Installare GNU/Linux

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Installare GNU/Linux"

Transcript

1 Installare GNU/Linux

2 Installare GNU/Linux Linux non è più difficile da installare ed usare di qualunque altro sistema operativo Una buona percentuale di utenti medi si troverebbe in difficoltà ad installare non solo Linux ma qualunque sistema operativo

3 Installare GNU/Linux GNU/Linux può coesistere sullo stesso computer con altri Sistemi Operativi. All'avvio del computer un bootmanager LiLO GRUB altri chiederà quale sistema operativo avviare. Uno dei Sistemi Operativi e' selezionato come 'default' e viene avviato in caso di mancata scelta da parte dell'utente.

4 Partizionamento del disco C: C: Linux Il disco rigido viene partizionato in modo da permettere la coesistenza di più sistemi operativi, ciascuno con il suo spazio.

5 Partizionamento del disco C: C: Linux swap Il disco rigido viene partizionato in modo da permettere la coesistenza di più sistemi operativi, ciascuno con il suo spazio.

6 Partizionamento del disco OS X OS X Linux swap Il disco rigido viene partizionato in modo da permettere la coesistenza di più sistemi operativi, ciascuno con il suo spazio.

7 Partizione di swap La partizione di SWAP è uno spazio che il sistema operativo va ad utilizzare per memorizzare dei dati una volta esaurita la memoria fisica (RAM) Nei vecchi computers, con meno di 32MB di RAM, veniva solitamente dimensionata come il doppio della memoria fisica installata.

8 Conoscere l'hardware a disposizione Architettura del sistema Tipo di CPU (microprocessore) Quantita' di memoria (RAM) a disposizione Spazio su disco a disposizione Caratteristiche della scheda grafica Caratteristiche del Monitor

9 DISTRIBUSIONI LINUX Quale distribuzione installare SUSE DEBIAN UBUNTU RED HAT MANDRIVA GENTOO SLAKWARE KUBUNTU ciascuna distribuzione ha caratteristiche particolari

10 Quale distribuzione installare A seconda dell'architettura e delle delle caratteristiche dell'hardware potrò scegliere la distribuzione più adatta. Una distribuzione recente potrebbe avere caratteristiche poco adatte ad hardware più datato La scelta va anche fatta anche riguardo alla procedura di installazione: un computer con poca ram potrebbe avere piu' problemi con una installazione da LiveCD che non con una di tipo tradizionale.

11 Installare GNU/Linux Il percorso - BACKUP dei dati presenti sul computer - configurazione del BIOS per boot da lettore CD - (eventuale) preparazione del disco deframmentazione partizionamento - controllo dei supporti - avvio del sistema dal CD della distribuzione - installazione guidata

12 Installare GNU/Linux L'installazione di GNU/Linux è di norma affidabile ed 'indolore' ma Murphy e le sue leggi sono sempre dietro la porta :-)

13 Backup dei dati Un inconveniente è sempre possibile Il software per sua natura non può essere con certezza privo di bugs Fare/avere una copia di backup dei propri dati dovrebbe essere una operazione abituale anche senza la previsione di installare Linux

14 Deframmentazione a b1 c C: b2 d Se il sistema operativo già installato è in uso da parecchio tempo i files memorizzati sul disco potrebbero essere frammentati. Dovendo dividere il disco in due parti è opportuno eseguire una deframmentazione per riunirli nella parte di disco che resterà al sistema operativo in uso in modo da evitare perdite di dati.

15 Deframmentazione a b1 c a b c d C: C: b2 d C: Linux

16 Partizionamento Software Commerciale per Window$ Partition Magic Programmi liberi come fips, parted, Gparted, Qtparted, Tools di installazione delle principali distribuzioni DiskDrake, YAST La presenza di partizioni NTFS può essere fonte di maggiori difficoltà in quanto il formato non è documentato.

17 Partizionamento: QT parted

18 Partizionamento: G parted

19 Partizionamento: G parted

20 Partizionamento: G parted a seconda del file system utilizzato sul disco che si vuole dividere sono eseguibili o meno varie operazioni

21 Partizionamento: DrakX Il programma di installazione di Mandriva Linux ci propone due opzioni

22 Partizionamento: DiskDrake abbiamo scelto di personalizzare il partizionamento

23 Verifica dei supporti Presupposto basilare per il successo di un installazione GNU/Linux è l integrità fisica e del contenuto dei CD: è bene quindi procedere ad una loro verifica prima di installare il sistema. Durante la fase di scaricamento delle immagini ISO o durante la stampa dei supporti potrebbero verificarsi delle alterazioni che possono essere escluse verificando, quando possibile, degli hash MD5 delle stesse.

24 Installiamo opensuse 10.0 La prima operazione da fare è inserire il CD/DVD di installazione ed avviare il computer da quello, se necessario modificando la configurazione del BIOS

25 Installazione: opensuse 10.0 La schermata di avvio dell'installer di opensuse

26 Installazione: opensuse 10.0 Il meno di avvio, se non scelgo nulla parte da Hard Disk

27 Installazione: opensuse 10.0 viene caricato un sistema minimale nella ram del computer

28 Installazione: opensuse 10.0 premendo ESC posso vedere le singole operazioni che vengono eseguite

29 Installazione: opensuse 10.0 viene chiesto di scegliere la lingua

30 Installazione: opensuse 10.0 viene proposto un accordo di licenza

31 Installazione: opensuse 10.0 viene chiesta la collocazione geografica

32 Installazione: opensuse 10.0 e la selezione dell'interfaccia grafica

33 Scelta del Desktop

34 Scelta del Desktop

35 Scelta del Desktop

36 Installazione: opensuse 10.0 le opzioni proposte dal programma di installazione

37 Installazione: opensuse 10.0 in modalità esperto è possibile una personalizzazione dell'installazione

38 Installazione: opensuse 10.0 scegliamo di modificare il partizionamento del disco

39 Installazione: opensuse 10.0

40 Installazione: opensuse 10.0

41 Installazione: opensuse 10.0

42 Installazione: opensuse 10.0 ho un disco da 2 GB completamente libero

43 Installazione: opensuse 10.0 creo una partizione primaria

44 Installazione: opensuse 10.0 della nuova partizione posso scegliere il file system

45 Installazione: opensuse 10.0 la dimensione, il punto di montaggio è conseguenza del tipo di File System (SWAP)

46 File System Meccanismo con il quale i file sono immagazzinati e organizzati su un dispositivo di archiviazione, come un hard disk o un CD-ROM Il file system realizza tipicamente due livelli di astrazione, che rendono le risorse di memorizzazione di massa facilmente utilizzabili dagli utenti Il primo livello di astrazione è quello che organizza i settori in un insieme di archivi di dimensioni arbitrarie. Il secondo livello di astrazione è quello che permette di organizzare i file dando loro dei nomi gerarchici.

47 Installazione: opensuse 10.0 ho la mia partizione di SWAP

48 Installazione: opensuse 10.0 creo una nuova partizione

49 Installazione: opensuse 10.0 scelgo il File System, questa volta ext2, la dimensione ed il punto di montaggio

50 File System EXT2 (Second Extended Filesystem) è stato a lungo il file system standard dei sistemi GNU/Linux. E' ancora pienamente supportato da tutti i sistemi Open Source Unix. Esistono anche programmi su Windows. EXT3 evoluzione di EXT2, da cui deriva e rispetto al quale ottimizza le operazioni di I/O sul disco, introducendo anche la funzione di journaling

51 File System ReiserFS journaling file system sviluppato da Hans Reiser, attualmente disponibile solo per GNU/Linux. E' stato il primo journaling file system ad essere stato incluso nel Kernel. Gestisce inoltre in modo ottimale directory con molti file di piccole dimensioni. E' l'opzione di default per molte distribuzioni GNU/Linux

52 File System ll journaling è un sistema per prevenire perdite accidentali di dati dovute a malfunzionamenti. Prima di scrivere fisicamente i dati sul disco il file system provvedere a compilare un file di log con tutte le operazioni che andrà a compiere. In caso di malfunzionamenti si potranno verificare le operazioni non effettuate e ripristinare l'integrità del file system. I dati in corso di salvataggio vanno comunque persi, ciò che viene salvaguardata è l'integrità del file system.

53 Il punto di mount / bin/ dev/ home/ lib/ opt/ root/ tmp/ var/ boot/ etc/ mnt/ proc/ sbin/ usr/

54 Il punto di mount / bin/ dev/ home/ lib/ opt/ root/ tmp/ var/ boot/ etc/ mnt/ proc/ sbin/ usr/

55 Installazione: opensuse 10.0 ho la partizione su cui installare Linux

56 Installazione: opensuse 10.0 il riepilogo aggiornato, ora scelgo di personalizzare il software

57 Installazione: opensuse 10.0 lo strumento di installazione e rimozione del software

58 Installazione: opensuse 10.0 le mie scelte hanno portato ad un conflitto, posso risolverlo graficamente

59 Installazione: opensuse 10.0 vengono risolte in automatico alcune dipendenze

60 Installazione: opensuse 10.0 anche la scelta del software è come la desidero!

61 Installazione: opensuse 10.0 posso confermare l'avvio dell'installazione

62 Installazione: opensuse 10.0 alcuni programmi che ho scelto sono proprietari!

63 Installazione: opensuse 10.0 viene preparato il disco

64 Installazione: opensuse 10.0 inizia l'installazione dei pacchetti

65 Installazione: opensuse 10.0 posso seguirla leggendo alcune informazioni sul sistema

66 Installazione: opensuse 10.0 posso seguirla leggendo alcune informazioni sul sistema

67 Installazione: opensuse 10.0 oppure osservando in dettaglio quello che sta accadendo

68 Installazione: opensuse 10.0 mi viene chiesta la password dell'amministratore (root)

69 Installazione: opensuse 10.0 riepilogo delle configurazioni del sistema, le posso personalizzare

70 Installazione: opensuse 10.0 metodo di autenticazione dell'utente

71 Installazione: opensuse 10.0 inserimento dei dati dell'utente

72 Installazione: opensuse 10.0 il sistema può essere avviato in automatico con un utente predefinito

73 Installazione: opensuse 10.0 vengono applicate le configurazioni

74 Installazione: opensuse 10.0 alcune note di rilascio

75 Installazione: opensuse 10.0 la configurazione automatica dell'hardware rilevato, la posso modificare

76 Installazione: opensuse 10.0 il sistema è installato!

77 Installazione: opensuse 10.0 prima di avviarlo posso scegliere di accedere al centro di controllo

78 Installazione: opensuse 10.0 per eventuali ulteriori configurazioni

79 Installazione: opensuse 10.0 il sistema si riavvia

80 Installazione: opensuse 10.0 autenticazione dell'utente, posso anche scegliere tra alcune opzioni

81 Installazioni alternative il mio primo login

82 Installazione: opensuse 10.0 caricamento dell'interfaccia grafica

83 Installazione: opensuse 10.0 il benvenuto di opensuse

84 Installazioni alternative molte applicazioni propongono del suggerimenti ad ogni avvio

85 Installazioni alternative il mio desktop

86 Installazioni alternative Topologilinux C: C: Linux Esistono anche metodi di 'installazione' alternativi, ad esempio all'interno di un File System di Windows (TM)

87 Installazioni alternative Topologilinux

88 Installazione da Live CD C: Recentemente molte distribuzioni Live-CD sono state dotate di strumenti che ne consentono l'installazione

89 Installazione da Live CD C:

90 Installazione da Live CD C:

91 Installazione da Live CD C: Linux

92 Installazione da Live CD programma di installazione guidata di Knoppix

93 Installazione da Live CD 6.06 installiamo Ubuntu da LiveCD

94 Introduzione a GNU/Linux scelta della lingua

95 Introduzione a GNU/Linux dove ci troviamo

96 Introduzione a GNU/Linux nome, userid e password dell'utente

97 Introduzione a GNU/Linux posso partizionare il disco

98 Introduzione a GNU/Linux lo faccio in modo personalizzato

99 Introduzione a GNU/Linux ad ogni partizione assegno un punto di montaggio

100 Introduzione a GNU/Linux riepilogo delle opzioni di installazione

101 Installare GNU/Linux Domande?

Come installare Ubuntu Linux

Come installare Ubuntu Linux Come installare Ubuntu Linux Come procurarsi Ubuntu Acquistando riviste del settore: www.linuxpro.it - www.linux-magazine.it - www.oltrelinux.com Chiedere a un amico di masterizzarcene una copia Richiederlo

Dettagli

Procedura di installazione di Xubuntu 8.10 su un PC

Procedura di installazione di Xubuntu 8.10 su un PC Procedura di installazione di Xubuntu 8.10 su un PC Bonacina Alberto Prima di tutto si deve inserire il Live CD nel computer, riavviare il computer e fare in modo che nelle preferenze del boot ci sia impostata

Dettagli

Corso base GNU/Linux 2014. Latina Linux Group. Sito web: www.llg.it. Mailing list:http://lists.linux.it/listinfo/latina

Corso base GNU/Linux 2014. Latina Linux Group. Sito web: www.llg.it. Mailing list:http://lists.linux.it/listinfo/latina Corso base GNU/Linux 2014 Latina Linux Group Sito web: www.llg.it Mailing list:http://lists.linux.it/listinfo/latina Corso Base 2014 Lezione 3 15/04/2014 1 / 21 Obiettivi di questo incontro Conoscere cosa

Dettagli

Ubuntu e la sua Installazione

Ubuntu e la sua Installazione Ubuntu e la sua Installazione Introduzione Ubuntu è un progetto guidato da una comunità internazionale di volontari, aziende e professionisti per creare un sistema operativo con l'uso del Software Libero

Dettagli

l'installazione del sistema operativo Ubuntu Linux

l'installazione del sistema operativo Ubuntu Linux corso introduttivo di informatica libera l'installazione del sistema operativo Ubuntu Linux Manuele Rampazzo Associazione di Promozione Sociale Faber Libertatis - http://faberlibertatis.org/

Dettagli

FoLUG Forlì Linux User Group. Partizionamento

FoLUG Forlì Linux User Group. Partizionamento FoLUG Forlì Linux User Group con la partecipazione della Circoscrizione n 3 di Forlì Partizionamento Quello che occorre sapere sul disco fisso per installare UBUNTU 10.10 o altri sistemi operativi. FoLUG

Dettagli

Installazione di Linux. Gianluca Antonacci e-mail: giaaan@tin.it

Installazione di Linux. Gianluca Antonacci e-mail: giaaan@tin.it Installazione di Linux Gianluca Antonacci e-mail: giaaan@tin.it Sommario 1) Distribuzioni Linux 2) Partizioni del disco 3) Installazione di Ubuntu linux (guida adattata dal sito http://wiki.ubuntu-it.org/installazione/

Dettagli

Installazione LINUX 10.0

Installazione LINUX 10.0 Installazione LINUX 10.0 1 Principali passi Prima di iniziare con l'installazione è necessario entrare nel menu di configurazione del PC (F2 durante lo start-up) e selezionare nel menu di set-up il boot

Dettagli

#GNU/Linux for NaLUG member

#GNU/Linux for NaLUG member #GNU/Linux for NaLUG member Sistemistica di base per hardcore associate members - Brainstorming #2 - Filesystem Init daemons && runlevel Terminale (operazioni su files e cotillons) Filesystem (in teoria)

Dettagli

Puppy Linux (Precise) Live da CD o da USB (Si può usare su PC con 256 MB di RAM)

Puppy Linux (Precise) Live da CD o da USB (Si può usare su PC con 256 MB di RAM) Puppy Linux (Precise) Live da CD o da USB (Si può usare su PC con 256 MB di RAM) Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) (a.scatolini@linux4campagnano.net) Miniguida n. 188 Ver. 1.0 agosto 2013

Dettagli

SUSE Linux Enterprise Desktop 10

SUSE Linux Enterprise Desktop 10 SUSE Linux Enterprise Desktop 10 Riferimento ramarpido di installazione SP1 Novell SUSE Linux Enterprise Desktop 10 GUIDA RAPIDA Marzo 2007 www.novell.com SUSE Linux Enterprise Desktop Utilizzare i seguenti

Dettagli

Corso Linux per Principianti

Corso Linux per Principianti Corso Linux per Principianti In questa lezione vedremo come installare l'ultima versione di Ubuntu al momento disponibile, la 8.04, nome in codice Hardy Heron. Oltre ad essere l'ultima versione scaricabile

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

pianificazione installazione...

pianificazione installazione... pianificazione installazione... E fondamentale avere ben chiaro in fase di installazione di un sistema operativo quali compiti quel sistema andrà effettivamente a svolgere. La scelta di un sistema operativo

Dettagli

L installer di Torinux

L installer di Torinux L installer di Torinux Installazione nel Disco Per un installazione normale si raccomanda usare ext3 o reiserfs. Prima di procedere con l installazione per favore rimuova tutti i dispositivi USB, tipo

Dettagli

Installazione alla portata di tutti: Ubuntu e derivate

Installazione alla portata di tutti: Ubuntu e derivate Installazione alla portata di tutti: Ubuntu e derivate Prima di iniziare... Scaricare l'immagine.iso della distribuzione scelta (nel caso di questa guida Kubuntu); Masterizzare il file scaricato su di

Dettagli

Terza lezione: Directory e File system di Linux

Terza lezione: Directory e File system di Linux Terza lezione: Directory e File system di Linux DIRECTORY E FILE SYSTEM Il file system di Linux e Unix è organizzato in una struttura ad albero gerarchica. Il livello più alto del file system è / o directory

Dettagli

6.1 LA STRUTTURA GERARCHICA AD ALBERO

6.1 LA STRUTTURA GERARCHICA AD ALBERO CAPITOLO 6 IL FILESYSTEM DI LINUX Pietro Buffa Uno degli scogli con cui un novello utente Linux deve fare i conti è indubbiamente la gestione dei files. La prima cosa che salta agli occhi è infatti la

Dettagli

Quaderni per l'uso di computer

Quaderni per l'uso di computer Quaderni per l'uso di computer con sistemi operativi Linux Ubuntu 0- INSTALLAZIONE a cura di Marco Marchetta Aprile 2013 1 HARDWARE MASTERIZZATORE CD - DVD (*) (*) Requisiti minimi richiesti da da Ubuntu

Dettagli

su LiveCD suggerimenti per l'utilizzo di un LiveCD

su LiveCD suggerimenti per l'utilizzo di un LiveCD prof. Nunzio Brugaletta su LiveCD pag. 1 su LiveCD suggerimenti per l'utilizzo di un LiveCD 2012.09 Indice Che cos'è un LiveCD...2 Avvio di un computer...3 Modifica drive di boot...3 Sessioni live...4

Dettagli

Installare Ubuntu su macchina virtuale

Installare Ubuntu su macchina virtuale Installare Ubuntu su macchina virtuale La prima fase di configurazione della macchina virtuale è del tutto simile a quello seguito nella macchina per MS Windows 7. Gli unici valori da cambiare sono il

Dettagli

Quaderni per l'uso di computer

Quaderni per l'uso di computer Quaderni per l'uso di computer con sistemi operativi Linux Ubuntu 0- a cura di Marco Marchetta Aprile 2014 1 HARDWARE MASTERIZZATORE CONNESSIONE INTERNET CD - DVD Chiavetta USB o Router ADSL (*) COMPONENTI

Dettagli

Sequenza di avvio di Linux:

Sequenza di avvio di Linux: Sequenza di avvio di Linux: Il BIOS esegue una serie di test ed inizializzazione di tutti i dispositivi del computer; quindi, carica in memoria il BOOT loader del sistema operativo e gli cede il controllo.

Dettagli

SOMMARIO: ------- 1. INFORMAZIONI SU PARALLELS TRANSPORTER

SOMMARIO: ------- 1. INFORMAZIONI SU PARALLELS TRANSPORTER File Leggimi di Parallels Transporter SOMMARIO: 1. Informazioni su Parallels Transporter 2. Requisiti di Sistema 3. Installazione di Parallels Transporter 4. Rimozione di Parallels Transporter 5. Informazioni

Dettagli

Brevissima Introduzione a eduknoppix.

Brevissima Introduzione a eduknoppix. Brevissima Introduzione a eduknoppix. Francesco Paparella 21 Marzo 2005 Sommario Questo documento spiega come creare una home directory permanente su di un disco fisso o su di un dispositivo rimovibile

Dettagli

Modulo 4: Gestore del File System (Memoria secondaria) Componenti

Modulo 4: Gestore del File System (Memoria secondaria) Componenti Parte 3 Modulo 4: Gestore del File System (Memoria secondaria) Componenti Interfaccia utente Gestore dell I/O Gestore del File System Gestore dei Processi Gestore della Memoria Centrale *KERNEL Informatica

Dettagli

Risolvere i problemi di avvio di Windows XP

Risolvere i problemi di avvio di Windows XP Risolvere i problemi di avvio di Windows XP Un computer che esegue Windows XP non riesce più ad avviarsi correttamente e, invece di caricare il sistema operativo, mostra una schermata DOS con il messaggio:

Dettagli

INSTALLAZIONE DI KUBUNTU

INSTALLAZIONE DI KUBUNTU INSTALLAZIONE DI KUBUNTU Tutorial passo-passo per l'installazione di Kubuntu 6.06 per sistemi x86 32bit. La distro-live distribuita dal FoLUG al LINUX-DAY 2006. Per le informazioni su Kubuntu si rimanda

Dettagli

1. opzione 1, ubuntu accanto a windows

1. opzione 1, ubuntu accanto a windows INSTALLARE UBUNTU LINUX Per installare Ubuntu, si possono scegliere 3 diverse opzioni: 1. installazione accanto (o al posto) di windows 2. installazione all'interno di windows tramite Wubi 3. installazione

Dettagli

Introduzione ai sistemi UNIX/Linux

Introduzione ai sistemi UNIX/Linux Introduzione ai sistemi UNIX/Linux Corso di laurea magistrale in Ingegneria Elettronica Ing. Simone Brienza E-mail: simone.brienza@for.unipi.it Pervasive Computing & Networking Lab () http://www.perlab.it

Dettagli

1) Introduzione ai sistemi operativi (O.S.=operative system)

1) Introduzione ai sistemi operativi (O.S.=operative system) 1) Introduzione ai sistemi operativi (O.S.=operative system) Sistema Operativo: è un componente del software di base di un computer che gestisce le risorse hardware e software, fornendo al tempo stesso

Dettagli

Indice generale. Directory opt... 24 Directory proc... 24

Indice generale. Directory opt... 24 Directory proc... 24 Prefazione...xiii Ringraziamenti...xv Capitolo 1 Capitolo 2 Un Linux (veramente) per tutti...1 Un codice di onore...4 Le barriere iniziali...5 La dotazione software predefinita...6 Origini importanti...7

Dettagli

Guida all uso di EaseUs Todo Backup Free 3.5

Guida all uso di EaseUs Todo Backup Free 3.5 Guida all uso di EaseUs Todo Backup Free 3.5 ATTENZIONE: lavorare sulle immagini delle partizioni è un operazione molto delicata ed è necessaria la massima cautela: una manovra sbagliata potrebbe provocare

Dettagli

Il File System di Linux

Il File System di Linux Il File System di Linux La struttura ad albero / Cartella radice, detta ROOT DIRECTORY, di cui sono figlie tutte le altre Ci si muove nel file system con percorsi relativi o percorsi assoluti In un albero,

Dettagli

I.S. Sobrero. Dipartimento di Informatica. Utilizzo. install.linux@home. 16/02/2007 install.linux@home Marco Marchisotti

I.S. Sobrero. Dipartimento di Informatica. Utilizzo. install.linux@home. 16/02/2007 install.linux@home Marco Marchisotti I.S. Sobrero Dipartimento di Informatica Utilizzo install.linux@home 1 La shell La shell di Linux è a linea di comando. Appare obsoleta e difficile da usare, ma in realtà è molto più potente e versatile

Dettagli

login: so_2 password: idefix Sistemi operativi 1.2

login: so_2 password: idefix Sistemi operativi 1.2 Installazione di LINUX loggarsi login: so_2 password: idefix 1.2 a) l'icona del VMware Player ; Sul desktop b) una cartella chiamata "RedHatLinux-Fedora14" che contiene la macchina virtuale preconfigurata

Dettagli

SELEZIONE DELLA PRIORITA' DI BOOT

SELEZIONE DELLA PRIORITA' DI BOOT In questa piccola guida esamineremo l'installazione di un sistema Windows XP Professional, ma tali operazioni sono del tutto simili se non identiche anche su sistemi Windows 2000 Professional. SELEZIONE

Dettagli

Il computer: primi elementi

Il computer: primi elementi Il computer: primi elementi Tommaso Motta T. Motta Il computer: primi elementi 1 Informazioni Computer = mezzo per memorizzare, elaborare, comunicare e trasmettere le informazioni Tutte le informazioni

Dettagli

Laboratorio di Informatica (a matematica)

Laboratorio di Informatica (a matematica) Laboratorio di Informatica (a matematica) schermo schermo stampante SERVER WMAT22 WMAT18 WMAT20 WMAT19 WMAT16 WMAT17 WMAT21 WMAT15 WMAT 10 WMAT9 WMAT8 WMAT7 WMAT6 WMAT?? WMAT13 WMAT14 WMAT12 server WMATT??

Dettagli

Lezione T11 Virtual File System

Lezione T11 Virtual File System Lezione T11 Virtual File System Sistemi Operativi (9 CFU), CdL Informatica, A. A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Fisiche, Informatiche e Matematiche Università di Modena e Reggio Emilia http://weblab.ing.unimo.it/people/andreolini/didattica/sistemi-operativi

Dettagli

In quest attività sarà installato il sistema operativo Windows XP Professional.

In quest attività sarà installato il sistema operativo Windows XP Professional. 5.4.2 Laboratorio: Installazione di Windows XP Introduzione Stampare e completare questo laboratorio. In quest attività sarà installato il sistema operativo Windows XP Professional. Apparecchiatura Raccomandata

Dettagli

Corso di avvicinamento al Software Libero. Lunedi 23 Gennaio

Corso di avvicinamento al Software Libero. Lunedi 23 Gennaio Corso di avvicinamento al Software Libero Lunedi 23 Gennaio Parte 2 Linux LiveCD / bin/ dev/ home/ lib/ opt/ root/ tmp/ var/ boot/ etc/ mnt/ proc/ sbin/ usr/ Linux LiveCD Funziona direttamente da CD/DVD

Dettagli

Corso base GNU/Linux 2014. Latina Linux Group. Sito web: www.llg.it. Mailing list:http://lists.linux.it/listinfo/latina

Corso base GNU/Linux 2014. Latina Linux Group. Sito web: www.llg.it. Mailing list:http://lists.linux.it/listinfo/latina Corso base GNU/Linux 2014 Latina Linux Group Sito web: www.llg.it Mailing list:http://lists.linux.it/listinfo/latina 1 / 34 Obiettivi di questo incontro Fornire delle informazioni di base sul funzionamento

Dettagli

Samsung Auto Backup FAQ

Samsung Auto Backup FAQ Samsung Auto Backup FAQ Installazione D: Ho effettuato il collegamento con l Hard Disk esterno Samsung ma non è successo nulla. R: Controllare il collegamento cavo USB. Se l Hard Disk esterno Samsung è

Dettagli

jt - joetex - percorsi didattici

jt - joetex - percorsi didattici jt - joetex - percorsi didattici Primi passi con linux Avvio della macchina Spegnere (o riavviare) il Computer Installare su HD il programma Linux EduKnoppix a. Avvio della macchina Una volta spento il

Dettagli

3. Come realizzare un Web Server

3. Come realizzare un Web Server 3. Come realizzare un Web Server 3.1 Che cos'è un web server Il web server, è un programma che ha come scopo principale quello di ospitare delle pagine web che possono essere consultate da un qualsiasi

Dettagli

Prima di installare Mac OS X

Prima di installare Mac OS X Prima di installare Mac OS X Leggi il seguente documento prima di installare Mac OS X. Tale documento fornisce informazioni importanti sui computer supportati, sui requisiti del sistema e sull installazione

Dettagli

DUAL BOOT WINDOWS-LINUX.

DUAL BOOT WINDOWS-LINUX. DUAL BOOT WINDOWS-LINUX. Realizzato da Jona Lelmi Nickname PyLinx Iniziato il giorno 5 Luglio 2010 - terminato il giorno 8 Luglio 2010 email autore: jona.jona@ymail.com Canale Youtube http://www.youtube.com/user/pylinx

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Installazione di Ubuntu 10.04. Mauro Piccolo piccolo@di.unito.it

Installazione di Ubuntu 10.04. Mauro Piccolo piccolo@di.unito.it Installazione di Ubuntu 10.04 Mauro Piccolo piccolo@di.unito.it Operazioni preliminari Backup di tutti i dati dalla partizione Windows Deframmentazione di tutte le partizioni Windows (n volte...) Abilitare

Dettagli

Reti Informatiche. Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Informatica. Ing. Domenico De Guglielmo. 2008 Vanessa Gardellin & Sara Lioba Volpi

Reti Informatiche. Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Informatica. Ing. Domenico De Guglielmo. 2008 Vanessa Gardellin & Sara Lioba Volpi Reti Informatiche Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Informatica Ing. Domenico De Guglielmo 2008 Vanessa Gardellin & Sara Lioba Volpi Informazioni Generali (1/2) Ricevimento su appuntamento (tramite

Dettagli

I Live CD : una nuova vita per il vostro computer... Paolo Faeti Linux Day PLUG PARMA 22 Ottobre 2011

I Live CD : una nuova vita per il vostro computer... Paolo Faeti Linux Day PLUG PARMA 22 Ottobre 2011 I Live CD : una nuova vita per il vostro computer... Paolo Faeti Linux Day PLUG PARMA 22 Ottobre 2011 Cos' è un Live CD? Di solito un sistema operativo (OS) è installato su di una partizione di un hard

Dettagli

Utilizzo Base del Sistema Operativo Ubuntu GNU/Linux

Utilizzo Base del Sistema Operativo Ubuntu GNU/Linux C o r s o d i A l f a b e t i z z a z i o n e I n f o r m a t i c a Utilizzo Base del Sistema Operativo Ubuntu GNU/Linux Autore di questo modulo: ing. Pedretti Fabio pedretti@eco.unibs.it Questo materiale

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DEL SISTEMA OPERATIVO DEBIAN

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DEL SISTEMA OPERATIVO DEBIAN GUIDA ALL INSTALLAZIONE DEL SISTEMA OPERATIVO DEBIAN Autore: Marco Angelini Versione: 1.0 Indice: 1. Che cos è Debian? 2. Perché Debian? 3. Metodi di installazione a. Operazioni Preliminari b. Installazione

Dettagli

# DISPENSA SECONDA GIORNATA

# DISPENSA SECONDA GIORNATA # DISPENSA SECONDA GIORNATA Indice 0. Cosa vi serve 1. Scelta della distribuzione (perche abbiamo scelto fedora) 2. Partizionamento I - Ridimensionare Windows con partition Magic 3. Boot 4. Test del Cd

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

Virtualizzazione VirtualBox 4.1.2 su Host Linux

Virtualizzazione VirtualBox 4.1.2 su Host Linux Virtualizzazione VirtualBox 4.1.2 su Host Linux In questo tutotial vedremo come installare Virtualbox su un host Linux (Ubuntu 11.04 Natty Narwhal) e come configurare una macchina virtuale Windows XP.

Dettagli

Le Partizioni. Corsi di Formazione "Open Source & Scuola" Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile 2005. WinFAT32 24,00% WinNTFS 22,00% Swap 11,00%

Le Partizioni. Corsi di Formazione Open Source & Scuola Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile 2005. WinFAT32 24,00% WinNTFS 22,00% Swap 11,00% Corsi di Formazione "Open Source & Scuola" Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile 2005 Le Partizioni WinFAT32 24,00% WinNTFS 22,00% Swap 11,00% WinNTFS WinFAT32 Swap Linux Linux 43,00% 1 Cosa sono? Un

Dettagli

Realizzazione di un Firewall con IPCop

Realizzazione di un Firewall con IPCop Realizzazione di un Firewall con IPCop Con questo articolo vedremo come installare IpCop, una distribuzione GNU/Linux per firewall facile da installare e da gestire (grazie alla sua interfaccia di amministrazione

Dettagli

FreeNAS Raid1 Virtuale (Network Attached Storage Redundant Array of Independent Disks su VitualBox)

FreeNAS Raid1 Virtuale (Network Attached Storage Redundant Array of Independent Disks su VitualBox) FreeNAS Raid1 Virtuale (Network Attached Storage Redundant Array of Independent Disks su VitualBox) Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 gennaio 2011 Esistono solo due tipi di utenti:

Dettagli

Le distrubuzioni GNU/Linux

Le distrubuzioni GNU/Linux Le distrubuzioni GNU/Linux 1. Cosa sono 2. Come nascono 3. Da cosa differiscono 4. Panoramica sulle distribuzioni 5. I Pacchetti 6. Quale distro scegliere Cosa sono le distribuzioni? Quando si parla di

Dettagli

Nota: E' necessario che il sistema possa fare il boot da CD per effettuare l'installazione.

Nota: E' necessario che il sistema possa fare il boot da CD per effettuare l'installazione. Questa guida mostra come convertire un normale PC in un server Untangle utilizzando un CD di installazione Untangle. Che cosa sa fare il Server Untangle? Il server Untangle offre un modo semplice per proteggere,

Dettagli

Linux nella scuola...proviamo!

Linux nella scuola...proviamo! Il software opensource per la didattica Linux nella scuola...proviamo! V. Candiani, G. Caruso, L. Ferlino, M. Ott, M. Tavella Il problema dei sw didattici protetti da copyright Alti costi per le licenze;

Dettagli

INSTALLAZIONE DMS - DENTAL MANAGEMENT SYSTEM... 2 INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO... 4 CAMBIO COMPUTER SERVER... 6

INSTALLAZIONE DMS - DENTAL MANAGEMENT SYSTEM... 2 INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO... 4 CAMBIO COMPUTER SERVER... 6 Sommario INSTALLAZIONE DMS - DENTAL MANAGEMENT SYSTEM... 2 INSTALLAZIONE SU SINGOLO COMPUTER O SERVER DI RETE:... 2 INSTALLAZIONE CLIENT DI RETE:... 3 REGISTRAZIONE PROGRAMMA... 3 INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO...

Dettagli

Per questo motivo le distribuzioni Live richiedono la presenza di un maggior quantitativo di RAM rispetto ad una installazione tradizionale.

Per questo motivo le distribuzioni Live richiedono la presenza di un maggior quantitativo di RAM rispetto ad una installazione tradizionale. LiveCD LiveCD è un termine generico utilizzato per indicare una distribuzione di un sistema operativo in grado di essere avviato ed eseguito senza richiedere una preventiva installazione su hard disk.

Dettagli

Sistemi embedded un dispositivo incapsulato progettato per una determinata applicazione

Sistemi embedded un dispositivo incapsulato progettato per una determinata applicazione Sistemi embedded esistono molte definizioni nessuna universalmente riconosciuta. In generale con sistema embedded si intende un dispositivo incapsulato all'interno del sistema da controllare progettato

Dettagli

HP Backup and Recovery Manager

HP Backup and Recovery Manager HP Backup and Recovery Manager Guida per l utente Versione 1.0 Indice Introduzione Installazione Installazione Supporto di lingue diverse HP Backup and Recovery Manager Promemoria Backup programmati Cosa

Dettagli

Windows Installer di XenClient Enterprise Engine. 16 novembre 2012

Windows Installer di XenClient Enterprise Engine. 16 novembre 2012 Windows Installer di XenClient Enterprise Engine 16 novembre 2012 Sommario Informazioni sulla guida... 3 Informazioni sul programma di installazione di XenClient Enterprise Engine... 3 Considerazioni importanti...

Dettagli

Il sistema di elaborazione

Il sistema di elaborazione Il sistema di elaborazione Hardware e software Hardware e software Un sistema di elaborazione è formato da: parti hardware: componenti fisiche parti software: componenti logiche i dati da trattare le correlazioni

Dettagli

Modulo 3: Gestione delle Periferiche (Dispositivi di input/output)

Modulo 3: Gestione delle Periferiche (Dispositivi di input/output) Parte 3 Modulo 3: Gestione delle Periferiche (Dispositivi di input/output) Gestione Input/Output UTENTE SW APPLICAZIONI Sistema Operativo SCSI Keyboard Mouse Interfaccia utente Gestione file system Gestione

Dettagli

KUBUNTU 6.06 LTS. Long Time Support Nome in codice: Dapper

KUBUNTU 6.06 LTS. Long Time Support Nome in codice: Dapper KUBUNTU 6.06 LTS Long Time Support Nome in codice: Dapper Guida all'installazione Versione 1.1 - novembre 2006 Autore: Raffaele Ravaioli FoLUG Forlì Linux User Group Documento distribuito con GNU General

Dettagli

Area Sistemi Informativi. Ufficio Aule Didattiche ed ECDL. Fedora CD live

Area Sistemi Informativi. Ufficio Aule Didattiche ed ECDL. Fedora CD live Fedora CD live UTILIZZO DEL CD LIVE Il CD distribuito in occasione di Porte Aperte dai Tecnici delle Aule Didattiche dell'area Sistemi Informativi dell'università di Pavia, contiene una copia live (ovvero

Dettagli

Scegliamo l opzione

Scegliamo l opzione <salva> 1 Tutto su Microsoft Virtual PC 2007 Questo disco virtuale permette di usare un altro sistema operativo sullo stesso disco senza dovere creare altra partizione dove installare il S.O. e il BOOT LOADER

Dettagli

jt - joetex - percorsi didattici

jt - joetex - percorsi didattici jt - joetex - percorsi didattici Utilizza GParted Live CD per partizionare il disco Indice 1. 2. 3. 4. Avvertenze Scarica il programma da Internet Masterizza un CD Partiziona il disco Avvertenze Le informazioni

Dettagli

Installare Windows Xp Guida scritta da CroX

Installare Windows Xp Guida scritta da CroX Installare Windows Xp Guida scritta da CroX INTRODUZIONE: 2 PREPARAZIONE 2 BOOT DA CD 2 BIOS 3 PASSAGGI FONDAMENTALI 4 SCEGLIERE COSA FARE TRA RIPRISTINO O INSTALLARE UNA NUOVA COPIA 5 ACCETTARE CONTRATTO

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 3 Introduzione 4 Cosa ti occorre 5 Panoramica dell installazione 5 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 5 Passo 2: Per preparare

Dettagli

EUCIP IT Administrator - Modulo 2 Sistemi operativi Syllabus Versione 3.0

EUCIP IT Administrator - Modulo 2 Sistemi operativi Syllabus Versione 3.0 EUCIP IT Administrator - Modulo 2 Sistemi operativi Syllabus Versione 3.0 Copyright 2011 ECDL Foundation Tutti i diritti riservati. Questa pubblicazione non può essere riprodotta in alcuna forma se non

Dettagli

Ca ra tteristiche dei sistem i GN U/L inux. Struttura di un sistema GNU/Linux Il filesystem La shell

Ca ra tteristiche dei sistem i GN U/L inux. Struttura di un sistema GNU/Linux Il filesystem La shell Struttura di un sistema GNU/Linux Il filesystem La shell 1 GNU/Linux è un sistema operativo, cioè un insieme di programmi che collaborano fra di loro rendendo utilizzabile un calcolatore, infatti senza

Dettagli

IL MULTIBOOT. Un sistema multiboot consiste nella possibilità di caricare più sistemi operativi sullo stesso computer.

IL MULTIBOOT. Un sistema multiboot consiste nella possibilità di caricare più sistemi operativi sullo stesso computer. IL MULTIBOOT Un sistema multiboot consiste nella possibilità di caricare più sistemi operativi sullo stesso computer. L operazione potrebbe risultare abbastanza semplice se si dispone di due differenti

Dettagli

Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) (a.scatolini@linux4campagnano.net) Miniguida n. 177 Ver. 1.0 Novembre 2012

Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) (a.scatolini@linux4campagnano.net) Miniguida n. 177 Ver. 1.0 Novembre 2012 SliTaz la distribuzione GNU/Linux da 32 MB che resuscita i PC morti (non è un errore di battitura, il CD-live è proprio di 32 MB) (the smallest desktop distro on the earth) Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it)

Dettagli

LPIC-1 Junior Level Linux Certification

LPIC-1 Junior Level Linux Certification Corso 2012/2013 Introduzione a GNU/Linux Obiettivi Il percorso formativo ha l obiettivo di fornire ai partecipanti le competenze basilari necessarie per installare, configurare e gestire un server/workstation

Dettagli

Corso di Informatica Modulo L2 2-Installazione

Corso di Informatica Modulo L2 2-Installazione Corso di Informatica Modulo L2 2-Installazione 1 Prerequisiti Uso pratico elementare di un sistema operativo Concetto di macchina virtuale Scaricare e installare software 2 1 Introduzione Sebbene le istruzioni

Dettagli

Come recuperare file da un hard disk danneggiato

Come recuperare file da un hard disk danneggiato Luca Zamboni Come recuperare file da un hard disk danneggiato Per tutti i sistemi operativi, particolarmente Windows Luca Zamboni 01/11/2009 Sommario Introduzione... 3 Backup rapido con LiveCD... 4 Ottenere

Dettagli

> Gestione Invalidi Civili <

> Gestione Invalidi Civili < > Gestione Invalidi Civili < GUIDA RAPIDA ALL'UTILIZZO DEL PRODOTTO (rev. 1.3) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE INSERIMENTO ANAGRAFICA RICERCA ANAGRAFICA INSERIMENTO

Dettagli

Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05

Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05 Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05 Sommario A. Introduzione... 2 B. Descrizione generale... 2 C. Caratteristiche... 3 D. Prima di utilizzare il programma applicativo

Dettagli

FarStone RestoreIT 2014 Manuale Utente

FarStone RestoreIT 2014 Manuale Utente FarStone RestoreIT 2014 Manuale Utente Copyright Nessuna parte di questa pubblicazione può essere copiata, trasmessa, salvata o tradotta in un altro linguaggio o forma senza espressa autorizzazione di

Dettagli

Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Desktop 11

Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Desktop 11 Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Desktop 11 NOVELL SCHEDA INTRODUTTIVA Seguire le procedure riportate di seguito per installare una nuova versione di SUSE Linux Enterprise Desktop

Dettagli

Acronis Universal Restore

Acronis Universal Restore Acronis Universal Restore MANUALE UTENTE Sommario 1 Che cos'è Acronis Universal Restore...3 2 Installazione di Acronis Universal Restore...3 3 Creazione di supporto di avvio...3 4 Utilizzo di Acronis Universal

Dettagli

Zeroshell su vmware ESXi 4.1

Zeroshell su vmware ESXi 4.1 Zeroshell su vmware ESXi 4.1 Introduzione Vediamo come installare Zeroshell su Vmware ESXi 4.1 usando come immagine quella per IDE,SATA e USB da 1GB. Cosa ci serve prima di iniziare: Una distro Live io

Dettagli

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE PREMESSA La presente guida è da considerarsi come aiuto per l utente per l installazione e configurazione di Atollo Backup. La guida non vuole approfondire

Dettagli

Il Sistema Operativo che si sdoppia!

Il Sistema Operativo che si sdoppia! Cos è una macchina virtuale? Come si crea? Come si usa? Il Sistema Operativo che si sdoppia! Quanti di voi hanno mai pensato di voler provare un nuovo sistema operativo senza però mettere mano alle partizioni,

Dettagli

Fondamenti di GNU/Linux

Fondamenti di GNU/Linux Fondamenti di GNU/Linux FileSystem e Partizioni Daniele Costarella Ivan Grimaldi Che cos'è un FileSystem In informatica, un file system è un meccanismo

Dettagli

Introduzione al Software Libero e a GNU/Linux

Introduzione al Software Libero e a GNU/Linux Introduzione al Software Libero e a GNU/Linux Enrico Albertini 1 Di cosa stiamo parlando? L'hardware è la parte del computer che possiamo toccare, ciò che è composto da atomi. Il software, invece, è una

Dettagli

Anno 2011/2012 Syllabus 5.0

Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 2 Lezione 1: Introduzione Primi passi col computer Guida in linea Il file system Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Il Sistema Operativo (S.O. o, dall'inglese, O.S.)

Dettagli

I.S.I.S. J.M.Keynes. Castel Maggiore (BO) Progetto TSERVER. Il software libero per il riutilizzo di hardware obsoleto. S cuol a8 20070516 Bologna

I.S.I.S. J.M.Keynes. Castel Maggiore (BO) Progetto TSERVER. Il software libero per il riutilizzo di hardware obsoleto. S cuol a8 20070516 Bologna I.S.I.S. J.M.Keynes Castel Maggiore (BO) Progetto TSERVER Il software libero per il riutilizzo di hardware obsoleto S cuol a8 20070516 Bologna Linux Terminal Server Project (http://ltsp.org) Consente di

Dettagli

www.istitutomajorana.it

www.istitutomajorana.it Scritta il 18-04-2012 PAG. 1 DI 38 Indice - 11.10-11.04...3 Guida Installazione... 3 1 Scaricare Ubuntu... 3 2 Come usare la ISO scaricata...4 2.1 - Masterizzare la ISO in CD o DVD... 4 2.2 - Usare la

Dettagli

Il software del PC. Il BIOS

Il software del PC. Il BIOS Il software del PC La parola software è un neologismo che è stato coniato in contrapposizione all hardware (ferraglia). L hardware si può prendere a calci, contro il software si può solo imprecare. Il

Dettagli

Come funziona la crittografia delle unità. Amministratori della sicurezza e IT

Come funziona la crittografia delle unità. Amministratori della sicurezza e IT WHITE PAPER: COME FUNZIONA LA CRITTOGRAFIA DELLE UNITÀ........................................ Come funziona la crittografia delle unità Who should read this paper Amministratori della sicurezza e IT Sommario

Dettagli