Concetta Lupo Di Prisco a, Paolo Verdarelli a & Giandomenico Pambianchi a a Istituto di Zoologia e Anatomia Comparata,

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Concetta Lupo Di Prisco a, Paolo Verdarelli a & Giandomenico Pambianchi a a Istituto di Zoologia e Anatomia Comparata,"

Transcript

1 This article was downloaded by: [ ] On: 06 July 2015, At: 17:39 Publisher: Taylor & Francis Informa Ltd Registered in England and Wales Registered Number: Registered office: 5 Howick Place, London, SW1P 1WG Bolletino di zoologia Publication details, including instructions for authors and subscription information: Corticosterone Nel Cervello e Nel Pasma di Ratto in Condizioni di Deprivazione Socio-Sessuale Concetta Lupo Di Prisco a, Paolo Verdarelli a & Giandomenico Pambianchi a a Istituto di Zoologia e Anatomia Comparata, Università di Camerino, Italy Published online: 14 Sep To cite this article: Concetta Lupo Di Prisco, Paolo Verdarelli & Giandomenico Pambianchi (1977) Corticosterone Nel Cervello e Nel Pasma di Ratto in Condizioni di Deprivazione Socio-Sessuale, Bolletino di zoologia, 44:1-2, , DOI: / To link to this article: PLEASE SCROLL DOWN FOR ARTICLE Taylor & Francis makes every effort to ensure the accuracy of all the information (the Content ) contained in the publications on our platform. However, Taylor & Francis, our agents, and our licensors make no representations or warranties whatsoever as to the accuracy, completeness, or suitability for any purpose of the Content. Any opinions and views expressed in this publication are the opinions and views of the authors, and are not the views of or endorsed by Taylor & Francis. The accuracy of the Content should not be relied upon and should be independently verified with primary sources of information. Taylor and Francis shall not be liable for any losses, actions, claims, proceedings, demands, costs, expenses, damages, and other liabilities whatsoever or howsoever caused arising directly or indirectly in connection with, in relation to or arising out of the use of the Content.

2 Downloaded by [ ] at 17:39 06 July 2015 This article may be used for research, teaching, and private study purposes. Any substantial or systematic reproduction, redistribution, reselling, loan, sub-licensing, systematic supply, or distribution in any form to anyone is expressly forbidden. Terms & Conditions of access and use can be found at

3 Boll. ZOO^., 44 : , 1977 Atti del XLIV Convegrro dell U.Z.I. CORTICOSTERONE NEL CERVELLO E NEL PASMA DI RATTO IN CONDIZIONI DI DEPRIVAZIONE SOCIO-SESSUALE CONCETTA LUPO DI PRISCO, PAOLO VERDARELLI e GIANDOMENICO PAMBIANCHI Istituto di Zoologia e Anatomia Comparata, Universiti di Camerino (Italy) Downloaded by [ ] at 17:39 06 July 2015 Plasma and brain corticosterone was analyzed in 4 groups of male and female rats, reared in different environmental conditions representing different degrees of socio-sexual deprivation. The results showed that in males plasma corticosterone is lower and brain corticosterone is higher than in females. The ratio brain/plasma was significantly decreased in the groups of deprived subjects, both males and females, while the plasma values did noth show significant differences. The plasmatic levels of corticosterone demonstrate that the condition of deprivation is not stress-full, but the lower values of the ratio brain/ plasma in deprived animals as compared with control could indicate that they are more sensitive to stress, according with the hypothesis of BUTTE and cow. (1972, 1973) that a high concentration of corticosterone in the brain could inhibit the reaction to a stress-full situation. L interdipendenza tra ACTH e glucocorticosteroidi i: stata recentemente chiarita da BUCKINCHAM e HODCES (1974), che hanno dimostrato che l inibizione della liberazione di ACTH ad opera dei glucocorticosteroidi pui, awenire a due livelli: prima in un sito ben accessibile a1 sangue, possibilmente I ipotalamo, controllando I ACTH basale, in seguito in un sito meno accessibile, forse locato nei centri pih alti del cervello, modulando la liberazione di ACTH per un meccanismo di <( feed-back )>.ritardato. In seguito a un aumento di corticosterone nel plasma si pub avere un accumulo di questo steroide nel cervello, che pub regolare la liberazione di ACTH dall ipofisi in seguito a stimoli ambient&. I livelli di corticosterone nel plasma e nel cervello sono stati determinati contemporaneamente e messi in relazione tra loro; inoltre la variazione del corticosterone nel cervello & stata mesa in relazione alla condizione di stress e ai ritmi circadiani (BUTTE et al., 1972; 1973; 1976). La facilitl con cui il corticosterone entra nel cervello pub implicare che i cambiamenti del corticosterone plasmatic0 siano monitorati dal sistema nervoso centrale. Studi di assunzione di corticosterone radioattivo da parte di varie aree cerebrali

4 168 Downloaded by [ ] at 17:39 06 July 2015 sono stati eseguiti sia dal nostro gruppo (LUPO DI PRISCO et al., DESSLFUL- CHERI et al., in corso di stampa), che dal gruppo di MCEWEN (1973). Nei nostri esperimenti di assunzione di corticosterone da parte del cervello abbiamo dimostrato che sia l incorporatione che il rnetabolismo del corticosterone variano in relazione all ambiente socio-sessuale: in animali deprivati si ha un aumento dell incorporazione di corticosterone nel cervello e del suo metabolismo. In questo lavoro abbiamo studiato le variazioni del corticosterone endogeno sia nel cervello che nel plasma in quattro gruppi di ratti, che rappresentano vari gradi di deprivazione socio-sessuale. Sono stati usati 40 ratti Sprague-Dawley, 20 maschi e 20 femmine. divisi dopo lo svezzamento in 4 gruppi: isokti animdi allevati uno per gabbia e deprivati di vista, udito, olfatto, tatto, rapporti sessuali; senzi-isota!i deprivati di tatto e rapporti sessuali; tmisessuali deprivati di odore dd altro scsso e rapporti sessuali; eteroressuali non deprivati. All & di due mesi gli animali sono stati sacrificati per decapitazione: il cervello e il plasma sono stati estratti con cloruro di metilene ed acetone, l estratto i: stat0 purificato per ripetute cromatografie su strato sottiie; I idcntificazione dc1 corticosterone negli eluati t stata ottenuta per analisi per cornpetizione con proteina vettrice, usando trascortina pura e un tempo di incubazione di 30 minuti a 4 C preceduto da una pre-incubazione a 37 C per 5 minuti. Nella tabella 1 sono rnostrati i dati relativi a1 corticosterone nel plasma, nel cervello e a1 rapport0 cervello/plasma; tali dati sono stati elaborati con I analisi fattoriale della varianza, che ha mess0 in evidenza per i dati del plasma una differenta significativa dovuta a1 sesso (GL = 1J32; F = 36.53; p < 0.001), mentre non c era differenza dovuta a1 trattamento (GL = 3,/32; F = 1.40; p > 0.2) e all interazione tra i due fattori (GL = 3J32; F = 1.53; p > 0.2). Per i valori relativi a1 corticosterone nel cervello l analisi della varianza ha evidenziato differenze significative per il sesso (GL = lj32; F = 40.60; p < 0.001); il trattamento non portava a differenze significative (GL = 3,/32; F = 0.57; p > 0.2), mentre l interazione tra i due fattori era significativa (GL = 3/32; F = 3.93; p < 0.05). Per i valori TABELLA 1 - Corticosterone nel plasma, riel cervello e rappotlo cervello/plasma in ratti allevati in varie condizioni ambientali (medic* ES). ~ Isolati Semi-isolati Unisesstrali Eterosessuali pbsma (,,g/loo d 20.16* f k k k zt * * zt cervdo(pgg/loo gr*) $ 0.038* zt0.09 O.O-lztO t 0.03 d 30.89f rt i18.66 rappr*o(c/p looo) f f k

5 169 Downloaded by [ ] at 17:39 06 July 2015 relativi a1 rapporto cervelle/plasma I analisi della varianza ha mess0 in evidenza una differenza significativa dovuta a1 sesso (GL = 1/32; F = 38.83; p < 0.001), una differenza non significativa, ma ai limiti della significativith, dovuta a1 trattamento GL = 3/32; F = 2.03; p > 0.05) e un interazione significativa tra i due fattori. A causa della forte differenza tra i valori del corticosterone tra maschi e femmine, I analisi degli effetti del trattamento i: stata escguita separatamente per maschi e femmine. Nei maschi si i trovata una differenza significativa tra i valori di corcjcosterone nel plasma tra i vari gruppi (GL = 3/16; F = 3.41; p < 0.05), mentre quelli del cervello rimangono non significativi (GL = 3Jl6; F = 2.01; p > 0.1) e il rapporto presenta differenze significative dovute a1 trattamento (GL = 3/16; l? = 6.08; p < 0.01). Nelle femmine i dati del plasma non sono significativamente diversi nei vari gruppi (GL = 3/16; F = 1.10; p > 0.2), mentre nel cervcllo c 2 una diflerenza significativa (GL = 3/16; F = 4.83; p <0.02) e anche nel rapporto cervellojplasma (GL = 3/16; F = 8.45; p < 0.01). Si pub dire quindi per quanto riguarda la differenza tra i sessi che nei maschi si ha un valore significativamente pih alto nel cervello e pih basso nel plasma rispetto alle femmine. L effetto del trattamento si 6 evidenziato solo elaborando i dati dei due sessi separatamente e si i: mess0 in evidenza una forte diminuzione del rapporto cervello/plasma sia nei maschi che nelle femmine in condizioni di deprivazione, mentre non c i: diflerenza tra i livelli plasmatici nelle femmine diversamente deprivate e un leggero aumento nel gruppo degli unisessuali maschi. Mettendo in relazione i nostri dati con quelli di BUTTE et al. (1972; 1973), che hanno ipotizzato che un alta concentrazione di corticosterone nel cervello potrebbe portare a una quasi totale inibizione della risposta allo stress, diminuendo o abolendo il rilascio di ACTH, risulta abbastnnza chiaro che non si i: awta una risposta di stress, dato che non c k stato aumento di corticosterone plasmatic0 con la condizione di deprivazione; nello stesso tempo perb dobbiamo notare che nei gruppi di animali deprivati si hanno bassi valori del rapporto cervello/plasma. Questo dato conferma in parte dei dati comportamentali da noi ottenuti su questi animali, che mostrano un aumento del grado di emozionabilita e di aggressivith: cioi: gli animali deprivati sarebbero pih stressabili di quelli allevati in condizioni norm&. Si nota inoltre che nelle femmine i valori del corticosterone nel cervello sono molto pih bassi e fanno pensare a una maggiore sensibilith ai cambiamenti dell ambiente esterno; inoltre la condizione di semi-isolamento e la unisessualith portano a quelle variazioni del corticosterone nel cervello gih osservate nei maschi.

6 Downloaded by [ ] at 17:39 06 July BIBLIOGRAFIA BUCKINGIIMI J.C. c J.R. HODCES, J. Endocrin., 63: 213. BUTTE J. C., R. KAKIHANA e E. P. NOBLE, Endocrinology, YO: BUTTE J. C., R. KAKIHANA, M.L. FARNHMI c E. P. NOBLE, Endocrinology, 92: BUTTE J.C., R. KAKIIIANA e E. P. NOBLE, J. Endocrin., 68:' 235. DESS'I-FULGHERI F., P. VALERI, C. LUPO DI PRISCO e A. GOBBETTI, Boll. Zool., 43: LUPO DI PRXSCO c., A. GOBBETTI, F. DESSi-FULCHERI e P. VALERI, Boll. hl., 43: hlcewm B. S., Progr. Brain Rcs., Sect. 11, p. 87.

Antonio Valle a a Istituto di Zoologia e Anatomia Comparata. To link to this article: http://dx.doi.org/10.1080/11250005109439140

Antonio Valle a a Istituto di Zoologia e Anatomia Comparata. To link to this article: http://dx.doi.org/10.1080/11250005109439140 This article was downloaded by: [178.63.86.160] On: 14 August 2015, At: 03:03 Publisher: Taylor & Francis Informa Ltd Registered in England and Wales Registered Number: 1072954 Registered office: 5 Howick

Dettagli

Bolletino di zoologia

Bolletino di zoologia This article was downloaded by: [178.63.86.160] On: 07 July 2015, At: 12:45 Publisher: Taylor & Francis Informa Ltd Registered in England and Wales Registered Number: 1072954 Registered office: 5 Howick

Dettagli

Ermanno Bronzini a c d & Pietro Bertolino b d a Aiuto volontario dell'istituto di Parassitologia

Ermanno Bronzini a c d & Pietro Bertolino b d a Aiuto volontario dell'istituto di Parassitologia This article was downloaded by: [178.63.86.160] On: 10 July 2015, At: 08:21 Publisher: Taylor & Francis Informa Ltd Registered in England and Wales Registered Number: 1072954 Registered office: 5 Howick

Dettagli

To link to this article: http://dx.doi.org/10.1080/11250003709434930

To link to this article: http://dx.doi.org/10.1080/11250003709434930 This article was downloaded by: [148.251.235.206] On: 04 September 2015, At: 01:08 Publisher: Taylor & Francis Informa Ltd Registered in England and Wales Registered Number: 1072954 Registered office:

Dettagli

Agata Romako a a Istituto di Zoologia della Università di Palermo. To link to this article: http://dx.doi.org/10.1080/11250005309436879

Agata Romako a a Istituto di Zoologia della Università di Palermo. To link to this article: http://dx.doi.org/10.1080/11250005309436879 This article was downloaded by: [178.63.86.160] On: 05 July 2015, At: 08:06 Publisher: Taylor & Francis Informa Ltd Registered in England and Wales Registered Number: 1072954 Registered office: 5 Howick

Dettagli

Frizzi Guido a a Istituto di Zoologia e Centro di Genetica, del C. N.

Frizzi Guido a a Istituto di Zoologia e Centro di Genetica, del C. N. This article was downloaded by: [178.63.86.16] On: 15 August 215, At: 13:53 Publisher: Taylor & Francis Informa Ltd Registered in England and Wales Registered Number: 172954 Registered office: 5 Howick

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

La provincia di Milano

La provincia di Milano La provincia di Milano Siena, maggio 2014 Area Research & IR Provincia di Milano: dati socio economici 1/2 Milano DATI SOCIO-ECONOMICI 2014 Var. % 13-14 Var. % 14-15 Var. % 15-16 Milano Italia Milano Italia

Dettagli

LOA. Registro Italiano Navale (RINA) Anno costr.

LOA. Registro Italiano Navale (RINA) Anno costr. Dati principali Cantiere Benetti LOA 33.70 m Modello 35 m Larghezza max. 6.26 m Tipo Motor Yacht Classificazione Registro Italiano Navale (RINA) Anno costr. 1968 Costruzione Materiale coperta: Acciaio,

Dettagli

Residenza Fiscale (Exit tax) Francesco Squeo Partner, Belluzzo & Partners Milano, 27 Maggio 2014

Residenza Fiscale (Exit tax) Francesco Squeo Partner, Belluzzo & Partners Milano, 27 Maggio 2014 Residenza Fiscale (Exit tax) Francesco Squeo Partner, Belluzzo & Partners Milano, 27 Maggio 2014 Normativa interna Residenza persone fisiche art.2 co.2 TUIR Persone che per la maggior parte del periodo

Dettagli

L indice FTSE AIM Italia Luca Filippa FTSE, Managing Director Southern Europe. Osservatorio IR TOP su AIM Italia

L indice FTSE AIM Italia Luca Filippa FTSE, Managing Director Southern Europe. Osservatorio IR TOP su AIM Italia L indice FTSE AIM Italia Luca Filippa FTSE, Managing Director Southern Europe Osservatorio IR TOP su AIM Italia Società quotate, risultati e investitori Milano, Palazzo Mezzanotte, 30 luglio 2015 ftserussell.com

Dettagli

The Best Practices Book Version: 2.5

The Best Practices Book Version: 2.5 The Best Practices Book Version: 2.5 The Best Practices Book (2.5) This work is licensed under the Attribution-Share Alike 3.0 Unported license (http://creativecommons.org/ licenses/by-sa/3.0/). You are

Dettagli

Dal Barile alla Lampadina:

Dal Barile alla Lampadina: CICLO SEMINARIALE Dal Barile alla Lampadina: un Viaggio Attraverso i Fondamentali dei Mercati Energetici Approfondimenti Elisa Scarpa Responsabile Market Analysis & Forecasting Edison trading S.P.A. The

Dettagli

Swiss Life con una solida raccolta premi nei primi nove mesi del 2010

Swiss Life con una solida raccolta premi nei primi nove mesi del 2010 Zurigo, 10 novembre 2010 Swiss Life con una solida raccolta premi nei primi nove mesi del 2010 Nei primi nove mesi del 2010 il gruppo Swiss Life ha incassato premi pari a 15,9 miliardi di franchi, registrando

Dettagli

Area Sistemi Sicurezza Informatica

Area Sistemi Sicurezza Informatica InfoCamere Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni Note sull installazione di CardOS API 2.2.1 Funzione emittente 70500 Area Sistemi Sicurezza Informatica NOTE su

Dettagli

COMUNITA TERAPEUTICA IL FARO

COMUNITA TERAPEUTICA IL FARO COMUNITA TERAPEUTICA IL FARO Ristrutturazione per danni provocati dal sisma e adeguamento nuove normative Presentazione al 31.10.2010 STATO DI FATTO PRIMA DEL SISMA DI APRILE 2009 CRITICITA CRITICITA Spazi

Dettagli

Primo e ScholarRank: la differenza c è e si vede

Primo e ScholarRank: la differenza c è e si vede Primo e ScholarRank: la differenza c è e si vede Laura Salmi, Sales Account and Marketing Manager Ex Libris Italy ITALE 2012, ICTP-Trieste 30 marzo 12 1 Copyright Statement and Disclaimer All of the information

Dettagli

Incontro con la comunità finanziaria Milano, 19 novembre 2008

Incontro con la comunità finanziaria Milano, 19 novembre 2008 Incontro con la comunità finanziaria Milano, 19 novembre 2008 Disclaimer This document has been prepared by ErgyCapital solely for information purposes and for use in presentations of the Group s strategies

Dettagli

Cogliere le opportunità offerte dalla Mobility. Claudia Bonatti, Direttore Divisione Windows Microsoft Italia

Cogliere le opportunità offerte dalla Mobility. Claudia Bonatti, Direttore Divisione Windows Microsoft Italia Cogliere le opportunità offerte dalla Mobility Claudia Bonatti, Direttore Divisione Windows Microsoft Italia La Mobility ha cambiato il nostro modo di lavorare e può cambiare il modo in cui le aziende

Dettagli

Sommario. Azienda in America Modulo 4 Lezione 6. Richiesta del codice fiscale societario e personale

Sommario. Azienda in America Modulo 4 Lezione 6. Richiesta del codice fiscale societario e personale Tutti i documenti digitali di questo corso (PDF, MP3, QuickTime, MPEG, eccetera) sono firmati con firma digitale e marcatura temporale ufficiali e sono di proprietà dell'autore. Qualsiasi tentativo di

Dettagli

La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa

La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa Cosa fa IBM Cognos Scorecards & Dashboards Reports Real Time Monitoring Supporto? Decisionale Come stiamo andando? Percezione Immediate immediata

Dettagli

Asset Management Bond per residenti in Italia

Asset Management Bond per residenti in Italia Asset Management Bond per residenti in Italia Agosto 2013 1 SEB Life International SEB Life International (SEB LI www.seb.ie) società irlandese interamente controllata da SEB Trygg Liv Holding AB, parte

Dettagli

In che modo ripagherà l investimento di tempo e di denaro che è stato necessario per crearla e per gestirla?

In che modo ripagherà l investimento di tempo e di denaro che è stato necessario per crearla e per gestirla? Tutti i documenti digitali di questo corso (PDF, MP3, QuickTime, MPEG, eccetera) sono firmati con firma digitale e marcatura temporale ufficiali e sono di proprietà dell'autore. Qualsiasi tentativo di

Dettagli

Novità ver 18-20 Modulo Circolazione. PDF created with pdffactory trial version www.pdffactory.com

Novità ver 18-20 Modulo Circolazione. PDF created with pdffactory trial version www.pdffactory.com Novità ver 18-20 Modulo Circolazione EXLIBRIS ITALY Copyright Statement All of the information and material inclusive of text, images, logos, product names is either the property of, or used with permission

Dettagli

CIE_CSP GUIDA INSTALLAZIONE. Versione 1.0

CIE_CSP GUIDA INSTALLAZIONE. Versione 1.0 CIE_CSP GUIDA INSTALLAZIONE Versione 1.0 Data Preparazione 31.10.2001 Nota sul manuale Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifiche senza preavviso e non rappresentano obbligo

Dettagli

Pino radiata Accoya Specifiche di classificazione del legname. Denominazioni e definizioni di qualità per il pino radiata Accoya Versione 8.

Pino radiata Accoya Specifiche di classificazione del legname. Denominazioni e definizioni di qualità per il pino radiata Accoya Versione 8. Pino radiata Accoya Specifiche di classificazione del legname Denominazioni e definizioni di qualità per il pino radiata Accoya Versione 8.2 Radiata Pino Accoya Classificazione del Legname Rough Surfaced

Dettagli

GLI ANDAMENTI TEMPORALI DELLA PATOLOGIA ONCOLOGICA IN ITALIA

GLI ANDAMENTI TEMPORALI DELLA PATOLOGIA ONCOLOGICA IN ITALIA e&p GLI ANDAMENTI TEMPORALI DELLA PATOLOGIA ONCOLOGICA IN ITALIA Linfomi: linfomi di Hodgkin e linfomi non Hodgkin Lymphomas: Hodgkin and non-hodgkin Lymphomas Massimo Federico, 1 Ettore M. S. Conti (

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report DIREZIONE TIMEFRAME STRATEGIA / POSIZIONE LIVELLI ENTRATA EUR / USD S-TERM GBP / USD

Dettagli

ISLL Papers The Online Collection of the Italian Society for Law and Literature http://www.lawandliterature.org/index.php?

ISLL Papers The Online Collection of the Italian Society for Law and Literature http://www.lawandliterature.org/index.php? The Online Collection of the Italian Society for Law and Literature http://www.lawandliterature.org/index.php?channel=papers ISLL - ITALIAN SOCIETY FOR LAW AND LITERATURE ISSN 2035-553X Submitting a Contribution

Dettagli

CINA POTENZIALITÀ E LIMITI

CINA POTENZIALITÀ E LIMITI IL SETTORE AGROALIMENTARE ITALIANO IN CINA Fermo, 17 Marzo 2014 CINA POTENZIALITÀ E LIMITI DELL e-commerce NEL SETTORE DELL AGROALIMENTARE Avv. Federica Monti Studio M&G Professionals Ph. D. Diritto Cinese

Dettagli

Quality Certificates

Quality Certificates Quality Certificates Le più importanti certificazioni aziendali, di processo e di prodotto, a testimonianza del nostro costante impegno ed elevato livello di competenze. Qualità * certificata * Certified

Dettagli

VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P

VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P Avviso relativo al copyright Come utilizzare questo manuale Informazioni sul Copyright/Come utilizzare questo manuale1/8 Il presente manuale di istruzioni è coperto

Dettagli

Riconciliazione tra istruzioni T2S ed istruzioni X-TRM

Riconciliazione tra istruzioni T2S ed istruzioni X-TRM Riconciliazione tra istruzioni T2S ed istruzioni X-TRM Versione 2.0 18/03/2015 London Stock Exchange Group 18/03/2015 Page 1 Summary Riconciliazione X-TRM e T2S per DCP 1. Saldi iniziali ed operazioni

Dettagli

Data: Altre informazioni: 15.06.2015 w w w.sw isssalary.ch. copyright 1998-2015 Swisssalary Ltd.

Data: Altre informazioni: 15.06.2015 w w w.sw isssalary.ch. copyright 1998-2015 Swisssalary Ltd. IncaMail Data: Altre informazioni: 15.06.2015 w w w.sw isssalary.ch copyright 1998-2015 Swisssalary Ltd. IncaMail 2015 SwissSalary Ltd. All rights reserved. No parts of this work may be reproduced in any

Dettagli

Syllabus. Corso On-Line. POSitivitiES. Learning. Applied Positive Psychology for European Schools

Syllabus. Corso On-Line. POSitivitiES. Learning. Applied Positive Psychology for European Schools PositivitiES Applied Positive Psychology for European Schools POSitivitiES Positive European Schools Corso On-Line Learning This project has been funded with support from the European Commission.This publication

Dettagli

Offriamo l'opportunita' di inviarci spot attraverso un nuovo servizio gratuito che gli utenti potranno utilizzare in base alle proprie esigenze.

Offriamo l'opportunita' di inviarci spot attraverso un nuovo servizio gratuito che gli utenti potranno utilizzare in base alle proprie esigenze. R AI T R ADE T AP E L E S S R E C E P T ION Offriamo l'opportunita' di inviarci spot attraverso un nuovo servizio gratuito che gli utenti potranno utilizzare in base alle proprie esigenze. Tale servizio

Dettagli

MANUALE UTENTE MODULO ESPANSIONE TASTI MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Descrizione Il modulo fornisce al telefono VOIspeed V-605 flessibilità e adattabilità, mediante l aggiunta di trenta tasti memoria facilmente

Dettagli

Management mobilità aziendale Schindler Elettronica S.A. Marzio Corda, gruppo di lavoro «Mobilità sostenibile»

Management mobilità aziendale Schindler Elettronica S.A. Marzio Corda, gruppo di lavoro «Mobilità sostenibile» Management mobilità aziendale Schindler Elettronica S.A. Marzio Corda, gruppo di lavoro «Mobilità sostenibile» Situazione iniziale La sede di Locarno della Schindler Elettronica S.A. conta 450 collaboratori.

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

Esaminiamo ora, più in dettaglio, questi 5 casi. Avv. Maurizio Iorio

Esaminiamo ora, più in dettaglio, questi 5 casi. Avv. Maurizio Iorio Normativa RAEE 2 e normativa sui rifiuti di Pile ed Accumulatori : gli obblighi posti in capo ai Produttori che introducono AEE, Pile e accumulatori in paesi diversi da quelli in cui sono stabiliti Avv.

Dettagli

C4 COMPONENTE PARTECIPAZIONE: Visione Comune Strategica. Fase 1 Avvio del processo partecipato

C4 COMPONENTE PARTECIPAZIONE: Visione Comune Strategica. Fase 1 Avvio del processo partecipato MED Programme Progetto MedStrategy Strategia Integrata per lo Sviluppo Sostenibile delle Aree Rurali del Mediterraneo Project reference no.: 2G-MED09-282 C4 CMPNENTE PARTECIPAZINE: Visione Comune Strategica

Dettagli

IBM Green Data Center

IBM Green Data Center IBM Green Data Center Mauro Bonfanti Director of Tivoli Software Italy www.ibm.com/green Milano, 17/02/2009 Partiamo da qui... L efficienza Energetica è una issue globale con impatti significativi oggi

Dettagli

Progetto Strategico ICT per Expo Milano 2015 Ecosistema Digitale E015

Progetto Strategico ICT per Expo Milano 2015 Ecosistema Digitale E015 Progetto Strategico ICT per Expo Milano 2015 Ecosistema Digitale E015 FOR DISCUSSION PURPOSES ONLY: ANY OTHER USE OF THIS PRESENTATION - INCLUDING REPRODUCTION FOR PURPOSES OTHER THAN NOTED ABOVE, MODIFICATION

Dettagli

AIP - ITALIA Servizio Informazioni Aeronautiche

AIP - ITALIA Servizio Informazioni Aeronautiche Phone: 06 8166 1 Fax: 06 8166 2016 e-mail: aip@enav.it web: www.enav.it AIP - ITALIA Servizio Informazioni Aeronautiche ENAV S.p.A Via Salaria, 716-00138 Roma AIC A 16/2015 1 OCT A 16 GEN ITALIA A 16 GEN

Dettagli

Kit di aggiornamento del software Integrity R1.2 per Integrity R1.1. Prodotto: Integrity R1.1. Data: 21 novembre 2013 FCO: 200 01 502 035

Kit di aggiornamento del software Integrity R1.2 per Integrity R1.1. Prodotto: Integrity R1.1. Data: 21 novembre 2013 FCO: 200 01 502 035 Kit di aggiornamento del software Integrity R1.2 per Integrity R1.1 Prodotto: Integrity R1.1 Data: 21 novembre 2013 FCO: 200 01 502 035 Il presente Avviso ha lo scopo di notificare un importante problema

Dettagli

Dinamica negoziazioni su prodotti stranieri

Dinamica negoziazioni su prodotti stranieri Interactive Brokers presenta Dinamica negoziazioni su prodotti stranieri Alessandro Bartoli, Interactive Brokers Il webinar inizia alle 18:00 CET webinars@interactivebrokers.com www.ibkr.com/webinars Member

Dettagli

Azienda in America Modulo 4 Lezione 1 Le parole chiave del business negli USA parte 1

Azienda in America Modulo 4 Lezione 1 Le parole chiave del business negli USA parte 1 Tutti i documenti digitali di questo corso (PDF, MP3, QuickTime, MPEG, eccetera) sono firmati con firma digitale e marcatura temporale ufficiali e sono di proprietà dell'autore. Qualsiasi tentativo di

Dettagli

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO IN UK

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO IN UK TRASFERIMENTO TECNOLOGICO IN UK L ESEMPIO DI E-SYNERGY 2 Contenuto Parlerò: dei rischi legati all investimento in aziende start-up delle iniziative del governo britannico per diminuire questi rischi e

Dettagli

Il sostegno finanziario dei progetti di efficienza energetica: le modalità di accesso al credito

Il sostegno finanziario dei progetti di efficienza energetica: le modalità di accesso al credito Il sostegno finanziario dei progetti di efficienza energetica: le modalità di accesso al credito Giuseppe Dasti Coordinatore desk Energia Mediocredito Italiano - Gruppo Intesa Sanpaolo Conferenza FIRE:

Dettagli

Minieolico 2013. Lares Energy. Chi siamo. Minieolico. Lares Energy per il Minieolico. La Tecnologia. Vantaggi di un impianto Minieolico.

Minieolico 2013. Lares Energy. Chi siamo. Minieolico. Lares Energy per il Minieolico. La Tecnologia. Vantaggi di un impianto Minieolico. L A R E S E N E R G Y Minieolico 2013 Lares Energy Chi siamo Minieolico Lares Energy per il Minieolico La Tecnologia Vantaggi di un impianto Minieolico Contact DISCLAIMER This document may include the

Dettagli

Contributo per l assistenza all infanzia

Contributo per l assistenza all infanzia ITALIAN Contributo per l assistenza all infanzia Il governo australiano mette a disposizione una serie di indennità e servizi per contribuire ai costi che le famiglie sostengono per l assistenza dei figli

Dettagli

Axpo Italia SpA. Risk mangement trough structured products. Origination Department. Axpo Italia SpA

Axpo Italia SpA. Risk mangement trough structured products. Origination Department. Axpo Italia SpA Axpo Italia SpA Risk mangement trough structured products Origination Department Axpo Italia SpA From market risk to customer s risks RISK: The chance that an investment s actual return will be different

Dettagli

ABITUDINI ALIMENTARI E STILI DI VITA DEGLI ITALIANI

ABITUDINI ALIMENTARI E STILI DI VITA DEGLI ITALIANI Pag. 10S-11S Atlante 01 OSSERVATORIO EPIDEMIOLOGICO CARDIOVASCOLARE ITALIANO INDAGINE 008-01 ABITUDINI ALIMENTARI E STILI DI VITA DEGLI ITALIANI Le abitudini alimentari sono disponibili solo per l indagine

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12

INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12 INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12 Data: 10/02/2012 Ora: 15:05 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Risultati definitivi dell aumento di capitale in opzione agli azionisti ordinari e di risparmio / Final results

Dettagli

New, Classic & Old, History, Concept car, Meeting Day, Lifestyle, for fans and members in the world

New, Classic & Old, History, Concept car, Meeting Day, Lifestyle, for fans and members in the world MercedesRoadster.IT New, Classic & Old, History, Concept car, Meeting Day, Lifestyle, for fans and members in the world Newspaper supplement Emmegi Magazine Independent unaffiliated / funded by Daimler

Dettagli

Freni idraulici multidisco serie F Hydraulic Multidisc Brakes F Series

Freni idraulici multidisco serie F Hydraulic Multidisc Brakes F Series HYDRAULIC COMPONENTS HYDROSTATIC TRANSMISSIONS GEARBOXES - ACCESSORIES Via M.L. King, 6-41122 MODENA (ITALY) Tel: +39 059 415 711 Fax: +39 059 415 729 / 059 415 730 INTERNET: http://www.hansatmp.it E-MAIL:

Dettagli

Low pressure fittings. Unilock - Istruzioni di assemblaggio 12 - H. Unilock - Assembly Instructions

Low pressure fittings. Unilock - Istruzioni di assemblaggio 12 - H. Unilock - Assembly Instructions Unilock - Istruzioni di assemblaggio Unilock - Assembly Instructions Tagliare il tubo ad angolo retto con un coltello affilato. Se occorre, lubrificare (soluzione al 5% di sapone e 95% di acqua). ut the

Dettagli

Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT. Incontro del 22 luglio 2014

Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT. Incontro del 22 luglio 2014 Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT Incontro del 1 Piano di lavoro 1. Condivisione nuova versione guide operative RNDT 2. Revisione regole tecniche RNDT (allegati 1 e 2 del Decreto 10 novembre 2011) a)

Dettagli

Solar Heating and Cooling for a Sustainable Energy Future in Europe

Solar Heating and Cooling for a Sustainable Energy Future in Europe Solar Heating and Cooling for a Sustainable Energy Future in Europe Vision Potential Deployment Roadmap Strategic Research Agenda Sintesi conclusiva Sintesi conclusiva L energia solare termica è una fonte

Dettagli

In che modo ripagherà l investimento di tempo e di denaro che è stato necessario per crearla e per gestirla?

In che modo ripagherà l investimento di tempo e di denaro che è stato necessario per crearla e per gestirla? Tutti i documenti digitali di questo corso (PDF, MP3, QuickTime, MPEG, eccetera) sono firmati con firma digitale e marcatura temporale ufficiali e sono di proprietà dell'autore. Qualsiasi tentativo di

Dettagli

Web 2.0 per guadagnare salute

Web 2.0 per guadagnare salute Web 2.0 per guadagnare salute Eugenio Santoro Laboratorio di Informatica Medica Dipartimento di Epidemiologia Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri Il web 2.0 - La definizione forse più corretta

Dettagli

Progetto Strategico ICT per Expo Milano 2015 Ecosistema Digitale E015

Progetto Strategico ICT per Expo Milano 2015 Ecosistema Digitale E015 Progetto Strategico ICT per Expo Milano 2015 Ecosistema Digitale E015. FOR DISCUSSION PURPOSES ONLY: ANY OTHER USE OF THIS PRESENTATION - INCLUDING REPRODUCTION FOR PURPOSES OTHER THAN NOTED ABOVE, MODIFICATION

Dettagli

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi ÉTUDES - STUDIES Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi Polo Interregionale di Eccellenza Jean Monnet - Pavia Jean Monnet

Dettagli

TRANSFER PRICING. G i u r i s p r u d e n z a I t a l i a n a e B E P S A c t i o n s / O C S E

TRANSFER PRICING. G i u r i s p r u d e n z a I t a l i a n a e B E P S A c t i o n s / O C S E TRANSFER PRICING G i u r i s p r u d e n z a I t a l i a n a e B E P S A c t i o n s / O C S E Ettore De Pace Partner, Belluzzo & Partner Milano, 27 Maggio 2014 Legge Delega Fiscale 2014 Legge11 marzo

Dettagli

Si ricorda che il pagamento è possibile solo tramite CARTE DI CREDITO del circuito VISA VBV (Verified By Visa) o MASTERCARD SECURECODE

Si ricorda che il pagamento è possibile solo tramite CARTE DI CREDITO del circuito VISA VBV (Verified By Visa) o MASTERCARD SECURECODE BENVENUTO WELCOME Dopo aver acconsentito al trattamento dati personali potrai accedere alla procedura di iscrizione online agli eventi messi a disposizione dal Gruppo Cinofilo Fiorentino. Ti consigliamo

Dettagli

Management mobilità aziendale Schindler Elettronica S.A. Marzio Corda, gruppo di lavoro «Mobilità sostenibile» Lugano, 28.10.2013

Management mobilità aziendale Schindler Elettronica S.A. Marzio Corda, gruppo di lavoro «Mobilità sostenibile» Lugano, 28.10.2013 Management mobilità aziendale Schindler Elettronica S.A. Marzio Corda, gruppo di lavoro «Mobilità sostenibile» Lugano, 28.10.2013 Situazione iniziale La Schindler di Locarno conta 440 collaboratori. L

Dettagli

Non esiste un tipo di struttura aziendale che sia migliore a priori e la scelta dipende da come voi intendete condurre il vostro business.

Non esiste un tipo di struttura aziendale che sia migliore a priori e la scelta dipende da come voi intendete condurre il vostro business. Tutti i documenti digitali di questo corso (PDF, MP3, QuickTime, MPEG, eccetera) sono firmati con firma digitale e marcatura temporale ufficiali e sono di proprietà dell'autore. Qualsiasi tentativo di

Dettagli

La disciplina d investimento nel mondo del trading online G. Frapolli AVP CornèrTrader

La disciplina d investimento nel mondo del trading online G. Frapolli AVP CornèrTrader La disciplina d investimento nel mondo del trading online G. Frapolli AVP CornèrTrader Agenda Introduzione Controllo e disciplina Le cose da fare per essere efficaci nel trading VANTAGGI utilizzando la

Dettagli

Interactive Brokers. Rendiconti in dettaglio: P/L e Forex. Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch.

Interactive Brokers. Rendiconti in dettaglio: P/L e Forex. Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch. Interactive Brokers presenta: Rendiconti in dettaglio: P/L e Forex Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch webinars@interactivebrokers.com www.ibkr.com/webinars Member SIPC

Dettagli

Interactive Brokers presents

Interactive Brokers presents Interactive Brokers presents Il programma Stock Yield Enhancement Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch Il webinar inizia alle 18:00 CET webinars@interactivebrokers.com

Dettagli

e-privacy 2012 Open data e tutela giuridica dei dati personali

e-privacy 2012 Open data e tutela giuridica dei dati personali e-privacy 2012 Open data e tutela giuridica dei dati personali Milano, 22 giugno 2012 Prof. Avv. Alessandro Mantelero Politecnico di Torino IV Facoltà I. Informazione pubblica ed informazioni personali

Dettagli

Pannello Lexan BIPV. 14 Gennaio 2013

Pannello Lexan BIPV. 14 Gennaio 2013 Pannello Lexan BIPV 14 Gennaio 2013 PANELLO LEXAN* BIPV Il pannello Lexan BIPV (Building Integrated Photovoltaic panel) è la combinazione di una lastra in policarbonato Lexan* con un pannello fotovoltaico

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

Dr Mila Milani. Comparatives and Superlatives

Dr Mila Milani. Comparatives and Superlatives Dr Mila Milani Comparatives and Superlatives Comparatives are particular forms of some adjectives and adverbs, used when making a comparison between two elements: Learning Spanish is easier than learning

Dettagli

I giovani e l alfabetizzazione finanziaria

I giovani e l alfabetizzazione finanziaria I giovani e l alfabetizzazione finanziaria Milano 23 Maggio 2014 Area Research & IR L importanza dell alfabetizzazione finanziaria La recente crisi finanziaria, la crescita delle forme di previdenza complementare

Dettagli

Rischi associati alla gestione del portafoglio

Rischi associati alla gestione del portafoglio Rischi associati alla gestione del portafoglio L approccio italiano e straniero Lorenzo Oliviero Page 1 Axpo Italia SpA E la potenzialità che un azione o un attività scelta porti a una perdita o ad un

Dettagli

This document was created with Win2PDF available at http://www.win2pdf.com. The unregistered version of Win2PDF is for evaluation or non-commercial use only. This page will not be added after purchasing

Dettagli

FAC-SIMILE. 4. Disciplinary scientific field / Settore scientifico disciplinare

FAC-SIMILE. 4. Disciplinary scientific field / Settore scientifico disciplinare Project apply for 1. Project Title / Titolo del progetto 2. Acronym / Acronimo 3. Thematic area / Area tematica 4. Disciplinary scientific field / Settore scientifico disciplinare 5. Proposer Researcher

Dettagli

Modulo 5 Lezione 7 Strategie fiscali parte 2 - Corso Azienda Pag. 1/6

Modulo 5 Lezione 7 Strategie fiscali parte 2 - Corso Azienda Pag. 1/6 Tutti i documenti digitali di questo corso (PDF, MP3, QuickTime, MPEG, eccetera) sono firmati con firma digitale e marcatura temporale ufficiali e sono di proprietà dell'autore. Qualsiasi tentativo di

Dettagli

La Sua banca dovrá registrare il mandato di addebito nei propri sistemi prima di poter iniziare o attivare qualsiasi transazione

La Sua banca dovrá registrare il mandato di addebito nei propri sistemi prima di poter iniziare o attivare qualsiasi transazione To: Agenti che partecipano al BSP Italia Date: 28 Ottobre 2015 Explore Our Products Subject: Addebito diretto SEPA B2B Informazione importante sulla procedura Gentili Agenti, Con riferimento alla procedura

Dettagli

M/S AMARU' GIOVANNI VIA S. ERASMO snc 02010 VASCHE DI CASTEL S. ANGELO (RI) ITALY

M/S AMARU' GIOVANNI VIA S. ERASMO snc 02010 VASCHE DI CASTEL S. ANGELO (RI) ITALY M/S 02010 VASCHE DI CASTEL S. ANGELO (RI) ITALY RAPPORTO DI PROVA del LABORATORIO TECNOLOGICO N 49/2012 in accordo con la norma UNI EN 14688 TECHNOLOGIAL LABORATORY TEST REPORT N 49/2012 In compliance

Dettagli

Le novità in materia di imposta di bollo

Le novità in materia di imposta di bollo FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO: NUOVO REGIME DI TASSAZIONE E RILEVANZA AI FINI DELLA NUOVA IMPOSTA DI BOLLO Olivia M. Zonca Head of Tax Product Management BNP Paribas Securities Services Le novità in materia

Dettagli

Comprendere il margine

Comprendere il margine Interactive Brokers presenta Comprendere il margine presso IB Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch Il webinar inizia alle 18:00 webinars@interactivebrokers.com www.ibkr.com/webinars

Dettagli

I cavalli da salto: Da uno sport meraviglioso una nuova asset class. Siena, giugno 2015 Area Research & Investor relations

I cavalli da salto: Da uno sport meraviglioso una nuova asset class. Siena, giugno 2015 Area Research & Investor relations I cavalli da salto: Da uno sport meraviglioso una nuova asset class Siena, giugno 2015 Area Research & Investor relations Palloubet d Along: Un cavallo da salto da 15 milioni di dollari (fonte therichest.com)

Dettagli

VisualStore Guida Attivazione Licenze. Guida Utente

VisualStore Guida Attivazione Licenze. Guida Utente VisualStore Guida Attivazione Licenze Guida Utente 7 th Edition ( July 2014 ) This edition applies to Version 4.x and 5.x of the licensed program VisualStore Suite and to all subsequent releases and modifications

Dettagli

1000.4 WT FAMILY RICAMBI ALTERNATIVI PER MOTORI SAME SLH NON ORIGINAL PARTS FOR SAME SLH ENGINES REL

1000.4 WT FAMILY RICAMBI ALTERNATIVI PER MOTORI SAME SLH NON ORIGINAL PARTS FOR SAME SLH ENGINES REL GRUPPO 000000..44 WT 78 000000..44 WT FAMIILY RIICAMBII ALTERNATIIVII PER MOTORI SAME SLH NON ORIIGIAL PARTSS FOR SAME SLH ENGES REL 905 Questo catalogo contiene dati ed informazioni provenienti dalla

Dettagli

Microcat Authorisation Server (MAS ) Guida dell utente

Microcat Authorisation Server (MAS ) Guida dell utente Microcat Authorisation Server (MAS ) Guida dell utente Indice Introduzione... 2 Installazione del Microcat Authorisation Server (MAS)... 3 Configurazione del MAS... 4 Opzioni di Licenza... 4 Opzioni Internet...

Dettagli

Monte Titoli Test di Connettività. v1.0 - Febbraio 2015

Monte Titoli Test di Connettività. v1.0 - Febbraio 2015 Monte Titoli Test di Connettività v1.0 - Febbraio 2015 Page 1 Introduzione Per supportare la piattaforma T2S, Monte Titoli ha predisposto nuovi ambienti dedicati: - Produzione - Avviamento e DR che coesisteranno

Dettagli

Quale tipo di società scegliere parte 3

Quale tipo di società scegliere parte 3 Tutti i documenti digitali di questo corso (PDF, MP3, QuickTime, MPEG, eccetera) sono firmati con firma digitale e marcatura temporale ufficiali e sono di proprietà dell'autore. Qualsiasi tentativo di

Dettagli

THE IDEA FIMIT SGR BOD APPROVES THE MANAGEMENT REPORT AT 31 DECEMBER 2012 OF THE ATLANTIC2 - BERENICE REAL ESTATE FUND

THE IDEA FIMIT SGR BOD APPROVES THE MANAGEMENT REPORT AT 31 DECEMBER 2012 OF THE ATLANTIC2 - BERENICE REAL ESTATE FUND Press release THE IDEA FIMIT SGR BOD APPROVES THE MANAGEMENT REPORT AT 31 DECEMBER 2012 OF THE ATLANTIC2 BERENICE REAL ESTATE FUND ATLANTIC 2 BERENICE FUND o unit value Euro 376.486 o 79.35% increase in

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

FOCS FAMILY RICAMBI ALTERNATIVI PER MOTORI LOMBARDINI NON ORIGINAL PARTS FOR LOMBARDINI ENGINES REL

FOCS FAMILY RICAMBI ALTERNATIVI PER MOTORI LOMBARDINI NON ORIGINAL PARTS FOR LOMBARDINI ENGINES REL GRUPPO FOCSS 3 FOCSS FAMIILY RIICAMBII ALTERNATIIVII PER MOTORI LOMBARDI NON ORIIGIAL PARTSS FOR LOMBARDI ENGES REL 8 Questo catalogo contiene dati ed informazioni provenienti dalla pluriennale esperienza

Dettagli

CIE_CSP GUIDA UTENTE. Versione 1.0

CIE_CSP GUIDA UTENTE. Versione 1.0 CIE_CSP GUIDA UTENTE Versione 1.0 Data Preparazione 31.10.2001 Nota sul manuale Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifiche senza preavviso e non rappresentano un obbligo da

Dettagli

Monte Titoli. L evoluzione dei protocolli di comunicazione. Milano, 24 Settembre 2012. Andrea Zenesini IT Manger

Monte Titoli. L evoluzione dei protocolli di comunicazione. Milano, 24 Settembre 2012. Andrea Zenesini IT Manger Monte Titoli L evoluzione dei protocolli di comunicazione Milano, 24 Settembre 2012 Andrea Zenesini IT Manger Evoluzione della connettività Perché l abbandono del protocollo LU6.2? Standard obsoleto Compatibilità

Dettagli

E-Business Consulting S.r.l.

E-Business Consulting S.r.l. e Rovigo S.r.l. Chi siamo Scenario Chi siamo Missione Plus Offerti Mercato Missionedi riferimento Posizionamento Metodologia Operativa Strategia Comunicazione Digitale Servizi Esempidi consulenza Clienti

Dettagli

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO TRASFERIMENTO TECNOLOGICO L ESEMPIO DELLA STELLA GROWTH FUND 2 Contenuto Parlerò: Della Stella Growth Fund come esempio di partnership pubblico /privato per diminuire e condividere il rischio legato all

Dettagli

Sacca di Goro case study

Sacca di Goro case study Sacca di Goro case study Risposte alle domande presentate all incontro di Parigi (almeno è un tentativo ) Meeting Locale, Goro 15-16/10/2010, In English? 1.What is the origin of the algae bloom? Would

Dettagli

Voyager 1202g. Guida rapida d utilizzo. Lettore di codici a barre laser a linea singola senza filo. VG1202-IT-QS Rev A 10/11

Voyager 1202g. Guida rapida d utilizzo. Lettore di codici a barre laser a linea singola senza filo. VG1202-IT-QS Rev A 10/11 Voyager 1202g Lettore di codici a barre laser a linea singola senza filo Guida rapida d utilizzo VG1202-IT-QS Rev A 10/11 Note: per informazioni sulla pulizia del dispositivo, consultare il manuale dell

Dettagli

HYDRAULIC VALVES HT 30 / H / 001 / 1003 / IE VPDE/F DUAL PILOT OPERATING FACE MOUNTING CHECK VALVE DDF 3V AP HIGH PRESSURE 3 WAY FLOW DIVERTER

HYDRAULIC VALVES HT 30 / H / 001 / 1003 / IE VPDE/F DUAL PILOT OPERATING FACE MOUNTING CHECK VALVE DDF 3V AP HIGH PRESSURE 3 WAY FLOW DIVERTER Via M.L. King, 6-41122 MODENA (ITALY) Tel: +39 059 415 711 Fax: +39 059 415 729 / 059 415 730 INTERNET: http://www.hansatmp.it E-MAIL: hansatmp@hansatmp.it HYDRAULIC COMPONENTS HYDROSTATIC TRANSMISSIONS

Dettagli

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION PAGINA 1 DI 7 SPECIFICATION Customer : ELCART Applied To : Product Name : Piezo Buzzer Model Name : : Compliance with ROHS PAGINA 2 DI 7 2/7 CONTENTS 1. Scope 2. General 3. Maximum Rating 4. Electrical

Dettagli