TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814"

Transcript

1 TaleteWeb Funzionalità trasversali e configurazioni generali 1 rev

2 Indice Per accedere ad un applicazione... 3 La home page di un applicazione... 4 Come gestire gli elementi di una maschera... 5 Impostazioni generali trasversali... 7 Come configurare i dati generali dell Organizzazione e creare gli utenti... 7 Associazione di un utente già esistente... 7 Associazione di un utente nuovo... 8 Importazione (account dipendenti/collaboratori)... 8 Autorizzazioni utenti... 9 Aggiunta/rimozione autorizzazioni a tutti gli utenti Gestione dei profili Autorizzazioni dei profili Gestione utenti Area Messaggi Gestione Area Messaggi Controllo degli accessi Altre impostazioni generali (cambio password, esercizio, organizzazione) Cambio password Cambio esercizio Cambio organizzazione Funzionalità trasversali Come importare i dati mediante foglio di Excel Come operare con i Report/Elenchi Come effettuare l upload di un documento o di un file Come caricare un file Come gestire una notifica rev

3 Per accedere ad un applicazione Da qualsiasi browser (consigliati Firefox o Crome) digitare l indirizzo fornito dall amministratore di sistema (es. per accedere al sistema informatico TaleteWeb. Per accedere ad esempio all applicazione Sistema di gestione Qualità (SGQ), dopo essersi autenticati (inserendo negli appositi campi username e password forniti dall amministratore di sistema), cliccare sull icona che viene visualizzata nell area: Le mie applicazioni. In quest area vengono visualizzate esclusivamente le applicazioni acquistate dall organizzazione per le quali l utente ha le autorizzazioni. Argomenti correlati Come effettuare il login alla piattaforma Altre impostazioni generali 3 rev

4 La home page di un applicazione La home page non è esattamente uguale per tutte le applicazioni; tipicamente però nella maggior parte dei casi si presenta con la seguente interfaccia (esempio applicazione SGQ) Area dei menù Area dello scadenziario Area di accesso rapido ai reports 4 rev

5 Come gestire gli elementi di una maschera Riportiamo qui un esempio per utilizzare l interfaccia grafica per gestire gli elementi e i relativi dati di una maschera del sistema informatico TaleteWeb; utilizziamo l interfaccia dell anagrafica Prodotti come esempio, ma le stesse istruzioni valgono in generale per tutte le maschere Cliccando nell elenco a tendina Articolo prodotto finito, è possibile ricercare l elemento (in questo caso dell esempio un prodotto finito) presente in anagrafica semplicemente digitando parte del nome dell elemento che si vuole visualizzare; ad esempio cliccando tale il sistema seleziona tutti gli elementi che contengono le lettere digitate; cliccando sul nome viene visualizzata la maschera intreressata con i relativi dati: Possiamo anche visualizzare l elenco degli elementi già presenti in anagrafica, cliccando da successivamente su, ottenendo la seguente interfaccia: e 5 rev

6 Per accedere alla maschera con i dati di un elemento basta semplicemente cliccare sul nome desiderato. Si veda anche l Istruzione Gestione Report Elenchi. Per registrare i dati, relativi ad un nuovo elemento, cliccare sul pulsante, in questo esempio, si accede alla maschera vuota dove è possibile registrare i dati relativi a questo elemento. Completata la registrazione dei dati in nuovo elemnto o modifica elemento esistente, ricordati sempre di cliccare sul pulsante. attenzione se non si clicca sul pulsante Salva le modifiche tutte le registrazione fatte andranno perse L utente autorizzato può eliminare un elemento semplicemente selezionandolo e cliccando sul pulsante E possibile registrare grandi quantità di elementi utilizzando il sistema di importazione di TaleteWeb, attraverso fogli elettronici di Excel; si veda l istruzione Come importare i dati mediante fogli di Excel. Sull interfaccia standard per la gestione degli elementi di una qualsiasi maschera è presente molte volte il pulsante registro modifiche o il simbolo grafico. Cliccando su questo pulsante, l utente autorizzato, può visualizzare la cronologia di chi ha fatto cosa sulla singola maschera. Selezionare l utente dall elenco a tendina, selezionare l intervallo di date e quindi cliccare su Applica filtri In questo esempio l utente selezionato nel periodo indicato non ha effettuato nessu accesso alla maschera interessata ne il lettura ne in modifica. Questa funzionalità è indispensabile per consentire all amministratore di sistema di controllare l operato degli utenti e tracciare eventuali responsabili di erorri o operazioni sbagliate. 6 rev

7 Impostazioni generali trasversali Come configurare i dati generali dell Organizzazione e creare gli utenti Dalla home page dell applicazione cliccare sull icona Altre impostazioni ; dal menù IMPOSTAZIONI cliccare su Organizzazioni. Questa maschera consente di registrare i dati e le informazioni generali dell organizzazione alcune delle quali saranno utilizzate dall applicazione per formattare l intestazione ed il piè di pagina dei reports. Anche da questa maschera, inoltre, si possono creare e associare all organizzazione gli utenti. L operazione di registrazione degli utenti e dei relativi account può essere automatizzata attraverso la maschera Importazione (account dipendenti) La maggior parte dei dati vengono generalmente registrati in fase di prima configurazione; è possibile modificarli, comunque, in qualsiasi momento. Questa operazione di modifica dei dati dell organizzazione è consentita sollo all utente PROPRIETARIO che al termine del processo di inserimento dei dati e/o di modifica degli stessi, deve cliccare sul pulsante Salva organizzazione per renderle effettive. E possibile associare all organizzazione un utente già esistente o crearne uno nuovo: Associazione di un utente già esistente 1. Nell area AGGIUNGI UTENTE : digitare nel campo Aggiungi l utente con username la username dell utente già registrato in piattaforma e quindi cliccare sul pulsante inserisci utente; se l utente è stato inserito correttamente comparirà nell elenco UTENTI DELL ORGANIZZAZIONE. Fino a quanto non saranno date le autorizzazioni l utente non potrà accedere a nessuna maschera dell applicazione 2. E possibile eliminare un utente associato all organizzazione cliccando sull icona: 3. Per assegnare o modificare le autorizzazioni all utente cliccare sul link Modifica autorizzazioni; si veda a tale proposito il paragrafo Autorizzazioni utenti. In fase di configurazione iniziale del sistema 7 rev

8 è possibile automatizzare il processo di creazione degli account e assegnazione delle relative autorizzazioni Argomenti correlati Importazione (account dipendenti) Gestione dei profili Autorizzazioni utenti Utenti Associazione di un utente nuovo 1. Nell area CREAZIONE NUOVO UTENTE: digitare Nome e Cognome del nuovo utente, l indirizzo di posta elettronica la username scelta e la password di prima registrazione confermandola per sicurezza; quindi cliccare sul pulsante Crea utente e aggiungilo all organizzazione e seguire le istruzioni del paragrafo precedente. Tutte le informazioni compreso l indirizzo sono obbligatorie. In fase di configurazione iniziale del sistema è possibile automatizzare il processo di creazione degli account e assegnazione delle relative autorizzazioni. Argomenti correlati Importazione account dipendenti Autorizzazioni utenti Gestione dei profili Utenti Importazione (account dipendenti/collaboratori) Questa procedura consente la registrazione rapida simultanea di un numero consistente di utenti, la creazione delle relative credenziali di accesso (username e password), l assegnazione di autorizzazioni di accesso per gruppi di utenti indipendentemente dai profili. Si vedano anche i paragrafi Gestione dei profili e Autorizzazioni. Dalla home page dell applicazione cliccare sull icona Altre impostazioni ; dal menù IMPOSTAZIONI cliccando su Importazione si accede alla maschera rappresentata nella figura seguente: 8 rev

9 Cliccando sul pulsante Scarica il modello per l importazione, è possibile accedere ad un modello di Excel: ed inserire i dati richiesti per gli utenti copiandoli da altri formati disponibili. Una volta completato il foglio salvarlo sul proprio computer e quindi dopo averlo selezionato utilizzando il pulsante Seleziona importare i dati cliccando su Importa. Si possono creare automaticamente le credenziali degli utenti (username e password) scegliendo dei formati standard proposti nei campi Crea username se non presente e Crea password se non presente in questi casi copiare nel file Excel solo Nome, Cognome e indirizzo . Volendo dare a tutti gli utenti caricati con il file Excel gli stessi permessi è possibile esplodere l albero e spuntare i quadratini corrispondenti alle maschere per le quali si vuole dare permessi massivi. Questa operazione è consigliabile solo dove non si usano i profili per gestire i permessi. Argomenti correlati Organizzazioni scheda utenti Autorizzazioni utenti Autorizzazioni dei profili Utenti Autorizzazioni utenti Gli utenti devono essere autorizzati per accedere alle singole maschere di ogni applicazione. I permessi possono essere dati ad ogni utente solo dal proprietario dell organizzazione (amministratore del sistema). Dalla home page dell applicazione cliccare sull icona Altre impostazioni ; dal menù IMPOSTAZIONI cliccando su autorizzazione utenti si accede alla maschera rappresentata nella figura seguente: 9 rev

10 Selezionare l utente Dal menù a tendina Utente selezionare l utente interessato; quindi dal menù a tendina Filtro applicazioni selezionare Rischio clinico. Viene visualizzata una struttura ad albero dove i nodi corrispondono alle singole voci del menù dell applicazione. Espandere il nodo interessato fino alle singole maschere e quindi spuntare il quadratino corrispondente alla maschera per la quale si vuole dare all utente selezionato il permesso di accesso. Spuntare il quadratino E possibile che l utente sia associato ad un profilo al quale sono stati già assegnati dei permessi; se si vogliono evidenziare i permessi ereditati dai profili spuntare il quadratino come mostrato nella figura seguente (si veda l istruzione Autorizzazioni profili). Aggiunta/rimozione autorizzazioni a tutti gli utenti Gestione dei profili I profili nel sistema informatico TaleteWeb vengono utilizzati per assegnare autorizzazioni e permessi a gruppi omogenei di utenti velocizzando quindi notevolmente il processo autorizzativo in strutture molto complesse con un numero consistente di utenti. Dalla home page dell applicazione cliccare sull icona Altre impostazioni selezionare Profili; ; dal menù IMPOSTAZIONI 10 rev

11 Cliccare sul pulsante Nuovo per creare un nuovo profilo, oppure dalla finestra a tendina selezionare un profilo già esistente per modificarlo; se si vuole visualizzare l elenco dei profili caricati cliccare su Report e quindi su Elenco. Nella casella di testo Nome digitare il nome del profilo desiderato (ad es. infermieri) e quindi cliccare sul pulsante Salva. Attenzione i profili non necessariamente corrispondono alle mansioni o alle qualifiche e vengono utilizzati solo per creare gruppi omogenei di utenti con medesimi permessi. Per aggiungere utenti ai profili si può procedere manualmente: cliccare sul simbolo ; selezionare l utente interessato e quindi cliccare su Inserisci. E possibile aggiungere utenti ad un profilo utilizzando un modello di Excel per l importazione rapida: dal menù Report cliccare su Elenco; alla fine dell elenco è riportato il controllo seguente per l esportazione/importazione rapida di dati mediante foglio di Excel. Si veda a tale proposito l istruzione: Come importare i dati mediante foglio di Excel. Autorizzazioni dei profili E possibile a questo punto dare i medesimi permessi a tutti gli utenti associati ad un profilo velocizzando notevolmente l operazione. Dalla home page dell applicazione cliccare sull icona Altre impostazioni ; dal menù IMPOSTAZIONI selezionare Autorizzazione Profili; ripetere le stesse operazioni dell istruzione Autorizzazioni utenti. Gestione utenti Per l amministratore di sistema è possibile accedere e modificare i dati di ogni utente. 11 rev

12 Dalla home page dell applicazione cliccare sull icona Altre impostazioni selezionare Utenti. Viene visualizzata la seguente maschera: ; dal menù IMPOSTAZIONI Una volta selezionato l utente interessato dalla finestra a tendina, è possibile modificare i dati ed in particolare l e la password. Dopo aver digitato la nuova password cliccare sul pulsante Cambia password e allo stesso modo procedere per la cliccando su Modifica dati. Questa funzionalità è molto utile nei casi in cui l utente non ricorda le proprie credenziali e si rivolge all amministratore di sistema per avere una nuova password o una nuova username. Area Messaggi La piattaforma TaleteWeb è dotata di un proprio sistema di comunicazione interna che permette di notificare messaggi di posta elettronica relativi a determinati elementi. Ogni utente ha una propria area messaggi dove può visualizzare tutte le notifiche, inviate da altri utenti, relative a diverse organizzazioni/applicazioni/oggetti. L utente può accedere alla propria area messaggi in due modi: - Dalla home page dell applicazione cliccare sull icona Altre impostazioni ; quindi dal menù IMPOSTAZIONI selezionare Messaggi; - Dalla home page dell applicazione cliccare sull icona Messaggi Gestione Area Messaggi L area messaggi si presenta nel modo seguente: L utente può applicare vari filtri (mittente, periodo, tipo) in funzione dei quali, dopo aver cliccato sul pulsante Visualizza, accedere ai relativi elenchi di messaggi; si noti che l icona della busta a sinistra può essere aperta o chiusa a seconda che il messaggio è stato già letto oppure è ancora da leggere. Cliccando, invece, su Apri a destra si accede direttamente alla maschera dell elemento oggetto del messaggio di notifica. Questa operazione permette al sistema di registrare automaticamente l informazione che l utente ha ricevuto e letto il messaggio fornendo al mittente e all amministratore evidenza e tracciabilità di ciò. Si ricorda che la stessa 12 rev

13 operazione si può fare accedendo alla maschera dall apposito link presente nel messaggio di posta elettronica con cui è stata inoltrata la notifica. Si consiglia di consultare con una certa regolarità la propria area messaggi e aprire tutti i messaggi non ancora letti. E precisa responsabilità di ogni utente assicurare al mittente e all amministratore di sistema la tracciabilità dell avvenuta ricezione e lettura dei messaggi; la mancata ottemperanza di questa procedura può costituire oggetto di non conformità critica a carico del destinatario inadempiente. Controllo degli accessi L amministratore del sistema può tracciare tutti gli accessi fatti dagli utenti nel tempo alle diverse maschere; Dalla home page dell applicazione cliccare sull icona Altre impostazioni selezionare Accessi. Viene visualizzata la seguente maschera: ; dal menù IMPOSTAZIONI Dopo aver selezionato l Utente dall apposita finestra a tendina, selezionare il periodo: Da A e quindi cliccando sul pulsante Applica filtri si visualizzano tutti gli accessi dell utente, nel periodo selezionato, alle diverse maschere, come mostrato nella figura seguente: 13 rev

14 Altre impostazioni generali (cambio password, esercizio, organizzazione) Cambio password Cliccare su Utente per attivare il controllo per il cambio password Oppure Dalla home page dell applicazione cliccare sull icona Altre impostazioni ; dal menù IMPOSTAZIONI selezionare Cambio password; quindi digitare la password corrente, la nuova password e dopo averla ripetuta cliccare sul pulsante Cambia password; un avviso segnala che la password è stata cambiata in modo corretto. Se non compare l avviso ripetere l operazione. Cambio esercizio Il sistema informatico TaleteWeb è multi esercizio. L applicazione conserva in memoria l ultimo esercizio selezionato e ad ogni accesso si posiziona automaticamente su quest ultimo. Per selezionare l esercizio desiderato: Cliccare su Esercizio per attivare il controllo per il cambio dell esercizio Oppure Dalla home page dell applicazione cliccare sull icona Altre impostazioni ; dal menù IMPOSTAZIONI selezionare Cambio esercizio; quindi dall elenco selezionare l esercizio desiderato. Cambio organizzazione Il sistema informatico TaleteWeb è multi organizzazione. L utente potrebbe avere permessi per accedere a più organizzazioni. L applicazione conserva in memoria l ultima organizzazione selezionata e ad ogni accesso si posiziona automaticamente su quest ultima. Per selezionare l organizzazione desiderata: Cliccare su Organizzazione per attivare il controllo per il cambio dell organizzazione 14 rev

15 Oppure Dalla home page dell applicazione cliccare sull icona Altre impostazioni ; dal menù IMPOSTAZIONI selezionare Cambia organizzazione; quindi dall elenco selezionare l organizzazione desiderata. Funzionalità trasversali Come importare i dati mediante foglio di Excel In quasi tutte le maschere del sistema informatico TaleteWeb, è disponibile una funzionalità che consente di importare rapidamente grandi quantità di dati utilizzando fogli di Excel modello, evitando di registrare manualmente i singoli record. Allo stesso modo è possibile, da qualsiasi elenco, esportare i dati in diversi formati tra cui il formato xlsx. I modelli per l importazione rapida sono quasi sempre scaricabili dai Report/Elenco; nelle diverse maschere cliccando sul pulsante e quindi su Elenco o Elenco in modifica si ritrova il seguente controllo: Cliccando su Scarica il modello per l importazione viene visualizzato un foglio Excel modello con le colonne contenenti le etichette dei campi con i dati da importare. E possibile popolare le diverse colonne copiando e incollando i dati da altri formati. Completato il popolamento del foglio è necessario salvarlo sul proprio computer (si consiglia di salvarlo sul desktop per trovarlo facilmente). L operazione di importazione è semplice e veloce; cliccando sul pulsante Seleziona si rintraccia il file modello precedentemente salvato, lo si seleziona e quindi cliccando sul pulsante Importa si dà inizio al porting dei dati. Se nelle colonne dei file modelli sono richiesti dati già caricati a sistema per non duplicarli è necessario copiarli identici a quelli registrati. A tal fine è consigliabile esportare prima l elenco dei dati già registrati in un file di Excel, copiare quelli interessati e incollarli nelle colonne corrispondenti dei modelli d importazione. Come operare con i Report/Elenchi Da tutte le maschere dell applicazione l utente autorizzato può generare dei Report/Elenchi personalizzabili dall utente stesso. L interfaccia rende i Report/Elenchi di TaleteWeb molto simili nell utilizzo a fogli di Excel pur in presenza di dati validati e quindi non modificabili dall utente finale. Dalle diverse maschere cliccando sul pulsante e quindi su Elenco si generano Report/Elenchi come quello di esempio riportato nella figura seguente relativo alla maschera di gestione dell anagrafica lavoratori di un organizzazione: 15 rev

16 Diverse sono le operazioni che l utente autorizzato può fare per personalizzare il Report prima della stampa: Cliccando con il tasto destro del mouse su una colonna si attiva la seguente interfaccia che permette di organizzare i dati della colonna ordinandoli, raggruppandoli anche in modalità multipla, filtrandoli, esattamente come si farebbe con un foglio elettronico; E possibile inoltre, se l elenco presenta diverse colonne, visualizzare solo quelle di proprio interesse nascondendo dalla visualizzazione e quindi dalla stampa quelle non interessate. Si possono allargare e restringere le colonne trascinando con il mouse il bordo. Cliccando sull elemento in azzurro sottolineato si accede direttamente alla maschera di gestione del dato E possibile esportare tutto quello che viene visualizzato in diversi formati: Word, Excel, CSV, Pdf, semplicemente cliccando sulle icone delle relative applicazioni; come mostrato in figura Cliccare per ricaricare la pagina ed aggiornare i dati Cliccare per esportare 16 rev

17 Una volta completata la personalizzazione del report è possibile stampare quanto visualizzato direttamente tramite le funzionalità di stampa del browser utilizzato. Come effettuare l upload di un documento o di un file Come caricare un file Per eseguire l upload dei file, in qualsiasi maschera del sistema informatico TaleteWeb, si utilizza la seguente interfaccia: Cliccando sul pulsante si vuole caricare, selezionare quindi il file, e cliccare sul pulsante si accede al proprio computer o rete aziendale dove è presente il file che Cliccando sul pulsante, dalla seguente interfaccia: 17 rev

18 Il sistema, in pochi secondi esegue l upload del file selezionato: Il file è richiamabile in qualsiasi momento ed è possibile visualizzarlo, semplicemente cliccando sul nome del file, stamparlo, salvarlo sul proprio computer o eliminarlo cliccando sulla icona se l utente ha l autorizzazione per eseguire questa operazione. accanto; tutto ciò Come gestire una notifica La funzionalità per gestire i messaggi di notifica è trasversale a tutte le applicazioni del sistema informatico TaleteWeb. In molte applicazioni i messaggi vengono generati automaticamente dal sistema rendendo molto veloce la comunicazione interna riguardante i diversi processi gestiti. Vediamo come inserire manualmente una notifica; in quasi tutte le principali maschere è presente la scheda Notifiche cliccando sulla quale si apre la seguente interfaccia: Per inserire una nuova notifica clicca su ; digita, come in una normale , l Oggetto e il Corpo del messaggio e quindi clicca sul pulsante Inserisci. Si apre l interfaccia che ti consente di completare il messaggio facendo le seguenti operazioni: 1. Puoi inserire uno o più allegati al messaggio utilizzando il controllo per l upload di un file; clicca su Seleziona individua il file sul tuo computer selezionalo e quindi clicca su Carica. 2. Per inserire i destinatari del messaggio puoi selezionarli tra quelli già censiti nelle anagrafiche del sistema cliccando sulla scheda Da anagrafica; dall elenco a tendina relativo alla tipologia del destinatario seleziona quello interessato e clicca su inserisci. Puoi selezionare interi gruppi di destinatari selezionando dalla scheda Da lista di distribuzione una delle liste precedentemente configurate e cliccando sul pulsante Inserisci; vedi anche l istruzione Come configurare una lista di distribuzione. Puoi infine inserire dei destinatari esterni al sistema selezionando la scheda Soggetto esterno e inserendo nome e indirizzo di posta elettronica e cliccando sul pulsante Inserisci 3. I destinatari inseriti vengono visualizzati con la seguente interfaccia dove puoi controllare la correttezza dei dati; puoi in caso di errore eliminare un destinatario cliccando sul simbolo : 18 rev

19 4. Il messaggio è a questo punto pronto per l invio; per eseguire l invio clicca sul pulsante Invia Clicca per inviare il messaggio Per riaprire la maschera di interfaccia ad esempio per aggiungere destinatari clicca su Visualizza e modifica. Alla fine clicca sul Chiudi in fondo alla maschera. Puoi aggiungere successivamente nuovi destinatari e cliccare nuovamente su Invia: il sistema invia il messaggio solo ai nuovi aggiunti. TaleteWeb assegna ad ogni messaggio inviato da qualsiasi applicazione un numero di protocollo univoco con progressivo per esercizio; il protocollo non è modificabile. 5. Inviato il messaggio il sistema spunta automaticamente la check box Inviato e registra la data e ore di invio nel campo Data invio. 6. I destinatari utenti del sistema informatico ricevono una che riporta le informazioni digitate dal mittente, gli eventuali allegati ed un link; cliccando sul link i destinatari/utenti vengono indirizzati direttamente alla maschera relativa all elemento da cui è partito il messaggio. Con questa operazione il destinatario da evidenza di ricezione e lettura e il sistema registra questa evidenza spuntando automaticamente la check box Ricezione e riportando data e ora nel campo Data ricezione. 7. Ogni utente può accedere al messaggio anche dalla propria Area messaggi; vedi anche l istruzione Gestione area messaggi. Questa funzionalità è estremamente utile per assicurare la tracciabilità dell avvenuta distribuzione in forma controllata ad esempio dei documenti dei diversi sistemi di gestione 19 rev

Manuale d uso Applicazione Gestione Documenti

Manuale d uso Applicazione Gestione Documenti Manuale d uso Applicazione Gestione Documenti 1 rev. 0-240414 Indice Manuale d uso Sommario 4 La home page dell applicazione... 4 Funzionalità trasversali... 4 Come importare i dati mediante foglio di

Dettagli

TaleteWeb Sistema di Gestione Integrato

TaleteWeb Sistema di Gestione Integrato TaleteWeb Sistema di Gestione Integrato Piano Integrato per il Miglioramento dell Organizzazione (PIMO) Manuale d uso 1 rev. 0-280814 Sommario Per accedere all applicazione... 5 La home page dell applicazione...

Dettagli

TaleteWeb Cruscotto Aziendale

TaleteWeb Cruscotto Aziendale TaleteWeb Cruscotto Aziendale Manuale d uso 1 rev. 0-280814 Indice Per accedere all applicazione... 4 La home page dell applicazione... 5 Impostazioni generali e funzionalità trasversali... 6 Menù ANAGRAFICHE...

Dettagli

TaleteWeb Come navigare nella home page dell applicazione

TaleteWeb Come navigare nella home page dell applicazione TaleteWeb Come navigare nella home page dell applicazione Per accedere ad un applicazione Per accedere al sistema informatico TaleteWeb da qualsiasi browser è necessario digitare l indirizzo fornito dall

Dettagli

TaleteWeb Sicurezza sul Lavoro. Manuale d uso. 1 rev. 0 28/10/14

TaleteWeb Sicurezza sul Lavoro. Manuale d uso. 1 rev. 0 28/10/14 TaleteWeb Manuale d uso 1 rev. 0 28/10/14 Indice Per accedere all applicazione... 6 Le maschere di TaleteWeb... 7 Importazione ed esportazione... 9 Come configurare i dati generali dell Organizzazione

Dettagli

Esercitazione n. 9: Creazione di un database relazionale

Esercitazione n. 9: Creazione di un database relazionale + Strumenti digitali per la comunicazione A.A 2013/14 Esercitazione n. 9: Creazione di un database relazionale Scopo: Scopo di questa esercitazione è la creazione di una base dati relazionale per la gestione

Dettagli

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2) GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 7 Funzionalità... 8 Anagrafica... 9 Registrazione

Dettagli

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) ------------------------------------------------- GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)... 1 Installazione Billiards Counter... 2 Primo avvio e configurazione

Dettagli

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del testo... 6 Selezione attraverso il mouse... 6 Selezione

Dettagli

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery Writer è il programma per l'elaborazione di testi della suite OpenOffice.org che ti consente di creare documenti, lettere, newsletter, brochures, grafici, etc. Gli elementi dello schermo: Di seguito le

Dettagli

ControlloCosti. Manuale d istruzioni. Controllo Costi Manuale d istruzioni

ControlloCosti. Manuale d istruzioni. Controllo Costi Manuale d istruzioni ControlloCosti Manuale d istruzioni Manuale d istruzioni Informazioni generali ed accesso al sistema ControlloCosti si presenta agli utenti come un applicativo web ed è raggiungibile digitando l indirizzo

Dettagli

Istruzione Operativa Gestione Grandezze

Istruzione Operativa Gestione Grandezze Istruzione Operativa Gestione Grandezze La gestione delle grandezze è essenziale per alimentare le istanze indicatori attraverso le formule e gli obiettivi a cui gli indicatori sono associati. Dal menù

Dettagli

Prof. Antonio Sestini

Prof. Antonio Sestini Prof. Antonio Sestini 1 - Formattazione Disposizione del testo intorno ad una tabella Selezionare la tabella Dal menù contestuale scegliere il comando «proprietà» Selezionare lo stile di disposizione del

Dettagli

Anagrafica Operatori Manuale Utente 3.0

Anagrafica Operatori Manuale Utente 3.0 Anagrafica Operatori Manuale Utente 3.0 Indice 1. HomePage 3 2. Invio Credenziali 6 3. Recupero credenziali e modifica password 8 4. Inserimento Dati Societari 12 5. Inserimento Settori Attività 16 6.

Dettagli

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015]

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da Leggerasoft Sommario Introduzione... 3 Guida all installazione... 4 Fase login... 5 Menù principale... 6 Sezione

Dettagli

LAVORARE CON GOOGLE DOC

LAVORARE CON GOOGLE DOC LAVORARE CON GOOGLE DOC Crea un account con Google http://www.google.it Clicca su Gmail crea un account compilando il form Per accedere a documenti una volta creato l account si può procedere in due modi:

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

La Stampa Unione. Individuare la lista indirizzi per la Stampa Unione

La Stampa Unione. Individuare la lista indirizzi per la Stampa Unione La Stampa Unione La Stampa unione consente di personalizzare con il nome, il cognome, l'indirizzo e altri dati i documenti e le buste per l'invio a più destinatari. Basterà avere un database con i dati

Dettagli

Come acquistare sul negozio on line del Breviario Digitale

Come acquistare sul negozio on line del Breviario Digitale Come acquistare sul negozio on line del Breviario Digitale Dopo aver aggiunto i libri nel CARRELLO, si aprirà una piccola finestra con 2 bottoni: uno per proseguire con gli acquisti, uno per concludere

Dettagli

Guida Moderatori e Conduttori

Guida Moderatori e Conduttori STEP ONE: Login to OnSync Guida Moderatori e Conduttori Guida Moderat ori e Condutt ori pag. Ultimo aggiornamento 10/2012 STEP ONE: Login to OnSync Cap. I - Quick Start Guide Guida Moderat ori e Condutt

Dettagli

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia Panoramica di Access 2010 A B C D E Elementi dell interfaccia A Scheda File (visualizzazione Backstage) Consente l accesso alla nuova visualizzazione backstage di Access 2010, che contiene un menu di comandi

Dettagli

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000.

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. ECDL Excel 2000 Obiettivi del corso Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. Progettare un semplice database Avviare

Dettagli

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Notifiche telematiche degli atti per il settore penale presso gli uffici giudiziari

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Notifiche telematiche degli atti per il settore penale presso gli uffici giudiziari MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Notifiche telematiche degli atti per il settore penale presso gli uffici giudiziari MANUALE UTENTE Versione SNT: 1.4.4 Versione 2.2 09 Febbraio 2015 Indice 1. Generalità... 4

Dettagli

L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica.

L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica. L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica. Il lavoro si presenta piuttosto lungo, ma per brevità noi indicheremo come creare la pagina iniziale,

Dettagli

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Indice e Sommario 1 PRODUZIONE LETTERE INTERNE ED IN USCITA 3 1.1 Descrizione del flusso 3 1.2 Lettere Interne 3 1.2.1 Redazione 3 1.2.2 Firmatario

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE Gruppo Sportello i M A N U A L E U T E N T E SofTech srl SofTech srl Via G. Di Vittorio 21/B2 40013 Castel Maggiore (BO) Tel 051-704.112 (r.a.) Fax 051-700.097

Dettagli

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015]

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Introduzione... 2 Guida all installazione... 2 Login...

Dettagli

PORTALE MODOC. Guida per l utente. Release 4.0 30/05/2015

PORTALE MODOC. Guida per l utente. Release 4.0 30/05/2015 PORTALE MODOC Guida per l utente Release 4.0 30/05/2015 Sommario INFORMAZIONI GENERALI... 3 LOGIN... 4 HOME... 5 CENSIMENTO... 6 Nuova scatola... 6 Censimento di un box... 6 Censimento di un faldone...

Dettagli

Manuale utente. Gestione delle procedure per i Facilitatori Versione 1.0

Manuale utente. Gestione delle procedure per i Facilitatori Versione 1.0 Manuale utente Gestione delle procedure per i Facilitatori Versione 1.0 1. Indice 1. INDICE... 2 2. INTRODUZIONE... 3 3. ACCESSO AL SISTEMA... 3 3.1 ACCREDITAMENTO... 3 3.2 LOGIN... 4 3.3 LOGOUT... 4 4.

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

Self care Area Riservata Sistema Completo. La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo

Self care Area Riservata Sistema Completo. La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo Self care Area Riservata Sistema Completo La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo Sistema Completo: l area riservata disponibile per tutti i clienti per il recapito dei pacchetti

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

1. I database. La schermata di avvio di Access

1. I database. La schermata di avvio di Access 7 Microsoft Access 1. I database Con il termine database (o base di dati) si intende una raccolta organizzata di dati, strutturati in maniera tale che, effettuandovi operazioni di vario tipo (inserimento

Dettagli

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 Esistono molte versioni di Microsoft Word, dalle più vecchie ( Word 97, Word 2000, Word 2003 e infine Word 2010 ). Creazione di documenti Avvio di Word 1. Fare clic sul

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

WebMail: Manuale per l'utente

WebMail: Manuale per l'utente WebMail: Manuale per l'utente Indice generale Introduzione...4 Login alla webmail...5 Leggere e gestire i messaggi di posta...6 Scrivere un messaggio di posta...16 Altre funzioni...22 Rubrica...22 Impostazioni...32

Dettagli

Archimede Beta 1. Manuale utente

Archimede Beta 1. Manuale utente Archimede Beta 1 Manuale utente Archimede (Beta 1) Antares I.T. s.r.l. Indice Prerequisiti... 3 Installazione... 3 Accesso... 4 Recupero password... 4 Scadenza password... 4 Gestione Clienti... 6 Ricerca

Dettagli

E-Learning Platform - Manuale Utente v1.3 MANUALE UTENTE

E-Learning Platform - Manuale Utente v1.3 MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Ultimo aggiornamento: Luglio 2015 1 Sommario Introduzione... 3 Modalità di accesso alla piattaforma Docebo... 4 1 Accesso alla piattaforma... 4 1.1 Recupero password... 5 2 Panoramica della

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

GUIDA AI CORSI OFFICE PER IL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO

GUIDA AI CORSI OFFICE PER IL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO GUIDA AI CORSI OFFICE PER IL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO INDICE Verifica dei requisiti tecnici... 1 *Rimozione blocco popup... 1 In Internet Explorer... 1 In Mozilla Firefox... 4 In Google Chrome...

Dettagli

Gestione dei contenuti web Ultimi eventi

Gestione dei contenuti web Ultimi eventi Gestione dei contenuti web Ultimi eventi Questo manuale illustra le operazioni più comuni per la manutenzione e aggiornamento del sito web http://terremoti.ingv.it/ultimi eventi/ tramite l interfaccia

Dettagli

MAUALE PIATTAFORMA MOODLE

MAUALE PIATTAFORMA MOODLE MAUALE PIATTAFORMA MOODLE La piattaforma moodle ci permette di salvare e creare contenuti didattici. Dal menù principale è possibile: inviare dei messaggi agli altri docenti che utilizzano la piattaforma:

Dettagli

MANUALE UTENTE. Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati

MANUALE UTENTE. Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati MANUALE UTENTE Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati INDICE ACCESSO AL SERVIZIO... 3 GESTIONE DESTINATARI... 4 Aggiungere destinatari singoli... 5 Importazione utenti...

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

Per accedere all area di gestione collegarsi al sito www.editeltn.it e digitare nell apposito box i dati di accesso (username: xxx password: xxx).

Per accedere all area di gestione collegarsi al sito www.editeltn.it e digitare nell apposito box i dati di accesso (username: xxx password: xxx). GUIDA ALL USO DEL CMS (Content Management System) Del sito www.biodermol.com 1. ACCESSO ALL AREA DI GESTIONE Per accedere all area di gestione collegarsi al sito www.editeltn.it e digitare nell apposito

Dettagli

Workshop NOS Piacenza: progettare ed implementare ipermedia in classe. pag. 1

Workshop NOS Piacenza: progettare ed implementare ipermedia in classe. pag. 1 1. Come iscriversi a Google Sites: a. collegarsi al sito www.google.it b. clic su altro Sites Registrati a Google Sites e. inserire il proprio indirizzo e-mail f. inserire una password g. re-inserire la

Dettagli

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB o RICERCA p3 Ricerca rapida Ricerca avanzata o ARTICOLI p5 Visualizza Modifica Elimina/Recupera Ordina o RUBRICHE p11 Visualizzazione Gestione rubriche

Dettagli

Programma Client MUT vers. 2.2.5. 28 Maggio 2014

Programma Client MUT vers. 2.2.5. 28 Maggio 2014 Programma Client MUT vers. 2.2.5 28 Maggio 2014 Principali modifiche rispetto alla versione precedente e Riepilogo funzionalità Nella nuova versione 2.2.5 del Client MUT sono state migliorate alcune funzioni

Dettagli

Introduzione Note sul manuale Standard adottati Disposizione Menù Icone Messaggi Griglia Select Maschere Grafica Test Web Application Colori Notifica

Introduzione Note sul manuale Standard adottati Disposizione Menù Icone Messaggi Griglia Select Maschere Grafica Test Web Application Colori Notifica ApoNet Introduzione Note sul manuale Standard adottati Disposizione Menù Icone Messaggi Griglia Select Maschere Grafica Test Web Application Colori Notifica automatica Dashboard Anagrafiche Anagrafica

Dettagli

Faber System è certificata Manuale Operativo

Faber System è certificata Manuale Operativo Manuale Operativo Sommario 1. INTRODUZIONE... - 3-2. ACCESSO E LOGIN... - 3-3. HOME PAGE CLIENS FATTURAPA... - 4-4. DATAENTRY FATTURA ELETTRONICA PA... - 5-5. GESTIONE DOCUMENTI\NOTIFICHE... - 9-6. ABILITA

Dettagli

INTRODUZIONE 1 Avviso attivazione utenti 2 Interagire coi pannelli di lavoro 3. Funzionalità del menù di navigazione delle pagine 5

INTRODUZIONE 1 Avviso attivazione utenti 2 Interagire coi pannelli di lavoro 3. Funzionalità del menù di navigazione delle pagine 5 Guida alla gestione del sito www.m-bt.eu INDICE INTRODUZIONE 1 Avviso attivazione utenti 2 Interagire coi pannelli di lavoro 3 GESTIONE SETTINGS 3 GESTIONE PAGINE 4 Funzionalità del menù di navigazione

Dettagli

Ri.Um. Gestione Risorse Umane

Ri.Um. Gestione Risorse Umane RiUm Ri.Um. Gestione Risorse Umane SOMMARIO 1. INTRODUZIONE 4 1.1. COS E RI.UM.... 4 1.2. PREREQUISITI... 4 2. RI.UM. 5 2.1. AVVIO... 5 2.2. CONSULTAZIONE TABELLE... 6 2.3. GESTIONE TABELLE... 6 2.3.1

Dettagli

Scadenziario e Rubrica

Scadenziario e Rubrica Scadenziario e Rubrica Breve panoramica Lo Scadenziario è un software creato con lo scopo di avere sempre sotto controllo i propri impegni e le proprie attività da svolgere. Quante volte ci si dimentica

Dettagli

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 Sommario 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3 1.1. Il Gestionale Web... 3 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 1.3 Funzionalità dell interfaccia Web... 4 1.3.1 Creazione guidata dela fattura in formato

Dettagli

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO Sommario SOMMARIO Accedere al Contact Center... 2 Inviare un quesito alla CIPAG tramite il Contact Center... 5 Consultare lo stato di lavorazione dei quesiti... 8 Recupero

Dettagli

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access sergiopinna@tiscali.it Seconda Parte: Ms Access (lezione #2) CONTENUTI LEZIONE Query Ordinamento Avanzato Maschere Report Query (interrogazioni) Gli strumenti

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA EDITORI APPLICAZIONE WEB GESTIONE CATALOGO EDITORI MANUALE UTENTE

ASSOCIAZIONE ITALIANA EDITORI APPLICAZIONE WEB GESTIONE CATALOGO EDITORI MANUALE UTENTE ASSOCIAZIONE ITALIANA EDITORI APPLICAZIONE WEB GESTIONE CATALOGO EDITORI MANUALE UTENTE v. 1.0-31/01/2014 INDICE 1 INTRODUZIONE...3 2 ACCESSO ALL APPLICAZIONE...3 3 CONSULTAZIONE E AGGIORNAMENTO CATALOGO...4

Dettagli

Portale ARCOweb di Arco spedizioni spa

Portale ARCOweb di Arco spedizioni spa Portale ARCOweb di Arco spedizioni spa Accesso web al mondo di servizi di Arco spedizioni spa 1. - generalità Per ottenere l'accesso per la prima volta ai servizi WEB di Arco occorre collegarsi al sito

Dettagli

Guida per la registrazione alla piattaforma di Gestione dei Corsi per il Consulente Tecnico Telematico

Guida per la registrazione alla piattaforma di Gestione dei Corsi per il Consulente Tecnico Telematico Guida per la registrazione alla piattaforma di Gestione dei Corsi per il Consulente Tecnico Telematico Maribel Maini Indi ndice ce: Procedura di registrazione alla piattaforma e di creazione del proprio

Dettagli

Esportare dati da Excel

Esportare dati da Excel Esportare dati da Excel Per esportare i fogli di Excel occorre salvarli in altri formati. Si possono poi esportare direttamente i dati da un foglio di Excel in un foglio dati di Access, mentre per altri

Dettagli

Per accedere al Mio Portale Studenti autenticati inserendo username e password istituzionali di Ateneo nella maschera di Login.

Per accedere al Mio Portale Studenti autenticati inserendo username e password istituzionali di Ateneo nella maschera di Login. Il Mio Portale Studenti è l area riservata che raccoglie tutti i collegamenti ai servizi online e alle convenzioni di Ateneo. Puoi, inoltre, personalizzare il sito aggiungendo, modificando e aggiornando

Dettagli

Presentazione dell Area Docenti Scheda 1 - Connettersi...4 Scheda 2 - Schermata principale...6

Presentazione dell Area Docenti Scheda 1 - Connettersi...4 Scheda 2 - Schermata principale...6 PRONOTE 05 Indice Indice Presentazione dell Area Docenti Scheda - Connettersi...4 Scheda - Schermata principale...6 Registro Scheda - Compilare il registro...9 Scheda 4 - Creare i programmi...4 Scheda

Dettagli

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB ( ULTIMO AGGIORNAMENTO 26MARZO 2009)

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB ( ULTIMO AGGIORNAMENTO 26MARZO 2009) MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB ( ULTIMO AGGIORNAMENTO 26MARZO 2009) I N D I C E VISUALIZZAZIONE PDF COLORE E RIDUZIONE.4 INVIO MAIL MULTIPLA IN PDF O SOMMARIO.5 GESTIONE 9 GESTIONE TESTATE..9

Dettagli

SolVe Acqualatina MANUALE PER L UTENTE FORNITORE. Area tematica. SolVe. Argomento: MANUALE PER L UTENTE FORNITORE

SolVe Acqualatina MANUALE PER L UTENTE FORNITORE. Area tematica. SolVe. Argomento: MANUALE PER L UTENTE FORNITORE SolVe Acqualatina MANUALE PER L UTENTE FORNITORE Versione: 1.0 Data ultima revisione: Settembre 2013 Data di emissione: Settembre 2013 Data di scadenza: Area tematica SolVe Argomento: MANUALE PER L UTENTE

Dettagli

Sommario SELEZIONARE UN OGGETTO UTILIZZANDO LA BARRA DEGLI OGGETTI 10 NAVIGARE ATTRAVERSO I RECORD IN UNA TABELLA, IN UNA QUERY, IN UNA MASCHERA 12

Sommario SELEZIONARE UN OGGETTO UTILIZZANDO LA BARRA DEGLI OGGETTI 10 NAVIGARE ATTRAVERSO I RECORD IN UNA TABELLA, IN UNA QUERY, IN UNA MASCHERA 12 $FFHVV;3 A Sommario cura di Ninni Terranova Marco Alessi DETERMINARE L INPUT APPROPRIATO PER IL DATABASE 3 DETERMINARE L OUTPUT APPROPRIATO PER IL DATABASE 3 CREARE LA STRUTTURA DI UNA TABELLA 3 STABILIRE

Dettagli

Data Emissione: 31/01/2012 Codice Doc: Manuale_Operatore Emesso da: Verificato da: Approvato da: Accettato da:

Data Emissione: 31/01/2012 Codice Doc: Manuale_Operatore Emesso da: Verificato da: Approvato da: Accettato da: Sistema Informativo per la Gestione dei ticket Manuale utente Data Emissione: 31/01/2012 Codice Doc: Manuale_Operatore Emesso da: Verificato da: Approvato da: Accettato da: Sistema Informativo per la Gestione

Dettagli

PORTALE FORMAZIONE CONTINUA, GUIDA UTENTE

PORTALE FORMAZIONE CONTINUA, GUIDA UTENTE PORTALE FORMAZIONE CONTINUA, GUIDA UTENTE Rev 2.0 PORTALE FORMAZIONE CONTINUA Il portale mette a disposizione dei soggetti interessati informazioni e modalità di registrazione per la partecipazione agli

Dettagli

GUIDA PER L ESERCITAZIONE DI BUSINESS INTELLIGENCE CON BUSINESS OBJECTS a cura di Ettore Bolisani e Luca Dioli Versione 3-2010

GUIDA PER L ESERCITAZIONE DI BUSINESS INTELLIGENCE CON BUSINESS OBJECTS a cura di Ettore Bolisani e Luca Dioli Versione 3-2010 GUIDA PER L ESERCITAZIONE DI BUSINESS INTELLIGENCE CON BUSINESS OBJECTS a cura di Ettore Bolisani e Luca Dioli Versione 3-2010 MACCHINA VIRTUALE E AVVIO DELL ESERCITAZIONE Questa prima parte fornisce indicazioni

Dettagli

Guida Sistema Trasparenza CRCU Istruzioni per l utilizzo da parte degli Enti

Guida Sistema Trasparenza CRCU Istruzioni per l utilizzo da parte degli Enti Guida Sistema Trasparenza CRCU Istruzioni per l utilizzo da parte degli Enti Accesso al Sistema Trasparenza CRCU All apertura del pannello principale in alto sarà visualizzato il nome del Responsabile

Dettagli

ICTNEWSLETTER EMAIL MARKETING SOFTWARE. Descrizione del prodotto. Manuale d uso. Release 1.2 03/12/2010

ICTNEWSLETTER EMAIL MARKETING SOFTWARE. Descrizione del prodotto. Manuale d uso. Release 1.2 03/12/2010 ICTNEWSLETTER EMAIL MARKETING SOFTWARE Descrizione del prodotto Manuale d uso Release 1.2 03/12/2010 1 La rete Internet è strumento affermato per una comunicazione multidirezionale a basso costo e sempre

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

Objectway ActivTrack

Objectway ActivTrack Objectway ActivTrack Manuale Utente Gruppo ObjectWay Guida OW ActivTrack 1.0.docx 22-01-2012 Pag. 1 di 13 Indice 1. Che cosa è Ow ActivTrack... 3 1.1. Le caratteristiche principali di Ow ActivTrack...

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

Presentazione Mind42 Mind42 Mind42

Presentazione Mind42 Mind42 Mind42 Presentazione Mind42 è una recente applicazione che consente di realizzare mappe mentali on-line in forma collaborativa, utilissima per il brainstorming e per la condivisione in rete. Il suo nome, infatti,

Dettagli

MANUALE UTENTE GESTIONE SITO SVILUPPATO IN TYPO3

MANUALE UTENTE GESTIONE SITO SVILUPPATO IN TYPO3 Pag.1 di 23 MANUALE UTENTE GESTIONE SITO SVILUPPATO IN TYPO3 Pag.2 di 23 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1. Premessa documento... 3 1.2. Caratteristiche Typo3... 3 1.3. Backend e Frontend... 3 1.4. Struttura

Dettagli

PORTALE PASSPARTÙ Manuale di utilizzo per la dematerializzione dei Titoli di servizio emessi da Welfare Company

PORTALE PASSPARTÙ Manuale di utilizzo per la dematerializzione dei Titoli di servizio emessi da Welfare Company PORTALE PASSPARTÙ Manuale di utilizzo per la dematerializzione dei Titoli di servizio emessi da Welfare Company 1. ACCESSO AL PORTALE. Il portale Passpartù è raggiungibile all'indirizzo internet www.passpartu.com

Dettagli

MANUALE PORTALE UTENTE IMPRENDITORE

MANUALE PORTALE UTENTE IMPRENDITORE MANUALE PORTALE UTENTE IMPRENDITORE Indice 1. REQUISITI MINIMI DI SISTEMA E CONTATTI PROGETTO RIGENER@... 3 2. IL PORTALE RIGENER@... 4 2.1 ACCESSO ALLE AREE PRIVATE... 7 2.1.1 Accesso al sito con Windows

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Manuale Progetto Placement

Manuale Progetto Placement Manuale Progetto Placement V. 5 del 20/06/2013 FUNZIONI PRINCIPALI: Fornire uno strumento per la gestione centralizzata di stage, alternanze e placement. Costruire un database contenente i curriculum degli

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro INFORMATICA MICROSOFT WORD Prof. D Agostino Funzioni ed ambiente di lavoro...1 Interfaccia di Word...1 Stesso discorso per i menu a disposizione sulla barra dei menu: posizionando il puntatore del mouse

Dettagli

Configurazione di un nuovo account di posta in Outlook Express

Configurazione di un nuovo account di posta in Outlook Express Configurazione di un nuovo account di posta in Outlook Express Passo 1 Aprire il programma Outlook Express, dal menù Strumenti cliccare sulla voce Account... Passo 2 Si aprirà una finestra popup etichettata

Dettagli

SMS MANUALE D USO DELLA PIATTAFORMA WEB

SMS MANUALE D USO DELLA PIATTAFORMA WEB SMS MANUALE D USO DELLA PIATTAFORMA WEB INDICE 1. Accesso al sistema 1.1 Barra di controllo 1.2 Configurazione Account 1.3 Prezzi & Copertura 2. Utility & Strumenti 3. Messaggistica 3.1 Quick SMS 3.2 Professional

Dettagli

NUOVO PORTALE ANCE. MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI

NUOVO PORTALE ANCE. MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI NUOVO PORTALE ANCE MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI DEI CONTENUTI ACCESSO AL MENU PRINCIPALE PAG. 3 CREAZIONE DI UNA NUOVA HOME PAGE 4 SELEZIONE TIPO HOME PAGE 5 DATA

Dettagli

Crea questionari on-line, test e quiz in pochi minuti!

Crea questionari on-line, test e quiz in pochi minuti! Crea questionari on-line, test e quiz in pochi minuti! 1. ACCEDI Utilizzando Microsoft Internet Explorer (è necessario questo browser) vai all indirizzo http://demo.ewebtest.com e inserisci il tuo nome

Dettagli

sistemapiemonte Banca Dati Agrometeo Manuale d'uso sistemapiemonte.it

sistemapiemonte Banca Dati Agrometeo Manuale d'uso sistemapiemonte.it sistemapiemonte Banca Dati Agrometeo Manuale d'uso sistemapiemonte.it 2 Indice 1 Premessa 3 2 Accesso al servizio 4 2.1 Configurazione minima per l utilizzo 4 2.2 Accesso alla home page del servizio 4

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

SICURF@D: istruzioni per l uso

SICURF@D: istruzioni per l uso : istruzioni per l uso : istruzioni per l uso Indice 1. Premessa 2 2. La registrazione 2 3. L accesso all area per utenti registrati 2 4. La consultazione dei manuali 3 5. L utilizzo degli strumenti di

Dettagli

Software applicativi. Videoscrittura:

Software applicativi. Videoscrittura: Software applicativi Videoscrittura: dal Blocco Note a Microsoft Word I programmi di videoscrittura I programmi di videoscrittura sono la categoria di software più utilizzata in assoluto. Tutti hanno bisogno

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE)

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE) PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE) Il programma del corso Office Base è costituito da 5 moduli (Word, Excel, PowerPoint, Access, Internet, Posta elettronica, Teoria e sistemi operativi) di cui elenchiamo

Dettagli

Introduzione. Alberto Fortunato alberto.fortunato@gmail.com. www.albertofortunato.com Pag. 1 di 137

Introduzione. Alberto Fortunato alberto.fortunato@gmail.com. www.albertofortunato.com Pag. 1 di 137 Introduzione Il software Gestione magazzino è stato realizzato con l intenzione di fornire uno strumento di apprendimento per chi intendesse cominciare ad utilizzare Access 2010 applicando le tecniche

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO SPRESALWEB

SISTEMA INFORMATIVO SPRESALWEB Assessorato alla Tutela della Salute e Sanità Direzione Sanità Settore Prevenzione e Veterinaria SISTEMA INFORMATIVO SPRESALWEB Data emissione: 16/12/2013 Revisione n. 00 Data revisione: 16/12/2013 N pagine:

Dettagli

CortileGAS. Linee guida amministratore Gas. Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13

CortileGAS. Linee guida amministratore Gas. Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13 CortileGAS Linee guida amministratore Gas Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13 Linee guida per l amministrazione di un Gas attraverso il software CortileGAS (gas.cortile.org) Sommario 1 Gestione listini

Dettagli

Guida all utilizzo del programma MIDAP

Guida all utilizzo del programma MIDAP 1 Guida all utilizzo del programma MIDAP Novembre 2012 2 Indice Premessa...3 Note preliminari...4 CAPITOLO 1 Installazione MIDAP per una singola struttura ricettiva...5 CAPITOLO 2 Installazione MIDAP per

Dettagli

SCRUTINIO ON LINE 2 PERIODO

SCRUTINIO ON LINE 2 PERIODO SCRUTINIO ON LINE 2 PERIODO MANUALE OPERATIVO PER IL DOCENTE COORDINATORE Pagina 1 Accesso al sistema Per entrare nel registro elettronico, il docente apre il browser di accesso ad Internet e può accedere

Dettagli

Progetto Monitoraggio

Progetto Monitoraggio MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DIPARTIMENTO PER LO SVILUPPO E LA COESIONE ECONOMICA Progetto Monitoraggio Sistema Gestione Progetti Query (SGPQ) Manuale Utente Report Operativi Contenuti 1. Premessa...

Dettagli

Uso del browser, posta elettronica e motori di ricerca Gmail e Google

Uso del browser, posta elettronica e motori di ricerca Gmail e Google Facoltà di Lettere e Filosofia Cdl in Scienze dell Educazione A.A. 2010/2011 Informatica (Laboratorio) Uso del browser, posta elettronica e motori di ricerca Gmail e Google Author Kristian Reale Rev. 2011

Dettagli