RETTIFICA URGENTE AL DISPOSITIVO MEDICALE NOTA DI SICUREZZA URGENTE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RETTIFICA URGENTE AL DISPOSITIVO MEDICALE NOTA DI SICUREZZA URGENTE"

Transcript

1 Oggetto: Nome commerciale del prodotto interessato: Riferimento/identificatore FSCA: Data della notifica: Tipo di azione: La configurazione del fascio emc (electron Monte Carlo) di Eclipse con punti dati non equidistanti nei profili può dare luogo a risultati imprecisi Eclipse emc versioni da 6.5 a 8.9 (build DCS da 7.5.XX a 8.0.XX e build DCF da 8.1.XX a ) ed Eclipse versione 10.0 (build DCF e ) CP da determinare solo notifica Dettagli dei dispositivi interessati: fare riferimento all'appendice B. Lo scopo della presente lettera è avvisare della presenza di un'anomalia, identificata nell'algoritmo dell'emc (electron Monte Carlo) di Eclipse, per cui punti dati non equidistanti nel profilo del fascio aperto utilizzato durante la configurazione possono causare risultati non precisi. Il presente avviso fornisce una descrizione del problema, le azioni da intraprendere per evitare o mitigare gli effetti del problema e le procedure che Varian intende adottare per risolvere il problema. Descrizione del problema: Configurazione dell'algoritmo emc di Eclipse con punti di dati non equidistanti nel profilo aria aperto possono causare risultati non precisi. Dettagli: Il processo di configurazione del fascio emc di Eclipse nelle versioni interessate (con le eccezioni sopra riportate) non assicura che i punti dati siano equidistanti nei profili aria aperti. Se la distanza tra i punti di dati non è costante, i dati vengono interpretati erroneamente durante il calcolo della distribuzione del flusso radiale. Ciò comporta l'emissione di una dose non corretta nella direzione laterale. L'entità della differenza dipende dalla natura effettiva dei dati, ovvero da quanti punti hanno una spaziatura diversa. L'entità della differenza nella dose calcolata con rilevanza a livello di prescrizione clinica può arrivare al 30%. Numero di parte Varian: CP rev A Pagina 1 di 9

2 Nota Le build DCF sui modelli emc o emc sono interessate solo se un modello emc configurato con profili aria aperti non equidistanti è stato copiato e ricalcolato prima di essere utilizzato con DCF o DCF La figura 1 su questa pagina mostra un esempio di distribuzione di isodose calcolata con spaziatura non equidistante. L'isodose calcolata mostra un caratteristico profilo "a siluro" non coerente con la distribuzione dell'isodose calcolata da un modello configurato con spaziatura uniforme nel profilo (figura 2). Notare che la variazione può non risultare così chiaramente come nell'esempio e dipende notevolmente dalla spaziatura effettiva tra i punti di dati nel profilo. (A) (B) Figura 1. (A) Distribuzione dell'isodose errata sul fantoccio per densità elettronica (unità di misura quadra) (applicatore 6 MeV, 20 cm x 20 cm). Il modello emc è stato configurato con profili aria aperti contenenti punti non equidistanti. (B) Vista ingrandita della stessa distribuzione. L'isodose verde è il 95%. Numero di parte Varian: CP rev A Pagina 2 di 9

3 (A) (B) Figura 2. (A) Distribuzione dell'isodose sul fantoccio per densità elettronica (unità di misura quadra) (applicatore 6 MeV, 20 cm x 20 cm). Il modello emc è stato configurato con profili aria aperti contenenti punti con spaziatura uniforme. (B) Vista ingrandita della stessa distribuzione. L'isodose verde è il 95%. Numero di parte Varian: CP rev A Pagina 3 di 9

4 Azione consigliata per l'utente: Rimuovere dall'uso clinico qualsiasi modello di calcolo emc nelle versioni interessate che possa essere stato configurato con punti dati non equidistanti nei profili aria aperti. A tal fine, non approvare il modello emc. Per gli utenti Eclipse con versioni da 6.5 (build ) a 8.9 (build client / build DCF ), aggiornare i dati del fascio emc in modo da ottenere profili aria aperti con punti dati distanziati uniformemente, quindi riconfigurare (ricalcolare) il modello del fascio emc. L'appendice A contiene consigli specifici sulla creazione di file W2CAD con punti dati distanziati uniformemente da importare in Eclipse. Nota Se il modello emc è stato configurato con profili aria aperti contenenti punti non equidistanti, è necessario solo aggiornare e riconfigurare i dati del fascio emc. Per gli utenti Eclipse versione 8.9 con emc o per gli utenti Eclipse versione 10.0 con emc , il modulo Beam Configuration è stato migliorato in modo che sia in grado di ricampionare i profili aria aperti contenenti punti dati non equidistanti in punti dati distanziati uniformemente al momento della configurazione (calcolo). Controllare il modello emc in uso per verificare se il modello originale è stato configurato con profili aria aperti contenenti punti dati non equidistanti; in caso affermativo, riconfigurare il modello di fascio emc. Nota Se, quando si crea un nuovo modello, i dati del fascio sono stati copiati o importati da un modello emc precedente configurato con profili aria aperti contenenti punti non equidistanti, è necessario solo riconfigurare (ricalcolare) i dati del fascio emc versione o emc. Nei sistemi Eclipse con modelli di calcolo emc multipli, eseguire i controlli di verifica e riconfigurazione raccomandati sopra per tutti i modelli di calcolo disponibili per l'utente. Osservare i seguenti avvertimenti, precauzioni e note: Dalla guida di riferimento per Beam Configuration (numero di parte R01), p. 15 AVVERTENZA: Il modulo Beam Configuration deve essere utilizzato esclusivamente da personale qualificato in fisica delle radiazioni ed esperti in misurazioni della dose. Dalla guida di riferimento per Beam Configuration (numero di parte R01), p. 61 ATTENZIONE Verificare il calcolo della dose per accertarsi che i dati del fascio vengano elaborati correttamente, incluso il corretto calcolo dei kernel. Numero di parte Varian: CP rev A Pagina 4 di 9

5 Dalla guida di riferimento sugli algoritmi (numero di parte R01), p. 273 Nota Quando si configurano gli algoritmi di erogazione del flusso, notare quanto segue: è importante configurare il sistema in modo che corrisponda alle caratteristiche della macchina del trattamento. Azione correttiva Varian: Varian sta notificando le versioni interessate dall'errore a tutti i clienti tramite la presente lettera. Il problema è stato risolto nelle versioni software 8.9 (build DCF ) disponibile come versione di manutenzione per gli utenti Eclipse versioni 8.6 e 8.9 e in Eclipse versione 10.0 (build DCF ). Beam Configuration ora ricampiona i profili aria aperti contenenti punti dati non equidistanti in profili con punti distanziati uniformemente (1mm) al momento della configurazione (calcolo). Come notato sopra, gli utenti devono inizializzare manualmente il processo di configurazione per implementare il ricampionamento dopo aver copiato un modello di calcolo eseguito con versione precedente. Avvisare il personale che lavora nel reparto di radioterapia del contenuto della presente lettera. Porgiamo le nostre più sincere scuse per questo inconveniente e Vi ringraziamo in anticipo per la Vostra collaborazione. Per ulteriori chiarimenti, non esitate a contattare il responsabile dei servizi di assistenza clienti Varian. La firma sotto conferma che questo avviso è stato consegnato all'ente normativo appropriato. Michael Pignataro, Manager rapporto e rettifica Data Numero di parte Varian: CP rev A Pagina 5 di 9

6 Informazioni per il contatto dell'help desk oncologico Varian: Telefono: USA e Canada VARIAN5 ( ) Europa Internet: Nord America: Australia/Nuova Zelanda: Europa: Sud-est asiatico: Cina / Asia: Giappone: America Latina: sito clienti Sistemi oncologici sito pubblico Sistemi medicali Varian Numero di parte Varian: CP rev A Pagina 6 di 9

7 APPENDICE A INTERPOLAZIONE / RICAMPIONAMENTO DEI DATI DEL PROFILO L'intervallo di campionamento consigliato per il profilo del fascio aperto è di 1mm. Le modalità disponibili per interpolare o ricampionare i dati del profilo del fascio aperto prima di creare un nuovo file W2CAD sono diversi. Di seguito vengono riportati alcuni esempi: 1. Utilizzare le caratteristiche di interpolazione/ricampionamento disponibili nel software del fantoccio d'acqua (ad esempio, Omnipro-Accept, IBA Dosimetry o MEPHYSTO, PTW-Freiburg). Esportare il profilo interpolato/ricampionato dal software del fantoccio d'acqua e creare un nuovo file W2CAD adottando il formato documentato nella relativa guida di riferimento segnalata più avanti. 2. Utilizzare un software standard per foglio elettronico (ad esempio, MS Excel, Microsoft Corp o Gnumeric, Gnome.org) per riunire i punti dati dei profili non equidistanti (coppie x-y) e interpolarli/ ricampionarli in punti dati distanziati uniformemente. Di seguito, vengono mostrati come esempio una funzione MS Excel e una funzione Gnumeric. Utilizzare le funzioni del foglio elettronico per creare nuovi punti dati con intervalli distanziati uniformemente e creare un nuovo file W2CAD da importare adottando il formato documentato nella relativa guida di riferimento segnalata di seguito. Per un foglio elettronico di esempio, vedere il TPS Help Desk. MS Excel (Microsoft Corporation) La seguente funzione MS Excel consente di interpolare linearmente/ricampionare una colonna di dati di coppia x-y ordinata: =FORECAST(NewX,OFFSET(KnownY,MATCH(NewX,KnownX,1)-1,0,2), OFFSET(KnownX,MATCH(NewX,KnownX,1)-1,0,2)) Gnumeric (software open source GNOME.org all'indirizzo Web La seguente funzione Gnumeric consente di interpolare linearmente una colonna di dati di coppia x-y ordinata: =interpolation(x_values,y_values,x_targets, tipo), dove tipo 0=lineare, 1=lineare con media, 2=scalare, 3=scalare con media, 4=cubico, 5=cubico con media Numero di parte Varian: CP rev A Pagina 7 di 9

8 APPENDICE A (continua) FILE W2CAD Il formato file per l'importazione dei dati del profilo del fascio in Eclipse per emc è il formato W2CAD. Il formato file è descritto nella documentazione Eclipse appropriata: TITOLO NUMERO DI PARTE Ver. Guida di riferimento sugli algoritmi Eclipse B502679R01B 10.0 Guida di riferimento sugli algoritmi Eclipse B502612R01A 8.9 Guida di riferimento sugli algoritmi Eclipse B501813R01A 8.6 Guida di riferimento sugli algoritmi Eclipse B501344R01B 8.5 Guida di riferimento sugli algoritmi Eclipse B500298R01C 8.1 Guida di riferimento sugli algoritmi Eclipse B500298R01A 8.0 Guida di riferimento per la pianificazione degli algoritmi B401653R01G 6.5 Numero di parte Varian: CP rev A Pagina 8 di 9

9 Appendice B: Elenco di numeri di serie Numero di parte Varian: CP rev A Pagina 9 di 9

RETTIFICA URGENTE AL DISPOSITIVO MEDICALE NOTA DI SICUREZZA URGENTE

RETTIFICA URGENTE AL DISPOSITIVO MEDICALE NOTA DI SICUREZZA URGENTE Oggetto: Nome commerciale del prodotto interessato: Riferimento/identificatore FSCA: La configurazione del fascio emc (electron Monte Carlo) di Eclipse con punti dati non equidistanti nei profili può dare

Dettagli

AZIONE CORRETTIVA URGENTE PER DISPOSITIVI MEDICI AVVISO DI SICUREZZA URGENTE

AZIONE CORRETTIVA URGENTE PER DISPOSITIVI MEDICI AVVISO DI SICUREZZA URGENTE Oggetto: Denominazione commerciale del prodotto interessato: Riferimento/identificativo FSCA: Data della notifica: Tipo di intervento: La punta dell'ago di plastica può separarsi dal corpo dell'ago. GM11007560

Dettagli

AVVISO DI SICUREZZA URGENTE

AVVISO DI SICUREZZA URGENTE Nome commerciale del prodotto interessato: BrachyVision Identificatore FSCA: FSN-BV-44377 Data di notifica: Giugno 2010 Tipo di azione: Notifica e modifica di etichette Dettagli sui dispositivi interessati

Dettagli

RETTIFICA URGENTE AL DISPOSITIVO MEDICALE NOTA DI SICUREZZA URGENTE

RETTIFICA URGENTE AL DISPOSITIVO MEDICALE NOTA DI SICUREZZA URGENTE Oggetto: Nome commerciale del prodotto interessato: Riferimento / identificatore FSCA: Pericolo di elettrocuzione potenziale per il personale addetto alla manutenzione a causa di perdite dal collettore

Dettagli

AZIONE CORRETTIVA URGENTE PER DISPOSITIVI MEDICI AVVISO DI SICUREZZA URGENTE

AZIONE CORRETTIVA URGENTE PER DISPOSITIVI MEDICI AVVISO DI SICUREZZA URGENTE Oggetto: Denominazione commerciale del prodotto interessato: Riferimento/identificativo FSCA: Data della notifica: Tipo di intervento: Possibilità di una saldatura rotta nei tandem in dotazione con il

Dettagli

Avviso urgente di sicurezza

Avviso urgente di sicurezza Illumina, Inc. 5200 Illumina Way San Diego, CA 92122 U.S.A. Tel. 858.202.4500 Fax 858.202.4545 www.illumina.com 29 ottobre 2014 Avviso urgente di sicurezza Gentile cliente, Illumina ha recentemente confermato

Dettagli

URGENTE: AVVISO DI SICUREZZA Errore nel WIZARD 2 Codice a Barre Etichetta ID # 023 Contenuto

URGENTE: AVVISO DI SICUREZZA Errore nel WIZARD 2 Codice a Barre Etichetta ID # 023 Contenuto PerkinElmer Singapore Pte Ltd 28 Ayer Rajah Crescent #04-01/08 Singapore 139959 NIR 199707113D Telefono 65 6868 1688 Fax 65 6779 6567 www.perkinelmer.com 13 Maggio 2015 URGENTE: AVVISO DI SICUREZZA Errore

Dettagli

Procedura per elaborare una graduatoria attraverso un sistema di lettura ottica.

Procedura per elaborare una graduatoria attraverso un sistema di lettura ottica. Procedura per elaborare una graduatoria attraverso un sistema di lettura ottica. Indice 1 INTRODUZIONE... 3 2 PREPARAZIONE DEI DOCUMENTI... 4 3 LETTURA OTTICA... 5 4 ELABORAZIONE DELLE GRADUATORIE... 5

Dettagli

Bollettino tecnico per i clienti

Bollettino tecnico per i clienti Bollettino tecnico per i clienti Informazioni CTB Titolo DISEGNO numero Asimmetria del fascio fotonico nei Clinac ad alta energia CTB CN-732 Reclamo n. CP-01924 Ore di manodopera stimate Scopo Codici prodotto

Dettagli

AVVISO PER LA SICUREZZA / AVVISO SUL PRODOTTO

AVVISO PER LA SICUREZZA / AVVISO SUL PRODOTTO AVVISO PER LA SICUREZZA / AVVISO SUL PRODOTTO Oggetto: Potenziale visualizzazione errata di oggetti creati con Brainlab iplan, durante l'esportazione nel sistema di navigazione Riferimento prodotto: iplan

Dettagli

Allegato 17 Check list quality review

Allegato 17 Check list quality review Allegato 17 Check list quality review Descrizione del lavoro di verifica svolto Si/No/Commenti I- Pianificazione I risultati dell attività di audit pianificata/preliminare sono stati riportati nella Strategia

Dettagli

ACCESSO AL SISTEMA FUTURO...

ACCESSO AL SISTEMA FUTURO... Manuale Utente Gestione IBAN Volontari Versione 1.0.0 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA FUTURO... 3 3. IMPORTAZIONE CODICI IBAN VOLONTARI... 6 3.1. RECUPERO MODELLO CON VOLONTARI... 7 3.2.

Dettagli

URGENTE AVVISO DI SICUREZZA

URGENTE AVVISO DI SICUREZZA 29 Luglio, 2010 Analizzatore Integrato VITROS 5600 con Versione Software 1.4 e inferiori Analizzatore di Immunodiagnostica VITROS 3600 con Versione Software 1.4 e inferiori Gentile Cliente, Lo scopo di

Dettagli

AVVISO DI SICUREZZA URGENTE

AVVISO DI SICUREZZA URGENTE Oggetto: Nome commerciale del prodotto interessato: AVVISO DI SICUREZZA URGENTE Potenziale pericolo di folgorazione per il personale dell'assistenza Sistemi Varian Clinac ad alta energia e TrueBeam nell'intervallo

Dettagli

AVVISO PER LA SICUREZZA / AVVISO SUL PRODOTTO

AVVISO PER LA SICUREZZA / AVVISO SUL PRODOTTO AVVISO PER LA SICUREZZA / AVVISO SUL PRODOTTO Oggetto: Riferimento prodotto: Data di notifica: 7 settembre 2015 Responsabile della notifica: Identificativo Brainlab: Tipo di azione: Software di pianificazione

Dettagli

Avviso urgente di sicurezza

Avviso urgente di sicurezza Illumina, Inc. 5200 Illumina Way San Diego, CA 92122 U.S.A. Tel 858.202.4500 Fax 858.202.4545 www.illumina.com 28 luglio 2014 Avviso urgente di sicurezza Gentile cliente, Illumina ha recentemente confermato

Dettagli

AVVISO DI SICUREZZA. Nome prodotto Codice Versione software

AVVISO DI SICUREZZA. Nome prodotto Codice Versione software Distributor letter Customer letter to be used by distributors Customer letter to be used by BD-Tripath for our direct customers AVVISO DI SICUREZZA Novembre 2008 Nome prodotto Codice Versione software

Dettagli

Cosa è un foglio elettronico

Cosa è un foglio elettronico Cosa è un foglio elettronico Versione informatica del foglio contabile Strumento per l elaborazione di numeri (ma non solo...) I valori inseriti possono essere modificati, analizzati, elaborati, ripetuti

Dettagli

La presente comunicazione ha lo scopo di segnalare quanto segue:

La presente comunicazione ha lo scopo di segnalare quanto segue: Soluzioni per l'emergenza -1/4- FSN 86100099A Febbraio 2011 URGENTE - Azione correttiva volontaria per dispositivo medico HeartStart MRx (M3535A/M3536A) I valori di EtCO2 e frequenza di ventilazione potrebbero

Dettagli

Regolamento per lo svolgimento di attività di ispezione in qualità di Organismo di Ispezione di Tipo A.

Regolamento per lo svolgimento di attività di ispezione in qualità di Organismo di Ispezione di Tipo A. Regolamento per lo svolgimento di attività di ispezione in qualità di Organismo di Ispezione di Tipo A. In vigore dal 06. 07. 2011 RINA Via Corsica 12 16128 Genova - Italia tel +39 010 53851 fax +39 010

Dettagli

SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA FUTURO... 4 3. GESTIONE FORMAZIONE GENERALE... 7

SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA FUTURO... 4 3. GESTIONE FORMAZIONE GENERALE... 7 Manuale Utente Gestione Formazione Versione 1.0.0 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA FUTURO... 4 3. GESTIONE FORMAZIONE GENERALE... 7 3.1. Caricamento dati pianificazione corsi... 9 3.1.1.

Dettagli

! "! " #$% & "! "&% &&

! !  #$% & ! &% && ! "! " #$% & "! "&% && '( " )* '+,-$..$ / 0 1 2 ' 3 4" 5 5 &4&6& 27 &+ PROFILO PROFESSIONALE ESPERTO DATABASE E APPLICATIVI Categoria D Gestisce ed amministra le basi dati occupandosi anche della manutenzione

Dettagli

AVVISO DI SICUREZZA URGENTE (FSN) (ALLEGATO 5 DELLE LINEE GUIDA: MEDDEV 2.12-1 REV.8 Guide sulla vigilanza)

AVVISO DI SICUREZZA URGENTE (FSN) (ALLEGATO 5 DELLE LINEE GUIDA: MEDDEV 2.12-1 REV.8 Guide sulla vigilanza) AVVISO DI SICUREZZA URGENTE (FSN) (ALLEGATO 5 DELLE LINEE GUIDA: MEDDEV 2.12-1 REV.8 Guide sulla vigilanza) Dispositivi medici per diagnostica in vitro : Tipo: Strumenti per uso professionale. 27 ottobre,

Dettagli

Avviso urgente sulla sicurezza in loco

Avviso urgente sulla sicurezza in loco Avviso urgente sulla sicurezza in loco Si tratta di un avviso urgente sulla sicurezza in loco riguardante l'utilizzo dei defibrillatori automatici esterni Welch Allyn, AED 10 e MRL Jumpstart. Nota: i dispositivi

Dettagli

Piattaforma portatile Perdita di dati durante la comunicazione USB

Piattaforma portatile Perdita di dati durante la comunicazione USB Avviso di sicurezza urgente SBN-RPD-2015-020 RPD / Piattaforma portatile Point of Care Versione 3 18 febbraio 2016 Piattaforma portatile Perdita di dati durante la Nome prodotto Tipo di azione Accu-Chek

Dettagli

CA Business Service Insight

CA Business Service Insight CA Business Service Insight Guida al contenuto predefinito ISO 20000 8.2 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora

Dettagli

AVVISO DI SICUREZZA URGENTE

AVVISO DI SICUREZZA URGENTE 29 Settembre, 2010 AVVISO DI SICUREZZA URGENTE Gentile Cliente, lo scopo di questa notifica è di informarla di un azione correttiva in campo intrapresa dal fabbricante Ortho Clinical Diagnostics e relativa

Dettagli

AVVISO URGENTE DI SICUREZZA DEL PRODOTTO

AVVISO URGENTE DI SICUREZZA DEL PRODOTTO AVVISO URGENTE DI SICUREZZA DEL PRODOTTO 29 ottobre 2015 Per l apparecchiatura di emodialisi NxStage System One S Catalogo n. NX1000-3 / NX1000-3-A Gentile Dottore, NxStage ha rilevato un errore del software

Dettagli

GFI LANguard 9. Guida introduttiva. A cura di GFI Software Ltd.

GFI LANguard 9. Guida introduttiva. A cura di GFI Software Ltd. GFI LANguard 9 Guida introduttiva A cura di GFI Software Ltd. http://www.gfi.com E-mail: info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Salvo se

Dettagli

AVVISO DI SICUREZZA URGENTE

AVVISO DI SICUREZZA URGENTE Rivisti i campioni raccomandati per VITROS Chemistry Products DGXN Slides (Codice prodotto 8343386) 29 Giugno, 2012 Gentile Cliente, Lo scopo di questa notifica, come parte integrante di una Azione di

Dettagli

5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO

5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO 5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO In questo capitolo tratteremo: a) dello scarico della pratica, b) della predisposizione della distinta di accompagnamento e c) di tutte

Dettagli

APPENDICE 1 alla APPENDICE AL MANUALE DI UTILIZZO DEL CITRATO PER AQUARIUS CON MODULO CITRATO E SOFTWARE PLATINUM VERSIONE 6 ULTERIORI AVVERTENZE E AVVISI DI SICUREZZA AVVISO L'appendice 1 all'appendice

Dettagli

DOCUMENTAZIONE POISSON

DOCUMENTAZIONE POISSON DOCUMENTAZIONE POISSON INDICE: 1. Primo approccio all'interfaccia 2. Distribuzione dei dati 3. Effettuare una elaborazione e una lettura dell'elaborazione 4. Sistema di aggiornamenti 5. Assistenza 6. Acquisto

Dettagli

Note di rilascio. Le principali implementazioni riguardano: Comunicazione Sistema Tessera Sanitaria: invio telematico

Note di rilascio. Le principali implementazioni riguardano: Comunicazione Sistema Tessera Sanitaria: invio telematico Note di rilascio Aggiornamento disponibile tramite Live Update a partire dal Contabilità Versione 13.11 13/01/2016 SINTESI DEI CONTENUTI Le principali implementazioni riguardano: Comunicazione Sistema

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8P2M5C72635 Data ultima modifica 05/12/2011 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Installazione e configurazione di Microsoft Security Essentials Di seguito Vi

Dettagli

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Messaggi di N.B., Attenzione e Avvertenza N.B.: Un messaggio di N.B. indica informazioni importanti che contribuiscono a migliorare l'utilizzo del computer.

Dettagli

ISTRUZIONI D USO DEL SOFTWARE

ISTRUZIONI D USO DEL SOFTWARE Protocollo ITACA PUGLIA Strumento di qualità energetica e Protocollo Completo ISTRUZIONI D USO DEL SOFTWARE Indice 1. Premessa 3 2. Fogli di calcolo del framework 3 2.1. Foglio Progetto 3 2.2. Foglio Elenco

Dettagli

Istituto Superiore di Sanità

Istituto Superiore di Sanità Istituto Superiore di Sanità Linea guida di Sicurezza N 4 PROCEDURA PER SEGNALAZIONE INFORTUNI INCIDENTI EMERGENZE VERSIONE DATA DI EMIS- SIONE PREPARATA DA 01 03/02/2011 SPP APPROVATA DA Lgs. N.4 Procedura

Dettagli

SW ver.4.0.0.0. Smart Export SOFTWARE DATALOGGER PORTATILI. Manuale Utente

SW ver.4.0.0.0. Smart Export SOFTWARE DATALOGGER PORTATILI. Manuale Utente SW ver.4.0.0.0 SOFTWARE DATALOGGER PORTATILI Smart Export Manuale Utente Rev.2-31.01.2013 INDICE INTRODUZIONE FORMATO DEI FILE ESPORTATI REQUISITI DEL SISTEMA Hardware Software CONNESSIONE DEI DATALOGGER

Dettagli

AVVISO URGENTE PER LA SICUREZZA NEL SITO

AVVISO URGENTE PER LA SICUREZZA NEL SITO AVVISO URGENTE PER LA SICUREZZA NEL SITO GE Healthcare 540 West Northwest Hwy Barrington, IL 60010 USA Rif. GE: 85143 2.1x, 85144 3.0x lunedì 26 settembre 2011 A: Comitato esecutivo gestione del rischio

Dettagli

Codice articolo Nome del prodotto 420230-06 Applicatore di clip grandi 420230-04 Applicatore di clip grandi

Codice articolo Nome del prodotto 420230-06 Applicatore di clip grandi 420230-04 Applicatore di clip grandi Avviso di sicurezza Applicatore di clip grandi Intuitive Surgical per sistema da Vinci S e da Vinci Si Premessa e motivazione dell'azione Gentile Cliente da Vinci, il presente Avviso di sicurezza è per

Dettagli

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 Sommario 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3 1.1. Il Gestionale Web... 3 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 1.3 Funzionalità dell interfaccia Web... 4 1.3.1 Creazione guidata dela fattura in formato

Dettagli

nstallazione di METODO

nstallazione di METODO nstallazione di METODO In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per una corretta installazione di Metodo. Per procedere con l installazione è necessario avere a disposizione

Dettagli

developed by Emanuele De Carlo

developed by Emanuele De Carlo developed by Emanuele De Carlo WorkGym è un Software sviluppato in JAVA pensato per migliorare la gestione di piccole e grandi palestre. Il suo principale scopo è quello di mantenere un DataBase contenente

Dettagli

Il menu File contiene tutti i comandi relativi alle seguenti operazioni:

Il menu File contiene tutti i comandi relativi alle seguenti operazioni: 1 - FILE FIGURA 1.1 Il menu File contiene tutti i comandi relativi alle seguenti operazioni: - apertura e salvataggio di disegni nuovi ed esistenti; - spedizione di disegni tramite email; - collegamento

Dettagli

Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424

Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424 Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424 Scan to PC Desktop comprende Image Retriever, progettato per monitorare una specifica cartella su un file server in rete o sull'unità

Dettagli

Statistica 4038 (ver. 1.2)

Statistica 4038 (ver. 1.2) Statistica 4038 (ver. 1.2) Software didattico per l insegnamento della Statistica SERGIO VENTURINI, MAURIZIO POLI i Il presente software è utilizzato come supporto alla didattica nel corso di Statistica

Dettagli

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento -

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Nota preliminare La presente guida, da considerarsi quale mera indicazione di massima fornita a titolo esemplificativo,

Dettagli

Prenotazione / Gestione on-line dei verbali d esame

Prenotazione / Gestione on-line dei verbali d esame Prenotazione / Gestione on-line dei verbali d esame PREMESSA Il documento ha lo scopo di definire e regolamentare le procedure connesse con la prenotazione degli esami on line in fase di prima applicazione.

Dettagli

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo Release 5.00 Manuale Operativo CODICI IVA Adeguamento aliquote d'imposta Per rendere funzionale e veloce l adeguamento dei codici Iva utilizzati nel sistema gestionale, e rispondere così rapidamente alle

Dettagli

BDCC : Guida rapida all utilizzo

BDCC : Guida rapida all utilizzo BDCC : Guida rapida all utilizzo 1 Sommario 1. Funzionamento del sistema... 3 1.1 Cos è e cosa contiene la BDCC... 3 1.2 Meccanismi di funzionamento della BDCC... 3 1.3 Organizzazione di contenuti all

Dettagli

Gestione remota archivi cartelle sanitarie e di rischio informatizzate

Gestione remota archivi cartelle sanitarie e di rischio informatizzate Gestione remota archivi cartelle sanitarie e di rischio informatizzate L odierna realtà economica impone alle aziende di differenziarsi sempre più dai concorrenti, investendo in tecnologie che possano

Dettagli

codiagnostix 9 Informazioni di assistenza per scansioni (CB)TC

codiagnostix 9 Informazioni di assistenza per scansioni (CB)TC codiagnostix 9 Informazioni di assistenza per scansioni (CB)TC DEUTSCH INDICE 4 1.1 Scansioni TC 4 1.1.1 Preparazione 4 1.1.2 Posizionamento del paziente 5 1.1.3 Processo di scansione 6 1.1.4 Archiviazione

Dettagli

Il rivoluzionario sistema per la gestione della distribuzione dei farmaci nelle strutture socio-sanitarie

Il rivoluzionario sistema per la gestione della distribuzione dei farmaci nelle strutture socio-sanitarie Il rivoluzionario sistema per la gestione della distribuzione dei farmaci nelle strutture socio-sanitarie Nelle strutture socio-sanitarie organizzate in gruppi di pazienti, reparti o nuclei, le terapie

Dettagli

Istruzioni per l uso della Guida. Icone utilizzate in questa Guida. Istruzioni per l uso della Guida. Software di backup LaCie Guida per l utente

Istruzioni per l uso della Guida. Icone utilizzate in questa Guida. Istruzioni per l uso della Guida. Software di backup LaCie Guida per l utente Istruzioni per l uso della Guida Istruzioni per l uso della Guida Sulla barra degli strumenti: Pagina precedente / Pagina successiva Passa alla pagina Indice / Passa alla pagina Precauzioni Stampa Ottimizzate

Dettagli

URGENTE - Richiamo volontario di dispositivo medico Sistema di monitoraggio paziente RM Expression

URGENTE - Richiamo volontario di dispositivo medico Sistema di monitoraggio paziente RM Expression -1/5- FSN86201384 Ottobre 2012 URGENTE - Richiamo volontario di dispositivo medico Sistema di monitoraggio paziente RM Expression Gentile Cliente, Distacco della ruota nel Sistema di monitoraggio paziente

Dettagli

Regione Piemonte Portale Rilevazioni Crediti EELL Manuale Utente

Regione Piemonte Portale Rilevazioni Crediti EELL Manuale Utente Pag. 1 di 15 VERS V01 REDAZIONE VERIFICHE E APPROVAZIONI CONTROLLO APPROVAZIONE AUTORIZZAZIONE EMISSIONE NOME DATA NOME DATA NOME DATA A. Marchisio C. Pernumian 29/12/2014 M. Molino 27/02/2015 M. Molino

Dettagli

CTB - Bollettino tecnico per i clienti

CTB - Bollettino tecnico per i clienti CTB - Bollettino tecnico per i clienti Informazioni sul Bollettino tecnico Data di approvazione della versione: Titolo Spostamenti remoti automatici Differenze nelle versioni del software CLINAC 6.X e

Dettagli

2012-2013 CODICE ASSE: PRIMO ANNO SECONDO ANNO

2012-2013 CODICE ASSE: PRIMO ANNO SECONDO ANNO MAPPA DELLE COMPETENZE-Asse Linguistico_Anno scolastico 2012-2013 L3 Produrre testi di vario tipo in relazione ai differenti scopi comunicativi Ricercare, acquisire e selezionare informazioni generali

Dettagli

25. UTILITA. Permette di esportare in formato.xls la data, il numero di ore svolte, e la descrizione dell attività svolta

25. UTILITA. Permette di esportare in formato.xls la data, il numero di ore svolte, e la descrizione dell attività svolta 25. UTILITA Cliccando sull icona si visualizzeranno una serie di funzioni che permettono al docente di avere dei report sotto forma di dati in file di excel. Abbiamo ritenuto che questa decisione possa

Dettagli

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 D.L. 138/2011: Aumento aliquota IVA al 21%... 3 1.1 Tabella Codici Iva... 3 1.1.1

Dettagli

DocuShare Email Agent Guida per l'utente

DocuShare Email Agent Guida per l'utente DocuShare Email Agent Guida per l'utente Data di pubblicazione: Febbraio 2011 Questo documento supporta DocuShare versione 6.6.1 Preparato da: Xerox Corporation DocuShare Business Unit 3400 Hillview Avenue

Dettagli

IBM Access Connections 2.7 - Guida alla distribuzione

IBM Access Connections 2.7 - Guida alla distribuzione IBM Access Connections 2.7 - Guida alla distribuzione ii IBM Access Connections 2.7 - Guida alla distribuzione Indice Capitolo 1. A chi è rivolto questo manuale............... 1 Capitolo 2. Informazioni

Dettagli

URGENTE AZIONE CORRETTIVA SU DISPOSITIVO MEDICO AGGIORNAMENTO OBBLIGATORIO SOFTWARE IOLMASTER 500 RICHIESTA AZIONE IMMEDIATA

URGENTE AZIONE CORRETTIVA SU DISPOSITIVO MEDICO AGGIORNAMENTO OBBLIGATORIO SOFTWARE IOLMASTER 500 RICHIESTA AZIONE IMMEDIATA URGENTE AZIONE CORRETTIVA SU DISPOSITIVO MEDICO AGGIORNAMENTO OBBLIGATORIO SOFTWARE IOLMASTER 500 RICHIESTA AZIONE IMMEDIATA Gentile cliente, vi ringraziamo per aver acquistato il dispositivo IOLMaster

Dettagli

INFORMAZIONE DI SICUREZZA

INFORMAZIONE DI SICUREZZA BiPAP autosv Advanced System One (60 Series, 30 cm) BiPAP autosv Advanced System One (60 Series) BiPAP autosv Advanced System One (50 Series) BiPAP autosv Advanced w/smartcard (SV3) BiPAP autosv w/smartcard

Dettagli

M.U.T. Modulo Unico Telematico. Gestione Certificati Malattia

M.U.T. Modulo Unico Telematico. Gestione Certificati Malattia M.U.T. Modulo Unico Telematico Gestione Certificati Malattia Data Redazione Documento 15/03/2013 Data Pubblicazione Documento Responsabile Nuova Informatica Enrico Biscuola Versione 1.2.0 Indice dei contenuti

Dettagli

Manuale Operativo. Servizio GESTASSI. Assistenza Servizi Anagrafici COD. PROD. D.6.3

Manuale Operativo. Servizio GESTASSI. Assistenza Servizi Anagrafici COD. PROD. D.6.3 Manuale Operativo Servizio GESTASSI Assistenza Servizi Anagrafici COD. PROD. D.6.3 Premessa Il presente servizio è attivato per favorire e facilitare la gestione delle irregolarità da INA SAIA comunicate

Dettagli

ADOZIONE DI UNA CARTELLA CLINICA INFORMATIZZATA PRESSO LA S.C. DI P.S

ADOZIONE DI UNA CARTELLA CLINICA INFORMATIZZATA PRESSO LA S.C. DI P.S A.S.L. TO 2 NORD ADOZIONE DI UNA CARTELLA CLINICA INFORMATIZZATA PRESSO LA S.C. DI P.S. AL FINE DI MIGLIORARE LA REGISTRAZIONE DEL PERCORSO CLINICO - ASSISTENZIALE DELLA PERSONA ASSISTITA GRUPPO DI PROGETTO

Dettagli

Artemisia 2015. MANUALE d USO

Artemisia 2015. MANUALE d USO Avviso pubblico Percorsi formativi per il rilascio della qualifica di Operatore Socio Sanitario (OSS) PO FSE 2007/13 Regione Sardegna Obiettivo Competitività Regionale e Occupazione - Asse II - Occupabilità/Asse

Dettagli

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014)

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) Sommario: 1) Attivazione del prodotto; 2) Configurazione; 3) Contribuente; 4) Gestione operazioni rilevanti ai

Dettagli

BiverInTesoreria. Manuale di Attivazione. Edizione Novembre 2009

BiverInTesoreria. Manuale di Attivazione. Edizione Novembre 2009 BiverInTesoreria Manuale di Attivazione Edizione Novembre 2009 Manuale Attivazione BiverInTesoreria - Novembre 2009 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per

Dettagli

AVVISO DI SICUREZZA URGENTE Sistema di Infusione Programmabile MedStream Rif.1226348-03/27/14-001

AVVISO DI SICUREZZA URGENTE Sistema di Infusione Programmabile MedStream Rif.1226348-03/27/14-001 INDIRIZZO OSPEDALE AVVISO DI SICUREZZA URGENTE Sistema di Infusione Programmabile MedStream Rif.1226348-03/27/14-001 Pomezia, 18 Aprile 2014 OGGETTO: Avviso di Sicurezza Urgente per Sistema di Infusione

Dettagli

La Skills Card relativa alle certificazioni Nuova ECDL è svincolata dalla singola certificazione.

La Skills Card relativa alle certificazioni Nuova ECDL è svincolata dalla singola certificazione. ECDL Base (4 Moduli) Descrizione. Com'è facilmente deducibile anche dal nome, la certificazione ECDL Base attesta il livello essenziale di competenze informatiche e web del suo titolare, aggiornate alle

Dettagli

ISO 9001:2000: COME UTILIZZARE LA NORMA PER GESTIRE I FORNITORI

ISO 9001:2000: COME UTILIZZARE LA NORMA PER GESTIRE I FORNITORI Attenzione: la Guida che state stampando è aggiornata al 14/06/2007. I file allegati con estensione.doc,.xls,.pdf,.rtf, etc. non verranno stampati automaticamente; per averne copia cartacea è necessario

Dettagli

1 Utilizzo di GFI MailEssentials

1 Utilizzo di GFI MailEssentials Guida utente finale Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi e come sono, senza garanzia di alcun tipo, sia espressa che implicita, ivi incluse,

Dettagli

EM4576/EM4578 - Scheda di rete wireless USB

EM4576/EM4578 - Scheda di rete wireless USB EM4576/EM4578 - Scheda di rete wireless USB 2 ITALIANO EM4576/EM4578 - Scheda di rete wireless USB Avvertenze ed elementi cui necessita prestare attenzione In virtù delle leggi, delle direttive e dei regolamenti

Dettagli

Note di release Canon Network Multi-PDL Printer Unit-M2, versione 1.0 per la serie di fotocopiatrici/stampanti Canon ir 8500, ir 7200, ir 105 e ir 85

Note di release Canon Network Multi-PDL Printer Unit-M2, versione 1.0 per la serie di fotocopiatrici/stampanti Canon ir 8500, ir 7200, ir 105 e ir 85 Note di release Canon Network Multi-PDL Printer Unit-M2, versione 1.0 per la serie di fotocopiatrici/stampanti Canon ir 8500, ir 7200, ir 105 e ir 85 Questo documento contiene informazioni relative a Canon

Dettagli

Direttiva sulle misure per attuare parità e pari opportunità tra uomini e donne nelle amministrazioni pubbliche

Direttiva sulle misure per attuare parità e pari opportunità tra uomini e donne nelle amministrazioni pubbliche Direttiva sulle misure per attuare parità e pari opportunità tra uomini e donne nelle amministrazioni pubbliche Guida alla compilazione del Format per la presentazione delle relazioni in modalità telematica.

Dettagli

LA NORMA UNI EN ISO 9001:2000 E IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA

LA NORMA UNI EN ISO 9001:2000 E IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA LA NORMA UNI EN ISO 9001:2000 E IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA Esercitazione del 11.11.2005 Dott.ssa Michela Ferri LA NORMA UNI EN ISO 9001:2000 E IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA 4. SISTEMA

Dettagli

Condizioni di segnalazione OPAN

Condizioni di segnalazione OPAN Condizioni di segnalazione OPAN 1. Parti contraenti, Verein für ambulante Dienste der Stadt Bern, Könizstrasse 60, casella postale 450, CH- 3000 Berna 5, di seguito denominata offerente e l'organizzazione

Dettagli

Procedura di elaborazione dei dati di un questionario attraverso un sistema di lettura ottica.

Procedura di elaborazione dei dati di un questionario attraverso un sistema di lettura ottica. Procedura di elaborazione dei dati di un questionario attraverso un sistema di lettura ottica. Indice 1 INTRODUZIONE... 3 2 PREDISPOSIZIONE DEI DOCUMENTI... 4 3 LETTURA OTTICA... 5 4 CREAZIONE DI REPORT...

Dettagli

Download, Codici Product Key, Sottoscrizioni e Online Services

Download, Codici Product Key, Sottoscrizioni e Online Services Microsoft Volume Licensing Service Center Download, Codici Product Key, Sottoscrizioni e Online Services 2 Download, Codici Key, Sottoscrizioni e Servizi online Microsoft Volume Licensing Service Center...

Dettagli

Titolo. Istruzione operativa per l uso del Modulo DT-Mod-006: Rilievi individuati da ACCREDIA-DT e richiesta di trattamento

Titolo. Istruzione operativa per l uso del Modulo DT-Mod-006: Rilievi individuati da ACCREDIA-DT e richiesta di trattamento Titolo Sigla Istruzione operativa per l uso del Modulo DT-Mod-006: Rilievi individuati da ACCREDIA-DT e richiesta di trattamento IO-09-02-DT Revisione 02 Riservatezza 1 Data 2014-12-15 Redazione Approvazione

Dettagli

CA Desktop Migration Manager

CA Desktop Migration Manager CA Desktop Migration Manager Note di rilascio Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata

Dettagli

Manuale di istruzioni. SystemDiagnostics

Manuale di istruzioni. SystemDiagnostics Manuale di istruzioni Software SystemDiagnostics Congratulazioni per aver scelto un prodotto innovativo di Fujitsu. Le informazioni più recenti sui nostri prodotti, suggerimenti, aggiornamenti, ecc. sono

Dettagli

AGGIORNAMENTO Versione 4.3.0 del 31.07.2007

AGGIORNAMENTO Versione 4.3.0 del 31.07.2007 Tek Service S.r.l. S o f t w a r e & C o n s u l e n z a Via Garbini, 15-37135 Verona Tel. 045.581031 Fax. 045.8209777 Partita iva e cod.fiscale 02831920232 www.tekservice.it e-mail: tekservice@tekservice.it

Dettagli

SIEBEL CRM ON DEMAND MARKETING

SIEBEL CRM ON DEMAND MARKETING SIEBEL CRM ON DEMAND MARKETING Siebel CRM On Demand Marketing include 11 strumenti integrati per migliorare le attività di marketing dell azienda. Questi strumenti permettono di conoscere meglio i destinatari,

Dettagli

Monitoraggio Flussi Finanziari

Monitoraggio Flussi Finanziari Monitoraggio Flussi Finanziari Guida Operativa La presente guida rappresenta uno strumento informativo e di supporto alla fase di raccolta dei dati relativi al Monitoraggio dei flussi finanziari delle

Dettagli

M.U.T. Modulo Unico Telematico. Gestione Certificati Malattia

M.U.T. Modulo Unico Telematico. Gestione Certificati Malattia M.U.T. Modulo Unico Telematico Gestione Certificati Malattia Data Redazione Documento 15/03/2013 Data Pubblicazione Documento Responsabile Nuova Informatica Enrico Biscuola Versione 1.0.0 Indice dei contenuti

Dettagli

dell incasso degli avvisi di pagamento e dei flussi di rendicontazione di poste italiane.

dell incasso degli avvisi di pagamento e dei flussi di rendicontazione di poste italiane. SEDE DI: Pisa STRUTTURA PROPONENTE: AREA AFFARI GENERALI PROPOSTA NOTA DI SERVIZIO N. // del // DETERMINA DEL DIRETTORE AMM.VO AFFARI GENERALI E CATASTO N. 62 DEL 09.12.2014 OGGETTO: noleggio annuale (2015)

Dettagli

SymCAD/C.A.T.S. modulo Antincendio

SymCAD/C.A.T.S. modulo Antincendio SymCAD/C.A.T.S. modulo Antincendio Potente ed aggiornato strumento di progettazione di reti idranti e sprinkler secondo le norme UNI EN 12845, UNI 10779 e NFPA 13 - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Dettagli

Protocollo WEB è il software per la ricezione e il controllo dei flussi

Protocollo WEB è il software per la ricezione e il controllo dei flussi Caratteristiche del software Protocollo WEB è il software per la ricezione e il controllo dei flussi Il software integra; Le regole di elaborazione e controllo codificate nella normativa regionale Il totale

Dettagli

Cod. DQHSF00001.0IT Rev. 1.0 11-09-2014

Cod. DQHSF00001.0IT Rev. 1.0 11-09-2014 Flow Hopper GUIDA ALLA CORRETTA ALIMENTAZIONE E CONNESSIONE DELL EROGATORE DI MONETE FLOW HOPPER Cod. DQHSF00001.0 Rev. 1.0 11-09-2014 INFORMAZIONI DI SICUREZZA Nel caso in cui sia assolutamente necessario

Dettagli

Manuale d uso [Rev.1 del 07/08/2015] Manutenzione caldaie Lite Ver. 1.0.6 [05/01/2015]

Manuale d uso [Rev.1 del 07/08/2015] Manutenzione caldaie Lite Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Manuale d uso [Rev.1 del 07/08/2015] Manutenzione caldaie Lite Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Introduzione... 2 Installare il programma... 2 Tasto licenza... 3

Dettagli

21/02/2013 MANUALE DI ISTRUZIONI DELL APPLICAZIONE SID GENERAZIONE CERTIFICATI VERSIONE 1.0

21/02/2013 MANUALE DI ISTRUZIONI DELL APPLICAZIONE SID GENERAZIONE CERTIFICATI VERSIONE 1.0 MANUALE DI ISTRUZIONI DELL APPLICAZIONE SID GENERAZIONE VERSIONE 1.0 PAG. 2 DI 39 INDICE 1. PREMESSA 4 2. INSTALLAZIONE 5 3. ESECUZIONE 6 4. STRUTTURA DELLE CARTELLE 7 5. CARATTERISTICHE GENERALI DELL

Dettagli

Certificazione Unica (c.d. CU2015)

Certificazione Unica (c.d. CU2015) (c.d. CU2015) Indice degli argomenti Introduzione 1. Disposizioni normative 2. Prerequisiti tecnici 3. Impostazioni necessarie per operare in Gestionale 1 4. Stampa Certificazioni Unica Assis tenza tecni

Dettagli

Yamaha Steinberg USB Driver Guida all'installazione

Yamaha Steinberg USB Driver Guida all'installazione Yamaha Steinberg USB Driver Guida all'installazione Sommario Supplementari... 1 Cos'è Yamaha Steinberg USB Driver?... 1 Installazione di Yamaha Steinberg USB Driver... 2 Pannello di controllo del driver...

Dettagli

ANAGRAFE ALUNNI ISTRUZIONI PER LE SCUOLE PARITARIE Linee guida per la trasmissione delle nuove iscrizioni a.s. 2010/11

ANAGRAFE ALUNNI ISTRUZIONI PER LE SCUOLE PARITARIE Linee guida per la trasmissione delle nuove iscrizioni a.s. 2010/11 ANAGRAFE ALUNNI ISTRUZIONI PER LE SCUOLE PARITARIE Linee guida per la trasmissione delle nuove iscrizioni a.s. 2010/11 Al fine di poter trasmettere i dati delle Iscrizioni per l a.s. 2010/11 le scuole

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DELLA SCHEDA INFORMATIZZATA E MODALITA DI INVIO DEI DATI - L. R. 162/98 PROGRAMMA 2012 052013

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DELLA SCHEDA INFORMATIZZATA E MODALITA DI INVIO DEI DATI - L. R. 162/98 PROGRAMMA 2012 052013 Allegato alla nota n. 6592 del 10 maggio 2013 ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DELLA SCHEDA INFORMATIZZATA E MODALITA DI INVIO DEI DATI - L. R. 162/98 PROGRAMMA 2012 052013 Premessa Il seguente documento illustra

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione Ottobre 2008

Manuale di Attivazione. Edizione Ottobre 2008 Manuale di Attivazione Edizione Ottobre 2008 Manuale attivazione PaschiInTesoreria - Ottobre 2008 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione del

Dettagli