Titoli sportivi 1 Medaglia d oro alle Olimpiadi. fino a 35

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Titoli sportivi 1 Medaglia d oro alle Olimpiadi. fino a 35"

Transcript

1 ALLEGATO TABELLA A ATLETICA LEGGERA 1 Medaglia d oro alle Olimpiadi. fino a Record mondiale fino a Medaglia d oro alla Coppa del Mondo Record europeo fino a 0 Medaglia d argento e di bronzo alla Coppa del Mondo Medaglia d oro alla Coppa Europa Finalista alle Olimpiadi ed ai Campionati Mondiali Record italiano fino a Medaglia alle Olimpiadi Giovanili Medaglia ai Campionati Mondiali giovanili (di categoria) Medaglia d argento e di bronzo alla Coppa Europa Medaglia d oro alle Universiadi ed ai Giochi del Mediterraneo Finalista ai Campionati Europei Partecipazione alle Olimpiadi e ai Campionati Mondiali fino a Medaglia ai Campionati Europei giovanili (di categoria) Medaglia d argento e di bronzo Universiadi e Giochi del Mediterraneo Partecipazione ai Campionati Europei fino a 0 Record italiano giovanile (di categoria) Partecipazione a competizione con la squadra nazionale seniores fino a 1 Medaglia d oro ai Campionati Italiani seniores fino a 1 Medaglia d oro ai Campionati Italiani giovanili Tra 1 e posto nelle graduatorie ufficiali nazionali dell anno precedente Partecipazione a competizioni con le squadre nazionali giovanili Tra e posto nelle graduatorie ufficiali nazionali dell anno precedente fino a Tra e posto della graduatoria nazionale ufficiale assoluta dell anno precedente fino a fino a 1

2 SEGUE ALLEGATO TABELLA B TIRO A SEGNO E TIRO A VOLO 1 Medaglia d oro alle Olimpiadi. fino a Record mondiale fino a Medaglia d oro alla Coppa del Mondo Record europeo fino a 0 Medaglia d argento e di bronzo alla Coppa del Mondo Medaglia d oro alla Coppa Europa Finalista alle Olimpiadi ed ai Campionati Mondiali Record italiano fino a Medaglia ai Campionati Mondiali giovanili (di categoria) Medaglia d argento e di bronzo alla Coppa Europa Medaglia d oro alle Universiadi ed ai Giochi del Mediterraneo Finalista ai Campionati Europei Partecipazione alle Olimpiadi e ai Campionati Mondiali fino a Medaglia ai Campionati Europei giovanili (di categoria) Medaglia d argento e di bronzo Universiadi e Giochi del Mediterraneo Partecipazione ai Campionati Europei fino a 0 Record italiano giovanile (di categoria) Partecipazione a competizione con la squadra nazionale seniores fino a 1 Medaglia d oro ai Campionati Italiani seniores fino a 1 Medaglia d oro ai Campionati Italiani giovanili Tra 1 e posto nelle graduatorie ufficiali nazionali dell anno precedente Partecipazione a competizioni con le squadre nazionali giovanili Tra e posto nelle graduatorie ufficiali nazionali dell anno precedente fino a Tra e posto della graduatoria nazionale ufficiale assoluta dell anno precedente fino a fino a 1

3 SEGUE ALLEGATO TABELLA C JUDO 1 Medaglia d oro alle Olimpiadi. fino a fino a Medaglia d oro alla Coppa del Mondo fino a 0 Medaglia d argento e di bronzo alla Coppa del Mondo Medaglia d oro alla Coppa Europa fino a Medaglia ai Campionati Mondiali giovanili (di categoria) Medaglia d argento e di bronzo alla Coppa Europa Medaglia d oro alle Universiadi ed ai Giochi del Mediterraneo Partecipazione alle Olimpiadi e ai Campionati Mondiali fino a Medaglia alle Olimpiadi Giovanili Medaglia ai Campionati Europei giovanili (di categoria) Medaglia d argento e di bronzo Universiadi e Giochi del Mediterraneo Partecipazione ai Campionati Europei fino a 0 Partecipazione a competizione con la squadra nazionale seniores fino a 1 Medaglia d oro ai Campionati Italiani Assoluti Medaglia d oro ai Campionati Italiani giovanili Tra 1 e posto nelle graduatorie ufficiali nazionali dell anno precedente Partecipazione a competizioni con le squadre nazionali giovanili Tra e posto nelle graduatorie ufficiali nazionali dell anno precedente Tra e posto della graduatoria nazionale ufficiale assoluta dell anno precedente Valutazione di altre gare svoltesi, nell ambito della categoria per la quale si fino a 1 fino a fino a fino a 1

4 SEGUE ALLEGATO TABELLA D NUOTO TUFFI 1 Medaglia d oro alle Olimpiadi. fino a Record mondiale fino a Medaglia d oro alla Coppa del Mondo Record europeo fino a 0 Medaglia d argento e di bronzo alla Coppa del Mondo Finalista alle Olimpiadi ed ai Campionati Mondiali Medaglia alle Olimpiadi Giovanili Record italiano fino a Medaglia ai Campionati Mondiali giovanili (di categoria) Medaglia d oro alle Universiadi ed ai Giochi del Mediterraneo Finalista ai Campionati Europei Partecipazione alle Olimpiadi e ai Campionati Mondiali fino a Medaglia ai Campionati Europei giovanili (di categoria) Medaglia d argento e di bronzo Universiadi e Giochi del Mediterraneo Partecipazione ai Campionati Europei fino a 0 Record italiano giovanile (di categoria) Partecipazione a competizione con la squadra nazionale seniores fino a 1 Medaglia d oro ai Campionati Italiani Assoluti fino a 1 Medaglia d oro ai Campionati Italiani giovanili Medaglia d argento e di bronzo ai Campionati Italiani Assoluti Tra 1 e posto nelle graduatorie ufficiali nazionali dell anno precedente Partecipazione a competizioni con le squadre nazionali giovanili Tra e posto nelle graduatorie ufficiali nazionali dell anno precedente fino a Tra e posto della graduatoria nazionale ufficiale assoluta dell anno precedente fino a fino a 1

5 SEGUE ALLEGATO TABELLA E SCHERMA 1 Medaglia d oro alle Olimpiadi fino a fino a fino a 0 Junior (Giovani/Cadetti) Medaglia d oro alla Coppa del Mondo (Giovani e Cadetti) Finalista alle Olimpiadi e ai Campionati Mondiali Medaglia d oro alla prova di Coppa del Mondo Assoluta Junior (Giovani/Cadetti) Partecipazione alle Olimpiadi e ai Campionati Mondiali Junior (Giovani/Cadetti) fino a Medaglia d oro ai Campionati Italiani assoluti Medaglia d oro alla prova di Coppa del Mondo Junior (Giovani/Cadetti) Medaglia d argento e bronzo alla prova di Coppa del Mondo Assoluta Medaglia alle Olimpiadi della Gioventù Junior (Giovani/Cadetti) Partecipazione ai Campionati Europei fino a 0 Medaglia d argento e di bronzo ai Campionati Italiani assoluti Partecipazione ai Campionati Mondiali Junior (Giovani/Cadetti) Partecipazione a competizioni con la squadra nazionale assoluta fino a 1 Medaglia d oro ai Campionati Italiani Junior (Giovani/Cadetti) Tra 1 e posto nel Ranking nazionale FIS dell anno precedente (CdM) fino a 1 Partecipazioni a competizione con la squadra nazionale Junior (Open U/) Tra 1 e posto nel Ranking nazionale FIS dell anno precedente (Giovani/Cadetti) Tra e posto nel Ranking nazionale FIS dell anno precedente (Open) fino a Tra e posto nel Ranking nazionale FIS dell anno precedente (Giovani/Cadetti) fino a fino a 1

6 SEGUE ALLEGATO TABELLA F CANOA 1 Medaglia d oro alle Olimpiadi fino a imbarcazioni olimpiche fino a imbarcazioni olimpiche Medaglia d oro nella Classifica Finale alla Coppa del Mondo imbarcazioni olimpiche imbarcazioni olimpiche Finalista alle Olimpiadi fino a 0 imbarcazioni olimpiche Finalista ai Campionati Mondiali imbarcazioni olimpiche fino a Medaglia ai Campionati Mondiali Giovanili (Junior e Under ) in imbarcazioni: k1 Medaglia ai Campionati Mondiali imbarcazioni non olimpiche Medaglia ai Campionati Mondiali Giovanili (Junior e Under ) in imbarcazioni: k,k Medaglia d oro ai Giochi del Mediterraneo Finalista ai Campionati Europei imbarcazioni olimpiche. Partecipazione alle Olimpiadi Finalista ai Campionati Mondiali Giovanili (Junior e Under ) in imbarcazioni: k1 fino a 0 Medaglia ai Campionati Europei Junior in imbarcazioni: k1 Medaglia d argento e di bronzo Giochi del Mediterraneo Medaglia ai Campionati Europei imbarcazioni non olimpiche fino a 1 Finalista ai Campionati Europei imbarcazioni non olimpiche. Medaglia ai Campionati Europei Junior in imbarcazioni: K,K Partecipazione a competizione con la squadra nazionale seniores imbarcazioni fino a 1 olimpiche. Medaglia d oro ai Campionati Italiani Seniores in K1 imbarcazioni olimpiche. fino a Medaglia d oro ai Campionati Italiani (Junior e Under ) in imbarcazioni: K1 Partecipazione a competizione con la squadra nazionale seniores imbarcazioni non olimpiche. Medaglia d oro ai Campionati Italiani Seniores in imbarcazioni: K,K Partecipazione a competizioni con le squadre nazionali Junior e Under imbarcazioni non olimpiche. fino a Medaglia d oro ai Campionati Italiani (Junior e Under ) in imbarcazioni: K,K fino a Piazzamenti di rilievo in gare nazionali Junior e Under di elevato tasso tecnico fino a fino a 1

7 SEGUE ALLEGATO TABELLA G CANOTTAGGIO 1 Medaglia d oro alle Olimpiadi Fino a imbarcazioni olimpiche Fino a imbarcazioni olimpiche Medaglia d oro nella Classifica Finale alla Coppa del Mondo imbarcazioni olimpiche imbarcazioni olimpiche Finalista alle Olimpiadi Fino a 0 imbarcazioni olimpiche Finalista ai Campionati Mondiali imbarcazioni olimpiche Fino a Medaglia ai Campionati Mondiali Giovanili (Junior e Under ) in imbarcazioni: singolo, due senza e doppio Medaglia ai Campionati Mondiali imbarcazioni non olimpiche Medaglia ai Campionati Mondiali Giovanili (Junior e Under ) in imbarcazioni: quattro senza, quattro con, quattro di coppia e otto Medaglia d oro ai Giochi del Mediterraneo Finalista ai Campionati Europei imbarcazioni olimpiche. Partecipazione alle Olimpiadi Finalista ai Campionati Mondiali Giovanili (Junior e Under ) in imbarcazioni: singolo, due senza e doppio Fino a 0 Medaglia ai Campionati Europei Junior in imbarcazioni: singolo, due senza e doppio Medaglia d argento e di bronzo Giochi del Mediterraneo Fino a 1 Medaglia ai Campionati Europei imbarcazioni non olimpiche Finalista ai Campionati Europei imbarcazioni non olimpiche. Medaglia ai Campionati Europei Junior in imbarcazioni: quattro senza, quattro con, quattro di coppia e otto Partecipazione a competizione con la squadra nazionale seniores imbarcazioni olimpiche. Fino a 1 Medaglia d oro ai Campionati Italiani Seniores in imbarcazioni: singolo, due senza e doppio imbarcazioni Fino a olimpiche. Medaglia d oro ai Campionati Italiani (Junior e Under ) in imbarcazioni: singolo, due senza e doppio Partecipazione a competizione con la squadra nazionale seniores imbarcazioni non olimpiche. Medaglia d oro ai Campionati Italiani Seniores in imbarcazioni: due con, quattro senza, quattro con, quattro di coppia e otto Partecipazione a competizioni con le squadre nazionali Junior e Under imbarcazioni non olimpiche. Fino a Medaglia d oro ai Campionati Italiani (Junior e Under ) in imbarcazioni: due con, quattro senza, quattro con, quattro di coppia e otto Fino a Piazzamenti di rilievo in gare nazionali Junior e Under di elevato tasso tecnico Fino a Fino a 1

8 SEGUE ALLEGATO TABELLA H VELA 1 Medaglia d oro alle Olimpiadi Fino a Medaglia d'oro ai Campionati Mondiali Medaglia d'argento e Bronzo alle Olimpiadi Fino a Medaglia d'argento e Bronzo ai Campionati Mondiali Medaglia d'oro alla World Cup Medaglia d'oro ai Campionati Europei fino a 0 Medaglia d'argento e Bronzo alla World Cup Medaglia d'argento e Bronzo ai Campionati Europei Medal Race ad olimpiadi e campionati mondiali Primo posto singole tappe di World Cup fino a Podio ai campionati mondiali Giovanili (di Categoria) secondo e terzo posto singole tappe di World Cup medaglia d'oro ai del Giochi del Mediterraneo Partecipazione alle Olimpiadi Medal Race ai campionati europei fino a Podio ai Campionati Europei giovanili (di Categoria) Medal Race alle singole tappe della World Cup Gold Fleet ai campionati Mondiali Medaglia d'argento e bronzo ai Giochi del Mediterraneo fino 0 Partecipazione a rappresentativa nazionale seniores Gold Fleet ai campionati Europei tra il 1 e posto nella ranking list mondiale dell'anno precedente fino a 1 Medaglia d'oro ai campionati Italiani Seniores Piazzamenti di rilievo in regate internazionali di elevato tasso tecnico Podio ai campionati mondiali ed europei di classi giovanili propedeutiche fino a 1 Medaglia d'oro ai Campionati italiani Giovanili tra il 1 e posto nella ranking list nazionale dell'anno precedente Partecipazione alla rappresentativa nazionale giovanile Podio in regata nazionale di classe olimpica tra il e posto nella ranking list nazionale dell'anno precedente Podio ai campionati italiani classi giovanili propedeutiche fino a Tra il e posto nella ranking list nazionale dell'anno precedente fino a Valutazione di altre gare svoltesi, nell ambito delle classi per la quale si concorre, in contesti di particolare competitività ed utili per valutare il livello del candidato, avuto riguardo all'età ed al curriculum nel suo complesso fino a 1

9 SEGUE ALLEGATO TABELLA I SCI BIATHLON SALTO CON GLI SCI E COMBINATA NORDICA PATTINAGGIO SU GHIACCIO BOB 1 Medaglia d oro alle Olimpiadi. fino a Record mondiale fino a Primo posto nella classifica assoluta o di specialità in Coppa del Mondo Medaglia ai Campionati Mondiali giovanili (di categoria) Medaglia alle Olimpiadi Giovanili fino a 0 e posto nella classifica assoluta o di specialità in Coppa del Mondo Primo posto nelle singole gare di Coppa del Mondo 1 posto nella classifica finale in Coppa Europa/Continental Cup/Ibu Cup Finalista alle Olimpiadi ed ai Campionati Mondiali Record italiano fino a Tra il ed il posto nelle gare ai Campionati Mondiali assoluti e giovanili e alle Olimpiadi Giovanili e posto nella classifica finale in Coppa Europa/Continental Cup/Ibu Cup Secondo e terzo posto nelle singole gare di Coppa del Mondo Finalista ai Campionati Europei Primo posto nelle singole gare di Coppa Europa/Continental Cup/Ibu Cup Partecipazione alle Olimpiadi e ai Campionati Mondiali Assoluti fino a Medaglia ai Campionati Europei giovanili (di categoria) Partecipazione ai Campionati Europei Assoluti fino a 0 Record italiano giovanile (di categoria) Partecipazione rappresentativa nazionale seniores fino a 1 Secondo e terzo posto nelle singole gare di Coppa Europa/Continental Cup/Ibu Cup Medaglia d oro ai Campionati Italiani seniores fino a 1 Tra 1 e posto nelle graduatorie ufficiali nazionali dell anno precedente Partecipazione alla rappresentativa nazionale giovanile Medaglia d oro alle Universiadi Primo, secondo e terzo posto in gare di Alpen Cup Medaglia d oro ai Campionati Italiani giovanili Tra e posto nelle graduatorie ufficiali nazionali dell anno precedente Partecipazione a raduni e stages nazionali giovanili fino a Medaglia d argento e di bronzo Universiadi Tra e posto nelle graduatorie nazionali seniores dell anno precedente fino a concorre, in contesti di particolare competitività ed utili per valutare il livello del candidato, avuto riguardo all età ed al curriculum nel suo complesso fino a 1

10 SEGUE ALLEGATO TABELLA L Titoli Diploma di laurea, ex articolo legge n. 1/, laurea specialistica, ex articolo, comma 1, lettera b), decreto ministeriale n. 0/1, e laurea magistrale, ex articolo, comma 1, lettera b), decreto ministeriale n. 0/00 Diploma universitario, ex articolo legge n. 1/, laurea, ex articolo, comma 1, lettera a), decreto ministeriale n. 0/1, ed articolo, comma 1, lettera a), decreto ministeriale n. 0/00, diploma I.S.E.F. e diploma di conservatorio, ex articolo legge n. /00 Diploma di maturità liceale Diploma rilasciato da una delle seguenti scuole statali o parificate: (a) (b) (c) istituto tecnico aeronautico ad indirizzo: - navigazione aerea - assistenza alla navigazione aerea istituto tecnico commerciale con specializzazione programmatori istituto tecnico industriale ad indirizzo informatica (d) istituto tecnico industriale ad indirizzo telecomunicazioni Altri diplomi di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale Aver prestato servizio quale finanziere ausiliare nel Corpo, avendo riportato in sede di valutazione caratteristica una qualifica di almeno nella media o giudizio equivalente e non avendo riportato sanzioni disciplinari più gravi del rimprovero (escluso il corso di formazione)

Allegato 2 Punteggi massimi attribuiti in base alla Tabella A del decreto del Ministro dell Interno 13 aprile 2015, n. 61, art.3, let. e).

Allegato 2 Punteggi massimi attribuiti in base alla Tabella A del decreto del Ministro dell Interno 13 aprile 2015, n. 61, art.3, let. e). Allegato 2 Punteggi massimi attribuiti in base alla Tabella A del decreto del Ministro dell Interno 13 aprile 2015, n. 61, art.3, let. e). CATEGORIA I TITOLI SPORTIVI CERTIFICATI DAL COMITATO OLIMPICO

Dettagli

Competizione internazionale e nazionale (Categoria A )

Competizione internazionale e nazionale (Categoria A ) Aero Club d Italia Volo a vela non acrobatico Campionati Mondiali; Campionati Europei e gli eventi inseriti nel calendario F.A.I. Volo a Motore non acrobatico Campionati Mondiali; Campionati Europei e

Dettagli

TABELLA A LIVELLI DELLE COMPETIZIONI INTERNAZIONALI E NAZIONALI ALLE QUALI DEBBONO AVER PARTECIPATO GLI ATLETI

TABELLA A LIVELLI DELLE COMPETIZIONI INTERNAZIONALI E NAZIONALI ALLE QUALI DEBBONO AVER PARTECIPATO GLI ATLETI ALLEGATO 3 TABELLA A LIVELLI DELLE COMPETIZIONI INTERNAZIONALI E NAZIONALI ALLE QUALI DEBBONO AVER PARTECIPATO GLI ATLETI N.B.: I requisiti di ammissibilità, relativi alla carriera agonistica realizzata

Dettagli

Dati atleta: Attività Nazionale. Campionati Italiani sci nordico dal 1977 al titoli italiani ( 4 nella 15 km 5 nella 30 km 10 nella 50 km )

Dati atleta: Attività Nazionale. Campionati Italiani sci nordico dal 1977 al titoli italiani ( 4 nella 15 km 5 nella 30 km 10 nella 50 km ) Dati atleta: Cognome e Nome: De Zolt Maurilio Città: San Pietro di Cadore (BL) Data di nascita: 25/09/1950 Sport: Sci nordico Società Sportiva: G.S. VV.F. "G. De Vecchi" Belluno Attività Nazionale Campionati

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO SETTORE NUOTO ATTIVITÀ INTERNAZIONALE CRITERI DI SELEZIONE

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO SETTORE NUOTO ATTIVITÀ INTERNAZIONALE CRITERI DI SELEZIONE FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO SETTORE NUOTO ATTIVITÀ INTERNAZIONALE 2002-2003 CRITERI DI SELEZIONE Criteri di selezione (date, tempi-limite e/o altri requisiti) delle principali manifestazioni internazionali

Dettagli

ESPERIENZE PROFESSIONALI:

ESPERIENZE PROFESSIONALI: FINARDI prof.roberto Nato a Moncalieri (To) il 7-3-1965 ESPERIENZE PROFESSIONALI: 1988-96 Atleta professionista tesserato per il gruppo sportivo della Guardia di Finanza Fiamme Gialle, 1 reparto sezione

Dettagli

Competizione internazionale e nazionale (Categoria A )

Competizione internazionale e nazionale (Categoria A ) Aero Club d Italia Volo a vela non acrobatico e gli eventi inseriti nel calendario F.A.I. Volo a Motore non acrobatico e gli eventi inseriti nel calendario F.A.I. Volo acrobatico a Motore e a Vela: Campionati

Dettagli

DOPPIA CARRIERA - CURRICULUM SPORTIVO - UNIFG A.A. 2015/2016 DATI PERSONALI

DOPPIA CARRIERA - CURRICULUM SPORTIVO - UNIFG A.A. 2015/2016 DATI PERSONALI DOPPIA CARRIERA - CURRICULUM SPORTIVO - UNIFG A.A. /06 DATI PERSONALI Sono informato/a che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con mezzi informatici, ai sensi e per gli effetti dell'art.3

Dettagli

LA NUOVA STAGIONE INSERIMENTO LAVORATIVO DEGLI ATLETI AL TERMINE DELL ATTIVITÀ SPORTIVA TABELLA A

LA NUOVA STAGIONE INSERIMENTO LAVORATIVO DEGLI ATLETI AL TERMINE DELL ATTIVITÀ SPORTIVA TABELLA A ALLEGATO 2 TABELLA A LIVELLI DELLE COMPETIZIONI INTERNAZIONALI E NAZIONALI ALLE QUALI DEBBONO AVER PARTECIPATO GLI ATLETI N.B.: I requisiti di ammissibilità, relativi alla carriera agonistica realizzata

Dettagli

5-21 agosto A Rio de Janeiro (Brasile) si disputeranno le Olimpiadi 2016

5-21 agosto A Rio de Janeiro (Brasile) si disputeranno le Olimpiadi 2016 5-21 agosto 2016. Sono queste le date cerchiate in rosso sui calendari degli appassionati di sport. A Rio de Janeiro (Brasile) si disputeranno le Olimpiadi 2016, l appuntamento più importante del quadriennio,

Dettagli

ATTIVITÀ INTERNAZIONALE ANNO 2017

ATTIVITÀ INTERNAZIONALE ANNO 2017 ATTIVITÀ INTERNAZIONALE ANNO 2017 SENIOR PRINCIPI NUOVO CICLO OLIMPICO REGOLE DISCIPLINA RISPETTO LAVORO ATTIVITÀ INTERNAZIONALE SENIOR ANNO 2017 PRINCIPI NUOVO CICLO OLIMPICO Unico obiettivo per Nazionale

Dettagli

PUGILATO PESISTICA VELA ROBERTO CAMMARELLE DOMENICO VALENTINO VINCENZO PICARDI MIRCO SCARANTINO FEDERICO ESPOSITO MANUEL FABRIZIO CAPPAI

PUGILATO PESISTICA VELA ROBERTO CAMMARELLE DOMENICO VALENTINO VINCENZO PICARDI MIRCO SCARANTINO FEDERICO ESPOSITO MANUEL FABRIZIO CAPPAI PUGILATO ROBERTO CAMMARELLE Cinisello Balsamo (Milano), 30 luglio 1980 cm 190 x 105 kg Supermassimi (+91 kg) Pugilistica Rocky Marciano Olimpiadi 1-1 Mondiali 2-1 Campionati europei - 3 - Campionati italiani

Dettagli

58 PREMIO PANATHLON SCUOLA E SPORT 2015

58 PREMIO PANATHLON SCUOLA E SPORT 2015 Categoria allievi CAGNIN BEATRICE Liceo Scientifico Paritario Rogazionisti - Padova Media scolastica: 9 Disciplina sportiva: Scherma Società di appartenenza: Lame Trevigiane - Treviso 1^ class. Nazionale

Dettagli

Il tavolo delle autorità alll Assemblea Federale 2015 al Salone d Onore del CONI.

Il tavolo delle autorità alll Assemblea Federale 2015 al Salone d Onore del CONI. 527 Il tavolo delle autorità alll Assemblea Federale 2015 al Salone d Onore del CONI. 528 Il Presidente CONI Giovanni Malagò riceve la maglia azzurra dal Presidente Mario Scarzella al Salone d Onore del

Dettagli

In allegato quindi riportiamo i criteri relativi ai Settori Targa Olimpico e Compound, Giovanile e Tiro di Campagna e 3D.

In allegato quindi riportiamo i criteri relativi ai Settori Targa Olimpico e Compound, Giovanile e Tiro di Campagna e 3D. Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 6 ottobre 2015 CIRCOLARE 94/2015 Società affiliate Istruttori Federali Ufficiali di Gara Comitati e Delegazioni Regionali e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Oggetto: Criteri

Dettagli

Molinella: Francesco e Lucia Martelli Pag. 2 Antonio Cavina e Andrea Zaffagnini Pag. 3 Bidrece Azor pag. 4 Marcella Tonioli pag. 5

Molinella: Francesco e Lucia Martelli Pag. 2 Antonio Cavina e Andrea Zaffagnini Pag. 3 Bidrece Azor pag. 4 Marcella Tonioli pag. 5 INVITIAMO TUTTI I PAESI A SEGNALARCI I NOMI DI EX-OLIMPIONICI DEL RENO CHE, DA GRANDI, HANNO RAGGIUNTO TRAGUARDI SPORTIVI DI RILIEVO NAZIONALE (Ice, aprile 2012) Molinella: Francesco e Lucia Martelli Pag.

Dettagli

Pagina 2 di 5 26) 27) 28) 29) 30) 31) 32) 33) 34) 35) 36) 37) 38) 39) 40)

Pagina 2 di 5 26) 27) 28) 29) 30) 31) 32) 33) 34) 35) 36) 37) 38) 39) 40) Pagina 1 di 5 La valutazione dei titoli posseduti dagli aspiranti, risultati idonei alla prova orale è effettuata dalla sottocommissione secondo i criteri stabiliti dal presente articolo. I titoli da valutare

Dettagli

STATUTO FEDERALE ALLEGATO A

STATUTO FEDERALE ALLEGATO A STATUTO FEDERALE ALLEGATO A Deliberato Assemblea Nazionale Straordinaria Levico T. 20 Novembre 2010. Approvato dalla Giunta Nazional del CONI con deliberazione n.229 del 21 luglio 2011. 1 CLASSIFICHE DI

Dettagli

LINEE GUIDA 2016 Attività Atleti

LINEE GUIDA 2016 Attività Atleti LINEE GUIDA 2016 Attività Atleti A cura del Direttore Tecnico Mario Miglio Federazione Italiana Triathlon - Stadio Olimpico Curva Sud, 00194 Roma 0 1. ATLETI DI INTERESSE INTERNAZIONALE 1.1 Probabili Olimpici

Dettagli

Attività Giovanile Simone Cavicchioli - Andrea Valentini

Attività Giovanile Simone Cavicchioli - Andrea Valentini Attività Giovanile 2017 Simone Cavicchioli - Andrea Valentini In riferimento alla s.a. 2017: 2003 2002 2001 2000 1999 1998 Assistenza alla Focus Assistenza alla Focus Osservazione Monitoraggio crescita

Dettagli

Scuola dello Sport Nazionale, Acqua-Acetosa Roma

Scuola dello Sport Nazionale, Acqua-Acetosa Roma Dal 2012 consulente preparazione fisica delle squadre Nazionali assolute e giovanili di pistola e carabina Federazione Italiana Tiro a Segno Teoria e metodologia dell allenamento applicata Da Giugno 2011

Dettagli

MERCOLEDÌ 3 AGOSTO. 18.00 CALCIO Svezia vs Sudafrica (Gruppo E, femminile) 20.00 CALCIO - Canada vs Australia (Gruppo F, femminile)

MERCOLEDÌ 3 AGOSTO. 18.00 CALCIO Svezia vs Sudafrica (Gruppo E, femminile) 20.00 CALCIO - Canada vs Australia (Gruppo F, femminile) MERCOLEDÌ 3 AGOSTO 18.00 CALCIO Svezia vs Sudafrica (Gruppo E, femminile) 20.00 CALCIO - Canada vs Australia (Gruppo F, femminile) 21.00 CALCIO - Brasile vs Cina (Gruppo E, femminile) 23.00 CALCIO - Zimbabwe

Dettagli

Ricambio Generazionale

Ricambio Generazionale Seminario Talento Ricambio Generazionale Raffaele Pagnozzi Segretario Generale CONI Roma, Salone d Onore del CONI, 5 aprile 2011 STATI GENERALI DELLO SPORT ITALIANO I temi emersi e la carriera dell atleta

Dettagli

ASSEGNAZIONE BORSA DI STUDIO PER SPORTIVI/STUDENTI TALENTI DELLO SPORT POSILLIPINO BORSA DI STUDIO

ASSEGNAZIONE BORSA DI STUDIO PER SPORTIVI/STUDENTI TALENTI DELLO SPORT POSILLIPINO BORSA DI STUDIO ASSEGNAZIONE BORSA DI STUDIO PER SPORTIVI/STUDENTI TALENTI DELLO SPORT POSILLIPINO BORSA DI STUDIO Il Circolo Nautico Posillipo istituisce per anno 2017/2018, una borsa di studio destinata a sportivi/studenti/talenti

Dettagli

Overview Società Canottieri Genovesi ELPIS. Genova, ottobre 2016

Overview Società Canottieri Genovesi ELPIS. Genova, ottobre 2016 Overview Società Canottieri Genovesi ELPIS Genova, ottobre 2016 1 Le origini Società di canottaggio fondata a Genova con la denominazione di "Società Canottieri Genovesi" nel 1876. Una delle società sportive

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA CRITERI RANKING NAZIONALE 2016/2017 INDICE CAPO I - RANKING ASSOLUTO... 3 ARTICOLO 1 - CRITERI... 3 ARTICOLO 2 TABELLA BASE... 4 ARTICOLO 3 COEFFICIENTE TECNICO... 5 ARTICOLO

Dettagli

CURRICULUM SPORTIVO. Campionati Europei Deen Haag (Olanda), /08/2013

CURRICULUM SPORTIVO. Campionati Europei Deen Haag (Olanda), /08/2013 CURRICULUM SPORTIVO Chiara Pidello, Nata a Torino il 18/11/1987, Residente in: Via Pietro Cossa 293/32, cap 10151, Torino Numero Cellulare: 3403493986 C.F.: PDLCHR87S58L219Q Altezza: 1.77 cm. Peso: 62

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA CRITERI RANKING NAZIONALE 2017/2018 INDICE CAPO I - RANKING ASSOLUTO...3 ARTICOLO 1 - CRITERI... 3 ARTICOLO 2 TABELLA BASE... 4 ARTICOLO 3 COEFFICIENTE TECNICO... 4 ARTICOLO

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA REGOLAMENTO RANKING NAZIONALE

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA REGOLAMENTO RANKING NAZIONALE FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA REGOLAMENTO RANKING NAZIONALE INDICE CAPO I - RANKING ASSOLUTO... 3 ARTICOLO 1 - CRITERI... 3 ARTICOLO 2 TABELLA BASE... 4 ARTICOLO 3 COEFFICIENTE TECNICO... 4 ARTICOLO 4 COEFFICIENTE

Dettagli

Atleti premiati. Camilla Minonzio 2 K1 Debuttanti Mt. 200 Campionati Italiani Milano

Atleti premiati. Camilla Minonzio 2 K1 Debuttanti Mt. 200 Campionati Italiani Milano Atleti premiati SEZIONE CANOA Lucia Ratti 3 K1 ragazze Mt. 200 Campionati Italiani Milano 2 K2 Junior Mt. 500 Campionati Italiani Milano 1 K1 ragazze Mt. 200 Campionati Regionali Osiglia 1 K2 Junior Mt.

Dettagli

CONFERENZA STAMPA DEL PRESIDENTE DEL CONI, GIOVANNI PETRUCCI E DEL CAPO DELLA MISSIONE ITALIANA RAFFAELE PAGNOZZI

CONFERENZA STAMPA DEL PRESIDENTE DEL CONI, GIOVANNI PETRUCCI E DEL CAPO DELLA MISSIONE ITALIANA RAFFAELE PAGNOZZI CONFERENZA STAMPA DEL PRESIDENTE DEL CONI, GIOVANNI PETRUCCI E DEL CAPO DELLA MISSIONE ITALIANA RAFFAELE PAGNOZZI Torino, 8 febbraio 2006 Casa Italia Torino 2006 LE CIFRE TECNICHE 1. Gli atleti Numero

Dettagli

COSTANZA BONACCORSI // CURRICULUM SPORTIVO

COSTANZA BONACCORSI // CURRICULUM SPORTIVO COSTANZA BONACCORSI // CURRICULUM SPORTIVO Nome: Costanza Maria Cognome: Bonaccorsi Nata a: Firenze il 30/12/1994 Residente a: Firenze, via Dino Compagni 14 Cell: 334-7906169 Tel: 055-586247 Diploma di

Dettagli

TUTTI I MEDAGLIERI ITALIANI SPORT PER SPORT

TUTTI I MEDAGLIERI ITALIANI SPORT PER SPORT Medaglie GO www.sportolimpico.it aggiornamento: 15 agosto 2012 TUTTI I MEDAGLIERI ITALIANI SPORT PER SPORT 2012 LONDRA (XXX) Italiani sul podio: 63 (50 + 13) Scherma 3 2 2 7 Tiro a segno 1 2 0 3 Pugilato

Dettagli

Sottoufficiale dell'aeronautica Militare RESPONSABILE DEI SALTI PRESSO LA SEZIONE SPORT INDIVIDUALI DEL CENTRO SPORTIVO

Sottoufficiale dell'aeronautica Militare RESPONSABILE DEI SALTI PRESSO LA SEZIONE SPORT INDIVIDUALI DEL CENTRO SPORTIVO F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SERRANÒ STEFANO ESPERIENZA LAVORATIVA DAL 2003 AD OGGI Aeronautica Militare Centro Sportivo di Vigna di Valle (Bracciano) Sottoufficiale

Dettagli

TUTELA SANITARIA DELLE ATTIVITA SPORTIVE (quadro d insieme di confronto tra normativa UISP e Legislazione Regionale vigente)

TUTELA SANITARIA DELLE ATTIVITA SPORTIVE (quadro d insieme di confronto tra normativa UISP e Legislazione Regionale vigente) TUTELA SANITARIA DELLE ATTIVITA SPORTIVE (quadro d insieme di confronto tra normativa UISP e Legislazione Regionale vigente) Riferimenti normativi: 1) Legge regionale n. 35 del 9 luglio 2003 2) Indirizzi

Dettagli

S T A T U T O dei Gruppi Sportivi della Polizia di Stato FIAMME ORO Art. 1 Art. 2

S T A T U T O dei Gruppi Sportivi della Polizia di Stato FIAMME ORO Art. 1 Art. 2 S T A T U T O dei Gruppi Sportivi della Polizia di Stato FIAMME ORO Art. 1 L attività sportiva è parte integrante dell addestramento, a tal fine la Polizia di Stato ne agevola la pratica sia come elemento

Dettagli

BICOCCA STADIUM. Campo da calcio e pista di atletica con tribuna, 13 campi da tennis/calcetto/polivalenti, zona ristoro e uffici

BICOCCA STADIUM. Campo da calcio e pista di atletica con tribuna, 13 campi da tennis/calcetto/polivalenti, zona ristoro e uffici CUS BICOCCA 2016/17 BICOCCA STADIUM Campo da calcio e pista di atletica con tribuna, 13 campi da tennis/calcetto/polivalenti, zona ristoro e uffici PALABICOCCA Grazie al suo campo polivalente in parquet,

Dettagli

FIAMME AZZURRE: LE CARTE OLIMPICHE DI LONDRA 2012

FIAMME AZZURRE: LE CARTE OLIMPICHE DI LONDRA 2012 FIAMME AZZURRE: LE CARTE OLIMPICHE DI LONDRA 2012 Agnese ALLEGRINI, nata a Roma il 3 luglio 1982 BADMINTON Migliore singolista italiana Partecipazione olimpica a Pechino 2008 Reclutata dalle Fiamme Azzurre

Dettagli

CORPO FORESTALE DELLO STATO ISPETTORATO GENERALE UFFICIO RELAZIONI SINDACALI IL CAPO DEL CORPO

CORPO FORESTALE DELLO STATO ISPETTORATO GENERALE UFFICIO RELAZIONI SINDACALI IL CAPO DEL CORPO / 7 ISPETTORATO GENERALE UFFICIO RELAZIONI SINDACALI IL CAPO DEL CORPO VISTO il decreto del Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali del 21 Novembre 2013 recante la disciplina il conferimento

Dettagli

FINALI CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI Seniores e Master

FINALI CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI Seniores e Master Unione Italiana di Tiro a Segno FINALI CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI Seniores e Master BOLOGNA 04-05-06-07-08-09 OTTOBRE 2016 R E G O L A M E N T O FINALI CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI Senior Master

Dettagli

LA NAZIONALE DI FONDO E GRAN FONDO UOMINI

LA NAZIONALE DI FONDO E GRAN FONDO UOMINI LA NAZIONALE DI FONDO E GRAN FONDO UOMINI STEFANO RUBAUDO Nato a: Torino il 16 dicembre 1972 Società: Fiamme Gialle/Aurelia Nuoto Allenatore: Valerio FUSCO Carriera: nel 1991 medaglia d oro nei 5 Km agli

Dettagli

CUS Torino Tennis Tavolo Campione d Italia 2010/2011 CUS TORINO TENNIS TAVOLO. Campione d Italia 2010/2011

CUS Torino Tennis Tavolo Campione d Italia 2010/2011 CUS TORINO TENNIS TAVOLO. Campione d Italia 2010/2011 CUS TORINO TENNIS TAVOLO Campione d Italia 2010/2011 CUS TORINO TENNIS TAVOLO stagione 2011/2012 Da sinistra verso destra, sopra: Sych, Manna, Stoyanov. Sotto: Kewei, Gavlas e Adriano Muzio con la Coppa

Dettagli

Regolamento Organico Federale approvato dalla GN CONI il 29/9/2011 Proposta di modifica al Consiglio Federale del 1 marzo 2013

Regolamento Organico Federale approvato dalla GN CONI il 29/9/2011 Proposta di modifica al Consiglio Federale del 1 marzo 2013 Articolo 22 La Scuola Nazionale 1. La Scuola Nazionale FIJLKAM ha lo scopo di offrire agli Affiliati ed ai Tesserati un servizio, concreto e continuativo, per la realizzazione di progetti didattici e di

Dettagli

DA PECHINO E VANCOUVER A LONDRA, SOCHI E RIO:

DA PECHINO E VANCOUVER A LONDRA, SOCHI E RIO: Roma, Salone d Onore del CONI, 15-16 novembre 2010 DA PECHINO E VANCOUVER A LONDRA, SOCHI E RIO: LA POSIZIONE DELL ITALIA NELLO SCENARIO DELLO SPORT MONDIALE Relazione del Segretario Generale del CONI

Dettagli

Paola Protopapa - Biografia. Paola Protopapa. Biografia

Paola Protopapa - Biografia. Paola Protopapa. Biografia Paola Protopapa Biografia Paola Protopapa, nata a Roma il 6 maggio 1965, ha iniziato a praticare sport fin dai primi anni dell infanzia con il padre, prima in barca a vela e poi entrando in una squadra

Dettagli

CALENDARIO GIOCHI OLIMPICI

CALENDARIO GIOCHI OLIMPICI CALENDARIO GIOCHI OLIPICI Tiro a segno - 10 m pistola Tiro a segno - 10 m carabina Ciclismo su strada Tiro con l arco - squadre Judo 60 kg Judo 48 kg Scherma - spada Sollevamento pesi - 48 kg Nuoto - 400

Dettagli

NORMATIVE. CLASSIFICHE NAZIONALI ATTIVITA AGONISTICA come da Allegato A allo Statuto federale

NORMATIVE. CLASSIFICHE NAZIONALI ATTIVITA AGONISTICA come da Allegato A allo Statuto federale Approvato dal Consiglio Federale con deliberazione n.103 del 24 giugno 2017 NORMATIVE La Federazione Italiana Canottaggio, nell ambito dell attività esplicata dai soggetti affiliati (di seguito Affiliato/i

Dettagli

REGOLAMENTO ATTUATIVO del CLUB PARALIMPICO

REGOLAMENTO ATTUATIVO del CLUB PARALIMPICO REGOLAMENTO ATTUATIVO del CLUB PARALIMPICO approvato della Giunta Nazionale nella riunione del 16 dicembre 2010 e successive modifiche ed integrazioni Versione luglio 2014 REGOLAMENTO ATTUATIVO del CLUB

Dettagli

CRITERI PREMIAZIONE ATTIVITA 2016

CRITERI PREMIAZIONE ATTIVITA 2016 CRITERI PREMIAZIONE ATTIVITA 2016 PREMIAZIONE DI SOCIETA Verranno premiate per l attività svolta nell anno 2016 le Società regolarmente affiliate che si classificheranno secondo lo schema seguente: SETTORE

Dettagli

TITOLI E DOCUMENTI TITOLI DI STUDIO. PAOLO SIVIERO nato a Novara il 30 giugno 1964, residente in. tel./fax cell. C.F. e mail SVRPLA64H30F952G

TITOLI E DOCUMENTI TITOLI DI STUDIO. PAOLO SIVIERO nato a Novara il 30 giugno 1964, residente in. tel./fax cell. C.F. e mail SVRPLA64H30F952G CURRICULUM VITAE PAOLO SIVIERO nato a Novara il 30 giugno 1964, residente in tel./fax cell. C.F. e mail SVRPLA64H30F952G TITOLI E DOCUMENTI TITOLI DI STUDIO Diploma di ragioneria Diploma Universitario

Dettagli

SQUADRA NAZIONALE Campionati Europei Open di nuoto IPC 2016. Funchal (Portogallo) 30 aprile -7 maggio 2016 le singole finali

SQUADRA NAZIONALE Campionati Europei Open di nuoto IPC 2016. Funchal (Portogallo) 30 aprile -7 maggio 2016 le singole finali OGGETTO: Campionati Europei Open di nuoto IPC 2016. Funchal (Portogallo) 30 aprile -7 maggio 2016 Criteri di selezione degli atleti della Squadra Nazionale. Il programma gare degli Europei 2016 oltre a

Dettagli

REGOLAMENTO DI ASSEGNAZIONE RICONOSCIMENTI 42 OSCAR DELLO SPORT IMPERIESE

REGOLAMENTO DI ASSEGNAZIONE RICONOSCIMENTI 42 OSCAR DELLO SPORT IMPERIESE REGOLAMENTO DI ASSEGNAZIONE RICONOSCIMENTI 42 OSCAR DELLO SPORT IMPERIESE 1. Il Comitato Regionale Coni Liguria e il CONI Point di Imperia - con il supporto del partner locale Sanremonews, allo scopo di

Dettagli

La cerimonia prosegue con le premiazioni degli atleti e delle squadre cittadine.

La cerimonia prosegue con le premiazioni degli atleti e delle squadre cittadine. PRESIDENTE: La cerimonia prosegue con le premiazioni degli atleti e delle squadre cittadine. SPEAKER: Comitato Italiano Paralimpico. Nuoto - Vincitore del titolo italiano 100 rana cat. S13 Erardo Capelli

Dettagli

Assemblea 3/Dic/2005. Selezioni 2006

Assemblea 3/Dic/2005. Selezioni 2006 Selezioni 2006 Selezioni per i Campionati Europei Le Classi Olimpiche hanno il numero di iscrizioni limitato I posti assegnati all'italia sono di norma 8 e così assegnati: 1 in base alla Ranking ISAF alla

Dettagli

PROGRAMMI REGOLAMENTI

PROGRAMMI REGOLAMENTI CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI TRENTO 38100 TRENTO via Tommaso Gar,8 Tel 0461 239922 Fax 0461 236757 info@csitrento.it - www.csitrento.it PROGRAMMI REGOLAMENTI 2011 2012 ATLETICA LEGGERA

Dettagli

NORMATIVA PER L'ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELL'ATTIVITA' DI CORRIDORE PROFESSIONISTA

NORMATIVA PER L'ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELL'ATTIVITA' DI CORRIDORE PROFESSIONISTA NORMATIVA PER L'ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELL'ATTIVITA' DI CORRIDORE PROFESSIONISTA Art. 1 Qualificazione 1] Ai sensi dell'art. 2 della legge 23 marzo 1981, n. 91, e successive modificazioni, l'esercizio

Dettagli

CALENDARIO GARE 2016 MARZO

CALENDARIO GARE 2016 MARZO CALENDARIO GARE 2016 MARZO Sabato 5: Domenica 6: Venerdì 11: Sabato 12: Domenica 13: Giovedì 17: Sabato 19: GOLF EM RIO 1^ prova LOUISIANA D APERTURA 18 buche medal Louisiana a 4. Premi: 1, 2, 3 netto,

Dettagli

TABELLA A. Automobilismo - Karting 1. Gruppo Sanguigno ** 1. Automobilismo - Regolarità Nazionale 1. Gruppo Sanguigno ** 1. Biliardo Nessuno 2

TABELLA A. Automobilismo - Karting 1. Gruppo Sanguigno ** 1. Automobilismo - Regolarità Nazionale 1. Gruppo Sanguigno ** 1. Biliardo Nessuno 2 TABELLA A Accertamenti richiesti per tutti gli sport sotto elencati: VISITA MEDICA ESAME COMPLETO DELLE URINE ELETTROCARDIOGRAMMA A RIPOSO ACUITA' VISIVA SPORT Automobilismo - Velocità, Rally, Autocross,

Dettagli

CENTRO ADDESTRAMENTO ALPINO REPARTO ATTIVITA SPORTIVE Sezione Sport Invernali del Centro Sportivo ESERCITO Sezione Sci Alpinistica

CENTRO ADDESTRAMENTO ALPINO REPARTO ATTIVITA SPORTIVE Sezione Sport Invernali del Centro Sportivo ESERCITO Sezione Sci Alpinistica CENTRO ADDESTRAMENTO ALPINO REPARTO ATTIVITA SPORTIVE Sezione Sport Invernali del Centro Sportivo ESERCITO Sezione Sci Alpinistica STAGIONE AGONOSTICA 2006 2007 ELENCO ATLETI PREMIATI SCI ALPINO Grado

Dettagli

Accertamenti di base e integrativi per la tutela sanitaria delle attività sportive agonistiche (DM )

Accertamenti di base e integrativi per la tutela sanitaria delle attività sportive agonistiche (DM ) Accertamenti di base e integrativi per la tutela sanitaria delle attività sportive agonistiche (DM 18.2.1982) SPORT TABELLA PERIODICITA ESAMI INTEGRATIVI AEROBICA AGONISTICA AIKIDO ARBITRO ARTI MARZIALI

Dettagli

CIRCOLARE N 2 STAGIONE SPORTIVA 2016 NORME PER LO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITA SPORTIVA FEDERALE

CIRCOLARE N 2 STAGIONE SPORTIVA 2016 NORME PER LO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITA SPORTIVA FEDERALE GRAN PRIX ZOLI 2016 GRAN PRIX ZOLI 2016 L A.S.D. TIRO A VOLO CARISIO organizza, presso il proprio stand sito in strada vicinale palestrina 9, un circuito di gare in fossa olimpica a 100 piattelli a scorrere

Dettagli

Arbitro Hockey ghiaccio Arbitro Hockey pista Arbitro Pallacanestro Arbitro Pallavolo. Arrampicata Sportiva

Arbitro Hockey ghiaccio Arbitro Hockey pista Arbitro Pallacanestro Arbitro Pallavolo. Arrampicata Sportiva SPORT TABELLA B Acquathlon Aerobica Aerosport Aikido Arbitro Calcio Arbitro Handball Arbitro Hockey Arbitro Hockey ghiaccio Arbitro Hockey pista Arbitro Pallacanestro Arbitro Pallavolo Arbitro Rugby Arrampicata

Dettagli

Regolamento College Remiero di Pavia

Regolamento College Remiero di Pavia Regolamento College Remiero di Pavia Premesse La Federazione Italiana Canottaggio, Associazione senza fini di lucro con personalità giuridica di diritto privato ai sensi dell art. 18 del Decreto Lgs. 23

Dettagli

CAMPIONATI ITALIANI INVERNALI DI CATEGORIA MIRANDOLA 12 DICEMBRE:

CAMPIONATI ITALIANI INVERNALI DI CATEGORIA MIRANDOLA 12 DICEMBRE: CAMPIONATI ITALIANI INVERNALI DI CATEGORIA MIRANDOLA 12 DICEMBRE: - FARIDA DIRKMAAT: CAMPIONESSA ITALIANA 50 pinne e medaglia d argento 100 pinne 200 pinne categoria juniores; - FARIDA DIRKMAAT,SIMONA

Dettagli

(Farfel 1988, Scotton 2003, Starosta 2004)

(Farfel 1988, Scotton 2003, Starosta 2004) LA CLASSIFICAZIONE DEGLI SPORT In rapporto alle caratteristiche biomeccaniche della tecnica specifica della disciplina sportiva: (Farfel 1988, Scotton 2003, Starosta 2004) LA CLASSIFICAZIONE DEGLI SPORT

Dettagli

«Championnat d Europe des douanes alpines» Direction Générale des Douanes et des Droits Indirects

«Championnat d Europe des douanes alpines» Direction Générale des Douanes et des Droits Indirects «Championnat d Europe des douanes alpines» Regolamente del campionato Direction Générale des Douanes et des Droits Indirects http://www.douane.gouv.fr/ TAVOLA DEI CONTENUTI Articolo 1 Delegazioni sportive

Dettagli

SPORT: macrocategorie

SPORT: macrocategorie SPORT: macrocategorie Arti marziali orientali Sport occidentali di combattimento Sport con racchetta Sport di squadra con palla Sport in ambiente acquatico Sport coreografici Sport in ambiente montano

Dettagli

GINNASTICA. Un po di storia

GINNASTICA. Un po di storia GINNASTICA Un po di storia La ginnastica nasce agli inizi dell Ottocento, utilizzata come terapia medica contro la depressione. Negli anni a seguire, attraverso la nascita di diverse scuole del nord Europa,

Dettagli

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Canottaggio I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Canottaggio I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003 Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Canottaggio 8.1 Roma, 2003 Categoria:

Dettagli

KATA INDIVIDUALE KATA A SQUADRE

KATA INDIVIDUALE KATA A SQUADRE KATA INDIVIDUALE Inizio gara ore 9:00 KATA individuale Cinture Anno di nascita SAMURAI maschile B - G / A - V / B / M 2007-2009 SAMURAI Femminile B - G / A - V / B / M 2007-2009 BAMBINI maschile B - G

Dettagli

PyeongChang Listino Biglietti Olimpiadi Invernali 2016 CWT

PyeongChang Listino Biglietti Olimpiadi Invernali 2016 CWT PyeongChang 2018 Listino Biglietti Olimpiadi Invernali 2016 CWT Scegli l evento Biathlon Pattinaggio di velocità Skeleton Bob Pattinaggio di velocità - Short Track Slittino Combinata Nordica Salto con

Dettagli

Assistente Capo della Polizia di Stato VEZZOLI Roberto CURRICULUM SPORTIVO

Assistente Capo della Polizia di Stato VEZZOLI Roberto CURRICULUM SPORTIVO Assistente Capo della Polizia di Stato VEZZOLI Roberto CURRICULUM SPORTIVO ANNO 2014 Frontproof (USA) Medaglia di Bronzo Classic Division team; Settimo assoluto Classic Division; Campione Italiano shotgun

Dettagli

IL LIBRO BIANCO DELLO SPORT ITALIANO

IL LIBRO BIANCO DELLO SPORT ITALIANO SPORT ITALIA 22 IL LIBRO BIANCO DELLO SPORT ITALIANO ROMA, 8 DICEMBRE 22 Sport Introduzione [ INTRODUZIONE Italia Il Documento - volume II del Libro Bianco dello Sport Italiano - costituisce il completamento

Dettagli

Ordinanza del DDPS su programmi e progetti per la promozione dello sport

Ordinanza del DDPS su programmi e progetti per la promozione dello sport Ordinanza del DDPS su programmi e progetti per la promozione dello sport (OPPSpo) Modifica del 26 ottobre 2015 Il Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS)

Dettagli

Aggiornamento al 21 maggio 2010 Roma, 20 maggio 2010

Aggiornamento al 21 maggio 2010 Roma, 20 maggio 2010 Aggiornamento al 21 maggio 2010 Prot.n. 1459/ST Roma, 20 maggio 2010 - Alle Società affiliate - Al Consiglio Federale - Ai Comitati / Delegati Regionali - Allo Staff Tecnico L O R O S E D E CIRCOLARE N.39

Dettagli

Programmazione Tecnico-Sportiva

Programmazione Tecnico-Sportiva Classi Paralimpiche Programmazione Tecnico-Sportiva Norme di riferimento per l anno 2016 SQUADRA NAZIONALE Premessa Dopo la qualificazione di classe ai giochi paralimpici di Rio 2016 ottenuta in Canada

Dettagli

Analisi dei distacchi nelle gare internazionali Junior dal 2005 al 2008

Analisi dei distacchi nelle gare internazionali Junior dal 2005 al 2008 Analisi dei distacchi nelle gare internazionali Junior dal 2005 al 2008 Lo scopo della ricerca è quello di individuare i tempi ed i distacchi di alcune gare juniores in K1, K2 e K4, sia maschile che femminile,

Dettagli

Trofeo Estense Prima regata di natale People for pararowing

Trofeo Estense Prima regata di natale People for pararowing Trofeo Estense Prima regata di natale People for pararowing Domenica 1 dicembre 2013, Darsena di S. Paolo - Ferrara La gara La sezione Canottaggio del CUS Ferrara, in collaborazione con la Federazione

Dettagli

III^ Coppa di Karate Città di Camerino CSEN Marche 2014 Camerino (MC) Inizio gara KATA ore 9:00 KATA INDIVIDUALE

III^ Coppa di Karate Città di Camerino CSEN Marche 2014 Camerino (MC) Inizio gara KATA ore 9:00 KATA INDIVIDUALE III^ Coppa di Karate Città di Camerino CSEN Marche 2014 Camerino (MC) Inizio gara KATA ore 9:00 KATA INDIVIDUALE Categorie KATA individuale Cinture Anno di nascita SAMURAI maschile B - G / A - V / B /

Dettagli

VERBALE DELLA GIUNTA DEL CONSIGLIO DI CORSO DI STUDIO 18 aprile 2017

VERBALE DELLA GIUNTA DEL CONSIGLIO DI CORSO DI STUDIO 18 aprile 2017 VERBALE DELLA GIUNTA DEL CONSIGLIO DI CORSO DI STUDIO 18 aprile 2017 Il giorno 18 aprile 2017 dalle ore 7 alle 13 si è riunita in modalità telematica la Giunta del Consiglio di, per discutere sul seguente

Dettagli

RISULTATI AGONISTICI 2011 A.S.D. Arcieri Torrevecchia

RISULTATI AGONISTICI 2011 A.S.D. Arcieri Torrevecchia RISULTATI AGONISTICI 2011 A.S.D. Arcieri Torrevecchia STELLA D ARGENTO PER I TITOLI ITALIANI DUE MEDAGLIE D ORO AI CAMPIONATI EUROPEI INDOOR UN ORO ALLA JUNIOR CUP UN BRONZO ALLE UNIVERSIADI CINQUE ORI

Dettagli

ALBO D'ORO OLIMPIA PESISTICA AOSTA ASD. ATTIVITA' NAZIONALE medaglie a finali nazionali

ALBO D'ORO OLIMPIA PESISTICA AOSTA ASD. ATTIVITA' NAZIONALE medaglie a finali nazionali OLIMPIA PESISTICA AOSTA ASD ATTIVITA' NAZIONALE medaglie a finali nazionali ALBO D'ORO 1958 Medaglia d'oro ROLLIN ILDO Campionati Italiani Ercole 1972 Medaglia di Bronzo FERRONATO ROBERTO Campionati Italiani

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 1 DEL

COMUNICATO UFFICIALE N. 1 DEL CENTRO SPORTIVO ITALIANO Direzione Tecnica Nazionale 1 COMUNICATO UFFICIALE N. 1 DEL 29.8.2008 Norme per la partecipazione all attività del CSI degli atleti tesserati alla FIGC Calcio a 11, calcio a 7

Dettagli

AVVISO. Titolo di dottore di ricerca in ambito inerente agli specifici contenuti disciplinari della relativa classe di abilitazione

AVVISO. Titolo di dottore di ricerca in ambito inerente agli specifici contenuti disciplinari della relativa classe di abilitazione AVVISO In ottemperanza a quanto disposto all articolo 10 del bando relativo alle modalità di ammissione ai Corsi di Tirocinio Formativo Attivo (TFA) per l'insegnamento nella scuola secondaria di primo

Dettagli

Le Olimpiadi di RIO.. allo specchio.

Le Olimpiadi di RIO.. allo specchio. Le Olimpiadi di RIO.. allo specchio. Come ci eravamo ripromessi, diamo, al termine dei Giochi Olimpici, una nostra lettura di quanto accaduto nelle due settimane di competizioni. Il dato principale utilizzato

Dettagli

Settore Tecnico LSc/ Roma, 5 marzo 2015

Settore Tecnico LSc/ Roma, 5 marzo 2015 Settore Tecnico LSc/ Roma, 5 marzo 2015 CIRCOLARE 38/2015 Tutti i tesserati Società affiliate Comitati e Delegazioni Regionali e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Oggetto: Programma Tecnico Agonistico

Dettagli

Sport acquatici: Salute e Benessere. Prof. Vincenzo Romano Spica Università di Roma «Foro Italico»

Sport acquatici: Salute e Benessere. Prof. Vincenzo Romano Spica Università di Roma «Foro Italico» Sport acquatici: Salute e Benessere Prof. Vincenzo Romano Spica Università di Roma «Foro Italico» Robert P. et al. L educazione motoria in acqua Unità di Sanità Pubblica, Università degli Studi di Roma

Dettagli

DI MULO FILIPPO ANTONINO DML FPP 60 A 06C 351 N

DI MULO FILIPPO ANTONINO DML FPP 60 A 06C 351 N Curriculum vitae redatto ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28-12-2000, n.445 F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Codice Fiscale Indirizzo Telefono Fax E-mail Nazionalità

Dettagli

MSP ITALIA SEZIONE GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE PROGRAMMA TROFEO GYM REGOLAMENTO TECNICO

MSP ITALIA SEZIONE GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE PROGRAMMA TROFEO GYM REGOLAMENTO TECNICO REGOLAMENTO TECNICO 1. Il Trofeo Gym è riservato a tutte le ginnaste alle prime esperienze tesserate al MSP Italia ad esclusione di coloro che partecipano alle gare del Campionato di Serie A, e Serie B,

Dettagli

TABELLA A PUNTEGGI SVILUPPI ECONOMICI ANNO 2017 I AREA

TABELLA A PUNTEGGI SVILUPPI ECONOMICI ANNO 2017 I AREA TABELLA A PUNTEGGI SVILUPPI ECONOMICI ANNO 2017 I AREA 1. Esperienza e competenza professionale maturata e valutata ai sensi della normativa vigente, in base all'attività svolta, fino ad un punteggio massimo

Dettagli

BOLOGNA dal 4 al 9 ottobre 2016

BOLOGNA dal 4 al 9 ottobre 2016 TIRO A SEGNO - FINALE CAMPIONATI ITALIANI SENIORES E MASTER BOLOGNA dal 4 al 9 ottobre 2016 Domenica 9 ottobre si sono conclusi, presso il Poligono di tiro a segno di Bologna, i Campionati Italiani assoluti

Dettagli

CONFERENZA STAMPA DEL PRESIDENTE DEL CONI GIOVANNI PETRUCCI E DEL CAPO DELLA MISSIONE ITALIANA RAFFAELE PAGNOZZI

CONFERENZA STAMPA DEL PRESIDENTE DEL CONI GIOVANNI PETRUCCI E DEL CAPO DELLA MISSIONE ITALIANA RAFFAELE PAGNOZZI CONFERENZA STAMPA DEL PRESIDENTE DEL CONI GIOVANNI PETRUCCI E DEL CAPO DELLA MISSIONE ITALIANA RAFFAELE PAGNOZZI Vancouver, 10 febbraio 2010 Casa Italia Roundhouse 1. Gli atleti LE CIFRE TECNICHE Numero

Dettagli

FMI. Premi. Dei Campionati e Trofei

FMI. Premi. Dei Campionati e Trofei FMI Premi Classifiche Finali Dei Campionati e Trofei 655 CLASSIFICHE FINALI DEI CAMPIONATI E TROFEI In ogni manifestazione titolata, se non diversamente disposto, vengono assegnati i seguenti punteggi:

Dettagli

NORMATIVA PER L'ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELL'ATTIVITA' DI CORRIDORE PROFESSIONISTA

NORMATIVA PER L'ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELL'ATTIVITA' DI CORRIDORE PROFESSIONISTA NORMATIVA PER L'ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELL'ATTIVITA' DI CORRIDORE PROFESSIONISTA Art. 1 Qualificazione 1] Ai sensi dell'art. 2 della legge 23 marzo 1981, n. 91, e successive modificazioni, l'esercizio

Dettagli

Regolamento per la Doppia Carriera (Prot. n II/7 del 28/09/ Delibera Consiglio di Amministrazione - 215/2017)

Regolamento per la Doppia Carriera (Prot. n II/7 del 28/09/ Delibera Consiglio di Amministrazione - 215/2017) Regolamento per la Doppia Carriera (Prot. n. 0025606 - II/7 del 28/09/2017 - Delibera Consiglio di Amministrazione - 215/2017) I termini relativi a persone che, nel presente Regolamento, compaiono solo

Dettagli

Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 7 dicembre 2010

Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 7 dicembre 2010 Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 7 dicembre 2010 CIRCOLARE 78/2010 Società Affiliate Comitati e Delegazioni Regionali e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Commissione Tecnica Oggetto: Programma Tecnico Agonistico

Dettagli

CURRICULUM SPORTIVO. NOME: Andrea. COGNOME: Tarlao DATA DI NASDCITA: 08/01/1984. DISCIPLINA: Ciclismo. LUOGO DI NASCITA: Gorizia

CURRICULUM SPORTIVO. NOME: Andrea. COGNOME: Tarlao DATA DI NASDCITA: 08/01/1984. DISCIPLINA: Ciclismo. LUOGO DI NASCITA: Gorizia CURRICULUM SPORTIVO NOME: Andrea COGNOME: Tarlao DATA DI NASDCITA: 08/01/1984 DISCIPLINA: Ciclismo LUOGO DI NASCITA: Gorizia RESIDENZA: Fiumicello (Ud) STATO CIVILE: Celibe SOCIETÀ D'APPARTENENZA:.G-S.

Dettagli

Provincia : VARESE. Elenco assegnazione Medaglia d'oro per provincia 20 1 / 10 30/10/ :41:28

Provincia : VARESE. Elenco assegnazione Medaglia d'oro per provincia 20 1 / 10 30/10/ :41:28 1) CASSIOLI DANIELE Nato a : ROMA in data 15/08/1986 VIA GRAN SASSO 7 21013 Gallarate (Varese) SCI NAUTICO E WAKEBOARD DISABILI - FIGURE COMBINATA SALTO E SLALOM N brevetto 3584 Data ass. 28/10/2014 Anno

Dettagli

STATI GENERALI DELLO SPORT MILITARE LEGIONE ALLIEVI CARABINIERI ROMA, 16 DICEMBRE 2014

STATI GENERALI DELLO SPORT MILITARE LEGIONE ALLIEVI CARABINIERI ROMA, 16 DICEMBRE 2014 STATI GENERALI DELLO SPORT MILITARE LEGIONE ALLIEVI CARABINIERI ROMA, 16 DICEMBRE 2014 Fabio SCOZZOLI - campione mondiale di rana Laura LINARES - campionessa mondiale giovanile di windsurf I GRUPPI SPORTIVI

Dettagli

Comitato Regionale F I S E Sicilia Campionati Regionali Salto Ostacoli Giugno - 04 Giugno

Comitato Regionale F I S E Sicilia Campionati Regionali Salto Ostacoli Giugno - 04 Giugno Comitato Regionale F I S E Sicilia Campionati Regionali Salto Ostacoli 2017 02 Giugno - 04 Giugno 1 Campionato II grado Seniores Y.R. Juniores - Children 2 Campionato I grado Seniores Y.R. Juniores - Children

Dettagli