tra con sede legale in n. con sede legale in - impianto, l impianto ubicato nel Comune di, autorizzato

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "tra con sede legale in n. con sede legale in - impianto, l impianto ubicato nel Comune di, autorizzato"

Transcript

1 SERVIZI COMUNALI S.p.A. CONTRATTO DI SMALTIMENTO Rifiuti solidi urbani e assimilati tra con sede legale in n., codice fiscale e partita I.V.A. n., in persona del Suo Legale Rappresentante sig. (di seguito denominata conferente ) e con sede legale in n., codice fiscale e partita IVA n., in persona del suo legale rappresentante (di seguito denominata impianto ) si conviene quanto segue 1. Definizioni Ai sensi del presente Contratto si definisce: - impianto, l impianto ubicato nel Comune di, autorizzato con Decreto Regione Lombardia (AIA) n. del e gestito da ; - Conferente, il soggetto, persona fisica, giuridica o altro ente, che con la stipulazione del presente Contratto è autorizzato a smaltire all impianto i rifiuti oggetto del Contratto, nei limiti di tempo e quantità indicati nel Contratto stesso; - Produttore, il soggetto, persona fisica, giuridica o altro ente, che ha prodotto i rifiuti che saranno smaltiti all impianto; - Trasportatore, il soggetto, persona fisica, giuridica o altro ente, che effettua il trasporto dei rifiuti.

2 2. Conferimenti L impianto si impegna ad accettare i rifiuti trasportati dal conferente o suo delegato presso la struttura ubicata in via a, i Rifiuti Solidi Urbani (CER di seguito RSU), per un quantitativo complessivo annuo massimo pari a ,00 tonnellate. Il quantitativo di cui sopra si intende quello che l impianto si impegna ad accettare. Il quantitativo minimo che il conferente si impegna a conferire presso l impianto è complessivamente pari a ,00 tonnellate annue. 3. Tipologia di rifiuti L impianto si impegna ad accettare esclusivamente i rifiuti solidi urbani e assimilati (CER ), il conferente si impegna a conferire i rifiuti rispettando le specifiche tecniche previste, con particolare attenzione alle caratteristiche dimensionali. Non potranno in alcun modo essere conferiti rifiuti Ingombranti. I rifiuti conferiti, ai sensi del presente Contratto, dovranno essere prodotti esclusivamente dai comuni indicati nel capitolato speciale d appalto. 4. Accesso all impianto Il Conferente o suo delegato potrà conferire i rifiuti esclusivamente con automezzi regolarmente autorizzati ed iscritti all Albo Nazionale gestori ambientali presso la Camera di Commercio I.A.A. di qualunque portata o tipologia anche con Container a pressa e/o cassoni scarrabili. Dovrà inoltre comunicare preventivamente le autorizzazioni (albo nazionale gestori ambientali) di ogni trasportatore, le prescritte autorizzazioni. Eventuali variazioni dovranno essere successivamente comunicate per iscritto

3 all impianto. Il personale adibito alla guida degli automezzi è tenuto a comportarsi nel rispetto dei vigenti regolamenti di accesso dell impianto. 5. Controlli L impianto potrà effettuare controlli al fine di verificare le caratteristiche dei rifiuti conferiti avvalendosi di laboratori di propria fiducia, e non consentire le operazioni di scarico qualora riscontrasse difformità rispetto alla tipologia dei rifiuti ammessi. I rifiuti dovranno essere accompagnati dalla documentazione prevista dalla vigente legislazione. Qualora, anche per un singolo conferimento, vengano riscontrate difformità nei rifiuti conferiti rispetto a quanto dichiarato nei documenti accompagnatori o contrattuali l impianto provvederà a respingere il carico. 6. Durata del Contratto Il presente Contratto avrà validità dal sino al. Il Contratto cesserà comunque una volta raggiunto il quantitativo contrattuale massimo di cui all articolo 2, fatta salva la facoltà dell impianto di consentire lo smaltimento di un ulteriore quantitativo di rifiuti entro la scadenza di cui al precedente comma, dandone comunicazione con raccomandata A/R. Il Contratto potrà essere rinnovato per un ulteriore anno a discrezione del conferente alle stesse condizioni. L attivazione dell opzione di rinnovo dovrà essere comunicata all impianto entro il diciottesimo mese dall inizio del contratto. Il servizio potrà essere ulteriormente prorogato, alle medesime condizioni, qualora alla scadenza, per qualsiasi motivo, non sia

4 stata conclusa in tempo utile la nuova procedura di conferimento di appalto. 7. Riduzione, sospensione o cessazione dei conferimenti Nel caso di sopravvenute difficoltà o di impossibilità di fruire dell impianto per qualsiasi motivo dovuto a causa di forza maggiore, ivi compresi scioperi, agitazioni sindacali ed in genere qualunque evento straordinario non imputabile all impianto, quest ultimo ha diritto di sospendere o cessare le prestazioni inerenti al servizio con congruo preavviso fatto salvo quanto previsto nei documenti di gara in materia di penali. L impianto potrà altresì ridurre o sospendere temporaneamente i conferimenti, nei periodi di manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti di smaltimento, dandone tempestivo preavviso. In tal caso l impianto dovrà indicare un impianto o sito di stoccaggio alternativo assumendosi l onere dell eventuale maggiore costo di trasporto. 8. Corrispettivo Quale corrispettivo per lo smaltimento dei rifiuti oggetto del Contratto il Conferente corrisponderà per ciascuna tonnellata di rifiuti effettivamente conferita., compresi gli oneri per la sicurezza. Il prezzo suindicato si intende al netto di IVA di legge. Il prezzo rimarrà fisso ed invariabile peri primi 12 (dodici) mesi dell appalto. Per il secondo anno e terzo anno l adeguamento del prezzo potrà essere concesso fino al 100% della variazione dei prezzi al consumo ( F.O.I.) pubblicato dall ISTAT. 9. Fatturazione e pagamenti La fatturazione dei corrispettivi dovuti all impianto avverrà a frequenza

