Expo 2015 Guida Rivenditori Autorizzati SOMMARIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Expo 2015 Guida Rivenditori Autorizzati SOMMARIO"

Transcript

1 Expo 2015 Guida Rivenditori Autorizzati SOMMARIO SOMMARIO... 1 BIGLIETTI EXPO 2015 GUIDA RIVENDITORI AUTORIZZATI PREMESSA STRUTTURA DELLA GUIDA LA PIATTAFORMA TICKETING EXPO B2B LINEE GUIDA PER PROMUOVERE LA VENDITA: STRATEGIE DI MARKETING E COMUNICAZIONE LA STRATEGIA DI MARKETING (B2B2C): UNA SOLUZIONE PER OGNI ESIGENZA LA STRATEGIA DI COMUNICAZIONE: I MESSAGGI CHIAVE CONDIZIONI PER DIVENTARE RIVENDITORI MARKETING E QUALITA DEL SERVIZIO: IMPEGNO DEL RIVENDITORE UTILIZZO DEL LOGO UFFICIALE REPORT SULLE ATTIVITA DI MARKETING CATEGORIE DI BIGLIETTI E CONDIZIONI DI VENDITA IL BIGLIETTO COMUNICAZIONE AI VISITATORI LIMITAZIONI ALLA VENDITA REGOLE FONDAMENTALI PER IL BUNDLING DEI BIGLIETTI (dove applicabile) PROCESSO DI CONVERSIONE IN DATA DIVIETO DI CANCELLAZIONI O RIMBORSI FATTURAZIONE PRESENZA SUL SITO WEB EXPO SEGNALAZIONE DI ATTIVITÀ ILLECITE TUTELA DEI BIGLIETTI E RACCOMANDAZIONI D USO ATTIVAZIONE DELLA PIATTAFORMA TICKETING B2B CICLO E PROCEDURE FINANZIARIE DEPOSITO A GARANZIA/MINIMO GARANTITO IL CICLO FINANZIARIO MENSILE IN SINTESI POLICIES E PROCEDURE DI PAGAMENTO GESTIONE DEL PLAFOND E MONITORAGGIO DEL MINIMO GARANTITO IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO (IVA) RICONCILIAZIONE POST EXPO E RILASCIO DELLA GARANZIA FINANZIARIA MONITORAGGIO, APPLICAZIONE E ADEMPIMENTO DELLE REGOLE SUPPORTO TECNICO of 19

2 BIGLIETTI EXPO 2015 GUIDA RIVENDITORI AUTORIZZATI 1. PREMESSA Il 2015 vedrà i riflettori puntati su Milano e sull Italia, protagoniste di un evento di importanza mondiale. Sarà un occasione in cui il nostro Paese potrà emergere presentando un Esposizione Universale unica e diversa rispetto a quanto fatto nelle precedenti edizioni. Expo Milano 2015 si configura infatti come un Esposizione mondiale a favore di tutti: l intento è quello di ispirare ogni visitatore rendendolo partecipe riguardo le sfide poste dal tema dell alimentazione globale e le soluzioni proposte per migliorare il futuro di tutta la popolazione. Il nostro programma di Ticket Resale è un passo fondamentale verso la globalizzazione di questo evento: lo scopo è rendere l acquisto dei biglietti per Expo accessibile a tutti attraverso una rete di distribuzione capillare e multicanale con l obiettivo di portare oltre 20 milioni di visitatori, di cui si stimano oltre il 40% stranieri. Il nostro impegno è di portare in Expo milioni di visitatori che vogliono sentirsi parte della più grande celebrazione del cibo e dell alimentazione mai vista fino ad ora. Per ottenere questo risultato stiamo costituendo un'esperienza di biglietteria di alta qualità per i rivenditori, i partner e i visitatori, assicurando loro una rete di vendita ufficiale, sicura e autorizzata da Expo alla vendita e distribuzione dei biglietti. Siamo lieti di poter collaborare con voi al raggiungimento di un grande obiettivo internazionale, supportando il vostro impegno alla vendita durante tutto il periodo in cui sarete parte del network distributivo di Expo. 1.1 STRUTTURA DELLA GUIDA La guida Biglietti Expo 2015 è dedicata ai Rivenditori Autorizzati, ai Partner e alle Organizzazioni che hanno in essere un rapporto contrattuale con Expo Milano Questa guida è un insieme di documenti rilevanti che saranno periodicamente aggiornati per fornire maggiori dettagli sul Programma di Ticketing. La guida contiene informazioni specifiche su Expo Milano 2015, le strategie di promozione, le politiche e le procedure di biglietteria e le informazioni essenziali per acquistare i biglietti Expo. Dopo la firma del contratto, e prima dell attivazione della piattaforma ticketing B2B, la guida verrà fornita tramite una chiavetta USB Expo. Poiché verranno apportati aggiornamenti in corso d opera consigliamo di avere sempre a disposizione la versione più recente, disponibile nell area di download riservata per la quale vi verranno fornite login e password, prima di procedere con l emissione dei biglietti. La guida è suddivisa in tre capitoli principali: 1. Breafing introduttivo 2. Linee guida di marketing e regole per i Rivenditori 3. Avvio della piattaforma, processo di acquisto e pagamento, supporto tecnico in caso di necessità In appendice sono disponibili alcuni documenti importanti tra i quali: Manuale di utilizzo della piattaforma ticketing Expo B2B Policy relative alla Privacy Brandbook Expo Sezione per I Rivenditori FAQ per i visitatori 1.2 LA PIATTAFORMA TICKETING EXPO B2B Expo ha attivato una piattaforma ticketing B2B che utilizza un applicazione web-based per la gestione degli ordini di biglietti, accessibile on line tramite login e password riservate. L obiettivo principale della piattaforma è fornire ai Rivenditori, ai Partner e alle Organizzazioni uno strumento sicuro e comodo per acquistare i biglietti. Inoltre, ogni utilizzatore della piattaforma B2B avrà accesso a un Area riservata nella quale Expo inserirà tutti i documenti importanti, gli aggiornamenti e le comunicazioni principali. Page 2 of 19

3 Solo dopo aver garantito l impegno nelle forme e modalità concordate contrattualmente con Expo, il team Ticketing fornirà al Rivenditore l indirizzo web della piattaforma e le credenziali di accesso. Expo non potrà accettare nessuna richiesta di biglietti tramite telefono, fax, posta ordinaria, telex o e- mail. Nei soli casi in cui il Rivenditore operasse in uno Stato in cui le infrastrutture di telecomunicazione o le norme governative non permettessero di utilizzare la piattaforma ticketing B2B, Expo farà il possibile per permettere l acquisto dei biglietti tramite canali alternativi. CARATTERISTICHE E VANTAGGI Accesso: login alla pagina internet da qualsiasi computer connesso in rete senza bisogno di scaricare software aggiuntivi. Informazioni sullo status in tempo reale: i Rivenditori possono verificare in qualsiasi momento lo stato del loro account. Report: i Rivenditori riceveranno tramite un riepilogo del venduto giornaliero e mensile. Formato dei file: i report sono disponibili in Excel CSV o PDF. FUTURI AGGIORNAMENTI Tutte le future comunicazioni da parte del team Ticketing Expo saranno inviate tramite . I Rivenditori riceveranno un alert nel caso in cui la piattaforma ticketing B2B o i documenti presenti nell Area riservata subiranno aggiornamenti. Page 3 of 19

