CURRICULUM VITAE. Formazione Diploma Odontotecnico presso l IPSIA P.Gaslini di Genova Bolzaneto

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM VITAE. Formazione. 1983-1989 Diploma Odontotecnico presso l IPSIA P.Gaslini di Genova Bolzaneto"

Transcript

1 CURRICULUM VITAE NOME E COGNOME LINGUA ESTERA Roberto Cusano inglese Formazione Diploma Odontotecnico presso l IPSIA P.Gaslini di Genova Bolzaneto Servizio militare Anno integrativo obbligatorio per l iscrizione al corso universitario Scuola Diretta a Fini Speciali per Tecnici in Biotecnologie presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università di Genova. Discussione della tesi di diploma dal titolo: 3-(Dialchilammino)-1H-nafto[2,1]piran-1-oni quali potenziali modulatori della risposta granulocitaria, svolta presso il laboratorio del Prof. M. Mazzei dell Istituto di Scienze Farmaceutiche della Facoltà di Farmacia, in collaborazione con il Prof. E. Melloni dell Istituto di Biochimica. Diplomato con voti 80/80 e lode Corso Integrativo per l equiparazione a Diploma Universitario per Tecnici in Biotecnologie presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università di Genova. Diplomato con voti 110/110 e lode Corso Integrativo per la trasformazione del Diploma Universitario in Laurea di Primo Livello in Biotecnologie presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell Università di Genova. Diplomato con voti 110/110. Idoneità ai seguenti concorsi pubblici Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n.1 posto a tempo indeterminato di categoria D, area tecnica, tecnico scientifica ed elaborazione dati, funzionario tecnico, area biologia. Università degli Studi di Cagliari. Codice selezione D/BIOL (D.D.A. n. 351 del G.U. CONCORSI ED ESAMI N.76 DEL ). Con approvazione atti del 12 Giu 2013 è stato giudicato Idoneo.

2 Concorso pubblico, per titoli e prove selettive, per l assunzione di n.1 unità di personale con contratto di lavoro a tempo indeterminato di categoria D1, area tecnica, tecnico scientifica ed elaborazione dati, presso il Centro di Biologia Integrata (CIBIO) dell Università degli Studi di Trento per la gestione della facility di sequenziamento massivo e parallelo (Next Generation Sequencing). Determinazione n.66/2014, con approvazione atti del 21 Luglio 2014 è stato giudicato Idoneo. Attività scientifica Tirocinio presso il laboratorio delle Prof.sse Pinasco, Ienco e Stagno del Dipartimento di Metallurgia della Facoltà di Chimica: -Studio di materiali alternativi alle leghe argento-mercurio utilizzate per otturazioni dentali. Preparazione del campione, valutazione delle caratteristiche chimico-fisiche dei materiali compositi mediante test di ossidazione e durezza Tirocinio presso il laboratorio del Prof. M.Mazzei dell Istituto di Scienze Farmaceutiche: -Biotrasformazione di molecole ottenute per via sintetica ed analisi dei prodotti mediante HPLC. -Sintesi chimica e purificazione di molecole organiche con attività farmacologica. -Tests dell attività farmacologica dei prodotti di sintesi chimica quali inibitori dell aggregazione piastrinica presso il laboratorio della Prof.ssa G.Leoncini dell Istituto di Biochimica. -Tests dell attività farmacologica dei prodotti di sintesi chimica quali modulatori della risposta granulocitaria presso il laboratorio del Prof. E.Melloni dell Istituto di Biochimica Contrattista presso il laboratorio del Dott. D.Coviello dell Istituto di Biologia e Genetica dell Università di Genova (Direttore Prof. F.Ajmar). Analisi molecolare di famiglie con Miocardiopatia Ipertrofica Familiare: -Analisi di Linkage tramite amplificazione di microsatelliti. -Analisi di sequenze. -Screening di mutazioni tramite la tecnica degli SSCP. -Preparazione di linee di linfoblasti mediante separazione su gradiente FICOLL di linfociti B di pazienti e successiva tasformazione con EBV Contrattista presso il laboratorio di Biologia dei Tumori Solidi del Centro di Biotecnologie Avanzate diretto dal Dott. G.P.Tonini del laboratorio di Oncologia dell Istituto G.Gaslini (Direttore Dott. V.Pistoia). Analisi molecolare di pazienti affetti da Neuroblastoma: -Valutazione dell amplificazione dell oncogene N-Myc su DNA estratto da tessuto tumorale tramite tecniche di blotting (Dot Blot, Southern Blot).

3 -Analisi di microsatelliti per la mappatura di delezioni cromosomiche (LOH) e per studi di Linkage. -Analisi del gene NTRK1 mediante SSCP e sequenziamento ad Agosto 2002 Contrattista presso il laboratorio di Genetica Molecolare dell Istituto G.Gaslini (Direttore Prof. R.Ravazzolo, coordinatore Prof. M.Seri). -Responsabile del servizio di sequenziamento ed analisi di sequenze mediante sequenziatore automatico ABI373A, ABI377, ABI3100 e Sequence Analysis Software. -Analisi di genotipi per la mappatura su larga scala estesa a tutto il genoma di geni malattia tramite amplificazione di microsatelliti fluorescenti e mediante sequenziatore automatico ABI373A, ABI377, ABI3100 e Genescan Software. -Analisi di Linkage mediante Cyrillic e MLINK software. -Caratterizzazione di regioni critiche mediante studio computazionale di banche dati e costruzione di mappe fisiche e contigui di cloni. -Identificazione e caratterizzazione di geni malattia tramite l approccio del gene candidato posizionale. -Screening di mutazioni in geni candidati mediante DHPLC e sequenziamento. -Creazione di ibridi somatici Uomo-Hamster per la separazione dei cromosomi malattia e successiva valutazione dell effetto di mutazioni dominanti sul fenotipo cellulare. -Colture di lieviti e batteri trasformati per la preparazione di cloni genomici YAC, BAC, Cosmidi e Plasmidi utilizzati come sonde per la mappatura di delezioni cromosomiche mediante tecniche di FISH e Southern Blot. -Analisi dei prodotti di trascrizione genica di alleli con varianti sconosciute mediante tecniche di RT-PCR e clonaggio. -Valutazione dei livelli di espressione genica mediante sviluppo ed utilizzo di metodi basati su RT-PCR semiquantitativa ed analisi al sequenziatore automatico. Da Gennaio a Luglio 2001 Contrattista presso il laboratorio di Genetica Umana dell Ospedale Galliera di Genova (Direttore Dott.ssa Francesca Dagna Bricarelli). -Diagnosi molecolare di sordità mediante screening al DHPLC ed analisi di sequenza al sequenziatore automatico. -Caratterizzazione strutturale, mediante banche dati, di sequenze geniche e studio delle strategie per l analisi molecolare di geni malattia. Da Settembre 2001 ad Agosto 2002 Contrattista presso il laboratorio della Prof.ssa G.Bianchi-Scarrà del Dipartimento di Oncologia, Biologia e Genetica (DOBiG) dell Università di Genova.

4 -Analisi della segregazione e della ricorrenza di aplotipi comuni in pazienti affetti da melanoma familiare mediante amplificazione di microsatelliti. -Caratterizzazione strutturale, mediante banche dati, di sequenze geniche e studio delle strategie per l analisi molecolare di geni malattia. Da Settembre 2002 ad Agosto 2003 Contrattista presso il laboratorio di Genetica Medica dell Ospedale Sant Orsola-Malpighi di Bologna (Direttore Prof. Giovanni Romeo, coordinatore Prof. M.Seri). -Allestimento del laboratorio, valutazione delle apparecchiature e delle strategie di interesse comune per la ricerca e la diagnostica. -Coordinamento e gestione delle forniture per il laboratorio. -Analisi di sequenze mediante sequenziatore automatico ABI3730 e Sequence Analysis Software Analisi di microsatelliti mediante GeneMapper Software 3.0. Da settembre 2003 ad Agosto 2004 Contrattista presso il laboratorio di Genetica Molecolare dell Istituto G.Gaslini (Direttore Prof. R.Ravazzolo, coordinatore Dott. L.J. Galietta). -Clonaggio e mutagenesi di proteine canali di membrana in vettori per l espressione in cellule eucariote. -Studio di protocolli per PCR semiquantitativa con SYBR green per la valutazione dell espressione genica. Da Settembre 2003 a Gennaio 2005 Contrattista presso il laboratorio di Genetica Umana dell Ospedale Galliera di Genova (Direttore Dott.ssa Francesca Dagna Bricarelli). -Analisi di sequenze mediante sequenziatore automatico ABI377 e Sequence Analysis Software. -Diagnostica molecolare mediante amplificazione in PCR e sequenziamento di geni malattia. Da Ottobre 2004 a Dicembre 2008 Contrattista presso il laboratorio di Tipizzazione Tessulate del Registro Italiano Donatori di Midollo Osseo (IBMDR) c/o E.O. Ospedali Galliera (Direttore Dr.ssa N. Sacchi). -Tipizzazione mediante sequenziamento del sistema HLA e Assign software. - Sviluppo di protocolli per la separazione e il sequenziamento di alleli del sistema HLA. e Contrattista presso il laboratorio della Prof.ssa G.Bianchi-Scarrà del Dipartimento di Oncologia, Biologia e Genetica (DOBiG) dell Università di Genova. -Caratterizzazione strutturale, mediante banche dati, di sequenze geniche e studio delle strategie per l analisi molecolare di geni malattia.

5 -Analisi di trascritti genici mediante metodiche di RT-PCR e sequenziamento e analisi dell espressione genica mediante realtime PCR quantitativa. -Diagnostica molecolare su patologie tumorali. Ricerca di mutazioni germinali in geni di predisposizione e di mutazioni somatiche su DNA estratto da tessuto paraffinato. -Analisi di delezioni genomiche mediante la tecnica MLPA e Coffalyser software. Da Marzo 2006 a Novembre 2006 Da Maggio 2007 a Luglio 2008 Da Gennaio 2009 ad Aprile 2012 Da Maggio 2012 ad oggi Contrattista presso il laboratorio di Oncologia Traslazionale della A.O. S.Croce e Carle di Cuneo (Direttore Dott. M. Merlano, coordinatore Dott.ssa C. Lo Nigro). -Analisi dell espressione genica in linee cellulari tumorali e su tessuti murini trattati con chemioterapici mediante real-time PCR. -Studi dell associazione tra polimorfismi o mutazioni somatiche con la risposta a chemioterapici. -Analisi dello stato di metilazione in geni coinvolti nella risposta farmacologica di pazienti con Glioblastoma. Contrattista presso il laboratorio di Patologia Muscolare dell Istituto G.Gaslini di Genova (Direttore Dott. C. Minetti, coordinatore Dott. F. Zara). -Analisi molecolare di geni malattia nell ambito del progetto europeo EPICURE. Contrattista presso il laboratorio di Immunogenetica del centro Ricerche Polaris (Pula). Direttore Prof. F. Cucca dell Università di Sassari e IRGB-CNR Cagliari. -Sequenziamento di acidi nucleici mediante sequenziatori Illumina Genome Analyzer IIx e Hiseq Preparazione di librerie per progetti di DNA-Seq, RNA-Seq, Exome-Seq, ChIP-Seq. -Sviluppo di protocolli per il target sequencing e l analisi di espressione allelica mediante sequenziatori Illumina. -Ricerca di reagenti e sviluppo di protocolli in alternativa ai kit commerciali per applicazioni su tecnologia Illumina. -Sviluppo di protocolli per l automazione e il throughput della preparazione di librerie su robot Beckman Coulter-Biomek NX. -Manutenzione e troubleshooting dei sequenziatori Illumina Genome Analyzer IIx, Hiseq2000 e Applied Biosystems Contrattista presso la Piattaforma SGP del CRS4, centro Ricerche Polaris (Pula). Responsabile Dott. A. Angius, coordinatore Dott. A. Bulfone. -Preparazione di librerie per progetti di DNA-Seq, RNA-Seq, ChIP-Seq, Exome-Seq. -Valutazione e messa a punto di nuovi protocolli per l analisi di acidi nucleici mediante Next Generation Sequencing.

6 -Servizio di sequenziamento per esterni mediante strumentazione per elettroforesi capillare (ABI 3730) e sequenziatori di nuova generazione (Illumina HiSeq2000). -Manutenzione e troubleshooting dei sequenziatori Illumina Hiseq2000 e Applied Biosystems Utilizzo della piattaforma GALAXY e di programmi su OS Linux per l analisi di dati da esperimenti di Exome-Seq. -Utilizzo della piattaforma Affymetrix per studi di espressione su tutto il trascrittoma. Attività didattica Docente al corso di aggiornamento per Tecnici di Laboratorio Biomedico organizzato dall Accademia Nazionale di Medicina che si è svolto il 6-7 Dicembre 2002 presso l Ospedale Galliera di Genova. Tecniche e strategie per l analisi di mutazione in geni malattia Seminario presso l Ospedale Binaghi di Cagliari, 17maggio2013. Next Generation Sequencing Pubblicazioni sottoposte a controllo redazionale Tonini G.P., Lo Cunsolo C., Cusano R., Iolascon A., Dagnino M., Conte M., Milanaccio C., De Bernardi B., Mazzocco K., Scaruffi P. Loss of heterozygosity for chromosome 1p in familial neuroblastoma. Eur. J. Cancer, Vol. 33, No. 12, Pages , Iolascon A., Lo Cunsolo C., Giordani L., Cusano R., Mazzocco K., Boumgartner M., Ghisellini P., Faienza M.F., Boni L., De Bernardi B., Conte M., Romeo G., Tonini G.P. Interstitial and large chromosome 1p deletion occurs in localized and disseminated neuroblastomas and predicts unfavourable outcome. Cancer Letters, Vol. 130(1-2), Pages 83-92, Bolino A, Yin L, Seri M, Cusano R, Cinti R, Coffey AJ, Brooksbank RA, Bentley DR, Davis JR, Lanyi A, Huang D, Stark M, Creaven M, Bjørkhaug L, Heitzmann F, Lamartine J, Gaudi S, Sylla B, Lenoir GM, Castagnola E, Giacchino R, Porta G, Franco B, Zollo M, Sumegi J, Romeo G. A new candidate region for the positional cloning of the XLP gene. Eur. J. Hum. Genet., Vol. 6, Pages , 1998 Lo Cunsolo C., Iolascon A., Cavazzana A., Cusano R., Strigini P., Mazzocco K., Giordani L., Massimo L., De Bernardi B., Conte M., Tonini G.P. Neuroblastoma in two siblings supports the role of chromosome 1p36 in tumor development. Cancer Genet. Cytogenet. Vol 109 No. 2, Pages , Seri M, Cusano R, Forabosco P, Cinti R, Caroli F, Picco P, Bini R, Brescia Morra V, Lerone M, Silengo M, Pela I, Borrone C, Romeo G, Devoto M. "Genetic mapping in an Italian large pedigree of a new syndrome showing bilateral cataract, gastroesophageal reflux and spastic paraparesis with amyotrophy". Am. J. Hum. Genet. Vol 64, No. 2, Pages , February 1999

7 Seri M, Martucciello G, Paleari L, Bolino A, Priolo M, Salemi G, Forabosco P, Caroli F, Cusano R, Tocco T, Lerone M, Cama A, Torre M, Guys J.M, Romeo G, Jasonni V. "Exclusion of the Sonic Hedgehog gene as responsible for Currarino syndrome and anorectal malformations with sacral hypodevelopment". Hum. Genet. Vol.104, No 1, Pages , Scaruffi P., Cusano R., Dagnino M., Tonini G.P. Detection of DNA polymorphisms and point mutations of high-affinity nerve growth factor receptor (TrkA) in human neuroblastoma. Int. J. Oncol. Vol. 14, No 5, Pages , Seri M., Melchionda S., Dreyer S., Marini M., Carella M., Cusano R., Piemontese M.R., Caroli F., Silengo M., Zelante L., Romeo G., Ravazzolo R., Gasparini P., Lee B. Identification of LMX1B gene point mutations in Italian patients affected with Nail-Patella syndrome. Int. J. Mol. Med. Vol. 4, No 3, Pages , Wallgren-Pettersson C, Pelin K, Hilpelä P, Donner K, Porfirio B, Graziano C, Swoboda KJ, Fardeau M, Urtizberea JA, Muntoni F, Sewry C, Dubowitz V, Iannaccone S, Minetti C, Pedemonte M, Seri M, Cusano R, Lammens M, Castagna-Sloane A, Beggs AH, Laing NG, de la Chapelle A. "Clinical and genetic heterogeneity in autosomal recessive nemaline myophathy". Neuromuscolar Disord. Vol. 9, No 8, Pages , 1999 Mori PG, Priolo M, Lerone M, Pasino M, Caroli F, Cusano R, Seri M, Cirillo Silengo M. "Congenital hypoplastic anaemia in a patient with a new multiple congenital anomalies-mental retardation syndrome". Am. J. Med. Genet. Vol 87, No 1, Pages 36-39, 1999 Fimiani M, Seri M, Rubegni P, Cusano R, De Aloe G, Forabosco P, Devoto M, Andreasi L, Renieri A. "Autosomal dominant Aplasia Cutis Congenita: report of a large Italian family and exclusion of candidate chromosomal regions". Arch. Dermatol. Research. Vol 291, No 12, Pages , De Bona C, Zappella M, Hayek G, Meloni I, Vitelli F, Bruttini M, Cusano R, Loffredo P, Longo I, Renieri A. Preserved speech variant is allelic of classic Rett syndrome. Eur. J. Hum. Genet. Vol 8, No 5, Pages , Costa M, Fava M, Seri M, Cusano R, Sancandi M, Forabosco P, Lerone M, Martucciello G, Romeo G, Ceccherini I. Evaluation of the HOX11L1 gene as a candidate for congenital disorders of intestinal innervation. J. Med. Genet Jul;37(7):E9. The May-Hegglin/Fechtner Syndrome Consortium. Group 1: Seri M, Cusano R, Gangarossa S, Caridi G, Bordo D, Lo Nigro C, Ghiggeri GM, Ravazzolo R. Group 2: Savino M, Del Vecchi M, d Apolito M, Iolascon A, Zelante L, Savoia A. Group 3: Balduini C, Noris P, Magrini U, Belletti S. Group 4: Heath KE, Babcock M, Glucksman MJ, Aliprandis E, Bizzaro N, Desnick RJ, Martignetti JA. Mutations MYH9 result in the May-Hegglin anomaly, and Fechtner and Sebastian syndromes. Nat. Genet. Vol 26,.Pages , 2000.

8 Patrone G, Puppo F, Cusano R, Scaranari M, Ceccherini I, Puliti A, Ravazzolo R. Nuclear run-off by biotin labelling, magnetic beads capture and fluorescent RT-PCR analysis of RNA. Biotechniques Nov; 29(5):1012-4, Lo Nigro C, Cusano R, Scaranari M, Cinti R, Forabosco P, Brescia Morra V, De Michele G, Santoro L, Davies S, Hurst J, Devotot M, Ravazzolo R, Seri M. "A refined physical and transcriptional map of the SPG9 locus on 10q23.3-q24.2". Eur. J. Hum. Genet.. 8: ; Cusano R, Gangarossa S, Forabosco P, Caridi G, Ghiggeri GM, Russo G, Iolascon A, Ravazzolo R, Seri M. "Localization of the gene responsible for Fechtner syndrome in a region <600 Kb on 22q11-13". Eur. J. Hum. Genet. 8: ; Patrone G, Puppo F, Scaranari M, Cusano R, Griseri P, Romeo G, Ceccherini I, Puliti A, Ravazzolo R. "Cell-line specific transcription rates of the RET gene and functional domains in its minimal promoter". Gene Function & Disease. 2000,3-4, Tonini GP, McConville C, Cusano R, Rees SA, Dagnino M, Longo L, De Bernardi B, Conte M, Garaventa A, Romeo G, Devoto M, Seri M. Exclusion of candidate genes and chromosomal regions in familial neuroblastoma. Int J Mol Med Jan; 7(1):85-9. Bertolini S, Pisciotta L, Seri M, Cusano R, Cantafora A, Calabresi L, Franceschini G, Ravazzolo R, Calandra S. "A point mutation in ABC1 gene in a patient with severe premature coronary heart disease and mild clinical phenotype of Tangier disease". Atherosclerosis Feb 15;154(3): De Giorgio R, Seri M, Cogliandro RF, Cusano R, Fava M, Caroli F, Panetta D, Forabosco P, Barbara G, Ravazzolo R, Ceccherini I, Corinaldesi R, Stanghellini V. "Analysis of candidate genes for intrinsic neuropathy in a family with chronic idiopathic intestinal pseudo-obstruction". Clin. Genet Feb;59(2): Priolo M, De Toni T, Baffico M, Cama A, Seri M, Cusano R, Costabello L, Fondelli P, Capra V, Silengo M, Ravazzolo R, Lerone M. "Fontaine-farriaux craniosynostosis: Second report in the literature". Am J Med Genet May 1;100(3): Filocamo M, Bonuccelli G, Corsolini F, Mazzotti R, Cusano R, Gatti R. "Molecular analysis of 40 Italian patients with Mucopolysaccharidosis type II: new mutations in the iduronate-2-sulfatase gene". Human Mutation 2001 Aug;18(2): Meloni I, Rubegni P, De Aloe G, Bruttini M, Pianigiani E, Cusano R, Seri M, Mondillo S, Federico A, Bardelli AM, Andreassi L, Fimiani M, Renieri A.