5 mensile. Il pagamento dei corrispettivi dovrà avvenire a mezzo bonifico bancario a 60 giorni data fattura presso un istituto indicato dall impianto. 10. Garanzie A garanzia del servizio l impianto ha consegnato la garanzia l importo di euro con le seguenti modalità 11. Cessione - risoluzione - recesso Il presente Contratto non è cedibile a terzi. Il conferente può risolvere il presente Contratto nel caso di gravi inadempienze dell impianto ai sensi degli Artt c.c., oppure ai sensi dell Art c.c. con termine di diffida di quindici giorni fatto salvo ogni diversa disposizione prevista in sede di gara. 12. Comunicazioni Tutte le notifiche e le altre comunicazioni previste dal presente Contratto dovranno essere effettuate ai seguenti indirizzi: Salvo diversa indicazione contenuta nel contratto, le comunicazioni dovranno essere recapitate a mano, spedite per posta tramite raccomandata, oppure trasmesse via fax. Le variazioni degli indirizzi dovranno essere effettuate nelle medesime forme previste per le comunicazioni. 13. Foro competente Per ogni controversia concernente il Contratto, incluse quelle relative alla sua validità, esecuzione, in esecuzione, risoluzione, interpretazione e limiti delle specifiche tecniche è competente in via esclusiva il foro di Bergamo.

6 14. Allegati Costituiscono allegati e parte integrante del presente Contratto che le parti dichiarano di conoscere e di approvare: Allegato 1 capitolato speciale d appalto, Allegato 2 progetto del servizio Allegato 3 - bando di gara. Allegato 4 - Decreto Regione Lombardia (AIA) (autorizzazione all esercizio dell impianto);, IL Conferente L impianto Ai sensi e per gli effetti degli Artt e 1342 del Codice Civile si approvano espressamente le seguenti clausole contrattuali: 2) Conferimenti; 6) Durata del Contratto; 7) Riduzione, sospensione o cessazione dei conferimenti; 8) Corrispettivo, revisione prezzi e contributi; 11) Cessione - risoluzione - recesso; 13) Foro competente., L impianto

CONTRATTO PER SERVIZI DI TRATTAMENTO E/O SMALTIMENTO RIFIUTI

CONTRATTO PER SERVIZI DI TRATTAMENTO E/O SMALTIMENTO RIFIUTI CONTRATTO PER SERVIZI DI TRATTAMENTO E/O SMALTIMENTO RIFIUTI L'anno duemilaundici il giorno del mese di in Palermo, presso la sede legale dell'amia S.p.A. in Amministrazione Straordinaria, sita in Piazzetta

Dettagli

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Dipartimento dell organizzazione Giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione Generale delle risorse materiali, dei beni e dei servizi Schema di contratto di locazione dell

Dettagli

CONTRATTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE EDUCATIVA (SERSE) PER IL. L'anno duemilaundici, addì ( ) del mese di

CONTRATTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE EDUCATIVA (SERSE) PER IL. L'anno duemilaundici, addì ( ) del mese di REP. n. del CONTRATTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE EDUCATIVA (SERSE) PER IL PERIODO 01.03.2012-31.12.2014 - C.I.G. [ ]. L'anno duemilaundici, addì ( ) del mese di presso la Sede

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA L amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi della L.R. n.7/2002 e successive modifiche ed

Dettagli

L anno nel mese di il giorno.in Milano Via Vivaio, 1 TRA

L anno nel mese di il giorno.in Milano Via Vivaio, 1 TRA SCHEMA DI CONVENZIONE TIPO PER LA CONCESSIONE DI PRESTITI AI DIPENDENTI DELLA CITTA' METROPOLITANA DI MILANO CON ESTINZIONE MEDIANTE L ISTITUTO DELLA DELEGAZIONE DI PAGAMENTO L anno nel mese di il giorno.in

Dettagli

CAPITOLATO PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE GENERALI INTERNE/ESTERNE E GUARDIANIA Rif. Gara informale n. 012010

CAPITOLATO PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE GENERALI INTERNE/ESTERNE E GUARDIANIA Rif. Gara informale n. 012010 Allegato 1 CAPITOLATO PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE GENERALI INTERNE/ESTERNE E GUARDIANIA Rif. Gara informale n. 012010 ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento da parte

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. Pag.1 di 7

CAPITOLATO TECNICO. Pag.1 di 7 SERVIZIO DI CARICO, TRASPORTO E RECUPERO/VALORIZZAZIONE DI RIFIUTI DI LEGNO DA RACCOLTA DIFFERENZIATA (CODICE CER 20 01 38) E IMBALLAGGI IN LEGNO (CODICE CER 15 01 03) CAPITOLATO TECNICO Pag.1 di 7 Art.

Dettagli

Convenzione per il trattamento e smaltimento dei rifiuti non pericolosi L anno duemilaquattordici, il giorno del mese di, tra i sottoscritti: -

Convenzione per il trattamento e smaltimento dei rifiuti non pericolosi L anno duemilaquattordici, il giorno del mese di, tra i sottoscritti: - Convenzione per il trattamento e smaltimento dei rifiuti non pericolosi L anno duemilaquattordici, il giorno del mese di, tra i sottoscritti: - SICULA TRASPORTI S.R.L., con sede a Catania in Via Antonino

Dettagli

CONVENZIONE. Il giorno VENTINOVE del mese di DICEMBRE dell anno DUEMILANOVE in Corvino San Quirico TRA

CONVENZIONE. Il giorno VENTINOVE del mese di DICEMBRE dell anno DUEMILANOVE in Corvino San Quirico TRA CONVENZIONE Il giorno VENTINOVE del mese di DICEMBRE dell anno DUEMILANOVE in Corvino San Quirico TRA L Amministrazione comunale di Corvino San Quirico (PV) C.F. 0046037018 di seguito indicata come il

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO-TIPO

SCHEMA DI CONTRATTO-TIPO SCHEMA DI CONTRATTO-TIPO CONTRATTO DI APPALTO PRIVATO PER OPERE RELATIVE A IMMOBILI CIVILI Tra... d ora in avanti denominato il committente residente in. C.F... P. IVA - da una parte e.. d ora in avanti

Dettagli

COMUNE DI CUSANO MILANINO PROVINCIA DI MILANO

COMUNE DI CUSANO MILANINO PROVINCIA DI MILANO COMUNE DI CUSANO MILANINO PROVINCIA DI MILANO SETTORE TUTELA AMBIENTALE CAPITOLATO D ONERI PER IL SERVIZIO DI TRATTAMENTO/RECUPERO RIFIUTI URBANI E ASSIMILATI - FRAZIONE VERDE PRODOTTI NEL TERRITORIO COMUNALE

Dettagli

CAPITOLATO - PARTE AMMINISTRATIVA

CAPITOLATO - PARTE AMMINISTRATIVA DIPARTIMENTO D MATEMATICA PURA E APPLICATA OGGETTO: Fornitura di n.253 (duecentocinquantatre) Personal Computer per i laboratori informatici di via Belzoni, n.7 piano terzo e in Torre Archimede, via Trieste,

Dettagli

ATTO ACCESSIVO ALLA CONCESSIONE DI CUI ALLA DETERMINAZIONE N. DEL. L anno duemiladodici e questo dì del mese di TRA

ATTO ACCESSIVO ALLA CONCESSIONE DI CUI ALLA DETERMINAZIONE N. DEL. L anno duemiladodici e questo dì del mese di TRA ATTO ACCESSIVO ALLA CONCESSIONE DI CUI ALLA DETERMINAZIONE N. DEL L anno duemiladodici e questo dì del mese di in Firenze per il presente atto TRA - il Comune di Firenze, codice fiscale n. 01307110484,

Dettagli

Comune di Galatina. Provincia di Lecce *********** GESTIONE DEL SERVIZIO DI AFFISSIONE MANIFESTI NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI GALATINA E FRAZIONI

Comune di Galatina. Provincia di Lecce *********** GESTIONE DEL SERVIZIO DI AFFISSIONE MANIFESTI NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI GALATINA E FRAZIONI GESTIONE DEL SERVIZIO DI AFFISSIONE MANIFESTI NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI GALATINA E FRAZIONI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO Oggetto dell Appalto è il Servizio di affissione

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO PER MANUTENZIONE, AGGIORNAMENTO E IMPLEMENTAZIONE HW E SW PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE TELEFONICHE DELL UTENZA TRAMITE TICKET

CONTRATTO DI SERVIZIO PER MANUTENZIONE, AGGIORNAMENTO E IMPLEMENTAZIONE HW E SW PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE TELEFONICHE DELL UTENZA TRAMITE TICKET CONTRATTO DI SERVIZIO PER MANUTENZIONE, AGGIORNAMENTO E IMPLEMENTAZIONE HW E SW PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE TELEFONICHE DELL UTENZA TRAMITE TICKET Tra la Camera di Commercio di Campobasso con sede

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO 1. Oggetto del servizio 2. Gestione del servizio

CAPITOLATO TECNICO 1. Oggetto del servizio 2. Gestione del servizio CAPITOLATO TECNICO 1. Oggetto del servizio 1. Il presente Capitolato ha per oggetto l affidamento del servizio di prelievo, trasporto, messa in sicurezza, demolizione e radiazione dal Pubblico Registro

Dettagli

CONSORZIO DI BACINO VERONA DUE DEL QUADRILATERO

CONSORZIO DI BACINO VERONA DUE DEL QUADRILATERO CONSORZIO DI BACINO VERONA DUE DEL QUADRILATERO Sant Ambrogio di Valpolicella (Verona) - Piazza Vittorio Emanuele, n. 3/a SERVIZIO DI RECUPERO MEDIANTE COMPOSTAGGIO DEL RIFIUTO ORGANICO (CER 20.01.08)

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO PER LA FORNITURA DI NUMERO VERDE 800 TRA

CONTRATTO DI SERVIZIO PER LA FORNITURA DI NUMERO VERDE 800 TRA CONTRATTO DI SERVIZIO PER LA FORNITURA DI NUMERO VERDE 800 Giugno 2011 TRA OKcom S.p.A., (di seguito denominata OKcom o l Operatore) con sede legale in Roma Via Vittorio Rossi 21/25 00133, partita IVA

Dettagli

REGIONE DEL VENETO ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO I.R.C.C.S.

REGIONE DEL VENETO ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO I.R.C.C.S. REGIONE DEL VENETO ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO I.R.C.C.S. Servizio per la fornitura di prestazioni di radioterapia su pazienti in trattamento presso l Istituto Oncologico Veneto. * * * * * * CIG N.1136442D97

Dettagli

27/08/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 69

27/08/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 69 Allegato 1) Scheda progetto Assistenza tecnica finalizzata alla realizzazione di una ricerca per costruire una matrice delle interdipendenze produttive della Regione Lazio quale base per una rappresentazione

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO DIVERSO. La Sig.ra FAVERIO dott.ssa ALICE, che interviene al presente atto in qualità

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO DIVERSO. La Sig.ra FAVERIO dott.ssa ALICE, che interviene al presente atto in qualità CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO DIVERSO La Sig.ra FAVERIO dott.ssa ALICE, che interviene al presente atto in qualità di Responsabile dell Area amministrativa finanziaria del COMUNE DI FINO MORNASCO, C.F./P.IVA

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI 1 SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI Codice CIG L anno duemila, il giorno del mese di nella sede della Casa per Anziani Umberto I - Piazza della Motta

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA E CONSULENZA ASSICURATIVA PER IL PERIODO 01/01/2009-31/12/2011. Indice Art.

Dettagli

Schema di Contratto per la fornitura di energia elettrica

Schema di Contratto per la fornitura di energia elettrica Schema di Contratto per la fornitura di energia elettrica pagina 1 di 16 INDICE Articolo 1 - PREMESSE, ALLEGATI E DEFINIZIONI... 3 1.01 Premesse... 3 1.02 Allegati...4 1.03 Definizioni... 4 Articolo 2

Dettagli

REGIONE VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA

REGIONE VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA REGIONE VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA FORNITURA DI: GESTIONE DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DELLE ZONE ERBOSE PER L AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA E L OSPEDALE DI CONSELVE

Dettagli

La Società con sede e domicilio fiscale in rappresentata da in qualità di, di seguito identificata come Fornitore da una parte

La Società con sede e domicilio fiscale in rappresentata da in qualità di, di seguito identificata come Fornitore da una parte CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PRELIEVO, CARICO, TRASPORTO IN REGIME ADR (SE PREVISTO DALLE NORME), CONFERIMENTO AD IMPIANTO AUTORIZZATO PER RECUPERO E/O SMALTIMENTO DEI RIFIUTI PRODOTTI PRESSO

Dettagli

CONVENZIONE PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI SPECIALI. con la presente scrittura a valere a tutti gli effetti di legge, tra

CONVENZIONE PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI SPECIALI. con la presente scrittura a valere a tutti gli effetti di legge, tra Contarina Spa è la società pubblica, totalmente partecipata e soggetta all attività di direzione e coordinamento del Consorzio Intercomunale Priula e del Consorzio Azienda Intercomunale di Bacino Treviso

Dettagli

COMUNE DI PALERMO AREA DELLA SCUOLA UFFICIO ASSISTENZA SCOLASTICA U.O. Affari Generali

COMUNE DI PALERMO AREA DELLA SCUOLA UFFICIO ASSISTENZA SCOLASTICA U.O. Affari Generali COMUNE DI PALERMO AREA DELLA SCUOLA UFFICIO ASSISTENZA SCOLASTICA U.O. Affari Generali CAPITOLATO D ONERI Il presente documento disciplina le modalità per la predisposizione dell offerta. Art. 1 Oggetto

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO All. n. 3 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO tra, in persona del legale rappresentante pro tempore Dr., con sede legale in Roma, alla Via, numero di iscrizione al Registro delle Imprese e Codice

Dettagli

Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l.

Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l. Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l. N del Tra la PANTAREI INFORMATICA S.r.l. - Via degli Innocenti,

Dettagli

L anno duemila e questo dì del TRA. Codice Fiscale n. 94164020482 e Partita Iva n. 05913670484, con sede

L anno duemila e questo dì del TRA. Codice Fiscale n. 94164020482 e Partita Iva n. 05913670484, con sede CONTRATTO DI LOCAZIONE L anno duemila e questo dì del mese di in Firenze CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA FATTA IN TRE ORIGINALI TRA - l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Codice

Dettagli

COMUNE DI FONTANELLA. Provincia di Bergamo. Oggetto: SCHEMA DI CONTRATTO PER LA FORNITURA ED ESECUZIONE

COMUNE DI FONTANELLA. Provincia di Bergamo. Oggetto: SCHEMA DI CONTRATTO PER LA FORNITURA ED ESECUZIONE Allegato 7 determinazione n. 68 del 04/05/2012 COMUNE DI FONTANELLA Provincia di Bergamo Oggetto: SCHEMA DI CONTRATTO PER LA FORNITURA ED ESECUZIONE DEL SISTEMA DI VIDEO-SORVEGLIANZA REPUBBLICA ITALIANA

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI. Fornitura professionale di manodopera a termine OGGETTO. Area 02 Organizzazione e sviluppo COMMITTENTE/CONTRAENTE

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI. Fornitura professionale di manodopera a termine OGGETTO. Area 02 Organizzazione e sviluppo COMMITTENTE/CONTRAENTE CAPITOLATO SPECIALE D ONERI OGGETTO Fornitura professionale di manodopera a termine COMMITTENTE/CONTRAENTE RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Area 02 Organizzazione e sviluppo Dott.ssa Marte Guglielmi DEFINIZIONI

Dettagli

Prot. n. 7317/A35h Dalmine, 4 novembre 2015

Prot. n. 7317/A35h Dalmine, 4 novembre 2015 Prot. n. 7317/A35h Dalmine, 4 novembre 2015 Al Sito Web della scuola All Albo dell Istituto A tutti gli interessati Pubblicato sul sito il 04/11/2015 OGGETTO: Avviso pubblico per il reclutamento del Medico

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI RESOCONTAZIONE MEDIANTE STENOTIPIA DELLE RIUNIONI DEGLI ORGANI ISTITUZIONALI DEL CONSIGLIO REGIONALE

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI RESOCONTAZIONE MEDIANTE STENOTIPIA DELLE RIUNIONI DEGLI ORGANI ISTITUZIONALI DEL CONSIGLIO REGIONALE CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO VIII LEGISLATURA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI RESOCONTAZIONE MEDIANTE STENOTIPIA DELLE RIUNIONI DEGLI ORGANI ISTITUZIONALI DEL CONSIGLIO REGIONALE Art.

Dettagli

4602699B5C CUP: F23H11000130001

4602699B5C CUP: F23H11000130001 ALLEGATO 3 SCHEMA DI CONTRATTO Oggetto: Affidamento per l esecuzione delle indagini geognostiche, geotecniche e di caratterizzazione ambientale per l attuazione del Piano di Caratterizzazione dell area

Dettagli

CAPITOLATO PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE E RIPARAZIONE DEI VEICOLI DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI LIVORNO BIENNIO

CAPITOLATO PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE E RIPARAZIONE DEI VEICOLI DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI LIVORNO BIENNIO COMUNE DI LIVORNO DIPARTIMENTO Programmazione Economico Finanziaria Ufficio Economato 57123 LIVORNO P.zza del Municipio 1 Tel. 0586-820284 fax 0586 820574 e-mail economato@comune.livorno.it Cod. Fiscale

Dettagli

PROCEDURA RISTRETTA PER IL NOLEGGIO DI STAMPANTI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE,

PROCEDURA RISTRETTA PER IL NOLEGGIO DI STAMPANTI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE, PROCEDURA RISTRETTA PER IL NOLEGGIO DI STAMPANTI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE, MANUTENZIONE FAX E ALTRE APPARECCHIATURE E FORNITURA DI MATERIALI DI CONSUMO AI SENSI DEL D.LGS 163/2006 E DELLA L.R. 5/2007

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO. All. n. 3. Locazione di immobile da adibire a sede provvisoria della Scuola Primaria in loc. Scalo. del Comune di Torano Castello

SCHEMA DI CONTRATTO. All. n. 3. Locazione di immobile da adibire a sede provvisoria della Scuola Primaria in loc. Scalo. del Comune di Torano Castello All. n. 3 COMUNE DI TORANO CASTELLO (Provincia di Cosenza) Via G. Marconi 122, 87010 0984/504007 0984/504875 C.F. 80005730785 P.I. 01165330786 E-mail info@comune.toranocastello.cs.it Sito: www.comune.toranocastello.cs.it

Dettagli

SERVIZIO DI CUSTODIA DI MATERIALE CARTACEO (COMPRENDENTE SCHEDE ELETTORALI) E DI MATERIALI VARI (CIG 6208134A3C)

SERVIZIO DI CUSTODIA DI MATERIALE CARTACEO (COMPRENDENTE SCHEDE ELETTORALI) E DI MATERIALI VARI (CIG 6208134A3C) SERVIZIO DI CUSTODIA DI MATERIALE CARTACEO (COMPRENDENTE SCHEDE ELETTORALI) E DI MATERIALI VARI (CIG 6208134A3C) L'anno.. il giorno. del mese di., in Firenze, via Cavour n. 18 in una sala del Settore Sedi

Dettagli

http://www.studiodicarlo.org

http://www.studiodicarlo.org Contratto di affiliazione commerciale Tra le Parti: A s.p.a. , con sede in (provincia di ) in via al civico numero (), capitale sociale deliberato euro (/00),

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA COMUNALE DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA COMUNALE DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA COMUNALE DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha ad oggetto l affidamento del

Dettagli

Testo documento base per il confronto sulla regolamentazione dei rapporti di collaborazione. Premessa

Testo documento base per il confronto sulla regolamentazione dei rapporti di collaborazione. Premessa Testo documento base per il confronto sulla regolamentazione dei rapporti di collaborazione Premessa Con il trasferimento del personale ATA dagli enti locali allo Stato in attuazione dell art. 8 della

Dettagli

Timbro e Firma del Cliente

Timbro e Firma del Cliente Condizioni Generali di Fornitura Tra con sede in P. IVA di seguito indicata e... con sede in... P. IVA... di seguito indicato Cliente, si conviene e si stipula quanto segue: Conclusione ed Efficacia degli

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA CONTRATTO D APPALTO RELATIVO AL SERVIZIO BIENNALE DI RACCOLTA, TRASPORTO FERROSI PERICOLOSI E NON PERICOLOSI DERIVANTI DALLA

REPUBBLICA ITALIANA CONTRATTO D APPALTO RELATIVO AL SERVIZIO BIENNALE DI RACCOLTA, TRASPORTO FERROSI PERICOLOSI E NON PERICOLOSI DERIVANTI DALLA Contratto Rep. n. COMUNE DI BERCHIDDA PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO REPUBBLICA ITALIANA CONTRATTO D APPALTO RELATIVO AL SERVIZIO BIENNALE DI RACCOLTA, TRASPORTO E CONFERIMENTO A RECUPERO DEI RIFIUTI INGOMBRANTI

Dettagli

CONTRATTO APPALTO LAVORI EDILI PRIVATI

CONTRATTO APPALTO LAVORI EDILI PRIVATI Ai Termini di legge Ristruttura Semplice si riserva tutti i diritti sul presente modello con divieto di riproduzione senza autorizzazione Via Mons. Razzoli 84-54028 - Villafranca in Lunigiana (MS) Tel.

Dettagli

Per l affidamento della distribuzione dei titoli di viaggio ARST

Per l affidamento della distribuzione dei titoli di viaggio ARST Gara n. 11/08 CIG 015785493B Allegato C) CONTRATTO Per l affidamento della distribuzione dei titoli di viaggio ARST L anno, il giorno del mese di a Cagliari in Via Zagabria n. 54, presso gli uffici della

Dettagli

SPETT. COMPAGNIA ASSICURAZIONE. Raccomandata a.r. uno

SPETT. COMPAGNIA ASSICURAZIONE. Raccomandata a.r. uno SETTORE AMMINISTRATIVO UFFICIO CONTRATTI Tel. 090 225512 SPETT. COMPAGNIA ASSICURAZIONE Raccomandata a.r. uno OGGETTO:Invito a procedura di cottimo fiduciario per affidamento del servizio di copertura

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COPIA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA DELIBERAZIONE N. 41 in data: 02.10.2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AFFIDAMENTO A DITTA SPECIALIZZATA DEL SERVIZIO DI

Dettagli

CONTRATTO AFFIDAMENTO SERVIZIO DI NOLEGGIO STAMPANTI E FORNITURA TONER 01/04/2011 31/03/2015 CIG 1303554EC6

CONTRATTO AFFIDAMENTO SERVIZIO DI NOLEGGIO STAMPANTI E FORNITURA TONER 01/04/2011 31/03/2015 CIG 1303554EC6 CONTRATTO AFFIDAMENTO SERVIZIO DI NOLEGGIO STAMPANTI E FORNITURA TONER 01/04/2011 31/03/2015 CIG 1303554EC6 FRA Camera di Commercio di Lodi, P.IVA 11125130150 C.F. 92515670153, con sede in Lodi Via Haussmann

Dettagli

COMUNE DI SEGARIU Provincia del Medio Campidano Via Municipio 11- Telefono 070/9303923 Telefax 070/9302306 Servizi Finanziari

COMUNE DI SEGARIU Provincia del Medio Campidano Via Municipio 11- Telefono 070/9303923 Telefax 070/9302306 Servizi Finanziari 1 COMUNE DI SEGARIU Provincia del Medio Campidano Via Municipio 11- Telefono 070/9303923 Telefax 070/9302306 Servizi Finanziari DISCIPLINALE PER L AFFIDAMENTO IN LOCAZIONE DI UN CAPANNONE PER ESSERE ADIBITO

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA L Amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi della L.R. 7/2002 e successive modifiche ed

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI ROTTOFRENO. (Provincia di Piacenza) CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CIMITERIALI E CUSTODIA

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI ROTTOFRENO. (Provincia di Piacenza) CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CIMITERIALI E CUSTODIA REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI ROTTOFRENO (Provincia di Piacenza) Rep. n. 1603 CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CIMITERIALI E CUSTODIA DELLE STRUTTURE DEL CAPOLUOGO E DI TUTTE LE FRAZIONI. L'anno

Dettagli

COMUNE DI ORCIANO PISANO (Provincia di Pisa)

COMUNE DI ORCIANO PISANO (Provincia di Pisa) COMUNE DI ORCIANO PISANO (Provincia di Pisa) ORIGINALE AREA 2: TECNICA IL RESPONSABILE DEL SETTORE DOTT.SSA CATERINA BARNI DETERMINAZIONE N.6 DEL 15/01/2013 OGGETTO: RACCOLTA E SMALTIMENTO RSU E RACCOLTA

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO Di CONCESSIONE DEI SERVIZI DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE E DEGLI IMPIANTI SEMAFORCI ALL INTERNO DEL TERRITORIO DEL COMUNE DI RHO (MI)

SCHEMA CONTRATTO Di CONCESSIONE DEI SERVIZI DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE E DEGLI IMPIANTI SEMAFORCI ALL INTERNO DEL TERRITORIO DEL COMUNE DI RHO (MI) SCHEMA CONTRATTO Di CONCESSIONE DEI SERVIZI DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE E DEGLI IMPIANTI SEMAFORCI ALL INTERNO DEL TERRITORIO DEL COMUNE DI RHO (MI) Tra il Comune di RHO (di seguito, Comune ), in persona

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO. (Provincia di Roma)

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO. (Provincia di Roma) Repertorio n. REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO (Provincia di Roma) CONTRATTO D APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SOCIALE E DOMICILIARE DESTINATO AI MINORI, DISABILI, ANZIANI RESIDENTI NEL

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO COMUNE DI GUASILA.

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO COMUNE DI GUASILA. ALLEGATO 2 AL BANDO DI GARA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO COMUNE DI GUASILA. Art. 1 Norme regolatrici dell appalto L appalto ha per oggetto l

Dettagli

Capitolato Speciale di Appalto

Capitolato Speciale di Appalto Capitolato Speciale di Appalto Affidamento del servizio di progettazione ed esecuzione di una campagna di comunicazione attraverso la messa in onda, presso le principali emittenti del Veneto, di un programma

Dettagli

FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA CAPITOLATO SPECIALE

FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA CAPITOLATO SPECIALE FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA CAPITOLATO SPECIALE Il Responsabile del Procedimento Ing. Alessandro Fraschetti Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO Oggetto del presente appalto è la fornitura di energia elettrica,

Dettagli

CONTRATTO BILATERALE DI VENDITA ENERGIA ELETTRICA

CONTRATTO BILATERALE DI VENDITA ENERGIA ELETTRICA CONTRATTO BILATERALE DI VENDITA ENERGIA ELETTRICA Indirizzo:.. Città:.. Provincia:.. Telefono:.. Fax:.. Indirizzo:.. Città:.. Provincia:.. Telefono:.. Fax:.. Tra.. e.. (di seguito denominati anche: singolarmente

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZI. Il presente contratto viene stipulato tra le seguenti parti: -...(denominazione) con sede a. Prov..in via..

CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZI. Il presente contratto viene stipulato tra le seguenti parti: -...(denominazione) con sede a. Prov..in via.. CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZI Il presente contratto viene stipulato tra le seguenti parti: -...(denominazione) con sede a. Prov..in via.. nella persona del..sig/ra., nato/a a.( ), il. e residente

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE DELL'EX MERCATO COPERTO. TRA IL COMUNE DI POLISTENA:

CONTRATTO DI LOCAZIONE DELL'EX MERCATO COPERTO. TRA IL COMUNE DI POLISTENA: CONTRATTO DI LOCAZIONE DELL'EX MERCATO COPERTO. TRA IL COMUNE DI POLISTENA: - Sede legale: 89024 Polistena (RC), via G. Lombardi - Cod.Fisc. 00232920801 P.IVA: 00232920801 - rappresentato da:, nato a il,

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE E SORVEGLIANZA SANITARIA AI SENSI DEL D. LGS.

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE E SORVEGLIANZA SANITARIA AI SENSI DEL D. LGS. CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE E SORVEGLIANZA SANITARIA AI SENSI DEL D. LGS. 81/2008 ART. 1. OGGETTO DEL SERVIZIO L incarico comporta lo svolgimento di

Dettagli

Comune di San Giuliano Milanese Settore Economico Finanziario Servizio Economato

Comune di San Giuliano Milanese Settore Economico Finanziario Servizio Economato Comune di San Giuliano Milanese Settore Economico Finanziario Servizio Economato CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA, CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO - CIG

Dettagli

E.T.R.A. S.P.A. La società E.T.R.A. S.p.A. con sede legale in Bassano del Grappa (Vi),

E.T.R.A. S.P.A. La società E.T.R.A. S.p.A. con sede legale in Bassano del Grappa (Vi), E.T.R.A. S.P.A. CONTRATTO DI SOMMINISTRAZIONE DI ENERGIA ELETTRICA.- Tra: La società E.T.R.A. S.p.A. con sede legale in Bassano del Grappa (Vi), Largo Parolini n.82/b, C.F. n.03278040245, che interviene

Dettagli

A l l e g a t o C. C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO

A l l e g a t o C. C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO A l l e g a t o C C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO Capitolato d oneri per l aggiudicazione del servizio di brokeraggio

Dettagli

Schema di Contratto per la fornitura di energia elettrica

Schema di Contratto per la fornitura di energia elettrica Schema di Contratto per la fornitura di energia elettrica pagina 1 di 16 INDICE Articolo 1 - PREMESSE, ALLEGATI E DEFINIZIONI... 3 1.01 Premesse... 3 1.02 Allegati... 4 1.03 Definizioni... 4 Articolo 2

Dettagli

Si sottopone, per l accettazione, l unita proposta contrattuale sottoscritta dal rappresentante negoziale di Poste Italiane.

Si sottopone, per l accettazione, l unita proposta contrattuale sottoscritta dal rappresentante negoziale di Poste Italiane. Spett. le Soc. Via (CAP ) Luogo, / / Oggetto: Proposta di Accordo per il servizio Posta Reply Si sottopone, per l accettazione, l unita proposta contrattuale sottoscritta dal rappresentante negoziale di

Dettagli

COMUNE DI ORCIANO PISANO (Provincia di Pisa)

COMUNE DI ORCIANO PISANO (Provincia di Pisa) COMUNE DI ORCIANO PISANO (Provincia di Pisa) ORIGINALE AREA 2: TECNICA IL RESPONSABILE DEL SETTORE DOTT. SALVATORE DE PRIAMO DETERMINAZIONE N.8 DEL 02/01/2012 OGGETTO: RACCOLTA, TRASPORTO E SMALTIMENTO

Dettagli

Art. 1. Definizioni. Art. 2. Ente Aggiudicatore.

Art. 1. Definizioni. Art. 2. Ente Aggiudicatore. CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI AUTORIMESSA PROVINCIALE RELATIVI AL TRASPORTO DI FUNZIONARI E AMMINISTRATORI PROVINCIALI PER IL PERIODO DAL 1 AGOSTO 2007 AL 31 DICEMBRE 2012

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO MENSILE AL SERVIZIO DI CAR-SHARING BRESCIA (PER PERSONA FISICA)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO MENSILE AL SERVIZIO DI CAR-SHARING BRESCIA (PER PERSONA FISICA) RICHIESTA DI ABBONAMENTO MENSILE AL SERVIZIO DI CAR-SHARING BRESCIA (PER PERSONA FISICA) SPAZIO RISERVATO AL GESTORE: CONTRATTO MENSILE N. NUMERO CLIENTE (WEB) NUMERO OMNIBUS CARD PASSWORD DECORRENZA CONTRATTO

Dettagli

TRAPANI SERVIZI S.p.A. Comune di TRAPANI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI N. 2 AUTOVETTURE NUOVE DI FABBRICA

TRAPANI SERVIZI S.p.A. Comune di TRAPANI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI N. 2 AUTOVETTURE NUOVE DI FABBRICA TRAPANI SERVIZI S.p.A. Comune di TRAPANI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI N. 2 AUTOVETTURE NUOVE DI FABBRICA Pagina 1 di 5 INDICE Trapani Servizi S.p.A. ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO...

Dettagli

Consiglio Regionale del Piemonte

Consiglio Regionale del Piemonte ALLEGATO N. 02 Consiglio Regionale del Piemonte CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO SERVIZIO CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER L ORDINE DEGLI ASSISTENTI SOCIALI VIA PIFFETTI, 49 10143 TORINO. Periodo:

Dettagli

In data odierna. tra. Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede

In data odierna. tra. Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede Contratto di affidamento di incarico In data odierna tra Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede in Pisa, Piazza dei Facchini n. 16, nella persona del Direttore Generale, Dott.

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI CAPITOLATO SPECIALE D ONERI per la fornitura di gasolio per autotrazione presso la sede operativa di C.L.I.R. S.p.A. in Via della STAZIONE,snc 27020- Parona Lomellina (PV). 1) OGGETTO DELL APPALTO Oggetto

Dettagli

Consorzio di Bonifica Territori del Mincio

Consorzio di Bonifica Territori del Mincio Allegato C Schema di Contratto Regione Lombardia * * * Consorzio di Bonifica Territori del Mincio Via Principe Amedeo, n 29 MANTOVA C.F. 02384350209 * * * SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA

Dettagli

CONTRAM MOBILITA S.c.p.a.

CONTRAM MOBILITA S.c.p.a. CONTRAM MOBILITA S.c.p.a. Sede 62032 CAMERINO Via Le Mosse n. 19/21 C.F. e P. I.V.A. 01631290432 -------------------------------------- C A P I T O L A T O MOD. A VERSIONE CON PAGAMENTO ANTICIPATO Per

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI CAPITOLATO SPECIALE D ONERI GARA PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE PER AUTOTRAZIONE PRESSO L AUTORIMESSA DI MARINO DEL TRONTO ANNO 2015 Gara per fornitura di gas metano Anno 2015_ Capitolato speciale D

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE DELL IMMOBILE COMMERCIALE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN VIA F.LLI CALVI. TRA

CONTRATTO DI LOCAZIONE DELL IMMOBILE COMMERCIALE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN VIA F.LLI CALVI. TRA CONTRATTO DI LOCAZIONE DELL IMMOBILE COMMERCIALE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN VIA F.LLI CALVI. TRA IL COMUNE DI CALOLZIOCORTE: - Sede legale: 23801 Calolziocorte (Lc), p.za V. Veneto n. 13 - Cod.Fisc.

Dettagli

15067 NOVI LIGURE AL. Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143 321556 e-mail: srtspa@srtspa.it

15067 NOVI LIGURE AL. Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143 321556 e-mail: srtspa@srtspa.it Allegato 4) Regolamento... li... ALLA SRT - SOCIETA PUBBLICA PER IL RECUPERO ED IL TRATTAMENTO DEI RIFIUTI S.p.A. Strada Vecchia per Boscomarengo s.n. 15067 NOVI LIGURE AL Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZIO SERVIZIO INFORMAGIOVANI 2014-2016. L anno 201 (duemila ) addì (lettere ) del mese di

REPUBBLICA ITALIANA CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZIO SERVIZIO INFORMAGIOVANI 2014-2016. L anno 201 (duemila ) addì (lettere ) del mese di 1 REPUBBLICA ITALIANA Rep. n. CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZIO SERVIZIO INFORMAGIOVANI 2014-2016 L anno 201 (duemila ) addì (lettere ) del mese di nella residenza comunale di Albignasego. Avanti a me dott.,

Dettagli

Articolo. 1 Oggetto del servizio... 2. Articolo. 2 Requisiti... 3. Articolo. 3 Videoterminali 3. Articolo. 4 Esami clinici e biologici...

Articolo. 1 Oggetto del servizio... 2. Articolo. 2 Requisiti... 3. Articolo. 3 Videoterminali 3. Articolo. 4 Esami clinici e biologici... Articolo. 1 Oggetto del servizio... 2 Articolo. 2 Requisiti.... 3 Articolo. 3 Videoterminali 3 Articolo. 4 Esami clinici e biologici... 3 Articolo. 5 Rapporto con i lavoratori.... 3 Articolo. 6 Cause di

Dettagli

Con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge Tra Alto Calore Servizi S.p.A... rappresentata da

Con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge Tra Alto Calore Servizi S.p.A... rappresentata da SCHEMA DI CONTRATTO DI FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA (IN BOLLO E DA SOTTOPORRE A REGISTRAZIONE IN CASO D USO) Con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge Tra Alto Calore Servizi

Dettagli

Contratto di locazione ad uso non abitativo

Contratto di locazione ad uso non abitativo Contratto di locazione ad uso non abitativo Il presente Contratto di Locazione viene stipulato in...il.., tra: (1) con sede legale in, Via. n.. Numero di Iscrizione presso il Registro Imprese di..rea,

Dettagli

PROVINCIA di MANTOVA DISCIPLINARE D INCARICO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA per.. in esecuzione della Determinazione n. PREMESSO che:

PROVINCIA di MANTOVA DISCIPLINARE D INCARICO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA per.. in esecuzione della Determinazione n. PREMESSO che: PROVINCIA di MANTOVA DISCIPLINARE D INCARICO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA per.. in esecuzione della Determinazione n PREMESSO che: vista la Delibera di Giunta Provinciale n. 198 del 04/12/2008 recante: Modifiche

Dettagli

(stipulato ai sensi dell'art.2, comma 1, L.9 dicembre 1998, n.431) TRA:

(stipulato ai sensi dell'art.2, comma 1, L.9 dicembre 1998, n.431) TRA: CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (stipulato ai sensi dell'art.2, comma 1, L.9 dicembre 1998, n.431) TRA: la società CENTRO REGIONALE S.ALESSIO MARGHERITA DI SAVOIA PER I CIECHI con sede in ROMA

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA

CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA 1 Art. 1 DEFINIZIONI Ai fini del presente Capitolato si applicano le seguenti definizioni: AEEG: Autorità per l Energia Elettrica, istituita ai

Dettagli

Condizioni di generali di servizio

Condizioni di generali di servizio Condizioni di generali di servizio Tra IORITIRO di Vismara Daniele, in persona del titolare sig. Daniele Vismara, con sede in 27100 Pavia, V.le Argonne n. 38 (C.F. VSMDNL70C30B201I-P.IVA 12519480186-REA

Dettagli

Sede legale: Località Torrevecchia 87100 Cosenza - tel. 0984/308011 fax 0984/482332 aziendatrasporticosenza@tin.it web: www.amaco.

Sede legale: Località Torrevecchia 87100 Cosenza - tel. 0984/308011 fax 0984/482332 aziendatrasporticosenza@tin.it web: www.amaco. GARA PER LA FORNITURA DI GAS METANO PER AUTOTRAZIONE C.I.G. 60347701BF CAPITOLATO SPECIALE Responsabile Unico del Procedimento Ing. Gianfranco Marcelli 1 INDICE Art. 1 Glossario Art. 2 Oggetto dell Appalto

Dettagli

HousePc di Bastante Salvatore Contratto di assistenza

HousePc di Bastante Salvatore Contratto di assistenza Contratto di assistenza Contratto di assistenza informatica: Con il presente contratto si impegna a fornirvi un servizio di assistenza tecnica Informatica Hardware/Software, Assistenza Telefonica, Teleassistenza

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO CONSORZIO BONIFICAZIONE UMBRA / CIO PREMESSO TRA

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO CONSORZIO BONIFICAZIONE UMBRA / CIO PREMESSO TRA CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO CONSORZIO BONIFICAZIONE UMBRA / L anno ( ), addì del mese di, in Spoleto CIO PREMESSO Con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge TRA

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE Oggetto: Contratto d appalto per l affidamento del servizio di gestione dell albo fornitori telematico e delle gare on-line da parte

Dettagli

Acquista Online Auto Km 0

Acquista Online Auto Km 0 Acquista Online Auto Km 0 Prezzo trasparente. Pagamento sicuro. Nessuna sorpresa! Scopri Come: Prezzo Trasparente Tutto Compreso Siamo tra i primi operatori del settore Automotive a presentarti un prezzo

Dettagli

Loro indirizzi. Sarà mia cura inoltrarti qualunque altra proposta appena perverrà alla nostra sede.

Loro indirizzi. Sarà mia cura inoltrarti qualunque altra proposta appena perverrà alla nostra sede. Sezione provinciale di Torino Circolare informativa n. 25/2014 Torino, 26 Maggio 2014 AI MEDICI DI MEDICINA GENERALE ISCRITTI AL SINDACATO Loro indirizzi Caro/a Collega, penso farti cosa gradita nel comunicarti

Dettagli

AFFIDAMENTO FORNITURA ENERGIA ELETTRICA ANNO 2015. - Alto Calore Servizi S.p.A. quale committente - avente sede legale in Corso Europa, 41

AFFIDAMENTO FORNITURA ENERGIA ELETTRICA ANNO 2015. - Alto Calore Servizi S.p.A. quale committente - avente sede legale in Corso Europa, 41 CONTRATTO REP. N. DEL AFFIDAMENTO FORNITURA ENERGIA ELETTRICA ANNO 2015 CIG : _5950531585 Con la presente scrittura privata a valere tra i contraenti: - Alto Calore Servizi S.p.A. quale committente - avente

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO

CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO Le seguenti condizioni sono applicabili ai rapporti contrattuali tra: Next Data snc, con sede legale in Via Fondo 11 44026 Mesola (Fe) e sede operativa in Via del Mulinetto

Dettagli

BANDO DI GARA SERVIZIO DI PULIZIE PROCEDURA APERTA CRITERIO OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA

BANDO DI GARA SERVIZIO DI PULIZIE PROCEDURA APERTA CRITERIO OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA BANDO DI GARA SERVIZIO DI PULIZIE PROCEDURA APERTA CRITERIO OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale V Serie Speciale il 05.03.2012 numero 27 Contratti Pubblici con codice

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI STAMPA DEL PERIODICO COMUNALE IL GIORNALE DI CORSICO E DI ALTRI PRODOTTI TIPOGRAFICI

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI STAMPA DEL PERIODICO COMUNALE IL GIORNALE DI CORSICO E DI ALTRI PRODOTTI TIPOGRAFICI LOTTO 2 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI STAMPA DEL PERIODICO COMUNALE IL GIORNALE DI CORSICO E DI ALTRI PRODOTTI TIPOGRAFICI. (PERIODO: gennaio 2016/ dicembre 2016) CIG:

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTECERT - Postemail Certificata

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTECERT - Postemail Certificata CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTECERT - Postemail Certificata ART 1 DEFINIZIONI Ai fini della utilizzazione dei servizi oggetto del presente contratto,

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1788/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014

DELIBERAZIONE N. 1788/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 DELIBERAZIONE N. 1788/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 OGGETTO: Convenzione con Poliambulatorio San Paolo S.r.l. di Alba (CN) per l esecuzione di attività di consulenza del dott. Claudio Bernucci. IL DIRETTORE

Dettagli