Direzione Regionale della Campania. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Direzione Regionale della Campania. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania"

Transcript

1 Direzione Regionale della Campania Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania 1

2 Il progetto Fisco e Scuola L Agenzia delle Entrate, con la collaborazione del Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca, dal 2004 promuove nelle scuole di ogni ordine e grado il progetto «Fisco e Scuola» con lo scopo di: diffondere la cultura della legalità fiscale e il senso di responsabilità civile e sociale tra le giovani generazioni sensibilizzare i contribuenti di domani sull importanza di un comportamento fiscalmente corretto

3 Il progetto Fisco e Scuola Il progetto si concretizza nella realizzazione di diverse iniziative (incontri presso gli istituti, percorsi formativi, visite guidate agli Uffici delle Entrate, mostre, concorsi, eventi, anche con il supporto del materiale didattico appositamente realizzato) che avvicinino i ragazzi al tema fisco per far comprendere il significato sociale della contribuzione, ossia: è indispensabile che tutti i cittadini contribuiscano ad assicurare le risorse per garantire i servizi alla collettività come espressamente sancito nella Costituzione (art. 53) 3

4 Il progetto Fisco e Scuola Per l Agenzia delle Entrate il progetto «Fisco e Scuola» costituisce un obiettivo istituzionale, contenuto nella Convenzione stipulata annualmente tra Agenzia e Ministero dell Economia e delle Finanze e rientra in una più ampia azione volta a promuovere nel Paese un clima culturale improntato al rispetto delle regole, anche fiscali. Mission istituzionale TAX COMPLIANCE: adempimento spontaneo degli obblighi fiscali da parte dei contribuenti 4

5 L intesa con l USR per la Campania Lo scorso anno, per una validità triennale, è stato sottoscritto il protocollo di intesa tra la Direzione Regionale delle Entrate della Campania e l Ufficio Scolastico Regionale. Le parti hanno recepito l intesa siglata a livello nazionale e si sono impegnate a promuovere, nell ambito delle reciproche competenze, attività di informazione/sensibilizzazione, finalizzate a sviluppare negli studenti una coscienza civica consapevole improntata alla cultura della legalità fiscale 5

6 L intesa con l USR Campania Anche quest anno la sinergia ha un punto di forza nella collaborazione con il Polo Qualità di Napoli. Il progetto «Fisco e Scuola» rientra tra i laboratori di natura curricolare, per le scuole aderenti al Progetto Qualità, nell ambito del percorso di ricerca-azione Qualità d Aula. 6

7 Come partecipare al progetto I docenti contattano i referenti del progetto «Fisco e Scuola» per definire tipologia di iniziativa e date degli incontri. I dirigenti scolastici inviano, entro il 31 dicembre 2014, una lettera di adesione via alla Direzione Provinciale interessata e, in copia, al Polo Qualità di Napoli Alla lettera dovrà essere allegato il calendario degli incontri programmati già concordati con i referenti provinciali. La lettera di adesione, così come la documentazione relativa a Fisco e Scuola, è scaricabile sul sito internet regionale: 7

8 La lettera di adesione 8

9 Il concorso a premi Anche quest anno la Direzione Regionale delle Entrate della Campania e l Ufficio Scolastico Regionale-Polo Qualità di Napoli bandiscono un concorso riservato alle scuole che aderiscono al progetto «Fisco e Scuola». Si richiede la realizzazione di elaborati (testo scritto, spot/cortometraggio, gioco, rappresentazione grafica, brano musicale) sul tema della legalità fiscale, con lo scopo di indurre una riflessione sul valore etico e sociale della contribuzione e più in generale sul rispetto delle regole civili, oltreché sui danni prodotti dall evasione fiscale sull intera comunità. 9

10 Il concorso a premi L elaborato deve essere inedito e deve consistere in una sola delle forme espressive elencate nel bando. Il lavoro dovrà essere inviato entro marzo Per partecipare al concorso la scheda di adesione allegata al bando dovrà essere inviata entro il 20 dicembre 2014 all indirizzo: e in copia alla Direzione Provinciale competente per territorio e all Ufficio Scolastico Regionale - Polo Qualità di Napoli Info su: 10

11 I contatti Paola Di Napoli (responsabile regionale) Tel. 081/ /711/666 11

PROTOCOLLO D INTESA PERCORSO DI DIFFUZIONE DELLA CULTURA DELLA LEGALITÁ FISCALE

PROTOCOLLO D INTESA PERCORSO DI DIFFUZIONE DELLA CULTURA DELLA LEGALITÁ FISCALE 1 Direzione Provinciale I di Roma --------------- Ufficio Territoriale di Roma 2 - Aurelio PROTOCOLLO D INTESA TRA l, con sede a Roma Via Ippolito Nievo 36, rappresentata dal Dr. Michele Garrubba, nella

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA L AGENZIA DELLE ENTRATE

PROTOCOLLO D INTESA IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA L AGENZIA DELLE ENTRATE PROTOCOLLO D INTESA TRA IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA (di seguito denominato MIUR ) E L AGENZIA DELLE ENTRATE (di seguito denominata AGENZIA) Educazione alla legalità e

Dettagli

Agenzia delle Entrate

Agenzia delle Entrate Assessorato all Istruzione Protocollo d intesa tra Agenzia delle Entrate Direzione Provinciale di Trento e Provincia Autonoma di Trento Assessorato all Istruzione PROTOCOLLO D INTESA tra l Agenzia delle

Dettagli

CONVENZIONE TRA PREMESSO CHE

CONVENZIONE TRA PREMESSO CHE Ufficio di Civitavecchia Prot.2010/3857 CONVENZIONE TRA La Scuola Media Statale Francesco Flavioni-Succursale Calamatta, con sede a Civitavecchia via Barbaranelli 3/3a, rappresentata dalla professoressa

Dettagli

Agenzia delle Entrate

Agenzia delle Entrate Protocollo d intesa tra Agenzia delle Entrate Direzione Provinciale di Trento e Provincia Autonoma di Trento Dipartimento Istruzione, Università e Ricerca PROTOCOLLO D INTESA tra l Agenzia delle Entrate

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LEVI AGENZIA DELLE ENTRATE UFFICIO DI NAPOLI 3

PROTOCOLLO D INTESA TRA ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LEVI AGENZIA DELLE ENTRATE UFFICIO DI NAPOLI 3 N. 2010/51359 Ufficio di Napoli 3 PROTOCOLLO D INTESA TRA ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LEVI E AGENZIA DELLE ENTRATE UFFICIO DI NAPOLI 3 L Istituto Tecnico Commerciale ITC Carlo Levi,

Dettagli

Direzione Regionale Emilia-Romagna SOSTIENI LA LEGALITÀ BANDO DI CONCORSO PER GLI STUDENTI DELLE SCUOLE DELL EMILIA-ROMAGNA

Direzione Regionale Emilia-Romagna SOSTIENI LA LEGALITÀ BANDO DI CONCORSO PER GLI STUDENTI DELLE SCUOLE DELL EMILIA-ROMAGNA Direzione Regionale Emilia-Romagna SOSTIENI LA LEGALITÀ BANDO DI CONCORSO PER GLI STUDENTI DELLE SCUOLE DELL EMILIA-ROMAGNA BANDO DI CONCORSO REGOLAMENTO L Ufficio Scolastico Regionale per l'emilia-romagna

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA ISTITUTO I.T.C.G. VILFREDO PARETO AGENZIA DELLE ENTRATE DIREZIONE PROVINCIALE DI I DI NAPOLI UFFICIO TERRITORIALE DI POZZUOLI

PROTOCOLLO D INTESA TRA ISTITUTO I.T.C.G. VILFREDO PARETO AGENZIA DELLE ENTRATE DIREZIONE PROVINCIALE DI I DI NAPOLI UFFICIO TERRITORIALE DI POZZUOLI Direzione Provinciale di I di Napoli Ufficio Territoriale di Pozzuoli Prot. 54399/2012 PROTOCOLLO D INTESA TRA ISTITUTO I.T.C.G. VILFREDO PARETO E AGENZIA DELLE ENTRATE DIREZIONE PROVINCIALE DI I DI NAPOLI

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA IL MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE L AGENZIA DELLE ENTRATE

PROTOCOLLO D INTESA TRA IL MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE L AGENZIA DELLE ENTRATE PROTOCOLLO D INTESA TRA IL MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE E L AGENZIA DELLE ENTRATE PROTOCOLLO D INTESA MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE (di seguito denominato MPI) AGENZIA DELLE ENTRATE (di seguito

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA AGENZIA DELLE ENTRATE UFFICIO DI NAPOLI 1 ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SECONDARIA FRANCESCO SAVERIO NITTI - NAPOLI

PROTOCOLLO D INTESA TRA AGENZIA DELLE ENTRATE UFFICIO DI NAPOLI 1 ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SECONDARIA FRANCESCO SAVERIO NITTI - NAPOLI Ufficio di Napoli 1 PROT. 9027 del 28/01/2009 PROTOCOLLO D INTESA TRA AGENZIA DELLE ENTRATE UFFICIO DI NAPOLI 1 E ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SECONDARIA FRANCESCO SAVERIO NITTI - NAPOLI L'Agenzia delle

Dettagli

Città di Teano Provincia di Caserta Assessorato al Turismo

Città di Teano Provincia di Caserta Assessorato al Turismo BANDO DI CONCORSO Giuseppe Mazzini e il pensiero di Europa Unita IN OCCASIONE DEL 156 ANNIVERSARIO DELLO STORICO INCONTRO AVVENUTO A TEANO IL 26 OTTOBRE 1860 Rivolto alle scuole primarie, secondarie di

Dettagli

A cura della Direzione Regionale del Friuli Venezia Giulia Trieste, Via Giulia, 75

A cura della Direzione Regionale del Friuli Venezia Giulia Trieste, Via Giulia, 75 A cura della Direzione Regionale del Friuli Venezia Giulia Trieste, Via Giulia, 75 Agenzia delle entrate Direzione regionale del Friuli Venezia Giulia Via Giulia 75, 34126 Trieste Tel 040 4198426 dr.friuliveneziagiulia@agenziaentrate.it

Dettagli

Campionati Studenteschi

Campionati Studenteschi PROGETTO Il Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca, la Federazione Italiana Giuoco Calcio, Il Consiglio Superiore della Magistratura al fine di sviluppare momenti di approfondimento

Dettagli

Ministero dell Istruzione,dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione,dell Università e della Ricerca PROTOCOLLO D INTESA tra MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca e BIBLIA Associazione laica di cultura biblica ONLUS (nel seguito denominata BIBLIA) VISTA la legge 15 marzo 1997,

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ANNIBALE GIORDANO DI SAN GIUSEPPE VESUVIANO AGENZIA DELLE ENTRATE UFFICIO DI NOLA

PROTOCOLLO D INTESA TRA ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ANNIBALE GIORDANO DI SAN GIUSEPPE VESUVIANO AGENZIA DELLE ENTRATE UFFICIO DI NOLA 1 Ufficio di Nola PROTOCOLLO D INTESA TRA ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ANNIBALE GIORDANO DI SAN GIUSEPPE VESUVIANO E AGENZIA DELLE ENTRATE UFFICIO DI NOLA L Istituto di Istruzione Secondaria ANNIBALE

Dettagli

Premessa. Destinatari

Premessa. Destinatari PROGRAMMA PER.LE (III ed.) - PERCORSI SULLA LEGALITA AVVISO PER LA PARTECIPAZIONE AL CONCORSO PER LE SCUOLE IERI, OGGI E L ITALIA DI DOMANI? Premessa La Regione Abruzzo, nel quadro del Programma delle

Dettagli

UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI CAMPANIA PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA LEGALITA IL CODICE DEL CONSUMO

UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI CAMPANIA PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA LEGALITA IL CODICE DEL CONSUMO UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI CAMPANIA PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA LEGALITA IL CODICE DEL CONSUMO PER I DOCENTI E GLI STUDENTI DELLE SCUOLE MEDIE SUPERIORI DELLA CAMPANIA UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI CAMPANIA

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Molise Direzione Regionale

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Molise Direzione Regionale MIUR.AOODRMO.REGISTRO UFFICIALE(U).0007453.11-11-2016 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ai Dirigenti Scolastici delle scuole di ogni ordine e grado della Regione LORO SEDI Ai Docenti

Dettagli

1. Oggetto del concorso Il concorso di idee è finalizzato alla realizzazione di cartoline per il Museo Civico e della Ceramica di Ariano Irpino.

1. Oggetto del concorso Il concorso di idee è finalizzato alla realizzazione di cartoline per il Museo Civico e della Ceramica di Ariano Irpino. Iniziativa realizzata nell ambito della Legge Regionale 12/05 per incentivi Musei locali Bando di concorso Il Comune di Ariano Irpino in collaborazione con la società cooperativa Sistema Museo propone

Dettagli

PROTOCOLLO D'INTESA. fra l'agenzia delle Entrate, Ufficio di Napoli 1 e l'istituto Tecnico Commerciale "Mario Pagano Napoli

PROTOCOLLO D'INTESA. fra l'agenzia delle Entrate, Ufficio di Napoli 1 e l'istituto Tecnico Commerciale Mario Pagano Napoli PROTOCOLLO D'INTESA fra l'agenzia delle Entrate, Ufficio di Napoli 1 e l'istituto Tecnico Commerciale "Mario Pagano Napoli L'Agenzia delle Entrate, Ufficio di Napoli 1, con sede in Napoli (Na), via A.

Dettagli

Ufficio Scolastico Provinciale

Ufficio Scolastico Provinciale PROTOCOLLO D INTESA PER LA PREVENZIONE ED IL CONTRASTO DEL FENOMENO DELLA DIPENDENZA GIOVANILE DA SOSTANZE STUPEFACENTI VENEZIA, Premesso che il fenomeno della dipendenza da sostanze stupefacenti sta assumendo,

Dettagli

UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI CAMPANIA PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLE TECNOLOGIE STUDIA O LAVORA CON INTERNET "

UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI CAMPANIA PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLE TECNOLOGIE STUDIA O LAVORA CON INTERNET UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI CAMPANIA PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLE TECNOLOGIE STUDIA O LAVORA CON INTERNET " PER I DOCENTI E GLI STUDENTI DELLE SCUOLE MEDIE SUPERIORI DELLA CAMPANIA UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI

Dettagli

Loro Sedi. Oggetto: Rinnovo Protocollo d intesa MIUR LAV ( Lega Antivivisezione )

Loro Sedi. Oggetto: Rinnovo Protocollo d intesa MIUR LAV ( Lega Antivivisezione ) Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente, l Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione Ufficio 6 Roma, 8 febbraio

Dettagli

Protocollo continuità Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di 1. Assemblea di classe (scuola primaria)

Protocollo continuità Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di 1. Assemblea di classe (scuola primaria) Protocollo continuità Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di 1 Anno scolastico 2012/2013 PERIODO (Prima dell inizio delle lezioni) Assemblea di classe (scuola primaria) Presentazione

Dettagli

Il Volto Nuovo della Comunicazione Sociale

Il Volto Nuovo della Comunicazione Sociale Il Volto Nuovo della Comunicazione Sociale - seconda edizione La collaborazione dei giovani per nuove azioni e nuovi linguaggi Per il secondo anno la Fondazione Pubblicità Progresso in occasione della

Dettagli

Protocollo d intesa. Tra

Protocollo d intesa. Tra Protocollo d intesa Tra IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA (di seguito denominato MIUR) E IL VOLONTARIATO INTERNAZIONALE PER LO SVILUPPO (di seguito denominata VIS) VISTA la

Dettagli

Bando di CONCORSO per studenti del biennio e del triennio degli Istituti di Istruzione secondaria di secondo grado.

Bando di CONCORSO per studenti del biennio e del triennio degli Istituti di Istruzione secondaria di secondo grado. IT Associazione Nazionale Ex Deportati nei Campi Nazisti Ente Morale Bando di CONCORSO per studenti del biennio e del triennio degli Istituti di Istruzione secondaria di secondo grado. ADOTTA UN ARTICOLO

Dettagli

PROGETTO: FISCO E SCUOLA A cura di:

PROGETTO: FISCO E SCUOLA A cura di: AGENZIA DELLE ENTRATE Ufficio di Trapani PROGETTO: FISCO E SCUOLA A cura di: Dott.ssa Palmeri Gaetana Referente della formazione e del progetto Progetto Fisco e Scuola Ufficio di Trapani Si tratta di un

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Direzione Generale

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Direzione Generale Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Direzione Generale REGIONE MARCHE Servizio Agricoltura Bando Concorso Regionale ORTI SCOLASTICI E BIODIVERSITA

Dettagli

Festival del giornalismo culturale 4a edizione immagini e immaginari del patrimonio culturale italiano Bando di concorso

Festival del giornalismo culturale 4a edizione immagini e immaginari del patrimonio culturale italiano Bando di concorso Festival del giornalismo culturale 4a edizione immagini e immaginari del patrimonio culturale italiano Bando di concorso Oggetto del Bando In occasione della quarta edizione del Festival del giornalismo

Dettagli

Linee generali attività anno scolastico 2011/2012. Progetti riservati alle classi in regola con l Adesione Scuola al FAI 1

Linee generali attività anno scolastico 2011/2012. Progetti riservati alle classi in regola con l Adesione Scuola al FAI 1 Linee generali attività anno scolastico 2011/2012 Obiettivi delle iniziative Ampliare la conoscenza del FAI e delle sue iniziative attraverso un coinvolgimento diretto di studenti e corpo docenti. Realizzare

Dettagli

Concorso nazionale A scuola di COSTITUZIONE II edizione

Concorso nazionale A scuola di COSTITUZIONE II edizione Concorso nazionale A scuola di COSTITUZIONE II edizione Nella scuola nasce e cresce la cittadinanza attiva Regolamento Art. 1 Finalità Il Ministero dell Istruzione, e l Associazione Democrazia nelle Regole,

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR)

PROTOCOLLO D INTESA TRA. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR) PROT. A00DPIT 573 14-06-2017 PROTOCOLLO D INTESA TRA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR) E Fondazione Mariele Ventre (di seguito denominata Fondazione)

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI LECCO AZIONI DI SUPPORTO

UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI LECCO AZIONI DI SUPPORTO AZIONI DI SUPPORTO per l INTEGRAZIONE SCOLASTICA e il SUCCESSO FORMATIVO degli ALUNNI STRANIERI ELEMENTI DI RIFLESSIONE: lo scenario da 2 3 anni è estremamente cambiato l immigrazione non è più un fenomeno

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE. SETTIMA EDIZIONE a. s. 2014 2015

SCHEDA DI ADESIONE. SETTIMA EDIZIONE a. s. 2014 2015 SCHEDA DI ADESIONE CONCORSO Momenti di Sport SETTIMA EDIZIONE a. s. 2014 2015 Il sottoscritto Nato a il Residente a CAP Prov. Via/Piazza Nr. Tel. Fax cell. e-mail Allievo della scuola di CAP Prov. classe

Dettagli

ALLA CORTESE ATTENZIONE DEI DIRIGENTI SCOLASTICI DEGLI ISTITUTI SECONDARI DI PRIMO E SECONDO GRADO

ALLA CORTESE ATTENZIONE DEI DIRIGENTI SCOLASTICI DEGLI ISTITUTI SECONDARI DI PRIMO E SECONDO GRADO Ist. Compr. Tortoreto Da: Direzione Abruzzo - Ufficio 2 [drab.ufficio2@istruzione.it] Inviato: martedì 5 gennaio 2016 11:48 A: Elenco scuole dell' Abruzzo Cc: segreteria@aicanet.it; salv.garro@aicanet.it

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER LE SCUOLE E GLI ENTI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE DI BOLOGNA E PROVINCIA

BANDO DI CONCORSO PER LE SCUOLE E GLI ENTI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE DI BOLOGNA E PROVINCIA Comitato provinciale per il 150 dell'unita' d'italia BANDO DI CONCORSO PER LE SCUOLE E GLI ENTI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE DI BOLOGNA E PROVINCIA PER LE CELEBRAZIONI DEL 150 ANNIVERSARIO DELL'UNITA' D'ITALIA

Dettagli

Istituto Comprensivo Alba Adriatica Via Duca D Aosta, 13 64011 Alba Adriatica (TE) a.s. 2014-15 Dirigente Scolastico: Prof.ssa SABRINA DEL GAONE

Istituto Comprensivo Alba Adriatica Via Duca D Aosta, 13 64011 Alba Adriatica (TE) a.s. 2014-15 Dirigente Scolastico: Prof.ssa SABRINA DEL GAONE Progettazione delle Attività di Continuità e Istituto Comprensivo Alba Adriatica Via Duca D Aosta, 13 64011 Alba Adriatica (TE) a.s. 2014-15 Dirigente Scolastico: Prof.ssa SABRINA DEL GAONE Referente Continuità:

Dettagli

AZIONE N. 5 Tanti Consigli, una sola proposta: Milano amica dei bambini e dei ragazzi 22 maggio 2013 - Fabbrica del Vapore via Procaccini 4, Milano

AZIONE N. 5 Tanti Consigli, una sola proposta: Milano amica dei bambini e dei ragazzi 22 maggio 2013 - Fabbrica del Vapore via Procaccini 4, Milano AZIONE N. 5 Realizzazione dell evento cittadino di incontro dei consiglieri CdZRR, degli insegnanti referenti e dei partecipanti ai gruppi di coordinamento zonale. Ogni anno, a maggio i ragazzi e gli insegnanti

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MIUR.AOODGSIP.REGISTRO UFFICIALE(U).0004954.09-10-2017 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione Direzione Generale

Dettagli

SCUOLE CHE PROMUOVONO SALUTE : IL CONCORSO REGIONALE

SCUOLE CHE PROMUOVONO SALUTE : IL CONCORSO REGIONALE ASSESSORATO POLITICHE PER LA SALUTE L ASSESSORE SCUOLE CHE PROMUOVONO SALUTE : IL CONCORSO REGIONALE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 INTRODUZIONE La Scuola è il luogo in cui azioni di educazione, formazione,

Dettagli

CONCORSO: STOP AL BULLISMO

CONCORSO: STOP AL BULLISMO CONCORSO: STOP AL BULLISMO Art. 1 - Finalità L Assessorato all Istruzione e alla Cultura del Comune di Saronno (Assessorato da qui in avanti) e la Commissione Pari Opportunità (Commissione da qui in avanti)

Dettagli

CONCORSO Io, bambino con gli occhiali

CONCORSO Io, bambino con gli occhiali con il patrocinio CONCORSO Studenti Istituti Secondari di Secondo Grado indirizzo Artistico o Grafico CONCORSO Studenti Istituti Secondari di Secondo Grado indirizzo Artistico o Grafico Il Gruppo Giovani

Dettagli

PRESIDENZA. Direzione Generale Servizio trasparenza e comunicazione

PRESIDENZA. Direzione Generale Servizio trasparenza e comunicazione Concorso per la produzione di un cortometraggio, da parte degli studenti delle scuole superiori della Sardegna, su personaggi, luoghi e fatti che hanno contribuito a realizzare l'unità d'italia. Premessa

Dettagli

Obiettivi delle iniziative

Obiettivi delle iniziative Iniziative didattiche FAI Scuola Delegazione di Ro ma a.s. 2013/2014 Obiettivi delle iniziative Ampliare la conoscenza del FAI e delle sue iniziative attraverso un coinvolgimento diretto di studenti e

Dettagli

CONCORSO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AICA

CONCORSO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AICA ASSESSORADU DE SU TRABALLU, FORMATZIONE PROFESSIONALE, COOPERATZIONE E SEGURÀNTZIA SOTZIALE ASSESSORATO DEL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E SICUREZZA SOCIALE Direzione Generale Servizio

Dettagli

Titolo: UNA SCUOLA PER L AMBIENTE

Titolo: UNA SCUOLA PER L AMBIENTE Titolo: UNA SCUOLA PER L AMBIENTE MOTIVAZIONI DELLA SCELTA L'obiettivo del progetto è quello di promuovere una didattica svolta per l'ambiente, basata sui comportamenti, sui valori e sui cambiamenti. Lo

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MIUR.AOODRCA.REGISTRO UFFICIALE(U).0006972.27-03-2017 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE Ai Dirigenti delle Istituzioni

Dettagli

L Istituto comprensivo di Rotonda visita la Provincia di Potenza

L Istituto comprensivo di Rotonda visita la Provincia di Potenza L Istituto comprensivo di Rotonda visita la Provincia di Potenza Un piccolo viaggio all interno della Provincia di Potenza. È quello che hanno fatto il 5 febbraio 2014 gli allievi delle classi quinta A

Dettagli

Progettazione Integrata di Area Area Pisana. Progettazione Integrata di Area P.I.A. A cura del Gruppo Rete

Progettazione Integrata di Area Area Pisana. Progettazione Integrata di Area P.I.A. A cura del Gruppo Rete Progettazione Integrata di Area P.I.A. MAPPA Che cosa è Soggetti coinvolti Breve storia Chi lo gestisce A che cosa serve Che cosa è la rete P.I.A. A cosa serve Nasce il PORTALE Da chi è composta Prospettive

Dettagli

Progetto formativo CRESCERE NELLA COOPERAZIONE Quinta edizione

Progetto formativo CRESCERE NELLA COOPERAZIONE Quinta edizione Progetto formativo CRESCERE NELLA COOPERAZIONE Quinta edizione Ancona, 4 Ottobre 2010 Impegni e prospettive - Anno scolastico 2010-2011 Le fasi del percorso e loro significato pedagogico Revisione critica

Dettagli

REGIONE CAMPANIA ASSESSORATO ALL ISTRUZIONE DIREZIONE SCOLASTICA REGIONALE PER LACAMPANIA

REGIONE CAMPANIA ASSESSORATO ALL ISTRUZIONE DIREZIONE SCOLASTICA REGIONALE PER LACAMPANIA REGIONE CAMPANIA ASSESSORATO ALL ISTRUZIONE DIREZIONE SCOLASTICA REGIONALE PER LACAMPANIA FONDAZIONE PREMIO CIMITILE PREMIO CIMITILE - RASSEGNA LETTERARIA NAZIONALE 2008 BORSA DI STUDIO LETTURA E SCRITTURA

Dettagli

DAI CORSI DI FORMAZIONE/AZIONE ALLE RETI DI SCUOLE

DAI CORSI DI FORMAZIONE/AZIONE ALLE RETI DI SCUOLE Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia - Direzione Generale La didattica per competenze nelle scuole secondarie di secondo

Dettagli

CARTA INTESTATA DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA

CARTA INTESTATA DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA CARTA INTESTATA DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO GIOCO-SPORT CALCIO TRA L ASSOCIAZIONE SPORTIVA.. avente sede a.... in via c.f.. rappresentata dal Presidente pro-tempore..

Dettagli

UN PROGETTO A CURA DELL IC OZZANO DELL EMILIA CON LA RETE DEI CTS DELL EMILIA-ROMAGNA

UN PROGETTO A CURA DELL IC OZZANO DELL EMILIA CON LA RETE DEI CTS DELL EMILIA-ROMAGNA UN PROGETTO A CURA DELL IC OZZANO DELL EMILIA CON LA RETE DEI CTS DELL EMILIA-ROMAGNA Concorso rivolto alle scuole dell Emilia-Romagna. Per informazioni: cyberbullismo@g.istruzioneer.it Concorso #UnPOST

Dettagli

Regolamento del concorso

Regolamento del concorso MIUR.AOODRSI.REGISTRO UFFICIALE(U).0000539.11-01-2017 BANDO DI CONCORSO USR Sicilia AICA per gli studenti degli Istituti Scolastici secondari di I e II grado della Sicilia a.s. 2016-2017 L Ufficio Scolastico

Dettagli

I FUTURI GEOMETRI PROGETTANO L'ACCESSIBILITÀ

I FUTURI GEOMETRI PROGETTANO L'ACCESSIBILITÀ CONCORSO NAZIONALE I FUTURI GEOMETRI PROGETTANO L'ACCESSIBILITÀ anno scolastico 2015-2016 quarta edizione Anno 1947 COSTITUZIONE ITALIANA ART. 3: È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine

Dettagli

BANDO. Art. 1 Obiettivo

BANDO. Art. 1 Obiettivo ANTENNA EUROPE DIRECT In vista degli importanti avvenimenti di cui l Europa sarà protagonista nel 2009 (entrata in vigore del Trattato di Lisbona, elezione del Parlamento europeo e insediamento della nuova

Dettagli

PREMIO STUDENTI 10 E LODE

PREMIO STUDENTI 10 E LODE PREMIO STUDENTI 10 E LODE BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO COMUNALI PER ALUNNI MERITEVOLI A.S. 2014/15 Finalità Il Comune di Gaeta, al fine di valorizzare, riconoscere ed incentivare

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Nota prot. n. 441 del 22 gennaio 2016 Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI Al Sovrintendente Scolastico per la Provincia di T R E N T O Al Sovrintendente Scolastico per la scuola in lingua italiana B

Dettagli

IL COMITATO DI VALUTAZIONE. il DLgs , n. 297, art. 11 così come novellato dalla legge 107/15, ed in particolare il comma 3;

IL COMITATO DI VALUTAZIONE. il DLgs , n. 297, art. 11 così come novellato dalla legge 107/15, ed in particolare il comma 3; MINISTERO dell'istruzione,universita' e RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO ELLERA VITERBO Piazza Gustavo VI Adolfo n. 000 Viterbo Tel. 076/34309 vtic834005@istruzione.it

Dettagli

CONCORSO REGIONE LIGURIA AICA IN COLLABORAZIONE CON UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LIGURIA

CONCORSO REGIONE LIGURIA AICA IN COLLABORAZIONE CON UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LIGURIA Regione Liguria M.I.U.R. Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria CONCORSO REGIONE LIGURIA AICA IN COLLABORAZIONE CON UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LIGURIA La Regione Liguria e l Associazione

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA. fra. Anp Associazione Nazionale Dirigenti e Alte Professionalità della Scuola. Microsoft S.r.l

PROTOCOLLO DI INTESA. fra. Anp Associazione Nazionale Dirigenti e Alte Professionalità della Scuola. Microsoft S.r.l PROTOCOLLO DI INTESA fra Anp Associazione Nazionale Dirigenti e Alte Professionalità della Scuola e Microsoft S.r.l 2010/2011 Page - 1 - PROTOCOLLO DI INTESA Tra ANP, Associazione Nazionale Dirigenti e

Dettagli

Regolamento del concorso

Regolamento del concorso MIUR.AOODRSI Reg. Uff. prot 3119/USC BANDO DI CONCORSO USR Sicilia AICA per gli studenti degli Istituti Scolastici secondari di I e II grado della Sicilia a.s. 2015-2016 L Ufficio Scolastico Regionale

Dettagli

3 Concorso Nazionale di Narrativa e Poesia "Inchiostro e Memoria"

3 Concorso Nazionale di Narrativa e Poesia Inchiostro e Memoria 3 Concorso Nazionale di Narrativa e Poesia "Inchiostro e Memoria" 3 CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE DI NARRATIVA E POESIA INCHIOSTRO E MEMORIA promosso dall ANPI di RESCALDINA con il patrocinio del Comune

Dettagli

Inchiostro e memoria

Inchiostro e memoria 3 CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE DI NARRATIVA E POESIA Inchiostro e memoria promosso dall ANPI di RESCALDINA con il patrocinio del Comune di Rescaldina - Assessorato alla Cultura 72 ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE

Dettagli

BANDO DI CONCORSO AICA-USR UMBRIA 2016

BANDO DI CONCORSO AICA-USR UMBRIA 2016 BANDO DI CONCORSO AICA-USR UMBRIA 2016 PER GLI STUDENTI DEGLI ISTITUTI SCOLASTICI DEL PRIMO E SECONDO CICLO DELLA REGIONE UMBRIA A. S. 2015-2016 L Ufficio Scolastico Regionale per l Umbria e l Associazione

Dettagli

CONCORSO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AICA

CONCORSO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AICA ASSESSORADU DE SU TRABALLU, FORMATZIONE PROFESSIONALE, COOPERATZIONE E SEGURÀNTZIA SOTZIALE ASSESSORATO DEL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E SICUREZZA SOCIALE Direzione Generale Servizio

Dettagli

Senato della Repubblica - Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Senato della Repubblica - Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ALLEGATO 3 Senato della Repubblica - Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto - Concorso Vorrei una legge che... Anno scolastico 2017-2018 1. Oggetto e finalità 1.1. Il Senato

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA IN MATERIA DEI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO CENTRO DI SERVIZI PER LA DISABILITA UNIVERSITA DEGLI STUDI CATANIA

PROTOCOLLO DI INTESA IN MATERIA DEI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO CENTRO DI SERVIZI PER LA DISABILITA UNIVERSITA DEGLI STUDI CATANIA PROTOCOLLO DI INTESA IN MATERIA DEI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO CENTRO DI SERVIZI PER LA DISABILITA UNIVERSITA DEGLI STUDI AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE n 3 UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO NOVENTA DI PIAVE

ISTITUTO COMPRENSIVO NOVENTA DI PIAVE ISTITUTO COMPRENSIVO NOVENTA DI PIAVE SCHEDA DI PROGETTO Anno scolastico 2014 /2015 IC Noventa di Piave Referenti: Oriana DE BORTOLI Alessandra DI SAVERIO Nome del PROGETTO: ABILMENTE INSIEME A) ESIGENZE

Dettagli

Premessa. La mafia teme la Scuola più della Giustizia (A. Caponnetto)

Premessa. La mafia teme la Scuola più della Giustizia (A. Caponnetto) Bando per partecipazione al progetto Giuseppe 1 di noi intitolato alla memoria di Giuseppe Bommarito per le Scuole Secondarie di Primo Grado Anno scolastico 2014/2015 Premessa La mafia teme la Scuola più

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PROMUOVIAMO LA CULTURA DELLA TUTELA DELLA SALUTE E SICUREZZA NEGLI AMBIENTI DI LAVORO: UN PERCORSO PER CONOSCERE CHI FA PREVENZIONE

BANDO DI CONCORSO PROMUOVIAMO LA CULTURA DELLA TUTELA DELLA SALUTE E SICUREZZA NEGLI AMBIENTI DI LAVORO: UN PERCORSO PER CONOSCERE CHI FA PREVENZIONE BANDO DI CONCORSO PROMUOVIAMO LA CULTURA DELLA TUTELA DELLA SALUTE E SICUREZZA NEGLI AMBIENTI DI LAVORO: UN PERCORSO PER CONOSCERE CHI FA PREVENZIONE NEL TERRITORIO NOVARESE Non giocare con la tua vita

Dettagli

Distribuzione oraria delle discipline. Le amministrazioni comunali forniscono su richiesta e a pagamento il servizio di trasporto.

Distribuzione oraria delle discipline. Le amministrazioni comunali forniscono su richiesta e a pagamento il servizio di trasporto. P.O.F. Elaborato dal Collegio Docenti e approvato dal Consiglio d Istituto, esso costituisce il documento fondamentale costitutivo dell identità culturale e progettuale delle istituzioni scolastiche (art.

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra il. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR) Confindustria

PROTOCOLLO D INTESA. tra il. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR) Confindustria PROTOCOLLO D INTESA tra il Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR) E Confindustria Progetti di impiego dei beni confiscati alla criminalità organizzata,

Dettagli

Concorso nazionale A lezione di COSTITUZIONE!

Concorso nazionale A lezione di COSTITUZIONE! Concorso nazionale A lezione di COSTITUZIONE! Nella scuola nasce e cresce la cittadinanza attiva Regolamento Art. 1 Finalità Il Ministero dell Istruzione, e l Associazione Democrazia nelle Regole, che

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MIUR.AOODRCA.REGISTRO UFFICIALE(U).0020803.19-10-2017 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca U f f i c i o Scolastico Regionale per la Camp an i a D i r e z i o n e General e Ai Dirigenti

Dettagli

Ministero dell' Istruzione, dell'università e della Ricerca

Ministero dell' Istruzione, dell'università e della Ricerca MIUR - Ministero dell'istruzione dell'università e della Ricerca AOODGSC - Direzione Generale per lo Studente, l'integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione REG ISTRO UFFICIALE Pro!. n. 0006871-24/

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE E. RETE LES (Licei scienze umane con opzione economico sociale) PIEMONTE VAL D AOSTA

PROTOCOLLO D INTESA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE E. RETE LES (Licei scienze umane con opzione economico sociale) PIEMONTE VAL D AOSTA PROTOCOLLO D INTESA tra UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE E RETE LES (Licei scienze umane con opzione economico sociale) PIEMONTE VAL D AOSTA E i sotto indicati ENTI: COMITATO TORINO FINANZA

Dettagli

PROGETTO ORIENTAMENTO

PROGETTO ORIENTAMENTO PROGETTO ORIENTAMENTO anno scolastico 2014.15 Finalità: - L orientamento è un processo di apprendimento contestuale all attività curricolare, struttura non accessoria ma centrale dell azione formativa:

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania MIUR.AOODRCA.REGISTRO UFFICIALE(U).0018200.21-12-2016 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania Direzione Generale Ai Dirigenti Scolastici

Dettagli

Roma, 20 dicembre 2010 Prot. num. AOODGSC/

Roma, 20 dicembre 2010 Prot. num. AOODGSC/ Roma, 20 dicembre 2010 Prot. num. AOODGSC/0008118 Ai Direttori Generali Regionali U.S.R. Loro Sedi Ai Dirigenti degli Ambiti Territoriali Loro Sedi Al Sovrintendente Scolastico per la Provincia di Bolzano

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Umbria

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Umbria MIUR.AOODRUM.REGISTRO UFFICIALE(U).0001648.09-02-2016 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Umbria Prot. Perugia, febbraio 2016 Ai Dirigenti Scolastici

Dettagli

Oggetto: Progetto di ricerca azione Qualità d Aula Didattica laboratoriale e competenze Calendario degli incontri

Oggetto: Progetto di ricerca azione Qualità d Aula Didattica laboratoriale e competenze Calendario degli incontri Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA Direzione Generale Via Ponte della Maddalena 55-80142 Segreteria Direttore Generale - 0815576624-356

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MIUR.AOODRTO.REGISTRO UFFICIALE(U).0004711.12-04-2016 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio (III) (Politiche di supporto all autonomia

Dettagli

Liceo Classico Vitruvio Pollione Formia CERTAMEN VITRUVIANUM FORMIANUM X EDIZIONE Anno scolastico

Liceo Classico Vitruvio Pollione Formia CERTAMEN VITRUVIANUM FORMIANUM X EDIZIONE Anno scolastico Liceo Classico Vitruvio Pollione Formia CERTAMEN VITRUVIANUM FORMIANUM X EDIZIONE Anno scolastico 2012-2013 BANDO Art. 1 Indizione Il Liceo Classico Vitruvio Pollione di Formia con il Patrocinio di: -

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA AGENZIA DELLE ENTRATE DIREZIONE REGIONALE DELLA LOMBARDIA

PROTOCOLLO D INTESA TRA AGENZIA DELLE ENTRATE DIREZIONE REGIONALE DELLA LOMBARDIA Direzione Regionale della Lombardia PROTOCOLLO D INTESA TRA AGENZIA DELLE ENTRATE DIREZIONE REGIONALE DELLA LOMBARDIA e UNIVERSITÀ COMMERCIALE LUIGI BOCCONI DI MILANO LE PARTI Agenzia delle Entrate Direzione

Dettagli

Prot. 4516/2 Varese, 26 settembre 2003

Prot. 4516/2 Varese, 26 settembre 2003 Via Copelli n. 6 21100 Varese; Tel. 0332/257111 fax n. 0332/830516 Sito internet : www.varese.istruzione.lombardia.it e-mail : segr.provv.va@istruzione.it Coordinam ento di Educazione Fisica e Sportiva

Dettagli

Prot. n Roma, 3 febbraio Oggetto: 23 maggio 2011 XIX anniversario della strage di Capaci Bando di concorso "IL MONDO CHE VORREI"

Prot. n Roma, 3 febbraio Oggetto: 23 maggio 2011 XIX anniversario della strage di Capaci Bando di concorso IL MONDO CHE VORREI MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA e DELLA RICERCA Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente, l Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione Ufficio III Prot. n. 0001081

Dettagli

REGOLAMENTO OMNIA VISUAL CONTEST - 4 edizione

REGOLAMENTO OMNIA VISUAL CONTEST - 4 edizione REGOLAMENTO OMNIA VISUAL CONTEST - 4 edizione 1. DENOMINAZIONE DEL CONCORSO Omnia Visual Contest - Il grande concorso creativo per tutte le scuole di Prato 2. PROMOTORI I promotori del concorso sono: -

Dettagli

Direzione Cultura, Sport, Tempo Libero, Sistema Informativo, Servizi Civici Progetto Speciale Innovazione, Fondi Europei e Smart City MP

Direzione Cultura, Sport, Tempo Libero, Sistema Informativo, Servizi Civici Progetto Speciale Innovazione, Fondi Europei e Smart City MP Direzione Cultura, Sport, Tempo Libero, Sistema Informativo, Servizi Civici Progetto Speciale Innovazione, Fondi Europei e Smart City MP 0 2017 03335/068 CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

Accordo di Collaborazione per la Promozione di Eventi e Attività di Formazione, Studio e Ricerca

Accordo di Collaborazione per la Promozione di Eventi e Attività di Formazione, Studio e Ricerca Accordo di Collaborazione per la Promozione di Eventi e Attività di Formazione, Studio e Ricerca Pescara, 28 maggio 2013 Accordo di Collaborazione per la Promozione di Eventi e Attività di Formazione,

Dettagli

PROGRAMMA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO SCOLASTICO 2007/2008 OGGETTO: PROPOSTE DIDATTICHE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PER L ANNO SCOLASTICO 2007/8

PROGRAMMA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO SCOLASTICO 2007/2008 OGGETTO: PROPOSTE DIDATTICHE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PER L ANNO SCOLASTICO 2007/8 Al dirigente scolastico della scuola in indirizzo si prega cortesemente di inoltrare la presente comunicazione AGLI INSEGNANTI DI TUTTI I PLESSI OGGETTO: PROPOSTE DIDATTICHE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PER

Dettagli

Bando di concorso e regolamento

Bando di concorso e regolamento Bando di concorso e regolamento 10 a edizione Torino 26 novembre - 5 dicembre 2009 SOTTODICIOTTO FILMFESTIVAL - TORINO SCHERMI GIOVANI è un luogo d incontro e di confronto per i prodotti audiovisivi realizzati

Dettagli

CONVENZIONE TRA LA PROVINCIA DI SONDRIO E L ASSOCIAZIONE CAMPO LUNGO DI CHIAVENNA PER L'ORGANIZZAZIONE DELLA

CONVENZIONE TRA LA PROVINCIA DI SONDRIO E L ASSOCIAZIONE CAMPO LUNGO DI CHIAVENNA PER L'ORGANIZZAZIONE DELLA CONVENZIONE TRA LA PROVINCIA DI SONDRIO E L ASSOCIAZIONE CAMPO LUNGO DI CHIAVENNA PER L'ORGANIZZAZIONE DELLA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA ARRIVANO I FILM! 2009-2010 NEL DISTRETTO SCOLASTICO DI CHIAVENNA PREMESSO

Dettagli

AGON DI GRECO BIBLICO

AGON DI GRECO BIBLICO LICEO VALDESE - Via Beckwith, 1 - IT 10066 Torre Pellice TO Ginnasio/Liceo Classico pareggiato con D.M. 9.8.1890 e D.M. 8.8.1898 Liceo Paritario dal 1.9.2000 104 anni di pareggiamento Agon di greco biblico

Dettagli

CERTAMEN EUROPENSE Bando della III edizione Anno scolastico 2013-2014

CERTAMEN EUROPENSE Bando della III edizione Anno scolastico 2013-2014 CERTAMEN EUROPENSE Bando della III edizione Anno scolastico 2013-2014 L Educandato Statale Collegio Uccellis di Udine indice per i giorni 14, 15 e 16 aprile 2014 una gara nazionale di traduzione dal latino

Dettagli

BANDO DI CONCORSO - Progetti Digitali

BANDO DI CONCORSO - Progetti Digitali BANDO DI CONCORSO - Progetti Digitali Inviato da Uff. Comunicazione (26 ottobre 2015) PER GLI STUDENTI DEGLI ISTITUTI D'ISTRUZIONE SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO DELLA REGIONE LIGURIA - ANNO SCOLASTICO

Dettagli

Corso per volontari di Protezione civile, per promuovere competenze di autoprotezione

Corso per volontari di Protezione civile, per promuovere competenze di autoprotezione Corso nell ambito del Piano di formazione anno 2012 della Scuola Superiore di Protezione Civile Corso per volontari di Protezione civile, per promuovere competenze di autoprotezione (Codice: SPC2018/ME)

Dettagli