Cosa si intende per EXPO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cosa si intende per EXPO"

Transcript

1

2 Cosa si intende per EXPO L Expo è un Esposizione Universale di natura non commerciale, una vetrina che, a prescindere dal suo titolo, ha come scopo principale l'educazione del pubblico. Esso può presentare i mezzi a disposizione dell'uomo per soddisfare le esigenze della civiltà, dimostrare i progressi realizzati in uno o più rami dell'attività umana, mostrare le prospettive per il futuro.

3 Come si fa un EXPO? FREQUENZA DURATA MASSIMA PARTICIPAZIONE TEMA COSTRUZIONE SITO CITTA OSPITANTE Ogni 5 anni 6 mesi Stati, organizzazioni internazionali, società civile e aziende. Il tema deve riflettere un concetto universale I partecipanti stessi organizzano e costruiscono il proprio padiglione Superficie illimitata La città punta su progetti di rinnovamento urbani con risvolti economici importanti.

4 Key facts e target di Expo Milano 2015 Dura sei mesi dal 1 maggio al 31 ottobre ettari di esposizione: 80 spazi espositivi per i paesi partecipanti e le organizzazioni internazionali; 6 padiglioni tematici, teatro e performing arts center stati partecipanti (siamo già a 111!) 20 milioni di visitatori previsti per la sede espositiva (30% stranieri ) 1 miliardo di persone da tenere informate Oltre eventi in sei mesi: sul sito espositivo, a Milano, in Lombardia e in tutta Italia: spettacoli, convegni, riunioni di politica, meeting interculturali, mostre, concerti, proiezioni, esperienze gastronomiche visitatori nei giorni di picco 8

5 Expo Milano 2015, Italia: verso un movimento globale Expo Milano 2015 è molto più di un evento di 6 mesi: si tratta di un percorso pluriennale, che mira a diventare un movimento globale, per rispondere alle sfide della crisi alimentare globale. Expo Milano 2015 vuole essere un aggregatore di idee e contributi - sia attuale che futuro - portato avanti da istituzioni, aziende, organizzazioni e cittadini al fine di lasciare una eredità sociale di iniziative e soluzioni che vivono e crescono oltre il Un forum globale per scoprire nuovi modi di pensare l alimentazione, la sostenibilità e la cooperazione così come un luogo per sperimentare tecnologie e idee innovative per il nostro pianeta.

6 Nel 2011, con il primo International Participant Meeting, è diventato più evidente che il tema Nutrire il pianeta, energia per la vita sollecita uno sviluppo condiviso approfondito sul piano antropologico e culturale. Si tratta di una fase di lavoro in certa misura pre-politica, ma indispensabile proprio per poter costruire un percorso politico alto e concreto nel contesto internazionale, che tenga conto, cioè, di tutte le diversità e di tutta la complessità delle relazioni di interdipendenza fra le molteplici sotto-tematiche e i così numerosi e problematici contesti geo-politici.

7

8 11

9 I sette ambiti di EXPO 2015

10 I sette ambiti di EXPO 2015 Incontro e dialogo tra identità culturali del mondo attraverso la loro tradizione alimentare.

11 EXPO Milano 2015 chiama cultura perché: - la confezione del cibo è espressione culturale presso ogni popolo - la creazione culturale prende volentieri a tema il cibo, in senso sia proprio che metaforico - L EXPO avviene in Italia, che è meta privilegiata per chi vuole sperimentare ogni forma di cultura, a partire dal PAESAGGIO AGRARIO

12 Dove è il sito di EXPO 2015 e dove sono i parchi periurbani a ovest di Milano: Boscoincittà, Parco di Trenno, Parco delle Cave

13 L area del sito EXPO: come era nel 2006 (Fiorese - De Carli)

14 Il sito di EXPO 2015 come sta diventando FIERA DI RHO

15 Il sito di Expo: come sarà CARDO National Boulevard L'area espositiva dell'italia presenterà la migliore produzione dei suoi territori DECUMANO World Avenue Per la prima volta tutti i Paesi partecipanti saranno collocati lungo la stessa strada 15

16 Tematiche e luoghi Stati con proprio padiglione Società Civile Area famiglie Partecipazione italiana Padiglione zero Aree tematiche Eventi

17 La cultura delle colture: 15 ettari per i Cluster Pavillions

18

19 Il nuovo canale

20 Il nuovo canale ed il paesaggio agrario periurbano, dal parco delle Groane a Villa Arconati, dal Sito EXPO alla Darsena

21

22 Il territorio intorno al sito espositivo: ville di delizia della Brianza, navigli e canali, cascine

23

24 Il Progetto 100 Cascine 320 Cascine hanno manifestato il loro interesse 116 Cascine hanno aderito al progetto e sono state oggetto dello studio di fattibilità Queste rappresentano: ettari di fondi agricoli del nostro territorio mq oggetto d intervento sul patrimonio storico degli immobili rurali il 90% delle cascine è legata ad un fondo agricolo, solamente il restante 10% ne è privo. Alcune Amministrazioni Comunali hanno aderito con cascine di proprietà pubblica. Ad oggi stimati oltre 300 milioni di euro d investimento sul territorio per l intervento sulla cascina e sul fondo

25 L esperienza paesaggistica produttiva ed ecologica dell Ing. Giuseppe Natta

26 La rete degli orti urbani a Milano

27

28 Prendiamoci cura insieme del paesaggio agricolo periurbano di Milano

29 Expo 2015: dal 4 ottobre 2012 sono disponibili le prime app di E015, piattaforma digitale integrata al servizio dei visitatori

30

31

32

33

34

35

36

37 20 novembre 2012: la Cina firma il contratto di partecipazione a Expo Milano 2015

38 per Grazie dell attenzione

39

Varese for Expo 2015 Che cosa è un Esposizione Universale? Che cosa è questa EXPO? I numeri, i responsabili, i temi, il luogo, le regole

Varese for Expo 2015 Che cosa è un Esposizione Universale? Che cosa è questa EXPO? I numeri, i responsabili, i temi, il luogo, le regole Varese for Expo 2015 Che cosa è un Esposizione Universale? Che cosa è questa EXPO? I numeri, i responsabili, i temi, il luogo, le regole martedì 7 maggio 2013 Centro Congressi Ville Ponti - Varese 1 http://www.expo2015.org/expo-2015

Dettagli

relatore: Pietro Petraroia Mercoledì 30 ottobre 2013 Palazzo Leone da Perego Via Gilardelli, 10 Legnano (MI)

relatore: Pietro Petraroia Mercoledì 30 ottobre 2013 Palazzo Leone da Perego Via Gilardelli, 10 Legnano (MI) relatore: Pietro Petraroia Mercoledì 30 ottobre 2013 Palazzo Leone da Perego Via Gilardelli, 10 Legnano (MI) Lavori in corso www.expocantiere.expo2015.org www.expo2015.org Come si fa un EXPO? FREQUENZA

Dettagli

ASPETTANDO EXPO 2015: IL PALINSESTO EVENTI DI PADIGLIONE ITALIA

ASPETTANDO EXPO 2015: IL PALINSESTO EVENTI DI PADIGLIONE ITALIA ASPETTANDO EXPO 2015: IL PALINSESTO EVENTI DI PADIGLIONE ITALIA ANTEPRIMA DI UN AGENDA IN COSTRUZIONE Paolo Verri Direttore contenuti espositivi e palinsesto eventi 10 aprile 2014 Il Sito Espositivo AREE

Dettagli

mq di area totale. 147 Paesi Partecipanti PARTECIPANTI NON UFFICIALI AREE EVENTI AREE DI SERVIZIO AREE TEMATICHE PARTECIPANTI UFFICIALI

mq di area totale. 147 Paesi Partecipanti PARTECIPANTI NON UFFICIALI AREE EVENTI AREE DI SERVIZIO AREE TEMATICHE PARTECIPANTI UFFICIALI set. 14 935.595 mq di area totale 147 Paesi Partecipanti AREE TEMATICHE PARTECIPANTI UFFICIALI AREE DI SERVIZIO PARTECIPANTI NON UFFICIALI AREE EVENTI CLUSTER PALAZZO ITALIA CARDO set. 14 2 set. 14 3 La

Dettagli

Ruolo di Global Banking Partner e Progetto Intesa Sanpaolo per Expo 2015 «Candida la tua impresa»

Ruolo di Global Banking Partner e Progetto Intesa Sanpaolo per Expo 2015 «Candida la tua impresa» Ruolo di Global Banking Partner e Progetto Intesa Sanpaolo per Expo 2015 «Candida la tua impresa» MILANO 2015 - I NUMERI CHIAVE Expo Milano 2015 I numeri chiave 6 mesi Durata della manifestazione, dal

Dettagli

EXPO MILANO 2015

EXPO MILANO 2015 www.expo2015.org EXPO MILANO 2015 TEMA EXPO MILANO 2015 NUTRIRE IL PIANETA. ENERGIA PER LA VITA. È possibile un alimentazione sufficiente, buona, sana e accessibile a tutti? NUMERI DI EXPO Durata: 1 maggio

Dettagli

Expo Milano 2015: Tra tradizione e innovazione, per la sostenibilitä

Expo Milano 2015: Tra tradizione e innovazione, per la sostenibilitä Expo Milano 2015: Tra tradizione e innovazione, per la sostenibilitä Sviluppo urbano sostenibile Milano 5 anni prima dell Expo Milano, 23 Giugno 2010 Agenda EXPO: che cos Å? Milano 2015: il tema Il sito

Dettagli

Corners Sud Ovest. giu. 14

Corners Sud Ovest. giu. 14 Corners Sud Ovest giu. 14 Allegato Tecnico Il Sito Espositivo 935.595 mq di area totale 147 Paesi Partecipanti AREE TEMATICHE PARTECIPANTI UFFICIALI AREE DI SERVIZIO PARTECIPANTI NON UFFICIALI AREE EVENTI

Dettagli

ASPETTANDO EXPO 2015: IL PALINSESTO EVENTI DI PADIGLIONE ITALIA

ASPETTANDO EXPO 2015: IL PALINSESTO EVENTI DI PADIGLIONE ITALIA ASPETTANDO EXPO 2015: IL PALINSESTO EVENTI DI PADIGLIONE ITALIA ANTEPRIMA DI UN AGENDA IN COSTRUZIONE Paolo Verri Direttore contenuti espositivi e palinsesto eventi 15 aprile 2014 Il Sito Espositivo AREE

Dettagli

CASCINA TRIULZA DOPO EXPO MILANO 2015 LE PROPOSTE DELLA SOCIETA CIVILE. Milano -20 ottobre 2015 Sergio Silvotti Presidente Fondazione Triulza

CASCINA TRIULZA DOPO EXPO MILANO 2015 LE PROPOSTE DELLA SOCIETA CIVILE. Milano -20 ottobre 2015 Sergio Silvotti Presidente Fondazione Triulza CASCINA TRIULZA DOPO EXPO MILANO 2015 LE PROPOSTE DELLA SOCIETA CIVILE Milano -20 ottobre 2015 Sergio Silvotti Presidente Fondazione Triulza Il ruolo di Cascina Triulza dopo Expo Milano 2015 DARE CONTINUITA

Dettagli

Società Civile e Terzo Settore: protagonisti a Expo Milano 2015

Società Civile e Terzo Settore: protagonisti a Expo Milano 2015 Società Civile e Terzo Settore: protagonisti a Expo Milano 2015 EXPO Milano 2015 Società Civile e Terzo Settore Expo Milano 2015 sarà la prima Esposizione Universale con un padiglione dedicato alle organizzazioni

Dettagli

Roberto Pretolani Dipartimento di Economia e Politica Agraria, Agroalimentare e Ambientale Università degli Studi di Milano

Roberto Pretolani Dipartimento di Economia e Politica Agraria, Agroalimentare e Ambientale Università degli Studi di Milano Roberto Pretolani Dipartimento di Economia e Politica Agraria, Agroalimentare e Ambientale Università degli Studi di Milano Prima parte La situazione dell agricoltura e dell alimentazione Terra = 510

Dettagli

Partecipazione della Svizzera all Esposizione universale 2015 di Milano. Berna, 16 maggio 2012

Partecipazione della Svizzera all Esposizione universale 2015 di Milano. Berna, 16 maggio 2012 Partecipazione della Svizzera all Esposizione universale 2015 di Milano Berna, 16 maggio 2012 Strategia di politica estera della Svizzera Primo indirizzo strategico: intrattenere e ampliare i rapporti

Dettagli

VARESE FOR EXPO maggio 2013

VARESE FOR EXPO maggio 2013 VARESE FOR EXPO 2015 7 maggio 2013 INDICE IL CONTESTO EXPO MILANO 2015: I numeri dell Esposizione Universale Il sito espositivo I Paesi Partecipanti I Partner L INDOTTO DI EXPO 2015: Una metodologia e

Dettagli

Expo Milano Tema: Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita. Date: 1 Maggio 31 Ottobre 2015 (184 giorni) Obiettivo Partecipazione: 130 Paesi

