Programma di lavoro. Referente BES-DSA. Prof.ssa Assolari Marcella

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Programma di lavoro. Referente BES-DSA. Prof.ssa Assolari Marcella"

Transcript

1 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO ENEA TALPINO NEMBRO Scuola dell Infanzia di Nembro Scuole Primarie di Nembro Selvino Scuole Secondarie di 1 grado di Nembro - Selvino via Famiglia Riccardi n Nembro (Bg) Tel: / Fax: Programma di lavoro Referente BES-DSA Prof.ssa Assolari Marcella a.s

2 Si confermano le attività ascrivibili al ruolo di referente DSA contenute nelle linee guida. In linea con quanto presentato nella relazione di fine anno scolastico e nel PAI per l a.s si prevedono le seguenti attività. CON IL DIRIGENTE SCOLASTICO: Collabora con il Dirigente Scolastico in continuo aggiornamento di informazioni, nella condivisione dei problemi e delle responsabilità; Promuove, propone e comunica progetti o iniziative volte alla valorizzazione dei singoli alunni al fine di consentirne una maggiore inclusione; Propone e definisce nuove azioni. PER E CON GLI ALUNNI Coordina l accoglienza dell alunno; Laboratorio studiando con il pc, nel mese di Ottobre-Novembre, sull utilizzo dei software per l utilizzo dei libri digitali a supporto dello svolgimento dei compiti (alunni classi prime e nuovi certificati). Rivolto agli studenti di prima e a quelli neocertificati. Ultimo incontro aperto ai genitori e agli educatori che seguono i ragazzi nello svolgimento dei compiti. Coordinamento biblioteca audio (creazione archivio lettura in formato mp3 dei testi scolastici da parte degli alunni). Supporto per prove INVALSI per gestione supporti digitali CON I DOCENTI: Informa su:! protocollo d istituto e la compilazione del PDP, la legge 170 e linee guida;! l uso dei libri digitali per lo svolgimento dei compiti e la correzione in classe per tutti! la lettura delle valutazioni e gli strumenti più adatti

3 ! presentazione del progetto studiando matematicamente! strumenti e metodologie didattiche inclusive. Gestisce lo sportello DSA (sabato dalle 9 alle 10.00) Fornisce materiali didattici: libri, CD.. Verifica e raccoglie aggiornamenti sull andamento generale degli alunni, condivisione di strategie educative e predisposizione di eventuali progetti specifici; Calendarizza e coordina gli incontri con Uonpia Propone l acquisto di materiale specifico (CD, sussidi, testi ) Aggiorna la biblioteca specifica sui DSA e BES a cui i docenti possono accedere su richiesta e mantenere il materiale in prestito per l anno scolastico corrente e poi restituirlo a giugno. Coordina lo screening per alunni con sospetto di DSA! Partecipa all incontro informativo per genitori della scuola dell infanzia, predispone lettera informativa per genitori.! Prepara il progetto per il bando di screening per esperto esterno per Scuola primaria e Secondaria.! Calendarizza interventi esperto.! Organizza e gestione incontro informativo per somministrazione test rivolto ai docenti interessati Lo screening per l a.s risulta così strutturato: PER PLESSI DI NEMBRO Per la Scuola dell infanzia statale: Test IPDA da aprte delle docenti. Per la Scuola dell infanzia parrocchiali: Test IPDA da parte delle docenti. PER LA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA Somministrazione delle prove di lettura da parte dell esperto. Somministrazione delle prove MT e AC-MT in seconda primaria e prima secondaria da parte delle docenti. Correzione e restituzione da parte dell esperto;

4 Coordina il progetto studiando matematicamente. Viene mantenuto il progetto sulle classi della referente con questa metodologia didattica. Riorganizza dei faldoni con materiali condivisibili per tutti dell area matematico-scientifico. Incontra i coordinatori per passaggio informazioni, presenzia ai Cdc di settembre per fornire informazioni a tutti i docenti. Descrive il protocollo alunni BES ai docenti neoassunti e ai docenti interessati in un incontro pomeridiano. CON LE FAMIGLIE: Pianifica e svolge un incontro di presentazione (sabato 20 Settembre 2014) con i genitori degli alunni con DSA per la presentazione del protocollo e delle attività che la scuola offre e i servizi presenti sul territorio. Invito tramite lettera informativa. Aggiorna la bacheca DSA e rete informativa con genitori su iniziative. Inserisce i volantini cartacei nella bacheca. Invia alla referente informatica dei materiali informativi per l inserimento nel sito. Aggiorna la mailing-list dei genitori e invia tramite mailinglist le proposte e iniziative del territorio; Predispone lettera informativa nel passaggio di ciclo dalla scuola primaria e secondaria per richiesta libri digitali Gestisce lo sportello DSA (sabato dalle 9 alle 10.00) Raccoglie le autorizzazioni e predispone la documentazione per passaggio scuola secondaria di II grado Svolge incontri su richiesta per i genitori per raccogliere le informazioni per passaggio continuità. CON IL GLI: Coordina i lavori del GLI; raccordo referente stranieri Predispone il PAI

5 CON LA SEGRETERIA: Compila i documenti e le eventuali rilevazioni richieste dal Miur, USR UST. Predispone Progetti (screening, formazione docenti, laboratorio informatica per studenti con DSA) Raccogli le schede di rilevazione, elabora i dati e la mappatura in formato digitale; revisione e catalogazione di tutta la documentazione agli atti secondo la consueta organizzazione (BES; ADHD; DSA; ) Svolge la revisione della mappatura BES rispetto all a.s. precedente raccogliendo la documentazione cartacea dei coordinatori e insegnanti prevalenti di classe; Aggiorna il file digitalizzato della mappatura in modo sincrono. E mensilmente la condivide con il DS. Predispone la documentazione da inviare alla scuola secondaria di II grado alla fine dell a.s.. Verifica la consegna e compilazione dei P.D.P. da parte dei docenti. Richiede i supporti digitali per le prove Invalsi e affianca la segreteria per download. Coordina dove necessario l attivazione del protocollo per ADHD CON IL COLLEGIO DOCENTI: Pubblica sul sito il proprio piano di lavoro all inizio dell anno scolastico, verifica e valutazione alla fine dell anno scolastico; Frequenta corsi di formazione attivati sul territorio con condivisione dei materiali. (In base alla calendarizzazione si prevede la seguente formazione perl a.s.s :! corso Un computer per amico rivolto ai docenti;! formazione regionale su ADHD (sede Brescia);! formazione web-generation (da verificare la possibilità).! Altri corsi in base a quanto comunicato in corso dell a.

6 CON REFERENTI SPAZIO COMPITI Figura referente di raccordo con il coordinatore, Fabio Amiugoni, del laboratorio compiti per alunni DSA Il filo di Arianna per alunni della secondaria di I grado e ultimo biennio della primaria di Nembro. Incontri periodici per raccordo e raccolta informazioni, calendarizzazione incontri con coordinatori e team docenti. Incontri periodici con referente del laboratorio compiti per alunni DSA Melacavo per alunni della secondaria di I grado di Selvino, Dott. Nicola Santopadre. Figura referente di raccordo con il coordinatore, Barbara Rebuzzi, del laboratorio compiti Usignolo per alunni della secondaria di I grado e della primaria. Incontri periodici per raccordo e raccolta informazioni, calendarizzazione incontri con coordinatori e team docenti. CON IL SERVIZIO TUTELA MINORI: Gestione mappatura alunni incarico al servizio tutela minori e raccolta informazioni per incontri con DS, dott. Morena, referenti servizio tutela, referenti disabilità. CON IL GRUPPO RISTRETTO DEI REFERENTI DELLA MEDIA-BASSA VALSERIANA. Partecipa agli incontri del gruppo ristretto referenti DSA della media-bassa Valseriana, coordina la formazione annuale proposta dal gruppo: per l a.s si propone la formazione per esperienze di didattica inclusiva son supporto di mediatori digitali (raccordo con dott.ssa Enrica Giordano, Mangiatrodi Andrea, Univesità Bicocca di Milano). CON LA COMMISSIONE FORMAZIONE CLASSI PRIME Presenta gli alunni DSA alla referente commissione formazione classi prime (Giugno-passaggio informazioni), incontra i coordinatori per passaggio informazioni, presenzia ai Cdc di settembre per fornire informazioni a tutti i docenti, incontra i genitori che lo richiedono. CON IL PRESIDENTE COMMISSIONE D ESAME Fornisce elenco alunni BES e relative indicazioni (strumenti e criteri personalizzati di valutazione) per la prova d esame.

PROTOCOLLO D INTERVENTO PER FAVORIRE UNA DIDATTICA INCLUSIVA PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI D APPRENDIMENTO

PROTOCOLLO D INTERVENTO PER FAVORIRE UNA DIDATTICA INCLUSIVA PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI D APPRENDIMENTO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO ENEA TALPINO Via Famiglia Riccardi 2 24027 Nembro (Bg) Tel: 035 520709-035 4127675 / Fax: 035 520709 C.F. 95118440163 C.M.

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO ENEA TALPINO NEMBRO Scuola dell Infanzia di Nembro Scuole Primarie di Nembro Selvino Scuole Secondarie di 1 grado di Nembro

Dettagli

DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO gestione della «normale specialità»

DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO gestione della «normale specialità» DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO gestione della «normale specialità» PROGRAMMA Obiettivi dell incontro: Conoscenza reciproca e condivisione di obiettivi e strategie Aspetti normativi ed implicazioni

Dettagli

Rilevazione degli apprendimenti di italiano e matematica nelle classi II e V della scuola primaria.

Rilevazione degli apprendimenti di italiano e matematica nelle classi II e V della scuola primaria. MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DELLA LOMBARDIA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Via Papa Giovanni Paolo II, 2/4-20013 MAGENTA (MI) SCUOLA PRIMARIA STATALE Alla D.S. Istituto

Dettagli

Piano Annuale per l Inclusione a.s. 2013/2014

Piano Annuale per l Inclusione a.s. 2013/2014 Istituto Comprensivo n 2 di Imola Piano Annuale per l Inclusione a.s. 2013/2014 Riferimento normativo La Direttiva ministeriale del 2012 Strumenti d intervento per alunni con bisogni educativi speciali

Dettagli

CALENDARIO DELLE ATTIVITÀ FUNZIONALI ALL INSEGNAMENTO A.S. 2015/16

CALENDARIO DELLE ATTIVITÀ FUNZIONALI ALL INSEGNAMENTO A.S. 2015/16 CALENDARIO DELLE ATTIVITÀ FUNZIONALI ALL INSEGNAMENTO A.S. 2015/16 DATA GIORNO INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA CLASSI ORA 01 09 15 martedì Collegio Docenti Unitario Collegio Docenti Unitario Collegio Docenti

Dettagli

REGOLAMENTO del Centro Territoriale di Supporto Alceo Selvi

REGOLAMENTO del Centro Territoriale di Supporto Alceo Selvi Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Centro Territoriale di Supporto Alceo Selvi ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE PIAZZA MARCONI - VETRALLA P.

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO CAVA DE TIRRENI Via A. Salsano - CAVA DE TIRRENI 84013 (SA)

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO CAVA DE TIRRENI Via A. Salsano - CAVA DE TIRRENI 84013 (SA) Ministero dell Istruzione, dell Università, della Ricerca DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO CAVA DE TIRRENI Via A. Salsano - CAVA DE TIRRENI 84013 (SA) Scuola partecipante Progetti Europei Autonomia

Dettagli

GRUPPO DI LAVORO PER L INCLUSIONE DSA/BES/HANDICAP

GRUPPO DI LAVORO PER L INCLUSIONE DSA/BES/HANDICAP SCUOLA PRIMARIA PARITARIA SCUOLA PRIMARIA PARITARIA via Camillo de Lellis, 4 35128 Padova tel. 049/8021667 fax 049/850617 e-mail: primaria@donboscopadova.it website: www.donboscopadova.it GRUPPO DI LAVORO

Dettagli

I Circolo Didattico S. G. Bosco Sestu Via Repubblica, 6 09028 Sestu Tel.070/260146 - Fax. 070/238632 - C.F. 80006380929 - C.M.

I Circolo Didattico S. G. Bosco Sestu Via Repubblica, 6 09028 Sestu Tel.070/260146 - Fax. 070/238632 - C.F. 80006380929 - C.M. I Circolo Didattico S. G. Bosco Sestu Via Repubblica, 6 09028 Sestu Tel.070/260146 - Fax. 070/238632 - C.F. 80006380929 - C.M. CAEE033002 e-mail: caee033002@istruzione.it pec: caee033002@pec.istruzione.it

Dettagli

FUNZIONI STRUMENTALI

FUNZIONI STRUMENTALI FUNZIONI STRUMENTALI a.s. 2012-2013 MARINA BERTAZZO Integrazione ENZO FAMIGLIETTI Area P.O.F MICHELA ROTA Continuità LOREDANA PORFIDIA Informatica CONTINUITÀ INFORMATICA ATTUAZIONE E MIGLIORAMENTO DEL

Dettagli

Istituto Comprensivo Alto Orvietano FABRO

Istituto Comprensivo Alto Orvietano FABRO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DELL UMBRIA Istituto Comprensivo Alto Orvietano FABRO PROTOCOLLO ACCOGLIENZA ALUNNI STRANIERI PREMESSA Relativamente

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE E.FALCETTI

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE E.FALCETTI Prot. N. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE E.FALCETTI Scuola dell Infanzia - Primaria e Secondaria di 1 Grado Piazza della Sapienza - 82021 APICE (BN) Tel. & Fax 0824-922063 C.F. 92028910625 Apice 19/09/09

Dettagli

P.D.P. Piano Didattico Personalizzato Scuola Secondaria 2 grado

P.D.P. Piano Didattico Personalizzato Scuola Secondaria 2 grado Adriana Volpato P.D.P. Piano Didattico Personalizzato Scuola Secondaria 2 grado 15 Febbraio 2012 STRUMENTO didattico educativo individua gli strumenti fa emergere il vero alunno solo con DIAGNOSI consegnata

Dettagli

RELAZIONE FINALE DI FUNZIONE STRUMENTALE DSA SULL ISTITUTO COMPRENSIVO Docente LANDINI ALESSANDRA ANNO SCOLASTICO 2014/2015

RELAZIONE FINALE DI FUNZIONE STRUMENTALE DSA SULL ISTITUTO COMPRENSIVO Docente LANDINI ALESSANDRA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 AL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL ISTITUTO COMPRENSIVO DI S.ILARIO D ENZA RELAZIONE FINALE DI FUNZIONE STRUMENTALE DSA SULL ISTITUTO COMPRENSIVO Docente LANDINI ALESSANDRA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Nel corrente

Dettagli

ALLEGATO 15. Percorso pluriennale della scuola per la prevenzione delle difficoltà di apprendimento e supporto per gli alunni con DSA

ALLEGATO 15. Percorso pluriennale della scuola per la prevenzione delle difficoltà di apprendimento e supporto per gli alunni con DSA ALLEGATO 15 Percorso pluriennale della scuola per la prevenzione delle difficoltà di apprendimento e supporto per gli alunni con DSA 1. Premessa Il DSA, Disturbo Specifico dell Apprendimento, è un disturbo

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N 5 BOLOGNA a.s. 2015/2016. Piano Annuale per l Inclusione

ISTITUTO COMPRENSIVO N 5 BOLOGNA a.s. 2015/2016. Piano Annuale per l Inclusione ISTITUTO COMPRENVO N 5 BOLOGNA a.s. 2015/2016 Piano Annuale per l Inclusione Parte I analisi dei punti di forza e di criticità Rilevazione dei BES presenti 1. disabilità certificate (Legge 104/92 art.

Dettagli

LA DIRIGENTE SCOLASTICA

LA DIRIGENTE SCOLASTICA Ministero della Istruzione,dell Università e della ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO PaRCO di VEIO Via Fosso del Fontaniletto, 29/b 00189 - ROMA 06.33.26.75.47 06.33.25.09.48

Dettagli

Nota sullo svolgimento delle prove INVALSI 2014-2015 per gli allievi con bisogni educativi speciali

Nota sullo svolgimento delle prove INVALSI 2014-2015 per gli allievi con bisogni educativi speciali Nota sullo svolgimento delle prove INVALSI 2014-2015 per gli allievi con bisogni educativi speciali 1 A.S. 2014-15 Bisogni educativi speciali. Documento pubblicato il 27.03.2015 1. Premessa A titolo di

Dettagli

Procedura PO 14. Orientamento 1. SCOPO... 2 2. CAMPO DI APPLICAZIONE... 2 3. TERMINI E DEFINIZIONI... 2 4. RIFERIMENTI... 2

Procedura PO 14. Orientamento 1. SCOPO... 2 2. CAMPO DI APPLICAZIONE... 2 3. TERMINI E DEFINIZIONI... 2 4. RIFERIMENTI... 2 Pag. 1 di 6 SOMMARIO 1. SCOPO... 2 2. CAMPO DI APPLICAZIONE... 2 3. TERMINI E DEFINIZIONI... 2 4. RIFERIMENTI... 2 5. ORIENTAMENTO IN ITINERE E IN USCITA... 3 6. DOCUMENTAZIONE... 6 7. INDICATORI... 6

Dettagli

I.I.S. Albert Einstein a.s. 2014-2015. Piano Annuale per l Inclusione

I.I.S. Albert Einstein a.s. 2014-2015. Piano Annuale per l Inclusione Parte I analisi dei punti di forza e di criticità I.I.S. Albert Einstein a.s. 2014-2015 Piano Annuale per l Inclusione Rilevazione dei BES presenti: n disabilità certificate (Legge 104/92 art. 3, commi

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Salita Santa Cristina, 88-09014 Carloforte (Ci)

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Salita Santa Cristina, 88-09014 Carloforte (Ci) Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Salita Santa Cristina, 88-09014 Carloforte (Ci) C. F. 90016560923 Cod. Min. CAIC82000T Tel. 0781/854078 Fax 0781/855471

Dettagli

Il bisogno speciale della scuola è un desiderio : superare le cornici e godere di un nuovo paesaggio. Andrea Canevaro

Il bisogno speciale della scuola è un desiderio : superare le cornici e godere di un nuovo paesaggio. Andrea Canevaro 1 3.1 PROGETTO INTEGRAZIONE ALUNNI DISABILI Il bisogno speciale della scuola è un desiderio : superare le cornici e godere di un nuovo paesaggio. Andrea Canevaro Integrazione degli alunni disabili Obiettivi

Dettagli

Scuola Secondaria di primo grado «A. Criscuolo» Via M. Ferrante n. 6-84016 - Pagani (Salerno)

Scuola Secondaria di primo grado «A. Criscuolo» Via M. Ferrante n. 6-84016 - Pagani (Salerno) Scuola Secondaria di primo grado «A. Criscuolo» Via M. Ferrante n. 6-84016 - Pagani (Salerno) Tel. & Fax 081/916424 Autonomia Scolastica 57 www.scuolacriscuolopaqani.gov.it e-mail: samm13400c@istruzioni.it

Dettagli

PIANO ANNUALE PER L INCLUSIVITA ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASTENASO

PIANO ANNUALE PER L INCLUSIVITA ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASTENASO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CASTENASO PIANO ANNUALE PER L INCLUSIVITA ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASTENASO ANNO SCOLASTICO 2013/2014 Nel piano annuale per l inclusività sono riassunti i principali dati

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA Scuola dell Infanzia - Anno scolastico 2014/2015

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA Scuola dell Infanzia - Anno scolastico 2014/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I Grado P.zza Paolo Ercole, 6 15023 Felizzano (AL) Tel. 0131-791100 FAX 0131-791395 CF: 96034370062 www.icpascoli-felizzano.it

Dettagli

Scuola : LICEO CLASSICO STATALE "C. BECCARIA" - MILANO - a.s.2015-16 Piano Annuale per l Inclusione

Scuola : LICEO CLASSICO STATALE C. BECCARIA - MILANO - a.s.2015-16 Piano Annuale per l Inclusione Scuola : LICEO CLASSICO STATALE "C. BECCARIA" - MILANO - a.s.2015-16 Piano Annuale per l Inclusione Parte I analisi dei punti di forza e di criticità A. Rilevazione dei BES presenti: n 1. disabilità certificate

Dettagli

1. ESAME DELLA DOTAZIONE TECNOLOGICA E INFORMATICA DI OGNI PLESSO SCOLASTICO 2. REDAZIONE DEL PIANO PER LO SVILUPPO TECNOLOGICO DELL ISTITUTO

1. ESAME DELLA DOTAZIONE TECNOLOGICA E INFORMATICA DI OGNI PLESSO SCOLASTICO 2. REDAZIONE DEL PIANO PER LO SVILUPPO TECNOLOGICO DELL ISTITUTO PIANO DI LAVORO 1. ESAME DELLA DOTAZIONE TECNOLOGICA E INFORMATICA DI OGNI PLESSO SCOLASTICO 2. REDAZIONE DEL PIANO PER LO SVILUPPO TECNOLOGICO DELL ISTITUTO 3. REDAZIONE DEL PIANO DEGLI ACQUISTI INFORMATICI

Dettagli

Scuola I. I. S P. Artusi FORLIMPOPOLI a.s. 2014/2015. Piano Annuale per l Inclusione

Scuola I. I. S P. Artusi FORLIMPOPOLI a.s. 2014/2015. Piano Annuale per l Inclusione Scuola I. I. S P. Artusi FORLIMPOPOLI a.s. 2014/2015 Piano Annuale per l Inclusione Parte I analisi dei punti di forza e di criticità A. Rilevazione dei BES presenti: n 1. disabilità certificate (Legge

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO MARINO CENTRO

ISTITUTO COMPRENSIVO MARINO CENTRO ISTITUTO COMPRENSIVO MARINO CENTRO Criteri per le prove scritte degli esami finali secondaria I per alunni con DSA e BES anno scolastico 2014-2015 A CURA DELLA COMMISSIONE DSA Norme generali Esame finale

Dettagli

Scheda Piano di Miglioramento

Scheda Piano di Miglioramento Scheda Piano di Miglioramento Meccanografico della scuola BGIC896007 Denominazione della scuola Istituto Comprensivo Enrico Fermi di Romano di Lombardia - BG Area di scelta Rapporti scuola-famiglia Motivazione

Dettagli

Scuola Secondaria di Primo Grado F. Montanari di Mirandola PIANO ANNUALE PER L INCLUSIVITA P.A.I. Anno scolastico 2014/2015

Scuola Secondaria di Primo Grado F. Montanari di Mirandola PIANO ANNUALE PER L INCLUSIVITA P.A.I. Anno scolastico 2014/2015 Scuola Secondaria di Primo Grado F. Montanari di Mirandola PIANO ANNUALE PER L INCLUSIVITA P.A.I. Anno scolastico 2014/2015 Nel piano annuale per l inclusività sono riassunti i principali dati inerenti

Dettagli

Circ. Int. n 246 Terni, 29.05.2015

Circ. Int. n 246 Terni, 29.05.2015 ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA STATALE tric809001@istruzione.it Circ. Int. n 246 Terni, 29.05.2015 A: Docenti I.C. G.Oberdan LORO SEDI OGGETTO: IMPEGNI fine anno scolastico a.s. 2014-2015 Si allega alla

Dettagli

Piano Annuale per l Inclusione

Piano Annuale per l Inclusione Cod. Mecc. RMIC8G001 Cod. Fisc. 97713920581 Distretto 25 Scuola I.C. PARCO della VITTORIA a.s. 2015/2016 Piano Annuale per l Inclusione Approvato dal Gruppo di Lavoro per l Inclusione in data 27/04/2015

Dettagli

Adriana Volpato. P.D.P. Piano Didattico Personalizzato sc. Primaria

Adriana Volpato. P.D.P. Piano Didattico Personalizzato sc. Primaria Adriana Volpato P.D.P. Piano Didattico Personalizzato sc. Primaria 19 Dicembre 2011 STRUMENTO didattico educativo individua gli strumenti fa emergere il vero alunno solo con DIAGNOSI consegnata si redige

Dettagli

A. MORO CERRO AL LAMBRO

A. MORO CERRO AL LAMBRO ISTITUTO COMPRENSIVO P. FRISI MELEGNANO SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO A. MORO CERRO AL LAMBRO Iscrizioni a.s. 2015/2016 1 La proposta didattica e formativa della Scuola Secondaria di Primo Grado per le

Dettagli

Prot. n. 7110 B/2 San Giovanni in Persiceto, 12/11/2015

Prot. n. 7110 B/2 San Giovanni in Persiceto, 12/11/2015 1 MIUR Ufficio Scolastico Emilia-Romagna -USP Bologna DIREZIONE DIDATTICA STATALE di S. GIOVANNI in PERSICETO Circolo di San Giovanni in Persiceto (BO) Piazza Carducci, 6 BOE14700V C.F. 80073330377- Tel.

Dettagli

dai D.S.A. ai B.E.S. 3-10-2013

dai D.S.A. ai B.E.S. 3-10-2013 dai D.S.A. ai B.E.S. 3-10-2013 DSA - disturbi specifici dell apprendimento L apprendimento Ciascun allievo impara in maniera diversa, ognuno con un proprio stile di apprendimento. L insegnamento deve tener

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO PERUGIA 5 Via Chiusi 06129 Perugia Tel. 075/5057622 Fax 075/5009013 e-mail: pgee00100r@istruzione.it pgic863002@pec.istruzione.

ISTITUTO COMPRENSIVO PERUGIA 5 Via Chiusi 06129 Perugia Tel. 075/5057622 Fax 075/5009013 e-mail: pgee00100r@istruzione.it pgic863002@pec.istruzione. ISTITUTO COMPRENVO PERUGIA 5 Via Chiusi 06129 Perugia Tel. 075/5057622 Fax 075/5009013 e-mail: pgee00100r@istruzione.it pgic863002@pec.istruzione.it Circ. n. 441 Perugia, 18/06/2015 A TUTTI I DOCENTI Al

Dettagli

Piano per l inclusione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali

Piano per l inclusione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "DON LORENZO MILANI" Via Volpi 22-30174 Venezia loc. Gazzera tel/fax 915909 email veic845009@istruzione.it posta certificata: veic845009@pec.istruzione.it Piano per l inclusione

Dettagli

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA ALUNNI STRANIERI

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA ALUNNI STRANIERI Pag. 1 a 7 Protocollo di accoglienza alunni stranieri Istituto Comprensivo Via Cassia 1694 Roma XV Municipio XXVIII Distretto PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA ALUNNI STRANIERI Il Protocollo di accoglienza alunni

Dettagli

PIANO ANNUALE DELL INCLUSIONE

PIANO ANNUALE DELL INCLUSIONE Gallarate (VA) - Via Bonomi, 4 Tel. 0331.795141 - Fax 0331.784134 sacrocuoregallarate@fastwebnet.it www.sacrocuoregallarate.it Scuola Secondaria di I grado PIANO ANNUALE DELL INCLUSIONE DEGLI ALUNNI CON

Dettagli

"Falcone Borsellino" Istituto Comprensivo Statale di scuola primaria e secondaria di primo grado

Falcone Borsellino Istituto Comprensivo Statale di scuola primaria e secondaria di primo grado Istituto Comprensivo Statale di scuola primaria e secondaria di primo grado "Falcone Borsellino" Via Dante Alighieri 16-37011 Bardolino (VR)- Italia tel.045 7210155 - fax 045 6228114 - A tutti i docenti

Dettagli

PIANO DI MIGLIORAMENTO 2015-2016

PIANO DI MIGLIORAMENTO 2015-2016 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Via Regina 5 22012 CERNOBBIO (CO) C.F. 95000030130 PIANO DI MIGLIORAMENTO 2015-2016 Responsabile del Piano (DS) Grandi Anna Rielaboratore del Piano Bianchi Emilia sulla base

Dettagli

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA A. S. 2014/2015 PER GLI STUDENTI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO (D.S.A.) Al fine di assicurare agli alunni con

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA A. S. 2014/2015 PER GLI STUDENTI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO (D.S.A.) Al fine di assicurare agli alunni con PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA A. S. 2014/2015 PER GLI STUDENTI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO (D.S.A.) Al fine di assicurare agli alunni con D.S.A. il percorso educativo più adeguato, è opportuno

Dettagli

Strumenti diagnostici Dalla certificazione alla stesura del PDP Relatrice: Dott.ssa Sammartano (Osp. Le Molinette)

Strumenti diagnostici Dalla certificazione alla stesura del PDP Relatrice: Dott.ssa Sammartano (Osp. Le Molinette) ALLEGATO 1 FORMAZIONE E SERVIZI OFFERTI DALLA RETE HANDICAP DELLA CITTA DI TORINO E UTS-NES A.S. 2014-15 Gruppo interistituzionale: Responsabile DS Prof. Piazza, Dott.ssa d Alessandro (UST) Dott. Buson

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (D.M. 12 luglio 2011)

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (D.M. 12 luglio 2011) ISTITUTO COMPRENSIVO LAZZARO SPALLANZANI DI SCANDIANO Viale della Rocca, 8 - Scandiano (RE) - Tel/Fax 0522-857593 e-mail: reic85400a@istruzione.it www.icspallanzani.gov.it PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

Dettagli

Progetto Inclusione. per il successo Formativo e. la prevenzione della Dispersione scolastica

Progetto Inclusione. per il successo Formativo e. la prevenzione della Dispersione scolastica Scuola media Buzzati Milano Prof. Ornella Scionti A.s. 2014/2015 COMPRENSIVO STATALE BUZZATI Via Maniago, 30 20134 Milano Progetto Inclusione per il successo Formativo e la prevenzione della Dispersione

Dettagli

Bisogni e risposte coordinate d intervento provinciale dei servizi promossi dalla rete dei C.T.I. per la provincia a supporto alle scuole.

Bisogni e risposte coordinate d intervento provinciale dei servizi promossi dalla rete dei C.T.I. per la provincia a supporto alle scuole. Conferenza-SEMINARIO di servizio Normativa Bisogni Educativi Speciali: identificare linee comuni operative. Bisogni e risposte coordinate d intervento provinciale dei servizi promossi dalla rete dei C.T.I.

Dettagli

Oggetto: Verbale Collegio docenti unitario Istituto comprensivo A.Pacinotti.

Oggetto: Verbale Collegio docenti unitario Istituto comprensivo A.Pacinotti. Oggetto: Verbale Collegio docenti unitario Istituto comprensivo A.Pacinotti. San Cesario, 23 aprile 2015 Il giorno 23 aprile 2015 alle ore 16,30 si riunisce il Collegio unitario dell Istituto comprensivo

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA. PLESSO ARTICOLAZIONE h N SEZIONI. Via Loreto 40 4. Centrale 40 5. De Amicis 40 4 TOTALE ALUNNI N 299 TOTALE INSEGNANTI N 30

SCUOLA DELL INFANZIA. PLESSO ARTICOLAZIONE h N SEZIONI. Via Loreto 40 4. Centrale 40 5. De Amicis 40 4 TOTALE ALUNNI N 299 TOTALE INSEGNANTI N 30 SCUOLA DELL INFANZIA PLESSO ARTICOLAZIONE h N SEZIONI Via Loreto 40 4 Centrale 40 5 De Amicis 40 4 TOTALE ALUNNI N 299 TOTALE INSEGNANTI N 30 di cui N 3 INSEGNANTE DI SOSTEGNO N 1 INSEGNANTE DI RELIGIONE

Dettagli

PIANO DI MIGLIORAMENTO DELL ISTITUZIONE BIENNIO 2012-14

PIANO DI MIGLIORAMENTO DELL ISTITUZIONE BIENNIO 2012-14 ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO «BORGO VALSUGANA» 38051 Borgo Valsugana (TN) Via A. Spagolla, 1 CF 90009750226 tel 0461/753179 fax 0461/754131 segr.ic.borgovalsugana@scuole.provincia.tn.it

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. Anno Scolastico 2014/15

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. Anno Scolastico 2014/15 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE LITTARDI Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado Viale della Rimembranza, 16 18100 IMPERIA Codice Fiscale/P. Iva 91037880084 Tel/Fax 0183 667430 ~ e-mail: imic81000q@istruzione.it

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia UFFICIO IX AMBITO TERRITORIALE FOGGIA

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia UFFICIO IX AMBITO TERRITORIALE FOGGIA Circolare n. 8 Prot. 1739 Foggia, 28 marzo 2013 Ai Dirigenti Scolastici Scuole Ogni Ordine e Grado della Provincia LORO SEDI Ai docenti referenti per la disabilità Ai docenti referenti per i DSA delle

Dettagli

VERBALE COLLEGIO DOCENTI N 2

VERBALE COLLEGIO DOCENTI N 2 VERBALE COLLEGIO DOCENTI N 2 Il giorno mercoledì 29 ottobre 2014,alle ore 16.15,presso la sede centrale dell I.C. Rodigo,si riunisce il Collegio dei Docenti. Presiede la Dirigente Scolastica Dott.ssa Maria

Dettagli

LICEO ARTISTICO STATALE P.CANDIANI -BUSTO ARSIZIO-a.s. 2014/2015 Piano Annuale per l Inclusione

LICEO ARTISTICO STATALE P.CANDIANI -BUSTO ARSIZIO-a.s. 2014/2015 Piano Annuale per l Inclusione LICEO ARTISTICO STATALE P.CANDIANI -BUSTO ARZIO-a.s. 2014/2015 Piano Annuale per l Inclusione Parte I analisi dei punti di forza e di criticità (nell anno scolastico 2013/2014) A. Rilevazione dei BES presenti:

Dettagli

STRATEGIE E METODOLOGIE PER UN PIANO DELL INCLUSIVITA di alunni DSA/BES/DIVA

STRATEGIE E METODOLOGIE PER UN PIANO DELL INCLUSIVITA di alunni DSA/BES/DIVA STRATEGIE E METODOLOGIE PER UN PIANO DELL INCLUSIVITA di alunni DSA/BES/DIVA 1. NORMATIVA PRINCIPALE DI RIFERIMENTO - Legge n. 104/1992 - DPR n. 122 del 22 Giugno 2009: regolamento per la valutazione degli

Dettagli

ORGANIZZAZIONE FUNZIONALE DELLE RISORSE UMANE INTERNE GRUPPI DI LAVORO E COMMISSIONI

ORGANIZZAZIONE FUNZIONALE DELLE RISORSE UMANE INTERNE GRUPPI DI LAVORO E COMMISSIONI Organigramma P.O.F. 2011-2012 ORGANIZZAZIONE FUNZIONALE DELLE RISORSE UMANE INTERNE GRUPPI DI LAVORO E COMMISSIONI - Staff direttivo. - Figure strumentali. - Servizio prevenzione e protezione dei rischi.

Dettagli

CALENDARIO IMPEGNI COLLEGIALI A.S. 2014-2015 (ottobre 2014 - agosto 2015)

CALENDARIO IMPEGNI COLLEGIALI A.S. 2014-2015 (ottobre 2014 - agosto 2015) MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA ISTITUTO COMPRENSIVO CREMONA TRE Via San Lorenzo, 4-26100 Cremona Tel. 0372 27786 - Fax 0372 534835 e-mail: CRIC82000X@ISTRUZIONE.IT

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. lì Al Collegio dei Docenti e p.c. al Consiglio d Istituto ai genitori agli alunni al personale ATA Agli atti All albo OGGETTO: atto d indirizzo del Dirigente Scolastico per la predisposizione

Dettagli

IC 41 CONSOLE NAPOLI A.S. 2012/2013 FUNZIONE STRUMENTALE AREA 5 - GESTIONE AREA TECNOLOGICA. Plesso Console RELAZIONE FINALE

IC 41 CONSOLE NAPOLI A.S. 2012/2013 FUNZIONE STRUMENTALE AREA 5 - GESTIONE AREA TECNOLOGICA. Plesso Console RELAZIONE FINALE IC 41 CONSOLE NAPOLI A.S. 2012/2013 FUNZIONE STRUMENTALE AREA 5 - GESTIONE AREA TECNOLOGICA Plesso Console RELAZIONE FINALE Docente: Zarrelli Patrizia La scuola, negli ultimi anni, mira alla diffusione

Dettagli

FUNZIONI STRUMENTALI ( 5 ) E COMPITI CONNESSI

FUNZIONI STRUMENTALI ( 5 ) E COMPITI CONNESSI Prot. n.5501 / C24 Salerno, 23.09.2015 ALL.n.2 A TUTTI I DOCENTI IN SERVIZIO p.c. Al DSGA ALL ALBO AGLI ATTI Oggetto : Funzioni Strumentali 2015 / 2016 e termini domanda. Come deliberato dal Collegio dei

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. a.s. 2014-2015

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. a.s. 2014-2015 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 8 CIRCOLO «S. PIO X» V. Mastelloni 71100 Foggia Tel. 0881633507 Fax 0881687789 Codice Mecc. FGEE00800R C.F. 80033900715 E-mail: FGEE00800R@istruzione.it Sito: www.scuolasanpiox.it

Dettagli

P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO. Istituto Comprensivo di Civate A.S. 2013-14

P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO. Istituto Comprensivo di Civate A.S. 2013-14 P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per studenti con altri Bisogni Educativi Speciali (BES-Dir. Min. 27/12/2012; C.M. n. 8 del 6/03/2013) Istituto Comprensivo di Civate A.S. 2013-14 Alunno/a (sigla):

Dettagli

Art. 3 Linee guida 1. Gli Uffici Scolastici Regionali, le Istituzioni scolastiche e gli Atenei, per l attuazione delle disposizioni del presente

Art. 3 Linee guida 1. Gli Uffici Scolastici Regionali, le Istituzioni scolastiche e gli Atenei, per l attuazione delle disposizioni del presente Art. 3 Linee guida 1. Gli Uffici Scolastici Regionali, le Istituzioni scolastiche e gli Atenei, per l attuazione delle disposizioni del presente decreto, tengono conto delle indicazioni contenute nelle

Dettagli

PIANO ANNUALE PER L INCLUSIONE

PIANO ANNUALE PER L INCLUSIONE ISTITUTO SALESIANO - «Beata Vergine di San Luca» Scuole secondarie di primo e di secondo grado - Paritarie Scuola secondaria di primo grado ( D. USR n. 148 del 27-08-2001) Istituto Professionale settore

Dettagli

Protocollo di accoglienza alunni con DSA.

Protocollo di accoglienza alunni con DSA. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE «A. Negri», Cavenago B.za Accogliere Per comprendere i bisogni di tutti Per accettare la specificità di ciascuno Protocollo di accoglienza alunni con DSA. Commissione BES di

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. SEGANTINI ASSO. Verbale n. a. s. 2014/2015 Collegio dei Docenti

ISTITUTO COMPRENSIVO G. SEGANTINI ASSO. Verbale n. a. s. 2014/2015 Collegio dei Docenti ISTITUTO COMPRENSIVO G. SEGANTINI ASSO Verbale n. a. s. 2014/2015 Collegio dei Docenti X Unitario Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria I grado Data 27 giugno 2015 Luogo sede di Asso Inizio

Dettagli

SUPERIORE NICOLA MORESCHI SETTORE ECONOMICO

SUPERIORE NICOLA MORESCHI SETTORE ECONOMICO ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE NICOLA MORESCHI SETTORE ECONOMICO Amministrazione, finanza e marketing Relazioni internazionali per il marketing Sistemi informativi aziendali LICEO SCIENTIFICO Viale San

Dettagli

OBIETTIVI RELAZIONALI DELL ACCOGLIENZA

OBIETTIVI RELAZIONALI DELL ACCOGLIENZA Allegato 5 E PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO FINALITA Questo documento è il protocollo di accoglienza di Istituto e costituisce la linea guida di informazione,

Dettagli

Liceo Classico Scientifico Isaac NEWTON via Paleologi 22 - Chivasso

Liceo Classico Scientifico Isaac NEWTON via Paleologi 22 - Chivasso Liceo Classico Scientifico Isaac NEWTON via Paleologi 22 - Chivasso A.S. 2015-2016 PIANO ANNUALE PER L INCLUSIVITA Direttiva M. 27/12/2012 e CM n 8 del 6/3/2013 A.S. 2015-2016 Nei punti che seguo so riportate

Dettagli

Istituto Comprensivo Kennedy Ovest 3 Brescia 2015-2016

Istituto Comprensivo Kennedy Ovest 3 Brescia 2015-2016 Brescia 2015-2016 LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE definiscono nel POF le articolazioni del tempo-scuola le Famiglie potranno RICHIEDERE Uno dei modelli a richiesta Tempo 30 ore Tempo Pieno 40 ore Scuola primaria

Dettagli

La funzione dei Centri Territoriali di Supporto La Rete dei CTS d Abruzzo

La funzione dei Centri Territoriali di Supporto La Rete dei CTS d Abruzzo CONFERENZE DI SERVIZIO USR ABRUZZO OTTOBRE 2014 La funzione dei Centri Territoriali di Supporto La Rete dei CTS d Abruzzo Carlo Frascari 1 I Centri Territoriali di Supporto Sono stati istituiti con il

Dettagli

Piano Annuale per l Inclusione

Piano Annuale per l Inclusione ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEMARCIANO MARINA via G. Marotti, 26 60018 MONTEMARCIANO ( AN ) ic.montemarciano@libero.it - www.icsmontemarciano.it Tel. 071 915239 - Fa 071 915050 Cod. Fiscale 93084480420 Prot.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SANTENA (TO) 10026 - Via Tetti Agostino 31 C.F.9001874001 Tel./fax 011/94.92.772 E mail: TOIC858003@istruzione.

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SANTENA (TO) 10026 - Via Tetti Agostino 31 C.F.9001874001 Tel./fax 011/94.92.772 E mail: TOIC858003@istruzione. ISTITUTO COMPRENSIVO DI SANTENA (TO) 10026 - Via Tetti Agostino 31 C.F.9001874001 Tel./fax 011/94.92.772 E mail: TOIC858003@istruzione.it RESPONSABILE del Piano Dott.ssa Giuliana Testori PIANO DI MIGLIORAMENTO

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO Cittanova-San Giorgio Morgeto Via Galileo Galilei, 5 89022 CITTANOVA (RC) C.F. 82002680807 Codice Meccanografico RCIC80200C

ISTITUTO COMPRENSIVO Cittanova-San Giorgio Morgeto Via Galileo Galilei, 5 89022 CITTANOVA (RC) C.F. 82002680807 Codice Meccanografico RCIC80200C ISTITUTO COMPRENSIVO Cittanova-San Giorgio Morgeto Via Galileo Galilei, 5 89022 CITTANOVA (RC) C.F. 82002680807 Codice Meccanografico RCIC80200C Prot. n. del 25/09/2014 CIRCOLARE N. DOCENTI p.c. DSGA OGGETTO:

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI DIANO MARINA ANNO SCOLASTICO 2008/09

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI DIANO MARINA ANNO SCOLASTICO 2008/09 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI DIANO MARINA ANNO SCOLASTICO 2008/09 SINTESI PROGETTO / ATTIVITÀ PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2008/2009 DATI IDENTIFICATIVI Denominazione del progetto: SCUOLE APERTE Papà

Dettagli

Anno scolastico 2013/2014

Anno scolastico 2013/2014 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Dante Alighieri di Angera Via Dante, 2 - Angera(VA) tel. 0331.930169 / 932928 - fax 0331.960127 e-mail: VAIC880006@istruzione.it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO F.MASCI Francavilla al mare SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO

ISTITUTO COMPRENSIVO F.MASCI Francavilla al mare SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO ISTITUTO COMPRENSIVO F.MASCI Francavilla al mare SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO Prot. 56 /A2 Francavilla al mare 03 settembre 204 Ai Docenti LORO SEDI Al DSGA. All Albo- sito web

Dettagli

ITES A. Fraccacreta San Severo A. S. 2014/2015 PIANO ANNUALE PER L INCLUSIONE

ITES A. Fraccacreta San Severo A. S. 2014/2015 PIANO ANNUALE PER L INCLUSIONE (All. n. 1 alla nota USR Puglia Direzione Generale e USR Basilicata Direzione Generale prot. n. 4134 del 18.06.2013) ITES A. Fraccacreta San Severo A. S. 2014/2015 PIANO ANNUALE PER L INCLUONE Parte I

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO Tivoli -A.Baccelli- Scuola dell infanzia, scuola primaria, scuola secondaria di primo grado

ISTITUTO COMPRENSIVO Tivoli -A.Baccelli- Scuola dell infanzia, scuola primaria, scuola secondaria di primo grado ISTITUTO COMPRENVO Tivoli -A.Baccelli- Scuola dell infanzia, scuola primaria, scuola secondaria di primo grado Piano Annuale per l Inclusività A.S. 2013/14 L I.C. Tivoli 2 A.Baccelli pone particolare attenzione

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della Ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della Ricerca Ministero dell istruzione, dell università e della Ricerca Istituto Scolastico Comprensivo Statale S. GIOVANNI BOSCO Sc. Infanzia, Primaria e Secondaria di I g. San Salvatore Telesino Castelvenere Distretto

Dettagli

Titolo progetto: La scuola nella rete e l approccio all innovazione tecnologica

Titolo progetto: La scuola nella rete e l approccio all innovazione tecnologica 1. Il Progetto strategico Titolo progetto: La scuola nella rete e l approccio all innovazione tecnologica 1.1. Descrizione del progetto: L Istituto espazia ha una rete parziale cablata all interno della

Dettagli

Prot. 2168/B15 Magnago lì 20/09/2015

Prot. 2168/B15 Magnago lì 20/09/2015 Istituto Comprensivo Ada Negri Via Don Milani, 3 20020 Magnago (MI) C. F. 93018880158 cod. mec. MIIC84200D Tel. 0331658080 Fax 0331659612 Posta Elettronica Certificata: MIIC84200D@pec.istruzione.it Prot.

Dettagli

Condivisione di pratiche organizzative e didattiche per l inclusione scolastica degli alunni con Bisogni Educativi Speciali

Condivisione di pratiche organizzative e didattiche per l inclusione scolastica degli alunni con Bisogni Educativi Speciali Condivisione di pratiche organizzative e didattiche per l inclusione scolastica degli alunni con Bisogni Educativi Speciali Che cos è il Bisogno Educativo Speciale? Il Bisogno Educativo Speciale rappresenta

Dettagli

COMPOSIZIONE, STRUTTURA E FUNZIONI DELLE COMMISSIONI

COMPOSIZIONE, STRUTTURA E FUNZIONI DELLE COMMISSIONI via Regina Elena, 5-62012- Civitanova Marche (MC) Tel. 0733/812992 - Fa0733/779436 www.iscviareginaelena.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2014/2015 L ORGANIZZAZIONE E LE STRUTTURE ORGANIGRAMMA ISTITUTO

Dettagli

REGEL LA SCUOLA DIGITALE

REGEL LA SCUOLA DIGITALE CATALOGO 2015 REGEL LA SCUOLA DIGITALE Offerta integrata di servizi informatici e di consulenza per la Scuola Perché scegliere i nostri servizi Regel? 1. perché Regel si arricchisce ogni anno di nuove

Dettagli

I. CLASSI PRIME DELL A.S. 2014-15 MODELLI DI FUNZIONAMENTO E OFFERTA FORMATIVA (Dpr 89/2009)

I. CLASSI PRIME DELL A.S. 2014-15 MODELLI DI FUNZIONAMENTO E OFFERTA FORMATIVA (Dpr 89/2009) M i n i s t e r o d e l l i s t r u z i o n e, d e l l u n i v e r s i t à e d e l l a r i c e r c a Istituto Comprensivo Como Prestino Breccia Via Picchi 6 22100 Como - Tel: 031 507192 - Fax: 031 5004738

Dettagli

Scuola IST. COMPR.ST. A. GRAMSCI PAVONA-ALBANO. Piano Annuale per l Inclusione 2014-15 Dati riferiti all a.s. 2013-14

Scuola IST. COMPR.ST. A. GRAMSCI PAVONA-ALBANO. Piano Annuale per l Inclusione 2014-15 Dati riferiti all a.s. 2013-14 Scuola IST. COMPR.ST. A. GRAMSCI PAVONA-ALBA Piano Annuale per l Inclusione 2014-15 Dati riferiti all a.s. 2013-14 Parte I analisi dei punti di forza e di criticità A. Rilevazione dei BES presenti: n 1.

Dettagli

Piano Annuale per l'inclusività A.S. 2014 2015

Piano Annuale per l'inclusività A.S. 2014 2015 ISTITUTO COMPRENSIVO DI OZZANO DELL EMILIA Scuola dell infanzia, primaria e secondaria di primo grado Viale 2 Giugno, 49 40064 OZZANO DELL'EMILIA (Bologna) tel. 051/799271 fax 051/4695202 sito Internet

Dettagli

INTEGRAZIONE SCOLASTICA E INCLUSIONE

INTEGRAZIONE SCOLASTICA E INCLUSIONE INTEGRAZIONE SCOLASTICA E INCLUSIONE La nostra scuola ha messo a punto da alcuni anni un protocollo particolare per agevolare il percorso scolastico degli allievi con disturbi specifici dell apprendimento

Dettagli

Traccia Programmatica Funzione D

Traccia Programmatica Funzione D Istituto di Istruzione Secondaria Superiore U. Mursia Carini Traccia Programmatica Funzione D INTEGRAZIONE ALUNNI DISABILI PAI BES ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROF. RANDAZZO SALVATORE PREFAZIONE Ogni azione

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Abruzzo Direzione Generale

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Abruzzo Direzione Generale Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Abruzzo Direzione Generale I S T I T U T O C O M P R E N S I V O S T A T A L E Scuola Infanzia Primaria Secondaria

Dettagli

Liceo Ginnasio Statale Umberto I Piazza G. Amendola, 6 NAPOLI Telefono 081 415084 Fax 081 7944596

Liceo Ginnasio Statale Umberto I Piazza G. Amendola, 6 NAPOLI Telefono 081 415084 Fax 081 7944596 Liceo Ginnasio Statale Umberto I Piazza G. Amendola, 6 NAPOLI Telefono 081 415084 Fax 081 7944596 Piano Annuale per l Inclusione 2015/16 1. FINALITA GENERALE E NORMATIVA DI RIFERIMENTO Legge 104/92 Legge

Dettagli

PIANO DI MIGLIORAMENTO

PIANO DI MIGLIORAMENTO REPUBBLICA ITALIANA PROVINCIA AUTONOMA di TRENTO ISTITUTO COMPRENSIVO DI MORI Via Giovanni XXIII, 64-38065 MORI Cod. Fisc. 94024510227 - Tel. 0464-918669 Fax 0464-911029 www.icmori.it segr.ic.mori@scuole.provincia.tn.it

Dettagli

Procedura GESTIONE DEL POF

Procedura GESTIONE DEL POF SOMMARIO Pag 1 di 7 1. Scopo... 2 2. Applicabilità... 2 3. Termini e Definizioni... 2 4. Riferimenti... 2 5. Responsabilità ed Aggiornamento... 2 6. Modalità operative... 3 6.1 Individuazione esigenze

Dettagli

Protocollo per l inclusione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali

Protocollo per l inclusione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali Protocollo per l inclusione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali L Istituto Leopoldo Pirelli si propone di potenziare la cultura dell inclusione per rispondere in modo efficace alle necessità di

Dettagli

DISLESSIA: i percorsi alla luce delle nuove normative. Incontro con la Scuola

DISLESSIA: i percorsi alla luce delle nuove normative. Incontro con la Scuola DISLESSIA: i percorsi alla luce delle nuove normative Incontro con la Scuola Brescia 14 Marzo 2013 Dott.ssa Mariarosaria Venturini - Responsabile U.O. Disabilità Normative di riferimento DSA L.R. n. 4

Dettagli

Prot. N 7701/A19/FP del 14/9/2015 Al PROF. Simone Bertone

Prot. N 7701/A19/FP del 14/9/2015 Al PROF. Simone Bertone Prot. N 7701/A19/FP del 14/9/2015 Al PROF. Simone Bertone l anno scolastico 2015-16 Funzionali ed il numero di Figure Strumentali dell Istituto LE domande, corredate dai titoli richiesti, presentate dal

Dettagli

Disturbi Specifici dell Apprendimento

Disturbi Specifici dell Apprendimento ISTITUTO COMPRENSIVO SANDRO PERTINI 1 (Scuola Primaria-Secondaria di I grado) Via P.G. Terrachini 20 DISTRETTO N. 11 42122 REGGIO EMILIA - Tel./fax 0522/551001-553869 COD. MECC. REIC850003 - COD. FISC.

Dettagli