COMUNE di Montecorvino Rovella Provincia di Salerno

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE di Montecorvino Rovella Provincia di Salerno"

Transcript

1 COMUNE di Montecorvino Rovella Provincia di Salerno Città dell Astronomia e della Musica AREA AMMINISTRATIVA (Registro di settore n 28 del 17/02/2015) ORIGINALE DETERMINA N. registro generale 82 DEL 17/02/2015 OGGETTO: SINISTRO DEL 21/6/ CITAZIONE PROMOSSA DINANZI AL G.D.P. DI SALERNO DALLA SIG.RA BUFANO A. C/ COMUNE - NOMINA LEGALE - IMPEGNO SPESA. In data 17/02/2015 Capo Area Amministrativa Dott. Gerardo Rosania, adotta la seguente determinazione:

2 OGGETTO: SINISTRO DEL 21/6/ CITAZIONE PROMOSSA DINANZI AL G.D.P. DI SALERNO DALLA SIG.RA BUFANO A. C/ COMUNE - NOMINA LEGALE - IMPEGNO SPESA. IL CAPOAREA AMMINISTRATIVA DATO ATTO che: - con decreto sindacale prot. n del 7/7/2014 è stata conferita al Segretario Comunale dott. Gerardo Rosania la responsabilità dell area amministrativa; - con determina A.A. n. 741 del 17/11/2014 venivano individuati i responsabili dei procedimenti per i servizi assegnati all Area Amministrativa; PREMESSO: CHE con nota acquisita al protocollo dell'ente in data 25/9/2012 al n , l'avv. Bruno Romano, in nome e per conto della sig.ra BUFANO ANNUNZIATA, segnalava che il giorno 21/6/2012 in Montecorvino Rovella, località S.Eustachio nella piazzetta adiacente la Chiesa verso le 16,45 circa, nel mentre la sig.ra BUFANO si avvicinava alla fontanina, a causa della pavimentazione della piazzetta non regolarmente piastrellata, malformata ed avallata e, quindi, potenzialmente pericolosa, inciampava e cadeva rovinosamente a terra subendo lesioni personali, che ne richiesero pronto soccorso presso il presidio ospedaliero di Battipaglia, con rottura degli occhiali da vista ; CHE con la medesima nota il legale nell ascrivere a questo Ente la responsabilità per il verificarsi dell evento dannoso, lo costituiva in mora per tutti i danni subiti alla persona della propria assistita; CHE, con convenzione in data 11/11/2014 questo Ente nominava il consulente medico per l accertamento dei danni derivanti da insidia stradale e che in pari data la documentazione relativa al sinistro di cui qui trattasi veniva consegnata al nominato consulente per le valutazioni medico- legali di competenza; CHE in data 12/12/2014 prot è stato notificato a questo Ente atto di citazione promosso dinanzi al Giudice di Pace di Salerno, dalla sig.ra BUFANO Annnunziata, come sopra rappresentata e difesa, con il quale ha citato il Comune di Montecorvino Rovella, in persona del legale rappresentante, a comparire dinanzi al G.D.P. di Salerno, all udienza fissata per il giorno 23/2/2015, per sentire accogliere de seguenti conclusioni: Voglia il G.D.P., in caso di mancata conciliazione accogliere la domanda e per l effetto: a) dichiarare che il sinistro de quo è attribuibile a responsabilità del convenuto Comune di Montecorvino Rovella in persona del legale rapp.te p.t. per culpa in vigilando in quanto titolare del marciapiede con la pavimentazione non regolarmente piastrellata teatro del sinistro de quo; b) condannare, conseguentemente, il convenuto Ente Locale al risarcimento dei danni tutti, morali e materiali subiti dall attrice, in via prudenziale quantificati in 5.000,00, ovvero nella somma diversa anche minore valutata secondo diritto, equità e giustizia dell Ecc.mo Giudice di Pace adito oltre accessori di legge, il tutto nell ambito della competenza per materia/valore del GDP adito; c) condannare, inoltre, il convenuto al pagamento delle spese e competenze del presente giudizio, maggiorate del rimborso forfetario nella misura del 15% ex D.M. 55/2014, con distrazione ex art. 93 c.p.c. ; CHE alla data del sinistro di cui qui trattasi l Ente aveva in corso la polizza assicurativa RCT/RCO n con la Compagnia di assicurazioni ARISCOM, che prevedeva una franchigia a carico dell Ente di 4.000,00;

3 CHE questo ente ha avuto conoscenza della misura del risarcimento richiesto solo con la notifica della citazione; CHE, in conseguenza della citazione in giudizio, stante l imminenza dell udienza fissata, l ente a tutela delle proprie ragioni e interessi con delibera di G.C. N. 23 del 16/2/2015 si è costituito nel giudizio, ed ha demandato al sottoscritto Capoarea Amministrativa - Responsabile dei Servizi Legali, l adozione degli atti conseguenti, salvo la verifica, a definizione del giudizio, di eventuali somme da richiedere a rimborso alla Ariscom Assicurazione, se superiori al limite di franchigia; TANTO PREMESSO: DATO ATTO dell assenza all interno dell organico dell Ente di figure professionali dotate della necessaria e specifica competenza per la costituzione dinanzi all Autorità Giudiziaria, ne consegue la necessità di reperire all esterno dell Amministrazione il soggetto idoneo da nominare per l assolvimento dell incarico di cui qui trattasi; RICHIAMATA la Sentenza del Consiglio di Stato n del 11/05/2012, la quale ha stabilito che il conferimento del singolo incarico episodico, legato alla necessità contingente, non costituisce appalto di servizi legali ma integra un contratto d'opera intellettuale che esula dalla disciplina codicistica in materia di procedure di evidenza pubblica; DATO ATTO che, nella specie si tratta di una singola prestazione di lavoro autonomo per un periodo limitato e dietro pagamento di un corrispettivo determinato per la quale, ai sensi della sentenza richiamata, non si rende necessaria l'indizione di gara; RITENUTO, pertanto, ricorrere ad affidamento diretto, individuando nell avv. Fernando CAVALLO, con studio legale in Mont.Rovella, il professionista da incaricare per l incarico di cui qui trattasi, il quale previamente contattato ha dichiarato la propria disponibilità all assolvimento dell incarico in questione accettando quale compenso professionale l importo di 507,52, comprensivo di contributo Cassa ed IVA; VISTO il D.lgs. n. 118/2011 che modifica ed integra il Testo unico sugli Enti Locali, come aggiornato dal D.L.gvo 126/2014, in base al quale con decorrenza dall esercizio 2015 devono essere applicati i nuovi principi contabili, pur avendo solo carattere conoscitivo; RICHIAMATO l art 183 e seguenti del D.lgs 267/2000 e successive m. e i, il quale stabilisce che l'impegno costituisce la prima fase del procedimento di spesa, con la quale, a seguito di obbligazione giuridicamente perfezionata è determinata la somma da pagare, determinato il soggetto creditore, indicata la ragione e la relativa scadenza e viene costituito il vincolo sulle previsioni di bilancio, nell'ambito della disponibilità finanziaria accertata ai sensi dell'articolo 151; DATO ATTO che gli impegni derivanti dal conferimento di incarico a legali esterni, la cui esigibilità non è determinabile, sono imputati all esercizio in cui il contratto è firmato, in deroga al principio della competenza potenziata, al fine di garantire la copertura della spesa (punto 5 lett. g all. 4/2 al D.L.gvo 118/2011); DATO atto che il contratto disciplinante l incarico che con la presente viene conferito all avv. Fernando CAVALLO è sottoscritto nel corrente esercizio finanziario e che a carico di tale esercizio viene impegnata e imputata la spesa di 507,52; VISTO l allegato disciplinare di incarico da sottoscrivere con il professionista incaricato;

4 DATO ATTO CHE ai sensi art. 147 bis TUEL n. 267/2000, modificato dal D.L. n. 174/2012, è espresso parere favorevole preventivo in ordine alla regolarità tecnica e alla correttezza dell azione amministrativa, in allegato riportato contestualmente al parere preventivo di regolarità contabile, DETERMINA 1) la premessa è parte integrante e sostanziale del presente dispositivo; 2 ) DI AFFIDARE all'avv. Fernando CAVALLO, del foro di Salerno, l'incarico professionale per proporre opposizione all atto di citazione promosso dinanzi al Giudice di Pace di Salerno, dalla sig.ra BUFANO Annunziata, nelle premesse richiamato; 3) di DARE ATTO che le competenze professionali da riconoscere per l intera attività da prestare da parte dall avv. Fernando CAVALLO sono pari ad 507,52, compreso Contributo Cassa e compresa IVA; 4) di IMPEGNARE la somma di 507,52, al Cap. 410 voce Spese per liti e arbitraggi a carico del bilancio per l'esercizio 2015, in corso di formazione, dando atto che sono rispettati i limiti di cui all art. 163 del D.L.gvo 267/2000 e succ. m e i.; 5) di DARE ATTO che in relazione alla presente tipologia di incarico, non è determinabile la data in cui l obbligazione diventa esigibile e, pertanto tale obbligazione segue la regola di cui al punto 5 lett g dell allegato 4/2 al D.L.gvo 118/2011; 6) di DARE ATTO che la spesa è finanziata con fondi liberi del bilancio comunale; 7) di COSTITUIRE il vincolo sulle previsioni di bilancio, nell'ambito della disponibilità finanziaria accertata ai sensi dell'art. 151, come appresso indicato: INTERVENTO CAP CODICE. DLGS 118/2011 IMPORTO IMP. N. SIOPE U , ) di ALLEGARE alla presente lo schema di disciplinare da sottoscrivere con l avv. F.Cavallo; 9) di TRASMETTERE la presente al servizio finanziario per quanto di competenza.

5 PARERI PREVENTIVI RESI SUL PRESENTE ATTO DI DETERMINAZIONE PARERE DI REGOLARITA TECNICA Il sottoscritto Dott. Gerardo ROSANIA, in qualità di Capo Area Amministrativa cui compete l emanazione del presente atto di determinazione, ai sensi del art. 147/bis del D.Lgs.vo 267/2000, introdotto dal D.L. 10/10/2012 n. 174, attesta la regolarità tecnica dell atto e la correttezza dell azione amministrativa. Il Capoarea Amministrativa Dott. Gerardo ROSANIA PARERE DI REGOLARITA CONTABILE La sottoscritta Dott.ssa Matilde LIGUORI, in qualità di responsabile dell Area Finanziaria., ai sensi degli artt. 151 c.4, 153 c.5 e 147 bis comma 1 del D.L.gs. n. 267/2000 e s.m.i. esprime parere favorevole di regolarità contabile e attesta la copertura finanziaria della presente spesa. Il Capoarea Finanziaria Dott.ssa Matilde LIGUORI

6 Il presente provvedimento è redatto in n. 1 originale, e n. 3 copie. Letto, confermato e sottoscritto Lì, 17/02/2015 Capo Area Amministrativa ( Dott. Gerardo Rosania ) Il sottoscritto responsabile del servizio finanziario, in ordine alla presente determinazione, RISCONTRA FAVOREVOLMENTE la sua regolarità contabile, attestandone la relativa copertura finanziaria. Lì, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO (Dott.ssa Matilde LIGUORI) CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Il sottoscritto Segretario Generale certifica che la presente determina è pubblicata all Albo on line, con il solo valore ai fini della trasparenza amministrativa, per 15 giorni consecutivi: dal 19/02/2015 al 06/03/2015 (Reg. n. ) Lì, 19/02/2015 IL SEGRETARIO GENERALE Il presente provvedimento: è rilevante ai fini dell Amministrazione Trasparente, in ottemperanza alle direttive del D.Lgvo n.33 del 14 marzo 2013; non è rilevante ai fini dell Amministrazione Trasparente, in ottemperanza alle direttive del D.Lgvo n.33 del 14 marzo IL SEGRETARIO GENERALE

COMUNE di Montecorvino Rovella Provincia di Salerno

COMUNE di Montecorvino Rovella Provincia di Salerno COMUNE di Montecorvino Rovella Provincia di Salerno Città dell Astronomia e della Musica AREA AMMINISTRATIVA (Registro di settore n 29 del 17/02/2015) ORIGINALE DETERMINA N. registro generale 83 DEL 17/02/2015

Dettagli

Provincia di Bari GIUNTA COMUNALE. DELIBERAZIONE N. 01 del 17/01/2014

Provincia di Bari GIUNTA COMUNALE. DELIBERAZIONE N. 01 del 17/01/2014 COMUNE DI CASTELLANA GROTTE Provincia di Bari GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N. 01 del 17/01/2014 OGGETTO: Autorizzazione al Sindaco alla costituzione nel giudizio innanzi al Giudice di Pace - sede di Putignano,

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1044 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 243 DEL 18/09/2015 OGGETTO: CITAZIONE PER RISARCIMENTO DANNI DA INFILTRAZIONI PROMOSSA

Dettagli

COMUNE di Montecorvino Rovella Provincia di Salerno

COMUNE di Montecorvino Rovella Provincia di Salerno COMUNE di Montecorvino Rovella Provincia di Salerno Città dell Astronomia e della Musica AREA POLIZIA MUNICIPALE (Registro di settore n 8 del 19/01/2015) ORIGINALE DETERMINA N. registro generale 44 DEL

Dettagli

copia n 336 del

copia n 336 del CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 336 del 07.11.2013 OGGETTO : ATTO DI CITAZIONE AL GIUDICE DI PACE SIG. MAROTTA ROCCO C/COMUNE DI AGROPOLI. RESISTENZA

Dettagli

Copia n 235 del

Copia n 235 del CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Copia n 235 del 19.06.2015 OGGETTO : ATTO DI CITAZIONE AL GIUDICE DI PACE DI AGROPOLI ARTEKNIKA CASA VACANZE DI RUSSO CARMELO

Dettagli

OGGETTO : RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO DINANZI AL GIUDICE DI PACE DI CAGLIARI EURODESK ITALY SRL c/comune DI AGROPOLI : NOMINA LEGALE.

OGGETTO : RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO DINANZI AL GIUDICE DI PACE DI CAGLIARI EURODESK ITALY SRL c/comune DI AGROPOLI : NOMINA LEGALE. CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 341 del 30/12/2016 OGGETTO : RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO DINANZI AL GIUDICE DI PACE DI CAGLIARI EURODESK ITALY SRL

Dettagli

Determina Avvocatura/ del 14/09/2016

Determina Avvocatura/ del 14/09/2016 Comune di Novara Determina Avvocatura/0000014 del 14/09/2016 Area / Servizio Servizio Progetti Speciali e Legale (08.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Progetti Speciali e Legale (08.UdO) Proponente

Dettagli

Provincia di Caserta DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE REGISTRO DEL SETTORE Settore:

Provincia di Caserta DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE REGISTRO DEL SETTORE Settore: COPIA Comune di Santa Maria a Vico Provincia di Caserta DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE Numero Data 746 30-09-2016 REGISTRO DEL SETTORE Numero Data 82 20-09-2016 Settore: SEGRETARIO COMUNALE

Dettagli

CITTA DI PAULLO Provincia di Milano

CITTA DI PAULLO Provincia di Milano CITTA DI PAULLO Provincia di Milano VERBALE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Deliberazione n. 7 del 26-01-2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO STUDIO RUOSI CON STUDIO IN LODI PER PATROCINIO LEGALE CAUSA - COMUNE

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale Determinazione dirigenziale n. 5 del 17.2.2014 Atto di citazione avanti il Tribunale di Monza per ottenere l accertamento di qualsiasi responsabilità in merito all inadempimento contrattuale in capo alla

Dettagli

COMUNE DI VICO DEL GARGANO (Provincia di Foggia)

COMUNE DI VICO DEL GARGANO (Provincia di Foggia) COMUNE DI VICO DEL GARGANO (Provincia di Foggia) www.comune.vicodelgargano.fg.it segreteria@comune.vicodelgargano.fg.it Pec vicodelgargano@postecert.it 1 Settore - Affari Generali REG. GEN. N.537 del 08.09.2016

Dettagli

OGGETTO : RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO DINANZI AL TRIBUNALE DI VALLO DELLA LUCANIA INVERSO DONATO c/comune DI AGROPOLI : NOMINA LEGALE.

OGGETTO : RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO DINANZI AL TRIBUNALE DI VALLO DELLA LUCANIA INVERSO DONATO c/comune DI AGROPOLI : NOMINA LEGALE. CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 340 del 30/12/2016 OGGETTO : RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO DINANZI AL TRIBUNALE DI VALLO DELLA LUCANIA INVERSO DONATO

Dettagli

COMUNE DI GENAZZANO PROVINCIA DI ROMA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI GENAZZANO PROVINCIA DI ROMA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI GENAZZANO PROVINCIA DI ROMA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: CONFERIMENTO INCARICO LEGALE ATTO DI CITAZIONE GIUDICE DI PACE PALESTRINA COMUNE DI GENAZZANO/SIG.RA ASCENZI

Dettagli

CITTA' DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE

CITTA' DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE CITTA' DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE DETERMINAZIONE UNITA` DI LINE - SETTORE 1 'RISORSE UMANE, CULTURA, SVILUPPO ECONOMICO, VALORIZZAZIONE E PROMOZIONE DEL TERRITORIO, DECORO E ARREDO URBANI,

Dettagli

COPIA n 392 del 15/12/2011

COPIA n 392 del 15/12/2011 CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA n 392 del 15/12/2011 OGGETTO : RICORSO PER ACCERTAMENTO TECNICO PREVENTIVO ART.696 C.P.C. DR. GAETANO SCUDERI C/COMUNE

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO COMUNE DI VOLVERA Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO UFFICIO LL.PP. MANUTENZIONE E PATRIMONIO n. 97 del 26-07-2016 Reg.

Dettagli

Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (L.r.15/2015) già Provincia Regionale di Caltanissetta

Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (L.r.15/2015) già Provincia Regionale di Caltanissetta Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (L.r.15/2015) già Provincia Regionale di Caltanissetta Codice Fiscale e Partita IVA: 00115070856 2 Sett. SEGRETERIA GENERALE - AFFARI LEGALI - CONTRATTI DETERMINAZIONE

Dettagli

Comune di Falconara Marittima

Comune di Falconara Marittima COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Atto N 1013 del 24/09/2015 2 SETT.: SERVIZI DI GESTIONE FINANZIARIA E CONTABILE U.O.C. TRIBUTI Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE AVVOCATO CINZIA TOLOMEI PER

Dettagli

COMUNE DI SAN GEMINI

COMUNE DI SAN GEMINI COMUNE DI SAN GEMINI PROV. DI TERNI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE 4 AREA VIGILANZA POLIZIA M. - POLIZIA AMM.VA ADOZIONE N 218 del 26/09/2016 OGGETTO: Determina di Impegno per prestazioni giudiziali -

Dettagli

COMUNE DI NOVAFELTRIA PROVINCIA DI RIMINI

COMUNE DI NOVAFELTRIA PROVINCIA DI RIMINI COMUNE DI NOVAFELTRIA PROVINCIA DI RIMINI DETERMINAZIONE C O P I A SETTORE: Settore Affari Generali, Istituzionali, Segreteria, Cultura,Turismo, URP DETERMINAZIONE N. 77 DEL 16/11/2017 OGGETTO: C.I.G.

Dettagli

Sett. Avvocatura. Dir. Casella avv. Angelo

Sett. Avvocatura. Dir. Casella avv. Angelo C.I.D. 35625 PROVINCIA DI SALERNO Sett. Avvocatura Dir. Casella avv. Angelo OGGETTO: LIQUIDAZIONE DI SPESA PER INCARICHI LEGALI - GIUDIZI 1) SOMMA G. C/PROVINCIA; 2) DONNARUMMA D. C/PROVINCIA; 3) DE GIOVANNI

Dettagli

copia n 118 del

copia n 118 del CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 118 del 24.04.2013 OGGETTO : DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N.93 DELL 11/04/2013 AVENTE AD OGGETTO ATTO DI CITAZIONE

Dettagli

CITTÀ DI AGROPOLI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Copia n 030 del

CITTÀ DI AGROPOLI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Copia n 030 del CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Copia n 030 del 08.02.2016 OGGETTO : OPPOSIZIONE A RICORSI IN APPELLO PER L ANNULLAMENTO DI SENTENZE DEL G.D.P. DI CONFERMA

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA DETERMINAZIONE : AREA TECNICA AFFIDAMENTO INCARICO LEGALE PER CONSULENZA STRAGIUDIZIALE ALL'AREA TECNICO. IMPEGNO DI SPESA. NR. Progr. Data 604 07/11/2016

Dettagli

COMUNE DI NOVAFELTRIA PROVINCIA DI RIMINI

COMUNE DI NOVAFELTRIA PROVINCIA DI RIMINI COMUNE DI NOVAFELTRIA PROVINCIA DI RIMINI DETERMINAZIONE C O P I A SETTORE: Settore Affari Generali, Istituzionali, Segreteria, Cultura,Turismo, URP DETERMINAZIONE N. 68 DEL 16/10/2017 OGGETTO: CIG ZED1ED545E-INIZIATIVA

Dettagli

COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO

COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO DETERMINA N. 299 DEL 09 settembre 2015 SETTORE AFFARI GENERALI OGGETTO: ASSISTENZA NEL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE AVANTI ALL'ORGANISMO DI MEDIAZIONE DEL

Dettagli

COMUNE DI VILLA CASTELLI

COMUNE DI VILLA CASTELLI COMUNE DI VILLA CASTELLI (Provincia di Brindisi) N. 524 REG. GENERALE del 02/11/2017 N. 10/2017 REG. SERV. AREA 4 - CORPO POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA OGGETTO:fornitura di un

Dettagli

copia n 114 del 22/03/2012

copia n 114 del 22/03/2012 CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 114 del 22/03/2012 OGGETTO : ATTO DI CITAZIONE AL TRIBUNALE DI VALLO DELLA LUCANIA SIG. POLITO ANNA MARIA C/COMUNE DI

Dettagli

COMUNE IM SARNO Provincia di Salerno

COMUNE IM SARNO Provincia di Salerno COMUNE IM SARNO Provincia di Salerno SETTORE 1 AA.GG. - AVVOCATURA N. Li Registro Generale del )1 3 /03 20kr Prot. n. 3 del 07.03.2017 Oggetto: impegno di spesa per incarico legale all'avv. Antonio Di

Dettagli

Comune di Falconara Marittima

Comune di Falconara Marittima COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Atto N 1339 del 03/12/2015 2 SETT.: SERVIZI DI GESTIONE FINANZIARIA E CONTABILE U.O.C. TRIBUTI Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE AVVOCATO CINZIA TOLOMEI PER:

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 521 in data 17/05/2016 OGGETTO: ESPERIMENTO DEL TENTATIVO DI CONCILIAZIONE AI SENSI DELL'ART. 410 DEL C.P.C., COSÌ

Dettagli

copia n. 63 del 18/02/2011 OGGETTO : OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO PROPOSTO DAL DIPENDENTE CAUCEGLIA SERGIO.

copia n. 63 del 18/02/2011 OGGETTO : OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO PROPOSTO DAL DIPENDENTE CAUCEGLIA SERGIO. CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n. 63 del 18/02/2011 OGGETTO : OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO PROPOSTO DAL DIPENDENTE CAUCEGLIA SERGIO. L anno duemilaundici

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 475 DEL 13/08/2015 SETTORE STAFF DEL SEGRETARIO GENERALE OGGETTO:Integrazione dell'impegno di spesa assunto con la determinazione dirigenziale

Dettagli

Città di Enna AREA TECNICA E DI PROGRAMMAZIONE URBANISTICA Dirigente ing. P. Puleo Servizio 2/11 Protezione Civile e Abusivismo Resp. ing. G.

Città di Enna AREA TECNICA E DI PROGRAMMAZIONE URBANISTICA Dirigente ing. P. Puleo Servizio 2/11 Protezione Civile e Abusivismo Resp. ing. G. Città di Enna AREA TECNICA E DI PROGRAMMAZIONE URBANISTICA Dirigente ing. P. Puleo Servizio 2/11 Protezione Civile e Abusivismo Resp. ing. G. Sberna Pubblicata all albo On-Line dal 13/4/2015 al 27/4/2015

Dettagli

COMUNE DI MORI PROVINCIA DI TRENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE n. 65 DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MORI PROVINCIA DI TRENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE n. 65 DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE COMUNE DI MORI PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE n. 65 DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Resistenza in giudizio avanti al Tribunale di Rovereto nella causa promossa dal signor B.R. ed

Dettagli

Sett. Avvocatura. Dir. Casella avv. Angelo

Sett. Avvocatura. Dir. Casella avv. Angelo C.I.D. 36142 PROVINCIA DI SALERNO Sett. Avvocatura Dir. Casella avv. Angelo OGGETTO: LIQUIDAZIONE DI SPESA PER INCARICHI LEGALI- VERTENZE 1)DE ROSA F.C/PROVINCIA; 2) PELLEGRINO M..C/PROVINCIA. BENEFICIARIO:

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA G. Rummo BENEVENTO

AZIENDA OSPEDALIERA G. Rummo BENEVENTO AZIENDA OSPEDALIERA G. Rummo BENEVENTO OSPEDALE RILIEVO NAZIONALE (DPCM 23.4.93) D.E.A. DI II LIVELLO (L.R. 11.1.94 n 2) Via dell Angelo, 1 Tel. 0824 57111 STAFF DIREZIONE AMMINISTRATIVA Area Affari Generali

Dettagli

COMUNE DI TAVAZZANO CON VILLAVESCO Provincia di Lodi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

COMUNE DI TAVAZZANO CON VILLAVESCO Provincia di Lodi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COMUNE DI TAVAZZANO CON VILLAVESCO Provincia di Lodi Copia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE N. 21 DEL 06/02/2017 SERVIZIO AMMINISTRAZIONE GENERALE U.R.P. - PROTOCOLLO - ARCHIVIO REGISTRO

Dettagli

COPIA n 123 del 14/4/2011

COPIA n 123 del 14/4/2011 CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA n 123 del 14/4/2011 OGGETTO : RICORSO ALLA CORTE DI APPELLO DI SALERNO GIUDICE DEL LAVORO AVVERSO SENTENZA N.743/09 DEL

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO COMUNE DI VOLVERA Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO UFFICIO LL.PP. MANUTENZIONE E PATRIMONIO n. 156 del 10-11-2016 Reg.

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Centro di Responsabilità DIREZIONE AA.GG.- ORGANIZZAZIONE - SERVIZI FINANZIARI - FORMAZIONE PROFESSIONALE - POLITICHE DEL LAVORO E SOCIALI - PUBBLICA ISTRUZIONE - CULTURA -

Dettagli

copia n 101 del 18/03/2011

copia n 101 del 18/03/2011 CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 101 del 18/03/2011 OGGETTO : RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO N.1957/2010 AL TRIBUNALE DI NOLA, DITTA NEA SOLAR S.R.L.

Dettagli

COMUNE DI SISSA TRECASALI Provincia di Parma

COMUNE DI SISSA TRECASALI Provincia di Parma COMUNE DI SISSA TRECASALI Provincia di Parma COPIA DELIBERAZIONE N. 97 in data: 09.06.2016 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: OPPOSIZIONE ARCHIVIAZIONE PRECEDIMENTO PENALE NEI CONFRONTI

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE SETTORE: SETTORE POLITICHE ECONOMICHE FINANZIARIE E TRIBUTARIE REG. GEN.LE N. 391 0DEL 12/05/2015 REG. SERVIZIO N. 520DEL 11/05/2015

Dettagli

Provincia Regionale di Caltanissetta ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (L. R. n. 08/2014)

Provincia Regionale di Caltanissetta ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (L. R. n. 08/2014) Provincia Regionale di Caltanissetta ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (L. R. n. 08/2014) Codice Fiscale e Partita IVA: 00115070856 2 Sett. SEGRETERIA GENERALE - AFFARI LEGALI - CONTRATTI

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 1355 in data 16/12/2015 OGGETTO: SARROCH GRANULATI/COMUNE DI DECIMOMANNU. INTEGRAZIONE IMPEGNO DI SPESA PER ATTIVITÀ

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO UFFICIO TERRITORIALE PER LA CRESCITA

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO UFFICIO TERRITORIALE PER LA CRESCITA ORIGINALE Determina n. 17 Reg. Gen. N. 180 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO UFFICIO TERRITORIALE PER LA CRESCITA OGGETTO: INCARICO LEGALE PER DIFESA INNANZI AL TAR VENETO - STUDIO LEGALE N.R.F.

Dettagli

Città di Fabriano CONSIGLIO COMUNALE

Città di Fabriano CONSIGLIO COMUNALE ( 26 13/02/2013) Oggetto: RICONOSCIMENTO LEGITTIMITA DEBITO FUORI BILANCIO SENTENZA GIUDICE DEL LAVORO DI ANCONA N. 528/2012, AI SENSI E PER GLI EFFETTI DI CUI ALL ART. 194, COMMA 1, LETTERA a) D. LGS.

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 294 in data 02/04/2014 OGGETTO: SOSTITUZIONE MANIGLIONE ANTIPANICO PORTA D'INGRESSO

Dettagli

SETTORE II - CONTABILITA' E FINANZA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

SETTORE II - CONTABILITA' E FINANZA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE II - CONTABILITA' E FINANZA. Num. Prop. 1178 NUMERO DI REGISTRO DI RIPARTIZIONE 177 DEL 10/07/2017 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE OGGETTO : Assunzione impegno di spesa rimborso imu 2014, 2015

Dettagli

Città di Campodarsego Provincia di Padova

Città di Campodarsego Provincia di Padova Città di Campodarsego Provincia di Padova DETERMINAZIONE N. 28/Registro Generale in data 12-02-2016 OGGETTO: RIMBORSO AL SIG. RANZA FABIO DEI DANNI SUBITI A SEGUITO DI CADUTA IN BICICLETTA PROVOCATA DALLA

Dettagli

AREA AMMINISTRATIVA. L anno duemilaquattordici, il giorno ventisette del mese di febbraio. IL RESPONSABILE DI AREA Dott.

AREA AMMINISTRATIVA. L anno duemilaquattordici, il giorno ventisette del mese di febbraio. IL RESPONSABILE DI AREA Dott. originale COMUNE DI MILETO (Provincia di Vibo Valentia) AREA AMMINISTRATIVA Determinazione N. 61 del 27.2.2014 Oggetto: Ricorsi alle sanzioni amministrative per violazioni al Codice della Strada elevate

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 527 in data 18/05/2016 OGGETTO: COSTITUZIONE IN GIUDIZIO NANTI LA COMMISSIONE TRIBUTARIA PROVINCIALE DI CAGLIARI

Dettagli

Sett. Avvocatura. Dir. Casella avv. Angelo

Sett. Avvocatura. Dir. Casella avv. Angelo C.I.D. 34536 PROVINCIA DI SALERNO Sett. Avvocatura Dir. Casella avv. Angelo OGGETTO: LIQUIDAZIONE DI SPESA PER COMPENSI DI DOMICILIAZIONE - VERTENZA PROVINCIA DI SLAENRO C/SANSEVIERO IDEBRANDO+1 - TRIBUNALE

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO N. 111 del 09/12/2014 Copia Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO SILBA SPA. OPPOSIZIONE - CONFERIMENTO INCARICO.

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico Gaetano Martino di Messina

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico Gaetano Martino di Messina AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico Gaetano Martino di Messina Deliberazione del Commissario Straordinario n 1164 del 01/08/2017 A seguito di Proposta N _435 del _01/08/2017 U.O.C. SETTORE AFFARI

Dettagli

OGGETTO: Ricorso ex art 702-bis cpc al Tribunale di Macerata rg n 4410/2014. Costituzione in giudizio e conferimento incarico legale.

OGGETTO: Ricorso ex art 702-bis cpc al Tribunale di Macerata rg n 4410/2014. Costituzione in giudizio e conferimento incarico legale. PAG. 1 OGGETTO: Ricorso ex art 702-bis cpc al Tribunale di Macerata rg n 4410/2014. Costituzione in giudizio e conferimento incarico legale. L anno duemilaquattordici addì trenta del mese di dicembre in

Dettagli

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza.. N. 122 REGISTRO DELIBERAZIONI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE... OGGETTO: INCARICO AVV. BURGAZZI MASSIMO DI PIACENZA PER ESECUZIONE FORZATA

Dettagli

CONSORZIO VALORIZZAZIONE RIFIUTI 14

CONSORZIO VALORIZZAZIONE RIFIUTI 14 ORIGINALE CONSORZIO VALORIZZAZIONE RIFIUTI 14 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 43 OGGETTO: APPELLO AVVERSO LA SENTENZA, SEZIONE 9, DEL 20 MARZO 2013, N. 63/06/13, PRONUNCIATA

Dettagli

COMUNE DI POCENIA PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI POCENIA PROVINCIA DI UDINE AREA SERVIZIO Servizio Personale Istruttore: Piervittoria Napolitano IL RESPONSABILE DI P.O. VISTO il decreto del Sindaco del Comune di Pocenia n. 3 dd. 16/03/2015 con il quale la sottoscritta è stata

Dettagli

C O M U N E D I B A R G A P r o v i n c i a d i L u c c a

C O M U N E D I B A R G A P r o v i n c i a d i L u c c a C O M U N E D I B A R G A P r o v i n c i a d i L u c c a {rima} D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E A. CULTURA TURISMO TEATRI CONTRATTI APPALTI N. 660 del Reg. Generale in data 30/05/2016

Dettagli

AREA GESTIONE DEL TERRITORIO

AREA GESTIONE DEL TERRITORIO COMUNE DI COLOGNO AL SERIO Provincia di Bergamo N. 77 DATA 22-03-2014 COPIA AREA GESTIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA OGGETTO: DECRETO INGIUNTIVO FINALIZZATO ALL' ESCUSSIONE

Dettagli

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli)

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) COPIA DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO (Nominato con decreto del Presidente della Repubblica del 22.08.2014) N. 58 del 28.04.2015 (adottata

Dettagli

DELLA GIUNTA COMUNALE N.39

DELLA GIUNTA COMUNALE N.39 C o p i a COMUNE DI ZERBOLO' PROVINCIA DI PAVIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.39 OGGETTO: Presa d'atto del Verbale di Conciliazione in esito all' Accertamento Tecnico Preventivo promosso

Dettagli

Comune di Palma di Montechiaro Provincia di Agrigento

Comune di Palma di Montechiaro Provincia di Agrigento Comune di Palma di Montechiaro Provincia di Agrigento DELIBERAZIONE COMMISSARIO STRAORDINARIO n. 5 del Registro del 11.03.2013 Oggetto Atto di citazione Lombardo Pietro. Costituzione in giudizio - Nomina

Dettagli

COMUNE DI GAZZO VERONESE

COMUNE DI GAZZO VERONESE COMUNE DI GAZZO VERONESE PROVINCIA DI VERONA N. 57 Reg. Delib. COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ATTO DI CITAZIONE EX ART. 615 C.P.C. ACQUISITO AL PROT. DEL COMUNE DI GAZZO

Dettagli

copia n 073 del

copia n 073 del CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 073 del 20.02.2015 OGGETTO : DELIBERAZIONE DI G.C. N.143 DEL 07/05/2014, AVENTE AD OGGETTO : FONDO TENUTA TRENTOVA OPPOSIZIONE

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 234 DEL 24/04/2015 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Servizi Cimiteriali OGGETTO:Affidamento in concessione della gestione dei servizi

Dettagli

copia n 181 del

copia n 181 del CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 181 del 07.05.2015 OGGETTO : RICORSO PER MOTIVI AGGIUNTI AL TRIBUNALE AMMINISTRATIVO PER LA CAMPANIA NAPOLI COMUNE DI

Dettagli

DETERMINAZIONE PROT. GEN. N 641 DEL 05/09/2016 IL RESPONSABILE AREA FINANZIARIA

DETERMINAZIONE PROT. GEN. N 641 DEL 05/09/2016 IL RESPONSABILE AREA FINANZIARIA COMUNE DI PESCANTINA PROVINCIA DI VERONA Via Madonna n. 49 37026 PESCANTINA Cod. Fiscale Partita Iva 00661770230 Sito web: www.comune.pescantina.vr.it P.E.C.: pescantina.vr@cert.ip-veneto.net ORIGINALE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. n. 452 del 11/04/2016.

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. n. 452 del 11/04/2016. Città di Manfredonia Provincia di Foggia 4 Settore "Polizia Locale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 452 del 11/04/2016. Oggetto: Pagamento pedaggi autostradali ( Telepass) a favore della Società Autostrade

Dettagli

copia n 335 del OGGETTO : RICORSO ALLA SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE AVVERSO SENTENZA N.112/2013, EMESSA DALLA CORTE DI APPELLO DI SALERNO.

copia n 335 del OGGETTO : RICORSO ALLA SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE AVVERSO SENTENZA N.112/2013, EMESSA DALLA CORTE DI APPELLO DI SALERNO. CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 335 del 07.11.2013 OGGETTO : RICORSO ALLA SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE AVVERSO SENTENZA N.112/2013, EMESSA DALLA CORTE

Dettagli

SETTORE POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

SETTORE POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE . SETTORE POLIZIA MUNICIPALE. Num. Prop. 779 NUMERO DI REGISTRO DI RIPARTIZIONE 80 DEL 02/05/2017 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE OGGETTO : Determina di affido e assunzione di impegno di spesa per la fornitura

Dettagli

GESTIONE ASSOCIATA RIVIERA DEL CERESIO CORRIDO PORLEZZA VAL REZZO VALSOLDA Via M. Bellotti, 21 22010 VALSOLDA (Como)

GESTIONE ASSOCIATA RIVIERA DEL CERESIO CORRIDO PORLEZZA VAL REZZO VALSOLDA Via M. Bellotti, 21 22010 VALSOLDA (Como) GESTIONE ASSOCIATA RIVIERA DEL CERESIO CORRIDO PORLEZZA VAL REZZO VALSOLDA Via M. Bellotti, 21 22010 VALSOLDA (Como) C O P I A Registro Generale Nr. 291 2013 09-12-2013 Registro Sezionale Nr. 134 2013

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 31 del 27/01/2016 Reg. n.21 del 26/01/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SEGRETERIA Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI - DEMOGRAFICA SETTORE AMMINISTRATIVO E DEMOGRAFICO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 11/12/2015

COMUNE DI NERETO AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI - DEMOGRAFICA SETTORE AMMINISTRATIVO E DEMOGRAFICO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 11/12/2015 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINA Atto n.ro 473 del 11/12/2015 - Pagina 1 di 6 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 473 del 11/12/2015 AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI - DEMOGRAFICA SETTORE

Dettagli

COMUNE DI CASTELTERMINI

COMUNE DI CASTELTERMINI COMUNE DI CASTELTERMINI Provincia di Agrigento ************* AREA POSIZIONE ORGANIZZATIVA N. 1 SETTORE CONTENZIOSO N.208 del Registro Data 30.12.2016 OGGETTO: Impegno spesa e contestuale liquidazione,

Dettagli

Sett. Avvocatura. Dir. Casella avv. Angelo

Sett. Avvocatura. Dir. Casella avv. Angelo C.I.D. 35663 PROVINCIA DI SALERNO Sett. Avvocatura Dir. Casella avv. Angelo OGGETTO: LIQUIDAZIONE DI SPESA PER INCARICHI LEGALI - GIUDIZI 1) LONGO c. C/PROVINCIA; 2) LAMBERTI A. C/PROVINCIA; 3) ELEFANTE

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI UFFICIO PERSONALE

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI UFFICIO PERSONALE COMUNE DI VOLVERA Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI UFFICIO PERSONALE n. 93 del 20-09-2016 Reg. Gen. n. 325 del 20-09-2016 OGGETTO: ADESIONE ALLA

Dettagli

CITTÀ DI VERBANIA PROVINCIA DEL VERBANO CUSIO OSSOLA

CITTÀ DI VERBANIA PROVINCIA DEL VERBANO CUSIO OSSOLA CITTÀ DI VERBANIA PROVINCIA DEL VERBANO CUSIO OSSOLA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 79 DEL 16/03/2017 Oggetto: DECRETO DI CITAZIONE DEL RESPONSABILE CIVILE SINISTRO DEL 22 NOVEMBRE 2012. NOMINA AVV.

Dettagli

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO COMUNE DI FARRA DI SOLIGO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Deliberazione n. 74 del 18-05-2015 immediatamente eseguibile Comunicata ai capigruppo consiliari il 05-06-2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI BARLETTA Medaglia d Oro al Valore Militare e al Merito Civile Città della Disfida SETTORE GARE, APPALTI E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 450 del 21/03/2017 Determina n. 368

Dettagli

Unione dei Comuni Valli e Delizie Argenta Ostellato Portomaggiore Provincia di Ferrara

Unione dei Comuni Valli e Delizie Argenta Ostellato Portomaggiore Provincia di Ferrara Unione dei Comuni Valli e Delizie Argenta Ostellato Portomaggiore Provincia di Ferrara Determinazione n. 14 del 29-01-2015 SETTORE Polizia Municipale OGGETTO: AFFIDAMENTE TUTELA LEGALE AVV.TO REMY - DELIBERA

Dettagli

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli)

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) COPIA DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE xiv. 22 del 14.02.2017 OGGETTO: Ricorso innanzi alla Corte di Appello di Napoli proposto da Nardone Giuseppina

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 706 DEL 17-10-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Servizio di sviluppo e stampa e fornitura materiale fotografico.

Dettagli

COMUNE DI CORREZZANA

COMUNE DI CORREZZANA COMUNE DI CORREZZANA PROV. DI MONZA E BRIANZA N. 117 REG. GENERALE N. 4 SERVIZI SCOLASTICI Correzzana, 21.09.2016 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER FORNITURA LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIA

Dettagli

CITTA' DI ORIA PROVINCIA DI BRINDISI 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI E SCOLASTICI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

CITTA' DI ORIA PROVINCIA DI BRINDISI 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI E SCOLASTICI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO CITTA' DI ORIA PROVINCIA DI BRINDISI SETTORE SERVIZIO 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI E SCOLASTICI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REGISTRO GENERALE N 700 DEL 17/07/2017 OGGETTO: ' Corteo storico

Dettagli

Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 424 IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO LIBRI DI TESTO ALUNNI

Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 424 IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO LIBRI DI TESTO ALUNNI ORIGINALE COMUNE DI TORINO DI SANGRO PROVINCIA DI CHIETI Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 424 IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO LIBRI DI TESTO ALUNNI Numero

Dettagli

SETTORE IV - URBANISTICA ED EDILIZIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

SETTORE IV - URBANISTICA ED EDILIZIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE IV - URBANISTICA ED EDILIZIA Num Prop 1733 NUMERO DI REGISTRO DI RIPARTIZIONE 57 DEL 19/10/2016 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE OGGETTO : IMPEGNO DI SPESA PER PUBBLICITA' LEGALE A FAVORE DELLA

Dettagli

Città di SALVE (Provincia di LECCE)

Città di SALVE (Provincia di LECCE) Città di SALVE (Provincia di LECCE) AREA TECNICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO IMPEGNO REG.SETT. N. 74 DEL 12/04/2017 REG.GEN.LE N. 172 DEL 15/05/2017 OGGETTO: AFFIDAMENTO DELL INCARICO

Dettagli

COMUNE DI SOSPIROLO Provincia di Belluno

COMUNE DI SOSPIROLO Provincia di Belluno COPIA COMUNE DI SOSPIROLO Provincia di Belluno n. 20 Reg. Delib. in data 10.04.2015 Prot. n. 2744 / 5-I-2.7 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: Comune di Sospirolo più altri/e.va. Energie Valsabbia

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI BARLETTA Medaglia d Oro al Valore Militare e al Merito Civile Città della Disfida SETTORE GARE, APPALTI E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 442 del 21/03/2017 Determina n. 371

Dettagli

COMUNE DI LESIGNANO DE BAGNI PROVINCIA DI PARMA. Verbale di Deliberazione Della Giunta Comunale

COMUNE DI LESIGNANO DE BAGNI PROVINCIA DI PARMA. Verbale di Deliberazione Della Giunta Comunale P.zza Marconi n. 1-43037 Lesignano de Bagni Telefono 0521/850211 - Fax 0521/850845 P.IVA 00167930346 DELIBERAZIONE N. 75 ANNO 30/09/2015 SEDUTA DEL 30/09/2015 ORE 13:00 Verbale di Deliberazione Della Giunta

Dettagli

COMUNE DI VILLASANTA

COMUNE DI VILLASANTA COMUNE DI VILLASANTA (Provincia di Monza e Brianza) SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE NUMERO 382 DEL 26/10/2015 OGGETTO: MANIFESTAZIONE 'VILLE APERTE IN BRIANZA - ANNO 2015' COMUNE DI VILLASANTA

Dettagli

COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara

COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 369 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta del 02/12/2014 alle ore 14:30 In seguito ad inviti si è riunita nell apposita sala della

Dettagli

OGGETTO: Polizza assicurativa responsabilità civile auto (RCA) n. 130/75370 Anno C. I. G.: n IL DIRIGENTE

OGGETTO: Polizza assicurativa responsabilità civile auto (RCA) n. 130/75370 Anno C. I. G.: n IL DIRIGENTE OGGETTO: Polizza assicurativa responsabilità civile auto (RCA) n. 130/75370 Anno. C. I. G.: n. 5452510198. IL DIRIGENTE Premesso che con determinazione del Dirigente del 3 Settore n. 1732 del 19.12.2013

Dettagli

COMUNE DI MONTEGIORGIO Provincia di Fermo

COMUNE DI MONTEGIORGIO Provincia di Fermo LL.PP. - PATRIMONIO n. 05/154 del 28/08/2015 OGGETTO: FORNITURA ARREDI SCOLASTICI SCUOLA PRIMARIA DI PIANE DI MONTEGIORGIO. AFFIDAMENTO DITTA VASTARREDO S.R.L. (C.I.G.: Z3915C8D32) L'anno Duemilaquindici

Dettagli

Comune di Marcaria Provincia di Mantova

Comune di Marcaria Provincia di Mantova DETERMINAZIONE N. 138 Data di registrazione 21/06/2017 ORIGINALE Oggetto : INTEGRAZIONE DELL' IMPEGNO DI SPESA ASSUNTO PER IL SERVIZIO DI MANUTENZIONE E TARATURA DELL''AUTOVELOX 104/C2 IN DOTAZIONE ALL'UFFICIO

Dettagli

COPIA n 143 del

COPIA n 143 del CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA n 143 del 07.05.2014 OGGETTO : FONDO TENUTA TRENTOVA. OPPOSIZIONE AL RICORSO PROMOSSO DA GIUSEPPE POLITO INNANZI AL TRIBUNALE

Dettagli