Expo Milano Tema: Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita. Date: 1 Maggio 31 Ottobre 2015 (184 giorni) Obiettivo Partecipazione: 130 Paesi 1 Expo Milano 2015 Tema: Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita Date: 1 Maggio 31 Ottobre 2015 (184 giorni) Obiettivo Partecipazione: 130 Paesi Sito Espositivo: 1,1 milioni di metri quadri Investimenti

Dettagli

(Titolo cofanetto/tematica) ExplorExpo. (sottotitolo cofanetto) EXPO 2015

(Titolo cofanetto/tematica) ExplorExpo. (sottotitolo cofanetto) EXPO 2015 (Titolo cofanetto/tematica) ExplorExpo (sottotitolo cofanetto) EXPO 2015 1 MAGGIO - 31 OTTOBRE 2015 (Descrizione/RACCONTO) Expo Milano 2015 è l Esposizione Universale che l Italia ospiterà dal primo maggio

Dettagli

Stato di avanzamento del progetto Expo Milano 2015, Italia

Stato di avanzamento del progetto Expo Milano 2015, Italia Stato di avanzamento del progetto Expo Milano 2015, Italia Milano, 08 Febbraio 2011 Ing. Angelo Paris Direttore Pianificazione, Acquisti e IT Expo Milano 2015: elementi caratterizzanti Periodo: 1 Maggio

Dettagli

Il potenziale degli ambiti periurbani, territori preziosi per la valorizzazione della regione metropolitana

Il potenziale degli ambiti periurbani, territori preziosi per la valorizzazione della regione metropolitana Il potenziale degli ambiti periurbani, territori preziosi per la valorizzazione della regione metropolitana Regione Lombardia - D.G. Sistemi verdi e Paesaggio Luisa Pedrazzini - Dirigente Struttura Paesaggio

Dettagli

Eugenio Repetto Settembre 2013

Eugenio Repetto Settembre 2013 IL BUSINESS PLAN DEL PARCO TEMATICO Eugenio Repetto Settembre 2013 Finito di stampare nel mese di settembre 2013 presso la tipolitografia Morphema Strada di Recentino, Terni PARCO TEMATICO DA LASCITO

Dettagli

IL PARCO DELLA BIODIVERSITA' E IL PADIGLIONE DEL BIOLOGICO A EXPO

IL PARCO DELLA BIODIVERSITA' E IL PADIGLIONE DEL BIOLOGICO A EXPO EXPO MILANO 2015 NUTRIRE IL PIANETA, ENERGIA PER LA VITA BOLOGNA FIERE Official Partner Expo Milano 2015 IL PARCO DELLA BIODIVERSITA' E IL PADIGLIONE DEL BIOLOGICO A EXPO Roma, 23 aprile 2015 IL PARCO

Dettagli

LA STORIA DELLE ESPOSIZIONI UNIVERSALI LA STORIA

LA STORIA DELLE ESPOSIZIONI UNIVERSALI LA STORIA LA STORIA DELLE ESPOSIZIONI UNIVERSALI LA STORIA Expo Milano 2015 coglie l urgenza di descrivere e confrontarsi sulla storia dell Uomo e sulla produzione di cibo, nella sua doppia accezione di valorizzazione

Dettagli

expo universale 2015 a Milano. sabato 11 aprile 15

expo universale 2015 a Milano. sabato 11 aprile 15 Belgio @ expo universale 2015 a Milano 1 1 Expo universale 2015 a Milano Expo Milano 2015 principali dati ed obiettivi: - Durata di 6 mesi - 20 milioni di visitatori - ± 140 paesi partecipanti - 1.1 milioni

Dettagli

EXPO 2015 Le iniziative della Regione Molise

EXPO 2015 Le iniziative della Regione Molise EXPO 2015 Le iniziative della Regione Molise 2 maggio 2014 EXPO 2015 in sintesi Expo Milano 2015 è un grande laboratorio per sviluppare, approfondire e analizzare il Tema Nutrire il Pianeta, Energia per

Dettagli

Convegno Federalimentare Natale: la tavola italiana nel mondo

Convegno Federalimentare Natale: la tavola italiana nel mondo Convegno Federalimentare Natale: la tavola italiana nel mondo Roma 15.12.09 Intervento di Diana Bracco, Vice Presidente di Confindustria con delega per la Ricerca & Innovazione ed Expo 2015 Sono molto

Dettagli

Il mio intervento farà una panoramica dei contenuti del progetto di valorizzazione del paesaggio della provincia di Milano con alcuni approfondimenti

Il mio intervento farà una panoramica dei contenuti del progetto di valorizzazione del paesaggio della provincia di Milano con alcuni approfondimenti Il mio intervento farà una panoramica dei contenuti del progetto di valorizzazione del paesaggio della provincia di Milano con alcuni approfondimenti su alcuni progetti specifici in corso di definizione

Dettagli

TRASFORMARE L EDUCAZIONE PER IL FUTURO

TRASFORMARE L EDUCAZIONE PER IL FUTURO TRASFORMARE L EDUCAZIONE PER IL FUTURO La più grande fiera del mondo sulla scuola arriva in Italia. 27>29 Settembre Firenze Fortezza da Basso 1 Fiera Didacta Italia 2017 Didacta International, da oltre

Dettagli

Nutrire il pianeta,energia per la vita

Nutrire il pianeta,energia per la vita >> Nutrire il pianeta,energia per la vita PADIGLIONE ITALIA_EXPO 2015 o2 PADIGLIONE ITALIA Il progetto architettonico per il Padiglione Italia è sviluppato nell ambito dell esposizione universale Milano

Dettagli

Eduardo Montefusco. Programma biennale Vice Presidente con delega per il progetto Roma per l Expo l. Roma, 7 Ottobre 2009

Eduardo Montefusco. Programma biennale Vice Presidente con delega per il progetto Roma per l Expo l. Roma, 7 Ottobre 2009 Eduardo Montefusco Vice Presidente con delega per il progetto Roma per l Expo l 2015 Programma biennale 2009-2010 2010 Roma, 7 Ottobre 2009 LO SCENARIO GLI OBIETTIVI DI UN ESPOSIZIONE UNIVERSALE Educare

Dettagli

AGENDA. Introduzione Progetto architettonico di Padiglione Italia Concept espositivo Possibilità di partecipazione per le aziende

AGENDA. Introduzione Progetto architettonico di Padiglione Italia Concept espositivo Possibilità di partecipazione per le aziende 1 AGENDA Introduzione Progetto architettonico di Padiglione Italia Concept espositivo Possibilità di partecipazione per le aziende 2 Expo Milano 2015 Tema: Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita Date:

Dettagli

L Istituto Tecnico Agrario Giuseppe Vivarelli all Expo2015 di Milano

L Istituto Tecnico Agrario Giuseppe Vivarelli all Expo2015 di Milano L Istituto Tecnico Agrario Giuseppe Vivarelli all Expo2015 di Milano Dal 9 al 15 giugno anche l Istituto di Istruzione Superiore Morea Vivarelli è stato presente all Expo2015 di Milano: in questo ambito

Dettagli

La Citta di Lodi nelle Esposizioni Universali

La Citta di Lodi nelle Esposizioni Universali La Citta di Lodi nelle Esposizioni Universali La Citta di Lodi fu sede tematica nelle Esposizioni Universali del 1870, 1883 e del 1901. Nell ultima, i padiglioni delle varie mostre in programma, furono

Dettagli

X CONVEGNO NAZIONALE ASSOCHANGE CHANGE MANAGEMENT, ENERGIA VITALE PER LE ORGANIZZAZIONI

X CONVEGNO NAZIONALE ASSOCHANGE CHANGE MANAGEMENT, ENERGIA VITALE PER LE ORGANIZZAZIONI X CONVEGNO NAZIONALE ASSOCHANGE CHANGE MANAGEMENT, ENERGIA VITALE PER LE ORGANIZZAZIONI Gabriele Tubertini Direttore S.I. ed Organizzazione MILANO, 12 GIUGNO 2014 In collaborazione con "NUTRIRE IL PIANETA,

Dettagli

Nutrire il Pianeta. Energia per la Vita.

Nutrire il Pianeta. Energia per la Vita. Nutrire il Pianeta. Energia per la Vita. Il progetto & per Il progetto intende costruire il primo, inedito, mosaico globale virtuale realizzato con il contributo di oltre 20.000 video provenienti dai cinque

Dettagli

Il protocollo di intenti per il parco agricolo della piana di Prato

Il protocollo di intenti per il parco agricolo della piana di Prato Prato Agenda 21 locale Territorio aperto e parco agricolo Prato 2 Il protocollo di intenti per il parco agricolo della piana di Prato D.Fanfani La pianificazione nell area metropolitana della Toscana centrale:

Dettagli

EXPO: CATTANEO, MILANO E LA LOMBARDIA CAPITALI MORALI DEL DIRITTO AL CIBO

EXPO: CATTANEO, MILANO E LA LOMBARDIA CAPITALI MORALI DEL DIRITTO AL CIBO EXPO: CATTANEO, MILANO E LA LOMBARDIA CAPITALI MORALI DEL DIRITTO AL CIBO Milano, 26 feb. (AdnKronos) - L'eredità di Expo sarà "candidare Milano a capitale morale del diritto al cibo". Lo ha detto il presidente

Dettagli

Presentazione Ecosistema Expo 2015

Presentazione Ecosistema Expo 2015 Presentazione Ecosistema Expo 2015 Guido Arnone Direttore Innovazione Prodotti e Servizi 2 Ottobre 2012 Expo Milano 2015 Feeding the Planet, Energy for Life 6MESI 20MILIONI 130PAESI dal 1 Maggio al 31

Dettagli

Il Sito Espositivo mq di area totale. 147 Paesi Partecipanti PARTECIPANTI NON UFFICIALI AREE EVENTI AREE DI SERVIZIO AREE TEMATICHE

Il Sito Espositivo mq di area totale. 147 Paesi Partecipanti PARTECIPANTI NON UFFICIALI AREE EVENTI AREE DI SERVIZIO AREE TEMATICHE _Avviso pubblico volto alla selezione di un soggetto concessionario per la progettazione, la realizzazione/allestimento e la gestione di un area espositiva denominata Azienda Latte, sita nell area cardo

Dettagli

Buone Prassi Farnesina che innova

Buone Prassi Farnesina che innova Buone Prassi Farnesina che innova Anno di riferimento: 2015 Titolo Responsabile del Progetto: Min. Plen. Cristiano Maggipinto Cons. Leg. Francesco Maria de Stefani Spadafora Referenti per successivi contatti

Dettagli

EXPLODING YOUR IDEA!

EXPLODING YOUR IDEA! EXPLODING YOUR IDEA! 1 CALL INTERNAZIONALE DI IDEE PER LO SVILUPPO DEL PROGRAMMA CULTURALE DEL PADIGLIONE DELLA SOCIETA CIVILE IN EXPO MILANO 2015 A. Soggetto proponente Organizzazione proponente (Denominazione

Dettagli

L'Expo 2015: una sfida per Milano e per l Italia

L'Expo 2015: una sfida per Milano e per l Italia L'Expo 2015: una sfida per Milano e per l Italia Sergio Rossi Dirigente Area Sviluppo del Territorio e del Mercato Camera di Commercio di Milano 17 settembre 2013 IL CONTESTO Expo 2015 è da ritenersi un

Dettagli

Food security e food safety tra innovazione agro-alimentare e tradizioni culturali I parte

Food security e food safety tra innovazione agro-alimentare e tradizioni culturali I parte Food security e food safety tra innovazione agro-alimentare e tradizioni culturali I parte Daniela Bassi Istituto di Microbiologia, Centro Ricerche Biotecnologiche, Facoltà di Agraria, UCSC Piacenza e

Dettagli

Opportunità per le Imprese

Opportunità per le Imprese Opportunità per le Imprese Il Padiglione Italia, dove l Italia riceve il mondo nel Semestre Dislocazione dei Paesi Obiettivo di Padiglione Italia: Sviluppo del Sistema Italia Palazzo Italia è il luogo

Dettagli

Il Sito Espositivo mq di area totale. 147 Paesi Partecipanti PARTECIPANTI NON UFFICIALI AREE EVENTI AREE DI SERVIZIO AREE TEMATICHE

Il Sito Espositivo mq di area totale. 147 Paesi Partecipanti PARTECIPANTI NON UFFICIALI AREE EVENTI AREE DI SERVIZIO AREE TEMATICHE _Avviso pubblico volto alla selezione di un soggetto concessionario per la progettazione, la realizzazione/allestimento e la gestione di un area espositiva denominata Azienda Salumi, sita nell area cardo

Dettagli

LAND Family Support. L economia della concretezza Il paesaggio rurale verso un assetto multifunzionale

LAND Family Support. L economia della concretezza Il paesaggio rurale verso un assetto multifunzionale LAND Family Support L economia della concretezza Il paesaggio rurale verso un assetto multifunzionale 1 2 17 PIL 1,2 milioni % IL CONTESTO AGRICOLTURA E MONDO RURALE italiano determinato dall agricoltura

Dettagli

EXPO E TERRITORI Viaggio alla scoperta dei tesori nascosti e delle eccellenze agroalimentari d Italia (iniziativa n. 24 di Agenda Italia 2015)

EXPO E TERRITORI Viaggio alla scoperta dei tesori nascosti e delle eccellenze agroalimentari d Italia (iniziativa n. 24 di Agenda Italia 2015) 1. EXPO E TERRITORI In vista di EXPO Milano 2015, l Esposizione Universale che l Italia ospiterà tra maggio e ottobre 2015, il Governo italiano ha promosso una serie di interventi tra cui l iniziativa

Dettagli

11 a FIERAINTERNAZIONALEPER L INDUSTRIAMANIFATTURIERA. Torino Oval Lingotto 3 5 maggio Presentazione

11 a FIERAINTERNAZIONALEPER L INDUSTRIAMANIFATTURIERA. Torino Oval Lingotto 3 5 maggio Presentazione TOGETHER TO SOLVE Torino Oval Lingotto 3 5 maggio 2017 Robotica Automazione Prove e Misure Produzione 11 a FIERAINTERNAZIONALEPER L INDUSTRIAMANIFATTURIERA Presentazione È l evento specialistico di riferimento

Dettagli

EXPO MILANO 2015 PROGRAMMA DI VISITA

EXPO MILANO 2015 PROGRAMMA DI VISITA EXPO MILANO 2015 PROGRAMMA DI VISITA EXPO MILANO 2015 Nutrire il pianeta, energia per la vita Programma di visita Date: 16 ottobre 2015 N Partecipanti: 25/30 persone Ritrovo: h. 10.30 ingresso Ovest Triulza

Dettagli

L EXPO PER LE IMPRESE

L EXPO PER LE IMPRESE L IMPRESA INTERAGISCE CON EXPO SE VI SONO STRUMENTI E MODALITA IN GRADO DI COINVOLGERLA (Expo 2015 Spa) SE DETTI STRUMENTI SONO ALLA STESSA OPPORTUNAMENTE COMUNICATI E SEMPLIFICATI (Confindustria Bergamo)

Dettagli

EXPO 2015: attività di prevenzione. Milano - 5 novembre 2013

EXPO 2015: attività di prevenzione. Milano - 5 novembre 2013 EXPO 2015: attività di prevenzione Milano - 5 novembre 2013 d.p.c.m. 22 ottobre 2008 Interventi necessari per la realizzazione dell Expo Milano 2015, integrato dal d.p.c.m. 1 marzo 2010, suddivide gli

Dettagli

Fattorie Didattiche a confronto: l esperienza della Regione Emilia Romagna

Fattorie Didattiche a confronto: l esperienza della Regione Emilia Romagna Direzione Generale Agricoltura Servizio Ricerca, innovazione e promozione del sistema agroalimentare P. O. Orientamento dei consumi e educazione alimentare Fattorie Didattiche a confronto: l esperienza

Dettagli

Bologna citta degli orti Indagine conoscitiva e nuove aree ortive

Bologna citta degli orti Indagine conoscitiva e nuove aree ortive FONDAZIONE Bologna citta degli orti Indagine conoscitiva e nuove aree ortive Roberto Diolaiti Direttore Settore Ambiente ed Energia Bergamo, 24 ottobre 2015 FONDAZIONE FONDAZIONE FONDAZIONE FONDAZIONE

Dettagli

Emil Banca a supporto delle aziende agricole e agroalimentari del territorio

Emil Banca a supporto delle aziende agricole e agroalimentari del territorio Emil Banca a supporto delle aziende agricole e agroalimentari del territorio Daniele Ravaglia Direttore Generale Lo scenario globale Fonte: Cibus Global Forum Luci ed ombre del settore agroalimentare in

Dettagli

AGRICOLTURA SOCIALE LOMBARDIA IL PROGETTO. Gianni Petterlini, Direttore Generale della Provincia di Mantova e Responsabile di progetto

AGRICOLTURA SOCIALE LOMBARDIA IL PROGETTO. Gianni Petterlini, Direttore Generale della Provincia di Mantova e Responsabile di progetto AGRICOLTURA SOCIALE LOMBARDIA IL PROGETTO Gianni Petterlini, Direttore Generale della Provincia di Mantova e Responsabile di progetto Cascina Triulza Expo 2015, 27 maggio 2015 PROGETTO - Agricoltura Sociale

Dettagli

(Titolo cofanetto/tematica) ExplorExpo. (sottotitolo cofanetto) EXPO 2015

(Titolo cofanetto/tematica) ExplorExpo. (sottotitolo cofanetto) EXPO 2015 (Titolo cofanetto/tematica) ExplorExpo (sottotitolo cofanetto) EXPO 2015 1 MAGGIO - 31 OTTOBRE 2015 (Descrizione/RACCONTO) Expo Milano 2015 è l Esposizione Universale che l Italia ospiterà dal primo maggio

Dettagli

EXPO 2015 Piattaforma globale per una vasta gamma di stakeholders

EXPO 2015 Piattaforma globale per una vasta gamma di stakeholders E EXPO 2015 Piattaforma globale per una vasta gamma di stakeholders Il tema e le caratteristiche di Expo Milano 2015 ne fanno una piattaforma globale che riunisce una vasta gamma di stakeholder attorno

Dettagli

La Business Area. Centro Congressi Torino Incontra. Terra Madre Salone del Gusto. INCONTRI Business to Business su Food & Beverage

La Business Area. Centro Congressi Torino Incontra. Terra Madre Salone del Gusto. INCONTRI Business to Business su Food & Beverage Centro Congressi Torino Incontra La Business Area organizzata in occasione di Terra Madre Salone del Gusto INCONTRI Business to Business su Food & Beverage Un progetto di Con il patrocinio di Organizzato

Dettagli

AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE A. EXPO Milano 2015

AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE A. EXPO Milano 2015 AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE A EXPO Milano 2015 21/27 SETTEMBRE 2015 28 SETTEMBRE/04 OTTOBRE 2015 EXPO MILANO 2015 è una vetrina mondiale in cui i Paesi mostrano il

Dettagli

3 6 Aprile 2017 Bologna, Italia 54 a edizione The natural habitat for children s content

3 6 Aprile 2017 Bologna, Italia 54 a edizione The natural habitat for children s content 3 6 Aprile 2017 Bologna, Italia 54 a edizione The natural habitat for children s content Bologna Children s Book Fair Il più importante appuntamento internazionale dedicato al libro per bambini e ragazzi:

Dettagli

EXPOttimiste: OPPORTUNITÀ PER LE IMPRESE FEMMINILI DEI TERRITORI LOMBARDI

EXPOttimiste: OPPORTUNITÀ PER LE IMPRESE FEMMINILI DEI TERRITORI LOMBARDI Unioncamere Roma 06 novembre 2014 EXPOttimiste: OPPORTUNITÀ PER LE IMPRESE FEMMINILI DEI TERRITORI LOMBARDI Mina Pirovano Presidente CIF CCIAA Monza e Brianza e Coordinamento Comitati Imprenditoria Femminili

Dettagli

Corona Verde: paesaggio e sviluppo locale

Corona Verde: paesaggio e sviluppo locale Corona Verde: paesaggio e sviluppo locale Jacopo Chiara, Elena Porro Direzione Ambiente, Governo e Tutela del Territorio Settore Progettazione Strategica e Green Economy Torino, 19 aprile 2016 Elementi

Dettagli

Il Sito Espositivo mq di area totale. 144 Paesi Partecipanti PARTECIPANTI NON UFFICIALI AREE EVENTI AREE DI SERVIZIO AREE TEMATICHE

Il Sito Espositivo mq di area totale. 144 Paesi Partecipanti PARTECIPANTI NON UFFICIALI AREE EVENTI AREE DI SERVIZIO AREE TEMATICHE mar. 14 Il Sito Espositivo 935.595 mq di area totale 144 Paesi Partecipanti AREE TEMATICHE PARTECIPANTI UFFICIALI AREE DI SERVIZIO PARTECIPANTI NON UFFICIALI AREE EVENTI CLUSTER PALAZZO ITALIA CARDO mar.

Dettagli

1. Termini di riferimento per la presentazione di proposte progettuali nell Ambito tematico: Promozione della cittadinanza globale e diritti umani

1. Termini di riferimento per la presentazione di proposte progettuali nell Ambito tematico: Promozione della cittadinanza globale e diritti umani ALLEGATO B Regione Toscana Direzione generale della Presidenza - Settore Attività Internazionali D.C.R. n. 26 del 04/04/2012 Piano Integrato delle attività internazionali PROGETTI DI INTERESSE REGIONALE

Dettagli

Bologna citta degli orti Indagine conoscitiva e nuove aree ortive

Bologna citta degli orti Indagine conoscitiva e nuove aree ortive Bologna, 9 dicembre 2014 FONDAZIONE Bologna citta degli orti Indagine conoscitiva e nuove aree ortive FONDAZIONE FONDAZIONE FONDAZIONE FONDAZIONE Quartiere BORGO PANIGALE Quartiere NAVILE Quartiere PORTO

Dettagli

Laboratorio della città per il Piano Strutturale

Laboratorio della città per il Piano Strutturale La partecipazione degli abitanti all elaborazione del PS Laboratorio della città Via Mazzini 65, ex Istituto Marconi Partecipare è necessario Nel comune di Prato si è avviata la revisione del Piano strutturale,,

Dettagli

Spazio Idee CENTRO DI COORDINAMENTO E DI PROGETTAZIONE COME SPAZIO DELLA DEMOCRAZIA E DELLA LEGALITA. Emanuele Messina

Spazio Idee CENTRO DI COORDINAMENTO E DI PROGETTAZIONE COME SPAZIO DELLA DEMOCRAZIA E DELLA LEGALITA. Emanuele Messina Comune di San Giuseppe Jato Jato Spazio Idee CENTRO DI COORDINAMENTO E DI PROGETTAZIONE COME SPAZIO DELLA DEMOCRAZIA E DELLA LEGALITA Emanuele Messina Responsabile della Comunicazione Finanziato nell ambito

Dettagli

Bozza di Programma della Prima Edizione dell International Participants Meeting

Bozza di Programma della Prima Edizione dell International Participants Meeting Bozza di Programma della Prima Edizione dell International Participants Meeting Milano e Villa Erba (Cernobbio-Como) 25 27 ottobre, 2011 Milano Lunedì 24 ottobre Arrivo dei Partecipanti Martedì, 25 ottobre

Dettagli

Chi siamo. PROGETTO PER UNA CICLOFFICINA SOCIALE, CULTURALE ED ECOLOGICA A TORNAVENTO Gabriella Pedranti - Marta Barcaro

Chi siamo. PROGETTO PER UNA CICLOFFICINA SOCIALE, CULTURALE ED ECOLOGICA A TORNAVENTO Gabriella Pedranti - Marta Barcaro Sviluppo culturale, sociale, ecologico Perché una ciclofficina? Obiettivi Chi siamo Attività PROGETTO PER UNA CICLOFFICINA SOCIALE, CULTURALE ED ECOLOGICA A TORNAVENTO Gabriella Pedranti - Marta Barcaro

Dettagli

Francesco Aletti Montano Varese, 14 giugno 2013

Francesco Aletti Montano Varese, 14 giugno 2013 Varese for Nutrire il pianeta Energie per la vita GLI ORTI CONDIVISI Francesco Aletti Montano Varese, 14 giugno 2013 GLI ORTI CONDIVISI Nutrire il pianeta, energie per la vita Vision Mission Friends Agri-Cultura

Dettagli

Protocollo di intesa Per la partecipazione dell Agroalimentare italiano all EXPO 2015

Protocollo di intesa Per la partecipazione dell Agroalimentare italiano all EXPO 2015 Protocollo di intesa Per la partecipazione dell Agroalimentare italiano all EXPO 2015 PREMESSO CHE - il Bureau International des Expositions (di seguito, BIE), con sede a Parigi, con propria decisione

Dettagli

Nuovo Progetto Mobilità e trasporto sostenibili

Nuovo Progetto Mobilità e trasporto sostenibili Nuovo Progetto Mobilità e trasporto sostenibili Mobility as a sustainable service THE GREEN TECHNOLOGIES EXPO Contemporary with IEG Italian Exhibition Group Cos è The green core: Tutela dell ecosistema

Dettagli

EXPLODING YOUR IDEA! DESTINATION EXPO MILANO 2015

EXPLODING YOUR IDEA! DESTINATION EXPO MILANO 2015 EXPLODING YOUR IDEA! DESTINATION EXPO MILANO 2015 1 CALL INTERNAZIONALE DI IDEE PER LO SVILUPPO DEL PROGRAMMA CULTURALE DEL PADIGLIONE DELLA SOCIETA CIVILE IN EXPO MILANO 2015 1. PREMESSA L'assegnazione

Dettagli

RELAZIONE INTRODUTTIVA FORUM 1 SUOLO, BIODIVERSITÀ E GOVERNO DEL TERRITORIO SOSTENIBILE E DURATURO

RELAZIONE INTRODUTTIVA FORUM 1 SUOLO, BIODIVERSITÀ E GOVERNO DEL TERRITORIO SOSTENIBILE E DURATURO RELAZIONE INTRODUTTIVA FORUM 1 SUOLO, BIODIVERSITÀ E PAESAGGIO: CAPITALE NATURALE PER UN GOVERNO DEL TERRITORIO SOSTENIBILE E DURATURO Cosa è il Capitale Naturale Il Capitale Naturale comprende i beni

Dettagli

Bando territori creativi

Bando territori creativi Bando territori creativi Risorse complessive 1.282.000,00 Beneficiari Soggetti di natura pubblica (Enti Locali, Camere di Commercio, Università) minimo 3 soggetti di natura pubblica 2 enti di diversa natura

Dettagli

Opportunità di finanziamento dell Unione Europea

Opportunità di finanziamento dell Unione Europea Opportunità di finanziamento dell Unione Europea Convegno Nazionale La Blue Economy - opportunità e prospettive per l Italia 3 aprile 2014 Senato della Repubblica Fondi Strutturali e di investimento Fondo

Dettagli

Bucarest Marzo 2016 Il caso Expo Fabio Del Carro

Bucarest Marzo 2016 Il caso Expo Fabio Del Carro Bucarest 08-09 Marzo 2016 Il caso Expo 2015 Fabio Del Carro Premessa: 3 gruppi di cantieri Cantieri per la realizzazione dell area espositiva: Interferenze, Piastra, Padiglioni dei paesi partecipanti e

Dettagli

Gli orti di Lombardia: un progetto ecologico, didattico e sociale. Francesca Ossola - ERSAF

Gli orti di Lombardia: un progetto ecologico, didattico e sociale. Francesca Ossola - ERSAF Gli orti di Lombardia: un progetto ecologico, didattico e sociale Francesca Ossola - ERSAF L'orto scolastico ha una forte valenza educativa, consentendo ai giovani allievi di migliorare il proprio senso

Dettagli

Mobilità Sostenibile in Sardegna

Mobilità Sostenibile in Sardegna Edizione 2010 Seminario sulla Mobilità Sostenibile in Sardegna Cagliari 8 novembre 2010 Finalità del Decennio(2005-2014): 1. sensibilizzare governi e società civili di tutto il mondo verso la necessità

Dettagli

La Venaria Reale Dati e gestione

La Venaria Reale Dati e gestione La Venaria Reale Dati e gestione 2007-2015 A cura di: Consorzio di Valorizzazione Culturale La Venaria Reale Comunicazione e Stampa PREMESSA. I RISULTATI DI 8 ANNI DI GESTIONE p. 3 LA VENARIA REALE p.

Dettagli

INIZIATIVE CCIAA PESCARA PER EXPO Dott.ssa Tosca Chersich, Dirigente Area Promozione

INIZIATIVE CCIAA PESCARA PER EXPO Dott.ssa Tosca Chersich, Dirigente Area Promozione INIZIATIVE CCIAA PESCARA PER EXPO 2015 Dott.ssa Tosca Chersich, Dirigente Area Promozione INIZIATIVE CCIAA PESCARA PER EXPO 2015 Progetto Unioncamere Italian Quality Experience Sul Territorio: Manifestazioni

Dettagli

A CHE PUNTO SIAMO? (i PRIMI SEI MESI)

A CHE PUNTO SIAMO? (i PRIMI SEI MESI) A CHE PUNTO SIAMO? (i PRIMI SEI MESI) Lanciato il 27 ottobre 2015 Valore: 1,1 miliardi di Euro Partite 19 azioni su 35 previste: attuazione al 60% Tutte le altre azioni in partenza tra Maggio e Dicembre

Dettagli

EXPO 2015: attività di vigilanza e controllo nei cantieri

EXPO 2015: attività di vigilanza e controllo nei cantieri EXPO 2015: attività di vigilanza e controllo nei cantieri Gennaio 2012 Dicembre 2013 Milano - 12 febbraio 2014 Attività TIPOLOGIA ASL MI ASL MI1 Vigilanza cantiere (ore) 1.279 673 Analisi documentale (ore)

Dettagli

SMART CITY POINT UN ENORME SUCCESSO PER IL LANCIO DEL PRIMO SMART CITY POINT PER MILANO REPORT 26 GIUGNO 2012_CASELLI DAZIARI DI PORTA NUOVA

SMART CITY POINT UN ENORME SUCCESSO PER IL LANCIO DEL PRIMO SMART CITY POINT PER MILANO REPORT 26 GIUGNO 2012_CASELLI DAZIARI DI PORTA NUOVA UN ENORME SUCCESSO PER IL LANCIO DEL PRIMO SMART CITY POINT PER MILANO SMART CITY POINT REPORT 26 GIUGNO 2012_CASELLI DAZIARI DI PORTA NUOVA promosso da: con patrocinio di: con il contributo di: SMART

Dettagli

EDUCAZIONE ALIMENTARE OLTRE EXPO. Venerdì 16 ottobre 2015 Palazzo Pirelli, Milano

EDUCAZIONE ALIMENTARE OLTRE EXPO. Venerdì 16 ottobre 2015 Palazzo Pirelli, Milano EDUCAZIONE ALIMENTARE OLTRE EXPO Venerdì 16 ottobre 2015 Palazzo Pirelli, Milano Regione Lombardia programma iniziative di educazione alimentare dal 1978 Con l obiettivo primario di integrare la tradizionale

Dettagli

2015 ANNO EUROPEO PER LO SVILUPPO un opportunità da perseguire

2015 ANNO EUROPEO PER LO SVILUPPO un opportunità da perseguire 2015 ANNO EUROPEO PER LO SVILUPPO un opportunità da perseguire 13 Aprile 2015 Regione Molise Relatore: Dr.ssa Maria Grazia Rando Funzionario MAECI DGCS referente per il coordinamento della Cooperazione

Dettagli

Il Sito Espositivo mq di area totale 133 Paesi partecipanti PARTECIPANTI NON UFFICIALI AREE DI SERVIZIO AREE TEMATICHE PARTECIPANTI UFFICIALI

Il Sito Espositivo mq di area totale 133 Paesi partecipanti PARTECIPANTI NON UFFICIALI AREE DI SERVIZIO AREE TEMATICHE PARTECIPANTI UFFICIALI Allegato 1 Il Sito Espositivo 935.595 mq di area totale 133 Paesi partecipanti AREE TEMATICHE PARTECIPANTI UFFICIALI AREE DI SERVIZIO PARTECIPANTI NON UFFICIALI AREE EVENTI CLUSTER PALAZZO ITALIA CARDO

Dettagli

30 Aprile - 11 Maggio 2015

30 Aprile - 11 Maggio 2015 30 Aprile - 11 Maggio 2015 ESPOSIZIONE DI PIANTE E FIORI MADE IN ITALY www.florafirenze.com 30 aprile -11 maggio 2015 Dalle ore 8.30 alle ore18:30 Sin dalla sua prima edizione - in scena dal 30 aprile

Dettagli

Fondi europei per l agricoltura: tipologia di finanziamento, priorità europee, nazionali e regionali

Fondi europei per l agricoltura: tipologia di finanziamento, priorità europee, nazionali e regionali Fondi europei per l agricoltura: tipologia di finanziamento, priorità europee, nazionali e regionali Cascina (PI), 29 aprile 2016 Grosseto, 30 aprile 2016 Agricoltura L agricoltura europea fino al 2020:

Dettagli

Presentazione Evento. 24/30 Novembre 2014

Presentazione Evento. 24/30 Novembre 2014 Presentazione Evento 24/30 Novembre 2014 Brescia Gustosa è un collettore di eventi mirati alla promozione e valorizzazione delle caratteristiche e delle eccellenze del nostro territorio, bresciano e italiano,

Dettagli

Udine Fiere dal 23 al 26 gennaio Orario 9.30/ pag. 1/6 segue >>

Udine Fiere dal 23 al 26 gennaio Orario 9.30/ pag. 1/6 segue >> Udine Fiere dal 23 al 26 gennaio 2014 Orario 9.30/18.30 pag. 1/6 segue >> L edizione di Agriest con focus su territorio e tutela dell ambiente Interazione tra paesaggio urbano e extraurbano Tutela dell

Dettagli

Il perimetro del progetto interessa un area già individuata dalla Regione Toscana per una sperimentazione nell ambito della RIGENERAZIONE URBANA

Il perimetro del progetto interessa un area già individuata dalla Regione Toscana per una sperimentazione nell ambito della RIGENERAZIONE URBANA Potenziare le infrastrutture del territorio per anziani e disabili in una prospettiva ampia di riqualificazione sociale, ambientale e turistica del territorio Il perimetro del progetto interessa un area

Dettagli

Progetto di Educazione Alimentare e alla Salute. PROVINCIA DI VARESE ANNO SCOLASTICO 2010/2011

Progetto di Educazione Alimentare e alla Salute. PROVINCIA DI VARESE ANNO SCOLASTICO 2010/2011 Progetto di Educazione Alimentare e alla Salute. PROVINCIA DI VARESE ANNO SCOLASTICO 2010/2011 Da anni la Provincia di Varese realizza progetti di educazione alimentare per le scuole di ogni ordine e grado,

Dettagli

Expo A Milano. Nutrire il Pianeta Energia per la vita

Expo A Milano. Nutrire il Pianeta Energia per la vita Roberto Lavarini Roberto Lavarini Expo 2015. A Milano Nutrire il Pianeta Energia per la vita I numeri ufficiali 1 Maggio 2015-31 Ottobre 2015 Previsti 21 milioni di visitatori. 14 miliardi di investimenti.

Dettagli

RINFORZARE LE COMUNITA LOCALI COME AGENTI DEL CAMBIAMENTO

RINFORZARE LE COMUNITA LOCALI COME AGENTI DEL CAMBIAMENTO Come voglio Como RINFORZARE LE COMUNITA LOCALI COME AGENTI DEL CAMBIAMENTO PASSARE DA QUESTO A QUESTO DA UN MODELLO LINEARE AD UN MODELLO CIRCOLARE AMMINISTRAZIONE AMMINISTRAZIONE cittadini cittadini imprese

Dettagli

CENTRO DI EDUCAZIONE AGRO-ALIMENTARE

CENTRO DI EDUCAZIONE AGRO-ALIMENTARE CENTRO DI EDUCAZIONE AGRO-ALIMENTARE Il progetto riguarda la realizzazione, all interno del Parco del Grugnotorto, di un Centro di Educazione Agro-alimentare che si occupi di: - educazione alimentare:

Dettagli

L INFORMAGIOVANI C E! Target, servizi, strumenti e nuove sfide per un Comune che dialoga con i giovani

L INFORMAGIOVANI C E! Target, servizi, strumenti e nuove sfide per un Comune che dialoga con i giovani L INFORMA C E! Target, servizi, strumenti e nuove sfide per un Comune che dialoga con i giovani MANUALE INTRODUZIONE PREMESSA INFORMA UNA NUOVA SERVIZI TIPOLOGIE CRITERI perchè e per PARTIAMO DAI strumenti

Dettagli

CULTURA E SVILUPPO IN LOMBARDIA. Valentina Aprea

CULTURA E SVILUPPO IN LOMBARDIA. Valentina Aprea CULTURA E SVILUPPO IN LOMBARDIA Valentina Aprea Stato di attuazione nella cultura Premessa La Lombardia è la regione italiana più ricca di istituti della cultura è ricopre un ruolo primario nel panorama

Dettagli

La Venaria Reale Dati e gestione

La Venaria Reale Dati e gestione La Venaria Reale Dati e gestione 2007-2016 A cura di: Consorzio delle Residenze Reali Sabaude PREMESSA. I RISULTATI DI 9 ANNI DI GESTIONE p. 3 LA VENARIA REALE p. 4 IL PROGETTO DI RECUPERO p. 5 LA PRODUZIONE

Dettagli

IL RUOLO DEGLI RLS NELLA RIUNIONE PERIODICA

IL RUOLO DEGLI RLS NELLA RIUNIONE PERIODICA Centro per la cultura della prevenzione nei luoghi di lavoro e di vita Viale Gabriele D Annunzio 15 29 GIUGNO 2016 IL RUOLO DEGLI RLS NELLA RIUNIONE PERIODICA Milano ha una lunga tradizione in materia

Dettagli

Diventa protagonista a BREND, il fuori Expo a Brescia, partecipando ai prossimi eventi in programma per i mesi di agosto e settembre.

Diventa protagonista a BREND, il fuori Expo a Brescia, partecipando ai prossimi eventi in programma per i mesi di agosto e settembre. SEI UN AZIENDA? DIVENTA ANCHE TU PROTAGONISTA A BREND Diventa protagonista a BREND, il fuori Expo a Brescia, partecipando ai prossimi eventi in programma per i mesi di agosto e settembre. SCOPRI BREND

Dettagli

Nuova Fiera di Roma dicembre 2007

Nuova Fiera di Roma dicembre 2007 Nuova Fiera di Roma 11 13 dicembre 2007 Il Salone dell Outsourcing 2007 L Outsourcing dei servizi è un mercato in costante sviluppo che interessa i processi produttivi, la struttura manageriale, i rapporti

Dettagli