elementi di una qualsiasi maschera è presente molte volte il pulsante registro modifiche o il simbolo grafico. Cliccando su questo pulsante, l utente autorizzato, può visualizzare la cronologia di chi ha fatto cosa sulla singola maschera. Selezionare l utente dall elenco a tendina, selezionare l intervallo di date e quindi cliccare su Applica filtri In questo esempio l utente selezionato nel periodo indicato non ha effettuato nessu accesso alla maschera interessata ne il lettura ne in modifica. Questa funzionalità è indispensabile per consentire all amministratore di sistema di controllare l operato degli utenti e tracciare eventuali responsabili di erorri o operazioni sbagliate. 6 rev

7 Impostazioni generali trasversali Come configurare i dati generali dell Organizzazione e creare gli utenti Dalla home page dell applicazione cliccare sull icona Altre impostazioni ; dal menù IMPOSTAZIONI cliccare su Organizzazioni. Questa maschera consente di registrare i dati e le informazioni generali dell organizzazione alcune delle quali saranno utilizzate dall applicazione per formattare l intestazione ed il piè di pagina dei reports. Anche da questa maschera, inoltre, si possono creare e associare all organizzazione gli utenti. L operazione di registrazione degli utenti e dei relativi account può essere automatizzata attraverso la maschera Importazione (account dipendenti) La maggior parte dei dati vengono generalmente registrati in fase di prima configurazione; è possibile modificarli, comunque, in qualsiasi momento. Questa operazione di modifica dei dati dell organizzazione è consentita sollo all utente PROPRIETARIO che al termine del processo di inserimento dei dati e/o di modifica degli stessi, deve cliccare sul pulsante Salva organizzazione per renderle effettive. E possibile associare all organizzazione un utente già esistente o crearne uno nuovo: Associazione di un utente già esistente 1. Nell area AGGIUNGI UTENTE : digitare nel campo Aggiungi l utente con username la username dell utente già registrato in piattaforma e quindi cliccare sul pulsante inserisci utente; se l utente è stato inserito correttamente comparirà nell elenco UTENTI DELL ORGANIZZAZIONE. Fino a quanto non saranno date le autorizzazioni l utente non potrà accedere a nessuna maschera dell applicazione 2. E possibile eliminare un utente associato all organizzazione cliccando sull icona: 3. Per assegnare o modificare le autorizzazioni all utente cliccare sul link Modifica autorizzazioni; si veda a tale proposito il paragrafo Autorizzazioni utenti. In fase di configurazione iniziale del sistema 7 rev

8 è possibile automatizzare il processo di creazione degli account e assegnazione delle relative autorizzazioni Argomenti correlati Importazione (account dipendenti) Gestione dei profili Autorizzazioni utenti Utenti Associazione di un utente nuovo 1. Nell area CREAZIONE NUOVO UTENTE: digitare Nome e Cognome del nuovo utente, l indirizzo di posta elettronica la username scelta e la password di prima registrazione confermandola per sicurezza; quindi cliccare sul pulsante Crea utente e aggiungilo all organizzazione e seguire le istruzioni del paragrafo precedente. Tutte le informazioni compreso l indirizzo sono obbligatorie. In fase di configurazione iniziale del sistema è possibile automatizzare il processo di creazione degli account e assegnazione delle relative autorizzazioni. Argomenti correlati Importazione account dipendenti Autorizzazioni utenti Gestione dei profili Utenti Importazione (account dipendenti/collaboratori) Questa procedura consente la registrazione rapida simultanea di un numero consistente di utenti, la creazione delle relative credenziali di accesso (username e password), l assegnazione di autorizzazioni di accesso per gruppi di utenti indipendentemente dai profili. Si vedano anche i paragrafi Gestione dei profili e Autorizzazioni. Dalla home page dell applicazione cliccare sull icona Altre impostazioni ; dal menù IMPOSTAZIONI cliccando su Importazione si accede alla maschera rappresentata nella figura seguente: 8 rev

9 Cliccando sul pulsante Scarica il modello per l importazione, è possibile accedere ad un modello di Excel: ed inserire i dati richiesti per gli utenti copiandoli da altri formati disponibili. Una volta completato il foglio salvarlo sul proprio computer e quindi dopo averlo selezionato utilizzando il pulsante Seleziona importare i dati cliccando su Importa. Si possono creare automaticamente le credenziali degli utenti (username e password) scegliendo dei formati standard proposti nei campi Crea username se non presente e Crea password se non presente in questi casi copiare nel file Excel solo Nome, Cognome e indirizzo . Volendo dare a tutti gli utenti caricati con il file Excel gli stessi permessi è possibile esplodere l albero e spuntare i quadratini corrispondenti alle maschere per le quali si vuole dare permessi massivi. Questa operazione è consigliabile solo dove non si usano i profili per gestire i permessi. Argomenti correlati Organizzazioni scheda utenti Autorizzazioni utenti Autorizzazioni dei profili Utenti Autorizzazioni utenti Gli utenti devono essere autorizzati per accedere alle singole maschere di ogni applicazione. I permessi possono essere dati ad ogni utente solo dal proprietario dell organizzazione (amministratore del sistema). Dalla home page dell applicazione cliccare sull icona Altre impostazioni ; dal menù IMPOSTAZIONI cliccando su autorizzazione utenti si accede alla maschera rappresentata nella figura seguente: 9 rev

10 Selezionare l utente Dal menù a tendina Utente selezionare l utente interessato; quindi dal menù a tendina Filtro applicazioni selezionare Rischio clinico. Viene visualizzata una struttura ad albero dove i nodi corrispondono alle singole voci del menù dell applicazione. Espandere il nodo interessato fino alle singole maschere e quindi spuntare il quadratino corrispondente alla maschera per la quale si vuole dare all utente selezionato il permesso di accesso. Spuntare il quadratino E possibile che l utente sia associato ad un profilo al quale sono stati già assegnati dei permessi; se si vogliono evidenziare i permessi ereditati dai profili spuntare il quadratino come mostrato nella figura seguente (si veda l istruzione Autorizzazioni profili). Aggiunta/rimozione autorizzazioni a tutti gli utenti Gestione dei profili I profili nel sistema informatico TaleteWeb vengono utilizzati per assegnare autorizzazioni e permessi a gruppi omogenei di utenti velocizzando quindi notevolmente il processo autorizzativo in strutture molto complesse con un numero consistente di utenti. Dalla home page dell applicazione cliccare sull icona Altre impostazioni selezionare Profili; ; dal menù IMPOSTAZIONI 10 rev

11 Cliccare sul pulsante Nuovo per creare un nuovo profilo, oppure dalla finestra a tendina selezionare un profilo già esistente per modificarlo; se si vuole visualizzare l elenco dei profili caricati cliccare su Report e quindi su Elenco. Nella casella di testo Nome digitare il nome del profilo desiderato (ad es. infermieri) e quindi cliccare sul pulsante Salva. Attenzione i profili non necessariamente corrispondono alle mansioni o alle qualifiche e vengono utilizzati solo per creare gruppi omogenei di utenti con medesimi permessi. Per aggiungere utenti ai profili si può procedere manualmente: cliccare sul simbolo ; selezionare l utente interessato e quindi cliccare su Inserisci. E possibile aggiungere utenti ad un profilo utilizzando un modello di Excel per l importazione rapida: dal menù Report cliccare su Elenco; alla fine dell elenco è riportato il controllo seguente per l esportazione/importazione rapida di dati mediante foglio di Excel. Si veda a tale proposito l istruzione: Come importare i dati mediante foglio di Excel. Autorizzazioni dei profili E possibile a questo punto dare i medesimi permessi a tutti gli utenti associati ad un profilo velocizzando notevolmente l operazione. Dalla home page dell applicazione cliccare sull icona Altre impostazioni ; dal menù IMPOSTAZIONI selezionare Autorizzazione Profili; ripetere le stesse operazioni dell istruzione Autorizzazioni utenti. Gestione utenti Per l amministratore di sistema è possibile accedere e modificare i dati di ogni utente. 11 rev

12 Dalla home page dell applicazione cliccare sull icona Altre impostazioni selezionare Utenti. Viene visualizzata la seguente maschera: ; dal menù IMPOSTAZIONI Una volta selezionato l utente interessato dalla finestra a tendina, è possibile modificare i dati ed in particolare l e la password. Dopo aver digitato la nuova password cliccare sul pulsante Cambia password e allo stesso modo procedere per la cliccando su Modifica dati. Questa funzionalità è molto utile nei casi in cui l utente non ricorda le proprie credenziali e si rivolge all amministratore di sistema per avere una nuova password o una nuova username. Area Messaggi La piattaforma TaleteWeb è dotata di un proprio sistema di comunicazione interna che permette di notificare messaggi di posta elettronica relativi a determinati elementi. Ogni utente ha una propria area messaggi dove può visualizzare tutte le notifiche, inviate da altri utenti, relative a diverse organizzazioni/applicazioni/oggetti. L utente può accedere alla propria area messaggi in due modi: - Dalla home page dell applicazione cliccare sull icona Altre impostazioni ; quindi dal menù IMPOSTAZIONI selezionare Messaggi; - Dalla home page dell applicazione cliccare sull icona Messaggi Gestione Area Messaggi L area messaggi si presenta nel modo seguente: L utente può applicare vari filtri (mittente, periodo, tipo) in funzione dei quali, dopo aver cliccato sul pulsante Visualizza, accedere ai relativi elenchi di messaggi; si noti che l icona della busta a sinistra può essere aperta o chiusa a seconda che il messaggio è stato già letto oppure è ancora da leggere. Cliccando, invece, su Apri a destra si accede direttamente alla maschera dell elemento oggetto del messaggio di notifica. Questa operazione permette al sistema di registrare automaticamente l informazione che l utente ha ricevuto e letto il messaggio fornendo al mittente e all amministratore evidenza e tracciabilità di ciò. Si ricorda che la stessa 12 rev

13 operazione si può fare accedendo alla maschera dall apposito link presente nel messaggio di posta elettronica con cui è stata inoltrata la notifica. Si consiglia di consultare con una certa regolarità la propria area messaggi e aprire tutti i messaggi non ancora letti. E precisa responsabilità di ogni utente assicurare al mittente e all amministratore di sistema la tracciabilità dell avvenuta ricezione e lettura dei messaggi; la mancata ottemperanza di questa procedura può costituire oggetto di non conformità critica a carico del destinatario inadempiente. Controllo degli accessi L amministratore del sistema può tracciare tutti gli accessi fatti dagli utenti nel tempo alle diverse maschere; Dalla home page dell applicazione cliccare sull icona Altre impostazioni selezionare Accessi. Viene visualizzata la seguente maschera: ; dal menù IMPOSTAZIONI Dopo aver selezionato l Utente dall apposita finestra a tendina, selezionare il periodo: Da A e quindi cliccando sul pulsante Applica filtri si visualizzano tutti gli accessi dell utente, nel periodo selezionato, alle diverse maschere, come mostrato nella figura seguente: 13 rev

14 Altre impostazioni generali (cambio password, esercizio, organizzazione) Cambio password Cliccare su Utente per attivare il controllo per il cambio password Oppure Dalla home page dell applicazione cliccare sull icona Altre impostazioni ; dal menù IMPOSTAZIONI selezionare Cambio password; quindi digitare la password corrente, la nuova password e dopo averla ripetuta cliccare sul pulsante Cambia password; un avviso segnala che la password è stata cambiata in modo corretto. Se non compare l avviso ripetere l operazione. Cambio esercizio Il sistema informatico TaleteWeb è multi esercizio. L applicazione conserva in memoria l ultimo esercizio selezionato e ad ogni accesso si posiziona automaticamente su quest ultimo. Per selezionare l esercizio desiderato: Cliccare su Esercizio per attivare il controllo per il cambio dell esercizio Oppure Dalla home page dell applicazione cliccare sull icona Altre impostazioni ; dal menù IMPOSTAZIONI selezionare Cambio esercizio; quindi dall elenco selezionare l esercizio desiderato. Cambio organizzazione Il sistema informatico TaleteWeb è multi organizzazione. L utente potrebbe avere permessi per accedere a più organizzazioni. L applicazione conserva in memoria l ultima organizzazione selezionata e ad ogni accesso si posiziona automaticamente su quest ultima. Per selezionare l organizzazione desiderata: Cliccare su Organizzazione per attivare il controllo per il cambio dell organizzazione 14 rev

15 Oppure Dalla home page dell applicazione cliccare sull icona Altre impostazioni ; dal menù IMPOSTAZIONI selezionare Cambia organizzazione; quindi dall elenco selezionare l organizzazione desiderata. Funzionalità trasversali Come importare i dati mediante foglio di Excel In quasi tutte le maschere del sistema informatico TaleteWeb, è disponibile una funzionalità che consente di importare rapidamente grandi quantità di dati utilizzando fogli di Excel modello, evitando di registrare manualmente i singoli record. Allo stesso modo è possibile, da qualsiasi elenco, esportare i dati in diversi formati tra cui il formato xlsx. I modelli per l importazione rapida sono quasi sempre scaricabili dai Report/Elenco; nelle diverse maschere cliccando sul pulsante e quindi su Elenco o Elenco in modifica si ritrova il seguente controllo: Cliccando su Scarica il modello per l importazione viene visualizzato un foglio Excel modello con le colonne contenenti le etichette dei campi con i dati da importare. E possibile popolare le diverse colonne copiando e incollando i dati da altri formati. Completato il popolamento del foglio è necessario salvarlo sul proprio computer (si consiglia di salvarlo sul desktop per trovarlo facilmente). L operazione di importazione è semplice e veloce; cliccando sul pulsante Seleziona si rintraccia il file modello precedentemente salvato, lo si seleziona e quindi cliccando sul pulsante Importa si dà inizio al porting dei dati. Se nelle colonne dei file modelli sono richiesti dati già caricati a sistema per non duplicarli è necessario copiarli identici a quelli registrati. A tal fine è consigliabile esportare prima l elenco dei dati già registrati in un file di Excel, copiare quelli interessati e incollarli nelle colonne corrispondenti dei modelli d importazione. Come operare con i Report/Elenchi Da tutte le maschere dell applicazione l utente autorizzato può generare dei Report/Elenchi personalizzabili dall utente stesso. L interfaccia rende i Report/Elenchi di TaleteWeb molto simili nell utilizzo a fogli di Excel pur in presenza di dati validati e quindi non modificabili dall utente finale. Dalle diverse maschere cliccando sul pulsante e quindi su Elenco si generano Report/Elenchi come quello di esempio riportato nella figura seguente relativo alla maschera di gestione dell anagrafica lavoratori di un organizzazione: 15 rev

16 Diverse sono le operazioni che l utente autorizzato può fare per personalizzare il Report prima della stampa: Cliccando con il tasto destro del mouse su una colonna si attiva la seguente interfaccia che permette di organizzare i dati della colonna ordinandoli, raggruppandoli anche in modalità multipla, filtrandoli, esattamente come si farebbe con un foglio elettronico; E possibile inoltre, se l elenco presenta diverse colonne, visualizzare solo quelle di proprio interesse nascondendo dalla visualizzazione e quindi dalla stampa quelle non interessate. Si possono allargare e restringere le colonne trascinando con il mouse il bordo. Cliccando sull elemento in azzurro sottolineato si accede direttamente alla maschera di gestione del dato E possibile esportare tutto quello che viene visualizzato in diversi formati: Word, Excel, CSV, Pdf, semplicemente cliccando sulle icone delle relative applicazioni; come mostrato in figura Cliccare per ricaricare la pagina ed aggiornare i dati Cliccare per esportare 16 rev

17 Una volta completata la personalizzazione del report è possibile stampare quanto visualizzato direttamente tramite le funzionalità di stampa del browser utilizzato. Come effettuare l upload di un documento o di un file Come caricare un file Per eseguire l upload dei file, in qualsiasi maschera del sistema informatico TaleteWeb, si utilizza la seguente interfaccia: Cliccando sul pulsante si vuole caricare, selezionare quindi il file, e cliccare sul pulsante si accede al proprio computer o rete aziendale dove è presente il file che Cliccando sul pulsante, dalla seguente interfaccia: 17 rev

18 Il sistema, in pochi secondi esegue l upload del file selezionato: Il file è richiamabile in qualsiasi momento ed è possibile visualizzarlo, semplicemente cliccando sul nome del file, stamparlo, salvarlo sul proprio computer o eliminarlo cliccando sulla icona se l utente ha l autorizzazione per eseguire questa operazione. accanto; tutto ciò Come gestire una notifica La funzionalità per gestire i messaggi di notifica è trasversale a tutte le applicazioni del sistema informatico TaleteWeb. In molte applicazioni i messaggi vengono generati automaticamente dal sistema rendendo molto veloce la comunicazione interna riguardante i diversi processi gestiti. Vediamo come inserire manualmente una notifica; in quasi tutte le principali maschere è presente la scheda Notifiche cliccando sulla quale si apre la seguente interfaccia: Per inserire una nuova notifica clicca su ; digita, come in una normale , l Oggetto e il Corpo del messaggio e quindi clicca sul pulsante Inserisci. Si apre l interfaccia che ti consente di completare il messaggio facendo le seguenti operazioni: 1. Puoi inserire uno o più allegati al messaggio utilizzando il controllo per l upload di un file; clicca su Seleziona individua il file sul tuo computer selezionalo e quindi clicca su Carica. 2. Per inserire i destinatari del messaggio puoi selezionarli tra quelli già censiti nelle anagrafiche del sistema cliccando sulla scheda Da anagrafica; dall elenco a tendina relativo alla tipologia del destinatario seleziona quello interessato e clicca su inserisci. Puoi selezionare interi gruppi di destinatari selezionando dalla scheda Da lista di distribuzione una delle liste precedentemente configurate e cliccando sul pulsante Inserisci; vedi anche l istruzione Come configurare una lista di distribuzione. Puoi infine inserire dei destinatari esterni al sistema selezionando la scheda Soggetto esterno e inserendo nome e indirizzo di posta elettronica e cliccando sul pulsante Inserisci 3. I destinatari inseriti vengono visualizzati con la seguente interfaccia dove puoi controllare la correttezza dei dati; puoi in caso di errore eliminare un destinatario cliccando sul simbolo : 18 rev

19 4. Il messaggio è a questo punto pronto per l invio; per eseguire l invio clicca sul pulsante Invia Clicca per inviare il messaggio Per riaprire la maschera di interfaccia ad esempio per aggiungere destinatari clicca su Visualizza e modifica. Alla fine clicca sul Chiudi in fondo alla maschera. Puoi aggiungere successivamente nuovi destinatari e cliccare nuovamente su Invia: il sistema invia il messaggio solo ai nuovi aggiunti. TaleteWeb assegna ad ogni messaggio inviato da qualsiasi applicazione un numero di protocollo univoco con progressivo per esercizio; il protocollo non è modificabile. 5. Inviato il messaggio il sistema spunta automaticamente la check box Inviato e registra la data e ore di invio nel campo Data invio. 6. I destinatari utenti del sistema informatico ricevono una che riporta le informazioni digitate dal mittente, gli eventuali allegati ed un link; cliccando sul link i destinatari/utenti vengono indirizzati direttamente alla maschera relativa all elemento da cui è partito il messaggio. Con questa operazione il destinatario da evidenza di ricezione e lettura e il sistema registra questa evidenza spuntando automaticamente la check box Ricezione e riportando data e ora nel campo Data ricezione. 7. Ogni utente può accedere al messaggio anche dalla propria Area messaggi; vedi anche l istruzione Gestione area messaggi. Questa funzionalità è estremamente utile per assicurare la tracciabilità dell avvenuta distribuzione in forma controllata ad esempio dei documenti dei diversi sistemi di gestione 19 rev

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01)

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) SINTESI Comunicazioni Obbligatorie [COB] XML ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) Questo documento è una guida alla importazione delle Comunicazioni Obbligatorie: funzionalità che consente di importare

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 Premessa. In questa nuova versione è stata modificata la risoluzione (dimensione) generale delle finestre. Per gli utenti che navigano nella modalità a Finestre, la dimensione

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE 1 SOMMARIO 1 OBIETTIVI DEL DOCUMENTO...3 2 OFFERTA DEL FORNITORE...4 2.1 LOG ON...4 2.2 PAGINA INIZIALE...4 2.3 CREAZIONE OFFERTA...6 2.4 ACCESSO AL DOCUMENTALE...8

Dettagli

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso [OFR] - - G.ALI.LE.O Versione 1.1.0 MANUALE D USO pag. 1 di 85 [OFR] - - pag. 2 di 85 [OFR] - - Sommario 1 - Introduzione... 6 2 - Gestione ALbI digitale Ordini (G.ALI.LE.O.)... 7 2.1 - Schema di principio...

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

IN BASSO NELLA FINESTRA C È LA BARRA DI DISEGNO. SE NON È VISIBILE, FARE CLIC SUL MENU IN ALTO: VISUALIZZA / BARRE DEGLI STRUMENTI / DISEGNO

IN BASSO NELLA FINESTRA C È LA BARRA DI DISEGNO. SE NON È VISIBILE, FARE CLIC SUL MENU IN ALTO: VISUALIZZA / BARRE DEGLI STRUMENTI / DISEGNO FARE UNA MAPPA CON OPENOFFICE IMPRESS START/PROGRAMMI APRIRE IMPRESS SCEGLIERE PRESENTAZIONE VUOTA. POI CLIC SU AVANTI E DI NUOVO SU AVANTI. QUANDO AVANTI NON COMPARE PIÙ, FARE CLIC SU CREA CHIUDERE LE

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Manuale del sistema di gestione. Versione 2.4

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Manuale del sistema di gestione. Versione 2.4 Banche Dati del Portale della Trasparenza Manuale del sistema di gestione Versione 2.4 Sommario Introduzione e definizioni principali... 3 Albero dei contenuti del sistema Banche Dati Trasparenza... 3

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO Istruzioni per l accesso e il completamento dei corsi TRIO per gli utenti di un Web Learning Group 06 novembre 2013 Servizio A TRIO Versione Destinatari: referenti e utenti

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0 Leg@lCom EasyM@IL Manuale Utente 1 Sommario Login... 5 Schermata Principale... 6 Posta Elettronica... 8 Componi... 8 Rispondi, Rispondi tutti, Inoltra, Cancella, Stampa... 15 Cerca... 15 Filtri... 18 Cartelle...

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Manuale Operativo Pro-net

Manuale Operativo Pro-net Manuale Operativo Pro-net Protocollo Informatico a norme CNIPA Tutti i diritti riservati. Aggiornato alla rel. 9.11 A.P.Systems. S.r.l. Versione 1.3 Pagina n. 1 Introduzione alla Procedura La procedura

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8

GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 1) Introduzione Pg 3 2) L area amministratore Pg 3 2.1) ECM Pg 4 2.1.1) Sezione Struttura Pg 5 2.1.2) Sezione Documento Pg 7 2.1.3) Sezione Pubblicazione

Dettagli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli ITCG C. CATTANEO via Matilde di Canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (Reggio Emilia) Costruzione del grafico di una funzione con Microsoft Excel Supponiamo di aver costruito la tabella riportata in figura

Dettagli

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC THOMSON SCIENTIFIC EndNote Web Quick Reference Card Web è un servizio online ideato per aiutare studenti e ricercatori nel processo di scrittura di un documento di ricerca. ISI Web of Knowledge, EndNote

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

1x1 qs-stat. Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità. Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n.

1x1 qs-stat. Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità. Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n. 1x1 qs-stat Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n.: PD-0012 Copyright 2010 Q-DAS GmbH & Co. KG Eisleber Str. 2 D - 69469 Weinheim

Dettagli

Gestione Fascicoli Guida Utente

Gestione Fascicoli Guida Utente Gestione Fascicoli Guida Utente Versione 2.3 Guida Utente all uso di Gestione Fascicoli AVVOCATI Sommario Premessa... 4 Struttura... 5 Pagamento fascicoli... 9 Anagrafica Avvocati... 17 1.1 Inserimento

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre. Prove di Ammissione / Valutazione della Preparazione Iniziale

Università degli Studi Roma Tre. Prove di Ammissione / Valutazione della Preparazione Iniziale Università degli Studi Roma Tre Prove di Ammissione / Valutazione della Preparazione Iniziale Istruzioni per l individuazione della propria Prematricola e della posizione in graduatoria Introduzione...

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile GUIDA AI SERVIZI DESIOLINE DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile Versione 1.8 del 10/6/2013 Pagina 1 di 96 Documentazione destinata all uso da parte dei clienti

Dettagli

Procedura Import tracciato ministeriale

Procedura Import tracciato ministeriale Progetto SINTESI Dominio Provinciale Modulo Applicativo:COB Procedura Import tracciato ministeriale 1 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 LETTURA DEL FILE... 4 3 IMPORT DEI FILE... 10 4 VERIFICA DELLE BOZZE E

Dettagli

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI GENERAZIONE ARCHIVI Per generazione archivi si intende il riportare nel nuovo anno scolastico tutta una serie di informazioni necessarie a preparare il lavoro

Dettagli

Visualizzatore Pagamenti F24 per RC AUTO - istruzioni

Visualizzatore Pagamenti F24 per RC AUTO - istruzioni Visualizzatore Pagamenti F24 per RC AUTO - istruzioni Il programma consente di visualizzare il contenuto dei files scaricabili da SIATEL 2.0 (PUNTOFISCO), relativi ai versamenti, eseguiti tramite modello

Dettagli

Protocollo Informatico Manuale Utente ver. 3.8.0

Protocollo Informatico Manuale Utente ver. 3.8.0 - 1 - - Protocollo Informatico Pubblica Amministrazione Protocollo Informatico Manuale Utente ver. 3.8.0 Manuale utente - 1 - Proteus PA - 2 - - Protocollo Informatico Pubblica Amministrazione Indice 1

Dettagli

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x Associazione Volontari Italiani del Sangue Viale E. Forlanini, 23 20134 Milano Tel. 02/70006786 Fax. 02/70006643 Sito Internet: www.avis.it - Email: avis.nazionale@avis.it Programma per la gestione associativa

Dettagli

Gestione della posta elettronica e della rubrica.

Gestione della posta elettronica e della rubrica. Incontro 2: Corso di aggiornamento sull uso di internet Gestione della posta elettronica e della rubrica. Istituto Alberghiero De Filippi Via Brambilla 15, 21100 Varese www.istitutodefilippi.it Tel: 0332-286367

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne

Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne Chi può accedere? Il servizio è riservato a tutti gli utenti istituzionali provvisti di account di posta elettronica d'ateneo nel formato nome.cognome@uninsubria.it

Dettagli

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC Barra di Formattazione Barra Standard Barra del Menu Intestazione di colonna Barra di Calcolo Contenuto della cella attiva Indirizzo della cella attiva Cella attiva Intestazione

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Presentazione ServiceControl è l evoluzione del primo programma, scritto per gestire il mio service circa 12 anni fa. Il programma

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Informazioni sul documento Revisioni 06/06/2011 Andrea De Bruno V 1.0 1 Scopo del documento Scopo del presente documento è quello di illustrare

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli