C.A.S.E. Car of the Future The AlixPartners Global Automotive Outlook 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "C.A.S.E. Car of the Future The AlixPartners Global Automotive Outlook 2015"

Transcript

1 Torino, 7 Luglio 2015 C.A.S.E. Car of the Future The AlixPartners Global Automotive Outlook 2015 Assemblea ANFIA 2015 Stefano Aversa Chairman EMEA and Global Vice Chairman Enterprise Improvement Financial Advisory Information Management Leadership & Organizational Effectiveness Turnaround & Restructuring

2 Agenda 1. Mercato dell auto: La crescita globale rallenta ed i mercati maturi sono progressivamente saturati 2. Nel frattempo, C.A.S.E. L auto del futuro richiedera investimenti crescenti 3. Per finanziarla, una nuova fase di consolidimento e possibile nella industria globale dell auto 2

3 Global Economic Outlook A breve crescita sostenuta solo in Asia ed Africa centrale, Russia e Brasile previsti ancora negativi 2015 GDP Growth Forecasts [%] Europe CIS North America 2.4% 3.0% 3.0% 1.5% 1.9% 2.1% 1.0% -2.6% 0.3% China 7.4% 6.8% 6.3% South America Advanced Asia 0.7% -0.2% 1.3% 1.6% 2.2% 2.4% India 7.2% 7.5% 7.5% Fonti: IMF Report Q

4 Negli scorsi sette anni la Cina ha rappresentato 15 su 16m di crescita; nei prossimi sette la Cina rallenterà rappresentando il 50% di volumi addizionali (9 su 19m) Global light vehicle sales [vehicles m] CAGR breakdown Ultimi Sette anni (07-14) Prossimi Sette anni (14-21) % % Middle East/Africa South America Japan/Korea South Asia North America 1.8% 2.2% 3.3% 2.0% 1.3% -2.0% 6.4% 6.6% 0.4% 0.5% Europe -2.8% 2.2% Greater China 16.0% 4.3% Sources: IHS Global Insight Q1 2015, AlixPartners analysis 4

5 Europe L Europa finalmente inverte il ciclo negativo, con il centro e sud- Europa che mostreranno la crescita relativamente piu sostenuta Light vehicles sales volume [units m] % o +3.3m veicoli Total East CAGR (14-22) 2.1% 3.7% Veicoli (Delta m) South Central 4.5% 5.3% West 0.5% Central: Bosnia-Herzegovina, Bulgaria, Croatia, Czech Republic, Estonia, Hungary, Latvia, Lithuania, Macedonia, Poland, Romania, Serbia, Slovakia, Slovenia; South: Italy, Greece, Portugal, Spain; East: Belarus, Kazakhstan, Russia, Turkey, Ukraine, Uzbekistan; West: Austria, Belgium, Cyprus, Denmark, Finland, France, Germany, Iceland, Ireland, Luxembourg, Netherlands, Norway, Sweden, Switzerland, United Kingdom Sources: IHS Global Insight Q1 2015, AlixPartners analysis 5

6 US Gli Stati Uniti dovrebbero raggiungere il picco dei volumi di vendita nel 2017 a 17.7m di veicoli Global light vehicle sales [vehicles m] % % Financial crisis and recovery Market peaking and flat continuation Sources: IHS Global Insight Q1 2015, AlixPartners analysis 6

7 BRIC Cina ed India combinate rappresentano ancora il 63% della crescita prevista. Brasile e Russia in difficoltà nel breve Light vehicle sales [vehicles m] China Brazil +35% % % -16% India Russia % -8% % % -46% Recovery scenario Sources: IHS Global Insight Q1 2015, AlixPartners analysis 7

8 Russia La ripresa della Russia dopo il 2015/16 dipenderà molto dalle attuali tensioni politiche, il prezzo del petrolio ed i tassi di cambio del rublo Global light vehicle sales [vehicles m] Recovery scenario Stagnation scenario Recovery: Stagnation: ~10% CAGR: ~2% CAGR: % Sources: IHS Global Insight Q1 2015, AlixPartners analysis 8

9 Russia Kia, Renault, Skoda e Mitsubishi sono le marche estere piú colpite Russia absolute unit sales [k] and Russia sales share [%] of top-10 OEMs in 2012 and 90% 88% 7% 7% 9% 10% 4% 4% 2% 2% Lada Kia Renault Hyundai Toyota 4% 3% 3% 2% 4% 3% 11% 8% 8% 8% Nissan Volkswagen Chevrolet Skoda Mitsubishi x% Share Russia sales of total world sales by OEM Sources: IHS Global Insight Q1 2015, AlixPartners analysis 9

10 Production BRIC Tutte le BRIC Countries Hanno visto peggiorare le previsioni di vendita rispetto all anno scorso Capacity utilization in BRIC Countries [%] China, although consolidating as a production leader is worsening its expected capacity utilization vs % 70% 87% 96% 89% Actual Q Forecast 80% 82% BREAK-EVEN THRESHOLD 80% 81% 76% Q1 Forecast 78% 82% 83% Brazil has reduced its outlook with overall capacity utilization dropping consistently below break even % 88% 89% 88% 86% BREAK-EVEN THRESHOLD 83% 77% Actual Q Forecast Q1 Forecast 68% 69% 65% 66% 64% 59% 51% 50% 52% Russia downturn has resulted in a massive reduction in the capacity utilization outlook 75% 72% 32% Actual Q Forecast 62% 72% 66% 58% 52% 48% Q1 Forecast BREAK-EVEN THRESHOLD 52% 50% 50% 52% 35% 31% 33% Sources: PWC Autofacts, IHS Global Insight Q1 2015, AlixPartners analysis 37% India has worsened its capacity Utilization outlook following a downward market in the Region 86% Actual Q Forecast Q1 Forecast 78% BREAK-EVEN THRESHOLD 77% 75% 71% 70% 70 66% 67% 63% 63% 60% 60% 57% 62% 60% 54% 56%

11 Capacità vs. Produzione: Russia, Brasile e, probabilmente anche India dovranno assorbire un eccesso di capacità produttiva Capacity and assembly variance of selected markets, versus 2018 [units k] 7,000 6,000 China Capacity Change -18 (units) 5,000 4,000 3,000 1 M Production 2,000 India BRIC Brazil Mature East Europe 1,000 Russia New Far East others 0 Germany France Italy UK -1,000-1, ,000 2,000 3,000 4,000 5,000 6,000 7,000 Production Change -18 (units) Sources: PWC Autofacts, IHS Global Insight Q1 2015, AlixPartners analysis 11

12 I fornitori di Mega-Piattaforme presentano migliori performance globalmente, sia in termini di profitabilità e cash flow operativo Suppliers of mega-platforms Other Tier 1 suppliers not supplying mega-platforms EBITDA margin % Cash Flow from Operations / Revenues % 11% 10% 9% 8% 7% 10.3% 9.0% 8% 7% 6% 5% 7.3% 5.9% 6% % Capex / Revenues % R&D Expenses / Revenues % 8% 5% 7% 6% 5% 4% 3% 5.3% 4.2% % 3% 2% 1% 3.0% 1.6% Note: Platforms considered: Volkswagen MQB, PQ25, Toyota MC-C, MC-M, NGA-C, Renault Nissan B, CMF-B, CMF-C/D, Hyundai-Kia PB, Ford B2E, GM Delta, FCA Small/SUSW Source: IHS, AlixPartners Analysis 12

13 Agenda 1. Mercato dell auto: La crescita globale rallenta ed i mercati maturi sono progressivamente saturati 2. Nel frattempo, C.A.S.E. L auto del futuro richiedera investimenti crescenti 3. Per finanziarla, una nuova fase di consolidimento e possibile nella industria globale dell auto 13

14 C.A.S.E. Car of the future L industria dell auto è di fronte a importanti sfide tecnologiche e di prodotto, anche per rispondere ai cambiamenti nei consumatori Connected Customers expect seamless communication as they toggle leisure and work activities or as they move from A to B. When they choose to move by car they expect to integrate their personal devices into the car to receive infotainment and other services. Where the car makers not able or prepared to offer such an integration, there are powerful players out there who are willing to integrate the car into the customers favoured device Autonomous Computing power and sensor capacity is becoming sufficiently powerful for the car to take over responsibility from driver within the next years The full roll-out of this technology will change the way people and goods are transported but before that a few hurdles need to be passed, enabling infrastructure being on top of this list Besides fewer accidents autonomous driving will enable spending time in the car more productively and economically Shared Cost and (mobile) Internet will drive matching free car capacity with needy travellers and car sharing will take off in busy urban areas Electrified Urban emission regulations are expected to tighten globally to reduce pollution in mega-cities Hence the need for zero-emission cars increases and the share of cars run on battery or hydrogen is expected to grow in urban areas 14

15 C.A.S.E. Car of the future C.A.S.E. richiederà la disponibilità di molti elementi: l infrastruttura e il quadro normativo presentano il minor grado di maturità Maturità Connected Autonomous Shared Electric Technologia Tech. focus shifts to provide superb driver experience No insurmountable tech. hurdle to prevent introduction Connectivity/ autonomy will boost sharing EV tech. rivalling ICEs is decade(s) away Infrastruttura New infrastructure players are expected to enter Standardized V2X 1 infrastructure needs to be built New players will enter targeting integration Funding required to build charging infrastructure Quadro Legale e Normativo Industry-wide standards are required for V2X protocols Liability exposure of stakeholders must be defined Consumer laws are missing for the sharing economy Global standards are required for infrastructure Business Model Highest roadblock is prohibitive V2X investments Expect a few losers (taxi) but for many game-change No dominant bus. model yet; JVs of rental co.s promising Without step change in EV tech., no viable bus. model Consumatore If no OE solution, customers opt for aftermarket ones A number of consumer hurdles must be addressed Lower costs will put non-drivers in shared cars Without subsidies EVs attract limited buyers OEM Choice of delivery strategy / platform, key for OEM Luxury OEMs seem better positioned OEM experimenting outside bus. model will grow EVs have potential to uproot the current business model Livello di Maturita <25% 25 50% 50 75% > 75% 1: Vehicle to (2) vehicle or infrastructure (V2X) 15

16 CONNECTED CAR Il mercato globale della connected car varrà circa 40 miliardi nel 2018, in rapida crescita dai 16 miliardi nel 2013 (1) Revenues $billion Global Connected Car (1) Market - Total Revenues Generated Across the Value Chain CAGR % E 2015E 2016E 2017E 2018E Paid in vehicle services/apps Telematics Services Connectivity/Data Hardware Source: Strategy Analytics, GSMA, AlixPartners Team Analysis 16 Footnote: (1) The forecasts cover any system developed by a vehicle manufacturer and fitted at the factory line on passenger vehicles. They do not cover aftermarket solutions that are retrofitted to vehicles after production. The forecasts do not include telematics offered on commercial vehicles.

17 AUTONOMOUS CAR Le applicazioni di sistemi di visione e radar guideranno la crescita del mercato, con una caduta rapida dei prezzi tra generazioni ADAS Global Revenue Growth ($bn) Feature Range & Main Tier 1/2 Players estimate High end forecast Ultrasound Camera & Lidar Radar +17.4% Camera and radar sensor will drive majority of the future growth Profitability will be pressured by rapid pace of new features (R&D spend) and strong commodity price pressure on established systems (20%-30% price down between generations) Suppliers approaches to capture market share vary widely: e.g. Bosch through brake know-how, Conti through chassis expertise, Delphi through electronics background, Autoliv through passive safety Source: AlixPartners research 17

18 SHARED CAR La crescita del car sharing è stata rilevante soprattutto in Europa e in Nord America Global Members Growth [m] Global Vehicle Growth [k] North America Europe Rest of World 4.9 North America Europe Rest of World % % Members growth outperformed vehicles growth as vehicles / members ratio almost doubled from 30 members per vehicles to almost 54 members per vehicles Source: Frost & Sullivan 18

19 ELECTRIC CAR BEV sono cresciuti sensibilmente negli ultimi 5 anni, ma rimangono ancora una piccola nicchia con circa lo 0.4% delle vendite globali Global EV sales, [000 s of vehicle] 60% BEV 280 PHEV % 57% % 54% % 72% 28% 49% 51% 46% 43% % of global sales 0.0% 0.1% 0.2% 0.2% 0.4% % of global car park 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.1% Source: 2015 EV Outlook OECD/IEA, AlixPartners 19

20 Agenda 1. Mercato dell auto: La crescita globale rallenta ed i mercati maturi sono progressivamente saturati 2. Nel frattempo, C.A.S.E. L auto del futuro richiedera investimenti crescenti 3. Per finanziarla, una nuova fase di consolidimento e possibile nella industria globale dell auto 20

21 OEMs L industria dell auto si è consolidata in 30 anni attraverso varie ondate; economie di scala e ritorni sono il prossimo possibile motore today Espansione Liquidità Tecnologia & Marchi (da Est a Ovest) Scala & Ritorni? Other tbd. Other tbd. Source: AlixPartners analysis 21

22 OEMs Un ampio numero di costruttori con un valore di impresa tra US$ 30 a 60 bn alla ricerca di maggiore scala per competere EV [US$ bn] and EBITDA Margin [%] of major OEMs Bubble size = Market Cap 18.0% 16.0% BMW Daimler Toyota 14.0% Honda 12.0% Suzuki Hyundai VW LTM EBITDA Margin 10.0% Mitsu Mazda FCA 8.0% KIA Nissan Ford Renault GM 6.0% PSA 4.0% 2.0% DongFeng Tesla 0.0% -$50,000 $0 $50,000 $100,000 $150,000 $200,000 $250,000 $300,000 $350,000 $400, % EV Source: CapIQ 22

23 OEMs Gli OEMs essenzialmente re-investono gli interi profitti in Capex e R&D; una tendenza che solo recentemente si e stabilizzata CapEx + R&D and EBITDA evolution [% or revenue; sample of 11 international auto manufacturers*] CapEx + R&D + Interest expense (in % of revenue) CapEx + R&D (in % of revenue) EBITDA before R&D expense (in % of revenue) * Volkswagen, Ford, Daimler, Honda, Fiat, BMW, PSA, Hyundai, Renault (w/o Nissan), Toyota, Kia, Mitsubishi Source: CapIQ; AlixPartners analysis 23

24 OEMs Un quadro molto diverso tra I segmenti: premium e value OEMs sono migliorati, mentre i produttori di volume sono ancora sbilanciati CapEx + R&D and EBITDA evolution [% or revenue] Premium OEMs* Volume OEMs** Value OEMs*** CapEx + R&D + Interest expense (in % of revenue) CapEx + R&D (in % of revenue) EBITDA before R&D expense (in % of revenue) * Daimler, BMW ** Toyota (R&D estimated for ), Volkswagen, Ford Honda, Fiat (w/o Chrysler), PSA, Renault (w/o Nissan), Mitsubishi *** Hyundai, Kia Source: CapIQ; AlixPartners analysis 24

25 OEMs Il segmento di volume continua ad essere stretto tra i produttori premium e value Market share evolution by segment* in Europe Il mercato delle marche di volume compresso Premium 16% 16% 16% 18% 19% Volume 67% 65% 65% 60% 60% Value 17% 20% 19% 22% 21% * Brands with sales less of 50k vehicles p.a. excluded Source: IHS Global Insight; AlixPartners analysis 25

26 OEMs Per condividere costi e investimenti, l industria ha storicamente costruito una ragnatela di alleanze finalizzate Main equity stakes, JVs and alliances between major global OEMs Key (Cross) shareholding relationship Hyundai Ford GM Joint Ventures Contract assembly alliance Kia Mazda Technical/parts alliance OEM HQ in Europe BMW Nissan OEM HQ in Korea OEM HQ in US OEM HQ in Japan OEM HQ in China/India Renault Suzuki VW Fiat Chrysler 9 Shareholder relations 16 Joint Ventures 17 Assembly alliances 15 Technical alliances Honda FHI Daimler PSA Toyota Tata Isuzu SAIC FAW Mitsubishi Dongfeng 26

27 Suppliers M&A dei fornitori Europei continua a crescere post-crisi in volume, se non in valore medio escludendo il mega deal ZF/TRW European Automotive Suppliers - strategic deal profile ($m) Avg Deal Value $m No of deals Total Deals Completed Average Deal Value European Automotive Suppliers - PE deal profile ($m) Avg Deal Value $m No of deals No. of PE Deals Average Disclosed Deal Value Source: Morgan Stanley- Autonomous Cars Blue Paper Nov 2013, Merger Market Data. Cap IQ 27

28 AlixPartners is a leading global business advisory firm of results-oriented professionals who specialize in creating value and restoring performance at every stage of the business life cycle. We thrive on our ability to make a difference in high-impact situations and deliver sustainable, bottom-line results. The firm s expertise covers a wide range of businesses and industries whether they are healthy, challenged, or distressed. Since 1981, we have taken a unique, small-team, action-oriented approach to helping corporate boards and management, law firms, investment banks, and investors respond to critical business issues. For more information, visit alixpartners.com. AlixPartners. When it really matters. Americas Boston / Buenos Aires / Chicago / Dallas / Detroit / Los Angeles / Nashville / New York / San Francisco / Washington, DC EMEA Abu Dhabi / Dubai / Dusseldorf / London / Milan / Munich / Paris / Zurich Asia Hong Kong / Seoul / Shanghai / Tokyo 2015 AlixPartners, LLP

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility ERASMUS PLUS Disposizioni nazionali allegate alla Guida al Programma 2015 Settore Istruzione Scolastica, Educazione degli Adulti e Istruzione Superiore KA1 School education staff mobility/ Adult education

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

PRUDENZA NEGLI INVESTIMENTI E NECESSITA DI INNOVARE

PRUDENZA NEGLI INVESTIMENTI E NECESSITA DI INNOVARE PRUDENZA NEGLI INVESTIMENTI E NECESSITA DI INNOVARE Milano, 12 maggio 2009 Paolo Daperno Direttore Sistemi Informativi e Organizzazione Processi illycaffè illy nel mondo la nostra offerta la mission la

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni. Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1

Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni. Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1 Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1 AGENDA Introduzione Valutazione dei prodotti Valutazione dell organizzazione per la sicurezza

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI. Relazione sull attività svolta dall Istituto nell anno 2013

ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI. Relazione sull attività svolta dall Istituto nell anno 2013 ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI Relazione sull attività svolta dall Istituto nell anno 2013 Roma, 26 giugno 2014 ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI Relazione sull attività svolta

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx. Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.com Avvertenza di Rischio: Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

( ) ( ) 0. Entrata e uscita dal mercato. Entrata e uscita dal mercato. Libertà d entrata ed efficienza. Libertà d entrata e benessere sociale

( ) ( ) 0. Entrata e uscita dal mercato. Entrata e uscita dal mercato. Libertà d entrata ed efficienza. Libertà d entrata e benessere sociale Entrata e uscita dal mercato In assenza di comportamento strategico, le imprese decidono di entrare/uscire dal mercato confrontando i guadagni attesi con i costi di entrata. In assenza di barriere strategiche

Dettagli

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori Costruire uno Spin-Off di Successo Non fidarsi mai dei professori Spin-Off da Università: Definizione Lo Spin-Off da Università è in generale un processo che, partendo da una tecnologia disruptiva sviluppata

Dettagli

LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE

LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE Alessandro Clerici Chairman Gruppo di Studio WEC «World Energy Resources» Senior Corporate Advisor - CESI S.p.A. ATI--MEGALIA Conferenza

Dettagli

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti Emanuele Bellingeri Managing Director, Head of ishares Italy Ottobre 2014 La differenza di ishares La differenza di ishares Crescita del

Dettagli

Insieme verso il Futuro

Insieme verso il Futuro Advisory SERVICES Insieme verso il Futuro Le nostre Competenze per la vostra Crescita kpmg.com/it The KPMG Difference: è il nostro modo di essere che fa la differenza Servizi di Consulenza e Modernizzazione

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

Distribuzione digitale

Distribuzione digitale Distribuzione digitale Amazon Kindle Store La più grande libreria on line al mondo, con il Kindle ha fatto esplodere le vendite di ebook in America. Il Kinde Store è presente in Italia dal Novembre 2011.

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

Cuneo contributivo e contrattazione rigida del lavoro: Quanto ci son costate e quanto peseranno sulla ripresa?

Cuneo contributivo e contrattazione rigida del lavoro: Quanto ci son costate e quanto peseranno sulla ripresa? Editoriale n. 6 del 18/5/2009 Fabio Pammolli e Nicola C. Salerno Cuneo contributivo e contrattazione rigida del lavoro: Quanto ci son costate e quanto peseranno sulla ripresa? Dai dati del Taxing wages

Dettagli

ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI. Relazione sull attività svolta dall Istituto nell anno 2014

ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI. Relazione sull attività svolta dall Istituto nell anno 2014 ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI Relazione sull attività svolta dall Istituto nell anno 2014 Roma, 23 giugno 2015 ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI Relazione sull attività svolta

Dettagli

STUDIES 2015 KITCHEN BATHROOM APPLIANCES

STUDIES 2015 KITCHEN BATHROOM APPLIANCES STUDIES 2015 KITCHEN BATHROOM APPLIANCES CSIL, CENTRE FOR INDUSTRIAL STUDIES CHI SIAMO Fondato a Milano nel 1980, CSIL, Centro Studi Industria Leggera è un istituto di ricerca indipendente, specializzato

Dettagli

AREA STUDI E STATISTICHE

AREA STUDI E STATISTICHE AREA STUDI E STATISTICHE L industria automotive mondiale nel 2013 Profilo dell'associazione Nata a Torino nel 1912, ANFIA - Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica, svolge da oltre 100

Dettagli

ED 100 ED 250. Nuovi azionamenti per porte a battente modulari.

ED 100 ED 250. Nuovi azionamenti per porte a battente modulari. MODULAR ED 100 ED 250 Nuovi azionamenti per porte a battente modulari. MODULAR Per un ingresso barrier-free. ED 100 & ED 250 configurazioni su misura per tutte le soluzioni. Per un funzionamento rapido.

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Roma, 14 aprile 2015 Convegno "Piano di azione nazionale per l uso sostenibile dei prodotti fitosanitari: coordinamento, ricerca e innovazione"

Roma, 14 aprile 2015 Convegno Piano di azione nazionale per l uso sostenibile dei prodotti fitosanitari: coordinamento, ricerca e innovazione Roma, 14 aprile 2015 Convegno "Piano di azione nazionale per l uso sostenibile dei prodotti fitosanitari: coordinamento, ricerca e innovazione" Attività del CRA-ING 1. Ricerca: sistemi per la determinazione

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

FAR INCONTRARE LE PERSONE. OGNI VOLTA UNA SFIDA UNICA

FAR INCONTRARE LE PERSONE. OGNI VOLTA UNA SFIDA UNICA FAR INCONTRARE LE PERSONE. OGNI VOLTA UNA SFIDA UNICA La Nuova Frontiera Meetings & Events: un area di spesa che secondo le nostre indagini si attesta, a livello globale, intorno ai 300 miliardi di dollari.

Dettagli

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual.

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual. MANUALE GRANDE PUNTO A number of this manual are strongly recommends you read and download information in this manual. Although not all products are identical, even those that range from same brand name

Dettagli

company P R O F I L E

company P R O F I L E company P R O F I L E la nostra azienda about us PASSIONE E TRADIZIONE NEL NOSTRO PASSATO PASSION AND DEEP-ROOTED TRADITION Lavorwash nasce nel 1975 ed è da oltre 35 anni uno dei maggiori produttori al

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE

CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE COMUNICATO STAMPA Claudia Buccini +39 02 63799210 claudia.buccini@eur.cushwake.com CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE Causeway Bay a Hong Kong

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd Workshop Career Management: essere protagonisti della propria storia professionale Torino, 27 febbraio 2013 L evoluzione del mercato del lavoro L evoluzione del ruolo del CFO e le competenze del futuro

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Granducato del Lussemburgo, 15 marzo 2013. Il consiglio di amministrazione di IVS Group S.A. approva i risultati al 31 dicembre 2012

Granducato del Lussemburgo, 15 marzo 2013. Il consiglio di amministrazione di IVS Group S.A. approva i risultati al 31 dicembre 2012 COMUNICATO STAMPA Granducato del Lussemburgo, 15 marzo 2013. Il consiglio di amministrazione di IVS Group S.A. approva i risultati al 31 dicembre 2012 Il Consiglio di Amministrazione di IVS Group S.A.

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115 COMUNICATO STAMPA Terni, 2 Marzo 205 TERNIENERGIA: Il CDA della controllata Free Energia approva il progetto di bilancio al 3 Dicembre 204 Il CEO Stefano Neri premiato a Hong Kong per la sostenibilità

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 La cronistoria Pre 2009 Modello a benchmark basato su: Pesi delle asset class Benchmark costituito da indici

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa

La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa Silvia Morelli Unità Statistiche silvia.morelli@gse.it Istituto Nazionale di Fisica Nucleare Il problema energetico: stato e prospettive Indice

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

ALCUNI NASCONO GIÀ GRANDI.

ALCUNI NASCONO GIÀ GRANDI. ALCUNI NASCONO GIÀ GRANDI. ALTRI LO DIVENTANO CON SACRIFICIO, IMPEGNO, CORAGGIO E DETERMINAZIONE. ALTRI, ANCORA, LA GRANDEZZA L HANNO NEL PROPRIO DNA. BUSINESS INTELLIGENCE GROUP LA NOSTRA PIATTAFORMA

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

Orc Trading: tecnologia innovativa per far crescere il vostro business. Matteo Carcano Milano, 13 Aprile, 2010

Orc Trading: tecnologia innovativa per far crescere il vostro business. Matteo Carcano Milano, 13 Aprile, 2010 Orc Trading: tecnologia innovativa per far crescere il vostro business Matteo Carcano Milano, 13 Aprile, 2010 2 Agenda 17.00 17.15 Introduzione Matteo Carcano Orc Software 17.15 17.30 Le opportunità di

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Osservatorio Internet of Things

Osservatorio Internet of Things Osservatorio Internet of Things Internet of Things, mercato e applicazioni: quali segnali dall Italia e dal mondo? Angela Tumino, angela.tumino@polimi.it Innovation Day, 25 Settembre 2014 L Internet of

Dettagli

RETE DI RICARICA il Nuovo Servizio il Terzo Prodotto. ev-now! Ente Privato di Ricerca, Sviluppo e Promozione della Mobilità Elettrica

RETE DI RICARICA il Nuovo Servizio il Terzo Prodotto. ev-now! Ente Privato di Ricerca, Sviluppo e Promozione della Mobilità Elettrica RETE DI RICARICA il Nuovo Servizio il Terzo Prodotto ev-now! Ente Privato di Ricerca, Sviluppo e Promozione della Mobilità Elettrica AUTOGRILL: un esempio di successo! Installata la prima colonnina di

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

I fornitori che hanno scelto di partecipare nel corso degli ultimi tre anni stanno sperimentando i numerosi vantaggi connessi con OB10,ad esempio:

I fornitori che hanno scelto di partecipare nel corso degli ultimi tre anni stanno sperimentando i numerosi vantaggi connessi con OB10,ad esempio: Spett.le Fornitore, 20 Settembre 2010 Per iniziativa di General Motors (GM), al fine di migliorare la qualità del servizio ai Ns Fornitori, è stata introdotta nell Ottobre 2005 una strategia che permette

Dettagli

HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE. Cosa è l HTA?

HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE. Cosa è l HTA? HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE Cosa è l HTA? Marco Marchetti Unità di Valutazione delle Tecnologie Policlinico Universitario "Agostino Gemelli Università Cattolica del Sacro Cuore L Health

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity

Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity Con il patrocinio di: Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity O.M.Baione, V.Conca, V. Riccardi 5 luglio 2012 Sponsor: Tipologia d indagine Interviste dirette e questionari inviati

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 History Integrated Mobility Trentino Transport system TRANSPORTATION AREAS Extraurban Services Urban Services Trento P.A. Rovereto Alto Garda Evoluzione

Dettagli

ALESSANDRO LORENZO CLERICI Via Parenzo, n. 2-20143 Milano Mobile: +39-335-1250790 E-mail: aclerici18@gmail.com

ALESSANDRO LORENZO CLERICI Via Parenzo, n. 2-20143 Milano Mobile: +39-335-1250790 E-mail: aclerici18@gmail.com ALESSANDRO LORENZO CLERICI Via Parenzo, n. 2-20143 Milano Mobile: +39-335-1250790 E-mail: aclerici18@gmail.com OBJECTIVE To secure a position with a growth-oriented real estate investment firm where my

Dettagli

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ( a cura di Stefania Renna ITIL - IBM) Pag. 1 Alcune immagini contenute in questo documento fanno riferimento a documentazione prodotta da ITIL Intl che ne detiene

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

Ricoh Process Efficiency Index Giugno 2011

Ricoh Process Efficiency Index Giugno 2011 Ricoh Process Efficiency Index Giugno 11 Ricerca condotta in Belgio, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Paesi Scandinavi (Svezia, Finlandia, Norvegia e Danimarca), Spagna, Svizzera e Regno Unito Una

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

Company Presentation. Milano 25 marzo 2015 Borsa Italiana - STAR Conference. Gianni Sebastiano, CFO and IRM

Company Presentation. Milano 25 marzo 2015 Borsa Italiana - STAR Conference. Gianni Sebastiano, CFO and IRM Company Presentation Milano 25 marzo 2015 Borsa Italiana - STAR Conference Gianni Sebastiano, CFO and IRM Indice dei contenuti 1. EXPRIVIA TODAY 2. INUMERIDEL2014 3. LINEE PROSPETTICHE PER IL 2015-2020

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema BRating Analysis 15/04/2015 Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. Per quanto riguarda il mercato azionario I protagonisti del mese sono stati i fondi che investono

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli