Utilizzo collegamento remoto

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Utilizzo collegamento remoto"

Transcript

1 Utilizzo collegamento remoto Introduzione Il collegamento VPN (virtual private network) consente a PC collegati ad internet ma fisicamente fuori dalla rete interna regionale, di accedere, con le credenziali in possesso all utente, al dominio di rete regionale. In questa modalità, il computer, seppure collegato fisicamente ad altra rete, si comporterà come se fosse collegato via cavo alla rete della propria sede regionale. Tuttavia, è necessario definire (e quindi richiedere) la granularità delle autorizzazioni del singolo utente anche tramite VPN. Per fare un esempio: se un utente collegato al proprio PC nella sede regionale riesce ad accedere a cartelle di rete, non è automatico che lo stesso avvenga con altro PC collegato ad altra rete ma con la connessione VPN attiva: all atto della richiesta di attivazione del collegamento VPN è necessario, quindi, elencare anche le autorizzazioni specifiche di cui si abbia necessità nel collegamento remoto. Installazione e configurazione Effettuata la richiesta di VPN e abilitata l utenza, si riceve via mail una comunicazione tipo quella seguente: Da questo momento sarà possibile accedere in VPN dal PC collegato ad altra rete utilizzando l indirizzo internet riportato nella mail:

2 Accedendo al link compare la maschera seguente: Dove è necessario inserire le proprie credenziali regionali, ossia: cognome_n password regionale Effettuato l accesso potrebbe comparire l errore sopra riportato, che sottolinea come non sia possibile aprire automaticamente la seconda pagina (operazione necessaria). Nel caso è necessario disabilitare il blocco pop-up per l indirizzo regionale. Utilizzando Internet Explorer sarà quindi necessario aprire, dal menu, la finestra Opzioni internet :

3 E qui la scheda Privacy : Nella sezione Blocco popup fare click su Impostazioni e nel campo di testo in alto aggiungere la stringa: *.regione.emilia-romagna.it come nella seguente immagine. Quindi premere il pulsante Aggiungi.

4 Chiuse poi le maschere di impostazione di Internet Explorer, è necessario ripetere il login (quindi chiudere il programma e rientrare). Risolto il problema pop-up, al login potrebbe comparire un altro messaggio: Il software VPN della Regione Emilia-Romagna si basa su Java che deve essere quindi installato sulla macchina. Dovesse comparire il messaggio Java assente bisognerà installarlo. Nel caso in cui compaia semplicemente il messaggio sopra è possibile procedere senza aggiornare Java, in quanto la VPN funziona comunque con versioni non recenti. Nel caso dell immagine sopra è sufficiente scegliere l opzione In seguito. Dovesse, invece, essere assente il programma Java sul computer, è necessario installarlo. Il software si trova a questo indirizzo https://www.java.com/it/download/ ma per la scelta della versione e per i necessari permessi da amministratore è probabilmente necessario riferirsi alla propria assistenza informatica presente nella sede remota.

5 Proseguendo, dovrebbe comparire la finestra che segue: A questo punto ma solo per il primo accesso alla VPN dal computer in uso vengono installati i software necessari al funzionamento. Dovrebbe quindi innanzitutto comparire una finestra come la seguente: dove è sufficiente premere il pulsante Trust Server per proseguire. Da qui in seguito, a seconda dei componenti software mancanti sul PC, potrebbero comparire alcune finestre che chiedono il permesso di installare, appunto, i componenti necessari. Accettare e proseguire. Al termine dell installazione ed, in ogni caso per gli accessi successivi al primo, effettuata la connessione tramite VPN al dominio regionale, comparirà in basso a destra un avviso di questo tipo: Da questo momento in poi il PC sarà collegato al dominio regionale e non più logicamente alla rete cui invece è collegato fisicamente. Questo significa, ad esempio, che mentre la navigazione internet dalla

6 propria rete può essere libera, da ora in poi seguirà le regole del dominio regionale (si veda in seguito). In più siti della intranet della propria sede remota non saranno più accessibili. Nella seconda finestra aperta in precedenza, sarà da qui in poi possibile verificare i dati ed il tempo di connessione: e, premendo il pulsante apposito, chiudere il collegamento VPN. Accedere alle risorse Solo dopo aver effettuato l accesso come spiegato al capitolo precedente sarà possibile accedere alle risorse per cui si è autorizzati. Tornando alla prima pagina internet aperta sarà possibile vedere quanto segue:

7 Il alto compare, anche qui, il pulsante Disconnect per chiudere la connessione VPN. La scritta sottostante in verde conferma lo stato attuale della connessione. Nella sezione Web sottostante è possibile invece visualizzare una serie di link ad applicativi regionali solitamente acceduti tramite VPN: Atti, Protocollo e applicazioni regionali in genere. Non è sufficiente fare click su uno di questi link per accedere al relativo applicativo: ovviamente si deve essere stati autorizzati nell ambito delle proprie attività di Servizio. Nell ultima sezione Files compare invece la lista delle possibili cartelle di rete. Anche in questo caso la lista comprende tutte le risorse, quindi anche cartelle a cui, probabilmente, non si ha accesso. Tuttavia, facendo click su quelle ad accesso consentito, ad esempio dati_comuni, compare un altra finestra con la possibilità di navigare i file. Prima di visualizzare i file, però, potrebbe comparire la richiesta seguente: Anche in questo caso è sufficiente premere Ok. Il sistema di navigazione file che si apre:

8 consente di scorrere file e cartelle e di scaricarli velocemente. In questa modalità, invece, risulta più complicato modificare un file, dal momento che il sistema non consente di caricare un file con lo stesso nome di uno già presente. Provando, in alcuni sistemi il file non viene caricato, in altri viene caricato con nome differente dall originale. Esiste pertanto un altra modalità per accedere alle share di rete come fossero cartelle locali. E sufficiente aprire Esplora Risorse o Risorse del Computer e nella barra dell indirizzo scrivere per esteso il percorso della share a cui si vuole accedere, ad esempio: Premendo Invio dopo qualche tempo comparirà la richiesta di inserimento credenziali. Dal momento che si tratta di una share regionale, bisogna inserire ovviamente le credenziali regionali ossia: rersdm\cognome_n password regionale In alcuni casi prima della maschera che richiede l inserimento delle credenziali potrebbe comparire un messaggio che chiede conferma dell attendibilità del server remoto a cui ci si sta connettendo: ovviamente confermare la sicurezza dell operazione. A seconda della rete da cui ci si sta collegando e delle condizioni di traffico, generalmente soltanto la prima volta che si tenta il collegamento potrebbero essere necessari fino a due minuti di attesa tra la pressione del pulsante Invio e la risposta del computer. Non fare alcun altra operazione ma rimanere in attesa. Per poter accedere in seguito più velocemente alle share, è possibile creare un collegamento alla stessa sul desktop che sarà chiaramente apribile solo durante la connessione VPN. Per farlo, fare click col tasto destro sullo sfondo del desktop (non su altre icone) e scegliere, dal menu che compare Nuovo->Collegamento :

9 Come indirizzo, nella prima maschera che compare, indicare il percorso completo della share ad esempio: Non premere il pulsante Sfoglia per individuare il percorso, dal momento che si tratta di una risorsa remota. Premere quindi il pulsante Avanti : Inserire un nome per il collegamento:

10 A questo punto il collegamento comparirà sul desktop: Navigazione internet Come anticipato, in VPN il computer è virtualmente sotto dominio regionale e deve quindi sottostare alle stesse regole dei PC collegati via cavo in sede. La navigazione internet in Regione è consentita solo tramite server proxy. In altre parole, una volta entrati in VPN non sarà più possibile navigare normalmente con il browser, ma basterà modificare le impostazioni di connessione per poter navigare anche in questa modalità. Tuttavia, dato che le impostazioni di connessione sono permanenti per il browser, indipendentemente dalla presenza di collegamento VPN, le modifiche al proxy di Internet Explorer o di un altro browser rimarranno attive anche a collegamento chiuso ed impediranno poi la navigazione nel PC collegato alla rete standard. Quindi, per navigare durante la connessione VPN sarà necessario aprire le impostazioni internet di Internet Explorer (o altro browser) dal menu -> Opzioni internet :

11 Nella maschera che si aprirà, scegliere la scheda Connessioni e fare click sul pulsante Impostazioni LAN : Nella nuova maschera digitare la stringa: nel campo di testo in corrispondenza di Utilizza script di configurazione automatica : Premendo Ok due volte e tornando ad Internet Explorer sarà a questo punto possibile navigare anche su altri siti, quali ad esempio quello della posta regionale: https://posta.regione.emilia-romagna.it

12 Una volta chiusa la connessione VPN, per navigare collegati alla propria rete standard sarà necessario seguire la stessa procedura e togliere la spunta all opzione Utilizza script di configurazione automatica. F.A.Q. Riportiamo di seguito una serie di risposte ricevute a quesiti vari. Il presente file sarà costantemente aggiornato e scaricabile all indirizzo D. E necessario indicare sempre il codice di protezione che compare effettuando il login alla VPN e che dovrebbe essere spedito via SMS (ma che viene spedito in realtà all indirizzo di posta elettronica)? R. No, per chi utilizza credenziali regionali per l accesso (RERSDM) è sufficiente premere il pulsante Skip nella finestra che compare e che chiede la verifica tramite codice di controllo.

Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010

Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010 Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010 La nuova casella di posta elettronica per la parrocchia è fornita con una password di sistema attivata. Se lo si desidera è possibile

Dettagli

WINDOWS TERMINAL SERVER PER L ACCESSO REMOTO AL SISTEMA DI PROTOCOLLO INFORMATICO

WINDOWS TERMINAL SERVER PER L ACCESSO REMOTO AL SISTEMA DI PROTOCOLLO INFORMATICO Servizi per l e-government nell università Federico II WINDOWS TERMINAL SERVER PER L ACCESSO REMOTO AL SISTEMA DI PROTOCOLLO INFORMATICO CONNESSIONE_TERMINAL_SERVER PAG. 1 DI 13 Indice 1. Premessa...3

Dettagli

INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO SAFEBOX

INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO SAFEBOX INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO SAFEBOX Prerequisiti Passo 1: configurazione di Cliens GSL\Redigo Passo 2: installazione del servizio SafeBox. Elenco e stato dei backup Interazione con Cliens

Dettagli

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Istruzioni per l accesso alla rete WiFi INSUBRIA-ATENEO-FULL Configurazione

Dettagli

MANUALE UTENTE Cloud Base Cloud Professional Cloud Enterprise

MANUALE UTENTE Cloud Base Cloud Professional Cloud Enterprise Cloud Base Cloud Professional Cloud Enterprise Rel. 1.2 Cloud Base, Pro e Enterprise Dopo aver effettuato il pagamento è stato attivato il download per il prodotto scelto ed abbiamo provveduto, entro le

Dettagli

Product Updater Istruzioni di configurazione Product Updater

Product Updater Istruzioni di configurazione Product Updater Istruzioni di configurazione Product Updater Versioni... VB e.net Rel. docum.to...1012dypu Alla cortese attenzione del Responsabile Software INDICE A) MODIFICA IMPOSTAZIONI DI PROTEZIONE CORRENTI...2 GESTIONE

Dettagli

Certificati di postazione

Certificati di postazione Certificati di postazione Sequenza delle operazioni per la generazione e l installazione del certificato di postazione MANUALE OPERATIVO VERSIONE: 1.1 (11/04/2013) Sommario Introduzione... 3 Sequenza delle

Dettagli

ACCESSO ALLA POSTA ELETTRONICA TRAMITE OUTLOOK WEB ACCESS

ACCESSO ALLA POSTA ELETTRONICA TRAMITE OUTLOOK WEB ACCESS ACCESSO ALLA POSTA ELETTRONICA TRAMITE OUTLOOK WEB ACCESS Versione 1.2 9 Luglio 2007 Pagina 1 di 16 SOMMARIO 1. Cos è Outlook Web Access... 3 2. Quando si usa... 3 3. Prerequisiti per l uso di Outlook

Dettagli

Importante. Contenuto della scatola

Importante. Contenuto della scatola Quick Guide imagic Importante Per una corretta installazione del prodotto è necessario seguire passo passo le istruzioni contenute in questa guida. Non utilizzare nessun altro alimentatore al di fuori

Dettagli

Installazione di Sigla Ultimate

Installazione di Sigla Ultimate Installazione di Sigla Ultimate Importante : Prima di effettuare l aggiornamento di sigla effettuare un backup Non deve essere utilizzato sigla durante l installazione dell aggiornamento Primi passi :

Dettagli

S4NET. Configurazione Browser IE 11. Rev. 1.1 del 08/07/2016

S4NET. Configurazione Browser IE 11. Rev. 1.1 del 08/07/2016 Soluzioni Paghe Gestionali d Impresa (ERP) Software Development E-Business Solutions ASP e Hosting System Integration e Networking Architetture Cluster Fornitura e Installazione Hardware S4NET Rev. 1.1

Dettagli

ELBA Assicurazioni S.p.A

ELBA Assicurazioni S.p.A MANUALE OPERATIVO ELBA Assicurazioni S.p.A Requisiti e suggerimenti per l utilizzo di applicativi web ELBA_REQUISITI WEB 1 INDICE MANUALE OPERATIVO 1. REQUISITI DI SISTEMA..3 1.1. REQUISITI NECESSARI PER

Dettagli

WIFILAB ISTRUZIONI PER IL SETUP E L UTILIZZO DEL CLIENT VMWARE HORIZON (SISTEMA OPERATIVO MICROSOFT WINDOWS)

WIFILAB ISTRUZIONI PER IL SETUP E L UTILIZZO DEL CLIENT VMWARE HORIZON (SISTEMA OPERATIVO MICROSOFT WINDOWS) WIFILAB ISTRUZIONI PER IL SETUP E L UTILIZZO DEL CLIENT VMWARE HORIZON (SISTEMA OPERATIVO MICROSOFT WINDOWS) Parte 1: Download del client VMware Horizon Client a) Se ci si trova in una struttura del Campus

Dettagli

Guida servizio Wireless. Abilitazione proprio account per il wireless. Attivazione account per il personale

Guida servizio Wireless. Abilitazione proprio account per il wireless. Attivazione account per il personale Abilitazione proprio account per il wireless Per i docenti e dipendenti, prerequisito per l utilizzo della rete wireless è l attivazione delle proprie credenziali. L indirizzo della pagina di attivazione

Dettagli

N.B. 1.3 Impostazioni di sicurezza di Internet Explorer: Active X. Guida all'utilizzo di Web-Rainbow. Consiglio Nazionale delle Ricerche

N.B. 1.3 Impostazioni di sicurezza di Internet Explorer: Active X. Guida all'utilizzo di Web-Rainbow. Consiglio Nazionale delle Ricerche Procedura per tutti gli utenti. Dovremo ora assegnare le autorizzazioni in lettura e scrittura al profilo everyone. La fig. 08 ci mostra la schermata (che compare facendo click con il tasto destro sulla

Dettagli

MANUALE UTENTE UPLOADER JAVA

MANUALE UTENTE UPLOADER JAVA MANUALE UTENTE UPLOADER JAVA Indice 1. Accesso all applicazione 2 2. Selezionare e aprire una cartella 2 3. Caricare file e cartelle 3 4. Scaricare un file o una cartella 6 5. Funzioni avanzate 8 6. Aggiornare

Dettagli

Wi-Fi Unina - Procedura guidata per Windows 7

Wi-Fi Unina - Procedura guidata per Windows 7 Wi-Fi Unina - Procedura guidata per Windows 7 Indice Requisiti preliminari... 2 Attivazione del servizio Wi-Fi... 3 Configurazione per postazioni con Sistema Operativo Windows 7... 7 CSI Wi-Fi Unina Windows

Dettagli

Requisiti Tecnici del PC. Internet Explorer

Requisiti Tecnici del PC. Internet Explorer Requisiti Tecnici del PC 1.1 Requisiti client - Internet Explorer*, Mozilla Firefox, Safari**, Chrome**. - MS Word o simili per la visualizzazione di documenti in RTF - Acrobat Reader 7.0 e seguenti per

Dettagli

OGGETTO: aggiornamento della procedura Ambiente dalla versione alla versione

OGGETTO: aggiornamento della procedura Ambiente dalla versione alla versione Ambiente OGGETTO: aggiornamento della procedura Ambiente dalla versione 05.09.08 alla versione 05.09.09 Vi invitiamo a consultare le informazioni presenti nei banner delle procedure, nei quali potete trovare:

Dettagli

INDICAZIONI UTILI ALL UTILIZZO NUOVA POSTA ELETTRONICA

INDICAZIONI UTILI ALL UTILIZZO NUOVA POSTA ELETTRONICA INDICAZIONI UTILI ALL UTILIZZO NUOVA POSTA ELETTRONICA Accesso alla casella di posta Personale L accesso può avvenire o partendo dall area riservata del sito web (Intranet) selezionando Web Mail Fig. 1

Dettagli

Manuale di installazione

Manuale di installazione Manuale di installazione Manuale di installazione Riello Power Tools v. 2.2 Versione aggiornata Luglio, 2014 Pagina 1 Sommario 1-BENVENUTO!... 3 2-REQUISITI MINIMI COMPUTER... 3 3-NOTE PRELIMINARI... 3

Dettagli

S4NET. Configurazione Browser IE 10. Rev. 1.0 del 12/01/2016

S4NET. Configurazione Browser IE 10. Rev. 1.0 del 12/01/2016 Soluzioni Paghe Gestionali d Impresa (ERP) Software Development E-Business Solutions ASP e Hosting System Integration e Networking Architetture Cluster Fornitura e Installazione Hardware S4NET Rev. 1.0

Dettagli

GUIDA OPERATIVA CGM MEF. 1 of 11. EFFEPIEFFE Srl

GUIDA OPERATIVA CGM MEF. 1 of 11. EFFEPIEFFE Srl GUIDA OPERATIVA CGM MEF 1 of 11 Sommario 1 INSTALLAZIONE... 3 1.1 Essere in possesso dell ultima versione di FPF... 3 1.2 Aver installato FPF MEF... 3 2 CONFIGURAZIONE... 5 2.1 Azzeramento delle ricette

Dettagli

Io Partecipo Manuale utente

Io Partecipo Manuale utente 2017 Versione 01.0 Io Partecipo Manuale utente Informatica Trentina S.p.A. 11/01/2017 Sommario Introduzione........3 Registrazione......4 Accesso....6 Utilizzo.....9 Io Partecipo - Manuale utente - versione

Dettagli

Infor LN [GUIDA INFOR LN] [GUIDA INFOR LN] Baltur S.p.A. Rev /2013. Guida all utilizzo del Gestionale Infor LN per le Agenzie Baltur

Infor LN [GUIDA INFOR LN] [GUIDA INFOR LN] Baltur S.p.A. Rev /2013. Guida all utilizzo del Gestionale Infor LN per le Agenzie Baltur Infor LN [GUIDA INFOR LN] Baltur S.p.A. Rev. 1.0-10/2013 [GUIDA INFOR LN] Guida all utilizzo del Gestionale Infor LN per le Agenzie Baltur Baltur S.p.A. Informazioni di base 1 Indice Informazioni di base...

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA ALL INSTALLAZIONE Servizi per l e-government nell Università Federico II GUIDA ALL INSTALLAZIONE A cura del CSI - Area tecnica E-government Data ultima revisione: 24 settembre 2008 GUIDA_UTILIZZO_SCANPROT_V1 PAG. 1 DI 12

Dettagli

Firma Digitale Procedura Rinnovo

Firma Digitale Procedura Rinnovo Firma Digitale Procedura Rinnovo Versione: 0.01 Aggiornata al: 16.04.2014 Premessa La procedura di rinnovo dei certificati di firma digitale può essere avviata da 6 mesi prima della scandenza, fino ad

Dettagli

Guida rapida di installazione e configurazione

Guida rapida di installazione e configurazione RelayFax Guida rapida di installazione e configurazione Questo documento è stato scritto per RelayFax v6.51 Abstract... 2 RelayFax... 2 Dove scaricare RelayFax... 2 Installazione di RelayFax Server...

Dettagli

A) SCARICAMENTO DA DYNET E INSTALLAZIONE DELL AGGIORNAMENTO

A) SCARICAMENTO DA DYNET E INSTALLAZIONE DELL AGGIORNAMENTO Versioni... VB Rel. agg.to... 010416 Rel. docum.to...is010416_inst Data docum.to... 01/04/2016 A) SCARICAMENTO DA DYNET E INSTALLAZIONE DELL AGGIORNAMENTO L aggiornamento prevede l installazione del moduli

Dettagli

DURATA DEL CORSO: 15 LEZIONI (2ore) Tutti i martedì e venerdì dal 14 aprile al 12 giugno

DURATA DEL CORSO: 15 LEZIONI (2ore) Tutti i martedì e venerdì dal 14 aprile al 12 giugno DURATA DEL CORSO: 15 LEZIONI (2ore) Tutti i martedì e venerdì dal 14 aprile al 12 giugno Questo materiale è reperibile a questo indirizzo: http://diego72.altervista.org/corso-informatica-di-base/ PASSWORD:

Dettagli

Installazione e configurazione DSFPA (Datasoftware Fattura Pubblica Amministrazione)

Installazione e configurazione DSFPA (Datasoftware Fattura Pubblica Amministrazione) Installazione e configurazione DSFPA (Datasoftware Fattura Pubblica Amministrazione) L installazione del software DSFPA avviene in linea generale in due momenti: 1) Installazione lato server, in cui viene

Dettagli

GUIDA OPERATIVA SULLA PIATTAFORMA MOODLE INTEGRATA AL REGISTRO ELETTRONICO MASTERCOM

GUIDA OPERATIVA SULLA PIATTAFORMA MOODLE INTEGRATA AL REGISTRO ELETTRONICO MASTERCOM GUIDA OPERATIVA SULLA PIATTAFORMA MOODLE INTEGRATA AL REGISTRO ELETTRONICO MASTERCOM FASI OPERATIVE Entrare nel registro elettronico, cliccare su consultazione e scegliere la classe. Selezionare Aula virtuale

Dettagli

Gestione posta del Distretto 2060

Gestione posta del Distretto 2060 Gestione posta del Distretto 2060 0 Premessa Il presente documento riporta le indicazioni e le istruzioni per la gestione della posta sul server distrettuale. Per accedere alla posta si possono utilizzare

Dettagli

Questo materiale è reperibile a questo indirizzo: PAS

Questo materiale è reperibile a questo indirizzo:  PAS Questo materiale è reperibile a questo indirizzo: http://diego72.altervista.org/ PAS Comunicazione elettronica - Libero Posta elettronica Libero Mail Accedere a Libero Mail Accedi da qui Link pagina Pagina

Dettagli

Istruzioni per Windows.

Istruzioni per Windows. RAS@home. Istruzioni per Windows. RAS@home per Windows Istruzioni per Windows. Introduzione. 3 Fase Ordinare RAS@home. 4 Fase a Predisporre terminali privati Windows 7. 5 Verificare i requisiti tecnici

Dettagli

Procedura di autodiagnosi per problemi di invio o ricezione della posta elettronica.

Procedura di autodiagnosi per problemi di invio o ricezione della posta elettronica. Procedura di autodiagnosi per problemi di invio o ricezione della posta elettronica. Valida solo per la casella di posta fornita da STUDIO INFORMATICO TOSCANO Ver. 0.40.417 Si ricorda che STUDIO INFORMATICO

Dettagli

OGGETTO: aggiornamento della procedura Ambiente dalla versione alla versione

OGGETTO: aggiornamento della procedura Ambiente dalla versione alla versione Ambiente OGGETTO: aggiornamento della procedura Ambiente dalla versione 05.09.10 alla versione 05.10.00 Vi invitiamo a consultare le informazioni presenti nei banner delle procedure, nei quali potete trovare:

Dettagli

COMPATIBILITA fra ARCHIFLOW e i BROWSERS maggiormente utilizzati. Internet Explorer 11 Compatibility View. Internet Explorer 10

COMPATIBILITA fra ARCHIFLOW e i BROWSERS maggiormente utilizzati. Internet Explorer 11 Compatibility View. Internet Explorer 10 COMPATIBILITA fra ARCHIFLOW e i BROWSERS maggiormente utilizzati Explorer 6 Explorer 7 Explorer 8 Explorer 9 Explorer 10 Compatibility View Explorer 10 Explorer 11 Compatibility View Explorer 11 Firefox

Dettagli

TERNA SRM- Aste On Line Manuale Fornitore

TERNA SRM- Aste On Line Manuale Fornitore TERNA SRM- Aste On Line Pagina 1 di 21 Indice dei contenuti INDICE DEI CONTENUTI... 2 INDICE DELLE FIGURE... 3 INDICE DELLE TABELLE... 3 1. INTRODUZIONE... 4 1.1. GENERALITÀ... 4 1.2. SCOPO E CAMPO DI

Dettagli

Manuale d uso della Posta TBS. Oracle Collaboration Suite

Manuale d uso della Posta TBS. Oracle Collaboration Suite Manuale d uso della Posta TBS. Oracle Collaboration Suite Indice 1 Introduzione...3 2 Prerequisiti:...3 3 Accesso WEB...3 3.1 Come cambiare la propria password...8 4 Quota spazio su disco del mail server...9

Dettagli

OGGETTO: aggiornamento della procedura Ambiente dalla versione alla versione

OGGETTO: aggiornamento della procedura Ambiente dalla versione alla versione Ambiente OGGETTO: aggiornamento della procedura Ambiente dalla versione 05.10.02 alla versione 05.10.03 Vi invitiamo a consultare le informazioni presenti nei banner delle procedure, nei quali potete trovare:

Dettagli

Manuale di installazione. Gepra V1.1 Napoli 20 Aprile 2009

Manuale di installazione. Gepra V1.1 Napoli 20 Aprile 2009 Manuale di installazione Gepra V1.1 Napoli 20 Aprile 2009 GESTIONE PRATICHE Pag. 2/18 Indice 1. INSTALLAZIONE SISTEMA... 3 1.1 INSTALLAZIONE PRODOTTO... 3 1.2 PRIMO AVVIO... 7 2. CONFIGURAZIONE MULTIUTENZA...

Dettagli

ISTRUZIONI PER L AGGIORNAMENTO DA FPF 3.1.32 o precedente

ISTRUZIONI PER L AGGIORNAMENTO DA FPF 3.1.32 o precedente ISTRUZIONI PER L AGGIORNAMENTO DA FPF 3.1.32 o precedente Le riportiamo di seguito le istruzioni per aggiornare la versione attualmente in uso di FPF 3 alla nuova versione FPF 5 2013 Edition. La versione,

Dettagli

CardioChek Link Manuale d'uso

CardioChek Link Manuale d'uso CardioChek Link Manuale d'uso CardioChek Link Manuale d'uso Questo programma software è compatibile con i sistemi operativi Microsoft Windows 7, Windows 8.X, Vista A. Utilizzo previsto CardioChek Link

Dettagli

MANUALE DI SCARICO ED INSTALLAZIONE DEL CERTIFICATO DIGITALE MANUALE DI SCARICO ED INSTALLAZIONE DEL CERTIFICATO DIGITALE

MANUALE DI SCARICO ED INSTALLAZIONE DEL CERTIFICATO DIGITALE MANUALE DI SCARICO ED INSTALLAZIONE DEL CERTIFICATO DIGITALE Pag. 1 di 7 MANUALE DI SCARICO ED INSTALLAZIONE DEL CERTIFICATO Pag. 2 di 7 SOMMARIO 1 INTRODUZIONE... 3 2 SCARICO DEL CERTIFICATO... 4 3 INTERNET EXPLORER... 5 3.1... 5 3.2 RIMOZIONE DEL CERTIFICATO...

Dettagli

Guida alla Configurazione del Client di posta Microsoft XP Outlook 2006

Guida alla Configurazione del Client di posta Microsoft XP Outlook 2006 Guida alla Configurazione del Client di posta Microsoft XP Outlook 2006 Client Posta - Microsoft Outlook Express 2006 Pag. 1 di 20 Indice 1 Introduzione a Microsoft Outlook Express 2006...3 2 Scheda account

Dettagli

Aggiornamento del firmware per dispositivi Barix

Aggiornamento del firmware per dispositivi Barix Aggiornamento del firmware per dispositivi Barix V 1.1 GUIDA RAPIDA Introduzione L obiettivo di questa guida rapida è l aggiornamento del firmware su dispositivi Barix. Le seguenti pagine illustreranno

Dettagli

OPZIONI INTERNET Verificare per ogni postazione.

OPZIONI INTERNET Verificare per ogni postazione. OPZIONI INTERNET Verificare per ogni postazione. L unico browser compatibile, che consente di utilizzare al meglio ArchiflowWeb, è Internet Explorer, a partire dalla Versione 8. Dopo aver aperto una pagina

Dettagli

FAQ (Frequently Asked Questions)

FAQ (Frequently Asked Questions) FAQ (Frequently Asked Questions) TSS S.p.A. 2015, Via della Sierra Nevada 60 00144 Roma (RM) e-mail: Info.TSS@teamsystem.com 1 Indice 1. FAQ (Frequently Asked Questions)... 3 2. FAQ - Google Chrome...

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE E ATTIVAZIONE DI DARWEB PRO versione 1.0

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE E ATTIVAZIONE DI DARWEB PRO versione 1.0 PROCEDURA DI INSTALLAZIONE E ATTIVAZIONE DI DARWEB PRO versione 1.0 INSTALLAZIONE Per installazione seguire i passi operativi indicati all interno della confezione contenente il CD ricevuto; Le mappe che

Dettagli

Consultazione Regolamento per la valorizzazione, la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani

Consultazione Regolamento per la valorizzazione, la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani Consultazione Regolamento per la valorizzazione, la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani Le risposte alle tue domande (FAQ) 1) QUANTO DURA LA CONSULTAZIONE SUL REGOLAMENTO? La consultazione sul

Dettagli

Guida all'utilizzo della piattaforma e-learning

Guida all'utilizzo della piattaforma e-learning Corsi di specializzazione per le attività di sostegno Guida all'utilizzo della piattaforma e-learning Per utilizzare la piattaforma e-learning dei corsi di specializzazione per le attività di sostegno

Dettagli

Xesar. Messa in funzione Scheda di rete

Xesar. Messa in funzione Scheda di rete Xesar Messa in funzione Scheda di rete Configurazione del PC Per la configurazione della scheda di rete Xesar è possibile utilizzare qualsiasi computer, anche il PC sul quale viene eseguito il software

Dettagli

Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno

Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno Azzurra S.r.l. Via Codopé, 62-33087 Cecchini di Pasiano (PN) Telefono 0434 611056 - Fax 0434 611066 info@azzurrabagni.com - www.azzurrabagni.com Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA FEDERATIVA

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA FEDERATIVA GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA FEDERATIVA aggiornata al 29/03/2016 Primo accesso pag. 2 Configurazione web mail pag. 5 Parametri per la configurazione client posta pag. 7

Dettagli

Guida per l'installazione del Kit Polis Web - Firma Digitale

Guida per l'installazione del Kit Polis Web - Firma Digitale Guida per l'installazione del Kit Polis Web - Firma Digitale Versione 1.1 Benvenuti nella procedura guidata per l'installazione del dispositivo per l'autenticazione della Firma Digitale e l'accesso verso

Dettagli

Manuale PAYMAN REV. 1 03/11/2015. PAYPRINT S.r.l. Via Monti, MODENA Italy. Tel.: Fax:

Manuale PAYMAN REV. 1 03/11/2015. PAYPRINT S.r.l. Via Monti, MODENA Italy. Tel.: Fax: Installazione Windows driver Flasher Manuale PAYMAN2-0011 REV. 1 03/11/2015 PAYPRINT S.r.l. Via Monti, 115 41123 MODENA Italy Tel.: +39 059 826627 Fax: +39 059 3365131 Internet: www.payprint.it E-mail:

Dettagli

Manuale Utente Guglielmo SmartClient

Manuale Utente Guglielmo SmartClient Manuale Utente Guglielmo SmartClient Guida a Guglielmo SmartClient Versione: 1.0 Guglielmo Tutti i marchi citati all interno di questa guida appartengono ai loro legittimi proprietari. -2- 1. Introduzione

Dettagli

NOTE INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO Versione

NOTE INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO Versione NOTE INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO Versione 9.7.180 CONTROLLI DA ESEGUIRE PRIMA DELL'AGGIORNAMENTO La presente versione non è più compatibile con Windows 98, pertanto in presenza di questo sistema operativo

Dettagli

I N S T A L L A Z I O N E D I M I S T R A L L A T O C L I E N T

I N S T A L L A Z I O N E D I M I S T R A L L A T O C L I E N T I N S T A L L A Z I O N E D I M I S T R A L L A T O C L I E N T P R E M E S S A La versione Client di Mistral installa i file necessari alla sola connessione alla base dati; Mistral verrà comunque sempre

Dettagli

PORTALE DELLE CONVENZIONI: MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DEL SISTEMA

PORTALE DELLE CONVENZIONI: MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DEL SISTEMA PORTALE DELLE CONVENZIONI: MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DEL SISTEMA Revisione 1.0 Uso esterno Riservato agli utenti dei servizi in convenzione Pag. 1 di 12 Sommario 0. GENERALITÀ... 3 0.1 REVISIONI...

Dettagli

Guida all installazione dell aggiornamento da WEB

Guida all installazione dell aggiornamento da WEB Guida all installazione dell aggiornamento da WEB HOTEL2000 Evolution PRO SI CONSIGLIA DI EFFETTUARE GLI AGGIORNAMENTI DURANTE GLI ORARI DI UFFICIO DALLE ORE 9.00 ALLE ORE 17.00 ESCLUSIVAMENTE NEI GIORNI

Dettagli

ACCESSO AI PORTALI DIREZIONALI REGIONALI

ACCESSO AI PORTALI DIREZIONALI REGIONALI ACCESSO AI PORTALI DIREZIONALI REGIONALI Revisione del Documento: 2.0 Data revisione: 18/04/16 Pagina 1 di 25 Cronologia delle Revisioni Revisione Data Sintesi delle Modifiche 1.0 07-03-2016 Prima stesura

Dettagli

Accesso alla rete di Ateneo tramite servizio Proxy

Accesso alla rete di Ateneo tramite servizio Proxy Accesso alla rete di Ateneo tramite servizio Proxy Indice 1. ACCESSO ALLE RISORSE DI RETE TRAMITE SERVIZIO PROXY: PARAMETRI GENERALI... 2 2. CONFIGURAZIONE DI INTERNET EXPLORER... 3 3. CONFIGURAZIONE DI

Dettagli

Servizi della biblioteca. Accedere alle risorse elettroniche da fuori rete Unimore

Servizi della biblioteca. Accedere alle risorse elettroniche da fuori rete Unimore Servizi della biblioteca Accedere alle risorse elettroniche da fuori rete Unimore I periodici elettronici, le piattaforme degli editori e le banche dati sono potenti, e costosi, strumenti per la ricerca

Dettagli

SafePlace Manuale utente

SafePlace Manuale utente SafePlace 1 SafePlace Indice dei contenuti 1. Una nuova forma di accesso a SelfNet... 3 2. Installazione di SafePlace... 3 3. Configurazione iniziale... 8 3.1. Configurazione iniziale con server Proxy...

Dettagli

Rete Sicura Plus. Guida d installazione ed attivazione del servizio

Rete Sicura Plus. Guida d installazione ed attivazione del servizio Rete Sicura Plus Guida d installazione ed attivazione del servizio Come avviare l'installazione Per installare il prodotto, sono necessari: a. Una connessione internet b. Una chiave di abbonamento valida

Dettagli

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per sito)

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per sito) IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics versione 20 con licenza per sito. Questo documento

Dettagli

10 Creare. collegamenti ipertestuali

10 Creare. collegamenti ipertestuali 13Ac-Cap10.qxd 29-12-2006 14:56 Pagina 189 10 Creare collegamenti ipertestuali Collegamenti ipertestuali Campi di tipo Collegamento ipertestuale Collegamento ipertestuale in una maschera o report Convertire

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE DOCENTI DELLE SCUOLE PUBBLICHE A GESTIONE PRIVATA ECDL, LA PATENTE EUROPEA PER L USO DEL COMPUTER GUIDA SINTETICA

CORSO DI FORMAZIONE DOCENTI DELLE SCUOLE PUBBLICHE A GESTIONE PRIVATA ECDL, LA PATENTE EUROPEA PER L USO DEL COMPUTER GUIDA SINTETICA M ECDL ECDL, LA PATENTE EUROPEA PER L USO DEL COMPUTER LA POSTA ELETTRONICA Parte Generale GUIDA SINTETICA 1 - Primi passi Aprire il programma di posta elettronica Outlook Express Aprire la cassetta delle

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DI RETE DELLE TELECAMERE IP EUKLIS E ALLA CONFIGURAZIONE VIDEO CON GENETEC OMNICAST.

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DI RETE DELLE TELECAMERE IP EUKLIS E ALLA CONFIGURAZIONE VIDEO CON GENETEC OMNICAST. GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DI RETE DELLE TELECAMERE IP EUKLIS E ALLA CONFIGURAZIONE VIDEO CON GENETEC OMNICAST. NOTA: la presente guida non è da intendersi come sostitutiva del manuale dell unità fornitavi

Dettagli

M n a u n a u l a e l e o p o e p r e a r t a i t v i o v o Ver. 1.0 19/12/2014

M n a u n a u l a e l e o p o e p r e a r t a i t v i o v o Ver. 1.0 19/12/2014 Ver. 1.0 19/12/2014 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Aspetti funzionali NtipaTime... 3 2 Accesso al sistema... 4 2.1 Riservatezza dei dati login Utente... 4 2.2 Funzionalità Role_user... 5 2.2.1 Struttura

Dettagli

Fon.Coop - Sistema di Gestione dei Piani di Formazione FCOOP. Manuale Utente Gestione Utenti GIFCOOP

Fon.Coop - Sistema di Gestione dei Piani di Formazione FCOOP. Manuale Utente Gestione Utenti GIFCOOP Fon.Coop - Sistema di Gestione dei Piani di Formazione FCOOP Manuale Utente Gestione Utenti GIFCOOP del 10/02/2015 Indice INTRODUZIONE... 3 1 SISTEMA GESTIONE UTENTI... 4 1.1 Nuovo account utente... 5

Dettagli

Configurazione Stampante in WinDrakkar. Documentazione Utente. WinDrakkar

Configurazione Stampante in WinDrakkar. Documentazione Utente. WinDrakkar Documentazione Utente WinDrakkar Versione Versione 1.0 Data Creazione 26/03/2014 Data Ultima Modifica 26/03/2014 Autore AR Destinatari Stato avanzamento Versione Autore Data Note 1.0 AR 26/03/2014 Initial

Dettagli

Repertorio Dispositivi Medici. Profilo Aziende Sanitarie

Repertorio Dispositivi Medici. Profilo Aziende Sanitarie Repertorio Dispositivi Medici Profilo Aziende Sanitarie Versione 1.0 maggio 2007 Manuale Utente manuale accesso Aziende Sanitarie_v1.0.doc Pag 1 di 19 Scheda informativa del documento Versione Data Creazione

Dettagli

Piano di Collaudo RU Servizio VPN Internet

Piano di Collaudo RU Servizio VPN Internet Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE, GLI AFFARI GENERALI ED IL PERSONALE Direzione Generale per la Motorizzazione Divisione 7 Centro Elaborazione

Dettagli

MANUALE OPERATIVO REQUISITI & SUGGERIMENTI

MANUALE OPERATIVO REQUISITI & SUGGERIMENTI MANUALE OPERATIVO REQUISITI & SUGGERIMENTI Mod. ELB502 - Ed. 05/13 1-9 Copyright FabricaLab S.r.l. Sommario 1. REQUISITI NECESSARI PER IL CORRETTO FUNZIONAMENTO DEGLI APPLICATIVI... 3 2. IMPOSTAZIONI DEL

Dettagli

ADSL Modem :: Ericsson B-Quick (HM120d)

ADSL Modem :: Ericsson B-Quick (HM120d) ADSL Modem :: Ericsson B-Quick (HM120d) 1. Introduzione www.ericsson.com Il modem ADSL HM120d consente connessioni ai servizi in banda larga usando una normale linea telefonica. Supporta connessioni in

Dettagli

GAD Terza Area Sistema di Gestione e Archiviazione Documenti Corsi di Terza Area

GAD Terza Area Sistema di Gestione e Archiviazione Documenti Corsi di Terza Area GAD Terza Area Sistema di Gestione e Archiviazione Documenti Corsi di Terza Area Guida rapida all uso Simucenter Veneto c/o IIS C. Anti - Villafranca di Verona 1 Sommario Effettuare il login... pag. 4

Dettagli

Firma Digitale Remota

Firma Digitale Remota Firma Digitale Remota Versione: 01 Aggiornata al: 09.06.2011 Sommario 1. Attivazione Firma Remota... 3 1.1 Attivazione Firma Remota con Token YUBICO... 4 1.2 Attivazione Firma Remota con Token VASCO...

Dettagli

GUIDA AL SERVIZIO ON LINE DEPOSITO DICHIARAZIONE DI CONFORMITA

GUIDA AL SERVIZIO ON LINE DEPOSITO DICHIARAZIONE DI CONFORMITA GUIDA AL SERVIZIO ON LINE DEPOSITO DICHIARAZIONE DI CONFORMITA Comune di Pag. 1 di 10 INDICE 1. AGGIORNAMENTI 3 2. GUIDA AL SERVIZIO.4 Comune di Pag. 2 di 10 1. AGGIORNAMENTI EDIZIONE DATA MODIFICA REVISIONE

Dettagli

WIFILAB ISTRUZIONI PER IL SETUP E L UTILIZZO DEL CLIENT VMWARE HORIZON (SISTEMA OPERATIVO OS X)

WIFILAB ISTRUZIONI PER IL SETUP E L UTILIZZO DEL CLIENT VMWARE HORIZON (SISTEMA OPERATIVO OS X) WIFILAB ISTRUZIONI PER IL SETUP E L UTILIZZO DEL CLIENT VMWARE HORIZON (SISTEMA OPERATIVO OS X) Parte 1: Download del client VMware Horizon Client a) Se ci si trova in una struttura del Campus di Rimini,

Dettagli

3.5.1 PREPARAZ1ONE I documenti che si possono creare con la stampa unione sono: lettere, messaggi di posta elettronica, o etichette.

3.5.1 PREPARAZ1ONE I documenti che si possono creare con la stampa unione sono: lettere, messaggi di posta elettronica, o etichette. 3.5 STAMPA UNIONE Le funzioni della stampa unione (o stampa in serie) permettono di collegare un documento principale con un elenco di nominativi e indirizzi, creando così tanti esemplari uguali nel contenuto,

Dettagli

ISTRUZIONI PER DISINSTALLAZIONE E REINSTALLAZIONE DELLA LIBRERIA ELLIPS

ISTRUZIONI PER DISINSTALLAZIONE E REINSTALLAZIONE DELLA LIBRERIA ELLIPS A. Disinstallazione libreria Ellips 1. Chiudere tutte le finestre di Internet Explorer aperte 2.Accedere al pannello di controllo JAVA ubicato nel pannello di controllo di Windows 3.selezionare il tasto

Dettagli

e-procurement Hera QUICK REFERENCE MANUALE PER TRATTATIVE IN BUSTA CHIUSA

e-procurement Hera QUICK REFERENCE MANUALE PER TRATTATIVE IN BUSTA CHIUSA e-procurement Hera QUICK REFERENCE MANUALE PER TRATTATIVE IN BUSTA CHIUSA Indice del manuale Il presente manuale fornisce le istruzioni necessarie alla creazione ed invio dell offerta per le negoziazioni

Dettagli

Software WinEeprom Evo

Software WinEeprom Evo Pag.1/11 Software Indice 1. Introduzione 2. Prerequisiti 3. Installazione 4. Avvio 5. Funzioni 1. Creare una nuova configurazione 2. Selezionare una configurazione esistente 3. Rimuovere una configurazione

Dettagli

Venere TS Certificati (Guida operativa)

Venere TS Certificati (Guida operativa) Venere TS Certificati (Guida operativa) 1 ACN2009... 3 1.1 INSTALLAZIONE... 3 1.1.1 Verifiche preliminari... 3 1.1.2 Aggiornamento Venere all ultima versione disponibile... 3 1.1.3 Installazione ACN2009

Dettagli

ULSS n.1 Belluno - Istruzioni per configurare una stazione di collegamento alla VPN della Ulss n.1 di Belluno

ULSS n.1 Belluno - Istruzioni per configurare una stazione di collegamento alla VPN della Ulss n.1 di Belluno ULSS n.1 Belluno - Istruzioni per configurare una stazione di collegamento alla VPN della Ulss n.1 di Belluno Sintesi prerequisiti per l autenticazione tramite smart-card: ATTENZIONE DAL 16/06/2016 TUTTI

Dettagli

Imagicle Hotel. Guida alla configurazione delle centrali Elmeg

Imagicle Hotel. Guida alla configurazione delle centrali Elmeg Imagicle Hotel. Guida alla configurazione delle centrali Elmeg 2016 01/03/2016 2-17 www.imagicle.com Indice 1 CENTRALI ELMEG SUPPORTATE.... 5 2 PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO.... 6 3 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

Dettagli

Raccolta e memorizzazione dei dati immessi nei moduli dai visitatori

Raccolta e memorizzazione dei dati immessi nei moduli dai visitatori Raccolta e memorizzazione dei dati immessi nei moduli dai visitatori Raccolta e memorizzazione dei dati immessi nei moduli dai visitatori Per impostazione predefinita, i risultati dei moduli vengono salvati

Dettagli

GUIDA AL SERVIZIO ON LINE DEPOSITO ATTESTATO PRESTAZIONE ENERGETICA

GUIDA AL SERVIZIO ON LINE DEPOSITO ATTESTATO PRESTAZIONE ENERGETICA GUIDA AL SERVIZIO ON LINE DEPOSITO ATTESTATO PRESTAZIONE ENERGETICA Comune di Pag. 1 di 10 INDICE 1. AGGIORNAMENTI 3 2. GUIDA AL SERVIZIO.4 Comune di Pag. 2 di 10 1. AGGIORNAMENTI EDIZIONE DATA REVISIONE

Dettagli

Manuale d uso DropSheep 4 imaio Gestione Pixmania-PRO Ver 1.1

Manuale d uso DropSheep 4 imaio Gestione Pixmania-PRO Ver 1.1 Manuale d uso DropSheep 4 imaio Gestione Pixmania-PRO Ver 1.1 Release NOTE 1.1 Prima Versione del Manuale INDICE 1-INTRODUZIONE... 4 2- GESTIONE DEL CATALOGO PIXMANIA-PRO SU IMAIO... 5 3-Configurazione

Dettagli

MANUALE DOCENTE. Guida rapida per iniziare subito con moodle. Guida rapida per moodle

MANUALE DOCENTE. Guida rapida per iniziare subito con moodle. Guida rapida per moodle MANUALE DOCENTE Guida rapida per iniziare subito con moodle Guida rapida per moodle Capitolo 1 Per iniziare Questa pagina vuol essere una guida rapida alla creazione di corsi a distanza usando Moodle.

Dettagli

Wireless personale - Windows XP

Wireless personale - Windows XP Wireless personale - Windows XP Per accedere alla rete wireless per il personale, configurare preliminarmente il proprio computer perchè riceva i parametri di rete con protocollo DHCP. Controllare che

Dettagli

PROCEDURA ACQUISIZIONE SCHEDE DA FILE ED INSERIMENTO E/O MODIFICA DA WEB PER MMG ASL CASERTA

PROCEDURA ACQUISIZIONE SCHEDE DA FILE ED INSERIMENTO E/O MODIFICA DA WEB PER MMG ASL CASERTA PROCEDURA ACQUISIZIONE SCHEDE DA FILE ED INSERIMENTO E/O MODIFICA DA WEB PER MMG ASL CASERTA 2 GESTIONE SCHEDE SOMMARIO ACCESSO AL SISTEMA SANIARP... 3 PROCEDURA DI Importazione MASSIMA SCHEDE ATTRAVERSO

Dettagli

Il link informativo per il rilascio della firma digitale è il seguente :

Il link informativo per il rilascio della firma digitale è il seguente : Se non si è in possesso della PEC la si può richiedere gratuitamente alla Regione Basilicata, il link per ottenere le informazioni in merito è : http://www.ibasilicata.it/web/guest/pec. Il link informativo

Dettagli

1. Attivazione del software

1. Attivazione del software uniflow Attivazione Licenza 1 1. Attivazione del software Al termine dell installazione, il software funzionerà senza registrazione in modalità demo (dopo 20 lavori di stampa eseguiti senza registrazione

Dettagli

Arbitri On Line - Manuale Operativo

Arbitri On Line - Manuale Operativo Arbitri On Line - Manuale Operativo Indice 1. Introduzione...3 2. Prerequisiti... 3 Microsoft Internet Explorer e blocco popup... 3 Adobe Reader... 6 3. Accesso e modalità di navigazione... 8 Accesso...

Dettagli

MODIFICHE PER IL CORRETTO FUNZIONAMENTO DELLA PIATTAFORMA PROGETTO TRIO

MODIFICHE PER IL CORRETTO FUNZIONAMENTO DELLA PIATTAFORMA PROGETTO TRIO MODIFICHE PER IL CORRETTO FUNZIONAMENTO DELLA PIATTAFORMA PROGETTO TRIO Premessa Prima di apportare le modifiche riportate sotto, accedere alla piattaforma Progetto Trio con le modalità già note: digitare

Dettagli

Note di release per l utente Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press, versione 1.3

Note di release per l utente Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press, versione 1.3 Note di release per l utente Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press, versione 1.3 Questo documento contiene informazioni importanti su questo release. Distribuire una copia

Dettagli