SERVIZI GENERALI, BILANCIO E PERSONALE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SERVIZI GENERALI, BILANCIO E PERSONALE"

Transcript

1 SERVIZI GENERALI, BILANCIO E PERSONALE Dirigente: BURZAGLI SILVIA Decreto N. 151 del Responsabile del procedimento: EGLE PORRETTI Pubblicità/Pubblicazione: ATTO NON RISERVATO,PUBBLICAZIONE SUL SITO DELL'AGENZIA Ordinario [X ] Immediatamente eseguibile [ ] Allegati n: 0 Oggetto: AGGIUDICAZIONE ALLA DITTA MIORELLI SERVICE SPA (A SOCIO UNICO) DELLA PROCEDURA NEGOZIATA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI IGIENE AMBIENTALE PER LA SEDE DELL'AGENZIA DI PROMOZIONE ECONOMICA DELLA TOSCANA, ESPLETATA ATTRAVERSO LA PIATTAFORMA DEL MERCATO ELETTRONICA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (MEPA) GESTITO DA CONSIP SPA (RIF. NORMATIVI ART. 125 COMMA 11 D.LGS. 163/06, ART. 328 D.P.R. 207/2010).

2 MOVIMENTI CONTABILI Iniziativa Tipo movimento Importo B8B Servizi di pulizia Spesa 7.530,93

3 IL DIRIGENTE PREMESSO che con decreto nr. 128 del 22/06/2015 si è proceduto ad indire una procedura di richiesta d offerta (di seguito RdO) da espletare sul sito del Mercato della Pubblica Amministrazione gestito da Consip Spa (di seguito MEPA) relativamente al Bando SIA 104, per l aggiudicazione del Servizio di Igiene Ambientale per la sede dell Agenzia di Promozione Economica della Toscana (di seguito Agenzia); CONSIDERATO che con il medesimo atto si è proceduto ad approvare lettera di invito e condizioni particolari di contratto stimando un importo a base di gara di ,00 + Iva e stabilendo come criterio di aggiudicazione quello del prezzo più basso ai sensi dell art. 82 del D.Lgs. 163/06; CONSIDERATO che, in data 25/06/2015, attraverso la piattaforma MEPA, è stata avviata la procedura di gara inoltrando l invito così come disposto nel decreto di indizione nr. 128/2015 all attuale contraente Miorelli Spa (a socio unico) e a 5 fornitori, estratti mediante sorteggio informatico tra i fornitori abilitati al bando MEPA SIA 104; RILEVATO pertanto che l invito è stato indirizzato ai seguenti operatori economici: 1. Brillo e Profumo di Kura Flora, impresa individuale; 2. Cima Compagnia Italiana Manutenzioni Appalti Srl; 3. Cooperativa Sociale Axis Società Cooperativa a r.l.; 4. La Sovrana Pulizie Snc 5. Miorelli Service Spa (a socio unico); 6. Società Cooperativa Sociale CO.LA.P. Onlus; DATO ATTO che hanno proceduto ad effettuare il sopralluogo richiesto obbligatoriamente ai fini della formulazione dell offerta solo due ditte tra quelle invitate a partecipare, come risulta dalle attestazioni agli atti dell ufficio, e cioè: Brillo e Profumo, impresa individuale di Kura Flora ; Miorelli Service Spa (a socio unico); PRESO atto che entro il termine ultimo delle ore del giorno 06/07/ stabilito per la presentazione delle offerte attraverso la piattaforma MEPA - è pervenuta l offerta della sola concorrente Miorelli Service Spa (a socio unico); VISTO il verbale elaborato dal sistema MEPA - agli atti dell ufficio Servizi generali, bilancio e personale estratto dalla sezione dedicata alla presente RDO, che riepiloga le operazioni di ammissione e valutazione dell offerte; CONSIDERATO che nell ipotesi degli appalti per servizi di pulizia il parametro di riferimento, per la valutazione dell adeguatezza e della congruità del costo del lavoro e dei costi afferenti la sicurezza, è rappresentato dalle tabelle di cui al Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 13/02/2014 (pubblicato in G.U. del 01/03/2014 nr. 50), richiamate al paragrafo B) della lettera di invito e condizioni particolari di contratto, approvata con il decreto di indizione nr. 128/2015; VERIFICATO che la società Miorelli Service Spa (a socio unico) ha presentato così come richiesto il modello di composizione dell offerta economica e, successivamente (con lettera prot. nr. 4256/8.4.2/ , a seguito della richiesta dell amministrazione prot. 4094/8.4.1/ ), giustificazioni a supporto del costo orario applicato; VALUTATA pertanto congrua la tariffa oraria applicata per il presente appalto, in linea con i minimi salariali di cui al CCNL e con gli adempimenti fiscali e contributivi posti a carico dell impresa; VISTI i seguenti atti e riferimenti normativi Legge regionale 28/01/2000, n. 6 Costituzione dell Agenzia di Promozione Economica della Toscana Regolamento di amministrazione e contabilità dell Agenzia, approvato con deliberazione della giunta regionale nr del 29/12/2000, ai sensi dell articolo 14 comma 3 della L.R. 6/2000 citata; Decreto del Direttore n. 55 del 23/03/2015 con il quale è stata affidata alla sottoscritta la responsabilità del Servizio Servizi Generali Bilancio e Personale; Delibera della Giunta Regionale n. 681 del 04/08/2014 attuativa del PRSE 2012/2015 relativa alle Attività di Promozione Economica Annualità 2015; Decreto del Direttore n. 292 del 10/11/2014 avente ad oggetto Adozione del bilancio preventivo economico e relazione previsionale e programmatica 2015 dell Agenzia di Promozione Economica della Toscana; Delibera della Giunta Regionale n.1052 del 25/11/2014 di approvazione del Piano operativo delle

4 attività di promozione economica 2015 e del relativo quadro finanziario di dettaglio; Ordine di servizio del Direttore n. 1 del con cui si attribuisce ai dirigenti dell Agenzia la responsabilità di gestione delle voci di spesa del bilancio di previsione 2015; D.lgs. 163/06 Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE ; Regolamento di attuazione del D.Lgs. 163/06 adottato con D.P.R. 207/2010; L.R. 38/07 Norme in materia di contratti pubblici e relative disposizioni sulla sicurezza e regolarità del lavoro e suo regolamento di attuazione adottato con decreto del presidente della Giunta Regionale n. 30/R del 27/05/2008; Disciplinare delle Spese in Economia per forniture e servizi dell Agenzia di Promozione Economica della Toscana che, all articolo 2 comma 1 lett. d) indica come Tipologie di spesa eseguibili in economia quelle inerenti i servizi di pulizia; CONSIDERATO che l art. 328, del D.P.R. n. 207/2010, stabilisce una specifica normativa di riferimento sul Mercato elettronico, nella sezione Acquisizione di servizi e forniture sotto soglia e in economia (Titolo V, Capo 1 e 2); VISTE altresì le Regole del sistema di e-procurement della pubblica amministrazione approvate da Consip Spa, gestore della piattaforma MEPA; CONSIDERATO pertanto opportuno aggiudicare il servizio al concorrente Miorelli Service Spa (a socio unico) per l importo di ,59 + Iva, da suddividere in 36 canoni mensili di 2.538,52 + Iva; DATO ATTO che, come previsto nelle condizioni particolari di contratto allegate alla richiesta d offerta, il contratto avrà durata 36 mesi a decorrere dalla data di avvio dell esecuzione, prevista per il 2 ottobre 2015 in concomitanza con la scadenza del contratto attualmente vigente; DATO ATTO che ai sensi dell art 11 commi 7 e 8 del D.Lgs. 163/06 la presente aggiudicazione non equivale ad accettazione dell offerta in quanto la stessa diventerà efficace solo previa conclusione e conferma del possesso da parte di Miorelli Service Spa (a socio unico) dei requisiti di ordine generale elencati all articolo 38 del D.Lgs. 163/06 (così come autocertificati a Consip Spa in fase di abilitazione al MEPA) ed esito positivo delle verifiche di idoneità professionale di cui all art. 16 L.R. 38/2007 e art. 26 D.Lgs. 81/08; DATO ATTO che sono ancora in corso le verifiche di cui sopra sono ancora in corso; CONSIDERATO che la sottoscrizione del contratto avverrà solo previa conclusione - con esito positivo - delle verifiche prima indicate; RITENUTO inoltre opportuno, prima della stipula del contratto, acquisire dal concorrente aggiudicatario: Polizza fideiussoria costituita secondo l art. 113 del D.Lgs. 163/06; Copia della polizza assicurativa a copertura degli eventuali danni derivanti all amministrazione, causati dal personale dell impresa contraente nell esercizio delle proprie attività; DATO ATTO che si provvederà alla stipula del contratto, mediante sottoscrizione con firma digitale del documento di stipula generato dalla piattaforma Mepa, nel rispetto delle Regole del sistema di e- procurement della pubblica amministrazione, approvate da Consip Spa, gestore della piattaforma; VERIFICATO che il bilancio preventivo 2015, alla voce B8B Servizi di pulizia presenta la necessaria disponibilità; RITENUTO pertanto opportuno disporre, sul bilancio preventivo 2015, la seguente imputazione: euro 7530,93 alla voce B8B Servizi di pulizia ; Tutto ciò premesso e considerato: DECRETA di aggiudicare il servizio di pulizia degli uffici dell Agenzia di Promozione Economica della Toscana alla Società Miorelli Service Spa (a socio unico) con sede legale in Via Matteotti, 21 CAP Mori (TN), C.F./P.I ; di stabilire per il servizio affidato la seguente decorrenza: 02/10/ /10/2018; di stabilire in ,59 + IVA l importo aggiudicato; di procedere alla stipula del contratto solo a seguito di conferma circa il possesso da parte di Miorelli

5 Service Spa (a socio unico) dei requisiti di ordine generale elencati all articolo 38 del D.Lgs. 163/06 e di idoneità professionale di cui all art. 16 della L.R. 38/07; Di procedere alla stipula, previa acquisizione da parte di Miorelli Service Spa (a socio unico): Polizza fideiussoria costituita secondo l art. 113 del D.Lgs. 163/06; Copia della polizza assicurativa a copertura degli eventuali danni derivanti all amministrazione, causati dal personale dell impresa contraente nell esercizio delle proprie attività; di dare atto che la stipula del contratto avverrà mediante sottoscrizione con firma digitale del documento di stipula generato dalla piattaforma Mepa, nel rispetto delle Regole del sistema di e- procurement della pubblica amministrazione, approvate da Consip Spa, gestore della piattaforma; di disporre la seguente imputazione Euro 7.530,93 alla voce B8B Servizi di pulizia, del bilancio preventivo 2015; Di rimandare a successivi atti le seguenti imputazioni: Euro ,20 a valere sul bilancio preventivo 2016; Euro ,20 a valere sul bilancio preventivo 2017; Euro ,26 a valere sul bilancio preventivo 2018; Di trasmettere alla società Miorelli Service Spa (a socio unico) il presente atto; di trasmettere il presente decreto al collegio dei revisori; Silvia Burzagli La firma, in formato digitale, è stata apposta sull originale del presente atto ai sensi dell art. 24 del D.Lgs. 7 marzo 2005, n. 82. Il presente atto è conservato negli archivi informatici dell Agenzia di Promozione Economica della Toscana ai sensi dell art. 22 del citato decreto.

SERVIZI GENERALI, BILANCIO E PERSONALE

SERVIZI GENERALI, BILANCIO E PERSONALE SERVIZI GENERALI, BILANCIO E PERSONALE Dirigente: BURZAGLI SILVIA Decreto N. 155 del 27-07-2015 Responsabile del procedimento: EGLE PORRETTI Pubblicità/Pubblicazione: ATTO NON RISERVATO,PUBBLICAZIONE SUL

Dettagli

Pubblicità/Pubblicazione: Atto soggetto a pubblicazione integrale (sito internet)

Pubblicità/Pubblicazione: Atto soggetto a pubblicazione integrale (sito internet) Decreto del Direttore amministrativo nr. 4 del 28/01/2016 Proponente: Daniela Masini Provveditorato Pubblicità/Pubblicazione: Atto soggetto a pubblicazione integrale (sito internet) Visto per la pubblicazione

Dettagli

COMUNE DI CASTO Provincia di Brescia DETERMINA N. 48 DEL COPIA

COMUNE DI CASTO Provincia di Brescia DETERMINA N. 48 DEL COPIA COMUNE DI CASTO Provincia di Brescia DETERMINA N. 48 DEL 14.03.2015 COPIA OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO VARI LAVORI - AGGIUDICAZIONE VARI APPALTI ANNO 2015 VISTO: - il decreto sindacale prot n. 3530 in

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Servizi alla Persona Sezione Servizi Sociali proposta n. 1326 / 2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1056 / 2015 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER LA GESTIONE DELLO SPORTELLO LAVORO SERVIZIO DI INFORMAZIONE

Dettagli

SERVIZI PROMOZIONALI

SERVIZI PROMOZIONALI SERVIZI PROMOZIONALI Dirigente: GIOVANNELLI STEFANO Decreto N. 137 del 06-07-2015 Responsabile del procedimento: Pubblicità/Pubblicazione: ATTO NON RISERVATO,PUBBLICAZIONE SUL SITO DELL'AGENZIA Ordinario

Dettagli

lo Statuto speciale della Regione Autonoma della Sardegna e le relative norme d attuazione;

lo Statuto speciale della Regione Autonoma della Sardegna e le relative norme d attuazione; Direzione generale degli affari generali e della società dell informazione CdR 00.02.01.01 DETERMINAZIONE n. 244 del 31 maggio 2017 Prot. n. 3599 Oggetto: Affidamento del servizio di acquisto degli spazi

Dettagli

Pubblicità/Pubblicazione: Atto soggetto a pubblicazione integrale (sito internet)

Pubblicità/Pubblicazione: Atto soggetto a pubblicazione integrale (sito internet) Decreto del Direttore amministrativo nr. 5 del 16/01/2015 Proponente: Daniela Masini Provveditorato Pubblicità/Pubblicazione: Atto soggetto a pubblicazione integrale (sito internet) Visto per la pubblicazione

Dettagli

CITTÀ DI GRUGLIASCO Città Metropolitana di Torino

CITTÀ DI GRUGLIASCO Città Metropolitana di Torino ORIGINALE CITTÀ DI GRUGLIASCO Città Metropolitana di Torino CLASSIFICAZIONE I.14.1 N.RO PROPOSTA 1623 del 23/12/2016 N.RO PROGR. 193 - F del 23/12/2016 DETERMINAZIONE N. 897 DEL 27/12/2016 OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

SVILUPPO PRODOTTI, MERCATI E OFFERTA TERRITORIALE

SVILUPPO PRODOTTI, MERCATI E OFFERTA TERRITORIALE SVILUPPO PRODOTTI, MERCATI E OFFERTA TERRITORIALE Dirigente: PERUZZINI ALBERTO Decreto N. 66 del 05-06-2017 Responsabile del procedimento: Pubblicità/Pubblicazione: ATTO RISERVATO,PUBBLICAZIONE SUL SITO

Dettagli

PROVINCIA DI ORISTANO

PROVINCIA DI ORISTANO PROVINCIA DI ORISTANO PROVÌNTZIA DE ARISTANIS SETTORE LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, POLITICHE SOCIALI E AVVOCATURA Servizi Amministrativi Politiche per il Lavoro e Formazione professionale DETERMINAZIONE

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 417 DEL 04/06/2014 ACQUISTO SUL MERCATO ELETTRONICO DI CONSIP DI STAMPATI PER LA POLIZIA MUNICIPALE CENTRO DI RESPONSABILITA' SETTORE

Dettagli

CITTA DI SALSOMAGGIORE TERME PROVINCIA DI PARMA

CITTA DI SALSOMAGGIORE TERME PROVINCIA DI PARMA ORIGINALE CITTA DI SALSOMAGGIORE TERME PROVINCIA DI PARMA OGGETTO: DETERMINAZIONE A CONTRATTARE PER L AVVIO DELLA PROCEDURA NEGOZIATA MEDIANTE RDO SUL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Responsabile del procedimento Tel: 040 675 E-mail: Posta Elettronica Certificata

Responsabile del procedimento Tel: 040 675 E-mail: Posta Elettronica Certificata Pag. 1 / 2 piazza Unità d'italia 4 Prot. Corr. 7/1/1/50-14 (prog. 132). OGGETTO: Fornitura di capi di vestiario ed accessori vari, da assegnare agli operatori del Corpo della Polizia Locale. Utilizzo del

Dettagli

AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELL INSUBRIA

AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELL INSUBRIA AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELL INSUBRIA UOC GESTIONE APPROVVIGIONAMENTI DETERMINAZIONE N. 382 DEL 29.12.2016 (Tit. di classif. 01/06/03) OGGETTO : ACQUISTO DI SERVIZI DI EVOLUZIONE (ADD-ON) DEL SOFTWARE

Dettagli

Tipo atto: Decreto dirigenziale soggetto a controllo contabile e di legittimità. n 349 del 24/07/2014. Oggetto:

Tipo atto: Decreto dirigenziale soggetto a controllo contabile e di legittimità. n 349 del 24/07/2014. Oggetto: Tipo atto: Decreto dirigenziale soggetto a controllo contabile e di legittimità n 349 del 24/07/2014 Struttura organizzativa : Settore bilancio e finanze Dirigente responsabile : Dirigente Mascagni Fabrizio

Dettagli

MUNICIPIO - LEVANTE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N

MUNICIPIO - LEVANTE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N MUNICIPIO - LEVANTE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2016-309.0.0.-63 L'anno 2016 il giorno 25 del mese di Maggio la sottoscritta Dott.ssa Barboni Simonetta in qualità di Segretario Generale del Municipio

Dettagli

Comune di Carpaneto Piacentino Provincia di Piacenza

Comune di Carpaneto Piacentino Provincia di Piacenza Comune di Carpaneto Piacentino Provincia di Piacenza S E R V I Z I O S O C I O C U L T U R A L E D e t e r m i n a z i o n e d e l R e s p o n s a b i l e Proposta n. 385 COPIA CARTACEA DI ORIGINALE DIGITALE

Dettagli

Comune di GRASSOBBIO Provincia di Bergamo C.A.P Via Vespucci, 6

Comune di GRASSOBBIO Provincia di Bergamo C.A.P Via Vespucci, 6 Comune di GRASSOBBIO Provincia di Bergamo C.A.P. 24050 Via Vespucci, 6 Tel 035 3843461 Fax 035 3843444 C.F. 80027490160 P.Iva 00722500162 DETERMINAZIONE AREA CULTURA, SCUOLA E TEMPO LIBERO COPIA N. 67/

Dettagli

COMUNE DI SORSO Provincia di Sassari

COMUNE DI SORSO Provincia di Sassari COMUNE DI SORSO Provincia di Sassari SETTORE SEGRETERIA - DIREZIONE GENERALE - STAFF Servizio Affari Generali - Demografici - Attività Produttive DETERMINAZIONE N 44 del 06/02/2012 (Registro Generale n.

Dettagli

CITTA DI ATRIPALDA PROVINCIA DI AVELLINO ESTRATTO DETERMINAZIONE DEL I SETTORE. N. 118 del OGGETTO

CITTA DI ATRIPALDA PROVINCIA DI AVELLINO ESTRATTO DETERMINAZIONE DEL I SETTORE. N. 118 del OGGETTO CITTA DI ATRIPALDA PROVINCIA DI AVELLINO ESTRATTO DETERMINAZIONE DEL I SETTORE N. 118 del 23-08-2016 OGGETTO FORNITURA ARREDI SCOLASTICI. CIG Z391AEB24A - PROCEDURA NEGOZIATA PER AFFIDAMENTO MEDIANTE COTTIMO

Dettagli

DISTRETTO GHILARZA-BOSA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AMMINISTRATIVO

DISTRETTO GHILARZA-BOSA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AMMINISTRATIVO Servizio Sanitario - REGIONE SARDEGNA DISTRETTO GHILARZA-BOSA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AMMINISTRATIVO N 2115 DEL 06/10/2016 PDTD- 2166 DEL 04/10/2016 Adottata ai sensi del D.Lgs n 50/2016 e del

Dettagli

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Determinazione N. 132 del 02 marzo 2017 Oggetto: Procedura Negoziata Ex Art. 36 Comma 2 Lett. C), Del D.lgs. 18 Aprile 2016, N.

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 Responsabile: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n 185/TEC OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PROCEDIMENTO DI GARA, MEDIANTE

Dettagli

MARKETING STRATEGICO

MARKETING STRATEGICO MARKETING STRATEGICO Dirigente: BURZAGLI SILVIA Decreto N. 175 del 01-07-2013 Responsabile del procedimento: Pubblicità/Pubblicazione: ATTO NON RISERVATO Ordinario [X ] Immediatamente eseguibile [ ] Allegati

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA SEGRETERIA GENERALE 8002 STRUTTURA PROPONENTE COD. N 8002/ 2015 /D.055 DEL 28/04/2015 OGGETTO: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA GARA PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

Pubblicità/Pubblicazione: Atto soggetto a pubblicazione integrale (sito internet)

Pubblicità/Pubblicazione: Atto soggetto a pubblicazione integrale (sito internet) Decreto del Direttore amministrativo nr. 56 del 02/08/2016 Proponente: Daniela Masini Provveditorato Pubblicità/Pubblicazione: Atto soggetto a pubblicazione integrale (sito internet) Visto per la pubblicazione

Dettagli

Pubblicità/Pubblicazione: Atto soggetto a pubblicazione integrale (sito internet)

Pubblicità/Pubblicazione: Atto soggetto a pubblicazione integrale (sito internet) Protocollo ARPAT n 0002714 del 16/01/2015 Decreto del Direttore amministrativo nr. 3 del 16/01/2015 Proponente: Dott.ssa Daniela Masini Provveditorato Pubblicità/Pubblicazione: Atto soggetto a pubblicazione

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Provincia di Padova EDILIZIA SCOLASTICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 349/2016 Determina n. 374 del 11/03/2016 Oggetto: AVVIO PROCEDIMENTO PER LA STIPULA DEL CONTRATTO DI APPALTO RELATIVO AL

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE STAFF AVVOCATURA SERVIZIO 0960X - SERVIZIO CONTENZIOSO CIVILE E PENALE N DETERMINAZIONE 2017 NUMERO PRATICA OGGETTO: CIG. 60422248F9 - Procedura negoziata mediante cottimo

Dettagli

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Provincia di Cagliari Copia Settore Pianificazione Urbanistica, Edilizia Privata e SUE, Patrimonio e BB.CC DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 763 di Registro Generale Del 13/06/2014 Oggetto: PATRIMONIO:

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE FINANZE, BILANCIO E CONTROLLO DI GESTIONE --- SERVIZIO ECONOMATO Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 229 del 12/04/2016 Registro del Settore N. 28 del 07/04/2016 Oggetto: Fornitura

Dettagli

12AL.2015/D /10/2015

12AL.2015/D /10/2015 DIPARTIMENTO PROGRAMMAZIONE E FINANZE UFFICIO AMMINISTRAZIONE DIGITALE 12AL 12AL.2015/D.01203 23/10/2015 PO FESR Basilicata 2007-2013 Asse II - L Agenda Digitale nelle scuole di Basilicata. Procedura di

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 317 del 19/04/2016 OGGETTO: Aggiudicazione RDO n. 1151238 per la fornitura annuale di un servizio di catering

Dettagli

Comune di Portoferraio Provincia di Livorno AREA 1

Comune di Portoferraio Provincia di Livorno AREA 1 Comune di Portoferraio Provincia di Livorno AREA 1 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE AREA 1 N. 93 del 27/06/2017 OGGETTO: DITTA ETHICA S.C.A R.L.- AGGIUDICAZIONE ACQUISTI CARTA A4-A3 MEDIANTE RDO SUL MEPA Il

Dettagli

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE L.go San Francesco Capurso (Ba) Tel. 080/ Fax 080/

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE L.go San Francesco Capurso (Ba) Tel. 080/ Fax 080/ COMANDO POLIZIA MUNICIPALE L.go San Francesco 70010 Capurso (Ba) Tel. 080/4551014 - Fax 080/4550256 E-mail : comandante.pm@comune.capurso.bari.it - poliziamunicipale@comune.capurso.bari.it COPIA DI DETERMINAZIONE

Dettagli

Appalti ed Economato /005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 5 maggio 2014

Appalti ed Economato /005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 5 maggio 2014 Appalti ed Economato 2014 02097/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 0 approvata il 5 maggio 2014 DETERMINAZIONE: 005/301. R.D.O. 446494. SERVIZIO DI ALLESTIMENTO

Dettagli

COMUNE DI NIBBIOLA. Provincia di Novara

COMUNE DI NIBBIOLA. Provincia di Novara COMUNE DI NIBBIOLA Provincia di Novara DETERMINAZIONE n. 20 del Servizio Tecnico adottata in data 24.02.2016 OGGETTO : MANUTENZIONE E GESTIONE DEL PATRIMONIO COMUNALE PER GLI ANNI 2016 E 2017 OPERE DA

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 52 DEL

DETERMINAZIONE N. 52 DEL DETERMINAZIONE N. 52 DEL 19.04.2016 OGGETTO: Acquisizione in economia della fornitura di n. 6 nuove apparecchiature informatiche tramite mercato elettronico Affidamento alla ditta BARBALARGA S.R.L. Impegno

Dettagli

ASSEMBLEA DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 3 MARCHE CENTRO MACERATA

ASSEMBLEA DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 3 MARCHE CENTRO MACERATA ASSEMBLEA DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 3 MARCHE CENTRO MACERATA ------------------------- DETERMINAZIONE DIRETTORE N. 17 DEL 22.02.2017 COPIA OGGETTO: Affidamento servizio trasloco uffici. Presa

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto)

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto) COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto) DETERMINA N 367 DEL 17/03/2017 Ufficio proponente: SERVIZIO MANUTENZIONI ESTERNE OGGETTO: ACQUISTO SCUOLABUS PER IL TRASPORTO ALUNNI SCUOLA DELL

Dettagli

Città di Recanati (Provincia di Macerata)

Città di Recanati (Provincia di Macerata) Città di Recanati (Provincia di Macerata) D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E Oggetto: NR. 675 del 13/09/2016 Nr. 348 del 13/09/2016 del Registro Generale del Registro Settoriale Area Servizi

Dettagli

Provincia di Bari COPIA. N. del

Provincia di Bari COPIA. N. del Provincia di Bari SETTORE SECONDO N. 205 UFFICIO GARE E APPALTI del 25.06.2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA N. del Oggetto : affidamento dei Servizi tecnici per eventi per lo svolgimento di manifestazioni

Dettagli

COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA. Determinazione n. 684 del 12/06/2014

COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA. Determinazione n. 684 del 12/06/2014 COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA Via Marcello Provenzali, 15-44042 Cento (FE) www.com une.cento.fe.it - comune.cento@cert.comune.cento.fe.it SETTORE LAVORI PUBBLICI ED ASSETTO DEL TERRITORIO Determinazione

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 514 del 30/05/2016 OGGETTO: Aggiudicazione RDO n.1212722 - Fornitura sedute da laboratorio e da ufficio

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE SC INTERAZIENDALE ACQUISTI BENI E SERVIZI (Con AO S.CROCE)

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE SC INTERAZIENDALE ACQUISTI BENI E SERVIZI (Con AO S.CROCE) DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE SC INTERAZIENDALE ACQUISTI BENI E SERVIZI (Con AO S.CROCE) 00000486 del 21/03/2017 OGGETTO: FORNITURA DI RILEVATORI PRESENZE, LICENZE SOFTWARE DI SCARICO E ATTIVITA DI FORMAZIONE

Dettagli

SETTORE SISTEMI INFORMATIVI E PARTECIPAZIONI - UFFICIO STATISTICA

SETTORE SISTEMI INFORMATIVI E PARTECIPAZIONI - UFFICIO STATISTICA SETTORE SISTEMI INFORMATIVI E PARTECIPAZIONI - UFFICIO STATISTICA Determinazione n. DD-2017-200 esecutiva dal 17/02/2017 Protocollo Generale n. PG-2017-15322 del 07/02/2017 Proposta n.:p012.0.5.0-2017-2

Dettagli

SETTORE n. 4 TECNICO Progettazione, Qualità Urbana, Patrimonio e Funzione Associata Gestione del Territorio

SETTORE n. 4 TECNICO Progettazione, Qualità Urbana, Patrimonio e Funzione Associata Gestione del Territorio SETTORE n. 4 TECNICO Progettazione, Qualità Urbana, Patrimonio e Funzione Associata Gestione del Territorio DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 830 DEL 10.11.2014 OGGETTO: fornitura di materiale

Dettagli

COMUNE DI SPILAMBERTO

COMUNE DI SPILAMBERTO COMUNE DI SPILAMBERTO PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE STRUTTURA CULTURA, TURISMO, SPORT E BIBLIOTECA C O P I A SERVIZIO STRUTTURA CULTURA, TURISMO, SPORT E BIBLIOTECA MATERIA DI PUBBLICIZZAZIONE MANIFESTAZIONE

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 108 / 2017 del 07/04/2017

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 108 / 2017 del 07/04/2017 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 108 / 2017 del 07/04/2017 Oggetto: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA PROCEDURA NEGOZIATA PREVIA AMBULANZE. COMPLESSIVO. 8.032,50 IVA ESCLUSA. OGGETTO: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Originale DETERMINAZIONE N. 349 del 06/04/2017 Servizio appalti e contratti Oggetto: Fornitura cartucce toner rigenerate per le stampanti in dotazione agli uffici

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 522 DEL 26/07/2016 ACQUISTO DI CANCELLERIA PER I VARI SERVIZI COMUNALI- FORNITURA AFFIDATA TRAMITE RDO EFFETTUATO SUL MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

Area 2 - Servizi Economico Finanziari- Settore Ragioneria

Area 2 - Servizi Economico Finanziari- Settore Ragioneria ORIGINALE COMUNE DI MESTRINO Provincia di Padova Area 2 - Servizi Economico Finanziari- Settore Ragioneria DETERMINAZIONE NR.62 DEL 29/12/2014 FORNITURA MATERIALE CANCELLERIA 2014 - IMPEGNO DI SPESA IL

Dettagli

Direzione Servizi Educativi /007 Servizio Ristorazione e Acquisti Beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Servizi Educativi /007 Servizio Ristorazione e Acquisti Beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Servizi Educativi 2017 02273/007 Servizio Ristorazione e Acquisti Beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 57 approvata il 12 giugno 2017 DETERMINAZIONE: SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI)

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 33 DEL 02/02/2016 OGGETTO: INDIZIONE DI

Dettagli

COMUNE DI PORTO MANTOVANO PROVINCIA DI MANTOVA SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA

COMUNE DI PORTO MANTOVANO PROVINCIA DI MANTOVA SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA COMUNE DI PORTO MANTOVANO PROVINCIA DI MANTOVA SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE N. 467 del 05/09/2016 OGGETTO: PROCEDURA SINTEL N 1472727578900, REPORT ID N. 78842403.

Dettagli

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE I SETTORE FINANZIARIO. N.408 del 07/08/2014

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE I SETTORE FINANZIARIO. N.408 del 07/08/2014 ORIGINALE Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE I SETTORE FINANZIARIO N.408 del 07/08/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI EDIFICI E SPAZI COMUNALI - CIG

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 160 Data 31/12/2015 COPIA Oggetto : AFFIDAMENTO SULLA PIATTAFORMA ARCA SINTEL DELLA FORNITURA DI LIBRI PER LE BIBLIOTECHE DI

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 587 DEL 24/07/2014 DETERMINA A CONTRARRE AI SENSI DELL ART. 192 DEL D.LGS. N. 267/2000 PER L

Dettagli

DETERMINAZIONE. NUMERO D ORDINE Registro Generale. del

DETERMINAZIONE. NUMERO D ORDINE Registro Generale. del ORIGINALE DETERMINAZIONE NUMERO D ORDINE Registro Generale 600 del 05.12.2016 OGGETTO: APPROVAZIONE VERBALI DI GARA E AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA DELL'APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 170 DEL

DETERMINAZIONE N. 170 DEL DETERMINAZIONE N. 170 DEL 11.12.2015 OGGETTO: Acquisizione della fornitura del servizio di pulizia degli uffici della sede operativa dell ATA per l annualità 2016 tramite mercato elettronico Esclusione

Dettagli

Comune di Abbadia Lariana

Comune di Abbadia Lariana DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO Determina N. 5 del 31/01/2013 Oggetto: LAVORI DI MANUTENZIONE STRADALE ED EDILE E LAVORI CIMITERIALI PER GLI ANNI 2013-2014-2015 - APPROVAZIONE VERBALE

Dettagli

COMUNE DI PONTOGLIO Provincia di Brescia. Determinazione del Responsabile Area Polizia Locale Pedone Mauro

COMUNE DI PONTOGLIO Provincia di Brescia. Determinazione del Responsabile Area Polizia Locale Pedone Mauro COMUNE DI PONTOGLIO Provincia di Brescia Determinazione del Responsabile Area Polizia Locale Pedone Mauro Determinazione Reg. Gen. n. 502 del 01/12/2015 [ ] ORIGINALE [ ] COPIA OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA

Dettagli

COMUNE DI LACCHIARELLA

COMUNE DI LACCHIARELLA COMUNE DI LACCHIARELLA CITTA' METROPOLITANA DI MILANO CODICE COMUNE 16017 Codice Settoriale / AFF COPIA SETTORE AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE NR 41 DEL 27/04/2017 Oggetto : DETERMINAZIONE A CONTRARRE

Dettagli

CITTÀ DI SESTO CALENDE Provincia di Varese

CITTÀ DI SESTO CALENDE Provincia di Varese CITTÀ DI SESTO CALENDE Provincia di Varese SERVIZI DELL'AREA TECNICA - LLPP E MANUTENZIONI copia DETERMINAZIONE n 1026 del 10/10/2016 Cl. 1.6 Oggetto : DETERMINAZIONE A CONTRARRE PER L'AFFIDAMENTO DEL

Dettagli

COMUNE DI PIENZA Provincia di Siena

COMUNE DI PIENZA Provincia di Siena COMUNE DI PIENZA Provincia di Siena DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE Area Amministrativa Responsabile: Giorgi Andrea n 538 del 13-08-2016 Oggetto: AFFIDAMENTO DEFINITIVO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE

Dettagli

REGIONE TOSCANA-GIUNTA REGIONALE DIREZIONE GENERALE BILANCIO E FINANZE

REGIONE TOSCANA-GIUNTA REGIONALE DIREZIONE GENERALE BILANCIO E FINANZE REGIONE TOSCANA-GIUNTA REGIONALE DIREZIONE GENERALE BILANCIO E FINANZE SETTORE PATRIMONIO E LOGISTICA. Il Dirigente Responsabile/ Il Responsabile di P.O. delegato: Susanna Trambusti Decreto N 4337 del

Dettagli

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 565/AV1 DEL 30/05/2017

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 565/AV1 DEL 30/05/2017 1 DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 565/AV1 DEL 30/05/2017 Oggetto: [ AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA, MEDIANTE PROCEDURA SOTTO SOGLIA, DELLA FORNITURA DI AGHI ED ACESSORI PER BIOPSIA MAMMARIA

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A Comune di Vicenza Protocollo Generale I COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE DIGITALE Protocollo N.0086842/2016 del 05/07/2016 Firmatario: ALESSANDRA PRETTO INCARICATO ALLA REDAZIONE:

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 87 / 2017 del 22/03/2017

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 87 / 2017 del 22/03/2017 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 87 / 2017 del 22/03/2017 Oggetto: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA PROCEDURA DI AFFIDAMENTO DIRETTO TRAMITE MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PER LA FORNITURA

Dettagli

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area COPIA Determinazione num. 546 Data adozione 01/08/2013 COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza Determinazione del Responsabile di Area Oggetto: AGGIUDICAZIONE DELLA GARA NEL MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

Controllo Strategico e Direzionale, Facility e Appalti /005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Controllo Strategico e Direzionale, Facility e Appalti /005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Controllo Strategico e Direzionale, Facility e Appalti 2016 05576/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 0 approvata il 28 novembre 2016 DETERMINAZIONE:

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 588 DEL 25/07/2017 AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO INTEGRATIVO DEL NIDO D'INFANZIA DENOMINATO "SPAZIO GIOCHI" DEL COMUNE DI CATTOLICA PER

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 107 / 2017 del 07/04/2017

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 107 / 2017 del 07/04/2017 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 107 / 2017 del 07/04/2017 Oggetto: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA PROCEDURA NEGOZIATA PREVIA STOCCAGGIO DEL MATERIALE DELLA MAXIEMERGENZA. COMPLESSIVO. OGGETTO: AGGIUDICAZIONE

Dettagli

DIREZIONE POLITICHE MOBILITA', INFRASTRUTTURE E TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

DIREZIONE POLITICHE MOBILITA', INFRASTRUTTURE E TRASPORTO PUBBLICO LOCALE REGIONE TOSCANA DIREZIONE POLITICHE MOBILITA', INFRASTRUTTURE E TRASPORTO PUBBLICO LOCALE SETTORE PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE VIABILITA' REGIONALE AREZZO - FUNZIONI TRASVERSALI Responsabile di settore:

Dettagli

DIREZIONE PIANIFICAZIONE STRATEGICA, SMART CITY, INNOVAZIONE D'IMPRESA E STATISTICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N

DIREZIONE PIANIFICAZIONE STRATEGICA, SMART CITY, INNOVAZIONE D'IMPRESA E STATISTICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DIREZIONE PIANIFICAZIONE STRATEGICA, SMART CITY, INNOVAZIONE D'IMPRESA E STATISTICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2017-163.0.0.-48 L'anno 2017 il giorno 24 del mese di Maggio la sottoscritta Dott.ssa

Dettagli

DIREZIONE STAZIONE UNICA APPALTANTE E SERVIZI GENERALI - STAZIONE UNICA APPALTANTE - ACQUISTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N

DIREZIONE STAZIONE UNICA APPALTANTE E SERVIZI GENERALI - STAZIONE UNICA APPALTANTE - ACQUISTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DIREZIONE STAZIONE UNICA APPALTANTE E SERVIZI GENERALI - STAZIONE UNICA APPALTANTE - ACQUISTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2016-152.2.0.-167 L'anno 2016 il giorno 04 del mese di Luglio il sottoscritto

Dettagli

AREA SERVIZI MARKETING DELLA CITTA', TURISMO E RELAZIONI INTERNAZIONALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N

AREA SERVIZI MARKETING DELLA CITTA', TURISMO E RELAZIONI INTERNAZIONALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N AREA SERVIZI MARKETING DELLA CITTA', TURISMO E RELAZIONI INTERNAZIONALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2017-280.1.0.-35 L'anno 2017 il giorno 26 del mese di Aprile il sottoscritto, ha adottato la Determinazione

Dettagli

n. 57/ST del 12 MARZO 2014

n. 57/ST del 12 MARZO 2014 C O P I A DETERMINA n. 57/ST del 12 MARZO 2014 DIVISIONE: TECNICA SERVIZIO: SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA - SPORTIVA - TUTELA AMBIENTALE DETERMINA DI ASSUNZIONE DI IMPEGNO DI SPESA Oggetto: APPROVAZIONE

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A Comune di Vicenza Protocollo Generale I COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE DIGITALE Protocollo N.0058693/2015 del 04/06/2015 Firmatario: ALESSANDRA PRETTO INCARICATO ALLA REDAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 71 del 04/03/2015 - Pagina 1 di 7 COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO ATTO

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE FINANZE, BILANCIO E CONTROLLO DI GESTIONE --- SERVIZIO ECONOMATO Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 203 del 07/04/2016 Registro del Settore N. 23 del 31/03/2016 Oggetto: Acquisto

Dettagli

MUNICIPIO LEVANTE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N

MUNICIPIO LEVANTE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N MUNICIPIO LEVANTE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2016-309.0.0.-114 L'anno 2016 il giorno 05 del mese di Ottobre la sottoscritta dott.ssa Simonetta Barboni in qualità di Segretario Generale del Municipio

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 315 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 315 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 315 DEL 16-06-2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI CONNETTIVITA IN FIBRA OTTICA SEDI COMUNALI E DI TELEFONIA VOIP - DITTA GELSIA SRL. APPROVAZIONE DI

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE N. 79 DEL 15/06/2017

DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE N. 79 DEL 15/06/2017 ATTO PUBBLICATO SUL PROFILO DEL COMMITTENTE IN DATA 15/06/2017 http://www.tos.camcom.it/default.aspx?pageid=308 DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE N. 79 DEL 15/06/2017 OGGETTO: Affidamento del servizio

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Determinazione Proposta nr. 26 del 05/08/2016 Determinazione nr. 612 del 05/08/2016 Servizio Informatica e Impianti Tecnologici

Dettagli

Comune di Pontedera 3 SETTORE FINANZIARIO E SVILUPPO LOCALE. Determinazione n 104 del 31/07/2015

Comune di Pontedera 3 SETTORE FINANZIARIO E SVILUPPO LOCALE. Determinazione n 104 del 31/07/2015 Comune di Pontedera Provincia di Pisa ORIGINALE 3 SETTORE FINANZIARIO E SVILUPPO LOCALE Determinazione n 104 del 31/07/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI CUSTODIA E PULIZIA DEI BAGNI E DEI LOCALI DELLA POLIZIA

Dettagli

Direzione Cultura, Sport, Tempo Libero, Sistema Informativo, Servizi Civici Area Sistema Informativo Servizio Servizi Telematici

Direzione Cultura, Sport, Tempo Libero, Sistema Informativo, Servizi Civici Area Sistema Informativo Servizio Servizi Telematici Direzione Cultura, Sport, Tempo Libero, Sistema Informativo, Servizi Civici Area Sistema Informativo Servizio Servizi Telematici 2017 03270/027 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Determinazione nr. 814 Trieste 20/03/2014 Proposta nr. 281 Del 20/03/2014 Oggetto: Programma per la Cooperazione Transfrontaliera

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA BASSA BRESCIANA OCCIDENTALE Provincia di Brescia

UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA BASSA BRESCIANA OCCIDENTALE Provincia di Brescia UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA BASSA BRESCIANA OCCIDENTALE Provincia di Brescia COPIA Registro generale 42 DETERMINAZIONE N. 4 DEL 08-04-2016 IL RESPONSABILE DELL'AREA ENTRATE NORD E DELL AREA ENTRATE SUD

Dettagli

DETERMINA n. 323/ST del 14 DICEMBRE 2015

DETERMINA n. 323/ST del 14 DICEMBRE 2015 C O P I A DETERMINA n. 323/ST del 14 DICEMBRE 2015 DIVISIONE: TECNICA SERVIZIO: SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA - SPORTIVA - TUTELA AMBIENTALE DETERMINA DI ASSUNZIONE DI IMPEGNO DI SPESA Oggetto: NUOVI GIOCHI

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE Determina n. 1047 adottata il 28/11/2014. Il periodo di pubblicazione è di quindici giorni interi e consecutivi a partire dal giorno di adozione. Sottoscritta dal Direttore

Dettagli

DECRETO DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO n. 151 del 13 ottobre 2016

DECRETO DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO n. 151 del 13 ottobre 2016 ISTITUTO ROMANO DI SAN MICHELE Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza Legge 17.7.1890 n. 6972 R.D. 7.6.1928 n. 1353 00147 ROMA - Piazzale Antonio Tosti n. 4 TEL. 06/51858205 FAX 06/5120986 DECRETO

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE S2 - FINANZE, BILANCIO E CONTROLLO DI GESTIONE --- SERVIZIO ECONOMATO Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 429 del 30/06/2016 Registro del Settore N. 48 del 28/06/2016 Oggetto: Fornitura

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.64 del 25/01/2016 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE FINANZA E CONTABILITA

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 167 DEL 4/08/2016 OGGETTO: Indizione di procedura sottosoglia mediante R.D.O nel mercato della Pubblica Amministrazione per l acquisizione della fornitura di stampati vari per

Dettagli

COMUNE DI MONTEPULCIANO

COMUNE DI MONTEPULCIANO COMUNE DI MONTEPULCIANO Provincia di Siena PRATICA DET - 1539-2014 DETERMINAZIONE AREA LAVORI PUBBLICI N 1520 del 26-08-2014 OGGETTO: LAVORI DI REALIZZAZIONE DI N. 2 BLOCCHI DI LOCULI NEL CIMITERO LE GRAZIE

Dettagli

AREA TECNICA. Reg. Gen n. 497 del 17 ottobre 2014

AREA TECNICA. Reg. Gen n. 497 del 17 ottobre 2014 Reg. Gen n. 497 del 17 ottobre 2014 AREA TECNICA OGGETTO: DETERMINAZIONE A CONTRATTARE MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA TRAMITE PIATTAFORMA SINTEL/REGIONE LOMBARDIA DEL SERVIZIO

Dettagli

Determinazione di aggiudicazione e stipula del 12/01/2018, n. 3

Determinazione di aggiudicazione e stipula del 12/01/2018, n. 3 Determinazione di aggiudicazione e stipula del 12/01/2018, n. 3 Determinazione di aggiudicazione e stipula. Procedura negoziata ai sensi dell art. 36 comma 2, lett. b) del d.lgs. 50/2016, mediante richiesta

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE LAVORI PUBBLICI, INFRASTRUTTURE, PATRIMONIO --- SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 735 del 18/10/2016 Registro del Settore N. 79 del 18/10/2016 Oggetto:

Dettagli

Provincia di Bari ORIGINALE N. 494 DEL

Provincia di Bari ORIGINALE N. 494 DEL Provincia di Bari SETTORE SECONDO N. 278 ATTIVITÀ PER IL CITTADINO del 11/08/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE N. 494 DEL 12.08.2014 Oggetto : fornitura e montaggio di apparecchiature elettroniche

Dettagli