dal 1986 sul mercato internazionale Via B. Bosco, Genova Tel

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "dal 1986 sul mercato internazionale Via B. Bosco, 15 16121 Genova Tel. +39 01054481 info@sidercad.it www.sidercad.it"

Transcript

1 dal 1986 sul mercato internazionale Via B. Bosco, Genova Tel

2

3 Il mercato globale richiede tempi di realizzazioni sempre inferiori con standard qualitativi in costante aumento. La gestione di questo processo si può basare su strumenti informatici di alto livello, che si occupino degli aspetti specialistici e su sistemi di coordinamento, che consentano soprattutto nella fase di costruzione di usufruire appieno di tutti i dati sviluppati in precedenza. Dall'inizio la società ha agito con l'obiettivo d'incrementare al massimo l'affidabilità, grazie a un costante sviluppo nell'azienda dell'organizzazione del lavoro, dello sviluppo e dell'applicazione sistematica di procedure efficienti che, attraverso un attento controllo e monitoraggio, concorrono a ridurre i tempi e i costi. Negli anni si è così andato consolidando un "metodo Sidercad" che consente massima affidabilità con tempi rapidi e costi ridotti. Sidercad è una società italiana d'ingegneria e informatica presente sul mercato internazionale dagli anni ottanta. Il nome Sidercad, nato dall'unione di "sider (acciaio)" e "cad (Computer- Aided Design)", testimonia la missione iniziale della società, costituitasi nell'ambito del gruppo Ilva, di incentivare l'uso dell'acciaio sviluppando tecniche di progettazione automatiche al fine di garantire affidabilità e velocità di progettazione. L'esperienza iniziale acquisita nella progettazione di strutture metalliche si è nel tempo ampliata ed ha dato vita a un settore d'ingegneria a tutto campo e a un settore d'informatica indipendente. Sidercad è infatti costituita da due strutture separate ma sinergiche: INGEGNERIA e INFORMATICA.

4 La storia Nel 1986 nasce, nell'ambito del Gruppo Ilva, il Consorzio Sidercad. Nel 1991 Sidercad diventa una società per azioni. Nel 1995 la società esce dall'ambito delle partecipazioni statali con una delle prime operazioni di management buy-out in italia. Dal 1997 ha richiesto ed ottenuto da parte dell'ente certificatore R.I.N.A. la certificazione del sistema di qualità aziendale sia per il settore ingegneria che per il settore informatica. Dall'aprile 2001 Sidercad ha promosso la formazione di un Consorzio di Ingegneria e Architettura che tende a radunare in associazione permanente società d'ingegneria e architettura al fine di partecipare a gare a livello nazionale e internazionale e di acquisire importanti commesse disponendo di ampie competenze e cospicue risorse. Nel corso di questi anni Sidercad ha acquisito un significativo bagaglio di esperienze nei campi dell'ingegneria e dell'informatica, collaborando con grandi aziende italiane e straniere. Sidercad annovera tra i clienti società quali Enel, Sorgenia Group, Edison, Rai, Rfi, Ansaldo, Fiat, Italferr, Technip, Techint, Snamprogetti, Gruppo Iren, Anas, Grandi Lavori Fincosit, Coopsette, Ansaldo Energia, Ansaldo Nucleare. L'attività Sidercad è stata affiancata ad un costante lavoro di ricerca sulle 'procedure e metodologie di progettazione' e sulle 'tecniche informatiche' svolte in rapporto con diverse università edentidiricercaitalianiedeuropei e con i produttori di software.

5 Struttura organizzativa La struttura operativa è organizzata a matrice mediante l intersezione delle seguenti funzioni: responsabili dei settori project managers addetti alle funzioni di controllo personale operativo In particolare: Responsabili dei settori INGEGNERIA e INFORMATICA Esercitano le funzioni di: coordinamento generale coordinamento delle attività di servizio assegnazione delle risorse umane e materiali controllo di qualità delle singole attività gestione del sistema informativo interno. Project Managers Gestiscono le commesse avvalendosi di personale operativo (progettisti, analisti, sistemisti) costituito per due terzi da ingegneri o architetti e per un terzo da diplomati. Addetti alle funzioni di controllo Utilizzano un programma informatico CIS sviluppato all interno, per la verifica dell'avanzamento delle commesse e per la contabilità industriale.

6 Dati societari L'organico costituito da 35 dipendenti con il ricorso, seppur non continuativo, ad un indotto formato da noti studi professionali presenti sul mercato, permette una potenzialità annua di ore ripartite tra INGEGNERIA e INFORMATICA. L'azienda mantiene sempre la responsabilità dell'attività svolta e dei prodotti realizzati. SIDERCAD S.p.A. Capitale Societario: 425,000 euro I.V. FATTURATO ULTIMI 10 ANNI ,241,000 Euro ,454,000 Euro ,716,000 Euro ,760,515 Euro ,264,972 Euro ,612,153 Euro ,323,179 Euro ,427,237 Euro ,952,090 Euro ,845,954 Euro

7 CLIENTI Il settore INGEGNERIA di SIDERCAD S.p.A. annovera attualmente tra i suoi Clienti varie Società tra le quali ad esempio: AMI ANAS Ansaldo Energia Spa Canobbio Spa Comune di Genova Coopsette Gruppo ERG Grandi Lavori Fincosit Spa Harpaceas S.r.l. Iren Mediterranea delle Acque Italferr Spa Locatelli Spa Marina Fiera di Genova Spa Mazzi Scarl Motridal Spa Ove Arup & Partners - Londra Paul Wurth Italia P&F Spa Registro Italiano Navale Saipem S.p.A. (Gruppo ENI) Sorgenia Sviluppo Genova Technip Italy Tenova TAKRAF Italia (Gruppo Techint) Zwahlen & Mayr - Aigle (VAUD - CH) Il settore INFORMATICA di SIDERCAD S.p.A. annovera attualmente tra i suoi Clienti varie Società tra le quali ad esempio: Agip Petroli ATM - Azienda Torinese Mobilità Clodia Edison Spa EUROPAM Ferrovie delle Stato S.p.A. Fiat Ferroviaria Fincantieri Franco Tosi Meccanica Spa Gruppo Veronesi LLoyd Adriatico Ge Olivetti Pesto Sea Group Porto Antico - Genova R.F.I. RAI SALINI COSTRUTTORI SPA Sei (gruppo Enel) SIB Spa Sidercad SO.GE.MI. Sorgenia Tirreno Power

8 Sistema SW Per lo svolgimento delle proprie attività Sidercad si avvale delle più moderne tecnologie informatiche. CALCOLO - STRUTTURE Nome prodotto Licenziato da Descrizione STAAD/PRO v. 8 - n 4 licenze SAP2000 v.15 ultimate SOFTWARE PROGETTAZIONE BENTLEY Computers & Structures Programma ad elementi finiti per l'analisi e per la verifica di strutture (acciaio, conglomerato armato, alluminio, legno) in campo statico e dinamico, lineare e non lineare; normative di verifica AISC, DIN, BS, Eurocodici. Solutore avanzato per analisi diretta, analisi buckling, analisi non lineari e pushover Programma ad elementi finiti per l'analisi e per la verifica di strutture (acciaio, conglomerato armato, alluminio, legno) in campo statico e dinamico, lineare e non lineare; normative di verifica AISC, BS, Eurocodici. Solutore avanzato per analisi diretta, analisi buckling, analisi non lineari e pushover SECTIONWIZARD BENTLEY Programma integrato con Staad/Pro per la gestione delle sezioni definite dall utente e composte in acciaio-calcestruzzo DESCON OMNITECH ASSOCIATES Programma per la verifica dei collegamenti di strutture in acciaio secondo la normativa AISC COP MSM, RWTH,ICCS Programma per la verifica dei collegamenti di strutture in acciaio secondo la normativa Eurocodice 3 POWER CONNECT CSPfea Programma per la verifica dei collegamenti in acciaio specifco per connessioni saldate tra profili tubolari (CHS;SHS;RHS) secondo la normativa Eurocodice 3 3MURI S.T.A. DATA Programma per il calcolo sismico delle strutture in muratura E.T. S.T.A. DATA Calcolo rinforzi aperture in muratura e verifica sismica murature ed elementi secondari SAF Sidercad Applicativo per il calcolo e la verifica delle strutture CALCOLO - GEOTECNICA Nome prodotto Licenziato da Descrizione PARATIE/DEEP EXCAVATION HARPACEAS APILE Plus ENSOFT Analisi di pali di fondazione caricati assialmente Software di calcolo geotecnico per la progettazione e la verifica di opere di sostegno flessibili pluritirantate con il metodo degli elementi finiti anche in campo non lineare GROUP ENSOFT Analisi di gruppi di pali di fondazione comunque sollecitati PENDII GEOSTRU Analisi di stabilità dei pendii UNISETTLE UNISOFT Programma per il calcolo dei cedimenti in fondazione M+A10AX - MURI DI SOSTEGNO AZTEC Programma di calcolo dei muri

9 CALCOLO STRUTTURE MARINE Nome prodotto Licenziato da Descrizione OPTIMOOR Plus Version TTI Codice per la progettazione degli ormeggi STAAD OFFSHORE BENTLEY Codice per la definizione delle azioni meteomarine, analisi di trasporto, analisi di fatica in strutture offshore MOSES ULTRAMARINE Programma base per verifiche di stabilità dei natanti CALCOLO Progettazione 3D Integrata (BIM - Building Information Modeling) Nome prodotto Licenziato da Descrizione TEKLA STRUCTURES STEEL n 5 licenze TEKLA OY Programma per la disegnazione tridimensionale delle carpenterie metalliche in grado di interfacciarsi con i più diffusi programmi di modellazione 3D di piping e strutture di centrali. Modulo Precast per la disegnazione tridimensionale del cemento armato (disegno orditure/tabelle ferri). POWER RAIL TRACK BENTLEY Programma per la modellazione del terreno e la progettazione di tracciati ferroviari preliminari ed esecutivi POWER CVIL FOR ITALY BENTLEY Programma per la modellazione del terreno e delle infrastrutture quali strade, siti, reti meteoriche e fognarie, ecc. PROST 2011 Premium SIERRASOFT Programma per la modellazione del terreno e la progettazione stradale/ferroviaria, sbancamenti, cave e discariche. AUTOTRACK SAVOY COMPUTING Programma per l'analisi d'ingombro del percorso dei veicoli DISEGNAZIONE Nome prodotto Licenziato da Descrizione AUTOCAD - n 8 licenze AUTODESK Programma 2D/3D per l esecuzione degli elaborati grafici MICROSTATION BENTLEY Programma 2D/3D per l esecuzione degli elaborati grafici GESTIONE, COMPUTI, GARE, ECC Nome prodotto Licenziato da Descrizione PROJECT MICROSOFT Programma per l organizzazione delle attività ed il controllo della tempistica STR Linea 32 Area Tecnica Gruppo STR Sistema per la redazione di computi metrici estimativi e per la contabilità lavori MATHCAD MATHSOFT Programma per la creazione di documenti e fogli di calcolo automatico Tabelle Excel Sidercad Raccolta di tabelle varie di supporto al calcolo strutturale GeTS Sidercad Applicativo per la gestione della documentazione tecnica di progetto e dei relativi avanzamenti SIDREA Sidercad Applicativo per la gestione della documentazione per le gare e del sito web societario

10 SOFWARE DI SVILUPPO SERVER BASE DATI Nome prodotto Licenziato da Descrizione ORACLE ORACLE Server di Base Dati relazionale per la gestione della persistenza dei record delle applicazioni, con accessi concorrenti e integrità referenziale (transazioni) SQL Server MICROSOFT Server di Base Dati relazionale, come sopra MySQL OPEN SOURCE Server di Base Dati relazionale, come sopra PostgreSQL OPEN SOURCE Server di Base Dati relazionale, come sopra SERVER WEB Nome prodotto Licenziato da Descrizione Internet Information Services (IIS) MICROSOFT Server Web per l operatività di siti ed applicazioni, con contenuti statici e dinamici Apache OPEN SOURCE Server Web, come sopra Integrated Development Environment (IDE) Nome prodotto Licenziato da Descrizione Visual Studio MICROSOFT Ambiente integrato per sviluppo e debug di applicazioni in linguaggi C/C++ (32/64 bit), C# Eclipse OPEN SOURCE Ambiente integrato per applicazioni Java 2 Enterprise Edition (J2EE) NetBeans OPEN SOURCE Ambiente integrato per applet ed applicazioni Java 2 Standard Edition (J2SE) Neutral Environment Application Tools (NEAT) Nome prodotto Licenziato da Descrizione NEAT Tools Sidercad NEAT Tools Sidercad Strumenti per sviluppo di applicazioni verticali multi-tier nel framework NEAT (creato da Sidercad) NEAT Engines Sidercad Eseguibili nativi (32/64 bit, client o middle-tier) che rendono operanti le applicazioni del framework NEAT Text Editor (es. SciTE) OPEN SOURCE Editor per sorgenti XML, SQL, HTML, JavaScript, CSS

11 Sistema HW Sidercad si avvale di numerose e diversificate piattaforme hardware: 3 server 32 bit fisici (2 windows e 1 linux) 10 server 64 bit virtualizzati in ambiente vmware (8 windows e 2 linux) 50 postazioni di lavoro 1 plotter a colori A0 2 plotter b/w A0 1 scanner per grandi formati (>A0); 2 stampanti/fotocopiatrici/scanner/fax A4-A3 (1 a colori e 1 b/w) 1 topcon GTS 303 surveying station. 1 apparato per video conferenze internet L alimentazione elettrica di tutti gli apparati critici è garantita da un sistema ups da va. I server sono alloggiati in apposita sala condizionata. I file gestiti attualmente, ridondati in raid 1 o 5 e rchiviati giornalmente con un sistema di backup su cassette dlt/dat e su cartucce disco rimovibili, occupano circa un tera byte. Lo spazio disponibile complessivo è di circa 3 tera byte. La gestione sistemistica degli apparati sopra descritti è svolta da personale interno a Sidercad garantendo tempi di risposta immediati e continuità operativa. La struttura HW e SW, oltre alle esigenze di produzione interna, che ha consentito di gestire contemporaneamente diversi progetti di notevole dimensioni, permette di fornire servizi di hosting ai clienti del settore informatico. Tutte le postazioni sono collegate in rete locale gigabit ethernet e wireless e sono dotate di antivirus. La connessione ad internet (100 mbit/sec, sia in download che in upload) avviene attraverso un firewall linux. Il dominio pubblico sidercad.it e di servizi di posta elettronica relativi sono gestiti tramite dns e mail server interno (con antivirus dedicato).

12

13 INGEGNERIA Tutte le attività sono affrontate sia con l applicazione delle normative nazionali e internazionali (es. CNR-UNI, BS, Eurocodici, ANSI, ASME, API, AISC) che con la sistematica applicazione delle metodologie informatiche (tecniche CAD, utilizzo di prodotti per la progettazione e modellazione 3D, ecc.) come strumenti di base. Le attività di progettazione sono sottoposte ad un rigido controllo interno. FASI DI INTERVENTO: coordinamento ed organizzazione generale della progettazione, studio concettuale, valutazione economica, valutazione costi/benefici, rilievi topografici e indagini geotecniche, progettazione preliminare, progettazione definitiva, progettazione esecutiva, progettazione di dettaglio, computometria ed estimo, assistenza tecnica agli appalti, alle forniture e controllo di gestione, direzione tecnica ed amministrativa dei lavori, collaudi, Owner Engineering. ELABORATI PROGETTUALI: analisi strutturale in campo statico e dinamico, FEM, disegnazione esecutiva opere in c.a. e c.a.p. (carpenterie ed orditure), schemi e disegni di montaggio di strutture in acciaio, disegni di officina, distinte base e distinte materiali, particolari costruttivi, modelli tridimensionali Le attività del settore Ingegneria, sono supportate dal lavoro di ricerca svolto in collaborazione con diverse Università ed Enti di ricerca italiani ed europei. L elevato livello consente all Azienda di abbracciare un mercato costituito da grandi, medie e piccole aziende, offrendo loro anche un supporto di assistenza. Sidercad è certificato ISO 9001: ciò, oltre a garantire un livello intrinseco di qualità alle soluzioni proposte, permette lo sviluppo di sinergie operative totalmente coerenti con Utenti che dispongano già di questa certificazione, oppure crea le premesse perché gli investimenti Aziendali effettuati risultino in futuro compatibili con tale certificazione. Il riferimento al bagaglio di esperienze Sidercad è costituito dalle realizzazioni effettuate nei diversi settori in cui è competente.

14 INGEGNERIA: SETTORI Il riferimento al bagaglio di esperienze Sidercad è costituito dalle realizzazioni (ved. pagine dedicate al riguardo) effettuate nei seguenti settori: Costruzioni speciali Edilizia Impianti industriali Impianti produzione di energia Infrastrutture stradali e ferroviarie Macchine Industriali Opere Idrauliche Opere marittime Ospedali Reti tecnologiche

15 SETTORE Costruzioni speciali Strutture in acciaio per coperture speciali di grande luce In particolare: analisi delle strutture in acciaio con l utilizzo di codici di calcolo agli elementi finiti sia in campo lineare che non lineare progettazione architettonica e strutturale esecutiva studi per la cantierizzazione e il montaggio

16 Costruzioni speciali LA TENSOSTRUTTURA DI MARINA FIERA (GENOVA) Modello 3D della struttura realizzata in Xsteel per la produzione dei disegni di progetto e di officina

17 Costruzioni speciali LA TENSOSTRUTTURA DI MARINA FIERA (GENOVA) Viste di dettaglio del modello 3D in Xsteel

18 Costruzioni speciali LA TENSOSTRUTTURA DI MARINA FIERA (GENOVA) Disegni di prefabbricazione e di assemblaggio realizzati in Xsteel

19 Costruzioni speciali LA TENSOSTRUTTURA DI MARINA FIERA (GENOVA) La struttura completata

20 Costruzioni speciali 2002 Peso totale 700 t Il modello 3D realizzato in Xsteel ed importato in un programma di calcolo per la verifica degli elementi strutturali in acciaio Il modello 3D realizzato in Xsteel ed importato in un programma di rendering per la presentazione del progetto LA COPERTURA DELLA NUOVA STAZIONE DI AFRAGOLA

21 SETTORE Edilizia Progettazione di nuove costruzioni - ristrutturazione e restauro di costruzioni esistenti - progettazione di insediamenti e singoli edifici industriali - studio di interni, gestione dell'arredo e del layout di uffici ed impianti. In particolare: edifici civili, complessi residenziali, commerciali, uffici... capannoni industriali edifici ad alta tecnologia per laboratori ed uffici edifici per stazioni ferroviarie caserma e alloggi per carabinieri Mercati all Ingrosso di Milano Nuovo auditorium IIT a Genova Direzione Lavori e Coordinamento Sicurezza in fase di Esecuzione dei lavori di realizzazione Mercato Avicunicolo e Piattaforma Ambulanti Carne nella riqualificazione dei Mercati all Ingrosso di Milano Direzione lavori, misurazione, contabilità, assistenza al collaudo e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione dei lavori relativamente ai lavori di costruzione del nuovo auditorium ed alla fornitura dei relativi arredi Sogemi IIT Istituto Italiano Saldatura

22 Edilizia Mercati all Ingrosso di Milano Direzione Lavori e Coordinamento Sicurezza in fase di Esecuzione dei lavori di realizzazione Mercato Avicunicolo e Piattaforma Ambulanti Carne nelle riqualificazione dei mercati. Nuovo auditorium IIT a Genova Direzione lavori, misurazione, contabilità, assistenza al collaudo e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione dei lavori e fornitura dei relativi arredi- Fotoinserimento Getto della platea di fondazione della Piattaforma Ambulanti Carne dei Mercati all Ingrosso di Milano NUOVO AUDITORIUM IIT A GENOVA e MERCATI GENERALI A MILANO Direzione lavori e coordinamento per la sicurezza

23 Edilizia mq AMPLIAMENTO SEDE UFFICI A MILANO SORGENIA SPA Progetto preliminare, definitivo ed esecutivo

24 Edilizia mq NUOVA SEDE UFFICI A MILANO SORGENIA SpA Progetto preliminare, definitivo ed esecutivo

25 Edilizia INGRESSO CINEMA MULTISALA FIUMARA (GENOVA) Rappresentazione 3D della struttura metallica e delle strutture in c.a. e c.a.p. adiacenti Modello realizzato in Xsteel

26 Edilizia INGRESSO CINEMA MULTISALA FIUMARA (GENOVA) Fasi costruttive

27 Edilizia INGRESSO CINEMA MULTISALA FIUMARA (GENOVA) L opera completata

28 Edilizia Edilizia TORRE UFFICI FIUMARA (GENOVA) Fasi costruttive

29 SETTORE Impianti industriali Progettazione di strutture per impianti industriali piping. In particolare: tramogge e sili convogliatori, torri e stilate gru e carriponte rack e tubazioni di fluidi caldi e freddi serbatoi camini e condotti fumi caldareria depuratori delle acque Capannone DEC/SLITTER nello stabilimento Ilva di Genova. Fondazioni di un impianto industriale siderurgico per il taglio di lamiere, l opera è realizzata all interno di un capannone industriale esistente. Prolungamento longitudinale con due campate aventi interasse pari a 30 m, come le esistenti. Ilva S.p.A. 2014

30 Impianti industriali Depuratore di Arenzano - Fotomontaggio Il nuovo depuratore di Santa Margherita in costruzione, in primo piano a destra si vede l ingresso carrabile in galleria IMPIANTO DI DEPURAZIONE DELLE ACQUE IN LIGURIA a Santa Margherita Ligure e Arenzano Per Mediterranea Delle Acque Progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva

31 Impianti industriali Sistemazione con tasche verdi a confine con la scogliera La nuova copertura, il giorno dell inaugurazione Fotomontaggio del progetto IMPIANTO DI DEPURAZIONE DELLE ACQUE GENOVA QUNITO Per Mediterranea Delle Acque Progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva

32 Impianti industriali 2007 Sezione tipica dome con macchine operatrici Pianta disposizione domes PROGETTO PRELIMINARE COPERTURA PARCHI CARBONE CENTRALE DI VADO LIGURE Soluzione con domes

33 Impianti industriali 2007 Pianta disposizione n 2 capannoni Sezione tipica capannone con macchina operatrice PROGETTO PRELIMINARE COPERTURA PARCHI CARBONE CENTRALE DI VADO LIGURE Soluzione con capannoni

34 Impianti industriali Peso totale 5000 t PROGETTO ALBA (BAHRAIN) Alcune strutture di sostegno di torri e nastri trasportatori Modelli 3D realizzati in Xsteel per la produzione dei disegni di progetto e dei disegni di officina

35 Impianti industriali PROGETTO ALBA (BAHRAIN) La struttura di sostegno della torre caricamento camion Modello realizzato in Xsteel

36 Impianti industriali PROGETTO ALBA (BAHRAIN) La torre di caricamento camion ed altre strutture durante il montaggio

37 Impianti industriali PROGETTO ALBA (BAHRAIN) I disegni di input impiantistici delle torri QT611

38 Impianti industriali PROGETTO ALBA (BAHRAIN) Capannone di stoccaggio Green coke luce 70 m circa

39 Impianti industriali PROGETTO ALBA (BAHRAIN) Il modello 3D delle torri QT611 - Prospettiva con rendering realizzata in Xsteel

40 SETTORE Impianti produzione energia Centrali termoelettriche a ciclo combinato - Campi eolici Cogenerazione - Prototipo centrale nucleare. In particolare: ricerca di siti per centrali green-field studi di fattibilità progettazione preliminare, definitiva, esecutiva, as built studi d'impatto ambientale (SIA) follow up iter di autorizzazione owner engineering (supporto tecnico al reperimento del finanziamento,supporto tecnico nella scelta del EPC contractor, valutazione tecnica, offerte per la costruzione, supporto e coordinamento nella fase di realizzazione, controllo ed approvazione forniture) Centrale TE da 600 MW di Avon (Sudafrica) Centrale TECC da 300 MW di Dedisa (Sudafrica) Realizzazione di una centrale per la produzione di energia elettrica a ciclo combinato (gas vapore) della potenza di 4x150 MW Realizzazione di una centrale per la produzione di energia elettrica a ciclo combinato (gas vapore) della potenza di 2x150 MW Ansaldo Energia Spa Ansaldo Energia Spa Centrale TECC di Sousse in Tunisia della potenza di 800 MW Impianti fotovoltaici Sole Mio SORGENIA SOLAR Centrale con due turbine a gas, una turbina a vapore e condensatore ad aria. Strutture di fondazione dirette degli edifici turbine, delle caldaie, dei pipe racks, e degli edifici elettrici, platee trasformatori, vasche ed edifici accessori; strutture in elevazione in carpenteria metallica (edifici turbine ed elettrici, pipe racks e magazzino), elevazioni in c.a. per gli altri edifici e strutture accessorie compresi impianti a rete. Monitoraggio impianti fotovoltaici e coordinamento alla manutenzione Ansaldo Energia Spa Sorgenia Spa 2014 Parco eolico a Palazzo S.Gervasio (PZ) Parco eolico di 17 aerogeneratori per una potenza complessiva di 34 MW e sottostazione elettrica. L'attività ha riguardato la progettazione civile esecutiva di fondazioni dirette e indirette, viabilità interna per circa 2 KM complessivi, modifica della viabilità esterna per il trasporto delle pale eoliche, cavidotto di circa 23 KM e sottostazione elettrica. Gruppo ERG 2013

41 SETTORE Impianti produzione energia Centrale TECC da 800 MW di Gebze (Turchia) Centrale TECC di Aprilia della potenza di 800 MW Impianto florovivaistico da cogenerazione Centrale con due turbine a gas, una turbina a vapore e condensatore ad aria. Strutture di fondazione dirette degli edifici turbine, delle caldaie, dei pipe racks, e degli edifici elettrici, platee trasformatori, vasche ed edifici accessori; strutture in elevazione in carpenteria metallica (edifici turbine ed elettrici, pipe racks e magazzino), elevazioni in c.a. per gli altri edifici e strutture accessorie compreso la rete degli impianti in underground Centrale con due turbine a gas, una turbina a vapore e condensatore ad aria. Strutture di fondazione dirette degli edifici turbine, delle caldaie, dei pipe racks, e degli edifici elettrici, platee trasformatori, vasche ed edifici accessori; strutture in elevazione in carpenteria metallica (edifici turbine ed elettrici, pipe racks e magazzino), elevazioni in c.a. per gli altri edifici e strutture accessorie compresi impianti a rete. Realizzazione di circa mq di serre su un lotto agricolo di circa mq riscaldate con il calore recuperato dalla centrale di Turano Lodigiano Bertonico (Lodi) Ansaldo Energia Spa Ansaldo Energia Spa P&F Spa 2011 Centrale TECC da 800 MW di Turano Lodigiano e Bertonico Centrale nucleare Progetto AP1000 Realizzazione di una centrale per la produzione di energia elettrica a ciclo combinato (gas vapore) della potenza di 800 MW; si compone di due turbine a gas abbinate a generatori elettrici, di due caldaie a recupero che producono vapore per una turbina tradizionale abbinata ad un terzo generatore; il condensatore che completa il ciclo chiuso vapore è ad aria; fanno parte del complesso gli impianti secondari e gli edifici accessori. Progettazione strutturale della fondazione del nucleo (Basemat) e di moduli civili in struttura metallica inclusi nell'isola di potenza Ansaldo Energia Spa Ansaldo Energia Spa Centrale termoelettrica di Modugno Centrale a ciclo combinato, raffreddata ad acqua, di potenza pari 800 MWe Energia S.p.A Campi eolici di Castelnuovo di Conza (SA) Minervino Murge (BA) e S. Gregorio Magno (SA) Centrale termoelettrica di Termoli Generatori eolici di grande taglia ad asse orizzontale (potenza 2 MW cad) per un totale di 33 torri. Le opere principali consistono in: fondazioni delle torri (superficiali o su pali in zona sismica ad alto rischio), strade di parco, opere civili sottostazioni elettriche e cavidotti Centrale Turbogas a Ciclo Combinato (CCTG) da 750 MWe sita nella zona industriale di Termoli (CB) Sorgenia Spa Technip Italy Owner's Engineering per la Centrale termoelettrica di Torre Valdaliga Sud Conversione in ciclo combinato della centrale termoelettrica Energia Progetti

42 Impianti produzione energia torri eoliche Potenza: 2 MW Lotto 1 in costruzione Realizzazione della sottostazione elettrica PARCO EOLICO A PALAZZO S.GERVASIO (PZ) Progettazione civile esecutiva di fondazioni dirette e indirette, viabilità interna per circa 2 KM complessivi, modifica della viabilità esterna per il trasporto delle pale eoliche, cavidotto di circa 23 KM e sottostazione elettrica.

43 Impianti produzione energia CENTRALE ELETTRICA - APRILIA (LATINA) Centrale Turbogas a Ciclo Combinato (CCTG) di potenza nominale pari a circa 800 MWe Progettazione per concessione edilizia ed esecutiva strutturale - Direzione lavori

44 Impianti produzione energia Vista della centrale il giorno dell inaugurazione Particolare del modello 3D strutturale con TEKLA CENTRALE ELETTRICA - TURANO LODIGIANO Centrale Turbogas a Ciclo Combinato (CCTG) di potenza nominale pari a circa 800 MWe Progettazione per concessione edilizia ed esecutiva strutturale

45 Impianti produzione energia 2008 Anno 9 torri eoliche Potenza: 2 MW Pala: Ø 40 m Altezza: 80 TORRI EOLICHE A MINERVINO Fondazioni basamenti Fondazioni e opere civili (strade, piazzole, etc)

46 Impianti produzione energia TORRI EOLICHE A MINERVINO Montaggio

47 Impianti produzione energia Year wind towers Power:2 MW Blade: Ø 40 m Height: 80 m TORRI EOLICHE A SAN GREGORIO E CASTELNUOVO Costruzione delle fondazioni

48 Impianti produzione energia torri eoliche Potenza:2 MW Pala: Ø 40 m altezza: 80 m Impianti produzione energia TORRI EOLICHE A SAN GREGORIO E CASTELNUOVO Montaggio

49 Impianti produzione energia 2006 Anno 750 MW CCTP CENTRALE ELETTRICA DI VADO LIGURE Fondazioni HRSG e camini

50 Impianti produzione energia CENTRALE ELETTRICA DI TERMOLI Progettazione esecutiva: fondazioni ed elevazioni della sala macchine, degli edifici ausiliari, GIS, etc.

51 Impianti produzione energia Xsteel 3D model In costruzione LA CENTRALE ELETTRICA DI TERMOLI

52 Impianti produzione energia CENTRALE ELETTRICA DI MODUGNO Sala macchine turbina a vapore e edificio compressori

53 Impianti produzione energia Peso acciaio 2600 t Modello 3D realizzato in Xsteel per la produzione dei disegni di officina Il modello è stato realizzato in collaborazione con altra azienda usando 6 stazioni grafiche contemporaneamente LA CENTRALE TERMOELETTRICA A TAMUIN (MESSICO)

54 Impianti produzione energia Montaggio strutture metalliche LA CENTRALE TERMOELETTRICA A TAMUIN (MESSICO)

55 SETTORE Infrastrutture stradali e ferroviarie Progettazione stradale (in rilevato, in trincea, viadotti, gallerie e opere d'arte) Progettazione ferroviaria (in rilevato, in trincea, viadotti, gallerie e opere d'arte) Aeroporti Infrastrutture ed impianti urbani per servizi (parcheggi, impianti sportivi) In particolare: studi del tracciato con ottimizzazione degli scavi e dei rinterri, progetti esecutivi riguardanti tutti gli aspetti dell'opera: barriere stradali, barriere acustiche, opere a verde, individuazione delle interferenze con i sottoservizi, recinzioni, espropri, cantierizzazione, discariche, cave, studi sui flussi di traffico e sul transito dei mezzi pesanti, discipline specialistiche quali idraulica, geologia, geotecnica ed illuminotecnica, piani di sicurezza e coordinamento Sovrappasso a Vado Ligure sulla S.S. n. 1 Aurelia. Ricostruzione Ponte della Colombiera L opera consiste nella realizzazione di un sovrappasso, sostenuto da 4 travi reticolari in acciaio tipo S355 K2W (COR TEN) di 7.5m di altezza, che contiene il nuovo nastro trasportatore TRI con interasse pari a 5.89m, la carreggiata stradale a servizio dei mezzi diretti/provenienti alla nuova piastra multifunzione (interasse = 14.40m), e le rampe collegate al parco ferroviario (interasse = 11.50m). Ricostruzione del ponte sulla strada provinciale SP 432 della Bocca di Magra in località La Colombiera danneggiato in modo irreversibile durante gli eventi alluvionali dell ottobre Il progetto prevede la demolizione delle parti incompatibili, la ricostruzione delle pile e il consolidamento delle spalle, la costruzione di un impalcato provvisionale in tempi rapidi e il succ. completamento con una travatura metallica definitiva. Il ponte è dotato di un sistema di apertura della capmata centrale per consentire il transito dei natanti. Technital S.p.A Regione Liguria 2012

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 presentazione FPA PROGETTI SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 1 1. DATI SOCIETÀ FPA PROGETTI SRL SEDE IN MILANO VIA PALMANOVA 24 20132 TEL.02/2360126 02/26681716

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale 1 Maria Giovanna Piva * * Presidente del Magistrato alle Acque di Venezia Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale Da moltissimi anni il Magistrato alle Acque opera per

Dettagli

I PROGETTI PER IL NODO FERROVIARIO DI GENOVA

I PROGETTI PER IL NODO FERROVIARIO DI GENOVA I PROGETTI PER IL NODO FERROVIARIO DI GENOVA Intervista all Ing. Mercatali di RFI Metrogenova.com ha recentemente incontrato l ingegner Gianfranco Mercatali, Direttore Compartimentale Infrastruttura di

Dettagli

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE Nuovo collegamento sottomarino a 500 kv in corrente continua SAPEI (Sardegna-Penisola Italiana) SCHEDA N. 178 LOCALIZZAZIONE CUP:

Dettagli

VARIANTE ESTERNA ALL ABITATO DI TORTONA

VARIANTE ESTERNA ALL ABITATO DI TORTONA VARIANTE ESTERNA ALL ABITATO DI TORTONA Responsabile del procedimento arch. Sergio Manto SCR Piemonte S.p.A. Referenti del R.U.P. ing. Claudio Trincianti - arch. Massimo Morello Progettisti Sina S.p.A.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Nuovo Piano Casa Regione Lazio. Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12

Nuovo Piano Casa Regione Lazio. Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12 Nuovo Piano Casa Regione Lazio Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12 AMBITO DI APPLICAZIONE (Art. 2) La Legge si applica agli edifici: Legittimamente realizzati

Dettagli

AMBIENTE SIA PER IL COLLEGAMENTO A23-A28 IN FRIULI

AMBIENTE SIA PER IL COLLEGAMENTO A23-A28 IN FRIULI DESCRIZIONE DEL PROGETTO Data: Agosto 2010 Oggetto: Affidamento concessione avente con ad procedura oggetto la aperta della progettazione, costruzione e gestione del raccordo Autostradale A23-A28 Cimpello

Dettagli

Il seguente documento, predisposto dalla Commissione strutture dell Ordine degli

Il seguente documento, predisposto dalla Commissione strutture dell Ordine degli Il seguente documento, predisposto dalla Commissione strutture dell Ordine degli ingegneri della Provincia Autonoma di Trento nell anno 2012, si propone quale traccia per la stesura del Certificato di

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO

COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO OGGETTO : PIANO ESECUTIVO CONVENZIONATO PER L AREA D1 DELLA ZONA P1.8 DEL P.R.G.C. RIF. CATASTALI : FOGLIO 26 MAPP.NN.232(ex36/a), 233(ex37/a, 112, 130, 136, 171,

Dettagli

DESCRIZIONE DEL TERMINALE DI GNL E DELLA SUA GESTIONE

DESCRIZIONE DEL TERMINALE DI GNL E DELLA SUA GESTIONE DESCRIZIONE DEL TERMINALE DI GNL E DELLA SUA GESTIONE 1) PREMESSA...2 2) DESCRIZIONE DEL TERMINALE...2 2.1) RICEZIONE...3 2.2) STOCCAGGIO...3 2.3) RIGASSIFICAZIONE...4 2.4) RECUPERO BOIL-OFF GAS (BOG)...4

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI N. VOCE DESCRIZIONE LAVORAZIONE QUANTITA' PREZZO UNIT. TOTALE

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

2.2. Il modello di denuncia e la documentazione

2.2. Il modello di denuncia e la documentazione 2.2. Il modello di denuncia e la documentazione Per tutte le opere e gli interventi sottoposti a denuncia e sull intero territorio regionale, la denuncia è redatta ai sensi dell art. 93 del D.P.R. 380/2001

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI s.d.i. automazione industriale ha fornito e messo in servizio nell anno 2003 il sistema di controllo

Dettagli

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma Indirizzo: Via dell'automobilismo, 109 00142 Roma (RM) Sito Web : http://www.andreasacca.com Telefono: 3776855061 Email : sacca.andrea@gmail.com PEC : andrea.sacca@pec.ording.roma.it Ing. Andrea Saccà

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico ALLEGATO A ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico A) SOPRALLUOGHI, VISITE TECNICHE, VERIFICHE DI IMPIANTI A.1) Sopralluogo ed esame

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Gara LOCO- Richiesta di chiarimenti

Gara LOCO- Richiesta di chiarimenti Domanda 1 Si chiede di specificare il numero orientativo dei partecipanti ai corsi di formazione diviso per tipologia (dirigenti, utenti e personale informatico) (cfr. Capitolato capitolo 10). Risposta

Dettagli

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Ing. Gaetano Trotta Responsabile Unico di Progetto Nata nel 1978, è una Società di Ingegneria

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLE DIMENSIONI DELLE STRADE ED ALLE DISTANZE DI RISPETTO STRADALI E DEI TRACCIATI FERROVIARI DI PROGETTO

DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLE DIMENSIONI DELLE STRADE ED ALLE DISTANZE DI RISPETTO STRADALI E DEI TRACCIATI FERROVIARI DI PROGETTO DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLE DIMENSIONI DELLE ED ALLE DISTANZE DI RISPETTO STRADALI E DEI TRACCIATI FERROVIARI DI PROGETTO (articolo 70 della legge provinciale 5 settembre 1991, n. 22 articolo 64 della

Dettagli

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri Acciai per la realizzazione di strutture metalliche e di strutture composte (laminati, tubi senza saldatura, tubi

Dettagli

OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85)

OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85) timbro protocollo AL RESPONSABILE Area delle Politiche Infrastrutturali e del Territorio DEL COMUNE DI SPADAFORA (ME) OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85) OGGETTO: Comunicazione opere interne ai sensi dell

Dettagli

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo.

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo. 17875 LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27 Disposizioni urgenti in materia di prevenzione del rischio e sicurezza delle costruzioni Istituzione del fascicolo del fabbricato. IL CONSIGLIO REGIONALE HA

Dettagli

ORDINE DEGLI ARCHITETTI, P.,P., e C. DELLA PROVINCIA DI PISA

ORDINE DEGLI ARCHITETTI, P.,P., e C. DELLA PROVINCIA DI PISA ORDINE DEGLI ARCHITETTI, P.,P., e C. DELLA PROVINCIA DI PISA COMMISSIONE TASSAZIONE NOTULE FASI O "LIVELLI DI ELABORAZIONE E REDAZIONE DEL PROGETTO ESECUTIVO NEI LAVORI PRIVATI PREMESSA L'accertamento

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA

PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA 1 Realizzazione Parco Commerciale Osimo (AN) STRADA CLUENTINA 57/A 62100 MACERATA Indice INTRODUZIONE ALL INTERVENTO DESCRIZIONE GENERALE DELL INTERVENTO

Dettagli

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche Comune di Parma Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche A vent anni dall entrata in vigore della più importante legge sull abbattimento delle barriere

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI SASSARI UFFICIO TECNICO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, RESTAURO CONSERVATIVO E ADEGUAMENTO NORMATIVO DELL EDIFICIO SITO IN SASSARI IN LARGO PORTA NUOVA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

SOFTWARE QUADRISTICA UTILIZZATORI ENERGIE DISTRIBUZIONE

SOFTWARE QUADRISTICA UTILIZZATORI ENERGIE DISTRIBUZIONE Company Profile SOFTWARE UTILIZZATORI QUADRISTICA ENERGIE DISTRIBUZIONE IL VALORE DELL ENERGIA Il corpo umano ci ispira costantemente ad una continua ricerca dell impianto perfetto, partendo dall idea,

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

ALLEGATO XV. Contenuti minimi dei piani di sicurezza nei cantieri temporanei o mobili 1. DISPOSIZIONI GENERALI

ALLEGATO XV. Contenuti minimi dei piani di sicurezza nei cantieri temporanei o mobili 1. DISPOSIZIONI GENERALI ALLEGATO XV Contenuti minimi dei piani di sicurezza nei cantieri temporanei o mobili 1.1. - Definizioni e termini di efficacia 1. DISPOSIZIONI GENERALI 1.1.1. Ai fini del presente allegato si intendono

Dettagli

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com 2 Tecnoteca è nata nel 2000 con sede a Tavagnacco ha scelto da subito di lavorare

Dettagli

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI Risorse energetiche e struttura del mercato L Italia produce piccoli volumi di gas naturale

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

Incentivazione dell energia elettrica da altre fonti rinnovabili

Incentivazione dell energia elettrica da altre fonti rinnovabili Incentivazione dell energia elettrica da altre fonti rinnovabili Beneficiari Riferimenti normativi Finalità dello strumento Regime transitorio Impianti, alimentati da fonti rinnovabili diverse da quella

Dettagli

DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA

DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA ai sensi degli articoli 41 e 42 L.R. 11.03.2005 n.12 e successive modifiche ed integrazioni

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione Proposta di iniziativa popolare concernente il programma di recupero urbano laurentino e l'inserimento del Fosso della Cecchignola nella componente primaria della rete ecologica e destinazione dell'intera

Dettagli

PROVINCIA DI SAVONA Settore Gestione della Viabilità, Strutture, Infrastrutture, Urbanistica

PROVINCIA DI SAVONA Settore Gestione della Viabilità, Strutture, Infrastrutture, Urbanistica ALLEGATO F PROVINCIA DI SAVONA Settore Gestione della Viabilità, Strutture, Infrastrutture, Urbanistica Appalto n. 1649 - S.P. n. 29 del Colle di Cadibona. Lavori di adeguamento del tracciato stradale

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE Piazza Mazzini, 46 16038 SANTA MARGHERITA LIGURE (GE) REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI SULLE COPERTURE DELLA SCUOLA PRIMARIA A.R. SCARSELLA, DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA

Dettagli

Gli impianti Schmack Biogas a rifiuti

Gli impianti Schmack Biogas a rifiuti Gli impianti Schmack Biogas a rifiuti Gli impianti biogas a rifiuti 2/3 Gli impianti biogas a rifiuti La tecnologia Schmack Biogas per la digestione anaerobica della FORSU La raccolta differenziata delle

Dettagli

20 novembre 2013. Milano Serravalle Milano Tangenziali S.p.A. Le nuove tratte autostradali in fase di realizzazione

20 novembre 2013. Milano Serravalle Milano Tangenziali S.p.A. Le nuove tratte autostradali in fase di realizzazione 20 novembre 2013 Milano Serravalle Milano Tangenziali S.p.A. Le nuove tratte autostradali in fase di realizzazione PRINCIPALI INTERVENTI SU GOMMA PREVISTI NELLA REGIONE URBANA MILANESE La rete in gestione:

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Introduzione al GIS (Geographic Information System)

Introduzione al GIS (Geographic Information System) Introduzione al GIS (Geographic Information System) Sommario 1. COS E IL GIS?... 3 2. CARATTERISTICHE DI UN GIS... 3 3. COMPONENTI DI UN GIS... 4 4. CONTENUTI DI UN GIS... 5 5. FASI OPERATIVE CARATTERIZZANTI

Dettagli

Sussidi didattici per il corso di COSTRUZIONI EDILI. Prof. Ing. Francesco Zanghì LAVORI PRIVATI AGGIORNAMENTO 07/04/2013

Sussidi didattici per il corso di COSTRUZIONI EDILI. Prof. Ing. Francesco Zanghì LAVORI PRIVATI AGGIORNAMENTO 07/04/2013 Sussidi didattici per il corso di COSTRUZIONI EDILI Prof. Ing. Francesco Zanghì LAVORI PRIVATI AGGIORNAMENTO 07/04/2013 NORMATIVA DI RIFERIMENTO: DPR N 380 DEL 06/06/2001 (TUE) Il Testo Unico per l Edilizia

Dettagli

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI Presentazione per le scuole primarie A cura di Enrico Forcucci, Paola Di Giacomo e Alessandra Santini ni Promuovere la conoscenza e la diffusione delle energie provenienti

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Protezione dal Fuoco Vetri Resistenti al Fuoco Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Chicago Art Istitute, Chicago (USA). Chi siamo Produciamo e trasformiamo vetro dal 1826. Questa

Dettagli

VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE (VIA) E LO STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE (SIA)

VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE (VIA) E LO STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE (SIA) La Valutazione di Impatto Ambientale e lo Studio di Impatto Ambientale VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE (VIA) E LO STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE (SIA) http://people.unica.it/maltinti/lezioni Link: SIAeVIA

Dettagli

Previsione di impatto acustico relativa a:

Previsione di impatto acustico relativa a: PROVINCIA DI MODENA COMUNE DI FIORANO M. Previsione di impatto acustico relativa a: nuovo capannone uso deposito ditta Atlas Concorde Spa ubicato in Via Viazza I Tronco - Fiorano M. (MO) Settembre 2012

Dettagli

Nuova edificazione in prossimità di un elettrodotto esistente

Nuova edificazione in prossimità di un elettrodotto esistente tel. 055.32061 - fax 055.5305615 PEC: arpat.protocollo@postacert.toscana.it p.iva 04686190481 Nuova edificazione in prossimità di un elettrodotto esistente Guida pratica per le informazioni sulle fasce

Dettagli

ENERGIA. Massimo Telesca ARPA FVG Indirizzo tecnicoscientifico. e coordinamento dei Dipartimenti provinciali

ENERGIA. Massimo Telesca ARPA FVG Indirizzo tecnicoscientifico. e coordinamento dei Dipartimenti provinciali ENERGIA 269 ENERGIA Il ricorso all utilizzo di fonti rinnovabili sovvenzionate comporta dei potenziali impatti ambientali. Fra questi, vi sono l alterazione dei corsi d acqua a causa delle derivazioni

Dettagli

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche tradizionali. Il principo dell uso è di deviare energie

Dettagli

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 Modalità attuative

Dettagli

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840 Assessorat des Ouvrages Publics de la protection des sols et du logement public Assessorato Opere Pubbliche, Difesa del Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica Premessa Le fondamentali indicazioni riportate

Dettagli

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 TABELLA B RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 1 B1) Disponibilità dei locali B1.1) Scansione del documento di disponibilità esclusiva dei locali della sede operativa per almeno tre

Dettagli

ICUREZZA SUL LAVORO E CONDOMINIO

ICUREZZA SUL LAVORO E CONDOMINIO professione sicurezza ICUREZZA SUL LAVORO E CONDOMINIO 2 Le norme applicabili sono previste nel Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro (Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n. 81) Sicurezza sul lavoro

Dettagli

Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili

Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili RICHIAMO AL TESTO UNICO PER LA SICUREZZA D.lgs.vo 9 aprile 2008 n 81 Dott. Ing Luigi ABATE DPR N NN 37 3712 12 gennaio 1998 regolamento

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

CIRCOLARE N. 37/E. Roma, 29 dicembre 2006

CIRCOLARE N. 37/E. Roma, 29 dicembre 2006 CIRCOLARE N. 37/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 29 dicembre 2006 OGGETTO: IVA Applicazione del sistema del reverse-charge nel settore dell edilizia. Articolo 1, comma 44, della legge

Dettagli

Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic.

Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic. Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic.it è un sistema integrato completo di tutti i moduli per eseguire

Dettagli

fotovoltaico chiavi in mano

fotovoltaico chiavi in mano chiavi in mano 1 Tetto a falda - silicio monocristallino ad altissima efficienza / disponibile da 1 a 20KWp I moduli fotovoltaici più efficienti al mondo (19,5%) ed inverters di stringa SUNPOWER garantiti

Dettagli

Il cammino di un kwh: dalla centrale alla tua abitazione

Il cammino di un kwh: dalla centrale alla tua abitazione Il cammino di un kwh: dalla centrale alla tua abitazione Come arriva l'energia a casa Siamo talmente abituati ad avere tutta l energia che vogliamo, che è ormai inconcepibile anche solo pensare di farne

Dettagli

Presentazione aziendale Technology General Services

Presentazione aziendale Technology General Services Presentazione aziendale Technology General Services T.G.S.. S.r.l. Uffici/Officine: Via Sandro Pertini 9 27050 Casei Gerola (PV) Tel. 0383.398009 e-mail: info@srltgs.com www.srltgs.com C.F. e P.IVA 024615550184

Dettagli

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete.

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete. Premessa. La traccia di questo anno integra richieste che possono essere ricondotte a due tipi di prove, informatica sistemi, senza lasciare spazio ad opzioni facoltative. Alcuni quesiti vanno oltre le

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA Comune della Spezia MARIO NIRO 5S a.s. 2013/2014 RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA RELATIVA AL PROGETTO DI ABITAZIONE UNIFAMILIARE DA EDIFICARE PRESSO IL COMUNE DELLA SPEZIA, VIA MONTALBANO CT FOGLIO 60, MAPPALE

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA COME E PERCHÉ

PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA COME E PERCHÉ PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA COME E PERCHÉ Perché produrre energia elettrica Tutta la società moderna si basa sul consumo di energia, per fare qualsiasi attività necessitiamo di qualche forma di energia.

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

Opere di ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo - variante essenziale relative all'immobile sito in via Millelire n 10/c - Milano

Opere di ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo - variante essenziale relative all'immobile sito in via Millelire n 10/c - Milano Comune di MILANO Provincia di MILANO Regione LOMBARDIA RELAZIONE TECNICA Rispondenza alle prescrizioni in materia di contenimento del consumo energetico Deliberazione Giunta Regionale 22 dicembre 2008

Dettagli