Request For Comments: 1855 FYI: 28 October 1995 Category: Informational

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Request For Comments: 1855 FYI: 28 October 1995 Category: Informational"

Transcript

1 Network Working Group S. Hambridge Request For Comments: 1855 Intel Corp. FYI: 28 October 1995 Category: Informational Traduzione a cura di ComiSAT Brescia, Netiquette Guida di Riferimento Stato di Questa Memoria Questo documento fornisce informazioni alla comunità Internet. Questo documento non rappresenta uno standard Internet di alcun genere. La distribuzione di questo documento non e soggetta a limitazioni. Sunto Questo documento fornisce un insieme minimo di linee guida per il Comportamento in Rete (NETwork etiquette), che le organizzazioni possono acquisire ed adattare per il loro usi. Come tale, e stato volutamente scritto in un formato facilmente adattabile. Costituisce una guida base di riferimento anche per i singoli individui, sia questi utenti o amministratori. Questo documento e il prodotto del gruppo di lavoro per l' uso responsabile della rete (Responsible Use of the Network, RUN) dell IETF. Tavola dei Contenuti 1.0 Introduzione Comunicazione uno-ad-uno Comunicazione uno-a-molti Servizi di informazione Bibliografia scelta Considerazioni sulla sicurezza Indirizzi degli autori Introduzione In passato, gli utenti di Internet crescevano insieme alla rete stessa, erano preparati tecnicamente, e comprendevano la natura del trasporto dati e dei protocolli. Oggi la comunita di Internet include persone nuove a questo ambiente. Questi neofiti (newbies) non hanno familiarità con la cultura della rete e non hanno bisogno di conoscere i meccanismi di trasporto dati e i protocolli. Per introdurre velocemente questi nuovi utenti nello spirito di Internet, questa Guida offre un insieme minimo di comportamenti che possono acquisire ed adattare per i loro usi. I singoli individui dovrebbero tener presente che, indipendentemente da chi gli fornisce l'accesso Internet, sia esso un Internet Service Provider attraverso una account privato, oppure un account-studenti di una Universita, o ancora Hambridge Informational [Page 1]

2 un account messo a disposizione dall organizzazione per cui lavora, questi hanno dei regolamenti sulla proprieta di caselle e files, su cosa e lecito postare o trasmettere, e su come presentarsi. Assicuratevi quindi di verificare le specifiche note informative di chi vi fornisce l'accesso. Abbiamo organizzato questo materiale in tre sezione: comunicazione uno-aduno, che include posta e chat; comunicazione uno-a-molti, che include mailing list e news; e servizi di informazione, che include ftp, WWW, Wais, Gopher, MUDs a MOOs. Infine, abbiamo una Bibliografia Scelta, che puo essere utilizzata come riferimento. 2.0 Comunicazione Uno-Ad-Uno(posta elettronica, talk) Definiamo le comunicazioni uno-ad-uno le comunicazioni nelle quali una persona comunica con un'altra come se fosse faccia-a-faccia: un dialogo. In generale, regole di comune cortesia per l interazione tra persone dovrebbero essere valide in qualsiasi circostanza e su Internet e doppiamente importante poiche, per esempio, i gesti e il tono della voce devono essere immaginati. Per maggiori informazioni sulla Netiquette nelle comunicazioni via e chat, si vedano i riferimenti [1,23,25,27] nella Bibliografia Scelta. 2.1 Linee guida per l Utente Posta elettronica: - Nel caso non abbiate un personale accesso ad internet attraverso un Internet Provider, assicuratevi di verificare presso il vostro datore la proprieta della posta elettronica. Le leggi sulla proprieta della posta elettronica variano infatti di luogo in luogo. - A meno che non utilizzate di dispositivi di cifratura (hardware o software), tenete presente che la la posta in Internet non e sicura. Non mettete in posta elettronica cio che non mettereste in una cartolina - Rispettate il copyright del materiale che riproducete. Quasi tutti i paesi hanno specifiche leggi in proposito. - Se state inoltrando o ri-spedendo un messaggio ricevuto, non cambiatene le parole. Se il messaggio era un messaggio personale per voi e lo state rispedendo ad un gruppo, assicuratevi di averne il permesso (N.d.T. - da chi ve lo ha spedito). Potete accorciare il messaggio e citare solo le parti rilevanti, ma assicuratevi di indicare sempre la paternita del testo. - Non spedite mai catene di S.Antonio via posta elettronica. Tali catene sono proibite in Internet. Il vostro accesso alla rete potrebbe essere revocato. (N.d.T. la questione, in realta, e piu morale che altro). Avvisate il vostro amministratore di rete locale nel caso doveste riceverne. Hambridge Informational [Page 2]

3 - Una buona regola generale: Siate riflessivi in cio che spedite e tolleranti in cio che ricevete. Non dovreste inviare messaggi infuocati (li chiamiamo flames fiamme) anche se siete provocati. D altro canto, non sorprendetevi se venite provocati e non rispondete a tali messaggi. - In generale, e buona cosa controllare almeno tutti i subject (soggetti) prima di rispondere ad un messaggio. A volte una persona che vi chiede aiuto (o spiegazioni) vi potrebbe spedire un secondo messaggio che dice Non importa. Assicuratevi inoltre che ciascun messaggio a cui rispondete sia stato indirizzato a voi. Potreste essere un destinatario per conoscenza (cc) anziche quello principale. - Rendete le cose facili al vostro destinatario. Molti mailers rimuovono le informazioni contenute nell intestazione tra le quali il vostro indirizzo per rispondere. Per essere sicuri che le persone sappiano chi siete, assicuratevi di includere una linea o due alla fine del messaggio, indicante le informazioni per un vostro contatto. Potete creare questo file una volta per tutte e aggiungerlo ogni volta alla fine dei vostri messaggi (alcuni programmi di posta possono automatizzare questa operazione). Nel gergo di Internet, questo file e noto come.sig o signature file (N.d.T. - file di firma ). Il vostro.sig file funzione come il vostro biglietto da visita. (E potete averne piu di uno, da usare a seconda dei casi). - Fate attenzione quanto indirizzate una mail. Vi sono indirizzi che sono destinati ad un gruppo ma sembrano essere destinati ad un utente singolo. Sappiate sempre con chiarezza a chi state inviando il messaggio. - Controllate il campo cc quando rispondete. Non includetevi persone se il messaggio e diventato una conversazione a 2. - In generale, la maggior parte delle persone che usano Internet non ha il tempo per rispondere a questioni di carattere generale su Internet e sul suo funzionamento. Non inviate mail indesiderate per richiedere informazioni a persone di cui avete visto il nome su RFC o in mailing list. [N.d.T il ComiSAT invece ha tempo da perdere :D, sentitevi liberi di rompergli le palle che, se e in grado, vi risponde con piacere..] - Ricordate che le persone con le quali comunicate possono trovarsi in qualsiasi parte del mondo. Se inviate un messaggio al quale volete una risposta immediata, i destinatari potrebbero trovarsi a letto quando il messaggio li raggiunge. Date il tempo per svegliarsi, andare a lavoro e collegarsi prima di pensare che la mail non sia arrivata o non sia stata presa in considerazione dal destinatario. - Verificate tutti gli indirizzi prima di iniziare un discorso lungo e personale. E buona norma, inoltre, includere la parola Lungo nell intestazione (subject) in modo che il destinatario sappia che il messaggio richiedera tempo per essere letto e per rispondere. Un messaggio si considera lungo se supera le 100 linee. Hambridge Informational [Page 3]

4 - Sappiate chi contattare per avere aiuto. Normalmente avrete delle risorse a portata di mano. Verificate chi puo aiutarvi in zona nei problemi di software o di sistema. Sappiate anche a chi rivolgersi se ricevete qualcosa di discutibile o illegale. La maggior parte dei siti ha un indirizzo Postmaster ovvero l indirizzo di un utente esperto, al quale potete scrivere per richiedere aiuto nei problemi di posta elettronica. - Ricordate che il destinatario e un essere umano con cultura, linguaggio ed humor diversi dai vostri. Ricordate che i formati di date, misure e modi possono non essere compresi. Fate specialmente attenzione al sarcasmo. - Usate sia caratteri maiuscoli che minuscoli. I CARATTERI MAIUSCOLI VENGONO INTERPRETATI COME SE STESTE GRIDANDO. - Usate simboli per enfatizzare. Questo *e * cio che intendo. Usate l underscore per la sottolineatura. _Guerra e Pace_ e il mio libro preferito. - Usate gli smiley [N.d.T. Emoticons, comunemente note come faccine ] per indicare il tono della voce, ma usateli con parsimonia. :-) è un esempio di smiley (va guardato di lato). Non date per scontato che l inserimento di uno smiley rendera il destinatario concorde con cio che voi dite o che possa far dimenticare un commento offensivo. - Prima di rispondere impulsivamente ad un messaggio dormiteci sopra. Se avete opinioni veramente forti riguardo ad un argomento racchiudetele all'interno degli indicatori FLAME ON/OFF. Per esempio: FLAME ON: Questa argomentazione non e degna dello spreco di banda necessaria per inviarla. E illogica e poco ragionata. Il resto del mondo e d accordo con me. FLAME OFF - Non includete caratteri di controllo od allegati non-ascii nei messaggi, a meno che non siano allegati MIME o il vostro programma di posta li codifichi. Se inviate messaggi codificati siate sicuri che il destinatario sia in grado di decodificarli. - Siate brevi senza essere troppo poco chiari. Quando rispondete ad un messaggio, includete parte del messaggio originale che vi aiuti ad essere capiti, ma senza esagerare. E una forma estremamente sgradevole rispondere ad un messaggio includendo per intero il messaggio originale: eliminate ogni parte irrilevante. - Limitate la lunghezza delle righe a 65 caratteri e terminatele con un carriage return (ritorno a capo) - Le mail dovrebbero avere un subject che rifletta il contenuto del messaggio. Hambridge Informational [Page 4]

5 - Se includete una signature (N.d.T. -.sig di cui prima, la firma) questa dev essere corta. In linea di principio questa non dev essere superiore alle 4 linee. Si ricordi che molti utenti pagano il collegamento al minuto percui tanto piu e lungo il vostro messaggio tanto piu pagano. - Proprio come la posta (oggi) puo non essere privata, questa (come le news) e (oggi) oggetto di falsificazioni e spoofing (N.d.T. intercettazioni) di vario genere, non sempre rilevabili. Usate il buon senso prima di considerare un messaggio attendibile. - Se ritenete che l importanza di un messaggio lo giustifichi, inviate subito una breve risposta per informare il mittente che avete ricevuto tale messaggio, e che gli risponderete in modo esauriente in un secondo tempo. - Ragionevoli attese in un dialogo via dipendono dal vostro rapporto con una persona e dal contesto del dialogo. Norme assunte in una particolare comunicazione non si applicano sempre in linea generale in tutte le comunicazioni in Internet. Siate prudenti nell uso di slang e acronimi locali. - Il costo di un messaggio di posta elettronica costa, in media, allo stesso modo per il mittente e il destinatario (o le loro aziende). Questo a differenza di altri media come la posta tradizionale, il telefono, la TV o la radio. Un messaggio può costare anche in termini di banda di trasmissione, spazio su disco o utilizzo del processore. Questa è una delle fondamentali ragioni economiche per cui i messaggi pubblicitari indesiderati non sono benvenuti (e in molti casi vietati). - Badate sempre alla dimensione del messaggio che state per spedire. L inclusione di grossi file come i Postcrispt filez o programmi puo rendere il vostro messaggio talmente grande da non poter piu essere recapitato, o quanto meno comportare uno spreco di risorse. Una buona regola sarebbe di non inviare messaggi che superano i 50 Kb (N.d.T. questo era vero fino a qualche anno fa quando gli spazi delle mailbox erano in genere molto scarsi; oggi questo valore potrebbe essere rivisto, dato che vi sono caselle di posta che superano anche i 10 Mb di spazio). In alternativa considerate l FTP, o la suddivisione del file in parti piu piccole da inviare come messaggi separati. - Non inviate grandi quantita di informazioni non richieste. - Se il vostro sistema di posta vi permette l'inoltro, fate attenzione al famigerato forwarding loop (inoltro senza fine). Assicuratevi di non aver impostato l'inoltro verso molti computer in quanto un messaggio inviato a voi innescherà un infinito inoltro a catena. Hambridge Informational [Page 5]

6 2.1.2 Talk Talk e un insieme di protocolli che consentono a due persone di avere un dialogo interattivo via computer (N.d.T. le norme di seguito possono essere adattate anche per una sessione chat, ove il dialogo puo essere anche uno-amolti). - Usate sia caratteri maiuscoli che minuscoli ed una punteggiatura appropriata, come se steste battendo una lettera o inviando una mail. - Non oltrepassate il termine di una riga lasciando che sia il terminale a mandarvi automaticamente a capo; usate un Carriage Return (CR ritorno a capo) al termine della riga. Ancora, non pensiate che le dimensioni del vostro schermo siano le stesse per qualsiasi altro. Una buona regola e di non superare i 70 caratteri per riga e non piu di 12 righe (se utilizzate uno split screen N.d.T. modo di visualizzazione per schermate) - Lasciate un po di margine; non scrivete ai bordi dello schermo. - Usate due ritorni a capo per indicare che avete fatto e che l altra persona puo iniziare a scrivere (linea vuota). - Salutate sempre e attendete che l altra persona ricambi il saluto, prima di chiudere la sessione. Questo e di particolare importanza quando state comunicando con qualcuno che si trova molto lontano da voi. Ricordate che la vostra comunicazione dipende sia dalla larghezza di banda (dimensione del canale) che dalla latenza (velocita della luce). - Ricordate che talk e un impegno con un altra persona. Usatelo in modo appropriato. E non parlate mai con gli sconosciuti. (N.d.T. Ma qui sta l autore sta scherzando?!?? :-) - I motivi per cui non si ha una risposta sono diversi. Non pensiate che tutto funzioni sempre bene. Non tutte le versioni di talk sono compatibili. - Se lasciato fare, talk si riconnettera all interlocutore. Lasciatelo provare un paio di volte e poi, se in caso, terminatelo. - Se una persona non vi risponde provate un altro tty. Usate il finger per determinare quelli disponibili. Se la persona non vi risponde ancora, non provate piu. - Talk mostra la vostra abilita sulla tastiera. Se digitate lentamente e fate errori mentre scrivete, spesso non vale la pena cercare correzioni, in quanto l'altra persona riesce normalmente a capire ciò volevate dire. - Fate attenzione se avete piu di una sessione aperta! Hambridge Informational [Page 6]

7 2.2 Note per l Amministratore - Assicuratevi di aver stabilito norme scritte relative a situazioni specialmente illegali, improprie o di traffico alterato. - Rispondete a richieste in tempo ragionevole entro un giorno lavorativo. - Rispondete prontamente a coloro che abbiano ricevuto messaggi impropri o illegali. Le richieste riguardanti le catene di S.Antonio dovrebbero essere gestite immediatamente. - Esponete ai vostri utenti tutte le regole del sistema, come lo spazio su disco a disposizione. Accertatevi che comprendano cosa implica richiedere un file via posta, come ad esempio: riempire lo spazio su disco, far lievitare le bollette telefoniche, appesantire i sistemi di posta, ecc. - Assicuratevi di avere un "Postmaster" attivo. Fate in modo che anche l'amministratore sia raggiungibile via posta. Accertatevi che qualcuno ne legga i messaggi. - Analizzate le lamentele dei vostri utenti con mentalita aperta. Ricordate che gli indirizzi possono essere manomessi e falsificati. 3.0 Comunicazione Uno-A-Molti (Mailing Lists, NetNews) Ogni volta che iniziate una comunicazione uno-a-molti, tutte le regole viste per la posta restano valide. Dopotutto, comunicare con molte persone per mezzo di un messaggio di posta o di un post è pressapoco analogo al comunicare con una sola persona, esclusa la possibilita di offendere molte più persone rispetto alla comunicazione uno-a-uno. Per tale motivo, è piuttosto importante conoscere quanto più si possa sui destinatari del vostro messaggio. 3.1 Regole per l Utente Regole generali per Mailing List e NetNews - Leggete sia le mailing list che i newsgroups per un mese o due prima di postare i vostri messaggi. Questo vi aiuterà a capire lo spirito del gruppo. - Non colpevolizzate l'amministratore di sistema per il comportamento degli utenti del sistema. - Considerate che una audience vasta potra leggere i vostri messaggi. Incluso il vostro attuale o futuro datore di lavoro. Siate prudenti a cio che scrivete. Ricordate anche che le mailing list e i newsgroup possono essere frequentemente archiviati, cosi che le vostre parole possono Hambridge Informational [Page 7]

8 essere archiviate per periodi anche molto lunghi in posti accessibili a molte persone. - Considerate che ciascuno parla per se, e ciò dicono non rappresenta la loro azienda (a meno che non venga dichiarato esplicitamente) - Ricordate che sia la posta che i news impegnano risorse di sistema. Ponete attenzione ad ogni specifica regola prevista per il loro uso, che la vostra azienda impone. - Messaggi e articoli dovrebbero essere corti e pertinenti. Non uscite dal tema, non girovagate e non inviate o postate messaggi fuorvianti per sottolineare gli errori ortografici di qualcuno. Queste cose, piu di ogni altra, vi etichettano come un novizio immaturo. - Le righe del subject dovrebbero seguire le convenzioni del gruppo. - Falsificazioni e intercettazioni non sono comportamenti approvati. - La pubblicità è benvenuta su alcune liste e newsgroups, ma rifiutata su altre! Questo è un altro motivo per cui bisogna conoscere l audience prima di inviare messaggi. Pubblicita non richiesta e completamente fuori argomento vi procurerà certamente una grossa quantità di messaggi di protesta. - Se inviate la risposta ad un messaggio assicuratevi di riassumerlo all inizio del vostro messaggio, o di includere una parte del testo originale che dia contesto. Questo fara in modo che i lettori capiscano a cosa si riferisce la vostra risposta. Dato che i NetNews vengono diffusi specialmente dalla distribuzione dei messaggi da una macchina all altra, e possibile vedere la risposta ad un messaggio prima che si veda l originale. Dare un contesto aiuta chiunque. Ma non includete l intero messaggio originale! - Ancora, assicuratevi di avere una signature da attaccare ai vostri messaggi. Questa garantira che restino dei riferimenti per chi vi volesse contattare anche nei casi in cui i software di mail e news rimuovano le informazioni di testata. - Fate attenzione quando rispondete ai messaggi o ai post. Di frequente le risposte vengono inoltrate all'indirizzo che ha originato il post il quale in molti casi e l'indirizzo di una lista o di un gruppo! Potreste accidentalmente inviare a molte persone un messaggio personale, causando imbarazzo. E' meglio digitare l'indirizzo piuttosto che affidarsi al "reply. Hambridge Informational [Page 8]

9 - Ricevute di ritorno, avvisi di mancato recapito e messaggi di risposta automatica non sono ne completamente standardizzati ne completamente affidabili in una varieta di sistemi di posta in Internet. Sono invadenti quando inviati a mailing list, e qualcuno considera le ricevute di ritorno come una violazione della privacy. In breve, non le utilizzate. - Se vi accorgete che un messaggio personale e finito su una lista o su un gruppo, inviate le scuse sia alla persona che al gruppo. - Se vi trovate in disaccordo con qualcuno, dialogate l un l altro via e- mail piuttosto che continuare a postare messaggi alla lista o al gruppo. Se state dibattendo un punto che potrebbe essere di interesse per il gruppo, potete riassumerlo in seguito (N.d.T. in pratica, quando una conversazione passa da uno-a-molti ad uno-a-uno utilizzate i mezzi di comunicazione uno-a-uno anziche continuare con i mezzi uno-a-molti). - Non fatevi coinvolgere in guerre. Non postate ne rispondete a materiale caldo. - Evitate di inviare messaggi o postare articoli che non sono altro che risposte gratuite a risposte. - Siate cauti con caratteri a spaziatura fissa e diagrammi. Saranno visualizzati in modo differente su sistemi differenti, e con diversi programmi di posta sullo stesso sistema. - Esistono Newsgroups e Mailing Lists che discutono una vasta varieta di argomenti ed interessi. Questo rappresenta una diversita di stili di vita, religione e cultura. Postare articoli o spedire messaggi ad un gruppo il cui punto di vista e per voi offensivo semplicemente per dire che per voi e offensivo non e accettabile. Messaggi inquietanti di tipo sessuale o razziale possono anche avere implicazioni legali. Vi sono programmi in grado di filtrare cio che per voi e sgradevole Regole per le Mailing List Ci sono diversi modi per reperire informazioni su quali mailing list esistono su Internet e su come unirsi ad esse. Assicuratevi di aver compreso la politica adottata dalla vostra azienda riguardo l unirsi a queste liste e postargli dei messaggi. In linea generale e sempre bene verificare le risorse locali prima di ricercare informazioni via Internet. Ad ogni modo, vi sono una serie di file postati periodicamente su news.answers che elencano le mailing list e spiegano come iscriversi ad esse. Questa e una preziosa risorsa per reperire liste su qualsiasi argomento. Si vedano anche i riferimenti [9, 13, 15] della Bibliografia Scelta. - Inviate i messaggi di iscrizione e di cancellazione all'indirizzo appropriato. Sebbene alcuni software di gestione di liste siano abbastanza intelligenti da Hambridge Informational [Page 9]

10 catturarli, non tutti riescono a gestirli in maniera corretta. E vostro compito capire il funzionamento delle liste e inviare la posta giusta nel posto giusto. Sebbene molte mailing list accettino la convenzione di avere un comando "-request" per l'invio di messaggi di iscrizione e cancellazione, non tutte lo fanno. Assicuratevi di conoscere le convenzioni adottate dalle liste alle quali vi iscrivete. - Salvate i messaggi di iscrizione di ogni lista alla quale vi unite. Questi vi spiegano di solito anche come cancellarvi. - In genere non e possibile recuperare i messaggi una volta che li avete spediti. Neppure il vostro amministratore di sistema sara in grado di annullare un messaggio una volta che lo avete postato. Questo significa che dovete essere davvero sicuri di voler inviare il messaggio cosi come lo avete scritto. - La funzione auto-reply di molti mailers è utile per comunicazioni interne ma piuttosto fastidiosa quando spedisce messaggi ad una intera mailing list. Esaminate gli indirizzi del campo Reply-To quando rispondete ad un messaggio di una lista. La maggior parte degli auto-replys andra a tutti i membri della lista. - Non inviate file di grandi dimensioni a mailing list quando questi possono essere reperiti via web o ftp. Se volete inviarli come file multipli, rispettate le norme del gruppo. Se non le conoscete, domandatele. - Considerate di cancellarvi dalla lista o di settare l opzione nomail (N.d.T. evitare la ricezione di mail) (quando questa possibilita esiste) se non potete controllare la posta per un lungo periodo. - Quando inviate un messaggio a piu di una mailing list, soprattutto se le liste sono strettamente correlate tra loro, chiedete scusa per il crossposting. - Se ponete una domanda, assicuratevi di averla sintetizzata. Così facendo, evitate di inviare un cumulo di tutti i messaggi che avete ricevuto. - Alcune mailing list sono private. Non inviate loro messaggi se non siete stati invitati a farlo. Non diffondete i messaggi di queste mailing list ad un grande audience. - Se partecipate a una discussione su un determinato argomento, focalizzatevi sul contenuto piuttosto che sulle persone coinvolte. Hambridge Informational [Page 10]

11 3.1.3 Regole per i Newsgroups I newsgroups sono un sistema globalmente diffuso che permette alle persone di comunicare su specifici argomenti. Essi sono suddivisi in gerarchie, le cui principali divisioni sono: sci scienza; comp computer; news i newsgroups stessi; rec attivita ricreative; soc argomentazioni sociali; talk libere discussioni infinite; biz affari; alt gerarchia alternativa. Alt e cosi chiamata poiche la la creazione di un gruppo alt non segue lo stesso processo di creazione di un gruppo sotto altre gerarchie. Esistono anche gerarchie regionali ampiamente diffuse, come Bionet, e il settore di vostro interesse potrebbe avere il suo gruppo. Recentemente è stata aggiunta la nuova gerarchia humanities ed è probabile che ne nascano di nuove col passare del tempo. Per un maggiore approfondimento sui newsgroups si vedano i riferimenti [2, 8, 22, 23] della Bibliografia Scelta. - Nel gergo dei newsgroups, il termine posting si riferisce all inviare un nuovo articolo ad un gruppo o rispondere ad un post inviato da qualcun altro. Cross-Posting significa inviare un messaggio a piu di un gruppo. Se in un gruppo ricorrete al cross-posting o nell'intestazione di un messaggio utilizzate la funzione Followup-To: avvisate i lettori! Questi ultimi daranno generalmente per scontato che il messaggio è stato inviato ad un determinato gruppo e che il followup continuera ad essere inviato al gruppo. Le intestazioni cambiano questo comportamento. - Leggete tutta la discussione in corso (lo chiamiamo thread ) prima di postare delle risposte. Evitate di postare messaggi del tipo Anche Io, il cui contenuto e limitato alla condivisione di un messaggio postato. Il contenuto di un messaggio di followup dovrebbe andare oltre la semplice citazione. - Inviate un quando una risposta ad una domanda e indirizzata ad un unica persona. Ricordatevi che le News hanno una distribuzione globale e che al mondo intero NON interessa una risposta personale. Ad ogni modo, non esitate a postare messaggi che possono essere di interesse generale per i partecipanti del gruppo. - Controllate la sezione Distribuzione dell intestazione di un messaggio, ma non dipendete da essa. Tenete presente che a causa del complesso sistema di distribuzione delle News, l intestazione Distribuzione non e affidabile. Se pero inviate un messaggio che sara d interesse per un numero limitato di lettori, utilizzate una linea distribuzione per cercare di limitare la distribuzione del vostro messaggio a queste persone. Per esempio, impostate la Distribuzione nj se state postando un messaggio che sara di interesse solo per i lettori del New Jersey. Hambridge Informational [Page 11]

12 - Se ritenete che un articolo sia di interesse per piu newsgroups, accertatevi di spedirlo come CROSSPOST piuttosto che mandarlo individualmente a ciascun gruppo. In linea generale, i gruppi con interessi analoghi non vanno oltre i cinque/sei. - Considerate l uso di risorse di Riferimento (manuali di computer, riviste, guide in linea) prima di postare delle domande. Fare domande ad un Newsgroup le cui risposte sono facilmente reperibili da un altra parte crea fastidiosi messaggi RTFM (Read The Fine Manual, ovvero Leggiti Il Bel Manuale acronimo in cui la f puo generalmente dar luogo ad interpretazioni piu volgari N.d.T. Fucked, fottuto) - Sebbene vi siano Newsgroups in cui la pubblicità e benvenuta, in genere pubblicizzare prodotti fuori luogo e considerato niente meno che criminale. L'invio di un messaggio pubblicitario a molti gruppi vi puo far rischiare la revoca dell'account del collegamento. - Se vi accorgete di un errore in un messaggio da voi postato, cancellato il prima possibile. - NON tentate di cancellare qualsiasi messaggio, ma solamente i vostri. Contattate il vostro amministratore di sistema se non sapete come cancellare il vostro post o se qualche altro post, come una catena di S.Antonio, dev essere rimosso. - Se avete postato qualcosa e non lo vedete subito, non pensate che non sia stato postato e non ri-postatelo. - Alcuni gruppi permettono (e taluni li gradiscono) messaggi che in altre circostanze sarebbero considerati di dubbio gusto. Ad ogni modo, non vi e garanzia che ciascun lettore apprezzi il materiale come voi. Per evitare offese utilizzate l'utility Rotate (che fa ruotare l'ordine alfabetico dei caratteri del messaggio di 13 posizioni). L'utility Rot13 di Unix ne e un esempio. - Nei gruppi in cui si discute di film o di libri e considerato essenziale marcare come Spoilers i messaggi che rivelano parti essenziali del contenuto. Inserite questa parola nel vostro subject. Potete aggiungere una linea vuota all'inizio del vostro messaggio per non renderne immediatamente visibile il contenuto, oppure potete ruotarlo. - La manomissione di articoli e di solito soggetta a critiche. Potete proteggervi dalle manomissioni usando software che determinano "impronte digitali, come PGP (negli USA) - Postare tramite server anonimi e accettato in alcuni Newsgroups e deprecato in altri. Materiale inappropriato postato sotto proprio nome e meno inappropriato che se postato anonimamente. Hambridge Informational [Page 12]

13 - Aspettatevi un piccolo ritardo nel vedere i vostri post quando postate ad un gruppo moderato. Il moderatore potrebbe cambiare il vostro subject per rendere il vostro messaggio adeguato ad una particolare discussione. - Non fatevi coinvolgere da discussioni accese. Non postate ne rispondete a materiale caldo. 3.2 Note per l Amministratore Regole generali - Rendete esplicita la politica del vostro sito riguardo all iscrizione a gruppi NetNews e mailing lists. - Rendete esplicita la politica del vostro sito riguardo il post a gruppi NetNews e mailing lists, compreso l uso di disclaimer nelle signature. - Rendete esplicita la politica di archiviazione. (Per quanto tempo i messaggi vengono conservati?) - Verificate con sollecitudine e mentalita aperta le accuse rivolte ai vostri utenti. - Assicuratevi di monitorare la salute del vostro sistema. - Valutate per quanto tempo conservare i logs di sistema (N.d.T. registri del sistema, specie di accesso) ed esplicitate la vostra politica in proposito Mailing Lists - Tenete aggiornate le mailing lists per evitare problemi di posta restituita al mittente. - Aiutate i gestori delle liste quando si presentano dei problemi. - Informate I gestori delle liste delle operazioni di mantenimento o sulle interruzioni programmate del sistema. - Assicuratevi di avere un indirizzo -request per l iscrizione alle liste e problemi di amministrazione. - Assicuratevi che tutti i gateways di posta funzioni correttamente NetNews - Rendete pubblica la natura del flusso che ricevete. Se non ottenete un feed completo, la gente potrebbe voler sapere il perche. Hambridge Informational [Page 13]

14 - Tenete presente che la molteplicita dei client News Reader puo causare problemi che possono essere addebitati al News Server. - Evadete immediatamente le richieste di utenti di cancellazione dei loro messaggi o di messaggi non validi, come ad esempio le catene di S.Antonio. - Disponete di indirizzi di posta per Usenet, Netnews e News e assicuratevi che qualcuno legga i messaggi. 3.3 Note per il Moderatore Regole generali - Assicuratevi che le vostre FAQ (Frequented Asked Question domande rivolte di frequente) siano postate ad intervalli regolari. Includete le vostre linee guida per articoli/messaggi. Se non siete voi il mantenitore delle FAQ, assicuratevi che l incaricato adempia al suo compito. - Assicuratevi di mantenere un messaggio di benvenuto, che contenga informazioni sulle modalita di iscrizione e cancellazione. - I newsgroups dovrebbero avere un loro manifesto/guida_di_riferimento postato regolarmente. - Tenete aggiornate le mailing list e i newsgroups. Postate i messaggi con puntualita. Nominate un sostituto quando siete in vacanza o fuori citta. 4.0 Servizi di informazione(gopher, Wais, WWW, ftp, telnet) Nella recente storia di Internet, la Rete e esplosa con nuovi e svariati servizi di informazione. Gopher, Wais, World Wide Web (WWW), Multi-User Dimensions (MUDs), Multi-User Dimensions di tipo Object Oriented (MOOs) sono alcune di queste nuove aree. Seppur la possibilita di reperire informazioni e in continuo aumento, il Cavet Emptor (ovvero la non garanzia dell assoluta esattezza dei contenuti reperiti, in ogni circostanza) e sempre valido. Per maggiori informazioni su questi servizi, vedere i riferimenti [14,28] nella Bibliografia Scelta. 4.1 Regole per l Utente Regole generali - Ricorda che tutti questi servizi appartengono a qualcun altro. Chi se ne accolla le spese stabilisce le regole per il loro utilizzo. Le informazioni possono essere gratuite oppure no! Verificatelo. - Se avete problemi con un form di un servizio informativo, iniziate a verificare il problema a livello locale: controllate le configurazioni dei files, le impostazioni dei software, le connessioni di rete, ecc. Fatelo Hambridge Informational [Page 14]

15 prima di supporre che il problema sia dovuto al provider e/o che sia colpa sua. - Sebbene vi siano delle convenzioni riguardo ai tipi di file usati, non fateci troppo affidamento. Ad esempio, un file.doc non e sempre un documento di Word. - I servizi informativi utilizzano anche delle convenzioni, come Seppur sia utile conoscere tali convenzioni, si ripete, non fateci troppo affidamento. - Tenete presente come i nomi di file siano gestiti sul vostro sistema. - Informatevi sulle convenzioni utilizzate per fornire informazioni durante le sessioni. I siti FTP di solito supportano un file chiamato README nella directory principale che contiene informazioni sui file disponibili. Considerate comunque il fatto che tali file possono non essere sempre aggiornati o corretti. - NON pensiate che OGNI informazione che trovate sia aggiornata e/o corretta. Ricordate che le nuove tecnologie permettono davvero a chiunque di pubblicare, ma non tutti sono consapevoli della responsabilita che questo comporta. - Ricordate che, a meno che non siate sicuri che siano in uso tecnologie di sicurezza e autenticazione, ogni informazioni che inoltrate ad un sistema viene trasmessa in chiaro nella rete, senza nessuna protezione da sniffers (N.d.T. spioni] o falsificatori. - Dal momento che Internet si espande in tutto il globo, tenete presente che i servizi di informazione possono rispecchiare culture e stili di vita marcatamente diversi dai vostri. Materiale che voi considerate offensivo puo essere prodotto in un area geografica dove non lo sia. Siate sempre di vedute ampie. - Quando aspettate informazioni da un server molto frequentato, assicuratevi di utilizzate un mirror server vicino qualora ne venga fornita una lista. - Non utilizzate siti FTP altrui per depositare materiale che desiderate sia prelevato da altri. Questa azione e chiamata dumping ed in genere non e un comportamento accettabile. - Quando avete problemi con un sito e chiedete aiuto, fornite il maggior numero di informazioni possibile, di modo da facilitare la risoluzione del problema. Hambridge Informational [Page 15]

16 - Quando attivate un vostro servizio informativo, come ad esempio una homepage, contattate l'amministratore del sistema locale per conoscere le regole da rispettare. - Considerate la possibilità di alleggerire il carico dei sistemi affollati evitandoli nelle ore di punta e loggandovi nelle ore di minor traffico Regole per i Servizi Interattivi in Tempo Reale (MUDs MOOs IRC) - Come in altri ambienti, e saggio "ascoltare" prima per comprendere la cultura di un gruppo. - Non e necessario salutare tutti uno ad uno, su un canale o in una stanza. Normalmente un Ciao generale, o qualcosa di simile, e sufficiente. L uso di automazioni del vostro software per salutare non e un comportamento accettabile. - Avvisate i partecipanti se intendete inviare grandi quantita di informazioni. Se tutti acconsentono la ricezione, allora potete inviarle, poiche l invio di dati non desiderati senza avviso e considerato non corretto, cosi come avviene per la posta elettronica. - Non date per scontato che chi non conoscete vorra parlare con voi. Se vi sentite obbligati a inviare messaggi privati a persone che non conoscete, accettate senza offesa il fatto che potrebbero essere impegnati o semplicemente non vogliano chattare con voi. - Rispettate le regole del gruppo. Cercate materiale introduttivo al gruppo. Questo potrebbe essere su un sito FTP ad esso collegato. - Non chiedete ad altri utenti informazioni personali come il sesso, l eta o la provenienza. Tali richieste possono essere piu adatte una volta che avete stabilito un rapporto di conoscenza con l altro utente, poiche molte persone esitato a dare queste informazioni a persone a loro sconosciute. - Se un utente sta utilizzando un nickname o uno pseudonimo, rispettate il suo desiderio di anonimato. Anche se tra voi c'e amicizia, e piu corretto usare il suo nickname. Non utilizzate il suo nome reale online senza la sua autorizzazione. Hambridge Informational [Page 16]

17 4.2 Note per l Amministratore Regole generali - Siate chiari su cosa e possibile copiare e cosa non lo e. - Descrivete cosa e disponibile sul vostro sito e nella vostra organizzazione. Assicuratevi che siano chiare le regole generali. - Tenete aggiornate le informazioni, soprattutto i README. Fornite i README in formato di testo ascii. - Fornite una lista di mirror del vostro sito, se li conoscete. Assicuratevi di rendere disponibile una dichiarazione di copyright valevole per i vostri mirror. Listate se possibile il calendario degli aggiornamenti. - Assicuratevi che le informazioni piu richieste (e di massa) siano supportate da una banda sufficiente. - Usate le convenzioni per le estensioni dei file -.txt per testo ascii;.html o.htm per HTML;.ps per Postscript;.pdf per Portable Document Format;.sgml o.sgm per SGML;.exe per gli eseguibili non-unix, ecc. - Affinche i file siano trasferiti, rendete i nomi univoci nei primi otto caratteri. - Quando fornite informazioni, assicuratevi che il vostro sito offra qualcosa di unico. Evitate di dare un servizio informativo che punti semplicemente ad altri servizi gia presenti su Internet. - Non linkate ad altri siti senza aver chiesto l autorizzazione. - Ricordate che impostare un servizio di informazione va oltre la progettazione e l implementazione. E anche mantenimento. - Assicuratevi che i materiali postati siano in linea con la politica dell organizzazione che vi supporta. - Testate le applicazioni con una varieta di strumenti. Non pensate che tutto funzioni se avete eseguito i test con un solo client. Ancora, ricordate che ci sono in circolazione client a bassa tecnologia e non realizzate applicazioni che possano essere utilizzate esclusivamente in ambienti grafici. - Fate in modo che le informazioni abbiano una vista consistente. Assicuratevi che il look sia sempre lo stesso per tutte le vostre applicazioni. Hambridge Informational [Page 17]

18 - Siate sensibili della longevita delle vostre informazioni. Datate il materiale soggetto ad invecchiamento, e tenete tali informazioni ben aggiornate. - Le restrizioni all'esportazione variano da paese a paese. Assicuratevi di aver compreso le implicazioni delle restrizioni di esportazione quando postate. - Informate gli utenti cosa intendete fare delle informazioni che raccogliete, come ad esempio la corrispondenza tramite WWW. Avvisate gli interessati nel caso voleste pubblicare delle loro constatazioni, anche solo rendendolo disponibile agli altri utenti. - Accertatevi che la vostra politica riguardo i sistemi informativi per gli utenti, come ad esempio le homepage, sia ben nota. 5.0 Bibliografia Scelta Questa bibliografia e' stata usata sia per acquisire molte delle informazioni delle sezioni precedenti sia per riferimenti in generale. Il materiale non specificatamente trovato in questi lavori e' stato acquisito dalla esperienza del Gruppo di Lavoro IETF-RUN. [1] Angell, D., and B. Heslop, "The Elements of Style", New York: Addison-Wesley, [2] "Answers to Frequently Asked Questions about Usenet" Original author: (Jerry Schwarz) Maintained by: (Mark Moraes) Archive-name: usenet-faq/part1 [3] Cerf, V., "Guidelines for Conduct on and Use of Internet", at: <URL://http://www.isoc.org/proceedings/ conduct/cerf-aug-draft.html> [4] Dern, D., "The Internet Guide for New Users", New York: McGraw-Hill, [5] "Emily Postnews Answers Your Questions on Netiquette" Original author: (Brad Templeton) Maintained by: (Mark Moraes) Archive-name: emily-postnews/part1 [6] Gaffin, A., "Everybody's Guide to the Internet", Cambridge, Mass., MIT Press, Hambridge Informational [Page 18]

19 [7] "Guidelines for Responsible Use of the Internet" from the US house of Representatives gopher, at: <URL:gopher://gopher.house.gov:70/OF-1%3a208%3aInternet %20Etiquette> [8] How to find the right place to post (FAQ) by (Aliza R. Panitz) Archive-name: finding-groups/general [9] Hambridge, S., and J. Sedayao, "Horses and Barn Doors: Evolution of Corporate Guidelines for Internet Usage", LISA VII, Usenix, November 1-5, 1993, pp <URL: ftp://ftp.intel.com/pub/papers/horses.ps or horses.ascii> [10] Heslop, B., and D. Angell, "The Instant Internet guide : Hands-on Global Networking", Reading, Mass., Addison-Wesley, [11] Horwitz, S., "Internet Etiquette Tips", <ftp://ftp.temple.edu/pub/info/help-net/netiquette.infohn> [12] Internet Activities Board, "Ethics and the Internet", RFC 1087, IAB, January <URL: ftp://ds.internic.net/rfc/rfc1087.txt> [13] Kehoe, B., "Zen and the Art of the Internet: A Beginner's Guide", Netiquette information is spread through the chapters of this work. 3rd ed. Englewood Cliffs, NJ., Prentice-Hall, [14] Kochmer, J., "Internet Passport: NorthWestNet's Guide to our World Online", 4th ed. Bellevue, Wash., NorthWestNet, Northwest Academic Computing Consortium, [15] Krol, Ed, "The Whole Internet: User's Guide and Catalog", Sebastopol, CA, O'Reilly & Associates, [16] Lane, E. and C. Summerhill, "Internet Primer for Information Professionals: a basic guide to Internet networking technology", Westport, CT, Meckler, [17] LaQuey, T., and J. Ryer, "The Internet Companion", Chapter 3 "Communicating with People", pp Reading, MA, Addison-Wesley, Hambridge Informational [Page 19]

20 [18] Mandel, T., "Surfing the Wild Internet", SRI International Business Intelligence Program, Scan No March, <URL: gopher://gopher.well.sf.ca.us:70/00/communications/ surf-wild> [19] Martin, J., "There's Gold in them thar Networks! or Searching for Treasure in all the Wrong Places", FYI 10, RFC 1402, January <URL: ftp://ds.internic.net/rfc/rfc1402.txt> [20] Pioch, N., "A Short IRC Primer", Text conversion by Owe Rasmussen. Edition 1.1b, February 28, <URL: [21] Polly, J., "Surfing the Internet: an Introduction", Version Revised May 15, <URL: gopher://nysernet.org:70/00/ftp%20archives/ pub/resources/guides/surfing txt> <URL: ftp://ftp.nysernet.org/pub/resources/guides/ surfing txt> [22] "A Primer on How to Work With the Usenet Community" Original author: (Chuq Von Rospach) Maintained by: (Mark Moraes) Archive-name: usenet-primer/part1 [23] Rinaldi, A., "The Net: User Guidelines and Netiquette", September 3, <URL: [24] "Rules for posting to Usenet" Original author: (Gene Spafford) Maintained by: (Mark Moraes) Archive-name: posting-rules/part1 [25] Shea, V., "Netiquette", San Francisco: Albion Books, 1994?. [26] Strangelove, M., with A. Bosley, "How to Advertise on the Internet", ISSN [27] Tenant, R., "Internet Basics", ERIC Clearinghouse of Information Resources, EDO-IR September, <URL: gopher://nic.merit.edu:7043/00/introducing. the.internet/internet.basics.eric-digest> <URL: gopher://vega.lib.ncsu.edu:70/00/library/ reference/guides/tennet> Hambridge Informational [Page 20]

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003 PRIVACY POLICY MARE Premessa Mare Srl I.S. (nel seguito, anche: Mare oppure la società ) è particolarmente attenta e sensibile alla tutela della riservatezza e dei diritti fondamentali delle persone e

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Email: cose da fare e cose da non fare

Email: cose da fare e cose da non fare OUCH! Marzo 2012 IN QUESTO NUMERO Auto-completamento Cc: / CCn: Liste di distribuzione Emozioni e privacy Email: cose da fare e cose da non fare L AUTORE DI QUESTO NUMERO Fred Kerby ha collaborato a questo

Dettagli

Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro)

Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro) Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro) Quando si realizzano dei documenti visivi per illustrare dati e informazioni chiave, bisogna sforzarsi di

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE Prof. PIER LUCA MONTESSORO Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine 1999 Pier Luca Montessoro (si veda la nota a pagina 2) 1 Nota di Copyright

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

Regolamento per l'accesso alla rete Indice

Regolamento per l'accesso alla rete Indice Regolamento per l'accesso alla rete Indice 1 Accesso...2 2 Applicazione...2 3 Responsabilità...2 4 Dati personali...2 5 Attività commerciali...2 6 Regole di comportamento...3 7 Sicurezza del sistema...3

Dettagli

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS Introduzione La nostra soluzione sms2biz.it, Vi mette a disposizione un ambiente web per una gestione professionale dell invio di

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

Tutela dei dati personali Vi ringraziamo per aver visitato il nostro sito web e per l'interesse nella nostra società. La tutela dei vostri dati privati riveste per noi grande importanza e vogliamo quindi

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet

Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet OUCH! Ottobre 2012 IN QUESTO NUMERO Introduzione Le precauzioni da prendere Cosa fare in caso di smarrimento o furto Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet L AUTORE DI QUESTO NUMERO Heather

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Specifiche tecnico-funzionali per comunicazione e conservazione dati da parte dei Sistemi Controllo Accessi. INDICE

Specifiche tecnico-funzionali per comunicazione e conservazione dati da parte dei Sistemi Controllo Accessi. INDICE Specifiche tecnico-funzionali per comunicazione e conservazione dati da parte dei Sistemi Controllo Accessi. INDICE 1.1 CARATTERISTICHE DEL SUPPORTO IMMODIFICABILE E SUO FILE-SYSTEM... 2 1.2 SICUREZZA

Dettagli

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Ufficio del Responsabile Unico della Regione Sicilia per il Cluster Bio-Mediterraneo

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

10 errori e-mail da evitare!

10 errori e-mail da evitare! 10 errori e-mail da evitare! Dal sito PILLOLE DI MARKETING WEB Le e-mail sono parte integrante dell attività di business come mezzo di contatto e di relazione e come tali diffondono l immagine di aziende

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

REGOLAMENTO RETE INFORMATICA D ISTITUTO. 1. Ogni anno scolastico il Dirigente Scolastico individua un Responsabile per ogni laboratorio d'informatica.

REGOLAMENTO RETE INFORMATICA D ISTITUTO. 1. Ogni anno scolastico il Dirigente Scolastico individua un Responsabile per ogni laboratorio d'informatica. REGOLAMENTO RETE INFORMATICA D ISTITUTO 1. Ogni anno scolastico il Dirigente Scolastico individua un Responsabile per ogni laboratorio d'informatica. 2. Il personale che opera con la rete deve mensilmente

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

Termini di servizio di Comunicherete

Termini di servizio di Comunicherete Termini di servizio di Comunicherete I Servizi sono forniti da 10Q Srls con sede in Roma, Viale Marx n. 198 ed Ancitel Spa, con sede in Roma, Via Arco di Travertino n. 11. L utilizzo o l accesso ai Servizi

Dettagli

Guida alla WebMail Horde

Guida alla WebMail Horde Guida alla WebMail Horde La funzione principale di un sistema Webmail è quella di gestire la propria posta elettronica senza dover utilizzare un programma client installato sul computer. Il vantaggio è

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Introduzione alle applicazioni di rete

Introduzione alle applicazioni di rete Introduzione alle applicazioni di rete Definizioni base Modelli client-server e peer-to-peer Socket API Scelta del tipo di servizio Indirizzamento dei processi Identificazione di un servizio Concorrenza

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Il World Wide Web: nozioni introduttive

Il World Wide Web: nozioni introduttive Il World Wide Web: nozioni introduttive Dott. Nicole NOVIELLI novielli@di.uniba.it http://www.di.uniba.it/intint/people/nicole.html Cos è Internet! Acronimo di "interconnected networks" ("reti interconnesse")!

Dettagli

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni ab Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni www.ubs.com/online ab Disponibile anche in tedesco, francese e inglese. Dicembre 2014. 83378I (L45365) UBS 2014. Il simbolo delle chiavi e UBS

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI Soggetto delegato #WHYILOVEVENICE PROMOSSO DALLA SOCIETA BAGLIONI HOTELS SPA BAGLIONI HOTELS S.P.A. CON

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:... INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...14 Ultimo Aggiornamento del Documento: 23 / Marzo / 2012 1 INFORMAZIONI

Dettagli

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Cos'è una PRIVACY POLICY Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Questo documento, concernente le politiche di riservatezza dei dati personali di chi gestisce il sito Internet http://www.plastic-glass.com

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

Indice. http://www.fe.infn.it/documenti/mail.pdf

Indice. http://www.fe.infn.it/documenti/mail.pdf http://www.fe.infn.it/documenti/mail.pdf Indice Indice 1. Introduzione...2 2. Primi passi... 3 2.1 Quale programma di posta... 3 2.2 Lasciare i messaggi sul server centrale?... 3 2.3 Spam e dintorni...4

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Appunti di Antonio Bernardo

Appunti di Antonio Bernardo Internet Appunti di Antonio Bernardo Cos è Internet Internet può essere vista come una rete logica di enorme complessità, appoggiata a strutture fisiche e collegamenti di vario tipo (fibre ottiche, cavi

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. Condizioni di utilizzo aggiuntive di Acrobat.com Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. SERVIZI ONLINE ADOBE RESI DISPONIBILI SU

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

How to Develop Accessible Linux Applications

How to Develop Accessible Linux Applications How to Develop Accessible Linux Applications Sharon Snider Copyright 2002 IBM Corporation v1.1, 2002-05-03 Diario delle Revisioni Revisione v1.1 2002-05-03 Revisionato da: sds Convertito in DocBook XML

Dettagli

Cosa fare in caso di violazioni di sicurezza

Cosa fare in caso di violazioni di sicurezza OUCH! Settembre 2012 IN QUESTO NUMERO I vostri account utente I vostri dispositivi I vostri dati Cosa fare in caso di violazioni di sicurezza L AUTORE DI QUESTO NUMERO Chad Tilbury ha collaborato alla

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE IT Security Syllabus Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL Standard IT Security. Il syllabus descrive, attraverso i risultati del processo di apprendimento,

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione

Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL SITO WEB Art. 1 (Finalità) Il Sito Web del Consorzio è concepito e utilizzato quale strumento istituzionale

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Gestione della E-mail Ottobre 2009 di Alessandro Pescarolo Fondamenti di Informatica 1 CAP. 5 GESTIONE POSTA ELETTRONICA 5.1 CONCETTI ELEMENTARI Uno dei maggiori vantaggi

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1 Pagina 1 di 8 REGOLAMENTO SULL USO DI INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA MESSO A DISPOSIZONE DEI DIPENDENTI PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI D UFFICIO () Approvato con deliberazione del Consiglio di Istituto

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI Firenze, mercoledì 10 Maggio 2011 VERSIONE 1.2 DEL 10 Maggio2011 Pagina 2 di 8 In queste pagine

Dettagli

La Posta con Mozilla Thunderbird

La Posta con Mozilla Thunderbird La Posta con Mozilla Thunderbird aggiornato alla versione di Thunderbird 1.5 versione documento 1.0 06/06/06 I love getting mail. It's just another reminder you're alive. Jon Arbuckle, Garfield April 16

Dettagli

Proteggi la tua faccia

Proteggi la tua faccia Proteggi la tua faccia Tutorial per i minori sull uso sicuro e consapevole di Facebook a cura di Clementina Crocco e Diana Caccavale È come se ogni giorno intingessimo una penna nell inchiostro indelebile

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS

GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS Page 1 of 6 GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS 1) Impossibile inviare il messaggio. Uno dei destinatari non è stato accettato dal server. L'indirizzo di posta elettronica non accettato è "user@dominio altro

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

CORSO RETI INFORMATICHE

CORSO RETI INFORMATICHE CORSO RETI INFORMATICHE Che cos è una rete Una rete è un sistema di interconnessione non gerarchico tra diverse unità. Nel caso dei computer la rete indica l insieme delle strutture hadware, tra cui anche

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Condivisione delle risorse e Document Delivery Internazionale: Principi e linee guida per le procedure.

Condivisione delle risorse e Document Delivery Internazionale: Principi e linee guida per le procedure. Condivisione delle risorse e Document Delivery Internazionale: Principi e linee guida per le procedure. TRADUZIONE A CURA DI ASSUNTA ARTE E ROCCO CAIVANO Prima versione dell IFLA 1954 Revisioni principali

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Web Solution 2011 EUR

Web Solution 2011 EUR Via Macaggi, 17 int.14 16121 Genova - Italy - Tel. +39 010 591926 /010 4074703 Fax +39 010 4206799 Cod. fisc. e Partita IVA 03365050107 Cap. soc. 10.400,00 C.C.I.A.A. 338455 Iscr. Trib. 58109 www.libertyline.com

Dettagli

FARE IN MODO EHE SI REALIZZI. Guida Allo Sviluppo Dei Progetti Di Club

FARE IN MODO EHE SI REALIZZI. Guida Allo Sviluppo Dei Progetti Di Club FARE IN MODO EHE SI REALIZZI Guida Allo Sviluppo Dei Progetti Di Club FARLO ACCADERE! I Lions clubs che organizzano progetti di servizio utili alla comunità hanno un impatto considerevole sulle persone

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli