INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI"

Transcript

1 INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel presente documento vi sono fornite conformemente ad un obbligo di legge, al fine di aiutarvi a comprendere in cosa consista un investimento in questo Comparto e quali rischi vi siano associati. Si raccomanda di prenderne visione in modo da effettuare una scelta informata in merito all opportunità di investire. ACTIVE SELECTION Classe A-AZ FUND (ACC) (Codice ISIN LU ) - Classe A-AZIMUT (ACC) (Codice ISIN LU ) Classe B-AZ FUND (ACC) (Codice ISIN LU ) - Classe B-AZIMUT (ACC) (Codice ISIN LU ) Classe A-AZ FUND (DIS) (Codice ISIN LU ) - Classe A-AZIMUT (DIS) (Codice ISIN LU ) Classe B-AZ FUND (DIS) (Codice ISIN LU ) - Classe B-AZIMUT (DIS) (Codice ISIN LU ) un comparto di AZ Fund 1 gestito da AZ Fund Management S.A., società del Gruppo Azimut A) OBIETTIVI E POLITICA DI INVESTIMENTO: Obiettivi: Il Comparto è alla ricerca di una valorizzazione dei propri attivi a medio termine. Politica d investimento: il Comparto persegue un obiettivo di ritorno assoluto positivo attuando una strategia di tipo long/short equity. La politica di investimento è volta a realizzare una composizione del portafoglio orientata prevalentemente verso strumenti finanziari quotati sui mercati regolamentati europei di natura azionaria e/o correlati a titoli azionari (es. obbligazioni convertibili, warrant e strumenti finanziari derivati). Le posizioni short saranno realizzate esclusivamente attraverso strumenti finanziari derivati. Il Comparto potrà inoltre utilizzare strumenti finanziari derivati per qualsiasi finalità. In ogni caso la somma aritmetica delle valorizzazioni delle posizioni lunghe e corte in strumenti finanziari e contratti derivati nelle quali risulta investito il patrimonio del Comparto non può superare il 200% del patrimonio netto B) PROFILO DI RISCHIO E DI RENDIMENTO: A rischio più basso rendimento potenzialmente più basso del Comparto stesso. Il Comparto potrà inoltre investire in strumenti obbligazionari e del mercato monetario nonché detenere liquidità. Il Comparto non è subordinato ad alcun vincolo esprimibile in termini di rating dell emittente. Il Comparto non investirà più del 10% dei propri attivi netti in parti di OICVM e/o di altri OICR. - Riscatto di quote: i Portatori di Quote del Comparto possono, in ogni momento, chiedere il riscatto delle proprie Quote in contanti. I rimborsi saranno effettuati su base giornaliera. - Politica di distribuzione: il Comparto distribuirà i redditi ai portatori di quote delle classi A-AZIMUT (DIS), A-AZ FUND (DIS), B-AZIMUT (DIS), B-AZ FUND (DIS) e reinvestirà i redditi per i portatori di quote delle classi A-AZIMUT (ACC), A-AZ FUND (ACC), B-AZIMUT (ACC) e B-AZ FUND (ACC). La distribuzione dei redditi viene effettuata su base trimestrale A rischio più elevato rendimento potenzialmente più elevato questo indicatore rappresenta la volatilità storica annua del Comparto in un periodo di 5 anni e mira a consentire all investitore di comprendere le incertezze relative alle perdite o ai profitti che possono incidere sull investimento - le performance passate non sono indicative delle performance future; - la categoria di rischio associata a questo Comparto non è garantita e potrà cambiare nel tempo; - la categoria a minor rischio non significa «senza rischio»; - il Comparto appartiene a questa categoria in ragione dei principali rischi che seguono: rischi azionari e di strategia long-short per il controllo del rischio. Rischi: - Rischi legati all investimento in azioni: il livello dei corsi dei titoli dipende da molteplici fattori tra cui la situazione macroeconomica generale, il livello dell inflazione e dei tassi di interesse, l andamento degli utili aziendali e le politiche di distribuzione dei dividendi; - Rischi legati agli strumenti derivati: poiché il Comparto ricorrerà frequentemente a strumenti derivati per assumere posizioni allo scoperto su alcuni investimenti, un eventuale aumento del valore di tali investimenti avrebbe un effetto negativo sul valore del Comparto - Rischi legati ai paesi emergenti: contenuti - Rischi d interesse: La parte di patrimonio investita in titoli di debito è soggetta in larga misura ai rischi collegati alle possibili variazioni dei tassi di interesse di mercato dipendenti da diversi fattori fra i quali, le attese sull inflazione, sulla crescita dell economia e sulla stabilità degli emittenti. - Rischi di credito: Per la parte investita in titoli di emittenti societari ovvero titoli emessi in paesi emergenti, vi è altresì il rischio connesso alla capacità degli stessi di onorare i propri impegni al pagamento degli interessi ed al rimborso del capitale C) SPESE: Spese di sottoscrizione: previste per le sole Classi A-AZ FUND e A-AZIMUT Spese Specifiche prelevate prima o dopo l investimento 4% (*):sul valore nominale del piano, per le sottoscrizioni effettuate attraverso piani pluriennali di investimento; 2 % (*)sull ammontare investito per le sottoscrizioni effettuate in unica soluzione Commissione di intermediazione: prevista per le Classi A-AZ FUND, A- 1% (*) sull ammontare investito per tutte le sottoscrizioni effettuate in unica soluzione, anche in caso di conversione da Comparti che non prevedono tale commissione.

2 AZIMUT, B-AZ FUND e B-AZIMUT Spese di rimborso: previste per le sole Classi B-AZ FUND e B-AZIMUT Spese di conversione: 2,5% (*) sull importo oggetto di rimborso Euro 25,00. Per maggiori informazioni si faccia riferimento all allegato II del Prospetto del Fondo. (*) le percentuali indicate sono le massime che possono essere prelevate dal vostro capitale prima che lo stesso venga investito ovvero prima che il rendimento del vostro investimento vi sia restituito. In alcuni casi, l investitore potrebbe pagare di meno Spese correnti: spese di gestione e di funzionamento Commissione di gestione variabile aggiuntiva Spese prelevate dal Comparto nel corso dell anno 2,41 %degli attivi netti Spese prelevate dal Comparto a determinate condizioni 0,010% del valore complessivo del Comparto (al netto di tutte le passività diverse dall eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva medesima) per ogni punto percentuale di rendimento realizzato dal Comparto. Per rendimento del Comparto s intende l incremento, espresso in percentuale annualizzata, del valore d inventario per quota calcolato (al netto di tutte le passività diverse dall eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva medesima) l ultimo giorno lavorativo del mese rispetto al valore netto d inventario per quota del giorno lavorativo corrispondente del trimestre precedente. Il pagamento dell eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva viene effettuato su base mensile. 0,99% è l importo fatturato con riferimento all ultimo esercizio dal Comparto. Tale importo è ampiamente legato all andamento dei mercati e pertanto non riflette necessariamente né la situazione attuale dei mercati stessi né un trend della medesima commissione. L'investitore può ottenere dal proprio consulente o distributore l importo effettivo delle spese di sottoscrizione e di rimborso. Le spese correnti si basano sulle spese dell esercizio precedente, chiuso al 31 dicembre Tali spese possono variare da un esercizio all altro. Le spese correnti non comprendono le commissioni legate a determinate condizioni e i costi di negoziazione (eccetto nel caso di spese di sottoscrizione e/o di rimborso pagate dal Comparto al momento dell acquisto o vendita di quote di un altro veicolo di gestione collettiva). D) PERFORMANCE PASSATE: Le spese sostenute dagli investitori servono a coprire i costi di gestione del Comparto, ivi compresi i costi di commercializzazione e di distribuzione delle quote; queste spese riducono la crescita potenziale degli investimenti. Per maggiori informazioni sulle spese si rimanda al capitolo 15 e all allegato II del Prospetto di AZ Fund 1, disponibile sul sito intemet Le performance storiche non costituiscono un indicatore delle performance future Le performance storiche sono state calcolate in Euro Le performance storiche del Comparto includono le spese a carico del Comparto ma non le spese direttamente a carico dell investitore Il Comparto è stato costituito il 3 giugno 2009 E) INFORMAZIONI PRATICHE: Nome della Banca Depositaria: BNP Paribas Securities Services, succursale di Lussemburgo Luogo e modalità per ottenere ulteriori informazioni: gli investitori possono ottenere più ampie informazioni su AZ FUND 1, sui suoi Comparti e sulle classi di quote disponibili nel prospetto di AZ Fund 1 o sul sito internet Il prospetto e le relazioni periodiche sono redatti per l insieme dei Comparti di AZ Fund 1. Gli attivi e i passivi dei Comparti sono segregati in virtù di disposizioni di legge Maggiori informazioni sul Fondo, così come copia del regolamento di gestione, del Prospetto, dell ultima relazione annuale e semestrale possono essere ottenute gratuitamente in lingua francese presso la sede sociale della Società di Gestione (AZ Fund Management S.A, 35, avenue Monterey, L-2163 Luxembourg) e presso i distributori nei paesi dove il Fondo è commercializzato Modalità per ottenere altre informazioni pratiche: altre informazioni pratiche, compresi gli ultimi prezzi delle quote, possono essere ottenute gratuitamente presso la sede sociale della Società di Gestione (AZ Fund Management S.A, 35, avenue Monterey, L-2163 Luxembourg) nonché presso i distributori nei paesi dove il Fondo è commercializzato Fiscalità: la legislazione fiscale del granducato di Lussemburgo può avere un incidenza sulla situazione fiscale personale dell investitore. Responsabilità: AZ Fund Management S.A. si assume esclusivamente la responsabilità delle dichiarazioni contenute nel presente documento qualora errate, inesatte o incoerenti rispetto alle corrispondenti parti del prospetto di AZ Fund 1 Altre classi di quote: il Comparto può emettere differenti classi di quote. Per maggiori informazioni sulle classi di quote, si rimanda al prospetto di AZ Fund 1 o al sito internet Conversioni: gli investitori hanno il diritto di convertire le quote del Comparto in quote di un altro Comparto di AZ FUND 1 secondo le modalità di conversione descritte al capitolo 11 del prospetto di AZ Fund 1 AZ FUND 1 è autorizzato nel Granducato di Lussemburgo e regolamentato dalla Commissione di Sorveglianza del Settore Finanziario. AZ Fund Management S.A. è autorizzata nel Granducato di Lussemburgo e regolamentata dalla Commissione di Sorveglianza del Settore Finanziario. Le informazioni chiave per gli investitori qui riportate sono esatte alla data del 23 giugno 2014

3 INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel presente documento vi sono fornite conformemente ad un obbligo di legge, al fine di aiutarvi a comprendere in cosa consista un investimento in questo Comparto e quali rischi vi siano associati. Si raccomanda di prenderne visione in modo da effettuare una scelta informata in merito all opportunità di investire. ACTIVE STRATEGY Classe A-AZ FUND (ACC) (Codice ISIN LU ) - Classe A-AZIMUT (ACC) (Codice ISIN LU ) Classe B-AZ FUND (ACC) (Codice ISIN LU ) - Classe B-AZIMUT (ACC) (Codice ISIN LU ) un comparto di AZ Fund 1 gestito da AZ Fund Management S.A., società del Gruppo Azimut A) OBIETTIVI E POLITICA DI INVESTIMENTO: Obiettivi: Il Comparto è alla ricerca di una valorizzazione dei propri attivi a medio termine. Politica d investimento: Il Comparto orienterà gli investimenti, in via prevalente, in parti di OICVM e/o di altri OICR autorizzati ai sensi della direttiva 85/611/CEE e successive modifiche e integrazioni La politica di investimento è di tipo attivo, orientata alla realizzazione di ritorni assoluti non parametrati ad indici di riferimento. La politica d investimento attuata risulta diversificata per mercati di riferimento, per strategie e per fondi e si caratterizza per una composizione di portafoglio orientata prevalentemente verso parti di OICVM e/o di altri OICR che attuano strategie rientranti in diverse categorie (ad. es., Global Macro & Commodity Trading Advisors, Fixed Income Relative Value, Equity Long/Short, Emerging Markets) B) PROFILO DI RISCHIO E DI RENDIMENTO: A rischio più basso rendimento potenzialmente più basso Il Comparto potrà inoltre utilizzare strumenti finanziari derivati per qualsiasi finalità. Il Comparto potrà inoltre investire in strumenti obbligazionari e del mercato monetario nonché detenere liquidità. Il Comparto non è subordinato ad alcun vincolo esprimibile in termini di rating dell emittente. Gli OICVM e/o gli OICR sono selezionati secondo criteri quantitativi (a titolo di esempio: performance assolute e relative, perdite, stabilità della performance) e qualitativi (a titolo di esempio: analisi della struttura di impresa, del processo di investimento, del team di gestione). - Riscatto di quote: i Portatori di Quote del Comparto possono, in ogni momento, chiedere il riscatto delle proprie Quote in contanti. I rimborsi saranno effettuati su base giornaliera. - Politica di distribuzione: il Comparto persegue una politica di capitalizzazione dei redditi. A rischio più elevato rendimento potenzialmente più elevato questo indicatore rappresenta la volatilità storica annua del Comparto in un periodo di 5 anni e mira a consentire all investitore di comprendere le incertezze relative alle perdite o ai profitti che possono incidere sull investimento. - le performance passate non sono indicative delle performance future; - la categoria di rischio associata a questo Comparto non è garantita e potrà cambiare nel tempo; - la categoria a minor rischio non significa «senza rischio»; - il Comparto appartiene a questa categoria in ragione dei principali rischi che seguono: principali rischi di mercato con elevata diversificazione in strategie alternative Rischi (relativi agli investimenti effettuati dagli OICVM/OICR in portafoglio): - Rischi d interesse: La parte di patrimonio indirettamente investita in titoli di credito è soggetta in larga misura ai rischi collegati alle possibili variazioni assolute e relative dei tassi di interesse di mercato dipendenti da diversi fattori fra i quali, le attese sull inflazione, sulla crescita dell economia e sulla stabilità degli emittenti - Rischi di credito: Per la parte, indirettamente investita in titoli di emittenti societari o di paesi sovrani emergenti, vi è altresì il rischio connesso alla capacità degli stessi di onorare i propri impegni al pagamento degli interessi ed al rimborso del capitale - Rischi legati all investimento in azioni: Il Comparto è altresì soggetto indirettamente ai rischi tipici dell investimento azionario. Il livello dei corsi dei titoli dipende da molteplici fattori tra cui la situazione macroeconomica generale, il livello dell inflazione e dei tassi di interesse, l andamento degli utili aziendali e le politiche di distribuzione dei dividendi. - Rischi di cambio: Il rischio legato all investimento di una parte del patrimonio fino alla totalità dello stesso in valute diverse dall Euro, resta sostanziale. C) SPESE: Spese di sottoscrizione: previste per le sole Classi A-AZ FUND e A-AZIMUT Commissione di intermediazione: prevista per le Classi A-AZ FUND, A-AZIMUT, B-AZ FUND e B-AZIMUT Spese Specifiche prelevate prima o dopo l investimento 4% (*)sul valore nominale del piano, per le sottoscrizioni effettuate attraverso piani pluriennali di investimento 2% (*)sull ammontare investito per le sottoscrizioni effettuate in unica soluzione 1% (*)sull ammontare investito per tutte le sottoscrizioni effettuate in unica soluzione, anche in caso di conversione da Comparti che non prevedono tale commissione

4 Spese di rimborso: 2,5% (*)sull importo oggetto di rimborso. previste per le sole Classi B-AZ FUND e B-AZIMUT Spese di conversione: Euro 25,00. Per maggiori informazioni si faccia riferimento all allegato II del Prospetto del Fondo (*)le percentuali indicate sono le massime che possono essere prelevate dal vostro capitale prima che lo stesso venga investito ovvero prima che il rendimento del vostro investimento vi sia restituito. In alcuni casi, l investitore potrebbe pagare di meno Spese correnti: spese di gestione e di funzionamento Commissione di gestione variabile aggiuntiva Spese prelevate dal Comparto nel corso dell anno 5,83% degli attivi netti. Spese prelevate dal Comparto a determinate condizioni 0,010% del valore complessivo del Comparto (al netto di tutte le passività diverse dall eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva medesima) per ogni punto percentuale di rendimento realizzato dal Comparto. Per rendimento del Comparto s intende l incremento, espresso in percentuale annualizzata, del valore d inventario per quota calcolato (al netto di tutte le passività diverse dall eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva medesima) l ultimo giorno lavorativo del mese rispetto al valore netto d inventario per quota del giorno lavorativo corrispondente del trimestre precedente. Il pagamento dell eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva viene effettuato su base mensile. 1,14% è l importo fatturato con riferimento all ultimo esercizio dal Comparto. Tale importo è ampiamente legato all andamento dei mercati e pertanto non riflette necessariamente né la situazione attuale dei mercati stessi né un trend della medesima commissione. L'investitore può ottenere dal proprio consulente o distributore l importo effettivo delle spese di sottoscrizione e di rimborso. Le spese correnti si basano sulle spese dell esercizio precedente, chiuso al 31 dicembre Tali spese possono variare da un esercizio all altro. Le spese correnti non comprendono le commissioni legate a determinate condizioni e i costi di negoziazione (eccetto nel caso di spese di sottoscrizione e/o di rimborso pagate dal Comparto al momento dell acquisto o vendita di quote di un altro veicolo di gestione collettiva). D) PERFORMANCE PASSATE: Le spese sostenute dagli investitori servono a coprire i costi di gestione del Comparto, ivi compresi i costi di commercializzazione e di distribuzione delle quote; queste spese riducono la crescita potenziale degli investimenti. Per maggiori informazioni sulle spese si rimanda al capitolo 15 e all allegato II del Prospetto di AZ Fund 1, disponibile sul sito intemet Le performance storiche non costituiscono un indicatore delle performance future Le performance storiche sono state calcolate in Euro Le performance storiche del Comparto includono le spese a carico del Comparto ma non le spese direttamente a carico dell investitore Il Comparto è stato costituito il 15 aprile E) INFORMAZIONI PRATICHE: Nome della Banca Depositaria: BNP Paribas Securities Services, succursale di Lussemburgo Luogo e modalità per ottenere ulteriori informazioni: gli investitori possono ottenere più ampie informazioni su AZ FUND 1, sui suoi Comparti e sulle classi di quote disponibili nel prospetto di AZ Fund 1 o sul sito internet Il prospetto e le relazioni periodiche sono redatti per l insieme dei Comparti di AZ Fund 1. Gli attivi e i passivi dei Comparti sono segregati in virtù di disposizioni di legge Maggiori informazioni sul Fondo, così come copia del regolamento di gestione, del Prospetto, dell ultima relazione annuale e semestrale possono essere ottenute gratuitamente in lingua francese presso la sede sociale della Società di Gestione (AZ Fund Management S.A, 35, avenue Monterey, L-2163 Luxembourg) e presso i distributori nei paesi dove il Fondo è commercializzato Modalità per ottenere altre informazioni pratiche: altre informazioni pratiche, compresi gli ultimi prezzi delle quote, possono essere ottenute gratuitamente presso la sede sociale della Società di Gestione (AZ Fund Management S.A, 35, avenue Monterey, L-2163 Luxembourg) nonché presso i distributori nei paesi dove il Fondo è commercializzato Fiscalità: la legislazione fiscale del granducato di Lussemburgo può avere un incidenza sulla situazione fiscale personale dell investitore. Responsabilità: AZ Fund Management S.A. si assume esclusivamente la responsabilità delle dichiarazioni contenute nel presente documento qualora errate, inesatte o incoerenti rispetto alle corrispondenti parti del prospetto di AZ Fund 1 Altre classi di quote: il Comparto può emettere differenti classi di quote. Per maggiori informazioni sulle classi di quote, si rimanda al prospetto di AZ Fund 1 o al sito internet Conversioni: gli investitori hanno il diritto di convertire le quote del Comparto in quote di un altro Comparto di AZ FUND 1 secondo le modalità di conversione descritte al capitolo 11 del prospetto di AZ Fund 1 AZ FUND 1 è autorizzato nel Granducato di Lussemburgo e regolamentato dalla Commissione di Sorveglianza del Settore Finanziario. AZ Fund Management S.A. è autorizzata nel Granducato di Lussemburgo e regolamentata dalla Commissione di Sorveglianza del Settore Finanziario. Le informazioni chiave per gli investitori qui riportate sono esatte alla data del 17 febbraio 2014.

5 INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel presente documento vi sono fornite conformemente ad un obbligo di legge, al fine di aiutarvi a comprendere in cosa consista un investimento in questo Comparto e quali rischi vi siano associati. Si raccomanda di prenderne visione in modo da effettuare una scelta informata in merito all opportunità di investire. AGGREGATE BOND EURO Classe A-AZ FUND (ACC) (Codice ISIN LU ) - Classe A-AZIMUT (ACC) (Codice ISIN LU ) Classe B-AZ FUND (ACC) (Codice ISIN LU ) - Classe B-AZIMUT (ACC) (Codice ISIN LU ) un comparto di AZ Fund 1 gestito da AZ Fund Management S.A., società del Gruppo Azimut A) OBIETTIVI E POLITICA DI INVESTIMENTO: Obiettivi: Il Comparto è alla ricerca di una valorizzazione dei propri attivi a lungo termine. Politica d investimento Fornire un risultato in termini di crescita di capitale e reddito principalmente attraverso l investimento in un portafoglio di obbligazioni ed altri titoli a reddito fisso e variabile denominati in Euro ed emessi da governi, agenzie governative, emittenti sovranazionali e corporate a livello mondiale. Il Comparto non è subordinato ad alcun vincolo esprimibile in termini di rating dell emittente. I predetti strumenti includono anche obbligazioni Over The Counter (OTC Bonds) negoziate o quotate su un mercato regolamentato. Il Comparto può utilizzare strumenti finanziari derivati per finalità di copertura (hedging) ed investimento in accordo con il profilo di rischio del Comparto. Gli strumenti finanziari derivati possono essere utilizzati, ad esempio, al fine di generare un reddito addizionale derivante dall esposizione al rischio di credito acquistando o vendendo protezione attraverso credit default swap, ribilanciando la B) PROFILO DI RISCHIO E DI RENDIMENTO: A rischio più basso rendimento potenzialmente più basso duration del Comparto attraverso l utilizzo tattico di strumenti finanziari derivati correlati ai tassi di interesse, generando reddito addizionale attraverso strumenti finanziari derivati legati all inflazione o alla volatilità, ovvero incrementando la propria esposizione valutaria attraverso l utilizzo di strumenti finanziari derivati legati alle valute Gli strumenti finanziari derivati possono inoltre essere utilizzati per creare strumenti sintetici. Tali strumenti finanziari derivati includono over-the-counter e/o exchange traded options, future, warrants, swaps, contratti forward e/o una combinazione dei predetti strumenti Il Comparto non investirà più del 10% dei propri attivi netti in parti di OICVM e/o di altri OICR. - Riscatto di quote: i Portatori di Quote del Comparto possono, in ogni momento, chiedere il riscatto delle proprie Quote in contanti. I rimborsi saranno effettuati su base giornaliera. - Politica di distribuzione: il Comparto persegue una politica di capitalizzazione dei redditi. A rischio più elevato rendimento potenzialmente più elevato questo indicatore rappresenta la volatilità storica annua del Comparto in un periodo di 5 anni e mira a consentire all investitore di comprendere le incertezze relative alle perdite o ai profitti che possono incidere sull investimento - le performance passate non sono indicative delle performance future; - la categoria di rischio associata a questo Comparto non è garantita e potrà cambiare nel tempo; - la categoria a minor rischio non significa «senza rischio»; - il Comparto appartiene a questa categoria in ragione dei principali rischi che seguono: rischi di utilizzo di strumenti finanziari derivati Rischi: - Rischi di utilizzo di strumenti finanziari derivati: l utilizzo di strumenti finanziari derivati può condurre ad una maggiore volatilità del prezzo delle quote del Comparto e può aumentare il rischio di controparte del Comparto. Il Comparto utilizza l approccio Value at-risk (VaR) per misurare la propria esposizione globale al rischio C) SPESE: Spese di sottoscrizione: previste per le sole Classi A-AZ FUND e A-AZIMUT Spese di rimborso: previste per le sole Classi B-AZ FUND e B-AZIMUT Spese di conversione: Spese Specifiche prelevate prima o dopo l investimento 3% (*) : sul valore nominale del piano, per le sottoscrizioni effettuate attraverso piani pluriennali di investimento; 2 %(*) sull ammontare investito per le sottoscrizioni effettuate in unica soluzione 2,5% (*) sull importo oggetto di rimborso Euro 25,00. Per maggiori informazioni si faccia riferimento all allegato II del Prospetto del Fondo. (*) le percentuali indicate sono le massime che possono essere prelevate dal vostro capitale prima che lo stesso venga investito ovvero prima che il rendimento del vostro investimento vi sia restituito. In alcuni casi, l investitore potrebbe pagare di meno. Spese prelevate dal Comparto nel corso dell anno

6 Spese correnti: spese di gestione e di funzionamento Commissione di gestione variabile aggiuntiva 1,74% degli attivi netti Spese prelevate dal Comparto a determinate condizioni 0,005% del valore complessivo del Comparto (al netto di tutte le passività diverse dall eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva medesima) per ogni punto percentuale di rendimento realizzato dal Comparto. Per rendimento del Comparto s intende l incremento, espresso in percentuale annualizzata, del valore d inventario per quota calcolato (al netto di tutte le passività diverse dall eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva medesima) l ultimo giorno lavorativo del mese rispetto al valore netto d inventario per quota del giorno lavorativo corrispondente del trimestre precedente. Il pagamento dell eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva viene effettuato su base mensile. 0,25% è l importo fatturato con riferimento all ultimo esercizio dal Comparto. Tale importo è ampiamente legato all andamento dei mercati e pertanto non riflette necessariamente né la situazione attuale dei mercati stessi né un trend della medesima commissione. L'investitore può ottenere dal proprio consulente o distributore l importo effettivo delle spese di sottoscrizione e di rimborso. Le spese correnti si basano sulle spese dell esercizio precedente, chiuso al 31 dicembre Tali spese possono variare da un esercizio all altro. Le spese correnti non comprendono le commissioni legate a determinate condizioni e i costi di negoziazione (eccetto nel caso di spese di sottoscrizione e/o di rimborso pagate dal Comparto al momento dell acquisto o vendita di quote di un altro veicolo di gestione collettiva). D) PERFORMANCE PASSATE: Le spese sostenute dagli investitori servono a coprire i costi di gestione del Comparto, ivi compresi i costi di commercializzazione e di distribuzione delle quote; queste spese riducono la crescita potenziale degli investimenti. Per maggiori informazioni sulle spese si rimanda al capitolo 15 e all allegato II del Prospetto di AZ Fund 1, disponibile sul sito intemet Le performance storiche non costituiscono un indicatore delle performance future Le performance storiche sono state calcolate in Euro Le performance storiche del Comparto includono le spese a carico del Comparto ma non le spese direttamente a carico dell investitore Il Comparto è stato costituito 18 giugno 2004 E) INFORMAZIONI PRATICHE: Nome della Banca Depositaria: BNP Paribas Securities Services, succursale de Lussemburgo Luogo e modalità per ottenere ulteriori informazioni:: gli investitori possono ottenere più ampie informazioni su AZ FUND 1, sui suoi Comparti e sulle classi di quote disponibili nel prospetto di AZ Fund 1 o sul sito internet Il prospetto e le relazioni periodiche sono redatti per l insieme dei Comparti di AZ Fund 1. Gli attivi e i passivi dei Comparti sono segregati in virtù di disposizioni di legge. Maggiori informazioni sul Fondo, così come copia del regolamento di gestione, del Prospetto, dell ultima relazione annuale e semestrale possono essere ottenute gratuitamente in lingua francese presso la sede sociale della Società di Gestione (AZ Fund Management S.A, 35, avenue Monterey, L-2163 Luxembourg) e presso i distributori nei paesi dove il Fondo è commercializzato. Modalità per ottenere altre informazioni pratiche: altre informazioni pratiche, compresi gli ultimi prezzi delle quote, possono essere ottenute gratuitamente presso la sede sociale della Società di Gestione (AZ Fund Management S.A, 35, avenue Monterey, L-2163 Luxembourg) nonché presso i distributori nei paesi dove il Fondo è commercializzato. Fiscalità: la legislazione fiscale del granducato di Lussemburgo può avere un incidenza sulla situazione fiscale personale dell investitore. Responsabilità: AZ Fund Management S.A. si assume esclusivamente la responsabilità delle dichiarazioni contenute nel presente documento qualora errate, inesatte o incoerenti rispetto alle corrispondenti parti del prospetto di AZ Fund 1 Altre classi di quote: il Comparto può emettere differenti classi di quote. Per maggiori informazioni sulle classi di quote, si rimanda al prospetto di AZ Fund 1 o al sito internet Conversioni: gli investitori hanno il diritto di convertire le quote del Comparto in quote di un altro Comparto di AZ FUND 1 secondo le modalità di conversione descritte al capitolo 11 del prospetto di AZ Fund 1 AZ FUND 1 è autorizzato nel Granducato di Lussemburgo e regolamentato dalla Commissione di Sorveglianza del Settore Finanziario. AZ Fund Management S.A. è autorizzata nel Granducato di Lussemburgo e regolamentata dalla Commissione di Sorveglianza del Settore Finanziario. Le informazioni chiave per gli investitori qui riportate sono esatte alla data del 17 febbraio 2014.

7 INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel presente documento vi sono fornite conformemente ad un obbligo di legge, al fine di aiutarvi a comprendere in cosa consista un investimento in questo Comparto e quali rischi vi siano associati. Si raccomanda di prenderne visione in modo da effettuare una scelta informata in merito all opportunità di investire. ALPHA MANAGER CREDIT Classe A-AZ FUND (ACC) (Codice ISIN LU ) - Classe A-AZIMUT (ACC) (Codice ISIN LU ) Classe B-AZ FUND (ACC) (Codice ISIN LU ) - Classe B-AZIMUT (ACC) (Codice ISIN LU ) un comparto di AZ Fund 1 gestito da AZ Fund Management S.A., società del Gruppo Azimut A) OBIETTIVI E POLITICA DI INVESTIMENTO: Obiettivi: Il Comparto è alla ricerca di una valorizzazione dei propri attivi a medio/lungo termine. Politica d investimento: Il Comparto orienterà gli investimenti in parti di OICVM e/o di altri OICR. In particolare gli investimenti saranno effettuati principalmente in parti di OICVM e/o di altri OICR orientati all investimento in titoli governativi e/o sovranazionali, titoli di credito emergente, corporate bonds e/o obbligazioni convertibili. Il Comparto non e subordinato ad alcun vincolo esprimibile in termini di paesi, aree geografiche, settori, valute o rating dell emittente. Il Comparto inoltre potrà detenere liquidità. B) PROFILO DI RISCHIO E DI RENDIMENTO: A rischio più basso rendimento potenzialmente più basso Il Comparto potrà inoltre utilizzare strumenti finanziari derivati per qualsiasi finalità. Gli OICVM e/o gli OICR sono selezionati secondo criteri quantitativi (a titolo di esempio: performance assolute e relative, perdite, stabilità della performance) e qualitativi (a titolo di esempio: analisi della struttura di impresa, del processo di investimento, del team di gestione). Riscatto di quote: i Portatori di Quote del Comparto possono, in ogni momento, chiedere il riscatto delle proprie Quote in contanti. I rimborsi saranno effettuati su base giornaliera Politica di distribuzione: il Comparto persegue una politica di capitalizzazione dei redditi A rischio più elevato rendimento potenzialmente più elevato questo indicatore rappresenta la volatilità storica annua del Comparto in un periodo di 5 anni e mira a consentire all investitore di comprendere le incertezze relative alle perdite o ai profitti che possono incidere sull investimento - le performance passate non sono indicative delle performance future; - la categoria di rischio associata a questo Comparto non è garantita e potrà cambiare nel tempo; - la categoria a minor rischio non significa «senza rischio»; - il Comparto appartiene a questa categoria in ragione dei principali rischi che seguono : rischi di interesse e in misura minore rischi di cambio Rischi (relativi agli investimenti effettuati dagli OICVM/OICR in portafoglio): - Rischi d interesse: i titoli di debito sono soggetti in larga misura ai rischi legati alle possibili variazioni dei tassi di interesse di mercato, in funzione di diversi fattori fra i quali, le attese sull inflazione, sulla crescita dell economia e sulla stabilità degli emittenti così come gli spreads di mercato - Rischi di credito: Data la caratterizzazione del Comparto esiste altresì un rischio supplementare derivante dalla capacità delle società emittenti di onorare i propri impegni in materia di pagamenti degli interessi e di rimborso del capitale. Per quanto concerne gli OICVM/OICR specializzati nell investimento in obbligazioni convertibili, il rischio è legato all evoluzione dei titoli di natura azionaria sottostanti. - Rischi dei paesi emergenti: Una componente addizionale di rischio potrà derivare dagli investimenti in titoli obbligazionari emessi da governi/società di paesi emergenti. - Rischi di cambio: nel momento in cui gli OICVM/OICR oggetto di investimento non effettuano la copertura dal rischio di cambio, esiste altresì un rischio legato all investimento di una parte del patrimonio in valute diverse dall Euro. C) SPESE: Spese di sottoscrizione: previste per le sole Classi A-AZ FUND e A-AZIMUT Spese di rimborso: previste per le sole Classi B-AZ FUND e B-AZIMUT Spese di conversione: Spese Specifiche prelevate prima o dopo l investimento 3% (*)sul valore nominale del piano, per le sottoscrizioni effettuate attraverso piani pluriennali di investimento; 2% (*)sull ammontare investito per le sottoscrizioni effettuate in unica soluzione 2,5% (*)sull importo oggetto di rimborso Euro 25,00. Per maggiori informazioni si faccia riferimento all allegato II del Prospetto del

8 Fondo. (*)le percentuali indicate sono le massime che possono essere prelevate dal vostro capitale prima che lo stesso venga investito ovvero prima che il rendimento del vostro investimento vi sia restituito. In alcuni casi, l investitore potrebbe pagare di meno. Spese prelevate dal Comparto nel corso dell anno Spese correnti: spese di gestione e di funzionamento 2,05% degli attivi netti Commissione di gestione variabile aggiuntiva Spese prelevate dal Comparto a determinate condizioni 0,005% del valore complessivo del Comparto (al netto di tutte le passività diverse dall eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva medesima) per ogni punto percentuale di rendimento realizzato dal Comparto. Per rendimento del Comparto s intende l incremento, espresso in percentuale annualizzata, del valore d inventario per quota calcolato (al netto di tutte le passività diverse dall eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva medesima) l ultimo giorno lavorativo del mese rispetto al valore netto d inventario per quota del giorno lavorativo corrispondente del trimestre precedente. Il pagamento dell eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva viene effettuato su base mensile. 0,23% è l importo fatturato con riferimento all ultimo esercizio dal Comparto. Tale importo è ampiamente legato all andamento dei mercati e pertanto non riflette necessariamente né la situazione attuale dei mercati stessi né un trend della medesima commissione. L'investitore può ottenere dal proprio consulente o distributore l importo effettivo delle spese di sottoscrizione e di rimborso. Le spese correnti si basano sulle spese dell esercizio precedente, chiuso al 31 dicembre Tali spese possono variare da un esercizio all altro. Le spese correnti non comprendono le commissioni legate a determinate condizioni e i costi di negoziazione (eccetto nel caso di spese di sottoscrizione e/o di rimborso pagate dal Comparto al momento dell acquisto o vendita di quote di un altro veicolo di gestione collettiva). Le spese sostenute dagli investitori servono a coprire i costi di gestione del Comparto, ivi compresi i costi di commercializzazione e di distribuzione delle quote; queste spese riducono la crescita potenziale degli investimenti. Per maggiori informazioni sulle spese si rimanda al capitolo 15 e all allegato II del Prospetto di AZ Fund 1, disponibile sul sito intemet www. azimut.it D) PERFORMANCE PASSATE: Le performance storiche non costituiscono un indicatore delle performance future Le performance storiche sono state calcolate in Euro Le performance storiche del Comparto includono le spese a carico del Comparto ma non le spese direttamente a carico dell investitore Il Comparto è stato costituito il 01 settembre 2006 E) INFORMAZIONI PRATICHE: Nome della Banca Depositaria: BNP Paribas Securities Services, succursale di Lussemburgo Luogo e modalità per ottenere ulteriori informazioni: gli investitori possono ottenere più ampie informazioni su AZ FUND 1, sui suoi Comparti e sulle classi di quote disponibili nel prospetto di AZ Fund 1 o sul sito internet www. azimut.it. Il prospetto e le relazioni periodiche sono redatti per l insieme dei Comparti di AZ Fund 1. Gli attivi e i passivi dei Comparti sono segregati in virtù di disposizioni di legge Maggiori informazioni sul Fondo, così come copia del regolamento di gestione, del Prospetto, dell ultima relazione annuale e semestrale possono essere ottenute gratuitamente in lingua francese presso la sede sociale della Società di Gestione (AZ Fund Management S.A, 35, avenue Monterey, L-2163 Luxembourg) e presso i distributori nei paesi dove il Fondo è commercializzato Modalità per ottenere altre informazioni pratiche: altre informazioni pratiche, compresi gli ultimi prezzi delle quote, possono essere ottenute gratuitamente presso la sede sociale della Società di Gestione (AZ Fund Management S.A, 35, avenue Monterey, L-2163 Luxembourg) nonché presso i distributori nei paesi dove il Fondo è commercializzato Fiscalità: la legislazione fiscale del granducato di Lussemburgo può avere un incidenza sulla situazione fiscale personale dell investitore. Responsabilità: AZ Fund Management S.A. si assume esclusivamente la responsabilità delle dichiarazioni contenute nel presente documento qualora errate, inesatte o incoerenti rispetto alle corrispondenti parti del prospetto di AZ Fund 1 Altre classi di quote: il Comparto può emettere differenti classi di quote. Per maggiori informazioni sulle classi di quote, si rimanda al prospetto di AZ Fund 1 o al sito internet www. azimut.it Conversioni: gli investitori hanno il diritto di convertire le quote del Comparto in quote di un altro Comparto di AZ FUND 1 secondo le modalità di conversione descritte al capitolo 11 del prospetto di AZ Fund 1 AZ FUND 1 è autorizzato nel Granducato di Lussemburgo e regolamentato dalla Commissione di Sorveglianza del Settore Finanziario. AZ Fund Management S.A. è autorizzata nel Granducato di Lussemburgo e regolamentata dalla Commissione di Sorveglianza del Settore Finanziario. Le informazioni chiave per gli investitori qui riportate sono esatte alla data del 17 febbraio 2014.

9 INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel presente documento vi sono fornite conformemente ad un obbligo di legge, al fine di aiutarvi a comprendere in cosa consista un investimento in questo Comparto e quali rischi vi siano associati. Si raccomanda di prenderne visione in modo da effettuare una scelta informata in merito all opportunità di investire. ALPHA MANAGER EQUITY Classe A-AZ FUND (ACC) (Codice ISIN LU ) - Classe A-AZIMUT (ACC) (Codice ISIN LU ) Classe B-AZ FUND (ACC) (Codice ISIN LU ) - Classe B-AZIMUT (ACC) (Codice ISIN LU ) un comparto di AZ Fund 1 gestito da AZ Fund Management S.A., società del Gruppo Azimut A) OBIETTIVI E POLITICA DI INVESTIMENTO: Obiettivi: Il Comparto è alla ricerca di una valorizzazione dei propri attivi a medio termine. Politica d investimento: Il Comparto orienterà gli investimenti in parti di OICVM e/o di altri OICR. In particolare gli investimenti saranno effettuati principalmente in parti di OICVM e/o di altri OICR orientati all investimento azionario e/o strumenti finanziari ad alta volatilità. Il Comparto non è subordinato ad alcun vincolo esprimibile in termini di paesi, aree geografiche, settori, valute o rating dell emittente. Il Comparto inoltre potrà detenere liquidità. Il Comparto potrà inoltre utilizzare strumenti finanziari derivati per qualsiasi finalità. B) PROFILO DI RISCHIO E DI RENDIMENTO: A rischio più basso rendimento potenzialmente più basso Gli OICVM e/o gli OICR sono selezionati secondo criteri quantitativi (a titolo di esempio: performance assolute e relative, perdite, stabilità della performance) e qualitativi (a titolo di esempio: analisi della struttura di impresa, del processo di investimento, del team di gestione). Riscatto di quote: i Portatori di Quote del Comparto possono, in ogni momento, chiedere il riscatto delle proprie Quote in contanti. I rimborsi saranno effettuati su base giornaliera Politica di distribuzione: il Comparto persegue una politica di capitalizzazione dei redditi. A rischio più elevato rendimento potenzialmente più elevato questo indicatore rappresenta la volatilità storica annua del Comparto in un periodo di 5 anni e mira a consentire all investitore di comprendere le incertezze relative alle perdite o ai profitti che possono incidere sull investimento - le performance passate non sono indicative delle performance future; - la categoria di rischio associata a questo Comparto non è garantita e potrà cambiare nel tempo; - la categoria a minor rischio non significa «senza rischio»; - il Comparto appartiene a questa categoria in ragione dei principali rischi che seguono : rischi azionari e di cambio. Rischi (relativi agli investimenti effettuati dagli OICVM/OICR in portafoglio) C) SPESE: - Rischi legati all investimento in azioni: il livello dei corsi dei titoli dipende da molteplici fattori fra i quali la situazione macroeconomica generale, l evoluzione del mercato delle commodities, il livello dell inflazione e dei tassi di interesse, l andamento degli utili aziendali e le politiche di distribuzione dei dividendi; - Rischi dei paesi emergenti: una componente aggiuntiva di rischio potrà derivare dagli investimenti nei paesi emergenti - Rischi di cambio: nel momento in cui gli OICVM/OICR oggetto di investimento non effettuano la copertura dal rischio di cambio, esiste altresì un rischio legato all investimento di una parte del patrimonio in valute diverse dall Euro. Spese di sottoscrizione: previste per le sole Classi A-AZ FUND e A-AZIMUT Commissione di intermediazione: prevista per le Classi A-AZ FUND, A- AZIMUT, B-AZ FUND e B-AZIMUT Spese di rimborso: previste per le sole Classi B-AZ FUND e B-AZIMUT Spese di conversione: Spese Specifiche prelevate prima o dopo l investimento 4% (*)sul valore nominale del piano, per le sottoscrizioni effettuate attraverso piani pluriennali di investimento 2% (*)sull ammontare investito per le sottoscrizioni effettuate in unica soluzione 1% (*)sull ammontare investito per tutte le sottoscrizioni effettuate in unica soluzione, anche in caso di conversione da Comparti che non prevedono tale commissione 2,5% (*)sull importo oggetto di rimborso Euro 25,00. Per maggiori informazioni si faccia riferimento all allegato II del Prospetto del Fondo (*)le percentuali indicate sono le massime che possono essere prelevate dal vostro capitale prima che lo stesso venga investito ovvero prima che il rendimento del vostro investimento vi sia restituito. In alcuni casi, l investitore potrebbe pagare di meno. Spese prelevate dal Comparto nel corso dell anno

10 Spese correnti: spese di gestione e di funzionamento Commissione di gestione variabile aggiuntiva 3,56% degli attivi netti Spese prelevate dal Comparto a determinate condizioni 0,007% del valore complessivo del Comparto (al netto di tutte le passività diverse dall eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva medesima) per ogni punto percentuale di rendimento realizzato dal Comparto. Per rendimento del Comparto s intende l incremento, espresso in percentuale annualizzata, del valore d inventario per quota calcolato (al netto di tutte le passività diverse dall eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva medesima) l ultimo giorno lavorativo del mese rispetto al valore netto d inventario per quota del giorno lavorativo corrispondente del trimestre precedente. Il pagamento dell eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva viene effettuato su base mensile. 1,52% è l importo fatturato con riferimento all ultimo esercizio dal Comparto. Tale importo è ampiamente legato all andamento dei mercati e pertanto non riflette necessariamente né la situazione attuale dei mercati stessi né un trend della medesima commissione. L'investitore può ottenere dal proprio consulente o distributore l importo effettivo delle spese di sottoscrizione e di rimborso. Le spese correnti si basano sulle spese dell esercizio precedente, chiuso al 31 dicembre Tali spese possono variare da un esercizio all altro. Le spese correnti non comprendono le commissioni legate a determinate condizioni e i costi di negoziazione (eccetto nel caso di spese di sottoscrizione e/o di rimborso pagate dal Comparto al momento dell acquisto o vendita di quote di un altro veicolo di gestione collettiva). Le spese sostenute dagli investitori servono a coprire i costi di gestione del Comparto, ivi compresi i costi di commercializzazione e di distribuzione delle quote; queste spese riducono la crescita potenziale degli investimenti. Per maggiori informazioni sulle spese si rimanda al capitolo 15 e all allegato II del Prospetto di AZ Fund 1, disponibile sul sito intemet D) PERFORMANCE PASSATE: Le performance storiche non costituiscono un indicatore delle performance future Le performance storiche sono state calcolate in Euro Le performance storiche del Comparto includono le spese a carico del Comparto ma non le spese direttamente a carico dell investitore Il Comparto è stato costituito il 1 settembre 2006 E) INFORMAZIONI PRATICHE: Nome della Banca Depositaria: BNP Paribas Securities Services, succursale di Lussemburgo Luogo e modalità per ottenere ulteriori informazioni: gli investitori possono ottenere più ampie informazioni su AZ FUND 1, sui suoi Comparti e sulle classi di quote disponibili nel prospetto di AZ Fund 1 o sul sito internet Il prospetto e le relazioni periodiche sono redatti per l insieme dei Comparti di AZ Fund 1. Gli attivi e i passivi dei Comparti sono segregati in virtù di disposizioni di legge Maggiori informazioni sul Fondo, così come copia del regolamento di gestione, del Prospetto, dell ultima relazione annuale e semestrale possono essere ottenute gratuitamente in lingua francese presso la sede sociale della Società di Gestione (AZ Fund Management S.A, 35, avenue Monterey, L-2163 Luxembourg) e presso i distributori nei paesi dove il Fondo è commercializzato Modalità per ottenere altre informazioni pratiche: altre informazioni pratiche, compresi gli ultimi prezzi delle quote, possono essere ottenute gratuitamente presso la sede sociale della Società di Gestione (AZ Fund Management S.A, 35, avenue Monterey, L-2163 Luxembourg) nonché presso i distributori nei paesi dove il Fondo è commercializzato Fiscalità: la legislazione fiscale del granducato di Lussemburgo può avere un incidenza sulla situazione fiscale personale dell investitore. Responsabilità: AZ Fund Management S.A. si assume esclusivamente la responsabilità delle dichiarazioni contenute nel presente documento qualora errate, inesatte o incoerenti rispetto alle corrispondenti parti del prospetto di AZ Fund 1 Altre classi di quote: il Comparto può emettere differenti classi di quote. Per maggiori informazioni sulle classi di quote, si rimanda al prospetto di AZ Fund 1 o al sito internet Conversioni: gli investitori hanno il diritto di convertire le quote del Comparto in quote di un altro Comparto di AZ FUND 1 secondo le modalità di conversione descritte al capitolo 11 del prospetto di AZ Fund 1 AZ FUND 1 è autorizzato nel Granducato di Lussemburgo e regolamentato dalla Commissione di Sorveglianza del Settore Finanziario. AZ Fund Management S.A. è autorizzata nel Granducato di Lussemburgo e regolamentata dalla Commissione di Sorveglianza del Settore Finanziario. Le informazioni chiave per gli investitori qui riportate sono esatte alla data del 17 febbraio 2014.

11 INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel presente documento vi sono fornite conformemente ad un obbligo di legge, al fine di aiutarvi a comprendere in cosa consista un investimento in questo Comparto e quali rischi vi siano associati. Si raccomanda di prenderne visione in modo da effettuare una scelta informata in merito all opportunità di investire. ALPHA MANAGER THEMATIC Classe A-AZ FUND (ACC) (Codice ISIN LU ) - Classe A-AZIMUT (ACC) (Codice ISIN LU ) Classe B-AZ FUND (ACC) (Codice ISIN LU ) - Classe B-AZIMUT (ACC) (Codice ISIN LU ) un comparto di AZ Fund 1 gestito da AZ Fund Management S.A., società del Gruppo Azimut A) OBIETTIVI E POLITICA DI INVESTIMENTO: Obiettivi: Il Comparto è alla ricerca di una valorizzazione dei propri attivi a lungo termine. Politica d investimento: Il Comparto orienterà gli investimenti in parti di OICVM e/o di altri OICR. In particolare il Comparto di norma orienterà gli investimenti principalmente in parti di OICVM e/o di altri OICR che - a giudizio della Società di Gestione - beneficiano di temi/trend attuali o futuri, nel campo politico, sociale ed economico. Il Comparto non e subordinato ad alcun vincolo esprimibile in termini di asset class, paesi, aree geografiche, settori, valute o rating dell emittente. Ciascuno degli OICVM e/o di altri OICR oggetto di investimento potrà investire in un ampia gamma di investimenti, ivi inclusi, azioni, obbligazioni, strumenti monetari e titoli rappresentativi di proprietà e commodities. Il Comparto inoltre potrà detenere liquidità. B) PROFILO DI RISCHIO E DI RENDIMENTO: A rischio più basso rendimento potenzialmente più basso Il Comparto potrà inoltre utilizzare strumenti finanziari derivati per qualsiasi finalità. Gli OICVM e/o gli OICR sono selezionati secondo criteri quantitativi (a titolo di esempio: performance assolute e relative, perdite, stabilità della performance) e qualitativi (a titolo di esempio: analisi della struttura di impresa, del processo di investimento, del team di gestione) Riscatto di quote: i Portatori di Quote del Comparto possono, in ogni momento, chiedere il riscatto delle proprie Quote in contanti. I rimborsi saranno effettuati su base giornaliera. Politica di distribuzione: il Comparto persegue una politica di capitalizzazione dei redditi A rischio più elevato rendimento potenzialmente più elevato questo indicatore rappresenta la volatilità storica annua del Comparto in un periodo di 5 anni e mira a consentire all investitore di comprendere le incertezze relative alle perdite o ai profitti che possono incidere sull investimento; - le performance passate non sono indicative delle performance future; - la categoria di rischio associata a questo Comparto non è garantita e potrà cambiare nel tempo; - la categoria a minor rischio non significa «senza rischio»; - il Comparto appartiene a questa categoria in ragione dei principali rischi che seguono: rischi azionari, di cambio ed esposizione indiretta alle materie prime. Rischi (relativi agli investimenti effettuati dagli OICVM/OICR in portafoglio): - Rischi legati all investimento in azioni: il livello dei corsi dei titoli dipende da molteplici fattori tra cui la situazione macroeconomica generale, l evoluzione del mercato delle commodities, il livello dell inflazione e dei tassi di interesse, l andamento degli utili aziendali e le politiche di distribuzione dei dividendi; - Rischi legati ai paesi emergenti: Una componente aggiuntiva di rischio potrà derivare dall investimento nei paesi emergenti ; - Rischi di cambio: laddove gli OICVM/OICR oggetto di investimento non realizzino le coperture dal rischio di cambio, sussiste anche il rischio legato all investimento di una parte del patrimonio in valute diverse dall Euro C) SPESE: Spese di sottoscrizione: previste per le sole Classi A-AZ FUND e A-AZIMUT Spese Specifiche prelevate prima o dopo l investimento 4% (*)sul valore nominale del piano, per le sottoscrizioni effettuate attraverso piani pluriennali di investimento; 2 % (*)sull ammontare investito per le sottoscrizioni effettuate in unica soluzione. Commissione di intermediazione: prevista per le Classi A-AZ FUND, A-AZIMUT, B-AZ FUND e B- AZIMUT Spese di rimborso: previste per le sole Classi 1% (*)sull ammontare investito per tutte le sottoscrizioni effettuate in unica soluzione, anche in caso di conversione da Comparti che non prevedono tale commissione 2,5% (*) sull importo oggetto di rimborso

12 B-AZ FUND e B-AZIMUT Spese di conversione: Euro 25,00. Per maggiori informazioni si faccia riferimento all allegato II del Prospetto del Fondo (*)le percentuali indicate sono le massime che possono essere prelevate dal vostro capitale prima che lo stesso venga investito ovvero prima che il rendimento del vostro investimento vi sia restituito. In alcuni casi, l investitore potrebbe pagare di meno Spese prelevate dal Comparto nel corso dell anno Spese correnti: spese di gestione e di funzionamento Commissione di gestione variabile aggiuntiva 3,29% degli attivi netti. L'investitore può ottenere dal proprio consulente o distributore l importo effettivo delle spese di sottoscrizione e di rimborso. Le spese correnti si basano sulle spese dell esercizio precedente, chiuso al 31 dicembre Tali spese possono variare da un esercizio all altro. Le spese correnti non comprendono le commissioni legate a determinate condizioni e i costi di negoziazione (eccetto nel caso di spese di sottoscrizione e/o di rimborso pagate dal Comparto al momento dell acquisto o vendita di quote di un altro veicolo di gestione collettiva). D) PERFORMANCE PASSATE: Spese prelevate dal Comparto a determinate condizioni 0,007% del valore complessivo del Comparto (al netto di tutte le passività diverse dall eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva medesima) per ogni punto percentuale di rendimento realizzato dal Comparto. Per rendimento del Comparto s intende l incremento, espresso in percentuale annualizzata, del valore d inventario per quota calcolato (al netto di tutte le passività diverse dall eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva medesima) l ultimo giorno lavorativo del mese rispetto al valore netto d inventario per quota del giorno lavorativo corrispondente del trimestre precedente. Il pagamento dell eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva viene effettuato su base mensile. 1,06% è l importo fatturato con riferimento all ultimo esercizio dal Comparto. Tale importo è ampiamente legato all andamento dei mercati e pertanto non riflette necessariamente né la situazione attuale dei mercati stessi né un trend della medesima commissione. Le spese sostenute dagli investitori servono a coprire i costi di gestione del Comparto, ivi compresi i costi di commercializzazione e di distribuzione delle quote; queste spese riducono la crescita potenziale degli investimenti. Per maggiori informazioni sulle spese si rimanda al capitolo 15 e all allegato II del Prospetto di AZ Fund 1, disponibile sul sito intemet Le performance storiche non costituiscono un indicatore delle performance future Le performance storiche sono state calcolate in Euro Le performance storiche del Comparto includono le spese a carico del Comparto ma non le spese direttamente a carico dell investitore Il Comparto è stato costituito il 01 settembre 2006 E) INFORMAZIONI PRATICHE: Nome della Banca Depositaria: BNP Paribas Securities Services, succursale di Lussemburgo Luogo e modalità per ottenere ulteriori informazioni: gli investitori possono ottenere più ampie informazioni su AZ FUND 1, sui suoi Comparti e sulle classi di quote disponibili nel prospetto di AZ Fund 1 o sul sito internet Il prospetto e le relazioni periodiche sono redatti per l insieme dei Comparti di AZ Fund 1. Gli attivi e i passivi dei Comparti sono segregati in virtù di disposizioni di legge Maggiori informazioni sul Fondo, così come copia del regolamento di gestione, del Prospetto, dell ultima relazione annuale e semestrale possono essere ottenute gratuitamente in lingua francese presso la sede sociale della Società di Gestione (AZ Fund Management S.A, 35, avenue Monterey, L-2163 Luxembourg) e presso i distributori nei paesi dove il Fondo è commercializzato Modalità per ottenere altre informazioni pratiche: altre informazioni pratiche, compresi gli ultimi prezzi delle quote, possono essere ottenute gratuitamente presso la sede sociale della Società di Gestione (AZ Fund Management S.A, 35, avenue Monterey, L-2163 Luxembourg) nonché presso i distributori nei paesi dove il Fondo è commercializzato Fiscalità: la legislazione fiscale del granducato di Lussemburgo può avere un incidenza sulla situazione fiscale personale dell investitore. Responsabilità: AZ Fund Management S.A. si assume esclusivamente la responsabilità delle dichiarazioni contenute nel presente documento qualora errate, inesatte o incoerenti rispetto alle corrispondenti parti del prospetto di AZ Fund 1 Altre classi di quote: il Comparto può emettere differenti classi di quote. Per maggiori informazioni sulle classi di quote, si rimanda al prospetto di AZ Fund 1 o al sito internet Conversioni: gli investitori hanno il diritto di convertire le quote del Comparto in quote di un altro Comparto di AZ FUND 1 secondo le modalità di conversione descritte al capitolo 11 del prospetto di AZ Fund 1 AZ FUND 1 è autorizzato nel Granducato di Lussemburgo e regolamentato dalla Commissione di Sorveglianza del Settore Finanziario. AZ Fund Management S.A. è autorizzata nel Granducato di Lussemburgo e regolamentata dalla Commissione di Sorveglianza del Settore Finanziario. Le informazioni chiave per gli investitori qui riportate sono esatte alla data del 17 febbraio 2014

13 INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel presente documento vi sono fornite conformemente ad un obbligo di legge, al fine di aiutarvi a comprendere in cosa consista un investimento in questo Comparto e quali rischi vi siano associati. Si raccomanda di prenderne visione in modo da effettuare una scelta informata in merito all opportunità di investire. AMERICAN TREND Classe A-AZ FUND (ACC) (Codice ISIN LU ) - Classe A-AZIMUT (ACC) (Codice ISIN LU ) Classe B-AZ FUND (ACC) (Codice ISIN LU ) - Classe B-AZIMUT (ACC) (Codice ISIN LU ) un comparto di AZ Fund 1 gestito da AZ Fund Management S.A., società del Gruppo Azimut A) OBIETTIVI E POLITICA DI INVESTIMENTO: Obiettivi: il Comparto è alla ricerca di una valorizzazione dei propri attivi a medio-lungo termine Politica d investimento: il Comparto investirà, in un ottica di valorizzazione a medio/lungo termine dei suoi attivi, in azioni, American Depositary Receipt (ADR), Global Depositary Receipt (GDR) od in titoli assimilabili alle azioni (in modo particolare obbligazioni convertibili, buoni di sottoscrizione, certificati d investimento), in titoli obbligazionari e strumenti del mercato monetario. La Società di Gestione potrà - a propria totale discrezione ed in un ottica di gestione flessibile del Comparto - investire da zero fino al 100% degli attivi netti del Comparto in titoli azionari, con la facoltà pertanto di azzerare tale componente a favore di un investimento, anche esclusivo, in titoli obbligazionari e strumenti del mercato monetario. Gli investimenti saranno realizzati: principalmente in strumenti finanziari di emittenti americani e - sino ad un massimo del 30% degli attivi netti - di emittenti diversi da quelli americani; principalmente in strumenti finanziari quotati sulle borse e sugli altri mercati regolamentati americani e - sino ad un massimo del 30% degli attivi netti - su tutte le borse e gli altri mercati regolamentati mondiali. Possono essere effettuati investimenti in strumenti finanziari denominati in valute diverse da quelle del Continente Americano per un controvalore non superiore al 30% degli attivi netti del Comparto. Il Comparto non è subordinato ad alcun vincolo esprimibile in termini di rating dell emittente. Il Comparto, inoltre, potrà detenere liquidità. Al fine di una buona gestione del portafoglio, il Comparto potrà ricorrere, nei limiti previsti dalla legge, agli strumenti finanziari ed alle tecniche autorizzate dalla regolamentazione e, in modo particolare, alle tecniche di protezione contro i rischi di cambio e le variazioni dei corsi di borsa. Il Comparto potrà inoltre utilizzare strumenti finanziari derivati per qualsiasi finalità. Il Comparto non investirà più del 10% dei propri attivi netti in parti di OICVM e/o di altri OICR. Riscatto di quote: i Portatori di Quote del Comparto possono, in ogni momento, chiedere il riscatto delle proprie Quote in contanti. I rimborsi saranno effettuati su base giornaliera Politica di distribuzione: il Comparto persegue una politica di capitalizzazione dei redditi. B) PROFILO DI RISCHIO E DI RENDIMENTO: A rischio più basso rendimento potenzialmente più basso A rischio più elevato rendimento potenzialmente più elevato questo indicatore rappresenta la volatilità storica annua del Comparto in un periodo di 5 anni e mira a consentire all investitore di comprendere le incertezze relative alle perdite o ai profitti che possono incidere sull investimento - le performance passate non sono indicative delle performance future; - la categoria di rischio associata a questo Comparto non è garantita e potrà cambiare nel tempo; - la categoria a minor rischio non significa «senza rischio»; - il Comparto appartiene a questa categoria in ragione dei principali rischi che seguono: rischi azionari e di cambio Rischi: Rischi legati all investimento in azioni: Il livello dei corsi dei titoli dipende da molteplici fattori tra cui la situazione macroeconomica generale, il livello dell inflazione e dei tassi di interesse, l andamento degli utili aziendali e le politiche di distribuzione dei dividendi Rischi legati ai paesi emergenti: contenuti Rischi di cambio: Significativo è il rischio legato all investimento del patrimonio - fino alla sua totalità - in valute diverse dall Euro C) SPESE: Spese di sottoscrizione: previste per le sole Classi A-AZ FUND e A-AZIMUT Spese Specifiche prelevate prima o dopo l investimento 4% (*) sul valore nominale del piano, per le sottoscrizioni effettuate attraverso piani pluriennali di investimento; 2% (*) sull ammontare investito per le sottoscrizioni effettuate in unica soluzione Commissione di intermediazione: prevista per le Classi A-AZ FUND, A- AZIMUT, B-AZ FUND e B-AZIMUT Spese di rimborso: previste per le sole Classi B-AZ FUND e B-AZIMUT Spese di conversione: 1% (*) sull ammontare investito per tutte le sottoscrizioni effettuate in unica soluzione, anche in caso di conversione da Comparti che non prevedono tale commissione. 2,5% (*) sull importo oggetto di rimborso Euro 25,00. Per maggiori informazioni si faccia riferimento all allegato II del Prospetto del Fondo. (*)le percentuali indicate sono le massime che possono essere prelevate dal vostro capitale prima che lo stesso venga investito ovvero prima che il rendimento del vostro investimento vi sia restituito. In alcuni casi, l investitore potrebbe pagare di meno

14 Spese correnti: spese di gestione e di funzionamento Commissione di gestione variabile aggiuntiva L'investitore può ottenere dal proprio consulente o distributore l importo effettivo delle spese di sottoscrizione e di rimborso. Le spese correnti si basano sulle spese dell esercizio precedente, chiuso al 31 dicembre Tali spese possono variare da un esercizio all altro. Le spese correnti non comprendono le commissioni legate a determinate condizioni e i costi di negoziazione (eccetto nel caso di spese di sottoscrizione e/o di rimborso pagate dal Comparto al momento dell acquisto o vendita di quote di un altro veicolo di Spese prelevate dal Comparto nel corso dell anno 2,43% degli attivi netti Spese prelevate dal Comparto a determinate condizioni 0,007% del valore complessivo del Comparto (al netto di tutte le passività diverse dall eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva medesima) per ogni punto percentuale di rendimento realizzato dal Comparto. Per rendimento del Comparto s intende l incremento, espresso in percentuale annualizzata, del valore d inventario per quota calcolato (al netto di tutte le passività diverse dall eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva medesima) l ultimo giorno lavorativo del mese rispetto al valore netto d inventario per quota del giorno lavorativo corrispondente del trimestre precedente. Il pagamento dell eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva viene effettuato su base mensile. 2,05% è l importo fatturato con riferimento all ultimo esercizio dal Comparto. Tale importo è ampiamente legato all andamento dei mercati e pertanto non riflette necessariamente né la situazione attuale dei mercati stessi né un trend della medesima commissione gestione collettiva) Le spese sostenute dagli investitori servono a coprire i costi di gestione del Comparto, ivi compresi i costi di commercializzazione e di distribuzione delle quote; queste spese riducono la crescita potenziale degli investimenti. Per maggiori informazioni sulle spese si rimanda al capitolo 15 e all allegato II del Prospetto di AZ Fund 1, disponibile sul sito intemet D) PERFORMANCE PASSATE: Le performance storiche non costituiscono un indicatore delle performance future Le performance storiche sono state calcolate in Euro Le performance storiche del Comparto includono le spese a carico del Comparto ma non le spese direttamente a carico dell investitore Il Comparto è stato costituito il 28 luglio 2000 E) INFORMAZIONI PRATICHE: Nome della Banca Depositaria: BNP Paribas Securities Services, succursale de Lussemburgo. Luogo e modalità per ottenere ulteriori informazioni: gli investitori possono ottenere più ampie informazioni su AZ FUND 1, sui suoi Comparti e sulle classi di quote disponibili nel prospetto di AZ Fund 1 o sul sito internet Il prospetto e le relazioni periodiche sono redatti per l insieme dei Comparti di AZ Fund 1. Gli attivi e i passivi dei Comparti sono segregati in virtù di disposizioni di legge. Maggiori informazioni sul Fondo, così come copia del regolamento di gestione, del Prospetto, dell ultima relazione annuale e semestrale possono essere ottenute gratuitamente in lingua francese presso la sede sociale della Società di Gestione (AZ Fund Management S.A, 35, avenue Monterey, L-2163 Luxembourg) e presso i distributori nei paesi dove il Fondo è commercializzato. Modalità per ottenere altre informazioni pratiche: altre informazioni pratiche, compresi gli ultimi prezzi delle quote, possono essere ottenute gratuitamente presso la sede sociale della Società di Gestione (AZ Fund Management S.A, 35, avenue Monterey, L-2163 Luxembourg) nonché presso i distributori nei paesi dove il Fondo è commercializzato. Fiscalità: la legislazione fiscale del granducato di Lussemburgo può avere un incidenza sulla situazione fiscale personale dell investitore. Responsabilità: AZ Fund Management S.A. si assume esclusivamente la responsabilità delle dichiarazioni contenute nel presente documento qualora errate, inesatte o incoerenti rispetto alle corrispondenti parti del prospetto di AZ Fund 1. Altre classi di quote: il Comparto può emettere differenti classi di quote. Per maggiori informazioni sulle classi di quote, si rimanda al prospetto di AZ Fund 1 o al sito internet Conversioni: gli investitori hanno il diritto di convertire le quote del Comparto in quote di un altro Comparto di AZ FUND 1 secondo le modalità di conversione descritte al capitolo 11 del prospetto di AZ Fund 1. AZ FUND 1 è autorizzato nel Granducato di Lussemburgo e regolamentato dalla Commissione di Sorveglianza del Settore Finanziario. AZ Fund Management S.A. è autorizzata nel Granducato di Lussemburgo e regolamentata dalla Commissione di Sorveglianza del Settore Finanziario. Le informazioni chiave per gli investitori qui riportate sono esatte alla data del 17 febbraio 2014.

15 INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel presente documento vi sono fornite conformemente ad un obbligo di legge, al fine di aiutarvi a comprendere in cosa consista un investimento in questo Comparto e quali rischi vi siano associati. Si raccomanda di prenderne visione in modo da effettuare una scelta informata in merito all opportunità di investire. ASSET PLUS Classe A-AZ FUND (ACC) (Codice ISIN LU ) - Classe A-AZIMUT (ACC) (Codice ISIN LU ) Classe B-AZ FUND (ACC) (Codice ISIN LU ) - Classe B-AZIMUT (ACC) (Codice ISIN LU ) un comparto di AZ Fund 1 gestito da AZ Fund Management S.A., società del Gruppo Azimut A) OBIETTIVI E POLITICA DI INVESTIMENTO: Obiettivi: Il Comparto è alla ricerca di una valorizzazione dei propri attivi a medio-lungo termine. Politica d investimento: Il Comparto normalmente investirà principalmente in strumenti finanziari obbligazionari (incluse parti di OICVM specializzati nell investimento in strumenti finanziari obbligazionari e strumenti del mercato monetario) e strumenti del mercato monetario senza limite alcuno con riferimento alle valute di denominazione e agli emittenti. Il Comparto investirà in misura contenuta in parti di OICVM e/o altri OICR specializzati nell investimento in azioni senza limite alcuno con riferimento alle valute di denominazione, agli emittenti e alle aree geografiche. L esposizione totale ai mercati azionari ivi inclusa quella derivante dall utilizzo degli strumenti finanziari derivati sarà tuttavia al massimo pari al 30% degli attivi netti del Comparto. Gli OICVM e/o altri OICR acquisiti dal Comparto potranno altresì caratterizzarsi sia per l utilizzo di strategie decorrelate dall andamento dei mercati finanziari sia per l investimento seppure residuale - nel settore B) PROFILO DI RISCHIO E DI RENDIMENTO: A rischio più basso rendimento potenzialmente più basso delle commodities. Il Comparto potrà altresì investire in parti di OICVM e/o di altri OICR bilanciati. Il Comparto potrà inoltre detenere liquidità. La componente non-euro del portafoglio potrà essere coperta in Euro Il Comparto potrà inoltre utilizzare strumenti finanziari derivati per qualsiasi finalità. Gli OICVM e/o gli OICR sono selezionati secondo criteri quantitativi (a titolo di esempio: performance assolute e relative, perdite, stabilità della performance) e qualitativi (a titolo di esempio: analisi della struttura di impresa, del processo di investimento, del team di gestione) Riscatto di quote: i Portatori di Quote del Comparto possono, in ogni momento, chiedere il riscatto delle proprie Quote in contanti. I rimborsi saranno effettuati su base giornaliera. Politica di distribuzione: il Comparto persegue una politica di capitalizzazione dei redditi. A rischio più elevato rendimento potenzialmente più elevato questo indicatore rappresenta la volatilità storica annua del Comparto in un periodo di 5 anni e mira a consentire all investitore di comprendere le incertezze relative alle perdite o ai profitti che possono incidere sull investimento - le performance passate non sono indicative delle performance future; - la categoria di rischio associata a questo Comparto non è garantita e potrà cambiare nel tempo; - la categoria a minor rischio non significa «senza rischio» ; - il Comparto appartiene a questa categoria in ragione dei principali rischi che seguono : bilanciato tra i diversi rischi di mercato ed in misura inferiore rischi legati all investimento in azioni Rischi (relativi agli investimenti effettuati dagli OICVM/OICR in portafoglio): - Rischi d interesse: La parte di patrimonio investita in titoli di debito è soggetta in larga misura ai rischi collegati alle possibili variazioni dei tassi di interesse di mercato dipendenti da diversi fattori fra i quali, le attese sull inflazione, sulla crescita dell economia e sulla stabilità degli emittenti. - Rischi di credito: Per la parte investita in titoli di emittenti societari e di paesi sovrani emergenti, vi è altresì il rischio connesso alla capacità degli stessi di onorare i propri impegni al pagamento degli interessi ed al rimborso del capitale - Rischi legati all investimento in azioni: Il Comparto è altresì soggetto per una parte contenuta del proprio patrimonio, ai rischi tipici dell investimento azionario. Il livello dei corsi dei titoli dipende da molteplici fattori tra cui la situazione macroeconomica generale, il livello dell inflazione e dei tassi di interesse, l andamento degli utili aziendali e le politiche di distribuzione dei dividendi. - Rischi di cambio: esiste un rischio legato all investimento di una parte consistente del patrimonio in valute diverse dall Euro. C) SPESE: Spese di sottoscrizione: previste per le sole Classi A-AZ FUND e A-AZIMUT Spese di rimborso: previste per le sole Classi B-AZ FUND e B-AZIMUT Spese Specifiche prelevate prima o dopo l investimento 3%(*):sul valore nominale del piano, per le sottoscrizioni effettuate attraverso piani pluriennali di investimento; 2 % (*)sull ammontare investito per le sottoscrizioni effettuate in unica soluzione 2,5% (*) sull importo oggetto di rimborso

16 Spese di conversione: Euro 25,00. Per maggiori informazioni si faccia riferimento all allegato II del Prospetto del Fondo (*)le percentuali indicate sono le massime che possono essere prelevate dal vostro capitale prima che lo stesso venga investito ovvero prima che il rendimento del vostro investimento vi sia restituito. In alcuni casi, l investitore potrebbe pagare di meno Spese correnti: spese di gestione e di funzionamento Commissione di gestione variabile aggiuntiva Spese prelevate dal Comparto nel corso dell anno 2,10% degli attivi netti Spese prelevate dal Comparto a determinate condizioni 0,005% del valore complessivo del Comparto (al netto di tutte le passività diverse dall eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva medesima) per ogni punto percentuale di rendimento realizzato dal Comparto. Per rendimento del Comparto s intende l incremento, espresso in percentuale annualizzata, del valore d inventario per quota calcolato (al netto di tutte le passività diverse dall eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva medesima) l ultimo giorno lavorativo del mese rispetto al valore netto d inventario per quota del giorno lavorativo corrispondente del trimestre precedente. Il pagamento dell eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva viene effettuato su base mensile. 0,21% è l importo fatturato con riferimento all ultimo esercizio dal Comparto. Tale importo è ampiamente legato all andamento dei mercati e pertanto non riflette necessariamente né la situazione attuale dei mercati stessi né un trend della medesima commissione. L'investitore può ottenere dal proprio consulente o distributore l importo effettivo delle spese di sottoscrizione e di rimborso. Le spese correnti si basano sulle spese dell esercizio precedente, chiuso al 31 dicembre Tali spese possono variare da un esercizio all altro. Le spese correnti non comprendono le commissioni legate a determinate condizioni e i costi di negoziazione (eccetto nel caso di spese di sottoscrizione e/o di rimborso pagate dal Comparto al momento dell acquisto o vendita di quote di un altro veicolo di gestione collettiva). D) PERFORMANCE PASSATE: Le spese sostenute dagli investitori servono a coprire i costi di gestione del Comparto, ivi compresi i costi di commercializzazione e di distribuzione delle quote; queste spese riducono la crescita potenziale degli investimenti. Per maggiori informazioni sulle spese si rimanda al capitolo 15 e all allegato II del Prospetto di AZ Fund 1, disponibile sul sito intemet Le performance storiche non costituiscono un indicatore delle performance future Le performance storiche sono state calcolate in Euro Le performance storiche del Comparto includono le spese a carico del Comparto ma non le spese direttamente a carico dell investitore Il Comparto è stato costituito il 1 marzo 2008 E) INFORMAZIONI PRATICHE: Nome della Banca Depositaria: BNP Paribas Securities Services, succursale di Lussemburgo Luogo e modalità per ottenere ulteriori informazioni: gli investitori possono ottenere più ampie informazioni su AZ FUND 1, sui suoi Comparti e sulle classi di quote disponibili nel prospetto di AZ Fund 1 o sul sito internet Il prospetto e le relazioni periodiche sono redatti per l insieme dei Comparti di AZ Fund 1. Gli attivi e i passivi dei Comparti sono segregati in virtù di disposizioni di legge Maggiori informazioni sul Fondo, così come copia del regolamento di gestione, del Prospetto, dell ultima relazione annuale e semestrale possono essere ottenute gratuitamente in lingua francese presso la sede sociale della Società di Gestione (AZ Fund Management S.A, 35, avenue Monterey, L-2163 Luxembourg) e presso i distributori nei paesi dove il Fondo è commercializzato Modalità per ottenere altre informazioni pratiche: altre informazioni pratiche, compresi gli ultimi prezzi delle quote, possono essere ottenute gratuitamente presso la sede sociale della Società di Gestione (AZ Fund Management S.A, 35, avenue Monterey, L-2163 Luxembourg) nonché presso i distributori nei paesi dove il Fondo è commercializzato Fiscalità: la legislazione fiscale del granducato di Lussemburgo può avere un incidenza sulla situazione fiscale personale dell investitore. Responsabilità: AZ Fund Management S.A. si assume esclusivamente la responsabilità delle dichiarazioni contenute nel presente documento qualora errate, inesatte o incoerenti rispetto alle corrispondenti parti del prospetto di AZ Fund 1 Altre classi di quote: il Comparto può emettere differenti classi di quote. Per maggiori informazioni sulle classi di quote, si rimanda al prospetto di AZ Fund 1 o al sito internet Conversioni: gli investitori hanno il diritto di convertire le quote del Comparto in quote di un altro Comparto di AZ FUND 1 secondo le modalità di conversione descritte al capitolo 11 del prospetto di AZ Fund 1 AZ FUND 1 è autorizzato nel Granducato di Lussemburgo e regolamentato dalla Commissione di Sorveglianza del Settore Finanziario. AZ Fund Management S.A. è autorizzata nel Granducato di Lussemburgo e regolamentata dalla Commissione di Sorveglianza del Settore Finanziario. Le informazioni chiave per gli investitori qui riportate sono esatte alla data del 17 febbraio 2014

17 INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel presente documento vi sono fornite conformemente ad un obbligo di legge, al fine di aiutarvi a comprendere in cosa consista un investimento in questo Comparto e quali rischi vi siano associati. Si raccomanda di prenderne visione in modo da effettuare una scelta informata in merito all opportunità di investire. ASSET POWER Classe A-AZ FUND (ACC) (Codice ISIN LU ) - Classe A-AZIMUT (ACC) (Codice ISIN LU ) Classe B-AZ FUND (ACC) (Codice ISIN LU ) - Classe B-AZIMUT (ACC) (Codice ISIN LU ) un comparto di AZ Fund 1 gestito da AZ Fund Management S.A., società del Gruppo Azimut A) OBIETTIVI E POLITICA DI INVESTIMENTO: Obiettivi: Il Comparto è alla ricerca di una valorizzazione dei propri attivi a medio-lungo termine. Inoltre, il Comparto persegue un orientamento bilanciato e punta su un rapporto equilibrato fra crescita e rischi di flessione dei corsi. Politica d investimento: Il Comparto investirà normalmente: in parti di OICVM e/o altri OICR specializzati nell investimento in azioni senza limite alcuno in termini di valute di denominazione, emittenti e aree geografiche di riferimento. L esposizione totale ai mercati azionari ivi inclusa quella derivante dall utilizzo degli strumenti finanziari derivati sarà compresa da un minimo del 30% ad un massimo del 60% degli attivi netti del Comparto; fino ad un massimo del 70% degli attivi netti del Comparto in strumenti finanziari obbligazionari (ivi incluse le parti di OICVM specializzati nell investimento in strumenti obbligazionari/del mercato monetario) e strumenti del mercato monetario tutti senza limitazione alcuna con riferimento alla valuta di denominazione e agli emittenti. B) PROFILO DI RISCHIO E DI RENDIMENTO: A rischio più basso rendimento potenzialmente più basso Gli OICVM e/o altri OICR acquisiti dal Comparto potranno altresì caratterizzarsi sia per l utilizzo di strategie decorrelate dall andamento dei mercati finanziari sia per l investimento seppure residuale - nel settore delle commodities. Il Comparto potrà altresì investire in parti di OICVM e/o di altri OICR bilanciati. Il Comparto potrà inoltre detenere liquidità. La componente non- Euro del portafoglio potrà essere coperta in Euro Il Comparto potrà inoltre utilizzare strumenti finanziari derivati per qualsiasi finalità. Gli OICVM e/o gli OICR sono selezionati secondo criteri quantitativi (a titolo di esempio: performance assolute e relative, perdite, stabilità della performance) e qualitativi (a titolo di esempio: analisi della struttura di impresa, del processo di investimento, del team di gestione) Riscatto di quote: i Portatori di Quote del Comparto possono, in ogni momento, chiedere il riscatto delle proprie Quote in contanti. I rimborsi saranno effettuati su base giornaliera Politica di distribuzione: il Comparto persegue una politica di capitalizzazione dei redditi A rischio più elevato rendimento potenzialmente più elevato questo indicatore rappresenta la volatilità storica annua del Comparto in un periodo di 5 anni e mira a consentire all investitore di comprendere le incertezze relative alle perdite o ai profitti che possono incidere sull investimento - le performance passate non sono indicative delle performance future; - la categoria di rischio associata a questo Comparto non è garantita e potrà cambiare nel tempo; - la categoria a minor rischio non significa «senza rischio»; - il Comparto appartiene a questa categoria in ragione dei principali rischi che seguono: bilanciato tra i diversi rischi di mercato Rischi (relativi agli investimenti effettuati dagli OICVM/OICR in portafoglio): - Rischi d interesse: La parte di patrimonio investita in titoli di debito è soggetta in larga misura ai rischi collegati alle possibili variazioni dei tassi di interesse di mercato dipendenti da diversi fattori fra i quali, le attese sull inflazione, sulla crescita dell economia e sulla stabilità degli emittenti.. - Rischi di credito: Per la parte investita in titoli di emittenti societari e di paesi sovrani emergenti, vi è altresì il rischio connesso alla capacità degli stessi di onorare i propri impegni al pagamento degli interessi ed al rimborso del capitale - Rischi legati all investimento in azioni: Il livello dei corsi dei titoli dipende da molteplici fattori tra cui la situazione macroeconomica generale, il livello dell inflazione e dei tassi di interesse, l andamento degli utili aziendali e le politiche di distribuzione dei dividendi - Rischi di cambio: Da ultimo esiste un rischio legato all investimento di una parte consistente del patrimonio in valute diverse dall Euro C) SPESE: Spese di sottoscrizione: previste per le sole Classi A-AZ FUND e A-AZIMUT Spese di rimborso: previste per le sole Classi B-AZ FUND e B-AZIMUT Spese Specifiche prelevate prima o dopo l investimento 3% (*)sul valore nominale del piano, per le sottoscrizioni effettuate attraverso piani pluriennali di investimento; 2% (*)sull ammontare investito per le sottoscrizioni effettuate in unica soluzione. 2,5% (*)sull importo oggetto di rimborso.

18 Spese di conversione: Euro 25,00. Per maggiori informazioni si faccia riferimento all allegato II del Prospetto del Fondo (*)le percentuali indicate sono le massime che possono essere prelevate dal vostro capitale prima che lo stesso venga investito ovvero prima che il rendimento del vostro investimento vi sia restituito. In alcuni casi, l investitore potrebbe pagare di meno Spese correnti: spese di gestione e di funzionamento Commissione di gestione variabile aggiuntiva Spese prelevate dal Comparto nel corso dell anno 2,73% degli attivi netti. L'investitore può ottenere dal proprio consulente o distributore l importo effettivo delle spese di sottoscrizione e di rimborso. Le spese correnti si basano sulle spese dell esercizio precedente, chiuso al 31 dicembre Tali spese possono variare da un esercizio all altro. Le spese correnti non comprendono le commissioni legate a determinate condizioni e i costi di negoziazione (eccetto nel caso di spese di sottoscrizione e/o di rimborso pagate dal Comparto al momento dell acquisto o vendita di quote di un altro veicolo D) PERFORMANCE PASSATE: Spese prelevate dal Comparto a determinate condizioni 0,006% del valore complessivo del Comparto (al netto di tutte le passività diverse dall eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva medesima) per ogni punto percentuale di rendimento realizzato dal Comparto. Per rendimento del Comparto s intende l incremento, espresso in percentuale annualizzata, del valore d inventario per quota calcolato (al netto di tutte le passività diverse dall eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva medesima) l ultimo giorno lavorativo del mese rispetto al valore netto d inventario per quota del giorno lavorativo corrispondente del trimestre precedente. Il pagamento dell eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva viene effettuato su base mensile. 0,53% è l importo fatturato con riferimento all ultimo esercizio dal Comparto. Tale importo è ampiamente legato all andamento dei mercati e pertanto non riflette necessariamente né la situazione attuale dei mercati stessi né un trend della medesima commissione. di gestione collettiva). Le spese sostenute dagli investitori servono a coprire i costi di gestione del Comparto, ivi compresi i costi di commercializzazione e di distribuzione delle quote; queste spese riducono la crescita potenziale degli investimenti. Per maggiori informazioni sulle spese si rimanda al capitolo 15 e all allegato II del Prospetto di AZ Fund 1, disponibile sul sito intemet Le performance storiche non costituiscono un indicatore delle performance future Le performance storiche sono state calcolate in Euro Le performance storiche del Comparto includono le spese a carico del Comparto ma non le spese direttamente a carico dell investitore Il Comparto è stato costituito il 1 marzo 2008 E) INFORMAZIONI PRATICHE: Nome della Banca Depositaria: BNP Paribas Securities Services, succursale di Lussemburgo Luogo e modalità per ottenere ulteriori informazioni: gli investitori possono ottenere più ampie informazioni su AZ FUND 1, sui suoi Comparti e sulle classi di quote disponibili nel prospetto di AZ Fund 1 o sul sito internet Il prospetto e le relazioni periodiche sono redatti per l insieme dei Comparti di AZ Fund 1. Gli attivi e i passivi dei Comparti sono segregati in virtù di disposizioni di legge Maggiori informazioni sul Fondo, così come copia del regolamento di gestione, del Prospetto, dell ultima relazione annuale e semestrale possono essere ottenute gratuitamente in lingua francese presso la sede sociale della Società di Gestione (AZ Fund Management S.A, 35, avenue Monterey, L-2163 Luxembourg) e presso i distributori nei paesi dove il Fondo è commercializzato Modalità per ottenere altre informazioni pratiche: altre informazioni pratiche, compresi gli ultimi prezzi delle quote, possono essere ottenute gratuitamente presso la sede sociale della Società di Gestione (AZ Fund Management S.A, 35, avenue Monterey, L-2163 Luxembourg) nonché presso i distributori nei paesi dove il Fondo è commercializzato Fiscalità: la legislazione fiscale del granducato di Lussemburgo può avere un incidenza sulla situazione fiscale personale dell investitore. Responsabilità: AZ Fund Management S.A. si assume esclusivamente la responsabilità delle dichiarazioni contenute nel presente documento qualora errate, inesatte o incoerenti rispetto alle corrispondenti parti del prospetto di AZ Fund 1 Altre classi di quote: il Comparto può emettere differenti classi di quote. Per maggiori informazioni sulle classi di quote, si rimanda al prospetto di AZ Fund 1 o al sito internet Conversioni: gli investitori hanno il diritto di convertire le quote del Comparto in quote di un altro Comparto di AZ FUND 1 secondo le modalità di conversione descritte al capitolo 11 del prospetto di AZ Fund 1 AZ FUND 1 è autorizzato nel Granducato di Lussemburgo e regolamentato dalla Commissione di Sorveglianza del Settore Finanziario. AZ Fund Management S.A. è autorizzata nel Granducato di Lussemburgo e regolamentata dalla Commissione di Sorveglianza del Settore Finanziario. Le informazioni chiave per gli investitori qui riportate sono esatte alla data del 17 febbraio 2014

19 INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel presente documento vi sono fornite conformemente ad un obbligo di legge, al fine di aiutarvi a comprendere in cosa consista un investimento in questo Comparto e quali rischi vi siano associati. Si raccomanda di prenderne visione in modo da effettuare una scelta informata in merito all opportunità di investire. ASSET TIMING Classe A-AZ FUND (ACC) (Codice ISIN LU ) - Classe A-AZIMUT (ACC) (Codice ISIN LU ) Classe B-AZ FUND (ACC) (Codice ISIN LU ) - Classe B-AZIMUT (ACC) (Codice ISIN LU ) un comparto di AZ Fund 1 gestito da AZ Fund Management S.A., società del Gruppo Azimut A) OBIETTIVI E POLITICA DI INVESTIMENTO: Obiettivi: il Comparto persegue un obiettivo di rendimento positivo nel lungo termine utilizzando la più vasta gamma di strumenti finanziari. Politica d investimento: l allocazione del portafoglio è sistematicamente modificata utilizzando un modello strutturato in funzione dei movimenti rialzisti e ribassisti dei principali indici azionari mondiali: in relazione ai movimenti rialzisti di questi indici, il portafoglio riduce la componente azionaria in favore di una maggiore esposizione su altre asset class (liquidità e strumenti obbligazionari) e al contrario in caso di movimenti al ribasso. Il Comparto potrà investire indistintamente in: parti di OICVM e/o altri OICR (inclusi ETF) da un minimo del 20% ad un massimo del 100% degli attivi netti del Comparto. L investimento negli ETC è previsto fino ad un massimo del 10% del patrimonio del Comparto; azioni e titoli assimilabili alle azioni fino ad un massimo del 50% degli attivi netti; obbligazioni e/o titoli del mercato monetario fino ad un massimo del 50% degli attivi netti. Le parti di OICVM e/o di altri OICR sono selezionate secondo criteri quantitativi (a titolo di esempio: performance assolute e relative, perdite, stabilità della performance) e qualitativi (a titolo di esempio: analisi della struttura di impresa, del processo di investimento, del team di gestione). L esposizione globale alla componente obbligazionaria, potrà rappresentare il 100% del Comparto. Il Comparto potrà investire in titoli di emittenti con rating inferiore all Investment grade nel limite massimo del 30% e in titoli di emittenti governativi dei paesi emergenti nel limite massimo del 25% dei suoi attivi netti. L esposizione globale alla componente azionaria non potrà superare l 80% del Comparto. A questo proposito il Comparto potrà diversificare gli investimenti su tutte le aree geografiche, salvo un limite massimo del 50% sui mercati emergenti. Il Comparto potrà inoltre utilizzare strumenti finanziari derivati per qualsiasi finalità. Il Comparto potrà detenere fino all 80% dei suoi attivi netti liquidità, includendo i depositi bancari, se il Gestore lo considera nell interesse dei portatori di quote. Riscatto di quote: i Portatori di Quote del Comparto possono, in ogni momento, chiedere il riscatto delle proprie Quote in contanti. I rimborsi saranno effettuati su base giornaliera Politica di distribuzione: il Comparto persegue una politica di capitalizzazione dei redditi. B) PROFILO DI RISCHIO E DI RENDIMENTO: A rischio più basso rendimento potenzialmente più basso A rischio più elevato rendimento potenzialmente più elevato tale indicatore sintetico è stato stimato poiché il Comparto è di recente istituzione e di conseguenza non può costituire un indicazione affidabile del profilo di rischio futuro del Comparto; - le performance passate non sono indicative delle performance future; - la categoria di rischio associata a questo Comparto non è garantita e potrà cambiare nel tempo; - la categoria a minor rischio non significa «senza rischio»; - il Comparto appartiene a questa categoria in ragione dei principali rischi che seguono: rischi di credito, rischio di cambio e rischio legato all investimento in azioni. Rischi (relativi anche agli investimenti effettuati dagli OICVM/OICR in portafoglio): Rischi di credito: per la parte investita in titoli di emittenti societari, è opportuno tenere conto del rischio connesso alla capacità degli stessi di onorare i propri impegni al pagamento degli interessi ed al rimborso del capitale. Rischi d interesse: il Comparto è largamente esposto ai rischi collegati alle possibili variazioni dei tassi di interesse dipendenti da diversi fattori fra i quali, le attese sull inflazione, sulla crescita dell economia e sulla stabilità degli emittenti. Rischi legati all investimento in azioni: il livello dei corsi dei titoli dipende da molteplici fattori tra cui la situazione macroeconomica generale, il livello dell inflazione e dei tassi di interesse, l andamento degli utili aziendali e le politiche di distribuzione dei dividendi. Rischi dei paesi emergenti: una componente addizionale di rischio è legata agli investimenti nei paesi emergenti. Rischi di cambio: esiste anche un rischio legato all investimento di una parte consistente del patrimonio in valute diverse dall Euro. C) SPESE: Spese di sottoscrizione: previste per le sole Classi A-AZ FUND e A-AZIMUT Spese di rimborso: previste per le sole Spese Specifiche prelevate prima o dopo l investimento 3% (*)sul valore nominale del piano, per le sottoscrizioni effettuate attraverso piani pluriennali di investimento; 2% (*)sull ammontare investito per le sottoscrizioni effettuate in unica soluzione. 2,5% (*)sull importo oggetto di rimborso.

20 Classi B-AZ FUND e B-AZIMUT Spese di conversione: Euro 25,00. Per maggiori informazioni si faccia riferimento all allegato II del Prospetto del Fondo (*) le percentuali indicate sono le massime che possono essere prelevate dal vostro capitale prima che lo stesso venga investito ovvero prima che il rendimento del vostro investimento vi sia restituito. In alcuni casi, l investitore potrebbe pagare di meno. Spese prelevate dal Comparto nel corso dell anno Spese correnti: 2,66% degli attivi netti. spese di gestione e di funzionamento Spese prelevate dal Comparto a determinate condizioni Commissione di gestione 0,006% del valore complessivo del Comparto (al netto di tutte le passività diverse dall eventuale variabile aggiuntiva commissione di gestione variabile aggiuntiva medesima) per ogni punto percentuale di rendimento realizzato dal Comparto. Per rendimento del Comparto s intende l incremento, espresso in percentuale annualizzata, del valore d inventario per quota calcolato (al netto di tutte le passività diverse dall eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva medesima) l ultimo giorno lavorativo del mese rispetto al valore netto d inventario per quota del giorno lavorativo corrispondente del trimestre precedente. Il pagamento dell eventuale commissione di gestione variabile aggiuntiva viene effettuato su base mensile. 0% è l importo fatturato con riferimento all ultimo esercizio dal Comparto. Tale importo è ampiamente legato all andamento dei mercati e pertanto non riflette necessariamente né la situazione attuale dei mercati stessi né un trend della medesima commissione. L'investitore può ottenere dal proprio consulente o distributore l importo effettivo delle spese di sottoscrizione e di rimborso. Le spese correnti si basano sulle spese dell esercizio precedente, chiuso al 31 dicembre Tali spese possono variare da un esercizio all altro. Le spese correnti non comprendono le commissioni legate a determinate condizioni e i costi di negoziazione (eccetto nel caso di spese di sottoscrizione e/o di rimborso pagate dal Comparto al momento dell acquisto o vendita di quote di un altro veicolo di gestione collettiva). Le spese sostenute dagli investitori servono a coprire i costi di gestione del Comparto, ivi compresi i costi di commercializzazione e di distribuzione delle quote; queste spese riducono la crescita potenziale degli investimenti. Per maggiori informazioni sulle spese si rimanda al capitolo 15 e all allegato II del Prospetto di AZ Fund 1, disponibile sul sito intemet D) PERFORMANCE PASSATE: Non esiste la performance storica relativa ad anni completamente trascorsi. Le performance storiche non costituiscono un indicatore delle performance future. Le performance storiche sono state calcolate in Euro. Le performance storiche del Comparto includono le spese a carico del Comparto ma non le spese direttamente a carico dell investitore. Il Comparto è stato costituito il 16 settembre E) INFORMAZIONI PRATICHE: Nome della Banca Depositaria: BNP Paribas Securities Services, succursale di Lussemburgo. Luogo e modalità per ottenere ulteriori informazioni: gli investitori possono ottenere più ampie informazioni su AZ FUND 1, sui suoi Comparti e sulle classi di quote disponibili nel prospetto di AZ Fund 1 o sul sito internet Il prospetto e le relazioni periodiche sono redatti per l insieme dei Comparti di AZ Fund 1. Gli attivi e i passivi dei Comparti sono segregati in virtù di disposizioni di legge. Maggiori informazioni sul Fondo, così come copia del regolamento di gestione, del Prospetto, dell ultima relazione annuale e semestrale possono essere ottenute gratuitamente in lingua francese presso la sede sociale della Società di Gestione (AZ Fund Management S.A, 35, avenue Monterey, L-2163 Luxembourg) e presso i distributori nei paesi dove il Fondo è commercializzato. Modalità per ottenere altre informazioni pratiche: altre informazioni pratiche, compresi gli ultimi prezzi delle quote, possono essere ottenute gratuitamente presso la sede sociale della Società di Gestione (AZ Fund Management S.A, 35, avenue Monterey, L-2163 Luxembourg) nonché presso i distributori nei paesi dove il Fondo è commercializzato. Fiscalità: la legislazione fiscale del granducato di Lussemburgo può avere un incidenza sulla situazione fiscale personale dell investitore. Responsabilità: AZ Fund Management S.A. si assume esclusivamente la responsabilità delle dichiarazioni contenute nel presente documento qualora errate, inesatte o incoerenti rispetto alle corrispondenti parti del prospetto di AZ Fund 1. Altre classi di quote: il Comparto può emettere differenti classi di quote. Per maggiori informazioni sulle classi di quote, si rimanda al prospetto di AZ Fund 1 o al sito internet Conversioni: gli investitori hanno il diritto di convertire le quote del Comparto in quote di un altro Comparto di AZ FUND 1 secondo le modalità di conversione descritte al capitolo 11 del prospetto di AZ Fund 1. AZ FUND 1 è autorizzato nel Granducato di Lussemburgo e regolamentato dalla Commissione di Sorveglianza del Settore Finanziario. AZ Fund Management S.A. è autorizzata nel Granducato di Lussemburgo e regolamentata dalla Commissione di Sorveglianza del Settore Finanziario. Le informazioni chiave per gli investitori qui riportate sono esatte alla data del 17 febbraio 2014.

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

FONDO COMUNE D'INVESTIMENTO METROPOLE Euro A (ISIN: FR )

FONDO COMUNE D'INVESTIMENTO METROPOLE Euro A (ISIN: FR ) Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

(ISIN: LU ), CHF

(ISIN: LU ), CHF Asset management UBS Funds Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID)

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) RMJ SOCIETA di GESTIONE del RISPARMIO per azioni Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli Investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

Obiettivi e politica d investimento. Profilo di rischio e di rendimento

Obiettivi e politica d investimento. Profilo di rischio e di rendimento INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

MODIFICHE RELATIVE AL FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO MOBILIARE A COMPARTI MULTIPLI AZ MULTI ASSET (IL FONDO )

MODIFICHE RELATIVE AL FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO MOBILIARE A COMPARTI MULTIPLI AZ MULTI ASSET (IL FONDO ) MODIFICHE RELATIVE AL FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO MOBILIARE A COMPARTI MULTIPLI AZ MULTI ASSET (IL FONDO ) AZ Fund Management SA (la Società di Gestione ) ha deliberato la fusione per incorporazione così

Dettagli

CORE SERIES - CORE Cash

CORE SERIES - CORE Cash 2 3 4 5 6 7 Informazioni chiave per gli Investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

Obiettivi e politica d investimento. Profilo di rischio e di rendimento

Obiettivi e politica d investimento. Profilo di rischio e di rendimento INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

ETICA OBBLIGAZIONARIO BREVE TERMINE SISTEMA VALORI RESPONSABILI

ETICA OBBLIGAZIONARIO BREVE TERMINE SISTEMA VALORI RESPONSABILI Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Società di Gestione del Risparmio appartenente al Gruppo Banca Popolare Etica Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori

Dettagli

CORE SERIES - CORE Balanced Opportunity

CORE SERIES - CORE Balanced Opportunity Informazioni chiave per gli Investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Obiettivi e politica d'investimento. Profilo di rischio e di rendimento

Obiettivi e politica d'investimento. Profilo di rischio e di rendimento Asset management UBS Funds Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si

Dettagli

Obiettivi e strategia d'investimento. Indicatore sintetico di rischio/rendimento

Obiettivi e strategia d'investimento. Indicatore sintetico di rischio/rendimento INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave destinate agli investitori di questo OICVM. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni vengono

Dettagli

UBI SICAV Asia Pacific Equity

UBI SICAV Asia Pacific Equity Informazioni chiave per gli Investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Comparto. Non si tratta di un documento

Dettagli

ANTELAO PARTE A - SCHEDA IDENTIFICATIVA PARTE A - SCHEDA IDENTIFICATIVA PARTE B CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO

ANTELAO PARTE A - SCHEDA IDENTIFICATIVA PARTE A - SCHEDA IDENTIFICATIVA PARTE B CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO Modifiche al Regolamento Unico degli OICVM non riservati gestiti da SOFIA SGR S.p.A. (ex ADVAM) Le parti oggetto di modifica sono evidenziate in giallo. TESTO PRECEDENTE NUOVA FORMULAZIONE PARTE A - SCHEDA

Dettagli

Documento depositato presso l'archivio prospetti della Consob in data 14 febbraio 2012

Documento depositato presso l'archivio prospetti della Consob in data 14 febbraio 2012 Documento depositato presso l'archivio prospetti della Consob in data 14 febbraio 2012 Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori

Dettagli

Sistema Mediolanum Fondi Italia

Sistema Mediolanum Fondi Italia Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Sistema Mediolanum Fondi Italia Società di Gestione del Risparmio Collocatore Unico retro di copertina Informazioni chiave per gli investitori (KIID) Il presente

Dettagli

Sistema Mediolanum Fondi Italia

Sistema Mediolanum Fondi Italia Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Sistema Mediolanum Fondi Italia Società di Gestione del Risparmio Retro di copertina Informazioni chiave per gli investitori (KIID) Il presente documento

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento fornisce le informazioni essenziali per investitori nel fondo Dominion Global Trends Consumer Fund ( Il Fondo Consumer ). Non è materiale promozionale.

Dettagli

ETICA RENDITA BILANCIATA SISTEMA VALORI RESPONSABILI

ETICA RENDITA BILANCIATA SISTEMA VALORI RESPONSABILI Società di Gestione del Risparmio appartenente al Gruppo Banca Popolare Etica Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel presente

Dettagli

ETICA AZIONARIO SISTEMA VALORI RESPONSABILI

ETICA AZIONARIO SISTEMA VALORI RESPONSABILI Società di Gestione del Risparmio appartenente al Gruppo Banca Popolare Etica Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori

Dettagli

Key Investor Information Documents (KIID)

Key Investor Information Documents (KIID) Key Investor Information Documents (KIID) Informazioni chiave per gli investitori Fidelity Alpha Funds SICAV Marzo 2016 - Italia Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori

Dettagli

Carmignac Investissement Quota A (ISIN: FR )

Carmignac Investissement Quota A (ISIN: FR ) Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da ANIMA SGR S.p.A.

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da ANIMA SGR S.p.A. Sistema Anima Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da ANIMA SGR S.p.A. Linea Mercati Anima Liquidità Euro Anima Riserva Dollaro Anima Riserva Globale

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI - Key Investor Information Document (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli Investitori devono disporre in relazione a questo

Dettagli

ARKESS SICAV - GLOBAL FLEX - R (ISIN: LU )

ARKESS SICAV - GLOBAL FLEX - R (ISIN: LU ) Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Sistema Mediolanum Fondi Italia

Sistema Mediolanum Fondi Italia Sistema Mediolanum Fondi Italia Informazioni chiave per gli investitori (KIID) Società di Gestione del Risparmio Collocatore Unico retro di copertina Informazioni chiave per gli investitori (KIID) Il presente

Dettagli

Fondi Amundi Obiettivo

Fondi Amundi Obiettivo Fondi Amundi Obiettivo REGOLAMENTO Il presente Regolamento è stato approvato dall organo amministrativo della SGR che, dopo averne verificato la conformità rispetto alle disposizioni vigenti, ha accertato

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID)

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) : Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

Sicav PICTET. Key Investor Information Documents (KIID) Informazioni chiave per gli investitori

Sicav PICTET. Key Investor Information Documents (KIID) Informazioni chiave per gli investitori Sicav PICTET Key Investor Information Documents (KIID) Informazioni chiave per gli investitori Società di Investimento Multicomparto a Capitale Variabile di Diritto Lussemburghese INFORMAZIONI CHIAVE PER

Dettagli

Arca RR Diversified Bond Fondo comune gestito da Arca Fondi Sgr S.p.A. soggetta all'attività di Direzione e Coordinamento di Arca Holding S.p.A.

Arca RR Diversified Bond Fondo comune gestito da Arca Fondi Sgr S.p.A. soggetta all'attività di Direzione e Coordinamento di Arca Holding S.p.A. INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) : Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

VONTOBEL FUND Società di investimento a capitale variabile 11-13, Boulevard de la Foire, L-1528 Lussemburgo RCS Lussemburgo B38170 (il «Fondo»)

VONTOBEL FUND Società di investimento a capitale variabile 11-13, Boulevard de la Foire, L-1528 Lussemburgo RCS Lussemburgo B38170 (il «Fondo») VONTOBEL FUND Società di investimento a capitale variabile 11-13, Boulevard de la Foire, L-1528 Lussemburgo RCS Lussemburgo B38170 (il «Fondo») Lussemburgo, 30 maggio 2017 NOTIFICA AGLI INVESTITORI Il

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Comparto. Non si tratta di un documento

Dettagli

Anima Rendimento Assoluto Obbligazionario

Anima Rendimento Assoluto Obbligazionario Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

Pioneer Funds - Emerging Markets Bond Local Currencies

Pioneer Funds - Emerging Markets Bond Local Currencies INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Operazione di Fusione

Operazione di Fusione EURIZON CAPITAL S.A. 8, avenue de la Liberté L-1930 Luxembourg Avviso ai partecipanti di Forex Coupon 2016, Forex Coupon 2017, Forex Coupon 2017-2 ed Forex Coupon 2017-3, quattro comparti di Investment

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Comparto. Non si tratta di un documento

Dettagli

FULL OPTION Ed. 2009

FULL OPTION Ed. 2009 Offerta al pubblico di FULL OPTION Ed. 2009 Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Euroquota Aggressiva a premio unico (Mod. VM2SSISEA137-0311 ed.

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel presente

Dettagli

Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico"

Portafoglio Invesco a cedola Profilo dinamico Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico" Fondi a stacco cedola Invesco Euro Corporate Bond Fund Invesco Global Total Return (EUR) Bond Fund Invesco Pan European High Income Fund Invesco US High

Dettagli

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 10 febbraio 2016

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 10 febbraio 2016 Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 10 febbraio 2016 . A)

Dettagli

Milano, 30 dicembre Gentile Cliente,

Milano, 30 dicembre Gentile Cliente, Milano, 30 dicembre 2015 Gentile Cliente, Le anticipiamo le modifiche apportate al Regolamento di gestione dei Fondi da Lei sottoscritti approvate dal CDA di ANIMA Sgr dello scorso 21 dicembre e pubblicate

Dettagli

Pioneer Funds - Emerging Markets Bond Short-Term

Pioneer Funds - Emerging Markets Bond Short-Term INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Sistema PRIMA. Regolamento di gestione Regolamento di gestione dei Fondi appartenenti al Sistema PRIMA

Sistema PRIMA. Regolamento di gestione Regolamento di gestione dei Fondi appartenenti al Sistema PRIMA Sistema PRIMA Regolamento di gestione Regolamento di gestione dei Fondi appartenenti al Sistema PRIMA Fondi Linea Mercati Fondi armonizzati: Anima Fix Euro Anima Fix Obbligazionario BT Anima Fix Obbligazionario

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

EMERGING MARKETS FUND

EMERGING MARKETS FUND Henderson Gartmore Fund INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta

Dettagli

Scheda Sintetica - Informazioni Specifiche

Scheda Sintetica - Informazioni Specifiche Scheda Sintetica - Informazioni Specifiche La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

Anima Rendimento Assoluto Obbligazionario

Anima Rendimento Assoluto Obbligazionario Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

OBIETTIVI E POLITICA D'INVESTIMENTO PROFILO DI RISCHIO E DI RENDIMENTO

OBIETTIVI E POLITICA D'INVESTIMENTO PROFILO DI RISCHIO E DI RENDIMENTO Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID)

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) : Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) DEGLI OICR DELLE SOCIETÀ APPARTENENTI AL GRUPPO MEDIOLANUM ABBINABILI A MEDIOLANUM MY STYLE

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) DEGLI OICR DELLE SOCIETÀ APPARTENENTI AL GRUPPO MEDIOLANUM ABBINABILI A MEDIOLANUM MY STYLE INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) DEGLI OICR DELLE SOCIETÀ APPARTENENTI AL GRUPPO MEDIOLANUM ABBINABILI A MEDIOLANUM MY STYLE INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento

Dettagli

AZ FUND MANAGEMENT S.A. Il Presidente Ing. Pietro Giuliani

AZ FUND MANAGEMENT S.A. Il Presidente Ing. Pietro Giuliani Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo Prospetto ricevuto dalla Commissione di Sorveglianza del Settore Finanziario Lussemburghese AZ FUND MANAGEMENT S.A. Il Presidente Ing.

Dettagli

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Raiffplanet Aggressiva a premio unico

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Raiffplanet Aggressiva a premio unico Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Raiffplanet Aggressiva a premio unico (Mod. V70SSISRA137-0414 ed. 04/2014)

Dettagli

5,00 %. Si tratta dell'importo massimo che verrà detratto dal vostro investimento prima sottoscrizione

5,00 %. Si tratta dell'importo massimo che verrà detratto dal vostro investimento prima sottoscrizione Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Sistema Fondi PRIMA. Regolamento di gestione dei Fondi appartenenti al Sistema PRIMA FONDI LINEA MERCATI

Sistema Fondi PRIMA. Regolamento di gestione dei Fondi appartenenti al Sistema PRIMA FONDI LINEA MERCATI Sistema Fondi PRIMA Regolamento di gestione dei Fondi appartenenti al Sistema PRIMA FONDI LINEA MERCATI Fondi armonizzati: PRIMA Fix Monetario PRIMA Fix Obbligazionario BT PRIMA Fix Obbligazionario MLT

Dettagli

Offerta al pubblico di TRIPLO ASSIMOCO. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Triplo Fondo Prudente a premio unico

Offerta al pubblico di TRIPLO ASSIMOCO. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Triplo Fondo Prudente a premio unico Offerta al pubblico di TRIPLO ASSIMOCO Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Triplo Fondo Prudente a premio unico (Mod. VU4SSISFP137A-0716) SCHEDA

Dettagli

SELLA CAPITAL MANAGEMENT (la «Società») Società di investimento a capitale variabile 30, boulevard Royal L-2449 Luxembourg R.C.S. Luxembourg: B 96386

SELLA CAPITAL MANAGEMENT (la «Società») Società di investimento a capitale variabile 30, boulevard Royal L-2449 Luxembourg R.C.S. Luxembourg: B 96386 SELLA CAPITAL MANAGEMENT (la «Società») Società di investimento a capitale variabile 30, boulevard Royal L-2449 Luxembourg R.C.S. Luxembourg: B 96386 20 Ottobre 2017 Agli azionisti di SELLA CAPITAL MANAGEMENT

Dettagli

Fondo UBI Pramerica Active Duration appartenente al sistema UBI Pramerica (Codice ISIN portatore: IT )

Fondo UBI Pramerica Active Duration appartenente al sistema UBI Pramerica (Codice ISIN portatore: IT ) Informazioni chiave per gli investitori (KIID Key investor information document) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO - REALE LINEA OBBLIGAZIONARIA

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO - REALE LINEA OBBLIGAZIONARIA REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO - REALE LINEA OBBLIGAZIONARIA Aspetti generali Viene attuata una speciale forma di gestione degli investimenti, separata e autonoma dalle altre attività della Società Reale

Dettagli

Amundi Funds Société d investissement à capital variable Sede legale: 5, Allée Scheffer L-2520 Lussemburgo R.C.S. di Lussemburgo B-68.

Amundi Funds Société d investissement à capital variable Sede legale: 5, Allée Scheffer L-2520 Lussemburgo R.C.S. di Lussemburgo B-68. Amundi Funds Société d investissement à capital variable Sede legale: 5, Allée Scheffer L-2520 Lussemburgo R.C.S. di Lussemburgo B-68.806 1 marzo 2013. Egregio Azionista, il Consiglio di Amministrazione

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori (KIID)

Informazioni chiave per gli investitori (KIID) Informazioni chiave per gli investitori (KIID) Il presente documento contiene le Informazioni Chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

Profilo di rischio e di rendimento

Profilo di rischio e di rendimento Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Open Fund Nuova Tirrena Fondo pensione aperto a contribuzione definita

Open Fund Nuova Tirrena Fondo pensione aperto a contribuzione definita Open Fund Nuova Tirrena Fondo pensione aperto a contribuzione definita INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE I dati storici sono aggiornati al 31/12/2006 Ramo 65 (senza rivalutazione annua ) Ramo

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento fornisce le informazioni chiave per gli investitori sul comparto (la "ICAV"). Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

DUEMME SICAV. 23, Avenue de la Porte - Neuve L-2085 Lussemburgo R.C.S Lussemburgo B BOND EURO AREA

DUEMME SICAV. 23, Avenue de la Porte - Neuve L-2085 Lussemburgo R.C.S Lussemburgo B BOND EURO AREA DUEMME SICAV 23, Avenue de la Porte - Neuve L-2085 Lussemburgo R.C.S Lussemburgo B 65.834 Prospetto informativo semplificato (il Prospetto informativo semplificato ) datato Luglio 2008 BOND EURO AREA Le

Dettagli

DUEMME SICAV. 23, Avenue de la Porte - Neuve L-2085 Lussemburgo R.C.S Lussemburgo B GOVERNMENT BOND EURO MEDIUM TERM

DUEMME SICAV. 23, Avenue de la Porte - Neuve L-2085 Lussemburgo R.C.S Lussemburgo B GOVERNMENT BOND EURO MEDIUM TERM DUEMME SICAV 23, Avenue de la Porte - Neuve L-2085 Lussemburgo R.C.S Lussemburgo B 65.834 Prospetto informativo semplificato (il Prospetto informativo semplificato ) datato Luglio 2008 GOVERNMENT BOND

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Forex Coupon A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Forex Coupon A chi si rivolge info Prodotto Investment Solutions by Epsilon è il nuovo Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, istituito da Eurizon Capital S.A. e gestito da Epsilon SGR.

Dettagli

BOND TARGET 2015. settembre 2011. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2011

BOND TARGET 2015. settembre 2011. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2011 Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2011 1 : LA PREMESSA Nei prossimi 12 mesi scadono in Italia: 100 mld di obbligazioni bancarie 200 mld di titoli di Stato non è un prodotto

Dettagli

A) Scheda identificativa

A) Scheda identificativa Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 29 marzo 2008 A) Scheda

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

Fondo UBI Pramerica Active Duration appartenente al sistema UBI Pramerica (Codice ISIN portatore: IT )

Fondo UBI Pramerica Active Duration appartenente al sistema UBI Pramerica (Codice ISIN portatore: IT ) Informazioni chiave per gli investitori (KIID Key investor information document) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo

Dettagli

PLURIMA FUNDS PLURIMA Leo European Absolute Return Fund (il Comparto ) PROSPETTO SEMPLIFICATO

PLURIMA FUNDS PLURIMA Leo European Absolute Return Fund (il Comparto ) PROSPETTO SEMPLIFICATO PLURIMA FUNDS PLURIMA Leo European Absolute Return Fund (il Comparto ) PROSPETTO SEMPLIFICATO Valuta di Base Obiettivo di investimento Politica di investimento Euro L obiettivo di investimento del Comparto

Dettagli

Schroder GAIA Informazioni chiave per gli investitori

Schroder GAIA Informazioni chiave per gli investitori Schroder GAIA Informazioni chiave per gli investitori (Società di Investimento a capital variabile (sicav) di diritto Lussemburghese) Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La Parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Operazioni di Fusione

Operazioni di Fusione 8, avenue de la Liberté L-1930 Luxembourg Avviso ai partecipanti di Attiva Protetta 05 2017, Attiva Protetta 06 2017, Attiva Protetta 07 2017, Attiva Protetta 09 2017 e Attiva Protetta 12 2017, cinque

Dettagli

AVVISO DI RETTIFICA. relativo alle Condizioni Definitive di offerta dei

AVVISO DI RETTIFICA. relativo alle Condizioni Definitive di offerta dei Milano, 24 ottobre 2013 AVVISO DI RETTIFICA relativo alle Condizioni Definitive di offerta dei BANCA IMI S.P.A. EURO EQUITY PROTECTION LONG CAP CERTIFICATES DI STILE 1 SU FONDO EURIZON EASYFUND AZIONI

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

J.P. Morgan Asset Management: Comparti con classi a distribuzione trimestrale del dividendo

J.P. Morgan Asset Management: Comparti con classi a distribuzione trimestrale del dividendo J.P. Morgan Asset Management: Comparti con classi a distribuzione del dividendo Novembre 2017 I comparti con stacco di una cedola In un contesto di tassi di interesse bassi, molti investitori sentono la

Dettagli

Amundi Funds Société d investissement à capital variable Sede legale: 5, Allée Scheffer L-2520 Luxembourg R.C.S. di Lussemburgo B-68.

Amundi Funds Société d investissement à capital variable Sede legale: 5, Allée Scheffer L-2520 Luxembourg R.C.S. di Lussemburgo B-68. Amundi Funds Société d investissement à capital variable Sede legale: 5, Allée Scheffer L-2520 Luxembourg R.C.S. di Lussemburgo B-68.806 Lussemburgo, 13 settembre 2017. Egregio Azionista, il consiglio

Dettagli

Offerta al pubblico di: RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Raiffplanet Equilibrata a premio periodico limitato

Offerta al pubblico di: RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Raiffplanet Equilibrata a premio periodico limitato Offerta al pubblico di: RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Raiffplanet Equilibrata a premio periodico limitato (Mod. V70SSISRE138-0415)

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Rendimento Assoluto versamento in unica soluzione

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Rendimento Assoluto versamento in unica soluzione Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Rendimento Assoluto versamento in unica soluzione Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato,

Dettagli

ACPI Emerging Markets Fixed Income UCITS Fund (EUR Classe B) un comparto di ACPI Global UCITS Funds plc

ACPI Emerging Markets Fixed Income UCITS Fund (EUR Classe B) un comparto di ACPI Global UCITS Funds plc INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

POPOLARE VITA PREVIDENZA

POPOLARE VITA PREVIDENZA POPOLARE VITA S.p.A. Gruppo Assicurativo Unipol POPOLARE VITA PREVIDENZA PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO (PIP) DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE (Tariffa n 537) Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE Pagina 1 di 8 PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche del fondo. Informazioni generali sul fondo NOME GESTORE ALTRE

Dettagli

b Rischio liquidità, ovvero il rischio che, in particolari circostanze di b Rischio di controparte, ovvero il rischio che un'istituzione che

b Rischio liquidità, ovvero il rischio che, in particolari circostanze di b Rischio di controparte, ovvero il rischio che un'istituzione che Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli Investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Operazione di Fusione

Operazione di Fusione EURIZON CAPITAL S.A. 8, avenue de la Liberté L-1930 Luxembourg Avviso ai partecipanti di Forex Coupon 2017-4, Forex Coupon 2017-5, Forex Coupon 2017-6 e Flexible Equity Coupon 2017-1, quattro comparti

Dettagli

ANIMA MANAGEMENT COMPANY S.A. Société Anonyme 8, Avenue de la Liberté L-1930 Luxembourg R.C.S. Luxembourg: B (la Società di Gestione )

ANIMA MANAGEMENT COMPANY S.A. Société Anonyme 8, Avenue de la Liberté L-1930 Luxembourg R.C.S. Luxembourg: B (la Società di Gestione ) ANIMA MANAGEMENT COMPANY S.A. Société Anonyme 8, Avenue de la Liberté L-1930 Luxembourg R.C.S. Luxembourg: B 60170 (la Società di Gestione ) per conto e in nome di ANIMA FUND Un fondo comune di investimento

Dettagli

SAI MULTI FUND Comparti: LINEA PRUDENTE LINEA DINAMICA LINEA AGGRESSIVA

SAI MULTI FUND Comparti: LINEA PRUDENTE LINEA DINAMICA LINEA AGGRESSIVA SAI A.M. SGR S.p.A. appartenente al gruppo FONDIARIA SAI PARTE II DEL PROSPETTO INFORMATIVO Illustrazione dei dati storici di rischio/rendimento, costi e Turnover di portafoglio dei Fondi/Comparti SAI

Dettagli

Offerta al pubblico di TRIPLO ASSIMOCO. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI.

Offerta al pubblico di TRIPLO ASSIMOCO. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI. Offerta al pubblico di TRIPLO ASSIMOCO Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Fondo Dinamico Pagina 1 di 6 REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO ASSICURATIVO FONDO

Dettagli

Caratteristiche dei Fondi e modalità di partecipazione

Caratteristiche dei Fondi e modalità di partecipazione Parte I del Prospetto Informativo Caratteristiche dei Fondi e modalità di partecipazione Offerta pubblica di quote dei Fondi comuni mobiliare di diritto italiano armonizzati alla direttiva 85/611/CE di

Dettagli

INFORMAZIONI SU COSTI, SCONTI, REGIME FISCALE

INFORMAZIONI SU COSTI, SCONTI, REGIME FISCALE INA ASSITALIA S.p.A. Impresa autorizzata all esercizio delle Assicurazioni e della Riassicurazione nei rami Vita, Capitalizzazione e Danni con decreto del Ministero dell Industria del Commercio e dell

Dettagli

PreviNext Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo - Fondo Pensione

PreviNext Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo - Fondo Pensione Lombarda Vita S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni PreviNext Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo - Fondo Pensione (ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo n. 252 del 5 dicembre

Dettagli

Sistema Euromobiliare Regolamento Unico dei Fondi gestiti da Euromobiliare Asset Management SGR SpA

Sistema Euromobiliare Regolamento Unico dei Fondi gestiti da Euromobiliare Asset Management SGR SpA Sistema Euromobiliare Regolamento Unico dei Fondi gestiti da Euromobiliare Asset Management SGR SpA gruppo credem Il presente documento è valido a decorrere dal 20.12.2016 INDICE A) SCHEDA IDENTIFICATIVA

Dettagli

Importanti modifiche a Fidelity Funds Oggetto: modifica dell obiettivo di investimento di Fidelity Funds - Global Multi Asset Tactical Moderate Fund

Importanti modifiche a Fidelity Funds Oggetto: modifica dell obiettivo di investimento di Fidelity Funds - Global Multi Asset Tactical Moderate Fund Fidelity Funds Société d Investissement à Capital Variable 2a rue Albert Borschette, L-1246 B.P. 2174, L-1021 Lussemburgo Tel.: +352 250 404 1 Fax: +352 26 38 39 38 R.C.S. Luxembourg B 34036 Importanti

Dettagli

Sicav Lussemburghese Threadneeedle (Lux)

Sicav Lussemburghese Threadneeedle (Lux) Sicav Lussemburghese Threadneeedle (Lux) I fondi Threadneedle a stacco cedola Caratteristiche Threadneedle (Lux) - Sicav Lussemburghese Disponibili solo sulla sicav di diritto Lussemburghese 1 comparto

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli