PROGRESS IN DUCTILE ALUMINIUM HIGH PRESSURE DIE CASTING ALLOYS FOR THE AUTOMOTIVE INDUSTRY

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRESS IN DUCTILE ALUMINIUM HIGH PRESSURE DIE CASTING ALLOYS FOR THE AUTOMOTIVE INDUSTRY"

Transcript

1 Memorie >> Die csting PROGRESS IN DUCTILE ALUMINIUM HIGH PRESSURE DIE CASTING ALLOYS FOR THE AUTOMOTIVE INDUSTRY R. Frnke, D. Drgulin, A. Zovi, F. Csrotto Tody the die csting process is used to cst prts with high qulity requirements such s engine crdles, cross memers nd nodes for spce frme construction. This hs presented the chllenge to design lloys with superior mechnicl properties. For crsh relevnt prts requiring high ductility (elongtion > 12 %) one option to meet these properties is y het treting low iron Al-Si lloy to T4 or T7 temper. However het tretment cn led to prt distortion nd listering resulting in higher costs for the producer. The second option is Al-Mg lloys type which fulfill these requirements in the s-cst stte ut the lloys re not esy to cst. Reserch ws strted using the esy to cst Al-Si lloy system trgeting high elongtion (> 12 %) nd yield-strength (> 120 MP) lredy in temper F nd not showing ny long term ging ehvior. This pper will discuss the technicl progress which egn in the erly 1990ies, gining in importnce with the first series spce frme Aluminum cr, continuing with structurl prts pplied in the s-cst stte nd pproching future with n incresing mount of light weight components replcing steel nd het treted Aluminum designs. PAROLE CHIAVE: light-pressure die csting lloys, ductility in the s-cst stte, utomotive, ductile l-lloys INTRODUCTION The utomotive industry hs provided the driving force for the development nd production of new die csting lloys. From technicl point of view the field of ppliction for stndrd luminium lloys is limited. These lloys re minly used for prts with simple requirement profile, usully low weight nd certin yield strength. The qulittive evlution in Fig. 1 shows the limits of stndrd lloys. An Al Si9Cu3-type (226) is minly used for prts without ny requirements concerning ductility or good resistnce to corrosion. An Al Si12-lloy provides certin ductility when cst into permnent mould ut hs no remrkle yield strength. Somewhere in etween other compromises my e found. Aluminium Rheinfelden presented Silfont -36 for the first time in 1994 s the first ductile luminium lloy for highpressure die-csting. The chemicl composition is shown in T. I. Silfont -36 is sed on the luminium-silicon system with its known good csting ilities for high-pressure die-csting. The mngnese content is kept in rnge of 0,5 to 0,8% SILAFONT -36 Rüdiger Frnke, Dn Drgulin, Ann Zovi, Federico Csrotto Aluminium Rheinfelden GmH, Germny Fig. 1 Rnking of luminium lloys focussing on the mechnicl properties. Clssificzione delle leghe d lluminio stndrd e di quelle mrchio Rheinfelden sull se delle loro crtteristiche meccniche. l metllurgi itlin >> mggio

2 Die csting << Memorie Fig. 2 : Al Si10Mg stndrd mteril, smple thickness 4 mm, no Sr modifiction, 5% elongtion in temper F : Silfont - 36, smple thickness 4 mm, Sr-modified, 10 % elongtion in temper F. : Un leg Al Si10Mg stndrd. Spessore di prete di 4 mm, non modifict llo Sr, 5% di llungmento llo stto grezzo F. : Silfont -36, spessore di prete di 4 mm, modifict llo Sr, 10 % di llungmento llo stto grezzo F. weight percent. Below the cst prt my stick to the die, ove the elongtion my suffer from the growing mngnese phses. Mgnesium is dded for the yield strength. Low Mg-contents mke ductile lloy with lower yield strength, wheres high contents ring up the yield strength nd decrese the elongtion. Titnium hs the typicl grin refining effect nd increses cstility nd mechnicl properties. 100 to 200 ppm strontium re dded to modify the eutectic. Fig. 2 shows the microstructures of not modified eutectic on the left nd Srmodified eutectic on the right hnd side. The modified eutectic is considerly finer which hs positive influence on the elongtion. Bsed on the mechnicl properties in temper F, s result of the chemicl composition nd the microstructure chieved y metllurgicl mens, Silfont -36 offers wide vriety of mechnicl properties ccording to the het tretment nd the Mgnesium content (see Fig. 3). For Fig. 3 Mechnicl properties of Silfont -36 for different het tretments. Crtteristiche meccniche di Silfont -36, in funzione del contenuto di mgnesio e del trttmento termico. pplictions requiring high ductility T4 (solution tretment, quenching & nturl geing for t lest six dys) or T7 (solution tretment, quenching & overgeing) temper re recommended. For high yield strength T5 (quenching fter ejection & rtificil geing) or T6 (solution tretment, quenching & rtificil geing) temper my e dequte. SOME APPLICATIONS IN SILAFONT -36 The first mjor ppliction for Silfont -36 were nodes produced in high-pressure die csting for spce frme construction of n upper clss pssenger cr. The min requirements were medium yield strength, weldility, corrosion resistnce nd most of ll ductility. Tody Silfont -36 my e considered s n lloy known ll over the world. A more recent ppliction is shown in Fig. 4. Here we cn see the engine crdle of high volume middle min mx Si 1,8 2,6 Fe 0,2 Cu 0,05 Mn 0,5 0,8 Mg 5,0 6,0 Zn 0,07 Ti 0,20 Be 0,004 Others 0,2 T. 1 Chemicl composition of Mgsiml -59 in weight-%. L composizione chimic di Mgsiml -59 in peso %. min mx Si 8,5 10,5 Fe 0,15 Cu 0,05 Mn 0,35 0,60 Mg 0,06 Zn 0,07 Ti 0,15 Sr 0,006 0,025 Others 0,2 T. 2 Chemicl composition of Cstsil -37 in weight-%. L composizione di Cstsil -37 in peso %. 22 mggio 2007 << l metllurgi itlin

3 Memorie >> Die csting Fig. 4 Engine crdle for middle nd upper clss pssenger cr. Supporto motore di un uto di ctegori medio-lt. clss cr in temper O. A similr prt is used in luxury cr in temper T6. The ssemly sitution on the right hnd side with the surrounding front suspension shows clerly tht this prt hs to provide good deformility in cse of crsh nd certin yield strength in order to crry the engine (not shown) mounted onto the crdle. The mechnicl properties re enhnced y upgrding the die csting process with vcuum system. The necessry rigidity is provided y ris tht cn e seen in the lower prt of the csting. Although exposed to hevily corrosive conditions the crdle does not require ny surfce protection. It mesures 0,92 m y 0,17 m y 0,17 m nd weighs 10,2 kg. Fig. 5 Mechnicl properties of Mgsiml -59 s function of the wll thickness. Le proprietà meccniche di Mgsiml -59, in funzione dello spessore di prete. MAGSIMAL -59 In 1996 n lloy ws presented to the mrket, which ws unusul for high-pressure die csting t tht time: the AlMgSi-type Mgsiml -59. So fr this type of lloy type hd een minly used for permnent mould csting nd ws especilly known for its excellent resistnce to corrosion even in se wter. However in ddition to tht it offers further properties nd ilities when used in high-pressure die csting which mke it superior to mny other lloys. In T. 1 the chemicl composition is shown. Other thn most lloys for high pressure die-csting Mgsiml -59 contins five to six percent Mgnesium nd roughly two percent of Silicon. A surplus of Mgnesium nd low Copper nd Zinc contents mintin the excellent resistnce to corrosion. Iron is kept low to keep up the elongtion. Beryllium is dded to reduce dross during the melting process. Together with quick solidifiction very fine microstructure consisting of n -solid solution nd 40% Mg2Si-eutectic is creted with superior mechnicl nd ftigue properties in temper F. As the fineness of the microstructure depends on the solidifiction velocity, the geometry of the csting hs n influence on the mechnicl properties. The influence of the wll thickness on the mechnicl properties is shown in Fig. 5. The thinner the wll thickness is, the higher oth yield strength nd elongtion re ecuse the microstructure ecomes finer. For the designing engineer this ehviour of incresing properties with decresing wll thicknesses hs dvntges, ecuse thin nd light design promotes the performnce of the mteril. However some recommendtions looking t the complexity of the design hve to e tken into ccount due to the higher shrinkge of this lloy type. The die design requires lrger rdiuses nd drfts Fig. 6 Shock tower of the new upper middle clss cr ) csting in Mgsiml -59, ) front structure in Aluminium during ssemly. Duomo dell sospensione di un nuov uto di clsse medio-lt. ) getto in Mgsiml -59, ) prte frontle del telio durnte l ssemlggio. l metllurgi itlin >> mggio

4 Die csting << Memorie Fig. 8 Mechnicl properties of Cstsil -37 in temper F. Crtteristiche meccniche di Cstsil -37 llo stto grezzo. hs to resist the sttic lod from the cr weight nd the dynmic shocks coming from the suspension. The prt is designed with thin wll thicknesses to receive the required yield strength nd t the sme time providing high elongtion for good crsh ehviour. The cst prt is connected to the surrounding profiles nd wrought Aluminium prts y gluing, selfpierce-riveting nd MIG-welding. Due to the excellent corrosion resistnce the prt does not require pint coting. CASTASIL -37 Fig. 7 ) microstructure of n AlSi9Mg stndrd mteril, 3mm wll thickness ) Cstsil -37 microstructure, 3 mm wll thickness. ) Microstruttur di un leg AlSi9Mg stndrd. Spessore di 3 mm. ) Microstruttur di Cstsil -37. Spessore di prete di 3 mm. compred to n AlSi-type. None the less Mgsiml -59 with its excellent properties in temper F my sustitute pplictions in AlSi requiring het tretment cusing distortion nd strightening of the prts. SOME APPLICATIONS IN MAGSIMAL -59 Mgsiml -59 is n excellent mteril for die cstings, which hve to resist high sttic nd lternting lods nd provide good ductility t the sme time. Typicl pplictions re structurl nd suspension prts in pssenger crs. Fig. 6 shows the shock tower of n upper middle clss cr with completely new concept. With the gol to spred the weight of the vehicle evenly on front nd ck wheels, the front su-frme is entirely designed in Aluminium. The shock tower is structurl prt where the suspension strut is connected. So this prt With the development of Cstsil -37 Aluminium Rheinfelden is working on nother lloy for high pressure die csting pplictions in pssenger crs with complex designs requiring high ductility nd medium yield strength. These re for exmple nodes nd structurl components in spce frmes or su-frmes, usully with thin wll thicknesses nd complex nd rigid geometries. So fr these types of prts re minly cst in AlSiMg-type lloys nd solution het treted to receive the suiting properties. However solution het tretment cuses listering nd distortion of the prts, which hve to e strightened in n dditionl process step. Becuse of their complex designs these prts re difficult to cst in n AlMg-lloy. So the gol for the Cstsil -37 is to provide n esy to cst AlSi-lloy with t lest 12 % elongtion nd 120 MP yield strength in temper F. Since engine powers nd hence tempertures hve een going up during the pst yers n lloy is needed which shows no long term ging ehviour in high temperture environment. High resistnce to corrosion hs to e met y the wy. Cstsil -37 contins 8,5 to 10,5 percent silicon, which mkes the excellent cstility, typicl for this kind of lloy. Iron is kept low to mintin ductility, copper nd zinc likewise to prevent corrosion. Mngnese sustitutes iron nd voids sticking to the die. Strontium provides the known modifiction of the eutectic nd the linked ductility. Other thn most lloys so fr in this field of ppliction, Cstsil - 37 hs low mount of mgnesium. This mkes n even finer eutectic in ddition to the Sr-modifiction nd voids long term ging ehviour. In Fig. 7 the microstructures of stndrd mteril nd Cstsil -37 re shown for high pressure die cst 3 mm smple 24 mggio 2007 << l metllurgi itlin

5 Memorie >> Die csting pltes. In the microstructure of n AlSi9Mg stndrd mteril corse regions of the eutectic prevent the mteril from reching highest levels of elongtion in the s cst stte. These corse regions re due to mgnesium precipittions forming n Mg2Si phse. Without mgnesium this is voided nd the eutectic ppers even finer, s shown on the right hnd side. This mkes the dditionl step towrds higher elongtion in temper F. Looking t the mechnicl properties, shown in Fig. 8, slight influence of the wll thickness cn e stted. Here it ws exmined for wll thicknesses from 2 to 6 mm. The yield strength decreses with n incresing wll thickness. This is due to the slower solidifiction in lrger cross sections nd my e compensted y higher cooling of the die. The elongtion shows different ehviour. From 2 to three millimetres wll thickness it increses up to 14 percent in temper F where it remins up to 6 mm of wll thickness. The lower elongtion in thin wlls is proly due to the stronger impct of csting defects in smll cross section. SOME APPLICATIONS IN CASTASIL -37 Typicl cstings for Cstsil -37 hve complex designs nd require high ductility nd medium yield strength, good deformility, good resistnce to corrosion nd stle mechnicl properties when operting t elevted tempertures. In Fig. 9 the Spce-Frme nodes of the Lmorghini Gllrdo Spyder re shown. Die cst nodl points re decisive for specil rigidity in the ASF odywork of the open-top Spyder. The high yield strength of Cstsil-37 in the s-cst stte enled the very economic production of these weldle nodes. The minimum required elongtion ws of over 7% on the csting. With the use of Cstsil-37 weight reduction of out 10-15% in comprison with trditionl high-pressure die csting lloys ws possile. In ddition to this even etter Rigidity/Weight rtio s the steel one ws chieved. With mteril providing the desired properties in temper F or with single step het tretment strightening process ecomes osolete. c REFERENCES 1) Koch H., Hielscher U., Sternu H.; Frnke A. J., "Silfont -36, the new lowiron high-pressure die-csting lloy", TMS, Light Metls 1995, ) Koch H., Hielscher U., Sternu H.; Frnke A. J.,"Mgsiml -59, n Al MgMnSi-Type Squeeze-Csting Alloy designed for temper F", TMS, Light Metls 1996, Fig. 9 The high-pressure die cst nodes in Cstsil-37 for the ASF of the Lmorghini Gllrdo Spyder ) rer connection node ) internl A-pillr reinforcement c) folding-top struts. I nodi pressocolti in Cstsil-37 per l ASF dell Lmorghini Gllrdo Spyder ) nodo di connessione longherone posteriore ) rinforzo montnte nteriore c) ngolo superiore del prrezz. l metllurgi itlin >> mggio

6 Die csting << Memorie A B S T R A C T CARATTERISTICHE DI ALLUNGAMENTO SUPERIORI NELLE LEGHE DI ALLUMINIO DA PRESSOCOLATA E LORO POSSIBILI APPLICAZIONI Keywords: lluminio e leghe, metlli, fonderi pressocolt Il processo di pressocolt moderno è clirto per ottenere getti dgli elevti stndrd qulittivi come supporti motore, trverse e nodi per strutture Spce-Frme. Quest sfid é il punto di prtenz per lo sviluppo di leghe dlle performnces meccniche superiori, con prticolr riferimento ll crtteristic di llungmento rottur. Diversi sono gli miti di ricerc per il rggiungimento di tli oiettivi prestzionli, prticolrmente importnti per il uon comportmento crsh: composizione chimic, trttmento termico e condizioni di solidificzione. Quest memori ripercorre le tppe dei progressi tecnici iniziti negli nni 90 e concretizztisi nell prim serie di utomoili struttur Spce-Frme. Più recentemente l ttenzione si è rivolt prti strutturli montte llo stto grezzo, per orientrsi poi verso componenti leggeri che sostituirnno sempre più spesso strutture in cciio o in lluminio trttto termicmente. ABBONATI ORA! Sri sempre ggiornto l meglio dl mensile d informzione più utorevole del settore metllurgico. Fondt nel 1909, si trtt dell prim rivist tecnic itlin sui metlli. Si distingue per l lto vlore tecnico-scientifico dei temi trttti reltivi ll ricerc, l produzione e gli impinti per l trsformzione dei mterili metllici; è in itlino con mpie sintesi in inglese. Riceveri comodmente dove preferisci i 10 numeri dell onmento, così non perderi nemmeno un occsione per trrre enefici dgli oltre 90 nni d esperienz l tuo servizio. SUBSCRIBE NOW! You ll e constntly kept up-to-dte y the most uthorittive puliction in the metllurgicl sector. Founded in 1909, it is the first Itlin technicl mgzine on metls. It stndo out for the high technicl-scientific vlue of the topics coverei, concernine reserch, production nd plnts for metl trsformtion, it is in Itlin with extensive summries in English. You ll receive the 10 yerly issues wherever you prefer, with no fuss nd no muss, so you ll never loose the opportunità to hve the enefit of eyond 90 yers of experience t your service. Nome/Nme... Cognome/Surnme... Società/Compny... Attività dell ziend/compny ctivity... Indirizzo/Address... Cp/Zip code... Città/City... Prov.... Nzione/Country... Tel./Phone... Fx... P.Iv o cod.fisc./v.a.t. or F. Code... Aonmento nnule :/Yerly suscription to: L metllurgi itlin Itli/Itly Euro 83,00 Estero vi ere/overses (y irmil) Euro 124,00 Verso in nticipo l importo I py in dvnce the mount y: con versmento sul c/c postle Credit postl ccount no intestto Honegger Srl Importnte: per ordini multipli fotocopire e compilre singolrmente Importnt: for multiple orders, photo-copy nd fill in individully L ricevut del ollettino postle è vlid come documento contile The receipt of the crrige note is vlid s ccounting document E-mil... We Site... Dt/Dte Firm/Signture Compilre e spedire vi fx o in ust chius Honegger Srl/Fill in nd fx or mil in seled envelope to Honegger Srl - Vi F. Crlini Milno (Itly) - Tel Fx E-mil: L sottoscrizione dell offert d diritto ricevere informzioni commercili su prodotti e servizi d Honegger Srl. Se non lo desider, rri qui INFORMATIVA EX D.LGS. N. 196/ L Società Honegger Srl, Titolre del Trttmento, trtt i dti personli liermente. Potrà esercitre i diritti dell rt. 7 del D.LGS. N. 196/2003 rivolgendosi l titolre del trttmento presso l Società Honegger Srl - Vi F. Crlini Milno (Itly). L elenco completo e ggiornto di tutti i responsili del trttmento è disponiile presso Honegger Srl - Vi F. Crlini Milno (Itly). I dti possono essere trttti d incricti preposti gli ordini, l mrketing, ll mministrzione, l servizio clienti e potrnno essere comunicti lle Società del Gruppo per gli stessi fini dell rccolt, società esterne per l evsione dell ordine e per l invio di mterile promozionle e gli istituti ncri. Consenso. Attrverso il conferimento del Suo indirizzo e-mil, del numero di telefx e/o di telefono (del tutto fcolttive) esprime il Suo consenso ll utilizzo di detti strumenti per l invio di informzioni commercili. By suscriing to this offer, you re entitled to receive commercili informtion on the Honegger Srl products nd services. If not interested, cross here INFORMATION NOTE AS PER LEGISLATIVE DECREE NO. 196/ Compny Honegger Srl, holder of the processing rights, will process freely provided dt so s to perfor the listed services nd, shold you so wish, to ring you up to dte on the Honegger s inititives nd offers. You will e entitled to ssert the rights under Art. 7 of Decree No. 196/2003y pplying to the person in chrge c/o Honegger Srl - Vi F. Crlini Milno (Itly). A full, updted list of ll those in chrce of orders, mrketing, dministrtion nd customers service; they my e trnsmitted to Group Compnies for the sme pur pose of keeping up to dte on the Group s inititives nd offers, to Consent: By trnsmitting (t your totl discretion) your e-mil ddress, telephone or telefx numer, you consent to the use of such tools for sending commercil informtion. 26 mggio 2007 << l metllurgi itlin

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

VOLTA S.p.A. RETE = antivolatile e antitopo di protezione in acciaio elettrosaldato installata sul retro

VOLTA S.p.A. RETE = antivolatile e antitopo di protezione in acciaio elettrosaldato installata sul retro Caratteristiche costruttive A singolo ordine di alette fisse inclinate 45 a disegno aerodinamico con passo 20 mm e cornice perimetrale di 25 mm. Materiali e Finiture Standard: alluminio anodizzato naturale

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 CLASSE I - IP20 IT Avvertenze La sicurezza elettrica di questo apparecchio è garantita con l uso appropriato di queste istruzioni. Pertanto

Dettagli

valvole 18 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 18 mm

valvole 18 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 18 mm valvole 8 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 8 mm Valvole a spola 3/2-5/2-5/3 con attacchi filettati G/8 3/2-5/2-5/3 spool valves with G/8 threaded ports Spessore della valvola:

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Comparazione delle performance di 6 cloni di Gamay ad altitudine elevata

Comparazione delle performance di 6 cloni di Gamay ad altitudine elevata Comprzione delle performnce di 6 cloni di Gmy d ltitudine elevt 1 / 46 Motivzioni Selezione clonle IAR-4 Lo IAR-4 è stto selezionto in mbiente montno d un prticolre popolzione di mterile stndrd, dll qule

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Principali prove meccaniche su materiali polimerici

Principali prove meccaniche su materiali polimerici modulo: Proprietà viscoelastiche e proprietà meccaniche dei polimeri Principali prove meccaniche su materiali polimerici R. Pantani Scheda tecnica di un materiale polimerico Standard per prove meccaniche

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

ITALTRONIC SUPPORT ONE

ITALTRONIC SUPPORT ONE SUPPORT ONE 273 CARATTERISTICHE GENERALI Norme EN 6071 Materiale PA autoestinguente PVC autoestinguente Supporti modulari per schede elettroniche agganciabili su guide DIN (EN 6071) Materiale: Poliammide

Dettagli

SAFAP 2012, Napoli 14-15 giugno ISBN 978-88-7484-230-8

SAFAP 2012, Napoli 14-15 giugno ISBN 978-88-7484-230-8 Valutazione della Minimum Pressurizing Temperature (MPT) per reattori di elevato spessore realizzati in acciai bassolegati al Cr-Mo, in esercizio in condizioni di hydrogen charging Sommario G. L. Cosso*,

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

These data are only utilised to the purpose of obtaining anonymous statistics on the users of this site and to check correct functionality.

These data are only utilised to the purpose of obtaining anonymous statistics on the users of this site and to check correct functionality. Privacy INFORMATIVE ON PRIVACY (Art.13 D.lgs 30 giugno 2003, Law n.196) Dear Guest, we wish to inform, in accordance to the our Law # 196/Comma 13 June 30th 1996, Article related to the protection of all

Dettagli

Componenti per illuminazione LED. Components for LED lighting

Componenti per illuminazione LED. Components for LED lighting 2014 Componenti per illuminazione LED Components for LED lighting Legenda Scheda Prodotto Product sheet legend 1 6 3 7 4 10 5 2 8 9 13 11 15 14 12 16 1673/A 17 2P+T MORSETTO Corpo in poliammide Corpo serrafilo

Dettagli

INDURIMENTO SUPERFICIALE DI LEGHE DI TITANIO MEDIANTE TRATTAMENTI TERMICI DI DIFFUSIONE DI Ni

INDURIMENTO SUPERFICIALE DI LEGHE DI TITANIO MEDIANTE TRATTAMENTI TERMICI DI DIFFUSIONE DI Ni Memorie >> Titnio e ue leghe INDURIMENTO SUPERFICIALE DI LEGHE DI TITANIO MEDIANTE TRATTAMENTI TERMICI DI DIFFUSIONE DI Ni I. Rmpin, K. Brunelli, M. Dlà In queto lvoro ono tti ottenuti rivetimenti di Ni

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 MADE IN ITALY SOL - Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2013 Sol è un sistema basato interamente sull interpretazione di innovativi principi di calcolo

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer)

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer) HSF PROCESS HSF (High Speed Fimer) HIGH SPEED FIMER The development of Fimer HSF innovative process represent a revolution particularly on the welding process of low (and high) alloy steels as well as

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing.

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing. Delta PATENT PENDING Sistema di apertura per ante a ribalta senza alcun ingombro all interno del mobile. Lift system for doors with vertical opening: cabinet interior completely fittingless. Delta Centro

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCO PROF SE 2 SeccoProf, SeccoProf EL, SeccoUltra, SeccoMust Tolgono l umidità dappertutto Removing humidity everywhere Un intera gamma professionale

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat with cap. 3015001 with cap. 3900001 with connector 3900200 with cable A richiesta disponibile la versione certifi- Version available on request 124

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

ISOZAKI TOWER (CITYLIFE COMPLEX): A NEW

ISOZAKI TOWER (CITYLIFE COMPLEX): A NEW Technical-scientific seminar on Analysis and design of tall building structures University of Patras 16 May 214 h. 11:-18: ISOZAKI TOWER (CITYLIFE COMPLEX): A NEW OFFICE BUILDING IN MILAN (21-214) Structural

Dettagli

BATTERIE ENERGA AL LITIO

BATTERIE ENERGA AL LITIO BATTERIE ENERGA AL LITIO Batterie avviamento ultraleggere - Extra-light starter batteries Le batterie con tecnologia al Litio di ENERGA sono circa 5 volte più leggere delle tradizionali al piombo. Ciò

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

Manuale BDM - TRUCK -

Manuale BDM - TRUCK - Manuale BDM - TRUCK - FG Technology 1/38 EOBD2 Indice Index Premessa / Premise............................................. 3 Il modulo EOBD2 / The EOBD2 module........................... 4 Pin dell interfaccia

Dettagli

ALLA RICERCA DI UNA DIDATTICA ALTERNATIVA THE SQUARE VISUAL LEARNING PROGETTO VINCITORE LABEL EUROPEO 2009 SETTORE FORMAZIONE

ALLA RICERCA DI UNA DIDATTICA ALTERNATIVA THE SQUARE VISUAL LEARNING PROGETTO VINCITORE LABEL EUROPEO 2009 SETTORE FORMAZIONE LL RICERC DI UN DIDTTIC LTERNTIV THE SQURE VISUL LERNING PROGETTO VINCITORE LBEL EUROPEO 2009 SETTORE FORMZIONE L utilizzo di: mappe concettuali intelligenti evita la frammentazione, gli incastri illogici

Dettagli

PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms

PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms Campo di selezione - 50 Hz Selection chart - 50 Hz 2950 rpm 1475 rpm Campo

Dettagli

ANALISI REALE E COMPLESSA a.a. 2007-2008

ANALISI REALE E COMPLESSA a.a. 2007-2008 ANALISI REALE E COMPLESSA.. 2007-2008 1 Successioni e serie di funzioni 1.1 Introduzione In questo cpitolo studimo l convergenz di successioni del tipo n f n, dove le f n sono tutte funzioni vlori reli

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

TIRANTI - PULL STUDS ANZUGSBOLZEN - TIRETTES

TIRANTI - PULL STUDS ANZUGSBOLZEN - TIRETTES INDICE INDEX INHALT SOMMAIRE 24 TIRANTI - PULL STUDS ANZUGSBOLZEN - TIRETTES DIN 69872 2 ISO 7388/2A 3 ISO 7388/2B 4 OTT System - DIN 69871 5 CAT METRIC 6 MAS 403 BT 7 8 JS-B 6339 9 OTT System - MAS 403

Dettagli

2013 SECOND GENERATION CO 2 COMPRESSOR

2013 SECOND GENERATION CO 2 COMPRESSOR CD 2013 SECOND GENERATION CO 2 COMPRESSOR Introduzione / Introduction 3 Gamma completa / Complete range 4 Pesi e rubinetti / Weight and valves 4 Caratteristiche tecniche / Technical data 4 Max corrente

Dettagli

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY TODAY MORE PRESENT IN GERMANY Traditionally strong in offering high technology and reliability products, Duplomatic is a player with the right characteristics to achieve success in highly competitive markets,

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari Profilati in alluminio a disegno/standard/speciali Dissipatori di calore in barre Dissipatori di calore ad ALTO RENDIMENTO Dissipatori di calore per LED Dissipatori di calore lavorati a disegno e anodizzati

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

catalogo generale SPAZZATRICI AND URBAN POWER SWEEPERS PROFESSIONAL E URBANE

catalogo generale SPAZZATRICI AND URBAN POWER SWEEPERS PROFESSIONAL E URBANE cataogo generae genera cataogue SPAZZATRICI PROFESSIONALI E URBANE PROFESSIONAL AND URBAN POWER SWEEPERS Operatore a terra Wak behind modes SM Spazzatrice manuae a spinta Manua pushing sweeper con a soa

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

CARATTERISTICHE GENERALI / GENERAL FEATURES

CARATTERISTICHE GENERALI / GENERAL FEATURES OPZIONI» otori i versioe flagia;» Coessioi laterali o posteriori;» Albero: cilidrico o scaalato;» Coessioi metriche o BSPP;» Altre caratteristiche speciali OPTIONS» Flage mout;» Side ad rear ports;» Shafts-

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni:

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni: Mod. RED Sede di Domnd n. del Pensione n. ct. nto il stto civile bitnte Prov. CAP vi n. DICHIARA, sotto l propri responsbilità, che per gli nni: A B (brrre l csell reltiv ll propri situzione) NON POSSIEDE

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

UNIT COOLERS AIR SYSTEM

UNIT COOLERS AIR SYSTEM UNIT COOLERS AIR SYSTEM 3 E 4 Cubic unit coolers E 324 modelli da 0,9 a 204 kw 324 models from 0,9 to 204 kw Onda cubic unit coolers are designed and produced to be used in all most common applications

Dettagli

KOBRA 240 S4 KOBRA 240 S5

KOBRA 240 S4 KOBRA 240 S5 Distruggidocumenti Paper Shredders KOBRA 240 S4 KOBRA 240 S5 Cod.99.700 Cod.99.710 KOBRA 240 SS2 Cod.99.760 KOBRA 240 SS4 Cod.99.705 KOBRA 240 SS5 Cod.99.720 KOBRA 240 C2 KOBRA 240 C4 KOBRA 240 HS Cod.99.730

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

Richiesta di trasferimento internazionale di denaro International money transfer send form

Richiesta di trasferimento internazionale di denaro International money transfer send form Parte A a cura del Mittente/Section A reserved to the Customer Parte B a cura dell Ufficio Postale/Section B reserved to the Post Office Richiesta di trasferimento internazionale di denaro International

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema Res User Meeting 2014 con la partecipazione di Scriviamo insieme il futuro Paolo Ferrandi Responsabile Tecnico Research for Enterprise Systems Federico Bonelli Engineer Process mining & Optimization Un

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Versione 12.6.05 Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche 1 Il contesto del discorso (dalla lezione introduttiva)

Dettagli

CALDO SGUARDO GRECO PDF

CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF ==> Download: CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF - Are you searching for Caldo Sguardo Greco Books? Now, you will be happy that at this time Caldo Sguardo Greco PDF

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Il problema: metalli pesanti nelle acque reflue In numerosi settori ed applicazioni

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

Quello che devi sapere sulle opzioni binarie

Quello che devi sapere sulle opzioni binarie Quello che devi sapere sulle opzioni binarie L ebook dà particolare risalto ai contenuti più interessanti del sito www.binaryoptionitalia.com ed in particolar modo a quelli presenti nell area membri: cosa

Dettagli

zanzariera per porte - finestre flyscreen for french - doors

zanzariera per porte - finestre flyscreen for french - doors zanzariera per porte - finestre flyscreen for french - doors ZANZAR SISTEM si congratula con lei per l acquisto della zanzariera Plissè. Questa guida le consentirà di apprezzare i vantaggi di questa zanzariera

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

SCALA DEI PESI ATOMICI RELATIVI E MEDI

SCALA DEI PESI ATOMICI RELATIVI E MEDI SCALA DEI PESI ATOMICI RELATIVI E MEDI La massa dei singoli atomi ha un ordine di grandezza compreso tra 10-22 e 10-24 g. Per evitare di utilizzare numeri così piccoli, essa è espressa relativamente a

Dettagli

UNITA DI MISURA E TIPO DI IMBALLO

UNITA DI MISURA E TIPO DI IMBALLO Poste ALL. 15 Informazioni relative a FDA (Food and Drug Administration) FDA: e un ente che regolamenta, esamina, e autorizza l importazione negli Stati Uniti d America d articoli che possono avere effetti

Dettagli

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Cod. 1879.185M STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Crtteristiche tecniche Corpo in lluminio pressofuso Portello di chiusur vno cblggio/btterie in termoindurente Riflettore in lluminio vernicito binco Diffusore

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

Il sistema X-HVB: i connettori a taglio per strutture miste. Il sistema Hilti X-HVB. Soluzioni per strutture miste pag 1

Il sistema X-HVB: i connettori a taglio per strutture miste. Il sistema Hilti X-HVB. Soluzioni per strutture miste pag 1 Il sistema X-HVB: Il sistema Hilti X-HVB i connettori a taglio per strutture miste Soluzioni per strutture miste pag 1 Contenuto della pagina 1. Sintesi.... 3 1.1. Introduzione.... 3 1.2. Connettore a

Dettagli

PROTOCOLLO DI STUDIO MEDIANTE TEST ALLA FLECAINIDE NELLA SINDROME DI BRUGADA

PROTOCOLLO DI STUDIO MEDIANTE TEST ALLA FLECAINIDE NELLA SINDROME DI BRUGADA PROTOCOLLO DI STUDIO MEDIANTE TEST ALLA FLECAINIDE NELLA SINDROME DI BRUGADA 2 La SINDROME DI BRUGADA è una malattia generalmente ereditaria, a trasmissione autosomica dominante, che coinvolge esclusivamente

Dettagli

RefWorks Guida all utente Versione 4.0

RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Accesso a RefWorks per utenti registrati RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Dalla pagina web www.refworks.com/refworks Inserire il proprio username (indirizzo e-mail) e password NB: Agli utenti remoti

Dettagli