Nota Informativa sulla Convenzione Assicurativa per Volontari e Cooperanti tra Ministero Affari Esteri e Cattolica (Periodo 01/02/ /12/2015)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Nota Informativa sulla Convenzione Assicurativa per Volontari e Cooperanti tra Ministero Affari Esteri e Cattolica (Periodo 01/02/2013-31/12/2015)"

Transcript

1 Nota Informativa sulla Convenzione Assicurativa per Volontari e Cooperanti tra Ministero Affari Esteri e Cattolica (Periodo 01/02/ /12/2015) Informazioni Generali Chi assicura: il Ministero degli Affari Esteri, contraente della Convenzione. Chi sono gli Assicuratori: Società Cattolica di Assicurazione. La gestione del contratto assicurativo è affidata a ASSITECA S.p.A. Area sinistri - dott. Roberto Scarpelli tel , Fax Quanto dura la Convenzione: dal 01/02/2013 al 31/12/2015. Chi è assicurato: i volontari e i cooperanti con il contratto registrato presso il Ministero degli Affari Esteri ai sensi della legge 49/87 e i loro familiari a carico e al seguito. Limiti di età degli assicurati: 75 anni. Dove valgono le garanzie: in qualunque Paese del Mondo ove l'assicurato svolge la propria missione in servizio per conto del Contraente, compresi i relativi viaggi sia di andata che di ritorno da / per l'italia o paese di provenienza, nonché durante tutti i soggiorni, spostamenti e viaggi effettuati per lo svolgimento di tale attività e per il rientro in Italia o nel paese di provenienza, in qualunque Paese del Mondo, esclusa l'italia o paese di provenienza, nel quale l'assicurato trascorre eventuali periodi di ferie e/o congedo compresi nel periodo di validità del proprio periodo di copertura inclusi i relativi viaggi sia di andata che di ritorno da / per il Paese di cui al punto 1. che precede, Italia o paese di provenienza esclusi. Quali sono le garanzie: 1. Prestazioni di assistenza di emergenza tramite Centrale Operativa H24 2. Rimborso delle spese mediche sostenute per malattia o infortunio. 3. Infortunio - Morte - Invalidità Permanente - Inabilità Temporanea Assistenza agli assicurati: la Siscos mette a disposizione degli Assicurati un servizio per l'informazione e l'assistenza diretta per tutti gli adempimenti finalizzati all'ottenimento dei rimborsi e degli indennizzi previsti dalle garanzie assicurative, come di seguito indicato. 1. Assistenza di emergenza tramite Centrale Operativa H24 Nei casi in cui un grave infortunio o malattia non trovino adeguata risposta dalle strutture locali, è prevista apposita copertura assicurativa tramite Centrale Operativa per: - Consulenza medica telefonica - Informazioni relative alla degenza presso strutture locali 1

2 - Segnalazione di un medico specialista all'estero - Invio di una équipe medica all'estero - Rimpatrio sanitario, anche in caso di epidemie nel paese di servizio - Invio di medicinali urgenti all'estero - Interprete all'estero - Rimpatrio salma in caso di decesso all'estero - Viaggio di un familiare all'estero, in caso di ricovero superiore a 10 giorni - Assistenza a familiari minori o non autosufficienti COSA FARE IN CASO DI NECESSITA' DI ASSISTENZA In caso di necessità di assistenza di emergenza contattare la Centrale Operativa Cattolica che è a disposizione 24 ore su giorni all'anno. Centrale Operativa: / Contattando la Centrale Operativa, fornire Nome e Cognome e precisare che si è assicurati con Convenzione MAE per Volontari e Cooperanti. 2. Assicurazione rimborso spese mediche L'assicuratore garantisce il rimborso delle spese mediche sostenute dall'assicurato in caso di infortunio avvenuto o di malattia contratta e/o insorta durante il proprio periodo di copertura, fino alla concorrenza dei seguenti massimali, per assicurato e per anno assicurativo: - Ricovero - Prestazioni di primo o pronto soccorso - Intervento in Day-Hospital - Intervento chirurgico ambulatoriale - Rientro in Italia reso necessario da grave situazione patologica o inadeguatezza delle strutture sanitarie, su autorizzazione del Contraente della polizza (M.AA.EE.) nel caso in cui l'assicurato non possa richiedere le Prestazioni di Assistenza (di cui sopra) - Rimpatrio preventivo in presenza di epidemie nel paese ,00 (per sinistro/ anno/ assicurato/ nucleo familiare) - Onorari medici per visite e prestazioni specialistiche - Analisi, accertamenti diagnostici e di laboratorio - Trattamenti fisioterapici e rieducativi, cure, assistenza medica ed infermieristica, apparecchiature ortopediche e sanitarie specializzate 5.000,00 - Spese farmaceutiche, incluse profilassi e vaccinazioni non effettuabili in (per sinistro/ Italia prima dell'inizio della missione anno/assicurato) - Cure dentarie e paradentarie rese necessarie da infortunio - Estrazioni e cure dentarie rese necessarie da malattia, escluse le spese relative a protesi e apparecchi ortodontici - Spese sostenute in gravidanza per controllo, parto cesareo, non cesareo ed aborto spontaneo - Nei massimali sono comprese anche spese mediche sostenute in Italia anche in data successiva alla scadenza della copertura, purché connesse con gli infortuni e le malattie indennizzabili a termini di polizza, entro un periodo massimo di 12 mesi; per garanzia ricoveri, limite massimo euro ,00. Garanzia valida esclusivamente per le spese non riconosciute o non effettuabili dal Servizio Sanitario Nazionale e rimaste a carico dell'assicurato. Saranno comunque oggetto di rimborso le spese sostenute in regime di professione intramuraria e i ticket sanitari per le prestazioni garantite dal contratto, nei limiti del massimale garantito ,00 (per anno) 2

3 Prestazioni escluse dal rimborso: - intossicazioni conseguenti ad abuso di alcolici o ad uso di allucinogeni nonché ad uso non terapeutico di psicofarmaci o stupefacenti; - interventi di chirurgia plastica a scopo estetico, ad eccezione di quelli a scopo ricostruttivo resi necessari da malattia o da infortunio; - agopuntura non effettuata da medico; - infortuni sofferti in conseguenza di proprie azioni delittuose; - conseguenze dirette o indirette di trasmutazioni del nucleo dell'atomo, come pure di radiazioni provocate dall'accelerazione artificiale di particelle atomiche, fatto salvo se conseguenti ad atti di natura violenta. PROCEDURA PER IL RIMBORSO Termini per l inoltro della domanda di rimborso: la richiesta deve pervenire all ente assicuratore nel più breve tempo possibile e comunque non oltre 90 giorni dall'evento. Per eventi di lunga durata è necessario inviare una prima denuncia di sinistro. La stessa procedura può essere utilizzata nel caso in cui non sia possibile inviare in tempi brevi o comunque entro i termini la documentazione originale completa. Eventi di lunga durata: in caso di gravidanza o di situazioni patologiche che si protraggano a lungo, inviare una prima denuncia di sinistro, via o via fax, possibilmente corredata di certificato medico, per l apertura del sinistro. La successiva documentazione può essere inviata al termine delle cure, a guarigione clinica avvenuta. La domanda di rimborso spese va inviata per posta, (è consigliabile, nell'interesse dell'assicurato, tramite raccomandata) a: SISCOS Via Giovanni Devoti Roma Tel Fax con l apposito modulo di delega Denuncia di malattia e domanda di rimborso debitamente compilato e corredato di ricevute di spesa originali, intestate all assicurato, datate e quietanzate, e della seguente documentazione giustificativa obbligatoria per la liquidazione dei rimborsi: - certificato medico di diagnosi: senza questo certificato, che deve attestare la patologia contratta, sospetta o accertata, la pratica assicurativa non può avere seguito; - prescrizioni mediche e referti di esami di laboratorio, accertamenti, terapie, ecc.; - prescrizioni mediche per i medicinali; - cartella clinica per i ricoveri; - per le cure dentarie, certificato medico-dentistico attestante la patologia, diagramma dentistico con descrizione dettagliata delle cure e indicazione dei costi delle singole prestazioni effettuate. N.B. La documentazione inviata non viene restituita, pertanto si raccomanda di fare fotocopia di quanto spedito e di non inviare richieste per prestazioni non comprese in garanzia. La documentazione di spesa, fatture, ricevute, scontrini, ecc. deve essere in originale, mentre referti di analisi, esami, esiti, ecc. possono essere in fotocopia. Radiografie ed ecografie originali devono essere conservate dall assicurato, allegare alla richiesta solo copia dei relativi referti. È sempre necessario: - tradurre in italiano certificati medici, cartelle cliniche ecc. (almeno la parte di identificazione della patologia). Salvo specifiche richieste da parte dell assicuratore, la traduzione può essere a cura dell assicurato stesso; - segnalare la parità delle monete locali con l Euro. 3

4 Se si inviano contestualmente più richieste di rimborso, è opportuno contrassegnarle con un numero / sigla a scelta, per facilitarne l individuazione nell eventuale corrispondenza. In caso di ricorso a prestazioni sanitarie per infortunio, allegare alla domanda di rimborso spese una dichiarazione che precisi data, luogo, cause e modalità dello stesso. Rimborso delle spese di viaggio: in caso di grave situazione patologica o di inadeguatezza delle strutture sanitarie locali, è previsto il rimborso per il rientro in Italia dell Assicurato, su autorizzazione del Contraente (M.AA.EE.), qualora l Assicurato sia impossibilitato a richiedere l attivazione delle prestazioni di assistenza di cui più sopra. Al ricevimento della denuncia di sinistro / domanda di rimborso spese, la Siscos da conferma via e- mail di ricezione della pratica, si raccomanda pertanto di scrivere in modo leggibile l indirizzo di posta elettronica. La Siscos verifica la corrispondenza della documentazione giustificativa e dei massimali di spesa con quanto stabilito dalle condizioni di polizza. Se necessario, richiede eventuale documentazione aggiuntiva. Inoltre, si riserva di detrarre dalle domande le spese non rimborsabili e di accettare per conto degli assicurati rimborsi parziali rispetto a quanto richiesto, in virtù delle condizioni di polizza. Il rimborso viene effettuato direttamente dall Assicuratore, in Italia e in Euro, sul c/c bancario indicato dall Assicurato (se stesso, l organismo, familiari ) 3. Infortuni Morte Invalidità permanente Inabilità temporanea In caso di infortuni, che abbiamo come conseguenza la morte o una invalidità permanente o una inabilità temporanea, che gli Assicurati subiscano sia durante le attività professionali che extraprofessionali nel corso del proprio periodo di copertura, l'assicuratore garantisce le seguenti somme per ciascun assicurato: Morte da Infortunio, da Malattia, da Malattia Tropicale Capitali Assicurati per persona Invalidità Permanente da Infortunio Invalidità Permanente da Malattia Tropicale (franchigia 15%) Invalidità Permanente da Malattia (franchigia 25%) Inabilità Temporanea Totale/ Parziale da Infortunio, Malattia e Malattia Tropicale (con franchigia di 15 giorni per Infortunio - 30 giorni per Malattia) 100,00 / 50,00 al giorno e per un periodo massimo di 300 giorni 4

5 DENUNCIA DEI SINISTRI In caso di decesso, infortunio o grave malattia, inoltrare denuncia di sinistro, utilizzando il Modulo di Prima denuncia a: SISCOS - Via Giovanni Devoti, Roma Tel Fax con indicazione di giorno e ora dell'evento e delle cause che lo hanno determinato. La denuncia deve essere effettuata al più presto possibile, tenendo conto che deve pervenire agli assicuratori entro 30 giorni dall'evento stesso o dal momento in cui l'assicurato o i suoi aventi diritto ne hanno la possibilità. 5

DISCIPLINARE PER L EROGAZIONE AI PARENTI ED AFFINI DEL PERSONALE IN SERVIZIO ED IN QUIESCENZA DEL GRUPPO CAPITALIA DI CONTRIBUTI ECONOMICI IN

DISCIPLINARE PER L EROGAZIONE AI PARENTI ED AFFINI DEL PERSONALE IN SERVIZIO ED IN QUIESCENZA DEL GRUPPO CAPITALIA DI CONTRIBUTI ECONOMICI IN DISCIPLINARE PER L EROGAZIONE AI PARENTI ED AFFINI DEL PERSONALE IN SERVIZIO ED IN QUIESCENZA DEL GRUPPO CAPITALIA DI CONTRIBUTI ECONOMICI IN OCCASIONE DI SPESE SANITARIE PER MALATTIA, INFORTUNIO E PARTO

Dettagli

POLIZZA INTEGRATIVA PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI CURA per Malattia o Infortunio

POLIZZA INTEGRATIVA PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI CURA per Malattia o Infortunio FIPA Fondo Integrativo Previdenza Assistenza Complementari di Bordo. POLIZZA INTEGRATIVA PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI CURA per Malattia o Infortunio In caso di malattia/infortunio l Assistente di Volo

Dettagli

POLIZZA INTEGRATIVA PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI CURA per Malattia o Infortunio

POLIZZA INTEGRATIVA PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI CURA per Malattia o Infortunio FIPA Fondo Integrativo Previdenza Assistenza Complementari di Bordo. POLIZZA INTEGRATIVA PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI CURA per Malattia o Infortunio In caso di malattia/infortunio l Assistente di Volo

Dettagli

SISCOS - POLIZZA MALATTIA ASSITALIA N. 50/59/415277 PER OPERATORI DEGLI ORGANISMI

SISCOS - POLIZZA MALATTIA ASSITALIA N. 50/59/415277 PER OPERATORI DEGLI ORGANISMI SISCOS - POLIZZA MALATTIA ASSITALIA N. 50/59/415277 PER OPERATORI DEGLI ORGANISMI La presente è la trascrizione del testo originale di polizza depositato presso i nostri uffici. *************** DEFINIZIONI

Dettagli

PIANO SANITARIO Integrativo FASI Dirigenti

PIANO SANITARIO Integrativo FASI Dirigenti PIANO SANITARIO Integrativo FASI Dirigenti Milano 2013 1 PIANO SANITARIO Integrativo Dirigenti Riservato agli iscritti al FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA F.A.S.I. Le prestazioni previste nel presente Piano

Dettagli

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE. la Spett.le A.G.E.S.C.I. che sottoscrive la polizza e ne assume i relativi oneri

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE. la Spett.le A.G.E.S.C.I. che sottoscrive la polizza e ne assume i relativi oneri CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono per: SOCIETÀ: ELVIA Assistance S.p.A. MONDIAL Assistance Italia Via Ampère, 30-20131 Milano CONTRAENTE: ASSICURATO: PREMIO: RISCHIO:

Dettagli

ANCE PAVIA Allegato 1) ASSISTENZA SANITARIA PER GLI ASSOCIATI E LORO FAMILIARI

ANCE PAVIA Allegato 1) ASSISTENZA SANITARIA PER GLI ASSOCIATI E LORO FAMILIARI ANCE PAVIA Allegato 1) ASSISTENZA SANITARIA PER GLI ASSOCIATI E LORO FAMILIARI CONDIZIONI GENERALI 1 Prestazioni: Rimborso delle spese per ricoveri ospedalieri da infortunio e/o malattia; Interventi chirurgici

Dettagli

Assiteca per Ministero Affari esteri Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo

Assiteca per Ministero Affari esteri Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo Assiteca per Ministero Affari esteri Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo Polizza Infortuni Cattolica Ass.ni n. 2106.31.300032 Polizza Malattia Cattolica Ass.ni n. 2106.30.300004 Polizza

Dettagli

Convenzione Rimborso Spese di Cura Anno 2012 Gruppo Findomestic Banca S.p.a.

Convenzione Rimborso Spese di Cura Anno 2012 Gruppo Findomestic Banca S.p.a. Convenzione Rimborso Spese di Cura Anno 2012 Gruppo Findomestic Banca S.p.a. -Variazioni rispetto all anno 2011 1. Normativo 1a)Modifica della definizione del nucleo assicurato: -testo 2011 al Capitolo

Dettagli

F.S.G.G. Fondo Sanitario dei dipendenti delle società del Gruppo Generali

F.S.G.G. Fondo Sanitario dei dipendenti delle società del Gruppo Generali F.S.G.G. Fondo Sanitario dei dipendenti delle società del Gruppo Generali NOMENCLATORE DELLE PRESTAZIONI GARANTITE Il Fondo opera in regime di "prestazione definita" e garantisce le prestazioni tempo per

Dettagli

Prestazioni di ASSISTENZA MEDICA

Prestazioni di ASSISTENZA MEDICA SERVIZI DI ASSISTENZA MEDICA IN ITALIA E ALL ESTERO IN CONVENZIONE CON IMA ASSISTANCE Fimiv e il Consorzio Mu.Sa. hanno siglato un Accordo Quadro con IMA Italia Assistance per offrire alle societa di mutuo

Dettagli

Polizza CNCE - LAVORATORI - 2438/77/116122775

Polizza CNCE - LAVORATORI - 2438/77/116122775 Polizza CNCE - LAVORATORI - 2438/77/116122775 Modulo 1/A (per la denuncia di sinistro) Prestazione: RIMBORSO SPESE SANITARIE A SEGUITO DI INFORTUNIO PROFESSIONALE (p. 1 Cond. Polizza) (da inviare a CNCE

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA FORENSE

DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA FORENSE DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA FORENSE PIANO BASE 1) Quali sono i limiti di età per il Piano Base Cassa Forense? Per gli iscritti ed i pensionati della Cassa Forense non iscritti non è previsto

Dettagli

PIANO SANITARIO INTEGRATIVO

PIANO SANITARIO INTEGRATIVO PIANO SANITARIO INTEGRATIVO Piano di Assistenza Sanitaria Integrativa per dipendenti Associazione Artigiani e Piccole Imprese Provincia di Trento Piano sanitario integrativo per i dipendenti di Associazioni

Dettagli

A) OSPEDALIERE 1) in caso di intervento chirurgico, anche ambulatoriale, parto cesareo, aborto terapeutico, in istituto di cura:

A) OSPEDALIERE 1) in caso di intervento chirurgico, anche ambulatoriale, parto cesareo, aborto terapeutico, in istituto di cura: POLIZZA SANITARIA Con un accordo aziendale al MPS e' stata ottenuta una Polizza Sanitaria che offre al Personale della banca di fruire di interventi finanziari a sollievo dei disagi di natura economica

Dettagli

Polizza Rimborso spese da malattia e infortunio ANNO 2014 MANUALE OPERATIVO Gruppo Avio Aero Dipendenti

Polizza Rimborso spese da malattia e infortunio ANNO 2014 MANUALE OPERATIVO Gruppo Avio Aero Dipendenti Polizza Rimborso spese da malattia e infortunio ANNO 2014 MANUALE OPERATIVO Gruppo Avio Aero Dipendenti Manuale operativo Gruppo Avio Aero Dipendenti 1 IMPORTANTE: Le garanzie di questa polizza sono operative

Dettagli

PIANO SANITARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI. Milano 2013

PIANO SANITARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI. Milano 2013 PIANO SANITARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI Milano 2013 1 PIANO SANITARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI SOMMARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI B PRESTAZIONI ACCESSORIE Trasporto e accompagnatore C

Dettagli

VADEMECUM ASSICURATIVO INFORTUNI ARBITRI OSSERVATORI E TECNICI FEDERALI

VADEMECUM ASSICURATIVO INFORTUNI ARBITRI OSSERVATORI E TECNICI FEDERALI 2010/2011 VADEMECUM ASSICURATIVO INFORTUNI ARBITRI OSSERVATORI E TECNICI FEDERALI Infortuni Arbitri, Osservatori e Tecnici federali (2351/77/46000400) Fipav Settore Assicurazioni 2010/2011 Pagina 1 di

Dettagli

DEFINIZIONI I seguenti vocaboli, usati nella polizza, significano:

DEFINIZIONI I seguenti vocaboli, usati nella polizza, significano: DEFINIZIONI I seguenti vocaboli, usati nella polizza, significano: COMPAGNIA e/o SOCIETA Compagnia Assicuratrice Unipol S.p.A CONTRAENTE L Ente che stipula la polizza ASSICURATI Le persone nel cui interesse

Dettagli

family Piano Sanitario Nucleo Familiare del Professionista 260.000,00 920,00 MASSIMALE ANNUO COSTO ANNUO LORDO NETWORK SERVIZI STRUTTURE

family Piano Sanitario Nucleo Familiare del Professionista 260.000,00 920,00 MASSIMALE ANNUO COSTO ANNUO LORDO NETWORK SERVIZI STRUTTURE Piano Sanitario Nucleo Familiare del Professionista CENTRALE OPERATIVA 24 ore x 365 giorni ACCESSO ON-LINE SUPPORTO M E D I C O TELEFONICO COSTO ANNUO LORDO 920,00 TOTALMENTE DEDUCIBILE FISCALMENTE A PRESCINDERE

Dettagli

SCHEMA DI POLIZZA DIRIGENTI

SCHEMA DI POLIZZA DIRIGENTI SCHEMA DI POLIZZA DIRIGENTI DEFINIZIONE DEI TERMINI UTILIZZATI ASSICURATO ASSICURAZIONE CONTRAENTE SOCIETA FRANCHIGIA INDENNIZZO/INDENNITÀ INFORTUNIO ISTITUTO DI CURA MALATTIA MASSIMALE La persona il cui

Dettagli

PIANO SANITARIO ISCRITTI FONDO FASA SINTESI COPERTURE 2014 Per maggiori dettagli consultare il Fascicolo Informativo

PIANO SANITARIO ISCRITTI FONDO FASA SINTESI COPERTURE 2014 Per maggiori dettagli consultare il Fascicolo Informativo PIANO SANITARIO ISCRITTI FONDO FASA SINTESI COPERTURE 2014 Per maggiori dettagli consultare il Fascicolo Informativo Dal 01 marzo 2014 è possibile estendere, GRATUITAMENTE, il Piano Sanitario al NUCLEO

Dettagli

PIANO SANITARIO Base 1

PIANO SANITARIO Base 1 PIANO SANITARIO Base 1 Milano 2015 1 PIANO SANITARIO Base 1 SOMMARIO SETTORE (A RICOVERI A.1 Ricoveri con intervento chirurgico A.2 Ricoveri senza intervento chirurgico A.3 Stato di gravidanza e parto

Dettagli

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO FONDO SANITARIO INTEGRATIVO Piano di Assistenza Sanitaria Integrativa per gli Artigiani Trentini www.mutuaartieri.it LE PRESTAZIONI DEL PIANO SANITARIO OGGETTO DELLE GARANZIE TUTTE LE GARANZIE SONO OPERANTI

Dettagli

1.1 DIARIA GIORNALIERA PER TUTTI I TIPI DI RICOVERI IN ISTITUTO DI CURA PUBBLICO O PRIVATO, ANCHE PER PARTO CESAREO O NATURALE

1.1 DIARIA GIORNALIERA PER TUTTI I TIPI DI RICOVERI IN ISTITUTO DI CURA PUBBLICO O PRIVATO, ANCHE PER PARTO CESAREO O NATURALE 1.1 DIARIA GIORNALIERA PER TUTTI I TIPI DI RICOVERI IN ISTITUTO DI CURA PUBBLICO O PRIVATO, ANCHE PER PARTO CESAREO O NATURALE all. 1 Prestazioni Assicurate Indennità di Ricovero Ospedaliero 1) Ricovero

Dettagli

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO FONDO SANITARIO INTEGRATIVO Piano di Assistenza Sanitaria Integrativa per gli Artigiani Trentini www.mutuaartieri.it 12/11/2014 Piano sanitario integrativo per gli artigiani trentini Pagina 1 LE PRESTAZIONI

Dettagli

VEDEMECUM ASSICURATIVO INFORTUNI BEACH VOLLEY

VEDEMECUM ASSICURATIVO INFORTUNI BEACH VOLLEY 2010/2011 VEDEMECUM ASSICURATIVO INFORTUNI BEACH VOLLEY Polizza Infortuni Beach Volley della Fipav (2351/77/46000500) Fipav Settore Assicurazioni 2010/2011 Pagina 1 di 10 SOMMARIO SOMMARIO... 2 INFORMAZIONI

Dettagli

Agenzia Generale di Budrio Agente Generale Zucchelli Aurelio. Via Beroaldi 29 Tel. 051/801532-802521 Fax 051/808193

Agenzia Generale di Budrio Agente Generale Zucchelli Aurelio. Via Beroaldi 29 Tel. 051/801532-802521 Fax 051/808193 Agenzia Generale di Budrio Agente Generale Zucchelli Aurelio Via Beroaldi 29 Tel. 051/801532-802521 Fax 051/808193 CONDIZIONI SPECIFICHE ART.1 OGGETTO DELL ASSICURAZIONE A parziale deroga del primo comma

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA CONFINDUSTRIA ALBERGHI E FEDERTURISMO CONFINDUSTRIA

ASSOCIAZIONE ITALIANA CONFINDUSTRIA ALBERGHI E FEDERTURISMO CONFINDUSTRIA Guida al rimborso dei ticket sanitari 2015 Fondo Fontur Fondo di assistenza sanitaria integrativa per i dipendenti delle aziende associate all ASSOCIAZIONE ITALIANA CONFINDUSTRIA ALBERGHI E FEDERTURISMO

Dettagli

Udine, 03/02/2015. A tutti gli Associati Loro Sedi REGOLAMENTO

Udine, 03/02/2015. A tutti gli Associati Loro Sedi REGOLAMENTO Udine, 03/02/2015 A tutti gli Associati Loro Sedi REGOLAMENTO Il presente strumento, aggiornato, ed ampliato vuole, sia offrire interpretazioni univoche delle garanzie offerte dalle Polizze assicuratrici,

Dettagli

PROTEZIONE INFORTUNI E MALATTIE PIANETA FAMIGLIA

PROTEZIONE INFORTUNI E MALATTIE PIANETA FAMIGLIA L:\PACTUM\LOGO2008\LG000001.bmp L:\PACTUM\LOGO2008\ PROTEZIONE INFORTUNI E MALATTIE PIANETA FAMIGLIA Mod PF01 ED. 01/2007 PIANETA FAMIGLIA - TESTO CONTRATTUALE - Mod. S30524/07 - PF01 - Ed. 01/2007 Pag.

Dettagli

FABINFORMA NOTIZIARIO A CURA DEL COORDINAMENTO NAZIONALE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO

FABINFORMA NOTIZIARIO A CURA DEL COORDINAMENTO NAZIONALE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO NOTIZIARIO A CURA DEL COORDINAMENTO ASSICURAZIONE INVALIDITA' PERMANENTE DA MALATTIA Anno 2004 PRESTAZIONI Art. 1 - Assicurati Art. 2 - Prestazioni SOMMARIO DELIMITAZIONE DELL ASSICURAZIONE Art. 3 Limiti

Dettagli

ESTRATTO. Copertura Infortuni Tesserati O.P.E.S. ITALIA. Associato Ogni singolo soggetto iscritto o aderente alla Contraente compreso in copertura.

ESTRATTO. Copertura Infortuni Tesserati O.P.E.S. ITALIA. Associato Ogni singolo soggetto iscritto o aderente alla Contraente compreso in copertura. DEFINIZIONI Assicurato Il soggetto il cui interesse è protetto dall'assicurazione. Associato Ogni singolo soggetto iscritto o aderente alla Contraente compreso in copertura. Beneficiario L Assicurato stesso.

Dettagli

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI DI COPERTURA SALUTE DOC

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI DI COPERTURA SALUTE DOC PER LA SALUTE TUA E DELLA TUA FAMIGLIA, FAI UNA SCELTA DI QUALITÀ. ESTRATTO DELLE CONDIZIONI DI COPERTURA SALUTE DOC Fondo Sanitario Integrativo del Servizio Sanitario Nazionale Numero Verde 800.189.091

Dettagli

PIANI SANITARI A FAVORE DELLA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO

PIANI SANITARI A FAVORE DELLA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO PIANI SANITARI A FAVORE DELLA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO I PARTNER PER LA SANITÀ INTEGRATIVA RBM Salute S.p.A. è la Compagnia Assicurativa specializzata nel settore salute, autorizzata all esercizio

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA GEOMETRI

DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA GEOMETRI DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA GEOMETRI PIANO BASE 1) Quali sono i limiti di età per il Piano Base Cassa Geometri? Per gli iscritti ed i pensionati attivi della cassa Geometri, per i pensionati/cancellati,

Dettagli

Condizioni Generali di assicurazione a favore di terzi. Definizioni

Condizioni Generali di assicurazione a favore di terzi. Definizioni Polizza Assistenza IMA Italia Assistance S.p.A. Condizioni Generali di assicurazione a favore di terzi Definizioni Assicurato : tutti gli associati ad AGESCI ad inclusione automatica Assistenza: l aiuto

Dettagli

FONDO WILA. Lombardo Artigianato. vostra salute, la nostra specialità. Sintesi del nomenclatore

FONDO WILA. Lombardo Artigianato. vostra salute, la nostra specialità. Sintesi del nomenclatore FONDO WILA La Welfare vostra salute, Integrativo la nostra specialità Lombardo Artigianato Sintesi del nomenclatore Le coperture del piano sanitario e sociale Il fondo W.I.L.A. fornisce coperture sia sul

Dettagli

ENPAM. Offerta salute

ENPAM. Offerta salute ENPAM Offerta salute Offerta salute Per Te Salute Reale Garanzia Gravi patologie Garanzia Assistenza Preventivo Salute Facile Reale Garanzia Indennità Interventi Chirurgici Preventivo Focus I servizi offerti

Dettagli

MILANO ASSICURAZIONI Divisione SASA DEFINIZIONI

MILANO ASSICURAZIONI Divisione SASA DEFINIZIONI MILANO ASSICURAZIONI Divisione SASA DEFINIZIONI 1 ASSICURATO ASSICURAZIONE CONTRAENTE DAY HOSPITAL DIFETTO FISICO FARMACO FRANCHIGIA INDENNIZZO INFORTUNIO MALATTIA MALFORMAZIONE POLIZZA PREMIO RICOVERO

Dettagli

Piano Individuale Commercialisti PIU

Piano Individuale Commercialisti PIU Piano Individuale Commercialisti PIU Gentile Dottore, desideriamo informarla che, per l annualità 2008, Il Piano Base contiene una modifica delle garanzie; alcune di queste ultime, fino allo scorso anno,

Dettagli

Numero testo C 0059 10 Data pubblicazione 20.04.2010 1 - DIREZIONE

Numero testo C 0059 10 Data pubblicazione 20.04.2010 1 - DIREZIONE Numero testo C 0059 10 Data pubblicazione 20.04.2010 Serie Sezione Servizio Oggetto Presa visione 1 - DIREZIONE 3 - PERSONALE 10 - POLIZZE ASSICURATIVE Polizza per la copertura assicurativa sanitaria dei

Dettagli

ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA

ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA Di seguito si riportano le prestazioni di assistenza sanitaria integrativa concesse dall ECOMAP nell anno 2015. Prima di entrare nel dettaglio delle prestazioni e per una

Dettagli

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI Convenzione Assicurativa Infortuni per i Tesserati al Movimento Sportivo Popolare Italia ANNO 2012/2013 N. IAH004770 ESTRATTO DELLE CONDIZIONI 1.CATEGORIA Violet Card socio MORTE 80.000,00 INVALIDITA PERMANENTE

Dettagli

MANUALE OPERATIVO F.A.D.A.

MANUALE OPERATIVO F.A.D.A. Polizza Rimborso spese da malattia e infortunio ANNO 2011/2012 MANUALE OPERATIVO F.A.D.A. Manuale Operativo F.A.D.A. ed. 2011/2012 1 IMPORTANTE: Le garanzie di questa polizza sono operative per le prestazioni

Dettagli

PRESTAZIONI. Assistenza sanitaria alla persona

PRESTAZIONI. Assistenza sanitaria alla persona 1. CONSULENZA MEDICA PRESTAZIONI Assistenza sanitaria alla persona Qualora l Associato in seguito ad infortunio o malattia, necessitasse valutare il proprio stato di salute, potrà contattare i medici della

Dettagli

Contratto di Malattie

Contratto di Malattie Contratto di Malattie Edizione 2012 NOTA INFORMATIVA POLIZZA MALATTIE ISCRITTI AL SI. R. BO (Sindacato Ragionieri Commercialisti di Bologna) appartenenti alle categorie commercialisti e praticanti La presente

Dettagli

AVAL ASSOCIAZIONE VOLONTARIATO ACLI LOMBARDIA

AVAL ASSOCIAZIONE VOLONTARIATO ACLI LOMBARDIA VADEMECUM Guida pratica per la gestione delle polizze di assicurazione stipulate da AVAL ASSOCIAZIONE VOLONTARIATO ACLI LOMBARDIA tramite l Ufficio Janua Broker S.p.A. Via G. Parini, 7 20121 Milano Tel.

Dettagli

ESTRATTO Copertura Infortuni Tesserati O.P.E.S. ITALIA

ESTRATTO Copertura Infortuni Tesserati O.P.E.S. ITALIA Pagina 1 di 7 DEFINIZIONI Assicurato Il soggetto il cui interesse è protetto dall'assicurazione. Associato Ogni singolo soggetto iscritto o aderente alla Contraente compreso in copertura. Beneficiario

Dettagli

Qualsiasi. Strutture e medici convenzionati. Strutture NON convenzionate. Servizio Sanitario Nazionale (ospedali o cliniche pubbliche)

Qualsiasi. Strutture e medici convenzionati. Strutture NON convenzionate. Servizio Sanitario Nazionale (ospedali o cliniche pubbliche) TABELLA RIMBORSI ARCOBALENO TABELLA RIMBORSI PRESTAZIONE SANITARIA STRUTTURA UTILIZZATA CALL CENTER DIARIA per ricovero, intervento o day hospital Ospedalizzazione domiciliare a seguito di malattia e infortunio

Dettagli

MANUALE OPERATIVO F.A.D.A.

MANUALE OPERATIVO F.A.D.A. Polizza Rimborso spese da malattia e infortunio ANNO 2014 MANUALE OPERATIVO F.A.D.A. Manuale Operativo F.A.D.A. ed. 2014 1 IMPORTANTE: Le garanzie di questa polizza sono operative per le prestazioni eseguite

Dettagli

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI Convenzione Assicurativa Infortuni per i Tesserati al Movimento Sportivo Popolare Italia ANNO 2014 N. IAH0008503 ESTRATTO DELLE CONDIZIONI 1.CATEGORIA Violet Card socio Violet Equitazione (attivabile solo

Dettagli

C.A.P.A.I.A.P REGOLAMENTO DELLE PRESTAZIONI PER L ASSISTENZA SANITARIA

C.A.P.A.I.A.P REGOLAMENTO DELLE PRESTAZIONI PER L ASSISTENZA SANITARIA C.A.P.A.I.A.P REGOLAMENTO DELLE PRESTAZIONI PER L ASSISTENZA SANITARIA Deliberato dal C.d.A. nella riunione del 22.11.2012 in vigore dal 22.11.2012 26 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI art. 1: oggetto

Dettagli

CCNL Industria alimentare - Fondo Assistenza Sanitaria Alimentaristi Rinnovo Convenzione assicurativa

CCNL Industria alimentare - Fondo Assistenza Sanitaria Alimentaristi Rinnovo Convenzione assicurativa Roma, lì 28 febbraio 2014 CCNL Industria alimentare - Fondo Assistenza Sanitaria Alimentaristi Rinnovo Convenzione assicurativa Siamo lieti di informare che il CdA del Fondo, ad esito di un processo di

Dettagli

Copertura Sanitaria Collettiva. per le cooperative della logistica 2016

Copertura Sanitaria Collettiva. per le cooperative della logistica 2016 Copertura Sanitaria Collettiva per le cooperative della logistica 2016 Copertura Sanitaria Collettiva per le cooperative della logistica 2016 indice Prestazioni del piano sanitario... p. 5 Area Ricovero...

Dettagli

Regolamento delle Prestazioni ed Assistenze PRESTAZIONI ED ASSISTENZE DELLA CASSA EDILE. Art. 28 del REGOLAMENTO GENERALE

Regolamento delle Prestazioni ed Assistenze PRESTAZIONI ED ASSISTENZE DELLA CASSA EDILE. Art. 28 del REGOLAMENTO GENERALE Regolamento delle Prestazioni ed Assistenze PRESTAZIONI ED ASSISTENZE DELLA CASSA EDILE Art. 28 del REGOLAMENTO GENERALE Punto 1 : COPERTURE ASSICURATIVE ASSITECA per Cassa Edile V.C.O. La Cassa Edile

Dettagli

PIANO SANITARIO 240 ADESIONE VOLONTARIA COOPERAZIONE SALUTE

PIANO SANITARIO 240 ADESIONE VOLONTARIA COOPERAZIONE SALUTE PIANO SANITARIO 240 ADESIONE VOLONTARIA COOPERAZIONE SALUTE GLI ISCRITTI L iscrizione al Piano sanitario 240 può essere richiesta da tutti coloro che siano in possesso dei requisiti previsti dallo Statuto

Dettagli

ISTRUZIONI OPERATIVE per la richiesta del rimborso delle spese mediche

ISTRUZIONI OPERATIVE per la richiesta del rimborso delle spese mediche ISTRUZIONI OPERATIVE per la richiesta del rimborso delle spese mediche Iscrizioni, anagrafica, ammontare dei contributi, piani sanitari, modalità di pagamento, accesso al portale ASSIDAI, richiesta password,

Dettagli

CONVENZIONE ASSICURATIVA 2008-2011 FIPAV UNIPOL

CONVENZIONE ASSICURATIVA 2008-2011 FIPAV UNIPOL CONVENZIONE ASSICURATIVA 2008-2011 FIPAV UNIPOL DIAMO SICUREZZA A CHI CI REGALA EMOZIONI La nuova Convenzione Fipav Unipol Assicurazioni tutela la tua serenità e quella della tua famiglia assicurandoti

Dettagli

GENERALI Assicurazioni Generali S.p.A. Agenzia Generale di Roma Servizio Medici di Continuità Assistenziale ed Emergenza Sanitaria

GENERALI Assicurazioni Generali S.p.A. Agenzia Generale di Roma Servizio Medici di Continuità Assistenziale ed Emergenza Sanitaria GENERALI Assicurazioni Generali S.p.A. Agenzia Generale di Roma Servizio Medici di Continuità Assistenziale ed COMUNICAZIONE DI MALATTIA Per informazioni telefoniche rivolgersi ai numeri: Telefono: 06-4402037

Dettagli

Torino, 23 dicembre 2015 CHIARIMENTO N. 6

Torino, 23 dicembre 2015 CHIARIMENTO N. 6 Torino, 23 dicembre 2015 CHIARIMENTO N. 6 OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento della polizza Mission per l assistenza sanitaria del personale in missione all estero presso paesi extra-ue (Lotto

Dettagli

PIANO SANITARIO INTEGRATIVO FASI 2014

PIANO SANITARIO INTEGRATIVO FASI 2014 PIANO SANITARIO INTEGRATIVO FASI 2014 PIANO SANITARIO Integrativo Dirigenti Riservato agli iscritti al FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA F.A.S.I. Le prestazioni previste nel presente Piano Sanitario sono integrative

Dettagli

ASSISTENZA SANITARIA: CHI/COME ASSICURA ❶ ASSISTENZA SANITARIA: CHI/COME ASSICURA

ASSISTENZA SANITARIA: CHI/COME ASSICURA ❶ ASSISTENZA SANITARIA: CHI/COME ASSICURA Dicembre 2015 125 VISITA IL NOSTRO PORTALE! www.fiba.it e il sito della First in D.B. www.firstdb.it INFORMATIVA SUL RINNOVO PER IL PERIODO 2016-2019 DELLE COPERTURE ASSICURATIVE PREVISTE DAL C.I.A. A

Dettagli

MANUALE OPERATIVO F.A.D.A.

MANUALE OPERATIVO F.A.D.A. Polizza Rimborso spese da malattia e infortunio ANNO 2015 MANUALE OPERATIVO F.A.D.A. Manuale Operativo F.A.D.A. ed. 2015 1 IMPORTANTE: Le garanzie di questa polizza sono operative per le prestazioni eseguite

Dettagli

MANUALE OPERATIVO F.A.D.A.

MANUALE OPERATIVO F.A.D.A. Polizza Rimborso spese da malattia e infortunio ANNO 2015 MANUALE OPERATIVO F.A.D.A. Manuale Operativo F.A.D.A. ed. 2015 1 IMPORTANTE: Le garanzie di questa polizza sono operative per le prestazioni eseguite

Dettagli

ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA

ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA Di seguito si riportano le prestazioni di assistenza sanitaria integrativa concesse dall ECOMAP nell anno 2016. Per individuare le persone che possono usufruire dell assistenza

Dettagli

MODULO DI DENUNCIA SINISTRO - TESSERATI L.N.D. (DA COMPILARSI IN OGNI SUA SINGOLA VOCE IN STAMPATELLO)

MODULO DI DENUNCIA SINISTRO - TESSERATI L.N.D. (DA COMPILARSI IN OGNI SUA SINGOLA VOCE IN STAMPATELLO) Società per Azioni di Assicurazioni e Riassicurazioni Sede legale e Direzione Generale: ITALIA V.le Certosa, 222 20156 MILANO Tel. 02.3076.1 Telefax 02.3086125 Direzione di Genova: Via G. D Annunzio, 41