9 "Pseudoxantoma elasticum: point mutations in ABCC6 gene and a large deletion encompassing the MYH11 gene". Human Mutation. 2001;18(1):85. Regis S, Filocamo M, Mazzotti R, Cusano R, Corsolini F, Bonuccelli G, Stroppiano M, Gatti R. "Prenatal diagnosis of Pelizaeus-Merzbacher disease: detection of proteolipid protein gene duplication by quantitative fluorescent multiplex PCR". Prenatal Diagnosis 2001 Aug;21(8): Seri M, Savino M, Bordo D, Cusano R, Meloni I, Malatesta P, Capria M, Fuiano G Koivisto PA, Bolognesi M, Ghiggeri GM, Balduini C, Zelante L, Ravazzolo R, Renieri A, Savoia A. "The Epstein syndrome: a further renal disorder due to mutations in the nonmuscle myosin heavy chain 9 gene". Human Genetics 110: (2002). Regis S, Corsolini F, Stroppiano M, Cusano R, Filocamo M. Contribution of arylsulfatase A mutations located on the same allele to enzyme activity reduction and metachromatic leukodystrophy severity. Hum Genet Apr;110(4): Fava M, Borghini S, Cinti R, Cusano R, Seri M, Lerone M, De Giorgio R, Stanghellini V, Martucciello G, Ravazzolo R, Ceccherini I. HOX11L1: a promoter study to evaluate possible expression defects in intestinal motility disorders. Int J Mol Med Jul;10(1): Perri P, Longo L, McConville C, Cusano R, Rees SA, Seri M, Conte M, Romeo G, Devoto M, Tonini GP. Linkage analysis in families with recurrent neuroblastoma. Ann N Y Acad Sci Jun;963: Gimelli G, Giglio S, Zuffardi O, Alhonen L, Suppola S, Cusano R, Lo Nigro C, Gatti R, Ravazzolo R, Seri M. Gene dosage of the spermidine/spermine N(1)-acetyltransferase ( SSAT) gene with putrescine accumulation in a patient with a Xp21.1p22.12 duplication and keratosis follicularis spinulosa decalvans (KFSD). Hum Genet Sep;111(3): Picco P, Porfirio B, Gattorno M, Buoncompagni A, Falcini F, Cusano R, Bordo D, Pistoia V, Ravazzolo R, Seri M. MICA gene polymorphisms in an Italian paediatric series of juvenile Behcet disease. Int J Mol Med 2002 Nov;10(5):575-8 Perri P, Longo L, Cusano R, McConville C, Rees SA, Devoto M, Conte M, Ferrara GB, Seri M, Romeo G and Tonini GP Weak linkage at 4p16 to predisposition for human neuroblastoma. Oncogene Nov 28;21(54): Marini M, Cusano R, De Biasio P, Caroli F, Lerone M, Silengo M, Ravazzolo R, Seri M, Camera G. Previously undescribed nonsense mutation in SHH caused autosomal dominant holoprosencephaly with wide intrafamilial variability. Am J Med Genet Mar 1;117A(2):112-5.

10 Lo Nigro C, Cusano R, Gigli GL, Forabosco P, Valente M, Ravazzolo R, Diomedi M, Seri M. Genetic heterogeneity in inherited spastic paraplegia associated with epilepsy. Am J Med Genet Mar 1;117A(2): Seri M, Pecci A, Di Bari F, Cusano R, Savino M, Panza E, Nigro A, Noris P, Gangarossa S, Rocca B, Gresele P, Bizzaro N, Malatesta P, Koivisto PA, Longo I, Musso R, Pecoraro C, Iolascon A, Magrini U, Soriano JR, Renieri A, Ghiggeri GM, Ravazzolo R, Balduini CL, Savoia A. MYH9-Related Disease: May-Hegglin Anomaly, Sebastian Syndrome, Fechtner Syndrome, and Epstein Syndrome Are not Distinct Entities but Represent a Variable Expression of a Single Illness. Medicine (Baltimore) May;82(3): Marini M, Bongers EM, Cusano R, Di Duca M, Seri M, Knoers NV, Ravazzolo R. Confirmation of CLIM2/LMX1B interaction by yeast two-hybrid screening and analysis of its involvement in nail-patella syndrome. Int J Mol Med Jul;12(1): Giacopelli F, Rosatto N, Divizia MT, Cusano R, Caridi G, Ravazzolo R. The first intron of the human osteopontin gene contains a C/EBP-beta-responsive enhancer. Gene Expr. 2003;11(2): Ghiorzo P, Pastorino L, Bonelli L, Cusano R, Nicora A, Zupo S, Queirolo P, Sertoli M, Pugliese V, Bianchi-Scarra G. INK4/ARF germline alterations in pancreatic cancer patients. Ann Oncol Jan;15(1):70-8. Pastorino L, Cusano R, Bruno W, Lantieri F, Origone P, Barile M, Gliori S, Shepherd GA, Sturm RA, Bianchi-Scarra G. Novel MC1R variants in ligurian melanoma patients and controls. Hum Mutat Sep;24(3):274. Pastorino L, Cusano R, Nasti S, Faravelli F, Forzano F, Baldo C, Barile M, Gliori S, Muggianu M, Ghigliotti G, Lacaita MG, Lo Muzio L, Bianchi-Scarra G. Molecular characterization of Italian nevoid basal cell carcinoma syndrome patients. Hum Mutat Mar;25(3): Pastorino L, Cusano R, Baldo C, Forzano F, Nasti S, Di Rocco M, Carta M, Bricarelli FD, Faravelli F, Bianchi-Scarra G. Nevoid Basal Cell Carcinoma Syndrome in infants: improving diagnosis. Child Care Health Dev May;31(3): Gangarossa S, Seri M, Pecci A, Di Bari F, Cusano R, Balduini C, Gasparini P, Savoia A. Dissecting clinical findings: platelet defects segregate independently of deafness and cataract in a family affected by an apparent syndromic form of macrothrombocytopenia. Int J Mol Med Sep;16(3): De Benedetti F, Insalaco A, Diamanti A, Cortis E, Muratori F, Lamioni A, Carsetti R, Cusano R, De Vito R, Perroni L, Gambarara M, Castro M, Bottazzo GF, Ugazio AG.

11 Mechanistic Associations of a Mild Phenotype of Immunodysregulation, Polyendocrinopathy, Enteropathy, X-Linked Syndrome. Clin Gastroenterol Hepatol Apr 19 Perroni L, Faravelli F, Cusano R, Forzano F, De Cassan P, Baldo C, Bricarelli FD. Immune dysregulation, polyendocrinopathy, enteropathy, X-linked syndrome (IPEX): report of the first prenatal mutation testing. Prenat Diagn May 2;26(5): Ghiorzo P, Gargiulo S, Pastorino L, Nasti S, Cusano R, Bruno W, Gliori S, Sertoli MR, Burroni A, Savarino V, Gensini F, Sestini R, Queirolo P, Goldstein AM, Scarra GB. Impact of E27X, a novel CDKN2A germ line mutation, on p16 and p14arf expression in Italian melanoma families displaying pancreatic cancer and neuroblastoma. Hum Mol Genet Sep 15;15(18): Panza E, Pippucci T, Cusano R, Lo Nigro C, Pradella L, Contardi S, Rouleau G, Stevanin G, Ravazzolo R, Liguori R, Montagna P, Romeo G, Seri M. Refinement of the SPG9 locus on chromosome 10q and exclusion of candidate genes. Eur J of Neurology 2008 May;15(5): Pastorino L, Ghiorzo P, Nasti S, Battistuzzi L, Cusano R, Marzocchi C, Garrè ML, Clementi M and Bianchi Scarrà G. Identification of germline mutations in SUFU in a family with Gorlin syndrome. Am J Med Genet A Jul;149A(7): Gargiulo S, Torrini M, Ollila S, Nasti S, Pastorino L, Cusano R, Bonelli L, Battistuzzi L, Mastracci L, Bruno W. Germline MLH1 and MSH2 mutations in Italian pancreatic cancer patients with suspected Lynch syndrome. Fam Cancer. 2009;8(4): Marconi C, Brunamonti Binello P, Badiali G, Caci E, Cusano R, Garibaldi J, Pippucci T, Merlini A, Marchetti C, Rhoden KJ, Galietta LJ, Lalatta F, Balbi P, Seri M. A novel missense mutation in ANO5/TMEM16E is causative for gnathodiaphyseal dyplasia in a large Italian pedigree. Eur J Hum Genet Oct 10 Origone P, Gargiulo S, Mastracci L, Ballestrero A, Battistuzzi L, Casella C, Comandini D, Cusano R, Dei Tos AP, Fiocca R, Garuti A, Ghiorzo P, Martinuzzi C, Toffolatti L; Liguria GIST Unit, Bianchi Scarrà G. Molecular characterization of an Italian series of sporadic GISTs. Gastric Cancer Jan 5. Francalacci P, Morelli L, Angius A, Berutti R, Reinier F, Atzeni R, Pilu R, Busonero F, Maschio A, Zara I, Sanna D, Useli A, Urru MF, Marcelli M, Cusano R, Oppo M, Zoledziewska M, Pitzalis M, Deidda F, Porcu E, Poddie F, Kang HM, Lyons R, Tarrier B, Gresham JB, Li B, Tofanelli S, Alonso S, Dei M, Lai S, Mulas A, Whalen MB, Uzzau S, Jones C, Schlessinger D, Abecasis GR, Sanna S, Sidore C, Cucca F. Low-pass DNA sequencing of 1200 Sardinians reconstructs European Y-chromosome phylogeny. Science Aug 2;341(6145):565-9

12 Orrù V, Steri M, Sole G, Sidore C, Virdis F, Dei M, Lai S, Zoledziewska M, Busonero F, Mulas A, Floris M, Mentzen WI, Urru SA, Olla S, Marongiu M, Piras MG, Lobina M, Maschio A, Pitzalis M, Urru MF, Marcelli M, Cusano R, Deidda F, Serra V, Oppo M, Pilu R, Reinier F, Berutti R, Pireddu L, Zara I, Porcu E, Kwong A, Brennan C, Tarrier B, Lyons R, Kang HM, Uzzau S, Atzeni R, Valentini M, Firinu D, Leoni L, Rotta G, Naitza S, Angius A, Congia M, Whalen MB, Jones CM, Schlessinger D, Abecasis GR, Fiorillo E, Sanna S, Cucca F. Genetic variants regulating immune cell levels in health and disease. Cell Sep 26;155(1): Orsini M, Cusano R, Costelli C, Malavasi V, Concas A, Angius A, Cao G. Complete genome sequence of chloroplast DNA (cpdna) of Chlorella sorokiniana. Mitochondrial DNA May 27:1-2 Orsini M, Costelli C, Malavasi V, Cusano R, Concas A, Angius A, Cao G. Complete genome sequence of mitochondrial DNA (mtdna) of Chlorella sorokiniana. Mitochondrial DNA Sep 4:1-3 Orsini M, Costelli C, Malavasi V, Cusano R, Concas A, Angius A, Cao G. Complete sequence and characterization of mitochondrial and chloroplast genome of Chlorella variabilis NC64A. Mitochondrial DNA Feb 18:1-3 Pubblicazioni su invito Cusano R, Lo Nigro C, Panza E, Marini M, Bolino A, Lerone M, Silengo M, Ravazzolo R, Seri M. L analisi di linkage in famiglie informative per l identificazione di geni malattia nell era postgenoma. Gaslini. Aprile 2001; Vol.33: Competenze e conoscenze informatiche Buona conoscenza e utilizzo dei sistemi operativi Microsoft Windows e Ubuntu. Utilizzo dei pacchetti di strumenti quali Microsoft Office e OpenOffice. Ottima conoscenza e utilizzo dei principali browser per la navigazione internet. Ottima conoscenza e utilizzo della posta elettronica. Ottima conoscenza delle maggiori banche dati per la ricerca di bibliografia, di sequenze e di varianti geniche, per lo studio e la navigazione nel Genoma Umano (NCBI, Ensembl, UCSC, EMBL-EBI, 1KG Browser) e dei tool per allineamenti e la manipolazione in silico di sequenze geniche. Ottima conoscenza dei seguenti software per le analisi genetiche: - Per l analisi di microsatelliti e studi di linkage, ABI Prism GeneScan e GeneMapper, Cyrillic e pacchetto MLINK; - Per screening di mutazioni e analisi di sequenze, Transgenomic Wavemaker e Navigator per analisi mediante dhplc; Coffalyzer Software per analisi di frammenti da MLPA; ABI Sequence Analysis e SeqScape; Conexio Genomics Assign per la tipizzazione dei geni HLA; - Per l analisi di dati Next Generation Sequencing, tool di manipolazione, di allineamento, di visualizzazione, di filtraggio, di selezione di regioni target e di estrapolazione di dati genetici mediante piattaforma Galaxy (Sam tools, GATK, VCF tools, IGV ecc), in particolare per esperimenti di Exome- Seq e targeted DNA resequencing;

13 - Per la gestione di strumentazione di laboratorio: ABI DNA Analyzer Data Collection Software, ABI 7900HT SDS Software, Illumina Experiment Manager, HiSeq Control Software e Sequencing Analysis Viewer, Beckman Coulter Biomek Software, Agilent 2100 Expert Software, Affymetrix GeneChip Command Console Software. - Per la gestione integrata di dati e processi di laboratorio ottima conoscenza dei LIMS home-made LIGA, Orione (CRS4) e Registro2000 (IBMDR). Partecipazione a corsi di aggiornamento scientifico e congressi - PCR Afternoon. Genova-Centro di Biotecnologie Avanzate, 26 Giugno Gaslini-IARC Course in Cancer Genetics. Sestri Levante (GE), Settembre La tipizzazione dell HLA per sequenziamento: esperienze a confronto. Genova-Ospedale S. Martino, 20 Febbraio th Annual Meeting of the European Society of Human Genetics. Genova, Maggio Applicazioni Internet per la Biologia. Genova-Centro di Biotecnologie Avanzate, Giugno XII Congresso Nazionale FISME. Spoleto (PG), Novembre st International Meetting-New Trends in Pediatrics. Genova, 4-7 Marzo European School of Medical Genetics: 11th Course. Sestri Levante (GE), Marzo th Italian Workshop on Genome Research. Gargano-Mattinata (FG), 8-10 Giugno "I^ Congresso Nazionale SIGU". Spoleto (TR), 30 Settembre-3 Ottobre DNA Analysis Firenze, 26 Febbraio Quantitative-PCR Afternoon. Genova, 12 Marzo European School of Medical Genetics: 12th Course. Sestri Levante (GE), 14-21Marzo "II^ Congresso Nazionale SIGU".

14 Orvieto, 29 Settembre-1 Ottobre European School of Medical Genetics: 1th Course Developmental Biology and Dismorphology. Sestri Levante (GE), Novembre nd Annual Meeting of the European Society of Human Genetics. Amsterdam, Olanda, maggio "III^ Congresso Nazionale SIGU". Orvieto, 29 Novembre-1 Dicembre European School of Medical Genetics: 14th Course. Sestri Levante (GE), marzo XI Convention Telethon Riva del Garda, Novembre HLA-SBT typing: Allele SEQR user Meeting. Bologna, Febbraio From whole genome to single gene. Genova, 30 Aprile Educational day on Melanoma Genetics. Genova, 6 Giugno High throughput genotyping: piattaforme ed applicazioni. Genova, 21 Gennaio Le ricerche finanziate dalla Fondazione Italiana Sclerosi Multipla Roma, Maggio Illumina User Group Symposium Sitges (Spain), Luglio Summer School NGS and GWAS for Complex and Monogenic Disorders Pula (Cagliari), 5-9 Settembre nd Sardinian Summer School. Genomic Analysis of Complex and Monogenic Disorders. Pula (Cagliari), Settembre Corso di formazione Elementi di Bioinformatica per l analisi di dati NGS. Firenze, Marzo rd Sardinian Summer School. Genomic Analysis of Complex and Monogenic Disorders. Pula (Cagliari), 9-13 Settembre 2013

15 - Corso di formazione Analisi dati NGS con Galaxy. Pula (Cagliari), 8-11 Ottobre Illumina User Group Meeting Roma, Novembre Le Malattie Rare in Sardegna (III edizione). Cagliari, 6-7 Marzo Convegno nazionale SIGU. Il sequenziamento di nuova generazione in genetica umana e medica Bologna, Ottobre 2014 Pula, li 17 Marzo 2015 In fede, Roberto Cusano

Manuela Oppo - Curriculum Vitae

Manuela Oppo - Curriculum Vitae Manuela Oppo - Curriculum Vitae Dati Anagrafici Manuela Oppo Nata a Cagliari il 10 Luglio 1976 Residente in Via Asproni n 3 C.a.p.: 09010 Città: Pula (CA) Tel: 070-92433122 E-mail:; moppo@crs4.it Nazionalità:

Dettagli

SCHEDA DEL DOCENTE - CV

SCHEDA DEL DOCENTE - CV Studi di Cagliari Corso di laurea INFORMAZIONI ANAGRAFICHE Nome: FEDERICA Cognome: INCANI Nato a:cagliari Il 19/10/1975 Indirizzo di Residenza: VIA BERNINI 6 CAGLIARI Tel.: Mail: feincani@yahoo.it Cell.:3284494008

Dettagli

Oggetto: presentazione progetto di ricerca anno 2010

Oggetto: presentazione progetto di ricerca anno 2010 Associazione Un Vero Sorriso Onlus via Morghen, 5 10143 Torino Torino, 01/10/2010 Oggetto: presentazione progetto di ricerca anno 2010 Titolo: Nuovi approcci per l identificazione di mutazioni rare in

Dettagli

Next Generation Sequencing nelle malattie non emopatiche

Next Generation Sequencing nelle malattie non emopatiche Next Generation Sequencing nelle malattie non emopatiche Vilma Mantovani 1,2 & Tommaso Pipucci 2 1 Centro Ricerca Biomedica Applicata - CRBA 2 U.O. Genetica Medica Bologna, 11 maggio 2012 Gene discovery

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail CARRERA PAOLA Nazionalità Data di nascita Codice fiscale italiana CRR PLA 57T45

Dettagli

Via Picciau 29, 09028 Sestu - CAGLIARI (Italia) 3382245334 rossano.atzeni@gmail.com. Sesso Maschile Data di nascita 1 FEB. 74 Nazionalità Italiana

Via Picciau 29, 09028 Sestu - CAGLIARI (Italia) 3382245334 rossano.atzeni@gmail.com. Sesso Maschile Data di nascita 1 FEB. 74 Nazionalità Italiana Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Rossano Atzeni Via Picciau 29, 09028 Sestu - CAGLIARI (Italia) 3382245334 rossano.atzeni@gmail.com Sesso Maschile Data di nascita 1 FEB. 74 Nazionalità Italiana

Dettagli

Il Ruolo della Genetica Clinica in Genomica e Sanità Pubblica. Corrado Romano cromano@oasi.en.it

Il Ruolo della Genetica Clinica in Genomica e Sanità Pubblica. Corrado Romano cromano@oasi.en.it Il Ruolo della Genetica Clinica in Genomica e Sanità Pubblica Corrado Romano cromano@oasi.en.it Genetica Clinica secondo Wikipedia La genetica clinica o medica si occupa dello studio e della diagnosi delle

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Del Piano Maria Giuliana Data di nascita 16/02/1966. Amministrazione ASL DI NAPOLI 4

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Del Piano Maria Giuliana Data di nascita 16/02/1966. Amministrazione ASL DI NAPOLI 4 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Del Piano Maria Giuliana Data di nascita 16/02/1966 Qualifica DIRIGENTE BIOLOGO Amministrazione ASL DI NAPOLI 4 Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente ASL

Dettagli

PERCORSI DI RIENTRO. Allegato III.a. Domanda di partecipazione. (Richiesta di inserimento nella short list)

PERCORSI DI RIENTRO. Allegato III.a. Domanda di partecipazione. (Richiesta di inserimento nella short list) PERCORSI DI RIENTRO Allegato III.a. Domanda di partecipazione (Richiesta di inserimento nella short list) Sardegna Ricerche Programma Master and Back Percorsi di rientro Edificio 2 Loc. Piscinamanna 09010

Dettagli

sara.graziano1985@libero.it Assegnista di ricerca Università degli Studi di Parma Dipartimento di Bioscienze

sara.graziano1985@libero.it Assegnista di ricerca Università degli Studi di Parma Dipartimento di Bioscienze Curriculum Vitae SARA GRAZIANO Informazioni personali Cognome Nome Indirizzo Telefono E-mail Cittadinanza Data di nascita Sesso Settore professionale Graziano Sara sara.graziano1985@libero.it Italiana

Dettagli

Seminari di Specialità di Genetica Medica 22 novembre 2011 EXOME SEQUENCING. dott.ssa Alessandra Cuccurullo

Seminari di Specialità di Genetica Medica 22 novembre 2011 EXOME SEQUENCING. dott.ssa Alessandra Cuccurullo Seminari di Specialità di Genetica Medica 22 novembre 2011 EXOME SEQUENCING dott.ssa Alessandra Cuccurullo EXOME SEQUENCING Anche noto come targeted exome capture. Strategia per sequenziare selettivamente

Dettagli

Il Cancro è una malattia genetica

Il Cancro è una malattia genetica Il Cancro è una malattia genetica PROCESSO MULTIFASICO Il Cancro è sempre genetico Talvolta il cancro è ereditario Ciò che viene ereditato non è la malattia, bensì la PREDISPOSIZIONE In assenza di ulteriori

Dettagli

A IFE F G 16 1-17 1 7 O

A IFE F G 16 1-17 1 7 O Colorectal Cancer in a young patient with Partial Androgen Insensitivity Syndrome (PAIS) Stefano Signoroni Unit of Hereditary Digestive Tract Tumours, Department of Preventive and Predictive Medicine,

Dettagli

Genetica molecolare oncologica: correlazioni tra alterazioni costituzionali e somatiche

Genetica molecolare oncologica: correlazioni tra alterazioni costituzionali e somatiche Società Italiana di Genetica Umana Italian Society of Human Genetics Con il patrocinio di: Genetica molecolare oncologica: correlazioni tra alterazioni costituzionali e somatiche Genova, 19 settembre 2014

Dettagli

DIPARTIMENTO DI GENETICA Sezione di Genetica BIOLOGIA E BIOCHIMICA

DIPARTIMENTO DI GENETICA Sezione di Genetica BIOLOGIA E BIOCHIMICA Associazione Gli amici di Valentina via C.L.N. 42/A 10095 - Grugliasco (TO) Gent.li famiglie dell Associazione, Come per l anno in corso, anche per il prossimo anno la nostra attivita di laboratorio procedera

Dettagli

MASTER DEGREE IN MOLECULAR AA 2015/16

MASTER DEGREE IN MOLECULAR AA 2015/16 MASTER DEGREE IN MOLECULAR AND MEDICAL BIOTECHNOLOGY AA 2015/16 Classe LM-9 - Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche Come iscriversi Il Corso di Studio è ad accesso non programmato Accesso

Dettagli

Dal paziente al gene malattia : il clonaggio posizionale del gene Met

Dal paziente al gene malattia : il clonaggio posizionale del gene Met Dal paziente al gene malattia : il clonaggio posizionale del gene Met Una storia di interazione fra Medicina e Ricerca a cura di Debora Angeloni, Ph.D., Settore di Medicina Scuola Estiva di Orientamento

Dettagli

La sindrome di Lynch. Cancro colonrettale ereditario non poliposico o HNPCC. G. A. Pablo Cirrone. lunedì 11 marzo 2013

La sindrome di Lynch. Cancro colonrettale ereditario non poliposico o HNPCC. G. A. Pablo Cirrone. lunedì 11 marzo 2013 La sindrome di Lynch Cancro colonrettale ereditario non poliposico o HNPCC G. A. Pablo Cirrone 1 Caratteristiche generali I HNPCC (Hereditary Non-Polyposis Colonrectal Cancer) è caratterizzato dalla comparsa,

Dettagli

Dipartimento Medicina Interna e Scienze Biomediche. Cattedra di Ematologia Centro Trapianti Midollo Osseo

Dipartimento Medicina Interna e Scienze Biomediche. Cattedra di Ematologia Centro Trapianti Midollo Osseo Nome ed Indirizzo Mangoni Marcellina ( Lina) Via Ruggero da Parma 3 43100 Parma Qualifica professionale Prof. Associato II Fascia Med /15 Dipartimento Medicina Interna e Scienze Biomediche Cattedra di

Dettagli

Profilo aziendale. Prodotti e servizi per il mercato italiano

Profilo aziendale. Prodotti e servizi per il mercato italiano Profilo aziendale La ATLAS Biolabs GmbH è fornitore leader di servizi di genomica su microarray, quali espressione genica sull intero genoma e analisi degli SNP, analisi CGH e servizi diagnostici per dottori

Dettagli

Curriculum Vitae Piero Pignataro

Curriculum Vitae Piero Pignataro INFORMAZIONI PERSONALI Piero Pignataro Via G.Marconi, 39, Baronissi(SA) C.A.P. 84081 089-954317 340-1796552 piero.pignataro@gmail.com Sesso M Data di nascita 30/06/1987 Nazionalità Italiana POSIZIONE RICOPERTA

Dettagli

A cosa serve al clinico e alla famiglia conoscere il difetto di base? Correlazione genotipo fenotipo

A cosa serve al clinico e alla famiglia conoscere il difetto di base? Correlazione genotipo fenotipo 2 Convegno Nazionale Sindrome di Rubinstein Taybi Lodi, 17 19 maggio 2013 A cosa serve al clinico e alla famiglia conoscere il difetto di base? Correlazione genotipo fenotipo Donatella Milani Cristina

Dettagli

Giovanna Tagliabue. giovanna.tagliabue@istitutotumori.mi.it

Giovanna Tagliabue. giovanna.tagliabue@istitutotumori.mi.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Giovanna Tagliabue giovanna.tagliabue@istitutotumori.mi.it Nazionalità Italiana

Dettagli

BIOBANCHE GENETICHE E RICERCA BIOMEDICA

BIOBANCHE GENETICHE E RICERCA BIOMEDICA BIOBANCHE GENETICHE E RICERCA BIOMEDICA Mirella Filocamo IRCCS G. GASLINI Genova S.S.D. Lab. Diagnosi Pre e Post-natale Malattie Metaboliche DEFINIZIONE e PECULIARITÀ Unità di SERVIZIO, senza scopo di

Dettagli

Carta dei Servizi (v.1.4)

Carta dei Servizi (v.1.4) Carta dei Servizi (v.1.4) Cancer Genetic Test Laboratory (CGT Lab) Gentili Signori, Il Laboratorio Cancer Genetic Test (CGT Lab), Servizio di medicina di laboratorio specializzato senza punto di prelievo,

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI VALERIA LAPAGLIA C U R R I C U L U M V I T A E. Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail. Luogo e Data di nascita

INFORMAZIONI PERSONALI VALERIA LAPAGLIA C U R R I C U L U M V I T A E. Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail. Luogo e Data di nascita C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail VALERIA LAPAGLIA Nazionalità Italiana Luogo e Data di nascita Pagina 1 - Curriculum vitae di ESPERIENZA LAVORATIVA

Dettagli

Biotecnologie ed OGM. Prima parte: DNA ricombinante e microorganismi geneticamente modificati.

Biotecnologie ed OGM. Prima parte: DNA ricombinante e microorganismi geneticamente modificati. Biotecnologie ed OGM Prima parte: DNA ricombinante e microorganismi geneticamente modificati. COSA SONO LE BIOTECNOLOGIE? Si dicono Biotecnologie i metodi tecnici che permettono lo sfruttamento di sistemi

Dettagli

INSTABILITA DEI MICROSATELLITI TETRANUCLEOTIDI SHORT TANDEM REPEATS IN TUMORI MALIGNI DELLA CUTE, MAMMELLA E SIGMA.

INSTABILITA DEI MICROSATELLITI TETRANUCLEOTIDI SHORT TANDEM REPEATS IN TUMORI MALIGNI DELLA CUTE, MAMMELLA E SIGMA. INSTABILITA DEI MICROSATELLITI TETRANUCLEOTIDI SHORT TANDEM REPEATS IN TUMORI MALIGNI DELLA CUTE, MAMMELLA E SIGMA. Stefano GESSA, Rosa SANTA CRUZ, Lucia BARCA, Antonio CARAI, Giuseppe SANTA CRUZ Università

Dettagli

Orga Bio Human S.r.l. DIREZIONE E UFFICI: Via Amsterdam 75, 00144 Roma Tel/fax: 06 99701675

Orga Bio Human S.r.l. DIREZIONE E UFFICI: Via Amsterdam 75, 00144 Roma Tel/fax: 06 99701675 Orga Bio Human S.r.l. DIREZIONE E UFFICI: Via Amsterdam 75, 00144 Roma Tel/fax: 06 99701675 SEDE LEGALE: Via Helsinki 21, 00144 Roma Tel. 06 97998273; Fax 06 52246148 e-mail: orgabiohuman@fastwebnet.it

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cellulare 3209709494 E-mail alessia_caracci@libero.it Nazionalità Italiana Data di nascita 11.12.1982 Velletri

Dettagli

Lezione 2 Capitolo 18 del testo

Lezione 2 Capitolo 18 del testo Test genetico Lezione 2 Capitolo 18 del testo Cos e un test genetico/diagnostico M Il test genetico di per se non e solo utilizzato in diagnostica: sono un insieme di tecniche che vengono utilizzate per

Dettagli

EREDITARIETÀ E TUMORE MAMMARIO. U.O. Genetica Medica

EREDITARIETÀ E TUMORE MAMMARIO. U.O. Genetica Medica EREDITARIETÀ E TUMORE MAMMARIO Dott.ssa M.Neri U.O. Genetica Medica Responsabile Consulenza Oncogenetica Prof.ssa A. Ferlini Direttore U.O. Genetica Medica I TUMORI AL SENO EREDITARI : L IMPORTANZA DELLA

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Telefono Fax E-mail Cittadinanza Andrea Ricci Italiana Data di nascita Sesso Occupazione desiderata/settore professionale Maschile

Dettagli

La rete dei centri di genetica e il futuro della medicina

La rete dei centri di genetica e il futuro della medicina La rete dei centri di genetica e il futuro della medicina Rosario Casalone,, MD, PhD SSD Genetica Dipartimento Materno Infantile Azienda Ospedaliera-Polo Universitario Ospedale di Circolo e Fondazione

Dettagli

CONGRESSO NAZIONALE TUMORI EREDITARI: dalla biologia molecolare al trattamento Modena, 18-19 Novembre 2010

CONGRESSO NAZIONALE TUMORI EREDITARI: dalla biologia molecolare al trattamento Modena, 18-19 Novembre 2010 CONGRESSO NAZIONALE TUMORI EREDITARI: dalla biologia molecolare al trattamento Modena, 18-19 Novembre 2010 TEST FUNZIONALE EX VIVO DI SPLICING PER LA DIAGNOSTICA MOLECOLARE DEL CARCINOMA DEL SENO E DELL

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Maria del Carmen RODRIGUEZ PEREZ Telefono 0303996295 Fax 0303995036 E-mail rodricarmen@alice.it Nazionalità

Dettagli

PRODA Istituto di Diagnostica Clinica

PRODA Istituto di Diagnostica Clinica Caratterizzazione molecolare delle Distrofie Muscolari di Duchenne (DMD) e di Becker (BMD): diagnosi di malattia e studi familari L Proda esegue le indagini molecolari per le Distrofie muscolari di Duchenne

Dettagli

FIRST INTERNATIONAL MEETING ON CDKL5 RARE DISEASE

FIRST INTERNATIONAL MEETING ON CDKL5 RARE DISEASE FIRST INTERNATIONAL MEETING ON CDKL5 RARE DISEASE Bologna, Italy April 27-29, 2012 Department of Human and General Physiology, University of Bologna, Piazza di Porta San Donato 2, Bologna Sede del convegno

Dettagli

CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI FLORIANA CARLINO

CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI FLORIANA CARLINO CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI FLORIANA CARLINO via Nicola Passero, 31 71016 San Severo (FG) +39 328 5468293 floriana.carlino88@gmail.com Luogo e Data di nascita S. Giovanni Rotondo (FG) 2 ottobre 1988

Dettagli

LA RICERCA SCIENTIFICA IN MEDICINA

LA RICERCA SCIENTIFICA IN MEDICINA Associazione Culturale Micene 1 Congresso Nazionale Evoluzione della Scienza e della Tecnica LA RICERCA SCIENTIFICA IN MEDICINA Dr. Federico Selvaggi Università degli Studi G. d Annunzio Chieti/Pescara

Dettagli

GENETICA DELLE MALATTIE COMPLESSE. Dr. Giovanni Malerba Biologia e Genetica, UniVR giovanni.malerba@univr.it

GENETICA DELLE MALATTIE COMPLESSE. Dr. Giovanni Malerba Biologia e Genetica, UniVR giovanni.malerba@univr.it GENETICA DELLE MALATTIE COMPLESSE Dr. Giovanni Malerba Biologia e Genetica, UniVR giovanni.malerba@univr.it CARATTERE COMPLESSO Predisposizione Genetica interazione Diagnosi Prevenzione Terapia efficiente

Dettagli

Nuove prospettive nella diagnostica molecolare delle malattie rare: l'uso del Next Generation Sequencing per l'identificazione dei geni causativi

Nuove prospettive nella diagnostica molecolare delle malattie rare: l'uso del Next Generation Sequencing per l'identificazione dei geni causativi Nuove prospettive nella diagnostica molecolare delle malattie rare: l'uso del Next Generation Sequencing per l'identificazione dei geni causativi Marco Seri (sottotitolo preso in prestito dal Prof. R.

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOMEDICHE

DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOMEDICHE DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOMEDICHE Istituto di Genetica UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE Address: Istituto di Genetica DSTB - Università degli Studi di Udine P.le Kolbe,1-33100 Udine - ITALIA

Dettagli

Scheda di presentazione del progetto. Titolo del progetto Applicazioni dell'elettroforesi capillare nella ricerca e diagnostica oncologica

Scheda di presentazione del progetto. Titolo del progetto Applicazioni dell'elettroforesi capillare nella ricerca e diagnostica oncologica Scheda di presentazione del progetto Titolo del progetto Applicazioni dell'elettroforesi capillare nella ricerca e diagnostica oncologica Obiettivi del progetto Lo scopo di questo progetto e quello di

Dettagli

CORSO INTEGRATO DI GENETICA E BIOLOGIA MOLECOLARE

CORSO INTEGRATO DI GENETICA E BIOLOGIA MOLECOLARE CORSO INTEGRATO DI GENETICA E BIOLOGIA MOLECOLARE AA2013/14 Prof Alberto Turco Lezioni 57 e 58 11.12.2013 Test Genetici Storiche date. 1865 1859 1953.momenti memorabili dell impresa intellettuale e scientifica

Dettagli

PRODA Istituto di Diagnostica Clinica

PRODA Istituto di Diagnostica Clinica PRODA Istituto di Diagnostica Clinica Sezione di Citogenetica e Genetica molecolare Responsabile: Dott. Guglielmo Sabbadini Specialista in Genetica Medica Informazioni per la diagnosi molecolare di sordita

Dettagli

Esercitazioni di Genomica

Esercitazioni di Genomica Esercitazioni di Genomica Bioinformatica ai tempi del NGS, PhD CRIBI Biotechnology Center, University of Padua BMR Genomics srl, Spin-Off Giovanni Birolo, PhD CRIBI Biotechnology Center, University of

Dettagli

Aggiornamenti in ambito genetico

Aggiornamenti in ambito genetico 10 Congresso Nazionale sulla Sindrome di Cornelia de Lange 1-4 novembre 2012 - Gabicce Aggiornamenti in ambito genetico Cristina Gervasini Genetica Medica Dip. Scienze della Salute Università degli Studi

Dettagli

Sindrome di Sotos: Difetto genetico di base: gene NSD1 e analisi di mutazioni Marina Grasso Laboratorio Genetica Umana E.O.

Sindrome di Sotos: Difetto genetico di base: gene NSD1 e analisi di mutazioni Marina Grasso Laboratorio Genetica Umana E.O. Sindrome di Sotos: Difetto genetico di base: gene NSD1 e analisi di mutazioni Marina Grasso Laboratorio Genetica Umana E.O. Ospedali Galliera XVIII Congresso Nazionale Associazione Gulliver Monza 08 marzo

Dettagli

RELAZIONE TECNICA. Indagini Biologico-Molecolari per Accertamento di Paternità

RELAZIONE TECNICA. Indagini Biologico-Molecolari per Accertamento di Paternità RELAZIONE TECNICA Indagini Biologico-Molecolari per Accertamento di Paternità PROSPETTO RIASSUNTIVO DELL'ANALISI ANALISI INDAGINE DI PATERNITA' PERSONE SOTTOPOSTE AL TEST QUESITO Campione Biologico Tampone

Dettagli

DNA RICOMBINANTE E BIOTECNOLOGIE

DNA RICOMBINANTE E BIOTECNOLOGIE DNA RICOMBINANTE E BIOTECNOLOGIE INDICE DNA ricombinante e sue applicazioni Tecniche del DNA ricombinante Inserzione di un gene in un plasmide Progetto Genoma Umano Biotecnologie e loro applicazioni Organismi

Dettagli

ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE DELL ASSEMBLEA CONSORTILE N 06 DEL 26.06.2014

ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE DELL ASSEMBLEA CONSORTILE N 06 DEL 26.06.2014 ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE DELL ASSEMBLEA CONSORTILE N 06 DEL 26.06.2014 BOZZA DI ACCORDO DI PROGRAMMA LABORATORI DNA DEL MUSEO NATURALISTICO DEL TERRITORIO GIOVANNI PUSCEDDU TRA SA CORONA ARRUBIA CONSORZIO

Dettagli

TITOLI DI STUDIO Laurea in Scienze Biologiche Specializzazione in Patologia Clinica

TITOLI DI STUDIO Laurea in Scienze Biologiche Specializzazione in Patologia Clinica C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome CULTRERA MARIA Indirizzo ROSOLINI (SR) V. DELLE ACACIE 1 Telefono 3397806500 E-mail marika_cultrera@hotmail.it Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

La Biopsia Prostatica: where are we going?

La Biopsia Prostatica: where are we going? La Biopsia Prostatica: where are we going? Sabato 28 Novembre 2015, Catania Dott. Michele Salemi Screening genetico correlato a rischio di carcinoma prostatico. BRCA1, BRCA2, TP53, CHEK2, HOXB13 e NBN:

Dettagli

Via Comunale Zafferia Coop. Libertas 85 Messina 3496034383 3206346387 Telefono 090633160 Fax musolinocristina@gmail.com

Via Comunale Zafferia Coop. Libertas 85 Messina 3496034383 3206346387 Telefono 090633160 Fax musolinocristina@gmail.com Musolino Cristina C U R R I C U L U M VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Cellulare Musolino Cristina Via Comunale Zafferia Coop. Libertas 85 Messina 3496034383 3206346387 Telefono 090633160 Fax

Dettagli

Roma, 21 Giugno 2013. I Dottorati. Giuseppe Tonini Oncologia Medica. Policlinico Universitario Campus Bio-Medico di Roma. g.tonini@unicampus.

Roma, 21 Giugno 2013. I Dottorati. Giuseppe Tonini Oncologia Medica. Policlinico Universitario Campus Bio-Medico di Roma. g.tonini@unicampus. Roma, 21 Giugno 2013 I Dottorati Giuseppe Tonini Oncologia Medica Policlinico Universitario Campus Bio-Medico di Roma g.tonini@unicampus.it I Dottorati: cosa sono ll dottorato di ricerca, costituito in

Dettagli

INFORMATIVA E CONSENSO INFORMATO ALL ESAME ONCOSCREENING

INFORMATIVA E CONSENSO INFORMATO ALL ESAME ONCOSCREENING INFORMATIVA E CONSENSO INFORMATO ALL ESAME ONCOSCREENING Il test OncoScreening OncoScreening è un test diagnostico, sviluppato da GENOMA Group, che permette di eseguire un analisi multipla per valutare

Dettagli

ELENCO DELLE INDAGINI ESEGUIBILI

ELENCO DELLE INDAGINI ESEGUIBILI Diagnosi di Genetica Molecolare Referente di Settore: Dr Alessandro De Luca PATOLOGIA TEST GENETICO POSTNATALE TEMPI DI REFERTAZIONE n. nome TEST GENETICO metodo giorni TIPOLOGIA CAMPIONE 1 Acondroplasia

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Adriano SAVOINI. Informazioni personali Stato civile: celibe. Data di nascita: 9 luglio 1954 Luogo di nascita:

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Adriano SAVOINI. Informazioni personali Stato civile: celibe. Data di nascita: 9 luglio 1954 Luogo di nascita: CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Adriano SAVOINI Informazioni personali Stato civile: celibe Nazionalità: italiana Data di nascita: 9 luglio 1954 Luogo di nascita: Posizione attuale Libero professionista,

Dettagli

http://biocloud.unica.it biocloud@unica.it Emanuele Pascariello emanuele.pascariello@gmail.com

http://biocloud.unica.it biocloud@unica.it Emanuele Pascariello emanuele.pascariello@gmail.com Giornate sugli sbocchi professionali Del corso di Laurea in Biotecnologie Industriali (BIOTIN) Oristano 23/24 Aprile 2013 URL email http://biocloud.unica.it biocloud@unica.it Emanuele Pascariello emanuele.pascariello@gmail.com

Dettagli

INFORMATIVA E CONSENSO INFORMATO ALL ESAME COLONSCREEN

INFORMATIVA E CONSENSO INFORMATO ALL ESAME COLONSCREEN INFORMATIVA E CONSENSO INFORMATO ALL ESAME COLONSCREEN Il test ColonScreen ColonScreen è un test diagnostico, sviluppato da GENOMA Group, che permette di eseguire un analisi genetica multipla per valutare

Dettagli

Prof. F. Carinci. Ultimi sviluppi nella genetica delle schisi

Prof. F. Carinci. Ultimi sviluppi nella genetica delle schisi Prof. F. Carinci Ultimi sviluppi nella genetica delle schisi Morfogenesi Prof. F. Carinci Prof. F. Carinci History: 1942 - Fough-Andersen 1970 - Fraser Carinci F, et al. Am J Hum Genet. 1995;56(1):337-9.

Dettagli

BIOLOGA e BIOLOGO MOLECOLARE

BIOLOGA e BIOLOGO MOLECOLARE Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 BIOLOGA e BIOLOGO MOLECOLARE Aggiornato il 6 luglio 2009 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 4 3. DOVE LAVORA...

Dettagli

Summer School 2015. Alloreattività e trapianti nell uomo: le nuove metodiche di studio e i trapianti alternativi

Summer School 2015. Alloreattività e trapianti nell uomo: le nuove metodiche di studio e i trapianti alternativi Summer School 2015 Alloreattività e trapianti nell uomo: le nuove metodiche di studio e i trapianti alternativi Applicazioni della Next-Generation Sequencing con tecnologia Illumina Roberto Cusano 04-06

Dettagli

!!! !!! INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE PROFESSIONALI CURRICULUM VITAE TITOLI DI STUDIO

!!! !!! INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE PROFESSIONALI CURRICULUM VITAE TITOLI DI STUDIO CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ROMEO ROSA CATERINA Data e luogo di nascita 30/04/1955 Locri (RC) Nazionalità Italiana Indirizzo Via G. Marconi 43, 89044 Locri (RC) Incarico attuale Dirigente

Dettagli

Bioinformatica. Marin Vargas, Sergio Paul

Bioinformatica. Marin Vargas, Sergio Paul Bioinformatica Marin Vargas, Sergio Paul 2013 Wikipedia: La bioinformatica è una disciplina scientifica dedicata alla risoluzione di problemi biologici a livello molecolare con metodi informatici. La bioinformatica

Dettagli

III Laboratorio Analisi. Centro Analisi Fleming di Brescia Via Orzinuovi, 111 (Brescia)

III Laboratorio Analisi. Centro Analisi Fleming di Brescia Via Orzinuovi, 111 (Brescia) CURRI CULUM VI TAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Marin Maria Grazia Luogo e Data di nascita Mantova, 10-12-1964 Nazionalità Italiana ESPERIENZA LAVORATIVA Data 1986-1988 Azienda Ospedaliera di Parma Tipo

Dettagli

La predisposizione genetica ai tumori

La predisposizione genetica ai tumori La predisposizione genetica ai tumori Il Cancro è una malattia genetica Il sillogismo aristotelico nell era del DNA Socrate è un uomo. Gli uomini sono mortali. Socrate è mortale. Socrate è mortale. Il

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Maturita classica conseguita presso il Liceo Classico di Melito P.S. (RC) nell anno scolastico 1978/79.

CURRICULUM VITAE. Maturita classica conseguita presso il Liceo Classico di Melito P.S. (RC) nell anno scolastico 1978/79. CURRICULUM VITAE Dottor SERRANO FRANCESCO nato a Melito P.S. (RC) il 09-04-1960 abitante a Siderno M. in via Fiume 64 RC Cell. 348-9041758. e mail: serranofrancesco çyahoo,it Dal 01.10.1999 a tutt oggi,

Dettagli

Introduzione al corso di bioinformatica e analisi dei genomi AA 2014-2015. Docente: Silvia Fuselli fss@unife.it

Introduzione al corso di bioinformatica e analisi dei genomi AA 2014-2015. Docente: Silvia Fuselli fss@unife.it Introduzione al corso di bioinformatica e analisi dei genomi AA 2014-2015 Docente: Silvia Fuselli fss@unife.it Fonti e testi di riferimento Dan Graur: http://nsmn1.uh.edu/dgraur/ >courses > bioinformatics

Dettagli

AlphaReal BREAST Scheda Tecnica

AlphaReal BREAST Scheda Tecnica AlphaReal BREAST Scheda Tecnica A3 DS RT 607 ARBreast_01_2015.doc Pag. 1 di 5 Rev. 01 del Gennaio 2015 Prodotto: AlphaReal BREAST Codice prodotto: RT-607.05.20 / RT-607.10.20 N Tests: 5/10 tests Destinazione

Dettagli

Regolamento didattico del Corso di Laurea magistrale in Biotecnologie Mediche

Regolamento didattico del Corso di Laurea magistrale in Biotecnologie Mediche Regolamento didattico del Corso di Laurea magistrale in Biotecnologie Mediche 1. Denominazione e durata del Corso di Laurea Il Corso di Laurea magistrale o specialistica in Biotecnologie Mediche appartiene

Dettagli

Il donatore di emocomponenti e di cellule staminali emopoietiche: attualità e prospettive Compatibilità nel trapianto di CSE e sistema HLA

Il donatore di emocomponenti e di cellule staminali emopoietiche: attualità e prospettive Compatibilità nel trapianto di CSE e sistema HLA Il donatore di emocomponenti e di cellule staminali emopoietiche: attualità e prospettive Compatibilità nel trapianto di CSE e sistema HLA Nicoletta Sacchi Italian Bone Marrow Donor Registry E.O. Ospedali

Dettagli

pag. Presentazione... IX Ringraziamenti... XXIII Prefazione... XXV Introduzione... 1 Capitolo I IDENTIFICAZIONE GENETICA

pag. Presentazione... IX Ringraziamenti... XXIII Prefazione... XXV Introduzione... 1 Capitolo I IDENTIFICAZIONE GENETICA INDICE pag. Presentazione... IX Ringraziamenti... XXIII Prefazione... XXV Introduzione... 1 Capitolo I IDENTIFICAZIONE GENETICA 1.1. Il concetto d identificazione... 9 1.2. L identificazione nella storia....

Dettagli

Via Zara n.1 87100 Cosenza. salvinovaccarella@tiscali.it

Via Zara n.1 87100 Cosenza. salvinovaccarella@tiscali.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Vaccarella Salvatore Indirizzo Via Zara n.1 87100 Cosenza Telefono 347 3050990 Fax E-mail salvinovaccarella@tiscali.it

Dettagli

Come studiare un genoma complesso. 1. Costruirne la mappa

Come studiare un genoma complesso. 1. Costruirne la mappa Come studiare un genoma complesso 1. Costruirne la mappa Costruzione della mappa di un cromosoma Obiettivo: ordinare in modo reciproco lungo il cromosoma geni responsabili di fenotipi riconoscibili, o

Dettagli

Elementi di Bioinformatica per lʼanalisi di dati NGS

Elementi di Bioinformatica per lʼanalisi di dati NGS Corso di Alta formazione in Elementi di Bioinformatica per lʼanalisi di dati NGS 21-23 Settembre 2011 Centro Didattico Morgagni Viale Morgagni 40, Firenze Presentazione del corso Il corso di alta formazione

Dettagli

"Sotto l'azzurro fitto del cielo qualche uccello di mare se ne va, nè sosta mai perchè tutte le immagini portano scritto più in là".

Sotto l'azzurro fitto del cielo qualche uccello di mare se ne va, nè sosta mai perchè tutte le immagini portano scritto più in là. Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marca, chi non rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce. Muore

Dettagli

Manifesto degli Studi Laurea Magistrale in BIOINFORMATICA a.a. 2012-2013

Manifesto degli Studi Laurea Magistrale in BIOINFORMATICA a.a. 2012-2013 1. Tabella degli insegnamenti Manifesto degli Studi Laurea Magistrale in BIOINFORMATICA a.a. 2012-2013 Insegnamento SSD CFU Risultati di apprendimento previsti Applicazioni Web per la Biomedicina MED/04

Dettagli

Sequenziamento ed analisi dell esoma intero (All Exon)

Sequenziamento ed analisi dell esoma intero (All Exon) Sequenziamento ed analisi dell esoma intero (All Exon) Obiettivi La procedura ha l obiettivo di sequenziare solo le regioni trascritte e codificanti del genoma che rappresentano, almeno nell uomo, circa

Dettagli

ANALISI POST-GENOMICHE TRASCRITTOMA: CONTENUTO DI RNA DI UNA CELLULA.

ANALISI POST-GENOMICHE TRASCRITTOMA: CONTENUTO DI RNA DI UNA CELLULA. TECNICHE PER L ANALISI DELL ESPRESSIONE GENICA RT-PCR REAL TIME PCR NORTHERN BLOTTING ANALISI POST-GENOMICHE Conoscere la sequenza genomica di un organismo non è che l inizio di una serie di esperimenti

Dettagli

Introduzione al corso di bioinformatica e analisi dei genomi AA 2015-2016. Docente: Silvia Fuselli fss@unife.it

Introduzione al corso di bioinformatica e analisi dei genomi AA 2015-2016. Docente: Silvia Fuselli fss@unife.it Introduzione al corso di bioinformatica e analisi dei genomi AA 2015-2016 Docente: Silvia Fuselli fss@unife.it Possibili testi di riferimento Introduction to Genomics, A.M. Lesk, Oxford Capitoli 1, 3,

Dettagli

SIGU XI CONGRESSO NAZIONALE. 23-25 novembre 2008 26 novembre 2008 Corsi di aggiornamento

SIGU XI CONGRESSO NAZIONALE. 23-25 novembre 2008 26 novembre 2008 Corsi di aggiornamento XI CONGRESSO NAZIONALE SIGU 23-25 novembre 2008 26 novembre 2008 Corsi di aggiornamento Centro Congressi Magazzini del Cotone Area Porto Antico Genova PROGRAMMA PRELIMINARE PROGRAMMA PRELIMINARE Domenica,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome SARACINO CHIARA Indirizzo VIA CARLO MASSA - LECCE 73100 Telefono 3899745192-0832/315572 Fax E-mail chiarasaracino88@gmail.com

Dettagli

I PROGETTI OMICI. Studiano gli elementi biologici nel loro insieme TRASCRITTOMICA PROTEOMICA

I PROGETTI OMICI. Studiano gli elementi biologici nel loro insieme TRASCRITTOMICA PROTEOMICA 1 I PROGETTI OMICI Studiano gli elementi biologici nel loro insieme TRASCRITTOMICA PROTEOMICA Studia il contenuto in mrna di una cellula (in differenti fasi di sviluppo, in risposta a vari stimoli o a

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Melani Daniela Data di nascita 10/04/1965

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Melani Daniela Data di nascita 10/04/1965 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Melani Daniela Data di nascita 10/04/1965 Qualifica Amministrazione I Fascia ASL DI PRATO Incarico attuale Dirigente ASL I fascia - Laboratorio Analisi Chimico Cliniche - Sezione

Dettagli

Unità Operativa di GENETICA MEDICA. Azienda Ospedaliera Universitaria S.Anna AOSPFE, Ferrara. Prestazioni richieste

Unità Operativa di GENETICA MEDICA. Azienda Ospedaliera Universitaria S.Anna AOSPFE, Ferrara. Prestazioni richieste Unità Operativa di GENETICA MEDICA Azienda Ospedaliera Universitaria S.Anna AOSPFE, Ferrara Direttore: Prof.ssa Alessandra Ferlini www.ospfe.it/geneticamedica LABORATORIO DI GENETICA MOLECOLARE Responsabile:

Dettagli

immagine Biologia applicata alla ricerca bio-medica Materiale Didattico Docente: Di Bernardo

immagine Biologia applicata alla ricerca bio-medica Materiale Didattico Docente: Di Bernardo Esperto in processi innovativi di sintesi biomolecolare applicata a tecniche di epigenetica Materiale Didattico Biologia applicata alla ricerca bio-medica immagine Docente: Di Bernardo A COSA SERVE il

Dettagli

RICERCA TRASNAZIONALE e TRASLAZIONALE

RICERCA TRASNAZIONALE e TRASLAZIONALE Roma, 3 dicembre 2012 RICERCA TRASNAZIONALE e TRASLAZIONALE Gianluca Gaidano, M.D., Ph.D Division of Hematology Department of Translational Medicine Amedeo Avogadro University of Eastern Piedmont Novara-Italy

Dettagli

Marcatori Genetici Tumorali

Marcatori Genetici Tumorali a scuola di scienze della vita Liceo Scientifico N. Tron Schio (VI), 16 dicembre 2008 Marcatori Genetici Tumorali Tommaso Scarpa Schio (VI) - 16 Dicembre 2008 Il Tumore è una malattia genetica. 1 sola

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DI COMMISSARIATO E DI SERVIZI GENERALI ROMA

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DI COMMISSARIATO E DI SERVIZI GENERALI ROMA MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DI COMMISSARIATO E DI SERVIZI GENERALI ROMA Avviso di Selezione Comparativa Pubblica per il conferimento di incarichi di ricerca IL RUP VISTO l art. 7 comma 6

Dettagli

Medicina personalizzata: Trasferimento tecnologico kit IVDD di medicina iomolecolare a marchio Alphagenics

Medicina personalizzata: Trasferimento tecnologico kit IVDD di medicina iomolecolare a marchio Alphagenics Medicina personalizzata: Trasferimento tecnologico kit IVDD di medicina iomolecolare a marchio Alphagenics Milena Sinigaglia Quality Systems Management & Health S.r.l. Meetjob Oristano 23/24 Aprile 2013

Dettagli

XIII CORSO RESIDENZIALE DALLA DIAGNOSI PRENATALE ALLA TERAPIA POSTNATALE NEFROLOGIA, DIAGNOSI PRENATALE NON INVASIVA, GENOMICA

XIII CORSO RESIDENZIALE DALLA DIAGNOSI PRENATALE ALLA TERAPIA POSTNATALE NEFROLOGIA, DIAGNOSI PRENATALE NON INVASIVA, GENOMICA XIII CORSO RESIDENZIALE DALLA DIAGNOSI PRENATALE ALLA TERAPIA POSTNATALE NEFROLOGIA, DIAGNOSI PRENATALE NON INVASIVA, GENOICA Carrara 23-24 ottobre 2014 Sindrome di Alport Alessandra Renieri U.O. Genetica

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome E-mail Lucia Stocchi Cittadinanza Italiana Data di nascita 05-03-1978 Il/La sottoscritta, consapevole delle sanzioni penali e leggi speciali

Dettagli

Quotidiano. www.ecostampa.it

Quotidiano. www.ecostampa.it Quotidiano 097156 www.ecostampa.it Quotidiano 097156 www.ecostampa.it Lettori: 2.835.000 Diffusione: 431.913 12-NOV-2013 Dir. Resp.: Ezio Mauro da pag. 1 Lettori: 2.835.000 Diffusione: 431.913 12-NOV-2013

Dettagli

Diagnosi di Genetica Molecolare Referente di Settore: Dr Alessandro De Luca PATOLOGIA TEST GENETICO POSTNATALE TEMPI DI REFERTAZIONE

Diagnosi di Genetica Molecolare Referente di Settore: Dr Alessandro De Luca PATOLOGIA TEST GENETICO POSTNATALE TEMPI DI REFERTAZIONE Diagnosi di Genetica Molecolare Referente di Settore: Dr Alessandro De Luca PATOLOGIA TEST GENETICO POSTNATALE TEMPI DI REFERTAZIONE TIPOLOGIA CAMPIONE n. nome TEST GENETICO metodo giorni 1 Acondroplasia

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome BARBARA PAGHERA Indirizzo MEDICINA NUCLEARE, P.LE SPEDALI CIVILI 01, 25100 BRESCIA Telefono +390303996924

Dettagli

Variazioni del genoma possono determinare:

Variazioni del genoma possono determinare: Variazioni del genoma possono determinare: Insorgenza di malattie genetiche Differente predisposizione a determinate patologie Differente risposta a specifiche terapie Differente risposta a stress ambientali,

Dettagli

Mutation screening mediante PCR

Mutation screening mediante PCR Mutation screening mediante PCR Denaturing High-Perfomance Liquid Chromatography (DHPLC) E una tecnica di analisi cromatografica ad alta pressione che consente di discriminare tra homoduplex ed heteroduplex

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DA RIPORTARE SUL P.O.F. A.S. 2013-2014

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DA RIPORTARE SUL P.O.F. A.S. 2013-2014 SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DA RIPORTARE SUL P.O.F. A.S. 2013-2014 ASSE DISCIPLINA SCIENTIFICO TECNOLOGICO BIOTECNOLOGIE AGRARIE DOCENTE DARMAN ELENA 2 BIENNIO CLASSE 3 CORSO E SEZIONE TECNICA

Dettagli