Commessa. Sabik. Prisma srl. 400v 24vac 24vdc. Prisma srl. Schema dimostrativo. Elettrico CEI/IEC

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Commessa. Sabik. Prisma srl. 400v 24vac 24vdc. Prisma srl. Schema dimostrativo. Elettrico CEI/IEC"

Transcript

1 A A B B C D E NON E' PERMESSO CONSEGNARE A TERZI O RIPRODURRE QUESTO DOCUMENTO NE' UTILIZZARE IL CONTENUTO O RENDERLO COMUNQUE NOTO A TERZI SENZA LA NOSTRA AUTORIZZAZIONE ESPLICITA. OGNI INFRAZIONE COMPORTA IL RISARCIMENTO DEI DANNI SUBITI. E' FATTA RISERVA DI TUTTI I DIRITTI DERIVANTI DA BREVETTI O MODELLI Commessa PROGETTAZIONE SERIE COMMESSA COMMITTENTE PROGETTATO CON SISTEMA CAD/CAE Sabik Elettrico Prisma srl TENSIONE ESERCIZIO TENSIONE COMANDI TENSIONE SEGNALI 400v 24vac 24vdc NORME PROTEZIONE CEI/IEC + UBICAZIONE = NOME LOGICO C D E F DATA DIS. VISTO APPROV. FIRME SCHEMA FUNZIONALE TABELLE DI RIEPILOGO MORSETTIERE, CAVI E DISPOSITIVI GENERICI DISTINTA BASE LEGENDA PAGINE LEGENDA SIMBOLI F Definitivo 0 I Emissione REV. DESCRIZIONE REVISIONE DATA Prisma srl Prisma srl DISEGNATORE SOST. DA: 6 SOST. IL: 7 Prisma srl ORIGINE 8 FOGLIO T.F. 0 53

2 N.ro pag. Nome Page nr. Name / / 54 0-LP-0 3 / 54 0-LP-02 4 / 54 0-LS-0 5 / 54 0-LS-02 6 / 54 0-LS-03 7 / 54 8 / / / 54 4 / / / / / / / 54 8 / / / / / / / 54 8 Descrizione Description INTESTAZIONE TITLE RIEPILOGO PAGINE CON REVISIONE SHEETS SUMMARY WITH REVISION RIEPILOGO PAGINE CON REVISIONE SHEETS SUMMARY WITH REVISION RIEPILOGO SIMBOLI SCHEMA SYMBOLS SUMMARY RIEPILOGO SIMBOLI SCHEMA SYMBOLS SUMMARY RIEPILOGO SIMBOLI SCHEMA SYMBOLS SUMMARY INGRESSO LINEE LINES INPUT LAVAGGIO WASHING OUTPUT PLC ELETTROVALVOLE PLC OUTPUT VALVES OUTPUT PLC ELETTROVALVOLE PLC OUTPUT VALVES OUTPUT PLC ELETTROVALVOLE PLC OUTPUT VALVES OUTPUT PLC ELETTROVALVOLE PLC OUTPUT VALVES OUTPUT PLC ELETTROVALVOLE PLC OUTPUT VALVES INPUT PLC SENSORI PLC INPUT SENSORS INPUT PLC SENSORI PLC INPUT SENSORS INPUT PLC SENSORI PLC INPUT SENSORS INPUT PLC SENSORI PLC INPUT SENSORS INPUT PLC SENSORI PLC INPUT SENSORS Indice Modifica Modify Index REVISIONI CHECK-UP 8 9 N.ro pag. Page nr. 25 / / / / / / 54 3 / / / / / / / / / / 54 4 / / / / / / / / 54 Nome Name Descrizione Description 9 TOPOGRAFICO ARMADIO CUBICLE LAYOUT 20 CENTRALINA CENTRAL STATION 2 DISPOSIZIONE QUADRI CUBICLES LAYOUT 22 DISPOSIZIONE SCHEDE PLC PLC CARDS LAYOUT RIEPILOGO MORSETTI TERMINALS SUMMARY 32 RIEPILOGO MORSETTI TERMINALS SUMMARY 33 RIEPILOGO MORSETTI TERMINALS SUMMARY 34 RIEPILOGO MORSETTI TERMINALS SUMMARY 35 RIEPILOGO CAVI CABLES SUMMARY 36 DISTINTA CAVO CABLE LIST 37 DISTINTA CAVO CABLE LIST 38 DISTINTA CAVO CABLE LIST 39 DISTINTA CAVO CABLE LIST 40 DISTINTA CAVO CABLE LIST 4 RIEPILOGO MOTORI MOTORS SUMMARY 42 RIEPILOGO SELETTORI SELECTORS SUMMARY Indice Modifica Modify Index REVISIONI CHECK-UP 8 9 RIEPILOGO PAGINE CON REVISIONE SHEETS SUMMARY WITH REVISION

3 SIMBOLO NOME SIMBOLO DESCRIZIONE SIGLA ESTENS. SYMBOL SYMBOL NAME DESCRIPTION DESIGNATION EXT Fusibile F F Fusibile tripolare F Tromba elettrica H Segnalazione luminosa H Bobina relè K Relè ritardato all'eccitazione K A Elettrovalvola chiusa K x 06080B Motore trifase M Voltmetro P F Interruttore sezionatore tripolare Q x 0760G Interruttore trip. autom. con protezione max corr. e termica Q M Dispositivo di prossimità magnetico per meteriale solido S... RIEPILOGO SIMBOLI SCHEMA SYMBOLS SUMMARY

4 CONTROL SWITCH MAIN TRANSFORMER MACHINE MOTOR THERMAL WATER PUMP MOTOR 0 INGRESSO LINEE LINES INPUT

5 0 LAVAGGIO WASHING

6 0

7 0

8 0

9 0 INPUT PLC SENSORI PLC INPUT SENSORS

10 ARMADIO +H0 0 TOPOGRAFICO ARMADIO CUBICLE LAYOUT

11

12 -XL -XL2 -XL3 XP XP2 XP3 XP4 XP5 XP6 XP7 XP8 XP9 XP0 XP XP2 XP3 XP4 XP5 XP6 XP7 X MORSETTIERA QUADRO XP8 XP9 XP20 QF.2 M.7 M2.3 M2.4 M2.6 M2.7 INTERRUTTORE DI MANOVRA CONTROL SWITCH MOTORE POMPA ACQUA WATER PUMP MOTOR MOTORE ASPIRATORE SUCTION DEVICE MOTOR MOTORE MESCOLATORE MIXER MOTOR MOTORE POMPA ACQUA WATER PUMP MOTOR MOTORE RASATORE LEVELLER MOTOR RIEPILOGO MORSETTI TERMINALS SUMMARY

13 X2 MORSETTIERA QUADRO COMANDI QM.7 TERMICO MOTORE MACCHINA QM2.3 TERMICO MOTORE MACCHINA YV7.8 VALVOLA LIMITATRICE DI PRESSIONE YV8.8 VALVOLA LIMITATRICE DI PRESSIONE HL3.8 ALLARME IMPUNTAMENTO KA3.3 COMANDO FLAP HL4.4 AVVISI ALL'OPERATORE KA4.7 COMANDO INCHIOSTRATORE HL4.6 RITARDO APERTURA BLOCCO KT4.5 TEMPO DI LAVORO HL5.4. BLOCCO TUBI QM.7 TERMICO MOTORE MACCHINA HL5.7. BLOCCO TUBI RIEPILOGO MORSETTI TERMINALS SUMMARY

14 # CAVO CABLE FUNZIONE FUNCTION CODICE CAVO CABLE CODE L (cm) RIFERIMENTO REFERENCE PW MOTORE POMPA ACQUA NPI07VVF 5x0 mm² WATER PUMP MOTOR 36 PW2 MOTORE ASPIRATORE 2 mm² 37 SUCTION DEVICE MOTOR H07RN-F6G PW3 MOTORE MESCOLATORE 3 mm² 6.00 MIXER MOTOR H07RN-F6G PW4 MOTORE POMPA ACQUA 4 mm² 6.00 WATER PUMP MOTOR H07RN-F6G PW5 MOTORE RASATORE 5 mm² 6.00 LEVELLER MOTOR H07RN-F6G RIEPILOGO CAVI CABLES SUMMARY

15 RIASSUNTIVO MOTORI MOTORS SUMMARY NOTE: NOTES: SIGLA RIF.TO DESCRIZIONE COMPONENTE CODICE COSTRUTTORE DIMENSIONAMENTO DESIGNATION REF. COMPONENT DESCRIPTION MANIFACTURER CODE DIMENSIONING M.7 /7 M2.3 2/3 M2.4 2/4 M2.6 2/6 M2.7 2/7 MOTORE POMPA ACQUA WATER PUMP MOTOR MOTORE ASPIRATORE SUCTION DEVICE MOTOR MOTORE MESCOLATORE MIXER MOTOR MOTORE POMPA ACQUA WATER PUMP MOTOR MOTORE RASATORE LEVELLER MOTOR UA50964BB20 UA50964BB20 UA50964BB20 UA50964BB20 UA50964BB20 RIEPILOGO MOTORI MOTORS SUMMARY

16 UBICAZIONE COMPONENTE Q.TA' CODICE ARTICOLO DESCRIZIONE ARTICOLO CODICE INTERNO COSTRUTTORE PAGINA RIF. +H0.P.3. +H0.P.3.2 +H0.P.3.3 +H0.P.3.4 +H0.P.3.5 +H0.P.5.5 +H.G.. +H.G..2 +H.G..3 +H.G..4 +H.G..5 +H.G..6 +H.G..8 +H.G.2. +H.G.2.2 +H.G.2.3 +H.G.2.4 +H.G.2.5 +H.G.2.6 +H.G.2.7 +H.G.3. +H.G.3.2 +H.G.3.3 +H.G.3.4 +H.G.3.5 +H.G.3.6 +H.G.3.7 FU.3 5SG5570 BASE NEOZED D0 3X6A VITE SIEMENS 3 FU.5 5SG773 MINIZED N D0 6A P. SIEMENS 5 FU.5. 5SG773 MINIZED N D0 6A P. SIEMENS 5 FU7.8 5SG773 MINIZED N D0 6A P. SIEMENS 7 8 FU8.8 5SG773 MINIZED N D0 6A P. SIEMENS 8 8 HA3.6 EBSR62/94BT0 SIRENA BITONALE 0 V EBES 3 6 HL3.2 ZB2-BV0+ZB2-BV6 SPIA BIANCA TELEMECANIQUE 3 2 HL3.8 XB2-BV64 SPIA ROSSA TELEMECANIQUE 3 8 HL4.4 XB2-BV65 SPIA GIALLA TELEMECANIQUE 4 4 HL4.6 XB2-BV65 SPIA GIALLA TELEMECANIQUE 4 6 HL5.3 XB2-BV63 SPIA VERDE TELEMECANIQUE 5 3 HL5.4 XB2-BV64 SPIA ROSSA TELEMECANIQUE 5 4 HL5.4. XB2-BV64 SPIA ROSSA TELEMECANIQUE 5 4 HL5.6 XB2-BV63 SPIA VERDE TELEMECANIQUE 5 6 HL5.7 XB2-BV64 SPIA ROSSA TELEMECANIQUE 5 7 HL5.7. XB2-BV64 SPIA ROSSA TELEMECANIQUE 5 7 HL6.3 XB2-BV63 SPIA VERDE TELEMECANIQUE 6 3 HL6.4 XB2-BV64 SPIA ROSSA TELEMECANIQUE 6 4 HL6.6 XB2-BV63 SPIA VERDE TELEMECANIQUE 6 6 HL6.7 XB2-BV64 SPIA ROSSA TELEMECANIQUE 6 7 HL7.3 XB2-BV63 SPIA VERDE TELEMECANIQUE 7 3 HL7.4 XB2-BV64 SPIA ROSSA TELEMECANIQUE 7 4 HL7.4. XB2-BV64 SPIA ROSSA TELEMECANIQUE 7 4 HL7.6 XB2-BV63 SPIA VERDE TELEMECANIQUE 7 6 HL7.7 XB2-BV65 SPIA GIALLA TELEMECANIQUE 7 7 HL8.3 XB2-BV65 SPIA GIALLA TELEMECANIQUE 8 3 HL8.4 XB2-BV65 SPIA GIALLA TELEMECANIQUE 8 4 HL8.4. XB2-BV64 SPIA ROSSA TELEMECANIQUE 8 4 HL8.6 XB2-BV65 SPIA GIALLA TELEMECANIQUE 8 6 HL8.7 XB2-BV65 SPIA GIALLA TELEMECANIQUE 8 7 KA3.3 MY4-24AC RELE' MINIATURA 24VAC OMRON 3 3 KA3.4 MY4-24AC RELE' MINIATURA 24VAC OMRON 3 4 KA3.5 MY4-24AC RELE' MINIATURA 24VAC OMRON 3 5 KA4.7 MY4-24AC RELE' MINIATURA 24VAC OMRON 4 7 KA6.6 MY4-24AC RELE' MINIATURA 24VAC OMRON 6 6 KA7.5 MY4-24AC RELE' MINIATURA 24VAC OMRON 7 5 KA8.5 MY4-24AC RELE' MINIATURA 24VAC OMRON 8 5 KM5.2 3TF300-0AC2 CONTATTORE 4kW 50/60Hz 24V SIEMENS 5 2 KM5.2/ 3TX400-2A CONTATTI AGGIUNTIVI PER SERIE 3TF SIEMENS 5 2 KM5.5 3TF300-0AC2 CONTATTORE 4kW 50/60Hz 24V SIEMENS 5 5 KM6.2 3TF300-0AC2 CONTATTORE 4kW 50/60Hz 24V SIEMENS 6 2 KM6.2/ 3TX400-2A CONTATTI AGGIUNTIVI PER SERIE 3TF SIEMENS 6 2 KM7.2 3TF300-0AC2 CONTATTORE 4kW 50/60Hz 24V SIEMENS 7 2 KM7.2/ 3TX400-2A CONTATTI AGGIUNTIVI PER SERIE 3TF SIEMENS 7 2 KM8.2 3TF300-0AC2 CONTATTORE 4kW 50/60Hz 24V SIEMENS 8 2 KM8.2/ 3TX400-2A CONTATTI AGGIUNTIVI PER SERIE 3TF SIEMENS 8 2 KT4.2 7PU4320-2BJ20 RELE' TEMPORIZZATO MULTIFUNZIONE SIEMENS 4 2 KT4.3 7PU4320-2BJ20 RELE' TEMPORIZZATO MULTIFUNZIONE SIEMENS 4 3 KT4.5 7PU4320-2BJ20 RELE' TEMPORIZZATO MULTIFUNZIONE SIEMENS ELENCO COMPONENTI COMPONENTS LIST

Commessa. Sabik PRISMA T.F. Elettrico PRISMA NOME LOGICO TENSIONE SEGNALI IEC 400V 220V UBICAZIONE

Commessa. Sabik PRISMA T.F. Elettrico PRISMA NOME LOGICO TENSIONE SEGNALI IEC 400V 220V UBICAZIONE 1 2 3 4 5 6 7 8 A B B C D NON E' PERMESSO CONSEGNARE A TERZI O RIPRODURRE QUESTO DOCUMENTO NE' UTILIZZARE IL CONTENUTO O RENDERLO COMUNQUE NOTO A TERZI SENZA LA NOSTRA AUTORIZZAZIONE ESPLICITA. OGNI INFRAZIONE

Dettagli

Sistema di controllo per iniezione sequenziale, montato su carrello

Sistema di controllo per iniezione sequenziale, montato su carrello Sistema di controllo per iniezione sequenziale, montato su carrello Componenti: "Sequentia" SE802E + Minicentrale oleodinamica F014/0050 F014/0050-IT Rev.0-15/12/2014 Pg. 1/5 Minicentrale oleodinamica

Dettagli

Sistema di rilevazione fughe gas. per centrali termiche e luoghi similari. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44

Sistema di rilevazione fughe gas. per centrali termiche e luoghi similari. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44 s 7 601 INTELLIGAS Sistema di rilevazione fughe gas per centrali termiche e luoghi similari Centralina elettronica per la rilevazione di fughe gas ad una sonda per il comando di una elettrovalvola di intercettazione

Dettagli

2002 ISTITUTO PROFESSIONALE (indirizzo Tecnico per le Industrie Elettriche)

2002 ISTITUTO PROFESSIONALE (indirizzo Tecnico per le Industrie Elettriche) 2002 ISTITUTO PROFESSIONALE (indirizzo Tecnico per le Industrie Elettriche) Tema di SISTEMI, AUTOMAZIONE E ORGANIZZAZIONE DELLA PRODUZIONE Un sistema a nastro trasportatore, azionato da un motore con funzione

Dettagli

SCHEMI IMPIANTI ELETTRICI

SCHEMI IMPIANTI ELETTRICI SCHEMI Di IMPIANTI ELETTRICI CEI EN 60617-2/7 1 GENERALITÀ La norma CEI 44-5 tratta all art.3.2 tratta della necessità della documentazione tecnica che deve accompagnare l equipaggiamento elettrico di

Dettagli

QM, QT. Quadri elettrici

QM, QT. Quadri elettrici QM, QT Quadri elettrici 561 Indice limentazione Nr. pompe pplicazione TIPO 1 ~ 3 ~ 1 2 3 Sommersa Sommergibile Superficie QM M COMP PFC-M QML 1 FT T COMP PFC-T QTL 1 FT QTL 1 D FTE QTL 1 ST FT QTL 1 ST

Dettagli

LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI

LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI CITTÀ DI IMOLA SETTORE URBANISTICA, EDILIZIA PRIVATA E AMBIENTE PREZZIARIO DEL COMUNE DI IMOLA (ai sensi dell art. 133 D.Lgs. 163/2006) LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI Anno 2013 *** INDICE ***

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI INDUSTRIALI

IMPIANTI ELETTRICI INDUSTRIALI indice ALIMENTATORE TRIFASE ALIMENTATORE CC ALIMENTATORI DL 2102AL DL 2102ALCC MODULI PULSANTE DI EMERGENZA TRE PULSANTI TRE LAMPADE DI SEGNALAZIONE CONTATTORE RELE TERMICO RELE A TEMPO SEZIONATORE SENSORE

Dettagli

N 1 telaio in acciaio di sostegno gruppi completo di forature per l ancoraggio a pavimento;

N 1 telaio in acciaio di sostegno gruppi completo di forature per l ancoraggio a pavimento; Caratteristiche tecniche relative a N 2 gruppi Turbina Elica Generatore Asincrono Trifase non regolante, Quadro Elettrico di automazione/parallelo gruppi. Dati di Impianto: Q max = 0,64 mc/s Hlordo=9,35

Dettagli

CCIAA di Varese Listino prezzi informativi delle opere compiute per l edilizia in provincia di Varese. Impiantistica elettrica anno 2003

CCIAA di Varese Listino prezzi informativi delle opere compiute per l edilizia in provincia di Varese. Impiantistica elettrica anno 2003 CCIAA di Varese Listino prezzi informativi delle opere compiute per l edilizia in provincia di Varese MANO D OPERA Prezzi medi orari, comprensivi di spese generali e utili, desunti dalle paghe orarie delle

Dettagli

STAZIONI DI SOLLEVAMENTO COMPATTE

STAZIONI DI SOLLEVAMENTO COMPATTE STAZIONI DI SOLLEVAMENTO COMPATTE MODELLI ST100 / ST200 / ST500 / ST500 DUO Le stazioni di sollevamento prefabbricate costituiscono un'efficace ed economica soluzione per la raccolta e il rilancio delle

Dettagli

EBARA PUMPS EUROPE S.p.A. QUADRI DI COMANDO CON INVERTER CONTENUTO 100. Pagina INTRODUZIONE 102

EBARA PUMPS EUROPE S.p.A. QUADRI DI COMANDO CON INVERTER CONTENUTO 100. Pagina INTRODUZIONE 102 CONTENUTO Pagina CONTENUTO 100 INTRODUZIONE 102 DESCRIZIONE E ECIFICHE 200 QUADRI FC 200 - DATI GENERALI 200 - ECIFICHE 201 - FUNZIONI 202 - VISUALIZZAZIONI 202 QUADRI MFC 203 - DATI GENERALI 203 - ECIFICHE

Dettagli

ACCESSORI INDICE SHEET TECNICI - ACCESSORI ACCESSORI. UPS ALIMENTATORE STABILIZZATO - Mod. PWS 200/5 PWS200/10 AC030 5

ACCESSORI INDICE SHEET TECNICI - ACCESSORI ACCESSORI. UPS ALIMENTATORE STABILIZZATO - Mod. PWS 200/5 PWS200/10 AC030 5 ACCESSORI INDICE SHEET TECNICI - ACCESSORI ACCESSORI NR. SHEET PAG. PANNELLI RIPETITORI ALLARMI mod. AP/1, AP/2, AP/3 e AP4 AC010 2 LAMPEGGIANTE, SIRENE, BUZZER AC020 4 UPS ALIMENTATORE STABILIZZATO -

Dettagli

SEO 2SEV/4S-AA DISPOSITIVO SONORO ALLARME INCENDIO CONFORME EN 54-3 - ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE E UTILIZZO -

SEO 2SEV/4S-AA DISPOSITIVO SONORO ALLARME INCENDIO CONFORME EN 54-3 - ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE E UTILIZZO - IP65 C 11 0051-CPD-0315 DISPOSITIVO SONORO ALLARME INCENDIO CONFORME EN 54-3 - ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE E UTILIZZO - L installazione deve essere effettuata da personale specializzato rispettando le

Dettagli

Novità in fiera. www.lovatoelectric.com. pedale. Componenti modulari. Strumenti di misura digitali COMPONENTI ELETTRICI PER AUTOMAZIONE INDUSTRIALE

Novità in fiera. www.lovatoelectric.com. pedale. Componenti modulari. Strumenti di misura digitali COMPONENTI ELETTRICI PER AUTOMAZIONE INDUSTRIALE ENERMOTIVE 2007 Novità in fiera Pad. 22 Stand C01 Partenze motore e applicazioni di potenza Finecorsa, microinterruttori e interruttori a pedale Componenti modulari Strumenti di misura digitali www.lovatoelectric.com

Dettagli

GUIDA ai SISTEMI di CONTROLLO

GUIDA ai SISTEMI di CONTROLLO APPUNTI DI AUTOMAZIONE GUIDA ai SISTEMI di CONTROLLO Corso introduttivo ai sistemi di automazione industriale e loro gestione tramite PLC A cura di Marco Dal Prà Versione n. 1.0 - Gennaio 2008 Guida Sistemi

Dettagli

IL PLC 1/9. permanente, la memoria volatile e i pin di I/O, oltre ad eventuali altri blocchi specializzati.

IL PLC 1/9. permanente, la memoria volatile e i pin di I/O, oltre ad eventuali altri blocchi specializzati. IL PLC 1/9 Storia Il motivo per il quale nacque il PLC fu la necessità di eliminare i costi elevati per rimpiazzare i sistemi complicatissimi basati su relè. Nel anni 70 la società Beadford Associates

Dettagli

11 SCHEMI CIRCUITI ELETTRICI

11 SCHEMI CIRCUITI ELETTRICI 11 SCHEMI CIRCUITI ELETTRICI 11.1 Note generali 11.2 Disposizione interruttori di sicurezza 11.3 Schema circuito elettrico 11.4 Quadro comandi 11.5 Schema dispositivo di arresto d'emergenza 11.6 Schema

Dettagli

Tutti I nostri prodotti sono progettati in Svizzera e fabbricati in Europa

Tutti I nostri prodotti sono progettati in Svizzera e fabbricati in Europa Tutti i prezzi sono dei prezzi raccomandati al dettaglio e includono l Iva Tutti I nostri prodotti sono progettati in Svizzera e fabbricati in Europa Digital fan controller Min. Speed controller Regolazione

Dettagli

SOMMARIO. Impianti elettrici nei cantieri 3. Quadri ASC da montare, assiemare e cablare 4. Il file tecnico 5. I quadri pre-assiemati 6-9

SOMMARIO. Impianti elettrici nei cantieri 3. Quadri ASC da montare, assiemare e cablare 4. Il file tecnico 5. I quadri pre-assiemati 6-9 SOMMARIO Impianti elettrici nei cantieri Quadri ASC da montare, assiemare e cablare 4 Il file tecnico 5 I quadri pre-assiemati -9 I quadri vuoti 0- Scelta della protezioni 4-5 Distinta guidata al materiale

Dettagli

ACCESSORI POMPE SOMMERSE MOTORI SOMMERSI

ACCESSORI POMPE SOMMERSE MOTORI SOMMERSI POMPE SOMMERSE 273 Per una corretta giunzione utilizzare sezione cavo maggiore o uguale alla sezione presente sul cavo del motore. Dimensionare correttamente al sezione del cavo da giuntare in relazione

Dettagli

CP1 PLUS Rev 1.0 Armadio a parete per schede di rivelazione gas MP0

CP1 PLUS Rev 1.0 Armadio a parete per schede di rivelazione gas MP0 SICUREZZA COMPAGNIA RIUNITE S.p.A. Manuale d uso CP1 PLUS Rev 1.0 Armadio a parete per schede di rivelazione gas MP0 SICOR S.p.A. Sede Comm. Amm.: Via Pisacane N 23/A 20016 Pero (MI) Italia Tel. +39-023539041

Dettagli

IMP2200/ ITP2200 INVERTER MONOFASE E TRIFASE DA 2200W

IMP2200/ ITP2200 INVERTER MONOFASE E TRIFASE DA 2200W INVERTER MONOFASE E TRIFASE DA 2200W SPECIFICHE Tensione alimentazione inverter monofase Tensione alimentazione inverter trifase Corrente max all uscita delle 3 fasi Potenza massima in uscita IP da 100

Dettagli

Installazione della turbina TURBEC T100 presso la piattaforma ZECOMIX. M. Nobili, A. Assettati, G. Messina, L. Pagliari. Report RdS/PAR2013/267

Installazione della turbina TURBEC T100 presso la piattaforma ZECOMIX. M. Nobili, A. Assettati, G. Messina, L. Pagliari. Report RdS/PAR2013/267 c Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l energia e lo sviluppo economico sostenibile MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Installazione della turbina TURBEC T100 presso la piattaforma ZECOMIX M. Nobili,

Dettagli

SAVE 2008 - Veronafiere 21-23 ottobre 2008

SAVE 2008 - Veronafiere 21-23 ottobre 2008 L Automazione nella Progettazione Elettrica Lo stato dell arte 25 anni dopo dalla nascita dei primi CAD Relatore: Ivano Toffoletti Direttore commerciale SDProget Industrial Software SDProget Industrial

Dettagli

Working data. Dimensioni cassa Dimensions case. Fissaggio Installation. 175x175x100. A parete Wall-fixing. 75x250x100

Working data. Dimensioni cassa Dimensions case. Fissaggio Installation. 175x175x100. A parete Wall-fixing. 75x250x100 Quadri elettronici monofase e trifase diretti Direct single-phase and three-phase electronic boards Sistema elettronico adatto per il comando e la protezione di elettropompe sommerse e multistadio con

Dettagli

PROVE STRUTTURATE ASSEGNATE ALLE GARE NAZIONALI PER OPERATORI ELETTRICI

PROVE STRUTTURATE ASSEGNATE ALLE GARE NAZIONALI PER OPERATORI ELETTRICI PROVE STRUTTURATE ASSEGNATE ALLE GARE NAZIONALI PER OPERATORI ELETTRICI IPSIA A. PONTI GALLARATE anno scolastico 2002/2003 BLOCCO TEMATICO: MACCHINE ELETTRICHE MAC01 MAC02 MAC03 MAC04 MAC05 MAC06 MAC07

Dettagli

Indirizzo: ELETTROTECNICA ED AUTOMAZIONE Seconda prova scritta

Indirizzo: ELETTROTECNICA ED AUTOMAZIONE Seconda prova scritta Indirizzo: ELETTROTECNICA ED AUTOMAZIONE Seconda prova scritta Si deve realizzare l'impianto elettrico di un magazzino adibito a vendita di generi alimentari, con dimensioni di 12 x 20 metri. Il magazzino

Dettagli

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIONE EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0571V1.3-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale...

Dettagli

BPH-E / DPH-E CIRCOLATORI ELETTRONICI

BPH-E / DPH-E CIRCOLATORI ELETTRONICI BPH-E / DPH-E * RISCALDAMENTO, CONDIZIONAMENTO, REFRIGERAZIONE Le pompe elettroniche di circolazione possono essere utilizzate in impianti di riscaldamento, ventilazione e condizionamento per edifici ad

Dettagli

Catalogo - Listino Prezzi BETA 2007. Installazione elettrica dalla A alla Z. beta. BETA Apparecchi Modulari, Fusibili BT, Quadretti e Centralini.

Catalogo - Listino Prezzi BETA 2007. Installazione elettrica dalla A alla Z. beta. BETA Apparecchi Modulari, Fusibili BT, Quadretti e Centralini. beta Installazione elettrica dalla A alla Z Catalogo - Listino Prezzi BETA 2007 BETA Apparecchi Modulari, Fusibili BT, Quadretti e Centralini. Installazione elettrica dalla A alla Z ALPHA quadri elettrici

Dettagli

SISTEMA ANTI FURTO CAVI in rame CABLE LOCK. - Descrizione tecnica -

SISTEMA ANTI FURTO CAVI in rame CABLE LOCK. - Descrizione tecnica - ST20130749ARC SISTEMA ANTI FURTO CAVI in rame CABLE LOCK - Descrizione tecnica - COPYRIGHT Convert Italia S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. A termini di legge il presente documento è di proprietà

Dettagli

Panorama delle applicazioni

Panorama delle applicazioni GCM02 Panorama delle applicazioni VANTAGGI PER LA PRODUZIONE DELLA QUADRISTICA RIDUZIONE DEI COMPONENTI, DEI TEMPI E DEI COSTI DI PRODUZIONE; CABLAGGIO LIMITATO ALLA PIASTRA INTERNA, SULLA PORTA VANNO

Dettagli

PRESSOSTATO DIFFERENZIALE DIGITALE

PRESSOSTATO DIFFERENZIALE DIGITALE PRESSOSTATO DIFFERENZIALE DIGITALE INDICE DOCUMENTAZIONE 1.1 Descrizione 2.1 Caratteristiche standard (Elenco) 2.2 Caratteristiche standard (Dettagli) 3.1 Norme di installazione e sicurezza 4.1 Caratteristiche

Dettagli

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

NORMATIVA DI RIFERIMENTO RELAZIONE TECNICA OGGETTO Progetto Preliminare e Proposta di Project Financig per il servizio di Potenziamento della captazione delle acque di Maniace ed efficientamento del sistema di adduzione e distribuzione

Dettagli

CENTRALINA ALIMENTATORE PER RIVELATORI

CENTRALINA ALIMENTATORE PER RIVELATORI CENTRALINA ALIMENTATORE PER RIVELATORI Caratteristiche tecniche generali: Alimentazione: Tensione secondaria stabilizzata: Corrente max in uscita: Potenza: Uscita carica - batteria tampone Presenza di

Dettagli

QUADRO AUTOMATICO PER GRUPPO ELETTROGENO

QUADRO AUTOMATICO PER GRUPPO ELETTROGENO QUADRO AUTOMATICO PER GRUPPO ELETTROGENO Elenco componenti e funzioni 1): Interruttore generale inserimento quadro. 2): Deviatore quadro funzioni: manuale, disinserito, automatico. 3): Diodi di alimentazione,

Dettagli

Motori asincroni monofase

Motori asincroni monofase Motori asincroni monofase Pubblicato il: 30/07/2003 Aggiornato al: 30/07/2003 di Massimo Barezzi I motori asincroni monofase possono essere utilizzati nelle più svariate applicazioni, in particolare nell'ambito

Dettagli

Sistemi di protezione di interfaccia PMVF 20 PMVF 50

Sistemi di protezione di interfaccia PMVF 20 PMVF 50 Sistemi di protezione di interfaccia PMVF 20 (conformi CEI 0-21 edizione giugno 2012) PMVF 30 (conforme CEI 0-16 edizione dicembre 2012) electric Sistemi di protezione di interfaccia Conformi CEI 0-21

Dettagli

Rivelatori di fughe gas per ambienti domestici e luoghi similari. norma di riferimento CEI-EN50194. Descrizione : Tipo :

Rivelatori di fughe gas per ambienti domestici e luoghi similari. norma di riferimento CEI-EN50194. Descrizione : Tipo : s 7 606 ITEIGAS Rivelatori di fughe gas per ambienti domestici e luoghi similari norma di riferimento EI-E50194 YA26.. Rivelatori elettronici di fughe gas ad una soglia per ambienti domestici. Alimentazione

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Amministrazione Provinciale di Catanzaro Piazza Rossi,1-88100 Catanzaro

Amministrazione Provinciale di Catanzaro Piazza Rossi,1-88100 Catanzaro Amministrazione Provinciale di Catanzaro Piazza Rossi,1-88100 Catanzaro PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE ISTITUTO SCOLASTICO OGGETTO D INTERVENTO LICEO SCIENTIFICO L. SICILIANI - CATANZARO CODICE MECCANOGRAFICO:

Dettagli

SANITSON PREMIUM CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI. Portata max: 62 m 3 /h

SANITSON PREMIUM CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI. Portata max: 62 m 3 /h CAMPO DI IMPIEGO Portata max: 62 m 3 /h Prevalenza fino a: 25 mc.a. Temperatura d esercizio: +35 C* Tubazione di carico: DN 100 Tubazione di mandata: DN 32-65 Tubazione di aerazione: Ø 75 mm Canalina presa

Dettagli

Compressore a vite K A E S E R con profilo S I G M A

Compressore a vite K A E S E R con profilo S I G M A Compressore a vite K A E S E R con profilo S I G M A modello AIRCENTER 12 10 bar - 400 V / 50 Hz - SIGMA CONTROL BASIC unità completa compressore - essiccatore - serbatoio completamente automatico, monostadio,

Dettagli

SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac

SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac LOGICA CON MICROPROCESSORE STATO DEGLI INGRESSI VISUALIZZATO DA LEDs PROTEZIONE INGRESSO LINEA CON FUSIBILE FUNZIONE INGRESSO PEDONALE CIRCUITO

Dettagli

Rivelatori fughe gas metano e GPL GAS SENTINEL Serie GSX - GSW

Rivelatori fughe gas metano e GPL GAS SENTINEL Serie GSX - GSW Rivelatori fughe gas metano e GPL GAS SENTINEL Serie GSX - GSW Caratteristiche principali - Adatti per applicazioni domestiche - Funzionamento mediante elettronica a microprocessore - Disponibili nelle

Dettagli

Sistemi Rilevazione Incendio

Sistemi Rilevazione Incendio stemi Rilevazione Incendio stemi antincendio convenzionali - pag. 32 stemi antincendio analogici indirizzati - pag. 36 Organi di segnalazione - pag. 41 Rilevatore termico lineare - pag. 43 stemi ad aspirazione

Dettagli

8-10-13 bar / 50/60 Hz 1/3

8-10-13 bar / 50/60 Hz 1/3 8-10-13 bar / 50/60 Hz 1/3 8-bar 50/60 Hz 1/3 10 bar 50/60 Hz 1/3 13 bar 50/60 Hz 1/3 REF. CODE REF. CODE RIF. CODICE RIF. CODICE 1 7385960000 1 Electric motor Motore elettrico 400V / 50Hz (HP15) 32 7160220000

Dettagli

Sistemi di protezione di interfaccia PMVF 30

Sistemi di protezione di interfaccia PMVF 30 Sistemi di protezione di interfaccia PMVF 30 (conforme CEI 0-16 edizione dicembre 2012) PMVF 20 (conformi CEI 0- edizione giugno 2012) Sistemi di protezione di interfaccia Conforme CEI 0-16 edizione dicembre

Dettagli

Accessorio per la gestione di un impianto misto Modello PARTAGE HT Abbinabile alle caldaie. model LUNA HT NUVOLA HT 330

Accessorio per la gestione di un impianto misto Modello PARTAGE HT Abbinabile alle caldaie. model LUNA HT NUVOLA HT 330 IT Accessorio per la gestione di un impianto misto Modello PARTAGE HT Abbinabile alle caldaie modello LUNA HT NUVOLA HT 330 GB Controller for twin circuit installations PARTAGE HT model To match with gas

Dettagli

NUMERAZIONI AUTOMATICHE

NUMERAZIONI AUTOMATICHE EDITOR GRAFICO Sabik è un software CAD per la progettazione di schemi elettrici, schemi elettromeccanici e schemi fluidici. il CAD elettrico è totalmente realizzato e supportato da Prisma srl azienda leader

Dettagli

INDICE. Caratteristiche tecniche 1 Opzioni modulo idraulico 2 Versioni Accessorie 2 Accessori 3

INDICE. Caratteristiche tecniche 1 Opzioni modulo idraulico 2 Versioni Accessorie 2 Accessori 3 ALFA CF 4,9 65 kw Catalogo 202320A01 Emissione 09.03 Sostituisce 10.00 Refrigeratore d acqua ALFA CF Pompa di calore reversibile ALFA CF /HP Unità con serbatoio e pompa ALFA CF /ST Unità motocondensante

Dettagli

CONTROLLORI A LOGICA PROGRAMMABILE. ing. Alessandro PISANO pisano@diee.unica.it

CONTROLLORI A LOGICA PROGRAMMABILE. ing. Alessandro PISANO pisano@diee.unica.it CONTROLLORI A LOGICA PROGRAMMABILE ing. Alessandro PISANO 1 Micro PLC - Relè intelligente Modulo logico programmabile che integra in un unico prodotto molteplici funzioni: orodatari, temporizzatori, contatori,

Dettagli

IMPIANTI DI RIVELAZIONE GAS

IMPIANTI DI RIVELAZIONE GAS IMPIANTI DI RIVELAZIONE GAS ESEMPI DI INSTALLAZIONE Il presente documento è stato redatto con l obiettivo di fornire delle informazioni che possano aiutare l utente a comprendere le problematiche relative

Dettagli

INDICE. 1591016100 XV300K IT r.1.0 03.06.2011.doc XV300K 2/13

INDICE. 1591016100 XV300K IT r.1.0 03.06.2011.doc XV300K 2/13 XV300K INDICE 1 VERIFICHE PRELIMINARI GARANZIA E SMALTIMENTO... 3 2 XV300K CARATTERISTICHE D IMPIEGO... 3 3 SCELTA DEL REGOLATORE CODIFICA... 4 4 CARATTERISTICHE TECNICHE... 4 5 NORMATIVE... 5 6 INSTALLAZIONE

Dettagli

Alimentatore con controllo remoto per Protezione Catodica Mod. CT36

Alimentatore con controllo remoto per Protezione Catodica Mod. CT36 Alimentatore con controllo remoto per Protezione Catodica Mod. CT36 Telemagnetica S.r.l. Via Teocrito, 36-20128 Milano Tel. +39-022552900 - Fax +39-022553097 E-Mail: info@telemagnetica.com Http:\\ Gennaio

Dettagli

BANCHI DI LAVORO PER INSTALLAZIONI ELETTRICHE. indice

BANCHI DI LAVORO PER INSTALLAZIONI ELETTRICHE. indice indice BANCHI BANCO DI LAVORO A DUE POSTI CON DUE EROGAZIONI INDIPENDENTI DL 1101 BANCO DI LAVORO QUADRIPOSTO CON QUATTRO EROGAZIONI INDIPENDENTI DL 1103 BANCO DI LAVORO QUADRIPOSTO CON DUE EROGAZIONI

Dettagli

PREMESSA Differenza tra i vari dispositivi meccanici di manovra?

PREMESSA Differenza tra i vari dispositivi meccanici di manovra? PREMESSA Differenza tra i vari dispositivi meccanici di manovra? CONTATTORE / TELERUTTORE e RELÈ / RELAIS DEFINIZIONE (Norma CEI 17 3) : dispositivo meccanico di manovra, generalmente previsto per un numero

Dettagli

SEGNI GRAFICI PER SCHEMI

SEGNI GRAFICI PER SCHEMI Corrente e Tensioni Corrente continua Trasformatore a due avvolgimenti con schermo trasformatore di isolamento CEI 14-6 Trasformatore di sicurezza CEI 14-6 Polarità positiva e negativa Convertitori di

Dettagli

CENTRALE MONOZONA EN54

CENTRALE MONOZONA EN54 Via Somalia, 15-17 - 41122 Modena Italia Tel. +39 059 451708 - Fax. +39 059 451697 - +39 059 4906735 info@opera-access.it - www.opera-italy.com CENTRALE MONOZONA EN54 52002 ADVANCED FIRE CONTROL SYSTEM

Dettagli

MODULO APPLICAZIONI DI POMPAGGIO

MODULO APPLICAZIONI DI POMPAGGIO 4377 it - 2010.09 / b Motor supply Mains supply Low/High pressure switches Low/high pressure input Questo manuale deve essere trasmesso all utente finale Water flow P Check valve MOTOR Temperature

Dettagli

Code: Off-A1/1. n.1 Modulo fotovoltaico 250Wp cristallino mod. Zenith Made in Italy (Azimut) Regolatore di carica MPPT 10A (EPsolar)

Code: Off-A1/1. n.1 Modulo fotovoltaico 250Wp cristallino mod. Zenith Made in Italy (Azimut) Regolatore di carica MPPT 10A (EPsolar) Kit Off-GRID A1 Pvandmore.net PI.A.VI srl via Rovereto 23-25 36030 Motta di Costabissara (VI) Tel. 0444 1496589 Fax. 0444 1491368 Mail: info@pvandmore.com Web. Pvandmore.net n.1 Modulo fotovoltaico Code:

Dettagli

TECHNOLOGY FOR FLUIDYNAMICS PRODOTTI INTERAMENTE PROGETTATI E COSTRUITI IN RAASM ITALIA. Made in Italy

TECHNOLOGY FOR FLUIDYNAMICS PRODOTTI INTERAMENTE PROGETTATI E COSTRUITI IN RAASM ITALIA. Made in Italy TECHNOLOGY FOR FLUIDYNAMICS PRODOTTI INTERAMENTE PROGETTATI E COSTRUITI IN RAASM ITALIA Made in Italy FCS è un sistema integrato che permette la gestione e il controllo delle erogazioni degli oli utilizzati

Dettagli

-250 Controllo filtro 400V con regolazione dell energia solare

-250 Controllo filtro 400V con regolazione dell energia solare Istruzioni per l uso e di montaggio -250 Controllo filtro 400V con regolazione dell energia solare Art. Nr.: 3100000440 Dati Tecnici: Dimensioni: Tensione di esercizio: Assorbimento di potenza del controllo:

Dettagli

Compressori serie 134-XS e 134-S Dispositivi Elettrici (EA_05_09_I)

Compressori serie 134-XS e 134-S Dispositivi Elettrici (EA_05_09_I) Compressori serie 134-XS e 134-S Dispositivi Elettrici (EA_05_09_I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 5.1 GENERALITÀ 2 5.2 DISPOSITIVI DI PROTEZIONE 5 5.2.1 Termistori motore 5 5.2.2 INT 69 VS 5 5.2.3 INT 69 RCY 6

Dettagli

Catalogo tecnico Pompe Drenaggio e Fognatura - 2011. Rotex 3

Catalogo tecnico Pompe Drenaggio e Fognatura - 2011. Rotex 3 Catalogo tecnico Pompe Drenaggio e Fognatura - 2011 Rotex Scheda tecnica Descrizione Pompe a gambo, con motore esterno al pozzetto di raccolta, per estrazione acque chiare e condensato Struttura della

Dettagli

Disposizione posti relè e fusibili

Disposizione posti relè e fusibili 1/1 Disposizione posti relè e fusibili Disposizione fusibili (SC) nel portafusibili cruscotto sinistro 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 31 Colori dei fusibili

Dettagli

international GARDEN LINE CLEANING Revisione 6-09/2013 Cod. 7111352

international GARDEN LINE CLEANING Revisione 6-09/2013 Cod. 7111352 C L E A N I N G GARDEN LINE international CLEANING Revisione 6-09/2013 Cod. 7111352 Note Tecniche di Prodotto. I dati e le caratteristiche tecniche riportate nel presente Catalogo Generale non sono impegnativi.

Dettagli

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM MANUALE DEL CONTROLLO ELETTRONICO UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM Il sistema di controllo elettronico presente a bordo delle unità

Dettagli

CENTRALINE ELETTRONICHE PER IL LAVAGGIO DEI FILTRI PA 12 110/220 02450

CENTRALINE ELETTRONICHE PER IL LAVAGGIO DEI FILTRI PA 12 110/220 02450 CENTRALINE ELETTRONICHE PER IL LAVAGGIO DEI FILTRI SEQUENZIATORE PA Sequenziatore per il controllo del ciclo di pulizia del sistema di depolverazione. Gestione a microprocessore con attivazione delle uscite

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K. 10.1.2.14 Edizione 2.98 I

Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K. 10.1.2.14 Edizione 2.98 I Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K 10.1.2.14 Edizione 2.98 I Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K Controllo per tre circuiti: circuito caldaia, circuito

Dettagli

Manuale di installazione per personale tecnico HI 8001 & HI 8002. Sistemi computerizzati di controllo. per banchi di fertirrigazione. www.hanna.

Manuale di installazione per personale tecnico HI 8001 & HI 8002. Sistemi computerizzati di controllo. per banchi di fertirrigazione. www.hanna. Manuale di installazione per personale tecnico HI 8001 & HI 8002 Sistemi computerizzati di controllo per banchi di fertirrigazione www.hanna.it 1 Gentile Cliente, grazie di aver scelto un prodotto HANNA

Dettagli

ON 1 2 3 4 5 6 7 8 1,5 3 4,5 4 ON OFF ECO +5 +10 +20 -10 -20. Istruzioni d uso 10/08 - CI

ON 1 2 3 4 5 6 7 8 1,5 3 4,5 4 ON OFF ECO +5 +10 +20 -10 -20. Istruzioni d uso 10/08 - CI P A R T. T37 B Sistema Gestione Energia 3 5 6 7 8 8-5 5 - - + + kw Istruzioni d uso /8 - CI 8 5-5 + - + - Sistema Gestione Energia. ISTRUZII PER L UTENTE. Generalità del sistema Il sistema è in grado di

Dettagli

Attualmente la nostra gamma è composta da due serie di controlli elettronici:

Attualmente la nostra gamma è composta da due serie di controlli elettronici: SCHEDE ELETTRONICHE Funzione: Il funzionamento del controllo elettronico si base sul concetto di alimentazione a treno di impulsi, questo sistema permette di alimentare la resistenza elettrica per il periodo

Dettagli

SCHEDA TECNICA GRUPPI ELETTROGENI APERTI CON MOTORE DIESEL

SCHEDA TECNICA GRUPPI ELETTROGENI APERTI CON MOTORE DIESEL SCHEDA TECNICA GRUPPI ELETTROGENI APERTI CON MOTORE DIESEL Telaio di protezione in tubolare Motore originale Yanmar o Lombardini a 3000RPM Protezione basso livello olio Marmitta silenziatrice Alternatore

Dettagli

QUADRI DI COMANDO ELETTRONICI PER 1 POMPA

QUADRI DI COMANDO ELETTRONICI PER 1 POMPA QUADRI DI COMANDO ELETTRONICI PER 1 POMPA / Electronic panels for 1 pump Quadro di comando ad AVVIAMENTO DIRETTO e scheda elettronica monofase e trifase, previsto per utilizzo Klickson DIRECT STARTING

Dettagli

manutenzione elettrica e meccanica che permette di ridurre drasticamente i fermi macchina aumentando la produttività del 15%.

manutenzione elettrica e meccanica che permette di ridurre drasticamente i fermi macchina aumentando la produttività del 15%. IT Solution IT Automation presenta IT Solution il software realizzato per essere un valido supporto alla manutenzione elettrica e meccanica che permette di ridurre drasticamente i fermi macchina aumentando

Dettagli

sense magic Tecnologia, Eleganza e Semplicità... la combinazione giusta! Sonda ambiente

sense magic Tecnologia, Eleganza e Semplicità... la combinazione giusta! Sonda ambiente sense magic Sonda ambiente Tecnologia, Eleganza e Semplicità... la combinazione giusta! Sensore temperatura aria Encoder digitale rotativo per settaggio temperatura Modulo di connessione Ethernet Sensore

Dettagli

I.T.I.S. Magistri Cumacini. Ricavare il valore di K del conduttore con la relativa unità di misura

I.T.I.S. Magistri Cumacini. Ricavare il valore di K del conduttore con la relativa unità di misura Classe Nome I.T.I.S. Magistri Cumacini Cognome Data ESERCIZIO 1 Un conduttore di un circuito trifase di sezione 4 mm 2 è interessato da una corrente di corto circuito di valore efficace 10 ka per un tempo

Dettagli

Regolatore per ventilconvettori. Non comunicante Per impianti fan-coil

Regolatore per ventilconvettori. Non comunicante Per impianti fan-coil 3 881 DESIO RXA Regolatore per ventilconvettori. on comunicante Per impianti fan-coil RXA20.1 RXA21.1 RXA22.1 I regolatori RXA20.1, RXA21.1 e RXA22.1 sono usati per il controllo della temperatura ambiente

Dettagli

Sorveglianza assoluta dell impianto Voltmetri e amperometri con relè di allarme

Sorveglianza assoluta dell impianto Voltmetri e amperometri con relè di allarme Sorveglianza assoluta dell impianto Voltmetri e amperometri con relè di allarme L evoluzione della specie I nuovi strumenti digitali ABB per controllo e precisione ABB amplia la gamma di voltmetri ed amperometri

Dettagli

Prestazioni Rotore di taglio con effetto agitazione

Prestazioni Rotore di taglio con effetto agitazione Applicazioni Le pompe sommerse con sistema di taglio MultiCut vengono impiegate come stazioni fisse nella protezione di abitazioni singole e negli impianti di sollevamento. Sono indicate per l estrazione

Dettagli

STAZIONI DI RACCOLTA E SOLLEVAMENTO ACQUE DI SCARICO

STAZIONI DI RACCOLTA E SOLLEVAMENTO ACQUE DI SCARICO COLLECTION AND PUMPING STATIONS DIRTY WATER NOCCHI VACUSYSTEM The VACUSYSTEM 2 are pre-assembled ready-for-use auto Particularly suitable when the water from drains is collected at main sewer. The standard

Dettagli

APRICOLOR VARIA Attuatore a catena per serramenti a vasistas e a sporgere

APRICOLOR VARIA Attuatore a catena per serramenti a vasistas e a sporgere APRICOLOR VARIA Attuatore a catena per serramenti a vasistas e a sporgere Istruzioni di Installazione, Uso e Manutenzione Campo d applicazione 1. Descrizione 1.1 Dati tecnici 1. Componenti 1..1 Accessori

Dettagli

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Serie 2850.. Manuale di installazione e messa in servizio Grazie per aver acquistato questo apparecchio. Leggere attentamente queste istruzioni

Dettagli

VALVOLE ISO 5599/1 SERIE SAFE AIR

VALVOLE ISO 5599/1 SERIE SAFE AIR Partendo da una serie di valvole robusta ed affidabile come quelle a norma ISO 5599/1, sono state aggiunte alcune caratteristiche peculiari quali la presenza di un sistema di diagnostica dello stato della

Dettagli

Programmatore per irrigazione automatica Manuale per l utente. Caratteristiche del KwikDial:

Programmatore per irrigazione automatica Manuale per l utente. Caratteristiche del KwikDial: TM TM TM Programmatore per irrigazione automatica Manuale per l utente Caratteristiche del KwikDial: NEXT Tre programmi di irrigazione indipendenti Programma d irrigazione con calendario di 7 giorni, ad

Dettagli

Quadro elettrico tipo ABS CP 151-254

Quadro elettrico tipo ABS CP 151-254 15975197IT (12/2014) Istruzioni di Installazione e Uso www.sulzer.com 2 Istruzioni di Installazione e Uso ABS Pannello di controllo CP 151 153 253 254 Sommario 1 Informazioni generali... 3 1.1 Unità di

Dettagli

INDICE. Gestione energia MY HOME 235

INDICE. Gestione energia MY HOME 235 234 MY HOME Gestione energia INDICE MY HOME Termoregolazione Caratteristiche generali.................. 236 Norme generali di installazione............ 244 Schemi di collegamento................. 249 Configurazione.......................

Dettagli

Rivelatori di fughe gas Serie CIVIC1 - CIVIC4

Rivelatori di fughe gas Serie CIVIC1 - CIVIC4 Rivelatori di fughe gas Serie - Caratteristiche principali - Adatti per applicazioni domestiche e industriali. - Funzionamento mediante elettronica con autodiagnostica. - Collegabili fino a 4 sensori IP44

Dettagli

APS 2. Sistema Automatico di Applicazione Polvere APS 2 17. Edizione 05/99

APS 2. Sistema Automatico di Applicazione Polvere APS 2 17. Edizione 05/99 It Sistema Automatico di Applicazione Polvere 17 16 Indice Sistema Automatico di Applicazione................................. 1 1. Campo di applicazione......................................... 1 2. Tipo

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE 2 Sommario Shaker set: Specifiche tecniche 4 Shaker set: Guida all Installazione 5 1. Collegamento Alimentazione 5 2. Collegamento idraulico 5 3. Collegamento taniche fertilizzanti

Dettagli

THERMOSALD CONTROLLO PIATTINA SCR PER SALDATURA AD IMPULSI DI POLIETILENE E FILM PLASTICO. 3E S.r.l. Sede Legale Via Turati n 55 40134 BOLOGNA

THERMOSALD CONTROLLO PIATTINA SCR PER SALDATURA AD IMPULSI DI POLIETILENE E FILM PLASTICO. 3E S.r.l. Sede Legale Via Turati n 55 40134 BOLOGNA THERMOSALD CONTROLLO PIATTINA SCR PER SALDATURA AD IMPULSI DI POLIETILENE E FILM PLASTICO 3E S.r.l. Sede Legale Via Turati n 55 40134 BOLOGNA Sede Amm / Prod. / Comm. : Via 1 Maggio n 6/2 40057 QUARTO

Dettagli

CLASSE 3 ELETTRICO ESERCITAZIONI DI PLC

CLASSE 3 ELETTRICO ESERCITAZIONI DI PLC CLASSE 3 ELETTRICO ESERCITAZIONI DI PLC Anno Formativo 2014/2015 Generalità Il software che utilizziamo per le esercitazioni in classe è una versione demo liberamente scaricabile dal seguente link: https://emiliogiomocfpfonte.wordpress.com/link/

Dettagli

DISCIPLINA: TECNOLOGIE E PROGETTAZIONE DI SISTEMI ELETTRICI ED ELETTRONICI CLASSE DI CONCORSO: A035 - C270

DISCIPLINA: TECNOLOGIE E PROGETTAZIONE DI SISTEMI ELETTRICI ED ELETTRONICI CLASSE DI CONCORSO: A035 - C270 A: Quadri elettrici OBIETTIVI DEL Conoscere i principali apparecchi di comando, segnalazione e protezione degli impianti elettrici. Conoscere il CAD elettrico. Saper descrivere le caratteristiche degli

Dettagli

1. Introduzione 2. Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2. 2. Descrizione. 2. 3. Specifiche... 3. Dati Tecnici 3 Dimensioni...

1. Introduzione 2. Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2. 2. Descrizione. 2. 3. Specifiche... 3. Dati Tecnici 3 Dimensioni... e allarme di MIN per sensore di flusso per basse portate ULF MANUALE di ISTRUZIONI IT 10-11 Indice 1. Introduzione 2 Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2 2. Descrizione. 2 3. Specifiche...

Dettagli

DIMES (SISTEMA DI MISURAZIONE DIGITALE)

DIMES (SISTEMA DI MISURAZIONE DIGITALE) DIMES (SISTEMA DI MISURAZIONE DIGITALE) MIGLIORARE LE PRESTAZIONI DEL SISTEMA FIREDETEC CON UN SISTEMA DI MISURAZIONE DIGITALE DIMES Assicura che il sistema sia sempre correttamente caricato e pronto

Dettagli

J7KN. Approvazioni. Contattore. Contattore principale. Accessori

J7KN. Approvazioni. Contattore. Contattore principale. Accessori Contattore J7KN Contattore principale ersione per c.a. e c.c. Contatti ausiliari integrati Fissaggio a vite e a scatto (guida DIN da 35 mm) fino a 45 kw Gamma 4 0 kw (C 3, 380/45) Protezione per le dita

Dettagli

AVVIATORE STATICO STS SOFT TOUCH STARTER MANUALE ISTRUZIONI

AVVIATORE STATICO STS SOFT TOUCH STARTER MANUALE ISTRUZIONI AVVIATORE STATICO STS SOFT TOUCH STARTER MANUALE ISTRUZIONI 2 AVVERTENZE Leggere le istruzioni prima di installare e operare sull avviatore. PERICOLO TENSIONE - Indica la presenza di tensione che può essere

Dettagli