Dettagli

GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI GARA PER LA COPERTURA ASSICURATIVA IN FORMA COLLETTIVA DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER IL

GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI GARA PER LA COPERTURA ASSICURATIVA IN FORMA COLLETTIVA DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI GARA PER LA COPERTURA ASSICURATIVA IN FORMA COLLETTIVA DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER IL PERSONALE DEL GARANTE CAPITOLATO TECNICO PARTE I: ASSISTENZA

Dettagli

SECONDA SEZIONE POLIZZA RIMBORSO SPESE MEDICHE PIANO INTEGRATIVO

SECONDA SEZIONE POLIZZA RIMBORSO SPESE MEDICHE PIANO INTEGRATIVO SECONDA SEZIONE POLIZZA RIMBORSO SPESE MEDICHE PIANO INTEGRATIVO POLIZZA INTEGRATIVA SEZIONE I NORME CHE DISCIPLINANO IL RISCHIO ASSICURATO 37. DEFINIZIONI Ai fini della polizza integrativa valgono le

Dettagli

" ' Nel testo di polizza s'intendono per: Assicurazione: il contratto di assicurazione

 ' Nel testo di polizza s'intendono per: Assicurazione: il contratto di assicurazione DEFINIZIONI ' " ' Nel testo di polizza s'intendono per: Assicurazione: il contratto di assicurazione Polizza: i documenti che provano l'assicurazione Contraente: il soggetto che stipula l'assicurazione

Dettagli

ASSISTENZANAVALE S.O.S. (+39) 02-24128377

ASSISTENZANAVALE S.O.S. (+39) 02-24128377 ASSISTENZANAVALE S.O.S. (+39) 02-24128377 Telefonando al numero di Milano +39 02-24128377, in virtù di specifica convenzione sottoscritta con IMA ITALIA ASSISTANCE S.p.A. Piazza Indro Montanelli 20 20099

Dettagli

17/09/2010. divisione SAI

17/09/2010. divisione SAI AICS A.I.C.S. 17/09/2010 FONDIARIA - SAI Polizze Anno 2010-2011 divisione SAI Infortuni: TESSERA BASE N. POLIZZA M29026385 POLIZZA BASE: MORTE 80.000,00 INVALIDITA PERMANENTE 80.000,00 In caso di frattura

Dettagli

ASSISTENZA SANITARIA: CHI/COME ASSICURA

ASSISTENZA SANITARIA: CHI/COME ASSICURA Gennaio 2011 94 VISITA IL NOSTRO PORTALE! www.fiba.it e il sito della Fiba in D.B. www.fibadb.tk FOGLIO INFORMATIVO della Segret. Org. di Coordinam. RR.SS.AA. in Deutsche Bank INFORMATIVA SUL RINNOVO PER

Dettagli

CONOSCERE L ASSICURAZIONE

CONOSCERE L ASSICURAZIONE CONOSCERE L ASSICURAZIONE VIDEO N. 6 Quando c è la salute, c è tutto LA SALUTE, IL BENE PIÙ PREZIOSO Da quando nasciamo, e per tutta la vita, la salute è il bene più prezioso che abbiamo. Spesso però non

Dettagli

Integrativo FASI/ FASDAC

Integrativo FASI/ FASDAC PIANO SANITARIO Integrativo FASI/ FASDAC Milano 2015 PIANO SANITARIO Integrativo FASI / FASDAC Riservato agli iscritti al Fondo di Assistenza sanitaria FASI/FASDAC Le prestazioni previste nel presente

Dettagli

Fondo Farsi Prossimo Salute 240. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto Edizione 2011

Fondo Farsi Prossimo Salute 240. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto Edizione 2011 1 Fondo Farsi Prossimo Salute 240 Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto Edizione 2011 FONDO FARSI PROSSIMO SALUTE 240 FORMA DI ASSISTENZA BASE Contributo associativo annuo - Euro 240,00 (duecentoquaranta/00)

Dettagli

MANUALE OPERATIVO F.A.D.A.

MANUALE OPERATIVO F.A.D.A. Polizza Rimborso spese da malattia e infortunio ANNO 2013/2014 MANUALE OPERATIVO F.A.D.A. Manuale Operativo F.A.D.A. ed. 2013/2014 1 IMPORTANTE: Le garanzie di questa polizza sono operative per le prestazioni

Dettagli

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI Convenzione Assicurativa Infortuni per i Tesserati al Movimento Sportivo Popolare Italia ANNO 2015 N. IAH0006914 ESTRATTO DELLE CONDIZIONI 1.CATEGORIA Violet Card socio MORTE 80.000,00 INVALIDITA PERMANENTE

Dettagli

Ulisse società di mutuo soccorso Piano sanitario per i Professionisti italiani Salute Tutelapiù (per un assistenza sanitaria più ampia)

Ulisse società di mutuo soccorso Piano sanitario per i Professionisti italiani Salute Tutelapiù (per un assistenza sanitaria più ampia) Ulisse società di mutuo soccorso Piano sanitario per i Professionisti italiani Salute Tutelapiù (per un assistenza sanitaria più ampia) Estratto della polizza/convenzione contratta da Ulisse-Società di

Dettagli

GLOBALE SALUTE SCHEDA 1. Contratto di Assicurazione Multirischi Infortuni, Malattia, Assistenza e Tutela legale. Cos è

GLOBALE SALUTE SCHEDA 1. Contratto di Assicurazione Multirischi Infortuni, Malattia, Assistenza e Tutela legale. Cos è INDICE SCHEDA 1 PROFILO PRO GLOBALE SALUTE Contratto di Assicurazione Multirischi Infortuni, Malattia, Assistenza e Tutela legale Cos è è la soluzione di HDI Assicurazioni in grado di proteggere l Assicurato

Dettagli

POLIZZA TOP MEDICAL LINEA SALUTE

POLIZZA TOP MEDICAL LINEA SALUTE 1/20 2/20 POLIZZA TOP MEDICAL LINEA SALUTE Ed. Gennaio 2010 DEFINIZIONI - AMBULATORIO : la struttura o il centro medico attrezzato e regolarmente autorizzato, in base alla normativa vigente, ad erogare

Dettagli

SECONDA SEZIONE POLIZZA RIMBORSO SPESE MEDICHE PIANO INTEGRATIVO

SECONDA SEZIONE POLIZZA RIMBORSO SPESE MEDICHE PIANO INTEGRATIVO SECONDA SEZIONE POLIZZA RIMBORSO SPESE MEDICHE PIANO INTEGRATIVO POLIZZA INTEGRATIVA SEZIONE I NORME CHE DISCIPLINANO IL RISCHIO ASSICURATO 37. DEFINIZIONI Ai fini della polizza integrativa valgono le

Dettagli

SINTESI POLIZZE ASSICURATIVE

SINTESI POLIZZE ASSICURATIVE SINTESI POLIZZE ASSICURATIVE Le due convenzioni assicurative relative al ramo infortuni (polizza n 2043312043) ed al ramo RCT (polizza n 2043322043), stipulate tra C.S.I e Società Cattolica Assicurazioni

Dettagli

POLIZZA SANITARIA A FAVORE DEI DIACONI ASSOCIATI ALLA F.A.C.I. (Federazione tra le Associazioni del Clero in Italia)

POLIZZA SANITARIA A FAVORE DEI DIACONI ASSOCIATI ALLA F.A.C.I. (Federazione tra le Associazioni del Clero in Italia) POLIZZA SANITARIA A FAVORE DEI DIACONI ASSOCIATI ALLA F.A.C.I. (Federazione tra le Associazioni del Clero in Italia) La Cattolica Assicurazioni Soc.Coop. (in seguito denominata Società) in base alle norme

Dettagli

REGOLAMENTO CARTA MUTUASALUS

REGOLAMENTO CARTA MUTUASALUS ALLEGATO 1 REGOLAMENTO CARTA MUTUASALUS ART. 1 PREMESSA Il COMIPA - Consorzio tra Mutue Italiane di Previdenza e Assistenza è composto da enti che intendono far partecipare i loro aderenti ai benefici

Dettagli

NOTA INFORMATIVA 1 / 8 COPIA PER CONTRAENTE 00500006700300000000094000000000000C. Polizza n.. stampata in data MOD. PS 5 - ED.

NOTA INFORMATIVA 1 / 8 COPIA PER CONTRAENTE 00500006700300000000094000000000000C. Polizza n.. stampata in data MOD. PS 5 - ED. 00500006700300000000094000000000000C C:\LOGO\CATTLOGO.JPG 30 C:\LOGO\CPIEDINO.JPG 27 C:\LOGO\TUTTASAL.JPG ED. 07/2007 94 C:\LOGO\PIUSALUT.TIF C:\LOGO\PIUSALUT.TIF 22 C:\LOGO\ NOTA INFORMATIVA Le informazioni

Dettagli

CONTRIBUTI ORDINARI. La percentuale di contributo erogabile è fissata nella misura del 30% per i dirigenti e del 60% per il personale del comparto.

CONTRIBUTI ORDINARI. La percentuale di contributo erogabile è fissata nella misura del 30% per i dirigenti e del 60% per il personale del comparto. CRITERI GENERALI PER L UTILIZZO DEI FONDI DI CUI ALLA L.R. 54/1976, IN ORDINE AL FINANZIAMENTO DELLE ATTIVITA ASSISTENZIALI A FAVORE DEL PERSONALE REGIONALE 1 - Spese mediche CONTRIBUTI ORDINARI Visite

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE SALUTE MEDICI CHIRURGHI

POLIZZA DI ASSICURAZIONE SALUTE MEDICI CHIRURGHI 01/09 02/09 POLIZZA DI ASSICURAZIONE SALUTE MEDICI CHIRURGHI Ed. Gennaio 2010 DEFINIZIONI Nel testo che segue si intende per: - ASSICURAZIONE : il contratto di assicurazione - POLIZZA : il documento che

Dettagli

Fondo Integrativo Assistenza Malattia Dipendenti Credito Artigiano REGOLAMENTO

Fondo Integrativo Assistenza Malattia Dipendenti Credito Artigiano REGOLAMENTO 1 Fondo Integrativo Assistenza Malattia Dipendenti Credito Artigiano REGOLAMENTO SOMMARIO Articolo 1 Beneficiari del Fondo Articolo 2 Modalità e termini delle richieste di rimborsi Articolo 3 Esclusione

Dettagli

COPERTURA DIARIA DA INABILITA TEMPORANEA DA MALATTIA E/O DA INFORTUNIO DEFINIZIONI

COPERTURA DIARIA DA INABILITA TEMPORANEA DA MALATTIA E/O DA INFORTUNIO DEFINIZIONI COPERTURA DIARIA DA INABILITA TEMPORANEA DA MALATTIA E/O DA INFORTUNIO DEFINIZIONI Associato/Assicurato: Il medico di base ed il medico pediatra di libera scelta protetto attraverso la presente garanzia

Dettagli

MODULISTICA E REGOLAMENTO DELLE ASSISTENZE PER I DIPENDENTI DELLA PROVINCIA DI FORLÌ - CESENA

MODULISTICA E REGOLAMENTO DELLE ASSISTENZE PER I DIPENDENTI DELLA PROVINCIA DI FORLÌ - CESENA Cassa Edile dell'artigianato e della Piccola e Media Impresa in Emilia Romagna Via Maestri Del Lavoro D Italia, 129 47034 Forlimpopoli (FC) Tel. 0543.745832 Fax. 0543.745829 E-mail: appalti@cassaer.org

Dettagli

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO DEL GRUPPO INTESA SANPAOLO presso PREVIMEDICAL Via Gioberti, 33 31021 Mogliano Veneto (TV)

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO DEL GRUPPO INTESA SANPAOLO presso PREVIMEDICAL Via Gioberti, 33 31021 Mogliano Veneto (TV) Milano, 18 novembre 2010 Gent. Sig./a [Cognome] [Nome] [Indirizzo] [CAP] [PROV] Oggetto: Fondo Sanitario Integrativo del Gruppo Intesa Sanpaolo Desideriamo informarla che, in data 2 ottobre 2010, Intesa

Dettagli

PIANO SANITARIO Medio2

PIANO SANITARIO Medio2 PIANO SANITARIO Medio2 Milano 2016 1 PIANO SANITARIO Medio 2 SOMMARIO SETTORE A TUTTI I RICOVERI CON O SENZA INTERVENTO CHIRURGICO A.1 Ricoveri con intervento chirurgico A.2 Ricoveri senza intervento chirurgico

Dettagli

Dircredito piano ad adesione polizza sanitaria 30/6/04

Dircredito piano ad adesione polizza sanitaria 30/6/04 Dircredito piano ad adesione polizza sanitaria 30/6/04 Sintesi delle garanzie L assicurazione è operante in caso di malattia e in caso di infortunio avvenuto durante l operatività del contratto per le

Dettagli

Malattie. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Malattie. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Malattie Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva

Dettagli

LA MANCATA ATTIVAZIONE DELLA RICHIESTA DI ASSISTENZA PRESSO LA CENTRALE OPERATIVA COMPORTA LA NON OPERATIVITÀ DELLE GARANZIE CONTRATTUALI

LA MANCATA ATTIVAZIONE DELLA RICHIESTA DI ASSISTENZA PRESSO LA CENTRALE OPERATIVA COMPORTA LA NON OPERATIVITÀ DELLE GARANZIE CONTRATTUALI Pagina 1 di 4 ISTITUTO SCOLASTICO N.Pol. infortuni/r.c./assistenza CHARTIS EUROPE S.A. Data effetto: Data scadenza: Periodo di assicurazione Si consiglia la consegna della presente guida a tutto il personale

Dettagli

Un'altro passo per l'integrativo: accordo fatto per l'assidai

Un'altro passo per l'integrativo: accordo fatto per l'assidai Un'altro passo per l'integrativo: accordo fatto per l'assidai Dal 1 luglio i dirigenti del gruppo FS, iscritti e non iscritti all'assidifer Fndai, potranno sottoscrivere la polizza integrativa del FASI

Dettagli