Paolo e Andrea Delise. Informatica. per studenti di scienza dell'educazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Paolo e Andrea Delise. Informatica. per studenti di scienza dell'educazione"

Transcript

1 Paolo e Andrea Delise Informatica per studenti di scienza dell'educazione Testo usato come base per il corso di Laboratorio di informatica tenuto presso la sede di Portogruaro dell'università di Trieste Anno Accademico 2008/09

2 Questi appunti, originariamente scritti con Microsoft Word, sono stati successivamente trasformati nel formato OpenOffice.org 1.0. Sono stati poi modificati e reimpaginati usando il programma Writer dei pacchetti OpenOffice.org 2.0 e successivi con il quale si sono prodotti i file pdf dei singoli capitoli. I file pdf sono stati fusi in un unico file con il programma PDFtk.

3 Università di Trieste Facoltà di Scienze della Formazione Programma del corso di LABORATORIO DI INFORMATICA (nuovo ordinamento) Programma del corso di INFORMATICA per scienza della formazione primaria tenuti presso la sede di Portogruaro Anno accademico prof. Paolo Delise Portogruaro, 20 settembre 2008 Il programma fa riferimento al testo che è stato consegnato, sia su supporto cartaceo che su CD-rom, in segreteria all'inizio del corso e della quale è autorizzata la copiatura. Per superare l'esame l'allievo deve sostenere nell'ordine: una prova pratica del tipo indicato nel paragrafo 13.7 con la quale l'allievo dovrà dimostrare di saper svolgere le seguenti operazioni: Creare una cartella Lavorare con il programma Microsoft Word e cioè: Recuperare un documento Scrivere un testo Formattare la pagina, il paragrafo e il carattere in un documento Ricercare e sostituire un testo in un documento Salvare in una particolare cartella di un testo Copiare da disco a dischetto e viceversa uno o più files Lavorare con le tabelle di Word Inserire immagini in un testo Lavorare con il foglio elettronico Excel e cioè: inserire dati inserire di semplici formule (4 operazioni, funzione somma) produrre di grafici trasferire dati o immagini da Excel a Word una prova con 20 quesiti a risposta multipla e relativi agli argomenti trattati nei capitoli 2 18 della dispensa stessa (la prova viene predisposta automaticamente e valutata da un apposito programma; l'insegnante si riserva di verificare la congruità della valutazione automatica ed eventualmente di modificarla in positivo); chi volesse fare riferimento a testi diversi dalla dispensa è invitato a fare riferimento all'indice della dispensa stessa per l'elenco dettagliato dei temi trattati nel corso. La prova pratica darà un punteggio da 1 a 15, quella di teoria da 0 a 15; la valutazione di approvato sarà conseguita se la somma dei punteggi delle due prove sarà superiore o uguale a 18; nell'esame con voto il voto sarà dato dalla somma dei due punteggi. In casi particolari sarà possibile sostenere un colloquio con prova pratica integrata in alternativa alle due prove. La prova pratica e quella teorica possono essere sostenute in appelli diversi, ma entro lo stesso anno accademico. E' bene sottolineare che nella prova teorica possono venir richieste nozioni che, pur facendo riferimento ad aspetti pratici, non sono oggetto della prova pratica stessa (ad esempio i capitoli 11, 15 e 16). Gli allievi che desiderano sostenere la prova pratica con il sistema operativo Linux e/o con il sistema OpenOffice.org devono informare l'insegnante per tempo.

4 L'insegnante (che riceverà sempre gli allievi nella mezz'ora precedente e nella mezz'ora successiva all'orario di lezione) è contattabile a mezzo: telefono: , dalle alle 22, anche al sabato o alla domenica. oppure Le caselle di posta sono consultate in media una volta al giorno. Si suggerisce di usare sempre il primo indirizzo. Solo in caso di mancata risposta nell'arco di 48 ore si consiglia di inviare di nuovo la mail ad entrambi gli indirizzi. pagina web: sono tre pagine uguali; si consiglia di consultare quella che risulta più veloce nel caricamento; nella pagina web si trovano aggiornamenti, comunicazioni dell'ultima ora, dispense,... Le dispense saranno pubblicate anche, se possibile, nell'area download del sito Al fine di rendere più agevoli i contatti, l'insegnante ricorda, infine, che tutti gli allievi hanno la possibilità di avere una casella di posta e di inviare e ricevere utilizzando le risorse della sede universitaria. Paolo Delise

5 I INDICE GENERALE 1 INTRODUZIONE NOTE PRELIMINARI RINGRAZIAMENTI BIBLIOGRAFIA GLI AUTORI PREMESSA Obiettivi del corso ALCUNE RIFLESSIONI ED INFORMAZIONI INTRODUTTIVE CENNI STORICI LA TERZA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE L'UOMO E LA MACCHINA QUALCHE TERMINE Informazioni e dati Cibernetica, informatica e telematica Hardware, software, firmware Bit e Byte Automa Linguaggi Algoritmo e programma Compilatori ed interpreti COS È UN COMPUTER? L ORGANIZZAZIONE FISICA DI UN CALCOLATORE LA CPU Il microprocessore LA MEMORIA CENTRALE La memoria ROM La memoria RAM La scheda madre LE PERIFERICHE Le interfacce Le memorie di massa I supporti magnetici I dischi e la loro organizzazione Il floppy disk Il nastro magnetico I dischi ottici Il video La tastiera Le stampanti Il mouse Il modem Lo scanner La scheda audio La penna ottica Il joystick Altre periferiche collegate alla porta USB Memorie di massa a stato solido su USB La telecamera La macchina fotografica Il lettore di smart card Dischi su USB DIETRO AL COMPUTER I DIVERSI SISTEMI DI CALCOLO I SUPERCOMPUTER I MAINFRAME I MINICOMPUTER P. e A. Delise (2007) - Informatica - inform00i.odt 20/08/2008 I.1

6 4.4 I PERSONAL COMPUTER I CALCOLATORI PALMARI I CALCOLATORI A BASSO COSTO I SISTEMI OPERATIVI IL DOS (CON QUALCHE CENNO PARTICOLARE AL SISTEMA MS DOS) IL CARICAMENTO DEI PROGRAMMI E LA LORO ESECUZIONE IL MULTITASKING E LA MULTIUTENZA LE INTERFACCE GRAFICHE ED IN PARTICOLARE L AMBIENTE WINDOWS LA GESTIONE DELLE PERIFERICHE WINDOWS 95/98/ME E WINDOWS NT/200.../XP/VISTA ALTRI SISTEMI OPERATIVI Macintosh OS Unix Linux LA TELEMATICA E LE RETI DI COMPUTER IL FUNZIONAMENTO E LA GEOMETRIA DI UNA RETE LA CLASSIFICAZIONE DELLE RETI IN BASE ALLE DISTANZE DI COLLEGAMENTO DEI NODI LA CLASSIFICAZIONE DELLE RETI IN BASE AL MEZZO DI TRASMISSIONE IL PROTOCOLLO DI TRASMISSIONE IL COLLEGAMENTO TRA I CALCOLATORI La velocità di trasmissione Collegamenti sincroni ed asincroni Collegamenti dedicati e commutati Il telefono IL METODO CLIENT-SERVER LE NUOVE FORME DI COMUNICAZIONE LA MULTIMEDIALITÀ GLI IPERTESTI LA REALTÀ VIRTUALE INTERNET IL COLLEGAMENTO AD INTERNET COME CI SI COLLEGA IL BROWSER Microsoft Internet Explorer Mozilla Firefox Opera Lynx LA POSTA ELETTRONICA O CHE FARE CON INTERNET? Cercare le informazioni Scrivere lettere E-commerce, trading on line e home banking Chat e instant messaging Blog, Forum e Wiki VoIP e IPTV Il peer to peer Per finire I VIRUS I PROBLEMI DELLE NUOVE FORME DI COMUNICAZIONE La riservatezza della corrispondenza L'autenticazione della corrispondenza L USO DEL CALCOLATORE NELLA DIDATTICA IL PIANO NAZIONALE PER L INFORMATICA E GLI ALTRI PROGETTI OBIETTIVI DIDATTICI PROGRAMMI DI USO GENERALE: IL SISTEMA DI VIDEOSCRITTURA PROGRAMMI DI USO GENERALE: IL FOGLIO ELETTRONICO PROGRAMMI DI USO GENERALE: IL SOFTWARE GRAFICO PROGRAMMI SPECIFICI Simulazioni Ipertesti e multimedialità I.2 P. e A. Delise (2007) - Informatica - inform00i.odt 20/08/2008

7 8.6.3 False speranze L'handicap INTERNET A SCUOLA Collaborazione e scambi culturali La ricerca di informazioni La pubblicazione dei risultati E-LEARNING MICROSOFT WINDOWS L ACCENSIONE DEL CALCOLATORE L USO DEL MOUSE LE FINESTRE Il pulsante di Start/Avvio Le finestre delle applicazioni La riga titolo La riga dei Menù Le barre di scorrimento Modificare l aspetto di una finestra LE CARTELLE L'organizzazione logica del disco Configurazione della finestra Risorse del computer Creare una cartella Cancellare un file o una cartella Il Cestino Copiare un file Le regole del backup L'esecuzione dei programmi WINDOWS E LA SICUREZZA Il firewall Gli antivirus Gli antispyware Gli antidialer L'aggiornamento L'avvio Considerazione finale PERCHÉ WINDOWS? IL PROGRAMMA MICROSOFT WORD PER WINDOWS: INTRODUZIONE ALCUNE CARATTERISTICHE FONDAMENTALI Gli elementi di base del testo Alcune caratteristiche di base del programma La finestra del programma WinWord L'APERTURA E LA CHIUSURA DI UN DOCUMENTO L'IMPOSTAZIONE DELLA PAGINA LA SCRITTURA DI UN TESTO IL SALVATAGGIO DEL TESTO I MENÙ ED I PULSANTI LA FORMATTAZIONE DEI CARATTERI LA FORMATTAZIONE DEI PARAGRAFI LA STAMPA LA RICERCA DI UN TESTO E LA SUA SOSTITUZIONE I COMANDI DI TAGLIA, COPIA ED INCOLLA ALTRE FUNZIONI: Tabelle Bordi e sfondo Disegni ed immagini Inserimento di immagini Controllo ortografico Sillabazione L'elaborazione di più documenti La visualizzazione di due punti diversi del documento LA GUIDA IN LINEA (HELP) P. e A. Delise (2007) - Informatica - inform00i.odt 20/08/2008 I.3

8 11 IL PROGRAMMA MICROSOFT WORD PER WINDOWS: CONSIDERAZIONI AVANZATE GLI STILI L'ESTETICA Le lettere Una relazione o un articolo LA NUMERAZIONE DELLE PAGINE I CAMPI SOMMARIO ED INDICE Sommario di un testo i cui titoli sono stati prodotti con gli stili Titolo Sommario di un testo in cui non si sono usati gli stili Titolo Gli indici alfabetici LE NOTE LA STAMPA UNIONE Il documento di origine dati Il documento principale e l'unione GLI STRUMENTI PER IL DISEGNO L'EQUATION EDITOR LE MACRO DOCUMENTI LUNGHI I MODULI ALTRI PROGRAMMI DI VIDEOSCRITTURA Le versioni recenti di Word OpenOffice.org Writer Confronto tra Microsoft Word 97, Microsoft Word 2000/2003 ed OpenOffice.org Writer IL PROGRAMMA EXCEL, INTRODUZIONE INSERIMENTO DI DATI L'APERTURA E LA CHIUSURA DI UNA CARTELLA LA CORREZIONE DI UN ERRORE LA SELEZIONE DI UN'AREA I MENÙ ED I PULSANTI LA FORMATTAZIONE LE FORMULE: PRIME NOZIONI I RIFERIMENTI ALLE CELLE: CONSIDERAZIONI AVANZATE Riferimenti a gruppi di celle Fogli multipli Nomi I GRAFICI LE FORMULE: LE FUNZIONI LA GUIDA IN LINEA TRASFERIRE TABELLE E GRAFICI DA EXCEL A WINWORD Metodo Copia e Incolla Metodo Copia e Incolla Speciale Inserimento Oggetti L'USO DI EXCEL PER LA REALIZZAZIONE DI PICCOLI ARCHIVI L'ordinamento I filtri I moduli L'USO DI EXCEL PER PREPARARE IL FILE DATI DELLA STAMPA UNIONE DI WINWORD GLI ERRORI Errore ##### Errore #VALORE! Errore #DIV/0! Errore #NOME? Errore #N/D Errore #RIF! Errore #NUM! Errore #NULLO! Errore RIFERIMENTO CIRCOLARE OPENOFFICE.ORG CALC ESERCITAZIONI PER MICROSOFT WORD SCHEDA N. 1: UN CERTIFICATO I.4 P. e A. Delise (2007) - Informatica - inform00i.odt 20/08/2008

9 13.2 SCHEDA N. 2: UN VOLANTINO PUBBLICITARIO SCHEDA N. 3: UN TESTO SU PIÙ COLONNE ED UNA TABELLA SCHEDA N. 4: UNA TABELLA CON IMMAGINI SCHEDA N. 5: UN TESTO, CON UN'IMMAGINE ED ALTRO SCHEDA N. 6: UNA LETTERA PERSONALIZZATA UN ESEMPIO DI SCHEDA PER LA PROVA PRATICA ESERCITAZIONI PER EXCEL SCHEDA N. 1: UN SEMPLICE ESEMPIO COMPLETO DI GRAFICO SCHEDA N. 2: UN ALTRO SEMPLICE ESEMPIO SCHEDA N. 3: UNA SEMPLICE TABELLA CON FORMULE, FORMATTAZIONI E FUSIONI DI CELLE SCHEDA N. 4: UNA PICCOLA INDAGINE STATISTICA CON L'USO DI PIÙ FOGLI E DI ALCUNE FUNZIONI SPECIFICHE (FREQUENZE E PIVOT) SCHEDA N. 5: IL BIORITMO CON L'USO DELLA FUNZIONE SE, ALCUNE FUNZIONI DELL'ANALISI, GRAFICI, SELEZIONI DI AREE NON CONTIGUE ED USO DI PIÙ FOGLI, UNO DEI QUALI VERRÀ NASCOSTO SCHEDA N. 6: PROSECUZIONE DELLA SCHEDA N. 4 CON UNIONE DI UN FOGLIO ELETTRONICO IN UN TESTO DI MICROSOFT WORD INTRODUZIONE ALLA GESTIONE DELLE BASI DI DATI L'ORGANIZZAZIONE DEI DATI IL DATA BASE MANAGEMENT SYSTEM IL DATA BASE MANAGEMENT SYSTEM ED IL METODO CLIENT-SERVER IL PROGRAMMA MICROSOFT ACCESS IL PROGRAMMA OPENOFFICE.ORG BASE LA PRESENTAZIONE LA PRESENTAZIONE (SLIDE SHOW) LA PROGETTAZIONE MICROSOFT POWERPOINT IL LAYOUT LE MODALITÀ DI VISUALIZZAZIONE LA SCRITTURA DI UN IPERTESTO PREMESSA ALCUNE INFORMAZIONI DI BASE L'articolo 39 del codice della strada Articolo 85 del Regolamento Articolo 86 del Regolamento Le immagini MICROSOFT WORD ED OPENOFFICE.ORG WRITER PER L'HTML I COMANDI HTML Premessa generale La struttura generale dei comandi Comandi generali I comandi più comuni I caratteri speciali Le tabelle I COLLEGAMENTI IPERTESTUALI ALTRI COMANDI NON USATI NELL'ESEMPIO I collegamenti ipertestuali tramite immagini L'aggiunta di suoni Le Frames: la divisione dello schermo in finestre GLI STILI DAL TESTO ALL'IPERTESTO LA PROGRAMMAZIONE DI UN CALCOLATORE PREMESSA COS'È UN LINGUAGGIO LA CLASSIFICAZIONE DEI LINGUAGGI DI PROGRAMMAZIONE I LINGUAGGI IMPERATIVI La descrizione dei dati Il teorema di Iacopini - Bohm I comandi Operazioni aritmetico - logiche P. e A. Delise (2007) - Informatica - inform00i.odt 20/08/2008 I.5

10 Esempi La descrizione in un linguaggio di progetto In Pascal In C In Basic In Fortran L'Assembly LINGUAGGI DESCRITTIVI: IL PROLOG I fatti Le domande Le variabili Le congiunzioni Le regole IL LOGO COME FUNZIONA UN COMPILATORE Il compilatore La traduzione Dal sorgente all'eseguibile A STATO DELL'ARTE E CONSIGLI PER GLI ACQUISTI...A.1 A.1 IL MICROPROCESSORE...A.1 A.2 LA MEMORIA RAM...A.2 A.3 LA SCHEDA MADRE...A.2 A.4 I DISCHI...A.2 A.5 IL VIDEO...A.3 A.6 LE STAMPANTI...A.3 A.7 IL MOUSE...A.3 A.8 IL MODEM...A.4 A.9 I PERSONAL COMPUTER...A.4 INDICE ANALITICO...IA.1 I.6 P. e A. Delise (2007) - Informatica - inform00i.odt 20/08/2008

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file 1 di 1 Uso del computer e gestione dei file Argomenti trattati: Sistema operativo Microsoft Windows: interfaccia grafica e suoi elementi di base Avvio e chiusura di Windows Le FINESTRE e la loro gestione:

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

Informatica. Scopo della lezione

Informatica. Scopo della lezione 1 Informatica per laurea diarea non informatica LEZIONE 1 - Cos è l informatica 2 Scopo della lezione Introdurre le nozioni base della materia Definire le differenze tra hardware e software Individuare

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

CLASSE 76/A -TRATTAMENTO TESTI, CALCOLO, CONTABILITÀ ELETTRONICA ED APPLICAZIONI GESTIONALI. Ambito Disciplinare 6.

CLASSE 76/A -TRATTAMENTO TESTI, CALCOLO, CONTABILITÀ ELETTRONICA ED APPLICAZIONI GESTIONALI. Ambito Disciplinare 6. CLASSE 76/A -TRATTAMENTO TESTI, CALCOLO, CONTABILITÀ ELETTRONICA ED APPLICAZIONI GESTIONALI Ambito Disciplinare 6 Programma d'esame CLASSE 75/A - DATTILOGRAFIA, STENOGRAFIA, TRATTAMENTO TESTI E DATI Temi

Dettagli

Software 2. Classificazione del software. Software di sistema

Software 2. Classificazione del software. Software di sistema Software 2 Insieme di istruzioni e programmi che consentono il funzionamento del computer Il software indica all hardware quali sono le operazioni da eseguire per svolgere determinati compiti Valore spesso

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre. Prove di Ammissione / Valutazione della Preparazione Iniziale

Università degli Studi Roma Tre. Prove di Ammissione / Valutazione della Preparazione Iniziale Università degli Studi Roma Tre Prove di Ammissione / Valutazione della Preparazione Iniziale Istruzioni per l individuazione della propria Prematricola e della posizione in graduatoria Introduzione...

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Che cos è la LIM? L utilizzo didattico della LIM La LIM consente di andare incontro a diversi stili

Che cos è la LIM? L utilizzo didattico della LIM La LIM consente di andare incontro a diversi stili Che cos è la LIM? La LIM, Lavagna Interattiva Multimediale, è una lavagna arricchita da potenzialità digitali e multimediali. Si tratta di una periferica collegata al computer, che rende possibile visualizzare

Dettagli

Lezione 1. 1 All inizio di ogni capitolo vengono indicati gli obiettivi della lezione sotto forma di domande la cui risposta è lo scopo

Lezione 1. 1 All inizio di ogni capitolo vengono indicati gli obiettivi della lezione sotto forma di domande la cui risposta è lo scopo Lezione 1 Obiettivi della lezione: 1 Cos è un calcolatore? Cosa c è dentro un calcolatore? Come funziona un calcolatore? Quanti tipi di calcolatori esistono? Il calcolatore nella accezione più generale

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Setup e installazione

Setup e installazione Setup e installazione 2 Prima di muovere i primi passi con Blender e avventurarci nel vasto mondo della computer grafica, dobbiamo assicurarci di disporre di due cose: un computer e Blender. 6 Capitolo

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad un altra COPIARE un file o una directory da una directory all altra RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE un file o una directory CREARE

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre. Prenotazione on-line

Università degli Studi Roma Tre. Prenotazione on-line Università degli Studi Roma Tre Prenotazione on-line Istruzioni per effettuare la prenotazione on-line degli appelli presenti sul Portale dello Studente Assistenza... 2 Accedi al Portale dello Studente...

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Informatica Applicata

Informatica Applicata Ing. Irina Trubitsyna Concetti Introduttivi Programma del corso Obiettivi: Il corso di illustra i principi fondamentali della programmazione con riferimento al linguaggio C. In particolare privilegia gli

Dettagli

NONNI SU INTERNET. Guida pratica all uso del PC. Fondazione Mondo Digitale

NONNI SU INTERNET. Guida pratica all uso del PC. Fondazione Mondo Digitale Nonni su Internet NONNI SU INTERNET Guida pratica all uso del PC Fondazione Mondo Digitale Guida pratica all uso del PC Questo manuale è a cura della Fondazione Mondo Digitale, con la supervisione del

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT 1 1 Introduzione al programma 3 2 La prima volta con Powerpoint 3 3 Visualizzazione

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari Sistema Regionale ECM Pagina 1 di 7 1 Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari 1. Presentazione: L evento, destinato alle figure professionali di Tecnici

Dettagli

MANUALE DOS INTRODUZIONE

MANUALE DOS INTRODUZIONE MANUALE DOS INTRODUZIONE Il DOS è il vecchio sistema operativo, che fino a qualche anno fa era il più diffuso sui PC, prima dell avvento di Windows 95 e successori. Le caratteristiche principali di questo

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso Parte 5 Adv WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso 1 di 30 Struttura di un Documento Complesso La realizzazione di un libro, di un documento tecnico o scientifico complesso, presenta

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO

BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO Puntas è un software sviluppato per la gestione di saloni di parrucchieri, centri

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

Guida alla migrazione da Windows XP a Linux

Guida alla migrazione da Windows XP a Linux 2014/04/13 20:48 1/12 Guida alla migrazione da Windows XP a Linux Guida alla migrazione da Windows XP a Linux Introduzione Il prossimo 8 aprile, Microsoft cesserà il supporto e gli aggiornamenti per Windows

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO

PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE S.MARTA G. BRANCA Istituto Professionale per i Servizi per l Enogastronomia e l Ospitalità Alberghiera e Istituto Professionale per i Servizi Commerciali Strada delle Marche,

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI

GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI Francesca Plebani Settembre 2009 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. WORD E L ASPETTO

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Come difendersi dai VIRUS

Come difendersi dai VIRUS Come difendersi dai VIRUS DEFINIZIONE Un virus è un programma, cioè una serie di istruzioni, scritte in un linguaggio di programmazione, in passato era di solito di basso livello*, mentre con l'avvento

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

MANUALE D USO LEXUN ver. 5.0. proprietà logos engineering - Sistema Qualità certificato ISO 9001 DNV Italia INDICE. 6. Flash top 6 C.

MANUALE D USO LEXUN ver. 5.0. proprietà logos engineering - Sistema Qualità certificato ISO 9001 DNV Italia INDICE. 6. Flash top 6 C. Pag. 1/24 INDICE A. AMMINISTRAZIONE pagina ADMIN Pannello di controllo 2 1. Password 2 2. Cambio lingua 2 3. Menù principale 3 4. Creazione sottomenù 3 5. Impostazione template 4 15. Pagina creata con

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC THOMSON SCIENTIFIC EndNote Web Quick Reference Card Web è un servizio online ideato per aiutare studenti e ricercatori nel processo di scrittura di un documento di ricerca. ISI Web of Knowledge, EndNote

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Installazione LINUX 10.0

Installazione LINUX 10.0 Installazione LINUX 10.0 1 Principali passi Prima di iniziare con l'installazione è necessario entrare nel menu di configurazione del PC (F2 durante lo start-up) e selezionare nel menu di set-up il boot

Dettagli

1601 NEI PROGRAMMI PER WINDOWS LA SEQUENZA "CTRL+V" E' NORMALMENTE ASSOCIATA A: a) Velocizzare un comando b) Incollare c) Accedere al menu start

1601 NEI PROGRAMMI PER WINDOWS LA SEQUENZA CTRL+V E' NORMALMENTE ASSOCIATA A: a) Velocizzare un comando b) Incollare c) Accedere al menu start 1601 NEI PROGRAMMI PER WINDOWS LA SEQUENZA "CTRL+V" E' NORMALMENTE ASSOCIATA A: a) Velocizzare un comando b) Incollare c) Accedere al menu start 1602 QUALE TRA I SEGUENTI HARD DISK E' IL PIU' CAPIENTE?

Dettagli

MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN PROJECT MANAGEMENT

MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN PROJECT MANAGEMENT Presentazione Obiettivo Il master Project Manager nasce con un duplice intento: fornire, a manager e imprenditori, un concreto contributo e strumenti per migliorare le capacità di gestione di progetti;

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8

GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 1) Introduzione Pg 3 2) L area amministratore Pg 3 2.1) ECM Pg 4 2.1.1) Sezione Struttura Pg 5 2.1.2) Sezione Documento Pg 7 2.1.3) Sezione Pubblicazione

Dettagli

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento -

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Nota preliminare La presente guida, da considerarsi quale mera indicazione di massima fornita a titolo esemplificativo,

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

QuestBase. Crea, gestisci, analizza questionari, test, esami e sondaggi. Guida introduttiva

QuestBase. Crea, gestisci, analizza questionari, test, esami e sondaggi. Guida introduttiva QuestBase Crea, gestisci, analizza questionari, test, esami e sondaggi Guida introduttiva Hai poco tempo a disposizione? Allora leggi soltanto i capitoli evidenziati in giallo, sono il tuo bignami! Stai

Dettagli

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL Inserire una funzione dalla barra dei menu Clicca sulla scheda "Formule" e clicca su "Fx" (Inserisci Funzione). Dalla finestra di dialogo "Inserisci Funzione" clicca sulla categoria

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI Firenze, mercoledì 10 Maggio 2011 VERSIONE 1.2 DEL 10 Maggio2011 Pagina 2 di 8 In queste pagine

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1

con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1 con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1 Indice generale GUIDA A CALC 3.5... 3 1 Utilizzo dell'applicazione... 3 1.1 LAVORARE CON IL FOGLIO ELETTRONICO...3 1.2 MIGLIORARE LA

Dettagli

Sportello Telematico CERC

Sportello Telematico CERC Sportello Telematico CERC CAMERA DI COMMERCIO di VERONA Linee Guida per l invio telematico delle domande di contributo di cui al Regolamento Incentivi alle PMI per l innovazione tecnologica 2013 1 PREMESSA

Dettagli

Appunti di Antonio Bernardo

Appunti di Antonio Bernardo Internet Appunti di Antonio Bernardo Cos è Internet Internet può essere vista come una rete logica di enorme complessità, appoggiata a strutture fisiche e collegamenti di vario tipo (fibre ottiche, cavi

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli