BIBLIOTECA BES SCUOLA PRIMARIA GORFER ELENCO TESTI E SUPPORTI MULTIMEDIALI in ordine alfabetico per titolo

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BIBLIOTECA BES SCUOLA PRIMARIA GORFER ELENCO TESTI E SUPPORTI MULTIMEDIALI in ordine alfabetico per titolo"

Transcript

1 ISTITUTO COMPRENSIVO «TRENTO 5» Trento (TN) Piazza R. Sanzio, 13 CF Tel. 0461/ Fax 0461/ ELENCO TESTI E SUPPORTI MULTIMEDIALI in ordine alfabetico per titolo Bibl TITOLO ANNOTAZIONI AUTORE CASA EDITRICE COPIE NUM ADAGIO Una ricerca-azione per rispondere al disagio nella scuola dell infanzia e nella scuola primaria POLLAM ROSSI DORIA IPRASE TRENTINO 1 25 ANCH IO SO LEGGERE (I parte) AA.VV. OMEGA 1 41a ANCH IO SO LEGGERE (II parte) AA.VV. OMEGA 1 41b ANCH IO SO LEGGERE! Prima parte SACERDOTI MAZZACURATI BONSEMBIANTE ANCH IO SO LEGGERE! Seconda parte SACERDOTI MAZZACURATI BONSEMBIANTE ANCH IO SO LEGGERE! Il metodo delle sillabe scritte secondo volume MAZZACURATI BONSEMBIANTE - RINALDI BULLI Guida operativa genitori e insegnanti smarrita 1 copia 06/09 OLIVIERO FACCHINETTI EURISTANT 3 28 COMPRENDERE IL TESTO DEI PROBLEMI BORTOLATO ERICKSON 1 53/C CORREGGERE I DIFETTI DI PRONUNCIA PERROTTA - RUSTICI ERICKSON 1 83

2 DALLA FRASE AL TESTO (LIBRO ) AA.VV. ERICKSON 1 54/A DALLA FRASE AL TESTO ( CD) AA.VV. ERICKSON 1 54/B DIDATTICA INCLUSIVA CON LA LIM ZAMBOTTI ERICKSON 1 65/A DIDATTICA INCLUSIVA CON LA LIM CD ROM ZAMBOTTI ERICKSON 1 65/B DISLESSIA ATTIVITA DI RECUPERO AA.VV. LIBRI LIBERI 1 56 DISLESSIA STRUMENTI COMPENSATIVI AA.VV. LIBRI LIBERI 1 57 DISLESSIE E TRATTAMENTO SUBLESSICALE AA.VV. ERICKSON 1 61 DISTURBI DELL ATTENZIONE E IPERATTIVITA Guida per psicologi e insegnanti KIRBY GRIMLEY ERICKSON 1 23 DIVERTIRSI CON L ORTOGRAFIA TOWNSED DONNA ERICKSON 1 42 DOPPIE E ACCENTI schede per disortografia e dislessia MUGNAINI LIBRI LIBERI 1 59 EDUCARE ALL AFFETTIVITA DIARIO IANES ERICKSON 1 1 FACILITA DI APPRENDIMENTO Metodologie e tecniche di apprendimento senza errori per alunni con ritardo mentale DI PIETRO - BASSI - FLORAMO ERICKSON 1 22 GEOGRAFIA FACILE SCATAGLINI ERICKSON 1 40 GEOGRAFIA FACILE 1 SCATAGNINI ERICKSON SOFTWARE 1 49 GIOCARE CON LE PAROLE Libro PERROTTA BRIGOLA ERICKSON 1 17a GIOCARE CON LE PAROLE CD-Rom PERROTTA BRIGOLA ERICKSON 1 17b GIOCARE CON LE PAROLE PERROTTA BRIGNOLA ERICKSON 1 58 GIOCHI.AMO VOL.2 (GIOCHI DI LOGICA) CRIP ERICKSON 1 47 GIOCHI.AMO VOL.3 (GIOCHI CON LE LETTERE) CRIP ERICKSON 1 48

3 GRAMMATICA FACILE GIUSTIZI ANNALISA ERICKSON 1 38 IL CORSIVO DALLA A ALLA Z (la pratica) AA.VV. ERICKSON 1 82 IL CORSIVO DALLA A ALLA Z (la teoria) AA.VV. ERICKSON 1 81 IL LABORATORIO DELLA MEMORIA DYNES ROBIN ERICKSON 1 34 IL QUADERNO DELLE REGOLE DI ITALIANO DI MILLI CATUCCI IL MELOGRANO 1 70 IMPARARE LE TABELLINE BORTOLATO ERICKSON 1 46 IMPARO A LEGGERE SENZA ERRORI FABIO CELI ERICKSON 1 15 IMPARO A SCRIVERE M. LEE DUNN ERICKSON 1 52 INSEGNARE A SCRIVERE + CD ROM PELLEGRINI - DONCGILLI ERICKSON 1 79 INSEGNARE ALEGGERE E SCRIVERE COL METODO FOL VOL 1 INSEGNARE ALEGGERE E SCRIVERE COL METODO FOL VOL. 2 MALAGUTI ERICKSON 1 75 MALAGUTI ERICKSON 1 76 IPERATTIVITA E AUTOREGOLAZIONE COGNITIVA CORNOLDI DE MEO OFFREDI VIO ERICKSON 1 24 L ALUNNO IPERATTIVO IN CLASSE Problemi di comportamento e strategie evolutive DI PIETRO - BASSI - FLORAMO ERICKSON 1 21 L IPERATTIVITÀ (libro/dvd/cd ROM) IANES MARZOCCHI - SANNA L IPERATTIVITÀ Aspetti clinici e psicoeducativi (libro + DVD/video +CD ROM) IANES MARZOCCHI - SANNA LA DISLESSIA (libro/dvd/cd ROM) IANES CRAMEROTTI - TAIT ERICKSON 1 69 ERICKSON 1 74 ERICKSON 1 68

4 LA DISLESSIA Il ruolo della scuola e della famiglia (libro + DVD/video +CD ROM) IANES CRAMEROTTI - TAIT ERICKSON 1 73 LA LINEA DEL 100 BORTOLATO ERICKSON 1 60/A LA LINEA DEL 100 (sussidio) BORTOLATO ERICKSON 1 60/B LA LINEA DEL 20 CAMILLO BORTOLATO ERICKSON 1 43A LA LINEA DEL 20 CAMILLO BORTOLATO ERICKSON 1 43B LA LINEA DEL 20 BORTOLATO ERICKSON 1 64/B LA MATEMATICA CON IL CORPO BENVENUTI GRIMALDI ERICKSON 1 2 LE ABILITÀ PER RITAGLIARE DUNN KLEIN ERICKSON 1 78 LE DIFFICOLTA DI LETTO-SCRITTURA 1 VOL. Testo RICCARDI RIPAMONTI ERICKSON 1 18a LE DIFFICOLTA DI LETTO-SCRITTURA 1 VOL. Materiale da ritagliare RICCARDI RIPAMONTI ERICKSON 1 18b LE DIFFICOLTA DI LETTO-SCRITTURA 2 VOL. Testo RICCARDI RIPAMONTI ERICKSON 1 19a LE DIFFICOLTA DI LETTO-SCRITTURA 2 VOL. Materiale da ritagliare RICCARDI RIPAMONTI ERICKSON 1 19b LE DIFFICOLTA DI LETTO-SCRITTURA 3 VOL. Testo RICCARDI RIPAMONTI ERICKSON 1 20a LE DIFFICOLTA DI LETTO-SCRITTURA 3 VOL. Materiale da ritagliare RICCARDI RIPAMONTI ERICKSON 1 20b LE FIGURE DA RITAGLIARE WOLFE ERICKSON 1 77 LESSICO E FRASI PER IMMAGINI RICCARDI - RIPAMONTI ERICKSON 1 63/A LESSICO PER IMMAGINI (eserciziario) RICCARDI - RIPAMONTI ERICKSON 1 63/B LETTURA SUBLESSICALE E ANALISI SILLABICA Un percorso fonologico e altri fatti aritmetici CD-ROM RICCARDI RIPAMONTI CRIP ERICKSON 1 27 LOGOPEDIA E COMUNICAZIONE AA.VV. ERICKSON 1 45

5 MANUALE DI INSEGNAMENTO DELLE ABILITÀ SOCIALE MANUALE DI INSEGNAMENTO DELLE ABILITÀ SOCIALI (schede di lavoro) AA.VV. ERICKSON 1 67/B AA.VV. ERICKSON 1 67/A MEMOCALCOLO Programma per l apprendimento e l automatizzazione delle tabelline e degli altri fatti aritmetici CD-ROM POLI MOLIN LUCANGELI CORNOLDI ERICKSON 1 26 NARRATIVA FACILE GIUSTINI ERICKSON 1 62 NUOVA GUIDA ALLA COMPRENSIONE DEL TESTO vol. I VARI ERICKSON 1 35 NUOVA GUIDA ALLA COMPRENSIONE DEL TESTO vol. II VARI ERICKSON 1 36 NUOVA GUIDA ALLA COMPRENSIONE DEL TESTO vol. III VARI ERICKSON 1 37 PREVENZIONE E RECUPERO DELLE DIFFICOLTÀ MORFOSINTATTICHE AA.VV. ERICKSON 1 64 PRIMI ESERCIZI DI LETTURA GAGLIARDINI ERICKSON 1 80 PROBLEMI PER IMMAGINI BORTOLATO ERICKSON 1 53/B PROBLEMI SENZA PROBLEMI PERTICONE ERICKSON 1 44 PRODUZIONE DEL TESTO SCRITTO 1 (LIBRO) AA.VV. ERICKSON 1 55/A PRODUZIONE DEL TESTO SCRITTO 1 (cd) AA.VV. ERICKSON 1 55/B MATEMATICA 1 MATEMATICA 1 MATEMATICA 2 ROBERT ABBOTT et al. ERICKSON 1 3 materiale per alunni ROBERT ABBOTT et al. ERICKSON 1 3b ROBERT ABBOTT et al. ERICKSON 1 4a

6 MATEMATICA 2 MATEMATICA 3 MATEMATICA 3 MATEMATICA 4 materiale per alunni ROBERT ABBOTT et al. ERICKSON 1 4b ROBERT ABBOTT et al. ERICKSON 1 5 materiale per alunni ROBERT ABBOTT et al. ERICKSON 1 5b ROBERT ABBOTT et al. ERICKSON 1 6a PROGRAMMA INDIVIDUALIZZATO DI MATEMATICA 4 materiale per alunni ROBERT ABBOTT et al. ERICKSON 1 6b MATEMATICA 5 MATEMATICA 5 MATEMATICA 6 ROBERT ABBOTT et al. ERICKSON 1 7a materiale per alunni ROBERT ABBOTT et al. ERICKSON 1 7b ROBERT ABBOTT et al. ERICKSON 1 8a RACCONTARE LA STORIA NELLA SCUOLA PRIMARIA + FASCICOLO AA.VV. ERICKSON 1 72 RECUPERO E SOSTEGNO IN MATEMATICA 1 prematematica C.W.SCHMINKE ERICKSON 1 9a RECUPERO E SOSTEGNO IN MATEMATICA 1 Schede per l alunno C.W.SCHMINKE ERICKSON 1 9b RECUPERO E SOSTEGNO IN MATEMATICA 2 Addizione e sottrazione C.W.SCHMINKE ERICKSON 1 10a RECUPERO E SOSTEGNO IN MATEMATICA 2 Schede per l alunno C.W.SCHMINKE ERICKSON 1 10b RECUPERO E SOSTEGNO IN MATEMATICA 3 Moltiplicazione e divisione C.W.SCHMINKE ERICKSON a RECUPERO E SOSTEGNO IN MATEMATICA 3 Schede per l alunno C.W.SCHMINKE ERICKSON 1 11b

7 RECUPERO E SOSTEGNO IN MATEMATICA 4 geometria C.W.SCHMINKE ERICKSON 1 12a RECUPERO E SOSTEGNO IN MATEMATICA 4 Schede per l alunno C.W.SCHMINKE ERICKSON 1 12b RECUPERO E SOSTEGNO IN MATEMATICA 5 Frazioni e numeri decimali C.W.SCHMINKE ERICKSON 1 13a RECUPERO E SOSTEGNO IN MATEMATICA 5 Schede per l alunno C.W.SCHMINKE ERICKSON 1 13b RECUPERO E SOSTEGNO IN MATEMATICA 6 Misure C.W.SCHMINKE ERICKSON 1 14a RECUPERO E SOSTEGNO LINGUISTICO idea principale TOWNSED DONNA ERICKSON 1 29 RECUPERO E SOSTEGNO LINGUISTICO sequenza TOWNSED DONNA ERICKSON 1 30 RECUPERO E SOSTEGNO LINGUISTICO contesto TOWNSED DONNA ERICKSON 1 31 RECUPERO E SOSTEGNO LINGUISTICO fatti TOWNSED DONNA ERICKSON 1 32 RECUPERO E SOSTEGNO LINGUISTICO conclusioni TOWNSEND DONNA ERICKSON 1 33 RISOLVERE I PROBLEMI PER IMMAGINI CD BORTOLATO ERICKSON 1 53/A SEQUENZE TEMPORALI schede operative per imparare a ordinare gli eventi SALMASO ERICKSON 1 66 START AVVIAMENTO ALLA LETTURA Libro ALBERTI - CELI, FIORENTIN - LAGANÀ START AVVIAMENTO ALLA LETTURA CD-Rom ALBERTI - CELI, FIORENTINO - LAGANÀ ERICKSON 1 16a ERICKSON 1 16b STORIA FACILE SCATAGLINI GIUSTIZI ERICKSON 1 39 STORIA FACILE SCATAGLINI e GIUSTINI ERICKSON 1 71 STORIA FACILE 1 AA.VV. ERICKSON SOFTWARE 1 50 TABELLINE CHE PASSIONE GRECO ERICKSON 1 51

«TRENTO 5» Trento (TN) Piazza R. Sanzio, 13 CF

«TRENTO 5» Trento (TN) Piazza R. Sanzio, 13 CF ISTITUTO COMPRENSIVO «TRENTO 5» 38122 Trento (TN) Piazza R. Sanzio, 13 CF 80016460224 Tel. 0461/233896 - Fax 0461/231932 www.istitutotrento5.it segr.ic.tn5@scuole.provincia.tn.it ic.tn5@pec.provincia.tn.it

Dettagli

BIBLIOTECA MAGISTRALE dei DOCENTI SEDE CENTRALE VIA CAPRERA

BIBLIOTECA MAGISTRALE dei DOCENTI SEDE CENTRALE VIA CAPRERA Direzione Didattica Statale CAPOTERRA 2 CIRCOLO Comune di Capoterra USR della Sardegna USP di Cagliari BIBLIOTECA MAGISTRALE dei DOCENTI SEDE CENTRALE VIA CAPRERA ELENCO/CATALOGO/INVENTARIO (Testi H per

Dettagli

Se desideri approfondire i contenuti trattati durante gli incontri sfoglia ora la nostra BIBLIOGRAFIA

Se desideri approfondire i contenuti trattati durante gli incontri sfoglia ora la nostra BIBLIOGRAFIA Se desideri approfondire i contenuti trattati durante gli incontri sfoglia ora la nostra BIBLIOGRAFIA L'APPRENDIMENTO DALL'INFANZIA ALLA SCUOLA PRIMARIA Intervento nell'ambito di DIALOGHI SULL'EDUCAZIONE

Dettagli

Elenco materiale didattico e CD per gli alunni con BES In consegna all ins. MIGLIONICO Pia Libera

Elenco materiale didattico e CD per gli alunni con BES In consegna all ins. MIGLIONICO Pia Libera Elenco materiale didattico e CD per gli alunni con BES In consegna all ins. MIGLIONICO Pia Libera TESTI CENTRO STUDI ERICKSON ITALIANO Tamara Malaguti Insegnare a leggere e scrivere con il metodo FOL vol.1

Dettagli

MATERIALE per il. SCUOLA di PALLEIN

MATERIALE per il. SCUOLA di PALLEIN MATERIALE per il SCUOLA di PALLEIN ANNO di TITOLO AUTORE DESCRIZIONE EDIZIONE CATALOGO STAMPA (ristampa) FASCIA di ETA PREZZO ITALIANO Avviamento alla F. Celi, C. Proposte operative di Erickson 1996 Alunni

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO SOMMA VESUVIANA (NA)

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO SOMMA VESUVIANA (NA) MATERIALI PER L HANDICAP E LE DIFFICOLTA DI APPRENDIMENTO N.1 Cosa sapere sull autismo N.2 La lettura funzionale n.3 M.Snell-D.Ianes La lettura funzionale N.4 R.Abbott Et.Al. Programma individuale di matematica

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO SOMMA VESUVIANA (NA)

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO SOMMA VESUVIANA (NA) MATERIALI PER L HANDICAP E LE DIFFICOLTA DI APPRENDIMENTO N.1 Cosa sapere sull autismo N.2 La lettura funzionale n.3 M.Snell-D.Ianes La lettura funzionale N.4 R.Abbott Et.Al. Programma individuale di matematica

Dettagli

AA.VV., La dislessia raccontata agli insegnanti 1. Come riconoscerla. Cosa fare in classe, Ed. Libri Liberi, Firenze, 2002.

AA.VV., La dislessia raccontata agli insegnanti 1. Come riconoscerla. Cosa fare in classe, Ed. Libri Liberi, Firenze, 2002. Bibliografia Disturbi Specifici di Apprendimento: letto-scrittura AA.VV., La dislessia raccontata agli insegnanti 1. Come riconoscerla. Cosa fare in classe, Ed. Libri Liberi, Firenze, 2002. AA.VV., La

Dettagli

MATERIALE per il. SCUOLA di BRISSOGNE

MATERIALE per il. SCUOLA di BRISSOGNE MATERIALE per il SCUOLA di BRISSOGNE TITOLO AUTORE DESCRIZIONE EDIZIONE CATALOGO ANNO di STAMPA PREZZO FASCIA di ETA ITALIANO Produzione del testo scritto Livello 1 L. Ferraboschi e N. Meini Tecniche di

Dettagli

PRIMAVERA 2015/2016: PROPOSTE EDITORIALI E NUOVE USCITE IN MATERIA BES/DSA (a cura del gruppo di lavoro BES/DSA)

PRIMAVERA 2015/2016: PROPOSTE EDITORIALI E NUOVE USCITE IN MATERIA BES/DSA (a cura del gruppo di lavoro BES/DSA) PRIMAVERA 2015/2016: PROPOSTE EDITORIALI E NUOVE USCITE IN MATERIA BES/DSA (a cura del gruppo di lavoro BES/DSA) EDITORE TITOLO ORDINE DI SCUOLA ANNO PREZZO LINK AUTORI Prevenzione e Identificazione ALUNNI

Dettagli

TESTI E SITI CONSIGLIATI PER ALUNNI CON DSA www.sostegnobes.wordpress.com

TESTI E SITI CONSIGLIATI PER ALUNNI CON DSA www.sostegnobes.wordpress.com Manuali di riferimento Zoccolotti, P., Angelelli, P., Judica, A. e Luzzatti, C. I disturbi evolutivi di lettura e scrittura. Manuale per la valutazione. Roma, Carocci Faber, 2005. Cornoldi C. (a cura di).

Dettagli

Allegato C. Istituto Comprensivo Castel Volturno Villaggio Coppola D.D. Bisogni Educativi Speciali. Referente progetto Ins.

Allegato C. Istituto Comprensivo Castel Volturno Villaggio Coppola D.D. Bisogni Educativi Speciali. Referente progetto Ins. Bisogni Educativi Speciali Progetto BES Bisogni Educativi Speciali Sommario 1. Premessa... 3 2. Responsabile progetto:... 3 3. Finalità... 4 4. Obiettivi... 4 5. Destinatari... 4 6. Attività... 5 7. Metodi...

Dettagli

LIBRI RECUPERO (inventario al 10/10/2015)

LIBRI RECUPERO (inventario al 10/10/2015) LIBRI RECUPERO (inventario al 10/10/2015) DIDATTICA LETTURA SCRITTURA (D.L.S) 1 P.Malegori La disgrafia: cause, forme, interventi" ed. La Scuola 1990 2 F.Kocher La rieducazione dei dislessici Armando Editore

Dettagli

STRUMENTI DEL METODO ANALOGICO DI CAMILLO BORTOLATO (insegnante, pedagogista e ideatore del metodo analogico)

STRUMENTI DEL METODO ANALOGICO DI CAMILLO BORTOLATO (insegnante, pedagogista e ideatore del metodo analogico) STRUMENTI DEL METODO ANALOGICO DI CAMILLO BORTOLATO (insegnante, pedagogista e ideatore del metodo analogico) LA LINEA DEL 20 La linea del 20 consente di operare da subito entro il 20 svolgendo addizioni

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CUCCIAGO - GRANDATE - CASNATE CON BERNATE ELENCO LIBRI E SOFTWARE DELLA BIBLIOTECA SOSTEGNO CASNATE CON BERNATE

ISTITUTO COMPRENSIVO CUCCIAGO - GRANDATE - CASNATE CON BERNATE ELENCO LIBRI E SOFTWARE DELLA BIBLIOTECA SOSTEGNO CASNATE CON BERNATE ELENCO LIBRI E SOFTWARE DELLA BIBLIOTECA SOSTEGNO CASNATE CON BERNATE MATERIALI PER LA DIDATTICA MATEMATICA, GEOMETRIA E LOGICA 1 Tutto problemi(oltre 1000 problemi) 532 C.P.E per tutte le classi della

Dettagli

ANASTASIS. La RETTA dei NUMERI LIBRO+CD-ROM. Discalculia trainer. CD-ROM Didattico. Matematica facilissima 1. Dai prerequisiti alle prime sottrazioni

ANASTASIS. La RETTA dei NUMERI LIBRO+CD-ROM. Discalculia trainer. CD-ROM Didattico. Matematica facilissima 1. Dai prerequisiti alle prime sottrazioni ANASTASIS La RETTA dei NUMERI Per favorire l acquisizione dei concetti relativi all ordinamento dei numeri naturali e alle prime operazioni con esso. Software didattico e riabilitativo Adriana Molin, Silvana

Dettagli

BIBLIOGRAFIA SUI DISTURBI DPECIFICI DELL'APPRENDIMENTO

BIBLIOGRAFIA SUI DISTURBI DPECIFICI DELL'APPRENDIMENTO BIBLIOGRAFIA SUI DISTURBI DPECIFICI DELL'APPRENDIMENTO A cura di Patrizia Montanaro Referente DSA 7 I. C. IL MAGO DELLE FORMICHE GIGANTI Editore Libriliberi APPRENDERE A LEGGERE E A SCRIVERE Autori: G.

Dettagli

ELENCO TESTI, MATERIALE AUDIOVISIVO E SOFTWARE DIDATTICO PER L ATTIVITA DI SOSTEGNO AGLI ALUNNI IN SITUAZIONE DI HANDICAP E DSA

ELENCO TESTI, MATERIALE AUDIOVISIVO E SOFTWARE DIDATTICO PER L ATTIVITA DI SOSTEGNO AGLI ALUNNI IN SITUAZIONE DI HANDICAP E DSA ELENCO TESTI, MATERIALE AUDIOVISIVO E SOFTWARE DIDATTICO PER L ATTIVITA DI SOSTEGNO AGLI ALUNNI IN SITUAZIONE DI HANDICAP E DSA ISTITUTO COMPRENSIVO V. MONTI DI POLLENZA PER TUTTI I PLESSI DELLA SCUOLA

Dettagli

(LinkYou dedicati a: Gocce di Sole L Arca) Scaletta di massima dell incontro

(LinkYou dedicati a: Gocce di Sole L Arca) Scaletta di massima dell incontro LINKYOU Primaria Possibili format Le scalette proposte sono indicative, ma possono essere adattate togliendo o aggiungendo argomenti a seconda delle esigenze e degli interessi degli insegnanti. -----------------------------------------------------------------------

Dettagli

LIBRI E SOFTWARE AREA HANDICAP PRESENTI NELLA BIBLIOTECA MAGISTRALE AGGIORNATI AL 12/03/2013

LIBRI E SOFTWARE AREA HANDICAP PRESENTI NELLA BIBLIOTECA MAGISTRALE AGGIORNATI AL 12/03/2013 LIBRI E SOFTWARE AREA HANDICAP PRESENTI NELLA BIBLIOTECA MAGISTRALE AGGIORNATI AL 12/03/2013 A caccia di paroe in contesti CD A caccia di parole in libertà CD Abilità di studio I livello Adattamento dei

Dettagli

BIBLIOTECA DISABILITÀ a.s. 2013/2014

BIBLIOTECA DISABILITÀ a.s. 2013/2014 ISTITUTO COMPRENSIVO ESINE BIBLIOTECA DISABILITÀ a.s. 2013/2014 I materiali sotto elencati si trovano presso la Scuola Primaria di Esine, possono essere visionati o presi in prestito, per informazioni

Dettagli

L intelligenza numerica vol.3

L intelligenza numerica vol.3 L intelligenza numerica vol.3 Daniela Lucangeli, Chiara De Candia e Silvana Poli 02/04/2009 Intelligenza numerica vol. 3 1 Il programma si propone come guida agli insegnanti nell utilizzo di strategie

Dettagli

ELENCO LIBRI E SOFTWARE DELLA BIBLIOTECA di SOSTEGNO

ELENCO LIBRI E SOFTWARE DELLA BIBLIOTECA di SOSTEGNO ELENCO LIBRI E SOFTWARE DELLA BIBLIOTECA di SOSTEGNO MATERIALI PER LA DIDATTICA MATEMATICA, GEOMETRIA E LOGICA 1 Tutto problemi(oltre 1000 problemi) per tutte le 532 C.P.E classi della scuola elementare

Dettagli

DOMENICO CAMERA EURO PERCORSI OPERATIVI SPECIFICI PER LA CONOSCENZA ED IL CORRETTO UTILIZZO DELL EURO.

DOMENICO CAMERA EURO PERCORSI OPERATIVI SPECIFICI PER LA CONOSCENZA ED IL CORRETTO UTILIZZO DELL EURO. DOMENICO CAMERA 1 EURO PERCORSI OPERATIVI SPECIFICI PER LA CONOSCENZA ED IL CORRETTO UTILIZZO DELL EURO. 1 DOMENICO CAMERA EURO 1 PERCORSI OPERATIVI SPECIFICI PER LA CONOSCENZA ED IL CORRETTO UTILIZZO

Dettagli

I DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO LE STRATEGIE DIDATTICHE

I DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO LE STRATEGIE DIDATTICHE I DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO LE STRATEGIE DIDATTICHE Cosa si intende per disturbi dell apprendimento I disturbi dell apprendimento sono disturbi nei quali le modalità normali di acquisizione delle

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO TRENTO 5 - BIBLIOTECA AREA BES SCUOLA SANZIO

ISTITUTO COMPRENSIVO TRENTO 5 - BIBLIOTECA AREA BES SCUOLA SANZIO BIBLIOTECA AREA BES - SCUOLA PRIMARIA SANZIO (in ordine alfabetico per titolo) Segnatura note Titolo Autore Casa Editrice 81 AC.MT-Test di valutazione delle abilità di calcolo-gruppo MT AAVV Erickson 164

Dettagli

Ai colleghi di lettere e dell integrazione

Ai colleghi di lettere e dell integrazione Serravalle 18-10- -2012 Comunicazione n. 2 Biblioteca Ai colleghi di lettere e dell integrazione Vi forniamo l elenco di tutti i libri della casa editrice Erickson relativi alla didattica e all integrazione

Dettagli

ACCOMPAGNARE VERSO L AUTONOMIA IN UN PROGETTO DI VITA

ACCOMPAGNARE VERSO L AUTONOMIA IN UN PROGETTO DI VITA ACCOMPAGNARE VERSO L AUTONOMIA IN UN PROGETTO DI VITA Dario Ianes Università di Bolzano www.darioianes.it IL PROGETTO DI VITA CONTRIBUISCE ALLA QUALITA DELL ESISTENZA: Accompagnare un Progetto di vita

Dettagli

REGISTRO LIBRI C.T.I.

REGISTRO LIBRI C.T.I. REGISTRO LIBRI C.T.I. N. TITOLO DEL TESTO AUTORE CASA EDITRICE 16 STRUMENTI PER L'INTEGRAZIONE A.M. MONACO LBM EDIZIONI 19 BAMBINI E ADULTI SI RACCONTANO ILARIA MORONI FRANCO ANGELI 24 E' AUTISMO M. AARONS/T.

Dettagli

CTI CTS ELENCO TESTI e MATERIALI

CTI CTS ELENCO TESTI e MATERIALI 1 di 11 06/10/2013 15:32 CTI CTS ELENCO TESTI e MATERIALI CODICE A AREA: LOGICO-MATEMATICA CODICE B AREA: LETTO-SCRITTURA CODICE C AREA: ABILITA COGNITIVE CODICE D AREA: DISTURBI DELL APPRENDIMENTO E IPERATTIVITA

Dettagli

Metodo (Lettoscrittura) pp. 120 Linguaggi + Riflessione linguistica 1 pp. 144 Quaderno dei linguaggi 1 pp. 48 CD-Rom per l alunno

Metodo (Lettoscrittura) pp. 120 Linguaggi + Riflessione linguistica 1 pp. 144 Quaderno dei linguaggi 1 pp. 48 CD-Rom per l alunno Classi 1a, 2a, 3a La composizione dei testi CLASSE PRIMA Metodo (Lettoscrittura) pp. 120 Linguaggi + Riflessione linguistica 1 pp. 144 Quaderno dei linguaggi 1 pp. 48 CD-Rom per l alunno Matematica Scienze

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (PDP) PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO (DSA)

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (PDP) PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO (DSA) ISTITUTI COMPRENSIVI SANDRO PERTINI 1 SANDRO PERTINI 2 PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (PDP) PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO (DSA) 1 1. DATI RELATIVI ALL ALUNNO. Cognome. Nome Data e

Dettagli

Piano Didattico Personalizzato

Piano Didattico Personalizzato 1 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A. STRADELLA - NEPI - Anno Scolastico... Scuola...... Classe... 2 A)

Dettagli

I disturbi specifici dell Apprendimento:DSA

I disturbi specifici dell Apprendimento:DSA I disturbi specifici dell Apprendimento:DSA Disturbo Specifico di Apprendimento Difficoltà di apprendimento La categoria dei Disturbi Evolutivi Specifici di Apprendimento viene convenzionalmente identificata

Dettagli

DOMENICO CAMERA TABELLINE OPERATIVI SPECIFICI PER LA MEMORIZZAZIONE DELLE TABELLINE PERCORSI DIDATTICO-OPERATIVI. Metodo CAMERA

DOMENICO CAMERA TABELLINE OPERATIVI SPECIFICI PER LA MEMORIZZAZIONE DELLE TABELLINE PERCORSI DIDATTICO-OPERATIVI. Metodo CAMERA DOMENICO CAMERA TABELLINE PERCORSI DIDATTICO-OPERATIVI OPERATIVI SPECIFICI PER LA MEMORIZZAZIONE DELLE TABELLINE Metodo CAMERA DOMENICO CAMERA TABELLINE Percorsi didattico-operativi specifici per La memorizzazione

Dettagli

CIRCOLO DIDATTICO "C. BATTISTI" CTRH CTRH - CTS

CIRCOLO DIDATTICO C. BATTISTI CTRH CTRH - CTS CIRCOLO DIDATTICO "C. BATTISTI" CTRH CTRH - CTS MATERIALE DEL CENTRO N. DESCRIZIONE 1 Calcolatrice Olivetti Logos 692 2 Palla sensoriale cm 100 3 Cubo delle attività 2 Sussidio 4 Motricità e musicoterapica

Dettagli

DOMENICO CAMERA EURO PERCORSI OPERATIVI SPECIFICI PER LA CONOSCENZA ED IL CORRETTO UTILIZZO DELL EURO.

DOMENICO CAMERA EURO PERCORSI OPERATIVI SPECIFICI PER LA CONOSCENZA ED IL CORRETTO UTILIZZO DELL EURO. DOMENICO CAMERA 2 EURO PERCORSI OPERATIVI SPECIFICI PER LA CONOSCENZA ED IL CORRETTO UTILIZZO DELL EURO. 1 DOMENICO CAMERA EURO 2 PERCORSI OPERATIVI SPECIFICI PER LA CONOSCENZA ED IL CORRETTO UTILIZZO

Dettagli

Elena Bortolotti. L area logico-matematica e le difficoltà

Elena Bortolotti. L area logico-matematica e le difficoltà Elena Bortolotti L area logico-matematica e le difficoltà Il calcolo Il calcolo fa riferimento ai processi che consentono di operare sui numeri tramite operazioni aritmetiche Le prime informazioni da elaborare

Dettagli

Il caso dei disturbi dell apprendimento matematico

Il caso dei disturbi dell apprendimento matematico 1 Il caso dei disturbi dell apprendimento matematico Maria Chiara Passolunghi Dipartimento di Scienze della Vita Unità di Psicologia Università di Trieste Quesito Difficoltà - ansia Piacere nella matematica

Dettagli

Discalculia evolutiva

Discalculia evolutiva Scuoleinsieme Disturbi specifici di apprendimento Discalculia evolutiva Roma, 11 gennaio 2007 Logopedista Norma Urbinati Fonti: AID MIUR (Milani, Mazzoncini, Corsi, Pezzella, De Santis) Linee guida SINPIA

Dettagli

L interazione tra i servizi socio-sanitari, gli specialisti (psicologi, logopedisti, ecc ) e l organizzazione scolastica

L interazione tra i servizi socio-sanitari, gli specialisti (psicologi, logopedisti, ecc ) e l organizzazione scolastica L interazione tra i servizi socio-sanitari, gli specialisti (psicologi, logopedisti, ecc ) e l organizzazione scolastica Individuare i più adeguati interventi didattico-educativi Formazione referente coordinatore

Dettagli

Libri e software, utili per il sostegno e per il recupero degli apprendimenti degli alunni, esistenti nei vari plessi dell istituto

Libri e software, utili per il sostegno e per il recupero degli apprendimenti degli alunni, esistenti nei vari plessi dell istituto Libri e software, utili per il sostegno e per il recupero degli apprendimenti degli alunni, esistenti nei vari plessi dell istituto SCUOLA INFANZIA DI MOMO Emma Perrotta e Marina Brignola, pragmatica,

Dettagli

DIARIO DEL PERCORSO DI ALFABETIZZAZIONE dell alunno/a

DIARIO DEL PERCORSO DI ALFABETIZZAZIONE dell alunno/a DIARIO DEL PERCORSO DI ALFABETIZZAZIONE dell alunno/a Nome Cognome Nato/a a Prov. Stato il Cittadino Residente a Prov. in n. CAP Lingua madre Conoscenza L1 scritta Conoscenza L1 orale Lingue studiate Ultima

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA PER LE ATTIVITÀ DI IDENTIFICAZIONE PRECOCE DEI CASI SOSPETTI DI DSA (DISTURBO SPECIFICO DELL APPRENDIMENTO)

PROTOCOLLO DI INTESA PER LE ATTIVITÀ DI IDENTIFICAZIONE PRECOCE DEI CASI SOSPETTI DI DSA (DISTURBO SPECIFICO DELL APPRENDIMENTO) PROTOCOLLO DI INTESA PER LE ATTIVITÀ DI IDENTIFICAZIONE PRECOCE DEI CASI SOSPETTI DI DSA (DISTURBO SPECIFICO DELL APPRENDIMENTO) di cui all art. 7, c.1, della Legge 8 ottobre 2010, n. 170 tra REGIONE DEL

Dettagli

Linee guida SINPIA; ADHD: diagnosi e terapie farmacologiche. Approvazione CD: 24 Giugno 2002

Linee guida SINPIA; ADHD: diagnosi e terapie farmacologiche. Approvazione CD: 24 Giugno 2002 Ogni intervento va adattato alle caratteristiche del soggetto in base all età, alla gravità dei sintomi, ai disturbi secondari, alle risorse cognitive, alla sua situazione familiare e sociale Linee guida

Dettagli

CATALOGO MATERIALI. Abilità di studio: programma per il 2 ciclo della scuola primaria. Livello 1, Sharpe D. [et al.

CATALOGO MATERIALI. Abilità di studio: programma per il 2 ciclo della scuola primaria. Livello 1, Sharpe D. [et al. 1 A B C. Scorri e scopri, Vari, JoyBook, 2010 LIBRO scuola dell'infanzia - I 5-6 2 Abilità di studio: programma per il 2 ciclo della scuola primaria. Livello 1, Sharpe D. [et al.], Erickson, 2008 LIBRO

Dettagli

SUSSIDI E MATERIALI PER LA DIDATTICA SPECIALE Materiale archiviato in aula sostegno scuola primaria c/o "E.Toti"

SUSSIDI E MATERIALI PER LA DIDATTICA SPECIALE Materiale archiviato in aula sostegno scuola primaria c/o E.Toti SUSSIDI E MATERIALI PER LA DIDATTICA SPECIALE Materiale archiviato in aula sostegno scuola primaria c/o "E.Toti" AREA TITOLO OGGETTO SUPPORTO ABILITA' TRASVERSALI ABILITA' DI STUDIO LIV 1 ABILITA' TRASVERSALI

Dettagli

BIBLIOTECA DIDATTICA D'ISTITUTO

BIBLIOTECA DIDATTICA D'ISTITUTO LEGENDA MONTI SCUOLA PRIMARIA MONTI SCUOLA SECONDARIA MONTI TELTI SCUOLA PRIMARIA TELTI SCUOLA SECONDARIA TELTI BIBLIOTECA DIDATTICA D'ISTITUTO COLLANA TITOLO AUTORE CASA EDITRICE DISCIPLINA/E PLESSO 1

Dettagli

LETTO-SCRITTURA. Percorsi operativi facili per l apprendimento della letto-scrittura di sillabe in stampato e di lettere e sillabe in corsivo

LETTO-SCRITTURA. Percorsi operativi facili per l apprendimento della letto-scrittura di sillabe in stampato e di lettere e sillabe in corsivo DOMENICO CAMERA LETTO-SCRITTURA Percorsi operativi facili per l apprendimento della letto-scrittura di sillabe in stampato e di lettere e sillabe in corsivo 2 Tutti i diritti sono riservati a norma di

Dettagli

Rocchetta Tanaro, 10 aprile Logopedista dott.ssa Claudia Rosso

Rocchetta Tanaro, 10 aprile Logopedista dott.ssa Claudia Rosso Rocchetta Tanaro, 10 aprile 2013 Logopedista dott.ssa Claudia Rosso Discriminazione uditiva LETTURA E SCRITTURA COME ABILITA STRUMENTALI Associazione visivo- verbale Coordinazione oculo manuale LETTURA

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA I GRADO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA I GRADO All. 8. Modello P.D.P., Piano Didattico Personalizzato per alunni DSA della Scuola secondaria di primo grado Istituto Comprensivo di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria I Grado Via Aldo Moro n.

Dettagli

7015 AL SUPERMERCATO ANASTASIS 7136 CLIFFORD

7015 AL SUPERMERCATO ANASTASIS 7136 CLIFFORD PRESCOLARE 7021 BLOB 1 BLOB 2 ANASTASIS 7596 COLOR CARD INTERACTIVE ANASTASIS 7595 FACILISSIMO ANASTASIS 7141 IL VIAGGIO DI LAURA TRA LE STELLE ERICKSON 7754 IL VIAGGIO DI LAURA TRA LE STELLE ERICKSON

Dettagli

3. INTERVENTI RIABILITATIVI in atto.

3. INTERVENTI RIABILITATIVI in atto. Istituto Anno scolastico PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO per alunni con Bisogni Educativi Speciali Piano Didattico Personalizzato per lo studente nato a il della classe sezione della scuola. Il consiglio

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA BRENTONICO

SCUOLA PRIMARIA BRENTONICO REPUBBLICA ITALIANA ISTITUTO COMPRENSIVO DI MORI-BRENTONICO Via Giovanni XXIII, n. 64-38065 MORI Cod. Fisc. 94024510227 - Tel. 0464-918669 Fax 0464-911029 www.icmori.it e-mail: segr.ic.mori@scuole.provincia.tn.it

Dettagli

La didattica del concreto II parte AMBITO LINGUISTICO

La didattica del concreto II parte AMBITO LINGUISTICO La didattica del concreto II parte AMBITO LINGUISTICO 24 Gennaio 2012 A cura di Francesca Bonafini Di che cosa abbiamo già parlato di osservazione sistematica finalizzata alla descrizione precisa delle

Dettagli

Il Piano Didattico Personalizzato per gli studenti con DSA

Il Piano Didattico Personalizzato per gli studenti con DSA Villorba, 12 Marzo 2012 Il Piano Didattico Personalizzato per gli studenti con DSA Studio di Psicologia PREGANZIOL Dott.ssa Alessia Alberti Dott. Valentino Leone psicologia.preganziol@gmail.com Disturbi

Dettagli

Disturbi Specifici di Apprendimento

Disturbi Specifici di Apprendimento Disturbi Specifici di Apprendimento MATERIALI PRESENTI NELLA BIBLIOTECA CePDI 1. AID (2009), Disturbi evolutivi specifici di apprendimento: raccomandazioni per la pratica clinica di dislessia, disortografia,

Dettagli

Modalità Intervento PDP a Scuola 1- Non Aiuto ma Supporto. Gianluca Lo Presti - Stefano Franceschi Workshop Diagnosi e Trattamento dei DSA

Modalità Intervento PDP a Scuola 1- Non Aiuto ma Supporto. Gianluca Lo Presti - Stefano Franceschi Workshop Diagnosi e Trattamento dei DSA Modalità Intervento PDP a Scuola 1- Non Aiuto ma Supporto Modalità Intervento PDP a Scuola 2- Basato sugli errori osservati anche in classe Modalità Intervento PDP a Scuola 3 Ridurre il carico sul compito

Dettagli

BIBLIOTECA DOCENTI. Pagina 1. DOC-0001 ABILITA' VISUO-SPAZIALI A.A.V.V. ERICKSON Intervento sulle difficoltà non verbali di apprendimento

BIBLIOTECA DOCENTI. Pagina 1. DOC-0001 ABILITA' VISUO-SPAZIALI A.A.V.V. ERICKSON Intervento sulle difficoltà non verbali di apprendimento DOC-0001 ABILITA' VISUO-SPAZIALI A.A.V.V. ERICKSON Intervento sulle difficoltà non verbali di apprendimento DOC-0002A IL LABORATORIO DELLA MEMORIA ROBYN DYNES ERICKSON Cento giochi per stimolare strategie

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI NOVATE MEZZOLA

ISTITUTO COMPRENSIVO DI NOVATE MEZZOLA ISTITUTO COMPRENSIVO DI NOVATE MEZZOLA 1 TESTI PRESENTI NELLA BIBLIOTECA DELL'ISTITUTO COMPRENSIVO DI NOVATE MEZZOLA ( ultimo aggiornamento: fine giugno 2013) n.b.: gli acquisti più recenti sono individuabili

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO ENEA TALPINO Via Famiglia Riccardi 2 24027 Nembro (Bg) Tel: 035 520709-035 4127675 / Fax: 035 520709 C.F. 95118440163 C.M.

Dettagli

La Scatola delle Risorse

La Scatola delle Risorse La Scatola delle Risorse Didattica individualizzata in classe Con schede Piú facile e Scienze Storia e Geografia Schede per ogni classe e disciplina Schede adeguate ai diversi stili di apprendimento schede

Dettagli

Elenco letture fatte e da fare per giunti

Elenco letture fatte e da fare per giunti Elenco letture fatte e da fare per giunti Diamo di seguito l elenco dettagliato delle letture fatte e delle pagine ancora in lettura ad oggi per Giunti. Sono stati messi in lettura con priorità i testi

Dettagli

F ORMATO EUROPEO CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CARLO SCATAGLINI Indirizzo VIA DEGLI INVALIDI DI GUERRA, 7 67100 L AQUILA - ITALIA Telefono 3288934288 E-mail carloscataglini@magigum.it Nazionalità

Dettagli

DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO

DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO dott.ssa Silvia Ceccaroli dott.ssa Nicoletta Staffa Associazione Strategicamente Insieme PROGETTO «IMPARARE E» Comune di Cervia 1 incontro 08.09.2016 DISTURBI SPECIFICI

Dettagli

DOMENICO CAMERA VOL. 1B

DOMENICO CAMERA VOL. 1B DOMENICO CAMERA MATEMATICA VOL. 1B Percorsi operativi specifici per l acquisizione del concetto di numero naturale e per lo sviluppo delle abilità di lettura e scrittura di numeri da 1 a 102, disposti

Dettagli

PROFILO DINAMICO FUNZIONALE

PROFILO DINAMICO FUNZIONALE ISTITUTO COMPRENSIVO ROVERETO SUD Scuola Primaria /Secondaria di primo grado PROFILO DINAMICO FUNZIONALE AGGIORNAMENTO PDF Alunno Classe Anno scolastico SCHEDA INFORMAZIONI DELLO STUDENTE Cognome Nome

Dettagli

software Livello_consi gliato Tipo software per favorire l'acquisizione dei concetti di 1 Al supermercato Anastasis 1999 logica

software Livello_consi gliato Tipo software per favorire l'acquisizione dei concetti di 1 Al supermercato Anastasis 1999 logica Software Titolo NomeEditore Anno Area_cognitiva Argomento Livello_consi gliato Tipo software per favorire l'acquisizione dei concetti di 1 Al supermercato Anastasis 1999 logica classificazione, ordinamento,

Dettagli

BIBLIOGRAFIA. Testi generali

BIBLIOGRAFIA. Testi generali BIBLIOGRAFIA Testi generali Dweck, C.S., Teorie del sé. Intelligenza, motivazione, personalità sviluppo, Ed. Erickson, 2000. http://www.erickson.it/libri/pagine/scheda-libro.aspx?itemid=37405 Rutter M.,

Dettagli

La gestione clinica del disturbo dell'apprendimento. Diagnosi e casi clinici

La gestione clinica del disturbo dell'apprendimento. Diagnosi e casi clinici Master in Esperto in disturbi dell apprendimento e difficoltà scolastiche La gestione clinica del disturbo dell'apprendimento. Diagnosi e casi clinici La scuola di fronte agli alunni con DSA: processi

Dettagli

Piano Didattico Personalizzato per alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA)

Piano Didattico Personalizzato per alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SICILIA ISTITUTO COMPRENSIVO NINNI CASSARA' CENTRO TERRITORIALE RISORSE PER L HANDICAP VIA MAGGIORE GUIDA,S.N.C.

Dettagli

RECUPERO IN... Erickson. Dal riconoscimento di parole alla comprensione di frasi semplici

RECUPERO IN... Erickson. Dal riconoscimento di parole alla comprensione di frasi semplici RECUPERO IN... Collana diretta da Dario Ianes e Carlo Scataglini Emanuele Gagliardini RECUPERO IN... abilità di lettura 2 Dal riconoscimento di parole alla comprensione di frasi semplici Erickson Indice

Dettagli

ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO STATALE DI SAN DANIELE DEL FRIULI

ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO STATALE DI SAN DANIELE DEL FRIULI ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO STATALE DI SAN DANIELE DEL FRIULI Sezioni Associate: Scuole Secondarie di I grado Aldo Moro e la Sua Scorta di Ragogna e Pellegrino da S.D. di San Daniele del Friuli Istituto Statale

Dettagli

ANCH IO POSSO IMPARARE! Autorizzazione dell'ufficio Scolastico Regionale del Lazio

ANCH IO POSSO IMPARARE! Autorizzazione dell'ufficio Scolastico Regionale del Lazio ANCH IO POSSO IMPARARE! Autorizzazione dell'ufficio Scolastico Regionale del Lazio Disturbi Specifici dell Apprendimento (DSA): come facilitare l apprendimento attraverso la conoscenza di percorsi didattici

Dettagli

DENOMINAZIONE PRODUTTORE DESCRIZIONE DISABILITÀ TIPO ORDINE SCOLASTICO

DENOMINAZIONE PRODUTTORE DESCRIZIONE DISABILITÀ TIPO ORDINE SCOLASTICO DENOMINAZIONE PRODUTTORE DESCRIZIONE DISABILITÀ TIPO ORDINE SCOLASTICO 1 ALLENARE LE ABILITÀ VISUO-SPAZIALI 10 Giochi per migliorare le strategie di apprendimento + 2 ANALISI VISIVA DEI GRAFEMI Apprendimento

Dettagli

Conoscere il significato del numero zero e del numero uno e il loro comportamento nelle quattro operazioni.

Conoscere il significato del numero zero e del numero uno e il loro comportamento nelle quattro operazioni. Nuclei tematici e Competenze chiave IL NUMERO: Competenza matematica. Imparare ad imparare. Profilo delle competenze univoche. Traguardi per lo sviluppo della competenza L alunno si muove con sicurezza

Dettagli

a cura dei referenti DSA del CTI di Belluno - a.s. 2011/12 AUTORE TITOLO CASA EDITRICE

a cura dei referenti DSA del CTI di Belluno - a.s. 2011/12 AUTORE TITOLO CASA EDITRICE BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE per i Disturbi Specifici di Apprendimento a cura dei referenti DSA del CTI di Belluno - a.s. 2011/12 Scuola dell Infanzia - PREVENZIONE DELLE DIFFICOLTA MOLIN POLI - LUCANGELI BIN

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL DOCENTE prof. DIMONOPOLI A.S. 2013/2014 CLASSE 1ALS MATERIA: MATEMATICA

PIANO DI LAVORO DEL DOCENTE prof. DIMONOPOLI A.S. 2013/2014 CLASSE 1ALS MATERIA: MATEMATICA PIANO DI LAVORO DEL DOCENTE prof. DIMONOPOLI A.S. 2013/2014 CLASSE 1ALS MATERIA: MATEMATICA Modulo n. 1: metodo di studio Collocazione temporale: settembre Strategie didattiche: Per abituare gli allievi

Dettagli

INCONTRO COMMISSIONE HANDICAP E DSA venerdì 14/01/2011

INCONTRO COMMISSIONE HANDICAP E DSA venerdì 14/01/2011 INCONTRO COMMISSIONE HANDICAP E DSA venerdì 14/01/2011 Ordine del giorno 1. Programma Funzione strumentale 2. Normativa e strumenti DSA 3. Progetto DSA per i tre ordini di scuola 1.Programma Funzione strumentale

Dettagli

La legge 170 a tutela dei soggetti con disturbi specifici di apprendimento ( DSA)

La legge 170 a tutela dei soggetti con disturbi specifici di apprendimento ( DSA) La legge 170 a tutela dei soggetti con disturbi specifici di apprendimento ( DSA) discalculia, La legge 170, evidenzia dopo la le definizione finalità che dei si termini: prefigge dislessia, la norma disgrafia,

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO DSA SCUOLA SECONDARIA

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO DSA SCUOLA SECONDARIA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO G.M.SACCHI Scuole dell Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado Via Mazzini n.1 c.a.p. 26034 PIADENA (CR) Tel.: 0375/98294

Dettagli

TITOLO IMPARO GIOCANDO PER STAR BENE A SCUOLA

TITOLO IMPARO GIOCANDO PER STAR BENE A SCUOLA Anno scolastico 2011/2012 TITOLO IMPARO GIOCANDO PER STAR BENE A SCUOLA Tipologia di progetto Analisi del contesto e Lettura dei bisogni Destinatari X Curriculare X Extracurriculare Scarsa capacità di

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale G.Rodari Via Aquileia,1 - Baranzate (Mi) Tel/fax 02-3561839 Cod. mecc. MIIC8A900C Anno Scolastico 2012/2013 PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

Dettagli

2003: iscrizione all Albo degli Psicologi della Regione Lombardia, n. 03/7618

2003: iscrizione all Albo degli Psicologi della Regione Lombardia, n. 03/7618 Susi Cazzaniga Dati generali 2003: iscrizione all Albo degli Psicologi della Regione Lombardia, n. 03/7618 dal 2005: membro attivo dell'a.i.ri.p.a. Associazione Italiana per la Ricerca e l'intervento in

Dettagli

Dario Ianes Centro Studi Erickson Università di Bolzano Dario Ianes

Dario Ianes Centro Studi Erickson Università di Bolzano Dario Ianes Dario Ianes Centro Studi Erickson Università di Bolzano www.darioianes.it UN ALUNNO CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI : Un alunno con apprendimento, sviluppo e comportamento in uno o più dei vari ambiti e

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA - MORI

SCUOLA PRIMARIA - MORI ISTITUTO COMPRENSIVO DI MORI Via Giovanni XXIII, n. 64-38065 MORI Cod. Fisc. 94024510227 - Tel. 0464-918669 Fax 0464-911029 www.icmori.it e-mail: segr.ic.mori@scuole.provincia.tn.it REPUBBLICA ITALIANA

Dettagli

I D.S.A.: L ALLEANZA EDUCATIVA CASA-SCUOLA

I D.S.A.: L ALLEANZA EDUCATIVA CASA-SCUOLA Aderente all Associazione Europea Dislessia I D.S.A.: L ALLEANZA EDUCATIVA CASA-SCUOLA www.aiditalia.org Relatore: CHIARA BARAUSSE Formatore A.I.D. Insegnante Pedagogista Feltre, 14 dicembre 2010 Elementi

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO DI SCREENING

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO DI SCREENING PRESENTAZIONE DEL PROGETTO DI SCREENING Dott.ssa Isabella Bellagamba Psicologa psicoterapeuta dell età evolutiva isabellabellagamba@libero.it www.psicoterapiainfanziaeadolescenza.it COSA VUOL DIRE SCREENING!

Dettagli

IL MONDO DELLE PAROLE & INDIVIDUAZIONE PRECOCE DELLE DIFFICOLTÀ DI LETTO-SCRITTURA

IL MONDO DELLE PAROLE & INDIVIDUAZIONE PRECOCE DELLE DIFFICOLTÀ DI LETTO-SCRITTURA IL MONDO DELLE PAROLE & INDIVIDUAZIONE PRECOCE DELLE DIFFICOLTÀ DI LETTO-SCRITTURA Avvio indagine sulle difficoltà di apprendimento (98/99) Presupposti: Aumento esponenziale delle segnalazioni di bambini

Dettagli

Imparare con un sorriso è più facile! Se lavoriamo in gruppo, impariamo meglio!

Imparare con un sorriso è più facile! Se lavoriamo in gruppo, impariamo meglio! Imparare con un sorriso è più facile! Se lavoriamo in gruppo, impariamo meglio! Il progetto didattico Classe 1a Per ciascun alunno I MIEI PRIMI GIORNI DI SCUOLA QUADERNONE DI SCRITTURA E GRAMMATICA Il

Dettagli

I D.S.A. e la DISCALCULIA: L ALLEANZA EDUCATIVA CASA-SCUOLA

I D.S.A. e la DISCALCULIA: L ALLEANZA EDUCATIVA CASA-SCUOLA Aderente all Associazione Europea Dislessia I D.S.A. e la DISCALCULIA: L ALLEANZA EDUCATIVA CASA-SCUOLA www.aiditalia.org Relatore: CHIARA BARAUSSE Formatore A.I.D. Insegnante Pedagogista clinico A cura

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE: SCUOLA DELL INFANZIA E D.S.A. : CONOSCERE, PREVENIRE, POTENZIARE ATTRAVERSO L UTILIZZO DI UNA DIDATTICA INCLUSIVA.

CORSO DI FORMAZIONE: SCUOLA DELL INFANZIA E D.S.A. : CONOSCERE, PREVENIRE, POTENZIARE ATTRAVERSO L UTILIZZO DI UNA DIDATTICA INCLUSIVA. CORSO DI FORMAZIONE: SCUOLA DELL INFANZIA E D.S.A. : CONOSCERE, PREVENIRE, POTENZIARE ATTRAVERSO L UTILIZZO DI UNA DIDATTICA INCLUSIVA. Destinatari DOCENTI DELLE SCUOLE DELL INFANZIA DI PARMA E PROVINCIA

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL DOCENTE prof. DIMONOPOLI A.S. 2015/2016 CLASSE 1ALS MATERIA: MATEMATICA

PIANO DI LAVORO DEL DOCENTE prof. DIMONOPOLI A.S. 2015/2016 CLASSE 1ALS MATERIA: MATEMATICA PIANO DI LAVORO DEL DOCENTE prof. DIMONOPOLI A.S. 2015/2016 CLASSE 1ALS MATERIA: MATEMATICA Modulo n. 1: metodo di studio Collocazione temporale: tutto l anno Strategie didattiche: Per abituare gli allievi

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE: SCUOLA DELL INFANZIA E D.S.A. : CONOSCERE, PREVENIRE, POTENZIARE ATTRAVERSO L UTILIZZO DI UNA DIDATTICA INCLUSIVA.

CORSO DI FORMAZIONE: SCUOLA DELL INFANZIA E D.S.A. : CONOSCERE, PREVENIRE, POTENZIARE ATTRAVERSO L UTILIZZO DI UNA DIDATTICA INCLUSIVA. CORSO DI FORMAZIONE: SCUOLA DELL INFANZIA E D.S.A. : CONOSCERE, PREVENIRE, POTENZIARE ATTRAVERSO L UTILIZZO DI UNA DIDATTICA INCLUSIVA. Destinatari DOCENTI DELLE SCUOLE DELL INFANZIA DI PARMA E PROVINCIA

Dettagli

ELENCO LIBRI CTS di FERRARA AREA MATEMATICA. Programma individualizzato di matematica vol. 1 Materiali Mt 17

ELENCO LIBRI CTS di FERRARA AREA MATEMATICA. Programma individualizzato di matematica vol. 1 Materiali Mt 17 agg.to marzo 2016 n. inventario Vecchia catalogazione TITOLO EDITORE AREA MATEMATICA Mt 1 9649/12 Nel mondo della matematica - Vol. 1 Mt 2 9650/12 Nel mondo della matematica vol. 2 Mt 3 325/19 1/6 Nel

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ALLENDE SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ALLENDE Paderno Dugnano

ISTITUTO COMPRENSIVO ALLENDE SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ALLENDE Paderno Dugnano ISTITUTO COMPRENSIVO ALLENDE SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ALLENDE Paderno Dugnano Linee progettuali disciplinari a.s. 2014/2015 classe 1^ AREA DISCIPLINARE : MATEMATICO TECNICO - SCIENTIFICA materia:

Dettagli

materiali per il docente competenze invalsi multimediale

materiali per il docente competenze invalsi multimediale demo del libro digitale BeS e dsa competenze invalsi materiali per il docente multimediale LŒscher editore Divisione di Zanichelli editore S.p.A. Via Vittorio Amedeo II, 18 10121 Torino (TO) Italia T.

Dettagli

DAGLI INDICATORI DI RISCHIO DEI DISTURBI SPECIFICI DI

DAGLI INDICATORI DI RISCHIO DEI DISTURBI SPECIFICI DI DAGLI INDICATORI DI RISCHIO DEI DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO AGLI STRUMENTI COMPENSATIVI. SABATO 14 MAGGIO 2016 Dott.ssa Stella Totino SOS Dislessia- San Raffaele Roma Cell: 349 24 47 607 Mail:

Dettagli

SCHEDA PER LA RACCOLTA DI INFORMAZIONI FINALIZZATA ALLA REDAZIONE DEL

SCHEDA PER LA RACCOLTA DI INFORMAZIONI FINALIZZATA ALLA REDAZIONE DEL SCHEDA PER LA RACCOLTA DI INFORMAZIONI FINALIZZATA ALLA REDAZIONE DEL Piano Didattico Personalizzato per alunni con DSA DSA = Disturbi Specifici di Apprendimento (dislessia, disgrafia, disortografia, discalculia

Dettagli

MODELLO DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE

MODELLO DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE MODELLO DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE ISTITUTO : Maffeo Pantaleoni, via Brigida Postorino, 27, 00044 Frascati (Roma) ANNO SCOLASTICO 2016-2017 INDIRIZZO : servizi commerciali CLASSE I SEZIONE

Dettagli