COMUNE DI BRENZONE SUL GARDA PROVINCIA DI VERONA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI BRENZONE SUL GARDA PROVINCIA DI VERONA"

Transcript

1 COMUNE DI BRENZONE SUL GARDA PROVINCIA DI VERONA ORIGINALE N 14 del 11/02/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE OGGETTO: IMPOSTA COMUNALE DI SOGGIORNO. DETERMINAZIONE IMPORTI E PERIODO MASSIMO DI APPLICAZIONE DELL IMPOSTA IN CASO DI PERMANENZA CONTINUATIVA DELL OSPITE NELLA STRUTTURA - ANNO L'anno DUEMILAQUINDICI, addì UNDICI del mese di FEBBRAIO alle ore 16:30, in RESIDENZA MUNICIPALE, previo esaurimento delle formalità prescritte dalla Legge e dallo Statuto, si è riunito sotto la presidenza del Sindaco dott. Tommaso Bertoncelli la Giunta Comunale. Partecipa all adunanza ed è incaricato della redazione del presente verbale Il Segretario Comunale Dott. Marcello Bartolini. Intervengono i Signori: Cognome e Nome Qualifica Presente BERTONCELLI TOMMASO Sindaco SI VERONESI ALDO Assessore SI FORMAGGIONI MARIA LUISA Assessore SI PRESENTI: 3 ASSENTI: 0 Partecipa alla seduta il Il Segretario Comunale Dott. Marcello Bartolini Il sig. dott. Tommaso Bertoncelli nella sua qualità di Sindaco, assunta la presidenza, constatato legale il numero dei presenti, dichiara aperta la seduta ed invita gli stessi a discutere circa la proposta di deliberazione avanzata, recante l oggetto sopra indicato, della quale dà lettura.

2 DELIBERAZIONE N 14 del 11/02/2015 OGGETTO: IMPOSTA COMUNALE DI SOGGIORNO. DETERMINAZIONE IMPORTI E PERIODO MASSIMO DI APPLICAZIONE DELL IMPOSTA IN CASO DI PERMANENZA CONTINUATIVA DELL OSPITE NELLA STRUTTURA - ANNO LA GIUNTA COMUNALE VISTA la proposta di deliberazione avanzata dal SETTORE ENTRATE avente per oggetto: IMPOSTA COMUNALE DI SOGGIORNO. DETERMINAZIONE IMPORTI E PERIODO MASSIMO DI APPLICAZIONE DELL IMPOSTA IN CASO DI PERMANENZA CONTINUATIVA DELL OSPITE NELLA STRUTTURA - ANNO CONSIDERATO che i presupposti di fatto, le motivazioni e le ragioni giuridiche addotte, sono idonei a determinare l'emanazione di siffatto provvedimento; TENUTO conto dei pareri espressi ai sensi dell'art. 49 del D.Lgs. n. 267/2000, allegati alla proposta; RITENUTO di far propria la proposta di deliberazione ritenendola meritevole di approvazione; CON voti favorevoli, unanimi e palesi, DELIBERA 1 - di approvare e far propria nel suo testo integrale la proposta di deliberazione che fa parte del presente atto e ne forma parte sostanziale, per le motivazioni ivi riportate.- ~~~~~~~~~~~~~~~~ Inoltre la Giunta Comunale, al fine di espletare le procedure nel minor tempo possibile, con separata votazione, unanime e palese, DELIBERA di dichiarare il presente provvedimento immediatamente eseguibile, ai sensi e per gli effetti dell'art. 134, comma quarto, del D.Lgs. 267/2000.

3 COMUNE DI BRENZONE SUL GARDA PROVINCIA DI VERONA Settore SETTORE ENTRATE Bozza di Giunta n. 17 del 03/02/2015 Oggetto: IMPOSTA COMUNALE DI SOGGIORNO. DETERMINAZIONE IMPORTI E PERIODO MASSIMO DI APPLICAZIONE DELL IMPOSTA IN CASO DI PERMANENZA CONTINUATIVA DELL OSPITE NELLA STRUTTURA - ANNO LA GIUNTA COMUNALE LA GIUNTA COMUNALE PREMESSO: - che con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 43/2011, i.e., è stato approvato il Regolamento comunale dell imposta di soggiorno, istituita in base alle disposizioni previste dall art. 4 del D.Lgs. n. 23 del (Disposizioni in materia di federalismo Fiscale Municipale); - che il medesimo Regolamento è stato modificato con Deliberazioni Consiliari n. 05/2013, n. 15/2013 esecutive e n. 03 del (i.e); CONSIDERATO: - che l art. 6, comma 2, del suddetto Regolamento comunale, prevede che le misure dell imposta di soggiorno, sono stabilite dalla Giunta Comunale con apposita deliberazione ai sensi dell art. 42, comma 2, lettera f) del D.Lgs n. 267 e s.m.i. e, comunque entro la misura massima stabilita dalla legge; - che l art. 15, comma 3, dello stesso Regolamento, prevede inoltre che la giunta comunale definirà con proprio provvedimento ogni anno la misura dell imposta nel rispetto degli importi minimi e massimi previsti dall allegato A al Regolamento medesimo; - che l art. 15, comma 4, del citato Regolamento, prevede infine che per quanto attiene al livello dell imposta, la giunta comunale definirà con proprio provvedimento il periodo massimo d imposta, per permanenza continuativa dell ospite nella struttura; CONSIDERATO inoltre che è in corso di predisposizione il Bilancio di Previsione E.F. 2015; RICHIAMATA la L.R. Veneto n. 11 del (Sviluppo e sostenibilità del turismo Veneto), in particolare gli artt bis 28 e 29; RITENUTO quindi, in base alle presenze turistiche mediamente rilevate nella stagione estiva sul territorio del Comune di Brenzone sul Garda, di stabilire il seguente periodo di applicazione ed i seguenti importi per l Imposta comunale di soggiorno, anno 2015: PERIODO 1 gennaio 31 marzo 2015:

4 STRUTTURE RICETTIVE ALBERGHIERE (IMPOSTA PER PERSONA PER PERNOTTAMENTO): CINQUE STELLE E CINQUE STELLE SUPERIOR 2.00 QUATTRO STELLE E QUATTRO STELLE SUPERIOR 1.00 TRE STELLE E TRE STELLE SUPERIOR 0.80 DUE STELLE 0.50 UNA STELLA 0.50 STRUTTURE RICETTIVE COMPLEMENTARI (GIA' EXTRALBERGHIERE) (IMPOSTA PER PERSONA PER PERNOTTAMENTO) eventuali casistiche: ATTIVITÀ RICETTIVE IN ESERCIZI DI RISTORAZIONE 0.50 STRUTTURE RICETTIVE - RESIDENCE 0.50 UNITA ABITATIVE AMMOBILIATE AD USO TURISTICO 0.50 LOCAZIONI TURISTICHE 0.50 ATTIVITA RICETTIVE BED & BREAKFAST 0.50 ESERCIZI DI AFFITTACAMERE 0.50 CASE RELIGIOSE DI OSPITALITA 0.50 FORESTERIE PER TURISTI 0.50 CASE PER FERIE 0.50 ALTRE STRUTTURE RECETTIVE EXTRALBERGHIERE (ES. ATTIVITÀ RICETTIVE IN RESIDENCE RURALI, OSTELLI PER LA GIOVENTÙ, CENTRI SOGGIORNO STUDI, RESIDENZE D EPOCA EXTRALBERGHIERE, ECC.) 0.50 STRUTTURE RICETTIVE ALL APERTO (IMPOSTA PER PERSONA PER PERNOTTAMENTO): VILLAGGI TURISTICI E CAMPEGGI QUATTRO STELLE 0.60 VILLAGGI TURISTICI E CAMPEGGI FINO A TRE STELLE 0.40 ATTIVITA AGRITURISTICHE E AGRICAMPEGGI (IMPOSTA PER PERSONA PER PERNOTTAMENTO): ATTIVITÀ AGRITURISTICHE E AGRICAMPEGGI 0.40 > PERIODO dal 1 aprile 2015: ************************************* STRUTTURE RICETTIVE ALBERGHIERE (IMPOSTA PER PERSONA PER PERNOTTAMENTO): CINQUE STELLE E CINQUE STELLE SUPERIOR 2.00 QUATTRO STELLE E QUATTRO STELLE SUPERIOR 2.00 TRE STELLE E TRE STELLE SUPERIOR 1.50 DUE STELLE 1.00 UNA STELLA 1.00 STRUTTURE RICETTIVE COMPLEMENTARI (GIA' EXTRALBERGHIERE) (IMPOSTA PER PERSONA PER PERNOTTAMENTO) eventuali casistiche: ATTIVITÀ RICETTIVE IN ESERCIZI DI RISTORAZIONE 1.00 STRUTTURE RICETTIVE - RESIDENCE 1.00 UNITA ABITATIVE AMMOBILIATE AD USO TURISTICO 1.00 LOCAZIONI TURISTICHE 1.00 ATTIVITA RICETTIVE BED & BREAKFAST 1.00 ESERCIZI DI AFFITTACAMERE 1.00 CASE RELIGIOSE DI OSPITALITA 1.00 FORESTERIE PER TURISTI 1.00

5 CASE PER FERIE 1.00 ALTRE STRUTTURE RECETTIVE EXTRALBERGHIERE (ES. ATTIVITÀ RICETTIVE IN RESIDENCE RURALI, OSTELLI PER LA GIOVENTÙ, CENTRI SOGGIORNO STUDI, RESIDENZE D EPOCA EXTRALBERGHIERE, ECC.) 1.00 STRUTTURE RICETTIVE ALL APERTO (IMPOSTA PER PERSONA PER PERNOTTAMENTO): VILLAGGI TURISTICI E CAMPEGGI QUATTRO STELLE 1.00 VILLAGGI TURISTICI E CAMPEGGI FINO A TRE STELLE 1.00 ATTIVITA AGRITURISTICHE E AGRICAMPEGGI (IMPOSTA PER PERSONA PER PERNOTTAMENTO): ATTIVITÀ AGRITURISTICHE E AGRICAMPEGGI 1.00 VISTO l'art. 6 comma 3 del Regolamento, si stabilisce di fissare la misura forfettaria per le strutture di cui all'art. 6 comma 3 a) in 30 per persona e di fissare la misura forfettaria per le strutture di cui all'art. 6 comma 3 b) in 30 per persona; CONSIDERATO il sensibile aumento dell'imposta rispetto al 2014, la Giunta, sentite le categorie del settore, si impegna a mantenere le tariffe invariate sino a fine 2019; RITENUTO altresì: - di fissare in giorni 5 (cinque) il periodo massimo d imposta, in caso di permanenza continuativa nella struttura da parte dell ospite, con riferimento alla località PRADA di questo Comune; - di fissare in giorni 30 (trenta) il periodo massimo d imposta, in caso di permanenza continuativa nella struttura da parte dell ospite, con riferimento a tutte le altre località di questo Comune; VISTO il Testo Unico sull Ordinamento degli enti locali, decreto legislativo del 18 agosto 2000, n. 267, ed in particolare l art. 109 comma 2, relativo alle funzioni di competenza dei responsabili dei servizi nei comuni privi di dirigenza; DELIBERA 1) le premesse formano parte integrante e sostanziale del presente provvedimento; 2) in base alle presenze turistiche mediamente rilevate nella stagione estiva sul territorio del Comune di Brenzone sul Garda, di stabilire il seguente periodo di applicazione ed i seguenti importi per l Imposta comunale di soggiorno, anno 2015: PERIODO 1 gennaio 31 marzo 2015: STRUTTURE RICETTIVE ALBERGHIERE (IMPOSTA PER PERSONA PER PERNOTTAMENTO): CINQUE STELLE E CINQUE STELLE SUPERIOR 2.00 QUATTRO STELLE E QUATTRO STELLE SUPERIOR 1.00 TRE STELLE E TRE STELLE SUPERIOR 0.80 DUE STELLE 0.50 UNA STELLA 0.50 STRUTTURE RICETTIVE COMPLEMENTARI (GIA' EXTRALBERGHIERE) (IMPOSTA PER PERSONA PER PERNOTTAMENTO) eventuali casistiche: ATTIVITÀ RICETTIVE IN ESERCIZI DI RISTORAZIONE 0.50

6 STRUTTURE RICETTIVE - RESIDENCE 0.50 UNITA ABITATIVE AMMOBILIATE AD USO TURISTICO 0.50 LOCAZIONI TURISTICHE 0.50 ATTIVITA RICETTIVE BED & BREAKFAST 0.50 ESERCIZI DI AFFITTACAMERE 0.50 CASE RELIGIOSE DI OSPITALITA 0.50 FORESTERIE PER TURISTI 0.50 CASE PER FERIE 0.50 ALTRE STRUTTURE RECETTIVE EXTRALBERGHIERE (ES. ATTIVITÀ RICETTIVE IN RESIDENCE RURALI, OSTELLI PER LA GIOVENTÙ, CENTRI SOGGIORNO STUDI, RESIDENZE D EPOCA EXTRALBERGHIERE, ECC.) 0.50 STRUTTURE RICETTIVE ALL APERTO (IMPOSTA PER PERSONA PER PERNOTTAMENTO): VILLAGGI TURISTICI E CAMPEGGI QUATTRO STELLE 0.60 VILLAGGI TURISTICI E CAMPEGGI FINO A TRE STELLE 0.40 ATTIVITA AGRITURISTICHE E AGRICAMPEGGI (IMPOSTA PER PERSONA PER PERNOTTAMENTO): ATTIVITÀ AGRITURISTICHE E AGRICAMPEGGI 0.40 > PERIODO dal 1 aprile 2015: ************************************* STRUTTURE RICETTIVE ALBERGHIERE (IMPOSTA PER PERSONA PER PERNOTTAMENTO): CINQUE STELLE E CINQUE STELLE SUPERIOR 2.00 QUATTRO STELLE E QUATTRO STELLE SUPERIOR 2.00 TRE STELLE E TRE STELLE SUPERIOR 1.50 DUE STELLE 1.00 UNA STELLA 1.00 STRUTTURE RICETTIVE COMPLEMENTARI (GIA' EXTRALBERGHIERE) (IMPOSTA PER PERSONA PER PERNOTTAMENTO) eventuali casistiche: ATTIVITÀ RICETTIVE IN ESERCIZI DI RISTORAZIONE 1.00 STRUTTURE RICETTIVE - RESIDENCE 1.00 UNITA ABITATIVE AMMOBILIATE AD USO TURISTICO 1.00 LOCAZIONI TURISTICHE 1.00 ATTIVITA RICETTIVE BED & BREAKFAST 1.00 ESERCIZI DI AFFITTACAMERE 1.00 CASE RELIGIOSE DI OSPITALITA 1.00 FORESTERIE PER TURISTI 1.00 CASE PER FERIE 1.00 ALTRE STRUTTURE RECETTIVE EXTRALBERGHIERE (ES. ATTIVITÀ RICETTIVE IN RESIDENCE RURALI, OSTELLI PER LA GIOVENTÙ, CENTRI SOGGIORNO STUDI, RESIDENZE D EPOCA EXTRALBERGHIERE, ECC.) 1.00 STRUTTURE RICETTIVE ALL APERTO (IMPOSTA PER PERSONA PER PERNOTTAMENTO): VILLAGGI TURISTICI E CAMPEGGI QUATTRO STELLE 1.00 VILLAGGI TURISTICI E CAMPEGGI FINO A TRE STELLE 1.00 ATTIVITA AGRITURISTICHE E AGRICAMPEGGI (IMPOSTA PER PERSONA PER PERNOTTAMENTO): ATTIVITÀ AGRITURISTICHE E AGRICAMPEGGI 1.00

7 3) di fissare la misura forfettaria per le strutture di cui all'art. 6 comma 3 a) in 30 per persona e di fissare la misura forfettaria per le strutture di cui all'art. 6 comma 3 b) in 30 per persona; 4) di impegnarsi a mantenere le tariffe invariate sino a fine 2019; 5) di fissare in giorni 5 (cinque) il periodo massimo d imposta, in caso di permanenza continuativa nella struttura da parte dell ospite, con riferimento alla località PRADA di questo Comune; 6) di fissare in giorni 30 (trenta) il periodo massimo d imposta, in caso di permanenza continuativa nella struttura da parte dell ospite, con riferimento a tutte le altre località di questo Comune; 7) di trasmettere il presente provvedimento all Ufficio Tributi, per gli adempimenti di propria competenza; 8) di incaricare il Responsabile del Settore competente, di trasmettere, a norma dell art. 13, comma 15, del D.L. 201/2011, la presente deliberazione al Ministero dell'economia e delle finanze, Dipartimento delle finanze, entro il termine di cui all'articolo 52, comma 2, del decreto legislativo n. 446 del 1997, e comunque entro trenta giorni dalla data di scadenza del termine previsto per l'approvazione del bilancio di previsione; 9) di proporre di dichiarare il presente atto, immediatamente eseguibile, a norma dell'art. 134, comma 4, del D.Lgs. n. 267/2000.-

8 PARERI ESPRESSI SULLA PROPOSTA DI DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE N. 14 DEL 11/02/2015 PARERE DI REGOLARITA' TECNICA In ordine alla regolarità tecnica della proposta di deliberazione in oggetto, si esprime parere favorevole, ai sensi dell art. 49 del D.Lgs 267/2000 e s.m.i., in quanto conforme alle norme legislative e tecniche che regolamentano la materia. Brenzone sul Garda, li 11/02/2015 Il Responsabile del Settore Amministrativo Contabile Entrate Dr.ssa Maria Assunta Marra PARERE DI REGOLARITA' CONTABILE E COPERTURA FINANZIARIA In ordine alla regolarità contabile della proposta di deliberazione in oggetto, si esprime parere favorevole, ai sensi dell'art. 49, del D.Lgs 267/2000 e s.m.i. Brenzone sul Garda, li 11/02/2015 IL RESPONSABILE SETTORE FINANZIARIO Dr.ssa Maria Assunta Marra

9 Letto, confermato e sottoscritto Il Sindaco dott. Tommaso Bertoncelli Il Il Segretario Comunale Dott. Marcello Bartolini ADEMPIMENTI RELATIVI ALLA PUBBLICAZIONE Si attesta: che copia della presente deliberazione viene pubblicata all'albo Pretorio on-line sul sito istituzionale alla pagina Albo Pretorio per giorni 15 consecutivi a partire dalla data odierna e che la stessa sarà stessa trasmessa in elenco ai capigruppo consiliari. Brenzone sul Garda, 12/02/2015 Il Segretario Comunale Dott. Marcello Bartolini ESECUTIVITA' La presente deliberazione è divenuta esecutiva il 10/03/2015. Ai sensi dell art. 134, comma 4, del T.U. - D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267, è divenuta eseguibile il 11/02/2015 A seguito di separata votazione. Brenzone sul Garda, 10/03/2015 Il Segretario Comunale Dott. Marcello Bartolini

COMUNE DI BRENZONE SUL GARDA PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI BRENZONE SUL GARDA PROVINCIA DI VERONA COMUNE DI BRENZONE SUL GARDA PROVINCIA DI VERONA ORIGINALE N 66 del 08/07/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONCESSIONE USO DEL PULMINO COMUNALE "FORD TRANSIT" ALL'ASSOCIAZIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Comune di Lazise Provincia di Verona n. 41 Registro deliberazioni del 19-02-2015 C O P I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE O G G E T T O IMPOSTA DI SOGGIORNO - DETERMINAZIONE TARIFFE - RETTIFICA

Dettagli

Comune di Sapri Provincia di Salerno tel fax Web - e mail

Comune di Sapri Provincia di Salerno tel fax Web  - e mail COMUNE DI SAPRI Comune di Sapri Provincia di Salerno tel. 0973-605511 - fax 0973-605541 Web www.comune.sapri.sa.it - e mail segreteria.sapri@asmepec.it BANDIERA BLU 2013 COPIA Deliberazione della Giunta

Dettagli

IMMEDIATAMENTE ESECUTIVA ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE. N. 55 del 27 MARZO 2014

IMMEDIATAMENTE ESECUTIVA ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE. N. 55 del 27 MARZO 2014 IMMEDIATAMENTE ESECUTIVA ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 55 del 27 MARZO 2014 Oggetto: IMPOSTA DI SOGGIORNO 2014 - CONFERMA TARIFFE APPROVATE PER L'ANNO 2013. L anno 2014,

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno Deliberazione n. 52 del 24/03/2017 Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: CONFERMA DEL PERIODO DI APPLICAZIONE E DELLE TARIFFE DELL'IMPOSTA DI SOGGIORNO PER L'ANNO 2017 L anno duemiladiciassette

Dettagli

Città di Baveno Provincia del Verbano Cusio Ossola

Città di Baveno Provincia del Verbano Cusio Ossola Città di Baveno VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 130 in data 16-11-2017 Oggetto: INTEGRAZIONE DELIBERAZIONE G.C. N' 72/2017 IN MERITO ALLE TARIFFE DELL'IMPOSTA DI SOGGIORNO PER L'ANNO

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto)

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto) COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto) VERBALE delle DELIBERAZIONI della GIUNTA COMUNALE (DELIBERAZIONE N 67 del 24/03/2016) OGGETTO: CONFERMA TARIFFE IMPOSTA DI SOGGIORNO ANNO 2016

Dettagli

COPIA N 138. Provincia di Venezia

COPIA N 138. Provincia di Venezia COPIA N 138 COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO Nuove tariffe Imposta di Soggiorno L anno duemilasedici, il giorno 26 del mese di luglio

Dettagli

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 4 del Registro Deliberazioni OGGETTO: Approvazione tariffe dell'imposta di soggiorno anno 2013. Il giorno 14/01/2013 alle ore 16.00 con la continuazione,

Dettagli

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO COPIA N 110 COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO Conferma efficacia delibera G.C. n. 138 del 26 luglio 2017 ad oggetto " Nuove tariffe

Dettagli

Città di Baveno Provincia del Verbano Cusio Ossola

Città di Baveno Provincia del Verbano Cusio Ossola VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 72 in data 26-06-2017 Oggetto: PRESA D'ATTO DISPOSIZIONI D.L. 50/2017 IN MERITO ALL'IMPOSTA DI SOGGIORNO - MODIFICA TARIFFE ANNO 2017 ED INTEGRAZIONE

Dettagli

COMUNE DI BRENZONE SUL GARDA PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI BRENZONE SUL GARDA PROVINCIA DI VERONA COMUNE DI BRENZONE SUL GARDA PROVINCIA DI VERONA COPIA N 77 del 11/06/2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ESAME ED APPROVAZIONE DELLA CONVENZIONE CON IL COMUNE DI MALCESINE PER L'UTILIZZO

Dettagli

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. OGGETTO:Approvazione tariffe imposta di soggiorno anno 2012

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. OGGETTO:Approvazione tariffe imposta di soggiorno anno 2012 C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 55 del 27.04.2012 L anno duemiladodici, addì ventisette del mese di aprile alle ore 23.30 nella sala delle adunanze della sede Comunale si è riunita

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Comune di Siena Verbale di deliberazione della Giunta Comunale del 04-01-2012 N 3 OGGETTO: Imposta di soggiorno - art. 4 Dlgs n. 23/2011 e Regolamento Comunale - Deliberazione Consiglio Comunale n. 196

Dettagli

COMUNE DI MONTICELLO BRIANZA Provincia di Lecco

COMUNE DI MONTICELLO BRIANZA Provincia di Lecco COMUNE DI MONTICELLO BRIANZA Provincia di Lecco VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE N 130 del 11/09/2014 OGGETTO: PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE 2014-2016: APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SCARLINO Provincia di Grosseto

COMUNE DI SCARLINO Provincia di Grosseto COMUNE DI SCARLINO Provincia di Grosseto COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 96 del 15-06-2012 OGGETTO: APPROVAZIONE TARIFFE IMPOSTA DI SOGGIORNO ANNO 2012 L anno duemiladodici e questo giorno

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: MISURA DELL'IMPOSTA DI SOGGIORNO PER L'ANNO 2015

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: MISURA DELL'IMPOSTA DI SOGGIORNO PER L'ANNO 2015 di Pesaro N. di Documento 1782277 N. della deliberazione 29 Data della deliberazione 24/02/2015 Classifica IV.03 Allegati n. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: MISURA DELL'IMPOSTA

Dettagli

COMUNE DI RIMINI. - Segreteria Generale - ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DI GIUNTA COMUNALE. N. : 248 del 25/09/2012

COMUNE DI RIMINI. - Segreteria Generale - ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DI GIUNTA COMUNALE. N. : 248 del 25/09/2012 COMUNE DI RIMINI - Segreteria Generale - ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DI GIUNTA COMUNALE N. : 248 del 25/09/2012 Oggetto : CORREZIONE ERRORI NELLA CLASSIFICAZIONE DELLE STRUTTURE RICETTIVE

Dettagli

Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 26 DEL 29/05/2015

Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 26 DEL 29/05/2015 COPIA COMUNE DI STRAMBINELLO Provincia di Torino Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 26 DEL 29/05/2015 Oggetto: VERIFICA QUANTITA' E QUALITA' AREE DA DESTINARSI A RESIDENZA,

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI TORRI DEL BENACO Provincia di Verona Viale F.lli Lavanda, 3 - Cap. 37010 0456205888 - fax 0456205800 P.IVA 00661030239 sito internet: www.comune.torridelbenaco.vr.it e-mail: comune@torridelbenaco.vr.it

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI BUSSETO Provincia di Parma Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Originale N. 106 del 29/06/2006 OGGETTO : PROMOZIONE DEL TERRITORIO E PUBBLICITÀ EVENTI IN PROGRAMMA NEL COMUNE DI BUSSETO

Dettagli

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara DELIBERAZIONE N. 11 DEL 22.02.2016 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Art. 4 D.Lgs. 14.3.2011 n. 23. Adeguamento imposta

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Comune di Lazise Provincia di Verona n. 15 Registro deliberazioni del 09-02-2012 C O P I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE O G G E T T O MOSTRE DI PITTURA - DETERMINAZIONE TARIFFE USO SALA

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI TORRI DEL BENACO Provincia di Verona Viale F.lli Lavanda, 3 - Cap. 37010 0456205888 - fax 0456205800 P.IVA 00661030239 sito internet: www.comune.torridelbenaco.vr.it e-mail: comune@torridelbenaco.vr.it

Dettagli

COMUNE DI TEOLO PROVINCIA DI PADOVA

COMUNE DI TEOLO PROVINCIA DI PADOVA COMUNE DI TEOLO PROVINCIA DI PADOVA DELIBERAZIONE N 65 in data 06/06/2017 ORIGINALE Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: AGGIORNAMENTO DELLA DELIMITAZIONE DEL CENTRO ABITATO - APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO

COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO ESTRATTO COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 140 OGGETTO: APPROVAZIONE TARIFFA IMPOSTA DI SOGGIORNO ANNO 2012. L anno duemiladodici addì ventisei del

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI TORRI DEL BENACO Provincia di Verona Viale F.lli Lavanda, 3 - Cap. 37010 0456205888 - fax 0456205800 P.IVA 00661030239 sito internet: www.comune.torridelbenaco.vr.it e-mail: comune@torridelbenaco.vr.it

Dettagli

COMUNE DI ORIO AL SERIO PROVINCIA DI BERGAMO Via Locatelli, Orio al Serio

COMUNE DI ORIO AL SERIO PROVINCIA DI BERGAMO Via Locatelli, Orio al Serio DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Originale N 15 del 26/01/2011 OGGETTO: CONTRIBUTI NUOVI NATI 2011 - ATTO DI INDIRIZZO L'anno duemilaundici, addì ventisei del mese di gennaio alle ore 18,00, presso

Dettagli

COMUNE DI PIENZA Provincia di Siena

COMUNE DI PIENZA Provincia di Siena COMUNE DI PIENZA Provincia di Siena VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 234 del Reg. Data 29-12-2016 Oggetto: IMPOSTA DI SOGGIORNO. DETERMINAZIONE TARIFFE 2017. L anno Duemilasedici, addì

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale ARCONATE COMUNE D EUROPA Provincia di Milano numero delib. data G.C. 39 6/07/2012 ORIGINALE OGGETTO: CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI ARCONATE E L AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO PER GLI ADEMPIMENTI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI TORRI DEL BENACO Provincia di Verona Viale F.lli Lavanda, 3 - Cap. 37010 0456205888 - fax 0456205800 P.IVA 00661030239 sito internet: www.comune.torridelbenaco.vr.it e-mail: comune@torridelbenaco.vr.it

Dettagli

COMUNE DI TRESIGALLO Provincia di Ferrara VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Deliberazione n. 10 del 18/01/2017

COMUNE DI TRESIGALLO Provincia di Ferrara VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Deliberazione n. 10 del 18/01/2017 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione n. 10 del 18/01/2017 OGGETTO: DETERMINAZIONE ALIQUOTA ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF ANNO 2017 L anno duemiladiciassette il giorno diciotto del

Dettagli

COMUNE DI CONFIENZA PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE DI CONFIENZA PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI CONFIENZA PROVINCIA DI PAVIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Copia N 42 del 04-09-2017 OGGETTO: Nomina insegnanti scuola materna comunale per l'anno scolastico 2017/2018. L anno

Dettagli

COMUNE DI COLLE DI VAL D'ELSA (Provincia di Siena)

COMUNE DI COLLE DI VAL D'ELSA (Provincia di Siena) COMUNE DI COLLE DI VAL D'ELSA (Provincia di Siena) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 30 DEL 24/03/2016 OGGETTO: IMPOSTA DI SOGGIORNO - DETERMINAZIONE DELLA MISURA DELL'IMPOSTA PER L'ANNO 2016 - CONFERMA.

Dettagli

COMUNE DI POGGIBONSI PROVINCIA DI SIENA

COMUNE DI POGGIBONSI PROVINCIA DI SIENA COMUNE DI POGGIBONSI PROVINCIA DI SIENA Deliberazione della Giunta Comunale N. 384 Oggetto: APPROVAZIONE TARIFFE IMPOSTA DI SOGGIORNO - ANNO 2017 Data 06/12/2016 L anno (2016) il giorno sei del mese di

Dettagli

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 80 / 2014

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 80 / 2014 Copia VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 80 / 2014 29/12/2014 OGGETTO: SEPARAZIONE CONSENSUALE, RICHIESTA CONGIUNTA DI SCIOGLIMENTO O DI CESSAZIONE DEGLI EFFETTI CIVILI DEL MATRIMONIO E

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MOZZECANE PROVINCIA DI VERONA REG. DEL. N 100 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COFINANZIAMENTO FONDO SOSTEGNO AFFITTO ANNO 2015 (SPESE SOSTENUTE NELL'ANNO 2014) -

Dettagli

C O M U N E DI O D E R Z O Città Archeologica (Provincia di Treviso)

C O M U N E DI O D E R Z O Città Archeologica (Provincia di Treviso) C O M U N E DI O D E R Z O Città Archeologica (Provincia di Treviso) Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Copia N 205/2014 del 17/12/2014 OGGETTO: IMPOSTA DI SOGGIORNO. DETERMINAZIONE TARIFFE.

Dettagli

COMUNE DI CONFIENZA PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE DI CONFIENZA PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI CONFIENZA PROVINCIA DI PAVIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Copia N 22 del 20-04-2016 OGGETTO: Proroga tecnica del servizio di gestione illuminazione votiva del cimitero comunale

Dettagli

COMUNE DI CAMPOFILONE

COMUNE DI CAMPOFILONE COMUNE DI CAMPOFILONE DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA MUNICIPALE DELIBERAZIONE NUMERO 94 DEL 09-12-2013 OGGETTO: APPROVAZIONE SOTTOSCRIZIONE DEFINITIVA DEL CON= TRATTO DECENTRATO INTEGRATIVO RECANTE

Dettagli

COMUNE DI SAN CONO Provincia di Catania *******

COMUNE DI SAN CONO Provincia di Catania ******* ORIGINALE COMUNE DI SAN CONO Provincia di Catania ******* VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 30 di Registro OGGETTO: Presa d atto del referto del controllo di gestione. Esercizio finanziario

Dettagli

COMUNE DI CONFIENZA PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE DI CONFIENZA PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI CONFIENZA PROVINCIA DI PAVIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Copia N 8 del 09-03-2016 OGGETTO: ATTO DI INDIRIZZO - ACQUISTO AUTOVETTURA PER UTILIZZO SERVIZIO SOCIALE. L anno duemilasedici,

Dettagli

COMUNE DI SANT URBANO Provincia di Padova. Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale

COMUNE DI SANT URBANO Provincia di Padova. Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale ORIGINALE COMUNE DI SANT URBANO Provincia di Padova C.C. N. 26 del 25-06-2015 Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale OGGETTO: CONFERMA ALIQUOTE DELL'IMPOSTA MUNICIPALE UNICA (I.M.U.) PER L'ANNO

Dettagli

COMUNE DI CONFIENZA PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE DI CONFIENZA PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI CONFIENZA PROVINCIA DI PAVIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Copia N 24 del 20-04-2016 OGGETTO: Installazione impianto di videosorveglianza nel territorio comunale. Atto di indirizzo.

Dettagli

COMUNE DI MASSA FERMANA Provincia di Fermo

COMUNE DI MASSA FERMANA Provincia di Fermo COMUNE DI MASSA FERMANA Provincia di Fermo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Copia N 6 del 30-01-2014 OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E DELL'ILLEGALITA'

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI TORRI DEL BENACO Provincia di Verona Viale F.lli Lavanda, 3 - Cap. 37010 0456205888 - fax 0456205800 P.IVA 00661030239 sito internet: www.comune.torridelbenaco.vr.it e-mail: comune@torridelbenaco.vr.it

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Comune di Lazise Provincia di Verona n. 35 Registro deliberazioni del 08-03-2012 C O P I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE O G G E T T O Approvazione CANONE SPAZIO ESPOSITIVO per Mercatino

Dettagli

COMUNE DI FORMIGARA Provincia di Cremona

COMUNE DI FORMIGARA Provincia di Cremona COMUNE DI FORMIGARA Provincia di Cremona VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Originale N 4 del 08/01/2016 OGGETTO: APPROVAZIONE ELENCO DEI BENI DA INSERIRE NEL PIANO DELLE ALIENAZIONI E VALORIZZAZIONI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE R@ COMUNE DI SCALDASOLE Provincia di Pavia Via XI Febbraio, 7 Tel. 0382.997454 Fax 0382.996396 Cod. Fisc. 00482750189 N. 72 Reg. Delib. del 11/11/2015 C O P I A A L B O VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

COMUNE DI CONFIENZA PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE DI CONFIENZA PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI CONFIENZA PROVINCIA DI PAVIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Copia N 62 del 02-11-2016 OGGETTO: Accettazione donazione in favore del Comune di Confienza. L anno duemilasedici,

Dettagli

Deliberazione della Giunta Comunale

Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI PELLEGRINO PARMENSE PROVINCIA DI PARMA Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Deliberazione n. 97 in data N. 97 OGGETTO: Nota di aggiornamento al Documento Unico di L anno duemilasedici, addì

Dettagli

COMUNE DI PIENZA Provincia di Siena

COMUNE DI PIENZA Provincia di Siena COMUNE DI PIENZA Provincia di Siena VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 55 del Reg. Data 21-04-2016 Oggetto: IMPOSTA DI SOGGIORNO - APPROVAZIONE TARIFFE ANNO 2016 L anno Duemilasedici, addì

Dettagli

COMUNE DI PESCANTINA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE O G G E T T O

COMUNE DI PESCANTINA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE O G G E T T O COMUNE DI PESCANTINA PROVINCIA DI VERONA COPIA N 161 Reg. delib. Ufficio competente AREA FINANZIARIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE O G G E T T O IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITÀ E DIRITTI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO PRELIMINARE PER I LAVORI DELL EDIFICIO DELLA SCUOLA D INFANZIA

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO PRELIMINARE PER I LAVORI DELL EDIFICIO DELLA SCUOLA D INFANZIA COMUNE DI CAMISANO Provincia di Cremona Originale Codice Ente 10713 1 DELIBERAZIONE N 44 del 05/09/2009 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO PRELIMINARE PER I LAVORI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE

VERBALE DI DELIBERAZIONE COMUNE DI BORGOFRANCO D IVREA Provincia di Torino COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 41 OGGETTO : AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DI TORINO (EX I.A.C.P.) - DELEGA DELLE FUNZIONI RELATIVE

Dettagli

COMUNE DI MEZZANE DI SOTTO Provincia di V E R O N A

COMUNE DI MEZZANE DI SOTTO Provincia di V E R O N A COMUNE DI MEZZANE DI SOTTO Provincia di V E R O N A N. 90 Reg. Delib. Del 31-12-2015 C O P I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA' E DIRITTI SULLE

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO ORIGINALE VERBALE N. 30 DEL 16.02.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: INSERIMENTO PRESSO IL SERVIZIO DI FORMAZIONE ALL'AUTONOMIA 'CENTRO

Dettagli

COMUNE DI MAROSTICA Provincia di Vicenza

COMUNE DI MAROSTICA Provincia di Vicenza Reg. Delibera N 252 Prot. N. Seduta del 30/09/2010 Originale COMUNE DI MAROSTICA Provincia di Vicenza VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: PATROCINIO ALL AZIENDA ULSS 3 PER ATTIVITA

Dettagli

COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.67 DEL

COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.67 DEL COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.67 DEL 10-08-2015 Londa, 24-08-2015 Il Responsabile dei Servizi Amministrativi 2015 Oggetto: APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI VIGOLO Provincia di Bergamo Via Roma n Vigolo (BG) Tel. 035/ Fax 035/932784

COMUNE DI VIGOLO Provincia di Bergamo Via Roma n Vigolo (BG) Tel. 035/ Fax 035/932784 COMUNE DI VIGOLO Provincia di Bergamo Via Roma n. 2-24060 Vigolo (BG) Tel. 035/931054 - Fax 035/932784 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 9 DEL 30.01.2015 OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLE INDENNITA DEI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI TORRI DEL BENACO Provincia di Verona Viale F.lli Lavanda, 3 - Cap. 37010 0456205888 - fax 0456205800 P.IVA 00661030239 sito internet: www.comune.torridelbenaco.vr.it e-mail: comune@torridelbenaco.vr.it

Dettagli

COMUNE DI MONTEFORTE D'ALPONE PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI MONTEFORTE D'ALPONE PROVINCIA DI VERONA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTEFORTE D'ALPONE PROVINCIA DI VERONA C O P I A Affissa all'albo Pretorio il 16/12/2015 PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2016-2018 E ANNUALE 2016. ADOZIONE.

Dettagli

COMUNE DI NOVENTA DI PIAVE Provincia di Venezia

COMUNE DI NOVENTA DI PIAVE Provincia di Venezia Protocollo Nr. 14397 COMUNE DI NOVENTA DI PIAVE Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Copia Nr. 82 del 26/08/2010 OGGETTO: INCARICO PER PROGETTO PSICOPEDAGOGICO PER ASILO

Dettagli

COMUNE DI SCANDOLARA RIPA D OGLIO Provincia di Cremona VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI SCANDOLARA RIPA D OGLIO Provincia di Cremona VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI SCANDOLARA RIPA D OGLIO Provincia di Cremona Deliberazione G.C. n. 7 Codice Ente 10796 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ACQUISTO LAVAGNA INTERATTIVA L anno DUEMILADODICI,

Dettagli

COMUNE DI CASALE SUL SILE

COMUNE DI CASALE SUL SILE COMUNE DI CASALE SUL SILE Provincia di Treviso COPIA Delibera nr. 6 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: AGGIORNAMENTO PIANO ANTICORRUZIONE L anno duemilaquattordici, il giorno trenta

Dettagli

COMUNE DI MAROSTICA Provincia di Vicenza

COMUNE DI MAROSTICA Provincia di Vicenza Reg. Delibera N 14 Prot. N. Seduta del 21/01/2010 Originale COMUNE DI MAROSTICA Provincia di Vicenza VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: PATROCINIO ALL ASSOCIAZIONE A.I.D.O. MAROSTICA

Dettagli

COMUNE DI TRESIGALLO Provincia di Ferrara VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Deliberazione n. 27 del 08/03/2016

COMUNE DI TRESIGALLO Provincia di Ferrara VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Deliberazione n. 27 del 08/03/2016 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione n. 27 del 08/03/2016 OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTA DELL'ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF ANNO 2016 L anno duemilasedici il giorno otto del mese

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale ARCONATE COMUNE D EUROPA Provincia di Milano numero delib. data G.C. 60 29/10/2012 ORIGINALE OGGETTO: RESCISSIONE CONVENZIONE N. 15/2009 TRA IL PROVEDDITORATO OO.PP. MILANO E IL COMUNE DI ARCONATE. Verbale

Dettagli

COMUNE DI RIVAROLO MANTOVANO

COMUNE DI RIVAROLO MANTOVANO COMUNE DI RIVAROLO MANTOVANO Provincia di Mantova Via Gonzaga, 39 Centr: 0376/99101 Fax 0376/99102 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Delibera N 5 del 16/01/2017 OGGETTO: NOMINA DEL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI CANDA (RO)

COMUNE DI CANDA (RO) COMUNE DI CANDA (RO) COPIA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale n. 50 del 16.09.2015 L anno duemilaquindici addì sedici del mese di settembre alle ore 1330 nella sala delle adunanze del Comune

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE di Pesaro ORIGINALE N. di Documento 8 N. della deliberazione 5 Data della deliberazione 24/01/2017 Classifica 4.3 Allegati n. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: MISURA DELL'IMPOSTA

Dettagli

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 16 / 2016

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 16 / 2016 CITTA METROPOLITANA DI TORINO Copia VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 16 / 2016 24/03/2016 OGGETTO: costituzione di Diritto di Superficie su area di proprietà pubblica e da destinarsi alla

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. COPIA N 32 del 12/03/2012

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. COPIA N 32 del 12/03/2012 COMUNE DI LAVENO MOMBELLO Provincia di Varese Via Roma 16/A - C.A.P. 21014 Tel. 0332 625511 Fax 0332626042 www.comune.laveno.va.it Codice Fiscale / Partita I.V.A 00213100126 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Comunedi L azise Provincia di Verona C O P I A n. 13 Registro deliberazioni del 26-01-2017 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE O G G E T T O Prima approvazione del "Piano Triennale per la Prevenzione

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE R@ COMUNE DI SCALDASOLE Provincia di Pavia Via XI Febbraio, 7 Tel. 0382.997454 Fax 0382.996396 Cod. Fisc. 00482750189 N. 85 Reg. Delib. C O P I A A L B O del 23/11/2016 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

COMUNE DI MAROSTICA Provincia di Vicenza

COMUNE DI MAROSTICA Provincia di Vicenza Reg. Delibera N 40 Prot. N. Seduta del 03/03/2011 Originale COMUNE DI MAROSTICA Provincia di Vicenza VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONCESSIONE UTILIZZO SALA CONSILIARE CASTELLO

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI MARANELLO Provincia di Modena Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Copia N. 78 del 20/05/2014 OGGETTO : APPROVAZIONE CONVENZIONE CON LA FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI MODENA PER FINANZIAMENTO

Dettagli

Comune di Castiglione d Orcia

Comune di Castiglione d Orcia ORIGINALE Comune di Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale n. 24 del 29-04-2014 Oggetto: APPROVAZIONE REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI ------ L anno Duemilaquattordici, addì Ventinove

Dettagli

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli)

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) 1 C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) COPIA DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE xiv. 165 del 26.10.2017 OGGETTO: Conferma dell aliquota dell addizionale comunale all IRPEF (Imposta

Dettagli

COMUNE DI SAN DANIELE PO

COMUNE DI SAN DANIELE PO COMUNE DI SAN DANIELE PO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 20/04/2016Nr. Prot. 1371 Affissa all'albo Pretorio il 20/04/2016 Allegati presenti DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA DEL CEDRO

COMUNE DI SANTA MARIA DEL CEDRO COMUNE DI SANTA MARIA DEL CEDRO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 37 del reg. Data: 28 marzo 2014 OGGETTO: CORRUZIONE APPROVAZIONE DEL NUOVO PIANO TRIENNALE COMUNALE DI PREVENZIONE DELLA

Dettagli

COMUNE DI FORCE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE NUM. 52 DEL

COMUNE DI FORCE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE NUM. 52 DEL COMUNE DI FORCE (Provincia di Ascoli Piceno) ---------------------------------------------------------------------------------------------------------- COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE NUM.

Dettagli

COMUNE DI DOZZA PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI DOZZA PROVINCIA DI BOLOGNA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI DOZZA PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A APPROVAZIONE MISURE IMPOSTA DI SOGGIORNO E DESIGNAZIONE FUNZIONARIO RESPONSABILE D'IMPOSTA Nr. Progr. 47 Data 09/04/2015

Dettagli

COMUNE DI MAROSTICA Provincia di Vicenza

COMUNE DI MAROSTICA Provincia di Vicenza Reg. Delibera N 270 Prot. N. Seduta del 21/10/2010 Originale COMUNE DI MAROSTICA Provincia di Vicenza VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: PATROCINIO PER LA REALIZZAZIONE DELLA MOSTRA

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 30 del

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 30 del Provincia di Arezzo COPIA Immediatamente Esecutiva VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 30 del 31-03-2012 OGGETTO: RIDETERMINAZIONE MISURA DELL'IMPOSTA DI SOGGIORNO L anno duemiladodici il

Dettagli

Comune di Abbadia Lariana Provincia di Lecco

Comune di Abbadia Lariana Provincia di Lecco VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE Cod. 10457 copia Delibera N. 91 del 27/10/2011 Oggetto: ACCETTAZIONE COMANDO DI DIPENDENTE DELLA PROVINCIA DI LECCO. L anno duemilaundici addì ventisette del mese

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE di Pesaro N. di Documento 1359058 N. della deliberazione 20 Data della deliberazione 06/03/2012 Classifica Allegati n. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ISTITUZIONE IMPOSTA DI SOGGIORNO

Dettagli

COMUNE DI SARTEANO Provincia di Siena

COMUNE DI SARTEANO Provincia di Siena COMUNE DI SARTEANO Provincia di Siena VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 79 del Reg. Data 06-07-2016 Oggetto: DETERMINAZIONE TARIFFE PER UTILIZZO LOCALI PER CELEBRAZIONE MATRIMONI DI LUOGHI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 47 del 14/07/2015

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 47 del 14/07/2015 CODICE ENTE 012022 COPIA ALBO ON LINE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332 576443 E-MAIL: ragioneria@comune.brissago-valtravaglia.va.it

Dettagli

COMUNE DI MONTEMARCIANO PROVINCIA DI ANCONA

COMUNE DI MONTEMARCIANO PROVINCIA DI ANCONA DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA MUNICIPALE OGGETTO: DELIBERAZIONE NUMERO 104 DEL 04-06-15 PROGETTO AVVIATO DA C.N.A., UNIONE COSTRUZIONI IMPIANTI, COMUNE E BANCA SUASA, DENOMINATO "PROGETTO COSTO

Dettagli

COMUNE DI BELGIRATE Provincia del Verbano Cusio Ossola

COMUNE DI BELGIRATE Provincia del Verbano Cusio Ossola COMUNE DI BELGIRATE Provincia del Verbano Cusio Ossola COPIA Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale NR. 12 OGGETTO: IMPOSTA DI SOGGIORNO - MODIFICA REGOLAMENTO E L'anno duemilaquindici addì cinque

Dettagli

COMUNE DI SPESSA PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE DI SPESSA PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI SPESSA PROVINCIA DI PAVIA VIA ROMA 9 27010 Tel. 0382.79032 Fax 0382.729702 E-mail: comunespessa@inwind.it C.F. 00475620183 DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 27 DEL 30.10.2012 OGGETTO: APPROVAZIONE

Dettagli

Numero 27 Del

Numero 27 Del C O M U N E DI M O N T E R E A L E Provincia dell'aquila ==================================================================== VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 27 Del 10-03-15 ----------------------------------------------------------------------

Dettagli

Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale ORIGINALE COMUNE DI CERESARA PROVINCIA DI MANTOVA -------------------- Codice Ente: 10837 Deliberazione N. 61 Prot. n. Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: ACCETTAZIONE DONAZIONE ARREDI

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini IL PRESIDENTE Piero Cecchini VERBALE APPROVATO E SOTTOSCRITTO IL SEGRETARIO GENERALE dott.ssa Mara Minardi Copia della presente deliberazione nr. 119 del 09/09/2015 è pubblicata, ai sensi dell'art. 124

Dettagli

Comune di Bordano. Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. COPIA ANNO 2017 N. 11 del Reg. Delibere

Comune di Bordano. Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. COPIA ANNO 2017 N. 11 del Reg. Delibere Comune di Bordano Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA ANNO 2017 N. 11 del Reg. Delibere OGGETTO: IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) ANNO 2017 - DETERMINAZIONE DEI VALORI

Dettagli

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 69 / 2014

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 69 / 2014 Copia VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 69 / 2014 30/10/2014 OGGETTO: Richiesta anticipazione di tesoreria per l'anno 2015. Riapprovazione. L anno 2014 addì trenta del mese di ottobre alle

Dettagli

COMUNE DI GODEGA DI SANT URBANO PROVINCIA DI TREVISO ********** Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI GODEGA DI SANT URBANO PROVINCIA DI TREVISO ********** Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Deliberazione N. 84 in data 28/05/2013 COMUNE DI GODEGA DI SANT URBANO PROVINCIA DI TREVISO ********** Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: TOSAP DETERMINAZIONE TARIFFE ANNO 2013

Dettagli

COMUNE DI SCANDOLARA RIPA D OGLIO Provincia di Cremona VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI SCANDOLARA RIPA D OGLIO Provincia di Cremona VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI SCANDOLARA RIPA D OGLIO Provincia di Cremona Deliberazione G.C. n. 24 Codice Ente 10796 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: PRESA D ATTO DELL ASTENSIONE FACOLTATIVA PER L

Dettagli

COMUNE DI SCANDOLARA RIPA D OGLIO Provincia di Cremona VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI SCANDOLARA RIPA D OGLIO Provincia di Cremona VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI SCANDOLARA RIPA D OGLIO Provincia di Cremona Deliberazione G.C. n. 64 Codice Ente 10796 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER LA VISITA PASTORALE L anno

Dettagli