Guida rapida Avvio Arco SeaCloud

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida rapida Avvio Arco SeaCloud"

Transcript

1 Startup Guida rapida Avvio Arco SeaCloud Synaptic Cloud srl Via Principi d Acaja n Torino ITALIA - - Guida rapida Avvio per la versione Arco SeaCloud. -Revisione 5.6 del Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo manuale può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma senza la preventiva autorizzazione della Synaptic Cloud srl.

2 Sommario 1. INTRODUZIONE PRIMA PARTE Installazione arco sea cloud Scarica gratuitamente il tuo gestionale Arco SeaCloud Registra un Dominio in Arco SeaCloud Regole generali Login di Arco La HomePage (pagina iniziale) di Arco La Barra degli strumenti (Toolbar) Videate di lavoro/ maschere: caratteristiche Gestione Filtri Tabelle Importa/Esporta tramite foglio di calcolo EXCEL Report di Arco: Caratteristiche e funzionalità Caricamento, Modifica, Cancellazione di un Record Percorso di registrazione Percorso di Modifica Causali di : Bollettazione, Fatturazione, Contabili Archivi e tabelle a supporto Glossario SECONDA PARTE Elenco argomenti trattati nei manuali operativi Se hai la contabilità : preparazione archivi Se hai la fatturazione: preparazione archivi pag. 2

3 1. INTRODUZIONE Lo scopo della guida è quello di aiutare a muovere i primi passi nell uso del sistema Gestionale ERP Arco SeaCloud. Le regole generali per utilizzarlo sono poche, intuitive ed il sistema fa largo uso di sistemi testuali o ipertestuali per definire le proprie funzioni. A partire dall installazione questa guida si divide in una parte generale relativa alle regole comuni del sistema, agli strumenti in dotazione ed una parte relativa alle attività utente di importanza basilare per la preparazione degli archivi. pag. 3

4 2. PRIMA PARTE 2.1. Installazione arco sea cloud Scarica gratuitamente il tuo gestionale Arco SeaCloud Attraverso la homepage l installazione facile e veloce ti permette di scaricare il programma gratuitamente per una prova di 60 giorni. La registrazione dei tuoi dati e di un tuo dominio personale saranno conservati per il successivo acquisto, la tua login sarà utile anche per l accesso al sito. Installazione 1. Scarica il Software di installazione (Clicca su Provalo Subito) 2. Avvia l'installazione (click sul programma che hai scaricato: ArcoSeaCloudSetup.exe ) 3. Segui le istruzioni dell'installazione 4. Quando Arco SeaCloud viene eseguito si apre la maschera di Accesso, vedi sotto, puoi scegliere tra: 5. Fare una semplice prova in ambiente di TEST (Clicca : Vuoi Fare una Prova senza Registrarti? Clicca Qui) 6. Creare un Dominio personale dove effettuare prove per 60 giorni gratuitamente (clicca: Non possiedi un Dominio(Azienda) su Arco Sea Cloud? Registrati Ora) pag. 4

5 Registra un Dominio in Arco SeaCloud Attraverso la registrazione dei propri dati e la creazione di un dominio l utente potrà operare un ambiente personale dove tutti i caricamenti e le prove effettuate saranno conservate nel caso in cui, conclusa la prova di 60 giorni, si decida di acquistare il servizio di abbonamento annuale cloud desiderato. Cliccando sul link Non possiedi un Dominio (Azienda) su Arco SeaCloud? Registrati ora Clicca qui? si aprirà la maschera di registrazione qui di seguito illustrata. Dati per la registrazione In questa maschera si dovranno inserire i dati anagrafici dell azienda utilizzati dal sistema come dati utente registrato ed memorizzati nel proprio dominio come dati gestionali all interno dell archivio azienda. Dati per l autenticazione In questa maschera si dovranno inserire i seguenti dati: Dominio: nome sintetico identificativo della propria azienda. Utente: nome utente riferito alla persona che effettuerà gli accessi Password : password alfanumerica di almeno 8 caratteri Tali dati rappresentano i dati di accesso al sistema gestionale Arco SeaCloud. pag. 5

6 2.2. Regole generali Login di Arco Dopo aver installato il programma, ed esserti registrato, sul tuo desktop troverai un icona: per entrare in Arco SeaCloud doppio click sull icona L Icona di Arco SeaCloud Utilizzare la Username, la Password ed il Dominio (NomeAzienda) memorizzata nella fase di registrazione ed acquisto del proprio servizio o licenza software. Arco Client Login: Username: nome dell utente Password: parola d ordine Dominio: nome azienda (si tratta di una sigla identificativa, la ragione sociale è descritta in sede di registrazione) pag. 6

7 La HomePage (pagina iniziale) di Arco La homepage di Arco SeaCloud si compone di due zone principali: L Area Grigia ovvero l elenco dei menù rappresentanti le aree di lavoro la cui selezione consente l apertura di sotto menù relativi agli archivi, alle funzionalità operative ed a menù dedicati alla reportistica, come di seguito visualizzato. L Area Azzurra ovvero l area di accesso diretto a principali funzionalità e/o archivi. Le funzionalità sono quelle di maggior interesse e lo scopo è quello di un accesso immediato all area operativa più comunemente utilizzata nelle attività aziendali giornaliere, distribuite nelle seguenti sezioni o finestre Inizio, Anagrafiche, Bolle, Fatture, Avanzate, Statistiche, News. Qui puoi scegliere con quale dimensione di caratteri operare attraverso lo Zoom del programma: piccoli, medi, grandi e molto grandi. pag. 7

8 La Barra degli strumenti (Toolbar) Gli strumenti a disposizione dell utente previsti nella Toolbar o barra degli strumenti sono i seguenti i seguenti, eccoli descritti con il significato di ognuno di essi. Tornare indietro da una maschera ad un'altra, nell utilizzo dei link o da un menù ad un altro. Apertura e chiusura del Menù (Area Grigia) dal quale accedere alle diverse funzionalità. Ritorno alla pagina principale. Accesso veloce all apertura di un nuovo documento nell ambito dei Clienti/Fornitori/Prodotti/Ordine Cliente/Documento di Trasporto/Fattura. Cronologia delle ultime operazioni effettuate e Top Ten delle operazioni effettuate. Icone per il posizionamento della selezione negli archivi o nelle tabelle riepilogative dei movimenti effettuati. Icone per la gestione dei record all interno degli archivi o delle diverse funzionalità di Arco. Icone presenti in apertura maschera: CREAZIONE di un nuovo record MODIFICA di un record CANCELLAZIONE di un record Icone presenti cliccando la Modifica di un record preesistente: CREAZIONE di un nuovo record copiando un record già esistente MODIFICA di un record CANCELLAZIONE di un record SALVATAGGIO di un nuovo record o record modificato. pag. 8

