Giuseppe Donato Presidente Centro Estero per l Internazionalizzazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Giuseppe Donato Presidente Centro Estero per l Internazionalizzazione"

Transcript

1 Programma 2015

2 Giuseppe Donato Presidente Centro Estero per l Internazionalizzazione L internazionalizzazione è una propensione consolidata della nostra regione, ma è una strada complessa che deve fare capo a una strategia. Per un azienda, scommettere sull internazionalizzazione significa strutturarsi, formarsi, puntare sull innovazione, investire in ricerca. In questo cammino le imprese piemontesi e valdostane trovano in Ceipiemonte un punto di riferimento: quelle che intraprendono con noi un percorso possono contare su servizi personalizzati, finalizzati a incrementare la propria capacità competitiva e il proprio fatturato estero. Rivolgiamo grande attenzione anche alle microimprese e alla possibilità di attivare aggregazioni fra realtà diverse e di contratti di rete, una scelta premiante per il successo del business all estero. In questo programma presentiamo le principali attività e servizi che coordiniamo per conto dei nostri soci: un piano di azioni articolato, in grado di modificarsi in itinere per rispondere ai cambiamenti locali e internazionali. Un piano che si focalizza sul supporto alle imprese tese a sviluppare il proprio business oltre i confini nazionali, includendo attività di formazione. La nostra mission infatti comprende la progettazione e la gestione di programmi e corsi in materia di commercio internazionale e di contenuto tecnico-normativo e proponiamo un servizio di supporto consulenziale, a cura di un team di esperti, che garantisce informazioni per la risoluzione di problemi legati alle attività e operazioni con l estero. Per la crescita del territorio nel suo complesso su scala internazionale, garantiamo inoltre assistenza alle società interessate a insediarsi e a quelle estere già presenti, per favorirne il consolidamento, sviluppare sinergie con il tessuto locale e diventare un volano per l attrazione di ulteriori investitori. Dell internazionalizzazione inoltre fa parte la vitalità turistica, per questo coordiniamo anche attività di promozione con l obiettivo di incrementare i flussi provenienti dall estero. La nostra visione di insieme ci consente quindi di affiancare il sistema economico e imprenditoriale locale e supportarne il posizionamento nello scenario mondiale, contribuendo all aumento dell export, favorendo anche la crescita culturale delle aziende che possono confrontarsi anche su tavoli internazionali di alto livello. Con la vitalità che le anima e la voglia di raccogliere le sfide dei mercati, sono poi proprio loro a generare una spinta propulsiva unica, che rende il Piemonte competitivo e attrattivo e lo colloca tra le regioni più internazionalizzate in Italia. 2

3 Ceipiemonte Primo organismo regionale italiano dedicato allo sviluppo del territorio su scala internazionale, il Centro Estero per l Internazionalizzazione (Ceipiemonte), società consortile per azioni, gestisce programmi volti a favorire la crescita dell innovazione, della competitività e dell attrattività di Piemonte e Valle d Aosta sui mercati esteri. Le attività sono gestite attraverso 4 principali unità interne: Invest in Torino Piemonte, che si occupa dell attrazione di investimenti esteri/esterni Business Promotion, dedicata al rafforzamento del sistema produttivo locale sui mercati esteri, che dal 2015 include anche l Agrifood Marketing, per promuovere oltre confine le eccellenze agroalimentari e i prodotti tipici piemontesi Foreign Trade Training, che progetta e realizza iniziative formative per l aggiornamento continuo del personale di imprese e istituzioni, in Italia e all estero e offre un servizio di assistenza consulenziale per la risoluzione di problematiche che insorgono nelle trattative con l estero. Tourism Promotion, per la valorizzazione dell offerta turistica in Europa e su alcuni mercati emergenti extraeuropei. Il Programma di Attività potrà subire modifiche e implementazioni nel corso dell anno. Gli aggiornamenti e le informazioni sulle singole iniziative saranno comunicate su e diffuse via attraverso il servizio gratuito di Mailing List cui è possibile iscriversi compilando il modulo di registrazione su 3

4 Premessa Per supportare le imprese piemontesi e valdostane durante le fasi di esplorazione e crescita sui mercati internazionali, sia commerciale che per investimenti all estero e collaborazioni industriali, Ceipiemonte pianifica iniziative di promozione a livello individuale e collettivo. Ceipiemonte inoltre lavora a fianco delle aziende che vogliono localizzarsi in Piemonte, offrendo assistenza specialistica in tutte le fasi del progetto di investimento. Affianca anche le imprese estere già presenti in Piemonte per sostenerne il radicamento e la crescita sul territorio. Per essere informati sulle attività di prossima realizzazione e le occasioni di business nel mondo, su è disponibile la rivista: Richieste & Offerte dal Mondo, contiene opportunità d affari La formazione si intreccia a queste attività organizzando corsi e seminari specialistici in tema di commercio internazionale e offrendo un servizio di inserimento in azienda di personale. Parallelamente l ente favorisce il posizionamento del Piemonte come meta turistica per alimentare i flussi in arrivo dall estero. In sintesi l attività si sviluppa quindi secondo diversi filoni: - promozione all estero attraverso o Progetti Integrati di Filiera (PIF), che accompagnano le principali filiere produttive su mercati idonei o business development in aree strategiche, supportando le imprese in funzione degli obiettivi di mercato o supporto consulenziale sulle principali problematiche inerenti in commercio con l estero o tutoring commerciale per l affiancamento dell azienda nella formulazione di un piano di sviluppo - attrazione investimenti attraverso o assistenza tecnica ai potenziali investitori e aftercare successivo all insediamento o marketing territoriale o banca dati offerta localizzativa - formazione attraverso o seminari e corsi su temi legati all internazionalizzazione, a problematiche tecnico normative, tecniche di negoziazione (anche in lingua straniera) - inserimento di personale qualificato negli uffici estero - fundraising per il monitoraggio delle opportunità che possono emergere da programmi comunitari e nazionali a favore di istituzioni e imprese - attrazione flussi turistici attraverso attività promozionali rivolte a tour operator e agenzie di viaggio, turisti potenziali/clienti finali, media e opinion leader. 4

5 Vuoi rafforzare la tua presenza sui mercati esteri? 1. Consulta gli esperti Supporto consulenziale: su problematiche tecniche nei rapporti con l estero Servizio in abbonamento e rivolto esclusivamente alle imprese del territorio. Un team di esperti fornisce risposte qualificate e personalizzate. Gli esperti sono a disposizione telefonicamente, su appuntamento, nella sede di Ceipiemonte o in skype conference per supportare nella risoluzione pratica di problemi che possono insorgere nelle trattative con l estero e per rispondere a quesiti aziendali formulati via mail. Principali tematiche Contrattualistica internazionale Disamina di contratti già redatti e/o informazioni utili per la stesura dei medesimi quali ad esempio: vendita, agenzia, fornitura e subfornitura, distribuzione, franchising, appalti pubblici e privati, joint-venture, licenze di tecnologia, marchi, modelli, brevetti e protezione della proprietà intellettuale e industriale; contenzioso internazionale stragiudiziale e giudiziale (incluso il recupero dei crediti commerciali all estero anche attraverso il decreto ingiuntivo europeo); arbitrato internazionale, procedure alternative al contenzioso (cd ADR o mediazione) e di insolvenza delle controparti con sede all estero; apertura di uffici di rappresentanza, costituzione di società e modalità di presenza stabile all estero. Fiscalità internazionale Problematiche fiscali connesse con le principali operazioni con l estero quali: cessioni e acquisti intracomunitari ed extra-ue, apertura di posizione IVA all estero e gestione dei relativi adempimenti amministrativi, circolazione dei prodotti soggetti ad accisa con particolare riferimento al settore vitivinicolo, apertura di magazzini di consegna e di società all estero. Profili IVA dell'e-commerce: gestione accentrata degli adempimenti tramite registrazione al MOSS o attraverso l'apertura di 5 posizioni IVA locali. Gestione del personale all'estero: aspetti fiscali e previdenziali. Normativa doganale Emendamento sicurezza al Codice doganale comunitario legato alla sicurezza nei movimenti di merci che varcano le frontiere, informazioni sulla normativa doganale nazionale e comunitaria sull import/export, individuazione dell operazione doganale più consona. Documenti di accompagnamento delle merci, origine preferenziale e concetto di Made in, dazi all import e in Paesi stranieri, novità 2015 nella compilazione dei modelli Intrastat. Informazioni sull'operatore Economico Autorizzato e sulla disciplina che regolamenta i prodotti soggetti ad accisa (in particolare vino e alcolici), le imposte di consumo per oli lubrificanti e merce soggetta a controlli (Dual Use). Sportello unico doganale (single window), procedura di sdoganamento anticipato (preclearing) e centralizzato delle merci. Pagamenti internazionali e assicurazione del credito Mezzi di pagamento internazionali (bonifici, incassi, crediti documentari e garanzie internazionali), normative e adempimenti valutari, rischio paese e rischio banca estera, assicurazione dei crediti all esportazione, prevenzione del rischio di mancato pagamento nella redazione del contratto commerciale.

6 Trasporti internazionali Scelta della tipologia e modalità di trasporto appropriata, verifica e stesura tariffe e prezzi, verifica qualitativa del servizio, istruzioni di spedizione, documenti di trasporto e spedizione, Incoterms 2010, sistemi di trasmissione automatica dei dati, normative europee di trasporto e spedizione. Finanziamenti per operare con l estero Informazioni sul sostegno comunitario (es. Fondi strutturali per i Paesi dell allargamento, strumenti CDE/Pro Euro invest) e internazionale attraverso gli strumenti gestiti da Banche di sviluppo (es. Banca Mondiale, Banca Africana di Sviluppo), programmi ad opera delle Nazioni Unite (es. UNIDO) o di cooperazione bilaterale di Paesi comunitari con specifica competenza per quanto attiene ai Paesi dell Africa australe. Tutoring commerciale Servizio di analisi dell azienda e dei prodotti; valutazione di potenzialità e criticità rispetto a nuovi mercati; affiancamento nella predisposizione degli strumenti di promozione, nella formulazione di un piano di sviluppo e successiva messa in opera; individuazione di elementi di innovazione organizzativa e gestionale. Il servizio è fornito nelle sedi delle imprese e realizzato nell'ambito di progetti finanziati dalle istituzioni socie di Ceipiemonte. E operativa un'intesa tra Ceipiemonte e l Ordine dei commercialisti e degli esperti contabili di Ivrea, Pinerolo, Torino e Piemonte tutto. Attraverso l intesa Ceipiemonte e l Ordine mettono a disposizione delle imprese le proprie competenze, lavorano al loro fianco in modo capillare, diffondendo le opportunità di crescita internazionale. A questo fine l Ordine collabora alla redazione della newsletter mensile Richieste & Offerte dal Mondo dove pubblica una rubrica di approfondimento su tematiche di natura commerciale, fiscale relative a: Paesi/aree geografiche, settori merceologici, lo sviluppo di partnership (joint venture, costituzione di unità produttive ecc.), il diritto del lavoro (nei Paesi target), possibilità di finanziamenti e contributi. Ceipiemonte si avvale di un accordo con Sprint, lo Sportello Regionale per l'internazionalizzazione delle Imprese nato nel 2001 da un intesa fra il Ministero delle Attività Produttive e la Regione Piemonte e dal protocollo operativo siglato con ICE (Istituto nazionale per il Commercio Estero), SACE SpA, SIMEST (Società Italiana per le Imprese all Estero), Finpiemonte (Istituto Finanziario Regionale Piemontese) e Unioncamere (Unione Regionale delle Camere di Commercio). Lo Sportello agevola l accesso delle aziende e degli operatori economici ai servizi assicurativi e finanziari e agli strumenti internazionali, comunitari, nazionali e regionali disponibili, con una maggiore presenza e informazione diretta sul territorio. Ceipiemonte favorirà sempre maggiormente un raccordo tra i servizi erogati e le proprie attività, incrementando così anche i canali tra lo Sportello Regionale e i propri soci. 6

7 Vuoi rafforzare la tua presenza sui mercati esteri? 2. Partecipa alle iniziative di promozione Per sviluppare il tuo business: le attività di promozione, sono suddivise per settore, principalmente nell ambito dei Progetti Integrati di Filiera (PIF). L efficacia delle attività si traduce in termini di incremento del business delle imprese oltre i confini nazionali, ma anche di crescita culturale e competitiva delle aziende che possono confrontarsi su tavoli internazionali di alto livello, conoscersi tra loro e sviluppare sinergie e aggregazioni. Lavorare con noi significa - avere accesso alle attività di promozione e incontro con potenziali clienti e operatori internazionali del settore - partecipare allo sviluppo di progetti innovativi, aggregandosi ad altre imprese attraverso tavoli tecnici, finalizzati anche al miglioramento della capacità tecnologiche delle pmi, alla creazione di filiere di fornitura, all allungamento della catena del valore nella proposta commerciale - usufruire di assistenza personalizzata nella realizzazione di operazioni commerciali e di investimento, nello sviluppo dei contatti creati con i committenti, nell avvio di contratti di rete, nel monitoraggio e partecipazione bandi di gara internazionali. Azioni comuni a tutti i PIF Per far parte di un PIF le aziende devono possedere i requisiti tecnico commerciali richiesti e chiare motivazioni a intraprendere un percorso di internazionalizzazione. Tutti i Progetti Integrati di Filiera sono caratterizzati da una struttura comune che comprende: l accompagnamento specialistico, l organizzazione di programmi b2b in Piemonte e all estero, assistenza logisticoorganizzativa in occasione di partecipazione a fiere, un team di lavoro dedicato, il monitoraggio e follow up. Le attività includono: programmi formativi su tematiche tecniche, interculturali e business oriented; analisi Paese e ricerche mirate; supporto a micro-imprese, start-up e spin-off caratterizzate da elevata innovatività. Programmi b2b in Piemonte e all estero, workshop, partecipazione a fiere si realizzeranno con il raggiungimento del numero minimo di imprese previsto per ciascuna attività. I PIF fanno parte del Piano per l'internazionalizzazione di Regione Piemonte e Unioncamere Piemonte e sono cofinanziati dal Fondo di Sviluppo e Coesione. Grazie alla volontà e al finanziamento della Camera Valdostana, il Piano è aperto anche alle imprese della Valle d Aosta. In funzione dei posti disponibili e a costi integrali, molte iniziative sono aperte anche a imprese piemontesi e valdostane non iscritte ai Progetti Integrati. 7

8 Le attività settore per settore Il programma dà priorità a eventi che si svolgono sul territorio, a tutti quelli che garantiscono elevata quantità e qualità di contatti con operatori internazionali in mercati maggiormente attrattivi, con presenza di industrie interessate a valutare l offerta delle imprese piemontesi. Le attività proposte sono volte a: - supportare le imprese nel superamento delle criticità rappresentate dal limite dimensionale e dalla difficoltà a condurre attività di innovazione al proprio interno - valorizzare le start-up rendendole protagoniste dello scenario internazionale - rendere le grandi industrie del territorio maggiormente partecipi del processo di internazionalizzazione delle pmi - attrarre nuovi investitori sul territorio. L offerta di assistenza individuale include il supporto teso a: - incrementare la conoscenza e l utilizzo degli strumenti di fundraising - superare i limiti dei confini territoriali per avviare sinergie con altri distretti italiani ed esteri. Per conoscere nei dettagli i programmi aggiornati contatta Ceipiemonte o visita Poiché le soluzioni dei settori automazione e ict - di natura trasversale - trovano applicazione in numerosi comparti, con l obiettivo di proporre sui mercati esteri un offerta completa e integrata di maggior impatto e più competitiva, dal 2015 le attività di supporto internazionale dei due ambiti, che facevano capo ai progetti InTo Mech e Think Up, confluiscono nei PIF relativi ai settori di destinazione: agroalimentare, aerospazio, automotive, bianco, energia e ambiente, ferroviario, infrastrutture, navale, edilizia e medicale. In questo modo si auspica di poter dar vita a nuove sinergie, incrementare l'aggregazione fra società e consentire anche importanti economie di scala. Aerospazio Torino Piemonte Aerospace PIF che promuove all estero il settore aeronautica, spazio e difesa attraverso un sistema integrato di attività di supporto, azioni di marketing e verifiche sul campo dell attrattività del cluster aerospaziale piemontese rispetto alla richiesta del mercato internazionale. Oltre alle azioni comuni a tutti i PIF, sono previste azioni di settore: organizzazione di Supplier Day per la messa in relazione con alcuni dei principali player azioni di aggregazione sul territorio e all'estero di tipo tecnico e di marketing strategico educational di instradamento all aerospazio approfondimenti su ottimizzazione piani di acquisto in funzione del soddisfacimento di condizioni di off-set. Paesi target: Cina, Europa, Medio Oriente, Paesi Nafta. 8

9 Brasile - Partecipazione a LAAD, salone della difesa e aeronautica. Rio de Janeiro, aprile (in ambito AIAD-ICE) Cina - Programma di incontri b2b itinerante su Pechino, Harbin, Tianjin, Xi An, Shanghai. Maggio Francia - Partecipazione a International Paris Air Show, salone internazionale dell aerospazio. Le Bourget (Parigi), giugno - Partecipazione a Midest, salone internazionale della subfornitura. Parigi, 3-6 novembre Germania - Partecipazione a Hannover Messe, salone internazionale della meccanica e della subfornitura. Hannover, aprile - Partecipazione a Aero, salone internazionale dell aviazione generale. Friedrichshafen, aprile Gran Bretagna - Programma di incontri b2b in alcuni bacini aerospaziali inglesi: West of England (WEAF), Wales (AWF), Bristol & Bath, Midlands Aerospace Alliance (MAA). Aprile - Partecipazione a DSEi, salone triservice. Londra, settembre (in ambito AIAD- ICE) Israele - Programma di incontri b2b per i settori aeronautica e spazio. Tel Aviv. Primo semestre Italia - Organizzazione di incontri b2b in ambito Affidabilità & Tecnologie. Torino, aprile - Organizzazione di incontri b2b in occasione di Expo Milano maggio - 31 ottobre - Attività di networking e focus tematici in occasione del IX Congresso mondiale Camere di commercio. Torino, giugno - Organizzazione di Aerospace & Defense Meetings. Edizione speciale in concomitanza con AIDAA (23 conferenza dell Associazione Italiana di Aeronautica e Astronautica) e con la prima edizione italiana della business convention Additive Manufacturing Meetings. Torino, novembre Paesi Nafta - Programma di incontri b2b in occasione della business convention Aeromontreal (Montréal, 31 marzo-2 aprile) con tappe in Canada e nel Pacific North West Svizzera - Programma di incontri b2b con prime contractor e partecipazione a sessioni tecniche di approfondimento. Lodrino, settembre - Partecipazione a Ebace, salone internazionale delle business aviation. Ginevra, maggio Turchia - Partecipazione a IDEF, salone triservice terra, aria, difesa, navale. Istanbul, 5-8 maggio (in ambito AIAD-ICE) Agroalimentare Piemonte Food Excellence PIF che promuove all estero il comparto agroalimentare, compresi macchinari, servizi e tecnologie per la produzione agricola e alimentare. Attività realizzata in collaborazione con il Centro Estero Alpi del Mare. Viene data priorità a iniziative di promozione con la grande distribuzione estera e incontri b2b, mentre le grandi fiere internazionali si svolgono prevalentemente al di fuori dell ambito PIF. 9

10 Per il target dei produttori di attrezzature e macchinari vengono sviluppate sinergie e azioni congiunte con altri PIF. Paesi target UE: Benelux, Francia, Germania, Gran Bretagna, Scandinavia, Polonia Extra UE: Area del Golfo, Asean, Bric, Corea del Sud, Giappone, Nafta, Nord Africa, Svizzera Corea del Sud - Promozione dell alimentare piemontese nei department store Hyundai. Giugno Emirati Arabi Uniti - Partecipazione a Speciality Food Festival. Dubai, ottobre (o altra fiera nell area) Germania - Partecipazione a Prowein, salone internazionale dei vini e delle bevande. Düsseldorf, marzo (solo per produttori di bevande alcooliche) Giappone - Partecipazione a Foodex, salone internazionale dell alimentazione. Tokyo, 3-6 marzo (solo per birrifici, in collaborazione con Assobirra) Italia - Programma incontri b2b con operatori esteri del settore dell import di alimentari, macchinari per la produzione di alimentari/bevande e altre sotto-categorie di prodotti, Piemonte, febbraio-novembre - Programma incontri b2b in occasione della Fiera della Meccanizzazione Agricola. Savigliano, marzo (in collaborazione con Ente Turismo e Manifestazioni e del Comune di Savigliano) - Programma incontri b2b e attività di promozione della filiera alimentare collegate alla partecipazione del Piemonte a Expo Milano maggio - 31 ottobre - Attività di networking e focus tematici in occasione del IX Congresso mondiale Camere di commercio. Torino, giugno - Programma incontri b2b con operatori del settore brassicolo in occasione di C è Fermento. Saluzzo, giugno Messico - Mecamex: programmi b2b in Piemonte e Messico nell ambito del progetto interregionale (Promozione del settore della meccanica - Messico/Nafta), finalizzato al supporto di imprese dei comparti automazione, macchinari di produzione e macchinari agricoli e alimentari Paesi Bassi - Partecipazione a PLMA, salone internazionale del Private Label. Amsterdam, maggio Polonia - Promozione con la catena Alma Market (in collaborazione con Sopexa). Autunno - Programma di incontri b2b. Settembre Repubblica Ceca - Iniziativa di promozione con il gruppo La Collezione, comprende animazione nei punti vendita, ristoranti e scuola di cucina Assistenza e attività collaterali a favore delle imprese PIF partecipanti ai saloni ISM, Gulf Food, Hofex, Summer Fancy Food, Anuga del gruppo. Praga, febbraio Scandinavia - Programma incontri b2b Svizzera - Prosieguo progetto di promozione con la catena svizzera Manor USA - Promozione nei punti vendita di Bristol Farms, primavera 10

11 Fiere internazionali Su incarico della CCIAA di Cuneo La partecipazione ad alcune importanti fiere di settore per il comparto alimentare e vinicolo viene realizzata al di fuori del PIF. Emirati Arabi Uniti - Partecipazione a Gulf Food, salone internazionale dell alimentazione. Dubai, 8-12 febbraio Germania - Partecipazione a ISM, salone internazionale del dolciario. Colonia, 1-4 febbraio - Partecipazione a Prowein, salone internazionale dei vini e delle bevande. Düsseldorf, marzo - Partecipazione ad Anuga, salone internazionale dell alimentare. Colonia, ottobre Hong Kong - Partecipazione a Hofex, salone internazionale dell alimentare e dell ospitalità. Hong Kong, 6-9 maggio USA - Partecipazione a Summer Fancy Food, fiera del food&drink in USA. New York, giugno Alta gamma: Creative Industries & Jewellery Creative Industries & Jewellery PIF che promuove su mercati internazionali i settori: gioielleria, industrie creative e alta gamma. Nell ambito della realizzazione delle attività dedicate al comparto orafo, all interno di Piemonte Gold Excellence sono emersi punti di contatto con le aziende del lusso inserite nel PIF Creative industries design + luxury. Pur salvaguardando la specificità del mercato del comparto orafo il progetto quindi ingloba in parte iniziative dedicate a design e lusso per intraprendere azioni rivolte all alta gamma in senso più ampio, fino a includere complementi d arredo, moda, casalinghi e food in modo da proporre esperienze di lusso made in Italy complete. 11 Oltre alle azioni comuni a tutti i PIF, sono previste azioni di settore e per le singole sottofiliere del progetto: - accompagnamento per l organizzazione di presidi permanenti (showroom o uffici commerciali), qualora la strategia di mercato dell azienda lo richieda - attivazione di contatti diretti con rivenditori, agenti e distributori per intercettare richieste plurisettoriali (ad esempio complementi moda e arredo, limited edition) e organizzare pacchetti completi di offerta attivando di volta in volta le sinergie fra le aziende - iniziative a supporto della digitalizzazione e all utilizzo dell e-commerce come strumento per la strutturazione di relazioni internazionali - rafforzamento dell identità commerciale - evidenziazione della value proposition e condivisione di referenze/progetti di eccellenza del territorio - rafforzamento dell aggregazione tra imprese - sostegno e orientamento per imprese che operano in rete.

12 Paesi target: Asia, Caucaso, Europa, Nord America Albania - Programma incontri b2b. Tirana, aprile Azerbaijan - Programma incontri b2b. Baku, 4-7 maggio Caucaso - Programma incontri b2b. Azerbaijan e Georgia, aprile Cina Programma incontri b2b. Focus: alta gamma nei settori food, design e arredamento, gioielleria, tessile e abbigliamento. Chongqing, maggio - Supporto operativo alla partecipazione a Hong Kong Jewellery and Gem Fair. Hong Kong, settembre - Presidio di aree strategiche per il contatto costante con i committenti locali Emirati Arabi Uniti - Partecipazione a Italian Luxury Interiors, mostra mercato dedicata ai prodotti interior design. Dubai, novembre Europa - Attività di marketing diretto su operatori di settore e costruzione di un sistema di offerta aggregata per il comparto gioielleria e alta gamma Francia e Montecarlo - Organizzazione di mostre, con incontri b2b, presso sedi di prestigio, art gallery o showroom Italia - Partecipazione a Italia Live, business convention per il settore contract (in ambito programmazione ICE). Venezia, marzo - Programma incontri b2b in occasione della Milano Design Week. Milano, aprile - Programma incontri b2b in occasione di Expo Milano maggio-31 ottobre - Organizzazione di Piemonte Luxury & Design: evento b2b con operatori esteri del fashion, design e arredo. Torino, giugno - Attività di networking e focus tematici in occasione del IX Congresso mondiale Camere di commercio. Torino, giugno - Organizzazione evento b2b in occasione di Valenza Gioielli. Valenza, Alessandria, ottobre Libano - Programma incontri b2b. Beirut, giugno Nord America - Focus Paese per il settore interior design: programmi b2b in Piemonte e Nord America, assistenza commerciale personalizzata - Programma incontri b2b. Focus design e arredo, medicale, ICT, meccanica, gioielleria e edilizia. Texas, aprile - Partecipazione a HOMI New York, salone internazionale dell arredo, illuminazione, finiture e decorazione casa. New York, maggio - Partecipazione a IIdex, salone internazionale del settore interior decoration. Toronto, 2-3 dicembre Russia - Programma incontri b2b e mostra a Mosca e Krasnodar (in ambito progetto Interregionale Ice-Regioni Lusso Russia) Singapore - Partecipazione a Maison & Objet Asia, edizione asiatica del salone di Parigi. Singapore, marzo - Partecipazione a Singapore International Jewelry Expo, fiera internazionale della gioielleria per il mercato del Sud Est asiatico. Singapore, 2-5 luglio Taiwan - Partecipazione a Taiwan Jewellery and Gem Fair, fiera internazionale e professionale di gioielleria. Taipei, novembre Programmi incontri b2b, per collettive, piccoli gruppi di imprese o individuali, nelle sedi di potenziali clienti nei Paesi target del progetto. 12

13 Automotive From Concept to Car The Torino Piemonte complete automotive district PIF che promuove all estero la filiera del comparto primo impianto (stile, progettazione, prototipazione, componenti, macchinari e impianti di produzione, sistemi e servizi correlati) e after-market. Oltre alle azioni comuni a tutti i PIF, sono previste azioni di settore: - assistenza individuale a supporto dello sviluppo commerciale e della visione strategica del prodotto. Essa si estenderà al temporary management, qualora la strategia di mercato dell azienda lo richieda - tutoring commerciale per micro imprese/start-up mirato alla creazione di un team di supporto all ufficio commerciale export dell azienda, composto da un Junior Export Manager e da un Senior Export Manager - inserimento in azienda di personale madrelingua per programmi di tutoraggio tecnico-commerciale relativi ad alcuni Paesi target del progetto (Cina, Russia e Brasile) di particolare complessità per lo sviluppo del business - tavolo Urban Green Vehicle, che si pone l obiettivo di reperire finanziamenti finalizzati allo sviluppo di prototipi funzionanti del veicolo, pronti per l industrializzazione da parte di interlocutori industriali internazionali. Paesi target: Asean, Brasile, Cina, Europa, India, Iran, Medio Oriente, Nafta, Russia, Sudafrica, Turchia. 13 Novità 2015: il progetto è aperto alle aziende del comparto Macchinari e impianti da impiegarsi nella produzione, assemblaggio e testing di veicoli e componenti. Primo impianto, subfornitura e impiantistica automotive Francia - Partecipazione a Midest, salone internazionale della subfornitura. Parigi, novembre - Partecipazione a Mecatronic Connection, business convention. Novembre Germania - Partecipazione a Hannover Messe, salone internazionale dell industria, aprile - Partecipazione a Global Automotive Components, salone internazionale della componentistica auto e delle attrezzature di testing. Stoccarda, giugno - Partecipazione ad Agritechnica, salone internazionale delle macchine agricole, inclusi componenti e accessori. Hannover, 8-14 novembre Italia - Programma incontri b2b in ambito Affidabilità & Tecnologie. Torino, aprile - Organizzazione Subcontracting Meeting, b2b dedicati al settore della subfornitura - Partecipazione a UITP Mobility & City Transport Exhibition, salone e congresso sulle innovazioni e le soluzioni sostenibili del trasporto pubblico. Milano, 8-10 giugno - Programma incontri b2b in ambito Smart Mobility World. Torino, settembre - Programma incontri b2b in occasione di Expo Milano maggio-31 ottobre - Organizzazione della prima edizione italiana della business convention Additive Manufacturing Meetings. Torino, novembre

14 - Attività di networking e focus tematici in occasione del IX Congresso mondiale Camere di commercio. Torino, giugno - Programma incontri b2b con responsabili acquisti/r&s di case costruttrici e sistemisti provenienti da Europa, Nafta, India, Medio Oriente, Russia, Turchia, Asean. Torino Messico - Programma incontri b2b marzo, (nell ambito della missione nazionale di Promexico) - Mecamex: programmi b2b in Piemonte e Messico nell ambito del progetto interregionale, finalizzato al supporto di imprese dei comparti automazione, macchinari di produzione e macchinari agricoli e alimentari Programmi incontri b2b per piccoli gruppi di imprese o individuali nelle sedi di potenziali clienti nei Paesi target del progetto. Aftermarket Brasile - Partecipazione a Automec, fiera internazionale per ricambi e accessori auto. San Paolo, 7-11 aprile (partecipazione italiana coordinata da ICE) Emirati Arabi - Partecipazione a Automechanika Middle East, salone internazionale per componenti, ricambi, accessori auto, attrezzature per officine. Dubai, 2-4 giugno (partecipazione italiana coordinata da Messe Frankfurt) India - Partecipazione a ACMA Automechanika. fiera internazionale di riferimento per il mercato indiano. New Delhi, 26 febbraio-1 marzo (partecipazione italiana coordinata da Messe Frankfurt) Sud Africa Partecipazione ad Automechanika South Africa, salone internazionale dei ricambi e accessori auto. Johannesburg, 6-9 maggio (partecipazione italiana coordinata da Messe Frankfurt) Programmi incontri b2b per piccoli gruppi di imprese o individuali nelle sedi di grossisti e gruppi di acquisto in aree target da definire con le singole imprese della filiera. Bianco, Elettrodomestico, Freddo Piemonte Major Appliances PIF che promuove all estero il settore del bianco e freddo. Oltre alle azioni comuni a tutti i PIF, sono previste azioni di settore: organizzazione di Suppliers Day per la messa in relazione con alcuni dei principali brand. Paesi target: Europa Francia - Partecipazione a Midest, salone internazionale della subfornitura. Parigi, 4-7 novembre 14

15 Germania - Partecipazione a Hannover Messe, salone internazionale della meccanica e della subfornitura aprile Italia - Organizzazione della prima edizione della business convention Additive Manufacturing Meetings. Torino, novembre - Organizzazione incontri b2b in ambito Affidabilità & Tecnologie. Torino, aprile - Organizzazione Subcontracting Meeting, b2b dedicati al settore della subfornitura - Programma incontri b2b in occasione di Expo Milano maggio 31 ottobre - Attività di networking e focus tematici in occasione del IX Congresso mondiale Camere di commercio. Torino, giugno Editoria, grafica e cartotecnica Torino Piemonte Graphic Arts and Excellences PIF che promuove all estero il settore editoria e stampa editoriale, grafica e stampa commerciale, cartotecnica. In collaborazione con il Salone Internazionale del Libro di Torino. Paesi target: Francia, Germania, Svizzera Francia, Germania, Svizzera - Costruzione di un sistema di offerta aggregata attraverso attività di team building/tavoli tecnici dedicati e azioni di marketing diretto su operatori esteri per aziende di grafica, stampa e cartotecnica. Germania - Partecipazione a Buchmesse, salone internazionale del libro. Francoforte, ottobre (in ambito programma ICE) Italia - Supporto all organizzazione di incontri b2b in occasione del Salone Internazionale del Libro, IBF International Book Forum. Torino, maggio Ferroviario Torino- Piemonte Railway Novità 2015: il progetto è aperto alle aziende del comparto Macchinari e impianti da impiegarsi nella produzione, assemblaggio e testing di materiale rotabile e componenti. PIF che promuove all estero la filiera del ferroviario, con particolare riferimento a materiale rotabile, elettrificazione, segnalamento, armamento ferroviario, componentistica e subfornitura. Oltre alle azioni comuni a tutti i PIF, sono previste azioni di settore: 15 - assistenza individuale a supporto dello sviluppo commerciale e della visione strategica del prodotto. Essa si estenderà al temporary management, qualora la strategia di mercato dell azienda lo richiedesse - tutoring commerciale per micro imprese/start-up mirato alla creazione di

16 un Team di supporto all ufficio commerciale export dell azienda, composto da un Junior Export Manager e da un Senior Export Manager - inserimento in azienda di personale madrelingua per programmi di tutoraggio tecnico-commerciale relativi ad alcuni Paesi target del progetto (Cina, Russia, Brasile) di particolare complessità per lo sviluppo del business - tavolo carrello merci ad alta velocità con l obiettivo di individuare nuovi clienti - tavoli su prodotti innovativi quali tram ibrido, veicoli ibridi per la diagnostica e sistemi porte passeggeri. Paesi target: Cina, Est Europa, Europa, Medio Oriente, Russia, Sud Africa e Turchia Francia - Partecipazione a Midest, salone internazionale della subfornitura. Parigi, novembre - Partecipazione a Transrail Connection, business convention con incontri b2b con operatori del settore ferroviario. Parigi, ottobre - Partecipazione a Mecatronic Connection, business convention con incontri b2b con operatori del settore ferroviario. Novembre Germania - Partecipazione a Hannover Messe, salone internazionale dell industria, aprile Italia - Organizzazione della prima edizione italiana della business convention Additive Manufacturing Meetings. Torino, novembre - Programma incontri b2b con costruttori e system integrator provenienti dai Paesi target - Organizzazione Subcontracting Meeting, b2b dedicati al settore della subfornitura - Programma incontri b2b in occasione di Expo Milano maggio-31 ottobre - Partecipazione a UITP Mobility & City Transport Exhibition, salone e congresso sulle innovazioni e le soluzioni sostenibili del trasporto pubblico. Milano, 8-10 giugno - Attività di networking e focus tematici in occasione del IX Congresso mondiale Camere di commercio. Torino, giugno Turchia - Partecipazione a EurasiaRail, salone internazionale del materiale rotabile e dell infrastruttura ferroviaria. Istanbul, 5-7 marzo Programmi incontri b2b collettivi, per piccoli gruppi di imprese o individuali nelle sedi di costruttori e system integrator nei Paesi target Infrastrutture, energia e ambiente ECOmpanies. Go-Green with Torino-Piemonte Infrastructure & Logistics 16 I due PIF sono stati caratterizzati da una forte sovrapposizione di competenze in risposta alle richieste internazionali, da qui la necessità di unirli in un unico progetto che si focalizzi sul monitoraggio e il supporto alla partecipazione a bandi pubblici (gare d appalto internazionali finanziate da Banche Multilaterali di Sviluppo ed Istituzioni Europee) e privati (contractor) da parte di aggregazioni di imprese piemontesi di

17 consulenza, progettazione, direzione lavori, ingegneria, costruzioni, logistica, impiantistica e subfornitura, nonché soluzioni di gestione e monitoraggio applicate sotto forma di ATI e/o Consorzi per la progettazione e realizzazione di opere infrastrutturali quali: reti stradali e autostradali, reti ferroviarie e metropolitane, opere portuarie e aeroportuali, reti idriche, reti per la distribuzione, fornitura e gestione energie, mezzi di trasporto (sistemi di gestione delle flotte e dei flussi di traffico ovvero interrelazioni fra veicolo ed infrastruttura), reti intermodali, interporti. Il progetto ingloba pertanto anche parte delle attività proposte nel PIF Think Up (ICT) per quel che riguarda competenze e soluzioni informatiche per le opere sopra elencate. Per rispondere a un più ampio ventaglio di possibilità pubbliche e private, si punta ad ampliare il numero di collaborazioni e alleanze con Grandi Aziende Italiane operanti in ambito infrastrutturale e energetico. Paesi target: Africa (Costa d'avorio, Marocco, Tunisia), Asean, Asia Centrale (Uzbekistan), Brasile, Caucaso (Azerbaijan), Egitto, Europa (Austria, Francia, Germania), Golfo (Emirati Arabi Uniti), India, Medio Oriente (Giordania), Paesi del Golfo (Emirati Arabi, Oman), USA Asean - Programma incontri b2b. Singapore, Vietnam, Indonesia. Myanmar. Primo semestre Azerbaijan - Programma incontri b2b in occasione di Bakubuild, salone internazionale dell edilizia e finiture d interni. Baku, ottobre Austria - Partecipazione a Renexpo, convention internazionale sul settore idroelettrico. Salisburgo, novembre Belgio - Programma incontri b2b presso la Commissione Europea e la Rappresentanza italiana. Bruxelles, settembre/ottobre Brasile - Assistenza personalizzata, ricerche di mercato e programmi b2b individuali Egitto - Programma incontri b2b. Il Cairo, primo semestre Emirati Arabi - Partecipazione a Intersec, salone internazionale dedicato alle tecnologie, soluzioni e prodotti per il settore sicurezza. Dubai, gennaio - Partecipazione a The Big 5, salone internazionale dell edilizia e finiture d interni. Dubai, novembre - Partecipazione a WETEX, Water, Energy, Technology and Environment Exhibition. Dubai, aprile (in ambito collettiva ICE) Francia - Partecipazione a Midest, salone internazionale della subfornitura. Parigi, novembre - Partecipazione a Transrail Connection, business convention. Ottobre Germania - Partecipazione a Hannover Messe, salone internazionale dell industria aprile Georgia, Azerbaijan, Costa d Avorio - Programma incontri b2b in occasione degli annual meeting delle banche multilaterali di sviluppo. EBRD a Tblisi, ADB a Baku, AfDB ad Abidjan. Maggio Giordania - Programma incontri b2b e individuazione contractor. Settembre India - Programma incontri b2b Italia - Programma incontri b2b in occasione di Expo Milano maggio - 31 ottobre - Programma incontri b2b con investitori, procurement officer, contractor, società di consulenza internazionali, system integrator. Torino, giugno/settembre - Attività di networking e organizzazione b2b e visite aziendali in occasione del IX 17

18 Congresso mondiale Camere di commercio. Torino, giugno - Workshop Energy, Environment & Building Partnering Event in occasione di Restructura. Torino, ottobre/novembre - Tavoli di lavoro tecnici con focus miniidroelettrico ed efficienza energetica Marocco - Partecipazione a Pollutec Maroc, salone dedicato alle tecnologie per le energie rinnovabili e la protezione ambientale. Casablanca, ottobre (in ambito collettiva ICE) - Programma incontri b2b Oman - Partecipazione a Oman Energy and Water, salone internazionale dedicato ai settori delle energie rinnovabili e dei reflui civili e industriali. Muscat maggio Tunisia - Programma incontri b2b e individuazione operatori internazionali in occasione di Envirotec & Energie Expo, salone internazionale delle tecnologie per le energie rinnovabili. Tunisi, maggio Turchia - Partecipazione a EurasiaRail, salone internazionale del materiale rotabile e dell infrastruttura ferroviaria. Istanbul, 5-7 marzo - Partecipazione a Intertraffic, convention internazionale per i settori delle infrastrutture e intelligent transport system. Istanbul, maggio - Assistenza personalizzata, ricerche di mercato e programmi b2b individuali USA - Programma incontri b2b con task manager dei progetti finanziati e seminari di presentazione presso Banca Mondiale e Banca Interamericana di Sviluppo, Washington D.C. Novembre Nautica Piemonte Naval Technology PIF che promuove all estero il settore della nautica nei segmenti leisure, professional e defense. Paesi target: Brasile, Europa, Nord America Brasile - Programma incontri b2b e partecipazione a Exponautica, Florianopolis. Santa Catarina, giugno (in ambito di progetto interregionale ICE-Regioni nautica Brasile, Nord America e Nord Europa) Canada - Programma incontri b2b e partecipazione collettiva a Mari-Tech. Vancouver, 8-10 aprile (in ambito di progetto interregionale 18 ICE-Regioni nautica Brasile, Nord America e Nord Europa) Germania - Partecipazione a Hannover Messe, salone internazionale della meccanica e della subfornitura aprile Francia - Partecipazione a Midest, salone internazionale della subfornitura. Parigi, 3-6 novembre Italia - Organizzazione Additive Manufacturing Meetings, business convention, prima edizione italiana. Torino, novembre - Programma incontri b2b in ambito Affidabilità & Tecnologie. Torino, aprile - Organizzazione Subcontracting Meeting, b2b settore della subfornitura

19 - Programma incontri b2b e partecipazione collettiva a Oceans, con la partnership di The Maritime Alliance. Genova, maggio (in ambito di progetto interregionale ICE-Regioni nautica Brasile, Nord America e Nord Europa) - Programma incontri b2b con delegazione proveniente da Brasile, Nord America e Nord Europa in occasione del Salone Nautico di Genova. 30 settembre-5 ottobre (in ambito di progetto interregionale ICE-Regioni nautica Brasile, Nord America e Nord Europa) - Attività di networking e focus tematici in occasione del IX Congresso mondiale Camere di commercio. Torino, giugno - Programma incontri b2b in occasione di Expo Milano maggio-31 ottobre Olanda - Programma incontri b2b con cantieri navali. Rotterdam, primo semestre. Progettare, Costruire, Abitare Design Building Living PIF che promuove all estero le aziende della filiera completa delle costruzioni e dello sviluppo immobiliare. Comprende: gli studi che si occupano di analisi, pianificazione e progettazione territoriale, le società che operano nel settore della progettazione, consulenza e direzioni lavori; le società di costruzioni e sviluppo immobiliare; le pmi operanti nel mondo della fornitura impiantistica, domotica, sicurezza, di materiali edili e più in generale del contract; le aziende del settore arredo e complementi. Oltre alle azioni comuni a tutti i PIF, sono previste azioni di settore e per le singole sottofiliere del progetto: - rafforzamento dell identità commerciale - evidenziazione della value proposition e condivisione di referenze/progetti di eccellenza del territorio - rafforzamento dell aggregazione tra imprese, attraverso il confronto in Tavoli tecnici, mirati alla partecipazione congiunta a bandi di gara pubblici o alla preparazione di offerte a contractor internazionali - consolidamento dell attività realizzata nel biennio su alcuni mercati target per i settori: Rubinetteria e valvolame: Aqua- Therm Moscow (Mosca, 3-6 febbraio), Aqua-Therm Novosibirsk (Novosibirsk, febbraio), ISH (Francoforte, marzo), Hannover Messe (Hannover, aprile), Midest (Parigi, novembre), The BIG 5 (Dubai, novembre) Arredo e complementi: Maison & Objet Asia (Singapore, marzo), HOMI New York (New York, maggio), Italian Luxury Interiors (Dubai, novembre), IIdex (Toronto, 2-3 dicembre) Sicurezza e ICT Paesi target: Caucaso, Europa, Nord Africa, Nord America, Paesi del Golfo Algeria - Partecipazione a FIA Fiera Internazionale di Algeri (in ambito programmazione ICE). Algeri, 27 maggio - 1 giugno Arabia Saudita - Programma incontri b2b. Riyad e Jeddah, giugno 19

20 Azerbaijan - Partecipazione a Bakubuild, salone internazionale dell edilizia e finiture d interni (in collaborazione con Evaet Novara). Baku, ottobre Cina Programma incontri b2b. Focus: alta gamma nei settori food, design e arredamento, gioielleria, tessile e abbigliamento. Chongqing, maggio - Presidio di aree strategiche per il contatto costante con i committenti locali Emirati Arabi - Partecipazione a Intersec, salone internazionale delle tecnologie per la sicurezza. Dubai, gennaio - Partecipazione a WETEX, Water, Energy, Technology and Environment Exhibition. Dubai, aprile (in ambito programmazione ICE) - Partecipazione a Italian Luxury Interiors, mostra mercato dedicata ai prodotti interior design. Dubai, novembre (in ambito programmazione ICE) - Partecipazione a The Big 5, salone internazionale dell edilizia e finiture d interni. Dubai, novembre (in collaborazione con Evaet Novara) Europa - Attività di marketing rivolte a operatori di settore e costruzione di un sistema di offerta aggregata per il comparto progettazione, costruzioni e arredo Francia - Partecipazione a Mipim, salone internazionale del real estate. Cannes, marzo (in ambito programmazione ICE) - Partecipazione a Midest, salone internazionale della subfornitura. Parigi, novembre Germania - Partecipazione a ISH, salone internazionale del settore idro-termosanitario. Francoforte, marzo - Partecipazione a Hannover Messe, salone internazionale della meccanica e della subfornitura. Hannover, aprile India - Partecipazione a Acetech, salone internazionale dell'architettura, edilizia e interior. Mumbai, 6-9 novembre (in collaborazione con Evaet Novara) Indonesia - Partecipazione a Indobuildtech, salone internazionale dell edilizia. Jakarta, 3-7 giugno (in collaborazione con Evaet Novara) Iran - Partecipazione a Project Iran, fiera internazionale dell edilizia. Teheran, 8-11 giugno Italia - Partecipazione a Italia Live, business convention per il settore contract (in ambito programmazione ICE). Venezia, marzo - Programma incontri b2b in occasione di Expo Milano maggio-31 ottobre - Organizzazione di Piemonte Luxury & Design, evento b2b con operatori del settore fashion, design e arredo. Torino, giugno - Attività di networking e focus tematici in occasione del IX Congresso mondiale Camere di commercio. Torino, giugno - Workshop Energy, Environment & Building Partnering Event in occasione di Restructura. Torino, novembre - Programma incontri b2b settore ICT per Smart Building. Torino Kenya - Partecipazione a Buildexpo, salone internazionale dell edilizia. Nairobi, 2-4 maggio (in collaborazione con Evaet Novara) Kirghizistan - Partecipazione a Bishkekbuild, salone internazionale dell edilizia. Bishkek, marzo (in collaborazione con Evaet Novara) Libano - Programma incontri b2b. Beirut, giugno 20

21 Marocco - Programma incontri b2b. Focus ambiente, infrastrutture, edilizia. Casablanca, aprile - Partecipazione a Pollutec, salone dedicato alle tecnologie per le energie rinnovabili e la protezione ambientale. Casablanca, ottobre (in ambito programmazione ICE) Nord America - Focus Paese per il settore interior design: programmi b2b in Piemonte e in Nord America, assistenza commerciale personalizzata - Partecipazione a HOMI New York, salone internazionale dell arredo, illuminazione, finiture e decorazione casa. New York, maggio - Programma incontri b2b. Focus design e arredo, medicale, ICT, meccanica, gioielleria e edilizia. Texas, aprile - Partecipazione ad IIDEX, salone internazionale del settore interior decoration. Toronto, 2-3 dicembre - Programma incontri b2b con task manager dei progetti finanziati e seminari di presentazione presso Banca Mondiale e Banca Interamericana di Sviluppo, Washington D.C. Dicembre Oman - Programma incontri b2b in occasione di Oman Energy & Water, salone internazionale dedicato ai settori delle energie rinnovabili e dei reflui civili e industriali. Muscat, maggio Qatar - Programma incontri b2b e eventi di networking in occasione di Project Qatar, fiera internazionale dell edilizia. Doha, 4-7 maggio Regno Unito - Partecipazione a Ifsec, salone internazionale delle tecnologie per la sicurezza. Londra, giugno (in ambito programmazione ICE) Russia - Partecipazione a Aqua-Therm Moscow, salone internazionale del settore idrotermosanitario. Mosca, 3-6 febbraio (in collaborazione con Evaet Novara) - Partecipazione a Aqua-Therm Novosibirsk, salone internazionale del settore idrotermosanitario. Novosibirsk, febbraio (in collaborazione con Evaet Novara) - Partecipazione a Mosbuild, salone internazionale dell edilizia. Mosca, 31 marzo-3 aprile (in collaborazione con Evaet Novara) Singapore - Partecipazione a Maison & Objet Asia, edizione asiatica del salone di Parigi. Singapore, marzo Tunisia - Programma incontri b2b. Focus: medicale, infrastrutture ed edilizia. Tunisi, maggio Programmi incontri b2b collettivi, per piccoli gruppi di imprese o individuali nelle sedi di potenziali clienti nei Paesi target del progetto. Salute Piemonte Health & Wellness 21 PIF che promuove all estero il settore salute: dalla progettazione di presidi sanitari/ospedalieri, alle forniture e soluzioni per la gestione degli stessi presidi; dai macchinari e le attrezzature, alla fornitura di

22 prodotti medicali, farmaceutici e per l estetica. In collaborazione con Bioindustry Park e Polo di innovazione BioPMed. Il progetto ingloba le competenze tecniche, tecnologiche e di processo già mappate nell ambito del PIF Think Up (ICT) negli anni precedenti che rappresentano importanti esempi di atout tecnologici (es. protocollo emergenze, dossier sanitario informatico, gestione sale operatorie, software per la gestione ospedali, app per prenotazioni visite mediche, teleassistenza ecc.). Paesi target: Germania, Nord Africa (Algeria, Tunisia, Marocco), Medio Oriente, Sud-Est Asiatico (Myanmar e Indonesia), Paesi del Golfo (Oman, Emirati Arabi), Usa Emirati Arabi - Partecipazione a Arab Health, salone internazionale delle tecnologie medicali. Dubai, gennaio - Partecipazione alla fiera Beauty World Middle East, salone internazionale della cosmesi e del wellness. Dubai, maggio Germania - Partecipazione a Medica, salone internazionale delle tecnologie medicali. Düsseldorf, novembre Giordania - Programma incontri b2b. Amman, (in ambito programma ICE - settore cosmesi) Indonesia - Partecipazione a Cosmo Beauté, fiera internazionale e professionale del settore cosmesi. Jakarta, ottobre (in ambito del programma ICE) Italia - Programma incontri b2b con operatori stranieri. Torino, marzo - giugno - Programma incontri b2b in occasione di Expo Milano maggio-31 ottobre - Attività di networking e focus tematici in occasione del IX Congresso mondiale Camere di commercio. Torino, giugno - Organizzazione di Piemonte Health & Beauty, business convention. Torino, novembre/dicembre Myanmar - Partecipazione a Italian Product Expo. Yangon, agosto Oman - Programma incontri b2b in occasione di Med Health & Wellness. Muscat, 7-9 settembre Usa - Partecipazione a Medical World Americas, conferenza e fiera professionale del settore salute in USA. Huston, aprile Tunisia - Programma incontri b2b. Tunisi, maggio/giugno Tessile, meccanotessile e moda Textile & Fashion PIF che promuove all estero il settore tessile (filati, tessuti, prodotti finiti) e meccanotessile. Oltre alle azioni comuni a tutti i PIF, sono previste azioni di settore e per le singole sottofiliere del progetto: 22 - rafforzamento dell identità commerciale - evidenziazione delle referenze/progetti di eccellenza del territorio - rafforzamento dell aggregazione tra imprese, volta alla partecipazione congiunta a eventi e attività di promozione internazionale - supporto nei processi di digitalizzazione e dell utilizzo dell e-commerce

23 - attivazione di tavoli tecnici per lo sviluppo di prodotti. Paesi target: Cina, Europa (Francia, Germania, Inghilterra, Paesi del Nord: Svezia e area baltica), Russia Albania - Programma incontri b2b. Tirana, aprile Cina - Programma incontri b2b multisettoriale. Focus: alta gamma nei settori food, design e arredamento, gioielleria, tessile e abbigliamento. Chongqing, maggio - Supporto per partecipazione a Spinexpo, salone internazionale del filato. Shanghai, 9-11 marzo - Supporto per partecipazione a Spinexpo, salone internazionale del filato. Shanghai, 1-3 settembre - Supporto per partecipazione a Milano Unica Cina. Shanghai, ottobre Emirati Arabi Uniti - Partecipazione a Italian Luxury Interiors, mostra mercato dedicata ai prodotti interior design. Dubai, novembre (in ambito programmazione ICE) Europa - Attività di marketing diretto su operatori di settore e costruzione di un sistema di offerta aggregata per il comparto Italia - Programma incontri b2b con operatori esteri del settore tessile di Milano Unica. Milano, 4-6 febbraio - Partecipazione a Italia Live, business convention per il settore contract (in ambito programmazione ICE). Venezia, marzo - Programma incontri b2b in occasione di Expo Milano maggio-31 ottobre - Organizzazione di Piemonte Luxury & Design: evento b2b con operatori esteri del settore fashion, design e arredo. Torino, giugno - Attività di networking e focus tematici in occasione del IX Congresso mondiale Camere di commercio. Torino, giugno - Programma incontri b2b con operatori del settore tessile di Milano Unica. Milano, 8-10 settembre - Programma incontri b2b con operatori del settore in occasione di Filo, salone dedicato a filati e fibre per tessitura, abbigliamento e arredamento. Milano, 7-8 ottobre - Supporto per la partecipazione a ITMA, fiera internazionale del meccanotessile. Milano, novembre Libano - Programma incontri b2b. Beirut, giugno Nord America - Partecipazione a HOMI New York, salone internazionale dell arredo, illuminazione, finiture e decorazione casa. New York, maggio - Focus Paese per il settore interior design: programmi b2b in Piemonte e in Nord America, assistenza commerciale personalizzata Russia - Programma incontri b2b e mostra a Mosca e Krasnodar (in ambito progetto Interregionale Ice-Regioni Lusso Russia ) Singapore - Partecipazione alla fiera Maison & Objet Asia, edizione asiatica del salone di Parigi. Singapore, marzo Programmi incontri b2b, per collettive, piccoli gruppi di imprese o individuali, nelle sedi di potenziali clienti nei Paesi target del progetto. 23

24 Vuoi rafforzare la tua presenza sui mercati esteri? 3. Partecipa alle iniziative di business development Richiedi assistenza per iniziare a esportare o ampliare il tuo business. Attraverso un network internazionale Ceipiemonte favorisce la tua presenza su mercati di interesse strategico e garantisce assistenza qualificata volta a collaborazioni commerciali, industriali e tecnologiche. PIM Europa Continentale Progetto Integrato di Mercato di supporto di imprese piccole e artigiane interessate ad avviare il proprio export su mercati europei limitrofi. Aree di intervento: Europa Continentale (Francia, Germania, Svizzera) Tutoring commerciale: creazione di un Team di supporto all ufficio commerciale export dell azienda, composto da un Junior Export Manager e da un Senior Export Manager. Formazione su tematiche internazionali tecniche e orientate al business. Realizzazione di incontri b2b in Piemonte e all estero Altri mercati: assistenza specializzata Per le PMI interessate ad accedere a nuovi mercati. Ci si potrà avvalere del network di strutture nell ambito del Progetti Integrati di Mercato e di progetti europei attivi in alcune aree geografiche d interesse. Aree di intervento: America Latina, Asia (India, Singapore, Indonesia, Malesia, Myanmar, Vietnam Cina, Corea, Giappone), Asia Centrale (Kazakhstan), Bacino del Mediterraneo (Algeria, Egitto, Marocco,Tunisia e Turchia), Balcani, Caucaso, Europa Centro-orientale, Golfo Persico, NAFTA, Russia. Servizi pre-market orientation: valutazione potenzialità e orientamento al mercato starter kit: informazioni sul contesto di riferimento, opportunità settoriali, informazioni tecniche, operatività del contesto locale sector report: informazioni e studi di settore business access: segnalazione opportunità di business e proposte di collaborazione project financing: identificazione opportunità di finanziamento fondi locali, bilaterali e internazionali pubblici e privati partner search: ricerche partner e agenda incontri business advice: supporto per attivazione uffici in loco (identificazione location, supporto per avvio attività, supporto specialistico da professionisti in Italia e in loco, consulenza legale, fiscale, giuslavoristica, selezione personale per attivazione uffici) online business: partecipazione a eventi online (webinar e virtual forum) business accelerator: opportunità di utilizzo spazi per business incubation periodica, con servizi di supporto annessi in strutture con cui Ceipiemonte ha rapporti di collaborazione tra le quali: Brasile (Camera Italo Brasileira di San Paolo e di Belo Horizonte e Camera Italo Brasileira di San Paolo), Turchia (Camera Italiana di Istanbul), India (EBTC & IICCI- 24

25 Indo Italian Chamber of Commerce 6 Industry), Indonesia (EIBN), Vietnam (EVBN), Singapore (ICCS Italian Chamber of Commerce in Singapore) IPR Help desk assistenza per partecipazione a programmi b2b anche in ambito progetti europei assistenza logistico-organizzativa in occasione di partecipazione a fiere Attività Arabia Saudita - Programma incontri b2b. Focus: beni di consumo, agroalimentare, ict, wellness e medicale. Riyad e Jeddah, primo semestre Asean - Programma incontri b2b. Singapore, Vietnam, Indonesia. Myanmar, primo semestre Bacino del Mediterraneo - Programma incontri b2b. Focus: ambiente, infrastrutture edilizia. Casablanca, aprile Programma incontri b2b. Focus: medicale, infrastrutture ed edilizia. Tunisi primo semestre - Programma Incontri b2b. Focus: ambiente, infrastrutture edilizia. Casablanca, aprile 2015 Bulgaria - Programma incontri b2b. Focus: ambiente, macchinari e tecnologie per l agricoltura, salute e medicale. Sofia, primo semestre Caucaso Asia Centrale - Programma di incontri b2b. Caucaso Asia Centrale, primo semestre Cina - Programma di incontri b2b. Focus: alta gamma nei settori food, design e arredamento, gioielleria, tessile e abbigliamento. Shanghai, Pechino, primo semestre India - Programma di incontri b2b. India Italia - Focus Bulgaria. Torino, febbraio - Focus Arabia Saudita. Torino, marzo - Focus Israele. Torino, primo semestre - Focus Kazakhstan, primo semestre - Focus Russia Alta Gamma. Torino, primo semestre Stati Uniti - Programma incontri b2b. Texas, primo semestre. 25

26 Vuoi rafforzare la tua presenza sui mercati esteri? 4. Partecipa ai programmi formativi Per lo sviluppo internazionale di imprese e istituzioni, Ceipiemonte progetta e gestisce programmi e corsi in materia di commercio internazionale e di contenuto tecniconormativo. Ceipiemonte inoltre garantisce un servizio di assistenza tecnica su tutte le tematiche inerenti il commercio internazionale. Il settore formazione opera in rispondenza al Sistema Qualità UNI EN ISO 9001:2008 ed è accreditato dalla Regione Piemonte per le attività di formazione e orientamento. Seminari e convegni Percorsi formativi di breve-media durata e convegni organizzati anche nelle sedi dei soci e delle imprese interessate. Principali tematiche - Internazionalizzazione: o legale e pagamenti - vendita, forme di pagamento e crediti documentari, tutela e recupero dei crediti, distribuzione, agenzia, tutela marchi e brevetti, forme di presenza all estero, aggregazione e contratto di rete o fiscale - IVA nei rapporti con l estero, normativa fiscale societaria, prestazione di servizi, gestione del personale all estero o doganale - normativa negli scambi con l estero, origine delle merci, AEO, normativa Dual use, Intrastat, traffico di perfezionamento attivi/passivo o trasporti - gestione operativa dei trasporti e delle spedizioni, rapporti con gli spedizionieri, ottimizzazione dei costi, documenti di trasporto o marketing, comunicazione e negoziazione - pianificazione commerciale e business plan, export check up, tecniche di vendita, azioni di promozione all estero, web e green marketing, gestione della clientela e sales funnel) o gestione d impresa, business communication - Tematiche tecnico-normative: o interventi ad hoc per i comparti agrifood, aerospaziale, automotive e medicale o Sistemi di Gestione Qualità e ambientale, responsabilità sociale d'impresa, salute e sicurezza dei lavoratori, marcatura Ce e sicurezza dei prodotti Formazione continua Formazione Continua Individuale (FCI) Catalogo provinciale 2014 (Periodo: ) finanziato tramite bando della Città Metropolitana di Torino Indirizzato a personale occupato in azienda. in orario prevalentemente pre-serale, corsi di media-lunga durata su tematiche internazionali e tecnico-normative. Corsi in programma - Lingue straniere con taglio commerciale: o inglese: elementare, pre-intermedio, intermedio, post-intermedio, avanzato o francese: elementare, intermedio o tedesco: elementare, intermedio o spagnolo: intermedio - Tecniche di export management: o marketing, pianificazione e tecniche di vendita - Elementi di import export - Tecniche di controllo qualità nel settore automotive - Tecniche di gestione e valorizzazione delle risorse umane - Tecniche per la responsabilità sociale d'impresa-risk management 26

27 - Tecniche di europrogettazione: dall'idea al budget. Progetti finanziati da Fondimpresa Percorsi per la formazione di quadri e impiegati di aziende aderenti al fondo interprofessionale. Svolti anche nelle sedi delle aziende. Ceipiemonte può occuparsi della richiesta e gestione dei relativi contributi in nome e per conto dell azienda. Corsi in programma - Export check up - scegliere il mercato target e pianificare in funzione della propria capacità competitiva - Le operazioni di import export - Strategie di ingresso nei nuovi mercati internazionali e di negoziazione interculturale - Negotiating in English - Marketing, pianificazione strategica e promozione dell azienda agroalimentare - Vedere prodotti agroalimentari all estero: problematiche legali, fiscali e doganali - International business communication. Piani formativi di Area Progetti finanziati dall omonimo Bando della Provincia di Torino, rivolti a personale occupato in azienda. I corsi, di media durata, riguardano tematiche chiave del commercio internazionale e vengono replicati in più edizioni. I piani formativi verranno presentati sui Bandi che la Città Metropolitana di Torino dovrebbe pubblicare nel corso del Progetti integrati Attività tesa a promuovere azioni di cooperazione a livello locale, nazionale e internazionale per favorire lo scambio di conoscenze, esperienze e buone prassi su tematiche trasversali quali: sostegno a imprenditorialità e internazionalizzazione, politiche sociali e di genere, politiche del lavoro, educazione continua, sviluppo sostenibile e Responsabilità Sociale d Impresa. Azioni: ricerca, analisi, benchmarking, messa in rete e collaborazione tra imprese e istituzioni piemontesi ed estere, capacity building, scambi di esperienze, networking e diffusione dei risultati. 1. Progetto Lo sapevi che? Iniziativa finanziata dai Fondi FEI (Fondo Europeo per l Integrazione dei Cittadini di Paesi Terzi), a prosecuzione di (www.prov-work.eu) promosso dalla Provincia di Torino a favore di immigrati ad alta professionalità e realizzata in partenariato con varie organizzazioni del territorio. Le attività in capo a Ceipiemonte consistono nella progettazione e realizzazione di: - laboratori formativi tematici rivolti a imprenditori extra-ue con attività aventi sede nelle province di Asti, Cuneo, Novara e Torino. L obiettivo è rafforzare la competitività delle piccole imprese a titolarità extra-ue - focus group rivolti a datori di lavoro stranieri e italiani e a rappresentanti di associazioni di categoria per favorire lo scambio di buone prassi d impresa in tema di gestione e valorizzazione delle diversità. L intento è ragionare sulla diversità come fattore di rischioopportunità d impresa, ma soprattutto come leva di competitività in un mercato interno globalizzato, etnicamente differenziato - seminario di disseminazione dei risultati rivolto ai principali stakeholder del territorio piemontese: autorità locali, rappresentanti di organizzazioni e associazioni del mondo imprenditoriale, agenzie formative, centri per l impiego, ONLUS e associazioni attive sul tema dell immigrazione, imprese, cittadinanza locale. Il progetto, promosso dall agenzia formativa Casa di Carità, coinvolge un ampio partenariato sul territorio, tra cui Comune e Provincia di Torino, Regione Piemonte (Assessorato alle Politiche Sociali), IRES, INPS e altre agenzie formative e onlus del territorio. 27

28 2. Progetto VHSM Valorize High Skilled Migrants Iniziativa Erasmus+ per lo scambio di buone prassi sui servizi di orientamento e formazione a favore di migranti adulti con competenze professionali medio-alte che incontrano difficoltà nell accedere al mercato del lavoro o riescono ad accedere a posizioni lavorative di basso livello. Tra le attività previste: mappatura delle soft skill ad alta professionalità che le imprese considerano prioritarie per la loro competitività. Sulla base dei dati raccolti verrà progettato e sperimentato un percorso integrato per favorire tra i migranti ad alta scolarizzazione l acquisizione di tali competenze o la consapevolezza della loro importanza, qualora queste siano già possedute. L obiettivo finale è sviluppare e validare una metodologia, condivisa e sperimentata da tutti i partner, che possa essere utile ai migranti, siano essi italiani, europei o extraeuropei, che cercano un occupazione in Europa adeguata al proprio background scolastico e professionale. Il progetto, della durata di 18 mesi, coinvolge partner dei seguenti paesi: Austria, Bulgaria, Francia, Germania, Svezia. Vuoi rafforzare la tua presenza sui mercati esteri? 5. Inserisci in azienda personale qualificato Ceipiemonte può mettere le imprese in contatto con laureandi, laureati, personale qualificato in tema di commercio internazionale attraverso: - selezione e segnalazione di profili con competenze multi-linguistiche, idonei a operare nel commercio estero - accompagnamento all inserimento in tirocinio di laureandi e laureati con competenze linguistiche e profili richiesti da aziende operanti con l estero Ceipiemonte infatti offre un servizio di orientamento a chi cerca lavoro o intende qualificarsi per operare in ambito internazionale (informazione, formazione e consulenza orientativa oltre a sostegno all inserimento lavorativo). 28

29 Servizio di orientamento per lavorare nel commercio internazionale Informazione orientativa su: offerta formativa di Ceipiemonte e delle altre Agenzie operanti sul territorio: servizi di istituzioni e associazioni presenti sul territorio, in tema di lavoro, immigrazione, emigrazione; canali e fonti di aggiornamento su opportunità di formazione, tirocini, lavoro sul territorio o all estero (newsletter, siti web, mailing list, riviste ecc.); modalità di accesso a tirocini presso organizzazioni internazionali; reti di contatto per ricerca di lavoro all estero. Formazione orientativa principalmente su: predisposizione del CV sulla base di un bilancio delle proprie risorse; predisposizione di lettere di presentazione e autocandidature; gestione efficace del colloquio di lavoro; acquisizione di un metodo di ricerca attiva per il lavoro e di capacità di lettura delle tendenze del mercato del lavoro. Consulenza orientativa su: progettualità individuale e personalizzazione di percorsi professionali e lavorativi; ricerca di soluzioni adeguate ai bisogni e di strategie per fronteggiare situazioni di transizione, incertezza e difficoltà professionali e lavorative; processi decisionali In quanto agenzia formativa accreditata anche per l orientamento, Ceipiemonte offre un servizio di accoglienza e supporto a chi ha competenze in materia di rapporti internazionali e scambi con l estero ed è alla ricerca di occupazione o di aggiornamenti formativi. Lo sportello è aperto al pubblico nella sede di Ceipiemonte nei seguenti giorni e orari: lunedì mercoledì giovedì L attività di Consulenza orientativa è un servizio specialistico personalizzato cui si accede esclusivamente su appuntamento. Tel /615. su percorsi formativi o lavorativi da intraprendere in momenti di transizione: scuola-università, scuola-lavoro, situazioni di mobilità o in situazioni di crisi di ruolo. Sostegno all inserimento lavorativo: Possibilità di colloqui di lavoro con imprese del territorio che operano con l estero ed eventuale attivazione di tirocini nell ambito di progetti finanziati. 29

30 Vuoi investire in Piemonte? 1. Consulta gli esperti Assistenza tecnica ai potenziali investitori In stretta collaborazione con Finpiemonte. Servizio di accompagnamento personalizzato per lo sviluppo del progetto di investimento. Tra le principali azioni: valutazione di prefattibilità e consistenza dell iniziativa imprenditoriale; assistenza nella costruzione di partnership; individuazione della location, assistenza nella definizione degli aspetti tecnici e urbanistici nelle fasi di realizzazione dell investimento. Preparazione e invio di dossier informativi alle imprese potenzialmente interessate ad investire. interessati a dare visibilità alla loro offerta immobiliare tramite il database, supporto operativo per rispondere alle esigenze localizzative delle imprese estere/esterne. Aftercare all insediamento successivo Assistenza alle imprese estere ed esterne affiancate nell insediamento; organizzazione di incontri one-to-one con il management aziendale, anche in sinergia con altri stakeholder con lo scopo di offrire un servizio di assistenza post-insediamento. Banca dati offerta localizzativa Ricognizione sul territorio regionale, rapporto e networking con gli attori pubblici e privati 2. Inserisci in azienda personale qualificato Ceipiemonte può mettere le imprese in contatto con laureandi, laureati, personale qualificato in tema di commercio internazionale. Vedi pag 28 30

31 Marketing territoriale Promozione e sviluppo Progetto annuale volto a supportare la Città di Torino/Città Metropolitana nell attività di messa a sistema delle eccellenze del territorio (università, incubatori, centri di ricerca, sistema delle imprese), con il duplice obiettivo di sostenere lo sviluppo locale e favorire l arrivo di nuovi investimenti. Partner: atenei piemontesi. Eventi e road show su mercati target Organizzazione di eventi di presentazione, incontri b2b in alcune aree. - Londra - Area Golfo (UAE, Abu Dhabi, Qatar), con possibile partecipazione all FDI World Forum. Sharja - Altre aree (in sinergia con l Urban Center Metropolitano)). Partecipazione a Fiere - Partecipazione al Mipim. Cannes, marzo. Eventi internazionali a Torino Attività di networking e sviluppo locale Marketing e attrazione investimenti Attraverso i PIF viene portata avanti anche l attività di marketing territoriale, principalmente attraverso: assistenza tecnica a aziende estere o esterne al Piemonte interessate a entrare in contatto con la filiera locale, esplorare opportunità di collaborazione e di nuovi investimenti partecipazione a programmi di incontri b2b in ambito PIF monitoraggio e aftercare per imprese estere già presenti in Piemonte anche attraverso l aggiornamento e l implementazione della baca dati Observer, Osservatorio Multinazionali in Piemonte partecipazione a tavoli tecnici di alcuni dei principali settori per rilevare esigenze da parte del tessuto locale o buchi di filiera e selezionare obiettivi all estero, in un ottica di attrazione di nuovi investimenti e per stimolare nuovi partenariati scientifici e tecnologici prime attività volte a favorire operazioni di M&A, ovvero processi di fusione e o acquisizione di imprese locali da parte di fondi o multinazionali estere in grado di iniettare rapidamente liquidità finanziaria sollecitazione di key player internazionali anche attraverso l organizzazione di giornate di incontro con imprese e il sistema locale della ricerca e dell innovazione, per stimolare nuovi investimenti sul territorio e veicolare nuove opportunità di collaborazione selezione e coinvolgimento di alcuni key player (locali e multinazionali) in qualità di testimonial di Torino-Piemonte e continua revisione di pacchetti informativi e strumenti di marketing territoriale. 31

32 Programmi comunitari Nel monitoraggio delle opportunità che possono emergere da programmi comunitari e nazionali a favore di istituzioni e imprese (Fundraising), Ceipiemonte prosegue nella realizzazione delle attività inserite nei progetti che si è aggiudicato: Tyrec4Life Progetto finanziato dalla Commissione Europea nell ambito del Programma Life+ ( ) prosegue col co-finanziamento dell associazione Ecopneus. Il progetto, di cui Ceipiemonte è partner, intende promuovere lo sviluppo e l adozione di tecnologie innovative che utilizzino la gomma proveniente dai pneumatici riciclati per la produzione di particolari miscele bituminose per le stese di asfalto con particolari caratteristiche di eco-compatibilità. Tra le principali azioni: attività di sperimentazione svolte da Politecnico e CRF per lo sviluppo di prodotti e tecnologie; ideazione prototipo; monitoraggio; eventi di diffusione dei risultati conseguiti, partecipazione a eventi specialistici in Italia e all estero. EBTC India Finanziato dalla Commissione Europa, il progetto di cui Ceipiemonte è partner dal 2008, prosegue con la sua seconda fase Settori di intervento prioritari: ambiente, energia, biotecnologie, logistica & trasporti. Il progetto è realizzato da un consorzio, di cui Ceipiemonte è partner, guidato da Eurochambres, composto da 16 organismi europei. EBTC ha una sede centrale a New Delhi e 3 regionali: a Mumbai, Bangalore e Kolkata. Tra le principali azioni: assistenza alle imprese interessate al mercato indiano, workshop, conferenze, webinar, studi di settore, missioni d affari, incontri con investitori. L EBTC è un importante punto di riferimento per le problematiche connesse con la tutela dei diritti di proprietà intellettuale in India e prevede l attivazione di un IPR Desk. EBTC è inoltre un Business Incubator per le nuove attività imprenditoriali europee che saranno avviate in India. ASEAN: collaborazione con progetti finanziati da commissione europea nel Sud-Est asiatico L ASEAN rappresenta un area di grande interesse con promettenti prospettive di crescita, un mercato potenziale di 600 milioni di consumatori e significative opportunità presenti in molti settori. Per tale ragione, la Commissione Europea ha promosso e sostenuto la creazione di strutture europee sul modello di EBTC, European Business & Technology Centre che è stato tra i primi centri attivati in India, volte a facilitare l accesso delle PMI europee in questi mercati e ad incoraggiare la collaborazione tra operatori europei e controparti attive in Vietnam, Malesia, Indonesia, Filippine, Thailandia. Tali strutture fanno parte del network di Ceipiemonte nell area e permettono di integrare l offerta di servizi di assistenza alle PMI piemontesi tra cui: orientamento al mercato, studi di settore, ricerche partner, organizzazione di B2B. 32

33 Myanmar: creazione di una Camera di commercio Europea Progetto lanciato a dicembre 2014 con durata triennale volto all attivazione di una Camera di Commercio Europea in Myanmar. Guidato dalla French-Myanmar Chamber of Commerce e da Eurochambres vede tra i partner il Ceipiemonte (Italia), Voka Chamber of Commerce of Antwerp Waasland (Belgio), Assemblée des Chambres Françaises de Commerce et d Industrie (Francia); Hungarian Chamber of Commerce and Industry (Ungheria). Obiettivi: (i) favorire la collaborazione tra aziende europee e controparti birmane; (ii) promuovere le opportunità di collaborazione presenti in Myanmar e far conoscere le potenzialità del paese quale area di accesso al mercato Asean per le aziende europee che si affacciano a questo mercato e per quelle che hanno già una loro base nell area; (iii) contribuire ad un miglioramento della governance locale con particolare riferimento alle priorità strategica dell UE in tema di sviluppo sostenibile. La costituenda Camera di Commercio europea sarà infatti un one-stop-shop per l assistenza alle PMI europee interessate ad avviare collaborazioni industriali, commerciali e tecnologiche con il Myanmar. EAST INVEST II Co-finanziato dall Ue ( ), gestito da Eurochambres e da un partenariato composto da organismi di 21 Paesi europei, tra cui Ceipiemonte, il progetto prosegue con la sua seconda fase triennale promuovendo la collaborazione con Armenia, Azerbaijan, Bielorussia, Georgia, Moldavia, Ucraina. Settori target: (i) agro-industria; (ii) energia: efficienza energetica e rinnovabili; (iii) green building; (iv) ICT; (v) tessile; (vi) turismo; (vii) trasporti e logistica Tra le principali azioni: studi Paese, programmi di assistenza rivolti a 40 rappresentanti di organizzazioni di supporto al business dei Paesi della East Alliance, assistenza tecnica; study visit; incontri b2b; forum dedicati alle opportunità di collaborazione commerciale, industriale e tecnologica, conferenze annuali. Euromed Invest Finanziato dalla Commissione Europea e gestito da ANIMA da un partenariato composto da organismi di 26 Paesi, tra cui Ceipiemonte, il progetto triennale ( ) è volto a promuovere la collaborazione industriale, tecnologica e commerciale tra Europa e i Paesi della sponda sud del bacino del Mediterraneo. In particolare le azioni coinvolgeranno: Europa, Algeria, Egitto, Israele, Giordania, Libano, Libia, Marocco, Tunisia, Siria, Palestina (alcune aree sono in clausola sospensiva a seguito degli eventi internazionali che li vedono coinvolti). Tra le principali azioni: (i) Business Roadshow con b2b e brokerage event in Europa e nei Paesi del Mediterraneo; (ii) assistenza a nuove imprese; (iii) tavoli di lavoro per organizzazioni di supporto al business e PMI; (iv) Euromed Invest Academy. Tra le attività previste: - Euromed Business Roadshow in Algeria: missione di aziende europee in Algeria in occasione di Sipsa & Agrofood. Algeri, maggio - Euromed Business Roadshow in Marocco: missione di aziende europee in occasione di Pollutec Marocco. Casablanca, ottobre. 33

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2011 2012 Var. IMPORT USA dal Mondo 508.850 552.432 8,56% EXPORT USA verso il Mondo 351.109 381.471 8,65% Saldo Commerciale - 157.741-170.961 INTERSCAMBIO USA - Unione Europea

Dettagli

Missioni di Incoming di delegazioni estere organizzate da ICE-Agenzia. in occasione di:

Missioni di Incoming di delegazioni estere organizzate da ICE-Agenzia. in occasione di: Missioni di Incoming di delegazioni estere organizzate da ICE-Agenzia in occasione di: 1 Agenda 1 PROGETTO EXPO IS NOW! 2 PROGETTO CIBUS E' ITALIA PADIGLIONE CORPORATE FEDERALIMENTARE/FIERE DI PARMA 3

Dettagli

I dati Import-Export. 1 semestre 2014

I dati Import-Export. 1 semestre 2014 I dati Import-Export 1 semestre 2014 Import, Export e bilancia commerciale (valori in euro) Provincia di Mantova, Lombardia e Italia, 1 semestre 2014 (dati provvisori) import 2014 provvisorio export saldo

Dettagli

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI QUADRO MACROECONOMICO IMPORT-EXPORT PAESI BASSI Il positivo quadro macroeconomico dei Paesi Bassi é confermato dagli indicatori economici pubblicati per il 2007. Di fatto l economia dei Paesi Bassi sta

Dettagli

UMBRIA Import - Export. caratteri e dinamiche 2008-2014

UMBRIA Import - Export. caratteri e dinamiche 2008-2014 UMBRIA Import - Export caratteri e dinamiche 2008-2014 ROADSHOW PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE ITALIA PER LE IMPRESE Perugia, 18 dicembre 2014 1 Le imprese esportatrici umbre In questa sezione viene proposto

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione titolo della form di ricerca Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca CATEGORIA TITOLO AREA GEOGRAFICA Vigneto/produzione/consumi Superfici vitate

Dettagli

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda COMUNICATO STAMPA Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda Al convegno L Italian Style nei paesi emergenti: mito o realtà? - Russia, India e Cina - presentata la quarta

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y QATAR DISCIPLINA IMPORT EXPORT IN QATAR di Avv. Francesco Misuraca Regole dell import-export in Qatar Licenza d importazione, iscrizione nel Registro Importatori, altre regole La legge doganale del Qatar,

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

FOCUS CINA SPEDIZIONI E SOLUZIONI LOGISTICHE PER IL MERCATO CINESE

FOCUS CINA SPEDIZIONI E SOLUZIONI LOGISTICHE PER IL MERCATO CINESE FOCUS CINA SPEDIZIONI E SOLUZIONI LOGISTICHE PER IL MERCATO CINESE TUVIA IN CINA Il Gruppo TUVIA è presente in Cina dal 2008 con uffici diretti a Shanghai, Pechino e Hong Kong. PECHINO Oltre alle filiali,

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

STUDIES 2015 KITCHEN BATHROOM APPLIANCES

STUDIES 2015 KITCHEN BATHROOM APPLIANCES STUDIES 2015 KITCHEN BATHROOM APPLIANCES CSIL, CENTRE FOR INDUSTRIAL STUDIES CHI SIAMO Fondato a Milano nel 1980, CSIL, Centro Studi Industria Leggera è un istituto di ricerca indipendente, specializzato

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

SEA, AIR, LOGISTICS AND CARE IL TRASPORTO NEL SUO ELEMENTO

SEA, AIR, LOGISTICS AND CARE IL TRASPORTO NEL SUO ELEMENTO SEA, AIR, LOGISTICS AND CARE IL TRASPORTO NEL SUO ELEMENTO RAGGIUNGERE IL FINE, CON OGNI MEZZO. PIÙ CHE UNA FILOSOFIA, UNA PROMESSA. INSPED ERA GLOBALE PRIMA ANCORA CHE SI PARLASSE DI GLOBALIZZAZIONE.

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata?

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata? CON-TRA S.p.a. Tel. +39 089 253-110 Sede operativa Fax +39 089 253-575 Piazza Umberto I, 1 E-mail: contra@contra.it 84121 Salerno Italia Internet: www.contra.it D. Che cosa è la ISPM15? R. Le International

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 DATA: 29/8/2013 N. PROT: 475 A tutte le aziende/enti interessati Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 Roma, 15-16 ottobre 2013 Bruxelles,

Dettagli

LO SVILUPPO SOSTENIBILE Il quadro generale di riferimento LA QUESTIONE AMBIENTALE E LO SVILUPPO SOSTENIBILE La questione ambientale: i limiti imposti dall ambiente allo sviluppo economico Lo sviluppo sostenibile:

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM SkyTeam Awards è uno dei maggiori vantaggi che ti offre l Alleanza SkyTeam: un solo Biglietto Premio per tante destinazioni nel mondo, anche quando l itinerario che scegli

Dettagli

Chi può presentare la domanda

Chi può presentare la domanda BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER FAVORIRE LA CRESCITA DELLE IMPRESE SUI MERCATI INTERNAZIONALI II QUADRIMESTRE 2014 AFRQ2/14 La Camera di Commercio di Frosinone, attraverso ASPIN, Azienda Speciale

Dettagli

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune 1 Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria DOP Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria

Dettagli

2013-2018 ROMA CAPITALE

2013-2018 ROMA CAPITALE 2013-2018 ROMA CAPITALE Proposte per il governo della città Sintesi stampa IL VINCOLO DELLE RISORSE ECONOMICO-FINANZIARIE Il debito del Comune di Roma al 31/12/2011 ammonta a 12,1 miliardi di euro; di

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

UNIONE EUROPEA. Istruzioni per l uso. n. 2/2012. ABC dell import-export

UNIONE EUROPEA. Istruzioni per l uso. n. 2/2012. ABC dell import-export UNIONE EUROPEA. Istruzioni per l uso n. 2/2012 ABC dell import-export Unioncamere Piemonte Alps - Enterprise Europe Network Via Cavour, 17 10123 Torino 011 5669222-34 011 5119144 www.pie.camcom.it alps-europa@pie.camcom.it

Dettagli

Porta uno SMILE nella tua città

Porta uno SMILE nella tua città Co-Finanziato dal Programma di Cooperazione Territoriale MED SMart green Innovative urban Logistics for Energy efficient Newsletter 3 Siamo lieti di presentare la terza newsletter del progetto SMILE SMILE

Dettagli

Approccio al Mercato. - Brasile. A cura di Bruno Aloi Ufficio Brasile

Approccio al Mercato. - Brasile. A cura di Bruno Aloi Ufficio Brasile Approccio al Mercato - Brasile A cura di Bruno Aloi Ufficio Brasile 1 Brasile 6ª economia mondiale, previsione di 2,1% di crescita nel 2012. Mercato consumatore in crescita: 30 millioni sono entrati nella

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement.

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. Alla base del progetto vi è l offerta alla necessità delle

Dettagli

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO + DIREZIONE GENERALE PER LA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO Coordinamento Cooperazione Universitaria LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO Criteri di orientamento e linee prioritarie per la cooperazione allo sviluppo

Dettagli

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE Il più grande evento del mondo. Un brand universale (4 expo ogni 10 anni in 5 Continenti). Un evento nazionale e non locale. Un organizzazione non-profit degli Stati Nazionali

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

1. Finalità pag. 2. 2. Definizioni. 3. Proposte. 4. Promotori. 5. Linee di intervento. 6. Dotazione finanziaria

1. Finalità pag. 2. 2. Definizioni. 3. Proposte. 4. Promotori. 5. Linee di intervento. 6. Dotazione finanziaria LE FIERE PER LA COMPETITIVITA E LO SVILUPPO DEL TESSUTO IMPRENDITORIALE LOMBARDO. INVITO A PRESENTARE PROGETTI DI INNOVAZIONE ED INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL SISTEMA FIERISTICO REGIONALE 1. Finalità pag.

Dettagli

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a Già negli anni precedenti, la nostra scuola si è dimostrata t sensibile alle problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a stage in aziende e in centri di ricerca

Dettagli

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce Salentini nel mondo Le statistiche ufficiali Provincia di Lecce 1 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI 150 ANNI DI PARTENZE DAL SALENTO I TRASFERIMENTI ALL ESTERO NEL TERZO MILLENNIO 2 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI

Dettagli

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI febbraio/maggio 2008 IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse 26 febbraio PRESUPPOSTI

Dettagli

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti pubblici ecologici Olbia, 17 maggio 2013 Gli appalti pubblici coprono una quota rilevante del PIL, tra il 15 e il 17%: quindi possono

Dettagli

L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO

L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO Firenze, 21 aprile, 12 e 26 maggio 2015 (15,00-18,30) Auditorium Adone Zoli dell Ordine degli Avvocati di Firenze c/o Nuovo Palazzo di Giustizia Viale

Dettagli

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Ferrara, giovedì 27 Settembre 2012 Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Giacomo Zanni (Dipartimento di Ingegneria ENDIF, Università di Ferrara) giacomo.zanni@unife.it SOMMARIO

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

Osservatorio sull internazionalizzazione dell Umbria Centro Estero Umbria, Unioncamere, Università degli Studi di Perugia

Osservatorio sull internazionalizzazione dell Umbria Centro Estero Umbria, Unioncamere, Università degli Studi di Perugia Osservatorio sull internazionalizzazione dell Umbria Centro Estero Umbria, Unioncamere, Università degli Studi di Perugia Università degli Studi di Perugia, Facoltà di Economia Dipartimento di Discipline

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO CHI SIAMO Sagitter One é la compagnia specializzata nel fornire soluzioni all avanguardia nel mercato dell ospitalità, della promozione agroalimentare, del marketing territoriale e dell organizzazione

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

Una Crescita Possibile

Una Crescita Possibile Accordo 2014/2015 Intesa Sanpaolo e Confindustria Piccola Industria Una Crescita Possibile INTESA SANPAOLO S.p.A. in seguito denominata Intesa Sanpaolo o "Banca" con sede in Torino, Piazza San Carlo 156,

Dettagli

Cos è la Banca europea per gli investimenti?

Cos è la Banca europea per gli investimenti? Cos è la Banca europea per gli investimenti? La BEI è la banca dell Unione europea. Come principale mutuatario e finanziatore multilaterale, eroghiamo finanziamenti e consulenze tecniche per progetti d

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali

Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali Bergamo, 6 maggio 2013 GLI ADEMPIMENTI DOGANALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE Dott.ssa

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO PROTOCOLLO D INTESA Comune di Milano Settore Gabinetto del Sindaco Fondazione Cariplo PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO Milano,.. Giugno 2014 2 Il Comune di Milano, con sede in Milano,

Dettagli

Accademia Beauty and Hair

Accademia Beauty and Hair INDICE CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE www.lvdgroup.com Sheet Metalworking, Our Passion, Your Solution LVD offre macchinari di punzonatura, taglio laser, piegatura e cesoiatura, nonché un software

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Giugno 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente:

Dettagli

I dati pubblicati possono essere riprodotti purché ne venga citata la fonte

I dati pubblicati possono essere riprodotti purché ne venga citata la fonte IMPORT & EXPORT DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA 1 semestre 2013 A cura di: Vania Corazza Ufficio Statistica e Studi Piazza Mercanzia, 4 40125 - Bologna Tel. 051/6093421 Fax 051/6093467 E-mail: statistica@bo.camcom.it

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

Compensazione dei crediti nei confronti della Pubblica Amministrazione con debiti tributari definiti in fase contenziosa o precontenziosa

Compensazione dei crediti nei confronti della Pubblica Amministrazione con debiti tributari definiti in fase contenziosa o precontenziosa CMS_LawTax_CMYK_28-100.eps Newsletter Compensazione dei crediti nei confronti della Pubblica Amministrazione con debiti tributari definiti in fase contenziosa o precontenziosa 3 aprile 2014 INDICE Premessa

Dettagli

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE CULTURA e SVILUPPO FESR 2014-2020 Sintesi DICEMBRE 2014 1. Inquadramento e motivazioni Il Ministero dei Beni, delle

Dettagli

IL PROGRAMMA NAZIONALE DI PREVENZIONE DEI RIFIUTI

IL PROGRAMMA NAZIONALE DI PREVENZIONE DEI RIFIUTI IL PROGRAMMA NAZIONALE DI PREVENZIONE DEI RIFIUTI Con decreto direttoriale del 7 ottobre 2013, il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha adottato il Programma Nazionale di

Dettagli

SPAI di Puclini Carlo

SPAI di Puclini Carlo CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

il retail: un opportunità di business garantita da un team esperto

il retail: un opportunità di business garantita da un team esperto il retail: un opportunità di business garantita da un team esperto il retail: una sfida avvincente Gestire una propria rete di punti vendita monomarca diretti o in franchising, per molte aziende sta diventando

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE 7 TH QUALITY CONFERENCE Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE INFORMAZIONI DI BASE 1. Stato: Italia 2. Nome del progetto: La diffusione di Best Practice presso gli Uffici Giudiziari

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

CONFEDERAZIONE ITALIANA DELLA PICCOLA E MEDIA INDUSTRIA PRIVATA. Roma, 6 Febbraio 2008

CONFEDERAZIONE ITALIANA DELLA PICCOLA E MEDIA INDUSTRIA PRIVATA. Roma, 6 Febbraio 2008 CONFEDERAZIONE ITALIANA DELLA PICCOLA E MEDIA INDUSTRIA PRIVATA IL SISTEMA CONFAPI Costituita nel 1947, Confapi è cresciuta insieme alla PMI italiana ed è oggi uno dei protagonisti della vita economica

Dettagli

SOGGETTI AMMISSIBILI E CARATTERISTICHE DEI PROGETTI

SOGGETTI AMMISSIBILI E CARATTERISTICHE DEI PROGETTI BANDO SVILUPPO DI RETI LUNGHE PER LA RICERCA E L INNOVAZIONE DELLE FILIERE TECNOLOGICHE CAMPANE - FAQ Frequent Asked Question : Azioni di sistema per l internazionalizzazione della filiera tecnologica

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

STRATEGIE E SVILUPPO COMMERCIALE

STRATEGIE E SVILUPPO COMMERCIALE te eti Vendita eting Strategico As nter Sviluppo Reti Vendita ting Operativo Marketing Strategic ssessment Center Sviluppo Reti Vendita M eti Vendita Marketing Operativo Marketing Strategic Marketing Strategico

Dettagli

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO)

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) La presente raccolta comprende solo le voci principali della classificazione di Ratisbona relativa all arte (LH LO) INDICE LD 3000 - LD 8000

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE REGIONE VENETO 2007-2013 PROGETTI INTEGRATI DI FILIERA PIF

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE REGIONE VENETO 2007-2013 PROGETTI INTEGRATI DI FILIERA PIF PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE REGIONE VENETO 2007-2013 PROGETTI INTEGRATI DI FILIERA PIF www.progettoverde.info - pv@ progettover de.i nfo 1 COS E IL PROGETTO INTEGRATO DI FILIERA (PIF) Il progetto integrato

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

ELENA. European Local Energy Assistance

ELENA. European Local Energy Assistance ELENA European Local Energy Assistance SOMMARIO 1. Obiettivo 2. Budget 3. Beneficiari 4. Azioni finanziabili 5. Come partecipare 6. Criteri di selezione 7. Contatti OBIETTIVI La Commissione europea e la

Dettagli

L import-export dei diritti d autore per libri, in Italia. Indagine condotta dall Istituto DOXA per l Istituto Commercio Estero (I.C.E.

L import-export dei diritti d autore per libri, in Italia. Indagine condotta dall Istituto DOXA per l Istituto Commercio Estero (I.C.E. L import-export dei diritti d autore per libri, in Italia. Indagine condotta dall Istituto DOXA per l Istituto Commercio Estero (I.C.E.) Milano, 25 marzo 2004 p. 1 L import-export dei diritti d autore

Dettagli

Corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali

Corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali Corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali Lezione 8 Le strategie dell internazionalizzazione: gli investimenti diretti esteri Che cosa comporta realizzare un IDE? Costituisce di norma la

Dettagli

Esportare la dolce vita. Il bello e ben fatto italiano nei nuovi mercati Ostacoli, punti di forza e focus Cina

Esportare la dolce vita. Il bello e ben fatto italiano nei nuovi mercati Ostacoli, punti di forza e focus Cina Esportare la dolce vita Il bello e ben fatto italiano nei nuovi mercati Ostacoli, punti di forza e focus Cina Il rapporto è stato realizzato da: Alessandro Gambini, Manuela Marianera, Luca Paolazzi (Centro

Dettagli