DESCRIZIONE CREAZIONE APP Si suddivide in 4 fasi di lavoro: 1. PIANIFICAZIONE; 2. PROGETTAZIONE; 3. SVILUPPO; 4. DISTRIBUZIONE.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DESCRIZIONE CREAZIONE APP Si suddivide in 4 fasi di lavoro: 1. PIANIFICAZIONE; 2. PROGETTAZIONE; 3. SVILUPPO; 4. DISTRIBUZIONE."

Transcript

1 DESCRIZIONE CREAZIONE APP Si suddivide in 4 fasi di lavoro: 1. PIANIFICAZIONE; 2. PROGETTAZIONE; 3. SVILUPPO; 4. DISTRIBUZIONE. PIANIFICAZIONE La pianificazione è la prima fase. Questa è la più delicata perché se si sbaglia ciò le altre fasi di conseguenza saranno sbagliate. Qui si decide: -Tipo di app da svilupare -Scopo dell app -Ambiente/i di sviluppo -Ambiente di distribuzione PROGETTAZIONE Questa fase prevede la definizione del numero di pagine da creare, cosa e come sono visualizzate. -Mettiamo in evidenza gli elementi che costituiscono l App. -Fare un elenco delle azioni che vengono eseguite. -Fare un elenco dei flussi di lavoro o una serie di attività collegate. Creazione interfaccia utente Nel progetto dell interfaccia grafica è opportuno cercare di rispettare le regole contenute nelle linee guida ritrovabili in rete. Ordinare gli elementi dell app in base alla rilevanza per ottenere un interfaccia utente mirata e organizzata. Gli scopi qui sono: -Creare modelli su carta -Adattare il design per ogni dispositivo definito nella fase di progettazione -Frequenza di utilizzo -Importanza per l utente -Impatto visivo Dati gestiti dall app e relativa memorizzazione 1)i dati possono essere memorizzati sul dispositivo. E necessario progettare il database dell applicazione ossia quali dati memorizzare e le modalità di memorizzazione. 2)i dati sono memorizzati online. In questo caso il database risiede in rete.in tal caso se l app non richiede dati da conservare sul dispositivo SVILUPPO Esempio:IOS AMBIENTE= X-Code LINGUAGGIO= Objective-C Per eseguire l ambiente X-CODE, bisogna avere una macchina apple oppure possedere un emulatore in grado di lavorare in ambiente ios. Sulle altre macchine come Noi in questo caso abbiamo utilizzato come ambiente APP INVENTOR utilizzando il linguaggio a blocchi.

2 PRIMA SCHERMATA LA NOSTRA APP Nella prima schermata abbiamo una breve introduzione e facciamo scegliere all utente se iniziare subito il test oppure studiarsi prima la teoria. Per quanto riguarda i blocchi utilizzati, ne abbiamo solamente due che servono ad indirizzarci o alla teoria o direttamente al test. SECONDA SCHERMATA (TEORIA) Qui viene spiegata la teoria per capire gli argomenti trattati. Da qui è possibile andare direttamente al test.

3 TERZA SCHERMATA(QUIZ) Questa è la parte più complessa. Spiegherò prima la parte grafica e poi il programma. GRAFICA Abbiamo un primo pulsante in alto per far decidere all utente quando iniziare il test. Una volta cliccato appariranno le domande con sotto le stringhe di testo VERO e FALSO per far rispondere all utente. Infine c è un'altra stinga del punteggio che incrementa o decrementa a seconda delle risposte date. Come sfondo c è un immagine.

4 PROGRAMMA(BLOCCHI) 1) Ci siamo serviti di due variabili: Domanda_attuale e Punteggio. La prima è inizializzata a 1 per far partire sempre il quiz dalla prima domanda,mentre il punteggio a 0. L altro blocco invece dice che quando viene cliccato il bottone Clicca per iniziare, deve apparire la lista dove ci sono le domande partendo dalla prima. 2) Questa è la lista delle dieci domande con anche le dieci risposte. Le risposte in base al numero sono vere o false. Il vero corrisponde a 0 mentre il falso a 1 3) Questo è il blocco delle risposte vere. Ci sono due if dove per comodità spiegheremo prima il secondo. In questo if abbiamo come prima cosa una lista paragonabile ad un vettore di C, in cui vi è il valore delle domande e l indice. Poi si ha l incremento del punto per la risposta se è esatta con un file audio, presente anche quando la risposta è errata. Dal blocco verde in giù avviene il cambiamento del punteggio, l incremento della domanda e l immissione di una nuova domanda. L altro if invece porta in altre due schermate a seconda se l utente ha fatto bene o sbagliato il quiz. Per farlo correttamente bisogna rispondere correttamente ad almeno otto domande.

5 (Blocco simile a quando viene cliccato il tasto falso.) Domenico Ielpo e Alex Lysytsya

AZIENDA SIMULATA CREAZIONE DI UN APP

AZIENDA SIMULATA CREAZIONE DI UN APP Alternanza Scuola Lavoro Anno scolastico 2015/2016 AZIENDA SIMULATA CREAZIONE DI UN APP Mattia Filardi Giacomo Di Deco Antonio Cozzi Descrizione applicazione Creata per il progetto Alternanza scuola-lavoro,

Dettagli

03FYZ TECNICHE DI PROGRAMMAZIONE Esercitazione di Laboratorio 03 es.1 23 Marzo 2016

03FYZ TECNICHE DI PROGRAMMAZIONE Esercitazione di Laboratorio 03 es.1 23 Marzo 2016 03FYZ TECNICHE DI PROGRAMMAZIONE Esercitazione di Laboratorio 03 es.1 23 Marzo 2016 Obiettivi dell esercitazione: Utilizzo del pattern MVC Utilizzo di HashSet Introduzione alla complessità ESERCIZIO 1

Dettagli

Guida lezione online accreditati dagli ordini professionali

Guida lezione online accreditati dagli ordini professionali Guida lezione online accreditati dagli ordini professionali Sommario 1. Cosa trovi nella lezione on line... 2 2. Come seguire la videolezione online accreditata per i Dottori Commercialisti ed Esperti

Dettagli

inserire un proprio indirizzo , oppure se si possiede una di Google si può accedere direttamente con essa.

inserire un proprio indirizzo  , oppure se si possiede una  di Google si può accedere direttamente con essa. Kahoot è un software gratuito utile per creare o partecipare a discussioni, quiz e sondaggi on-line con smartphone, tablet e PC. Per accedere alla Web page digitare: https://getkahoot.com/ si aprirà la

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO DEL SOFTWARE

ISTRUZIONI PER L USO DEL SOFTWARE ISTRUZIONI PER L USO DEL SOFTWARE Requisiti di sistema Computer dotato di processore Pentium o superiore; 16 Mbyte di RAM; Circa 4Mbyte liberi sull hard disk; Scheda VGA a 256 colori (Il programma funziona

Dettagli

Manuale per l utente JustCARE

Manuale per l utente JustCARE Manuale per l utente JustCARE Giugno 2017 JUSTCARE "1 Il servizio offerto da JustCARE prevede l invio di richieste di disponibilità immediata di un prodotto farmaceutico e di richieste di prenotazione

Dettagli

Close To Me manuale d'uso. 1. Introduzione.

Close To Me manuale d'uso. 1. Introduzione. Close To Me manuale d'uso 1. Introduzione. Close To Me è un'applicazione per Android l'obiettivo di trovare nuovi amici su Facebook utilizzando il Bluetooth. Si può usare per allargare il vostro "Graph".

Dettagli

IMPORTAZIONE PRESENZE DA RILEVATORI ELETTRONICI. tramite file tracciato

IMPORTAZIONE PRESENZE DA RILEVATORI ELETTRONICI. tramite file tracciato IMPORTAZIONE PRESENZE DA RILEVATORI ELETTRONICI tramite file tracciato 1. Associazione del numero di badge ai nominativi Il programma PowerDIP consente di importare le presenze acquisiste con i rilevatori

Dettagli

Corso ios Corso Online Programmatore Apple New Edition

Corso ios Corso Online Programmatore Apple New Edition Corso ios Corso Online Programmatore Apple New Edition Accademia Domani Via Pietro Blaserna, 101-00146 ROMA (RM) info@accademiadomani.it Programma Generale del Corso Programmatore Apple New Edition 1.

Dettagli

2. Inserire il nome del progetto (nella cartella Didapages: verrà creata una sottocartella con il nome del progetto)

2. Inserire il nome del progetto (nella cartella Didapages: verrà creata una sottocartella con il nome del progetto) 2. Inserire il nome del progetto (nella cartella Didapages: verrà creata una sottocartella con il nome del progetto) 3. scegliere il numero di pagine del libro, inserire il nome del libro, l autore, la

Dettagli

LA MIA PRIMA APP ANDROID. Prof. Giuseppe D Amelio

LA MIA PRIMA APP ANDROID. Prof. Giuseppe D Amelio LA MIA PRIMA APP ANDROID Prof. Giuseppe D Amelio LA MIA PRIMA APP - TUTORIAL CREARE UN APP CHE RIPETE A VOCE QUELLO CHE SCRIVI 1. COLLEGARSI A sito web MIT INVENTOR http://ai2.appinventor.mit.edu 2. Cliccare

Dettagli

Via Faentina 165G Ravenna - Italy

Via Faentina 165G Ravenna - Italy Via Faentina 165G 48124 Ravenna - Italy Tel. +39 0544 500377 Fax +39 0544 500420 www.glomex.it info@glomex.it Manuale di istruzioni App per Android e ios I dati del vostro : Registra il tuo webboat scaricando

Dettagli

Word 2003 Elementi Grafici

Word 2003 Elementi Grafici Word 2003 Elementi Grafici Aggiungere contenuti grafici al documento 1 Elementi grafici Word 2003 offre molti strumenti per trasformare un semplice documento testuale in una composizione visiva ricca di

Dettagli

ACCESSO ALLA POSTA ELETTRONICA TRAMITE OUTLOOK WEB ACCESS

ACCESSO ALLA POSTA ELETTRONICA TRAMITE OUTLOOK WEB ACCESS ACCESSO ALLA POSTA ELETTRONICA TRAMITE OUTLOOK WEB ACCESS Versione 1.2 9 Luglio 2007 Pagina 1 di 16 SOMMARIO 1. Cos è Outlook Web Access... 3 2. Quando si usa... 3 3. Prerequisiti per l uso di Outlook

Dettagli

Giulia Murgia e Giulia Maria Deidda PROGETTO SCRATCH: REBUS

Giulia Murgia e Giulia Maria Deidda PROGETTO SCRATCH: REBUS Giulia Murgia e Giulia Maria Deidda PROGETTO SCRATCH: REBUS Abbiamo realizzato un progetto che non è a scopo didattico ma semplicemente d'intrattenimento: si tratta di un gioco di enigmistica. Il gioco

Dettagli

Istruzioni per l installazione degli aggiornamenti Gestione Aziendale

Istruzioni per l installazione degli aggiornamenti Gestione Aziendale Istruzioni per l installazione degli aggiornamenti di @RP Gestione Aziendale Le istruzioni che trovate di seguito valgono per le versioni @RP 4.8.2 e successive. Di seguito troverete una serie di immagini

Dettagli

Automatic Control Unit Configurator

Automatic Control Unit Configurator Automatic Control Unit Manuale utente App LE09512AA-01/17-01 GF Automatic Control Unit IT ITALIANO 3 2 Sommario Automatic Control Unit Manuale utente App 1 Requisiti software 4 1.1 Requisiti di sistema

Dettagli

Modulo 3 DATI E OPERATORI. 1. Assegnare i dati da tastiera 2. Variabili e tipi di dati 3. Le stringhe 4. Un po di logica

Modulo 3 DATI E OPERATORI. 1. Assegnare i dati da tastiera 2. Variabili e tipi di dati 3. Le stringhe 4. Un po di logica Modulo 3 DATI E OPERATORI 1. Assegnare i dati da tastiera 2. Variabili e tipi di dati 3. Le stringhe 4. Un po di logica 1. Assegnare i dati da tastiera La possibilità di interagire con l ambiente esterno

Dettagli

Manuale registro elettronico per docenti

Manuale registro elettronico per docenti Manuale registro elettronico per docenti INDICE 1. EFFETTUARE L ACCESSO 2. GESTIONE REGISTRI 3. LAVORARE SUI REGISTRI 4. LAVORARE SUGLI SCRUTINI 5. CAMBIARE PASSWORD 6. PROGRAMMAZIONE 7. USCITA 1. Effettuare

Dettagli

INTRODUZIONE A WORD CHE COS E WORD AVVIARE E CHIUDERE WORD INTERFACCIA UTENTE DI WORD

INTRODUZIONE A WORD CHE COS E WORD AVVIARE E CHIUDERE WORD INTERFACCIA UTENTE DI WORD INTRODUZIONE A WORD CHE COS E WORD Word è il software che consente di creare documenti testuali utilizzando un computer. Consente anche di inserire nel documento oggetti come: Fotografie Immagini Disegni

Dettagli

Servizio online «Preavviso invio di lettere» Istruzioni

Servizio online «Preavviso invio di lettere» Istruzioni Servizio online «Preavviso invio di lettere» Istruzioni Edizione novembre 2015 1 Indice 1 Introduzione 3 1.1 Scopo del documento 3 1.2 Scopo del servizio online «Preavviso invio di lettere» 3 2 Creare

Dettagli

SIDA ORA 2. Manuale d uso 2006

SIDA ORA 2. Manuale d uso 2006 SIDA ORA 2 Manuale d uso 2006 04/2006 Riservato ogni diritto di riproduzione, di memorizzazione elettronica e di adattamento totale o parziale, con qualsiasi mezzo senza autorizzazione scritta di Autosoft

Dettagli

Guida introduttiva. Introduzione a Impress Presentazioni con OpenOffice.org

Guida introduttiva. Introduzione a Impress Presentazioni con OpenOffice.org Guida introduttiva Introduzione a Impress Presentazioni con OpenOffice.org Cos'è Impress? Impress è il programma di presentazione di diapositive (presentazioni) di OpenOffice.org. Con Impress potete creare

Dettagli

Presentazione con PowerPoint

Presentazione con PowerPoint Presentazione con PowerPoint L applicazione PowerPoint permette di creare documenti da mostrare su diapositive per presentazioni. Sarai facilitato nell utilizzo di PowerPoint perché molti pulsanti e molte

Dettagli

Ski Ways Documento di Progettazione. Ingegneria del Software, A.A. 2016/2017 Andrea Boscaro, Michele Dal Ben, Alberto Carraro, Davide Niero

Ski Ways Documento di Progettazione. Ingegneria del Software, A.A. 2016/2017 Andrea Boscaro, Michele Dal Ben, Alberto Carraro, Davide Niero Ski Ways Documento di Progettazione Ingegneria del Software, A.A. 2016/2017 Andrea Boscaro, Michele Dal Ben, Alberto Carraro, Davide Niero Indice: 1. Introduzione 3 2. Glossario 3 3. Struttura del sistema

Dettagli

Centro Linguistico e Risorse Digitali per la Didattica. Direzione Didattica e Servizi agli Studenti DIDATTICA ONLINE QUIZ

Centro Linguistico e Risorse Digitali per la Didattica. Direzione Didattica e Servizi agli Studenti DIDATTICA ONLINE QUIZ QUIZ Il modulo di attività "Quiz" consente al docente di creare test personalizzati con vari tipi di domande.. Generale Nella sezione Generale andrà indicato il nome del quiz e una breve descrizione. Durata

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO DI POCKET YUSSFONE

MANUALE DI UTILIZZO DI POCKET YUSSFONE MANUALE DI UTILIZZO DI POCKET YUSSFONE 1 INTRODUZIONE In questo manuale vedremo le funzioni dell applicazione Pocket Yussfone, applicazione mobile che permetterà agli agenti di gestire le proprie attività.

Dettagli

Ministero degli Affari Esteri

Ministero degli Affari Esteri Ministero degli Affari Esteri CSFD (CENTRO SERVIZI FIRMA DIGITALE) Applicativo FIRMA Manuale utente Pag. 1 1. INTRODUZIONE... 3 2. INTERFACCIA UTENTE... 4 3. ACCESSO ALLA PROCEDURA... 5 3.1 PROCEDURA DI

Dettagli

NERDISMO. Grande gioco: gioco a squadre, tutti contro tutti. Possibilmente pari per le squadre.

NERDISMO. Grande gioco: gioco a squadre, tutti contro tutti. Possibilmente pari per le squadre. NERDISMO ORATORIO GIOVANNI PAOLO II TIPOLOGIA: STORIA: GIOCATORI: MATERIALE: FASCIA ETÀ: Grande gioco: gioco a squadre, tutti contro tutti. Il tema del CRE 2011 è il tempo; il gioco è quindi ambientato

Dettagli

Presentazione con PowerPoint

Presentazione con PowerPoint Presentazione con PowerPoint L applicazione PowerPoint permette di creare documenti da mostrare su diapositive per presentazioni. Sarai facilitato nell utilizzo di PowerPoint perché molti pulsanti e molte

Dettagli

CORSO DI PROGRAMMAZIONE ios BASE IN LINGUAGGIO NATIVO OBJECTIVE-C

CORSO DI PROGRAMMAZIONE ios BASE IN LINGUAGGIO NATIVO OBJECTIVE-C CORSO DI PROGRAMMAZIONE ios BASE IN LINGUAGGIO NATIVO OBJECTIVE-C Apple ha stupito tutta la sua comunità di sviluppatori quando ha annunciato Swift, un nuovo linguaggio di programmazione per applicazioni

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DI MRCONTENT. Concorso Coop For Words

GUIDA ALL UTILIZZO DI MRCONTENT. Concorso Coop For Words GUIDA ALL UTILIZZO DI MRCONTENT Concorso Coop For Words 1 SOMMARIO 01. INTRODUZIONE 3 02. GESTIONE OPERE INVIATE 4 03. MODIFICA DELL OPERA 7 04. AGGIUNGI UN OPERA 8 05. NUOVA EDIZIONE DEL CONCORSO 9 06.

Dettagli

GALLERY. Album immagini

GALLERY. Album immagini GALLERY In questo menù del pannello di amministrazione si trovano tutte le funzioni utili alla gestione delle foto, dei video e degli album da inserire all'interno delle pagine con funzione ALBUM IMMAGINI

Dettagli

Manuale d utilizzo. Indice:

Manuale d utilizzo. Indice: Manuale d utilizzo Indice: - L interfaccia (area di gestione) pag. 2 - Menu lingua pag. 3 - La gestione delle cartelle pag. 4 - Menu novità pag. 7 - I contatti pag. 8 - Gestione delle aree destra e sinistra

Dettagli

Guida alla firma digitale della domanda

Guida alla firma digitale della domanda Guida alla firma digitale della domanda Servizi Informatici [Ver. 2] Sommario della guida Salvataggio del file Utilizzo del programma di firma Visualizzazione della domanda Firma del file Caricamento del

Dettagli

Corso di Access. Modulo L2 A (Access) 1.4 Le maschere

Corso di Access. Modulo L2 A (Access) 1.4 Le maschere Corso di Access Modulo L2 A (Access) 1.4 Le maschere 1 Prerequisiti Concetto di database Interfaccia utente Elementi grafici (etichette, caselle di testo, pulsanti) 2 1 Introduzione Ora che sappiamo usare

Dettagli

La struttura e la visualizzazione dei corsi

La struttura e la visualizzazione dei corsi La struttura e la visualizzazione dei corsi Una volta entrati nel corso ci si trova in un ambiente costituito da tre colonne, due laterali contenenti i blocchi e una centrale più ampia che costituisce

Dettagli

INDICAZIONI E AVVERTENZE PRELIMINARI

INDICAZIONI E AVVERTENZE PRELIMINARI INDICAZIONI E AVVERTENZE PRELIMINARI 1) E necessario l uso di Firefox 3.x. Si consiglia una risoluzione (minima) di 1024 768 2) Il Simulatore conserva tutti i dati relativi ai quiz eseguiti, con risposta

Dettagli

ISTRUZIONI PER L APPLICAZIONE SERLET

ISTRUZIONI PER L APPLICAZIONE SERLET ISTRUZIONI PER L APPLICAZIONE SERLET Premi SUCCESSIVO per andare alla prossima pagina. Premi I per i riconoscimenti Premi sulla SEZIONE che desideri visualizzare: -Materiale linguistico -Informazioni storiche

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA PUBBLICAZIONE DELL APP

LINEE GUIDA PER LA PUBBLICAZIONE DELL APP LINEE GUIDA PER LA PUBBLICAZIONE DELL APP un percorso semplice per rendere la tua APP pubblicabile velocemente. ACCESSO AL PANNELLO DI CONTROLLO Accedi al Pannello di controllo inserendo user e password

Dettagli

Cultura Tecnologica di Progetto

Cultura Tecnologica di Progetto Cultura Tecnologica di Progetto Politecnico di Milano Facoltà di Disegno Industriale - PRESENTAZIONI - A.A. 2003-2004 2004 Power Point: : le presentazioni Una presentazione è un documento multimediale,

Dettagli

DIRECT CHANNEL DIGITAL & MOBILE SOLUTIONS

DIRECT CHANNEL DIGITAL & MOBILE SOLUTIONS DIRECT CHANNEL DIGITAL & MOBILE SOLUTIONS DIRECT E-mail MARKETING e-mail marketing senza compromessi Offriamo un servizio per la gestione di campagne di e-mail marketing che ti permette di inviare newsletter

Dettagli

Guida per la personalizzazione dei modelli di stampa / salvataggio documenti

Guida per la personalizzazione dei modelli di stampa / salvataggio documenti Guida per la personalizzazione dei modelli di stampa / salvataggio documenti 1. Premessa. Questa è una guida generale sulla funzione di personalizzazione dei modelli e come tale contiene informazioni a

Dettagli

Rilevazione Tutor. Guida operativa per la rilevazione dati tutor

Rilevazione Tutor. Guida operativa per la rilevazione dati tutor Rilevazione Tutor Guida operativa per la rilevazione dati tutor Questa Guida è rivolta agli utenti scuole e utenti USR che vogliono gestire la rilevazione dei dati Tutor. INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE

Dettagli

Gli statement. Gli statement. Gli statement. Gli statement. Gli statement

Gli statement. Gli statement. Gli statement. Gli statement. Gli statement Ogni istruzione di uno script viene chiamata statement. La fine di uno statmenet e' indicata dal simbolo ;. Anche se in ActionScript il ; è opzionale, si consiglia di metterlo ugualmente per aumentare

Dettagli

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria GUIDA OPERATIVA GESTIONE TESSERA SANITARIA Pag. 1 di 9 INDICE 1.Introduzione... 3 2.Funzioni di Interrogazione...4 3.Funzioni di Restituzione Tessera...6

Dettagli

Manuale utente: Prestazioni Prevalenti e Rinuncia Beneficio Versione 1.0 MANUALE UTENTE - PRESTAZIONI PREVALENTI E RINUNCIA BENEFICIO

Manuale utente: Prestazioni Prevalenti e Rinuncia Beneficio Versione 1.0 MANUALE UTENTE - PRESTAZIONI PREVALENTI E RINUNCIA BENEFICIO MANUALE UTENTE - PRESTAZIONI PREVALENTI E RINUNCIA BENEFICIO INDICE 1.... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 ABBREVIAZIONI... 3 2. BREVE DESCRIZIONE DELLA PROCEDURA INTERNET AL CITTADINO... 4 3. DESCRIZIONE

Dettagli

Xerox FreeFlow Print Server V 9.0 SP3

Xerox FreeFlow Print Server V 9.0 SP3 FreeFlow Print Server V9 SP3 Novembre 2012 708P90226 Xerox FreeFlow Print Server V 9.0 SP3 Pacchetto di benvenuto per i sistemi Xerox Color 550/560, Xerox 700 e 770 Digital Color e Xerox J75 e C75 Digital

Dettagli

Excel Base- Lezione 5

Excel Base- Lezione 5 Excel Base- Lezione 5 Cerca.vert(val.,matrice,indice,intervallo) Ricerca un valore, contenuto in una lista, in un'altra lista, e restituisce i valori nelle celle a destra del valore cercato 1 Cerca.vert(val.,matrice,indice,intervallo)

Dettagli

Capitolo 30: Importazione di una pianta esterna non creata con Masterchef

Capitolo 30: Importazione di una pianta esterna non creata con Masterchef Capitolo 30: Importazione di una pianta esterna non creata con Masterchef Avviate MasterChef dall icona presente sul vostro Desktop. Nota: Se state utilizzando una versione dimostrativa, una volta caricato

Dettagli

NAS 161 Introduzione al Centro di Sorveglianza

NAS 161 Introduzione al Centro di Sorveglianza NAS 161 Introduzione al Centro di Sorveglianza Configurare e iniziare a usare il Centro di Sorveglianza A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe essere in

Dettagli

MICROSOFT ACCESS IL MODELLO E/R

MICROSOFT ACCESS IL MODELLO E/R MICROSOFT ACCESS IL MODELLO E/R LE ENTITA Le entità di un database sono le singole tabelle che comporranno la struttura del nostro database. Le tabelle sono formate da attributi (o campi) che ne definiscono

Dettagli

Per iniziare il lavoro: 2. cliccare sul bottone "Importa immagini..." e selezionare nel proprio computer le foto e le immagini da inserire nel

Per iniziare il lavoro: 2. cliccare sul bottone Importa immagini... e selezionare nel proprio computer le foto e le immagini da inserire nel Photo Story 3 Istruzioni A cura di ProgramsDexstex Tecnology Una volta installato e lanciato Photo Story, apparirà la seguente schermata dove è possibile scegliere se iniziare una nuova sequenza video,

Dettagli

GUIDA Iscrizioni On-Line Scuole comunali dell'infanzia di Bari

GUIDA Iscrizioni On-Line Scuole comunali dell'infanzia di Bari GUIDA Iscrizioni On-Line Scuole comunali dell'infanzia di Bari Registrazione a Sistema Infanzia Bari La registrazione è aperta a tutti coloro che hanno il titolo legale per iscrivere i bambini alle scuole

Dettagli

SISTEMI OPERATIVI, RETI, INTERNET

SISTEMI OPERATIVI, RETI, INTERNET Competenze e Unità didattica formativa capitalizzabile 4.1 SISTEMI OPERATIVI, RETI, INTERNET Comprendere il significato dell'evoluzione dei sistemi operativi. Comprendere che cosa fa un sistema operativo

Dettagli

IMMATRICOLAZIONE. Questa guida ha lo scopo di illustrati la procedura da seguire per effettuare l immatricolazione ad un corso di studi.

IMMATRICOLAZIONE. Questa guida ha lo scopo di illustrati la procedura da seguire per effettuare l immatricolazione ad un corso di studi. Questa guida ha lo scopo di illustrati la procedura da seguire per effettuare l immatricolazione ad un corso di studi. N.B. per effettuare tali operazioni è indispensabile essere in possesso di un utenza.

Dettagli

ICT-Progetti Offerta formativa. Catalogo corsi 2017 per i privati

ICT-Progetti Offerta formativa. Catalogo corsi 2017 per i privati Le migliori tecnologie dell'informazione e della comunicazione al servizio del vostro business ICT-Progetti Offerta formativa Versione 1.02 aggiornata al 3 aprile 2017 Investire nella formazione continua

Dettagli

Ogni PC, per iniziare a lavorare, ha bisogno di un sistema operativo. Infatti questo è il primo programma che viene eseguito e che permette

Ogni PC, per iniziare a lavorare, ha bisogno di un sistema operativo. Infatti questo è il primo programma che viene eseguito e che permette Ogni PC, per iniziare a lavorare, ha bisogno di un sistema operativo. Infatti questo è il primo programma che viene eseguito e che permette all'utente e ai programmi di gestire i dispositivi e le periferiche

Dettagli

Manuale Zimbra. Autore: Michael Sabbadin. 20 febbraio 2015 <Zimbra Collaboration> <Zimbra Cloud>

Manuale Zimbra. Autore: Michael Sabbadin. 20 febbraio 2015 <Zimbra Collaboration> <Zimbra Cloud> 1 di 58 Manuale Zimbra Autore: Michael Sabbadin 2 di 58 Sommario Informazioni Generali... 4 Configurazione Client di posta per connettersi a Zimbra... 5 Outlook 2013... 5 Outlook con connettore... 5 Configurazione

Dettagli

PLACEMENT TEST ISTRUZIONI PRELIMINARI

PLACEMENT TEST ISTRUZIONI PRELIMINARI PLACEMENT TEST Il test inizia dal livello A1: in questo livello hai 10-15 item di comprensione grammaticale e lessicale da completare in 5/10 minuti. Per superare ciascun livello e passare a quello successivo

Dettagli

Optic Studio Sbm sistemi srl Torino Corso Francia 334

Optic Studio Sbm sistemi srl Torino Corso Francia 334 Operatività Per accedere al sistema Optic Studio premere la seguente icona che troverete sul desktop Una volta lanciata la procedura si visualizzera la seguente schermata di controllo I controlli riguardano

Dettagli

GUIDA APPLICATIVA NUMERAZIONE UNITARIA INTERMEDIARIO

GUIDA APPLICATIVA NUMERAZIONE UNITARIA INTERMEDIARIO GUIDA APPLICATIVA INTERMEDIARIO VERSIONE 5.0 INDICE DEL DOCUMENTO 1. Numerazione unitaria... 3 2. Nuova Autorizzazione... 4 2.1. Compilazione di una richiesta... 5 2.2. Upload file... 7 2.3. Inserimento

Dettagli

T-Virtual - Manuale d'uso

T-Virtual - Manuale d'uso T-Virtual - Manuale d'uso Rev. 1.2 10/02/2017 1. Generalità Il T Virtual è la consolle virtuale per il controllo del sistema eliminacode TURNIX. La consolle T Virtual non necessita di alcuna installazione,

Dettagli

File di script. I File di Script Corso 2D - R.Virili 1

File di script. I File di Script Corso 2D - R.Virili 1 File di script I File di Script Corso 2D - R.Virili 1 Cosa sono Consentono di combinare diversi comandi AutoCAD e di eseguirli in una sequenza prefissata. I comandi possono essere scritti come file di

Dettagli

HTH HIP - Healt In Prison Applicazione Mobile per la Gestione Carceri. Manuale Utente

HTH HIP - Healt In Prison Applicazione Mobile per la Gestione Carceri. Manuale Utente HTH HIP - Healt In Prison Applicazione Mobile per la Gestione Carceri Manuale Utente Indice e Sommario Requisiti minimi Tablet... 3 Installazione APP su Tablet... 3 Installazione Emulatore e App su PC...

Dettagli

Figura 1 - Finestra Tabella

Figura 1 - Finestra Tabella Capitolo IV Oggetti Creare una tabella Creare una tabella per inserire dei dati Per inserire una tabella premere il pulsante Tabella presente nella sezione Tabella della barra Inserisci. Viene visualizzata

Dettagli

Database Modulo 6 CREAZIONE DI MASCHERE

Database Modulo 6 CREAZIONE DI MASCHERE Database Modulo 6 CREAZIONE DI MASCHERE!1 Per la gestione dei dati strutturati è possibile utilizzare diverse modalità di visualizzazione. Si è analizzata sinora una rappresentazione di tabella (foglio

Dettagli

Introduzione per i nuovi utenti

Introduzione per i nuovi utenti Introduzione per i nuovi utenti 2017 NardoShare All Rights Reserved 1 Gentile utente, grazie per aver scelto di utilizzare i servizi offerti da NardoShare. In questa breve guida verranno descritte le principali

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI E DATABASE

SISTEMI INFORMATIVI E DATABASE SISTEMI INFORMATIVI E DATABASE SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE (S.I.) In una realtà aziendale si distingue: DATO elemento di conoscenza privo di qualsiasi elaborazione; insieme di simboli e caratteri. (274,

Dettagli

Fondamenti di Informatica

Fondamenti di Informatica Fondamenti di Informatica AlgoBuild: Strutture selettive, iterative ed array Prof. Arcangelo Castiglione A.A. 2016/17 AlgoBuild : Strutture iterative e selettive OUTLINE Struttura selettiva Esempi Struttura

Dettagli

gestione tracciati di derivazione INAIL

gestione tracciati di derivazione INAIL Modalità di trasmissione delle comunicazioni obbligatorie da parte delle società di lavoro interinale ai Centri provinciali per l'impiego in materia di assunzioni, cessazioni, proroghe e trasformazioni

Dettagli

Corso di laurea on line in Lingua e cultura italiana per stranieri. Guida all immatricolazione

Corso di laurea on line in Lingua e cultura italiana per stranieri. Guida all immatricolazione Corso di laurea on line in Lingua e cultura italiana per stranieri Guida all immatricolazione Registrazione al sito Prima di procedere con l immatricolazione al Corso di laurea, è necessario registrarsi

Dettagli

Stailfab 2013 Viale di Trastevere Roma

Stailfab 2013 Viale di Trastevere Roma WebHat Newsletter:! il software ideale per le tue campagne di email marketing. WebHat newsletter è il software pensato per le aziende che hanno la necessità di inviare e gestire newletter personalizzate.

Dettagli

Introduzione. Consente la condivisione con altri sul web delle proprie creazioni

Introduzione. Consente la condivisione con altri sul web delle proprie creazioni Introduzione Scratch è un linguaggio di programmazione che rende semplice la creazione di storie interattive, di giochi e di animazioni Consente la condivisione con altri sul web Consente la condivisione

Dettagli

I.T.Mobile RFID Manager for ACG

I.T.Mobile RFID Manager for ACG I.T.Mobile RFID Manager for ACG Manuale software Versione 1.0.0.0 1 I.T.Mobile RFID Manager for ACG...1 1 Introduzione...3 2 Pre-requisiti...3 3 Avvio del programma...3 4 Primo avvio del programma...4

Dettagli

PAT/RFS116-21/02/ Allegato Utente 2 (A02)

PAT/RFS116-21/02/ Allegato Utente 2 (A02) PAT/RFS116-21/02/2017-0099415 - Allegato Utente 2 (A02) Piano Trentino Trilingue 2017 Guida all utilizzo della Piattaforma FaD Introduzione La piattaforma utilizzata per le attività di verifica delle competenze

Dettagli

Insert > Object > Chart

Insert > Object > Chart Grafici Calc mette a disposizione un Wizard per creare diagrammi o grafici dai dati del foglio di calcolo (Insert > Object > Chart oppure icona in standard toolbar) Dopo che il grafico è stato creato come

Dettagli

(1) (2) (3) (4) 11 nessuno/a 9 10. (1) (2) (3) (4) X è il minore tra A e B nessuno/a X è sempre uguale ad A X è il maggiore tra A e B

(1) (2) (3) (4) 11 nessuno/a 9 10. (1) (2) (3) (4) X è il minore tra A e B nessuno/a X è sempre uguale ad A X è il maggiore tra A e B Compito: Domanda 1 Per l'algoritmo fornito di seguito, qual è il valore assunto dalla variabile contatore quando l'algoritmo termina: Passo 1 Poni il valore di contatore a 1 Passo 2 Ripeti i passi da 3

Dettagli

Linguaggi di Programmazione

Linguaggi di Programmazione Linguaggi di Programmazione Linguaggi di Programmazione Programmazione. Insieme delle attività e tecniche svolte per creare un programma (codice sorgente) da far eseguire ad un computer. Che lingua comprende

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO CMS GESTIONE TORNEI

MANUALE DI UTILIZZO CMS GESTIONE TORNEI MANUALE DI UTILIZZO CMS GESTIONE TORNEI Introduzione: Il sistema di gestione dei tornei verrà utilizzato da due attori principali: I Circoli I Giudici Arbitri (GA): che si divideranno in GA designati e

Dettagli

Leggere in modo Strategico. Guida Gratuita. di Anna La Prova

Leggere in modo Strategico. Guida Gratuita. di Anna La Prova Leggere in modo Strategico Guida Gratuita di Anna La Prova Introduzione Studiare non sempre è un impresa facile, in particolar modo se non si posseggono le strategie giuste per approcciare l apprendimento.

Dettagli

Sala di Videoconferenza quale strumento usare? Aethra Skype (PC) ezuce-srn(pc) SoftPhone (PC) LifeSize Icon 600 (H323->IP) Skype (TV)

Sala di Videoconferenza quale strumento usare? Aethra Skype (PC) ezuce-srn(pc) SoftPhone (PC) LifeSize Icon 600 (H323->IP) Skype (TV) Sala di Videoconferenza quale strumento usare? Aethra Skype (PC) ezuce-srn(pc) SoftPhone (PC) LifeSize Icon 600 (H323->IP) Skype (TV) indice: introduzione agli apparati presenti in sala schema con le tipologie

Dettagli

Infor LN [GUIDA INFOR LN] [GUIDA INFOR LN] Baltur S.p.A. Rev /2013. Guida all utilizzo del Gestionale Infor LN per le Agenzie Baltur

Infor LN [GUIDA INFOR LN] [GUIDA INFOR LN] Baltur S.p.A. Rev /2013. Guida all utilizzo del Gestionale Infor LN per le Agenzie Baltur Infor LN [GUIDA INFOR LN] Baltur S.p.A. Rev. 1.0-10/2013 [GUIDA INFOR LN] Guida all utilizzo del Gestionale Infor LN per le Agenzie Baltur Baltur S.p.A. Informazioni di base 1 Indice Informazioni di base...

Dettagli

Algoritmi, Strutture Dati e Programmi. UD 2.b: Programmazione in Pascal

Algoritmi, Strutture Dati e Programmi. UD 2.b: Programmazione in Pascal Algoritmi, Strutture Dati e Programmi : Programmazione in Pascal Prof. Alberto Postiglione AA 2007-2008 Università degli Studi di Salerno Il Linguaggio di Programmazione Pascal Esistono molti linguaggi

Dettagli

REMARE A SCUOLA 2016 CAMPIONATI STUDENTESCHI CAMPIONATO INTERSCOLASTICO INDOOR

REMARE A SCUOLA 2016 CAMPIONATI STUDENTESCHI CAMPIONATO INTERSCOLASTICO INDOOR REMARE A SCUOLA 2016 CAMPIONATI STUDENTESCHI CAMPIONATO INTERSCOLASTICO INDOOR Istruzioni per la registrazione dei risultati Rev 1-2016 ATTENZIONE! Le Modalità operative sono le stesse dell anno precedente

Dettagli

GUIDA ALL USO DELL APP MYCICERO

GUIDA ALL USO DELL APP MYCICERO Premessa GUIDA ALL USO DELL APP MYCICERO L APP mycicero permette agli utenti di acquistare tramite smartphone i titoli di viaggio del Consorzio Autolinee. Il titolo una volta acquistato dall utente viene

Dettagli

MINI-MANUALE Di SUPERSTRIKE V2.0 LP

MINI-MANUALE Di SUPERSTRIKE V2.0 LP MINI-MANUALE Di SUPERSTRIKE V2.0 LP INTERFACCIA INIZIALE Questa è l interfaccia iniziale che viene presentata all utente al momento dell accesso a Super Strike. Per effettuare l accesso l utente deve inserire

Dettagli

Scegli l attività che intendi svolgere e clicca con il tasto sinistro del mouse sull argomento (esempio figura 2)

Scegli l attività che intendi svolgere e clicca con il tasto sinistro del mouse sull argomento (esempio figura 2) Figura 1 Clicca qui con il tasto Una volta scaricati i materiali di studio e averli studiati o almeno letti.! scegli l argomento da trattare, clicca con il tasto sull argomento stesso come descritto nell

Dettagli

Concorsi Online :: Comune di Rimini. Inscrizione online e consultazione atti. Scopo del documento

Concorsi Online :: Comune di Rimini. Inscrizione online e consultazione atti. Scopo del documento Concorsi Online :: Comune di Rimini Inscrizione online e consultazione atti Scopo del documento Lo scopo del documento è quello di illustrare la procedura per accreditarsi al sistema dei Concorsi online

Dettagli

AWN. Manuale utente Web Mail. Rev AWN ArchiWorld Network. Pag. 1 / 49. v Manuale utente della Web Mail

AWN. Manuale utente Web Mail. Rev AWN ArchiWorld Network. Pag. 1 / 49. v Manuale utente della Web Mail Pag. 1 / 49 AWN Manuale utente Web Mail Pag. 2 / 49 Sommario ACCESSO ALLA WEB MAIL... 3 MENU PRINCIPALE... 4 MENU NUOVO... 5 NUOVO MESSAGGIO... 6 NUOVO CONTATTO... 7 LISTA DISTRIBUZIONE... 8 NUOVO APPUNTAMENTO...

Dettagli

SEDE OPERATIVA Via A. De Gasperi, 127/A Merate (LC) TEL. 039/ Manuale

SEDE OPERATIVA Via A. De Gasperi, 127/A Merate (LC) TEL. 039/ Manuale SEDE OPERATIVA Via A. De Gasperi, 127/A TEL. 039/9909500 e-mail info@gxitalia.com Manuale SOMMARIO INTRODUZIONE... 2 Funzionalità presenti in DOKI Lato amministratore... 3 GRUPPI... 4 UTENTI... 5 TIPO...

Dettagli

Progetto DSA: Guida al metodo di studio

Progetto DSA: Guida al metodo di studio Progetto DSA: Guida al metodo di studio CESPD - Centro Studi e Ricerche per la Disabilità Scuola di Psicologia Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia Scuola di Ingegneria Dipartimento di

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre. Questionari

Università degli Studi Roma Tre. Questionari Università degli Studi Roma Tre Questionari Istruzioni per la compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Sommario Assistenza...2 Accedi al Portale dello Studente...4 Accedi ai servizi

Dettagli

WORD PROCESSING.

WORD PROCESSING. WORD PROCESSING www.diego72.altervista.org CREARE IN SERIE LETTERE ED ETICHETTE La Creazione guidata Stampa unione è presente nella scheda Lettere consente di creare lettere tipo, etichette per indirizzi,

Dettagli

Input/output da file I/O ANSI e I/O UNIX FLUSSI E FILE FLUSSI FLUSSI di TESTO FLUSSI BINARI FILE

Input/output da file I/O ANSI e I/O UNIX FLUSSI E FILE FLUSSI FLUSSI di TESTO FLUSSI BINARI FILE Input/output da file Il linguaggio C non contiene istruzioni di I/O, in quanto tali operazioni vengono eseguite tramite funzioni di libreria standard. Questo approccio rende estremamente flessibile e potente

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO APPLICAZIONE FACEBOOK LA TUA CONSIGLIERA

MANUALE DI UTILIZZO APPLICAZIONE FACEBOOK LA TUA CONSIGLIERA Fondatore della Cosmétique Végétale MANUALE DI UTILIZZO APPLICAZIONE FACEBOOK LA TUA CONSIGLIERA Consigli preziosi per chi ama consigliare Marchio depositato da Yves Rocher INTRODUZIONE Yves Rocher ha

Dettagli

3.5.1 PREPARAZ1ONE I documenti che si possono creare con la stampa unione sono: lettere, messaggi di posta elettronica, o etichette.

3.5.1 PREPARAZ1ONE I documenti che si possono creare con la stampa unione sono: lettere, messaggi di posta elettronica, o etichette. 3.5 STAMPA UNIONE Le funzioni della stampa unione (o stampa in serie) permettono di collegare un documento principale con un elenco di nominativi e indirizzi, creando così tanti esemplari uguali nel contenuto,

Dettagli

UTILITA UniPrint e Stampanti Virtuali

UTILITA UniPrint e Stampanti Virtuali UTILITA ------------- UniPrint e Stampanti Virtuali ----------------------------------------- Verifica, installazione e utilizzo Pagina 1 di 9 INDICE INDICE... 2 1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2 UniPrint...

Dettagli

VBA è un linguaggio di scripting derivato da Visual Basic, da cui prende il nome. Come ogni linguaggio ha le sue regole.

VBA è un linguaggio di scripting derivato da Visual Basic, da cui prende il nome. Come ogni linguaggio ha le sue regole. Excel VBA VBA Visual Basic for Application VBA è un linguaggio di scripting derivato da Visual Basic, da cui prende il nome. Come ogni linguaggio ha le sue regole. 2 Prima di iniziare. Che cos è una variabile?

Dettagli

ProgettAzione tecnologie in movimento - V anno Unità 4 - Applicazioni per i sistemi mobili

ProgettAzione tecnologie in movimento - V anno Unità 4 - Applicazioni per i sistemi mobili ProgettAzione tecnologie in movimento - V anno Unità 4 - Applicazioni per i sistemi mobili Compito in classe proposto Partendo dall App appena realizzata sul volume di riferimento, modificarla affinché,

Dettagli