9 Icone per l attivazione e la disattivazione della gestione FILTRI. Gli archivi e/o le tabelle riepilogative dei movimenti possono essere filtrate attraverso da alcuni campi chiave. FILTRARE: Compilando i campi chiave la tabella sottostante sarà filtrata DISATTIVARE IL FILTRO: Per ritornare alla situazione originale, cliccare sull icona Imbuto Verde/Freccia rossa. Icona per l attivazione della funzione di Importazione ed Esportazione delle tabelle tramite un foglio di calcolo EXCEL. E possibile quindi importare o esportare tabelle complete di numerosi dati rispettando il significato delle colonne esposte nel foglio di calcolo e la loro posizione all interno del foglio di calcolo. Icona per l attivazione della ricerca all interno delle Tabelle. Sulla base della selezione della colonna all interno della tabella sottostante, cliccando sull icona Ricerca è possibile effettuare la ricerca per quella selezione Videate di lavoro/ maschere: caratteristiche Le maschere rappresentano le unità che contengono dati omogenei: la maschera dei Clienti, quella dei Fornitori, quella dei Prodotti ecc. Le maschere gestiscono in sostanza gli Archivi. Hanno una visualizzazione semplice fondata sui Tab. ed hanno strumenti di ricerca comuni. La griglia o tabella dei dati La griglia è lo strumento più semplice ed intuitivo che consente di visualizzare i record contenuti in archivio. Le informazioni esposte in griglia rappresentano le informazioni principali di ogni record caricato. La griglia può essere ordinata sulla base della selezione della colonna desiderata e sulla base di tale selezione lo strumento di ricerca potrà operare. Nell immagine sottostante la tabella è ordinata per Ragione Sociale. La griglia inoltre potrà essere gestita e filtrata attraverso lo strumento di gestione dei filtri. pag. 9

10 L Area dei collegamenti ipertestuali L area dei collegamenti situata a sinistra di ogni maschera contiene i cosiddetti link ovvero i collegamenti alle diverse gestioni del sistema. Gli ipertesti, mostrati sono in genere contestuali al record (ovvero all informazione corrente) che viene visualizzato. I TAB o Sezioni Le videate di lavoro relative agli archivi o relative alle procedure sono strutturate da più finestre o sezioni attraverso le quali visualizzare dati di diversa natura. Tasto Help per la ricerca Rapida Il tasto illustrato sopra ( lente), si trova a destra dei campi da compilare, rappresenta lo strumento che se selezionato fornisce la finestra di supporto attraverso la quale visualizzare gli elenchi predefiniti dal sistema o caricati dall utente al fine di semplificare la compilazione. In sostanza l utente non dovrà mai ricordare a memoria i codici ma troverà sempre una lente per aiutarlo. pag. 10

11 La finestra di supporto Help così aperta, come in immagine, visualizza le informazioni principali. All interno di essa è possibile effettuare la ricerca selezionando la colonna desiderata ed inserimento nel campo sottostante il codice o la parola da ricercare. pag. 11

12 Tasti e link Operativi Nelle diverse aree del programma alcune procedure automatiche sono attivate attraverso Tasti o Link che consentono l attivazione di funzionalità. Elenchiamo, di esempio, alcune procedure che prevedono l utilizzo del tasto o link operativo: La liquidazione di un periodo IVA (mese o trimestre) L Emissione di Bonifici elettronici La procedura di chiusura ed apertura contabile L acquisizione delle fatture di vendita dall area vendite all area amministrazione, come da immagine. Fatturazione Differita Rettifica valorizzazione dei risconti Riconciliazione dei partitari Elaborazione dei bilanci Duplicazione degli ordini di vendita pag. 12

13 Gestione Filtri Tabelle E possibile per le maschere che contengono Tabelle attivare un sistema di filtri dinamici che consente di effettuare la ricerca di record selezionando uno o più indici predisposti al fine di filtrare la tabella e visualizzare unicamente il risultato ottenuto. La gestione dei filtri si attiva attraverso lo strumento presente nella toolbar, tasto verde a forma di imbuto, e si disattiva attraverso lo strumento apparso ad attivazione avvenuta, tasto verde a forma di imbuto con tasto rosso, sempre visualizzabile nella barra degli strumenti. Come filtrare una tabella Entrare nell archivio desiderato e cliccare sul tasto Ad attivazione avvenuta si apre la maschera Gestione Filtri composta dai filtri più importanti. Compilare i filtri desiderati. Nel caso dell esempio qui illustrato, si è attivato un filtro per città, la tabella sottostante visualizza solo i record sulla base della selezione e, si è attivato il tasto di disattivazione per consentire il rientro nella situazione originale. pag. 13

14 Importa/Esporta tramite foglio di calcolo EXCEL Dagli archivi di Arco SeaCloud è possibile utilizzare la funzionalità di Importazione ed Esportazione delle tabelle tramite foglio di Excel attraverso l apposito strumento presente nella barra degli strumenti. E possibile quindi importare o esportare tabelle complete di numerosi dati rispettando il significato delle colonne esposte nel foglio di calcolo e la loro posizione all interno del foglio di calcolo. L importazione può ad esempio essere usata per il caricamento di massa dell anagrafica clienti. Operazioni di importazione file EXCEL Archivio clienti Entra nell archivio clienti Clicca sull icona Scegli l operazione Importa Clicca sul tasto che consentirà l apertura di un foglio di excel costruito sulla base delle colonne necessarie al programma. Compila, dalla prima riga, le colonne obbligatorie (rosse) e poi procedi alla fase 2. Clicca sul tasto che consentirà l acquisizione del foglio precedentemente compilato. A importazione effettuata, i record acquisiti saranno evidenziati nel foglio excel come importati in verde. pag. 14

15 Operazioni di esportazione file EXCEL Archivio clienti Entra nell archivio clienti Clicca sull icona Scegli l operazione Esporta Clicca sul tasto che consentirà l apertura automatica di un foglio excel e trasferimento dei principali dati contenuti nell archivio. pag. 15

16 Report di Arco: Caratteristiche e funzionalità Regole per il corretto funzionamento dei report di Arco SeaCloud: Rispettare i parametri di stampa richiesti. Completare tutti i parametri di stampa richiesti prima del lancio. Utilizzare la ricerca (Help Area) con riferimento al parametro di stampa. Se il campo richiede il codice di conto contabile, ordinare la tabella dell Help Area per conto contabile. I report visualizzati rappresentano l ultima stampa effettuata, per avere quindi l aggiornamento della stampa occorre la rielaborazione. Caratteristiche dei report di Arco SeaCloud: Attraverso la barra degli strumenti dedicata alla gestione dei report, essi possono essere: Visualizzati in anteprima o direttamente stampati. Trasformati in documenti PDF. Esportati con diversi formati e/o inviati via mail. Importati in formato XML al fine di visualizzare file precedentemente esportati, memorizzati di cui si vuole tenere memoria. Archiviati attraverso la funzionalità avanzata BIO. Funzionalità dei report di Arco SeaCloud: BIO, ovvero Business Intelligence Offline. Rappresenta lo strumento per l archiviazione delle stampe e la navigazione delle stesse. La finalità è quella di offrire ai manager la possibilità di navigazione immediata all interno delle stampe eseguite senza perdere tempo nelle complicate elaborazioni. Vengono memorizzati automaticamente i report eseguiti, suddivisi in anni e mensilità, il tasto BIO aprirà un albero per la navigazione e visualizzazione dei report nel tempo. Condizione necessaria è la puntuale elaborazione mensile della stampa sulla base di dati aggiornati, diversamente Arco memorizzerà l ultima stampa effettuata per il periodo richiamato. Tale funzionalità può essere attivata su richiesta. pag. 16

17 2.3. Caricamento, Modifica, Cancellazione di un Record Le operazioni di caricamento di un nuovo record, di modifica e di cancellazione si effettuano all interno degli Archivi utilizzando gli strumenti attivi della barra degli strumenti. Gli archivi sono dotati di Sezioni differenti che contengono informazioni di diversa natura, la selezione della rispettiva sezione aprirà una maschera differente e potrà contenere link differenti. Il caricamento o modifica o cancellazione di un record deve essere eseguita dalla sezione principale ovvero nel caso dell archivio dei clienti dalla sezione di Dettaglio. Operazioni di caricamento di un record Entrare nell archivio desiderato. Entrare nella sezione di Dettaglio. Cliccare il tasto. I campi della maschera di dettaglio saranno così attivati per il caricamento. Per alcuni archivi o percorsi saranno evidenziati alcuni campi con il colore rosso che rappresentano i campi obbligatori. Effettuare il salvataggio con il tasto. Operazioni di modifica di un record Entrare nell archivio desiderato. Visualizzando la tabella riepilogativa dei record inseriti, posizionarsi sul record dove effettuare la modifica. Entrare nella sezione interessata alla modifica. Cliccare il tasto. I campi della maschera selezionata saranno attivati per la modifica. Effettuare la modifica. Effettuare il salvataggio con il tasto Operazioni di cancellazione di un record Selezionare l archivio desiderato. Visualizzando la tabella riepilogativa dei record inseriti, posizionarsi sul record che si intende cancellare. Cliccare sul tasto. Le operazioni di cancellazione devono essere eseguite con la massima attenzione e nel rispetto dei caricamenti già effettuati. La gestione integrata dei moduli gestionali comporta lo stretto legame delle movimentazioni e quindi in alcuni casi la cancellazione o modica di esse non è possibile se non attraverso la cancellazione a ritroso dei movimenti. In questi casi occorre prestare attenzione, effettuata la cancellazione, al rifacimento di tutte le operazioni. pag. 17

18 2.4. Percorso di registrazione Alcune attività aziendali prevedono in Arco SeaCloud un percorso guidato di registrazione cosiddetto wizard al fine di effettuare operazioni tipiche di gestione aziendale tramite una serie di passi successivi le cui caratteristiche sono la semplicità d uso e la possibilità di tornare sui propri passi per modificare le proprie scelte. Il percorso di registrazione viene attivato attraverso la selezione di una causale di registrazione, predefinita dal sistema ed eventualmente personalizzabile, che avrà lo scopo di creare la prima maschera; la freccia di avanzamento consentirà il proseguimento dell operazione fino al raggiungimento della conferma definitiva. Il percorso potrà essere composto da 2 o più maschere sulla base della tipologia di operazione e quindi sulla base dell impostazione della causale di registrazione. Nel caso del caricamento degli ordini clienti o fornitori non è necessaria la selezione di una causale di registrazione. Descriviamo qui di seguito i principali percorsi di registrazione: Modulo Contabilità Area Amministrazione Gestione Registrazioni (Prima Nota contabile) Inserimento Prima nota Modulo Vendite Area Vendite Ordini Clienti - Inserisci/ Modifica/Visualizza Ordini da Clienti DDT Emissione DDT diretta Fatturazione Emissione Fatture Immediate Esempio Percorso Registrazione Fattura d acquisto 1. In Amministrazione, entrare nel menù Inserimento Prima Nota e compilare la data di registrazione e la causale contabile. pag. 18

19 2. Compilare tutti i campi della prima maschera, dopo cliccare sulla freccia arancione di avanzamento. 3. Visualizzare i dati relativi al castelletto IVA ed eventualmente effettuare le modifiche alla proposta automatica, dopo cliccare sulla freccia arancione di avanzamento. pag. 19

20 4. Visualizzare i dati relativi alla terza ed ultima maschera relativa alla prima nota contabile ed eventualmente effettuare le modifiche alla proposta automatica, dopo cliccare la freccia arancione di avanzamento per la chiusura della registrazione. 5. Confermare la registrazione contabile cliccando sul tasto SI. 6. A conferma avvenuta il sistema consegnerà il codice identificativo della registrazione ID ed il protocollo di acquisto nel caso di registrazione IVA acquisti. pag. 20

21 2.5. Percorso di Modifica Alcune attività di modifica in Arco SeaCloud necessitano anch esse di un percorso guidato, effettuato attraverso la selezione dell apposito tasto di ingresso freccia di avanzamento, attraverso le principali maschere dell operazione. La modifica di una Registrazione contabile o di un Documento di trasporto o di una Fattura deve essere eseguita nei rispettivi archivi, dove, oltre alla visualizzazione dei record, è possibile procedere alle operazioni di modifica. Per i dettagli della procedura si raccomanda di visualizzare le regole descritte nei manuali operativi. Descriviamo qui di seguito i principali percorsi di modifica: Modulo Contabilità Area Amministrazione Gestione Registrazioni (Prima Nota contabile) Modifica Prima Nota Modulo Vendite Area Vendite DDT - Modifica DDT in uscita Fatturazione Modifica Fatture emesse Esempio Percorso di modifica di una registrazione contabile Fattura d acquisto 1. In Amministrazione, entrare nel menù Gestione Registrazioni Modifica Prima Nota e selezionare in tabella la registrazione desiderata, dopo cliccare sulla freccia arancione per entrare nella procedura di modifica. pag. 21

22 2. Nel caso di una registrazione IVA acquisti, la prima maschera visualizzata sarà la maschera del castelletto IVA. 3. Nel caso si desideri effettuare la modifica alla proposta, entrare nella sezione di Dettaglio e cliccare il tasto presente sulla barra degli strumenti che si occuperà di attivare i campi modificabili. Effettuare la modifica compilando tutti i campi attivati, dopo cliccare sulla freccia arancione di avanzamento. pag. 22

23 4. Nel caso di una registrazione IVA acquisti, la seconda ed ultima maschera visualizzata sarà la maschera della prima nota contabile. 5. Nel caso si desideri effettuare la modifica alla proposta, selezionare la riga contabile desiderata, come in immagine, entrare nella sezione di Dettaglio e cliccare il tasto presente sulla barra degli strumenti che si occuperà di attivare i campi modificabili. Effettuare la modifica compilando tutti i campi attivi, cliccare salva, eventualmente rientrare in tabella per visualizzare il risultato, dopo cliccare sulla freccia arancione per concludere la modifica. 6. Confermare la modifica della registrazione cliccando sul tasto SI. pag. 23

24 2.6. Causali di : Bollettazione, Fatturazione, Contabili Il percorso di registrazione, di cui nel capitolo precedente, viene attivato attraverso la selezione di una causale di registrazione, predefinita dal sistema ed eventualmente personalizzabile. Nel caso del caricamento degli ordini clienti o fornitori non è necessaria la selezione di tale causale. Le causali di registrazione sono codificate, conservate e visualizzabili nei rispettivi archivi. Ogni causale di registrazione possiede al suo interno una serie di parametri e collegamenti atti a costruire le funzionalità del tipo di registrazione. L archivio delle causali può essere personalizzato o integrato da nuove causali; le modifiche devono essere effettuate nel rispetto di ogni elemento caratterizzante, l errata impostazione potrebbe pregiudicare il funzionamento delle causali. Causali di bollettazione Parametri della sezione Dettaglio Descrizione dei parametri Codice Causale di Magazzino Questo parametro indica quale movimentazione di magazzino deve essere effettuata. Tipo Numerazione Cod. Sezione Tipo Destinatario Cod. Stampa Cod. Magazzino Fatturabile Cod. Cau. Fatturazione Conto Terzi Conto Lavoro Questo parametro indica quale numerazione viene associata alla causale. I gruppi di numerazioni sono prelevabili dall help e sono dal sistema codificati. Questo parametro deve essere dall utente controllato e scelto in fase di preparazione degli archivi. Vedere capitolo specifico all interno dei manuali operativi. Codice della struttura della maschera di introduzione dei dati Destinatario della bolla (Cliente o Fornitore) Modulo di stampa adottato. Magazzino di riferimento Abilitazione alla generazione di fatture Tipologia di fatturazione definita da specifica causale. Abilitazione alla gestione del Conto Terzi Abilitazione alla gestione del Conto Lavoro pag. 24

25 Causali di fatturazione Parametri della sezione Dettaglio Codice Causale di Magazzino Tipo Fattura Tipo Numerazione Cod. Causale Contabile Cod. Sezione Cod. Stampa Conto Ricavi Italia Conto Ricavi Estero Conto Ricavi CEE Descrizione dei parametri Questo parametro indica quale movimentazione di magazzino deve essere effettuata. Tipologia del documento Questo parametro indica quale numerazione viene associata alla causale. I gruppi di numerazioni sono prelevabili dall help e sono dal sistema codificati. Questo parametro deve essere dall utente controllato e scelto in fase di preparazione degli archivi. Vedere capitolo specifico all interno del manuali operativi. Questo parametro indica quale causale contabile viene associata alla causale. Tipologia di maschera associata Modulo di stampa adottato Indica il conto di ricavo Italia legato alla causale di fatturazione. Indica il conto di ricavo Estero legato alla causale di fatturazione Indica il conto di ricavo CEE legato alla causale di fatturazione NB: La suddivisione dei ricavi, come sopra indicata, è di tipo avanzato e dipende dalla gestione dei mastri clienti nei parametri gestionali suddivisi nelle tre tipologie e, dalla codifica puntale della nazionalità nelle anagrafiche. La sezione o finestra Parametri Extra Fatturazione 1 sede dove effettuare 3 differenti codifiche : Impostazione del codice IVA e del codice di pagamento personalizzata per causale. Codifica per la gestione degli omaggi Codifica per la fatturazione legata ai professionisti La sezione o finestra Parametri Extra Fatturazione 2 ed Avanzate alcuni parametri di livello avanzato. pag. 25

26 Causali contabili Parametri della sezione Dettaglio Descrizione dei parametri Tipo Causale Codice Sezione Determina la tipologia della maschera Determina la tipologia della maschera. Registro IVA Determina a quale registro IVA associare la causale. Questa operazione rappresenta una delle operazioni preliminari per la corretta tenuta dei registri IVA. Note di Accredito Nota di Debito Reg. a Zero Reg. Anno prec. Rettifica Elimina controllo Tot. doc. Indica che la causale è una variazione negativa Indica che la causale è una variazione positiva Consente la registrazione con imponibile o totale a zero Utilizzato solo dalla causale di chiusura contabile Indica che la causale è una rettifica contabile Elimina i controlli tra totale documento e importi della registrazione Competenza IVA Mese Prec Attivando questo flag il programma automaticamente inserisce la registrazione IVA delle vendite nella liquidazione del mese precedente, in quanto di competenza di quel mese. Si utilizza nel caso in cui la consegna dei beni venga effettuata in un mese e, la relativa fatturazione attiva entro i primi 15 giorni del mese successivo come consentito dalla legge. Attiva Controllo Valuta Abilita Comunicazione IVA (Extra): Tipo Movimento Extracontabile: Questo flag impone alla registrazione di avere un codice valuta. Il codice valuta serve a registrare documenti emessi in valute diverse dall euro. Flag per un livello avanzato, abilita la causale alla funzionalità di comunicazione telematica IVA Indica a quale book è possibile associare la causale contabile. Attraverso questa associazione è possibile elaborare un bilancio integrandolo con registrazione di natura extracontabile. pag. 26

27 Il link Elementi della causale sede dove preimpostare i conti tipicamente scelti in prima nota. La loro predisposizione facilita il caricamento delle registrazioni contabili. Ogni elemento contabile caricato è dotato anch esso di parametri che determinano funzionalità. Se ne consiglia una attenta valutazione e controllo qualora vengano toccati questi archivi. pag. 27

28 2.7. Archivi e tabelle a supporto Il software gestionale Arco SeaCloud dispone di una serie completa di archivi di supporto al fine di agevolare la catalogazione dei dati e delle operazioni. Gli archivi qui di seguito elencati costituiscono i principali archivi attraverso i quali effettuare registrazioni di diversa natura. Numerosi sono i collegamenti tra un archivio e l altro al fine di favorire e proporre già da subito una integrazione delle diverse funzionalità dell ERP. La modifica è sempre possibile, ma loro eventuale personalizzazione deve tenere conto delle eventuali interazioni tra un area e l altra del gestionale. Archivio Pagamenti L archivio contiene la codifica dei principali codici di pagamento base per lo sviluppo degli scadenzari clienti e fornitori. Archivio Piano dei conti L archivio contiene il piano dei conti strutturato su 3 livelli, per la gestione della contabilità semplificata e ordinaria. Esso è strettamente collegato con alcuni parametri gestionali ed operativamente collegato con l archivio delle causali contabili e/o l archivio delle causali di fatturazione. Archivio Causali contabili L archivio contiene la codifica delle causali contabili adatte alla costruzione delle registrazioni contabili di prima nota. L archivio è strettamente collegato con il piano dei conti. Archivio Codici IVA L archivio contiene la codifica dei codici IVA (imponibili, non imponibili, esenti, fuori campo.) adatte alla gestione della prima nota IVA ed alla gestione IVA e sue scadenze. I codici IVA possono essere preimpostati nelle anagrafiche clienti o fornitori, nelle casuali contabili, nelle causali di fatturazione. Archivio Causali DDT L archivio contiene l elenco delle causali adatte alla emissione dei documenti di trasporto. L archivio è strettamente legato alle causali di magazzino ed alle causali di fatturazione. Archivio Causali Fatturazione L archivio contiene l elenco delle causali adatte alla emissione dei documenti di vendita. L archivio è strettamente legato alle causali di magazzino, alle causali contabili. Opzionalmente al piano dei conti, ai codici IVA ed ai codici di pagamento. Archivio Modelli stampa L archivio contiene, per la bollettazione e la fatturazione, modelli di stampa con caratteristiche diverse, codificate dall amministratore del sistema ed eventualmente personalizzabili dall utente nella sezione avanzate. Il modello di stampa viene associato alla causale di bollettazione e/o di fatturazione. pag. 28

29 2.8. Glossario Elenchiamo qui di seguito, in ordine alfabetico, alcuni termini informatici tecnici utilizzati e loro spiegazione: Archivio (Tabella) L insieme dei record viene definito file o archivio. Nel gestionale Arco SeaCloud l archivio è l archivio clienti, l archivio fornitori o l archivio dei prodotti. Dominio In Arco SeaCloud il dominio è l area gestionale identificativa della azienda, personale ed unica, occupata dall utente in fase di registrazione. L accesso a tale area si effettua con la maschera di login attraverso nome utente, password e nome dominio. In gergo informatico il dominio identifica un server internet. Ipertesto (Ipertestuale) Insieme di documenti di testo connessi da link. Di fatto, mentre un testo tradizionale viene letto linearmente, un ipertesto si può consultare a salti per associazioni di concetti. L'idea di un formato ipertestuale fu quella che portò nel 1989 alla nascita di Internet. Link In gergo informatico link significa collegamento a un documento, a un ipertesto o a una sezione di una pagina Web. Tale collegamento appare di colore diverso rispetto al resto del testo e sottolineato. In Arco SeaCloud i link offrono l opportunità di collegamento da una maschera ad un' altra, con la possibilità di effettuare il percorso a ritroso attraverso il tasto. Record Oggetto composto da elementi detti campi. Nel gestionale Arco SeaCloud il record è il cliente, il fornitore o il prodotto Tab I Tab assumono la classica forma grafica di linguetta o cartellina e raggruppano informazioni generalmente della stessa tabella o area funzionale. Wizard o percorso Si tratta di un percorso che consente, attraverso una serie di passaggi, di effettuare una registrazione complessa. Ad esempio registrazione Emissione fattura di vendita. Client Software che consente l accesso alle funzionalità, si occupa della gestione delle interfacce verso l utente. Database Software che gestisce l archiviazione dei dati. Ad esempio: la tecnologia SeaCloud è composta da un client (interfaccia utente), da un server che gestisce le funzionalità e da un database che gestisce l archiviazione e l estrazione dei dati. pag. 29

Modulo Contabilità. Manuale d uso

Modulo Contabilità. Manuale d uso Modulo Contabilità Manuale d uso Synaptic Cloud srl Via Principi d Acaja n. 6 10143 Torino ITALIA www.synaptic-cloud.it - info@synaptic-cloud.it - supportotecnico@synaptic-cloud.it Manuale d uso Modulo

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Di seguito vengono elencate le modalità per gestire l acquisto e la cessione dei beni usati OPERAZIONI PRELIMINARI Per gestire l acquisto e la cessione di beni usati è necessario:

Dettagli

È possibile caricare e gestire l archivio anche su supporti di memoria esterni rimovibili (Pen drive, ecc.)

È possibile caricare e gestire l archivio anche su supporti di memoria esterni rimovibili (Pen drive, ecc.) Soluzione Impresa è un software gestionale ideale per le piccole e medie imprese, qualsiasi azienda commerciale o società di servizi, che consente di gestire, in modo semplice, efficiente ed intuitivo,

Dettagli

DADO SOFTware di TISI rag. Corrado 38080 - CARISOLO (TN) email info@dadosoftware.com www.dadosoftware.com Tel 0465/500605 - Fax 0465/500035

DADO SOFTware di TISI rag. Corrado 38080 - CARISOLO (TN) email info@dadosoftware.com www.dadosoftware.com Tel 0465/500605 - Fax 0465/500035 MAGCONT: contabilità aziendale integrata per MAG3000 (Aggiornato al 26/01/2012) Modulo integrabile in MAG3000 che permette la gestione completa contabile fiscale dell azienda. Il modulo può essere installato

Dettagli

Manuale utente Revisione del 06/04/2010

Manuale utente Revisione del 06/04/2010 Manuale utente Revisione del 06/04/2010 Team Power s.r.l. v.le E. Garrone, 16/A Città Giardino 96010 Melilli tel./fax 0931.744575 0931.713517 www.teampower.it Introduzione Congratulazioni per la scelta

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.0.1H3 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 ARCHIVI E GENERALE... 5 2.1 Gestione

Dettagli

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015]

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da Leggerasoft Sommario Introduzione... 3 Guida all installazione... 4 Fase login... 5 Menù principale... 6 Sezione

Dettagli

Novità Principali - 1/2011

Novità Principali - 1/2011 Novità Principali - 1/2011 1 Contabilità e BlackList... 2 1.1 Nuovo nodo gestione IVA 2011... 2 1.2 Elenco... 2 1.3 Black List... 3 1.3.1 Cliente/Fornitore per Black List... 3 1.3.2 Periodo di riferimento

Dettagli

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo Release 5.00 Manuale Operativo CODICI IVA Adeguamento aliquote d'imposta Per rendere funzionale e veloce l adeguamento dei codici Iva utilizzati nel sistema gestionale, e rispondere così rapidamente alle

Dettagli

Gestione delle scorte Agosto 2012

Gestione delle scorte Agosto 2012 Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. Gestione delle scorte Agosto 2012 Sommario 1. Premessa...2 2. Magazzino...3 3. Gestione delle scorte...3 3.1. Gestione...3 3.2. Dettaglio Magazzino...4

Dettagli

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E]

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] Bollettino 5.2.0-27 2 CONTABILITA 2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] L implementazione permette di visualizzare nella consultazione e nella stampa dei mastrini solo le causali

Dettagli

DAI FORMA AL TUO SUCCESSO

DAI FORMA AL TUO SUCCESSO DAI FORMA AL TUO SUCCESSO CONTABILITÀ E BILANCIO REDDITI ANALISI ANTICIPATA IMPOSTE Soluzione per il commercialista E un sistema affidabile ed innovativo KING STUDIO è progettato per il professionista

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

ASSISTENZA. Indice degli argomenti. Gestione Contratti e Interventi

ASSISTENZA. Indice degli argomenti. Gestione Contratti e Interventi 2 Manuale Operativo Release 4.60 Manuale Operativo ASSISTENZA Gestione Contratti e Interventi GESTIONE ASSISTENZA è il modulo applicativo pensato e realizzato per soddisfare le esigenze delle diverse tipologie

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

MANUALE UTENTE Fattura Free

MANUALE UTENTE Fattura Free MANUALE UTENTE Fattura Free Le informazioni contenute in questa pubblicazione sono soggette a modifiche da parte della All Services srl. Il software descritto in questa pubblicazione viene rilasciato in

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE... Manuale Operatore Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...6 4.1. Saldi...6 4.1.1. Riepilogo saldi...6

Dettagli

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D M www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D SOMMARIO INTRODUZIONE...3 I comandi di base...5 I comandi di base...6 Avvio...7 Gestione Clienti...7 Gestione Fornitori...8 Gestione Prodotti...9 Help...10

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Le aziende che gestiscono questo particolare regime hanno la necessità di determinare l IVA derivante dalla vendita dei beni usati in modo particolare, in linea generale si può

Dettagli

DCSIT Area Gestione Reddituale redditiweb@inps.it CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1

DCSIT Area Gestione Reddituale redditiweb@inps.it CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1 CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1 Nota tecnica. La procedura è stata progettata ed ottimizzata per essere utilizzata con il browser Internet Explorer, si consiglia

Dettagli

MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET

MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET 1.INTRODUZIONE... 5 2.MENU PRINCIPALE DELLA PROCEDURA... 6 3.BARRA MENU PER TUTTI GLI ARCHIVI... 7 4. GESTIONE ARCHIVI... 9 A tal proposito nel successivo

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2E DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 1.1 Aggiornamento Patch Storica...

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 I movimenti di magazzino... 5 Registrare un movimento di magazzino

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07 FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE ultima revisione: 21/05/07 Indice Panoramica... 1 Navigazione... 2 Selezionare una Vista Dati... 2 Individuare una registrazione esistente... 3 Inserire un nuova

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa della contabilità. Rev. 2014.4.3 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa della contabilità. Rev. 2014.4.3 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa della contabilità Rev. 2014.4.3 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 I movimenti di prima nota generati automaticamente dalle fatture... 6 Estratto Conto...

Dettagli

INTEMA SANITA S.r.l. Manuale Utente MAGAZZINO

INTEMA SANITA S.r.l. Manuale Utente MAGAZZINO INTEMA SANITA S.r.l Manuale Utente MAGAZZINO SOMMARIO 1 AUTENTICAZIONE UTENTE... 4 2 ARTICOLI... 7 2.1 Gestione Anagrafiche Articoli... 7 2.2 Ricerca Avanzate Articoli... 8 2.3 Dettaglio Articolo... 10

Dettagli

------------------------------------------------------------------------------------------------------------ MANUALE SOFTWARE LOCAZIONI

------------------------------------------------------------------------------------------------------------ MANUALE SOFTWARE LOCAZIONI MANUALE SOFTWARE LOCAZIONI 1. Introduzione... 2 2. Accesso al programma... 2 2.1. Menù principale... 3 3. Dati Fornitura... 3 3.1. Sezione - Dati Fornitura... 4 3.2. Sezione Soggetto richiedente la registrazione...

Dettagli

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015]

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Introduzione... 2 Guida all installazione... 2 Login...

Dettagli

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015]

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Premessa... 2 Fase di Login... 2 Menù principale... 2 Anagrafica clienti...

Dettagli

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo RECUPERO CREDITI Gestione del Credito Clienti Programma pensato per la funzione di gestione del credito: permette di memorizzare tutte le informazioni relative alle azioni

Dettagli

Manuale Operativo. Utilizzo Programma

Manuale Operativo. Utilizzo Programma UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Manuale Operativo Utilizzo Programma Il presente manuale non affronta problematiche di tipo contabile, è un manuale puramente tecnico INDICE Introduzione pag. 1 Convenzioni

Dettagli

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 D.L. 138/2011: Aumento aliquota IVA al 21%... 3 1.1 Tabella Codici Iva... 3 1.1.1

Dettagli

FEPA: Fattura Elettronica verso la PA

FEPA: Fattura Elettronica verso la PA Anno 21 Numero 02 23 Giugno 2014 FEPA: Fattura Elettronica verso la PA Ripartizione delle fasi fra gestionale e servizi web di intermediazione Per la gestione della fattura elettronica TeamSystem ha sviluppato:

Dettagli

Stampa Statistiche, Gestione Provvigioni

Stampa Statistiche, Gestione Provvigioni Release 5.20 Manuale Operativo VENDITE E MAGAZZINO Stampa Statistiche, Gestione Provvigioni Il presente manuale fornisce le informazioni necessarie al fine di ottenere le stampe delle statistiche annuali

Dettagli

5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione

5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione Bollettino 5.00-229 5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione Per risolvere l esigenza delle aziende di manutenzione (che operano su impianti), che richiedono la fatturazione

Dettagli

Nuove funzionalità Max 4i

Nuove funzionalità Max 4i Nuove funzionalità Max 4i Caratteristiche operative principali del nuovo prodotto: Nuovi metodi di navigazione nell applicativo tramite albero gerarchico e tramite pop up menu: nuove modalità di ricerca

Dettagli

GESTIONE PRESENZE MANUALE PER COMINCIARE

GESTIONE PRESENZE MANUALE PER COMINCIARE GESTIONE PRESENZE MANUALE Gestione archivi La prima operazione da effettuare, per poter utilizzare gestione presenze, è la creazione dell archivio dove saranno memorizzati tutti i dati riconducibili ad

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

Il gestionale per la PMI. Gianluca Zanotti www.z-solutions.it 348/031.51.79

Il gestionale per la PMI. Gianluca Zanotti www.z-solutions.it 348/031.51.79 Il gestionale per la PMI Gianluca Zanotti www.z-solutions.it 348/031.51.79 Planet V nasce da un esperienza ventennale di un team di sviluppatori nel campo dei gestionali aziendali Durante questo periodo

Dettagli

Manuale Operativo ESTRATTO CONTO. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale Operativo ESTRATTO CONTO. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale Operativo ESTRATTO CONTO Rel. 4.90 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale Operativo Sommario 1 NUOVI PROGRAMMI 2009... 3 1.1 ESTRATTI CONTO BANCARI... 3 1.1.1 Scomposizione di

Dettagli

Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity

Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity Indice degli argomenti Premessa 1. Scenari di utilizzo 2. Parametri 3. Archivi Collegamento 4. Import Dati 5. Export Dati 6. Saldi di bilancio

Dettagli

Ecco come si presenta la maschera della Scheda Anagrafica Articoli

Ecco come si presenta la maschera della Scheda Anagrafica Articoli MANUALE D'USO MENU' BASE ANAGRAFICA ARTICOLI Con questa funzione, l utente può gestire le anagrafiche degli articoli di magazzino consentendone l inserimento e la modifica. Gli articoli possono essere

Dettagli

PRATICX.NET. P R A T I C X. N E T P a g i n a 1

PRATICX.NET. P R A T I C X. N E T P a g i n a 1 PRATICX.NET SOMMARIO INFORMAZIONI GENERALI... 7 Come utilizzare il menu... 7 Come utilizzare i programmi.... 8 Come utilizzare l anteprima di stampa... 11 Primi passi (come e cosa fare per utilizzare Praticx.Net)...

Dettagli

2.2 Calcolo dell acconto Questi sono i passi da seguire per effettuare il calcolo dell acconto IVA con e/:

2.2 Calcolo dell acconto Questi sono i passi da seguire per effettuare il calcolo dell acconto IVA con e/: il mondo di e/ Il presente documento è da ritenersi valido per i seguenti prodotti: - e/2 ready - e/2 - e/3 - e/ready - e/impresa - e/sigip OPERAZIONI DI INIZIO ANNO (2016) 1. Introduzione Il presente

Dettagli

4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10]

4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10] - 88 - Manuale di Aggiornamento 4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10] È ora possibile importare i listini fornitori elencati in un file Excel. Si accede alla funzione dal menù Magazzino

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione dei clienti e dei fornitori. www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione dei clienti e dei fornitori. www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione dei clienti e dei fornitori www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 La gestione dei clienti... 5 Informazioni della scheda generale... 6 Informazioni sulle altre sedi...

Dettagli

Manuale d uso software Auto & Moto

Manuale d uso software Auto & Moto Manuale d uso software Auto & Moto 1 Installazione del Programma Il programma Auto & Moto può essere scaricato dal sito www.studioinformaticasnc.com oppure può essere richiesto l invio del CD di installazione.

Dettagli

Ge.Co. Gestione Completa PantaRei Soluzioni Informatiche srl

Ge.Co. Gestione Completa PantaRei Soluzioni Informatiche srl Ge.Co. Gestione Completa PantaRei Soluzioni Informatiche srl GECO.DOCX [2/12] del 18/12/2011 Introduzione Il software di gestione Aziendale Ge.Co. è uno strumento moderno ed efficiente, semplice da utilizzare

Dettagli

MANUALE UTENTE. TeamPortal Console Dipendente 20120200

MANUALE UTENTE. TeamPortal Console Dipendente 20120200 MANUALE UTENTE INTRODUZIONE... 3 PERMESSI (ACLA / ACLE)... 4 FUNZIONI DISPONIBILI... 5 Menu del modulo Consolle... 5 Documenti dipendente... 7 Cronologia / Novità...7 Consultazione documenti...8 Ricerca...

Dettagli

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Il programma Gestione Negozi permette la gestione del materiale presso i clienti Benetton tramite le sue funzionalità di gestione anagrafica

Dettagli

CONTABILITÀ ANALITICA

CONTABILITÀ ANALITICA Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ ANALITICA Gestione dei Centri di Costo e delle Commesse Il modulo Contabilità Analitica abilita la gestione dei Centri di Costo e delle Commesse su tre procedure

Dettagli

1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Documenti: magazzino-acquisti-vendita

Documenti: magazzino-acquisti-vendita Documenti: magazzino-acquisti-vendita Indice Premessa 2 Logistica magazzino 3 Documenti 3 Documenti acquisto 8 Ordini 8 Fatture d acquisto 10 Documenti vendita 13 Ordini 13 Fatture vendita 15 Varie 18

Dettagli

Italia. Indice. Manuale Gestione Lato Cliente N 1 MyPost

Italia. Indice. Manuale Gestione Lato Cliente N 1 MyPost Indice par. titolo 1. Scopo 2. Registrazione Utenti 3. Accesso al sito TNT Post e Attivazione My Post 4. Ricarica My Post 5. Accesso al conto My Post 5.a Interfaccia del conto: Maschera dettaglio movimentazioni

Dettagli

Gestione Partite Aperte

Gestione Partite Aperte UR1007106000 Gestione Partite Aperte Manuale Operativo Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma o

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara INTRODUZIONE ALL UTILIZZO DELLA PROCEDURA ISOIVA Il programma utilizza una directory principale denominata ISOIVA. Durante la fase di installazione del programma viene creata un altra directory: IVASALVA.

Dettagli

Via S. Maria, loc. Settimo - 87046 MONTALTO UFFUGO (COSENZA) P. Iva 02402380782 Tel. 0984.937090.0984.937991 www.maca.it. GeStore

Via S. Maria, loc. Settimo - 87046 MONTALTO UFFUGO (COSENZA) P. Iva 02402380782 Tel. 0984.937090.0984.937991 www.maca.it. GeStore Via S. Maria, loc. Settimo - 87046 MONTALTO UFFUGO (COSENZA) P. Iva 02402380782 Tel. 0984.937090.0984.937991 www.maca.it GeStore Guida Rapida All uso 1 GeStore è un software di gestione aziendale, con

Dettagli

DFPA 2013 (Dispositivo Fondo Pensione Aziende)

DFPA 2013 (Dispositivo Fondo Pensione Aziende) DFPA 2013 (Dispositivo Fondo Pensione Aziende) MANUALE UTENTE Pagina 1 SOMMARIO 1. ACCESSO AL SISTEMA... 3 1.1 PRIMO ACCESSO... 3 1.2 ACCESSO SUCCESSIVO... 5 1.3 PASSWORD DIMENTICATA... 6 2. HOMEPAGE...

Dettagli

Gestione Operativa Agenzie Immobiliari. Manuale d uso

Gestione Operativa Agenzie Immobiliari. Manuale d uso Gestione Operativa Agenzie Immobiliari Manuale d uso 1 INDICE 1 a Sezione ( su Gestionale Sede ) SEGRETERIA 1.1 Tipo Pubblicità utilizzata dai Clienti p. 3 1.2 Registrazione chiamate alla Segreteria p.

Dettagli

È possibile caricare e gestire l archivio anche su supporti di memoria esterni rimovibili (Pen drive, ecc.)

È possibile caricare e gestire l archivio anche su supporti di memoria esterni rimovibili (Pen drive, ecc.) Software destinato a soddisfare in modo semplice e veloce le esigenze del tuo negozio di abbigliamento, semplificandone la gestione e la contabilità e permettendo di sfruttarne al massimo le potenzialità.

Dettagli

Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema

Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema Panoramica delle funzionalità Questa guida contiene le informazioni necessarie per utilizzare il pacchetto TQ Sistema in modo veloce ed efficiente, mediante

Dettagli

Linea guida di inserimento dati Antiriciclaggio-XP DM-143

Linea guida di inserimento dati Antiriciclaggio-XP DM-143 La linea guida consente tramite la procedura operativa per il primo inserimento dei dati di raggiungere una corretta creazione dei registri soggetti e prestazioni ai fini DM-143. Procedura operativa al

Dettagli

Anagrafiche clienti e fornitori

Anagrafiche clienti e fornitori Anagrafiche clienti e fornitori Aspetti generali clienti e fornitori In IMPRESA vengono gestite due differenti anagrafiche, la prima per l archiviazione dei clienti e la seconda dedicata ai fornitori.

Dettagli

Questo documento, unitamente ai precedenti, è disponibile per il download all url: http://www.siamelogica.it/pagine/pagecat54.asp

Questo documento, unitamente ai precedenti, è disponibile per il download all url: http://www.siamelogica.it/pagine/pagecat54.asp Gent.mo Cliente, WinOPUS è in costante evoluzione tecnologica e funzionale ed il presente documento viene proposto per presentare una sintesi delle principali novità. La sicurezza dei sistemi informatici

Dettagli

King Shop. Gestione Negozi

King Shop. Gestione Negozi King Shop Gestione Negozi Gestione Negozi... 3 Elenco delle funzionalità di KING SHOP... 3 Velocizzazione delle attività del negozio... 4 Inserimento dello Scontrino... 6 Gestione dei Buoni... 7 Inserimento

Dettagli

One Click Analysis. Gecom MULTI. One Click Analysis. ( Rif. rilascio MULTI vers. 2012.00.08 )

One Click Analysis. Gecom MULTI. One Click Analysis. ( Rif. rilascio MULTI vers. 2012.00.08 ) Gecom One Click Analysis ( Rif. rilascio vers. 2012.00.08 ) One Click Analysis - Folder Analisi Dati ADVANCED PRINT One Click Analysis - Analisi Dati All interno del programma di richiesta stampe Advanced

Dettagli

Manuale d uso Gestione Condomini

Manuale d uso Gestione Condomini Manuale d uso Gestione Condomini Guida Per Amministratori Indice 1. Introduzione 1.1 Principali Videate pag. 3 2. Comandi 2.1 Inserire una riga pag. 4 2.2 Cancellare una riga pag. 4 2.3 Aggiornare una

Dettagli

BUSINESS FILE OGNI DOCUMENTO AL SUO POSTO

BUSINESS FILE OGNI DOCUMENTO AL SUO POSTO BUSINESS FILE OGNI DOCUMENTO AL SUO POSTO Un'azienda moderna necessita di strumenti informatici efficienti ed efficaci, in grado di fornire architetture informative sempre più complete che consentano da

Dettagli

Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA DI PROCEDERE CON LE OPERAZIONI DI PASSAGGIO ANNO.

Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA DI PROCEDERE CON LE OPERAZIONI DI PASSAGGIO ANNO. PASSAGGIO ANNO Con le seguenti note vogliamo ricordare la sequenza operativa da seguire per svolgere correttamente le operazioni contabili di fine anno. Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA

Dettagli

Menù magazzino. ITALSOFT StudioXp manuale utente. Menù magazzino. Categoria prodotti. Descrizione campi. Categoria prodotti

Menù magazzino. ITALSOFT StudioXp manuale utente. Menù magazzino. Categoria prodotti. Descrizione campi. Categoria prodotti Categoria prodotti 153 Menù magazzino In StudioXp è possibile gestire per ciascuna ditta delle funzionalità minime di magazzino. La gestione integrata con la procedura consente di gestire un archivio di

Dettagli

ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it

ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it Manuale Utente ibowmobile Ottobre 2015 Pagina 1 Sommario 1. Utilizzo dell applicativo... 3 2. Clienti...

Dettagli

AZZERAMENTO PROGRESSIVI (solo per installazioni di oltre 10 anni)

AZZERAMENTO PROGRESSIVI (solo per installazioni di oltre 10 anni) Servizio Supporto Ad Hoc Windows Il presente documento contiene informazioni inerenti le problematiche di inizio anno da affrontare con il gestionale Ad Hoc Windows. Per ulteriori informazioni Vi invitiamo

Dettagli

In questo documento è possibile trovare tutte le operazioni da eseguire per la Gestione della Comunicazione Intra CEE

In questo documento è possibile trovare tutte le operazioni da eseguire per la Gestione della Comunicazione Intra CEE GESTIONE INTRA CEE In questo documento è possibile trovare tutte le operazioni da eseguire per la Gestione della Comunicazione Intra CEE OPERAZIONI PRELIMINARI Per attivare la gestione dell Intrastat,

Dettagli

Gestione dello scadenzario

Gestione dello scadenzario Gestione dello scadenzario La gestione dello scadenzario consente di conoscere i debiti e crediti dell azienda in un intervallo di date, di verificare il dettaglio delle fatture da incassare da clienti

Dettagli

Manuale d istruzione SBS

Manuale d istruzione SBS Manuale d istruzione SBS Sommario MODALITA REGISTRAZIONE... 2 MODALITA LOGIN... 7 ACQUISTO CORSI... 12 CARRELLO ACQUISTI... 18 Inizio.... 18 Fase 1.... 19 Fase 2.... 20 Fase 3.... 21 Fase 3 bis.... 22

Dettagli

Software Gestionale Politiche Giovanili

Software Gestionale Politiche Giovanili Software Gestionale Politiche Giovanili Guida all Uso Progettisti e Referenti tecnico-organizzativi Edizione 2012 1 INDICE DEI CONTENUTI: 1. NOZIONI GENERALI E ACCESSO AL SISTEMA 1.1 Requisiti di sistema...

Dettagli

Manuale d uso [del 07/08/2015] Gestione progetti e ore lavoro Web Ver. 1.0.1 per [05/01/2015]

Manuale d uso [del 07/08/2015] Gestione progetti e ore lavoro Web Ver. 1.0.1 per [05/01/2015] Manuale d uso [del 07/08/2015] Gestione progetti e ore lavoro Web Ver. 1.0.1 per [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Introduzione... 2 Come utilizzare il programma... 2 Account

Dettagli

Tibet. Manuale Centri di Costo. Tibet R 1

Tibet. Manuale Centri di Costo. Tibet R 1 Tibet Manuale Centri di Costo Tibet R 1 Che cosa è la gestione dei Centri di Costo La gestione dei Centri di Costo consente alle aziende di controllare in modo analitico l'aspetto economico della gestione

Dettagli

Il Network delle Imprese Formative Simulate. Guida all uso

Il Network delle Imprese Formative Simulate. Guida all uso Il Network delle Imprese Formative Simulate Guida all uso IFS Network Indice Funzioni del Dirigente Scolastico (5) Registrazione di un istituto in IFS Network (6) Adesione alla rete delle Imprese Formative

Dettagli

Manuale d uso. 1. Introduzione

Manuale d uso. 1. Introduzione Manuale d uso 1. Introduzione Questo manuale descrive il prodotto Spazio 24.7 e le sue funzionalità ed è stato elaborato al fine di garantire un più agevole utilizzo da parte del Cliente. Il manuale d

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Manuale Progetto Placement

Manuale Progetto Placement Manuale Progetto Placement V. 5 del 20/06/2013 FUNZIONI PRINCIPALI: Fornire uno strumento per la gestione centralizzata di stage, alternanze e placement. Costruire un database contenente i curriculum degli

Dettagli

CONTABILITÀ. Gestione Attività Separate ai fini IVA. Release 4.90 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Gestione Attività Separate ai fini IVA. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ Gestione Attività Separate ai fini IVA L art. 36 del DPR 633/72 disciplina la tenuta di contabilità separate per le diverse attività esercitate da parte dei soggetti

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Lotti & Matricole. www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Lotti & Matricole. www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Lotti & Matricole www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Configurazione... 6 Personalizzare le etichette del modulo lotti... 6 Personalizzare i campi che identificano

Dettagli

La gestione della produzione avanzata richiede Mon Ami 3000 Azienda Pro oltre alle opzioni Produzione base e Produzione avanzata.

La gestione della produzione avanzata richiede Mon Ami 3000 Azienda Pro oltre alle opzioni Produzione base e Produzione avanzata. Mon Ami 3000 Produzione avanzata Distinta base multi-livello e lancio di produzione impegno di magazzino, emissione ordini e schede di lavorazione gestione avanzamento di produzione Prerequisiti La gestione

Dettagli

GB Software Contabilità Piccolo Professionista

GB Software Contabilità Piccolo Professionista In collaborazione con Presenta: GB Software Contabilità Piccolo Professionista Per il piccolo professionista che vuole gestirsi da solo la propria contabilità Con il GB Software Contabilità Piccolo Professionista

Dettagli

CONTABILITÀ ANALITICA

CONTABILITÀ ANALITICA Release 5.20 Manuale Operativo CONTABILITÀ ANALITICA Gestione dei Centri di Costo e delle Commesse Il modulo Contabilità Analitica abilita la gestione dei Centri di Costo e delle Commesse su tre procedure

Dettagli

È possibile caricare e gestire l archivio anche su supporti di memoria esterni rimovibili (Pen drive, ecc.)

È possibile caricare e gestire l archivio anche su supporti di memoria esterni rimovibili (Pen drive, ecc.) Soluzione Impresa è un software gestionale ideale per le piccole e medie imprese, qualsiasi azienda commerciale o società di servizi, che consente di gestire, in modo semplice, efficiente ed intuitivo,

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.30.1G3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.30.1G3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.30.1G3 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 1.1 Per completare l aggiornamento:

Dettagli

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 Sommario 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3 1.1. Il Gestionale Web... 3 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 1.3 Funzionalità dell interfaccia Web... 4 1.3.1 Creazione guidata dela fattura in formato

Dettagli

HORIZON SQL RIEPILOGHI CONTABILI E STATISTICHE

HORIZON SQL RIEPILOGHI CONTABILI E STATISTICHE 1-1/12 HORIZON SQL RIEPILOGHI CONTABILI E STATISTICHE 1 RIEPILOGHI CONTABILI E STATISTICHE... 1-2 Considerazioni generali... 1-2 Periodo e file... 1-2 Riepiloghi su file d archiviazione... 1-3 Avvio di

Dettagli

Guida rapida all uso del prodotto

Guida rapida all uso del prodotto Filosofia e metodologia di lavoro 17 Guida rapida all uso del prodotto Il capitolo espone in maniera semplice e pratica l uso normale dell applicativo StudioXp, leggendolo vi renderete conto immediatamente

Dettagli

Contenitore Unico Contabilità

Contenitore Unico Contabilità Contenitore Unico Contabilità Centro Servizi Buffetti di Oggero Liliana Sommario Introduzione... 2 Principali novità del contenitore unico Contabilità... 2 Immissione Nuova Azienda... 5 Variazione Parametri

Dettagli

Il Network delle Imprese Formative Simulate Guida all uso

Il Network delle Imprese Formative Simulate Guida all uso Il Network delle Imprese Formative Simulate Guida all uso 1. Le procedure di registrazione ad IFSNetwork LA REGISTRAZIONE VA EFFETTUATA SOLO NEL CASO IN CUI LA SCUOLA ADERISCE PER LA PRIMA VOLTA AL PROGETTO

Dettagli

Aggiornamento di NewS Pro

Aggiornamento di NewS Pro Aggiornamento di NewS Pro Per aggiornare NewS Pro è sufficiente scaricare l'ultima versione e rieseguire l'installazione: i dati immessi non vengono cancellati. Per le installazioni di Rete è necessario

Dettagli

Contabilità: chiusure mensili ed annuali

Contabilità: chiusure mensili ed annuali Contabilità: chiusure mensili ed annuali Indice Report fiscali 2 Registri IVA 2 Liquidazione IVA 2 Riepilogo annuale IVA 3 Elenco clienti e fornitori - SPESOMETRO 3 Giornale Bollato 4 Certificazioni collaboratori

Dettagli

ELENCO CLIENTI E FORNITORI (SPESOMETRO)

ELENCO CLIENTI E FORNITORI (SPESOMETRO) ELENCO CLIENTI E FORNITORI (SPESOMETRO) RADIX ERP by ACS Data Systems Comunicazione telematica art 21 del DL. 72/2010 (spesometro) Operazioni IVA 2012 Release: 31.10.2013 ACS Data Systems AG/spa 1 / 23

Dettagli