4 2. LINEE GUIDA PER PROMUOVERE LA VENDITA: STRATEGIE DI MARKETING E COMUNICAZIONE 2.1 LA STRATEGIA DI MARKETING (B2B2C): UNA SOLUZIONE PER OGNI ESIGENZA Rete di vendita capillare: o Sito internet o Infopoints di Expo, tra cui Expo Gate (Piazza Cairoli a Milano) o Distributori autorizzati presenti in tutto il mondo, nessuna esclusiva di vendita (la lista ufficiale, attualmente in aggiornamento, sarà pubblicata sul sito web ufficiale o Tutti i canali vendono al prezzo di listino Expo senza applicare commissioni aggiuntive Prezzi dinamici per periodo di acquisto e tipologia del biglietto: o Incentivi per acquisti pre opening: i biglietti acquistati entro il 30 aprile 2015 avranno un prezzo più basso rispetto ai biglietti acquistati durante i 6 mesi di Expo (sconti fino al 21% a seconda della tipologia del biglietto) o Riduzioni per famiglie, studenti, senior, disabili o Biglietti a Data Aperta o a Data Fissa: i visitatori potranno decidere se acquistare un biglietto con data open, da convertire in data fissa successivamente all acquisto ed entro 24 ore dalla data di visita prescelta, oppure un biglietto per una data prefissata. I biglietti a data aperta avranno un prezzo maggiore rispetto ai biglietti a data fissa Feeding the planet o Biglietteria ecosostenibile: Expo non prevede la spedizione fisica dei biglietti in caso di acquisto tramite web o i visitatori che acquistano tramite web potranno stampare autonomamente il proprio biglietto di ingresso o E-ticket su smartphone: i visitatori possono evitare di stampare il biglietto semplicemente mostrando all ingresso il codice QR salvato sul proprio smartphone oppure caricando il biglietto tramite NFC DECALOGO DEL PERFETTO RIVENDITORE 1. Vendere e distribuire i biglietti in modo trasparente, aperto e corretto 2. Fornire un servizio della più alta qualità per assicurare a tutti i visitatori la migliore esperienza possibile 3. Essere responsabile della corretta conservazione ed eventuale archiviazione di ogni biglietto venduto, sia in formato cartaceo che in formato elettronico, per evitare duplicazioni. 4. Assicurarsi che ogni visitatore prenda visione del manuale Termini e Condizioni, accettando il regolamento previsto per l acquisto dei biglietti e per la permanenza nel sito espositivo 5. Fare il possibile per promuovere e massimizzare le vendite dei biglietti 6. Segnalare tempestivamente a Expo la vendita non autorizzata dei biglietti, eventuali frodi o tentativi di contraffazione 7. Rispettare i diritti di esclusiva dei Partner e Sponsor di Expo 8. Aiutare Expo a prevenire qualsiasi attività di ambush marketing 9. Promuovere i principi del Bureau International des Expositions 10. e il tema Nutrire il pianeta, energia per la vita 2.2 LA STRATEGIA DI COMUNICAZIONE: I MESSAGGI CHIAVE Quali sono i messaggi chiave che possono essere utilizzati dai Rivenditori Autorizzati per un efficace campagna di comunicazione? Expo Milano 2015 sarà un evento mondiale di straordinaria importanza in cui si attendono 20 milioni di visitatori in 6 mesi. E importante pianificare la visita in anticipo per essere protagonista di questo imperdibile appuntamento. Expo sarà l evento più emozionante di sempre sul tema dell alimentazione, in un Paese in cui la tradizione culinaria è sovrana! Acquistare il biglietto prima che Expo abbia inizio è più conveniente I visitatori possono scegliere il biglietto più adatto alle diverse esigenze (es. famiglia, gruppi, disabili etc). Page 4 of 19

5 Cosa, invece, bisogna assolutamente evitare nelle comunicazioni legate ad Expo? Associare Expo ad argomenti/contesti non etici o rispettosi (es: pubblicare un banner pubblicitario su siti vietati ai minori) Associare Expo ad aziende in diretta concorrenza con i partner commerciali di Expo 2.3 CONDIZIONI PER DIVENTARE RIVENDITORI Il primo passo per diventare Rivenditori Autorizzati è siglare il Contratto di Rivendita Biglietti Expo 2015 che costituisce il documento definitivo e giuridicamente vincolante nel quale sono dettagliati i termini, i privilegi e le politiche attuabili dai Rivenditori in relazione all'uso, all'acquisto, alla rivendita e alla distribuzione del biglietto. L accordo dovrà essere: Completo di Allegato C nel quale è riportata la lista dei Sotto-distributori proposti dal Rivenditore ed autorizzati da EXPO. Firmato dal Rivenditore e da Expo 2015 S.p.A. Il Rivenditore dovrà inviare ad Expo copia del contratto recante la firma originale. Una volta ricevuta, Expo provvederà ad apporre data e firma e a rimandare al Rivenditore copia recante la propria firma originale. Entrambe le parti interessate avranno di conseguenza una copia del contratto recante la firma originale della controparte. I Sotto-distributori non sono tenuti a firmare il contratto di Rivendita Autorizzata con Expo. Ogni Rivenditore Autorizzato dovrà infatti consolidare l accordo contrattuale con la propria rete di sottodistribuzione, riferendosi in modo appropriato all'accordo di Rivenditore Autorizzato come dovuto nei termini. Il Rivenditore Autorizzato potrà attivare solo ed esclusivamente i Sotto-distributori elencati nell Allegato C ed approvati da Expo. Attraverso l'accordo di rivendita, i Rivenditori Autorizzati convengono di accettare tutte le responsabilità per le azioni dei propri Sotto-distributori inerenti la promozione e la vendita dei biglietti Expo. Inoltre, i Rivenditori Autorizzati sono responsabili della corretta gestione e dell'utilizzo dei biglietti concessi alla propria rete di sotto-distribuzione. 2.4 MARKETING E QUALITA DEL SERVIZIO: IMPEGNO DEL RIVENDITORE Expo intende impegnarsi al meglio con il suo programma di ticketing e richiede pertanto ai propri Rivenditori di rispettare i seguenti requisiti minimi di servizio: Capacità di agire come un partner efficace nella vendita di biglietti a livello internazionale, investendo in marketing e comunicazione per promuovere Expo Milano Riconoscibilità come canale ufficiale di vendita dei biglietti Expo, cooperando proattivamente per evitare il diffondersi di canali illeciti e massimizzando le vendite per individuare e raggiungere il proprio pubblico chiave. Trasparenza della rete di rivendita, elencata attraverso un link pubblicato sul sito dove sono specificate anche le condizioni di vendita (ad esempio divieto di applicare commissioni aggiuntive sul valore nominale, vendita in bundle con servizi e prodotti a valore aggiunto ecc.) Disponibilità a fornire ai visitatori un offerta ampia che includa non solo il biglietto di ingresso ma anche pacchetti turistici (ad esempio viaggio, accomodation ) o semplicemente informazioni sui trasporti e servizi locali possibilmente tradotti in varie lingue. Divulgazione etica e trasparente delle informazioni riguardo i prezzi dei biglietti. Rispetto degli obiettivi e delle politiche del programma di ticketing di Expo, dando seguito a tutti i termini del Contratto di Rivendita Autorizzata. Accettando e rispettando queste semplici regole non solo contribuirete a crearvi un immagine positiva per un eventuale partecipazione attiva alle prossime Expo, ma aiuterete Expo Milano 2015 nell esecuzione di un programma efficace ed efficiente per assicurare il successo di questo evento, sostenendo così i Paesi partecipanti e lasciando un contributo fondamentale nella storia delle Esposizioni Universali. Page 5 of 19

6 2.5 UTILIZZO DEL LOGO UFFICIALE Ai propri Rivenditori Autorizzati Expo concede una licenza d uso non esclusiva del Logo ufficiale Rivenditore Autorizzato, che potrà essere utilizzato on line e sul materiale promozionale cartaceo stampato dal Rivenditore secondo le linee guida stabilite nel Brand manual Expo 2015/Rivenditori Autorizzati e previa approvazione di Expo, che dovrà ricevere tramite un layout delle proposte di comunicazione. Il Logo ufficiale verrà fornito ai Rivenditori in formato elettronico tramite un accesso dedicato ad un Area riservata. I Sotto-distributori sono autorizzati ad utilizzare il Logo ufficiale Rivenditore Autorizzato da solo, senza possibilità di co-branding con il proprio logo o con altri simboli. 2.6 REPORT SULLE ATTIVITA DI MARKETING Nella fase di candidatura Expo ha richiesto ai potenziali Rivenditori Autorizzati l invio di una serie di documenti, tra i quali un piano descrittivo degli impegni, delle modalità e degli investimenti in termini di comunicazione e promozione. Prima dell inizio dell Esposizione, Expo potrà richiedere a sua discrezione un aggiornamento di questo piano, includendo informazioni riguardanti tendenze, attività di marketing e altri aspetti rilevanti sulla vendita dei biglietti, nonché un report sull andamento della vendita dei biglietti. Qualora al Rivenditore Autorizzato si presentasse l opportunità di vendere un grosso quantitativo di biglietti al medesimo cliente (minimo 300 biglietti), il Rivenditore dovrà darne opportuna comunicazione tramite ad Expo. 2.7 CATEGORIE DI BIGLIETTI E CONDIZIONI DI VENDITA Quali sono le variabili che influiscono sul prezzo finale dei biglietti? Con questi semplici schemi sarà possibile informare gli acquirenti in maniera rapida e chiara, fornendo loro i primi dati per poter compiere una scelta adatta alle esigenze di ognuno: APPROFONDIMENTI SULLE TIPOLOGIE DI BIGLIETTI 1) DURATA DELLA VISITA Il visitatore può decidere di acquistare un biglietto valido per un giorno intero oppure può usufruire di una riduzione acquistando un biglietto valido per due giorni consecutivi (disponibile a breve). Un suggerimento interessante per l utilizzo del biglietto valido per 2 giorni può essere il seguente: il primo giorno è possibile visitare Expo dall apertura, cenando da qualche parte in Milano; il secondo giorno potrebbe iniziare con una visita culturale, ad esempio ad un museo, e proseguire con la visita in Expo fermandosi a cena in uno dei numerosi padiglioni. Durante i 6 mesi di Expo saranno disponibili anche i biglietti serali con ingresso a partire dalle ore Inoltre, Expo sta valutando la possibilità di permettere ai visitatori che hanno già visitato il sito espositivo di acquistare un biglietto per un altra giornata ad un prezzo ridotto. Page 6 of 19

7 2) TIPOLOGIA DEL VISITATORE: Le seguenti categorie di visitatori avranno diritto all acquisto di un biglietto ridotto tramite esibizione dei documenti sotto indicati, in originale ed in corso di validità: a) cittadini a partire dai 65 anni di età compiuti: documento di identità attestante l età anagrafica b) studenti* dai 14 ai 25 anni compiuti: documento attestante la qualifica di studente abbinato ad un documento attestante l età anagrafica (certificato di iscrizione per l'anno scolastico/accademico in corso, tessera universitaria con foto e data di scadenza, student ID) * studenti di Scuole di Primo e Secondo grado, e Università c) persone con disabilità: tessera di invalidità, tessera di invalido di guerra, tessera prioritaria per portatori di handicap, tessera di parcheggio europea o certificato medico* *Documento medico originale redatto in italiano o in inglese, con firma e timbro del medico (dottore in medicina), attestante la situazione di disabilità. d) Ragazzi dai 4 ai 13 anni compiuti il giorno della visita: documento attestante l età anagrafica. Si prega di notare che alcuni Rivenditori visualizzeranno nella piattaforma ticketing B2B un biglietto bambino a sé stante, mentre altri potranno vendere i biglietti bambini solo in abbinata ad un pacchetto famiglia Per usufruire della riduzione sul biglietto d'ingresso a Expo, l'acquisto potrà essere effettuato presso gli Infopoints di Expo tra i quali Expo Gate (Piazza Cairoli a Milano), presso alcuni Rivenditori Autorizzati (segnalati sul sito ufficiale di Expo) e prossimamente alla biglietteria Expo sul sito espositivo. I visitatori che hanno più di 65 anni potranno acquistare il biglietto anche tramite il sito internet di Expo. Sono inoltre previste riduzioni per gruppi superiori a 15 unità. I dettagli relativi ai prezzi e alle modalità di acquisto saranno disponibili a breve. Le scuole potranno invece aderire al Progetto Scuola, il programma educativo che Expo Milano 2015 dedica a tutte le scuole (dall infanzia all università, pubbliche e paritarie). Tramite il Progetto Scuola tutte le scuole potranno compiere un percorso didattico che, partendo dal lavoro in classe sul tema di Expo Milano 2015, culminerà nella visita al sito espositivo e lascerà un eredità di contenuti ed esperienze alle generazioni future. I dettagli relativi ai prezzi e alle modalità di acquisto saranno disponibili a breve al seguente link: INGRESSO GRATUITO Le seguenti categorie di visitatori avranno diritto a ricevere un biglietto omaggio tramite esibizione dei documenti sotto indicati, in originale e in corso di validità: a) accompagnatori persone con disabilità: il biglietto omaggio verrà rilasciato contestualmente all emissione del biglietto ridotto valido per la persona con disabilità, e solo ed esclusivamente dietro presentazione dei documenti richiesti per accertare la disabilità e nei quali è riportata la necessità di assistenza continua. L'accompagnatore deve avere almeno 18 anni ed essere in grado di prestare assistenza durante la visita (spostamenti, guida o assistenza in caso di evacuazione). **Si prega di notare che il biglietto scontato per i visitatori con disabilità e il biglietto omaggio per l accompagnatore devono essere rilasciati insieme e devono essere emessi a data fissa. b) bambini fino a 3 anni compiuti il giorno della visita: documento attestante l età anagrafica. È necessario inoltre che la persona adulta che accompagna, qualora già in possesso di biglietto, presenti il proprio biglietto di ingresso a data fissa oppure il proprio biglietto a data aperta già convertito in data. **Si prega di notare che il biglietto omaggio per i bambini 0-3 anni deve essere emesso a data fissa I biglietti omaggio potranno essere ritirati presso Expo Gate (Piazza Cairoli a Milano), presso alcuni Rivenditori Autorizzati (segnalati sul sito ufficiale di Expo) e prossimamente alla biglietteria Expo sul sito espositivo. Page 7 of 19

8 Tutti gli altri visitatori che non rientrano nelle categorie sopra descritte potranno acquistare il biglietto a prezzo intero, scegliendo tra le possibilità proposte (data( aperta o data fissa). 3) IL GIORNO DELLA VISITA DATA APERTA/OPEN Validità per una sola visita e per un giorno a scelta dal 2 Maggio al 31 Ottobre Vale per tutta la giornata, con ingresso consentito a partire dalle ore fino alle ore da lunedì a domenica. Per ragioni di limitazioni della capienza del sito espositivo e del flussi di accesso e di sicurezza, si consiglia vivamente di impostare la data prevista della visita ad Expo (per maggiori informazioni consultare la sezione Processo di conversione in data). Si ricorda che, una volta che la data è stata impostata, il biglietto non può essere modificato. I biglietti che non hanno una data definita possono essere utilizzati ma non garantiscono al visitatore di poter accedere ad Expo. DATA FISSA/CALENDAR Validità per una data specifica da scegliere direttamente dal calendario, tra i giorni disponibili. Vale per tutta la giornata, con ingresso consentito a partire dalle ore fino alle ore da lunedì a domenica. 4) QUANDO SI ACQUISTA IL BIGLIETTO Acquistando il biglietto prima dell apertura di Expo è possibile risparmiare fino al 21% a seconda della categoria del biglietto. Nello specifico, il 21% è calcolato su un biglietto adulto data fissa. Di seguito un breve riassunto delle variazioni di prezzo in base alle variabili sopra descritte: 2.8 IL BIGLIETTO I biglietti di Expo saranno distribuiti secondo criteri di sostenibilità e rispetto per l ambiente: - Non è prevista la spedizione postale o tramite corriere espresso. I biglietti saranno inviati in allegato all di conferma Inoltre potranno essere scaricati dalla piattaforma ticketing B2B. - I biglietti possono essere stampati e piegati in 4 lungo le linee indicate. - Ancora più semplicemente, i visitatori potranno salvare il proprio biglietto su smartphone o tablet e mostrare il codice QR all ingresso. Expo chiede a tutti i Rivenditori di impegnarsi a prevenire il bagarinaggio e la contraffazione dei biglietti* comunicando ai visitatori il regolamento e segnalando tempestivamente eventuali attività illecite di cui dovessero venire a conoscenza. Sul sito web di Expo sarà possibile segnalare, tramite la semplice compilazione di un form, eventuali rivendite che non sono presenti nella lista dei Rivenditori Ufficiali. *maggiori informazioni nel paragrafo Segnalazione di attività illecite Il biglietto riporta il prezzo facciale stabilito da Expo. In I un ottica di trasparenza e correttezza nei confronti dei visitatori si ricorda che i Rivenditori non sono autorizzati ad applicare commissioni aggiuntive. Page 8 of 19

9 INFORMAZIONI IMPORTANTI SUL BIGLIETTO E LA VISITA AD EXPO - Il biglietto deve essere stampato, può essere piegato in quattro e deve essere presentato il giorno della visita. Per poter accedere ad Expo sarà necessario passare il codice QR ai tornelli. - Acquistando un biglietto a Data Aperta è vivamente consigliato decidere con anticipo il giorno della visita e confermarlo attraverso l area dedicata del sito web (maggiori informazioni nel paragrafo Redeem Process). Una volta fissata la data non sarà possibile cambiarla. - È vietata la rivendita non autorizzata dei biglietti Expo. - I biglietti danneggiati, persi o rubati non verranno sostituiti. - All ingresso di Expo saranno effettuati controlli di sicurezza come in aeroporto, per verificare la presenza di oggetti pericolosi, armi ecc. - In Expo non ci saranno depositi bagagli. Saranno disponibili degli spazi a pagamento presso Fiera Milano a Rho. - È vietata ogni forma di marketing non autorizzato all interno di Expo, in particolare azioni di ambush contro i partner di Expo (maggiori informazioni nel paragrafo Segnalazione di attività illecite). 2.9 COMUNICAZIONE AI VISITATORI Ogni acquirente del biglietto Expo deve essere messo facilmente in condizione di visionare i Termini e Condizioni di acquisto e sarà tenuto a rispettare il regolamento previsto. I Rivenditori Autorizzati dovranno evidenziare in particolare il divieto di rivendita, di contraffazione e di bagarinaggio del biglietto, l impossibilità di ottenere un rimborso in seguito all acquisto, il divieto di fare azioni di ambush marketing all interno del sito espositivo, le policies di sicurezza. Il documento completo delle Regole per i visitatori è fornito in allegato alla presente Guida ed è disponibile al seguente link: https://tickets.expo2015.org/content/terminiecondizioni.pdf. Page 9 of 19

10 2.10 LIMITAZIONI ALLA VENDITA I biglietti di Expo 2015 potranno essere utilizzati per scopi pubblicitari, promozionali o di marketing, (inclusi gare, concorsi e operazioni a premio, lotterie), in campagne di raccolta contributi o donazioni oppure per altri scopi commerciali esclusivamente con il preventivo consenso scritto di Expo. A tal fine si richiede ai Rivenditori Autorizzati di non vendere o distribuire i biglietti a terze parti qualora sussista il sospetto che possano utilizzare i biglietti per fini promozionali o commerciali come quelli appena descritti. I biglietti inoltre non possono essere messi in vendita attraverso il mercato secondario (per esempio bagarini /brokers). REGOLE PER PROMOZIONI/CONCORSI A PREMI Expo dovrà espressamente autorizzare il numero di biglietti utilizzati dal Rivenditore in concorsi a premi o operazioni promozionali. Expo inoltre non dovrà in alcun modo essere coinvolta nella promozione, organizzazione e gestione della manifestazione a premio. È invece vietata la vendita promozionale a prezzi inferiori rispetto al prezzo facciale. Dal 1 dicembre 2014 Expo potrà concedere al Rivenditore Autorizzato la possibilità di effettuare vendite promozionali solo ed esclusivamente alle condizioni che verranno di volta in volta concordate REGOLE FONDAMENTALI PER IL BUNDLING DEI BIGLIETTI (DOVE APPLICABILE) COMUNICAZIONE Le comunicazioni di marketing dovranno promuovere pacchetti o bundles e non biglietti. I biglietti non potranno in nessun caso essere indicati come gratuiti. VALORE Il valore del pacchetto dovrà essere uguale o maggiore del prezzo facciale del relativo biglietto del listino ufficiale Expo incluso all interno del Pacchetto. COMPATIBILITA CON EXPO I prodotti/servizi venduti in bundle con il biglietto non dovranno danneggiare l immagine di Expo. PREZZO INDICATO SUI BIGLIETTI I prezzi dei biglietti al pubblico applicati dal Rivenditore Autorizzato devono essere indicati in Euro e dovranno corrispondere al prezzo facciale indicato sul biglietto stesso, comprensivo dell eventuale corrispettivo dovuto da Expo al Rivenditore Autorizzato (se applicabile) e incluso I.V.A.. Anche nell ipotesi in cui il biglietto fosse venduto e commercializzato in bundling insieme a servizi o prodotti, sui biglietti sarà indicato il loro prezzo facciale in vigore al momento dell emissione del singolo biglietto PROCESSO DI CONVERSIONE IN DATA I biglietti a Data Aperta possono essere convertiti dall uso per un qualsiasi giorno all uso per una specifica data in cui il visitatore avrà diritto di accedere all Esposizione. Il Processo di Conversione (o Redeem) può essere effettuato dal Rivenditore Autorizzato oppure direttamente dal visitatore tramite il sito web nella sezione dedicata, almeno un giorno prima della data della visita (NB: i Tour Operator hanno l obbligo, stabilito da contratto, di convertire i biglietti Data Aperta in biglietti a Data Fissa almeno 30 giorni prima della data della visita). Una volta completato il Processo di Conversione in Data Fissa, la data non potrà essere modificata. In ogni caso, il buon esito del Processo di Conversione in Data Fissa sarà subordinato alla capienza ed alle limitazioni dei flussi di accesso disposti dalla pubbliche autorità. Il visitatore potrà decidere di non riscattare il proprio biglietto a Data Aperta ma in tal caso l accesso all Esposizione Universale sarà permesso, a sola discrezione di Expo, in base alla capienza ancora disponibile e sarà soggetto agli obblighi di legge previsti dalle autorità locali. Expo comunicherà al Rivenditore Autorizzato la data a partire dalla quale il Processo di Conversione sarà reso disponibile DIVIETO DI CANCELLAZIONI O RIMBORSI Le disposizioni dell Agenzia delle Entrate in materia di biglietteria prevedono che il biglietto di ingresso ad Expo, una volta emesso, non possa più essere annullato. Expo non potrà in nessun caso autorizzare l annullamento di un biglietto, pertanto si consiglia la massima attenzione nella selezione della tipologia e del quantitativo di biglietti che si intende acquistare tramite la piattaforma ticketing B2B. Page 10 of 19

11 Si consiglia inoltre di prendere nota delle seguenti clausole, indicate nel documento Termini e condizioni dei biglietti regole per i visitatori : o Eventi quali condizioni climatiche avverse, ragioni di sicurezza e di ordine pubblico o altri fattori organizzativi non imputabili ad Expo potrebbero costringere la stessa a variare le date e gli orari dell Esposizione Universale o gli eventi che si terranno durante l Esposizione Universale stessa. È esclusa ogni responsabilità di Expo in presenza di tali situazioni. o Expo non è tenuta a sostituire un Biglietto che sia andato perso, sia deteriorato, danneggiato, distrutto, rubato o illeggibile o Expo non è tenuta a rimborsare il prezzo versato per un Biglietto nel caso in cui il Detentore del Biglietto decida di non visitare l Esposizione Universale FATTURAZIONE In base alle disposizioni dell Agenzia delle Entrate il biglietto di ingresso ad Expo è un titolo fiscale a tutti gli effetti e costituisce esso stesso la ricevuta per l'importo relativo al prezzo facciale. Expo pertanto non potrà emettere ulteriori documenti fiscali PRESENZA SUL SITO WEB EXPO Per assicurare ai visitatori la massima trasparenza nell acquisto di un biglietto Expo, tutti i Rivenditori Autorizzati saranno segnalati nella sezione dedicata sul sito I Rivenditori dovranno compilare il form fornito da Expo in seguito alla firma del Contratto di Rivendita, in modo che sul sito web vengano riportate tutte le informazioni utili affinché i visitatori possano ricercare e contattare il Rivenditore a loro più vicino. I visitatori e i Rivenditori, attraverso il link di cui sopra, avranno inoltre la possibilità di segnalare a Expo eventuali canali di vendita non autorizzati per prevenire la vendita dei biglietti nei circuiti irregolari SEGNALAZIONE DI ATTIVITÀ ILLECITE Oltre alla segnalazione dei canali di vendita non autorizzati, per assicurare ai visitatori la miglior esperienza possibile è richiesto ai Rivenditori Autorizzati di segnalare tempestivamente ad Expo eventuali tentativi di contraffazione o di promozione non autorizzata dei biglietti di cui dovessero venire a conoscenza. A tal fine si ricorda che la contraffazione dei biglietti, così come il possesso di biglietti falsi, è un reato penale punibile a norma di legge TUTELA DEI BIGLIETTI E RACCOMANDAZIONI D USO Una volta consegnato il biglietto al visitatore, quest ultimo deve conservarlo e custodirlo con cura. Expo non sostituirà né rimborserà biglietti persi, rubati, distrutti o dimenticati. I biglietti che per qualsiasi motivo risulteranno illeggibili al controllo accessi non saranno accettati e al possessore non sarà consentito l ingresso al sito espositivo. Nota importante: Expo raccomanda ai Rivenditori e ai visitatori di assicurarsi che la stampa e la distribuzione dei biglietti avvenga in modo sicuro per evitare che, intenzionalmente o erroneamente, lo stesso biglietto venga stampato più volte, duplicato e distribuito a più persone. A tal fine si ricorda che, in caso di biglietti duplicati, il controllo accessi permetterà l ingresso di un solo biglietto corrispondente al primo visitatore che si presenterà presso il sito espositivo. Page 11 of 19

12 3. ATTIVAZIONE DELLA PIATTAFORMA TICKETING B2B Nei prossimi paragrafi è descritto il processo di attivazione dei Rivenditori Autorizzati, conseguente alla firma del contratto da ambo le parti. 1. ACCOUNT EXPO Expo comunicherà al Rivenditore Autorizzato i contatti della persona di riferimento all interno del Team Ticketing di Expo Milano CONSEGNA DEI DOCUMENTI Expo fornirà la presente guida, unitamente al manuale di utilizzo della piattaforma ticketing B2B e agli allegati descritti nell indice, tramite chiavetta USB Expo. Successivamente al Rivenditore verranno comunicate le credenziali di accesso ad un Area riservata attraverso la quale sarà possibile scaricare i documenti aggiornati. Ogni Rivenditore dovrà farsi carico di distribuire alla propria rete di sotto-distribuzione autorizzata i documenti forniti in fase iniziale da Expo e, successivamente, i documenti aggiornati. 3. CREAZIONE DEL CONTATTO PRIMARIO Il Rivenditore dovrà comunicare ad Expo, tramite l apposito form che sarà fornito insieme ai documenti di cui sopra, i dati del proprio incaricato alla gestione della piattaforma ticketing B2B in modo che Expo possa creare le credenziali di accesso. L incaricato sarà responsabile del corretto utilizzo della piattaforma e della gestione della vendita dei biglietti conforme al regolamento stabilito da Expo. Tale soggetto è responsabile della custodia e della confidenzialità delle credenziali di accesso. Il Rivenditore dovrà inoltre fornire i dati del contatto primario di ogni sotto-distributore, compilando il medesimo form utilizzato per il proprio incaricato. 4. ATTIVAZIONE DELLE GARANZIE FINANZIARIE Il Rivenditore Autorizzato dovrà fornire ad Expo adeguata garanzia, sotto forma di una lettera di credito, di una fidejussione o di una garanzia bancaria incondizionata a prima richiesta, del pagamento dell Importo Minimo Garantito stabilito a contratto. La garanzia dovrà rimanere attiva fino a 60 giorni dopo il termine dell Esposizione Universale. Tale importo verrà impostato come plafond all interno della piattaforma ticketing B2B e decrementerà in base ai biglietti di volta in volta venduti. Il plafond sarà visibile esclusivamente dal contatto primario del Rivenditore pertanto i sotto-distributori non avranno accesso a questa informazione. Per maggiori informazioni è possibile consultare la sezione 4 Ciclo e procedure finanziarie. 5. ACCESSO ALLA PIATTAFORMA B2B Una volta che il Rivenditore avrà fornito ad Expo i dati del proprio incaricato e dei contatti primari di ogni sotto-distributore e dopo che Expo avrà verificato la corretta attivazione delle garanzie finanziarie, Expo provvederà ad inviare tramite posta elettronica al Rivenditore le credenziali di accesso del proprio incaricato e dei sotto-distributori. Per una maggiore sicurezza e riservatezza dei dati del proprio account si consiglia di cambiare la password al primo accesso. 6. PROCEDURA DI EMISSIONE DEI BIGLIETTI Per procedere con l emissione dei biglietti il Rivenditore dovrà inserire le proprie credenziali nella pagina di accesso della piattaforma ticketing B2B. In allegato alla presente guida è disponibile il Manuale di Utilizzo della piattaforma nel quale è dettagliato, pagina per pagina, il processo di vendita dei biglietti Expo. Expo inoltre organizzerà degli incontri periodici di formazione all utilizzo della piattaforma B2B ai quali potrà partecipare l incaricato del Rivenditore Autorizzato (il calendario verrà comunicato tramite nei prossimi mesi). 7. PAGAMENTO DEI BIGLIETTI AD EXPO Entro il giorno 3 di ogni mese il Rivenditore riceverà dal reparto Finance di Expo il dettaglio dei biglietti venduti nel mese precedente e l importo totale da corrispondere a Expo. Il Rivenditore dovrà emettere regolare fattura per le proprie commissioni, che verranno saldate da Expo a 30 giorni. I Rivenditori che, per confermare gli ordini effettuati sulla piattaforma, pagano in tempo reale utilizzando la modalità con carta di credito riceveranno il dettaglio dei biglietti venduti e delle commissioni a loro riconosciute, per le quali dovranno emettere fattura con pagamento a 30 giorni. Il ciclo di pagamenti mensili è meglio dettagliato nel successivo capitolo 4. Page 12 of 19

13 4. CICLO E PROCEDURE FINANZIARIE 4.1 DEPOSITO A GARANZIA/MINIMO GARANTITO Successivamente alla firma del contratto, e in ogni caso non oltre la data di inizio attivazione della piattaforma ticketing B2B, il Rivenditore Autorizzato dovrà garantire l impegno per un importo equivalente all importo minimo garantito di ricavo netto convenuto a contratto (pari al totale del valore facciale dei biglietti venduti, detratte le commissioni) più IVA, nelle forme e modalità concordate contrattualmente con Expo. Tale importo verrà impostato come totale credito iniziale all interno della piattaforma ticketing B2B e decrementerà in base ai biglietti di volta in volta venduti. DEPOSITO A GARANZIA TRAMITE GARANZIA BANCARIA O LETTERA DI CREDITO L impegno contrattuale dovrà essere garantito ad Expo sotto forma di una lettera di credito o di una fideiussione o di una garanzia bancaria incondizionata a prima richiesta. Il Rivenditore Autorizzato dovrà fornire a Expo adeguata documentazione a conferma del deposito in modo che Expo possa generare ed inviare le credenziali di accesso della piattaforma ticketing B2B. Prima di consegnare le credenziali al Rivenditore Expo imposterà inoltre l importo della garanzia come credito iniziale, che potrà essere visualizzato in qualsiasi momento dal Rivenditore nella home page della piattaforma. Per eventuale assistenza nell attivazione della garanzia è possibile contattare Intesa San Paolo, Official Global Partner di Expo, ai seguenti riferimenti: DEPOSITO A GARANZIA TRAMITE FONDO A SCALARE (DEPOSITO PRE-PAGATO) In alternativa alla lettera di credito, fidejussione o garanzia bancaria è possibile attivare un fondo a scalare direttamente presso Expo. In questo caso il Rivenditore Autorizzato può pre-pagare ad Expo l importo minimo garantito, che verrà allocato in un conto bancario di deposito. Per questo servizio Expo non richiederà alcuna commissione aggiuntiva. Nel caso in cui il Rivenditore voglia attivare tale modalità è possibile contattare la Divisione Finance di Expo all indirizzo 4.2 IL CICLO FINANZIARIO MENSILE IN SINTESI Nell immagine seguente è riportato il ciclo mensile standard conseguente all acquisto di un biglietto da parte del Rivenditore Autorizzato tramite la piattaforma ticketing B2B. Il diagramma spiega il processo di pagamento da parte del Rivenditore e il conseguente riconoscimento delle commissioni da parte di Expo per le situazioni in cui l acquisto dei biglietti viene effettuato tramite credito o carta di credito: Page 13 of 19

14 Di seguito è dettagliato il processo per i casi in cui i Rivenditori pagano ogni transazione effettuata attraverso la piattaforma ticketing B2B con carta di credito. Mensilmente i Rivenditori dovranno inoltrare ad Expo regolare fattura relativa alle proprie commissioni: 4.3 POLICIES E PROCEDURE DI PAGAMENTO REPORT MENSILE: VENDITE E COMMISSIONI DOVUTE Expo invierà mensilmente al Rivenditore Autorizzato la richiesta di pagamento unitamente ad un report che descrive in dettaglio: le vendite mensili effettuate; l importo totale dovuto per il valore dei biglietti acquistati; il totale dei biglietti pagati direttamente con carta di credito; l importo effettivo da pagare (totale dei biglietti venduti al netto dei biglietti già pagati con carta di credito) l importo del corrispettivo che Expo riconoscerà al Rivenditore. Il resoconto verrà inviato da Expo al Rivenditore entro il giorno 3 di ogni mese. Si ricorda che Expo non emetterà fattura relativamente ai biglietti di ingresso poiché l Agenzia delle Entrate ha stabilito che il titolo di accesso costituisce a tutti gli effetti documento fiscale. FATTURAZIONE DELLE COMMISSIONI Entro il giorno 10 di ogni mese il Rivenditore dovrà inviare ad Expo regolare fattura relativa alle proprie commissioni, il cui importo è indicato nei report mensili inviati da Expo. La fattura dovrà includere l attività di rivendita effettuata anche dal Sotto-distributore. Qualora il totale delle commissioni calcolate dal Rivenditore non coincidesse con i report mensili di Expo, prima di generare la fattura è necessario contattare il proprio Ticketing account per chiarire eventuali discrepanze. La fattura relative alle commissioni deve contenere al minimo le seguenti informazioni: Ragione sociale e indirizzo della società Partita IVA Data Intervallo di date del periodo di vendita di riferimento Totale dei biglietti venduti e importo totale Page 14 of 19

15 Importo totale delle commissioni dovute Data di pagamento fattura: a 30 giorni La fattura deve essere in inglese o italiano, in formato PDF e deve essere inviata all indirizzo PAGAMENTI Il Rivenditore Autorizzato è tenuto a pagare ad Expo l importo totale dei biglietti venduti mensilmente, secondo le seguenti indicazioni: I pagamenti devono essere effettuati al ricevimento dei resoconti mensili. Tutti i pagamenti devono essere effettuati in Euro. Tutti i pagamenti devono essere comunicati e tradotti in italiano o inglese. I pagamenti devono essere effettuati tramite bonifico bancario. Si raccomanda di assicurarsi che la causale riporti le informazioni indicate più sotto. In particolare devono essere chiaramente identificabili la ragione sociale, ID account e il riferimento del report mensile in modo che Expo possa correttamente riconciliare il pagamento; La copia della ricevuta di pagamento deve essere inviata ad Expo tramite all indirizzo indicato più sotto. Expo dovrà ricevere l importo indicato nei resoconti mensili al netto di eventuali commissioni bancarie, che rimarranno a carico del Rivenditore. COORDINATE BANCARIE DI EXPO Di seguito sono dettagliati i riferimenti bancari di Expo: Banca: Intesa San Paolo filiale imprese Milano Duomo Indirizzo: Largo de Sabata 4/ang. Via Verdi Milano Tel: Fax: Numero di conto corrente: 1000 / IBAN: IT39R SWIFT/BIC: BCITITMM DESCRIZIONE CAUSALE BONIFICO BANCARIO Per agevolare Expo nella riconciliazione del pagamento con il dettaglio di vendita relativo al singolo Rivenditore è opportuno indicare nella causale del bonifico il nome, l ID (secondo quanto riportato nei resoconti mensili inviati da Expo) e il riferimento del resoconto mensile. Esempio di causale: ABC Travel Company, Account 1234, Riferim Dic Si prega di notare che i pagamenti potrebbero essere registrati dalla Divisione Finance di Expo dopo qualche giorno dal ricevimento. INVIO DELLA CONFERMA DI PAGAMENTO Una volta effettuato il pagamento con bonifico bancario, il Rivenditore è tenuto ad inoltrare copia della ricevuta di pagamento a Expo: tramite all indirizzo tramite posta ordinaria all indirizzo Expo Accounts Receivable, via Pisacane, Pero (MI) Italia La ricevuta di pagamento deve includere i dettagli del pagamento effettuato: banca dell ordinante, importo pagato, nome e ID del Rivenditore. SANZIONI PER PAGAMENTI RITARDATI Come stabilito nel contratto di Rivendita Autorizzata, in caso di ritardi nei pagamenti verrà addebitato un interesse di mora dal giorno successivo alla data di scadenza fino alla data effettiva di pagamento. L interesse maturato è calcolato sul tasso EURIBOR a 3 mesi, come pubblicato sul Sole 24 Ore o altro autorevole quotidiano di finanza Italiano il giorno in cui il pagamento sarebbe stato dovuto ai sensi del Contratto, incrementato del 3%. In caso di ritardo nel pagamento reiterato nel tempo, Expo si riserva il diritto di sospendere o revocare al Rivenditore l accesso alla piattaforma ticketing B2B e di conseguenza la vendita di ulteriori biglietti, di cancellare i biglietti già emessi e non ancora pagati, e infine di risolvere il Contratto di Rivendita. Page 15 of 19

16 Come ultima soluzione, Expo potrà compensare i pagamenti non effettuati con il deposito a garanzia fornito dal Rivenditore. 4.4 GESTIONE DEL PLAFOND E MONITORAGGIO DEL MINIMO GARANTITO INDICAZIONI SUL CREDITO La piattaforma ticketing B2B permette al Rivenditore di monitorare costantemente il proprio limite di credito. Nella homepage è infatti riportato l importo del credito iniziale, il dettaglio del valore complessivo delle vendite effettuate a credito (totale debito) e l importo del credito residuo (credito disponibile) pari al valore totale di biglietti che devono ancora essere venduti per raggiungere il totale credito iniziale. Si ricorda che le transazioni effettuate con pagamento diretto tramite carta di credito non produrranno variazioni sul totale debito né sul totale del credito residuo. SOTTO-DISTRIBUTORI I Sotto-distributori possono essere abilitati ad acquistare i biglietti tramite la piattaforma ticketing B2B solo con carta di credito, oppure possono acquistare con credito accedendo al credito iniziale del Rivenditore a seconda degli accordi sottoscritti con il Rivenditore stesso. In entrambi i casi i Sottodistributori non potranno visualizzare le informazioni riguardanti il creditoo le attività di vendita del Rivenditore. Il Rivenditore riceverà da Expo tramite i report che dettagliano l attività di vendita della propria rete di sotto-distribuzione, e potrà decidere se condividerli con i Sotto-distributori oppure se mantenerli riservati. MONITORAGGIO DELLE VENDITE RISPETTO AL MINIMO GARANTITO I reparti Ticketing e Finance di Expo monitoreranno costantemente lo stato delle vendite per verificare la percentuale di raggiungimento dell importo minimo garantito di ricavo netto, impostato come totale credito iniziale nella piattaforma ticketing B2B). A seconda della tipologia contrattuale sottoscritta, tale importo sarà: 1) Riportato al valore iniziale nel caso in cui il Rivenditore abbia sottoscritto un accordo di acquisto dei biglietti on demand e sia in regola con i pagamenti mensili 2) Visualizzato a zero, o con un valore tale per cui non sarà possibile effettuare altre vendite, nel caso in cui il Rivenditore abbia sottoscritto un accordo di pre-acquisto dei biglietti. Qualora si presenti questa situazione il Rivenditore dovrà contattare il proprio referente Ticketing per concordare nuove condizioni di acquisto dei biglietti. Si ricorda che, in base a quanto definito dal Contratto di Rivendita, a inizio settembre 2015 Expo contatterà i Rivenditori che a quella data non avessero ancora raggiunto l importo minimo garantito per sollecitare l emissione dei biglietti mancanti al raggiungimento di tale importo. È consigliabile pertanto che il Rivenditore valuti l andamento delle vendite con anticipo rispetto alla data in cui verrà eventualmente contattato da Expo. Qualora ciò avvenga, il Rivenditore verrà contattato da un account del team Ticketing per concordare la modalità di azione. Nel caso in cui il Rivenditore non abbia provveduto ad emettere i biglietti residui entro 10 giorni dal ricevimento della comunicazione di Expo, come previsto da contratto, Expo procederà autonomamente all emissione di un numero di biglietti adulto 1 giorno a Data Aperta pari a quelli necessari per il raggiungimento dell importo minimo garantito. Page 16 of 19

17 RICHIESTA DI AUMENTO DEL CREDITO INIZIALE Il Rivenditore potrà concordare in qualunque momento con Expo un aumento del proprio credito iniziale per far fronte ad ulteriori vendite rispetto alla soglia inizialmente stabilita. Qualora il Rivenditore abbia tale necessità potrà contattare il team Ticketing il quale valuterà le azioni necessarie sulla base della percentuale di raggiungimento dell importo minimo garantito, della categoria di biglietti venduti e dei pagamenti effettuati. 4.5 IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO (IVA) ESEMPIO DI FLUSSO PER I RIVENDITORI CON MODALITA DI ACQUISTO CON CREDITO RIVENDITORE EMETTE BIGLIETTO A 39 RIPARTIZIONE DEL PREZZO DEL BIGLIETTO Valore Facciale : 39,00 IVA 10%: 3,55 Valore Netto : 35,45 RIVENDITORE PAGA EXPO VALORE FACCIALE DEL BIGLIETTO 39 = 35,45 + 3,55 ESEMPIO DI CALCOLO COMMISSIONI RIVENDITORE ON-DEMAND 39 * 6% = 2,34 RIVENDITORE FATTURA EXPO ON-DEMAND: 2, % IVA ( 0,51) = 2,852 PREZZO FISSO: 12, % IVA ( 2,74) = 15,19 19 ESEMPIO DI CALCOLO COMMISSIONI RIVENDITORE CON PREZZO FISSO 35,45-23 = 12,45 EXPO PAGA COMMISSIONI AL RIVENDITORE Page 17 of 19

18 ESEMPIO DI FLUSSO PER I RIVENDITORI CON MODALITA DI ACQUISTO TRAMITE CARTA DI CREDITO RIVENDITORE EMETTE BIGLIETTO A 39 RIPARTIZIONE DEL PREZZO DEL BIGLIETTO Valore Facciale: 39,00 IVA 10%: 3,55 Valore Netto : 35,45 RIVENDITORE FATTURA EXPO ON-DEMAND: 2, % IVA ( 0,51) = 2,852 PREZZO FISSO: 12, % IVA ( 2,74) = 15,19 19 ESEMPIO DI CALCOLO COMMISSIONI RIVENDITORE ON-DEMAND 39 * 6% = 2,34 EXPO PAGA COMMISSIONI AL RIVENDITORE ESEMPIO DI CALCOLO COMMISSIONI RIVENDITORE CON PREZZO FISSO 35,45-23 = 12,45 I Rivenditori che operano al di fuori dell Italia dovranno seguire il regime di imposizione fiscale previsto dalle normative comunitarie ed Extra U.E RICONCILIAZIONE POST EXPO E RILASCIO DELLA GARANZIA FINANZIARIA Nei mesi successivi al termine di Expo, il Rivenditore riceverà da parte dei reparti Ticketing e Finance un report finale contenente il dettaglio totale dei biglietti venduti durante il periodo di validità del Contratto di Rivendita, il totale delle commissioni percepite dal Rivenditore ed il totale dei pagamenti ricevuti da Expo. Quest ultimo importo determinerà il rilascio parziale o globale del deposito a garanzia, a seconda della percentuale di raggiungimento dell Importo Minimo Garantito stabilito da contratto. 5. MONITORAGGIO, APPLICAZIONE E ADEMPIMENTO DELLE REGOLE MONITORAGGIO DELLE POLICIES E DEI REGOLAMENTI I Rivenditori Autorizzati sono invitati a monitorare e riferire ad Expo eventuali vendite illecite in modo che Expo possa intervenire tempestivamente. A sua volta Expo monitorerà l'attività globale di vendita dei Rivenditori Autorizzati, così come il rispetto del Contratto di Rivendita che dovrà essere applicato in tutte le sue clausole in modo rigoroso. Si ricorda inoltre che Expo, attraverso il sistema di controllo degli accessi presente sul sito espositivo, controllerà l effettiva corrispondenza tra la categoria di visitatore e la tipologia di biglietto in suo possesso. VIOLAZIONE DEL REGOLAMENTO Expo gestirò le eventuali violazioni al regolamento applicando, se necessario, una serie di sanzioni crescenti. Tali sanzioni potranno variare dalla limitazione sull'acquisto dei biglietti concordati a contratto fino all applicazione di sanzioni giuridiche, e saranno a discrezione di Expo in base alla gravità della violazione. Expo segnalerà inoltre al BIE i Rivenditori che dovessero commettere violazioni al regolamento, pertanto ricordiamo che un comportamento di questo tipo potrebbe portare a ripercussioni nella vendita dei biglietti per le future Esposizioni Universali. Page 18 of 19

19 6. SUPPORTO TECNICO Expo ha previsto un servizio di assistenza dedicato ai Rivenditori e ai Sotto-distributori, garantito da operatori specializzati e qualificati che risponderanno dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle 18:00 e il sabato dalle ore 9:00 alle ore 14:00. Il servizio di assistenza risponderà ad eventuali problematiche legate all utilizzo della piattaforma ticketing B2B e verrà prestato ai Rivenditori: - Telefonicamente al numero xxx. - Tramite all indirizzo - Tramite la compilazione di un form guidato disponibile prossimamente all interno della piattaforma B2B In qualsiasi momento i Rivenditori potranno fare riferimento al proprio account ticketing di riferimento per problematiche diverse da quelle sopra esposte. I Sotto-distributori potranno ricevere assistenza esclusivamente: - Tramite all indirizzo - Tramite la compilazione di un form guidato disponibile prossimamente all interno della piattaforma B2B Per problematiche diverse dalla gestione della piattaforma ticketing B2B i Sotto-distributori dovranno fare riferimento al proprio Rivenditore. Page 19 of 19

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI

INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI Con l'accesso, la visualizzazione, la navigazione o l'utilizzo del materiale o dei servizi disponibili in questo sito o attraverso di esso, l'utente indica di aver letto

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

Regolamento tecnico interno

Regolamento tecnico interno Regolamento tecnico interno CAPO I Strumenti informatici e ambito legale Articolo 1. (Strumenti) 1. Ai sensi dell articolo 2, comma 5 e dell articolo 6, comma 1, l associazione si dota di una piattaforma

Dettagli

GUIDA UTENTE PIATTAFORMA B2B - RIVENDITORE AUTORIZZATO

GUIDA UTENTE PIATTAFORMA B2B - RIVENDITORE AUTORIZZATO GUIDA UTENTE PIATTAFORMA B2B - RIVENDITORE AUTORIZZATO SOMMARIO GUIDA UTENTE PIATTAFORMA B2B RIVENDITORE AUTORIZZATO... 1 SOMMARIO... 1 1. REQUISITI DI SISTEMA DELLA PIATTAFORMA B2B... 2 1.1 REQUISITI

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Samsung Electronics Italia S.p.A., con sede legale in Cernusco sul Naviglio (MI), Via C. Donat Cattin n. 5, P.IVA 11325690151

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DEI BIGLIETTI DI INGRESSO REGOLE PER I VISITATORI

TERMINI E CONDIZIONI DEI BIGLIETTI DI INGRESSO REGOLE PER I VISITATORI TERMINI E CONDIZIONI DEI BIGLIETTI DI INGRESSO REGOLE PER I VISITATORI 1. DEFINIZIONI Acquirente del Biglietto significa la persona che acquista il Biglietto da Expo o da un Rivenditore Autorizzato. Biglietto

Dettagli

BRILLANTE ANCHE NELLA CONVENIENZA

BRILLANTE ANCHE NELLA CONVENIENZA codice manifestazione: 14/013 REGOLAMENTO DELL OPERAZIONE A PREMIO BRILLANTE ANCHE NELLA CONVENIENZA Promosso da HENKEL ITALIA S.p.A. - Divisione Cosmetica Soggetto Promotore HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE

DOMANDA DI ISCRIZIONE 1 DATI ESPOSITORE Si prega di compilare in carattere stampatello. Rimini Fiera SpA non potrà essere ritenuta responsabile per errori dovuti a caratteri illeggibili. SETTORE MERCEOLOGICO (INDICARE MASSIMO

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi:

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: 8. RIMBORSI E INDENNITA 1. Rimborso 1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: Per mancata effettuazione del viaggio

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015

Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015 Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015 1. SOCIETÀ PROMOTRICE 2. PERIODO 3. PRODOTTO IN PROMOZIONE BARILLA G. e R. Fratelli Società per Azioni, con Socio Unico Via

Dettagli

Il conto corrente in parole semplici

Il conto corrente in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il conto corrente in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il conto corrente dalla A alla Z conto corrente Il conto corrente bancario

Dettagli

Principi d Azione. www.airliquide.it

Principi d Azione. www.airliquide.it Principi d Azione Codice Etico www.airliquide.it Il bene scaturisce dall'onestà; l'onestà ha in sè la sua origine: quello che è un bene avrebbe potuto essere un male, ciò che è onesto, non potrebbe essere

Dettagli

Domanda di partecipazione alla Fiera:

Domanda di partecipazione alla Fiera: Domanda di partecipazione alla Fiera: ARTI & MESTIERI EXPO -Roma, Fiera di Roma, 12 15 dicembre 2013 MODULO DA RESTITUIRE DEBITAMENTE COMPILATO ENTRO E NON OLTRE L 11 NOVEMBRE 2013 a: FIERA ROMA SRL SEGRETERIA

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI Soggetto delegato #WHYILOVEVENICE PROMOSSO DALLA SOCIETA BAGLIONI HOTELS SPA BAGLIONI HOTELS S.P.A. CON

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AL VIA LA CAMPAGNA AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO 1. ESSERE UN AGRONOMO E FORESTALE WAA for EXPO2015 Il grande appuntamento dell EXPO MILANO 2015 dal

Dettagli

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Billa Aktiengesellschaft sede secondaria

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Codice IBAN: IT 52 H 07601 03200 001013078355

Codice IBAN: IT 52 H 07601 03200 001013078355 Pagamenti Per iscriversi a uno dei corsi di lingua italiana della Scuola Romit è necessario il pagamento della tassa di iscrizione di 50 euro più l importo equivalente al 20% del totale costo del corso,

Dettagli

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ A) ASPETTI GENERALI SU CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD na Carta di Credito TOP senza uguali sul mercato. Per gli Associati che non vorranno o non potranno avere

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni DOMANDA DI CARTA DELL AZIENDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di DATI DELL AZIENDA Denominazione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI GetYourHero S.L., con sede legale in Calle Aragón 264, 5-1, 08007 Barcellona, Spagna, numero di identificazione fiscale ES-B66356767, rappresentata

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE tra FLO-CERT GMBH E RAGIONE SOCIALE DEL CLIENTE PARTI (1) FLO-CERT GmbH, società legalmente costituita e registrata a Bonn, Germania con il numero 12937, con sede legale in

Dettagli

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM La Guida di & La banca multicanale ADICONSUM In collaborazione con: 33% Diffusione internet 84% Paesi Bassi Grecia Italia 38% Spagna Svezia Francia 80% Germania Gran Bretagna 52% 72% 72% 63% 77% Diffusione

Dettagli

BUONI DI SERVIZIO Procedura di richiesta di inserimento nell Elenco dei Soggetti Erogatori di Servizi attraverso lo Strumento Buoni di Servizio

BUONI DI SERVIZIO Procedura di richiesta di inserimento nell Elenco dei Soggetti Erogatori di Servizi attraverso lo Strumento Buoni di Servizio BUONI DI SERVIZIO Procedura di richiesta di inserimento nell Elenco dei Soggetti di Servizi attraverso lo Strumento Buoni di Servizio Aprile 2011 INDICE 1. ACCESSO ALLA PROCEDURA... 1 2. INSERIMENTO DATI...

Dettagli

Informazioni per gli spettatori

Informazioni per gli spettatori Informazioni per gli spettatori Fondazione Arena di Verona si riserva il diritto di apportare alla programmazione annunciata variazioni di data, orario e/o programma che si rendano necessarie. L acquisto

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Tessera del Tifoso. Linee guida per gli addetti ai lavori approvate dal Gruppo di Lavoro tecnico. Programma Tessera del Tifoso VERSIONE DEFINITIVA 1

Tessera del Tifoso. Linee guida per gli addetti ai lavori approvate dal Gruppo di Lavoro tecnico. Programma Tessera del Tifoso VERSIONE DEFINITIVA 1 Tessera del Tifoso Linee guida per gli addetti ai lavori approvate dal Gruppo di Lavoro tecnico Programma Tessera del Tifoso VERSIONE DEFINITIVA 1 Indice degli argomenti Cos è la tessera del tifoso I punti

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO DI E-TICKETING

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO DI E-TICKETING CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO DI E-TICKETING Avviso legale. Le presenti condizioni generali disciplinano gli accordi contrattuali per la vendita e l acquisto a distanza mediante il portale web raggiungibile

Dettagli

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Ing. Francesco Porzio Padova, 5 Giugno 2013 f.porzio@porzioepartners.it

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. Condizioni di utilizzo aggiuntive di Acrobat.com Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. SERVIZI ONLINE ADOBE RESI DISPONIBILI SU

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione CONDIZIONI D'USO 1. Accesso al sito L'accesso al sito www.stilema-ecm.it è soggetto alla normativa vigente, con riferimento al diritto d'autore ed alle condizioni di seguito indicate quali patti contrattuali.

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI febbraio/maggio 2008 IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse 26 febbraio PRESUPPOSTI

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

Voucher: il sistema dei buoni lavoro

Voucher: il sistema dei buoni lavoro Voucher: il sistema dei buoni lavoro Cosa sono I buoni lavoro (o voucher) rappresentano un sistema di pagamento che i datori di lavoro (committenti) possono utilizzare per remunerare prestazioni di lavoro

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO

NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO codice manifestazione: 14/011 REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO: NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO Promosso da HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione Cosmetica Soggetto Promotore HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione

Dettagli

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

CODICE ETICO. Sommario 1. Premessa Pag. 2 2. Principi Pag. 2

CODICE ETICO. Sommario 1. Premessa Pag. 2 2. Principi Pag. 2 Sommario 1. Premessa Pag. 2 2. Principi Pag. 2 2.1 Principi generali Pag. 2 2.2. Principi di condotta Pag. 2 2.3 Comportamenti non etici Pag. 3 2.3. Principi di trasparenza Pag. 4 3 Relazioni can il personale

Dettagli

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Divisione Studenti Servizi agli Studenti Divisione Studenti ISU BOCCONI Università Commerciale Luigi Bocconi Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Questo documento riassume le caratteristiche principali

Dettagli

LA TUA VISITA A Expo Milano 2015: ISTRUZIONI PER L USO

LA TUA VISITA A Expo Milano 2015: ISTRUZIONI PER L USO LA TUA VISITA A Expo Milano 2015: ISTRUZIONI PER L USO I BIGLIETTI SCUOLA I biglietti scuola, nella modalità biglietto singolo, hanno un costo di 10 per ogni studente e sono riservati ai gruppi scolastici

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario IMPRESE PROMOTRICI GTech S.p.A. con sede legale e amministrativa in Roma, Viale del Campo Boario, 56/d - Partita IVA e Codice Fiscale 08028081001

Dettagli

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Codice di Comportamento Genesi Uno Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Caro Collaboratore, vorrei sollecitare la tua attenzione sulle linee guida ed i valori di integrità e trasparenza che

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI VINCI LA SPESA PER 20 ANNI

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI VINCI LA SPESA PER 20 ANNI REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI VINCI LA SPESA PER 20 ANNI 1. Soggetto promotore Lidl Italia srl, con sede legale e amministrativa in via Augusto Ruffo, 36, Arcole (VR).

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

INDICAZIONI PER L ATTIVITÀ DEI GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALI

INDICAZIONI PER L ATTIVITÀ DEI GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALI Rete Nazionale Gruppi di Acquisto Solidali www.retegas.org INDICAZIONI PER L ATTIVITÀ DEI GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALI Febbraio 2007 INTRODUZIONE I Gruppi di Acquisto Solidali (GAS) sono gruppi di persone

Dettagli

ELENCHI INTRASTAT 2014: NOVITÀ E CONFERME

ELENCHI INTRASTAT 2014: NOVITÀ E CONFERME ABSTRACT ELENCHI INTRASTAT 2014: NOVITÀ E CONFERME Con l inizio del periodo d imposta pare opportuno soffermarsi sulla disciplina degli elenchi INTRASTAT, esaminando le novità in arrivo e ripercorrendo

Dettagli

Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale

Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale Progetto Nazionale di Educazione al Patrimonio 2011-2012 Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale Presentazione Sul presupposto che si conserva

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

Guida alla compilazione

Guida alla compilazione Guida alla compilazione 1 Guida alla compilazione... 1 PARTE I REGISTRAZIONE ORGANIZZAZIONE... 5 LA PRIMA REGISTRAZIONE... 5 ACCESSO AREA RISERVATA (LOGIN)...11 ANAGRAFICA ORGANIZZAZIONE...12 ANAGRAFICA

Dettagli

FAI IL PIENO DI CALCIO

FAI IL PIENO DI CALCIO REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI FAI IL PIENO DI CALCIO La Beiersdorf SpA, con sede in Via Eraclito 30, 20128 Milano, promuove la seguente manifestazione, che viene svolta secondo le norme contenute

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 PROMOSSO DALLA SOCIETA SCA HYGIENE PRODUCTS SPA Via XXV Aprile, 2 55011 ALTOPASCIO (LU) PIVA 03318780966 REA 186295 SOCIETA

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto art.1 Per favorire l inserimento di nuovi talenti nel panorama editoriale italiano, comics & Games, in collaborazione con edizioni BD, organizza il contest Premio Giovanni Martinelli, concorso per progetti

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE 1. Soggetto promotore Società promotrice è il Consorzio Centro Nova con sede in

Dettagli