zeus TECNOLOGIA DI GODRONATURA --> GODRONI --> GODRONATORI A RICALCO --> GODRONATORI AD ASPORTAZIONE --> UTENSILI SPECIALI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "zeus TECNOLOGIA DI GODRONATURA --> GODRONI --> GODRONATORI A RICALCO --> GODRONATORI AD ASPORTAZIONE --> UTENSILI SPECIALI"

Transcript

1 zus TECNOLOGIA DI GODRONATURA --> GODRONI --> GODRONATORI A RICALCO --> GODRONATORI AD ASPORTAZIONE --> UTENSILI SPECIALI

2 TECNOLOGIA. servizio. passione. BENvENUTI IN HOEL + KELLER präzisionswerkzeuge! Simo qui pr voi on pssion: Con prootti innovtivi, om l nuov gnrzion RF1-LD, un onsulnz quliit un supporto ll pplizioni omplto. 2

3 I rquisiti qulittivi i ni i onsumo invstimnto i si lt impongono stnr strorinrimnt lvti in trmini i prision initur supriil i proili goronti. Molto spsso i prootti i si lt possono intti ssr rlizzti soltnto mint sign gli utnsili iniviulizzti, in moo rnr sprimntil l irnz i initur unzionlità risptto i prootti stnr. Nll tnologi i gorontur Hol + Kllr, on il suo mrhio zus Prmium, supr tli rquisiti ogni punto i vist. Soluzioni i prootto ustomizzt onsntono i ottnr prootti i punt, om s. omponnti quli rori pr l inustri utomoilisti o viti i rgolzion pr orologri. I prmtri onmntli pr un proilo goronto i prgio sono prision ssolut, sptto llnt initur supriil i prim qulità. I goroni zus orono in qusto snso il vntggio isivo. Il nostro oittivo i mrto è hirmnt inito: suprr l sptttiv i nostri linti mint prossi i prouzion innovtivi oisurti ll signz, inti un ssistnz llnz. Sprimntt l moltpliità ll tnologi zus. Bnvnuti! I suoi FATTORI DI successo: --> LINEE DI PRODOTTI OTTImIZZATE PER LE APPLICAZIONI CON UN- ZIONALITà PERETTA --> ECCELLENZA IN TERmINI DI INI- TURA E PRECISIONE --> INITURE SUPERICIALI DI ALTA qualità --> TECNOLOGIA DI GODRONATURA LEADER NELLA ASCIA ALTA 3

4 INDICE INDICE --> Imprs... Pgin > Applizioni... Pgin 05 --> Slt gli utnsili... Pgin > Tipi i mhin / rttristih gli utnsili... Pgin > Tnologi i prosso... Pgin > Gorontori rilo... Pgin > Gorontori sportzion... Pgin > Vrinti spili... Pgin > Utnsili pr mrtur... Pgin 47 --> Goroni... Pgin > Goroni rullr... Pgin 58 --> Goroni pr srittur / tni i inision zus... Pgin > Allgto tnio... Pgin

5 AppLICAzIONI Il nostro ssortimnto i prootti or soluzioni utnsili pr l più isprt pplizioni ll tni i gorontur. Con i gorontori zus, oltr i proili normlizzti, è possiil rlizzr nh proili onii, onvssi, onvi spili ( s. goroni prl). L prinipli pplizioni, on smpi i rizion, sono illustrt nll smpio sottostnt. ESEmpI DI ppliczione: Applizion Proilo (DIN 82) Psso Utnsil Goroni Gorontur sportzion ssil RGE30 0, AA Gorontur sportzion ssil RGE45 0, BL15 1 BR15 Gorontur sportzion ssil RAA 1, BR30 Gorontur rilo ril RKE 0, KV Gorontur rilo ril RKV 0, KE Gorontur rilo ril RGE45 0, BL45 1 BR45 Gorontur rilo ril + ssil ontro spllmnto RAA 1, AA Gorontur rilo ril RHV HE Gorontur rilo ril RE C Gorontur rilo ril RC E Gorontur rilo ril + ssil RKAA KAA Gorontur rilo ssil RAA ront. 311 AA Mrtur on W Mrtur rotnt zus W Mrtur on ritorno lstio hol kllr W (non visiil) Mrtur rontl XYZ W 5

6 scelta DELL UTENsILE L mtri onsnt i ttur un prim slzion ll sri i utnsili h possono ssr prs in onsirzion pr l pplizion. Inizilmnt oorr trminr il proilo norm DIN 82 sirto sul pzzo. Nll olonn 2 si h un prim vist insim l proimnto (gorontur rilo / o gorontur sportzion) on ui è possiil rlizzr il proilo goronto. Quini oorr sglir il tipo i mhin su ui l utnsil v vnir impigto. Fonmntl è poi l slt ll pplizion st sui pittogri. A son ll pplizion, l mtri propon inin ivrsi tipi i utnsili. I prtiolri stti l rttristih ll utnsil sono riportti nll pgin i ttgli i prootti pgin 14. proilo goronto (DIN 82) proimnto i rizion Tipo i mhin Gorontur rilo Gorontur sportzion R-Goron on rigtur prlll ll ss Pzzo RBl-Goron sinistro Pzzo RBR-Goron stro Pzzo RGE-Goron sinistro-stro, punt rilzt, 30 Pzzo RGV-Goron sinistro-stro, punt risst, 30 Pzzo RKE-Goron inroito, punt rilzt, 90 Pzzo RKV-Goron inroito, punt risst, 90 Pzzo Pzzo Pzzo Pzzo Pzzo Pzzo Pzzo Pzzo Pzzo Gorontur RAA Goron AA Gorontur RBL Goron BR Gorontur RBR Goron BL Gorontur RGE Goron GV Goron BR Gorontur RGE Goron BL Pzzo Goron BR inlinto 30 Gorontur RAA Gorontur RAA Pzzo Goron AA inlinto 30 Gorontur RBL Pzzo Goron AA inlinto 30 Pzzo Goron BL inlinto 30 Gorontur RBR Pzzo Goron AA inlinto 30 Gorontur RGE Goron AA inlinto 30 Gorontur RGV LD KD 130, , 131 Goron GE MS 130, 131 RT Gorontur RKE LD 130, 131 KD 130, 131 MS 130, 131 Goron KV RT Gorontur RKV LD 130, 131 KD 130, 131 Goron KE MS 130, 131 RT Gorontur su ntro l pzzo, snz gol Gorontur inizint sull inizio l pzzo LD 130, 131, 141, , 131, 141, 161, 162, 192, 391 KD 130, 131, 141, , 131, 141, 161, 162, 192, 391 MS 130, 131, 141, , 131, 141, 161, 162, 192, 391 RT 192, 391 LD 231 KD 231 MS 231 RT LD 130, 131, 141, , 131 KD 130, 131, 141, , 131 MS 130, 131, 141, , 131 RT 130, 131 LD 231* KD 231* MS 231* RT LD 130, 131, 141, , 131 KD 130, 131, 141, , 131 MS 130, 131, 141, , 131 RT 130, 131 LD 231* KD 231* MS 231* RT LD 130, 131, 132, 161 KD 130, 131, 132, 161 MS 130, 131, 132, 161 RT LD 141, , 161, 162, 192 KD 141, , 161, 162, 192 MS 141, , 161, 162, 192 RT 161, 162, 192 LD 241, 291 KD 241, 291 MS 241, 291 RT 291 RGV: possiil solo gorontur tuo RKE: possiil solo gorontur tuo RKV: possiil solo gorontur tuo 6

7 ESEmpIo: Proilo goronto SImBolISmo: SpIEGzIoNE DEllE RECCE: Gorontur possiil solo in irzion ril (gorontur tuo) Gorontur possiil solo in irzion ssil (gorontur ssil) Gorontur possiil in irzion ssil ril FM = Torni ntin moil (CNC / onvnzionli) TC = Torni orti / torni univrsli / ntro i tornitur rstur (CNC / onvnzionli) PM = Torni plurimnrino (CNC / onvnzionli) TR = Mhin trnsr rottiv / mhin tvol rotnt / mhin trnsr utomtih = Tni i gorontur sportzion impossiil pr qust pplizion (vr nh p.13) = Lunghzz ll gorontur limitt * = Nll gorontur sportzion, RBR/RBL è possiil solo in trmint onizioni / / Gorontur inizint l ntro l pzzo, opo gol Gorontur inizint l ntro l pzzo, snz gol Gorontur ttut sotto tst Gorontur inizint ll inizio l pzzo ttut sotto tst Gorontur oni Gorontur sul lto rontl Gorontur in un oro 130, 131, 141, , 131, 141, , , 142, 162, , , , , 131, 141, , 131, 141, , , 142, 162, , , , , 131, 141, , 131, 141, , , 142, 162, , , , , , , 131, 141, , 131, 141, , , 142, 162, , , , , 131, 141, , 131, 141, , , 142, 162, , , , , 131, 141, , 131, 141, , , 142, 162, , , , , * 231* 231* 130, 131, 141, , 131, 141, , , 142, 162, , , , , 131, 141, , 131, 141, , , 142, 162, , , , , 131, 141, , 131, 141, , , 142, 162, , , , , * 231* 231* , , , 332 possiil solo gorontur , , , 332 tuo , , , , , , 162, , , , , 162, , , , , 162, , , RGV: possiil solo gorontur tuo RKE: possiil solo gorontur tuo RKV: possiil solo gorontur tuo RGV: possiil solo gorontur tuo RKE: possiil solo gorontur tuo RKV: possiil solo gorontur tuo , , , 332 RGV: , , , 332 possiil solo , , , 332 gorontur tuo 311, , , 332 RKE: , 332 possiil solo , 332 gorontur tuo 330, , 332 RKV: , 332 possiil solo , 332 gorontur tuo 330, 332 7

8 TIpI DI macchina Tipi i mhin Trtti istintivi pr rttristih ll mhin Torni ntin moil lloggimnto utnsil in: Slitt longituinl Slitt trsvrsl Rvolvr CNC Convnzionli Dstrorsi Sinistrorsi Snso i rotzion univrsl m Torni orti / torni univrsli / ntro i tornitur / rstur lloggimnto utnsil in: Slitt longituinl Slitt trsvrsl Rvolvr CNC Convnzionli Dstrorsi Sinistrorsi Snso i rotzion univrsl TC Torni plurimnrino lloggimnto utnsil in: Slitt longituinl Slitt trsvrsl Slitt pr torni ntin moil CNC Convnzionli Dstrorsi Sinistrorsi Snso i rotzion univrsl pm mhin trnsr rottiv / mhin tvol rotnt / mhin trnsr utomtih lloggimnto utnsil in: Tst portmnrino Utnsil rotnt Pzzo rmo Snso i rotzion univrsl TR 8

9 CARATTERIsTICHE DELL UTENsILE Crttristih ll utnsil Trtti istintivi pr tipi rttristih ll mhin Gorontori pr torni / torni utomtii CNC R = str Ni gorontori pr torni / torni utomtii CNC l ltzz ll punt è trmint già strutturlmnt (ltzz ll punt = spigolo suprior l oolo). Prtnto qusti gorontori possono ssr usti in torni / torni utomtii CNC snz possiilità i rgolzion (portgoroni isso) ll ltzz ll punt. In lin i prinipio qust sri i gorontori sono ion nh pr torni / torni utomtii onvnzionli, purhé l ltzz ll punt poss ssr impostt sull mhin. Portgoroni isso (non rgolil in ltzz). L ltzz ll punt è trmint strutturlmnt nll utnsil. L = sinistr L ssortimnto i prootti zus omprn suzioni spili pr torni / torni utomtii on orintmnto str (R) sinistr (l). S possiil livllo ostruttivo, i gorontori zus (m) sono progttti on struttur moulr. Qust vrsioni (-m) possono ssr ust on rotzion strors sinistrors. m TC pm Gorontori pr torni / torni utomtii onvnzionli R = str I gorontori zus pr tipi i mhin onvnzionli sono progttti i moo h l rgolzion ll ltzz ll punt vvnir trmit il portgoroni nll mhin. Prtnto qusti gorontori hnno un ostruzion più smpli. Il portgoroni è rgolil. L ltzz ll punt ll utnsil v ssr rgolt. L = sinistr I gorontori zus pr tipi i mhin onvnzionli sono univrslmnt utilizzili quini possono ssr usti in rotzion strors sinistrors. m TC pm Gorontori pr torni ntin moil / utomtii Ni gorontori tti pr torni ntin moil / utomtii il goron non v sporgr oltr lo spigolo ntrior l oolo, in moo vitr ollisioni on l ussol gui. Grn prt i goroni on ltzz l oolo i 8 16 sono tti pr i torni ntin moil/utomtii. In lin i prinipio nh qusti possono ssr usti su torni/torni utomtii CNC onvnzionli. Bussol gui Vist X Vist X Il goron non si trov sopr lo spigolo ntrior l oolo L ltzz ll punt è strutturlmnt trmint R = str L = sinistr Pr i torni ntin moil / utomtii il goron ovr ssr posizionto più viino possiil l srrggio l pzzo, in moo potr lvorr pioli imtri l pzzo. Prtnto pr i gorontori ll sri zus RD1 RD2 on misur l oolo 8 8 ino i goroni non sono isposti ntrti, nsì sntrti ltrlmnt. m Gorontori pr lvorzion ssil I gorontori pr lvorzion ssil l pzzo possono ssr srrti su tutti i torni /torni utomtii onvnzionli CNC on ontropunt ssil risptto l pzzo. L lvorzion è sguit mint pzzo rotnt issto in un ontropunt utnsil isso. Nll mhin trnsr rottiv / mhin tvol rotnt / mhin trnsr utomtih un pzzo isso è lvorto trmit utnsil rotnt. Possiilità i lvorzion: Utnsil rmo Pzzo rotnt Snso i rotzion univrsl Utnsil rotnt Pzzo rmo Snso i rotzion univrsl m TC pm TR 9

10 TECNOLOGIA DI processo INDICE PRoCEDIMENTI DI GoDRoNATURA CARATTERISTICHE PRoCEDURALI DELLA GoDRoNATURA A RICALCo CARATTERISTICHE PRoCEDURALI DELLA GoDRoNATURA AD ASPoRTAZIoNE 10

11 procedimenti DI GODRONATURA Nll tnologi i gorontur si istinguono u proimnti: l gorontur rilo l gorontur sportzion. Entrmi hnno i loro prtiolri miti i pplizion, possiilità i impigo nturlmnt i loro limiti. Un vntggio ll gorontur rilo onsist smpio nll uso smpli, mntr qull sportzion è smpr il proimnto prrito quno l initur supriil non lsi spzio ompromssi. Nll pgin sgunti sono ripilogti l irnti rttristih, i mpi i impigo nonhé vntggi svntggi. Un trtto istintivo onmntl i proimnti st nl rpporto tr l irzion i lvorzion possiil l rlizzilità i proili goronti sul pzzo: procedimenti DI GoDRoNTUR Gorontur rilo Lvorzion snz truiolo Gorontur sportzion Lvorzion on sportzion i truioli Gorontur tuo Dirzion i lvorzion ril Gorontur ssil Dirzion i lvorzion ssil Gorontur tuo ssil Dirzion i lvorzion ril ssil Gorontur ssil Dirzion i lvorzion ssil proili GoDRoNTI possibili RAA RAA RAA RAA RBR RBL RBR RBL RBR RBL RBR RBL RGE RGV RGE* RGE* RGE RKE RKV * Possiil soltnto on utnsil RD2/RD3/RF2/RF3 11

12 CARATTERIsTICHE DEL procedimento GODRONATURA A RICALCO Nll gorontur rilo l suprii l pzzo è ormt snz truioltur. Trttnosi i un ormzion ro l mtril mtllio, il proimnto può ssr usto soltnto pr i mtrili ormili ro. A sguito l prosso i ormzion, nll gorontur rilo il imtro strno si ingrnis si trmin un omprssion ll suprii. Un vntggio ssnzil i qust tni i gorontur st nll moltpliità i mpi impigo. Con qusto proimnto possono intti ssr rlizzti tutti i proili goronti om pur gorontur rontli, intrn o onih. Con qust tni è possiil goronr nh ttut sotto tst. Gorontur rilo pplizion Lvorzion i mtrili ormili ro Possono ssr rlizzti tutt l orm i proili i gorontur Ion pr gorontur rontli intrn E possiil l gorontur ttut sotto tst L utnsil può ssr ppoggito in qulunqu punto l pzzo proili goronti sul pzzo DIN 82: RBL RBR RGE RGV RKE RKV Crttristih A sguito llo spostmnto l mtril, il imtro strno l pzzo umnt L suprii è ompttt Sollitzioni sull mhin mggiori h non nll gorontur sportzion L gorontur rilo risult prolmti sui pzzi on prti sottili L gorontur rilo i pioli imtri è possiil solo in trmint onizioni mnipolzion Un prprzion l pzzo è nssri solo in trmint onizioni (tmpi i ttrzzggio rvi) Mnipolzion ll utnsil strmmnt smpli 12

13 CARATTERIsTICHE DEL procedimento GODRONATURA AD AspORTAzIONE L gorontur sportzion è l ltrntiv i lvorzion on sportzion i truioli. Si trtt i un sportzion i mtril sotto vnzmnto. Con qusto proimnto è quini possiil lvorr nh mtrili prti sottili o morii ( s. plsti) nonhé mtrili iiili truiolr. L gorontur sportzion si ontristingu pr l prision lvtissim l llnt initur supriil è ion nh pr l rlizzzion i gorontur vist. Contrrimnt ll gorontur rilo, pr qust tnologi si trmin un sollvmnto l mtril minimo l sollitzion sul pzzo l mhin è rltivmnt riott. M nh l gorontur sportzion h trminti limiti: il proimnto è tto priniplmnt pr rlizzr i proili RAA RGE. Dt l srs omprssion ll suprii, l gorontur è mno sollitil mnimnt. Gorontur sportzion pplizion E possiil lvorr qusi tutti i mtrili E possiil lvorr pzzi on prti sottili E possiil lvorr on smpliità pioli imtri Mssim prision initur supriil. Prtnto è ion soprttutto pr gorontur vist Cmpo i impigo limitto: I proili goronti RAA RGE sono rlizzili on tutt l sri i utnsili Nll gorontur sportzion l rlizzzion i proili RBR/RBL è possiil solo in trmint onizioni Possono ssr lvorti slusivmnt pzzi ilinrii in irzion i lvorzion ssil Pr l ppoggio ll utnsil sul ntro l pzzo è nssri un gol Gorontur ttut sotto tst impossiil proili goronti sul pzzo DIN 82: RAA RBL* RBR* RGE Crttristih Nssun moii l imtro strno l pzzo Srs omprssion ll suprii Sollitzioni sull mhin minori h non nll gorontur rilo Prssion minim su mhin pzzo mnipolzion E rihist un rgolzion pris ll utnsil rgolzion in E rihist un pris prprzion l pzzo * Nll gorontur sportzion l rlizzzion i proili RBR/RBL è possiil solo in trmint onizioni. 13

14 GODRONATORI A RICALCO GODRONATORI AD AspORTAzIONE varianti speciali INDICE GoDRoNAToRI A RICALCo: RD1, RD2, RD3 GoDRoNAToRI AD ASPoRTAZIoNE: RF1, RF2, RF3 VARIANTI SPECIALI 14

15 GODRONATORI A RICALCO RD1 zus l sri zus RD1 pr gorontur rilo onvin pr l lvt onomiità. l sri i utnsili possono ssr impigt pr l pplizioni i gorontur più isprt sono smplii utilizzr. Con l sri zus RD1 è possiil rlizzr tutti i proili goronti nh mrtur. Un ultrior vntggio: l gorontur può ssr rlizzt in qulunqu punto ll utnsil snz gol. VNTGGI per l UTENTE: SEmplICITà D USo: Uso gli utnsili strmmnt smpli Prprzion l pzzo nssri solo in trmint onizioni Smpli orrzion ll ngolo i spogli trmit l spin ilttt intgrt nl oolo Vrinti Clik Pin pr un mio i goron nor più rpio siuro ElEVT RESISTENz ll USUR: Tmpr supriil spil pr un mggior rsistnz ll usur Spin sorrvoli in mtllo uro pr numri i giri più lti, lvorzion più rpi, urt utili migliort CoNCEzIoNE modulre DEl prodotto: Struttur moulr l oolo pr l vrinti ntin moil pr un utilizzo onomimnt iint su tutti i omuni torni ntin moil CNC on ontrollo urv CoNCEzIoNE modulre DEl prodotto pr l vrinti ntin moil: SISTEm ClICK-pIN pr un mio i goron rpio siuro: --> Nint rottur ssivo srrggio --> Nint llntmnti in so i urti, olpi virzioni --> Cmio posizionmnto l goron rpii GoDRoNTUR BTTUT SoTTo TEST Vrinti i utnsil pr gorontur ttut sotto tst: ESEmpIo DI ppliczione: Bussol ppliczione: mtril: Cu2n38P2 proilo goronto / psso (DIN 82): RGE45 / psso 0,6 mhin: Tru TD 60 Numro i pzzi riti / goron: prmetri DI ImpIEGo zus RD1: Utnsil impigto: U Goroni: GV , psso 0,6 Tmpo i ilo: 0,8 s/pzzo Vloità i tglio: 240 m/min vnzmnto: 0,2 /giro Durt util l goron: 2000 (min/goron) prstzion: 18,378 m²/goron 15

16 Gorontori rilo zus RD1 ESEmpIo DI ordine: Portgoroni N Sri i prootti Misur l oolo Utilizzil str sinistr GODRONATORE zus 130: IL CLAssICO CON UN GODRONE ECONOmICITà CONvINCENTE per TORNI AUTOmATICI CONvENzIONALI! ESECUzIoNI DEGlI UTENSIlI: Portgoroni N U A Cmpo i lvoro Ø Esuzion A Progttzion pr goroni (Ø lrghzz oro) pr Ø 15 pr Ø 25 Tipi i mhin: pplizion: Convnzionli CNC utilizzili su: Torni / torni utomtii Torni ntin moil Torni orti Torni plurimnrino Gorontur rilo (ormzion snz truiolo) proili goronti sul pzzo DIN 82: RAA RBL RBR RGE RGV RKE RKV Slt i goroni: AA BR BL GV GE KV KE Dirzion i lvorzion: Gorontur tuo: possono ssr rlizzti tutti i proili goronti, i molli l mrtur Gorontur ssil: RAA, RBL, RBR rlizzili pr Ø 15 pr Ø 25 Dotzioni l prootto: pr Ø 15 pr Ø 25 Altzz ll punt rgolil Spin ilttt nl oolo pr orrzion ll ngolo i spogli Spin sorrvoli in mtllo uro Tmpr supriil spil pr un mggior rsistnz ll usur Goroni (Ø ) Rimio Spin sorrvol U A / TER U A / TER U A / TER U A / TER U A , ,5 16 5,5 20 / TER U A / TER U A , ,5 14 5,5 20 / TER U A , ,5 16 5,5 20 / TER U A / TER U A , ,5 20 / TER U A , ,5 20 / TER U A , ,5 20 / TER U A , ,5 20 / TER0983 Spin sorrvol HM Portgoroni N Cmpo i lvoro Ø pollii pollii/ Goroni pollii (Ø ) Rimio Spin sorrvol U A /16 5/32 1/8 06TER U A ,3 12,7 12,7 1,3 1/2 3/16 3/16 06TER U A ,8 15,8 2 5/8 1/4 1/4 06TER U A ,05 19,05 3 3/4 3/8 1/4 06TER U A ,4 6 3/4 3/8 1/4 06TER0970 Spin sorrvol HM 16

17 Gorontori rilo zus RD1 ESEmpIo DI ordine: GODRONATORE zus 131: IL CLAssICO CON UN GODRONE ECONOmICITà CONvINCENTE per TORNI A FANTINA mobile! Portgoroni N L A ( Z) on ClikPin Sri i prootti Misur l oolo Esuzion sinistr ESECUzIoNI DEGlI UTENSIlI: Portgoroni N Cmpo i lvoro Ø Esuzion A Progttzion pr goroni (Ø lrghzz oro) * * Tipi i mhin: pplizion: Convnzionli CNC utilizzili su: Torni ntin moil Gorontur rilo (ormzion snz truiolo) proili goronti sul pzzo DIN 82: RAA RBL RBR RGE RGV RKE RKV Slt i goroni: AA BR BL GV GE KV KE Dirzion i lvorzion: Dotzioni l prootto: * * Gorontur tuo: possono ssr rlizzti tutti i proili goronti, i molli l mrtur Gorontur ssil: RAA, RBL, RBR rlizzili Struttur moulr l oolo pr un utilizzo onomimnt iint su tutti i omuni torni ntin moil CNC on ontrollo urv Spin ilttt nl oolo pr orrzion ll ngolo i spogli Spin sorrvoli in mtllo uro Tmpr supriil spil pr un mggior rsistnz ll usur Goroni (Ø ) Rimio Spin sorrvol L A ,5 4 10/ TER R A ,5 4 10/ TER L A ,5 4 10/ TER R A ,5 4 10/ TER L A ,5 4 10/ TER R A ,5 4 10/ TER L A ,5 4 10/ TER R A ,5 4 10/ TER TER0960 Con ClikPin L A Z ,5 4 10/ TER R A Z ,5 4 10/ TER L A Z ,5 4 10/ TER R A Z ,5 4 10/ TER L A Z ,5 4 10/ TER R A Z ,5 4 10/ TER L A Z ,5 4 10/ TER R A Z ,5 4 10/ TER1015 * pr Ø 15 06TER1015 Dstr 2 2 Sinistr SISTEm ClICK-pIN : pr un sostituzion i goroni rpi siur: --> Nint rottur ssivo srrggio om pr l sgono vo onvnzionl --> Nint llntmnti o uoriusit in so i urti, olpi virzioni --> Cmio posizionmnto l goron notvolmnt più rpio ADATTATORE ANGOLARE: Misur l Moulo N oolo BHR BHR BHR0835 opzionl pr il rittrzzggio misur l oolo ltrntiv 17

18 Gorontori rilo zus RD1 GODRONATORE zus 131: IL CLAssICO CON UN GODRONE ECONOmICITà CONvINCENTE per TORNI AUTOmATICI CNC! ESEmpIo DI ordine: Portgoroni N U A ( Z) on ClikPin Sri i prootti Misur l oolo Utilizzil str sinistr Esuzion A Progttzion pr goroni (Ø lrghzz oro) Tipi i mhin: pplizion: Convnzionli CNC utilizzili su: Torni orti, torni univrsli, ntri i tornitur / rstur Torni plurimnrino Gorontur rilo (ormzion snz truiolo) proili goronti sul pzzo DIN 82: RAA RBL RBR RGE RGV RKE RKV Slt i goroni: AA BR BL GV GE KV KE Dirzion i lvorzion: Dotzioni l prootto: Gorontur tuo: possono ssr rlizzti tutti i proili goronti, i molli l mrtur Gorontur ssil: RAA, RBL, RBR rlizzili Spin ilttt nl oolo pr orrzion ll ngolo i spogli Spin sorrvoli in mtllo uro Tmpr supriil spil pr un mggior rsistnz ll usur ESECUzIoNI DEGlI UTENSIlI: Portgoroni N Cmpo i lvoro Ø pr Ø 25 pr Ø 25 pr Ø 25 pr Ø 25 Goroni (Ø ) Rimio Spin sorrvol U A ,5 29,5 32,5 5,5 20 / TER U A ,5 29,5 37,5 5,5 20 / TER0965 Con ClikPin U A Z ,5 29,5 32,5 5,5 20 / TER U A Z ,5 29,5 37,5 5,5 20 / TER1018 Portgoroni N Cmpo i lvoro Ø pollii Goroni (Ø ) Rimio Spin sorrvol U A /4" ,5 24,5 29 2,5 3/4" 3/8" 1/4" 06TER U A " ,5 24,5 35 2,5 3/4" 3/8" 1/4" 06TER TER0965/ 06TER TER1018 X SISTEm ClICK-pIN : pr un sostituzion i goroni rpi siur: --> Nint rottur ssivo srrggio om pr l sgono vo onvnzionl --> Nint llntmnti o uoriusit in so i urti, olpi virzioni --> Cmio posizionmnto l goron notvolmnt più rpio 18

19 Gorontori rilo zus RD1 ESEmpIo DI ordine: Portgoroni N Sri i prootti Misur l oolo 8 8 Esuzion sinistr GODRONATORE zus 132: IL CLAssICO per AppLICAzIONI A BATTUTA sotto TEsTA CONvINCENTE per FUNzIONALITà! ESECUzIoNI DEGlI UTENSIlI: Portgoroni N L A Cmpo i lvoro Ø Esuzion A Progttzion pr goroni /11 (Ø lrghzz oro) Tipi i mhin: Convnzionli CNC utilizzili su: Torni ntin moil pplizion: Gorontur rilo (ormzion snz truiolo) proili goronti sul pzzo DIN 82: RAA RBL RBR RGE RGV RKE RKV Slt i goroni: AA BR BL GV GE KV KE Dirzion i lvorzion: Gorontur tuo: possono ssr rlizzti tutti i proili goronti, i molli l mrtur Gorontur ssil: RAA, RBL, RBR rlizzili Dotzioni l prootto: Goroni (Ø ) Gorontur ttut sotto tst goron issto trmit ullon lngito. Il gioo i sorrimnto è rgolil in mnir lssiil trmit spin ilttt Struttur moulr l oolo pr un utilizzo onomimnt iint su tutti i omuni torni ntin moil CNC on ontrollo urv Spin ilttt nl oolo pr orrzion ll ngolo i spogli Tmpr supriil spil pr un mggior rsistnz ll usur Rimio Bullon lngito Rimio Ronll sorrvol L A /11 06TER BHR R A /11 06TER BHR L A /11 06TER BHR R A /11 06TER BHR L A /11 06TER BHR R A /11 06TER BHR L A /11 06TER BHR R A /11 06TER BHR TER BHR0375 Dstr Sinistr GoDRoNTUR BTTUT SoTTo TEST: Iono pr gorontur ttut sotto tst DTTToRE NGolRE: Misur l Moulo N oolo BHR BHR BHR0835 opzionl pr il rittrzzggio misur l oolo ltrntiv 19

20 Gorontori rilo zus RD1 GODRONATORE zus 132: IL IL CLAssICO per AppLICAzIONI A BATTUTA sotto TEsTA stabile E semplice DA UsARE! ESEmpIo DI ordine: Portgoroni N Sri i prootti Misur l oolo Utilizzil str sinistr U A Esuzion A Progttzion pr goroni /13 (Ø lrghzz oro) Tipi i mhin: pplizion: Convnzionli CNC utilizzili su: Torni orti, torni univrsli, ntri i tornitur / rstur Torni plurimnrino Gorontur rilo (ormzion snz truiolo) proili goronti sul pzzo DIN 82: RAA RBL RBR RGE RGV RKE RKV Slt i goroni: AA BR BL GV GE KV KE Dirzion i lvorzion: Dotzioni l prootto: Gorontur tuo: possono ssr rlizzti tutti i proili goronti, i molli l mrtur Gorontur ssil: RAA, RBL, RBR rlizzili Gorontur ttut sotto tst goron issto trmit ullon lngito. Il gioo i sorrimnto è rgolil in mnir lssiil trmit spin ilttt Spin ilttt nl oolo pr orrzion ll ngolo i spogli Tmpr supriil spil pr un mggior rsistnz ll usur ESECUzIoNI DEGlI UTENSIlI: Portgoroni N Cmpo i lvoro Ø Goroni (Ø ) Rimio Bullon lngito Rimio Ronll sorrvol U A , , /13 06TER BHR U A , , /13 06TER BHR TER0444 Portgoroni N Cmpo i lvoro Ø pollii Goroni (Ø ) Rimio Bullon lngito Rimio Ronll sorrvol U A /4" , , /13 06TER BHR U A " , ,5 35, /13 06TER BHR BHR0375 Dstr Sinistr GoDRoNTUR BTTUT SoTTo TEST: Iono pr gorontur ttut sotto tst 20

21 GODRONATORI A RICALCO zus RD2 serie 141/142 Con i gorontori rilo ll sri zus RD2 si rlizzno priniplmnt proili RGE in irzion i lvorzion ssil. Grzi ll gorontur ssil è possiil sglir un qulunqu lrghzz l goron. l sri i prootti or ivrsi vntggi ggiuntivi h smpliino notvolmnt l mnipolzion ll utnsil. l struttur moulr n onsnt l impigo om vrsion str sinistr. pr l vrsioni pr tornio ntin moil il sistm tttor n prmtt inoltr il rittrzzggio, snz prolmi, pr misur l oolo ltrntiv. VNTGGI per l UTENTE: SEmplICITà D USo: Uso gli utnsili strmmnt smpli Prprzion l pzzo nssri solo in trmint onizioni Smpli orrzion ll ngolo i spogli trmit l spin ilttt i ntgrt nl oolo Prno sorrvol on suprii ssiurto trmit spin ilttt pr un mio ll goron smpli rpio Vrinti Clik Pin pr un mio i goron nor più rpio siuro ElEVT RESISTENz ll USUR: Tmpr supriil spil pr un mggior rsistnz ll usur Spin sorrvoli in mtllo uro pr numri i giri più lti, lvorzion più rpi, urt utili migliort CoNCEzIoNE modulre DEl prodotto: Struttur moulr l oolo pr un utilizzo onomimnt iint su tutti i omuni torni ntin moil CNC on ontrollo urv Grzi ll struttur moulr l utnsil può ssr usto qul vrsion str sinistr. Il rittrzzggio vvin smplimnt girno l tstin i gorontur CoNCEzIoNE modulre DEl prodotto pr l vrinti ntin moil: SISTEm ClICK-pIN pr un mio i goron rpio siuro: --> Nint rottur ssivo srrggio --> Nint llntmnti in so i urti, olpi virzioni --> Cmio posizionmnto l goron rpii GoDRoNTUR BTTUT SoTTo TEST Vrinti i utnsil pr gorontur ttut sotto tst ESEmpIo DI ppliczione: Bool ilttt M5 ppliczione: mtril: C35P proilo goronto / psso(din 82): RGE45 /psso 0,8 mhin: Tornos SAS 16DC Numro i pzzi riti / goron: prmetri DI ImpIEGo zus RD2: Utnsil impigto: M Goroni: BL , psso 0,8 BR , psso 0,8 Tmpo i ilo: 0,8 s/giro Vloità i tglio: 68 m/min vnzmnto: 0,2 /giro Durt util l goron: min/goron prstzion: 19,2 m²/goron 21

22 Gorontori rilo zus RD2 GODRONATORE A RICALCO zus 141: L UNIvERsALE CON DUE GODRONI DOppIAmENTE stabile E semplice DA UsARE! ESEmpIo DI ordine: Portgoroni N Sri i prootti Misur l oolo 8 8 Moulr ESECUzIoNI DEGlI UTENSIlI: Portgoroni N M A Cmpo i lvoro Ø Esuzion A Progttzion pr goroni (Ø lrghzz oro) Tipi i Convnzionli CNC utilizzili su: mhin: Torni ntin moil pplizion: Gorontur rilo (ormzion snz truiolo) proili goronti sul pzzo DIN 82: RAA RGE30 RGE45 Slt i goroni: 2 AA 1 BL30 / 1 BR30 1 BL45 / 1 BR45 Dirzion i lvorzion: Gorontur tuo Gorontur ssil Dotzioni l prootto: Struttur l oolo moulr pr rittrzzggio misur ltrntiv Struttur moulr: utnsil utilizzil om vrsion str sinistr. Rittrzzggio smplimnt girno l tstin i gorontur Tstin i gorontur on ntrggio lssiil Spin ilttt nl oolo pr orrzion ll ngolo i spogli Prno sorrvol on suprii ssiurto trmit spin ilttt Spin sorrvoli in mtllo uro Tmpr supriil spil pr un mggior rsistnz ll usur Goroni (Ø ) Rimio Spin sorrvol M A , TER M A , TER M A , TER M A , TER M A , TER TER TER0964 2(3) lessibilità: Utilizzil in rotzion strors sinistrors grzi ll possiilità i girr il goron on strm smpliità DTTToRE NGolRE: Misur l Moulo N oolo BHR BHR BHR0835 opzionl pr il rittrzzggio misur l oolo ltrntiv 22

23 Gorontori rilo zus RD2 GODRONATORE A RICALCO zus 141: L UNIvERsALE CON DUE GODRONI DOppIAmENTE stabile E semplice DA UsARE! ESEmpIo DI ordine: Portgoroni N M A ( Z) on ClikPin Sri i prootti Misur l oolo Moulr Esuzion A Progttzion pr goroni (Ø lrghzz oro) Tipi i mhin: pplizion: Convnzionli CNC utilizzili su: Torni orti, torni univrsli, ntri i tornitur / rstur Torni plurimnrino Gorontur rilo (ormzion snz truiolo) proili goronti sul pzzo DIN 82: RAA RGE30 RGE45 Slt i goroni: 2 AA 1 BL30 / 1 BR30 1 BL45 / 1 BR45 Dirzion i lvorzion: Dotzioni l prootto: Gorontur tuo Gorontur ssil Tstin i gorontur on ntrggio lssiil Spin ilttt nl oolo pr orrzion ll ngolo i spogli Spin sorrvoli in mtllo uro Tmpr supriil spil pr un mggior rsistnz ll usur ESECUzIoNI DEGlI UTENSIlI: Portgoroni N Cmpo i lvoro Ø Goroni (Ø ) Rimio Spin sorrvol M A , TER M A , TER0965 Con ClikPin M A Z , TER M A Z , TER TER TER TER0989 Portgoroni N Cmpo i lvoro Ø pollii Goroni pollii Rimio Spin (Ø ) sorrvol M A /8" /8" 1/4" 1/4" 06TER M A /4" /4" 3/8" 1/4" 06TER M A " /4" 3/8" 1/4" 06TER TER1018 SISTEm ClICK-pIN : pr un sostituzion i goroni rpi siur: --> Nint rottur ssivo srrggio om pr l sgono vo onvnzionl --> Nint llntmnti o uoriusit in so i urti, olpi virzioni --> Cmio posizionmnto l goron notvolmnt più rpio lessibilità: Utilizzil in rotzion strors sinistrors grzi ll possiilità i girr il goron on strm smpliità 23

24 Gorontori rilo zus RD2 GODRONATORE A RICALCO zus 142: L UNIvERsALE A DOppIO UsO A BATTUTA sotto TEsTA! ESEmpIo DI ordine: Portgoroni N Sri i prootti Misur l oolo Moulr ESECUzIoNI DEGlI UTENSIlI: Portgoroni N M A Cmpo i l voro Ø Esuzion A Progttzion pr goroni /11 (Ø lrghzz oro) Tipi i mhin: Convnzionli CNC utilizzili su: Torni orti, torni univrsli, ntri i tornitur / rstur Torni plurimnrino Gorontur rilo (ormzion snz truiolo) pplizion: proili goronti sul pzzo DIN 82: RAA RGE30 RGE45 uswhl Ränlrär: 2 AA 1 BL30 / 1 BR30 1 BL45 / 1 BR45 Britungsrihtung: Gorontur ssil Gorontur tuo prouktusstttung: trmit ullon lngito. Il gioo i sorrimnto è Gorontur ttut sotto tst goron issto rgolil in mnir lssiil trmit spin ilttt Struttur moulr: Utnsil utilizzil univrslmnt om vrsion str sinistr. Rittrzzggio smplimnt girno l tstin i gorontur Tstin i gorontur on ntrggio lssiil Spin ilttt nl oolo pr orrzion ll ngolo i spogli Spin sorrvoli in mtllo uro Tmpr supriil spil pr un mggior rsistnz ll usur Goroni (Ø ) Rimio Bullon lngito Rimio Ronll sorrvol M A /11 06TER BHR M A /13 06TER BHR M A /13 06TER BHR TER TER0445 Portgoroni N Cmpo i lvoro Ø pollii Goroni (Ø ) Rimio Bullon lngito Rimio Ronll sorrvol M A /8" /11 06TER BHR M A /4" /13 06TER BHR M A " /13 06TER BHR BHR BHR0380 lessibilità: Utilizzil in rotzion strors sinistrors grzi ll possiilità i girr il goron on strm smpliità GoDRoNTUR BTTUT SoTTo TEST: Iono pr gorontur ttut sotto tst 24

25 GODRONATORI A RICALCO zus RD2 serie 161/162 l sri zus RD2 161/162 onsntono un lvorzion strmmnt lit. Grzi llo spil sign ll utnsil on u portgoroni, l prssion i onttto è riottissim. Sul pzzo l mhin utnsil sono sritt orz minim. l ivrs sri i utnsili sono progttt pr irnti pplizioni tipi i mhin. Soluzioni utnsil ottimli possono ssr mss punto in prtiolr pr l lvorzion i pioli imtri l pzzo nll utilizzo in spzi i lvoro ll mhin ristrtti. VNTGGI per l UTENTE: STBIlITà E precisione: SEmplICITà D USo: ElEVT RESISTENz ll USUR: CoNCEzIoNE DEl prodotto orientt ll ppliczione: Assnz i prssion i onttto ltrl: sollitzion riott sul pzzo l mhin utnsil Coolo rotono on 4 suprii pr un srrggio posizionmnto ottiml l portgoroni (sri 162) Rgolzion pris l imtro ll utnsil trmit un pposit sl Smpli rgolzion l portgoroni pr imtro l pzzo ltzz ll punt trmit mnrino sinrono sl i rgolzion (sri 161) Il portgoroni può ssr rgolto in mnir smpli pr imtro l pzzo ltzz ll punt Spin sorrvol on suprii ssiurt trmit spin ilttt pr un mio i goroni smpli rpio (sri 161) Tmpr supriil spil pr un mggior rsistnz ll usur Bool sorrvoli / spin sorrvoli in mtllo uro pr numri i giri più lti, lvorzion più rpi, urt utili migliort Struttur moulr l oolo pr un utilizzo onomimnt iint su tutti i omuni torni ntin moil CNC on ontrollo urv (sri 161 pr torni ntin moil) Soluzioni utnsili slvspzio pr l impigo in pioli spzi i lvoro ll mhin. Possiil lvorzion in irzion ssil. Atto nh pr l lvorzioni itro Esuzioni utnsil pr gorontur ttut sotto tst. Attmnto possiil mint rtroit (sri 162) CoNCEzIoNE modulre DEl prodotto pr l vrinti ntin moil: lvorzione CoN orze DElICTE VNTGGIo DI SpzIo NEll mcchin ESEmpIo DI ppliczione: Spin ilinri ppliczione: mtril: proilo goronto / psso(din 82): RAA/psso 0,3 mhin: Str SR 10J Numro i pzzi riti / goron : prmetri DI ImpIEGo zus RD2: Utnsil impigto: R A.1 Goroni: AA 1044, psso 0,3 Tmpo i ilo: 9 s/pzzo Vloità i tglio: 14 m/min vnzmnto: 0,025 /girov Durt util l goron: 750 min/goron prstzion: 0,11 m²/goron 25

26 2 2 Gorontori rilo zus RD2 GODRONATORE A RICALCO zus 161: L UNIvERsALE DOppIO UsO per pressioni minime sui piccoli DIAmETRI! ESEmpIo DI ordine: Portgoroni N Sri i prootti Misur l oolo 8 8 Utilizzil sinistr L B Esuzion B Progttzion pr goroni (Ø lrghzz oro) Tipi i mhin: pplizion: Convnzionli CNC utilizzili su: Torni ntin moil Torni utomtii plurimnrino Gorontur rilo (ormzion snz truiolo) proili goronti sul pzzo DIN 82: RAA RGE30 RGE45 Slt i goroni: 2 AA 1 BL30 / 1 BR30 1 BL45 / 1 BR45 Dirzion i lvorzion: Dotzioni l prootto: Gorontur tuo Gorontur ssil Struttur l oolo moulr pr misur ltrntiv Spin sorrvol on suprii ssiurt trmit spin ilttt Smpli rgolzion l portgoroni pr il imtro l pzzo trmit mnrino sinrono sl i rgolzion Spin sorrvoli in mtllo uro Tmpr supriil spil pr un mggior rsistnz ll usur ESECUzIoNI DEGlI UTENSIlI: Portgoroni N Cmpo i lvoro Ø Goroni (Ø ) Rimio Spin sorrvol L B , , TER R B , , TER L B , , TER R B , , TER L B , , TER R B , , TER L B , , TER R B , , TER TER Dstr Sinistr CoN mndrino SINCRoNo E SCl DI REGolzIoNE: Rgolzion smpli pris SSENz DI pressione DI CoNTTTo lterle: Sollitzion riott sul pzzo l mhin 26

27 1 g Gorontori rilo zus RD2 ESEmpIo DI ordine: Portgoroni N Sri i prootti Misur l oolo 8 8 Rhts instzr GODRONATORE A RICALCO zus 162: DOppIO UsO su GODRONI per massima stabilità E minima pressione! GODRONATURA A BATTUTA sotto TEsTA Tipi i mhin: ESECUzIoNI DEGlI UTENSIlI: Portgoroni N R A11 B Cmpo i lvoro Ø Esuzion B Progttzion pr goroni /11 (Ø lrghzz oro) pplizion: Convnzionli CNC utilizzili su: Torni ntin moil Torni orti, torni univrsli, ntro i tornitur / rstur Torni plurimnrino Gorontur rilo (ormzion snz truiolo) Gorontur ttut sotto tst proili goronti sul pzzo DIN 82: RAA RGE30 RGE45 Slt i goroni: 2 AA 1 BL30 / 1 BR30 1 BL45 / 1 BR45 Dirzion i lvorzion: Gorontur tuo Gorontur ssil Dotzioni l prootto: g Gorontur ttut sotto tst goron issto trmit ullon lngito. Il gioo i sorrimnto è rgolil in mnir lssiil trmit spin ilttt Struttur l oolo moulr pr il rittrzzggio misur ltrntiv Smpli rgolzion l portgoroni pr il imtro l pzzo trmit mnrino sinrono Bullon lngito in mtllo uro Tmpr supriil spil pr un mggior rsistnz ll usur Goroni (Ø ) Rimio Bullon lngito Rimio Ronll sorrvol R150606A11 B ,3 19,8 33,3 40 2, /11 06TER BHR L150606A11 B ,3 19,8 33,3 40 2, /11 06TER BHR R150606A11 B ,3 19,8 33,3 40 2, /11 06TER BHR L150606A11 B ,3 19,8 33,3 40 2, /11 06TER BHR R150606A11 B ,3 19,8 33,3 40 2, /11 06TER BHR L150606A11 B ,3 19,8 33,3 40 2, /11 06TER BHR R150606A11 B ,3 19,8 33,3 40 2, /11 06TER BHR L150606A11 B ,3 19,8 33,3 40 2, /11 06TER BHR TER BHR0380 GoDRoNTUR BTTUT SoTToTEST: Iono pr gorontur ttut sotto tst CoN mndrino SINCRoNo: Rgolzion smpli pris 27

28 g g g g Gorontori rilo zus RD2 GODRONATORE A RICALCO zus 161: DOppIO UsO su GODRONI per massima stabilità E minima pressione! ESEmpIo DI ordine: Portgoroni N M Sri i prootti Misur l oolo Moulr Progttzion pr goroni (Ø lrghzz oro) Tipi i mhin: pplizion: Convnzionli CNC utilizzili su: Torni orti, torni univrsli, ntro i tornitur / rstur Torni plurimnrino Vrinti spili pr mhin on rvolvr stll Gorontur rilo (ormzion snz truiolo) proili goronti sul pzzo DIN 82: RAA RGE30 RGE45 Slt i goroni: 2 AA 1 BL30 / 1 BR30 1 BL45 / 1 BR45 Dirzion i lvorzion: Dotzioni l prootto: Gorontur tuo Gorontur ssil Spin sorrvol on suprii ssiurt trmit spin ilttt Il portgoroni può ssr rgolto in mnir smpli pr il imtro l pzzo trmit mnrino sinrono Spin sorrvoli in mtllo uro Tmpr supriil spil pr un mggior rsistnz ll usur ESECUzIoNI DEGlI UTENSIlI: Portgoroni N M M M R/L ST R/L ST R/L ST Cmpo i lvoro Ø g Goroni (Ø ) Rimio Spin sorrvol ,3 28,4 93, TER0983 3, ,3 28, , TER ,3 28,4 93, TER0983 3, ,3 28, , TER ,3 28,4 93, TER0983 3, ,3 28, , TER ,3 50, TER0983 3, ,3 50,4 43, , TER ,3 50, TER0983 3, ,3 50,4 43, , TER ,3 50, TER0983 3, ,3 50,4 43, , TER TER0983 Vrinti possono ssr ornit su rihist, s. gorontur ttut sotto tst VRINTI per REVolVER STEll (ST) Si romn i orinr l vrsioni pr rvolvr stll ( ST) nll vrsion rihist (pr mhin strors o sinistrors). ESEmpI DI ordine: N R ST (pr mhin strors) N L ST (pr mhin strors) lvorzione DElICT: Sollitzion riott sul pzzo l mhin DESIGN modulre: St i gns pr rittrzzggio pr gorontur ttut sotto tst E-Kit: 21BhR1214 mndrino DI REGolzIoNE: Rgolzion smpli pris 28

29 g g Gorontori rilo zus RD2 ESEmpIo DI ordine: GODRONATORE A RICALCO zus 162: DOppIO UsO su ROTELLE per massima stabilità E minima pressione! GODRONATURA A BATTUTA sotto TEsTA Tipi i mhin: Portgoroni N M Sri i prootti Misur l oolo Moulr ESECUzIoNI DEGlI UTENSIlI: Progttzion pr goroni /13 (Ø lrghzz oro) pplizion: Convnzionli CNC utilizzili su: Torni orti, torni univrsli, ntro i tornitur / rstur Torni plurimnrino Vrinti spili pr mhin on rvolvr stll Gorontur sportzion (ormzion snz truiolo) gorontur ttut sotto tst proili goronti sul pzzo DIN 82: RAA RGE30 RGE45 Slt i goroni: 2 AA 1 BL30 / 1 BR30 1 BL45 / 1 BR45 Dirzion i lvorzion: Dotzioni l prootto: Gorontur tuo Gorontur ssil Gorontur ttut sotto tst Goron issto mint ullon lngito ssiurto on spin ilttt Il portgoroni può ssr rgolto in mnir smpli pr il imtro l pzzo trmit mnrino sinrono Bullon lngito in mtllo uro Tmpr supriil spil pr un mggior rsistnz ll usur Portgoroni N Cmpo i lvoro Ø R/L ST 3, ,8 50,4 43, , /13 06TER BHR0380 g Goroni (Ø ) Rimio Bullon lngito Rimio Ronll sorrvol M , ,8 28,4 92, , /13 06TER BHR M , ,8 28,4 92, , /13 06TER BHR M , ,8 28,4 92, , /13 06TER BHR R/L ST 3, ,8 50,4 43, , /13 06TER BHR R/L ST 3, ,8 50,4 43, , /13 06TER BHR TER0445 Vrinti possono ssr ornit su rihist 21BHR0380 VRINTI per REVolVER STEll (ST) Si romn i orinr l vrsioni pr rvolvr stll ( ST) nll vrsion rihist (pr mhin strors o sinistrors). ESEmpI DI ordine: N R ST (pr mhin strors) N L ST (pr mhin sinistrors) DESIGN modulre: Rittrzzggio pr l sri 161 mint sostituzion ll gns. E-Kit N 21BhR1213 GoDRoNTUR BTTUT SoTTo TEST: Gorontur ttut sotto tst pris siur in trmini i prosso mndrino DI REGolzIoNE: Rgolzion smpli pris 29

30 g Gorontori rilo zus RD2 GODRONATORE A RICALCO zus 162: IL minimalista per massima precisione su DIAmETRI piccolissimi IN spazi macchina RIDOTTI! ESEmpIo DI ordine: Portgoroni N U Sri i prootti Misur l oolo 6 6 Utilizzil str sinistr Progttzion pr goroni (Ø lrghzz oro) Tipi i mhin: pplizion: Convnzionli CNC utilizzili su: Torni ntin moil Torni orti, torni univrsli, ntro i tornitur / rstur Torni plurimnrino Mhin trnsr rottiv, mhin tvol rotnt, mhin trnsr utomtih (pzzo rmo / utnsil rotnt) Gorontur rilo (ormzion snz truiolo) proili goronti sul pzzo DIN 82: RAA RGE30 RGE45 Slt i goroni: 2 AA 1 BL30 / 1 BR30 1 BL45 / 1 BR45 Dirzion i lvorzion: Dotzioni l prootto: Gorontur tuo Gorontur ssil Il portgoroni può ssr rgolto in mnir smpli pr il imtro l pzzo l ltzz ll punt Sl pr un smpli rgolzion l imtro l pzzo Coolo rotono on 4 suprii pr un srrggio posizionmnto ottiml l portgoroni Disponiili om optionl: st i ssori pr rtroit ll utnsil pr gorontur ttut sotto tst Bool sorrvoli in mtllo uro Tmpr supriil spil pr un mggior rsistnz ll usur ESECUzIoNI DEGlI UTENSIlI: Portgoroni N Cmpo i lvoro Ø Ø g h k l Goroni (Ø ) Rimio E-Kit U , , BHR U , , BHR U , BHR U , BHR U , BHR U , BHR0506 Portgoroni N l h Cmpo i lvoro Ø k Ø pollii g h k l ø Goroni (Ø ) Rimio E-Kit U /4" , BHR U " , BHR0506 vvrtnz: Pr qust suzioni i utnsil si romn i orinr smpr goroni on smusso. Tutt l suzioni sono illustrt ll pgin BHR BHR0506 orientmento lle ppliczioni: Assnz i prssion i onttto ltrl, utilizzil nh in pioli spzi mhin lessibilità: St i ssori pr rtroit pr gorontur ttut sotto tst 30

31 g Gorontori rilo zus RD2 GODRONATORE A RICALCO zus 162: IL minimalista per GODRONATURE A BATTUTA sotto TEsTA IN spazi macchina piccolissimi! ESEmpIo DI ordine: Portgoroni N U Sri i prootti Misur l oolo 6 6 Utilizzil str sinistr Progttzion pr goroni /11 (Ø lrghzz oro) Tipi i mhin: pplizion: Convnzionli CNC utilizzili su: Torni ntin moil Torni orti, torni univrsli, ntro i tornitur / rstur Torni plurimnrino Mhin trnsr rottiv, mhin tvol rotnt, mhin trnsr utomtih (pzzo rmo / utnsil rotnt) Gorontur rilo (ormzion snz truiolo) proili goronti sul pzzo DIN 82: RAA RGE30 RGE45 Slt i goroni: 2 AA 1 BL30 / 1 BR30 1 BL45 / 1 BR45 Dirzion i lvorzion: Dotzioni l prootto: Gorontur tuo Gorontur ssil Gorontur ttut sotto tst goron issto trmit ullon lngito. Il gioo i sorrimnto è rgolil in mnir lssiil trmit spin ilttt Il portgoroni può ssr rgolto in mnir smpli pr il imtro l pzzo l ltzz ll punt Sl pr un smpli rgolzion l imtro l pzzo Coolo rotono on 4 suprii pr un srrggio posizionmnto ottiml l portgoroni Tmpr supriil spil pr un mggior rsistnz ll usur ESECUzIoNI DEGlI UTENSIlI: Portgoroni N Cmpo i lvoro Ø Ø g h k l Goroni (Ø ) Rimio Bullon lngito Rimio Ronll sorrvol U /11 06TER BHR U /11 06TER BHR U , /13 06TER BHR U , /13 06TER BHR U , /13 06TER BHR U , /13 06TER BHR TER TER0445 Portgoroni N Cmpo i lvoro Ø k Ø pollii g h k l Goroni (Ø ) Rimio Bullon lngito Rimio Ronll sorrvol U ,5 3/4" /13 06TER BHR U ,5 1" /13 06TER BHR BHR BHR0380 l h ø orientmento lle ppliczioni: Assnz i prssion i onttto ltrl, utilizzil nh in pioli spzi mhin GoDRoNTUR BTTUT SoTTo TEST: Iono pr gorontur ttut sotto tst 31

32 GODRONATORI A RICALCO zus RD3 l sri zus RD3 pr lvorzion ssil i pzzi trminli è un ostruzion ompltmnt nuov in gro i soisr l lvt sptttiv l lint in trmini i stilità prision nll lvorzion i imtri piolissimi. Trov impigo priniplmnt ni sttori ll mni i prision, om l prouzion i prti tornit pr l inustri otti, l orologri, l tnologi mil o l inustri lttroni. l sri i prootti può ssr ust pr gorontur prlll RGE. VNTGGI per l UTENTE: SICUREzz DEI processi: ECoNomICITà: mnipolzione: CoNCEzIoNE modulre DEl prodotto: Virzioni minim, proilo ottimnt prtto, lvt prision i misur Siurzz i prosso l mio i goron posizionmnto on oppimnto prtto l goron grzi ll lloggimnto on supporto priso Rgolzion pris ll proonità l nt sirt Assnz i prssion i onttto ltrl: sollitzion riott sul pzzo l mhin utnsil Gui stil ll gns su pino inlinto Pr l lvorzion i irnti imtri i pzzi Mggiori vlori i vnzmnto vloità i tglio, tmpi i lvorzion più rvi Riott usur l goron Utilizzil pr ivrs pplizioni grzi ll struttur moulr Tmpi i ttrzzggio riotti, mnipolzion smpli grzi ll primpostzion l imtro l pzzo ll proonità l nt Rgolzion in smpli pris Rgolzion utontrnt ll gns portgoroni Possiilità i rrsto ottiml l portgoroni Gns portgoroni intrmiili moulri: grzi ll spili gns pr gorontur sportzion l utnsil può ssr trsormto in un gorontor sportzion ll sri RF3 (pr lvorzion on sportzion i truioli) Disponiili om optionl: gns portgoroni pr rtroit ll utnsil pr gorontur ttut sotto tst Siurzz i prosso: Gorontur rilo on prssion riott Conzion moulr l prootto: Gns l portgoroni sostituiili ESEmpIo DI ppliczione: Bool rimpil ppliczione: mtril: otton (CuZn38P1,5) proilo goronto / psso (DIN 82): RGE 30 / psso. 0,4 mshin: Tornio Spinnr prmetri DI ImpIEGo zus RD3: Utnsil impigto: M Goroni: 2BL / psso 0,4 1BR / psso 0,4 Vloità i tglio: 76 m/min vnzmnto: 0,25 /giro 32

33 j j i i j j i i j i Gorontori rilo zus RD3 GODRONATORE A RICALCO zus 192: L UNIvERsALE UNA GARANzIA su OGNI TIpO DI macchina per massima stabilità E minima pressione! ESEmpIo DI ordine: Portgoroni N Sri i prootti Misur l oolo Ø 12 Moulr M B Esuzion B Progttzion pr goroni (Ø lrghzz oro) Tipi i mhin: pplizion: Convnzionl CNC utilizzili su: Torni / torni utomtii Torni ntin moil Torni orti, torni univrsli, ntro i tornitur / rstur Torni plurimnrino Mhin trnsr rottiv, mhin tvol rotnt, mhin trnsr utomtih (pzzo rmo / utnsil rotnt) Gorontur rilo (ormzion snz truiolo) proili goronti sul pzzo DIN 82: RAA RGE30 RGE45 Slt i goroni: 3 AA 1BL30 / 2BR30 o 2BL30 / 1BR30 Dirzion i Gorontur ssil lvorzion: Dotzioni l prootto: 1BL45 / 2BR45 o 2BL45 / 1BR45 Assnz i prssion i onttto ltrl sollitzion riott sul pzzo l mhin utnsil Rgolzion in smpli pris Gns portgoroni intrmiili moulri grzi ll spili gns pr gorontur sportzion l utnsil può ssr rittrzzto qul gorontor sportzion ll sri RF3 (pr lvorzion on sportzion i truioli) Spin sorrvoli in mtllo uro Tmpr supriil spil pr un mggior rsistnz ll usur ESECUzIoNI DEGlI UTENSIlI: Portgoroni N Cmpo i lvoro Ø m. Ø Ø h i Ø j Ø k Ø 2 13, , M B h 3 8, M150606A8 B , /8 l n m. Ø Goroni (Ø ) A = pr Ø m. l pzzo n = lunghzz m. l pzzo (on Øi) k Altr misur sono isponiili su rihist. l A h h m m A A h h A m A m A-A k k k k l l A A l l A A nm A-A A-A A-A A-A CompoNENTI modulri: Disponiili om optionl pr nm nm il rittrzzggio in vrinti pr gorontur sportzion Gorontur sportzion nm nm E Kit: 21BHR1127 Gorontur rilo E Kit: 21BHR1096 Gorontur sportzion ttut sotto tst E Kit: 21BHR1128 Gns intrmiili 33

34 GODRONATORI AD AspORTAzIONE zus RF1 l gnrzion zus R1-lD è stt sviluppt ho pr i torni ntin moil sois i mssimi rquisiti in trmini i siurzz i prosso, iinz onomiità. Con l sri i utnsili moulr R1-lD è possiil rlizzr gorontur prlll ll ss str / sinistr in irzion i lvorzion ssil. l sri i gorontori sportzion è sinonimo i mssim prision, initur supriil i prim qulità possiilità impigo lssiili. nh pr mtrili iiili truiolr! VNTGGI per l UTENTE: SICUREzz DEI processi: ECoNomICITà: mnipolzione: Virzioni minim, proilo ottimnt prtto, lvt prision i misur Prossi riprouiili grzi usili i sltur posizionmnto Tutti i prmtri i rgolzion primpostili oumntili Siurzz i prosso l mio i goron, posizionmnto on oppimnto priso l goron grzi ll lloggimnto goron on supporto i lt prision Mssim prision i onnttori, ool, rori, soh. pr l inustri lttroni, utomoilisti, iruli o pr il sttor pnumtio Proili goronti i prim qulità pr gorontur vist, om qull l sttor ll orologri o ll tnologi mil Mggiori vlori i vnzmnto vloità i tglio, tmpi i lvorzion più rvi Riott usur l goron Struttur moulr pr un utilizzo onomimnt iint su irnti torni ntin moil Tstin i gorontur sportzion intrmiil moulr pr impigo stro / sinistro irnti imtri i pzzi Tmpi i ttrzzggio riotti, rgolzion in ll ngolo i spogli ll tstin portgoroni gvol pr l utnt Smpli sostituzion i goroni posizionmnto priso ll lloggimnto goroni Inrmnto ll iinz: Attmnto l imtro i lvorzion mint sostituzion ll tstin pr gorontur sportzion Conzion moulr l prootto: Smpli ttmnto ll misur l oolo trmit tttori Utilizzo moulr str sinistr: Smpli trsormzion ll tstin i gorontur ESEmpIo DI ppliczione: Brr i gorontur ppliczione: mtril: 11SMn30 proilo goronto / psso (DIN 82): RAA / psso 0,8 mhin: Citizn C 3L prmetri DI ImpIEGo zus R1: Utnsil impigto: M Goroni: BR , psso 0,8 Vloità i tglio: 60 m/min vnzmnto: 0,13 /giro 34

35 Gorontori sportzion zus RF1 GODRONATORE AD AspORTAzIONE zus 231: LO specialista DEI profili RAA DI ALTA precisione E DIAmETRI piccolissimi! ESEmpIo DI ordine: Portgoroni N Sri i prootti Misur l oolo Moulr ESECUzIoNI DEGlI UTENSIlI: Portgoroni on tttor M VS Portgoroni on oolo intro on oolo intro Progttzion pr goroni (Ø lrghzz oro) Cmpo i lvoro Ø Tipi i mhin: Convnzionli CNC utilizzili su: Torni ntin moil pplizion: Gorontur sportzion (gorontur sportzion i truioli) proili goronti sul pzzo DIN 82: RAA RBL30 RBR30 Slt i goroni: 1 BR30 (uso str) 1 AA 1 AA 1 BL30 (uso sinistr) Dirzion i lvorzion: Gorontur ssil Dotzioni l prootto: Struttur moulr pr il rittrzzggio su misur l oolo ltrntiv Tstin pr gorontur sportzion intrmiil moulr pr il rittrzzggio imtri i lvorzion ltrntivi Ausili i sltur posizionmnto Mnrino pr l rgolzion in ll tstin portgoroni Alloggimnto goron i prision Rgolzion in ll ngolo i spogli ll tstin portgoroni Bool sorrvoli in mtllo uro Tmpr supriil spil pr un mggior rsistnz ll usur Goroni (Ø ) Rimio E-Kit M M , BHR M R VS 1, BHR M R VS 1, BHR M R VS 1, BHR M M BHR M R VS BHR M R VS BHR M R VS BHR0792 Vrsion on oolo intro pr uso sinistro su rihist. 21BHR BHR0792 Inormzioni sull istnz llo spllmnto l pzzo sono ornit p. 67. CompoNENTI modulri: DTTToRE NGolRE: Misur l oolo Moulo N BHR BHR BHR0835 opzionl pr il rittrzzggio misur l oolo ltrntiv TESTINE DI GoDRoNTUR D SpoRTzIoNE: Dimtri i lvorzion Tstin i gorontur Moulo N sportzion 1,5 12 RFK BHR RFK BHR0794 optionl pr rittrzzggio imtri i lvorzion ltrntivi 35

36 GODRONATORI AD AspORTAzIONE zus RF1 l vrint pr tornio orto pr proili R sunti! Gli usili pr il posizionmnto l rgolzion in ll tstin i gorontur sportzion orono prtiolri vntggi pplitivi in mtri i prision, qulità ll gorontur mnipolzion smpli pr gli utnti. l rgolzion ll utnsil smpliit, int ll struttur stil, umntno ultriormnt l siurzz i prosso. l soluzion utnsil ottiml pr proili i gorontur i lt qulità on sollitzion i prssion minim! VNTGGI per l UTENTE: SICUREzz DEI processi: ECoNomICITà: mnipolzione: Siurzz i prosso mint protzion ll torsioni rili ssili: Pr un gui ottiml ll utnsil sul pzzo Virzioni minim sull utnsil, prision initur supriil l pzzo ssolutmnt suiinti Posizionmnto priso ll tstin i gorontur sportzion on rtintur i posizion 30 pr un posizionmnto inizil ottiml D Rgolzion in i prision ll tstin i gorontur sportzion mint sltur: Pr un primpostzion smpli prossi riprouiili Siurzz i prosso l mio i goron posizionmnto on oppimnto prtto l goron grzi ll lloggimnto on supporto i lt prision Tutti i prmtri i rgolzion primpostili oumntili S Mggiori vlori i vnzmnto vloità i tglio, tmpi i lvorzion più rvi Riott usur l goron Tstin pr gorontur sportzion intrmiil moulr utilizzil su mhin rotzion strors sinistrors Tmpi i ttrzzggio riotti grzi un primpostzion smpli prmtri i rgolzion riprouiili Mnrino i rgolzion Ausili i sltur Smpli orrzion ll ngolo i spogli trmit l spin ilttt intgrt nl oolo Rgolzion in ll tstin pr gorontur sportzion trmit mnrino i rgolzion: Pr proili i gorontur prttmnt inisi snz spirli Smpli sostituzion i goroni posizionmnto priso ll lloggimnto goroni Stilità prision nll uso grzi ll ppoggio tr punti ll tstin i gorontur sportzion nl portgoroni Utilizzo moulr str sinistr: Smpli trsormzion ll tstin i gorontur mnipolzion smpli pr gli utnti: Ausili i sltur posizionmnto ESEmpIo DI ppliczione: Mniotto ppliczione: mtril: proilo goronto / psso (DIN 82): RAA / psso1,0 mhin: Boly BE 42 Numro i pzzi riti / goron: 400 prmetri DI ImpIEGo zus R1: Utnsil impigto: M A Goroni: BR , psso 1,0 Tmpo i ilo: 25 s/pzzo Vloità i tglio: 35 m/min vnzmnto: 0,08 /giro Durt util l goron: 166 min/goron prstzion: 0,72 m²/goron D tornir S 36 Estrzion ll tst Rtrzion ll tst

37 Gorontori sportzion zus RF1 ESEmpIo DI ordine: Portgoroni N Sri i prootti Misur l oolo Moulr GODRONATORE AD AspORTAzIONE zus 231: LO specialista DELLA GODRONATURA A vista CON massimi REqUIsITI IN TERmINI DI FINITURA superficiale! ESECUzIoNI DEGlI UTENSIlI: Portgoroni N M A Cmpo i lvoro Ø Esuzion A Progttzion pr goroni (Ø lrghzz oro) Tipi i mhin: pplizion: Convnzionli CNC utilizzili su: Torni orti, torni univrsli, ntri i tornitur / rstur Torni plurimnrino Gorontur sportzion (gorontur sportzion i truioli) proili goronti sul pzzo DIN 82: RAA RBL30 RBR30 Slt i goroni: 1 BR30 (uso str) 1 AA 1 AA 1 BL30 (uso sinistr) Dirzion i lvorzion: Gorontur ssil Dotzioni l prootto: Mnrino pr l rgolzion in ll tstin portgoroni Ausili i sltur posizionmnto Con rtintur i posizion 30 pr un posizionmnto inizil ottiml Alloggimnto goron on supporto priso Spin ilttt nl oolo pr orrzion ll ngolo i spogli Tstin pr gorontur sportzion intrmiil moulr: utilizzil su mhin rotzion strors sinistrors Bool sorrvol in mtllo uro Tmpr supriil spil pr un mggior rsistnz ll usur Goroni (Ø ) Rimio E-Kit M A BHR M A BHR M BHR0508 Esuzioni i utnsili on ooli VDI sono isponiili su rihist. 21BHR BHR0508 Dstr (231 20M/25M250608) Sinistr Dstr (231 25M421316) Inormzioni sull istnz llo spllmnto l pzzo sono ornit p. 67. lessibilità: Utilizzil in rotzion strors sinistrors grzi ll possiilità i girr il goron on strm smpliità D S 37

38 GODRONATORI AD AspORTAzIONE zus RF2 l nuov gnrzion zus R2-lD pr i torni ntin moil sois i mssimi rquisiti in trmini i siurzz i prossi, iinz onomiità. Grzi l sistm moulr on quttro misur l oolo u tstin i gorontur sportzion è possiil ttr i gorontori sportzion ogni situzion i utilizzo in mnir smpli rpi. l struttur s piol omptt è il pr spzi mhin ristrtti, mntr l stilità onvin nh nll uso ontinuo più uro. l ltrntiv miglior pr gorontur vist pr l rlizzzion i proili RGE su pioli imtri! VNTGGI per l UTENTE: SICUREzz DEI processi: ECoNomICITà: mnipolzione: Virzioni minim, proilo ottimnt prtto, lvt prision i misur Dnttur tr portgoroni tstin pr gorontur sportzion pr stilità prision nll uso Rgolzion in ll tstin pr gorontur sportzion trmit mnrino i rgolzion pr un proilo prttmnt iniso proonità i gorontur uniorm Posizionmnto priso ll tstin i gorontur sportzion mint sltur pr un primpostzion smpli prossi riprouiili Tutti i prmtri i rgolzion primpostili oumntili Siurzz i prosso l mio utnsil grzi un posizionmnto on oppimnto stto prtto l goron l rltivo lloggimnto Struttur stil pr il posizionmnto ll tstin pr gorontur sportzion pr un gui ottiml ll utnsil sul pzzo. Mggiori vlori i vnzmnto vloità i tglio, tmpi i lvorzion più rvi Riott usur l goron Struttur moulr pr un utilizzo onomimnt iint su irnti torni ntin moil Tstin pr gorontur sportzion intrmiil moulr pr impigo str / sinistr pr irnti imtri i pzzi Rgolzion in ll ltzz ll punt strmmnt smpli pr l utnt mint rgolzion ll ltzz on mnrino slto Smpli rgolzion l imtro l pzzo trmit sl i rgolzion portgoroni sinrono Tmpi i ttrzzggio riotti, rgolzion in ll ngolo i spogli ll tstin portgoroni gvol pr l utnt Inrmnto ll iinz: Attmnto l imtro i lvorzion mint sostituzion ll tstin i gorontur sportzion Conzion moulr l prootto: Smpli ttmnto ll misur l oolo trmit tttori Utilizzo moulr str sinistr: Smpli trsormzion ll tstin i gorontur ESEmpIo DI ppliczione: Vit tst zigrint ppliczione: mtril: 9SMnP28K proilo goronto / psso (DIN 82): RGE30 / psso 1,0 mhin: Boly BE42 Numro i pzzi riti / goron: prmetri DI ImpIEGo zus R2: Utnsil impigto: M Goroni: AA 1548, psso 1,0 AA 1548, psso 1,0 Tmpo i ilo: 10 s/pzzo Vloità i tglio: 55 m/min vnzmnto: 0,1 /giro Durt util l goron: 330 min/goron prstzion: 1,41 m²/goron 38

39 Gorontori sportzion zus RF2 ESEmpIo DI ordine: Portgoroni N M Sri i prootti Misur l oolo 8 8 Moulr GODRONATORE AD AspORTAzIONE zus 241: LO specialista DELLE GODRONATURE RGE sicure IN TERmINI DI processo su DIAmETRI piccolissimi! ESECUzIoNI DEGlI UTENSIlI: Portgoroni on tttor Portgoroni on oolo intro Progttzion pr goroni (Ø lrghzz oro) Cmpo i lvoro Ø Goroni (Ø ) Rimio E-Kit M M BHR M M VS BHR M M VS BHR M M VS BHR M M BHR M M VS BHR M M VS BHR M M VS BHR M A* R/L VS BHR0792 * Esuzion on M100306, tuttvi oolo om /25M (vr Fig. p. 41) Tipi i mhin: Convnzionli CNC utilizzili su: Torni ntin moil pplizion: Gorontur sportzion (gorontur sportzion i truioli) proili goronti sul pzzo DIN 82: RGR30 RGE45 Slt i goroni: 1 AA 1 BL15 / 1 BR15 Dirzion i lvorzion: Gorontur ssil Dotzioni l prootto: Dnttur tr portutnsil tstin pr gorontur sportzion Ausili i sltur posizionmnto Alloggimnto goron on supporto i lt prision Struttur l oolo moulr pr il rittrzzggio su misur ltrntiv Tstin pr gorontur sportzion intrmiil moulr pr il rittrzzggio on imtri i lvorzion ltrntivi Sl i rgolzion mnrino sinrono pr l rgolzion l imtro l pzzo / ngolo i spogli i goroni Mnrino ll tstin i sportzion on sl Bool sorrvoli in mtllo uro Tmpr supriil spil pr un mggior rsistnz ll usur 21BHR BHR0792 Inormzioni sull istnz llo spllmnto l pzzo sono ornit p. 67. CompoNENTI modulri: DTTToRE NGolRE: Misur l oolo Moulo N BHR BHR BHR0835 opzionl pr il rittrzzggio misur l oolo ltrntiv TESTINE DI GoDRoNTUR D SpoRTzIoNE: Dimtri i lvorzion Tstin i gorontur Moulo N sportzion 1,5 12 RFK BHR RFK BHR0832 optionl pr rittrzzggio imtri i lvorzion ltrntivi 39

40 GODRONATORI AD AspORTAzIONE zus RF2 mssim stilità, siurzz i prosso mnipolzion smpliit nll rgolzion ll utnsil: sono qusti i vntggi ll nuov gnrzion R2-. l sri i utnsili è impigt pr l lvorzion i proili RGE i lt qulità. l nttur tr portgoroni tstin pr gorontur sportzion ssiur stilità ggiuntiv riott usur i goroni. Un vntggio prtiolr è orto ll rgolzion vrtil ll ltzz pr l uso lssiil su irnti misur l oolo. Gli usili pr l rgolzion in ll tstin pr gorontur sportzion smpliino l rgolzion ll utnsil orono l mssim siurzz i prosso nh pr i pzzi ottimnt omplssi! VNTGGI per l UTENTE: SICUREzz DEI processi: Stilità prision nll uso grzi ll nttur tr portgoroni tstin i gorontur sportzion Struttur stil pr il posizionmnto ll tstin pr gorontur sportzion pr un gui ottiml ll utnsil sul pzzo. Ciò ssiur virzioni minim sull utnsil. Prision initur supriil l pzzo ssolutmnt onvinnti Posizionmnto priso ll tstin i gorontur sportzion mint sltur pr un primpostzion smpli prossi riprouiili Siurzz i prosso l mio utnsil grzi un posizionmnto on oppimnto stto prtto l goron l rltivo lloggimnt ECoNomICITà Uso univrsl l utnsil è progttto pr mhin on lloggimnto l oolo Grzi ll rgolzion vrtil ll ltzz, l utnsil può ssr ttto utilizzto in mnir lssiil in ntrmi gli lloggimnti l oolo Tstin pr gorontur sportzion intrmiil moulr pr uso str / sinistr Mggiori vlori i vnzmnto vloità i tglio, tmpi i lvorzion più rvi Riott usur l goron mnipolzione: Rgolzion in ll ltzz ll punt strmmnt smpli pr l utnt mint rgolzion ll ltzz on mnrino slto Smpli rgolzion l imtro l pzzo trmit sl i rgolzion portgoroni sinrono Tmpi i ttrzzggio riotti grzi un primpostzion smpli prmtri i rgolzion riprouiili Rgolzion in ll tstin pr gorontur sportzion trmit mnrino i rgolzion pr proili prttmnt inisi proonità i gorontur uniormi Rgolzion in grzi ll tstin i gorontur rgolil USo UNIVERSlE: Rgolzion vrtil ll ltzz pr ltzz ll punt UTIlIzzo modulre DESTR E SINISTR: Smpli trsormzion ll tstin i gorontur ESEmpIo DI ppliczione: Mniotto ppliczione: mtril: 9SMnP28K proilo goronto / psso (DIN 82): RGE30, psso 1,0 mhin: In Numro i pzzi riti / goron: prmetri DI ImpIEGo zus R2: Utnsil impigto: /25M A.1 Goroni: AA 2568, psso 1,0 Tmpo i ilo:: 15 s/pzzo Vloità i tglio: 47 m/min vnzmnto: 0,1 /giro Durt util l goron: 250 min/ goron prstzion: 1,4 m²/goron 40

41 Gorontori sportzion zus RF2 GODRONATORE AD AspORTAzIONE zus 240/241: LO specialista NELLE AppLICAzIONI DI GODRONATURA CON massimi REqUIsITI! ESEmpIo DI ordine: Portgoroni N Sri i prootti Misur l oolo Moulr ESECUzIoNI DEGlI UTENSIlI: Portgoroni N M A1 Cmpo i lvoro Ø Esuzion A1 Progttzion pr goroni (Ø lrghzz oro) Tipi i mhin: pplizion: Convnzionli CNC utilizzili su: Torni orti, torni univrsli, ntri i tornitur / rstur Torni plurimnrino Gorontur sportzion (gorontur sportzion i truioli) proili goronti sul pzzo DIN 82: RGR30 RGE45 Slt i goroni: 2 AA 1 BL15 / 1 BR15 Dirzion i lvorzion: Gorontur ssil Dotzioni l prootto: Stilità lvt grzi ll nttur tr portutnsil tstin pr gorontur sportzion Alloggimnto goron on supporto i lt prision Tstin pr gorontur sportzion intrmiil moulr utilizzil su mhin rotzion strors sinistrors Sl mnrino sinrono pr l rgolzion l imtro l pzzo / l orrzion ll ngolo i spogli i goroni Rgolzion in ll ltzz ll punt ll tstin pr gorontur sportzion Bool sorrvoli in mtllo uro Tmpr supriil spil pr un mggior rsistnz ll usur Rgolzion ll ltzz vrtil pr l impigo su ooli misur (suzion /25M A1) Goroni (Ø ) Rimio E-Kit M A* BHR /25M A BHR M A BHR0506 * Esuzion om M (vr Fig. p. 39), tuttvi oolo rpprsntto om sopr. 21BHR BHR BHR0792 Vrint spil pr grni imtri i lvorzion: BHR U BHR M A BHR0508 Altr suzioni on ooli VDI sono isponiili su rihist /25M A1 Dstr Sinistr /60U Inormzioni sull istnz llo spllmnto l pzzo sono ornit p. 67. mnipolzione SEmplICE: Tmpi i ttrzzggio riotti grzi ll primpostzion smpli Sl i rgolzion Rgolzion in SICUREzz DI processo: Stilità prision nll pplizion 41

42 GODRONATORI AD AspORTAzIONE zus RF3 I gorontori sportzion zus ll sri R3 sono ili pr lvorzioni snz prssion in irzion ssil i pzzi pioli on prti sottili. Qust sri i prootti può ssr utilizzt pr rlizzr gorontur prlll RGE on i mssimi rquisiti in trmini i initur supriil prision i misur. Il prtiolr sign gli utnsili voris lvorzioni strmmnt lit i pzzi pioli snsiili ll prssion. Cmpi impigo tipii sono l lvorzion i tui, mnrini, ool o lri. VNTGGI per l UTENTE: SICUREzz DI processo: EICIENz ED ECoNomICIT: mnipolzione: CoNCEzIoNE modulre DEl prodotto: Virzioni minim, proilo ottimnt prtto, lvt prision i misur Prssion minim su mhin pzzo Siurzz i prosso l mio l goron posizionmnto on oppimnto prtto l goron grzi ll lloggimnto on supporto priso Rgolzion pris ll proonità l nt l imtro l pzzo sirti Assnz i prssion i onttto ltrl: sollitzion riott sul pzzo l mhin utnsil Gui stil ll gns su pino inlinto Pr l lvorzion i irnti imtri i pzzi Mggiori vlori i vnzmnto vloità i tglio, tmpi i lvorzion più rvi Riott usur l goron Utilizzil pr ivrs pplizioni grzi ll struttur moulr Tmpi i ttrzzggio riotti, mnipolzion smpli grzi ll primpostzion l imtro l pzzo ll proonità l nt Rgolzion in smpli pris Rgolzion utontrnt ll gns portgoroni Possiilità i rrsto ottiml l portgoroni Gns portgoroni intrmiili moulri grzi ll spili gns portgoroni l utnsil può ssr rittrzzto qul gorontor rilo ll sri RD3 (pr lvorzion snz truioli) Disponiili om optionl: gns portgoroni pr rittrzzggio ll utnsil pr gorontur ttut sotto tst Conzion moulr l prootto: Gns portgoroni intrmiili Siurzz i prosso: Gorontur sportzion snz prssion ESEmpIo DI ppliczione: Prt tornit pr nosopi ppliczione: mtril: proilo goronto / psso (DIN 82): RGE30 / psso 0,8 mhin: Mir Lngrhr prmetri DI ImpIEGo zus R2: Utnsil impigto: B Goroni: 3AA 1036, psso 0,8 TENIFER trttto Vloità i tglio: 25 m/min vnzmnto: 0,07 /giro 42

43 j j i i j j i i Gorontori sportzion zus RF3 GODRONATORE AD AspORTAzIONE zus 291: L UNIvERsALE UNA GARANzIA su OGNI TIpO DI macchina per massima stabilità E minima pressione! Tipi i mhin: pplizion: Convnzionli CNC utilizzili su: Torni / torni utomtii Torni ntin moil Torni orti, torni univrsli, ntro i tornitur / rstur Torni plurimnrino, Mhin trnsr rottiv, mhin tvol rotnt, mhin trnsr utomtih (pzzo rmo / utnsil rotnt) Gorontur sportzion (lvorzion on truiolo) Rproili goronti sul pzzo DIN 82: RGE30 RGE45 ESEmpIo DI ordine: Portgoroni N Sri i prootti Misur l oolo Ø 12 Moulr ESECUzIoNI DEGlI UTENSIlI: Portgoroni N M B Cmpo i lvoro Ø Esuzion B Progttzion pr goroni (Ø lrghzz oro) m. Ø Ø Assnz i prssion i onttto ltrl sollitzion riott sul pzzo l mhin utnsil Rgolzion in smpli pris Gns portgoroni intrmiili moulri grzi spili gns portgoroni l utnsil può ssr rittrzzto qul gorontor rilo ll sri RD3 (pr lvorzion snz truioli) gorontur ttut sotto tst Bool sorrvoli in mtllo uro Tmpr supriil spil pr un mggior rsistnz m m ll usur h h A A M B 3,5 13, l 16l A A = pr Ø m. l pzzo Slt i goroni Dirzion i lvorzion: Dotzioni l prootto: h i Ø j Ø k Ø 3 AA 1 BL15 / 1 BR15 o 2 BL15 / 1 BR15 Gorontur ssil l n m. Ø k k n = lunghzz m. l pzzo (on Øi) Goroni (Ø ) h h A m A m A-A ( 1 : 2 A-A ) ( 1 : 2 ) k k l l A A nm nm A-A A-A ( 1 : ( 21 ) : 2 ) nm nm CompoNENTI modulri: optionl pr il rittrzzggio in vrinti pr gorontur rilo Gorontur sportzion E Kit: 21BHR1127 Gorontur rilo E Kit: 21BHR1096 Gorontur sportzion ttut sotto tst E Kit: 21BHR1128 Gns intrmiili 43

44 varianti speciali zus UTENsILI speciali zus 311/312: LO specialista DELLE GODRONATURE CONICHE E FRONTALI! UTENsILI speciali zus UTENsILI speciali zus UTENsILI speciali zus 312 Tipi i mhin: Convnzionli CNC utilizzili su: Torni / torni utomtii Torni orti, torni univrsli, ntri i tornitur / rstur Torni plurimnrino pplizion: Gorontur oni, Gorontur rontl Gorontur rilo (ormzion snz truiolo) proili goronti sul pzzo DIN 82: Tipi i mhin: Convnzionli CNC utilizzili su: Torni / torni utomtii Torni orti, torni univrsli, ntri i tornitur / rstur Torni plurimnrino pplizion: Gorontur intrn, Gorontur ttut sotto tst, Gorontur rontl, Gorontur rilo (ormzion snz truiolo) proili goronti sul pzzo DIN 82: Tipi i mhin: Convnzionli CNC utilizzili su: Torni / torni utomtii Torni orti, torni univrsli, ntri i tornitur / rstur Torni plurimnrino pplizion: Gorontur oni, Gorontur rilo (ormzion snz truiolo) proili goronti sul pzzo DIN 82: RAA RBL RBR RGV RAA RBL RBR RGE RGV RKE RKV RAA RBL RBR RGV KAA KBR KBL KGW (Slt i goroni) Dirzion i lvorzion: Gorontur tuo Dotzioni l prootto: Tmpr supriil spil pr mggior rsistnz ll usur AA BR BL GV GE KV KE (Slt i goroni) Dirzion i lvorzion: Gorontur tuo: possono ssr rlizzti tutti i proili goronti, i molli l mrtur Gorontur ssil: RAA, RBL, RBR rlizzili Dotzioni l prootto: Bulloni lngiti ssiurti on viti Tmpr supriil spil pr mggior rsistnz ll usur KAA KBR KBL KGW (Slt i goroni) Dirzion i lvorzion: Gorontur tuo Dotzioni l prootto: Spin ilttt nl oolo pr orrzion ll ngolo i spogli Tmpr supriil spil pr mggior rsistnz ll usur vvrtnz: Altr vrinti sono isponiili su rihist. Inormzioni ttglit sono ontnut nl tlogo zus Utnsili spili. ESEmpIo DI ppliczione: Insrto ilttto ppliczione: mtril: proilo goronto / psso (DIN 82): RGE30, psso 0,6 mhin: INDEX ABC Numro i pzzi riti /goron: prmetri DI ImpIEGo zus Vrinti spili: Utnsil impigto: Utnsil spil Goroni: GV , psso 0,6 Tmpo i ilo: 2 s/pzzo Vloità i tglio: 33 m/min vnzmnto: 0,2 /giro Durt util l goron: 66 min/goron prstzion: 0,24 m²/goron 44

45 varianti speciali zus UTENsILI speciali zus 330/332/342: I professionisti DELLE GODRONATURE INTERNE! UTENsILI speciali zus 330 UTENsILI speciali zus 332 UTENsILI speciali zus 342 Tipi i mhin: Convnzionli CNC utilizzili su: Torni / torni utomtii Torni ntin moil Torni orti, torni univrsli, ntri i tornitur / rstur Torni plurimnrino pplizion: Gorontur intrn, Gorontur rilo (ormzion snz truiolo) proili goronti sul pzzo DIN 82: Tipi i mhin: Convnzionli CNC utilizzili su: Torni / torni utomtii Torni ntin moil Torni orti, torni univrsli, ntri i tornitur / rstur Torni plurimnrino pplizion: Gorontur intrn, Gorontur ttut sotto tst, Gorontur rilo (ormzion snz truiolo) proili goronti sul pzzo DIN 82: Tipi i mhin: Convnzionli CNC utilizzili su: Torni / torni utomtii Torni ntin moil Torni orti, torni univrsli, ntri i tornitur / rstur Torni plurimnrino pplizion: Gorontur intrn, Gorontur ttut sotto tst, Gorontur rilo (ormzion snz truiolo) proili goronti sul pzzo DIN 82: RAA RBL RBR RGE RGV RKE RKV RAA RBL RBR RGE RGV RKE RKV RAA RGE30 RBR AA BR BL GV GE KV KE (Slt i goroni) Dirzion i lvorzion: Gorontur tuo: possono ssr rlizzti tutti i proili goronti, i molli l mrtur Gorontur ssil: RAA, RBL, RBR rlizzili Dotzioni l prootto: Utilizzili in pioli spzi i lvoro ll mhin Coolo rotono on suprii i srrggio Tmpr supriil spil pr mggior rsistnz ll usur AA BR BL GV GE KV KE (Slt i goroni) Dirzion i lvorzion: Gorontur tuo: possono ssr rlizzti tutti i proili goronti, i molli l mrtur Gorontur ssil: RAA, RBL, RBR rlizzili Dotzioni l prootto: Utilizzili in pioli spzi i lvoro ll mhin Gioo i sorrimnto l goron rgolil Bulloni lngiti ssiurti on viti Coolo rotono on suprii i srrggio Tmpr supriil spil pr mggior rsistnz ll usur 2 AA 1 BL30 / 1 BR30 1 BL45 / 1 BR45 (Slt i goroni) Dirzion i lvorzion: Gorontur tuo: possono ssr rlizzti tutti i proili goronti, i molli l mrtur Gorontur ssil: RAA, RBL, RBR rlizzili Dotzioni l prootto: Utilizzili in pioli spzi i lvoro ll mhin Coolo rotono on suprii i srrggio Bulloni lngiti ssiurti on viti Spin ilttt nl oolo pr orrzion ll ngolo i spogli Tmpr supriil spil pr mggior rsistnz ll usur vvrtnz: Altr vrinti sono isponiili su rihist. Inormzioni ttglit sono ontnut nl tlogo zus Utnsili spili. 45

46 varianti speciali zus UTENsILE speciale zus 391: LO specialista DELLA massima stabilità E precisione NELLA progettazione INDIvIDUALE! pr uso in portutnsil iltttor normlizzto* Tipi i mhin: pplizion: Convnzionli CNC utilizzili su: Torni / torni utomtii Torni ntin moil Torni orti, torni univrsli, ntro i tornitur / rstur Torni plurimnrino Mhin trnsr rottiv, mhin tvol rotnt, mhin trnsr utomtih (pzzo rmo / utnsil rotnt) Gorontur rilo (ormzion snz truiolo) proili goronti sul pzzo DIN 82: RAA RGE30 RGE45 Slt i goroni: 2 AA 1 BL30 / 1 BR30 1 BL45 / 1 BR45 Dirzion i Gorontur ssil lvorzion: Dotzioni l prootto: Il portgoroni può ssr rgolto in mnir smpli pr il imtro l pzzo l ltzz ll punt Sl pr un smpli rgolzion l imtro l pzzo Coolo rotono on 4 suprii pr un srrggio posizionmnto ottiml l portgoroni Disponiili om optionl: st i ssori pr rtroit ll utnsil pr gorontur ttut sotto tst Bool sorrvoli in mtllo uro Tmpr supriil spil pr un mggior rsistnz ll usur * Non in otzion isponiil su rihist. moulo rihist i inormzioni: (si prg i rottr o i insrir i ti sirti!) pplizion pr Ø pzzo vriil (il Ø i prtornitur l pzzo è inito hol+kllr): Alloggimnto utnsil (): Ø25 Ø30 Ø38 Ø45 Ø55 Mollo goronto: RAA RGE30 RGE45 RBL RBR Psso: TPI/CP DP Ø pzzo opo l gorontur (): Mtril l pzzo: pplizion pr Ø l pzzo to ( s. mtril in rr luio): Alloggimnto utnsil (): Ø25 Ø30 Ø38 Ø45 Ø55 Mollo goronto: RAA RGE30 RGE45 RBL RBR Psso: TPI/CP DP Ø l pzzo: Mtril l pzzo: vvrtnz: L misur ipn in prt l imtro l pzzo. Si romn i llgr isgno l pzzo! 46

47 TECNICA DI marcatura zus MC1 MR1 MRS1 MCC1 l ssortimnto i prootti zus ll tni i mrtur or un possiilità onomi iint pr mrr pzzi l tornio. Con qusti innovtivi sistmi i mrtur è possiil sostituir ll si i lvorzion mnuli, riuno osì notvolmnt il ispnio pr l ttrzzggio i tmpi i lvorzion. l possiilità impigo ll tni sono moltplii vnno ll mrhitur i pzzi on ti i prouzion, numri i lotto oii rtiolo ino ll stmpiglitur l mrhio. mc1 RISUlTTI SICURI IN TERmINI DI processo per lti NUmERI DI GIRI: mr1 lessibile E preciso: mrs1 SEGmENTI DI SCRIT- TUR INTERCmBIBIlI: mcc1 mrctur BTTUT SoTTo TEST: Con il sistm è possiil rlizzr ivrsi tipi i mrtur sul pzzo. Il goron i zionmnto può ssr rimosso opo l lvorzion. L ssortimnto i prootti zus or nh in qusto sgmnto soluzioni utnsili iinti pr i più isprti tipi i mhin pplizioni. Ciò ssiur l mssim onomiità lssiilità nll mrtur i ivrs prti tornit, tsti i mrtur imtri. Anh nllo sviluppo i utnsili spili vngono mssi in primo pino l utilità uso, l unzionlità l siurzz i prosso nll pplizion. GoDRoNI per SCRITTUR E SEGmENTI DI SCRITTUR Cisun goron pr srittur zus è sviluppto rito iniviulmnt pr un prtiolr pplizion i mrtur. Tsti, logo o sri numrih sono rlizzti sul mtril on l mssim prision su morni impinti i inision. Il nostro know how grntis in qusto snso l mssim prision h si riltt nll prt tornit mrt. I goroni pr srittur zus prmttono i risolvr svriti rquisiti pplitivi in mnir iint onomi. Mggiori inormzioni pgin 59 (goroni pr srittur) nl tlogo zus Tni i mrtur. 47

48 GODRONI zus INDICE PRESTAZIoNI DEI PRoDoTTI DIN 403 PASSI DI GoDRoNATURA GoDRoNI PER GoDRoNATURA A RICALCo GoDRoNI PER GoDRoNATURA AD ASPoRTAZIoNE VARIANTI SPECIALI GoDRoNI A RULLARE zus 48 RoTELLE PER MARCATURA zus TECNICA DI INCISIoNE zus

49 prestazioni DEI prodotti l ssortimnto i goroni zus omprn moltissim vrinti i prootto pr pplizioni i gorontur rilo sportzion. oltr i prootti stnr, i prootti noi orniti omprnono nh proili spili goroni spiii pr i linti. mssim prision l impigo i mtrili tti inrmntr l urt utili sono l rttristih i prootto slinti l mrhio zus prmium. pr l pplizioni spili, h rihiono un progttzion spil l goron, itvi intrmnt ll nostr plurinnl omptnz. metllo SINTERIzzTo zeus premium per mggiori DURTE UTIlI Qul ornitor i iui i utnsili i si lt puntimo su mtrili gli stssi h grntisno mssim urt utili nh nll lvorzion i mtrili iiilmnt truiolili. Nll ssortimnto stnr zus orimo prtnto tutti i goroni nl mtril s mtllo sintrizzto. Il mtril si ontristingu pr lt urzz trmi sollitilità omprssion nonhé pr plstiità rsistnz ll usur vvro lvt. Nll pplizioni i gorontur si trminno i sgunti vntggi: Turni i lvoro snz turtiv Forz i truioltur riott Durt utili umntt Riuzion i osti gli utnsili Risprmio sui osti i ttrzzggio oltr ll vrinti stnr in mtllo sintrizzto, su rihist, sono isponiili nh suzioni in HSS mtllo uro. ottimizzzione DEll DURT UTIlE GRzIE l posttrttmento Un posttrttmnto iono può inlunzr positivmnt l urt util l goron. Il posttrttmnto ottiml ipn in ogni so ll pplizion (proimnto i gorontur utilizzto, mtril s, misur l goron, vloità i tglio.). orimo l sgunti opzioni: Trttmnto trmio in gno slino goroni nitrurti TENIFER Trttmnto supriil rivstimnti PVD Goroni luiti ESEmpIo DI ppliczione: Alrino i trgiristllo ppliczione mtril: C45 P proilo goronto / psso (DIN 82): KAA / psso 0,6 mhin: Citizn L 32L prmetri DI ImpIEGo: Utnsil impigto: Utnsil spil Goroni: Goroni spili Vloità i tglio: 10 m/min vnzmnto: 0,27 /giro 49

50 posttrattamenti per AUmENTARE LA DURATA UTILE Con un initur supriil ottimizzt, gut l mtril lvorr, è possiil ottnr un notvol inrmnto ll urt utili. Un posttrttmnto iono può inlunzr positivmnt l urt util l goron. orimo ivrs possiilità i trttmnto. Qul posttrttmnto ornis ttivmnt il risultto miglior ipn in ogni so ll pplizion spii. Il proimnto utilizzto, il mtril lvorr l imnsioni ll goron sono solo luni ttori h inlunzno l urt util. prtnto orimo ivrs possiilità: GoDRoNI lucidti Pr l lvorzioni i mtrili sivi h rihiono uno sorrimnto l truiolo ottiml romnimo i usr goroni inmnt luiti. Con tl prosso i luitur inissim si ottngono suprii strmmnt lis, on sso oiint ttrito. L rrotonmnto gli spigoli sui inhi i nti impis l ormzion i tglinti i riporto onsguntmnt l rottur pro i nti. I goroni luiti ostituisono un ltrntiv onomimnt onvnint qulli in mtllo uro, mntr qulli on suzion smriglit sono utilizzti molto spsso pr i mtrili sivi. TRTTmENTo TERmICo IN BGNo SlINo GoDRoNI NITRURTI TENIER Il posttrttmnto l goron in gno slino on prosso TENIFER è usto pr inrmntr l rsistnz ll usur il limit i ti. L nitrorurzion in gno slino onsnt intti i ottnr un lvt urzz gli strti mrginli. TRTTmENTo SUpERICIlE RIVESTImENTI pvd Con un iono rivstimnto in PVD i goroni l utnt h ultriori possiilità i inlunzr l urt util. Quli vrinti sono isponiili rivstimnti TiN, TiCN, TiAlN, TiAlCN. I rivstimnti in PVD sono tti priniplmnt pr l pplizioni i gorontur sportzion. Il posttrttmnto il v ssr inito, mint un sri i prov, pr l rispttiv pplizion. 50

51 IL GODRONE DIN 403 L DIN 403 sriv spii il proilo goronto sul goron. Nll DIN 403 sono init l orm i gorontur AA, BL, BR, GE, GV, KE KV. I goroni ivrgnti ll DIN 403 sono onsirti goroni spili sono riti Hol+Kllr iniviulmnt su isgno l lint. Goron on rigtur prlll ll ss Bl Goron sinistro BR Goron stro GE Goron sinistro-stro, punt rilzt, 30 GV Goron sinistro-stro, punt risst, 30 KE Goron inroito, punt rilzt, 90 KV Goron inroito, punt risst, 90 Il proilo i gorontur sul goron norm DIN 403 ririmnto l proilo goronto sirto sul pzzo (DIN 82) l portgoroni utilizzto. Nll pgin sui ttgli i prootti, pr ogni portgoroni si trov l orm i goron tt nssri pr rir il proilo sirto. 51

52 passi DI GODRONATURA Il psso l goron si riris ll istnz tr punt l nt punt l nt. A norm DIN 403 i pssi normlizzti sono p=0,5/0,6/0,8/1,0/1,2/1,6. L ssortimnto i prootti Hol+Kllr omprn nh ltri pssi. Qusti sono initi qui i sguito suivisi in TPI. Altri pssi sono isponiili quli rizioni spili. pssi STNDRD: TPI 0,3 84,7 0,4 63,5 0,5 50,8 0,6 42,3 0,7 36,3 0,8 31,8 0,9 28,2 TPI 0,3 84,7 0,4 63,5 0,5 50,8 0,6 42,3 0,7 36,3 0,8 31,8 0,9 28,2 TPI 1,0 25,4 1,2 21,2 1,5 16,9 1,6 15,9 1,8 14,1 2,0 12,7 TPI 1,0 25,4 1,2 21,2 1,5 16,9 1,6 15,9 1,8 14,1 2,0 12,7 GoDRoNTURE SECoNDo lo STNDRD mericno Cp (TpI) E Dp: oltr ll DIN 403, vi sono tr l ltro l norm mrin in ui sono initi il psso l ngolo i proilo ll gorontur. Qust istinguono tr CP (TPI) DP. Cp (TpI) = CIRCUlR pitch (TEETh per INCh) In qust norm è inito il numro i nti su un trtto i un polli (1 ~ 25,4 ). Pr lolr il psso, 1 polli è iviso pr il numro i nti. L ngolo l proilo è inito è son l numro i nti pr polli 70 o 90. Esmpio i onvrsion: Inizion CP (TPI) = 20 Psso () = 1 polli (~ 25,4 ) : 20 (numro i nti) = 1,27 Dp = DImETRl pitch Divrsmnt CP (TPI) in qust norm è inito il numro i nti sull ironrnz i un rhio on imtro i un polli (1 ~25,4 ). Pr lolr il psso, l ironrnz i un rhio 1 polli è ivis pr il numro i nti. L ngolo l proilo è inito onmntlmnt in 80. Esmpio i onvrsion: Inizion DP = 64 Psso () = 1 polli (~ 25,4) π (3,14...) : 64 (numro i nti) = 1,25 L Allgto tnio pgin 63 omprn nh un tll i onvrsion on inizioni i pssi in CP (TPI) vivrs. L Allgto tnio inlu inoltr un pitolo sprto sull ottimizzzion i goroni nll pplizioni in ui è nssrio ottimizzr il rpporto tr numro i nti primtro l pzzo. 52

53 GODRONATURA A RICALCO LAvORAzIONE senza TRUCIOLO AA BL30 BL45 BR30 BR45 GE30 GE45 KE GoDRoNI CoN SmUSSo 45 metrici IN metllo SINTERIzzTo, S590 Vrint stnr Misur Pssi Form stnr Dimtro Lrghzz Foro AA BL30 BL45 BR30 BR45 GE30 GE45 KE N 11 * N N N 11 * N N /8 N /11 N N N /13 N /12 N N N 11 * N N Altr misur rizioni spili possono ssr ornit su rihist. * Smusso 60 = Goron stnr mgzzino / isponiilità iit = Goron isponiil su rihist pssi STNDRD / NGolo DEl proilo 90 0,3 / 0,4 / 0,5 / 0,6 / 0,7 / 0,8 / 0,9 / 1,0 / 1,2 / 1,5 / 1,6 / 1,8 / 2,0 0,3 / 0,4 / 0,5 / 0,6 / 0,7 / 0,8 / 0,9 / 1,0 / 1,2 / 1,5 0,6 / 0,8 / 1,0 / 1,2 / 1,5 0,6 / 0,8 / 1,0 / 1,2 Su rihist pssi SpECIlI Altri pssi, pssi spili misur possono ssr orniti su rihist. VRINTI, metriche Vrinti i goron mtllo sintrizzto (pm) Vrinti i goron mtllo uro (hm) Vrinti i goron iio rpio (hss) N Esuzion N Esuzion N Esuzion N 13 rst, snz smusso N 50 smriglit, on smusso N 10 rst, on smusso N 30 smriglit, on smusso N 52 smriglit, snz smusso N 12 rst, snz smusso N 32 smriglit, snz smusso Altr suzioni sono isponiili su rihist SmUSSo DI protezione GoDRoNTUR RIClCo 60 Nl rilr proili goronti on psso grn in irzion i lvorzion ssil può ssr vntggioso rlizzr uno smusso 60 sul goron. In qusto so il mtril può intti sorrr notvolmnt mglio sul mtril più pitto Numro orin PM = N 95 Numro orin HSS = N 94 RIVESTImENTI pvd Goroni rivstiti in TiN Goroni rivstiti in TiCN Goroni rivstiti in TiAlN Goroni rivstiti in TiAlCN TRTTmENTI TERmICI SpECIlI Goroni nitrurti TENIFER Durzz spil TRTTmENTo SUpERICIlE Finhi l nt luiti 53

54 GODRONATURA A RICALCO LAvORAzIONE senza TRUCIOLO GoDRoNI CoN SmUSSo 45 pollici IN metllo SINTERIzzTo, S590 Vrint stnr Misur Pssi Form stnr Dimtro Lrghzz Foro AA BL30 BL45 BR30 BR45 GE30 GE45 KE N 11 5/16 5/32 1/8 N 11 1/2 3/16 3/16 N 11 1/2 1/4 3/16 N 11 5/8 1/4 1/4 N 11 5/8 5/16 7/32 N 11 3/4 1/4 1/4 N 11 3/4 3/8 1/4 N 11 3/4 1/2 1/4 N 11 7/8 3/8 1/4 N /8 5/16 N /4 1/2 1/2 Altr misur rizioni spili possono ssr ornit su rihist. = Goron stnr mgzzino / isponiilità iit = Goron isponiil su rihist pssi STNDRD / NGolo DEl proilo 90 pssi STNDRD / NGolo DEl proilo 70 pssi STNDRD / NGolo DEl proilo 80 p 20 / 25 / 30 / 32 / 35 / 41 / 47 p 35 / 50 / 80 p 96 / 128 / 160 p 16 / 20 / 25 / 30 / 32 / 35 / 40 / 47 p 35 / 50 / 80 p 64 / 96 / 128 / 160 p 16 / 24 / 29 / 33 / 40 Su rihist pssi SpECIlI Altri pssi, pssi spili misur possono ssr orniti su rihist. VRINTI, pollici Vrinti i goron mtllo sintrizzto (pm) Vrinti i goron mtllo uro (hm) Vrinti i goron iio rpio (hss) N Esuzion N Esuzion N Esuzion N 13 rst, snz smusso N 50 smriglit, on smusso N 10 rst, on smusso N 30 smriglit, on smusso N 52 smriglit, snz smusso N 12 rst, snz smusso N 32 smriglit, snz smusso Altr suzioni sono isponiili su rihist. SmUSSo DI protezione GoDRoNTUR RIClCo 60 Nl rilr proili goronti on psso grn in irzion i lvorzion ssil può ssr vntggioso rlizzr uno smusso 60 sul goron. In qusto so il mtril può intti sorrr notvolmnt mglio sul mtril più pitto Numro orin PM = N 95 Numro orin HSS = N 94 RIVESTImENTI pvd: Goroni rivstiti in TiN Goroni rivstiti in TiCN Goroni rivstiti in TiAlN Goroni rivstiti in TiAlCN TRTTmENTI TERmICI SpECIlI Goroni nitrurti TENIFER Durzz spil TRTTmENTo SUpERICIlE Finhi l nt luiti 54

55 GODRONATURA A RICALCO LAvORAzIONE senza TRUCIOLO GV30 GV45 KV GoDRoNI CoN punte RIBSSTE CoN SmUSSo 45 metrici IN metllo SINTERIzzTo, S590 Vrint stnr Misur Pssi Form Dimtro Lrghzz Foro stnr GV30 GV45 KV N N N N /8 N /11 N N N /13 N /12 N N N N Altr misur rizioni spili possono ssr ornit su rihist.. = Goron stnr mgzzino / isponiilità iit = Goron isponiil su rihist pssi STNDRD / NGolo DEl proilo 90 0,3 / 0,4 / 0,5 / 0,6 / 0,7 / 0,8 / 0,9 / 1,0 / 1,2 / 1,5 / 1,6 / 1,8 / 2,0 0,3 / 0,4 / 0,5 / 0,6 / 0,7 / 0,8 / 0,9 / 1,0 / 1,2 / 1,5 0,6 / 0,8 / 1,0 / 1,2 / 1,5 0,6 / 0,8 / 1,0 / 1,2 Su rihist pssi SpECIlI Altri pssi, pssi spili misur possono ssr orniti su rihist. VRINTI, metriche Vrinti i goron mtllo sintrizzto (pm) Vrinti i goron iio rpio (hss) N Esuzion N Esuzion N 23 ormt, snz smusso N 20 ormt, on smusso N 22 ormt, snz smusso Altr suzioni sono isponiili su rihist. RIVESTImENTI pvd Goroni rivstiti in TiN Goroni rivstiti in TiCN Goroni rivstiti in TiAlN Goroni rivstiti in TiAlCN TRTTmENTI TERmICI SpECIlI: Goroni nitrurti TENIFER Durzz spil TRTTmENTo SUpERICIlE Finhi l nt luiti 55

56 GODRONATURA AD AspORTAzIONE LAvORAzIONE CON AspORTAzIONE DI TRUCIOLI AA BL15 BL30 BR15 BR30 GoDRoNI SENz SmUSSo metrici IN metllo SINTERIzzTo, S590 Vrintstnr Misur Pssi Form Dimtro Lrghzz Foro stnr AA BL30 BL15 BR30 BR15 N 16 8,9 2,5 4 N N 16 14,5 3 5 N N 16 21,5 5 8 N N N Altr misur rizioni spili possono ssr ornit su rihist. = Goron stnr mgzzino / isponiilità iit = Goron isponiil su rihist pssi STNDRD / NGolo DEl proilo 90 0,3 / 0,4 / 0,5 / 0,6 / 0,7 / 0,8 / 0,9 / 1,0 / 1,2 / 1,5 / 1,6 / 1,8 / 2,0 0,3 / 0,4 / 0,5 / 0,6 / 0,7 / 0,8 / 0,9 / 1,0 / 1,2 / 1,5 0,6 / 0,8 / 1,0 / 1,2 / 1,5 0,6 / 0,8 / 1,0 / 1,2 Su rihist pssi SpECIlI Altri pssi, pssi spili misur possono ssr orniti su rihist. VRINTI, metriche Vrinti i goron mtllo sintrizzto (pm) Vrinti i goron mtllo uro (hm) Vrinti i goron iio rpio (hss) N Esuzion N Esuzion N Esuzion N 18 rst, smusso 10 N 55 smriglit, snz smusso N 15 rst, snz smusso N 35 smriglit, snz smusso N 57 smriglit, smusso 10 N 17 rst, on smusso N 37 smriglit, smusso 10 Altr suzioni sono isponiili su rihist SmUSSo DI protezione GoDRoNTUR D SpoRTzIoNE 10 Nll rstur i proili goronti on psso grn o i mtrili iiili truiolr può ssr vntggioso rlizzr uno smusso i protzion 10 sul goron sportzion. Lo smusso i protzion è in gro i impir un rottur pro l nt. Numro orin PM = N 18 Numro orin HSS = N 17 RIVESTImENTI pvd Goroni rivstiti in TiN Goroni rivstiti in TiCN Goroni rivstiti in TiAlN Goroni rivstiti in TiAlCN TRTTmENTI TERmICI SpECIlI Goroni nitrurti TENIFER Durzz spil TRTTmENTo SUpERICIlE Finhi l nt luiti 56

57 GODRONI speciali N 60 GoDRoNI perl HE HHE HV HHV p p vvrtnz: Si prg i inir nll orin il imtro ll prl. N 70 GoDRoNI perl CoNICI KAA KBL KBR KGE vvrtnz: L ompltzz i nti sul pzzo ipn smpr ll lrghzz / l psso l goron. N 80 GoDRoNI CoNVESSI / CoNCVI C * DL20 * DR20 * E FL20 * FR20 * N 90, 92, 93 GoDRoNI SpECIlI RB 1 1 RB P ß R Esuzion DL, DR, FL, FR: mssimo 20 i ngolo i spirl 2 1 * Con rggio < 3 = suzion rilo 1 Con rggio > 3 = suzion sportzion L igur l goron N 90 è smpliitiv. Il N 90 ini tutt l orm spili, h non sono oprt l N 92 N 93. No. 90 No. 92 No

58 GODRONI A RULLARE I goroni rullr zus possono ssr usti in gorontori rilo stnrizzti zus. S nssrio è sviluppto prootto un sistm i lloggimnto spiio pr il lint. L uso in tli sistmi i utnsili è iono pr lvorr pzzi ilinrii, ori, suprii pin, pzzi onii nonhé pr ontorni strni onvssi onvi. CmpI DI ImpIEGo: I goroni rullr zus si utilizzno priniplmnt pr rullr sostnr mtril rotono nll lvorzion su torni. CRTTERISTIChE: Mtril: Durzz: HSS HRC VNTGGI DEll RUllTUR: RISUlTTo: I pzzi rullti prsntno, opo l lvorzion, sso ttrito umntt rsistnz ll orrosion Postlvorzioni, om rttii, lvigtur lpptur, possono ssr sostituit on un pssggio i rulltur molto più smpli rpio Nll uso om rotll i sostgno, usintti mzzi i srrggio vngono slvgurti l prssion sul pzzo è ortmnt minimizzt Finitur supriil migliort Stilità imnsionl umntt Consolimnto ll suprii TIpo RR CIlINDRICo Tipo RRA Ø Misur Esuzion Lrghzz Foro N 04 tornito luito, Rz 4 µm N 05 smriglito, Rz 2-3 µm N 06 smriglito luito, Rz 1 µm TYp RRE - KoNVE Tipo RRE Ø Misur Esuzion Lrghzz Foro N 04 tornito luito, Rz 4 µm N 05 smriglito, Rz 2-3 µm N 06 smriglito luito, Rz 1 µm

59 GODRONI zus per marcatura DI parti TORNITE mrctur RoTNTE GoDRoNE per SCRITTUR zus N 40 / N 40- / N 40-K S SL SR SLR N 40: pr tsto intio Il goron pr srittur ipn l imtro l pzzo Tipi i mrtur pr goroni N 40, N 40, N 40 K sul pzzo: W WL WR WLR N 40-: singoli rttri intrmiili N 40 K: pr mrtur i pzzi onii tthi rontli mrctur CoN moll DI RIChImo GoDRoNE per SCRITTUR zus N 4 S W Il goron pr srittur è inipnnt l imtro l pzzo Tipi i mrtur sul pzzo: mrctur CoN moll DI RIChImo GoDRoNE per SCRITTUR zus N 42 S W Il goron pr srittur è inipnnt l imtro l pzzo Sgmnti intrmiili Tipi i mrtur sul pzzo: mrctur CoN moll DI RIChImo GoDRoNE per SCRITTUR zus N 43 S W Shritroll ist unhängig vom Durhmssr s Wrkstüks Austushr Sgmnt Bshritung is zum Bun Tipi i mrtur sul pzzo: mrctur CoN moll DI RIChImo GoDRoNE per SCRITTUR zus N 44 S W Il goron pr srittur è inipnnt l imtro l pzzo Sgmnti intrmiili Mrtur ttut sotto tst Tipi i mrtur sul pzzo: Mggiori inormzioni pgin 47 (Utnsili pr mrtur) nl tlogo zus Tni i mrtur. 59

60 TECNICA DI INCIsIONE oggi om oggi non è più possiil pnsr ll prssi inustril quotiin snz utnsili pr punzontur. Ch voglit numrr il vostro prootto, otrlo i un logo o imprziosirlo on ornmnti sviluppimo l soluzion su misur pr i vostri rquisiti. Un ritrio qulittivo ssnzil sono trttmnti trmii supriili mornissimi nonhé rivstimnti in pvd high-th i ltissim qulità. Non lsimo insoistto prtimnt nssun sirio nno in rlzion ll rttristih l mtril grntimo un rsistnz suprior ll mi i nostri prootti. GoDRoNI / RUllI: punzoni: UTENSIlI per INCISIoNE DEoRmzIoNE: INCISIoNI SpECIlI: Goroni pr srittur pr mrtur inision i prti tornit. Goroni sgmnti pr mrtur inision i prti tornit on omponnti i tsto rttri intrmiili in mnir lssiil. Goroni pr onir pr onir mtril in rr. Rulli pr onir pr onir stmpr ivrsi mtrili om s. plli tssuti. I rulli pr onir sono otti, son ll nssità, i sritt in rilivo o risst. punzoni mnuli I tsti /rttri sono rlizzti on srittur spulr ivngono lggiili ll inision sul mtril inir. punzoni utomtii Risptto qulli mnuli, i punzoni utomtii sono otti i prni o iltttur sull strmità l oolo om lloggimnto pr l mhin. I nostri punzoni utomtii sono sottoposti tmpr rinvnimnto son llo sopo i impigo. punzon sgmnti pr l mrtur on sgmnti vriili h possono ssr ominti / intgrti son ll nssità. punzoni pr onir pr l mrtur iniviul i vostri prootti on punzontur lo o ro. punzoni ihi in rilivo pr l onitur supriil pr imprziosir ivrsi mtrili. Con i nostri punzoni ihi in rilivo è possiil onrir prootti in rt, rton, pll o lgno qul qulos in più on un not iniviul. punzoni pr lmir omposti prt suprior inrior sono tti pr onitur in rilivo o risst i lmir. Clihé i stmp o utnsili pr punzontur i rt in otton pr imprziosir i prootti. Pr onrit i propri imlli / prootti un initur rint. Frihimo lihé i stmp utnsili pr punzontur rlizzti su misur pr l vostr signz. Pr l mrhitur i suprii omplss mttimo punto volntiri soluzioni ustomizzt. In s i vostri ti ll spiih l isgno, vi ornimo l utnsil tto, nh pr pplizioni strorinrimnt omplss. Ultriori inormzioni nl tlogo zus Tni i mrtur. 60

61 ALLEGATO TECNICO INDICE AUMENTo DEL MATERIALE VELoCITà DI TAGLIo / AVANZAMENTo ottimizzazione DEL GoDRoNE TABELLA DI CoNVERSIoNE FATToRI INFLUENTI

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino:

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino: Prof. Emnul ANDRISANI Studio di funzion Funzioni rzionli intr n n o... n n Crttristich: sono funzioni continu drivbili in tutto il cmpo rl D R quindi non sistono sintoti vrticli D R quindi non sistono

Dettagli

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010 Corso di ordinmnto - Sssion suppltiv -.s. 9- PROBLEMA ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO SESSIONE SUPPLETIA Tm di: MATEMATICA. s. 9- Dt un circonrnz di cntro O rggio unitrio, si prndno

Dettagli

I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I

I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I Srvizio Tnio i Bino Romgn S i Rimini Lvori: 11162_INTERVENTI DI MITIGAZIONE DEL DISSESTO E MESSA IN SICUREZZA DELLA STRADA PROVINCIALE SP. 84 VALPIANO MIRATOIO, IN LOCALITA CA GUIDI LA PETRA, IN COMUNE

Dettagli

Cuscinetti ad una corona di sfere a contatto obliquo

Cuscinetti ad una corona di sfere a contatto obliquo Cuscinetti d un coron di sfere conttto obliquo Cuscinetti d un coron di sfere conttto obliquo 232 Definizione ed ttitudini 232 Serie 233 Vrinti 233 Tollernze e giochi 234 Elementi di clcolo 236 Crtteristiche

Dettagli

VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE

VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE Soluzioni di quesiti e prolemi trtti dl Corso Bse Blu di Mtemti volume 5 [] (Es. n. 8 pg. 9 V) Dell prol f ( ) si hnno le seguenti informzioni, tutte

Dettagli

4. Qual è il requisito principale per la saldatura di acciai a basso contenuto di carbonio (acciai dolci)?

4. Qual è il requisito principale per la saldatura di acciai a basso contenuto di carbonio (acciai dolci)? 1. Qule ei metoi ell eleno è ppliile ll ossizione ell iio? Menio Iniezione Chimio A sintill 2. Qule elle seguenti frsi rigur l punzontur? È un lvorzione lo he non inue grne eformzione el pezzo È un lvorzione

Dettagli

Macchine elettriche in corrente continua

Macchine elettriche in corrente continua cchine elettriche in corrente continu Generlità Può essere definit mcchin un dispositivo che convert energi d un form un ltr. Le mcchine elettriche in prticolre convertono energi elettric in energi meccnic

Dettagli

L ELLISSOIDE TERRESTRE

L ELLISSOIDE TERRESTRE L ELLISSOIDE TERRESTRE Fin dll scond mtà dl XVII scolo (su propost di Nwton) l suprfici più dtt ssr ssunt com suprfici di rifrimnto pr l Trr è stt individut in un ELLISSOIDE DI ROTAZIONE. E l suprfici

Dettagli

La rappresentazione per elencazione consiste nell elencare tutte le coppie ordinate che verificano la relazione

La rappresentazione per elencazione consiste nell elencare tutte le coppie ordinate che verificano la relazione RELAZIONI E FUNZIONI Relzioni inrie Dti ue insiemi non vuoti e (he possono eventulmente oiniere), si ie relzione tr e un qulsisi legge he ssoi elementi elementi. L insieme A è etto insieme i prtenz. L

Dettagli

Il modello relazionale. Il Modello Relazionale. Il modello relazionale. Relazione. Dominio. Esempio

Il modello relazionale. Il Modello Relazionale. Il modello relazionale. Relazione. Dominio. Esempio Il Moello elzionle Proposto E. F. o nel 1970 per vorire l inipenenz ei ti e reso isponiile ome moello logio in DM reli nel 1981 si s sul onetto mtemtio i relzione, questo ornise l moello un se teori he

Dettagli

Definizioni fondamentali

Definizioni fondamentali Definizioni fondmentli Sistem scisse su un rett 1 Un rett si ce orientt qundo su ess è fissto un verso percorrenz Dti due punti qulsisi A e B un rett orientt r, il segmento AB che può essere percorso d

Dettagli

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito.

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito. Integrli de niti. Il problem di clcolre l re di un regione pin delimitt d gr ci di funzioni si può risolvere usndo l integrle de nito. L integrle de nito st l problem del clcolo di ree come l equzione

Dettagli

Esercizi sullo studio di funzione

Esercizi sullo studio di funzione Esrcizi sullo studio di funzion Prima part Pr potr dscrivr una curva, data la sua quazion cartsiana splicita f () occorr procdr scondo l ordin sgunt: 1) Dtrminar l insim di sistnza dlla f () ) Dtrminar

Dettagli

3. Funzioni iniettive, suriettive e biiettive (Ref p.14)

3. Funzioni iniettive, suriettive e biiettive (Ref p.14) . Funzioni iniettive, suriettive e iiettive (Ref p.4) Dll definizione di funzione si ricv che, not un funzione y f( ), comunque preso un vlore di pprtenente l dominio di f( ) esiste un solo vlore di y

Dettagli

13. EQUAZIONI ALGEBRICHE

13. EQUAZIONI ALGEBRICHE G. Smmito, A. Bernrdo, Formulrio di mtemti Equzioni lgerihe F. Cimolin, L. Brlett, L. Lussrdi. EQUAZIONI ALGEBRICHE. Prinipi di equivlenz Si die identità un'uguglinz tr due espressioni ontenenti un o più

Dettagli

YOGURT. Dosi per. 150 più secondo il. fermenti. eccezionalee. il nostroo lavorare. intestino. forma. Alla fine

YOGURT. Dosi per. 150 più secondo il. fermenti. eccezionalee. il nostroo lavorare. intestino. forma. Alla fine YOGURT FATTO IN CASAA CON YOGURTIERA Lo yogurt ftto in cs è senz ltro un modoo sno per crere un limento eccezionlee per l nostr slute. Ricco di ltticii iut intestino fermenti il nostroo lvorre meglioo

Dettagli

Ing. Alessandro Pochì

Ing. Alessandro Pochì Dispense di Mtemtic clsse quint -Gli integrli Quest oper è distriuit con: Licenz Cretive Commons Attriuzione - Non commercile - Non opere derivte. Itli Ing. Alessndro Pochì Appunti di lezione svolti ll

Dettagli

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga Provvdimnto di Prdisposizion dl Programma Annual dll'srcizio finanziario 2014 Il Dsga Visto Il Rgolamnto crnnt l istruzioni gnrali sulla gstion amministrativotabil dll Istituzioni scolastich Dcrto 01 Fbbraio

Dettagli

F N dell'area edificata in settori a pericolosità geologica elevata individuata nella "Carta di Sintesi" 25 27 B LOCALITA'

F N dell'area edificata in settori a pericolosità geologica elevata individuata nella Carta di Sintesi 25 27 B LOCALITA' LOALITA' Aa NTRO STORIO I b γ Ab NTRO STORIO I Ac NTRO STORIO I a LASS I IONITA' URANISTIA IR. 7/LAP ascia fluviale ex PS PRSRIZIONI INTGRATIV RISPTTO Presenza di tratti stradali, convoglianti le acque

Dettagli

Catalogo generale Process Heat 2014 /15. La soluzione giusta per ogni applicazione. We know how. Versione 4.0

Catalogo generale Process Heat 2014 /15. La soluzione giusta per ogni applicazione. We know how. Versione 4.0 Ctlogo generle Process Het 2014 /15 L soluzione giust per ogni ppliczione. Versione 4.0 We know how. Leister Technologies AG, Corporte Center, Kegiswil, Schweiz Leister Technologies AG, Stilimento di produzione,

Dettagli

07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione

07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione 07 Guid ll progettzione Scelt tubzioni e giunti 2 tubi di misur [mm] Dimetro tubzioni unità esterne (A) Giunti 12Hp 1Hp 1Hp Selezionre il dimetro delle unità esterne dll seguente tbell Giunto Y tr unità

Dettagli

Numeri razionali COGNOME... NOME... Classe... Data...

Numeri razionali COGNOME... NOME... Classe... Data... I numeri rzionli Cpitolo Numeri rzionli Verifi per l lsse prim COGNOME............................... NOME............................. Clsse.................................... Dt...............................

Dettagli

Il volume del cilindro è dato dal prodotto della superficie di base per l altezza, quindi

Il volume del cilindro è dato dal prodotto della superficie di base per l altezza, quindi Mtemtic per l nuov mturità scientific A. Bernrdo M. Pedone 3 Questionrio Quesito 1 Provre che un sfer è equivlente i /3 del cilindro circoscritto. r 4 3 Il volume dell sfer è 3 r Il volume del cilindro

Dettagli

SOMMARIO. Introduzione pag. 2. Tabella comparativa simboli D.Lgs. 81/2008 con UNI EN ISO 7010:2012 4

SOMMARIO. Introduzione pag. 2. Tabella comparativa simboli D.Lgs. 81/2008 con UNI EN ISO 7010:2012 4 SORIO Introduzione pag. 2 Tabella comparativa simboli D.Lgs. 81/2008 con UNI N ISO 7010:2012 4 Segnali di (solo simbolo) 7 Segnali di (simbolo + testo) 10 Segnali di Divieto (solo simbolo) 16 Segnali di

Dettagli

La scelta di equilibrio del consumatore. Integrazione del Cap. 21 del testo di Mankiw 1

La scelta di equilibrio del consumatore. Integrazione del Cap. 21 del testo di Mankiw 1 M.Blconi e R.Fontn, Disense di conomi: 3) quilirio del consumtore L scelt di equilirio del consumtore ntegrzione del C. 21 del testo di Mnkiw 1 Prte 1 l vincolo di ilncio Suonimo che il reddito di un consumtore

Dettagli

VERIFICA DI UN CIRCUITO RESISTIVO CONTENENTE PIÙ GENERATORI CON UN TERMINALE COMUNE E SENZA TERMINALE COMUNE.

VERIFICA DI UN CIRCUITO RESISTIVO CONTENENTE PIÙ GENERATORI CON UN TERMINALE COMUNE E SENZA TERMINALE COMUNE. FCA D UN CCUTO SSTO CONTNNT PÙ GNATO CON UN TMNAL COMUN SNZA TMNAL COMUN. Si verifino quttro iruiti on due genertori: genertori on polrità onorde e un terminle omune genertori on polrità disorde e un terminle

Dettagli

1 b a. f(x) dx. Osservazione 1.2. Se indichiamo con µ il valore medio di f su [a, b], abbiamo che. f(x) dx = µ(b a) =

1 b a. f(x) dx. Osservazione 1.2. Se indichiamo con µ il valore medio di f su [a, b], abbiamo che. f(x) dx = µ(b a) = Note ed esercizi di Anlisi Mtemtic - (Fosci) Ingegneri dell Informzione - 28-29. Lezione del 7 novembre 28. Questi esercizi sono reperibili dll pgin web del corso ttp://utenti.unife.it/dmino.fosci/didttic/mii89.tml

Dettagli

CONOSCIAMO LE NORME SULLA SICUREZZA E SUL DIRITTO D AUTORE

CONOSCIAMO LE NORME SULLA SICUREZZA E SUL DIRITTO D AUTORE Conosimo le norme sull siurezz e sul iritto utore Unità 7 UNITÀ DIDATTICA 7 CONOSCIAMO LE NORME SULLA SICUREZZA E SUL DIRITTO D AUTORE IN QUESTA UNITÀ IMPAREREMO... onosere le norme he regolno il iritto

Dettagli

Variazioni di sviluppo del lobo frontale nell'uomo

Variazioni di sviluppo del lobo frontale nell'uomo Istituto di Antropologi dell Regi Università di Rom Vrizioni di sviluppo del lobo frontle nell'uomo pel Dott. SERGIO SERGI Libero docente ed iuto ll cttedr di Antropologi. Il problem dei rpporti di sviluppo

Dettagli

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla II I RELAZIONE TECNICA t relativa alla PROTEZIONE CONTRO I FULMINI di struttura adibita a Ufficio. sita nel comune di AF.EZZO (AR) PROPRIET A' AP{EZZO MULTISERVIZI SRL Valutazione del rischio dovuto al

Dettagli

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia Una voce oco a / Barbiere di Siviglia Andante 4 3 RÔ tr tr tr 4 3 RÔ & K r # Gioachino Rossini # n 6 # R R n # n R R R R # n 8 # R R n # R R n R R & & 12 r r r # # # R Una voce oco a qui nel cor mi ri

Dettagli

www.scuolainweb.altervista.org Problemi di Fisica La Dinamica

www.scuolainweb.altervista.org Problemi di Fisica La Dinamica www.suolinweb.ltevist.og L Dinmi Poblemi di isi L Dinmi PROBLEA N. Un opo di mss m 4 kg viene spostto on un foz ostnte 3 N su un supefiie piv di ttito pe un ttto s,3 m. Supponendo he il opo inizilmente

Dettagli

George Frideric Handel. Reduction. From the Deutsche Händelgesellschaft Edition Edited by Frideric Chrysander

George Frideric Handel. Reduction. From the Deutsche Händelgesellschaft Edition Edited by Frideric Chrysander Gorg Fdc Hndl GIULIO CESARE 1724 Rduction From th Dutsch Händlgsllschft Etion Etd by Fdc Chrysndr Copyght 2001-2008 Nis Scux. Licnsd undr th Ctiv Commons Attbution 3.0 Licns 2 3 INDICE 0-1 OUVERTURE 5

Dettagli

Scaldasalviette costruito con elementi orizzontali in acciaio del diametro di 20 mm saldati per fusione con collettori diametro 34 mm

Scaldasalviette costruito con elementi orizzontali in acciaio del diametro di 20 mm saldati per fusione con collettori diametro 34 mm BAT 20 W ESEMPIO D ORDE Per eseguire correttamente l ordine di questo modello seguire l esempio sotto riportato: PRODOTTO BA20#080050 0B1 ST 9010 BA20#080050 articolo riportato nella tabella prezzi a fianco

Dettagli

LINGUAGGI'CREATIVITA 'ESPRESSIONE' '

LINGUAGGI'CREATIVITA 'ESPRESSIONE' ' LINGUAGGICREATIVITA ESPRESSIONE 3 4ANNI 5ANNI Mniplrmtrilidivritipin finlizzt. Fmilirizzrindivrtntcnil cmputr Ricnsclmntidl mnd/rtificilcglindn diffrnzprfrmmtrili Distingugliggttinturlidqulli rtificili.

Dettagli

PROGETTAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE

PROGETTAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. M. MONTANI CONVITTO ANNESSO AZIENDA AGRARIA 63900 FERMO Via Montani n. 7 - Tl. 0734-622632 Fax 0734-622912 www.istitutomontani.it -mail aptf010002@istruzion.it Coc

Dettagli

1. LA STRUTTURA DI RELAZIONI TRA MANIFATTURA E SERVIZI ALLE IMPRESE IN UN CONTESTO EUROPEO

1. LA STRUTTURA DI RELAZIONI TRA MANIFATTURA E SERVIZI ALLE IMPRESE IN UN CONTESTO EUROPEO 1. La struttura di rlazioni tra manifattura srvizi all imprs in un contsto uropo 11 1. LA STRUTTURA DI RELAZIONI TRA MANIFATTURA E SERVIZI ALLE IMPRESE IN UN CONTESTO EUROPEO La quota di srvizi sul commrcio

Dettagli

Problemi di massimo e minimo in Geometria Solida Problemi su poliedri. Indice dei problemi risolti

Problemi di massimo e minimo in Geometria Solida Problemi su poliedri. Indice dei problemi risolti Problemi di mssimo e minimo in Geometri olid Problemi su poliedri Indice dei problemi risolti In generle, un problem si riferisce un figur con crtteristice specifice (p.es., il numero dei lti dell bse)

Dettagli

Esercizi della 8 lezione sulla Geomeria Linere ESERCIZI SULLA CIRCONFERENZA ESERCIZI SULLA PARABOLA ESERCIZI SULL' ELLISSE ERCIZI SULL' IPERBOLE

Esercizi della 8 lezione sulla Geomeria Linere ESERCIZI SULLA CIRCONFERENZA ESERCIZI SULLA PARABOLA ESERCIZI SULL' ELLISSE ERCIZI SULL' IPERBOLE Eserizi dell lezione sull Geomeri Linere ESERCIZI SULLA CIRCONFERENZA ESERCIZI SULLA PARABOLA ESERCIZI SULL' ELLISSE ES ERCIZI SULL' IPERBOLE ESERCIZI SULLA CIRCONFERENZA. Determinre l equzione dell ironferenz

Dettagli

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45 CUT 20 P CUT 30 P UNA SOLUZIONE COMPLETA PRONTA ALL USO 2 Sommario Highlights Struttura meccanica Sistema filo Generatore e Tecnologia Unità di comando GF AgieCharmilles 4 6 8 12 16 18 CUT 20 P CUT 30

Dettagli

Le spese di ricerca e sviluppo: gestione contabile ed iscrizione in bilancio *

Le spese di ricerca e sviluppo: gestione contabile ed iscrizione in bilancio * www.solmp.it Le : gestione contbile ed iscrizione in bilncio * Piero Pisoni, Fbrizio Bv, Dontell Busso e Alin Devlle ** 1. Premess Le sono esminte nei seguenti spetti: Il presente elborto è trtto d: definizione

Dettagli

Parcheggi e altre rendite aeroportuali

Parcheggi e altre rendite aeroportuali Argomnti Parchggi altr rndit aroportuali Marco Ponti Elna Scopl La rgolamntazion dl sistma aroportual italiano fino al 2007 non ha vitato la formazion di rndit ingiustificat. In particolar l attività non-aviation,

Dettagli

Corso di Analisi Matematica Calcolo integrale per funzioni di una variabile

Corso di Analisi Matematica Calcolo integrale per funzioni di una variabile Corso di Anlisi Mtemtic Clcolo integrle per funzioni di un vribile Lure in Informtic e Comuniczione Digitle A.A. 2013/2014 Università di Bri ICD (Bri) Anlisi Mtemtic 1 / 40 1 L integrle come limite di

Dettagli

10 Progetto con modelli tirante-puntone

10 Progetto con modelli tirante-puntone 0 Progetto con modelli tirnte-puntone 0. Introduzione I modelli tirnte-puntone (S&T Strut nd Tie) sono utilizzti per l progettzione delle membrture in c.. che non possono essere schemtizzte come solidi

Dettagli

METODO VOLTAMPEROMETRICO

METODO VOLTAMPEROMETRICO METODO OLTAMPEOMETCO Tle etodo consente di isrre indirettente n resistenz elettric ed ipieg l definizione stess di resistenz : doe rppresent l tensione i cpi dell resistenz e l corrente che l ttrers coe

Dettagli

ELETTROMAGNETI IBK Elettromagneti per l automazione flessibile

ELETTROMAGNETI IBK Elettromagneti per l automazione flessibile INDUCTIVE COMPONENTS I 0 I 0 IBK ELETTROMAGNETI IBK Elettomneti e l utomzione flessibile Ctloo eli elettomneti IBK e l zionmento ei sistemi oscillnti Eizione Mio 2004 www.eoitli.it/ootti/feee.tml Elettomneti

Dettagli

Titolazione Acido Debole Base Forte. La reazione che avviene nella titolazione di un acido debole HA con una base forte NaOH è:

Titolazione Acido Debole Base Forte. La reazione che avviene nella titolazione di un acido debole HA con una base forte NaOH è: Titolzione Acido Debole Bse Forte L rezione che vviene nell titolzione di un cido debole HA con un bse forte NOH è: HA(q) NOH(q) N (q) A (q) HO Per quest rezione l costnte di equilibrio è: 1 = = >>1 w

Dettagli

Alberi di copertura minimi

Alberi di copertura minimi Albr d coprtur mnm Sommro Albr d coprtur mnm pr grf pst Algortmo d Kruskl Algortmo d Prm Albro d coprtur mnmo Un problm d notvol mportnz consst nl dtrmnr com ntrconnttr fr d loro dvrs lmnt mnmzzndo crt

Dettagli

Vietata la pubblicazione, la riproduzione e la divulgazione a scopo di lucro.

Vietata la pubblicazione, la riproduzione e la divulgazione a scopo di lucro. Viett l pubbliczione, l riprouzione e l ivulgzione scopo i lucro. GA00001 Qul è l mpiezz ell ngolo che si ottiene ) 95 b) 275 c) 265 ) 5 b sottreno 85 un ngolo giro? GA00002 Due ngoli ll circonferenz che

Dettagli

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Cod. 1879.185M STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Crtteristiche tecniche Corpo in lluminio pressofuso Portello di chiusur vno cblggio/btterie in termoindurente Riflettore in lluminio vernicito binco Diffusore

Dettagli

Anno 2013 Tipologia Istituzione U - UNITA' SANITARIE LOCALI. Istituzione 9565 - ASL VENEZIA - MESTRE 12 Contratto SSNA - SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE

Anno 2013 Tipologia Istituzione U - UNITA' SANITARIE LOCALI. Istituzione 9565 - ASL VENEZIA - MESTRE 12 Contratto SSNA - SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE nno 213 Tipologia Istituzione U - UNIT' SNIT LCLI Istituzione 9565 - SL VNZI - MSTR 12 Contratto SSN - SRVIZI SNIT NZINL Fase/Stato Rilevazione: pprovazione/ttiva Data Creazione Stampa: 19/6/215 14:15:25

Dettagli

JOHANN SEBASTIAN BACH Invenzioni a due voci

JOHANN SEBASTIAN BACH Invenzioni a due voci JOH EBTI BCH Invnzon a u voc BWV 772 7 cura Lug Catal trascrzon ttuata con UP htt//ckngmuscarchvorg/ c 200 Lug Catal (lucatal@ntrrt) Ths ag s ntntonally lt ut urchtg nltung Wormt nn Lbhabrn s Clavrs, bsonrs

Dettagli

- Radioattività - - 1 - 1 Ci = 3,7 1010 dis / s. ln 2 T 2T = e ln 2 2 = e 2ln 2 = 1 4

- Radioattività - - 1 - 1 Ci = 3,7 1010 dis / s. ln 2 T 2T = e ln 2 2 = e 2ln 2 = 1 4 Radioattività - Radioattività - - - Un prparato radioattivo ha un attività A 0 48 04 dis / s. A quanti μci (microcuri) si riduc l attività dl prparato dopo du tmpi di dimzzamnto? Sapndo ch: ch un microcuri

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO Distrtto Scolastico N 53 Nocra Infrior (SA) SCUOLA MEDIA STATALE Frsa- Pascoli Vial Europa ~ 84015 NOCERA SUPERIORE (SA) Tl. 081 933111-081 931395- fax: 081 936230 C.F.: 94041550651 Cod: Mcc.: SAMM28800N

Dettagli

MACCHINE A CONTROLLO NUMERICO C.N.C.

MACCHINE A CONTROLLO NUMERICO C.N.C. 1 MACCHINE A CONTROLLO NUMERICO C.N.C. Marino prof. Mazzoni Evoluzione delle macchine utensili Quantità di pezzi 10 10 10 10 6 5 4 3 10 2 1 2 1-MACCHINE SPECIALIZZATE 2-MACCHINE TRANSFERT 3-SISTEMI FLESSIBILI

Dettagli

Fatturiamo. Versione 5. Manuale per l utente. Active Software Corso Italia 149-34170 Gorizia email info@activeweb.it

Fatturiamo. Versione 5. Manuale per l utente. Active Software Corso Italia 149-34170 Gorizia email info@activeweb.it Ftturimo Versione 5 Mnule per l utente Active Softwre Corso Itli 149-34170 Gorizi emil info@ctiveweb.it Se questo documento ppre nell finestr del vostro browser Internet di defult, richimte il comndo Registr

Dettagli

INTERCONNESSIONE CONNETTIVITÀ

INTERCONNESSIONE CONNETTIVITÀ EMC VMA AX 10K EMC VMAX 10K fornisce e un'rchitettu ur scle-out multi-controlller Tier 1 rele e che nsolidmento ed efficienz. EMC VMAX 10 0K utilizz l stess s grntisce lle ziende con stemi VMAX 20 0K e

Dettagli

si definisce Funzione Integrale; si chiama funzione integrale in quanto il suo * x

si definisce Funzione Integrale; si chiama funzione integrale in quanto il suo * x Appunti elorti dll prof.ss Biondin Gldi Funzione integrle Si y = f() un funzione continu in un intervllo [; ] e si 0 [; ]; l integrle 0 f()d si definisce Funzione Integrle; si chim funzione integrle in

Dettagli

ANALISI REALE E COMPLESSA a.a. 2007-2008

ANALISI REALE E COMPLESSA a.a. 2007-2008 ANALISI REALE E COMPLESSA.. 2007-2008 1 Successioni e serie di funzioni 1.1 Introduzione In questo cpitolo studimo l convergenz di successioni del tipo n f n, dove le f n sono tutte funzioni vlori reli

Dettagli

Calettatori per attrito SIT-LOCK

Calettatori per attrito SIT-LOCK Calettatori per attrito INDICE Calettatori per attrito Pag. Vantaggi e prestazioni dei 107 Procedura di calcolo dei calettatori 107 Gamma disponibile dei calettatori Calettatori 1 - Non autocentranti 108-109

Dettagli

LE INTERSEZIONI Dispense didattiche di TOPOGRAFIA

LE INTERSEZIONI Dispense didattiche di TOPOGRAFIA lsse qurt Docente: In. Ntt MODULO I: IL RILIEVO TOOGRFIO UD I: L INQUDRMENTO ON LE RETI - INTERSEZIONI LE INTERSEZIONI Dispense didttiche di TOOGRFI r M unto di ollins O s θ 00 O d O d 00 θ θ ω ' ω θ c'

Dettagli

Le politiche per l equilibrio della bilancia dei pagamenti

Le politiche per l equilibrio della bilancia dei pagamenti L politich pr l quilibrio dlla bilancia di pagamnti Politich pr ottnr l quilibrio dlla bilancia di pagamnti (BP = + MK = 0) nl lungo priodo BP 0 non è sostnibil prchè In cambi fissi S BP0 si sauriscono

Dettagli

AUTOVALORI ED AUTOVETTORI. Sia V uno spazio vettoriale di dimensione finita n.

AUTOVALORI ED AUTOVETTORI. Sia V uno spazio vettoriale di dimensione finita n. AUTOVALORI ED AUTOVETTORI Si V uno spzio vettorile di dimensione finit n. Dicesi endomorfismo di V ogni ppliczione linere f : V V dello spzio vettorile in sé. Se f è un endomorfismo di V in V, considert

Dettagli

RETTE, PIANI, SFERE, CIRCONFERENZE

RETTE, PIANI, SFERE, CIRCONFERENZE RETTE, PIANI, SFERE, CIRCONFERENZE 1. Esercizi Esercizio 1. Dati i punti A(1, 0, 1) e B(, 1, 1) trovare (1) la loro distanza; () il punto medio del segmento AB; (3) la retta AB sia in forma parametrica,

Dettagli

< EFFiciEnza senza limiti

< EFFiciEnza senza limiti FORM 200 FORM 400 < Efficienza senza limiti 2 Panoramica Efficienza senza limiti Costruzione meccanica Il dispositivo di comando 2 4 6 Il generatore Autonomia e flessibilità GF AgieCharmilles 10 12 14

Dettagli

Martelli - mazze - mazzette 462 Utensili di percussione serie con guaina 472 462 464 467 Utensili di percussione 475 Mazzuole 468 475 468 476

Martelli - mazze - mazzette 462 Utensili di percussione serie con guaina 472 462 464 467 Utensili di percussione 475 Mazzuole 468 475 468 476 460 www.facom.com 10. Martelli, utensili di percussione Martelli - mazze - mazzette 462 Utensili di percussione serie con guaina 472 Martelli con impugnatura in Graphite... 462 Martelli con impugnatura

Dettagli

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA ANUGA COLONIA 05-09 OTTOBRE 2013 Ragione Sociale Inviare a : all'attenzione di : Padiglione Koelnmesse Srl Giulia Falchetti/Alessandra Cola Viale Sarca 336 F tel. 02/86961336 Stand 20126 Milano fax 02/89095134

Dettagli

Momento di una forza rispettto ad un punto

Momento di una forza rispettto ad un punto Momento di un fo ispettto d un punto Rihimimo lune delle definiioni e popietà sui vettoi già disusse ll iniio del oso Podotto vettoile: ϑ ϑ sin sin θ Il vettoe è dietto lungo l pependiole l pino individuto

Dettagli

Metodi d integrazione di Montecarlo

Metodi d integrazione di Montecarlo Metodi d itegrzioe di Motecrlo Simulzioe l termie simulzioe ell su ccezioe scietific h u sigificto diverso dll ccezioe correte. Nell uso ordirio è sioimo si fizioe; ell uso scietifico è sioimo di imitzioe,

Dettagli

Guida allʼesecuzione di prove con risultati qualitativi

Guida allʼesecuzione di prove con risultati qualitativi TitoloTitl Guida allʼscuzion di prov con risultati qualitativi Guid to prform tsts with qualitativ rsults SiglaRfrnc DT-07-DLDS RvisionRvision 00 DataDat 0602203 Rdazion pprovazion utorizzazion allʼmission

Dettagli

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie PROGETTO PON SICUREZZA 27-213 Gli investimenti delle mafie SINTESI Progetto I beni sequestrati e confiscati alle organizzazioni criminali nelle regioni dell Obiettivo Convergenza: dalle strategie di investimento

Dettagli

T12 Oneri per Competenze Stipendiali

T12 Oneri per Competenze Stipendiali T12 Oneri per Competenze Stipendiali Qualifica MENSLT' STPENO..S. R.../ PROGR. TRECESM MENSLT' RRETRT NNO RRETRT PER NN RECUPER PER RTR mporto Totale ECONOMC CORRENTE PRECEDENT SSENZE ECC. NZNT' N Mesi

Dettagli

Sistemi per la levigatura di profili

Sistemi per la levigatura di profili Sistemi per la levigatura di profili 2 siastar positiv 4c Sistemi per la levigatura di profili Levigatura standardizzata di profili profili siastar Adattatore per macchine CNC pagina 6 Adattatore per la

Dettagli

INTEGRALI IMPROPRI. f(x) dx. e la funzione f(x) si dice integrabile in senso improprio su (a, b]. Se tale limite esiste ma

INTEGRALI IMPROPRI. f(x) dx. e la funzione f(x) si dice integrabile in senso improprio su (a, b]. Se tale limite esiste ma INTEGRALI IMPROPRI. Integrli impropri su intervlli itti Dt un funzione f() continu in [, b), ponimo ε f() = f() ε + qundo il ite esiste. Se tle ite esiste finito, l integrle improprio si dice convergente

Dettagli

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R.

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R. Attori in rt pr la mobilità di risultati dll apprndimnto Dirtta WEB, 6 dicmbr 2011 Progtto I CARE Progtto CO.L.O.R. Elmnti distintivi complmntarità Michla Vcchia Fondazion CEFASS gli obittivi Facilitar

Dettagli

Monitoraggio quantitativo della risorsa idrica superficiale Anno 2012

Monitoraggio quantitativo della risorsa idrica superficiale Anno 2012 Regione Toscana Giunta Regionale Direzione Generale Politiche mbientali, nergia e Cambiamenti Climatici Settore Servizio Idrologico Regionale Centro Funzionale della Regione Toscana M Monitoraggio quantitativo

Dettagli

Art. 1. - Campo di applicazione e definizioni Art. 2. - Classificazione di reazione al fuoco

Art. 1. - Campo di applicazione e definizioni Art. 2. - Classificazione di reazione al fuoco DM 10 marzo 2005 Classi di razion al fuoco pr i prodotti da costruzion da impigarsi nll opr pr l quali ' prscritto il rquisito dlla sicurzza in caso d'incndio. (GU n. 73 dl 30-3-2005) IL MINISTRO DELL'INTERNO

Dettagli

Serie RTC. Prospetto del catalogo

Serie RTC. Prospetto del catalogo Serie RTC Prospetto del catalogo Bosch Rexroth AG Pneumatics Serie RTC Cilindro senza stelo, Serie RTC-BV Ø 16-80 mm; a doppio effetto; con pistone magnetico; guida integrata; Basic Version; Ammortizzamento:

Dettagli

NUMERI DI OSSIDAZIONE

NUMERI DI OSSIDAZIONE NUMERI DI OSSIDAZIONE Numeri in caratteri romani dotati di segno Tengono conto di uno squilibrio di cariche nelle specie poliatomiche Si ottengono, formalmente, attribuendo tutti gli elettroni di valenza

Dettagli

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario Prot. Novara, 20 luglio 20 OGGETTO: CALENDARIO DEGLI IMPEGNI DI SETTEMBRE 20 Date Impegni Orario 1 settembre Collegio Docenti :00 2 settembre Prove studenti con giudizio sospeso (vedi elenco) 8:30 3 settembre

Dettagli

METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC

METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC Riferimento al linguaggio di programmazione STANDARD ISO 6983 con integrazioni specifiche per il Controllo FANUC M21. RG - Settembre 2008

Dettagli

VBA. Il Visual Basic for Application. Funz ioni

VBA. Il Visual Basic for Application. Funz ioni VBA Il Visual Basic for Application Le funz ioni Le procedure Funz ioni µ E pos s ibile (e cons igliato) s comporre un problema i n sotto- problemi e combinar e poi assieme le s oluz i oni per ottenere

Dettagli

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni:

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni: Mod. RED Sede di Domnd n. del Pensione n. ct. nto il stto civile bitnte Prov. CAP vi n. DICHIARA, sotto l propri responsbilità, che per gli nni: A B (brrre l csell reltiv ll propri situzione) NON POSSIEDE

Dettagli

LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO, SCEGLI LA TUA BASE SCATENA LA TUA FANTASIA CONQUISTA TANTI NUOVI CLIENTI!

LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO, SCEGLI LA TUA BASE SCATENA LA TUA FANTASIA CONQUISTA TANTI NUOVI CLIENTI! Le ALL ITALIANA CREA LA TUA ALL ITALIANA Decidi di essere oriin le, cre tivo e diverso d i tuoi concorrenti : Cre le tue person lissime cup c kes ll it li n, LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO,

Dettagli

CDA 10 poli + m 16A - 250V

CDA 10 poli + m 16A - 250V CDA 0 poli + m A - 0V custodie impiegabili: grandezza. standard... pag.: per ambienti aggressivi... pag.: EC... pag.: COB + adattatore... pag.: 0 - caratteristiche secondo EN : A 0V kv curve di carico

Dettagli

Ottica. 1 p + 1 q = 2 R

Ottica. 1 p + 1 q = 2 R - - I amosi specchi ustori usati da rchimede per bruciare le navi nemiche erano specchi serici. Sapendo che la distanza delle alture, dove erano posti gli specchi, dal mare era di 00 m, dite uale doveva

Dettagli

Comunità Europea (CE) International Accounting Standards, n. 36. Riduzione durevole di valore delle attività

Comunità Europea (CE) International Accounting Standards, n. 36. Riduzione durevole di valore delle attività Scopo contnuto dl documnto Comunità Europa (CE) Intrnational Accounting Standards, n. 36 Riduzion durvol di valor dll attività Riduzion durvol di valor dll attività SOMMARIO Finalità 1 Ambito di applicazion

Dettagli

Valvole riduttrici di pressione pilotate, tipo ZDRK 10 V GN 10 serie 1X pressione d esercizio max. 210 bar portata max. 80 L/min H/A 4085/94

Valvole riduttrici di pressione pilotate, tipo ZDRK 10 V GN 10 serie 1X pressione d esercizio max. 210 bar portata max. 80 L/min H/A 4085/94 RI 26 864/05.02 Sostituisce: 2.95 Valvole riduttrici di pressione pilotate, tipo ZDRK 0 V GN 0 serie X pressione d esercizio max. 20 bar portata max. 80 L/min H/A 4085/94 tipo ZDRK 0 VP5-X/ Sommario Caratteristiche

Dettagli

REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39)

REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39) DELIBERAZIONE n.806 del 01/07/2014 REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39) DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n.806 del 01/07/2014 Proposta

Dettagli

10s CATENA 1 - SPECIFICHE TECNICHE 2 - COMPATIBILITA ATTENZIONE! ATTENZIONE! HD-LINK ULTRA-NARROW CN-RE400 CX 10 ULTRA NARROW

10s CATENA 1 - SPECIFICHE TECNICHE 2 - COMPATIBILITA ATTENZIONE! ATTENZIONE! HD-LINK ULTRA-NARROW CN-RE400 CX 10 ULTRA NARROW CATNA 10s ULTRA NARROW 1 - SPCIFICH TCNICH 2 - COMPATIBILITA CX 10 HD-LINK ULTRA-NARROW CN-R400 L utilizzo di pignoni e ingranaggi non "Campagnolo" può danneggiare la catena. Una catena danneggiata può

Dettagli

CORSO. FIM Via. associazione geometri liberi professionisti. della provincia di Modena. Sede. Costi. Colleg. 2 Pia. rispettivi tecnica.

CORSO. FIM Via. associazione geometri liberi professionisti. della provincia di Modena. Sede. Costi. Colleg. 2 Pia. rispettivi tecnica. CORSO MASTER associazion gomtri libri profssionisti dlla provincia Modna novmbr, cmbr 2014 gnnaio, fbbraio PERCORSO FORMATIVO DI 48 ORE Sd Il corsoo è organizzato prsso la sala convgni dl Collg io Gomm

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

UBICAZIONE: Comune... località... Residenza... CAP posta...

UBICAZIONE: Comune... località... Residenza... CAP posta... OMPILR PRT LL UTORIT' FISLI Numero progressive della lista delle dichiarazioni ricevute IHIRZION I FINI LL TRMINZION LL IMPOST SUL PTRIMONIO - unità di abitazione o alloggi, locali destinati al tempo libero

Dettagli

Motori Diesel raffreddati ad aria. 12.0-26.0 kw

Motori Diesel raffreddati ad aria. 12.0-26.0 kw Motori Diesel raffreddati ad aria 12.026.0 kw Motori Diesel raffreddati ad aria 12.026.0 kw EQUIPGGIMENTO STNDRD vviamento elettrico con motorino e alternatore 12V Comando acceleratore a distanza Pressostato

Dettagli

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori T13 Oneri per Indennita e Compensi Accessori Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO

Dettagli

Lavorazioni per asportazione di truciolo

Lavorazioni per asportazione di truciolo Lavorazioni per asportazione di truciolo CONTENUTI Lavorazioni al banco: tracciatura, limatura, taglio, alesatura, filettatura, raschiatura Lavorazioni con macchine utensili: foratura, alesatura, tornitura,

Dettagli

TRASFORMAZIONI GEOMETRICHE Una trasformazione geometrica del piano in sé è una corrispondenza biunivoca tra i punti del piano: ( ) , :,

TRASFORMAZIONI GEOMETRICHE Una trasformazione geometrica del piano in sé è una corrispondenza biunivoca tra i punti del piano: ( ) , :, TRASFORMAZIONI GEOMETRICHE Un rsforzione geoeric del pino in sé è un corrispondenz iunivoc r i puni del pino P P, P P P è l igine di P rispeo ll rsforzione. Ad ogni puno P(,) corrisponde uno ed un solo

Dettagli

Inserti fresa ad HFC NUOVO

Inserti fresa ad HFC NUOVO Inserti fresa ad HFC NUOVO Sgrossatura ad alto rendimento con frese ad inserti HFC [ 2 ] L applicazione principale del sistema di fresatura HFC è la sgrossatura ad alto rendimento. La gamma di materiali

Dettagli

Le operazioni fondamentali in N Basic Arithmetic Operations in N

Le operazioni fondamentali in N Basic Arithmetic Operations in N Operzioi fodetli i - 1 Le operzioi fodetli i Bsic Arithetic Opertios i I geerle u operzioe è u procedieto che due o più ueri, dti i u certo ordie e detti terii dell'operzioe, e ssoci u ltro, detto risultto

Dettagli