3.10 BENESSERE E SALUTE PSICOFISICA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "3.10 BENESSERE E SALUTE PSICOFISICA"

Transcript

1 Repubblica e Cantone Ticino Dipartimento della sanità e della socialità Ufficio del medico cantonale Servizio di promozione e di valutazione sanitaria 3.10 BENESSERE E SALUTE PSICOFISICA In questa scheda si affrontano i temi seguenti relativi alla salute dei giovani tra gli 11 e i 15 anni: Soddisfazione della propria vita Sintomi somatici e psicoaffettivi Stati d animo FONTE Cfr. la scheda Premessa relativa a HBSC. COMMENTI SODDISFAZIONE DELLA PROPRIA VITA Circa l 83% dei giovani ticinesi è soddisfatto della propria vita (CH: 78.6%); le differenze tra i sessi sono meno marcate rispetto al resto della Svizzera (tabella 1). Il livello di soddisfazione diminuisce con l aumentare dell età: se tra gli undicenni l 89.2% ha affermato di essere soddisfatto della propria vita, tra i quindicenni la percentuale scende al 74.2%. Sono soprattutto le ragazze ad accusare una forte diminuzione del grado di soddisfazione: punti percentuali contro il % riscontrato nei ragazzi. Esiste un associazione tra la soddisfazione della vita, l uso della canapa o le ubriacature: il 22.2% degli allievi con una soddisfazione della vita medio-bassa ha fatto uso di canapa negli ultimi 12 mesi rispetto al 12.0% di quelli che hanno indicato un grado di soddisfazione alta (tabella 3). Un associazione viene confermata anche per le ubriacature: tra coloro che hanno indicato un livello di soddisfazione medio-bassa, il 24.4% si è ubriacato almeno una volta, mentre tra coloro che hanno un livello elevato di soddisfazione, questa percentuale scende al 9.9% (tabella 4). TABELLA 1 Soddisfazione della vita (scala da 0 a 10) per sesso - Cantone Ticino e Svizzera Cantone Ticino Svizzera Totale Totale Insoddisfatti (punteggio da 0 a 4) Soddisfazione media (punteggio da 5 a 6) Soddisfazione della vita (punteggio da 7 a 10) Totale N Indicatori sulla salute dei Ticinesi settembre 2012

2 TABELLA 2 Percentuale di ragazzi/e che giudicano la loro soddisfazione della vita (scala da 0 a 10) per sesso e età - Cantone Ticino , 2006 e Insoddisfatti (punteggio da 0 a 4) Soddisfazione media (punteggio da 5 a 6) Soddisfazione della vita (punteggio da 7 a 10) Totale N Insoddisfatti (punteggio da 0 a 4) Soddisfazione media (punteggio da 5 a 6) Soddisfazione della vita (punteggio da 7 a 10) Totale N Insoddisfatti (punteggio da 0 a 4) Soddisfazione media (punteggio da 5 a 6) Soddisfazione della vita (punteggio da 7 a 10) Totale N GRAFICO 1 % Percentuale di ragazzi/e che dichiarano una soddisfazione della vita alta per sesso e età - Cantone Ticino , 2006 e N = N = N = 996 Indicatori sulla salute dei Ticinesi settembre

3 TABELLA 3 Soddisfazione della vita e uso di canapa negli ultimi 12 mesi 14-15enni - Cantone Ticino Soddisfazione della vita Uso di canapa negli ultimi 12 mesi medio bassa alta Totale mai volte volte o più N TABELLA 4 Soddisfazione della vita e ubriacature nella vita 14-15enni - Cantone Ticino Soddisfazione della vita Ubriacature nella vita medio bassa alta Totale mai volte più di 10 volte N SINTOMI SOMATICI Gli allievi ticinesi (ragazzi e ragazze) manifestano sintomi somatici in una misura minore rispetto agli allievi svizzeri (grafico 2). In Ticino, le differenze tra i sessi riguardano i sintomi somatici seguenti: mal di testa (ragazzi: 24.2%; ragazze: 33.7%) e il mal di pancia (ragazzi: 17.6%; ragazze: 28.2%). Non esistono invece differenze significative per i dolori alla schiena (ragazzi: 14.2%; ragazze: 17.2%) e le vertigini (ragazzi: 7.1%; ragazze: 10%). Tra gli allievi che hanno affermato di soffrire di mal di testa una o più volte alla settimana, il 20.7% ha assunto più volte una farmaco durante gli ultimi trenta giorni rispetto al momento dell intervista, mentre il 37.5% l ha preso una sola volta. Esiste una differenza significativa tra i sessi: le ragazze tendono ad assumere più medicine per curare il mal di testa rispetto ai ragazzi. Tra i ragazzi e le ragazze che hanno sofferto di mal di pancia una o più volte alla settimana, l 11.8% ha affermato di avere preso più volte durante gli ultimi trenta giorni dei farmaci contro il mal di pancia e il 25.9% una volta. Le ragazze tendono più spesso anche a curare il mal di pancia con l assunzione di farmaci: il 41.6% di quelli che dichiarano di avere avuto mal di pancia almeno 1 volta alla settimana hanno preso medicine specifiche almeno una volta negli ultimi 30 giorni. Indicatori sulla salute dei Ticinesi settembre

4 GRAFICO 2 % Sintomi somatici una o più volte alla settimana per sesso - Cantone Ticino e Svizzera Totale Totale Cantone Ticino N = 987 Svizzera N = 9932 Mal di testa Mal di pancia Dolori alla schiena Vertigini TABELLA 5 Soddisfazione della vita e uso di canapa negli ultimi 12 mesi 14-15enni - Cantone Ticino Soddisfazione della vita Uso di canapa negli ultimi 12 mesi medio bassa alta Totale mai volte volte o più N Indicatori sulla salute dei Ticinesi settembre

5 TABELLA 6 Percentuale di ragazzi/e che dichiarano dei sintomi somatici una o più volte alla settimana durante gli ultimi 6 mesi, per sesso e età - Cantone Ticino , 2006 e N Mal di testa Mal di pancia Dolori alla schiena Vertigini N Mal di testa Mal di pancia Dolori alla schiena Vertigini N Mal di testa Mal di pancia Dolori alla schiena Vertigini TABELLA 7 Mal di testa negli ultimi 6 mesi e assunzione di medicamenti per curare il mal di testa negli ultimi 30 giorni Cantone Ticino Mal di testa Preso medicinamenti 1 o più volta ca. 1 volta al raramente o alla settimana mese mai Totale % Totale N = 965 no sì, almeno una volta N = 459 no sì, almeno una volta N = 506 no sì, almeno una volta Indicatori sulla salute dei Ticinesi settembre

6 TABELLA 8 Mal di pancia negli ultimi 6 mesi e assunzione di medicamenti per curare il mal di pancia negli ultimi 30 giorni Cantone Ticino Preso medicamenti Totale N = 959 Mal di pancia 1 o più volta ca. 1 volta al raramente o alla settimana mese mai Totale % no sì, almeno una volta N = 454 no sì, almeno una volta N = 505 no sì, almeno una volta SINTOMI PSICOAFFETTIVI Sono considerati sintomi psicoaffettivi la tristezza, il cattivo umore, il nervosismo, la difficoltà ad addormentarsi, la stanchezza, l angoscia/preoccupazione e l essere arrabbiato. Le differenze tra i sessi sono sempre significative (grafico 3). Il 14.9% degli intervistati che hanno dichiarato di avere avuto difficoltà ad addormentarsi almeno una volta durante gli ultimi 30 giorni, ha preso una medicina almeno una volta (negli ultimi 30 giorni), mentre l'85.1% non ha assunto alcun farmaco (tabella 11). L'11.1% degli allievi che hanno dichiarato di essere stati nervosi almeno 1 volta alla settimana durante gli ultimi 6 mesi ha affermato di avere preso un farmaco specifico almeno 1 volta negli ultimi 30 giorni. GRAFICO 3 % Sintomi psicoaffettivi una o più volte alla settimana per sesso Cantone Ticino e Svizzera Totale Totale Cantone Ticino N = 983 Svizzera N= 9881 Tristezza Cattivo umore Nervosismo Difficoltà ad addormentarsi Stanchezza Angoscia, preoccupazione Essere arrabiato/a Indicatori sulla salute dei Ticinesi settembre

7 TABELLA 9 Sintomi psicoaffettivi una o più volte alla settimana durante gli ultimi 6 mesi, per sesso Cantone Ticino e Svizzera Cantone Ticino Svizzera Totale N Totale N Tristezza Cattivo umore Nervosismo Difficoltà ad a Stanchezza Angoscia, pre Essere arrabia TABELLA 10 Percentuale di ragazzi/e con sintomi psicoaffettivi una o più volte alla settimana durante gli ultimi 6 mesi, per sesso e età - Cantone Ticino , 2006, N Tristezza Cattivo umore Nervosismo Difficoltà ad addormentarsi Stanchezza Angoscia, preoccupazione Essere arrabiato/a N Tristezza Cattivo umore Nervosismo Difficoltà ad addormentarsi Stanchezza Angoscia, preoccupazione Essere arrabiato/a N Tristezza Cattivo umore Nervosismo Difficoltà ad addormentarsi Stanchezza Angoscia, preoccupazione Essere arrabiato/a Indicatori sulla salute dei Ticinesi settembre

8 TABELLA 11 Difficoltà ad addormentarsi negli ultimi 6 mesi e assunzione di medicamenti per addormentarsi negli ultimi 30 giorni - Cantone Ticino Difficoltà ad addormentarsi 1 o più volta alla ca. 1 volta al mese raramente o mai Preso medicamenti settimana Totale % Totale N = 948 no sì, almeno una volta N = 452 no sì, almeno una volta N = 496 no sì, almeno una volta Fonte : HBSC, Dipendenze Svizzera TABELLA 12 Essere stato/a nervoso/a negli ultimi 6 mesi e assunzione di medicamenti per curare il nervosismo negli ultimi 30 giorni - Cantone Ticino Essere nervoso/a 1 o più volta alla ca. 1 volta al raramente o mai Preso medicamenti settimana mese Totale % Totale N = 952 no sì, almeno una volta N = 454 no sì, almeno una volta N = 498 no sì, almeno una volta STATO D ANIMO Complessivamente, in Ticino, il 77.7% degli intervistati sono soddisfatti di loro stessi. Non ci sono differenze significative tra i sessi. Tuttavia, il grado di soddisfazione diminuisce in maniera significativa con l età: dall 84.1% a 11 anni al 68.8%. registrato a 15 anni (tabelle 13 e 14). Il 25.9% dei ragazzi crede di non avere molto di cui essere fieri. Questa percentuale non varia né tra i sessi né in funzione delle classi d età (tabelle 15 e 16). Le ragazze si sentono più spesso completamente inutili rispetto ai ragazzi (21.7% versus 18.8%). Questo sentimento tende ad aumentare con l età (tabelle 17 e 18). TABELLA 13 Stato d'animo: soddisfatto di se, per sesso Cantone Ticino Soddisfatto di me stesso/a Totale si (abbastanza, perfettamente) no (poco, per neiente) Totale N Indicatori sulla salute dei Ticinesi settembre

9 TABELLA 14 Stato d'animo: soddisfatto di se, per età - Cantone Ticino Soddisfatto di me stesso/a 11 anni 12 anni 13 anni 14 anni 15 anni Totale si (abbastanza, perfettamente) no (poco, per neiente) Totale N TABELLA 15 Stato d'animo: non molto di cui andare fiero /a per sesso - Cantone Ticino Non molto di cui andare fiero Totale si (abbastanza, perfettamente) no (poco, per neiente) Totale N TABELLA 16 Stato d'animo: non molto di cui andare fiero /a, per età - Cantone Ticino Non molto di cui andare fiero 11 anni 12 anni 13 anni 14 anni 15 anni Totale si (abbastanza, perfettamente) no (poco, per neiente) Totale N TABELLA 17 Stato d'animo: a volte mi sento completamente inutile per sesso - Cantone Ticino Mi sento completamente inutile Totale si (abbastanza, perfettamente) no (poco, per neiente) Totale N TABELLA 18 Stato d'animo: a volte mi sento completamente inutile, per età - Cantone Ticino Mi sento completamente inutile 11 anni 12 anni 13 anni 14 anni 15 anni Totale si (abbastanza, perfettamente) no (poco, per neiente) Totale N Indicatori sulla salute dei Ticinesi settembre

Problemi di salute, giovani anni

Problemi di salute, giovani anni Via Orico 5 6500 Bellinzona telefono 091 814 30 54 fax 091 814 44 47 e-mail url dss-cend@ti.ch www.ti.ch/promozionesalute Ufficio del medico cantonale Servizio promozione e valutazione sanitaria Problemi

Dettagli

Bullismo, intimidazione e violenza, giovani anni

Bullismo, intimidazione e violenza, giovani anni Via Orico 5 6500 Bellinzona telefono 091 814 30 50 fax 091 814 44 47 e-mail url dss-cend@ti.ch www.ti.ch/promozionesalute Ufficio del medico cantonale Servizio promozione e valutazione sanitaria Bullismo,

Dettagli

La scuola, giovani anni

La scuola, giovani anni Via Orico 5 6500 Bellinzona telefono 091 814 30 54 fax 091 814 44 47 e-mail url dss-cend@ti.ch www.ti.ch/promozionesalute Ufficio del medico cantonale Servizio promozione e valutazione sanitaria La scuola,

Dettagli

Consumo di alcol, giovani anni

Consumo di alcol, giovani anni Via Orico 5 6500 Bellinzona telefono 091 814 30 54 fax 091 814 44 47 e-mail url dss-cend@ti.ch www.ti.ch/promozionesalute Ufficio del medico cantonale Servizio promozione e valutazione sanitaria Consumo

Dettagli

CONSUMO DI BEVANDE ALCOLICHE TRA I GIOVANI DAGLI 11 AI 15 ANNI

CONSUMO DI BEVANDE ALCOLICHE TRA I GIOVANI DAGLI 11 AI 15 ANNI Repubblica e Dipartimento della sanità e della socialità Ufficio del Medico cantonale Servizio di promozione e di valutazione sanitaria 3.7 CONSUMO DI ALCOL DEFINIZIONE Consumo di bevande alcoliche tra

Dettagli

La salute nel Cantone Ticino

La salute nel Cantone Ticino La salute nel Cantone Ticino Indagine sulla salute in Svizzera (ISS) 2012 Paolo Beltraminelli Direttore DSS Bellinzona 6 ottobre 2014 L indagine 2012 Conduzione: Ufficio federale di statistica (UST) dal1992

Dettagli

Contesto sociale, giovani anni

Contesto sociale, giovani anni Via Orico 5 6500 Bellinzona telefono 091 814 30 50 fax 091 814 44 47 e-mail url dss-cend@ti.ch www.ti.ch/promozionesalute Ufficio del medico cantonale Servizio promozione e valutazione sanitaria Contesto

Dettagli

Percezione del proprio peso, giovani anni

Percezione del proprio peso, giovani anni Via Orico 5 6500 Bellinzona telefono 091 814 30 54 fax 091 814 44 47 e-mail url dss-cend@ti.ch www.ti.ch/promozionesalute Ufficio del medico cantonale Servizio promozione e valutazione sanitaria Percezione

Dettagli

Consumo di sostanze tra gli allievi svizzeri nel 2014 e evoluzione dal 1986 Risultati dello studio Health Behaviour in School-aged Children (HBSC)

Consumo di sostanze tra gli allievi svizzeri nel 2014 e evoluzione dal 1986 Risultati dello studio Health Behaviour in School-aged Children (HBSC) Riassunto Consumo di sostanze tra gli allievi svizzeri nel 2014 e evoluzione dal 1986 Risultati dello studio Health Behaviour in School-aged Children () Marmet, S., Archimi, A., Windlin, B. Delgrande Jordan,

Dettagli

Condizione di fumatore AULSS 3 Bassano del Grappa. nei due sessi. nelle classi di età. nei diversi livelli di istruzione

Condizione di fumatore AULSS 3 Bassano del Grappa. nei due sessi. nelle classi di età. nei diversi livelli di istruzione L abitudine al fumo Il fumo di tabacco è il principale fattore di rischio di numerose patologie croniche, in particolare malattie cardiovascolari, respiratorie e neoplasie. Rappresenta inoltre il primo

Dettagli

Percezione dello stato di salute BENESSERE

Percezione dello stato di salute BENESSERE PROFILO SOCIODEMOGRAFIXCO BENESSERE Nella definizione di salute dell Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) viene evidenziato come allo stato di benessere psicofisico concorrano una componente oggettiva

Dettagli

Aumenta la soddisfazione ma anche l incertezza per il futuro

Aumenta la soddisfazione ma anche l incertezza per il futuro 7,1 7,1 7,1 7, 7, 6,9 6,9 6,7 6,7 6,5 6,5 8. Benessere soggettivo 119 Aumenta la soddisfazione ma anche l incertezza per il futuro Nel, l indicatore relativo alla soddisfazione per la vita nel complesso

Dettagli

CAPITOLO. Benessere soggettivo

CAPITOLO. Benessere soggettivo CAPITOLO 08 Benessere soggettivo Cresce l ottimismo verso il futuro, soddisfazione per la vita ancora stabile Nonostante il Paese non si sia ancora affrancato dalla crisi, nel 2014 cresce l ottimismo verso

Dettagli

CAPITOLO. Benessere soggettivo. e società. dei servizi culturali e in generale stili di vita più attivi.

CAPITOLO. Benessere soggettivo. e società. dei servizi culturali e in generale stili di vita più attivi. CAPITOLO 08 Benessere soggettivo Un Per complemento vivere di più fondamentale e meglio L istruzione, Sapere come la le formazione persone giudicano e il livello la propria di vita, competenze se sono

Dettagli

ALLEGATI. Valutazione soggettiva dello stress lavoro-correlato Provincia di Asti. E.l.a. s.r.l.

ALLEGATI. Valutazione soggettiva dello stress lavoro-correlato Provincia di Asti. E.l.a. s.r.l. Valutazione soggettiva dello stress lavoro-correlato Provincia di Asti ALLEGATI E.l.a. s.r.l. Federica Emanuel (supervisione scientifica del Dipartimento di Psicologia di Torino Prof.ssa Chiara Ghislieri

Dettagli

L indagine di clima. CONFRONTO TRA PUNTEGGI MEDI E PUNTEGGI DELL ASL IMPERIESE Marzo 2014

L indagine di clima. CONFRONTO TRA PUNTEGGI MEDI E PUNTEGGI DELL ASL IMPERIESE Marzo 2014 L indagine di clima CONFRONTO TRA PUNTEGGI MEDI E PUNTEGGI DELL ASL IMPERIESE Marzo 2014 Aggiornamento dei dati restituiti al SEMINARIO DI STUDIO E CONFRONTO Sviluppo del Performance Management nelle aziende

Dettagli

ASL 8 - CAGLIARI PASSI

ASL 8 - CAGLIARI PASSI Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia L abitudine al fumo Il fumo di tabacco è tra i principali fattori di rischio per l insorgenza di numerose patologie cronicodegenerative, in particolare

Dettagli

C a m p a g n a «M e n o p r e s s i o n e. P i ù i n f a n z i a.»

C a m p a g n a «M e n o p r e s s i o n e. P i ù i n f a n z i a.» FACTSHEET C a m p a g n a «M e n o p r e s s i o n e. P i ù i n f a n z i a.» La campagna Bambini spensierati che giocano allegri con i loro amici, dimenticando il tempo ecco come ci immaginiamo un infanzia

Dettagli

Studio CERP Questionario per il paziente Centro n Paziente n. Visita 1 DA COMPILARE NEL GIORNO DI INGRESSO NELLO STUDIO.

Studio CERP Questionario per il paziente Centro n Paziente n. Visita 1 DA COMPILARE NEL GIORNO DI INGRESSO NELLO STUDIO. 1 Visita 1 DA COMPILARE NEL GIORNO DI INGRESSO NELLO STUDIO MEDIO nelle ultime 24 ore. La scala descrive l intensità del partendo dal valore zero, corrispondente PEGGIORE nelle ultime 24 ore. La scala

Dettagli

QUESTIONARIO SUL BENESSERE DEI DIPENDENTI COMUNALI

QUESTIONARIO SUL BENESSERE DEI DIPENDENTI COMUNALI CITTÀ DI SESTO CALENDE COMITATO UNICO DI GARANZIA Piazza Cesare da Sesto n. 1 21018 Sesto Calende (VA) Tel. 0331/928100 Fax 0331/920114 Codice Fiscale 00283240125 QUESTIONARIO SUL BENESSERE DEI DIPENDENTI

Dettagli

Abitudine al fumo di sigaretta Ulss 06 - PASSI (n=1.100) % (IC95%) Non fumatori (54,74-60,41) in astensione

Abitudine al fumo di sigaretta Ulss 06 - PASSI (n=1.100) % (IC95%) Non fumatori (54,74-60,41) in astensione L abitudine al fumo Il fumo di tabacco è tra i principali fattori di rischio per l insorgenza di numerose patologie cronicodegenerative, in particolare a carico dell apparato respiratorio e cardiovascolare

Dettagli

Sondaggio telefonico omnibus sulle misure precauzionali personali

Sondaggio telefonico omnibus sulle misure precauzionali personali Sondaggio telefonico omnibus sulle misure precauzionali personali Sondaggio quantitativo su incarico di Pro Senectute Svizzera gfs-zürich, Markt- & Sozialforschung Dr. Andrea Umbricht, responsabile di

Dettagli

Analisi dei dati del Ticino rilevati nel 1998

Analisi dei dati del Ticino rilevati nel 1998 A cura di Laura Inderwildi Bonivento con la collaborazione di Ronny Bianchi, Sacha Cerboni e di Gianpaolo Conelli e Massimiliano Guidotti Comportamenti relativi alla salute degli allievi fra gli 11 e i

Dettagli

NON C È SALUTE SENZA SALUTE MENTALE

NON C È SALUTE SENZA SALUTE MENTALE NON C È SALUTE SENZA SALUTE MENTALE O. Beretta, M. Bouvier Gallacchi Introduzione La salute mentale si definisce come uno stato di benessere nel quale una persona può realizzarsi, superare le tensioni

Dettagli

Pasqua 2014: giudizio degli operatori turistici

Pasqua 2014: giudizio degli operatori turistici Pasqua 2014: giudizio degli operatori turistici A seguito delle festività appena trascorse, l Osservatorio del turismo ha interpellato gli operatori del settore allo scopo di fornire una valutazione sull

Dettagli

I fumatori in Italia. Dicembre 2004 Marzo 2005. 1. Principali risultati

I fumatori in Italia. Dicembre 2004 Marzo 2005. 1. Principali risultati 10 gennaio 2006 I fumatori in Italia Dicembre 2004 Marzo 2005 Con l indagine multiscopo Condizioni di salute e ricorso ai servizi sanitari si rilevano lo stato di salute della popolazione, il ricorso ai

Dettagli

Il benessere equo e sostenibile in Emilia-Romagna: un confronto temporale con l Italia. Benessere soggettivo

Il benessere equo e sostenibile in Emilia-Romagna: un confronto temporale con l Italia. Benessere soggettivo Il benessere equo e sostenibile in : un confronto temporale con l Benessere soggettivo Maggio 217 N.B. Per agevolare la lettura, nei casi in cui il grafico presenti indicatori chiaramente connotati in

Dettagli

L abitudine al fumo ASL TO 4 DATI

L abitudine al fumo ASL TO 4 DATI Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia L abitudine al fumo ASL TO 4 DATI 2008-2011 Il fumo di tabacco è tra i principali fattori di rischio per l insorgenza di numerose patologie cronicodegenerative,

Dettagli

1.3.9 INCIDENZA DEI TUMORI MALIGNI NEL CANTONE TICINO

1.3.9 INCIDENZA DEI TUMORI MALIGNI NEL CANTONE TICINO Repubblica e Cantone Ticino Dipartimento della sanità e della socialità Sezione sanitaria 1.3.9 INCIDENZA DEI TUMORI MALIGNI NEL CANTONE TICINO 1996-2003 DEFINIZIONE La compilazione di questa scheda si

Dettagli

Università degli Studi di Trento Sistema Bibliotecario di Ateneo. Indagine sulla soddisfazione dell utenza Biblioteca di Scienze Cognitive

Università degli Studi di Trento Sistema Bibliotecario di Ateneo. Indagine sulla soddisfazione dell utenza Biblioteca di Scienze Cognitive Università degli Studi di Trento Sistema Bibliotecario di Ateneo Indagine sulla soddisfazione dell utenza Biblioteca di Scienze Cognitive Anno 2010 Sommario 1. L indagine sulla soddisfazione dell utenza...

Dettagli

RICERCA INTERVENTO SUL BENESSERE ORGANIZZATIVO I RISULTATI DELLA RICERCA

RICERCA INTERVENTO SUL BENESSERE ORGANIZZATIVO I RISULTATI DELLA RICERCA I RISULTATI DELLA RICERCA Sede di Milano Bicocca IL CAMPIONE RICERCA INTERVENTO SUL BENESSERE ORGANIZZATIVO Il questionario di rilevazione, utilizzato ai fini della diagnosi organizzativa, è stato compilato

Dettagli

Stress sul posto di lavoro. Segnali e cause. Stresscheck personale

Stress sul posto di lavoro. Segnali e cause. Stresscheck personale Stress sul posto di lavoro Segnali e cause Stresscheck personale (Versione 04.2014) Questo Stress-Check la aiuterà a identificare lo stress vissuto personalmente e a determinarne le cause. Sulla base dei

Dettagli

Stili di vita e salute degli adolescenti in Liguria. I risultati della sorveglianza: Salute e Benessere. Genova, 1 Dicembre 2015

Stili di vita e salute degli adolescenti in Liguria. I risultati della sorveglianza: Salute e Benessere. Genova, 1 Dicembre 2015 Genova, 1 Dicembre 2015 Stili di vita e salute degli adolescenti in Liguria I risultati della sorveglianza: Salute e Benessere Rosamaria Cecconi Federica Pascali Percezione della propria salute Come definita

Dettagli

QUESTIONARIO SULLA SALUTE DEL BAMBINO MODULO PER I GENITORI CHQ PF50 ISTRUZIONI

QUESTIONARIO SULLA SALUTE DEL BAMBINO MODULO PER I GENITORI CHQ PF50 ISTRUZIONI CODICE DEL PAZIENTE QUESTIONARIO SULLA SALUTE DEL BAMBINO MODULO PER I GENITORI CHQ PF50 ISTRUZIONI 1. Questi fogli contengono domande riguardanti la salute e il benessere del suo bambino. Le sue risposte

Dettagli

Benessere Organizzativo in Ateneo

Benessere Organizzativo in Ateneo Benessere Organizzativo in Ateneo Indagine sul Benessere Organizzativo in Ateneo Report dei primi risultati Con la collaborazione 1 Progetto sul Benessere Organizzativo Nell aprile 2008 è stata istituita

Dettagli

Sintesi Survey. Addressing misconceptions in schizophrenia Patient/carer survey on long-acting treatment barriers

Sintesi Survey. Addressing misconceptions in schizophrenia Patient/carer survey on long-acting treatment barriers Sintesi Survey Addressing misconceptions in schizophrenia Patient/carer survey on long-acting treatment barriers Janssen ha realizzato a livello europeo la survey Addressing misconceptions in schizophrenia

Dettagli

Questionario sul Benessere Organizzativo 2015: analisi delle risposte

Questionario sul Benessere Organizzativo 2015: analisi delle risposte Servizio Programmazione e Valutazione 2 novembre 2015 Questionario sul Benessere Organizzativo 2015: analisi delle risposte Sommario Premessa... 2 1. Caratteristiche degli intervistati... 2 2. Principali

Dettagli

La salute nel Cantone Ticino

La salute nel Cantone Ticino La salute nel Cantone Ticino Risultati dell Indagine sulla salute in Svizzera 2007 Obsan Bulletin 4/2009 Pubblicato da: Dipartimento della sanità e della socialità del Cantone Ticino in collaborazione

Dettagli

RICERCA: Il benessere dell operatore socio-sanitario: comprensione e sviluppo 2007

RICERCA: Il benessere dell operatore socio-sanitario: comprensione e sviluppo 2007 RICERCA: Il benessere dell operatore socio-sanitario: comprensione e sviluppo 27 Dott. William Cazzaniga coordinatore della ricerca 1 Anagrafica tipologia di servizi servizio 1 Centro Socio Educativo (CSE),

Dettagli

La Customer satisfaction Programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

La Customer satisfaction Programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. La Customer satisfaction 2012 Programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. la customer satisfaction principali evidenze utenti attivi convenzioni utenti attivi mercato elettronico 2 la

Dettagli

INSEGNANTE DI SCUOLA DELL INFANZIA STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione?

INSEGNANTE DI SCUOLA DELL INFANZIA STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? INSEGNANTE DI SCUOLA DELL INFANZIA STATISTICHE Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? Laureati La principale facoltà che prepara gli INSEGNANTI DELLA SCUOLA

Dettagli

DETTAGLIO DEI RISULTATI. Sesso: in maggioranza maschi (61,5%); 33,7% femmine; alcuni (4,8%) non rispondono.

DETTAGLIO DEI RISULTATI. Sesso: in maggioranza maschi (61,5%); 33,7% femmine; alcuni (4,8%) non rispondono. QUESTIONARIO Bicicletta, mon amour Interviste raccolte dal Centro per l Educazione allo sviluppo sostenibile Riviera del Beigua in occasione di Parchinbici, pedalata ecologica nella Riviera del Beigua

Dettagli

L INDAGINE TECNOBORSA 2008 LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE Transazioni e mutui

L INDAGINE TECNOBORSA 2008 LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE Transazioni e mutui L INDAGINE TECNOBORSA 2008 LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE Transazioni e mutui Dopo la crescita proliferante del ciclo 1998/2007, il settore residenziale italiano registra un sensibile calo

Dettagli

HAM-D: THE HAMILTON RATING SCALE FOR DEPRESSION

HAM-D: THE HAMILTON RATING SCALE FOR DEPRESSION HAM-D: THE HAMILTON RATING SCALE FOR DEPRESSION (da essere somministrato da un professionista sanitario) Nome del Paziente: Data della valutazione: Somministrare il questionario per valutare la gravità

Dettagli

IL FUMO IN ITALIA Maggio Carlo La Vecchia Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri, Milano

IL FUMO IN ITALIA Maggio Carlo La Vecchia Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri, Milano IL FUMO IN ITALIA Maggio 2002 Carlo La Vecchia Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri, Milano INTRODUZIONE Vengono qui illustrati i dati aggiornati sulle abitudini al fumo in Italia, secondo un

Dettagli

L abitudine al fumo Abitudine al fumo di sigaretta ASL 2 Savonese - PASSI (n=1061)

L abitudine al fumo Abitudine al fumo di sigaretta ASL 2 Savonese - PASSI (n=1061) L abitudine al fumo Il fumo di tabacco è tra i principali fattori di rischio per l insorgenza di numerose patologie cronicodegenerative, in particolare a carico dell apparato respiratorio e cardiovascolare

Dettagli

24. maggio 2010 A. SOGGETTO CHE HA REALIZZATO IL SONDAGGIO GfK Eurisko s.r.l. B. COMMITTENTE E ACQUIRENTE Edelman

24. maggio 2010 A. SOGGETTO CHE HA REALIZZATO IL SONDAGGIO GfK Eurisko s.r.l. B. COMMITTENTE E ACQUIRENTE Edelman Il Documento completo relativo ai sondaggi (in ottemperanza al regolamento dell Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione

Dettagli

L importanza delle dimensioni del benessere in Trentino* (Anno 2012)

L importanza delle dimensioni del benessere in Trentino* (Anno 2012) Maggio 2014 L importanza delle dimensioni del benessere in Trentino* (Anno 2012) Nel 2010 il Consiglio Nazionale dell Economia e del Lavoro (Cnel) e l Istituto Nazionale di Statistica (Istat) hanno dato

Dettagli

Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia. L abitudine al fumo nella AULSS 13 I dati del sistema di sorveglianza PASSI

Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia. L abitudine al fumo nella AULSS 13 I dati del sistema di sorveglianza PASSI Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia L abitudine al fumo nella AULSS 13 I dati del sistema di sorveglianza PASSI 2012-15 1 Rapporto a cura di: Antonella Dal Pra, Federica Boin, Damiano

Dettagli

Piano d azione cantonale alcol: consumo problematico negli anziani

Piano d azione cantonale alcol: consumo problematico negli anziani Piano d azione cantonale alcol: consumo problematico negli anziani Anziani e alcol Un tema tabù? Manno, 6 maggio 2015 Dr Martine Bouvier Gallacchi e collaboratori Servizio promozione e valutazione sanitaria

Dettagli

Il gioco d azzardo in Ticino

Il gioco d azzardo in Ticino 1 Il gioco d azzardo in Ticino Analisi delle abitudini di gioco a livello cantonale Angela Lisi, Emiliano Soldini 2 Obiettivi dell indagine L obiettivo dell indagine era quello di realizzare un approfondimento

Dettagli

RICERCA: Il benessere dell operatore socio-sanitario: comprensione e sviluppo 2007

RICERCA: Il benessere dell operatore socio-sanitario: comprensione e sviluppo 2007 RICERCA: Il benessere dell operatore socio-sanitario: comprensione e sviluppo 27 Dott. William Cazzaniga coordinatore della ricerca 1 Elaborazione questionari ambito sociale Anagrafica Area appartenenza

Dettagli

Indagine occupazionale Laureati POLITECNICO DI MILANO Centro per lo Sviluppo del POLO di CREMONA

Indagine occupazionale Laureati POLITECNICO DI MILANO Centro per lo Sviluppo del POLO di CREMONA Indagine occupazionale Laureati 2004 POLITECNICO DI MILANO Centro per lo Sviluppo del POLO di CREMONA INDICE 2 Dati generali aggregati della sede Laureati in Ingegneria per l Ambiente ed il Territorio

Dettagli

Formazione. Alcuni indicatori e confronti

Formazione. Alcuni indicatori e confronti Formazione Alcuni indicatori e confronti Elaborazione Ufficio studi e ricerche/dic - 17 aprile 2002 Livello di formazione della popolazione residente secondo la regione linguistica nel 2000 Totale Svizzera

Dettagli

LE VACANZE DEGLI EMILIANO-ROMAGNOLI NEL 2012

LE VACANZE DEGLI EMILIANO-ROMAGNOLI NEL 2012 LE VACANZE DEGLI EMILIANO-ROMAGNOLI NEL 2012 Tra le numerose informazioni raccolte con l indagine Multiscopo sulle famiglie relativa agli aspetti della vita quotidiana, che è condotta dall Istat annualmente,

Dettagli

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE U.O.C. Igiene e Sanità Pubblica U.O.S.D. Igiene degli Alimenti e Nutrizione

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE U.O.C. Igiene e Sanità Pubblica U.O.S.D. Igiene degli Alimenti e Nutrizione DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE U.O.C. Igiene e Sanità Pubblica U.O.S.D. Igiene degli Alimenti e Nutrizione Il problema dell obesità e del sovrappeso nei bambini ha acquistato un importanza crescente in Italia

Dettagli

La salute nel Cantone Ticino

La salute nel Cantone Ticino La salute nel Cantone Ticino Risultati dell Indagine sulla salute in Svizzera 2012 Obsan Bulletin 8/2014 Pubblicato da: Osservatorio svizzero della salute (Obsan), Neuchâtel Su incarico di: Dipartimento

Dettagli

Indagine occupazionale Laureati POLITECNICO DI MILANO Centro per lo Sviluppo del POLO di CREMONA

Indagine occupazionale Laureati POLITECNICO DI MILANO Centro per lo Sviluppo del POLO di CREMONA Indagine occupazionale Laureati 2004 POLITECNICO DI MILANO Centro per lo Sviluppo del POLO di CREMONA INDICE 2 Dati generali aggregati della sede Laureati in Ingegneria per l Ambiente ed il Territorio

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI GENOVA. Master in "Innovazione nella Pubblica Amministrazione" (MIPA)

COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI GENOVA. Master in Innovazione nella Pubblica Amministrazione (MIPA) COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI GENOVA Master in "Innovazione nella Pubblica Amministrazione" (MIPA) Nell'ottica di migliorare l'utilizzazione delle risorse che l'amministrazione

Dettagli

Gli sbocchi professionali dei laureati dell Università della Svizzera italiana. 12 Indagine 2015 Laureati

Gli sbocchi professionali dei laureati dell Università della Svizzera italiana. 12 Indagine 2015 Laureati Gli sbocchi professionali dei laureati dell Università della Svizzera italiana 12 Indagine 2015 Laureati 2009-2013 Metodologia del sondaggio 12 indagine, svolta tra maggio e giugno del 2015 dal Career

Dettagli

L attività fisica in Emilia-Romagna: dati del sistema di sorveglianza PASSI (Anni )

L attività fisica in Emilia-Romagna: dati del sistema di sorveglianza PASSI (Anni ) Assessorato politiche per la salute Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in L attività fisica in -: dati del sistema di sorveglianza PASSI (Anni 11-14) Livello di attività fisica praticato Bambini

Dettagli

1. Tendi a trascurare l alimentazione, accontentandoti di mangiare quel che capita?

1. Tendi a trascurare l alimentazione, accontentandoti di mangiare quel che capita? Lo stress può causare un disagio psico-fisico che può rendere la nostra vita quotidiana faticosa, pesante, perfino intollerabile e ingestibile. Le abitudini, gli atteggiamenti e i segni che possono metterci

Dettagli

Il consumo di alcol nel 2011: risultati della sorveglianza PASSI

Il consumo di alcol nel 2011: risultati della sorveglianza PASSI Il consumo di alcol nel 11: risultati della sorveglianza PASSI a cura di M. Chiara Antoniotti, Fabio Contarino, Andrea Nucera Servizio Sovrazonale di Epidemiologia (SSEPI) ASL NO PASSI (Progressi delle

Dettagli

SONATE Supervision of allergic rhinitis with tesalin

SONATE Supervision of allergic rhinitis with tesalin Rapporto pratico d esperienza (REP) SONATE Supervision of allergic rhinitis with tesalin n Allergia Infiammazione Rimborsabile dalla cassa malati tesalin n per curare i sintomi della rinite allergica Romanshorn,

Dettagli

Dentisti

Dentisti Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale della sanità pubblica UFSP Unità di direzione politica della sanità Data: 215 Per informazioni supplementari: medreg@bag.admin.ch Dentisti 215 215

Dettagli

Consumo di alcol. Reggio Emilia 19 maggio 2007

Consumo di alcol. Reggio Emilia 19 maggio 2007 Consumo di alcol Reggio Emilia 19 maggio 27 Dr.ssa Anna Maria Ferrari Dirigente Medico del Dipartimento di Sanità Pubblica Referente per l Educazione alla Salute dell AUSL di R.E. L alcol insieme a fumo,

Dettagli

INDAGINE SULLA QUALITÀ DEL SERVIZIO EROGATO AL TUNNEL DEL GRAN SAN BERNARDO

INDAGINE SULLA QUALITÀ DEL SERVIZIO EROGATO AL TUNNEL DEL GRAN SAN BERNARDO INDAGINE SULLA QUALITÀ DEL SERVIZIO EROGATO AL TUNNEL DEL GRAN SAN BERNARDO Giugno-Luglio-Agosto 2013 INDICE 1. Obiettivo... 3 2. Metodologia... 3 3. Operatività... 3 4. Contenuti del questionario... 3

Dettagli

Sistema di Sorveglianza PASSI AUSL di Modena

Sistema di Sorveglianza PASSI AUSL di Modena Diagnosi precoce delle neoplasie del colon-retto Le neoplasie del colon-retto rappresentano la seconda causa di morte per tumore sia negli uomini (1 dei decessi oncologici) sia nelle donne (12) e sono

Dettagli

Un anno di Franco forte Ticino quo vadis? «Tendenze del mercato del lavoro»

Un anno di Franco forte Ticino quo vadis? «Tendenze del mercato del lavoro» Un anno di Franco forte Ticino quo vadis? «Tendenze del mercato del lavoro» Moreno Baruffini Moreno Baruffini Ph.D in Economics Responsabile Osservatorio Mercato del Lavoro (O-lav) Moreno.baruffini@usi.ch

Dettagli

SEGNALI DI DISAGIO IN ADOLESCENZA

SEGNALI DI DISAGIO IN ADOLESCENZA Salerno 23/01/2016 SEGNALI DI DISAGIO IN ADOLESCENZA Test Multidimensionale Autostima Dott.ssa Luisa Petrosino L AUTOSTIMA L autostima funziona come una «lente» attraverso cui le proprie risorse personali

Dettagli

Focus. L indagine campionaria sulla qualità della vita delle ragazze e dei ragazzi toscani: un analisi statistica per zone dei risultati

Focus. L indagine campionaria sulla qualità della vita delle ragazze e dei ragazzi toscani: un analisi statistica per zone dei risultati Figura 8 - Percentuale di ragazze/i di 11-17 anni che hanno conoscenza dei diritti e un alta fiducia nelle istituzioni La figura 8 mostra la quota di ragazzi/e per i quali si registra un giudizio di fiducia

Dettagli

LA RESISTIBILE ASCESA DELLA MOTO

LA RESISTIBILE ASCESA DELLA MOTO LA RESISTIBILE ASCESA DELLA MOTO AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Luglio 2010 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 11 Esplode il parco veicolare, ma le due

Dettagli

Impianti fotovoltaici in Ticino (stato 31.12.2015)

Impianti fotovoltaici in Ticino (stato 31.12.2015) RAPPORTO 2015 Impianti fotovoltaici in Ticino (stato 31.12.2015) Aprile 2016 ISAAC - SUPSI SEZIONE PROTEZIONE ARIA, ACQUA E SUOLO (SPAAS) DIVISIONE AMBIENTE DIPARTIMENTO DEL TERRITORIO SOMMARIO POTENZA

Dettagli

In quattro su cinque ci sentiamo in buona o in ottima salute

In quattro su cinque ci sentiamo in buona o in ottima salute In quattro su cinque ci sentiamo in buona o in ottima salute Il tema I risultati ticinesi dell Indagine sulla salute in Svizzera (ISS) 2007 L analisi Osservatorio svizzero della salute (Obsan), Ufficio

Dettagli

ANZIANI IN MOVIMENTO : L ATTIVITA MOTORIA E LA SALUTE

ANZIANI IN MOVIMENTO : L ATTIVITA MOTORIA E LA SALUTE ANZIANI IN MOVIMENTO : L ATTIVITA MOTORIA E LA SALUTE Il Comitato Territoriale UISP di Jesi organizza e gestisce, da, Attività Motorie rivolte al benessere psico-fisico ed al miglioramento della qualità

Dettagli

dell Università della Svizzera italiana Indagine 2010

dell Università della Svizzera italiana Indagine 2010 Gli sbocchi professionali dei laureati dell Università della Svizzera italiana Indagine 2010 Metodologia del sondaggio Indagine svolta nel giugno del 2010 dal Career Service dell sui laureati 2008-2009

Dettagli

1.3.9 CASI DICHIARATI DI HIV (HUMAN IMMUNO-DEFICIENCY VIRUS)

1.3.9 CASI DICHIARATI DI HIV (HUMAN IMMUNO-DEFICIENCY VIRUS) Repubblica e Cantone Ticino Dipartimento della sanità e della socialità Ufficio del Medico cantonale Servizio di promozione e di valutazione sanitaria 1.3.9 CASI DICHIARATI DI HIV (HUMAN IMMUNO-DEFICIENCY

Dettagli

RELAZIONE RESTITUZIONE DATI INVALSI 2014/2015- PROVA NAZIONALE

RELAZIONE RESTITUZIONE DATI INVALSI 2014/2015- PROVA NAZIONALE RELAZIONE RESTITUZIONE DATI INVALSI 2014/2015- PROVA NAZIONALE L istituto Nazionale per la Valutazione del sistema di Istruzione (INVALSI), SU DIRETTIVA DEL Ministro dell istruzione, ha predisposto la

Dettagli

RAPPORTO INDAGINE DI SODDISFAZIONE 2012

RAPPORTO INDAGINE DI SODDISFAZIONE 2012 Direzione Politiche Sociali Partecipative e dell Accoglienza RAPPORTO INDAGINE DI SODDISFAZIONE 212 CENTRO PER L AFFIDO E LA SOLIDARIETA FAMILIARE a cura del Servizio Politiche Cittadine per l Infanzia

Dettagli

Bollettini AGROMETEO INFORMA Indagine sulla soddisfazione degli utenti

Bollettini AGROMETEO INFORMA Indagine sulla soddisfazione degli utenti Bollettini AGROMETEO INFORMA Indagine sulla soddisfazione degli utenti Terza rilevazione luglio e agosto 2015 Premessa Il presente lavoro, rappresenta il risultato della terza fase di un programma di rilevazione

Dettagli

Capitolo 5. L elasticità e le sue applicazioni

Capitolo 5. L elasticità e le sue applicazioni Capitolo 5 L elasticità e le sue applicazioni Elasticità...... misura la sensibilità di venditori e compratori alle variazioni delle condizioni di mercato...... permette di analizzare offerta e domanda

Dettagli

Università degli Studi di Trento Sistema Bibliotecario di Ateneo. Indagine sulla soddisfazione dell utenza Biblioteca di Scienze

Università degli Studi di Trento Sistema Bibliotecario di Ateneo. Indagine sulla soddisfazione dell utenza Biblioteca di Scienze Università degli Studi di Trento Sistema Bibliotecario di Ateneo Indagine sulla soddisfazione dell utenza Biblioteca di Scienze Anno 2012 Sommario 1. L indagine sulla soddisfazione dell utenza... 3 1.1

Dettagli

Indicatore 5.7: benessere psichico

Indicatore 5.7: benessere psichico Indicatore.7: benessere psichico La salute non riguarda unicamente la condizione fisica, bensì anche la condizione psichica. Entrambe s influenzano reciprocamente e hanno grandi effetti sulla qualità di

Dettagli

Questionario per la valutazione del grado di soddisfazione della famiglia per le cure ricevute nel reparto di medicina intensiva

Questionario per la valutazione del grado di soddisfazione della famiglia per le cure ricevute nel reparto di medicina intensiva + Questionario per la valutazione del grado di soddisfazione della famiglia per le cure ricevute nel reparto di medicina intensiva Valutazione dei nostri servizi Il suo parere sul recente ricovero di un

Dettagli

Edifici e abitazioni

Edifici e abitazioni 11 agosto 2014 Edifici e abitazioni L Istat diffonde oggi nuovi dati definitivi sugli edifici. Il censimento degli edifici è avvenuto nel 2011 con modalità e tecnologie profondamente rinnovate rispetto

Dettagli

Dentisti

Dentisti Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale della sanità pubblica UFSP Unità di direzione politica della sanità Data: 214 Per informazioni supplementari: medreg@bag.admin.ch Dentisti 214 214

Dettagli

Listino prezzi immobili sulla piazza di Milano e Provincia 03 Febbraio 2015. Giancarlo Vinacci, Amministratore Delegato MedioFimaa

Listino prezzi immobili sulla piazza di Milano e Provincia 03 Febbraio 2015. Giancarlo Vinacci, Amministratore Delegato MedioFimaa Listino prezzi immobili sulla piazza di Milano e Provincia 03 Febbraio 2015 Giancarlo Vinacci, Amministratore Delegato MedioFimaa 2 POSITIVI NEGATIVI STABILI Aumento costante della domanda di mutui Aumento

Dettagli

Commercio al dettaglio in Ticino: evoluzione

Commercio al dettaglio in Ticino: evoluzione Commercio al dettaglio in Ticino: evoluzione 2001-2008 Gian Paolo Torricelli e Simone Garlandini, Osservatorio dello Sviluppo territoriale, Accademia di architettura, Mendrisio La proliferazione di centri

Dettagli

SCALE DI VALIDITA Le tre scale di validità servono a vedere con quale accuratezza e sincerità il soggetto ha compilato il questionario.

SCALE DI VALIDITA Le tre scale di validità servono a vedere con quale accuratezza e sincerità il soggetto ha compilato il questionario. SCALE DI VALIDITA Le tre scale di validità servono a vedere con quale accuratezza e sincerità il soggetto ha compilato il questionario. Scala L (Menzogna) misura le eventuali tendenze del soggetto a falsificare

Dettagli

Dati PASSI-Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia Triennio L abitudine al fumo

Dati PASSI-Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia Triennio L abitudine al fumo Dati PASSI-Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia Triennio 2008-2011. L abitudine al fumo Il fumo di tabacco è tra i principali fattori di rischio per l insorgenza di numerose patologie

Dettagli

Il senso di appartenenza territoriale in Trentino

Il senso di appartenenza territoriale in Trentino Maggio 2016 Il senso di appartenenza territoriale in Trentino Premessa Nel 2004 il Servizio Statistica della Provincia autonoma di Trento, ora ISPAT 1, al fine di raccogliere informazioni mirate e accurate

Dettagli

INDAGINE CUSTOMER SATISFACTION PISCINA LOMBARDIA

INDAGINE CUSTOMER SATISFACTION PISCINA LOMBARDIA INDAGINE CUSTOMER SATISFACTION PISCINA LOMBARDIA Febbraio 2013 Sintesi dei Risultati A cura del Servizio Qualità Direzione Organizzazione Campionamento La popolazione d analisi è stata calcolata prendendo

Dettagli

Sistema di Sorveglianza PASSI

Sistema di Sorveglianza PASSI ASSESSORADU DE S IGIENE E SANIDADE E DE S ASSISTÈNTZIA SOTZIALE ASSESSORATO DELL IGIENE E SANITA E DELL ASSISTENZA SOCIALE Direzione Generale della Sanità Osservatorio Epidemiologico Regionale Sistema

Dettagli

INDAGINE SULLA QUALITÀ DEL SERVIZIO EROGATO AL TUNNEL DEL GRAN SAN BERNARDO

INDAGINE SULLA QUALITÀ DEL SERVIZIO EROGATO AL TUNNEL DEL GRAN SAN BERNARDO INDAGINE SULLA QUALITÀ DEL SERVIZIO EROGATO AL TUNNEL DEL GRAN SAN BERNARDO Luglio-Agosto 2015 INDICE 1. Obiettivo... 3 2. Metodologia... 3 3. Operatività... 3 4. Contenuti del questionario... 3 5. Risultati...

Dettagli

COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO. Servizio Gestione Sistema Qualità

COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO. Servizio Gestione Sistema Qualità COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO 2^ Indagine di Customer Satisfaction sui Servizi Demografici Presentazione dei risultati Sintesi INDICE PREMESSA pag.

Dettagli

Registroimprese.it: i risultati dell indagine 2015 di Customer Satisfaction

Registroimprese.it: i risultati dell indagine 2015 di Customer Satisfaction Registroimprese.it: i risultati dell indagine 2015 di Customer Satisfaction InfoCamere ha realizzato nel 2015, come ogni anno, una rilevazione di Customer Satisfaction sugli utenti che accedono ai servizi

Dettagli

Nota di commento ai dati sulla soddisfazione dei cittadini. per le condizioni di vita Anno 2016

Nota di commento ai dati sulla soddisfazione dei cittadini. per le condizioni di vita Anno 2016 Nota di commento ai dati sulla soddisfazione dei cittadini per le condizioni di vita Anno 2016 Fonte: Istat L indagine campionaria sulle famiglie Aspetti della vita quotidiana fa parte di un sistema integrato

Dettagli

Le opportunità non hanno confini Programma Interreg Italia-Svizzera 2007-2013

Le opportunità non hanno confini Programma Interreg Italia-Svizzera 2007-2013 Le opportunità non hanno confini Programma Interreg Italia-Svizzera 2007-2013 Risorse Comuni Milano, 25 novembre 2010 Matteo Oleggini segretariato@coreti.ch 1 La politica regionale svizzera (NPR) Migliorare

Dettagli

Censis 28 - Lavoro e tecnologie

Censis 28 - Lavoro e tecnologie Censis 28 - Lavoro e tecnologie Gli strumenti mediatici entrano sempre più nella vita degli italiani, ma soprattutto nel loro lavoro: secondo una recentissima indagine Censis (maggio 2003) ben il 46,5%

Dettagli