Istruzioni per gli autori

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Istruzioni per gli autori"

Transcript

1 Istruzioni per gli autori Headache è la rivista ufficiale dell'american Headache Society (AHS). Il comitato editoriale prende in considerazione per la pubblicazione articoli sul dolore cranio-facciale e su tutti gli altri aspetti del dolore oggetto di ricerca clinica o di base. PRIMA DI SOTTOMETTERE UN MANOSCRITTO Per fare in modo che il processo di peer review del proprio manoscritto avvenga in maniera rapida e per essere certi di rispettare gli standard etici dell'american Headache Society, si consiglia di procedere come segue: 1. Leggere la sezione Preparazione e sottomissione di un manoscritto qui di seguito. 2. Leggere la lista di controllo relativa all'etica. Per informazioni più dettagliate sulle questioni etiche, consultare le Linee guida per la pubblicazione sulla rivista dell'ahs. 3. Acquisire familiarità con la richiesta della rivista Headache di includere una lista di controllo relativa alla presentazione dei dati (vedere la sezione Lista di controllo relativa alla presentazione dei dati qui di seguito). SOTTOMISSIONE ONLINE Headache accetta unicamente manoscritti sottomessi online e utilizza un sistema elettronico per la revisione e per le comunicazioni. L'accesso al sito può essere effettuato all'indirizzo: I dati di contatto degli autori che in passato hanno già eseguito una revisione o sottomesso un manoscritto a Headache sono precaricati nel database del nostro sito per la sottomissione online. Invitiamo gentilmente gli autori a controllare al più presto ed eventualmente aggiornare i propri dati di contatto, a inserire parole chiave e aggiungere informazioni sulla propria area di specializzazione/competenza. Per ottenere il proprio nome utente e la propria password, selezionare l'opzione "Check for an Existing Account" (Ricerca account esistente) nella pagina di accesso. L'immissione del proprio indirizzo determinerà l'invio automatico di un' contenente il nome utente e la password. Per accedere alla Guida, basta un clic: è sufficiente premere il pulsante "Get Help Now" (Visualizza Guida), disponibile nelle varie pagine del sito. È possibile eseguire l'accesso in qualsiasi momento per aggiornare i propri dati di contatto, modificare la password o inserire la propria disciplina di specializzazione e parole chiave attinenti per facilitare la selezione del revisore. MATERIALE IDONEO PER LA SOTTOMISSIONE A HEADACHE Sottomissioni di ricerca: presentano i risultati di studi originali di ricerca scientifica di base o di ricerca clinica. Brevi comunicazioni: presentano una serie limitata di casi o un singolo caso di particolare rilievo. I manoscritti devono richiamare l'attenzione su un'osservazione importante o peculiare. Articoli di review: devono includere una rassegna completa e critica della letteratura su un determinato argomento e possono presentare una nuova ipotesi. Articoli speciali: storia della medicina, didattica, etica e problematiche socioeconomiche legate al dolore cranio-facciale. Vox Clamantis: accettiamo con piacere la sottomissione di brevi articoli di opinione (di lunghezza inferiore a 1000 parole), finalizzati a promuovere una discussione vivace su un

2 argomento attinente alla medicina delle cefalee. L'articolo deve essere scritto in modo piuttosto informale, mantenendo però un intento formativo. Non è necessario un abstract. Lettere all'editor: esistono due tipi di Lettere all'editor. Al momento della sottomissione, selezionare il tipo di articolo tra "Commento" e "Corrispondenza clinica". Definizione dei tipi di articoli 1) Commento, Osservazioni e Repliche: un commento, un'osservazione o una replica relativi ad articoli precedentemente pubblicati su Headache. Possono essere riferiti a temi di interesse sul dolore cranio-facciale o esporre un giudizio critico su articoli precedentemente pubblicati sulla rivista, rimanendo comunque sempre obiettivi, costruttivi e formativi. 2) Corrispondenza clinica: una breve (1000 parole) descrizione di un caso. Questo tipo di corrispondenza non deve contenere abstract, figure o tabelle e deve essere corredata di 1-4 riferimenti bibliografici. La corrispondenza deve essere presentata senza alcuna sezione internazionale. I case report che non soddisfano questo formato devono essere sottomessi come Brevi comunicazioni. Si rende noto agli autori che Headache accetta un numero ridotto di Brevi comunicazioni, ma promuove la sottomissione di Corrispondenza clinica. Manoscritti di articoli letti in occasione di meeting dell'ahs: devono essere sottomessi a Headache e saranno pubblicati se ritenuti accettabili dall'editor dopo peer review. Gli autori che desiderano pubblicare altrove materiale presentato devono prima ottenere l'autorizzazione dell'editor. Tutti i manoscritti sottomessi per concorrere al riconoscimento annuale Harold G Wolff diventeranno di proprietà dell'ahs e saranno considerati per la pubblicazione su Headache a discrezione del comitato editoriale. I manoscritti accettati per la pubblicazione sono sottoposti a editing in base alla 9a edizione dell'american Medical Association Manual of Style: A Guide for Authors and Editors (Baltimore, MD: Williams & Wilkins; 1998). L'autore per la corrispondenza riceverà le bozze sottoposte a editing da approvare ed è responsabile per tutti i contenuti, comprese le modifiche effettuate dall'editor e dal suo staff. PEER REVIEW/LINEE GUIDA PER LA PRESENTAZIONE DEI DATI I manoscritti sottomessi a Headache sono sottoposti a peer review. Headache è impegnata nel miglioramento della qualità della presentazione dei dati relativi agli studi clinici. Per gli studi randomizzati, Headache ha sottoscritto il CONSORT Statement (disponibile all'indirizzo Si consiglia agli autori di fare riferimento al sito web della rete EQUATOR (http://www.equator-network.org) per maggiori informazioni sulle linee guida disponibili in materia di presentazione dei dati per la ricerca in campo sanitario. Headache esige che a tutti i tipi di articoli, ad eccezione delle Lettere all'editor, sia allegata una lista di controllo compilata relativa alle linee guida per la presentazione dei dati. I manoscritti che non sono corredati di tale lista di controllo compilata o nei quali i criteri relativi alla presentazione dei dati non sono correttamente applicati vengono solitamente rifiutati dalla rivista. PEER REVIEW/LISTA DI CONTROLLO RELATIVA ALLA PRESENTAZIONE DEI DATI Nel tentativo di migliorare la qualità dei report di ricerca pubblicati sulla rivista, Headache richiede la compilazione di una lista di controllo relativa alla presentazione dei dati come condizione per la sottomissione di un articolo. All'indirizzo è disponibile una tabella in cui sono elencati i vari tipi di studi e le relative liste di controllo.

3 La sottomissione di una lista di controllo relativa alla presentazione dei dati è un requisito obbligatorio. Durante la compilazione di questo modulo, gli autori sono invitati a valutare se sia necessario modificare il loro manoscritto per garantire che l'articolo soddisfi tutti gli aspetti indicati nella lista di controllo. Una verifica attenta del rispetto di questi requisiti di base relativi alla presentazione dei dati permetterà di migliorare notevolmente la qualità del manoscritto, aumentando le sue possibilità di pubblicazione. Un articolo di Elizabeth Loder e Donald Penzien, reperibile tra le risorse per gli autori di Headache all'indirizzo fornisce ulteriori informazioni sulla necessità di liste di controllo relative alla presentazione dei dati. PREPARAZIONE E SOTTOMISSIONE DI UN MANOSCRITTO In generale, i manoscritti devono essere preparati in conformità con i requisiti di uniformità per i manoscritti sottomessi alle riviste biomediche ("Uniform Requirements for Manuscripts Submitted to Biomedical Journals") sviluppati dall'international Committee of Medical Journal Editors 1. ASSICURASI CHE IL PROPRIO MANOSCRITTO SODDISFI I SEGUENTI REQUISITI: Pagina del titolo: caricare la pagina del titolo come documento Word contenente le seguenti informazioni: Titolo dell'articolo Autori (nell'ordine in cui si desidera che i nomi vengano pubblicati) o I nomi degli autori devono essere riportati come Nome, iniziali del secondo nome, Cognome o Titoli accademici più elevati conseguiti (ad es. MD, PhD) o Affiliazioni degli autori (istituzione, città, paese) Dichiarazione sul conflitto di interessi (riportare una dichiarazione completa per ciascun autore, altrimenti indicare "No conflict" (Nessun conflitto)). I manoscritti non corredati di Dichiarazione sul conflitto di interessi saranno rifiutati prima di essere sottoposti a peer review. Parole chiave: fornire fino a sei parole chiave presenti nel testo da utilizzare nell'indicizzazione e nei database computerizzati. Fornire informazioni su eventuali fonti di sostegno finanziario per la propria ricerca Laddove appropriato, fornire un numero di registrazione della sperimentazione clinica e il nome del database in cui la sperimentazione è stata registrata. Abbreviazioni: elencare tutte le abbreviazioni nell'ordine in cui sono utilizzate nel testo e il relativo significato. Nel testo stesso, definire tutte le abbreviazioni la prima volta che vengono utilizzate. Ridurre al minimo l'uso di abbreviazioni. Ringraziamenti Formattazione per lo stile di Headache: Abstract strutturato: Headache richiede che tutti gli articoli originali sottomessi per la pubblicazione includano un abstract strutturato [2] in cui siano elencati: Obiettivo, Background, Disegno o Metodi (o entrambi), Risultati e Conclusioni. L'abstract deve essere comprensibile senza che sia necessario leggere l'intero articolo. Nell'abstract non devono essere citati riferimenti bibliografici e non devono essere utilizzate abbreviazioni. Le parti che compongono il manoscritto vanno organizzate nel seguente ordine: abstract strutturato, testo, riferimenti bibliografici, tabelle in sequenza numerica e figure con legende. Ogni parte deve iniziare su una pagina distinta. Le pagine vanno numerate in

4 ordine sequenziale, iniziando dalla pagina del titolo. Tutto il testo deve essere scritto con interlinea doppia. Verificare che siano state sottomesse tutte le tabelle e tutte le figure (compresi titolo e legenda) Tutte gli elementi grafici DEVONO essere sottomessi in formato digitale. Esistono tre formati preferenziali per la sottomissione di elementi grafici digitali: Encapsulated PostScript (EPS), Portable Document Format (PDF) e Tagged Image Format (TIFF). Consigliamo di salvare gli elementi grafici al tratto come file EPS. In alternativa, possono essere salvati come file PDF con risoluzione di 600 dpi o superiore alle dimensioni finali. Gli elementi grafici a tonalità continua, ovvero le immagini fotografiche, devono essere salvati come file TIFF con una risoluzione di 300 dpi alle dimensioni finali. Per quanto riguarda le figure combinate, ovvero gli elementi grafici composti da fotografie ed etichettatura, consigliamo di salvarle come file EPS o come file PDF con una risoluzione di 600 dpi o superiore alle dimensioni finali. Informazioni più dettagliate sulla sottomissione degli elementi grafici in formato elettronico sono disponibili all'indirizzo Non saranno accettate scansioni di elementi grafici al tratto; questi devono essere forniti nel formato file originale I titoli e le legende delle figure non devono essere incorporati nell'immagine sottomessa, ma forniti a parte (come legende delle figure nel file principale del manoscritto) Tutte le tabelle devono essere in formato Word o Excel. Non sottomettere tabelle come file di immagine Qualsiasi uso non pertinente del colore deve essere rimosso da figure e tabelle Le Figure e le Tabelle devono essere citate nel testo e numerate nell'ordine in cui vengono citate Tutti i manoscritti, ad eccezione delle Lettere all'editor, devono contenere una conclusione. È necessario controllare la correttezza dei riferimenti bibliografici Il manoscritto deve essere sottoposto a controllo ortografico prima di essere sottomesso. L'ortografia deve essere quella dell'inglese degli Stati Uniti (ad es. color e non colour) Stile di scrittura: lo stile di scrittura deve essere conforme con l'uso accettato e con la sintassi della lingua inglese. Gli autori che non sono di madrelingua inglese devono fare in modo che i loro manoscritti siano scritti in inglese idiomatico prima di sottometterli. Per fare riferimento ai pazienti, utilizzare numeri; non utilizzare nomi o iniziali. Tutte le misure devono essere in unità metriche. Per fare riferimento ai tipi di cefalee, gli autori devono utilizzare la terminologia sviluppata dall'headache Classification Committee dell'international Headache Society. [3] Riferimenti bibliografici: i riferimenti bibliografici devono essere elencati nell'ordine in cui compaiono per la prima volta nel testo (non in ordine alfabetico). Se un riferimento bibliografico viene citato più di una volta, le citazioni successive devono riferirsi al numero originale. Tutti i riferimenti bibliografici devono essere citati nel testo o nelle tabelle utilizzando numeri in apice. Le comunicazioni personali e le osservazioni non pubblicate non sono accettabili come riferimenti bibliografici, ma possono essere incluse nel testo. I riferimenti ad articoli pubblicati su riviste devono includere: (1) autore/i, (2) titolo, (3) nome della rivista (così come abbreviato nell'index Medicus) in corsivo, (4) anno di pubblicazione, (5) numero del volume e (6) e pagina iniziale e finale. I riferimenti ai libri devono includere: (1) autore/i, (2) titolo del capitolo, (3) curatore/i, (4) titolo del libro, (5) città è stato di pubblicazione, (6) editore, (7) anno di pubblicazione e (8) numeri di pagina specifici. Laddove appropriato, deve essere incluso anche il numero del volume e dell'edizione. L'autore è responsabile dell'accuratezza e della completezza dei riferimenti bibliografici e della loro corretta citazione nel testo.

5 o Esempi: 1. Niswander GD, Karacan I. Clinical experience with fluphenazine. Dis Nerv Syst. 1959;20: KoelleGB. Neurohumoral transmission and the autonomic nervous system. In: Gilman LS, Gilman A, eds. The Pharmacological Basis of Therapeutics. New York, NY: The MacMillan Publishing Co; 1975: Per la spaziatura del testo del manoscritto deve essere utilizzata l'interlinea doppia Non utilizzare note a piè di pagina Formati dei file: Il manoscritto deve essere caricato come file.doc o.rtf. Non saranno accettati file PDF I formati preferenziali per i file grafici sono JPEG, TIFF o EPS. Sono accettabili PowerPoint, ma la figura non deve essere prelevata direttamente da una presentazione di PowerPoint: occorre rimuovere i colori di sfondo e i motivi grafici non essenziali. Per garantire la massima qualità possibile delle immagini, è preferibile che gli elementi grafici vengano forniti in uno dei formati file indicati sopra e non incorporati direttamente nel documento Word. Come regola pratica, se un'immagine appare sfocata sullo schermo, la riproduzione a mezzo stampa sarà probabilmente di qualità inferiore. Tutti i manoscritti sottomessi devono essere accompagnati da una lettera di presentazione, firmata dal primo autore, che contenga la seguente dichiarazione: "The principal author takes full responsibility for the data presented in this study, analysis of the data, conclusions, and conduct of the research. The principal author had full access to those data and has maintained the right to publish any and all data independent of any third party" (L'autore principale si assume la piena responsabilità per i dati presentati in questo studio, per l'analisi dei dati, le conclusioni e il modo in cui è stata condotta la ricerca. L'autore principale ha avuto accesso completo a questi dati e ha mantenuto il diritto di pubblicare ogni e qualsiasi dato in maniera indipendente da terzi). Tenere presente che Word 2007 non è ancora compatibile con i sistemi di produzione della rivista. Purtroppo, la rivista non sarà in grado di accettare documenti di Microsoft Word 2007 finché non verrà rilasciata una versione di produzione stabile. Pertanto, sarà necessario utilizzare l'opzione "Salva con nome" di Word per salvare il documento come tipo di file più antico (.doc). Copyright, responsabilità degli autori e dichiarazione di conflitti di interesse di natura economica: il copyright su tutti gli articoli pubblicati sarà detenuto dall'editore, l'american Headache Society. A tutti gli autori sarà richiesto di firmare un modulo di cessione esclusiva della licenza, una dichiarazione di responsabilità degli autori e una dichiarazione relativa agli eventuali conflitti di interesse di natura economica. I moduli saranno inviati all'autore per la corrispondenza dall'ufficio dell'editor dopo che il manoscritto sarà stato accettato per la pubblicazione. Il manoscritto non sarà pubblicato finché il modulo compilato relativo al copyright non sarà stato ricevuto dall'ufficio editoriale. Il modulo di cessione esclusiva della licenza è disponibile al seguente collegamento: HED Exclusive License Form STATISTICA E METODOLOGIA IN HEADACHE Headache si avvale dei servizi di un consulente statistico. Di conseguenza, teniamo in massima considerazione tutte le tecniche statistiche e le metodologie di ricerca. Per aumentare le probabilità di accettazione del proprio manoscritto per la pubblicazione, consultare l'editoriale "Statistical Reviewing for Headache" di Tim Houle e Donald Penzien relativo agli standard pretesi da Headache. Questo articolo è reperibile tra le risorse per gli autori di Headache all'indirizzo HEADACHE E L'ETICA DELLA PUBBLICAZIONE

6 1. Assicurarsi di aver ricevuto l'assenso di tutti i coautori prima della sottomissione. Sono stati inclusi i nomi di tutti gli autori L'ordine degli autori è corretto ed è stato concordato con tutti gli autori Tutti gli autori hanno esaminato la bozza finale Gli autori hanno approvato la sottomissione a Headache 2. Dichiarazione completa e accurata di eventuali conflitti di interesse Prima della sottomissione sono state acquisite informazioni sugli eventuali conflitti di interesse La dichiarazione dei conflitti di interesse è stata inclusa nella pagina del titolo La stessa dichiarazione dei conflitti di interesse è stata caricata sul sito per la revisione e sottomissione online Se il manoscritto viene sottomesso da un mandatario, è stato appurato che questi è consapevole della necessità di fornire in modo accurato le informazioni relative ai conflitti di interesse 3. Accesso ai dati Confermare l'accesso completo a TUTTI i dati dello studio Accludere una dichiarazione che descriva l'accesso degli autori ai dati nella sezione della metodologia 4. Pubblicazione di materiale ridondante e già pubblicato È stato controllato che sia stato citato tutto il materiale precedentemente pubblicato che possa essere interpretato come sovrapponibile con la sottomissione corrente Se il materiale sottomesso corrisponde in maniera sostanziale a materiale già pubblicato in precedenza, fornire una spiegazione nella lettera di presentazione della sottomissione I manoscritti costituiti da traduzioni in lingua inglese di materiale pubblicato in precedenza non saranno accettate per la pubblicazione a meno che non sia stato richiesto l'assenso dell'ufficio editoriale prima della sottomissione. 5. Manipolazione delle immagini È stato verificato che tutti gli autori possono attestare che le immagini sono state fornite così come ORIGINALMENTE acquisite: il file fornito non è stato alterato o migliorato Una copia del file di immagine originale è stato conservato per eventuali indagini future 6. Riservatezza dei pazienti È stato ottenuto dal paziente, dal suo tutore o, in caso di decesso del paziente, dal parente più prossimo il consenso firmato per la pubblicazione del caso Le informazioni che permettono di identificare il paziente sono state rimosse o rese anonime? E stato verificato che è stata conservata una copia del consenso del paziente 7. Autorizzazioni Confermare l'autorizzazione ottenuta per riprodurre figure e tabelle È stata ottenuta l'autorizzazione per citare una comunicazione personale? Sono state concordate la natura e l'estensione del contenuto di una comunicazione personale che è stato rivelato? Contattare l'ufficio editoriale all'indirizzo per qualsiasi domanda relativa all'idoneità per la pubblicazione o allo stile. DISPOSIZIONI PER I MICROARRAY Gli autori che sottomettono manoscritti che descrivono dati ottenuti con microarray devono depositare i dati in conformità con i principi MIAME presso uno dei seguenti database pubblici: Array Express o GEO, e devono disporre dei numeri di accesso da pubblicare nell'articolo.

7 Anche i dati ottenuti mediante sequenziamento ad alta processività relativi a RNA (RNA- Seq) e immunoprecipitazione della cromatina (ChIP-Seq) devono essere depositati in conformità con i principi MINSEQE presso i database ArrayExpress o GEO. Informazioni per la sottomissione: ArrayExpress: GEO: BIBLIOGRAFIA 1. International Committee of Medical Journal Editors. Uniform requirements for manuscripts submitted to biomedical journals. N Engl J Med. 1991;324: Griggs RC. Changes in policy for publishing manuscripts in Neurology. Neurology. 1997;49:1. 3. International Classification of Headache Disorders, 2nd edition. Headache Classification Subcommittee of the International Headache Society. Cephalalgia. 2004;24(Suppl 1):8 152

Per far sviluppare appieno la

Per far sviluppare appieno la 2008;25 (4): 30-32 30 Maria Benetton, Gian Domenico Giusti, Comitato Direttivo Aniarti Scrivere per una rivista. Suggerimenti per presentare un articolo scientifico Riassunto Obiettivo: il principale obiettivo

Dettagli

Istruzioni per gli autori

Istruzioni per gli autori Istruzioni per gli autori Informazioni generali LO SCALPELLO OTODI Educational è la rivista ufficiale della Società Italiana degli Ortopedici e Traumatologi Ospedalieri d Italia (OTODI) e pubblica articoli

Dettagli

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Istruzioni per gli Autori Informazioni generali Aggiornamenti CIO è la rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi e pubblica articoli

Dettagli

Linee Guida. Redazione e Valutazione. Abstract

Linee Guida. Redazione e Valutazione. Abstract Società Italiana di Farmacia Ospedaliera e dei Servizi Farmaceutici delle Aziende Sanitarie Linee Guida Redazione e Valutazione Abstract Questo documento è di proprietà della SIFO. Ogni riproduzione, se

Dettagli

RefWorks Guida all utente Versione 4.0

RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Accesso a RefWorks per utenti registrati RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Dalla pagina web www.refworks.com/refworks Inserire il proprio username (indirizzo e-mail) e password NB: Agli utenti remoti

Dettagli

Come scrivere un articolo scientifico La bibliografia: citare da Internet

Come scrivere un articolo scientifico La bibliografia: citare da Internet scrivere in medicina Come scrivere un articolo scientifico La bibliografia: citare da Internet L emergere di Internet come fonte preziosa di informazioni, ha reso necessaria la definizione di alcune regole

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS CONFERENCE Institutional archives for research: experiences and projects in open access Istituto Superiore di Sanità Rome, 30/11-1/12 2006 Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS Paola

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Indice 1 Definizioni 2 Premesse 3 Commissione di Ateneo per l Accesso aperto 4 Gruppo di lavoro 5

Dettagli

EndNote Web è un servizio online per la gestione di bibliografie personalizzate integrabili nella redazione di testi: paper, articoli, saggi

EndNote Web è un servizio online per la gestione di bibliografie personalizzate integrabili nella redazione di testi: paper, articoli, saggi ENDNOTE WEB EndNote Web è un servizio online per la gestione di bibliografie personalizzate integrabili nella redazione di testi: paper, articoli, saggi EndNote Web consente di: importare informazioni

Dettagli

Citazioni bibliografiche: criteri e indicazioni. di Ilaria Moroni

Citazioni bibliografiche: criteri e indicazioni. di Ilaria Moroni : criteri e indicazioni di Ilaria Moroni Ultimo aggiornamento: giugno 2010 A) Sistema classico (autore-titolo) nel corpo del testo: es. frase citata da un libro ¹ [N nota in apice] in nota a piè di pag.:

Dettagli

CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO

CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO è il resoconto di uno studio completo e originale, con struttura ben definita e costante: rappresenta il punto finale di una ricerca (in inglese: paper, article) STRUTTURA

Dettagli

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC THOMSON SCIENTIFIC EndNote Web Quick Reference Card Web è un servizio online ideato per aiutare studenti e ricercatori nel processo di scrittura di un documento di ricerca. ISI Web of Knowledge, EndNote

Dettagli

OCS in un ora. Introduzione a Open Conference Systems Versione 2.0. OCS in un ora. Ultimo aggiornamento: dicembre 2007

OCS in un ora. Introduzione a Open Conference Systems Versione 2.0. OCS in un ora. Ultimo aggiornamento: dicembre 2007 Introduzione a Open Conference Systems Versione 2.0 Ultimo aggiornamento: dicembre 2007 1 Open Conference Systems è un iniziativa di ricerca sviluppata dal Public Knowledge Project dell Università della

Dettagli

Come scrivere un articolo scientifico La rassegna

Come scrivere un articolo scientifico La rassegna Come scrivere un articolo scientifico Con il termine "rassegna" si intende una sintesi critica dei lavori pubblicati su uno specifico argomento. Essa, pertanto, va incontro ad una esigenza particolarmente

Dettagli

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI DESTINATARI: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO INIZIO: 01/01/2012 FINE: 31/12/2012 COSTO: 84,70 (IVA INCLUSA) OBIETTIVI

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Come recuperare il Citation Index di un articolo o di un autore: breve guida

Come recuperare il Citation Index di un articolo o di un autore: breve guida Come recuperare il Citation Index di un articolo o di un autore: breve guida A cura del Gruppo Informazione e comunicazione della Biblioteca Biomedica Redazione: Tessa Piazzini Premessa: Solitamente parlando

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

GOOGLE, WIKIPEDIA E VALUTAZIONE SITI WEB. A cura delle biblioteche Umanistiche e Giuridiche

GOOGLE, WIKIPEDIA E VALUTAZIONE SITI WEB. A cura delle biblioteche Umanistiche e Giuridiche GOOGLE, WIKIPEDIA E VALUTAZIONE SITI WEB A cura delle biblioteche Umanistiche e Giuridiche ISTRUZIONI PER Usare in modo consapevole i motori di ricerca Valutare un sito web ed utilizzare: Siti istituzionali

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. Condizioni di utilizzo aggiuntive di Acrobat.com Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. SERVIZI ONLINE ADOBE RESI DISPONIBILI SU

Dettagli

il software per la gestione del programma scientifico SEMTIFIC

il software per la gestione del programma scientifico SEMTIFIC il software per la gestione del programma scientifico SEMTIFIC le principali funzioni 1/2 CARATTERISTICHE DEL CONGRESSO SCIENTIFICO - Possibilità di predefinire le caratteristiche del congresso a supporto

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti FADOI 2014

Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti FADOI 2014 Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti Un case report è una dettagliata narrazione di sintomi, segni, diagnosi, trattamento e follow up di uno o più pazienti. Sebbene nell era della

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Manuale Utente IMPORT IATROS XP

Manuale Utente IMPORT IATROS XP Manuale Utente IMPORT IATROS XP Sommario Prerequisiti per l installazione... 2 Installazione del software IMPORT IATROS XP... 2 Utilizzo dell importatore... 3 Report della procedura di importazione da

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Traduzione di TeamLab in altre lingue

Traduzione di TeamLab in altre lingue Lingue disponibili TeamLab è disponibile nelle seguenti lingue nel mese di gennaio 2012: Traduzioni complete Lingue tradotte parzialmente Inglese Tedesco Francese Spagnolo Russo Lettone Italiano Cinese

Dettagli

OsSC Corso Formazione Normativa e processo

OsSC Corso Formazione Normativa e processo OsSC Corso Formazione Normativa e processo Paola Aita, Antonio Galluccio, Raffaella Maione Febbraio Aprile 2014 Dichiarazione di trasparenza/interessi* Le opinioni espresse in questa presentazione sono

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Appendice 2: Tabelle delle distribuzioni di frequenza assolute e relative delle risposte alle domande. Ottobre 2013

Appendice 2: Tabelle delle distribuzioni di frequenza assolute e relative delle risposte alle domande. Ottobre 2013 Consultazione Pubblica per l istituzione dell Anagrafe Nazionale Nominativa dei Professori e dei Ricercatori e delle Pubblicazioni Scientifiche (ANPRePS) Appendice 2: Tabelle delle distribuzioni di frequenza

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

I sistemi di valutazione delle pubblicazioni scientifiche. di Laura Colombo

I sistemi di valutazione delle pubblicazioni scientifiche. di Laura Colombo I sistemi di valutazione delle pubblicazioni scientifiche di Laura Colombo Ultimo aggiornamento: marzo 2011 Sommario L analisi bibliometrica Indicatori bibliometrici o Impact Factor o Immediacy Index o

Dettagli

SUA-RD Sperimentazione anno 2013

SUA-RD Sperimentazione anno 2013 Firenze 21 Gennaio 2015 Sperimentazione anno 2013 La Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) è strutturata in 3 parti Parte I Obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento Parte II:

Dettagli

Web of Science SM QUICK REFERENCE GUIDE IN COSA CONSISTE WEB OF SCIENCE? General Search

Web of Science SM QUICK REFERENCE GUIDE IN COSA CONSISTE WEB OF SCIENCE? General Search T TMTMTt QUICK REFERENCE GUIDE Web of Science SM IN COSA CONSISTE WEB OF SCIENCE? Consente di effettuare ricerche in oltre 12.000 riviste e 148.000 atti di convegni nel campo delle scienze, delle scienze

Dettagli

ThemixInfo Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori. Manuale d uso. themix Italia srl

ThemixInfo Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori. Manuale d uso. themix Italia srl Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori Manuale d uso Versione 08/07/2014 themix Italia srl tel. 06 35420034 fax 06 35420150 email info@themix.it LOGIN All avvio il

Dettagli

Documento di accompagnamento: mediane dei settori non bibliometrici

Documento di accompagnamento: mediane dei settori non bibliometrici Documento di accompagnamento: mediane dei settori non bibliometrici 1. Introduzione Vengono oggi pubblicate sul sito dell ANVUR e 3 tabelle relative alle procedure dell abilitazione scientifica nazionale

Dettagli

LABORATORIO di RICERCA BIBLIOGRAFICA SUI TEST

LABORATORIO di RICERCA BIBLIOGRAFICA SUI TEST LABORATORIO di RICERCA BIBLIOGRAFICA SUI TEST emanuela.canepa@unipd.it Biblioteca di psicologia Fabio Metelli Università degli Studi di Padova Materiale didattico: guida corso Casella della biblioteca

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI

GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI Francesca Plebani Settembre 2009 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. WORD E L ASPETTO

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

CINECA - NOTE TECNICHE per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) PARTE I e II*

CINECA - NOTE TECNICHE per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) PARTE I e II* CINECA - NOTE TECNICHE per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) PARTE I e II* Indice 1. Informazioni generali 2. Parte I: obiettivi, gestione e risorse del Dipartimento

Dettagli

Digital Humanities 2015: Studi umanistici digitali globali (Global Digital Humanities)

Digital Humanities 2015: Studi umanistici digitali globali (Global Digital Humanities) Digital Humanities 2015: Studi umanistici digitali globali (Global Digital Humanities) I. Informazioni Generali L Alliance of Digital Humanities Organisations (ADHO) invita la proposta di abstracts per

Dettagli

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT 1 1 Introduzione al programma 3 2 La prima volta con Powerpoint 3 3 Visualizzazione

Dettagli

NORME PER GLI AUTORI E COLLABORATORI DELLA CASA EDITRICE LEO S. OLSCHKI

NORME PER GLI AUTORI E COLLABORATORI DELLA CASA EDITRICE LEO S. OLSCHKI NORME PER GLI AUTORI E COLLABORATORI DELLA CASA EDITRICE LEO S. OLSCHKI La Casa editrice Olschki è da sempre particolarmente attenta alla cura e uniformità grafica delle proprie pubblicazioni. Nell intento

Dettagli

Uso del conto NETELLER

Uso del conto NETELLER Uso del conto NETELLER Grazie per l'interesse dimostrato nel nostro conto NETELLER. Questa guida contiene le istruzioni relative alle funzioni più utili e più utilizzate del conto NETELLER. Abbiamo cercato

Dettagli

Regolamento tecnico interno

Regolamento tecnico interno Regolamento tecnico interno CAPO I Strumenti informatici e ambito legale Articolo 1. (Strumenti) 1. Ai sensi dell articolo 2, comma 5 e dell articolo 6, comma 1, l associazione si dota di una piattaforma

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Istruzioni per la compilazione del Piano economico rendicontativo

Istruzioni per la compilazione del Piano economico rendicontativo I MATERIALI FORMATIVI costituiscono un supporto pratico alla rendicontazione dei progetti; la loro funzione principale è quella di mostrare l applicazione delle regole a casi concreti con l ausilio degli

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI GetYourHero S.L., con sede legale in Calle Aragón 264, 5-1, 08007 Barcellona, Spagna, numero di identificazione fiscale ES-B66356767, rappresentata

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Questo spazio è disponibile per il tuo messaggio pubblicitario. Per informazioni, clicca qui o invia un messaggio

Questo spazio è disponibile per il tuo messaggio pubblicitario. Per informazioni, clicca qui o invia un messaggio Copyright Alessandro de Simone 2003 2004 2005 (www.alessandrodesimone.net) - È vietato trascrivere, copiare, stampare, tradurre, riprodurre o divulgare il presente documento, anche parzialmente, senza

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

CATASTO EDILIZIO URBANO

CATASTO EDILIZIO URBANO CATASTO, CARTOGRAFIA ED EDILIZIA collana a cura di Antonio Iovine catasto edilizio urbano AI5 MARIO IOVINE NICOLA CINO CATASTO EDILIZIO URBANO GUIDA PRATICA N.3 ESEMPI DI DICHIARAZIONI DI VARIAZIONI DI

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti

Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti Versione 1.1 2 dicembre 2014 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Cosa devono fare docenti, ricercatori,

Dettagli

Come si prepara una presentazione

Come si prepara una presentazione Analisi Critica della Letteratura Scientifica 1 Come si prepara una presentazione Perché? 2 Esperienza: Si vedono spesso presentazioni di scarsa qualità Evidenza: Un lavoro ottimo, presentato in modo pessimo,

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

Adriana Volpato. P.D.P. Piano Didattico Personalizzato sc. Primaria

Adriana Volpato. P.D.P. Piano Didattico Personalizzato sc. Primaria Adriana Volpato P.D.P. Piano Didattico Personalizzato sc. Primaria 19 Dicembre 2011 STRUMENTO didattico educativo individua gli strumenti fa emergere il vero alunno solo con DIAGNOSI consegnata si redige

Dettagli

Proposta di legge «Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT). Istituzione e accesso al Registro Regionale»

Proposta di legge «Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT). Istituzione e accesso al Registro Regionale» Proposta di legge «Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT). Istituzione e accesso al Registro Regionale» La proposta di legge «Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT). Istituzione e accesso

Dettagli

Come scrivere una Review

Come scrivere una Review Come scrivere una Review Federico Caobelli per AIMN Giovani Fondazione Poliambulanza - Brescia federico.caobelli@gmail.com SOMMARIO Nel precedente articolo, scritto da Laura Evangelista per AIMN Giovani,

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO (FSC) E CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ECM ALLE ATTIVITA di FSC

FORMAZIONE SUL CAMPO (FSC) E CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ECM ALLE ATTIVITA di FSC FORMAZIONE SUL CAMPO (FSC) E CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ECM ALLE ATTIVITA di FSC La formazione sul campo (di seguito, FSC) si caratterizza per l utilizzo, nel processo di apprendimento, delle

Dettagli

Potenza dello studio e dimensione campionaria. Laurea in Medicina e Chirurgia - Statistica medica 1

Potenza dello studio e dimensione campionaria. Laurea in Medicina e Chirurgia - Statistica medica 1 Potenza dello studio e dimensione campionaria Laurea in Medicina e Chirurgia - Statistica medica 1 Introduzione Nella pianificazione di uno studio clinico randomizzato è fondamentale determinare in modo

Dettagli

Formazione a distanza nell Educazione Continua in Medicina

Formazione a distanza nell Educazione Continua in Medicina Formazione a distanza nell Educazione Continua in Medicina UN ESPERIENZA Dott.ssa Stefania Bracci Datré S.r.l via di Vorno 9A/4 Guamo (Lucca) s.bracci@datre.it Sommario In questo contributo presentiamo

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

Micro Focus. Benvenuti nell'assistenza clienti

Micro Focus. Benvenuti nell'assistenza clienti Micro Focus Benvenuti nell'assistenza clienti Contenuti Benvenuti nell'assistenza clienti di Micro Focus... 2 I nostri servizi... 3 Informazioni preliminari... 3 Consegna del prodotto per via elettronica...

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Web of Science. Institute for Scientific Information

Web of Science. Institute for Scientific Information Web of Science Institute for Scientific Information Web of Knowledge è la piattaforma che che permette di raggiungere le prestigiose banche dati prodotte dall'institute of Scientific Information (ISI).

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

Commenti alle Direttive concernenti la tesi di Master of Science in formazione professionale

Commenti alle Direttive concernenti la tesi di Master of Science in formazione professionale Commenti alle Direttive concernenti la tesi di Master of Science in formazione professionale 1 Oggetto 2 2 Obiettivo 2 3 Requisiti 2 3.1 Contenuto 2 3.2 Forma 2 3.3 Volume 3 3.4 Lingua 3 3.5 Lavoro individuale

Dettagli

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE ECM Educazione Continua in MANUALE UTENTE Ver. 3.0 Pagina 1 di 40 Sommario 1. Introduzione... 3 2. Informazioni relative al prodotto e al suo utilizzo... 3 2.1 Accesso al sistema... 3 3. Accreditamento

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

CONVENZIONE DELL'AJA DEL 25.10.1980 SUGLI ASPETTI CIVILI DELLA SOTTRAZIONE INTERNAZIONALE DI MINORI

CONVENZIONE DELL'AJA DEL 25.10.1980 SUGLI ASPETTI CIVILI DELLA SOTTRAZIONE INTERNAZIONALE DI MINORI CONVENZIONE DELL'AJA DEL 25.10.1980 SUGLI ASPETTI CIVILI DELLA SOTTRAZIONE INTERNAZIONALE DI MINORI Gli Stati firmatari della presente Convenzione, Profondamente convinti che l'interesse del minore sia

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli