SIMULATORE CHIRURGICO. Fornitura ed installazione di n 2 Simulatori chirurgici CARATTERISTICHE TECNICHE MINIME RICHIESTE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SIMULATORE CHIRURGICO. Fornitura ed installazione di n 2 Simulatori chirurgici CARATTERISTICHE TECNICHE MINIME RICHIESTE"

Transcript

1

2 AT-01-CES SIMULATORE CHIRURGICO Fornitura ed installazione di n 2 Simulatori chirurgici CARATTERISTICHE TECNICHE MINIME RICHIESTE La destinazione d uso del sistema virtuale è la simulazione di esercizi base di Chirurgia Laparoscopica mediante l utilizzo di un software appositamente progettato, compatibile con i PC in commercio, dotato di grafica 3D e nativamente predisposto ad integrazioni di ulteriori moduli e upgrade. Il sistema dovrà essere in grado di consentire ai discenti almeno i seguenti esercizi di base: Esercitazione con la Video Camera Esercitazione con gli strumenti laparoscopici Coordinazione dei movimenti Esercizi di presa Esercizi di sollevamento e presa Esercizi di taglio Applicazione di clip Applicazione di suture Esercizi di presa dell intestino Dissezione di tessuti. Nello specifico l apparecchiatura dovrà consentire la simulazione di almeno alcune delle procedure di base di chirurgia laparoscopica ginecologica, mediante l uso di strumenti virtuali, tra cui: occlusione tubarica (sterilizzazione) salpingectomia (gravidanza extrauterina) tubotomia (gravidanza extrauterina) sutura del mioma. Il sistema dovrà permettere tramite un Data Base la definizione di corsi di apprendimento e gestione degli studenti per mezzo del controllo da parte di un amministratore unico, identificabile nella figura del Tutor; l amministratore sarà in grado di organizzare le procedure di apprendimento e i test finali che rappresenteranno uno degli elementi di valutazione complessiva della performance

3 del discente nell ambito del singolo corso o dell intero percorso formativo presso il centro di formazione. Il complesso dei dati raccolti durante i corsi verranno salvati e gestiti tramite statistiche e grafici dettagliati, i quali dovranno essere anche esportabili sotto altri formati, così da poter essere forniti ai discenti alla fine del loro percorso formativo. INSTALLAZIONE Sono previste nella fornitura tutte le attività di installazione che consentano un uso sicuro e corretto delle apparecchiature. Le attività di installazione dovranno essere eseguite nel rispetto delle normative vigenti.

4 AT-02-CES SISTEMI AUDIOVISIVI, VIDEOPROIETTORE, LAVAGNA INTERATTIVA PODIO, VIDEOCAMERE E SISTEMA HARDWARE E CONTROLLO STREAMING AUDIO-VIDEO Fornitura ed installazione di n 1 sistema di gestione integrata dei contributi audio e video In particolare si richiedono: n. 3 sistemi medicali per la gestione integrata dei segnali audio e video con utilizzo dello streaming video; n. 1 videoproiettore; n. 1 lavagna interattiva n. 4 videocamere (n. 3 per le sale operatorie, n.1 sala conferenza) CARATTERISTICHE TECNICHE MINIME RICHIESTE N. 3 postazioni Sistema medicale per la gestione integrata dello streaming audio-video, in grado di accludere in una sola apparecchiatura diverse funzionalità, quali la gestione di segnali video e periferiche ambientali, la gestione di dati ed immagini, la gestione del videostreaming e la videoconferenza. Le dimensioni devono essere contenute e devono consentire l installazione con posizionamento su pensile dedicato. I sistemi devono potere controllare tutte le funzioni tramite touch screen eseguendo una tracciabilità delle procedure. Le caratteristiche funzionali e prestazionali dei sistemi devono essere: Gestione segnali video SD ed HD provenienti da qualsiasi sorgente video (telecamera endoscopica, telecamera ambientale, DVD, Ecografo etc.). Il Videorouting deve essere gestito tramite touch screen e matrice video 8x8 SD e 6x5 HD-SDI. Deve essere dotato di funzione preview per ogni segnale ed up-scaling automatico di segnali SD verso destinazioni HD. Sistema di videoconferenza con microfono wireless e telecamera ambientale. Scelta in videorouting segnale sorgente, rubrica numeri personalizzabile. Frame rate 30FPS, risoluzione 704x576, Banda massima 2 MB/s Gestione segnali audio per videoconferenza streaming, multi-channel mixer per differenti sorgenti audio, quick access tasto mute per microfono e musica, personalizzazione fino a 4 utenti configurazione volume. Gestione musica ambientale tramite stazione di controllo di tipo IPOD con preinstallazione docking station e interfaccia grafica tramite touch screen. Controllo playlist, funzioni principali, gestione separata audio ambientale

5 Controllo luci ambientali tramite due circuiti separati con analogo voltaggio tramite controllo digitale. Preselezione di 4 scenari luci bianche/blu e accesso rapido luci accese/spente Integrazione video storage e documentation tramite software per gestione multidisciplinare video,immagini dati (vedi sistema di gestione informatizzata). Registrazione ed editing filmati, cattura digitale foto, importazione esportazione immagini/video,visione filmati salvati, registrazione in qualità HD checklist materiale, creazione gestione cartella clinica multimediale paziente, possibilità di connessione al PACS via DICOM, possibilità di integrazione HL7, CD/DVD recording, generazione report, integrazione in architettura client/server con unità di storage. Integrazione software videostreaming per distribuzione segnali video di tutte le sorgenti a tutte le destinazioni tramite rete Lan (vedi sistemi di gestione audio-video). Controllo, encoding e decoding di segnali video analogici e segnali audio, preview sorgenti streamed, streaming digitale via TCP/IP in MPEG-2 con banda da 1-7 MB/S. La gestione deve avvenire tramite 2 unità touch screen collocate a parete funzionanti anche simultaneamente, permettendo lo scambio delle funzioni di controllo della parte di apparecchiature. Il software di gestione deve essere di facile utilizzo, intuitivo e con icone di grandi dimensioni, personalizzabili e riconoscibili. Dettaglio delle specifiche: Funzionalità interfono/ telefono: - gestione dei collegamenti telefonici /interfono con ausilio di tastierino elettronico e rubrica personalizzabile dall utente. Impianto audio: Microfono senza fili: - sistema di amplificazione ad alta fedeltà e purezza di suono, con soppressione automatica dei rumori di fondo, con miscelazione automatica dei segnali di ingresso. - Distribuzione dei segnali tramite 4 altoparlanti stereo a 2 vie da 100 W posizionati a parete contrapposti. - utilizzato per la comunicazione in videoconferenza, del comando vocale delle apparecchiature Unità di controllo a parete: - struttura ad incasso, preferibilmente in Corian o Vetro Infrangibile dotata di vano ispezionabile per facilitare le attività manutentive - monitor touch screen da 15 - tastiera a scomparsa - mouse a scomparsa - pannello di ingresso / uscite per segnali ausiliari audio e video che deve permettere la gestione di segnali video ed audio nelle varie tipologie ( BNC,Y/C, HD ).

6 Tali segnali devono poter essere visualizzati su qualsiasi uscita, trasmessi in videoconferenza o video-streaming o registrati su qualsiasi dispositivo integrato nel sistema. Stazione di controllo audio tipo IPOD: - stazione di controllo audio tipo IPOD dotata di base dedicata e compatibile con il sistema Unità di controllo a pensile: - monitor touch screen da almeno 15 - attacco VESA - dimensioni contenute, superficie arrotondata e di facile pulizia - possibilità di copertura con rivestimento sterile Collegamento con PACS / RIS : - possibilità di collegamento ed acquisizione di informazioni da sistema PACS/RIS e HIS - acquisizione immagini e cartella clinica - esportazione immagini e dati paziente - archiviazione ed elaborazione dati/ immagini - collegamento con altro PC in rete Software di gestione dati/immagini: - piattaforma software per la gestione ed elaborazione dei dati/immagini paziente. Configurazione Server client con interfacce di acquisizione DICOM e HL7. - Possibilità di registrazione su unità di storage opportunamente dimensionata per acquisizione segnali Y/C e HD Controllo remoto del sistema: - possibilità di controllare a distanza il funzionamento del sistema integrato, interagire con le stesso e caricare nuovo software aggiornamento. Funzione di test interno funzioni: - il sistema deve poter garantire in ogni momento il controllo e test delle singole funzioni tramite un programma di autodiagnosi e verifica del funzionamento di tutti gli apparati. Controllo app.:. - da entrambi i touch screen dovrà essere possibile controllare le apparecchiature medicali della colonna e le periferiche

7 ambientali (Lampade Scialitiche, Telecamera Scialitica, Tavolo Operatorio, ecc.) Funzionalità di videoconferenza: - sistema di videoconferenza HD controllabile dai 2 touch screen - range di trasmissione 2 Mbit/s - telecamera ambientale robotizzata - collegamento in rete (LAN) e/o linee analogica ISDN - programmazione agenda contatti - video routing integrato Monitor a parete da 42 HD: - monitor di grande dimensioni collocato a parete - ingressi S-VHS, HDMI, RGB e composito - possibilità di visualizzazione di immagini digitali provenienti dal PACS/RIS - utilizzo per video conferenza e monitor ripetitore di segnali video Monitor di visualiz. immagini: - n 2 monitor da almeno 26 per la visualizzazione delle immagini - attacco VESA per fissaggio a braccio mobile - ingressi / uscite di tipo Composito, Y/C, RGB, HD-SDI - controlli integrati per la regolazione dell immagine - menu di configurazione in/out e settaggio parametri base. - Sistema completamente integrato, che permetta di acquisire immagini e filmati dai sistemi endoscopici e chirurgici, integrare i dati del intervento con quelli ottenibili dal sistema di archiviazione ospedaliera e dei server PACS /RIS. - Il software deve essere progettato per installazioni di rete, funzionando secondo il principio Client/Server utilizzando tecnologie standardizzate in ambiente Windows. - Deve garantire funzionalità base come la gestione delle anagrafiche pazienti, la programmazione degli interventi, l archiviazione di immagini e filmati e la refertazione dell esame, la completa amministrazione dei dati e delle informazioni ad essi relativi, in un sistema che garantisca la completa tracciabilità delle procedure. - Consentire valutazioni statistiche dettagliate su tutti i dati contenuti nel database, su immagini e referti - I dati, le immagini, i referti creati con devono essere conservati a livello di un server centrale, quindi disponibili per tutti gli utenti immediatamente dopo la loro creazione. - Deve offrire la possibilità di dialogare con il sistema informatico dell ospedale se esistente per mezzo di protocolli di comunicazione standardizzati (HL7 e DICOM). - Deve consentire l acquisizione di un numero non predefinito di immagini e filmati di durata non limitata - Deve garantire la protezione dei dati sensibili codificando i referti dopo la stesura. Tutti i cambiamenti sui dati, referti o immagini e l accesso al sistema deve avvenire mediante autenticazione con ID utente e password o badge personale elettronico.

8 - Deve poter gestire una cartella clinica elettronica completa del paziente con visualizzazione cronologica di tutti i dati esistenti, inclusiva di immagini e referti. - Deve gestire cataloghi di codici di procedura personalizzabili per la gestione economicoamministrativa del reparto - Deve gestire la documentazione relativa alle procedure di preparazione all esame, all esame stesso ed alla dimissione. Deve poter consentire l importazione dei parametri vitali da sistemi di monitoraggio paziente - Deve consentire la completa personalizzazione del layout e dei contenuti di tutta la documentazione in uscita secondo le esigenze del reparto come referti, documentazione di cura, ordini. - Deve possedere un modulo di statistiche efficiente e di semplice utilizzo. - Deve permettere l archiviazione di immagini e filmati a definizione standard e ad alta definizione ( HDTV ) - I protocolli di acquisizione devono essere l HL7 e il DICOM - Il sistema deve essere completo di infrastruttura Server dedicata, avente capacità di memoria adeguata all utilizzo delle sale oggetto di fornitura. Certificazione dell installazione La posa in opera deve includere tutte le opere di cablaggio e organizzazione impiantistica atte alla corretta installazione e funzionamento dell intero sistema, utilizzando le predisposizioni già eseguite in tutto il complesso operatorio. L azienda dovrà garantire la qualità e affidabilità dell impianto tramite una certificazione di qualità ed attestazione di messa in opera a regola d arte. Dovranno essere presentate in sede di gara le documentazioni relative alle procedure di controllo ed installazione del sistema nella sua totalità. N. 1 Videoproiettore Sistema di proiezione : Digital Light Processing (DLP TM) Risoluzione: XGA 1024 x 768 Contrasto: almeno 2000 : 1 Luminosità: 2000 ANSI LUMEN Durata Lampada: almeno 2000 ore N. 1 Lavagna luminosa Tipo lavagna portatile luminosità almeno 2500 ansi lumen N. 4 Videocamere Videocamera ambientale robotizzata di tipo HD Range di trasmissione 2 Mbit/s

9 Controllo delle apparecchiature della colonna laparoscopica Controllo delle apparecchiature laparoscopiche: per una maggior flessibilità di lavoro deve essere possibile controllare tutte le apparecchiature chirurgiche che compongono il rack laparoscopico tramite diversi dispositivi e specificatamente con l utilizzo dei 2 touch screen a pensile e a parete, del comando vocale tramite microfono senza fili. La molteplicità dei controlli non dovrà comunque pregiudicare la sicurezza dell intero sistema e non creare situazioni di pericolo per il paziente. Unità di gestione ed integrazione delle app. laparoscopiche : - unità predisposta per il collegamento delle differenti unità costituenti le app. laparoscopico. - Collegamento parallelo delle apparecchiature alla centralina di comando per prevenire condizioni di guasto su tutte le unità collegate - ingresso ausiliario per interfaccia dispositivi esterni ( X-ray mobile, ecografo, altra colonna endoscopica ). - visualizzazione dei differenti parametri di funzionamento su display dedicato e programmabile dal sistema. - visualizzazione sullo stesso monitor di immagini a supporto dell intervento chirurgico di tipo radiografico - programmazione di almeno 100 programmi di preregolazione tutti personalizzabili dall utente. - programmazione di scenari di sala operatoria ( esempio partenza/chiusura laparoscopia etc. ) - visualizzazione immagini scelte in precedenza dagli utilizzatori in contesti diversi ( manuale d uso apparecchiature, schemi tecniche chirurgiche, check list di sala etc. ) - archiviazione automatica delle variazioni effettuate sui parametri principali di funzionamento di tutti i dispositivi collegati. - segnalazione anomalie guasti del sistema - E richiesta la compatibilità del sistema con il marchio CE relativo alla direttiva MDD 93/42 per il controllo dei dispositivi medici

10 INSTALLAZIONE Sono previste nella fornitura tutte le attività di installazione che consentano un uso sicuro e corretto delle apparecchiature. Le attività di installazione dovranno essere eseguite nel rispetto delle normative vigenti.

11 AT-03-LB COLONNE LAPAROSCOPICHE AD ALTA DEFINIZIONE E ALLESTIMENTO SISTEMA DI CONTROLLO SPERIMENTALE Fornitura ed installazione di n 3 colonne laparoscopiche CARATTERISTICHE TECNICHE MINIME RICHIESTE Descrizione: sistema che consente di visualizzare e/o elaborare un immagine video del campo osservato per via endoscopica mediante acquisizione dell immagine con camera televisiva, o del campo osservato per via endoscopica e a mezzo di strumenti di video endoscopia. A ) Colonna laparoscopica integrata con il sistema Deve gestire telecamere endoscopiche a definizione standard e ad alta definizione (HDTV 1080 linee ), preferibilmente predisposta per collegamento della più ampia gamma di teste di telecamera e endoscopi flessibili sia fibro che video. Centralina di telecamera: - multidisciplinare ad alta definizione ( HDTV 1080 linee ) - compatibilità con endoscopi flessibili e rigidi - funzione di enfatizzazione di strutture vascolari - memory card integrata ed asportabile - Zoom 1.0, 1,2 e 1,5 x - funzione PinP - shift immagine grande piccolo - autoshutter - luminosità su 8 livelli - AGC - enhance almeno su 4 livelli - tutte le funzioni controllabili da touch screen Video Laparoscopio: - digitale con tecnologia di ultima generazione ( HDTV ) - 10 mm, 0 con sensore immagine prossimale - autofocus - soluzione integrata ( testa,cavo luce, cavo immagine ) - autoclavabilità - tasti di funzione programmabili dall utente Video Laparoscopio: - digitale con tecnologia di ultima generazione ( HDTV ) - 10 mm, 30 con sensore immagine prossimale - autofocus - soluzione integrata ( testa,cavo luce, cavo immagine ) - autoclavabilità - tasti di funzione programmabili dall utente Video Laparoscopio: - digitale con tecnologia di ultima generazione - 5 mm, 30 con sensore immagine prossimale

12 - autofocus - soluzione integrata ( testa,cavo luce, cavo immagine ) - autoclavabilità - tasti di funzione programmabili dall utente Fonte di luce: - allo xenon - almeno 300 W ( lampada di riserva 150 W ) - funzione trattamento luce per visualizzazione vascolare - temperatura di colore almeno K - vita lampada almeno 500 h di funzionamento - regolazione automatica / manuale a step - funzione stand-by - funzione extra illuminazione - stand-by automatico al disinserimento cavo - tutte le funzioni controllabili da touch screen Insufflatore CO2: - regolazione flusso da 1 a 35 litri/min - regolazioni reimpostabili dal sistema centralizzato - segnalazioni di sicurezza/allarme visivi acustici - aspirazione automatica dei fumi e compensazione della pressione attivazione anche con pedale - tutte le funzioni controllabili da touch screen Pompa di irrigazione /aspirazione: - unità di lavaggi ed aspirazione con rulli peristaltici - manipolo di attivazione aspirazione/ irrigazione - comando manuale o con pedale - capacità di irrigazione almeno 2500 ml/min - pressione almeno 550 mbar - completa degli accessori d uso necessari al corretto funzionamento INSTALLAZIONE Sono previste nella fornitura tutte le attività di installazione che consentano un uso sicuro e corretto delle apparecchiature. Le attività di installazione dovranno essere eseguite nel rispetto delle normative vigenti.

13 AT-04-CES PC CON SISTEMA DIAFANOSCOPIO E PERSONAL COMPUTER Fornitura ed installazione di n 1 sistema per visualizzazione e manipolazione immagini In particolare si richiedono: n. 1 PC con sistema diafanoscopico per visualizzazione e manipolazione immagini medicali integrato; n. 5 postazioni di Personal Computer. CARATTERISTICHE TECNICHE MINIME RICHIESTE N. 1 PC con sistema diafanoscopico per visualizzazione e manipolazione immagini medicali integrato HARDWARE Schermo LCD 30 ad alta risoluzione (4MP) per la visualizzazione di immagini medicali Schermo LCD 20 (2MP) per gestire le immagini senza impedirne la visualizzazione Per entrambi gli schermi, sistema di controllo ad infrarossi dotato di tecnologia Multi-Touch (multi-tocco), a sostituzione di mouse e tastiera. Possibilitá di ri-calibrazione. PC integrato, processore di ultima generazione e 2GB di memoria principale per la gestione di grande mole di dati Min. 230GB di immagazzinamento temporaneo di dati su HDD, ad ottimizzazione dell affidabilitá (RAID1) Connessione in rete ad alta velocitá per l accesso ai dati del PACS e al server iplannet BrainLAB: rapida ricerca di cartelle paziente sul PACS in modalitá DICOM Q/R. Dicom Store Service: ricezione di immagini spedite in qualsiasi modalitá e da qualunque workstation nell ottica di un trasferimento rapido e diretto. Connettivitá Web in modalitá intranet ed internet, secondo le preferenze dell utenza. Interfaccia Web ottimizzata per l uso tramite touchscreen, elevata risoluzione. Deve garantire l accesso alle interfacce web di HIS, RIS, PACS ed altri sistemi IT ospedalieri, cosí come ai sistemi di supporto decisionale web based, a pubblicazioni e altre fonti di informazione. Compatibile con tutti i siti web adatti alla visualizzazione tramite Microsoft Internet Explorer. Drive CD/DVD e porte USB (4) per l import di immagini medicali salvate su supporti esterni Deve supportare il formato DICOM e i principali formati multimediali non medicali (png, jpg, bmp, avi, wmv) Deve prevedere una struttura di supporto per il montaggio a parete Deve includere 6 stili sterili (ri-sterilizzabili)

14 SOFTWARE Deve consentire la visualizzazione contemporanea di molteplici serie di immagini; protocolli di manipolazione flessibili. Deve fornire intuitive funzioni di manipolazione touch based delle immagini (zoom, trascinamento, scorrimento, rotazione, capovolgimento). Deve effettuare una regolazione della finestratura (contrasto, luminositá), incluse impostazioni predefinite, modalitá invertita e tavolozze colore. Funzioni di misura 2D e 3D per la distanza, gli angoli e le circonferenze/sfere. Possibilitá di aggiungere annotazioni con una tastiera virtuale. Ricostruzioni 3D MPR su piú piani (assiale, coronale, sagittale, obliquo). Deve supportare numerose modalitá diagnostiche (Raggi X, TAC, RMN, PET, SPECT, ultrasonografia, secondary capture) provenienti dalla maggior parte delle apparecchiature presenti sul mercato. Con possibilitá di fusione di immagini diagnostiche: co-registrazione automatica di molteplici set di immagini come TAC, RMN (T1, T2, flair, MRA), PET, SPECT e regolazione interattiva di specifiche aree di interesse, con visualizzazione affiancata e correlata dei diversi set. Spyglass, cioé possibilitá di visualizzazione di immagini diagnostiche diverse sovrapposte. Riproduzione (replay) di sequenze di immagini multi-frame e file video. Funzionalitá video convenzionali (stop, play, fast forward, zoom). Predisposto per iplannet (accesso ai software di pianificazione BrainLAB per le specialitá neurochirurgia, ortopedia, otorino, ch.vertebrale, ch. maxillo-facciale, radioterapia). Predisposto per Session Sharing - iplannet, per effettuare planning pre-operatori con condivisione della sessione tra utenti con diverse competenze e dislocati in strutture distinte. Con possibilitá di acquisizione dati paziente da molteplici sorgenti e di visualizzazione contemporanea dei precedenti clinici o casi correlate. Patient Browser: ricerca e selezione paziente secondo molteplici criteri (data di nascita, nome,..). Anteprima delle immagini all atto della selezione. Con possibilitá di acquisizione delle schermate (screenshot) e salvataggio su supporto USB. HIPAA- ready, con autenticazione, account e log-off automatico. Deve includere un software di assistenza e configurazione remote per amministrazione centralizzata. N. 5 postazioni Personal Computer I PC dovranno avere ottima capacità di memoria volatile (RAM), discreta capienza dell hard disk, connettività di rete, scheda video con memoria propria, scheda audio con casse esterne, possibilità di connessione wireless, monitor LCD di 22. Desktop S.O.: Windows 7 ULTIMATE 64 BIT Processore: I 7

15 Frequenza Processore: >= 2.0 Ghz Scheda di rete: Min 10/100/ porte USB 4 GB RAM HD >= 800 Gb Scheda grafica: Adeguata Monitor LCD 22 Lettore di DVD e masterizzatore Casse acustiche esterne Tastiera e Mouse INSTALLAZIONE Sono previste nella fornitura tutte le attività di installazione che consentano un uso sicuro e corretto delle apparecchiature. Le attività di installazione dovranno essere eseguite nel rispetto delle normative vigenti.

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

Caratteristiche. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4" e software di editing Vegas. www.pro.sony.

Caratteristiche. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4 e software di editing Vegas. www.pro.sony. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4" e software di editing Vegas Pro* Operazioni versatili per registrazioni Full HD 3D e 2D professionali HXR-NX3D1E è un camcorder professionale

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

VIDEOCONFERENZA STREAMING. Prodotti per. Audioconferenza e

VIDEOCONFERENZA STREAMING. Prodotti per. Audioconferenza e Prodotti per VIDEOCONFERENZA Audioconferenza e STREAMING C/O Polo Tecnologico - Via dei Solteri, 38-38121 Trento TEL +39 0461 1865865 - FAX +39 0461 1865866 E-mail: info@edutech.it Sito web: www.edutech.it

Dettagli

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH Manuale DA-10287 Grazie per aver acquistato l'altoparlante portatile Super Bass Bluetooth DIGITUS DA-10287! Questo manuale d'istruzioni vi aiuterà ad iniziare

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Guida all utilizzo amministratori e conduttori (Data pubblicazione 20/11/2012)

Guida all utilizzo amministratori e conduttori (Data pubblicazione 20/11/2012) Guida all utilizzo amministratori e conduttori (Data pubblicazione 20/11/2012) www.skymeeting.net Indice Indice... 2 Introduzione... 3 Requisiti minimi richiesti per condurre un meeting... 4 Test di autodiagnosi...

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic.

Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic. Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic.it è un sistema integrato completo di tutti i moduli per eseguire

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Applicazione gestionale progettata per gestire tutti gli aspetti di palestre, centri sportivi e centri benessere Sicuro Personalizzabile

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

CODE-STAT 9.0 SOFTWARE PER REVISIONE DATI BROCHURE ILLUSTRATIVA

CODE-STAT 9.0 SOFTWARE PER REVISIONE DATI BROCHURE ILLUSTRATIVA CODE-STAT 9.0 SOFTWARE PER REVISIONE DATI BROCHURE ILLUSTRATIVA La più potente analisi retrospettiva dei dati relativi a un evento cardiaco. Prestazioni migliorate. Livello di assistenza più elevato. 1

Dettagli

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Unico. Completo. Compatibile. highlights unico CELOS di DMG MORI dall idea al prodotto finito. Le APP CELOS consentono all utente di gestire, documentare e

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web Attenzione!! Rif. Rev. 2.2 www.cws32.it Questa presentazione non sostituisce il manuale operativo del prodotto, in quanto

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

AZIENDA SANITARIA DI NUORO

AZIENDA SANITARIA DI NUORO AZIENDA SANITARIA DI NUORO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA UNIONE EUROPEA Fondi POR FESR Sardegna 2007 2013. Programmazione economie più risorse aggiuntive a valere sull asse II: Inclusione, servizi Sociali,

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Guida Samsung Galaxy S Advance

Guida Samsung Galaxy S Advance Guida Samsung Galaxy S Advance Il manuale utente completo del telefono si può scaricare da qui: http://bit.ly/guidasamsung NB: la guida è riferita solo al Samsung Galaxy S Advance, con sistema operativo

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Linee guida per l azione Scuol@ 2.0

Linee guida per l azione Scuol@ 2.0 Linee guida per l azione Scuol@ 2.0 1. Introduzione al Piano Nazionale Scuola Digitale Il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD) comprende una pluralità di azioni coordinate, finalizzate a creare ambienti

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

TURBINE MP ROTATOR STATICI VALVOLE PROGRAMMATORI SENSORI SISTEMI CENTRALIZZATI MICRO. Sistema di controllo centrale

TURBINE MP ROTATOR STATICI VALVOLE PROGRAMMATORI SENSORI SISTEMI CENTRALIZZATI MICRO. Sistema di controllo centrale IMMS 3.0 TURBINE MP ROTATOR STATICI VALVOLE PROGRAMMATORI SENSORI SISTEMI CENTRALIZZATI MICRO Sistema di controllo centrale Aprite la finestra sul vostro mondo Il software di monitoraggio e gestione dell

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30 TRATTAMENTI 1 Accesso e custodia C/C DH 2 Accesso e custodia dati pazienti informatizzati 3 Accesso e custodia faldoni cartacei referti 4 Agenda prenotazione esami interni 5 Agenda prenotazione visite

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Ufficio del Responsabile Unico della Regione Sicilia per il Cluster Bio-Mediterraneo

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Sistemi digitali per l ufficio sempre più efficienti e facili da usare Ottenere massima efficienza ed elevata professionalità, pur mantenendo

Dettagli

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility.

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility. V11 Release 1 New Devices. New Features. Highlights dell innovaphone PBX Versione 11 Release 1 (11r1) Con il software Versione 11 dell innovaphone PBX la soluzione di telefonia IP e Unified Communications

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

Progettazione di sistemi Embedded

Progettazione di sistemi Embedded Progettazione di sistemi Embedded Corso introduttivo di progettazione di sistemi embedded A.S. 2013/2014 proff. Nicola Masarone e Stefano Salvatori Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di

Dettagli

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali AlboTop Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali Introduzione AlboTop è il nuovo software della ISI Sviluppo Informatico per la gestione dell Albo professionale dell Ordine Assistenti Sociali.

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

ADOBE PREMIERE ELEMENTS. Guida ed esercitazioni

ADOBE PREMIERE ELEMENTS. Guida ed esercitazioni ADOBE PREMIERE ELEMENTS Guida ed esercitazioni Novità Novità di Adobe Premiere Elements 13 Adobe Premiere Elements 13 offre nuove funzioni e miglioramenti che facilitano la creazione di filmati d impatto.

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

APPENDICE 3 AL CAPITOLATO TECNICO

APPENDICE 3 AL CAPITOLATO TECNICO CONSIP S.p.A. APPENDICE 3 AL CAPITOLATO TECNICO Manuale d uso del programma Base Informativa di Gestione (BIG), utilizzato per la raccolta delle segnalazioni ed il monitoraggio delle attività di gestione

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO

LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO nota tecnica ACCREDITAMENTO DELLE INIZIATIVE DI FORMAZIONE A DISTANZA Sommario 1. Iniziative

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli