DESIGNING EFFECTIVE BUSINESS PROCESSES : INTRODUCTION

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DESIGNING EFFECTIVE BUSINESS PROCESSES : INTRODUCTION"

Transcript

1 DESIGNING EFFECTIVE BUSINESS PROCESSES : INTRODUCTION What is a business process Business processes and business services Design of business processes Review questions

2 What is a business process? P = (C, R, A, S, O) C = Customer = a process serves at least a customer which receives the result in response to his or her request ; R = Request = a process is started by at least one request issued by a customer; A = Activities = a process includes a sequence of activities (i.e. a series of activities connected each other) that are performed by one or more organizations; S = Organizations = organizations group the actors involved in the process; O = Output = the output is made of the results delivered to the customer; the output can be material and/or immaterial and it can consist of products and/or services. Request Customer S 1 S 2 S 3 A1 A3 A4 A2 Business Process Output 2

3 CRASO profile of Manufacturing business processes Industry Manufacturing / automotive Business Process Development of new model Customer of the process A corporation Request that triggers the process Management decision / marketing specs Activities performed in the process (summary) Design, Prototype, Test Organizations involved in the process (summary) Design Dpt, Marketing Dpt, Manufacturing Dpt Output (summary) New car model Manufacturing / automotive Manufacturing / automotive Manufacturing / automotive Procurement A corporation Response to customer (order fulfilling) After -Sale- Customer- Service / emergency recovery Supply order Order-Entry, Orderfulfilment, Supplydelivery Customer Order a car Dealer Order- Entry, Orderallocation and scheduling, Car assignment, Car shipment and transportation, Car delivery to Individual driver Emergency request by phone the customer Collect request, Send recovery vehicle, Repair Customer Organization, Supplier Order Dpt, Suppliershipment Customer, Dealer, Sales Office, Manufacturing, Logistic Services Customer, Manufacturer Call Centre, Recovery Service, Repair Shop Supply accepted or discarded Supply accepted or discarded Car repaired 3

4 CRASO profile of Telco business processes Industry Business Process Telecommunications Buying an Internet connection Telecommunications Buying a Virtual Network Telecommunications Claims processing Customer of the process Request that triggers the process Activities performed in the process (summary) Consumer Request Order entry, Order allocation, Connection setup, Connection activation, Billing updating Organization Specification Spec refinement, Order entry, Order allocation, Supply chain management, Network activation, Billing set-up A customer (organization or individual consumer) Claim (phone call, paper, web) Claim entry, Claim analysis, Claim solution, Reply to the customer Organizations involved in the process (summary) Customer, Phone company, Third part workforce Customer, Phone company, Third part workforce Customer, Phone company Output (summary) Connection activated Connection activated Claim solved 4

5 CRASO profile of Service business processes Industry Banking Banking /ATM (Automatic Teller Machine) Business Process Mortgage Loans / Consumer Cash advance Retail / e-commerce Buying a book on Amazon Customer of the process Individuals and families Customer of a bank Request that triggers the process Application for a mortgage loan Cash advance Activities performed in the process (summary) Request entry, Credit check, Risk Check, Authorization Customer request, Identity control, Credit Control, Cash delivery Customer Order Order & Payment processing, Picking and packing, Transportation & Delivery Airlines Travelling Customer Travel request (reservation) Reservation & payment, Check-in, Travel, Disembark Organizations involved in the process (summary) Customer, Bank front office (receives the request), Bank management (decide on request) Customer, Cash delivery bank, Bank of the customer Customer, Amazon, Bookshop, Logistic organization (e.g. UPS) Customer, Travel agencies, Airlines, Airports, Output (summary) Authorization or denial information Cash delivery, Receipt, Information Book delivered to the customer Travel 5

6 CRASO profile of Public business processes Industry University Health Care Government Business Process Student admission Health check-up Building authorization Customer of the process Candidate student Citizen Citizen Request that triggers the process Application by a student Request of a visit Request for building authorization Activities performed in the process (summary) Application screening, Test administration and evaluation, Ranking, Communication to the student Doctor s visit and prescription, reservation, ticket payment, execution, delivery of check-up outcomes Application by citizen, Evidence check-up, Analysis of the request against plans & regulation, Communication to the citizen Organizations involved in the process (summary) Student, University Patient, Doctor, Call centre (reservation), National care authority (receives the ticket), Bank, Lab (performs check-up) Citizen, Local government (Municipality), Regional authorities (for Health, for Environment etc.) Output (summary) Decision (communication to the student) Check-up outcomes, Information t5o the doctor Communication to the citizen 6

7 CRASO profile of Corporate (support) business processes Industry Corporations Corporations Corporations Corporations Business Process Quarterly reporting to stakeholders Recruiting personnel Information systems development Corporate computer network operation Customer of the process Stakeholder Communities (Shareholders, Government, Authorities, Financial Analysts) Corporate Departments Corporate Departments Corporate Departments Request that triggers the process Regulated request Personnel planned requirements & individual requests Request of a new system or of a modification Service agreement Activities performed in the process (summary) Collect data, Process & edit information, Present information Information gathering, Interviewing, Screening, Selecting, Hiring Analysis, Development, Testing Planning, performing the service, monitoring performances Organizations involved in the process (summary) Stakeholders, Legal Dpt of the corporations Dpt of Human Resources, Third Part Work Agencies User Dpts, Information dpt, External suppliers User Dpts, Information dpt, External suppliers Output (summary) Quarterly Report, Presentations Personnel recruited Tested systems Service to users 7

8 Graphical representation of a CRASO profile Supplier Order Dpt Supplier Shipment Order-entry Supplyorder Supply/ delivery Supply delivered Order-fulfilment Industry Business Process Customer Request that triggers the process Activities performed in the process (summary) Organizations involved in the process (summary) Output (summary) A corporation Manufacturing Order to a supplier of raw materials Supply order Order-Entry, Orderfulfilment, Supplydelivery Customer Oganization, Supplier Order Dpt, Supplier-shipment Supply accepted or discarded 8

9 INCIDENT 1 Select a business process from the list and model graphically its CRASO profile 1. Development of new model 2. Procurement 3. Response to customer (order fulfilling) 4. After -Sale-Customer 5. Service / emergency recovery 6. Buying an Internet connection 7. Buying a Virtual Network 8. Phone customer claims processing 9. Mortgage loans / Consumer 10. Cash advance 11. Buying a book on Amazon 12. Travelling 13. Student admission 14. Health check-up 15. Building authorization 16. Quarterly reporting to stakeholders 17. Recruiting personnel 18. Information systems development 19. Corporate computer network operation 9

10 Business processes versus IT processes Request Customer S 1 S 2 S 3 A1 A3 A4 A2 Business Process Output IT Processes: The Customer C is an IT process (the request is made by an IT process); The request R typically refers to a computerized service such as a specific computer process execution or information; Activities, therefore, are performed by computer systems or some combination of technology. Business Process. The Customer C is a human being; The request R is made by the Customer; Activities are performed by whatever combination of human beings and technology, ranging from a total human execution to a total automated execution. 10

11 Business processes versus IT processes : ATM Business process Human customer s request Computerized execution and delivery. IT process : computerized execution, collect request data verify the identity of the customer verifying the balance of the customer, finalizing the output cash advance requested by the customer denial message. 11

12 DESIGNING EFFECTIVE BUSINESS PROCESSES : INTRODUCTION What is a business process Business processes and business services Design of business processes Review questions

13 What is a service? Service = a performance by which something is delivered to someone. Business service = an action ( a class of actions) performed by one or more organizations for the benefit of one or many users. single individuals, class of individuals, single organizations class of organizations. S = (P, V) S = business service; P = the action performed that makes the service e.g. to repair a car; V = value associated to the service by the user who receives the service. A business process produces one or more services. 13

14 Business services and IT services Business service is a service delivered within the human society. Cash advance Healthcare Consulting and similar case are business service as well. IT service is a service that a computer software delivers to another software. Identification of the customer in the ATM case: the software of the bank that is processing the request of cash advance is using the information service of another bank that reports the balance of the customer s checking account. 14

15 Services and business processes In organizations, business processes can be a lot. Each service requires at least a business process Banks or a municipalities run hundreds of business processes. The same service can be delivered by multiple processes Many to many relation between business processes BP and services S: BP :: S E.g. mortgage loans: Amount classes under , ,00 to ,00 over ,00 Customer classes private customers small offices, craftsmen and alike small enterprises 15

16 INCIDENT 2 Select a business process from the list and define the content of services by defining its S = (P, V) S = business service; P = the action performed that makes the service e.g. to repair a car; V = value associated to the service by the user who receives the service. 1. Development of new model 2. Procurement 3. Response to customer (order fulfilling) 4. After -Sale-Customer 5. Service / emergency recovery 6. Buying an Internet connection 7. Buying a Virtual Network 8. Phone customer claims processing 9. Mortgage loans / Consumer 10. Cash advance 11. Buying a book on Amazon 12. Travelling 13. Student admission 14. Health check-up 15. Building authorization 16. Quarterly reporting to stakeholders 17. Recruiting personnel 18. Information systems development 19. Corporate computer network operation 16

17 DESIGNING EFFECTIVE BUSINESS PROCESSES : INTRODUCTION What is a business process Business processes and business services Design of business processes

18 Innovative morphology of processes drive performance (for user benefits) 1913: Ford introduces the assembly line based production process Technology of the product unchanged (car body, power train etc.) Ford T dropped from many 000 to 400 US$ 1995: Amazon a web based business process of book shopping Customer select and orders a book wherever and whenever. Lower Customer s transaction cost. 18

19 What the design of business processes includes: 1. Flow and logic of activities (EXAMPLE) Option A Option B 1.the citizen (patient) goes to the doctor 2.the doctor visits the patient and writes the prescription 3.the patient phones to the call centre and books the test 4.the patient pays the ticket at a bank counter 5.the patient performs the test 6.the lab edits and packages the test results 7.the patient withdraws results and brings them to the doctor 1.the citizen (patient) goes to the doctor 2.doctor visits the patient, writes the prescription and books the test 3.the patient pays the ticket on the web 4.the patient performs the test 5.the lab edits and sends results to the doctor 19

20 What the design of business processes includes: 2. Organization structure (EXAMPLE) Option A The Health Service is organized geographically with a doctor every 2,500 citizens; Doctors have the authority of writing prescriptions; Labs deliver prescribed services and are paid by the Health Service. Option B IT organization is reinforced to assist Web applications; minor changes in work organizations 20

21 What the design of business processes includes: 3. Skills & competences (EXAMPLE) Option A Only professional skills needed for Option B Doctors should be computer proficient the doctor 21

22 What the design of business processes includes: 5. IT applications (EXAMPLE) Option A The process is supported by multiple uncoordinated systems resulting in information islands. Patients surrender their master data several times: when they go to the doctor, phone to the call centre, and, finally, are served by labs. Organizations involved in the process do not share information and communicate in an unstructured way. Option B The process is served by coordinated systems (prescription, reservation, lab) each one processing specific events but all sharing patient s master data. Ad hoc software monitors the business activities and propagates events between organizations. The patient and his doctor can know at any moment the progress of the prescription. 22

23 What the design of business processes includes: 5. IT applications (EXAMPLE) IT application American Airlines: airline reservation system (1963) Amazon (1995): e-selling of books and allied items ERP (Enterprise Resource Planning ) software suite (from 1993 onwards). CRM (Customer Relationship Management) software suites (From 1995 onwards) Telecommunications (Since the Nineties): prepaid SIM Healthcare Card (2000) SOA (Service Oriented Architecture) - Since 2006 IT innovation It has been one of the very first on line real time applications; the SABRE system (born at that time) is still used, of course refitted and extended, by the vast majority of the companies. Sophisticated use of web interface technology to display products, enter orders, distribute information to individual customers. Integration with the supply chain in order to assure an end to end service process to the customer. The ERP software suite allows to integrate systems and process that are internal to enterprises in one software suite with a common data base. It allows timely and correct data from operations to operations and management. The CRM software suite integrates the channels of interaction with customers (phone, web, shop or salesmen) with one common data base and softer objects. It offers to the customer multiple channels to contact the corporation and to the corporation one common and shared view of customer master data and transactions. The system computes in near real time the value of the credit pf the customer s SIM very time the customer phones, messages, recharges the credit or inquires the balance. A card similar to a credit card records master data of citizen and, also, can record other key anamnesis information. Magnetic data can dramatically speed up emergency operations and also administrative work. The card has been developed by the Lombardy Region (Italy) around year A public catalogue of elementary software functions (i.e. identification of a customer) are shared by a set of customer software functions, thus providing a service. This enables the integration of the application islands of corporations. Process / Service Innovation Real time processing of passenger s requests: lower cost and higher service for the customers, who do not need to go physically to airline offices. A prototype of e-commerce, it introduces a new business model where the virtual shop on the web manages a complete service chain, from user request down to the delivery of the product requested. It enables normalization of business processes, since it introduces a high level of standardization. It enables managing complex multinational multilingual global businesses and it is a key of the global organization. It allows to build virtual service and sales networks (phone + web). In order to speed up the processes it requires a strong integration with backend processes supported by legacy systems or ERP. The approach has been a primary business driver to develop the business of the mobile phone by skipping the traditional of customer subscription and billing. The card can be fully effective if a common protocol and a common data base schema (e.g. universal citizen data record) is adopted by the health care organization. This is happening now, ten years after the design of the card. Change the implementation process of new business services, the design process of new business processes supporting the new business services and of related applications. 23

24 What the design of business processes includes: Summary of the design elements (EXAMPLE) Element Logic and sequence of the process activities Organization structure Skills and competences Control & reward system IT applications Option A 1.the citizen (patient) goes to the doctor 2.the doctor visits the patient and writes the prescription 3.the patient phones to the call centre and books the test 4.the patient pays the ticket at a bank counter 5.the patient performs the test 6.the lab edits and packages the test results 7.the patient withdraws results and brings them to the doctor The Health Service is organized geographically with a doctor every 2,500 citizens; doctors have the authority of writing prescriptions; labs deliver prescribed services and are paid by the Health Service. Only professional skills needed for the doctor Professional (and individual) goals dominate. A good doctor is a doctor who gives the right prescriptions and diagnoses. The process is supported by multiple uncoordinated systems resulting in information islands. Patients surrender their master data several times: when they go to the doctor, phone to the call centre, and, finally, are served by labs. Organizations involved in the process do not share information and communicate in an unstructured way. Option B 1.the citizen (patient) goes to the doctor 2.the doctor visits the patient, writes the prescription and books the test 3.the patient pays the ticket on the web 4.the patient performs the test 5.the lab edits and sends results to the doctor IT organization is reinforced to assist Web applications; minor changes in work organizations Doctors should be computer proficient Professional goals are integrated by service goals. The service to the patient is a goal of the whole organization, doctors included, and a system to control service level is in place. The process is served by coordinated systems (prescription, reservation, lab) each one processing specific events but all sharing patient s master data. An hoc software monitors the business activities and propagates events between organizations. The patient and his doctor can know at any moment the progress of the prescription. 24

25 What the design of business processes includes: design axes IT Activities Organization Control Skills Option A Option B Option C 25

26 DESIGNING EFFECTIVE BUSINESS PROCESSES : INTRODUCTION What is a business process Business processes and business services Design of business processes Review questions

27 Review questions What is a business process? Identify the definition elements (CRASO) of business processes of your daily experience e.g. buying the web, subscribing a magazine etc What is a physical process? Explain its difference against business process. Explain the differences between business an IT processes and between business and physical processes. What is a service? How is a service related to a business process? Why is service economy important? Why is it important to design performing business processes? Describe the design elements of Business Processes. Select a real life case, collect public information on Internet and by your experience and outline its design elements. E.g.: Passport Airline reservation Lift service Mortgage loans Healthcare School: enrolment, teaching 27

28 INGEGNERIA DEI SISTEMI E DEI SERVIZI PER IL TERRITORIO E PER L AMBIENTE Analisi dei processi produttivi Note sul BPR Gianmario Motta

29 Note sul BPR Definizioni Caso Ford e caso National Vulcan Dal BPR al BPM

30 BPR: Definizione Approccio strutturato all innovazione organizzativogestionale orientato al raggiungimento di miglioramenti radicali nelle prestazioni tramite il ridisegno dei processi aziendali insieme di passi e attività, supportati da metodologie e tecniche miglioramenti radicali (vs miglioramento continuo) ridisegno dei processi volto ad eliminare attività e flussi che non generano valore 30

31 BPR : posizionamento come approccio al cambiamento Approccio tradizionale innovazione monofunzionalemultidisciplinare efficienze locali Esempio: accentramento R&S innovazione multifunzionalemonodisciplinare miglioramento di un elemento dell organizzazione Esempio: nuovo sistema informativo Approccio BPR : riprogettazione: innovazione multifunzionalemultidisciplinare miglioramento di un intero processo Esempio: riprogettazione processo distributivo Orizzonte funzionale Mono Multi BPR BPR Gamma competenze Mono Multi 31

32 BPR : Caratteristiche Gestione del cambiamento Reengineering e improvement Istituzionalizzazione del cambiamento Metodologie e tecniche strutturate Focus sui processi Diffusione della gestione per processi Processi interni (primari e di supporto) e processi interaziendali Innovazione IT enabled Progettazione congiunta di soluzioni IT e soluzioni organizzative; Ruolo trainante delle scelte di business Approccio interdisciplinare IT come catalizzatore del cambiamento Orizzonte funzionale Mono Multi BPR BPR Gamma competenze Mono Multi 32

33 Note sul BPR Definizioni Caso Ford e caso National Vulcan Dal BPR al BPM

34 BPR: Il caso Ford Il reparto contabilità fornitori della Ford Nord America contava oltre 500 persone. Il processo iniziava con l invio da parte dell ufficio approvvigionamenti di un ordine d acquisto al fornitore, con relativa copia per la contabilità; quando il fornitore spediva la merce e questa arrivava all azienda, un impiegato del ricevimento merci riempiva un modulo con la descrizione degli articoli e lo mandava alla contabilità fornitori. Infine il fornitore inviava la fattura. La contabilità fornitori operava quindi con tre documenti che si riferivano alla stessa partita di merce: ordine d acquisto, modulo di ricevimento, fattura. Se non si riscontravano discordanze, un impiegato disponeva il pagamento. Tuttavia il processo conteneva numerose anomalie. Infatti gli impiegati passavano la maggior parte del tempo a risolvere quei pochi casi in cui i documenti - ordine d acquisto, modulo di ricevimento e fattura - erano divergenti. A volte occorrevano settimane intere e molti sforzi per venirne a capo. Utilizzando i computer per automatizzare alcune funzioni, il management era convinto di tagliare del 20 per cento il numero dei dipendenti del reparto, riducendolo a 400 unità. Ford aveva comprato il 25 per cento delle azioni di Mazda. Mazda riusciva a gestire il pagamento delle fatture dei fornitori con uno staff di 5 persone. Il divario di personale persone in Ford contro 5 in Mazda - era troppo grande per potere essere giustificabile solo dalle diverse dimensioni. La riduzione del 20 per cento del personale non avrebbe messo Ford in parità con Mazda. Ford si vide costretta a ripensare l intero processo cui il reparto di contabilità dei fornitori era coinvolto. 34

35 BPR: Il caso Ford : as-is e to-be a confronto AS IS TO BE ACQUISTI Copia Ordine Ordine FORNITORE XAB+Merce ACQUISTI RICHIESTA ACQUISTO FORNI- TORI RICEVI- MENTO ARRIVO MERCE PERIODO CONTAB. FORNITORI Richiesta CONTABILITA FORNITORI Fatture XAB + BEN RICE- VIMENTO Ordine al Fornitore XAB Buono Entrata BASE DATI CONDIVISA Pagamento 3 documenti da accoppiare: - Fattura - Nota di accompagnamento (XAB) e Buono Entrata (BEN) - Ordine al Fornitore (ORFOR) 20% ordini e consegne impegnano lo 80% del tempo No flussi cartacei Pagamento su avanzamento programma Riduzione di leadtime per effetto della riduzione dei tempi di appuntamento, dei polmoni ed altri 35

36 Il caso Ford : commenti Ford re-ingegnerizza un processo completo Il nuovo processo è diverso. Il flusso è innovato. Quando un impiegato dell ufficio acquisti invia un ordine a un fornitore, inserisce contemporaneamente i dati a sistema. I fornitori inviano gli articoli richiesti al ricevimento merci, ma, quando arriva una consegna, un impiegato del ricevimento terminale verificare a sistema che la merce corrisponda a un ordine d acquisto registrato nel data base. Se corrisponde, l impiegato accetta la merce e preme un tasto del terminale per informare il data base che la fornitura è arrivata: il ricevimento della merce è memorizzato e il computer emette automaticamente un assegno alla scadenza convenuta. Se invece la merce non corrisponde ad alcun ordine, l impiegato non accetta la consegna e rimanda la merce al fornitore. Avere spostato l autorizzazione al pagamento dal reparto contabilità fornitori (che doveva confrontare tre distinti documenti) al ricevimento merci ha eliminato la fattura come documento necessario al pagamento delle merci ritirate. Conseguentemente gli addetti sono divenuti 125 invece di 500. La logica seguita è tipica dei sistemi ERP che integrano le informazioni 36

37 Il caso Ford: sintesi delle leve di riprogettazione LEVA Flusso delle attività Organizzazione (struttura) Situazione as-is Sequenziale Polmoni di sincronizzazione Struttura funzionale Situazione to-be Sequenziale No tempi morti per ricerca della informazione Struttura funzionale Competenze Parcellizzazione Separazione fra routine ed eccezioni Tecnologia Automazione di mansione Isole di informazione Automazione del processo Base dati integrata e sincrona Pianificazione e controllo delle prestazioni Produttività dell isola funzionale Nessuna attenzione al cliente del processo Valore al cliente del processo: tempo, servizio, qualità, costo 37

38 Il caso Ford: note sulle leve IT Applicazioni IT Situazione as-is Situazione to-be Sistemi di tracking e riconoscimento Non applicabili Applicabili (RFID) Database relazionali e sistemi integrati (Enterprise Systems) Workflow EDI Web Sistemi esperti ed altri Assenti Assente Assente Non applicabili Tecnologia chiave del progetto Incorporato in ERP Possibile (complementare ad Enterprise System) Non applicabili 38

39 BPR: Il caso National Vulcan (1) National Vulcan opera nella ispezione di bruciatori, compressori, ascensori e impianti elettrici. Compie oltre ispezioni al giorno, per un totale di rapporti annui. Fornisce anche servizi di assicurazione degli impianti. Tutte gli impianti ispezionati o assicurati sono registrati in un archivio, che conta 2,5 milioni registrazioni. Dopo un lungo periodo di prosperità, la National Vulcan subì perdite per 9 milioni di euro; il livello di soddisfazione dei clienti era molto basso. Il nuovo direttore generale ritenne necessario ripensare radicalmente il modo di funzionare dell azienda. Furono individuati tre processi principali su cui concentrare la riprogettazione: la redazione e l invio dei rapporti di ispezione, la stipula delle polizze assicurative, l aggiornamento degli archivi. Furono analizzati i processi: furono ricostruiti il flusso delle attività e delle informazioni, le responsabilità, i supporti informativi utilizzati, i tempi dei processi, il valore aggiunto di ciascuna attività. A seguito delle analisi il management della National Vulcan definì una nuova visione: divenire l azienda di maggiore qualità e minore costo nel Regno Unito. Ciò richiedeva due interventi fondamentali: unica interfaccia tra cliente e National Vulcan, il Professionista Assicurativo, owner di tutto il processo; abilitare la interfaccia ad accedere a tutte le informazioni interne all impresa. 39

40 BPR: Il caso National Vulcan (2) A questa vision il management intrgrò obiettivi operativi precisi. La scelta di obiettivi sfidanti fu consapevole, per stimolare l azienda. Furono costituiti tre gruppi interfunzionali, ognuno con l incarico di riprogettare un processo. I gruppi, impegnati part-time, erano guidati non dai manager in carica ma da persone nuove, di livello gerarchico inferiore, che potevano trarre vantaggi dal cambiamento. I gruppi avevano l autorità o la sponsorship per attuare le soluzioni. Nonostante la forte enfasi posta sul coinvolgimento delle persone, all inizio il management fu più direttivo che consultivo. Lo scetticismo iniziale fu superato dalla forza del programma di cambiamento. Le persone cambiarono idea quando videro i risultati. La riprogettazione dei processi ha eliminato attività che non aggiungevano valore, automatizzato le attività ripetitive, ottimizzato il flusso del processo e ridefinito le mansioni. La chiave della riprogettazione è stata la tecnologia informatica. Come risultato dell intervento la National Vulcan è ridiventata leader nel suo settore ed è ritornata alla profittabilità. Il reengineering alla National Vulcan è ora in una nuova fase: il cambiamento coinvolge oggi il middle management e va nella direzione di una riduzione dei livelli gerarchici e di un sempre maggiore orientamento al cliente ed alla soddisfazione del personale interno. 40

41 Introduzione: Il caso National Vulcan commenti Rilevanza del nuovo management e idee fresche Importanza del commitment e di un approccio top-down del management per guidare il cambiamento Necessità dello spiazzamento dei ruoli Importanza dell individuazione dei processi critici Individuazione di obiettivi sfidanti Creazione di gruppi interfunzionali Criteri di riprogettazione dei processi e leva IT Cicli di innovazione radicale e incrementale 41

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

Storia ed evoluzione dei sistemi ERP

Storia ed evoluzione dei sistemi ERP Storia ed evoluzione dei sistemi ERP In questo breve estratto della tesi si parlerà dei sistemi ERP (Enterprise Resource Planning) utilizzabili per la gestione delle commesse; questi sistemi utilizzano

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ( a cura di Stefania Renna ITIL - IBM) Pag. 1 Alcune immagini contenute in questo documento fanno riferimento a documentazione prodotta da ITIL Intl che ne detiene

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Il Data Quality, un problema di Business!

Il Data Quality, un problema di Business! Knowledge Intelligence: metodologia, modelli gestionali e strumenti tecnologici per la governance e lo sviluppo del business Il Data Quality, un problema di Business! Pietro Berrettoni, IT Manager Acraf

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Comprendere, gestire, organizzare e migliorare i processi di business Caso di studio a cura della dott. Danzi Francesca e della prof. Cecilia Rossignoli 1 Business process Un

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology SALARY SURVEY 2015 Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2015. Michael

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso UMB Power Day 15-11-2012 Lugano-Paradiso Mission Competenza e flessibilità al fianco delle imprese che necessitano di esperienza nel gestire il cambiamento. Soluzioni specifiche, studiate per migliorare

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

Il Project management in IS&T L esperienza Alstom

Il Project management in IS&T L esperienza Alstom Il Project management in IS&T L esperienza Alstom Agata Landi Convegno ANIMP 11 Aprile 2014 IL GRUPPO ALSTOM Project management in IS&T L esperienza Alstom 11/4/2014 P 2 Il gruppo Alstom Alstom Thermal

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e SIP - Session Initiation Protocol Il protocollo SIP (RFC 2543) è un protocollo di segnalazione e controllo in architettura peer-to-peer che opera al livello delle applicazioni e quindi sviluppato per stabilire

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e'

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il continuous improvement ed e' ITIL v3 ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e' giusto che lo applichi anche a se' stessa... Naturalmente una

Dettagli

Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop.

Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop. Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop. Sottotitolo : Soluzioni di Asset Management al servizio delle attività di Facility Management Avanzato Ing. Sandro

Dettagli

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema Res User Meeting 2014 con la partecipazione di Scriviamo insieme il futuro Paolo Ferrandi Responsabile Tecnico Research for Enterprise Systems Federico Bonelli Engineer Process mining & Optimization Un

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix IT Service secondo ITIL Il valore aggiunto dell Open Source Servizi IT Hanno lo scopo di

Dettagli

Best practice per il Service Mgmt

Best practice per il Service Mgmt Best practice per il Service Mgmt IBM e il nuovo ITIL v3 Claudio Valant IT Strategy & Architecture Consultant IBM Global Technology Services IBM Governance and Risk Agenda Introduzione ad ITIL V3 Il ruolo

Dettagli

Lo Standard EUCIP e le competenze per la Business Intelligence

Lo Standard EUCIP e le competenze per la Business Intelligence Lo Stard UCIP e le competenze per la Business Intelligence Competenze per l innovazione digitale Roberto Ferreri r.ferreri@aicanet.it Genova, 20 maggio 2008 0 AICA per lo sviluppo delle competenze digitali

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

Configuration Management

Configuration Management Configuration Management Obiettivi Obiettivo del Configuration Management è di fornire un modello logico dell infrastruttura informatica identificando, controllando, mantenendo e verificando le versioni

Dettagli

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale Il Business Process Management: nuova via verso la competitività Renata Bortolin Che cosa significa Business Process Management? In che cosa si distingue dal Business Process Reingeneering? Cosa ha a che

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Windows Compatibilità

Windows Compatibilità Che novità? Windows Compatibilità CODESOFT 2014 é compatibile con Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2 CODESOFT 2014 Compatibilità sistemi operativi: Windows 8 / Windows 8.1 Windows Server 2012 / Windows

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

BPEL: Business Process Execution Language

BPEL: Business Process Execution Language Ingegneria dei processi aziendali BPEL: Business Process Execution Language Ghilardi Dario 753708 Manenti Andrea 755454 Docente: Prof. Ernesto Damiani BPEL - definizione Business Process Execution Language

Dettagli

Il Ruolo del TSRM come Amministratore di Sistema II Modulo - Gestione dei Sistemi Informativi RIS/PACS

Il Ruolo del TSRM come Amministratore di Sistema II Modulo - Gestione dei Sistemi Informativi RIS/PACS GESIRAD Il Ruolo del TSRM come Amministratore di Sistema II Modulo - Gestione dei Sistemi Informativi RIS/PACS Copyright Siemens AG Healthcare Sector 2009. For internal use only. Roma, 8 marzo 2011 Pellegrini

Dettagli

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Caratteristiche e Posizionamento ver. 2.1 del 21/01/2013 Cos è ESI - Enterprise Service Infrastructure? Cos è ESI? ESI (Enteprise Service Infrastructure) è una

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Seminario associazioni: Seminario a cura di itsmf Italia Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Andrea Praitano Agenda Struttura dei processi ITIL v3; Il Problem

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 History Integrated Mobility Trentino Transport system TRANSPORTATION AREAS Extraurban Services Urban Services Trento P.A. Rovereto Alto Garda Evoluzione

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

Ricoh Process Efficiency Index Giugno 2011

Ricoh Process Efficiency Index Giugno 2011 Ricoh Process Efficiency Index Giugno 11 Ricerca condotta in Belgio, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Paesi Scandinavi (Svezia, Finlandia, Norvegia e Danimarca), Spagna, Svizzera e Regno Unito Una

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Business Process Outsourcing

Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing I servizi di Business Process Outsourcing rappresentano uno strumento sempre più diffuso per dotarsi di competenze specialistiche a supporto della

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

La best practice ITILv3 nell IT Sourcing

La best practice ITILv3 nell IT Sourcing La best practice ITILv3 nell IT Sourcing Novembre 2009 Indice 1. Introduzione... 4 1.1. Il contesto dell outsourcing... 4 1.2. Le fasi di processo e le strutture di sourcing... 7 1.3. L esigenza di governance...

Dettagli